Stitichezza nei bambini e costipazione in un bambino a 3 anni

La costipazione è un malfunzionamento funzionale nel processo digestivo durante il quale la defecazione si presenta con difficoltà, ha un carattere irregolare, è associata a sensazioni dolorose.

Ci sono molte ragioni per questa condizione e può apparire a qualsiasi età.

Nei bambini, questa è la malattia più diffusa dell'apparato digerente, anche se molti genitori non prestano particolare attenzione a questa difficoltà e rifiutano di mostrare il bambino a uno specialista.

La stitichezza nei bambini si verifica indipendentemente dall'età, ma nei bambini fino a 3 anni può provocare difficoltà psicologiche, poiché il bambino ha appena iniziato a camminare sul piatto, perché il disagio spesso gli causa paura.

Cause e trattamento della stitichezza nei bambini

A partire da 1 anno in su, il bambino va in bagno fino a 2 volte al giorno, e la sedia non diventa una poltiglia, ma decorata.

Se c'è una predisposizione alla malattia, gli spazi vuoti tra lo svuotamento si allungheranno e la defecazione stessa spesso può provocare difficoltà.

La stitichezza è una sgabello con una frequenza normale, quando è associata al dolore e alla densità delle feci.

I genitori dovrebbero concentrarsi su tali segnali, che sono forieri di interruzioni nel funzionamento del tratto digestivo in un bambino:

  • Il bambino viene svuotato meno di 6 volte in 7 giorni prima dei 3 anni;
  • all'età di più di 3 anni il bambino ha meno di 3 svuotamenti durante la settimana;
  • il bambino si lamenta del dolore all'addome, potrebbe esserci un pianto e un'ansia;
  • La defecazione può essere associata a sensazioni dolorose, tese;
  • c'è una sensazione di movimento intestinale incompleto.

L'insorgenza sistematica di un tale sintomo sarà l'occasione per un viaggio dal pediatra. La durata dei segni di stitichezza per più di 3 mesi indica una forma cronica della malattia.

sintomi

I tassi normali di defecazione variano nei diversi periodi della vita di un bambino e vanno da diverse volte al giorno a 2-3 volte durante la settimana.

Ciò è dovuto al grado di maturità della digestione, del metabolismo, della dieta e di altre circostanze. Il rilevamento della stitichezza è possibile con i seguenti sintomi:

  • assenza di defecazione per 3 giorni o più;
  • feci solide e asciutte;
  • feci troppo lievi (dopo lo svuotamento c'è una sensazione di defecazione incompleta);
  • sforzare;
  • una piccola quantità di feci;
  • Sgabelli irregolari che contengono elementi morbidi e duri;
  • dolore dopo lo svuotamento;
  • una miscela di una piccola quantità di sangue nelle feci;
  • presenza di crepe nell'ano.

Lo stato di stitichezza è principalmente associato ad una maggiore formazione di gas, flutulante (frequente rimozione di gas), gonfiore e turbolenza nella cavità peritoneale, sensazioni di dolore di una natura tagliente vicino all'ombelico.

Nei bambini sotto i 3 anni, che soffrono di costipazione, ipercheratosi secca della pelle, presenza di infiammazione e acne sulla superficie del viso (in particolare vicino alla fronte e sugli zigomi).

Lo squilibrio nel processo digestivo è solitamente associato a una predisposizione alla dermatite atopica.

Cause e classificazione

Se la rilevazione e l'eliminazione premature della causa dei ritardi nella defecazione, la costipazione acquisirà una forma cronica di perdita e in tale situazione sarà difficile eliminarli.

Molti adulti soffrono a lungo questa malattia, che inizia nell'infanzia.

Per ottenere una defecazione regolare attraverso clisteri e farmaci lassativi non è possibile, se non eliminare, i fattori che provocano la malattia.

In base alla causa e alla natura del decorso, la stitichezza è classificata nelle seguenti specie.

transitorio

Questo tipo di violazione dello svuotamento è considerato il risultato di una dieta scorretta.

Nasce dal consumo eccessivo di prodotti farinacei, che aumentano la formazione di gas di frutta e verdura, dolci, acqua gassata, fagioli.

La stitichezza è tale quando è formata di volta in volta e la causa della sua insorgenza sarà ovvia.

Un tale malessere passa per la maggior parte da solo durante il processo di riportarlo alla normalità, o dopo una piccola correzione farmacologica.

funzionale

Le cause che portano a questo tipo di malattia nei bambini sono organiche. In tale situazione, il disturbo nello svuotamento è il risultato di anomalie intestinali, ereditarie o acquisite.

I processi patologici ereditari (allungamento del colon sigmoideo e assenza di innervazione) sono già rilevati e curati in 2-3 anni, poiché possono manifestarsi bruscamente e in effetti dal primo mese di vita del bambino.

Per escludere la costipazione funzionale nei bambini in età prescolare, è possibile che l'auto-svuotamento assente si manifesti nella dieta e nello stile di vita abituali, ed è anche associato ai sintomi dei disturbi digestivi.

Il gonfiore, il brontolio, il dolore nell'addome sono provocati dall'accumulo di feci e gas nell'intestino in relazione agli ostacoli che si formano al suo interno.

Sono tumori, polipi, che portano a un'ostruzione acuta o cronica. Trattamento in questo caso, di solito, operativo.

psicologico

Si sviluppa nel bambino, sebbene una volta abbia sperimentato dolore nel processo di svuotamento.

Il fattore provocante è spesso la pressione dei genitori che si fissano su una defecazione quotidiana e fanno sì che il bambino rimanga sul piatto per molto tempo.

Tale malattia può anche essere causata da altri stress psicoemotivi: improvviso cambiamento del luogo di residenza, gruppo di bambini, adattamento in esso, mancanza di comprensione dei pari.

Tale costipazione psicologica appare spesso nei bambini in età scolare. Essendo persone consapevoli, possono vergognarsi di andare in bagno in un luogo pubblico, soffrire a lungo, a causa della quale lo svuotamento diventerà instabile.

La base della relazione tra il funzionamento dell'intestino e lo stato psicologico del bambino sarà il lavoro degli sfinteri digestivi.

atonico

Si forma durante l'ipodynamia. Colpisce i bambini con bassi livelli di attività fisica, a cui non piace trascorrere il tempo attivamente. Questo tipo di stile di vita influisce sul deterioramento del tono nel suo insieme e sul rilassamento muscolare nell'intestino.

Esposto a questo metabolismo. Come risultato della digestione del cibo, il movimento delle feci diventa più lento, la defecazione sarà irregolare e dolorosa.

Con la stitichezza nei bambini, che è causata da ipodynamia, è necessario saturare il menu con prodotti che favoriscono favorevolmente le capacità motorie.

Costipazione spastica

Questo tipo è una conseguenza dell'ipertonicità della muscolatura dell'intestino, che blocca i rifiuti digestivi e non consente il libero movimento all'ano.

È associato a coliche, frequenti perdite di gas, sensazione di pesantezza all'interno dell'addome e gonfiore.

Dalla natura del corso di stitichezza nei bambini sono acuti e cronici. Acuta è l'assenza di svuotamento per 3 o più giorni (la durata varia a seconda del crescere del bambino).

