Come funziona l'intestino umano, la sua struttura e le sue funzioni

L'intestino umano è una delle aree più grandi del corpo. Occupa quasi tutta la cavità addominale. La funzione principale del corpo è la digestione del cibo e l'assimilazione di nutrienti utili. Come si presenta il canale intestinale e perché è necessario? Lo scopriremo.

Il concetto del canale intestinale

loading...

L'intestino dell'adulto è sistemato in modo che possa adattarsi alla cavità addominale. Questo è uno dei più grandi organi in cui si osservano la digestione e l'assorbimento di componenti utili. Questo processo viene eseguito grazie ai villi. Producono determinati tipi di ormoni.

I villi speciali si trovano negli strati interni dell'intestino. Questa disposizione ti permette di dividere più vitamine, carboidrati e grassi. Sono anche responsabili della normale mobilità delle strutture muscolari dell'organo, che fornisce cibo attraverso il canale intestinale.

A tutto ciò, l'intestino occupa un posto importante nell'organizzazione del sistema immunitario. Contiene batteri utili che aiutano a combattere gli agenti infettivi.

La lunghezza media dell'intestino umano varia da 4 a 8 metri. Ma non importa quale sia la dimensione, la cosa principale è che questo reparto dovrebbe essere protetto da fattori meccanici e chimici.

La struttura dell'intestino umano include le arterie. Gioca anche un ruolo importante, perché portano il sangue, che arricchisce il corpo con l'ossigeno. Nel canale digestivo, ci sono tre grandi aorta. Si trovano nella regione superiore, inferiore e tronco celiaco. La circolazione del sangue viene effettuata su di loro.

Funzioni del tratto digestivo

loading...

Molte persone sono interessate alla domanda su quanti metri dell'intestino sono lunghi. Ma le funzioni non dipendono dalla dimensione dell'intestino. Nel lavoro del canale intestinale, non esiste una singola funzionalità.

La prima cosa di cui il corpo è responsabile è la funzione immunitaria. Ha una flora popolata di batteri utili. Aiutano a combattere gli agenti infettivi che causano varie malattie.

La seconda funzione importante è la digestione del cibo. Enzimi e succo gastrico aiutano ad abbattere grassi, carboidrati, vitamine e peptidi. A causa di ciò, è possibile sviluppare gli anticorpi necessari. Il resto va alle feci.

È necessario monitorare la tua salute. La microflora del canale digerente agisce come un forte scudo contro vari disturbi. Se il paziente conduce uno stile di vita scorretto, i microbi utili si indeboliscono e iniziano a morire. A questo punto iniziano i processi di putrefazione, la moltiplicazione dei batteri nocivi e l'intossicazione del corpo.

Inoltre, una flora utile aiuta a proteggere una persona dalle reazioni allergiche. Se ci sono processi putrefattivi, poi sulla pelle ci sono varie eruzioni. Per prevenire questa condizione, i medici dovrebbero essere visitati il ​​più spesso possibile. Quando esamina un paziente, il medico ha schemi speciali che possono identificare la causa del disturbo e dei problemi nel canale intestinale.

Funzionamento del canale intestinale

loading...

Dove si trovano gli intestini negli esseri umani, quasi tutti sono consapevoli. Ma non tutti comprendono il principio del suo lavoro. La funzione digestiva inizia nell'intestino tenue. Il cibo arriva direttamente dallo stomaco. Durante questo, il pancreas secerne speciali enzimi che aiutano nella digestione.

L'intestino tenue divide i grassi e i carboidrati. È che assorbe acqua, vitamine e minerali. A causa della riduzione delle strutture muscolari, il cibo si sposta ulteriormente ed entra nella zona dell'intestino crasso. In questo reparto si osserva la scissione di elementi difficilmente solubili e la formazione di feci.

Quando questo processo finisce, tutto entra nel retto e viene fuori naturalmente.

L'anatomia dell'intestino a prima vista sembra semplice. Ma il piccolo e il grosso intestino sono divisi in diverse sezioni.

La struttura dell'intestino tenue

loading...

L'area dell'intestino tenue è la più lunga di tutte. Qual è la lunghezza dell'intestino in un adulto? Questo reparto inizia dallo stomaco e termina all'inizio dell'intestino crasso. La lunghezza media varia da uno e mezzo a quattro metri.

