L'intestino crasso dove si trova e come fa male

Il tratto gastrointestinale dell'uomo, in parte rappresentato dall'intestino crasso, si differenzia per varietà di reparti e caratteristiche del loro funzionamento. In questo caso, è il sistema digestivo, a causa del contatto regolare con vari stimoli, è più suscettibile allo sviluppo di varie patologie. Tuttavia, è abbastanza difficile stabilire cosa ha causato esattamente l'indisposizione. Per identificare la disfunzione in ogni reparto dell'intestino, viene utilizzato un certo metodo di indagine. Ciò riduce significativamente l'efficacia della diagnosi dei disturbi digestivi. Spesso anche i pazienti non prestano attenzione a sensazioni spiacevoli nella cavità addominale, che portano a una diagnosi tardiva delle malattie intestinali. Per evitare lo sviluppo di complicazioni, quando compaiono i primi sintomi della patologia, consultare un medico.

L'intestino crasso dove si trova e come fa male

Fisiologia dell'intestino

L'intestino crasso è un grande organo cavo del tubo digerente. Svolge molte funzioni importanti, mentre è costantemente in contatto con le masse alimentari. Di conseguenza, l'intestino crasso è costantemente esposto a vari fattori nocivi che possono causare il deterioramento del suo funzionamento. Le malattie di questo reparto del sistema digestivo, secondo le statistiche mediche, sono oggi più comuni.

L'intestino crasso è l'ultima sezione del tratto gastrointestinale. La lunghezza di questa sezione va da 1,1 a 2-2,7 metri e il diametro raggiunge 5-6 cm. È molto più largo dell'intestino tenue, circa 2,5 volte. Il lume dell'intestino crasso si restringe più vicino all'uscita dal retto, che termina in uno sfintere, che consente una normale defecazione arbitraria.

Struttura dell'intestino crasso

Caratteristiche della struttura delle pareti dell'intestino crasso

Le pareti del colon sono composte da quattro strati:

Tutte queste parti della parete intestinale assicurano il normale funzionamento dell'organo e la sua peristalsi. Normalmente, una grande quantità di muco viene prodotta nell'intestino crasso, che promuove il progresso del chimo lungo il tratto digestivo.

Struttura del muro dell'intestino crasso

Attenzione per favore! Hymus è un nodulo formato da masse alimentari, cellule impoverite dell'epitelio, acidi ed enzimi. L'hymis si forma nello stomaco, mentre si muove attraverso il tratto gastrointestinale, cambiando la sua consistenza.

Funzioni intestinali

L'intestino crasso garantisce il completamento del movimento del chimo lungo il tratto digestivo. Comunica con l'ambiente esterno, che determina la specificità delle sue funzioni:

  1. escretore. La funzione principale dell'intestino crasso. È finalizzato alla rimozione dal corpo di vari agenti patogeni e sostanze non trasformate. Questo processo dovrebbe avvenire regolarmente e non avere fallimenti, altrimenti a causa dell'abbondanza di tossine nel tratto digestivo, si sviluppa l'avvelenamento dell'organismo. È nell'intestino crasso che si forma infine la massa totale, che viene poi rimossa dal retto. La funzione escretoria stimola il prossimo pasto. Dopo aver mangiato l'uomo, il suo cervello riceve un segnale che migliora la peristalsi dell'intestino e accelera il movimento del chimo verso l'ano.
  1. digestivo. La maggior parte dei nutrienti viene assorbita nell'intestino tenue, ma alcuni componenti del chimo entrano nel corpo dal colon: sali, amminoacidi, acidi grassi, monosaccaridi, ecc.
  2. protettivo. Nella parte più densa dell'intestino contiene circa tre chilogrammi di microflora utile, che non solo assicura una normale digestione, ma contribuisce anche al lavoro del sistema immunitario. La violazione dell'equilibrio batterico determina una diminuzione della funzione protettiva del corpo, una maggiore suscettibilità alle malattie infettive, ecc.
  3. assorbente. È in questo reparto dell'apparato digerente che la maggior parte del liquido, oltre il 50%, viene rimosso dalle feci, il che impedisce la disidratazione del corpo. A causa di ciò, le feci acquisiscono una consistenza e una forma caratteristiche.

Funzioni dell'intestino crasso

L'intestino crasso ha funzioni comuni, mentre ciascuno dei suoi reparti svolge anche i propri compiti, a causa della fisiologia.

Dipartimenti del colon

L'intestino crasso ha una struttura piuttosto complessa e si compone di diverse sezioni:

  • il cieco, che ha un'appendice - un'appendice;
  • due punti: colon ascendente, parte trasversale del colon, colon discendente, colon sigmoide;
  • retto.

Rappresentazione schematica del colon

Attenzione per favore! Nei lumi di tutte le parti dell'intestino crasso contiene un gran numero di vari microrganismi. Formano una normale microflora intestinale. I batteri dividono vari componenti del chimo e forniscono la produzione di vitamine ed enzimi. Il funzionamento ottimale di tutte le parti dell'intestino è la chiave per una digestione completa.

Il cieco

L'intestino crasso inizia con la sezione cieca, che è localizzata nella regione ileale destra. La sua forma ricorda una borsa delimitata da due sfinteri: una valvola ileocecale separa l'intestino tenue e la valvola Gerlach impedisce l'ingestione di prodotti digestivi nell'appendice.

Attenzione per favore! L'appendice è un'appendice del cieco. Il suo diametro non supera 0,6 cm e la lunghezza varia da 2,7 a 12-13 cm.

È il cieco che è il sito dello sviluppo del maggior numero di varie malattie dell'intestino crasso. Ciò è dovuto alle caratteristiche morfologiche e fisiologiche di questo dipartimento. Il dolore nelle malattie del cieco è localizzato nella zona podopumpochnoy destra o sopra l'osso iliaco.

colon

La parte principale dell'intestino crasso è rappresentata dal colon. La sua lunghezza raggiunge 1,7 metri e il diametro è di circa 5-7 cm. Dal cieco frammento dell'intestino, il colon è separato dalla valvola Buzi.