Oltre alle interruzioni nella dieta, possono essere provocati da infezioni nell'intestino, ostruzione, traumi meccanici, l'uso di farmaci che interrompono la motilità del tratto gastrointestinale.

Perdita cronica è caratterizzata da una mancanza di defecazione completa e permanente per 3 mesi o più. In questa situazione, lo specialista nomina mezzi speciali e cibo dietetico.

La differenza è che il bambino ha la stitichezza cronica. Notano difficoltà nello svuotamento, lunghi intervalli tra lo svuotamento, la formazione di feci secche, disidratate, ecc.

Costante stitichezza in un bambino è considerato un problema popolare e, secondo le statistiche, è peculiare soprattutto ai bambini.

Perché è necessaria la terapia costipativa nei bambini

La stitichezza in un bambino non è solo una difficoltà con lo svuotamento. Costante defecazione prematura può influenzare negativamente il tratto gastrointestinale e il corpo nel suo complesso.

La stitichezza cronica è in grado di provocare tali complicazioni:

  • Il fallimento nella digestione del cibo durante la stitichezza comporta uno scarso assorbimento di minerali, vitamine, microparticelle, che è irto di comparsa di anemia, malessere, peggioramento del sistema immunitario.
  • I prodotti di decomposizione delle feci accumulate attraverso le pareti intestinali vengono assorbiti nel flusso sanguigno e iniziano ad avvelenare il corpo. Segni di avvelenamento si manifestano con letargia, sonnolenza, diminuzione dell'attività, perdita di appetito, ecc.
  • La stagnazione nell'intestino provoca squilibri di microrganismi utili e dannosi, che influiscono sulla resistenza del corpo alle malattie e alla digestione.
  • Il Cal espande le pareti intestinali, esacerbando in modo significativo la costipazione nei bambini, provoca processi infiammatori nella mucosa, sensazioni di dolore spastico, aumento della formazione di gas, malfunzionamenti nella circolazione locale.
  • Un tale disturbo può portare a crepe nell'ano, sanguinamento dal retto, disagio. Il bambino comincerà a temere di andare in bagno, potrebbero svilupparsi complicazioni neurologiche.

Primo soccorso

Molti genitori si stanno chiedendo come trattare la stitichezza in un bambino e perché si verifica. Quando tutti i tipi di tentativi di empatia non funzionano, il compito dei genitori sarà quello di alleviare le condizioni del bambino.

Dovrebbero aiutarlo a liberarsi della stitichezza.

Sebbene i lassativi siano consentiti per i bambini in età prescolare, i genitori non dovrebbero ricorrere all'uso senza previa consultazione con uno specialista.

Come primo aiuto per un bambino, si possono ottenere candele di glicerina e un clistere purificante. Mettono e neonati, sono sicuri ed efficaci.

Quando non ci sono candele, puoi fare un clistere usando un bicchiere di acqua bollita e non riscaldata.

Nel liquido clistere, si consiglia di aggiungere 2 cucchiaini. glicerolo.

In alcuni casi si consiglia di fare un clistere da soluzione salina, ma provoca sensazioni di bruciore e dolorose. Durante la sua produzione, è necessario seguire le misure di sicurezza.

La pera deve essere disinfettata e la punta è lubrificata con olio o crema per bambini. L'acqua viene utilizzata solo a freddo, non al di sopra della temperatura ambiente.

Altrimenti, viene assorbito all'interno dell'intestino, riunendo le tossine, che sono allocate da vitelli stagnanti.

È vietato versare grandi quantità di liquido nell'ano, perché c'è il rischio di lesioni o stiramenti. Puoi provocare un dolore acuto e uno spasmo improvviso.

Tali misure dovrebbero essere sufficienti per ottenere un effetto clemente in casa, dopo di che il bambino ha bisogno di chiedere aiuto o essere portato da un medico in un istituto medico.

Non usare spesso uno strumento del genere, perché questa non è una cura, ma un'eliminazione a breve termine dei sintomi di svuotamento di difficoltà.

Senza indugio, dovresti contattare uno specialista senza cercare di fare un clistere, quando il bambino:

  • dolore intenso vicino all'addome, ribollente, sintomi di avvelenamento;
  • sangue dal retto;
  • calmante non autorizzato, se in uno sfondo di costipazione stazionaria, uno sgabello sciolto filtra verso la superficie.

Trattamento della stitichezza nei bambini

Quando un bambino è disturbato dalla stitichezza, i genitori non dovrebbero ignorare questo fatto e correggere questo problema da soli.

Le misure terapeutiche dovrebbero mirare a raggiungere una defecazione costante e naturale (ogni giorno o ogni altro giorno almeno), in modo ottimale, nello stesso periodo di tempo.

Lo svuotamento del bambino deve avvenire senza sforzo, le feci devono essere sciolte nella consistenza.

Il trattamento della stitichezza nei bambini dovrebbe essere effettuato da uno specialista. Nomina i test necessari (sangue, urina, coprogramma, feci per elminti) e dirige il bambino ai medici specialisti necessari.

Trattare la costipazione in un bambino dovrebbe essere su base individuale, tenendo conto di tutti i tipi di provocare fattori: la gravità della malattia, le sue cause, la presenza di dolore, gli indicatori in base all'età e caratteristiche psicologiche delle malattie legate bambino.

I genitori dovrebbero essere preparati che il trattamento durerà più di un mese. Il ripristino definitivo del funzionamento del tratto gastrointestinale e la rimozione delle relative difficoltà psicologiche richiedono fino a 2 anni.

Dieta terapeutica

Di solito, la misura iniziale in presenza di stitichezza è una dieta lassativa. È un collegamento importante, senza il quale non è possibile contrastare la malattia.

Organizzare una dieta simile per i bambini è abbastanza difficile. Spesso gli esperti chiedono ai genitori di cambiare la dieta per tutti i membri della famiglia. Così, diventa più facile per un bambino sopportare la "privazione" e abituarsi ai nuovi prodotti.

È necessario:

  • Eliminare il cibo, che provoca un ispessimento delle feci. Farina, porridge di riso, pasta, latte, alcuni frutti.
  • Rimuovere i prodotti che formano gas: cavoli, fagioli, funghi.
  • Non mangiare cibo che riduce la motilità nell'intestino. Prodotti contenenti caffeina (tè, caffè, cioccolato), gelatina.
  • Per il rapido movimento delle masse delle feci attraverso l'intestino, devono essere formate nella giusta quantità. A tal fine, la dieta dovrebbe includere piatti che contengono fibre grezze (verdure, frutta). La quantità di fibra consigliata per il consumo da parte di bambini di età superiore ai 2 anni è determinata dall'età del bambino: è pari al numero di anni completi del bambino + 10 g dall'alto.
  • Il resto del menu dovrebbe essere integrato con prodotti "neutri": carne magro, uova, burro.
  • Il bambino dovrebbe bere la giusta quantità di liquido (pulire l'acqua filtrata senza gas e additivi).
  • È obbligatorio introdurre nella dieta la quantità necessaria di prodotti a base di latte fermentato. Kefir, yogurt, ecc.
  • Quando il bambino ha un processo infiammatorio all'interno del tratto gastrointestinale, viene trasferito alla stretta aderenza alla dieta (tabella n. 3 o n. 4 per i bambini).