Si compone di tre aree principali, che comprende:

  • duodeno. Questa zona è considerata l'inizio dell'intestino tenue. La sua lunghezza raggiunge i 30 centimetri. Inizia con lo stomaco, evitando così la cistifellea e il pancreas. Questo nome gli è stato dato a causa della sua piccola lunghezza, che è stata misurata con l'aiuto di un dito. Svolge diverse funzioni di base sotto forma di secretoria, evacuazione e motore;
  • il digiuno. Occupa l'intera area superiore. Questo nome ha preso per il suo vuoto interiore. Il tessuto mucoso è ricoperto da muscoli lisci, che consistono in uno strato esterno, longitudinale e interno. Spesso soffre di enterite, ascariasis, neoplasma;
  • l'ileo. Questo sito si trova nell'addome inferiore. La sua lunghezza media in un adulto è di 2-2,8 metri. Nelle donne, è leggermente più corto a causa della posizione nella cavità addominale dell'utero. L'ileo è responsabile della contrazione e della segmentazione. C'è una particolarità nella forma della produzione di neurotensina. Agisce come regolatore del regime alimentare e del bere.

L'intestino tenue ha un diametro più sottile rispetto all'intestino crasso. Pertanto, si ritiene che sia lei a soffrire più spesso di esposizione a sostanze nocive.

Tipo di intestino crasso

loading...

L'intestino crasso completa il tratto gastrointestinale. Quanti metri di pancia di una persona? Il diametro dell'intestino crasso varia da 4 a 10 centimetri, mentre la lunghezza non supera 1,5-2 metri. La membrana mucosa nella sua composizione ha gli stessi strati dell'intestino tenue.

  1. Il cieco. Ha un piccolo processo, che in pratica è chiamato un'appendice. A causa del suo lavoro, l'influenza delle sostanze nocive e degli agenti batterici è ridotta. Sulla mucosa è la ghiandola ghiandolare. Protegge una persona dallo sviluppo di appendicite e dalla formazione di tumori. Se questo dipartimento è interessato, si verificano gravi malattie.
  2. Colon. È considerato uno dei siti principali, ma non ha un setto. Questo dipartimento ha una grande dimensione, ma non partecipa alla digestione di cibo, passaggio e assimilazione. Ma è nel colon che l'acqua e gli elettroliti sono assorbiti. Tutto ciò che non è digerito, si forma nelle masse delle feci. La lunghezza dell'intestino crasso è di circa un metro e mezzo.
  3. Colon sigmoide. Questa parte del canale intestinale è una delle più importanti, e se i processi infiammatori non sono curati nel tempo, l'intero apparato digerente ne risentirà. La lunghezza di questa sezione è di 70 centimetri e si trova nell'area del lato destro. Il colon sigmoideo, come una spugna, assorbe tutte le sostanze nocive, l'acqua, le vitamine.
  4. Il retto Questo sito è l'ultimo. La sua lunghezza è di soli 15 centimetri. Il retto funge da serbatoio in cui viene conservato il cibo trasformato. Per mantenere le masse delle feci, tengono i muscoli del diaframma.

Spesso, questo reparto colpisce le malattie sotto forma di stitichezza, diarrea, colite, intussuscezione dell'intestino. Questo è attribuito al fatto che le persone conducono sempre più uno stile di vita sedentario, mangiano male e hanno dipendenze.

Differenze nell'intestino tenue e crasso

loading...


Entrambi i dipartimenti partecipano alla digestione del cibo. Tra di loro non ci sono partizioni, quindi l'intestino non può essere diviso. Ma tra l'intestino magro e il grosso ci sono molte differenze:

  1. Il diametro nell'intestino crasso è doppio di quello.
  2. L'intestino tenue ha una tonalità rosata, mentre l'intestino crasso ha un colore grigio-grigiastro.
  3. La struttura muscolare nell'intestino tenue è liscia e longitudinale. Un intestino crasso è coperto da protrusioni e solchi.
  4. Nell'intestino crasso ci sono processi ghiandolari.
  5. L'intestino crasso ha una membrana mucosa di circa 6 centimetri. Nell'intestino tenue, è molto più piccolo.

Per tutto questo, questi due dipartimenti si differenziano per funzionalità. L'intestino tenue inizia a funzionare molto prima dell'ingestione di cibo. È qui che si verifica la padronanza di elementi importanti. L'intestino crasso è responsabile della formazione di masse fecali.

Possibili malattie dell'intestino tenue

loading...

Nelle malattie dell'intestino tenue, ci sono spesso sintomi come:

  • dolore nell'addome;
  • sgabelli diluiti;
  • gorgogliare nel canale intestinale;
  • gonfiore e pesantezza nell'addome;
  • la voglia di defecare;
  • perdita di peso;
  • sbiancamento e desquamazione della pelle;
  • frequente dolore alla testa.