Nella struttura del colon, si distinguono quattro dipartimenti:

Posizione del colon

Il reparto in ascensione non è coinvolto nel processo principale di digerire il cibo, ma garantisce l'assorbimento del liquido dal chimo. È in questo frammento del tubo digerente che viene rimosso dalle feci fino al 30-50% di acqua. L'intestino ascendente è una continuazione del cieco, mentre la sua lunghezza varia da 11 a 20 cm Questo sito si trova sulla parete posteriore della cavità addominale sulla destra. Se qualche patologia colpisce l'intestino in ascensione, la sindrome del dolore è localizzata nella zona dall'ileo all'ipocondrio.

Il dipartimento in ascesa passa nella regione trasversale, iniziando nell'ipocondrio a destra. La lunghezza di questo frammento può variare da 40 a 50 cm Nell'intestino trasversale, vi è anche l'assorbimento del liquido dal chimo, così come la produzione dell'enzima necessario per la formazione delle masse fecali. Inoltre, è in questo reparto che i microrganismi patogeni sono inattivati. Quando la sezione trasversale è interessata, il disagio si verifica nella zona di 2-4 cm sopra l'ombelico.

La posizione del colon trasverso

L'intestino discendente ha una lunghezza di circa 20 cm e si trova in basso dall'ipocondrio sinistro. Questa parte dell'intestino partecipa alla scissione della cellulosa e promuove l'ulteriore formazione di feci. Nella fossa iliaca sinistra, la sezione discendente diventa sigmoide. Sigma ha una lunghezza di fino a 55 cm. A causa delle peculiarità della topografia del dolore nel corso di varie patologie di questo organo può essere localizzato sia nell'addome a sinistra che irradiato alla vita o regione del sacro.

retto

L'intestino è terminale, cioè la fine, la divisione sia dell'intestino crasso che dell'intero tratto digestivo. Questa zona del tubo digerente è diversa per struttura e funzionamento.

Informazioni sul retto

Il retto si trova nella cavità della piccola pelvi. La sua lunghezza non supera i 15-16 cm, e la fine distale è terminata da uno sfintere, che comunica con l'ambiente esterno.

Attenzione per favore! In questa sezione dell'intestino si verifica la formazione e l'accumulo finale di masse fecali immediatamente prima della defecazione. A causa delle peculiarità della fisiologia, il retto è più suscettibile a varie lesioni meccaniche: graffi, crepe, irritazioni.

Il dolore in caso di violazioni del retto è localizzato nel perineo e nell'ano, possono irradiarsi alla regione pubica e agli organi genitali.

Video - Tre test per la malattia intestinale

Sindrome del dolore con lesioni dell'intestino crasso

Una varietà di diverse malattie può provocare dolore nell'intestino crasso. Numerosi fattori portano allo sviluppo di tali violazioni:

  • stile di vita sedentario;
  • disturbi alimentari, tra cui frequenti pasti eccessivi o l'aderenza a una dieta rigida;
  • abuso di cibi piccanti, grassi, affumicati;
  • interruzione del sistema digestivo nei pazienti in connessione con l'età anziana o senile;
  • costipazione cronica;
  • ipotensione, accompagnata da disturbi della peristalsi;
  • uso costante di farmaci farmacologici.

Disturbi del colon

Questi fattori possono causare interruzioni nel lavoro sia del tubo digerente che del singolo intestino crasso. Allo stesso tempo, di solito è difficile stabilire la causa dell'inizio della sindrome del dolore, ma è quasi impossibile da solo. In generale, la disfunzione dell'apparato digerente può essere suddivisa in due gruppi principali:

  • infiammatorio: colite, diverticolite, morbo di Crohn, ecc.;
  • disturbi non infiammatori: stitichezza atonica, processi tumorali, endometriosi, ecc.

Le malattie dell'intestino crasso possono peggiorare significativamente la qualità della vita del paziente. Per prevenire lo sviluppo di complicanze, è necessario prestare attenzione in tempo all'emergere di segni di ansia di patologia.

Colite ulcerosa

La colite ulcerosa è una lesione del tessuto infiammatorio del colon. La malattia ha un decorso cronico ed è caratterizzata da ricadute abbastanza frequenti. Ad oggi, non è stato possibile individuare la causa della patologia, ma è attribuito a violazioni di origine autoimmune.

Attenzione per favore! Molto spesso, la colite viene rilevata in persone di due gruppi di età: pazienti di età compresa tra 25 e 45 anni e pazienti di età superiore a 55-60 anni.

Ci sono tre categorie della malattia:

  • colite acuta;
  • cronico con esacerbazioni periodiche;
  • continuo cronico, in cui la remissione non viene osservata per 6 mesi o più.

I sintomi della colite dell'intestino

Il quadro clinico della colite ulcerosa è generalmente sinonimo di altre malattie del colon ed è manifestato dai seguenti sintomi:

  1. Dolore intenso e di lunga durata nell'addome. La loro localizzazione dipende in gran parte da quale parte dell'intestino crasso è stata influenzata dal processo patologico.
  2. Diarrea o stitichezza In questo caso, si possono notare delle inclusioni di sangue nelle feci.
  3. Segni di intossicazione del corpo: nausea, cefalea, vertigini, sonnolenza e letargia.

Attenzione per favore! L'assenza di terapia per la colite può portare alla perforazione della parete intestinale e, di conseguenza, a massicce emorragie intestinali. Questa condizione è pericolosa per la vita del paziente.

La terapia della colite deve essere eseguita in modo complesso, tenendo conto della gravità e della forma della malattia. Con una lesione radicale dell'intestino, il paziente viene mostrato ricovero in ospedale.

Dove è e come appare l'intestino crasso (con foto)

L'anatomia dell'intestino crasso differisce dalla struttura dell'intestino tenue. Anche l'aspetto di questi due organi ci permette di distinguerli accuratamente l'uno dall'altro, per non parlare delle dimensioni. Il colon è più ampia, ma sostanzialmente più corto, che non toglie, ma non quanto ne esalta le valenze funzionali: lunghezza non è superiore a 2 m, e la larghezza varia in primario (7 cm) e finale sezioni (4 cm).

Per capire come appare l'intestino crasso, immagina un tubo corrugato. Inoltre, come è tipico del rigonfiamento colon che delimitato uno dall'altro da scanalature abbastanza profonde, disposte trasversalmente, e anche mediante strisce longitudinali formate dai muscoli. Ci sono tre nastri di questo tipo. Il loro inizio si trova alla base dell'appendice e si estendono fino al retto. Proprio a causa della differenza tra la lunghezza del nastro e segmenti intestinali tra loro e vesciche come sopra definiti, che gli scienziati chiamano "haustra".