Regime giorno

Un ruolo importante nella terapia della stitichezza infantile gioca una corretta routine quotidiana. È necessario che il cibo, i servizi igienici, ecc. Passino in un determinato periodo di tempo.

Quindi, il bambino sviluppa un'abitudine ogni giorno per svuotare l'intestino all'incirca nello stesso tempo (in modo ottimale al mattino). Allo stesso tempo, sarà pronto per essere svuotato psicologicamente e fisiologicamente.

I genitori devono vaccinare il bambino con l'abitudine di iniziare la giornata con l'uso di 1 tazza di acqua tiepida e ginnastica.

Quando non si osserva questa spinta alla toilette, il bambino ha bisogno di riscaldarsi, fare colazione e di nuovo provare a svuotare.

L'attività motoria dovrebbe essere durante il giorno. Gli esercizi ginnici promuovono l'attivazione della peristalsi nell'intestino e la promozione di residui di cibo lungo il tratto digestivo.

È necessario fare i seguenti esercizi:

  • squat;
  • pendii;
  • mahi gambe dritte e piegate;
  • premendo le ginocchia allo stomaco;
  • stampa.

Per i bambini dai 3 anni in poi, è utile pattinare, andare in bicicletta, fare jogging, giochi attivi. Qualsiasi movimento contribuisce all'attività della parete addominale anteriore e promuove il funzionamento dei muscoli dell'intestino.

Ripristino della defecazione

In presenza di stitichezza, ai bambini dovrebbe essere insegnato un adeguato svuotamento.

È necessario dire al bambino che lo specialista lo aiuterà a curarlo. E se al momento c'è disagio, dovresti provare a svuotare contemporaneamente.

Per un bambino, devono essere create condizioni ottimali. La posa più efficace per la defecazione è l'accovacciamento, le gambe devono essere premute contro lo stomaco.

Se si siede, metti una panchina sotto i suoi piedi. Puoi fare un massaggio allo stomaco a mano. Aiuta lo svuotamento del bambino quando riesce a disegnare e rilassare l'ano.

Terapia farmacologica

Quando c'è un bisogno, uno specialista prescrive la terapia con i lassativi.

Poiché causano dipendenza e effetti collaterali sotto forma di reazione allergica, diarrea da farmaci e altri effetti avversi, il trattamento con loro nei bambini non deve durare più di 14 giorni.

I bambini fino a 3 anni con costipazione sono consentiti lassativi, tra cui lattulosio, ad esempio, Dufalac. È un rimedio sicuro, che viene prescritto anche durante la gravidanza per aumentare la quantità di feci.

Inoltre, i bambini di stitichezza sono prescritti mezzi colagogo di origine vegetale (Hofitol).

Il loro obiettivo è quello di colmare la mancanza di succhi digestivi, stimolare la produzione di bile e segregare il pancreas. Ciò rende possibile per un bambino di assorbire il cibo in modo più efficiente e piuttosto di rimuovere i suoi residui verso l'esterno.

I farmaci che contengono bifidobatteri e lattobacilli, sono raccomandati per tutti i bambini con costipazione, per il trattamento di gozzo, ripristinare la microflora intestinale sana.

Questi includono Lineks, Bifidumbacterin, Hilak Forte e altri.

Medicina tradizionale

Aiuta ad eliminare il disagio e le piante che migliorano i processi digestivi. Questi includono erbe medicinali, frutta, verdura, frutta secca:

  • Fai una miscela della stessa quantità di finocchio, origano e sambuco. Aggiungi mezzo anice. 1 cucchiaio. l. La massa pronta viene cotta a vapore con un bicchiere di acqua bollente, ha insistito. Poi ha bisogno di dare ai suoi figli 100 grammi 2 volte al giorno.
  • Nella stessa quantità di corteccia di cannella mista, foglie di betulla, fiori di finocchio, viola a 3 colori e liquirizia. 1 cucchiaio. l. la miscela viene riempita con acqua, portata ad ebollizione, tenuta a fuoco per circa 10 minuti. Viene dato al bambino in una forma refrigerata alla dose che può bere.
  • L'erba del fieno. È un lassativo Per fornire una farmaci appetibili da stitichezza per i bambini, è necessario prendere 200 g di frutta secca, rosa canina 100 g, 50 g Senna, schiacciare la pasta risultante attraverso un frullatore o smerigliatrice. Quindi aggiungere il miele per ottenere una consistenza morbida. I bambini oltre 1 anno sono autorizzati a dare 1 cucchiaino. 2 volte al giorno, la dose può essere aumentata a 3 anni. Questa miscela aiuta a regolare la frequenza delle evacuazioni, e rafforza anche il sistema immunitario.
  • Il succo di aloe appena spremuto viene mescolato con il miele fino a quando non raggiunge un sapore gradevole, dato a un bambino di età superiore ai 3 anni per 1 cucchiaino. a stomaco vuoto.
  • Le radici asciutte del dente di leone sono riempite con acqua bollita nella proporzione di 1 cucchiaio. l. erbe per 1 bicchiere di acqua bollente, è infuso, dato 1 cucchiaino. 3 volte al giorno.

Tutti i prodotti di medicina tradizionale sono basati su componenti naturali, che hanno un maggiore livello di allergenicità. È vietato prendere prescrizioni per bambini di età inferiore a 1 anno senza consultare uno specialista.

Quando un bambino è suscettibile a una reazione allergica e ha meno di 1 anno di età, è consigliabile somministrargli un normale farmaco per la stitichezza nei bambini.

Tutti i bambini dovrebbero essere informati del fatto che la stitichezza, che è sorta a causa di vari fattori provocatori, non è colpa loro. Ma è vietato utilizzare farmaci lassativi senza il consenso dei genitori durante la malattia.

Per eliminare un problema così pericoloso, ci vuole un tempo abbastanza lungo. In alcune situazioni la medicina tradizionale può aiutare con la stitichezza, ma possono essere applicate in modo ottimale dopo la raccomandazione del medico.

Quando si presentava una tale complicazione, come ad esempio la costipazione cronica, a un bambino di 3 anni dovrebbe essere insegnato a passare più tempo sul piatto dopo aver mangiato.

Perché la stitichezza si verifica nei bambini da 3 a 5 anni

I problemi di evacuazione si verificano in tutte le persone. La stitichezza di un bambino può causare molti problemi e influire negativamente sulla sua salute. Come diagnosticare correttamente il problema con il bagno e quali caratteristiche ci sono? Cosa causa il disturbo dello svuotamento? Cosa posso fare per aiutare a svuotarmi?

Difficoltà con il bagno

A partire da un anno e mezzo, lo svuotamento dei bambini diventa più formale e non assomiglia più a un neonato (come un porridge). In questo caso, la frequenza delle feci è molto più rara. In media, il bambino deve camminare "grande" in bagno una volta al giorno. Nei bambini (da tre a cinque anni) la stitichezza è l'assenza di movimenti intestinali entro 2-3 giorni.