Questi sintomi possono parlare di gravi malattie sotto forma di:

  • enteriti;
  • intolleranza ai carboidrati;
  • malattie di navi intestinali;
  • reazioni allergiche;
  • formazioni tumorali;
  • celiachia.

Tutte queste malattie influenzano negativamente il lavoro dell'intero canale digestivo. In questo caso, i processi patologici possono avere sia forma acuta che cronica.

Malattie dell'intestino crasso

loading...

L'intestino crasso è considerato un reparto più vulnerabile. Soffre spesso di una varietà di malattie, poiché i primi sintomi sono praticamente assenti. I sintomi principali includono flatulenza, stitichezza, diarrea, brontolio e dolore nell'area anorettale.

  • Malattia di Crohn;
  • colite ischemica;
  • sviluppo di formazioni tumorali;
  • sindrome dell'intestino irritabile;
  • diverticolite.

In questo caso, la malattia può avere sia un carattere innato che acquisito. In questi casi, è possibile aumentare la lunghezza del colon sigmoideo o ipertrofia dell'intestino crasso.

Qualsiasi deformazione può portare all'interruzione del canale digestivo, quindi tutti dovrebbero sapere come si presenta l'organo.

L'intestino crasso dove si trova e come fa male

loading...

Il tratto gastrointestinale dell'uomo, in parte rappresentato dall'intestino crasso, si differenzia per varietà di reparti e caratteristiche del loro funzionamento. In questo caso, è il sistema digestivo, a causa del contatto regolare con vari stimoli, è più suscettibile allo sviluppo di varie patologie. Tuttavia, è abbastanza difficile stabilire cosa ha causato esattamente l'indisposizione. Per identificare la disfunzione in ogni reparto dell'intestino, viene utilizzato un certo metodo di indagine. Ciò riduce significativamente l'efficacia della diagnosi dei disturbi digestivi. Spesso anche i pazienti non prestano attenzione a sensazioni spiacevoli nella cavità addominale, che portano a una diagnosi tardiva delle malattie intestinali. Per evitare lo sviluppo di complicazioni, quando compaiono i primi sintomi della patologia, consultare un medico.

L'intestino crasso dove si trova e come fa male

Fisiologia dell'intestino

loading...

L'intestino crasso è un grande organo cavo del tubo digerente. Svolge molte funzioni importanti, mentre è costantemente in contatto con le masse alimentari. Di conseguenza, l'intestino crasso è costantemente esposto a vari fattori nocivi che possono causare il deterioramento del suo funzionamento. Le malattie di questo reparto del sistema digestivo, secondo le statistiche mediche, sono oggi più comuni.

L'intestino crasso è l'ultima sezione del tratto gastrointestinale. La lunghezza di questa sezione va da 1,1 a 2-2,7 metri e il diametro raggiunge 5-6 cm. È molto più largo dell'intestino tenue, circa 2,5 volte. Il lume dell'intestino crasso si restringe più vicino all'uscita dal retto, che termina in uno sfintere, che consente una normale defecazione arbitraria.

Struttura dell'intestino crasso

Caratteristiche della struttura delle pareti dell'intestino crasso

Le pareti del colon sono composte da quattro strati:

Tutte queste parti della parete intestinale assicurano il normale funzionamento dell'organo e la sua peristalsi. Normalmente, una grande quantità di muco viene prodotta nell'intestino crasso, che promuove il progresso del chimo lungo il tratto digestivo.

Struttura del muro dell'intestino crasso

Attenzione per favore! Hymus è un nodulo formato da masse alimentari, cellule impoverite dell'epitelio, acidi ed enzimi. L'hymis si forma nello stomaco, mentre si muove attraverso il tratto gastrointestinale, cambiando la sua consistenza.