La posizione dell'intestino crasso è tale da catturare, figurativamente parlando, contemporaneamente due "piani" del corpo: una piccola pelvi e una cavità addominale. Questo organo è degno di nota in quanto riceve residui di cibo non digerito, a cui iniziano a agire vari batteri che vivono nell'intestino. Inoltre, parte dell'acqua e dei minerali vengono assorbiti. Alla fine, il lume del corpo è pieno di scorie e si formano le feci.

Il passaggio tra la parte sottile dell'intestino e la sua parte più spessa è un buco caratterizzato da una ristrettezza e dall'aspetto di una fessura e situato quasi orizzontalmente. In questo posto c'è una valvola speciale nella forma di un imbuto, di fronte a un'estremità ristretta all'intestino crasso. Questa disposizione non consente al contenuto di muoversi nella direzione opposta.

Anatomia: parti dell'intestino crasso

In anatomia deciso di assegnare le seguenti parti dell'intestino crasso: la parte cieco - dipartimento iniziale e più completa, avendo detta appendice, nota come appendice; il colon, in cui si distinguono quattro divisioni: la regione ascendente, la parte trasversale, le divisioni discendenti e sigmoidi; e, infine, il retto - la sezione terminale, che termina con l'ano (apertura anale).

La parte con cui inizia l'intestino crasso, dove si trova l'appendice, si chiama cieco. Esso scorre direttamente nel colon ascendente, che va al fegato stesso, e quindi si gira e raggiungendo già nella forma del colon trasverso alla milza dove precipita giù che si chiama downlink e la parte corpo si muove nel sigma. Quest'ultima, che si piega a forma di cappio, scende nella piccola pelvi, dove ha origine il retto.

Innegabile è il fatto che è molto utile capire meglio e immaginare visivamente dove si trova l'intestino crasso, una foto e un'immagine della sua posizione sotto:

Se studi attentamente queste immagini, diventa ovvio che l'organo in questione ha punti di contatto con molti organi della cavità addominale o si trova vicino a loro. Questo è molto importante da ricordare, perché l'infiammazione di questi organi può andare nell'intestino e viceversa.

Caratteristiche della struttura dell'intestino crasso

Nella struttura dell'intestino crasso dell'uomo sono distinti cinque dipartimenti, ciascuno dei quali, in assenza di patologie, svolge chiaramente determinate funzioni. E i muscoli di questa parte del tubo digerente non sono soggetti alla volontà dell'uomo - essi adempiono la loro missione, in conformità con la fillabilità del cibo digerito. E anche nel caso in cui una persona muoia di fame e la quantità di feci escrete non superi i 30 g (che è estremamente piccola ad una velocità di 200-500 g), l'intestino funziona ancora.

Intestino crasso (intestino crasso) Situato nella cavità addominale e la cavità pelvica segue tenue è le parti finali del sistema digestivo. Nel colon, i processi di digestione del cibo finiscono, si formano le masse delle feci, che vengono scaricate attraverso l'ano. In anatomia colon umano distinguere cieco (un'appendice vermiforme), colon ascendente, colon trasverso, colon discendente, sigma e del retto, che termina ano.

gamme di lunghezza del colon da 1 a 1,65 m, il suo diametro è 5,8 cm, la sezione finale -. circa 4 cm crasso differisce dal piccolo intestino dalle notevoli dimensioni trasversali, e la topografia della sua superficie esterna. Sulla superficie esterna del colon si vedono tre longitudinale strand - colon nastro (taenia coli), una larghezza di circa 1 cm ciascuno formato dai concentrazioni in queste aree dello strato muscolare longitudinale.

Nastro mesenterico (taenia mesocolica) Essa corrisponde alla posizione di fissaggio al suo colon bryzheek (colon trasverso e sigma) colon o linea fissaggio alla parete addominale posteriore (il colon ascendente e discendente).

Nastro di ripieno (taenia omentalis) passa lungo il lato anteriore del colon trasverso, dove un grande epiploon è attaccato ad esso, e continua alle altre parti dell'intestino crasso. Un nastro libero (taenia libera) si trova sul lato anteriore libero del colon ascendente, discendente e sigmoideo, sul lato inferiore del colon trasverso. A livello dei nastri ghiandolari e liberi, le sporgenze simili a dita della membrana sierosa, contenenti tessuto adiposo, lasciano la parete del colon.

queste processi ghiandolari (appendici epiploiche) del colon umano hanno una lunghezza di 4-5 cm. Tra i nastri del colon si formano delle sporgenze - haustrae coli, che sono chiaramente visibili sui raggi X. I Gausters nella struttura dell'intestino crasso di un uomo, separati l'uno dall'altro da solchi evidenti, sono formati come risultato della discrepanza tra la lunghezza delle fasce longitudinali e le aree del colon tra i nastri.

Queste foto mostrano la struttura dell'intestino crasso:

La struttura del cieco umano

Il cieco (cieco) poiché la divisione dell'intestino crasso è la parte iniziale dell'intestino crasso sotto il sito dell'ileo nell'intestino spesso. La lunghezza del cieco è di 6-8 cm, il diametro è di 7,0-7,5 cm Il cieco si trova nella fossa ileale destra, sull'iliaco e sui grandi muscoli lombari. Il peritoneo è coperto dal peritoneo da tutti i lati, ma non ha un mesentere. Una delle caratteristiche della struttura di questa parte dell'intestino crasso è che sul lato mediale posteriore del cieco tutte e tre le bande del colon convergono in un punto. In questo luogo l'appendice vermiforme parte dal cieco - appendice (appendice vermiformis), che è un organo importante del sistema immunitario.

Al sito della confluenza dell'ileo nei ciechi forame ilio-cecale (ostium ileocaecale), che ha la forma di una fessura orizzontale. Questo foro nella struttura superiore e inferiore cecale è limitata a due aggettante in cavità pieghe del cieco (lab) formante la valvola ileocecale (ileocecale) (Valva ileocaecalis). Anteriori e posteriori pieghe (labbra) convergono e formano una valvola ileo-ciecale briglia anatomia del colon (frenulo valvae ileocaecalis). Nello spessore delle pieghe della valvola c'è uno strato circolare di muscoli, la cui contrazione impedisce il ritorno di masse alimentari dal cieco all'ileo. Un po 'al di sotto della valvola ilio-cecale sulla superficie interna del cieco è apertura dell'appendice (ostium appendicis vermiformis).