I genitori dovrebbero consultare un pediatra se il bambino ha i seguenti sintomi:

  • la frequenza delle feci era inferiore a 3 volte a settimana;
  • la consistenza delle feci è densa (sotto forma di "sgabello di pecora" o una massa densa di forma cilindrica);
  • Lo stomaco si gonfia e spesso fa male;
  • c'è uno svuotamento incompleto;
  • durante le feci, il bambino è molto rigido e sente dolore;
  • ci sono macchie dopo lo svuotamento.

Molto spesso tutti questi segni si verificano in tre anni, ma i genitori non possono sempre determinare la presenza di ristagno delle feci. Soprattutto quando un bambino non prova disagio durante la defecazione, ma le sue feci sono piuttosto dense e secche, che già parlano di ristagno. Se il problema non viene trattato, compaiono presto complicazioni. Può verificarsi infiammazione emorroidaria, accompagnata da crepe nell'ano e nel sangue.

Se i bambini hanno una frequente stitichezza in tre anni o più, ci possono essere segni come vertigini, nausea, perdita di appetito, debolezza generale di tutto il corpo, disturbi del sonno. Il corpo inizia ad essere avvelenato con tossine e ogni giorno lo stato di salute peggiora.

Perché sta succedendo questo?

Molto spesso, le ragioni del ritardo delle feci sono nella dieta. È importante analizzare quanti bambini consumano cibo per adulti, ad esempio fritti, salati, piccanti, affumicati. Dovrebbe essere chiaro che vari alimenti a rapida preparazione, trucioli e soda hanno un effetto negativo sulla digestione, quindi, portano a interruzioni nel lavoro della peristalsi. Le cause del ritardo delle feci possono essere le seguenti:

  • assunzione di liquidi insufficiente;
  • basso contenuto di fibre negli alimenti;
  • bassa attività fisica;
  • sollecitazione restrittiva ad andare in bagno (spesso osservata in età prescolare da tre a cinque anni);
  • aumento dello stress e carichi elevati;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • invasioni elmintiche;
  • reazione agli alimenti proteici;
  • predisposizione ereditaria

La costipazione nei bambini può alternarsi a disturbi (diarrea). Questo indica la presenza della sindrome dell'intestino irritabile.

I problemi con la defecazione possono comparire in tre anni sullo sfondo dello stress psicologico. Questo può accadere nel periodo in cui ci si abitua ad un asilo o ad altri scomodi cambiamenti nella vita. Pertanto, è importante monitorare come i bambini vanno in bagno durante il giorno e non perdere il momento in cui iniziano tali problemi.

Anche le emorroidi "in corsa" possono essere curate a casa, senza chirurgia e ospedali. Basta non dimenticare di applicare una volta al giorno.

complicazioni

Se non viene fatto nulla per migliorare la peristalsi, il problema può assumere una natura più seria e causare danni alla salute. Ad esempio, vi è una diminuzione dell'immunità sullo sfondo di uno scarso assorbimento di nutrienti e vitamine da parte dell'organismo. Le masse fecali cominciano a decomporsi e avvelenano la persona con le loro tossine, si forma una microflora patogena. Presto, se non tratti la stitichezza, c'è un'infiammazione della mucosa, dolore all'addome, una violazione della circolazione del sangue nella piccola pelvi. La defecazione può avvenire con il sangue e la formazione di ragadi anali.

diagnostica

Prima di iniziare a curare i disturbi delle feci, è necessario recarsi alla reception dal pediatra, dal gastroenterologo e dal proctologo. Questi medici saranno in grado di analizzare le sue condizioni e identificare i motivi del ritardo della defecazione. Quando si esamina il medico per eseguire una sensazione dell'addome, determina la forza dello sfintere, esamina la condizione generale. Come ulteriori metodi di esame, un'analisi biochimica generale del sangue e delle feci per la presenza di uova di elminti, viene prescritta la disbiosi. Vengono eseguiti l'ecografia del fegato, del pancreas e dello stomaco stesso, esofagogastroduodenoscopia, endoscopia, ecografia dell'intestino e radiografia dell'intera cavità addominale.

Cosa fare

Se un bambino in tre anni inizia a soffrire di defecazioni irregolari, è importante eseguire un trattamento complesso. Per fare questo, è possibile utilizzare farmaci speciali, fare clisteri (glicerina), rivalutare la dieta e regolare il regime.

È possibile eliminare le feci di stasi con clistere di glicerina, che viene preparato come segue:

  1. Diluito in acqua bollita fredda 2 cucchiaini di glicerina. Per i bambini di età compresa tra tre, quattro e cinque anni la quantità di liquido non deve superare i 300 ml.
  2. La siringa è completamente disinfettata e la punta è lubrificata con crema o glicerina.
  3. La punta viene inserita nell'apertura anale e l'acqua viene lentamente introdotta nel retto.
  4. È importante ricordare che al primo bisogno è necessario svuotarsi.

È vietato fare un clistere, se le feci sono rigide e sanguinolente, si sente un caratteristico gorgoglio nell'addome, e compare un forte dolore, ci sono segni di intossicazione da un organismo.

Regime giorno e nutrizione

Cura la stitichezza del bambino può essere fornita a condizione di cambiare e migliorare la dieta. È importante capire che ci sono prodotti che provocano problemi con la peristalsi. Se hai problemi con il bagno, devi escluderli dal menu. Tali prodotti includono:

  • riso;
  • la pasta;
  • fagioli;
  • latte intero;
  • pasticcerie;
  • cavolo;
  • pomodori;
  • le banane;
  • funghi;
  • cioccolato;
  • caffè e cacao;
  • zuppe su brodo

Per eliminare la stitichezza dei bambini, è necessario immettere nella dieta una quantità sufficiente di liquidi, fibre, prodotti a base di latte fermentato. Si consiglia ogni giorno di mangiare zuppe, grano saraceno, mais e porridge di grano, uova di pollo, carne magra, burro, yogurt e kefir.

Quando i problemi costanti con la digestione e gli escrementi iniziano in tre anni, dovresti riconsiderare non solo quali alimenti usa, ma anche il suo regime della giornata del bambino. Si raccomanda di insegnare a essere svuotati allo stesso tempo. È meglio farlo al mattino. Prima di questo, puoi bere un bicchiere d'acqua, poi il bambino avrà l'abitudine, e dopo questa procedura avrà la voglia di visitare il bagno. In 7-8 anni, i bambini dovrebbero essere già pronti per i normali movimenti intestinali.

IMPORTANTE DA SAPERE! Le emorroidi sono molto pericolose - nel 79% dei casi porta a un tumore canceroso! Pochissime persone lo sanno, ma liberarsene è molto semplice - lo prenderò io.

Aiuto per i farmaci

Puoi trattare i problemi dell'infanzia con lo svuotamento con i farmaci. Se la defecazione non si verifica per più di 2 giorni, devono essere usati lassativi con lattulosio. A tali preparazioni è possibile portare "Dufalac", risolto all'applicazione perfino a bambini a 3 anni. Il farmaco migliora molto delicatamente il lavoro della peristalsi e aumenta il volume delle feci. Dovresti iniziare a prenderlo con una piccola dose di 5 mg.