Funzioni intestinali

L'intestino crasso garantisce il completamento del movimento del chimo lungo il tratto digestivo. Comunica con l'ambiente esterno, che determina la specificità delle sue funzioni:

  1. escretore. La funzione principale dell'intestino crasso. È finalizzato alla rimozione dal corpo di vari agenti patogeni e sostanze non trasformate. Questo processo dovrebbe avvenire regolarmente e non avere fallimenti, altrimenti a causa dell'abbondanza di tossine nel tratto digestivo, si sviluppa l'avvelenamento dell'organismo. È nell'intestino crasso che si forma infine la massa totale, che viene poi rimossa dal retto. La funzione escretoria stimola il prossimo pasto. Dopo aver mangiato l'uomo, il suo cervello riceve un segnale che migliora la peristalsi dell'intestino e accelera il movimento del chimo verso l'ano.
  1. digestivo. La maggior parte dei nutrienti viene assorbita nell'intestino tenue, ma alcuni componenti del chimo entrano nel corpo dal colon: sali, amminoacidi, acidi grassi, monosaccaridi, ecc.
  2. protettivo. Nella parte più densa dell'intestino contiene circa tre chilogrammi di microflora utile, che non solo assicura una normale digestione, ma contribuisce anche al lavoro del sistema immunitario. La violazione dell'equilibrio batterico determina una diminuzione della funzione protettiva del corpo, una maggiore suscettibilità alle malattie infettive, ecc.
  3. assorbente. È in questo reparto dell'apparato digerente che la maggior parte del liquido, oltre il 50%, viene rimosso dalle feci, il che impedisce la disidratazione del corpo. A causa di ciò, le feci acquisiscono una consistenza e una forma caratteristiche.

Funzioni dell'intestino crasso

L'intestino crasso ha funzioni comuni, mentre ciascuno dei suoi reparti svolge anche i propri compiti, a causa della fisiologia.

Dipartimenti del colon

L'intestino crasso ha una struttura piuttosto complessa e si compone di diverse sezioni:

  • il cieco, che ha un'appendice - un'appendice;
  • due punti: colon ascendente, parte trasversale del colon, colon discendente, colon sigmoide;
  • retto.

Rappresentazione schematica del colon

Attenzione per favore! Nei lumi di tutte le parti dell'intestino crasso contiene un gran numero di vari microrganismi. Formano una normale microflora intestinale. I batteri dividono vari componenti del chimo e forniscono la produzione di vitamine ed enzimi. Il funzionamento ottimale di tutte le parti dell'intestino è la chiave per una digestione completa.

Il cieco

L'intestino crasso inizia con la sezione cieca, che è localizzata nella regione ileale destra. La sua forma ricorda una borsa delimitata da due sfinteri: una valvola ileocecale separa l'intestino tenue e la valvola Gerlach impedisce l'ingestione di prodotti digestivi nell'appendice.

Attenzione per favore! L'appendice è un'appendice del cieco. Il suo diametro non supera 0,6 cm e la lunghezza varia da 2,7 a 12-13 cm.

È il cieco che è il sito dello sviluppo del maggior numero di varie malattie dell'intestino crasso. Ciò è dovuto alle caratteristiche morfologiche e fisiologiche di questo dipartimento. Il dolore nelle malattie del cieco è localizzato nella zona podopumpochnoy destra o sopra l'osso iliaco.

colon

La parte principale dell'intestino crasso è rappresentata dal colon. La sua lunghezza raggiunge 1,7 metri e il diametro è di circa 5-7 cm. Dal cieco frammento dell'intestino, il colon è separato dalla valvola Buzi.

Nella struttura del colon, si distinguono quattro dipartimenti:

Posizione del colon

Il reparto in ascensione non è coinvolto nel processo principale di digerire il cibo, ma garantisce l'assorbimento del liquido dal chimo. È in questo frammento del tubo digerente che viene rimosso dalle feci fino al 30-50% di acqua. L'intestino ascendente è una continuazione del cieco, mentre la sua lunghezza varia da 11 a 20 cm Questo sito si trova sulla parete posteriore della cavità addominale sulla destra. Se qualche patologia colpisce l'intestino in ascensione, la sindrome del dolore è localizzata nella zona dall'ileo all'ipocondrio.

Il dipartimento in ascesa passa nella regione trasversale, iniziando nell'ipocondrio a destra. La lunghezza di questo frammento può variare da 40 a 50 cm Nell'intestino trasversale, vi è anche l'assorbimento del liquido dal chimo, così come la produzione dell'enzima necessario per la formazione delle masse fecali. Inoltre, è in questo reparto che i microrganismi patogeni sono inattivati. Quando la sezione trasversale è interessata, il disagio si verifica nella zona di 2-4 cm sopra l'ombelico.