Sezioni ascendenti e discendenti del colon umano

Colon ascendente dell'intestino crasso (colon ascendens), coperto da davanti peritoneo e lati, è un'estensione del cieco sul lato destro dell'addome. Sotto la superficie viscerale del lobo destro del fegato colon ascendente colon separati gira bruscamente a sinistra, formando un diritto piegatura colon (Flexura coli dextra), e passa nel colon trasverso. La lunghezza del colon ascendente è di 15-20 cm alla base di questo intestino è adiacente al muscolo lombo di piazza e dei muscoli addominali trasversali, la parte anteriore del rene destro mediale a contatto con le anse del ileo, lateralmente -. Sulla parete destra dell'addome.

Il colon discendente (il colon discende) inizia dalla flessione sinistra del colon, scende e al livello della cresta dell'ileo sinistro passa nel colon sigmoideo. Il colon discendente dell'intestino crasso si trova nella zona laterale sinistra della cavità addominale. lunghezza del colon -. circa 12-15 cm sua superficie posteriore di questo intestino è adiacente al quadrato muscolare lombo, il polo inferiore del rene e muscolo iliaco partita. A destra del colon discendente nella struttura dell'intestino crasso sono i lombi del digiuno, a sinistra - la parete addominale sinistra. Il peritoneo copre il colon discendente nella parte anteriore e laterale.

La struttura delle parti trasversali e sigmoidee dell'intestino crasso

Colon trasverso (colon transversum), avente una lunghezza di 30-85 cm (media 50 cm) situate nell'addome trasversalmente o abbassamenti verso il basso in un arco e si estende da destra flessione del colon alla flessura sinistra del colon (Flexura coli Sinistra). Avendo fatto una curva a sinistra, questa sezione dell'intestino crasso passa nel colon discendente. Il colon trasverso è coperto dal peritoneo su tutti i lati e ha un mesentere.

Al di sopra del colon trasverso, alla sua destra, sono il fegato e lo stomaco. Alla curva sinistra dell'intestino c'è la milza, nella parte inferiore ci sono i cappi dell'intestino tenue, dietro il duodeno e il pancreas.

Colon sigmoidecolon sigmoideum) nella forma di due o tre anelli situati nell'ileo sinistro. Questo reparto nella struttura dell'intestino crasso si estende dal livello della cresta dell'ileo in cima alla testa del sacro, dove passa nel retto. La lunghezza del colon sigmoideo in un adulto varia da 15 a 67 cm. Il colon sigmoideo è coperto dal peritoneo su tutti i lati e ha un mesentere.

Il colon è coperto esternamente con una membrana sierosa (o avventizia), sotto la quale si trova la membrana muscolare. Lo strato longitudinale esterno della membrana muscolare non è continuo, forma tre grandi fasci - nastri. Lo strato circolare è solido, si trova più in profondità. La sottomucosa e la mucosa formano pieghe semilunari del colon (plicae semi-lunares coli), che si trovano tra i nastri e corrispondono ai confini tra i gaustres. Nella mucosa, ci sono molti noduli linfoidi, così come le ghiandole intestinali tubulari e le cellule caliciformi che secernono il muco.

innervazione cieco e colon: i nervi vago, così come i plessi nervosi mesenterici superiore e inferiore vegetativo.

Rifornimento di sangue: rami dell'arteria mesenterica superiore (ileo-cecale, destra e centrale arteria colon) e arterie mesenterica inferiore (sinistra e arteria intestinale sigma-colon). Il sangue venoso scorre lungo le vene dello stesso nome nelle vene mesenteriche superiore e inferiore, che sono afflussi della vena porta.

I vasi linfatici vengono inviati ai linfonodi iliaco-colon, intestinale, mesenterico-colon e mesenterico (sigmoideo).

La struttura del retto dell'intestino crasso

Il retto (retto) dell'intestino crasso, situato nella cavità pelvica, la parte finale del colon, che vengono accumulati e poi espulso feci. lunghezza retto di un adulto è una media di 15 cm e un diametro da 2,5 a 7,5 cm. Dietro retto disposti sacro e del coccige, di fronte ad esso negli uomini sono prostata, vescica, vescicole seminali, e vas ampolla condotti, nelle donne - l'utero e la vagina.

Nella cavità della piccola pelvi lungo l'intera lunghezza del retto si formano due pieghe sul piano sagittale: curva sacrale (flexura sacrale), La concavità del sacro, e flessione perineale (flexura perineale), Si trova di fronte al coccige ed è diretto con una convessità in avanti. Al retto distinguerlo ampolla (ampolla retti), disposti a livello del sacro, e un anale stretto canale (anale) (canalis analis), che ha un'apertura sul fondo - l'ano (ano).

Il retto nella sua parte superiore è coperto dal peritoneo su tutti i lati, nella parte centrale - su tre lati, e nel terzo inferiore dell'intestino il peritoneo non è coperto e il suo guscio esterno è avventizia. Lo strato muscolare longitudinale nel retto è continuo, le fibre del muscolo che solleva l'ano sono intrecciate in esso sul fondo. Lo strato muscolare circolare interno nella parte inferiore del canale anale forma un ispessimento - un interno (involontario) sfintere di ano (m. sphincter ani internus). Lo sfintere esterno dell'ano (sfintere ano esterno), situato direttamente sotto la pelle, è il muscolo del diaframma pelvico.

La membrana mucosa del retto forma pieghe trasversali e colonne longitudinali. Pieghe trasversali del retto (plicae transversae recti), nel numero di due o tre, si trovano nella zona dell'ampolla del retto. Alla mucosa anale costituisce 6-10 pieghe longitudinali, che sono chiamati anale (anali) pilastri (anales columnae). Tra le pieghe nella struttura del retto può essere visto approfondimento - anale (anale) sinusale (anales seno), che è limitata a quote inferiori della mucosa - anale (anale) ammortizzatori (valvulae anales). Questi lembi nell'area dell'ano si trovano sullo stesso livello e forma linea rettale-anale (linea anorectalis).

innervazione: nervi interni pelvici (parasimpatico) e fibre dei plessi ipogastrici superiore e inferiore (simpatico).