Per regolare il lavoro dell'intestino flaccido, vale la pena prendere procinetici. Aiutano ad attivare il tratto digestivo. È possibile utilizzare "Domperidon", che è consentito all'età di 3-5 anni. Viene assunto a metà della compressa 3 volte al giorno durante il giorno (preferibilmente prima di mangiare). Il farmaco elimina i gas, allevia il dolore e gli spasmi, normalizza le feci.

Se il bambino ha stitichezza accompagnata da spasmi dolorosi nell'addome, è necessario utilizzare tali antispastici come "Papaverin", "No-shpu", candele con belladonna.

Per stimolare la produzione di bile e i segreti del pancreas, ai bambini in tre anni può già essere dato "Hofitol". Questa preparazione coleretica aiuta ad assimilare rapidamente il cibo e rimuovere dal corpo i suoi resti.

Non meno importante è l'accoglienza di fondi con bifidobatteri e lattobacilli ("Dinex", "Hilak Forte"). Grazie a loro, la microflora intestinale viene migliorata e la disbiosi passa.

Ginnastica speciale

È molto importante che i bambini durante il giorno siano attivi. Ciò migliorerà la motilità intestinale e promuoverà le feci. Con 2 anni o più, puoi fare esercizi speciali che attivano il tratto digestivo. Ad esempio, puoi:

  • tozzo;
  • piegare in direzioni diverse;
  • Sollevare le gambe (oscillare in avanti e ai lati);
  • porta le ginocchia allo stomaco;
  • fare un esercizio sulla stampa o "vault".

A 2 anni il bambino non è sempre pronto a fare qualsiasi esercizio fisico, ma sarà interessato a partecipare a giochi attivi. Ad esempio, puoi sparpagliare sul pavimento di piccoli giocattoli e invitarlo a collezionare uno per uno, ogni volta completamente inflessibile.

Da 6 anni puoi già praticare sport come pattini, biciclette o altre specie in movimento. L'opzione migliore sarebbe scriverla in alcune sezioni.

Modi popolari

Il trattamento della stitichezza nei bambini dal primo anno di vita può essere effettuato con l'aiuto di lassativi naturali. Ben stabilisce il lavoro dell'intestino ed elimina le cause di ristagno delle feci succhi freschi di barbabietole, carote e cavoli. In tal caso, fallo meglio e, prima di utilizzarlo, fai in modo che tutti gli oli essenziali siano spariti e non causino reazioni spiacevoli.

Puoi aggiungere un cucchiaino di olio di semi di lino e yogurt a uno yogurt o uno yogurt. Si consiglia di fare una miscela di frutta secca, per esempio, albicocche secche, prugne secche, uvetta. Questi prodotti perfezionano perfettamente la peristalsi e sono uno strumento universale nella lotta contro la stasi delle feci.

Tè ben indebolito di mele secche e ciliegie, nonché salamoia di crauti. Puoi macinare la polvere in piselli e prendere un cucchiaino ogni giorno.

Stitichezza nel bambino

Ogni genitore sa che la normale digestione è la chiave del successo della salute del bambino. Sfortunatamente, i problemi con la peristalsi dell'intestino sono un problema comune per i bambini di tutte le età, da un bambino di un anno a uno scolaro. Come trattare la stitichezza in un bambino? In questo caso, è necessario adottare misure urgenti per evitare gravi conseguenze e interruzioni del tratto gastrointestinale in futuro.

Come capire che un bambino ha costipazione

La stitichezza è una condizione di un movimento intestinale rigido o insufficiente in una persona. Esistono due tipi: acuto e cronico. La costipazione acuta è caratterizzata da una singola mancanza di defecazione per diversi giorni e cronica - un ritardo sistematico nelle feci.

Se non si prendono le misure, la stitichezza acuta nei bambini si svilupperà in una cronica. Di conseguenza, il corpo sarà costantemente avvelenato dai propri prodotti trasformati e le cosiddette feci possono formarsi nell'intestino. Il trattamento di questo disturbo sarà lungo e costoso, in alcuni casi potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Cause di stitichezza nei bambini:

  1. Cambiamenti nella dieta dei bambini.
  2. Assenza di carboidrati complessi e fibre grossolane nel cibo.
  3. Assunzione di farmaci che possono influire sul ritardo delle feci in un bambino.
  4. Disidratazione del corpo, una piccola quantità di fluido consumato.
  5. Ostruzione meccanica dell'intestino
  6. Problemi psicologici
  7. Fattori misti

Tassi di defecazione per i bambini

Indicazioni di stitichezza:

  • Feci secche e sferiche ("pecore") - 1-2 volte al giorno.
  • Enkoprez (kolomazanie) - ci sono tracce sulla biancheria intima.
  • Sangue durante la defecazione - può apparire come risultato di un trauma di un retto e un'apertura anale a causa di occorrenza di crepe.
  • Completa assenza di defecazione per diversi giorni.
  • Modifica della consistenza delle feci.
  • Il bambino durante un'escursione in bagno "grande" sta spingendo pesantemente.
  • Sgabello raro
  • Svuotamento parziale e incompleto di un bambino.
  • Mal di testa, insonnia, apatia, debolezza fisica generale.

Ad ogni deviazione dalla norma, è necessario prendere misure per normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale.

Tipi di stitichezza nei bambini

organico

Sorgono a causa di anomalie congenite o acquisite del tratto gastrointestinale. Le manifestazioni congenite dalla nascita e fino al raggiungimento di un bambino di 3 anni di solito sono già guarite. Tali patologie includono l'allungamento del colon sigmoideo, l'assenza di innervazione dell'intestino crasso, ecc.

La stitichezza organica nei bambini è accompagnata da un forte gonfiore, dolore, colica, turbolenza nell'addome. Questi sintomi possono manifestarsi anche quando il bambino è uno stile di vita sano, mangiare bene. Le cause della formazione sono la formazione nel tratto gastrointestinale di varie crepe, polipi, aderenze e persino tumori. Se la costipazione nel bambino si verifica su suolo organico, è necessario contattare immediatamente il gastroenterologo che prescriverà il trattamento o consigliare di recarsi dal medico al chirurgo.

funzionale

Questo tipo di ritardo nella defecazione è uno dei più frequenti. Fortunatamente, è eliminato abbastanza semplicemente. I genitori devono stabilire la causa della stitichezza e cercare di eliminarlo.