La posizione del colon trasverso

L'intestino discendente ha una lunghezza di circa 20 cm e si trova in basso dall'ipocondrio sinistro. Questa parte dell'intestino partecipa alla scissione della cellulosa e promuove l'ulteriore formazione di feci. Nella fossa iliaca sinistra, la sezione discendente diventa sigmoide. Sigma ha una lunghezza di fino a 55 cm. A causa delle peculiarità della topografia del dolore nel corso di varie patologie di questo organo può essere localizzato sia nell'addome a sinistra che irradiato alla vita o regione del sacro.

retto

L'intestino è terminale, cioè la fine, la divisione sia dell'intestino crasso che dell'intero tratto digestivo. Questa zona del tubo digerente è diversa per struttura e funzionamento.

Informazioni sul retto

Il retto si trova nella cavità della piccola pelvi. La sua lunghezza non supera i 15-16 cm, e la fine distale è terminata da uno sfintere, che comunica con l'ambiente esterno.

Attenzione per favore! In questa sezione dell'intestino si verifica la formazione e l'accumulo finale di masse fecali immediatamente prima della defecazione. A causa delle peculiarità della fisiologia, il retto è più suscettibile a varie lesioni meccaniche: graffi, crepe, irritazioni.

Il dolore in caso di violazioni del retto è localizzato nel perineo e nell'ano, possono irradiarsi alla regione pubica e agli organi genitali.

Video - Tre test per la malattia intestinale

Sindrome del dolore con lesioni dell'intestino crasso

loading...

Una varietà di diverse malattie può provocare dolore nell'intestino crasso. Numerosi fattori portano allo sviluppo di tali violazioni:

  • stile di vita sedentario;
  • disturbi alimentari, tra cui frequenti pasti eccessivi o l'aderenza a una dieta rigida;
  • abuso di cibi piccanti, grassi, affumicati;
  • interruzione del sistema digestivo nei pazienti in connessione con l'età anziana o senile;
  • costipazione cronica;
  • ipotensione, accompagnata da disturbi della peristalsi;
  • uso costante di farmaci farmacologici.

Disturbi del colon

Questi fattori possono causare interruzioni nel lavoro sia del tubo digerente che del singolo intestino crasso. Allo stesso tempo, di solito è difficile stabilire la causa dell'inizio della sindrome del dolore, ma è quasi impossibile da solo. In generale, la disfunzione dell'apparato digerente può essere suddivisa in due gruppi principali:

  • infiammatorio: colite, diverticolite, morbo di Crohn, ecc.;
  • disturbi non infiammatori: stitichezza atonica, processi tumorali, endometriosi, ecc.

Le malattie dell'intestino crasso possono peggiorare significativamente la qualità della vita del paziente. Per prevenire lo sviluppo di complicanze, è necessario prestare attenzione in tempo all'emergere di segni di ansia di patologia.

Colite ulcerosa

La colite ulcerosa è una lesione del tessuto infiammatorio del colon. La malattia ha un decorso cronico ed è caratterizzata da ricadute abbastanza frequenti. Ad oggi, non è stato possibile individuare la causa della patologia, ma è attribuito a violazioni di origine autoimmune.

Attenzione per favore! Molto spesso, la colite viene rilevata in persone di due gruppi di età: pazienti di età compresa tra 25 e 45 anni e pazienti di età superiore a 55-60 anni.

Ci sono tre categorie della malattia:

  • colite acuta;
  • cronico con esacerbazioni periodiche;
  • continuo cronico, in cui la remissione non viene osservata per 6 mesi o più.

I sintomi della colite dell'intestino

Il quadro clinico della colite ulcerosa è generalmente sinonimo di altre malattie del colon ed è manifestato dai seguenti sintomi:

  1. Dolore intenso e di lunga durata nell'addome. La loro localizzazione dipende in gran parte da quale parte dell'intestino crasso è stata influenzata dal processo patologico.
  2. Diarrea o stitichezza In questo caso, si possono notare delle inclusioni di sangue nelle feci.
  3. Segni di intossicazione del corpo: nausea, cefalea, vertigini, sonnolenza e letargia.

Attenzione per favore! L'assenza di terapia per la colite può portare alla perforazione della parete intestinale e, di conseguenza, a massicce emorragie intestinali. Questa condizione è pericolosa per la vita del paziente.

La terapia della colite deve essere eseguita in modo complesso, tenendo conto della gravità e della forma della malattia. Con una lesione radicale dell'intestino, il paziente viene mostrato ricovero in ospedale.

Caratteristiche della struttura dell'intestino crasso

loading...