Rifornimento di sangue: ramo dell'arteria rettale superiore (dall'arteria mesenterica inferiore), così come le arterie rettali medio-basse (dall'arteria iliaca interna). Il sangue venoso fluisce nella vena porta (attraverso le vene mesenteriche superiore rettale e inferiore) e nella vena cava inferiore attraverso le vene rettali medio-basse (afflussi di vene iliache interne).

I vasi linfatici del retto sono diretti verso il sistema iliaco interno (sacrale), il podortale e i linfonodi del retto superiore.

Guarda la struttura del retto in queste foto:

Intestino crasso: posizione, struttura e funzione

Intestino crasso - Questo fa parte del sistema digestivo, in cui termina il processo di digestione e i resti non digeriti vengono rilasciati all'esterno. L'intestino crasso inizia dall'angolo ileo-cecale (la transizione dell'ileo nel cieco), termina con l'apertura anale. Il lembo di Bauhiniev, situato all'inizio, lascia il cibo in una sola volta.

Divisioni dell'intestino crasso

L'intestino crasso è costituito da cieco, colon e retto, ognuno dei quali ha le sue caratteristiche.

Il cieco

Questo è l'inizio dell'intestino crasso, che ha preso il nome dal fatto che una sua estremità è invalicabile. In uno stato calmo, il cieco è come una piccola borsa. Dimensioni: verticale 6 cm, trasversale da 7,5 cm a 14 cm Il cieco è circondato dal peritoneo da tre o da tutti i lati.

A 5 cm sotto la valvola ileocecale (lembo di bauginia) c'è un'appendice o appendice vermiforme sotto forma di un tubo stretto con diversa lunghezza e curvatura individuale. L'appendice può essere localizzata come nella fossa ileale destra e scendere in una piccola pelvi. Appendice è un accumulo di tessuto linfoide, riproduce i batteri digestivi.

colon

Dopo il cieco a livello del fegato, della milza e della piccola pelvi, il colon passa, che ha 4 divisioni corrispondenti alle pieghe:

Il colon ingrana la cavità addominale. La sezione ascendente è sulla destra, andando verticalmente fino al livello del fegato. Nella regione destra al margine inferiore dell'ultima costola l'intestino forma un angolo epatico, quindi va in orizzontale, formando una sezione trasversale. Nell'area subcostale sinistra della milza, l'intestino fa ancora una curva, quindi inizia la sezione sigmoide.

La lunghezza totale del colon è di circa un metro e mezzo, dal cieco è separata dallo sfintere Buzi. Nella vita di tutti i giorni, il luogo di transizione della divisione ascendente nella parte trasversale è chiamato l'angolo epatico, e il trasversale nella discendente - la splenica. Angolo splenico acuto, fissato da un legamento diaframmatico-legamentoso.

La sezione sigmoidea occupa la fossa ileale sinistra, viene raccolta in due anelli. Le giunzioni delle sezioni intestinali sono fissate con un mesentere o una piega del peritoneo costituita da due fogli.

retto

Dal colon sigmoideo all'ano è il retto, che forma un'ampolla o un'estensione nella sezione iniziale. Il nome riflette la struttura anatomica - non ci sono curve nell'intestino.

Il diametro del retto va da 4 a 6 cm, la posizione è un piccolo bacino. Il retto termina con due sfinteri anali: l'interno e l'esterno sfinteri. Il dipartimento abbonda di terminazioni nervose, è una zona riflessogena. L'atto di defecazione è un riflesso complesso, controllato dalla corteccia degli emisferi cerebrali.

Struttura della parete intestinale

Il muro dell'intestino crasso ha questi strati:

  • mucosa interna, costituita da placche epiteliali, mucose e muscolari;
  • sottomucosa;
  • strato muscolare;
  • membrana sierosa.

La mucosa viene raccolta all'interno dell'intestino crasso in pieghe profonde o cripte, a causa delle quali la superficie di aspirazione aumenta a volte. Nella piastra mucosa si trovano placche di Peyer o tessuto linfatico sotto forma di follicoli (simili alle vescicole). Qui si trovano anche le cellule L endocrine che producono ormoni della struttura proteica.

I muscoli lisci dell'intestino sono riuniti in fasci longitudinali e circolari. Questo è necessario per le contrazioni che promuovono il nodulo di cibo.

Direttamente alla membrana sierosa esterna, la ghiandola o un accumulo di tessuto adiposo che copre l'intestino dal lato della parete addominale confina e in alcuni punti.

funzioni

L'intestino crasso esegue la digestione finale del cibo, partecipa alla formazione dell'immunità cellulare, ha una funzione endocrina, contiene una microflora specifica, forma ed espira le masse fecali.

  • La digestione. La muscolatura dell'intestino crasso fa diversi movimenti (peristaltici e antiperistaltici, pendolari, segmentali), sotto i quali il timo viene sfregato, mescolato e si muove verso l'ano. Qui tutta l'acqua viene assorbita con le sostanze disciolte in essa: zuccheri, vitamine, elettroliti, amminoacidi e altri. Mentre il passaggio passa, il chimo diventa più denso e le sostanze assorbite entrano nel sangue. La peristalsi o il ritmo ondulatorio delle contrazioni è la funzione più importante, a causa della quale le sostanze alimentari vengono costantemente digerite, ciascuna nel suo reparto. Una peristalsi è fornita da una contrazione sequenziale delle fibre muscolari localizzate longitudinalmente e trasversalmente.
  • Immunità cellulareEquindi l'attivazione di macrofagi e linfociti, la maggior parte dei quali si trovano nelle pareti dell'intestino (vedi dettagli sull'intestino e l'immunità).
  • Funzione endocrina. Le cellule L producono entero-glucagone o un ormone della famiglia delle secrezioni. Questo ormone viene prodotto solo in risposta a un pasto. La sua funzione è l'indebolimento della motilità gastrica, la stimolazione della produzione di insulina, la partecipazione al lavoro del sistema cardiovascolare, della tiroide, dei reni e di altri organi.
  • Microflora. Consiste di oltre 500 specie di batteri, la maggior parte dei quali appartengono ad anaerobi (vivono senza accesso all'ossigeno). Questi sono E. coli, bifido e lactobacilli, fusobacteria, proteus, clostridi e altri. Quando ti avvicini all'estremità anale dell'intestino, aumenta il numero di batteri che contiene. Nell'intestino coesistono sia i batteri digestivi che quelli condizionatamente patogeni, tra cui funghi simili a lieviti, stafilococchi, virus intestinali. Gli studi dimostrano che la microflora intestinale e l'uomo sono in rapporti reciprocamente vantaggiosi. Questa digestione anaerobica di residui alimentari non necessari, la soppressione della crescita di specie patogene addestrando il sistema immunitario.
  • Formazione ed escrezione di feci. L'accumulo avviene nell'ampolla del retto. Inoltre, si verifica l'irritazione dello sfintere interno e la persona sente la necessità di defecare. Il rilassamento consecutivo dello sfintere interno e poi esterno assicura lo svuotamento dell'intestino.