Le cause della stitichezza nei bambini:

  • Dieta scorretta, cibo malsano. La carenza di carboidrati complessi e fibre grossolane influisce negativamente sulla peristalsi intestinale.
  • La disidratazione. Ogni organismo ha bisogno di acqua nella sua forma pura. È inaccettabile dare a un bambino solo tè, latte, succhi, composte e soda.
  • Squilibrio della microflora intestinale, che può verificarsi sulla base di una dieta sbagliata e malsana o dopo l'assunzione di farmaci.
  • Lo stomaco produce costantemente quantità insufficienti di enzimi, a causa di ciò che il cibo è scarsamente digerito e può rimanere nel corpo per un lungo periodo di tempo. Può verificarsi sulla base di patologie congenite, o come risultato di una dieta scorretta, di un regime giornaliero o dell'assunzione di determinati farmaci.
  • L'emergere di allergie alimentari, che danneggiano le pareti dell'intestino.
  • Varie disfunzioni congenite e acquisite del sistema nervoso.
  • Una mancanza acuta di ferro, a causa della quale i muscoli perdono il loro tono.
  • Glistovye invasions (helminthiosis).
  • Abuso di medicinali che influenzano il funzionamento dell'intestino.
  • Disfunzione della tiroide
  • Uso frequente di lassativi e clisteri di pulizia. Il tono dell'intestino diminuisce, poiché si abitua a una stimolazione aggiuntiva.

psicologico

Alcuni bambini hanno molta paura di andare in bagno "in grande" in un posto insolito per loro: a scuola, a una festa, in un centro commerciale. L'astinenza prolungata provoca la compattazione delle feci, il suo indurimento e, di conseguenza, l'apparizione di grave stitichezza.

Tale costipazione appaiono più spesso nei momenti cruciali della vita del bambino: una passeggiata nella scuola dell'infanzia, la scuola, lo spostamento in una nuova posizione, ecc A volte i bambini nella fase di addestramento della toletta deliberatamente rifiutano di usarlo, quello che potrebbe essere la causa del ritardo della sedia... Il trattamento della stipsi nei bambini, prima di tutto, dovrebbe essere basata sulla fornitura di servizi di salute mentale.

passaggio

Se il bambino ha avuto una volta o due volte un complicato movimento intestinale, non è necessario allarmare immediatamente l'allarme. Può succedere perché ha mangiato qualcosa di rovinato, malato, surriscaldato, troppo freddo o bevuto troppo poca acqua. Di norma, la stitichezza transitoria è un singolo fenomeno, che va da solo e non richiede l'intervento degli adulti. In questo caso, è semplicemente necessario trovare ed eliminare lo stimolo esterno, che è stato la causa della comparsa della stitichezza costipazione.

Cosa costituisce la stitichezza

I problemi con il ritardo delle feci sono più pericolosi di quanto possa sembrare a prima vista. L'organismo riceve cibo e ha bisogno di sbarazzarsi dei prodotti di decomposizione. Altrimenti, le masse delle feci ritornano nell'intestino e ne causano l'avvelenamento e l'intossicazione dell'intero corpo.

Altri rischi includono:

  • La comparsa di uno stato di debolezza generale, letargia, disturbi fisici.
  • Forte dolore cronico allo stomaco e all'intestino.
  • Immunità indebolita.
  • Carenza di vitamine, microelementi e sostanze nutritive nel corpo.
  • Processo infiammatorio nelle viscere - colite.
  • Crepe nel retto.
  • Bleeding.
  • La comparsa di emorroidi.

Importante! Se un bambino ha più di 2-3 mesi soffre di stitichezza, allora è obbligatorio chiedere aiuto a un gastroenterologo.

Come diagnosticare e curare la stitichezza

A causa del fatto che ci sono molte ragioni per la comparsa del ritardo delle feci, potrebbe essere necessario l'aiuto di diversi medici qualificati:

  1. Gastroenterologo (per esaminare il tratto gastrointestinale, cavità addominale e per stabilire la causa dei problemi).
  2. Chirurgo (nel caso in cui vi siano patologie congenite o acquisite che richiedono un intervento immediato).
  3. Psicologo (per superare la timidezza del bambino e dimostrare a lui che la defecazione è un processo assolutamente naturale, non ci si deve vergognare o avere paura).
  4. Endocrinologo (se si osserva ipotiroidismo tiroideo).
  5. Neurologo (nel caso in cui la perdita dei riflessi della defecazione sia causata da disturbi del sistema nervoso).

Come trattare la stitichezza

Cosa devo fare se mio figlio ha la stitichezza? Non ci sono metodi universali per il trattamento del ritardo delle feci. Le ragioni della sua comparsa sono molte, quindi per ogni caso deve esserci un approccio separato e una soluzione del problema. Inoltre, è necessario tenere conto dello stato di salute del bambino, della sua età e delle sue caratteristiche individuali.

Raccomandazioni generali

  1. Prima dell'inizio del trattamento è necessario consultare un medico per un consiglio.
  2. Il trattamento della stitichezza nei bambini dovrebbe essere completo.
  3. Non è consigliabile utilizzare un lassativo spesso, in quanto porta alla perdita di tono delle pareti intestinali.
  4. Evita spesso di mettere un clistere al bambino, soprattutto se è difficile per loro resistere.
  5. Cambiare la dieta, includere in essa prodotti che contribuiscono ai processi di digestione e facilitare il processo di defecazione: prugne, yogurt, kefir, crusca, barbabietole bollite, ecc.
  6. Un pegno di buona motilità - il consumo quotidiano di caldo e fresco primo piatto:.. Borscht, zuppa, rassolnik, ecc Assicurarsi di aggiungere nel suo olio vegetale, che promuove una buona digestione e il metabolismo.
  7. Dare al bambino il più possibile l'acqua pura (tutti gli altri fluidi non sono considerati).
  8. Rifiutate la farina, satura di carboidrati semplici (biscotti, biscotti, torte). A scopo profilattico, i prodotti che provocano flatulenza e gonfiore (cavoli, funghi, legumi) possono essere esclusi dalla razione del bambino.
  9. Dare più cereali integrali, frutta cruda e verdure.
  10. I bambini affetti da stitichezza dovrebbero assumere cibo in piccole porzioni, ma il più spesso possibile.
  11. Fare un massaggio allo stomaco del bambino - migliora la digestione e la motilità intestinale.

Importante! Non insegnare ai bambini dalla prima infanzia agli spuntini con l'aiuto del fast food (patatine, hamburger, pizza, panini). Meglio dargli una barretta di muesli o un frutto succoso.

Come fare un clistere lassativo

Con la stitichezza, il bambino ha questo rimedio, che dà quasi il cento per cento di garanzia di eliminazione delle feci indurite. Tuttavia, ci sono molte sfumature che dovrebbero essere considerate se si sta per mettere il bambino a pulire il clistere.

  • L'acqua per la soluzione deve essere non più di 25-27 gradi per il solito clistere di pulizia e fino a 35 gradi per il lassativo.
  • Volume: per un neonato, non sono ammessi più di 30 ml di liquido per volta, da 1 anno a 200 ml. Nei bambini di età pari o superiore a 2 anni, la dose massima è di 250 ml. Da 5 a 6 anni, la quantità massima di fluido - fino a 300 ml, da 7 anni - fino a 400 ml. Il bambino con una stitichezza, che ha più di 10 anni, può iniettare 0,5 litri di liquido per volta.
  • Il clistere deve essere fatto a base di olio o glicerina. Invece di liquido, è possibile applicare un decotto di erbe medicinali, ad esempio la camomilla.

In caso di stitichezza nei bambini, è importante scegliere tutto ciò che è necessario prima per iniziare il processo il meno dolorosamente possibile per il bambino e più calmo per i genitori stessi.

Ci vorranno:

  1. Siringa con una punta di gomma per neonati, un pallone di gomma per bambini sotto i 3 anni e un boccale di Esmarch per coloro che sono più grandi.

Importante! Prima e dopo l'uso, si raccomanda di sterilizzare le siringhe con acqua bollente.

  1. Un pezzo grande e pulito di colla o stoffa.
  2. Vaselina per farmacia, una speciale crema per neonati o burro.
  3. Pulire un pezzo di stoffa o tovaglioli.

Se non sei sicuro di far fronte alla tazza Esmarch se il bambino è stitico, è meglio eseguire la procedura di pulizia con l'aiuto del clistere Microlax, che ha un volume più piccolo ed è più facile da usare.

farmaci

Al fine di migliorare la peristalsi intestinale e migliorare la microflora, possono essere utilizzati farmaci speciali che hanno effetti lassativi enzimatici e lievi.

  • "Dufalac" è un rimedio morbido che aiuta ad ammorbidire le feci indurite e rimuoverle dal corpo senza ferire il retto.
  • "Acipol" è un farmaco contenente enzimi che ripristina la microflora e normalizza il processo di digestione. Disponibile senza prescrizione medica.
  • "Bifidumbacterin" - viene rilasciato su prescrizione di un pediatra. Aumenta il numero di bifidobatteri benefici nel corpo.
  • "Primadofilus" - il farmaco può essere prescritto anche al neonato. Elimina dai batteri del tratto gastrointestinale che interferiscono con il suo lavoro.

Rimedi popolari

Non solo la medicina ufficiale, ma i rimedi popolari aiuteranno a far fronte alla malattia delicatamente ed elimineranno la sua causa inoffensiva al corpo del bambino.

  1. Mezzi efficaci: assunzione di bagni caldi quotidiani con costipazione per eliminare la stitichezza. È necessario prendere i frutti secchi di semi di cumino, menta piperita, anice e finocchio nel rapporto 1: 1: 1: 1. La quantità ottimale di erbe in totale è di 120 g. La miscela risultante deve essere accuratamente schiacciata e versare acqua bollente (non più di 2 litri) e lasciare riposare per mezz'ora. Il ceppo del brodo e aggiungere all'acqua, la temperatura non è superiore a 37 gradi. La procedura dura non più di 10 minuti e il corso dell'intero trattamento va da 5 a 10 giorni.
  2. Preparare un brodo di guarigione dalla radice del prezzemolo ordinario. Ci vorranno: 300 grammi di radice tritata finemente versare 0,3 litri di acqua bollente e cuocere a fuoco basso per non più di 7 minuti. Il brodo può essere dato al bambino da 3 anni a 1 cucchiaino 3-4 volte al giorno. Per i bambini dai 7 anni, puoi dare 1 cucchiaio 3-4 volte al giorno. L'intero ciclo di trattamento è di 12-14 giorni.

La stitichezza in un bambino è un problema serio che richiede l'intervento e il controllo dei genitori. I disturbi dell'intestino nell'infanzia possono innescare la comparsa di patologie e gravi problemi di digestione e di salute generale in futuro.

Cosa fare se il bambino ha stitichezza: misure adeguate

Per molti genitori, non esiste una malattia peggiore della stitichezza in un bambino. Questa violazione trasmette sofferenza e dolore alla mollica, che si lamenta costantemente con i suoi genitori con l'aiuto di gridare e piangere.

Cosa dovrebbero fare i giovani genitori in questo caso? Come prevenire un problema?

Nella pratica pediatrica, la stitichezza nei bambini è comune. La mancanza di feci per diversi giorni, la dolorosa defecazione e il rifiuto del vaso, portano ansia a molti genitori. La stitichezza è una lenta progressione delle feci attraverso l'intestino.

Questo problema può insorgere sia nel bambino che nel bambino in età prescolare, è anche la più comune malattia gastrointestinale. Molti genitori non attribuiscono importanza a questo e non si rivolgono ai medici, che danneggiano la salute del bambino.

Il principale fattore provocatore

La frequente stitichezza in un bambino è un fenomeno comune, la causa principale della violazione è considerata malnutrizione. L'uso di cibo per adulti porta a una sorta di "blocco" dell'intestino.

I genitori dovrebbero pensare a prodotti inaccettabili nella dieta dei bambini, che includono salato, affumicato, dolce, grasso, acido. Provoca anche stitichezza e mancanza di cibo nella dieta del bambino ricca di fibre.

Caratteristiche del problema in base all'età

Le cause della stitichezza nei bambini dipendono dall'età del piccolo paziente. Ci sono indicatori della normale frequenza delle feci nei bambini:

  1. All'età dalla nascita a 9 mesi frequenza di defecazione da 6 a 10 volte al giorno. Se il bambino è allattato al seno, la sedia è più frequente. A frequenza di una sedia sua o la sua quantità o importo piccolo - con un cucchiaino di un kashitseobraznoj una coerenza. La causa della stipsi nei bambini è una mancanza di madre che allatta il consumo di acqua, e nei bambini allattati artificialmente - frequente cambio di potere e la mancanza di acqua potabile. La stitichezza è considerata se le feci sono assenti per 24 ore e la consistenza è stabile.
  2. Bambini da 1 anno a 2,5 anni andare in bagno almeno 6 volte a settimana, la sedia è già formata. Se il bambino ha la tendenza alla stitichezza, aumentano gli intervalli di camminare sulla pentola e la defecazione stessa è dolorosa.
  3. I bambini di età superiore a 3 anni la frequenza delle feci dovrebbe essere 1 volta al giorno o 2-3 giorni. Dipende dalla composizione del cibo e dalla quantità di liquido consumato.

Disturbi sintomatici

La stitichezza nei bambini può essere:

  1. organico (5%) si verificano nel bambino dalla nascita e sono il risultato di un difetto anatomico nei segmenti intestinali. Il sottosviluppo delle terminazioni nervose delle pareti dell'intestino porta al fatto che le sue divisioni inferiori si restringono e le divisioni superiori si allargano. Questo rallenta il movimento delle feci. Questa patologia è rara. Più spesso è l'allungamento di una delle parti dell'intestino crasso, che inizia senza controllo e si muove con forza, interrompendo l'avanzamento delle feci fino all'uscita. Questa malattia si verifica nei bambini di 3-4 anni. I sintomi della stitichezza organica nei bambini sono una riduzione del numero di defecazioni e della loro breve durata. Il bambino avverte turbolenza, gonfiore e dolore addominale dovuti all'accumulo di feci nell'intestino, quando l'ostacolo sopra descritto interferisce con la sua uscita.
  2. funzionale la stitichezza (95%) nei bambini è molto comune e dipende da molti fattori. qualità sgabello allattato dipende nutrizione materna e composizione allattare il bambino, un ruolo importante è giocato dalla mancanza di consumo di acqua. Su alimentazione artificiale - da frequenti cambiamenti nella miscela, dieta, mancanza di liquidi. L'eccesso nella dieta delle proteine ​​e del grasso del bambino viola la regolarità delle feci. La costipazione accade quando il bambino presenta tale malattia: carenza di ferro anemia, rachitismo, le malattie del sistema nervoso centrale al momento della nascita, disbiosi intestinale, allergie alimentari. L'uso frequente di farmaci che stimolano la digestione, porta a violazioni dell'intestino e costipazione. I sintomi della stipsi funzionale sono: feci dure, come i fagioli, tendendo a sgabello, in possesso di un quarto del tempo dei movimenti intestinali in un caso su quattro casi, la sensazione non è un movimento intestinale, una sensazione di ostruzione delle feci durante i movimenti intestinali e almeno 2-3 volte a settimana sgabello.