Chiedilo al nostro medico del personale direttamente sul sito. Risponderemo sicuramente.

Malattie del corpo

Le malattie sono divise in diversi gruppi:

  • menomazione motoria - indebolimento o rafforzamento dei movimenti peristaltici (diarrea o diarrea, stitichezza o costipazione con ritardo delle feci superiore a 3 giorni);
  • disturbi digestivi e assorbimento dei nutrienti (sindrome da malassorbimento);
  • infiammazione (appendicite e colite);
  • neoplasie (polipi e cancro);
  • difetti dello sviluppo congenito (diverticoli, malattia di Hirschsprung, atresia);
  • emorroidi.

Qualsiasi malattia del colon rompe lo stato generale di salute, riduce drasticamente la capacità di lavoro.

Metodi per diagnosticare la condizione dell'intestino crasso

Alcuni metodi sono venuti dal profondo dei secoli, altri sono diventati possibili grazie alle conquiste della scienza:

  • Ricerca delle dita Disponibile in tutte le condizioni, rivela crepe, polipi, emorroidi, una varietà di neoplasie.
  • Radiografia con contrasto (irrigoscopia). Rileva tutte le malattie, i difetti e le nuove formazioni sono chiaramente visibili.
  • anoscopy. Ti permette di esaminare l'intero retto, se necessario, prendere un materiale per una biopsia;
  • Sigmoidoscopia. Metodo strumentale, sono visibili 30 cm di intestino, è possibile utilizzare i rectoscopi monouso;
  • Colonscopia. Ispezione con una sonda flessibile dotata di una videocamera, lunghezza della sonda fino a 2 m, è possibile visualizzare l'intero intestino crasso;
  • Ultrasuoni transrettale. Una sonda rettale inserita nel retto;
  • Angiografia. Esame a raggi X dopo l'iniezione del mezzo di contrasto nel sangue. Permette di localizzare con precisione i tumori, viene utilizzato in preparazione per il trattamento chirurgico.

La colonscopia è considerata il "gold standard" della ricerca nelle malattie del colon.

Il colonscopio viene fornito come parte di un complesso di computer, che consente di memorizzare i dati dei pazienti per un tempo illimitato. Una variante di una colonscopia è una tecnica a capsula, quando una persona inghiotte una endocapsula che trasmette un'immagine a un monitor.

Intestino crasso

Intestino crasso segue l'intestino tenue ed è interessato dalla sezione terminale dell'apparato digerente. Termina i processi di digestione, le masse delle feci vengono formate e rimosse attraverso l'ano. Il hishke spessore allocare cieco per vermiforme, colon ascendente, colon trasverso, colon discendente, sigma e del retto, che termina ano.

C'è un intestino spesso nella cavità addominale della piccola pelvi, la sua lunghezza varia da 1 a 1,65 m. Il diametro del colon è di 5-8 cm, nella sezione finale - circa 4 cm. L'intestino crasso ha diverse caratteristiche distintive:

  • Sulla superficie esterna dell'intestino crasso sono visibili tre filamenti longitudinali: le strisce del colon, formate a seguito della concentrazione in questi punti dell'intestino longitudinale. Ciascuno di questi nastri ha una larghezza di circa 1 cm e il suo nome.
  • Il nastro mesenterico corrisponde al punto di attacco al colon (al colon trasverso, involucro sigmoideo) della loro linea di attaccamento mesenterica o intestinale (bordo ascendente e discendente) alla parete addominale posteriore.
  • Il nastro della ghiandola si trova sulla superficie anteriore del colon trasverso, dove una grande ghiandola è attaccata ad esso, e continua alle altre parti del colon.
  • nastro libero, si trova sulla parte anteriore (liberi) superfici del colon ascendente e il colon discendente e il colon trasverso sul - sulla sua superficie inferiore rispetto al suo abbassamento e leggera torsione attorno all'asse longitudinale.
  • Tra il nastro del colon vi sono numerose protuberanze sacculari della parete del colon, il fantasma del colon, separate l'una dall'altra da profondi solchi, che conferiscono un aspetto corrugato ai contorni esterni dell'intestino crasso. I gaustres sono formati come risultato della discrepanza tra la lunghezza dei nastri e le aree del colon tra i nastri.

Sulla superficie esterna dell'intestino crasso lungo il nastro libero e ghiandolare si trovano protrusioni simili a dita della sierosa, contenenti tessuto adiposo, processi ghiandolari, la loro lunghezza raggiunge 4-5 cm.