I bambini di età compresa tra 2 e 6 anni sono spesso imbarazzati per andare in bagno e frenare deliberatamente la defecazione.

Spostarsi, abituarsi a un asilo o divorziare, così come abituarsi a un piatto, è un ostacolo psicologico allo svuotamento delle viscere. Il sostegno dei genitori è importante qui: è necessario parlare con il bambino in tempo e spiegare come andare in bagno correttamente.

L'opinione del dott. Komarovsky sulle cause e il trattamento della stitichezza nei bambini:

Primo soccorso

Cosa dovrebbero fare i genitori prima di esaminare il medico per alleviare la sofferenza del bambino che ha la stitichezza? In questo caso, è necessario pulire l'intestino del bambino con un clistere. Per fare questo, l'acqua bollita viene utilizzata a temperatura ambiente, in cui possono essere aggiunti 1-2 cucchiaini di glicerina per migliorare l'effetto lassativo.

Aiuta ad ammorbidire le feci può usare l'olio di vaselina, che non viene assorbito dall'intestino.

Il clistere è un aiuto di emergenza per la stitichezza, quindi non è consigliabile utilizzarlo costantemente, perché l'intestino non deve abituarsi a tale movimento intestinale. In questi casi è meglio usare una candela con glicerina.

Un modo efficace per aiutare un bambino è un massaggio addominale. Per fare questo, hai bisogno di movimenti circolari in senso orario dall'ombelico e aumentare gradualmente il cerchio di rotazione per massaggiare il pancino.

Basta massaggiare per due minuti, ma più volte al giorno.

Terapia di follow-up

Quando un bambino soffre di stitichezza, i genitori non dovrebbero ignorare la visita di un medico. Il pediatra deve prescrivere sangue, urina, feci per elminti, coprogrammi e, in base ai loro risultati, inviarli allo specialista giusto: endocrinologo, chirurgo, gastroenterologo, neurologo e altri specialisti.

Il trattamento prevede il regolare svuotamento intestinale ogni giorno o ogni altro giorno, all'incirca alla stessa ora. La sedia dovrebbe diventare morbida e la defecazione veloce e indolore.

Il trattamento per ogni bambino è individuale e di lunga durata. Quindi un problema psicologico può essere eliminato entro due anni.

Caratteristiche di nutrizione

Il primo punto nel trattamento è la nomina di una dieta rilassante. Cambiare la dieta è punitiva, quindi, per l'efficacia del trattamento si raccomanda di cambiare le abitudini alimentari di tutti i membri della famiglia.

In questi casi è necessario:

  • limitare l'assunzione di cibo con conseguente ispessimento delle feci: riso, dolci, pasta, latte di mucca, banane e mele con la pelle;
  • rifiutare prodotti a base di gas: pomodori, cavoli, funghi e fagioli;
  • non bere caffè, tè, cioccolata - riducono la peristalsi dell'intestino, oltre a zuppe e baci avvolgenti;
  • in modo che le feci si muovano più velocemente attraverso l'intestino, è importante includere cibi ricchi di fibre: frutta, verdura e cereali;
  • è necessario consumare pane integrale e crusca;
  • puoi mangiare carne magra, burro, uova di gallina;
  • Dovresti bere molta acqua non bollita senza additivi e gas;
  • è necessario aggiungere altri prodotti lattiero-caseari nutrienti: kefir, yogurt, yogurt.

Il bambino deve muoversi molto, giocare ai giochi mobili, andare a fare una passeggiata, andare in bicicletta, pattinare. Puoi fare ginnastica curativa, in una forma di gioco, offrire vari esercizi volti a migliorare la motilità intestinale.

medicazione

In alcuni casi, il medico prescrive l'uso di lassativi. Il trattamento con tali farmaci non deve durare più di 2 settimane, altrimenti potrebbero verificarsi acclimatazione o effetti collaterali sotto forma di allergia o diarrea.

Fino a 3 anni di età, si raccomandano farmaci a base di lattulosio (Dufalac). Non ha effetti collaterali ed è sicuro per i bambini piccoli.

Per stabilizzare l'intestino ed eliminare gli spasmi, vengono usati antispastici e procinetici. Spasmolitici dovrebbero essere presi se il bambino ha dolore e disagio nella pancia. Qui viene nominato Papaverin, No-Shpa e candele con estratto di belladonna.

Prokinetics contribuiscono al miglioramento del lavoro dello stomaco e dell'intestino, promuovono l'avanzamento delle feci. Uno di questi farmaci è Domperidone, che rimuove il dolore e il gas, normalizza l'evacuazione dell'intestino.

Mostra anche ai bambini preparati a base di colagoghi a base di erbe per migliorare il pancreas e la cistifellea. Per migliorare la microflora intestinale, sono raccomandati Bifidumbacterin, Lineks e altri.

Medicina tradizionale

Tra le ricette nazionali, quella più adatta ai bambini è l'uso della crusca di grano e del cavolo marino. Dovrebbero essere bevuti abbondantemente con acqua dopo l'uso. Si gonfiano dall'acqua nell'intestino e diluiscono le feci, facilitando il rapido svuotamento.

Efficace e tintura di foglie di Senna - 1 cucchiaio. cucchiaio su un bicchiere d'acqua - è in grado di rilassarsi senza l'apparenza di spasmi. Al bambino dovrebbe essere somministrato un infuso di un cucchiaio 3 volte al giorno.

I neonati con costipazione è meglio dare poche gocce di olio vegetale prima di nutrirli e annaffiare con acqua di aneto.

È meglio non sapere cosa trattare

La migliore prevenzione della stitichezza pediatrica è l'uso di una quantità sufficiente di liquidi, cibo ricco di fibre, stili di vita attivi, passeggiate costanti.

I genitori dovrebbero identificare e trattare tempestivamente le malattie del tratto gastrointestinale, i sistemi endocrino e cardiovascolare, che causano una violazione.

È pericoloso?

Le conseguenze della stitichezza non trattata nelle briciole possono essere spiacevoli e persino pericolose. La costipazione può portare a disbiosi, crepe nel retto, emorroidi, paraprociti, intossicazione del corpo, che si manifesta con letargia, pelle pallida, mal di testa.

Entrare nelle sostanze tossiche del sangue provoca malattie pustolari, desquamazione della pelle e ittero. La stitichezza frequente può portare a un sistema immunitario indebolito.

La costipazione nei bambini piccoli risponde bene al trattamento se la terapia è istruttiva e tempestiva. Per trattare una violazione di metodi, fondi e droghe sufficientemente efficaci e sicuri.

È importante soddisfare tutte le prescrizioni del medico, in base alle quali è possibile ottenere una sedia giornaliera in un bambino senza dolore e disagio.