Il cieco, situata nella fossa iliaca destra e rappresenta la dilatazione iniziale del colon sotto la confluenza dell'ileo di spessore. superficie posteriore si trova sul cieco e ileo psoas muscolare, e la sua superficie anteriore è adiacente alla parete addominale anteriore. Peritoneo il cieco è coperto da tutti i lati (posizione intraperitoneale), ma non ha un mesentere. La posizione del cieco negli adulti è molto variabile. Può essere al di sopra del livello della parte anteriore deliaca anteriore superiore, o piuttosto bassa - all'ingresso della piccola pelvi. La lunghezza del cieco diametro 6-8 cm raggiunge 7,0-7,5 cm. Postero sua superficie inferiore convergono in un punto sul nastro del colon. A questo punto si sposta l'appendice (appendice), che è una escrescenza cecale 2-20 cm di lunghezza (8.6 cm), il suo diametro è 0.5-1.0 cm. Appendice vermiforme è rivestito su tutti i lati dal peritoneo ( si trova per via intraperitoneale) e ha un mesentere. Da un punto di vista pratico, è molto importante conoscere la proiezione della base dell'appendice sulla parete anteriore della cavità addominale. La base della appendice viene proiettata sulla parete addominale anteriore al confine tra i terzi esterno e medio della linea che collega il giusto spina iliaca anteriore superiore e l'ombelico (punto Mc Verney). Tuttavia, questa posizione dell'appendice è rara. Molto spesso la base della appendice viene proiettato sul confine tra i terzi esterno e medio della linea di collegamento destra e sinistra spina iliaca superiore anteriore (punto Lanza). La posizione del processo dipende dalla sua lunghezza e dalla posizione della posizione del cieco. In generale, l'appendice si trova nella fossa ileale destra, ma può essere più alta o più bassa. La direzione dell'appendice può essere discendente (40-45%), laterale (17-20%) o ascendente (13%). Con la posizione ascendente dell'appendice, l'appendice si trova spesso dietro il cieco.

Data d'ileo nei ciechi - apertura ileocecale predstazlyaet una fessura disposta quasi orizzontalmente, limitata superiormente ed inferiormente da due aggettante in cavità cecale pieghe formatura valvola ileotsekalngy (bauginieva lembo). Davanti e dietro, le pieghe (lembi) della valvola convergono e formano una briglia della valvola ileocecale. Nello spessore delle pieghe della valvola c'è una membrana mucosa coperta da uno strato circolare di muscolatura. valvola ileocecale avente la forma di un imbuto, la parte stretta rivolta verso il lume del cieco, passa liberamente massa alimentare dal piccolo intestino al grande. Quando la pressione nel cieco pieghe valvola ileocecale sono chiusi e l'accesso dal colon in un sottile impossibile. Leggermente sotto la valvola ileocecale alla superficie interna del cieco presenta un foro dell'appendice (appendicite), vicino a cui spesso è visibile mucosa piega a forma di mezzaluna.

Il colon ascendente è una continuazione del cieco. Situato nell'addome destro da proiettare nell'area destra. Vicino alla superficie viscerale del lobo destro del fegato, intestino svolta bruscamente a fianco - piega a destra formata colon, e quindi passa nel colon trasverso. La lunghezza del colon ascendente è di 15-20 cm dietro è adiacente al quadrato muscolare lombo e muscoli addominali trasversali, la superficie anteriore del rene destro, medialmente -. Per il muscolo psoas, nella parte anteriore - alla parete addominale anteriore, contatto mediale con le boccole del ileo, lateralmente - con la parete destra della cavità addominale. Peritoneo il colon ascendente è coperto di fronte e dai lati (situato mesoperitoneally).

colon trasverso trova nell'addome trasversalmente estende dalla destra flessione del colon alla flessura sinistra del colon dove l'intestino passa nel colon discendente. la lunghezza del colon trasverso varia da 30 a 83 cm (media 50 cm). Questo supera la distanza tra il suo inizio e fine, quindi il colon trasverso è sotto forma di un arco, la convessità delle quali è rivolta verso il basso. La posizione del colon trasverso è molto variabile e dipende dalla lunghezza dell'intestino, dal tipo di costruzione, dall'età. Nell'infanzia, un colon trasverso più corto è più comune. Individui brachimorfi tipo di corpo colon trasverso trova spesso trasversalmente dolihomorfnogo tipo di corpo è altamente individuali abbassamenti scorrimento, scendono anche sotto l'ombelico (modulo girlyandovidnaya). Trasversale peritoneo colon ricoperto su tutti i lati (ubicata intraperitoneale) ha mesentere con cui si attacca alla parete posteriore della cavità addominale, ha quindi un notevole spostabilità. Al colon trasverso, il mesentere si adatta al livello del nastro mesenterico. In cima al colon trasverso, alla sua destra, piegatura, sono adiacenti fegato, stomaco, milza (alla sua piega a sinistra), bottom - piccole anse intestinali sono dietro il duodeno e pancreas. Quando un vuoto stomaco colon trasverso aderente alla parete addominale anteriore, e lo stomaco quando viene spinto verso il basso riempito e si estende dalla parete addominale.

Il colon discendente inizia dalla flessione sinistra del colon, scende e raggiunge il livello della fossa ileale sinistra, dove passa nel colon sigmoideo. Il colon discendente si trova nella parte sinistra della cavità addominale ed è proiettato sulla parete addominale anteriore nella regione laterale sinistra. La lunghezza dell'intestino è di circa 12-15 cm La superficie posteriore è attaccata al muscolo quadrato della vita, il polo inferiore del rene sinistro e l'ileo nell'ileo sinistro. La superficie anteriore del colon discendente è in contatto con la parete addominale anteriore, a destra di esso sono i cappi del digiuno, a sinistra - la parete addominale sinistra. Il peritoneo copre l'intestino discendente davanti e lateralmente (posizione mesoperitoneale).

Sigma è disposto nella fossa iliaca sinistra estende dal livello della cresta iliaca all'inizio della sacroiliaca a livello dei quali va nel retto. La lunghezza del sigma in un adulto varia da 15 a 67 cm. Si trova in forma nell'intestino due anelli, la forma e la quantità dei quali sono soggette a notevoli variazioni individuali. Il colon sigmoideo è coperto con peritoneo su tutti i lati (situato intraperitoneale), ha un mesentere, che è attaccato alla parete addominale posteriore. La presenza di un mesentere fornisce mobilità del colon sigmoideo.

La struttura del muro del colon

Medialmente da basi podseroznoy sierosa e della tunica muscolare trova, lo strato esterno che forma un longitudinale tre vasto fascio - cinghia, ed uno strato circolare viene distribuito su tutta la lunghezza del budello più o meno uniformemente, poco ispessimento della base semilunare pieghe. La sottomucosa e la mucosa sono ben sviluppate. La mucosa nasale non si forma. Ci sono solo una forma di mezzaluna pieghe del colon, che sono disposti in tre file (tra le strisce) e corrispondono ai confini tra haustra. Nella mucosa ci sono molte ghiandole intestinali tubulari e cellule caliciformi. La mucosa e della sottomucosa giacciono noduli linfoidi solitari e nella parete dell'appendice - gruppo linfoide noduli appendice.

Vasi e nervi del colon

Per montare i rami del colon mesenterica superiore: dal cieco e appendice - iliaca colon arteria e dei suoi rami (ascendente arteria, anteriore e posteriore cecale arteria arteria appendicolare); al colon ascendente - l'arteria colonica destra; al colon trasverso - l'arteria centrale del colon. I rami dell'arteria mesenterica inferiore vengono inviati al colon discendente - sinistra colica arteria e sigma - arteria sigma. Il sangue venoso scorre lungo le vene dello stesso nome nelle vene mesenteriche superiore e inferiore, che sono afflussi della vena porta. vasi linfatici vengono inviati al ileo-colon, predslepokishechnym, zaslepokishechnym, linfonodi appendicolari (dal cieco e appendice) per mesenterica-colon (okoloobodochnym, destra, colon centrale e sinistra) - da ascendente, trasverso e colon discendente, mesenterica inferiore (sigmoide) - dal colon sigmoide. Colon riceve dai rami nervo vago (sigmoide - di nervi pelvici viscerali) ei nervi simpatici del plesso mesenterico superiore e inferiore.

Radioterapia del colon

L'esame radiografico del colon viene eseguito dopo averlo riempito con una massa contrastante proveniente dall'intestino tenue e anche attraverso il retto (clistere ad alto contrasto). Con la contrazione dello strato muscolare longitudinale, il colon si restringe, gli Hausters diventano chiaramente visibili. [Pic.2161] Tre afflussi del colon con massa contrastante e distensione delle bande muscolari longitudinali del gaustra sono appianati e i segni esterni caratteristici del colon sono peggiori. Gli sfinteri fisiologici dell'intestino crasso (aree con un pronunciato tono aumentato dello strato muscolare circolare) possono essere osservati anche durante gli esami radiografici. una persona vivente ha una posizione inferiore del colon trasverso rispetto a un cadavere. L'appendice vermiforme è normalmente contrastata sotto forma di una striscia filiforme di diverse lunghezze e posizioni.

Il retto è la parte terminale dell'intestino crasso; In esso, le masse fecali vengono accumulate e quindi espulse dal corpo. Il retto si trova nella cavità pelvica, la sua lunghezza in un essere umano adulto è una media di 15 cm e un diametro da 2,5 a 7,5 cm. Dietro retto disposti sacro e del coccige, di fronte ad esso negli uomini sono prostata, urinario vescica, vescicole seminali e ampolle del dotto deferente, nelle donne - l'utero e la vagina.

Il retto non è proprio dritto, ma forma due pieghe sul piano sagittale. Il primo - una curva sacrale, corrisponde alla concavità del sacro; il secondo è la curva perineale, situata nella regione perineale (di fronte al coccige) e diretta con una convessità in avanti. Le pieghe del retto sul piano frontale sono instabili. Una parte del retto, situata nella cavità della piccola pelvi, forma un'estensione a livello del sacro, che era chiamata ampolla del retto. La parte più stretta dell'intestino che passa attraverso il perineo è chiamata canale anale (anale). Il canale zadneprohodny in fondo ha un'apertura di apertura fuori - un ano.

Struttura della parete del retto

Il guscio esterno del retto nella sua parte superiore è il peritoneo, che copre questa parte del retto da tutti i lati (la posizione intraperitoneale). Nella parte centrale del retto è coperto con lati pista peritoneo (posizione mezoperitonealnoe), e la terza parte inferiore del peritoneo intestino non è coperto con (menzogna zkstraperitonealno) e la calotta esterna è rappresentato avventizia. Lo strato muscolare longitudinale è uno strato continuo, nel quale si intrecciano le fibre del muscolo che solleva l'ano. Lo strato muscolare circolare interno nella regione del canale anale forma lo sfintere anale interno (involontario). La sua altezza è 2 - 3 cm, il limite inferiore corrisponde al punto di passaggio della mucosa del canale anale nella pelle. Lo sfintere esterno (arbitrario) dell'ano si trova direttamente sotto la pelle ed è una parte dei muscoli del diaframma pelvico. mucosa rettale comprendente ghiandola intestinale (calice, muco) e solitari noduli linfoidi forme sia pieghe trasversali e longitudinali. Le pieghe trasversali del retto in una quantità di 2-3, sono nel muro dell'ampolla del retto. Essi assomigliano semi pieghe lunari del sigma, ma hanno un codice a spirale, e formata una membrana mucosa con strato muscolare circolare del guscio. l'ampolla del retto ha pieghe longitudinali instabili, che vengono levigate quando il colon è riempito. nel canale anale, la mucosa forma 6-10 piegature longitudinali pieghevoli permanenti, che sono chiamate post anale (anale). I solchi che si formano tra loro - i seni anali (anali), sono meglio espressi nei bambini che negli adulti. I seni anali inferiori sono limitati dagli innalzamenti dei lembi mucoso - anale (anale), che nella regione dell'ano formano un rialzo anulare - linea rettale-anale. In esso passano post anali. Nello spessore della sottomucosa e della mucosa, formando la linea retto-anale, vi è un plesso venoso rettale ben sviluppato. È in questa zona che vi è una transizione dell'epitelio intestinale all'epitelio dermico (linea anale-dermica).

Vasi e nervi del retto

Nelle pareti del ramo retto arteria superiore rettale (dell'arteria mesenterica inferiore) ed una coppia di arterie rettali medio e basso (dalla arteria iliaca interna). Il sangue venoso fluisce attraverso il proctal superiore vena vena porta (tramite la vena mesenterica inferiore) e attraverso le vene rettali medio e basso - nella vena cava inferiore (attraverso la vena iliaca interna). linfatici retto vengono inviati al iliaca interna (sacrale), e le podaortalnym superiore linfonodi rettali. Innervazione retto avviene nervo splancnico pelvico (parasimpatico) e nervi simpatici del plesso mesenterico inferiore (plesso rettale superiore) e plesso ipogastrico superiore e inferiore, a causa della quale un budello viene formato più spesso del medio e basso plesso rettale.

Raggi X del retto

Quando il retto viene riempito con la massa radiopaca (attraverso l'ano), la sua forma, le sue dimensioni e le sue curve sono determinate, il rilievo della mucosa viene tracciato.