Nella struttura dell'intestino crasso dell'uomo sono distinti cinque dipartimenti, ciascuno dei quali, in assenza di patologie, svolge chiaramente determinate funzioni. E i muscoli di questa parte del tubo digerente non sono soggetti alla volontà dell'uomo - essi adempiono la loro missione, in conformità con la fillabilità del cibo digerito. E anche nel caso in cui una persona muoia di fame e la quantità di feci escrete non superi i 30 g (che è estremamente piccola ad una velocità di 200-500 g), l'intestino funziona ancora.

Intestino crasso (intestino crasso) Situato nella cavità addominale e la cavità pelvica segue tenue è le parti finali del sistema digestivo. Nel colon, i processi di digestione del cibo finiscono, si formano le masse delle feci, che vengono scaricate attraverso l'ano. In anatomia colon umano distinguere cieco (un'appendice vermiforme), colon ascendente, colon trasverso, colon discendente, sigma e del retto, che termina ano.

gamme di lunghezza del colon da 1 a 1,65 m, il suo diametro è 5,8 cm, la sezione finale -. circa 4 cm crasso differisce dal piccolo intestino dalle notevoli dimensioni trasversali, e la topografia della sua superficie esterna. Sulla superficie esterna del colon si vedono tre longitudinale strand - colon nastro (taenia coli), una larghezza di circa 1 cm ciascuno formato dai concentrazioni in queste aree dello strato muscolare longitudinale.

Nastro mesenterico (taenia mesocolica) Essa corrisponde alla posizione di fissaggio al suo colon bryzheek (colon trasverso e sigma) colon o linea fissaggio alla parete addominale posteriore (il colon ascendente e discendente).

Nastro di ripieno (taenia omentalis) passa lungo il lato anteriore del colon trasverso, dove un grande epiploon è attaccato ad esso, e continua alle altre parti dell'intestino crasso. Un nastro libero (taenia libera) si trova sul lato anteriore libero del colon ascendente, discendente e sigmoideo, sul lato inferiore del colon trasverso. A livello dei nastri ghiandolari e liberi, le sporgenze simili a dita della membrana sierosa, contenenti tessuto adiposo, lasciano la parete del colon.

queste processi ghiandolari (appendici epiploiche) del colon umano hanno una lunghezza di 4-5 cm. Tra i nastri del colon si formano delle sporgenze - haustrae coli, che sono chiaramente visibili sui raggi X. I Gausters nella struttura dell'intestino crasso di un uomo, separati l'uno dall'altro da solchi evidenti, sono formati come risultato della discrepanza tra la lunghezza delle fasce longitudinali e le aree del colon tra i nastri.

Queste foto mostrano la struttura dell'intestino crasso:

La struttura del cieco umano

loading...

Il cieco (cieco) poiché la divisione dell'intestino crasso è la parte iniziale dell'intestino crasso sotto il sito dell'ileo nell'intestino spesso. La lunghezza del cieco è di 6-8 cm, il diametro è di 7,0-7,5 cm Il cieco si trova nella fossa ileale destra, sull'iliaco e sui grandi muscoli lombari. Il peritoneo è coperto dal peritoneo da tutti i lati, ma non ha un mesentere. Una delle caratteristiche della struttura di questa parte dell'intestino crasso è che sul lato mediale posteriore del cieco tutte e tre le bande del colon convergono in un punto. In questo luogo l'appendice vermiforme parte dal cieco - appendice (appendice vermiformis), che è un organo importante del sistema immunitario.

Al sito della confluenza dell'ileo nei ciechi forame ilio-cecale (ostium ileocaecale), che ha la forma di una fessura orizzontale. Questo foro nella struttura superiore e inferiore cecale è limitata a due aggettante in cavità pieghe del cieco (lab) formante la valvola ileocecale (ileocecale) (Valva ileocaecalis). Anteriori e posteriori pieghe (labbra) convergono e formano una valvola ileo-ciecale briglia anatomia del colon (frenulo valvae ileocaecalis). Nello spessore delle pieghe della valvola c'è uno strato circolare di muscoli, la cui contrazione impedisce il ritorno di masse alimentari dal cieco all'ileo. Un po 'al di sotto della valvola ilio-cecale sulla superficie interna del cieco è apertura dell'appendice (ostium appendicis vermiformis).

Sezioni ascendenti e discendenti del colon umano

loading...

Colon ascendente dell'intestino crasso (colon ascendens), coperto da davanti peritoneo e lati, è un'estensione del cieco sul lato destro dell'addome. Sotto la superficie viscerale del lobo destro del fegato colon ascendente colon separati gira bruscamente a sinistra, formando un diritto piegatura colon (Flexura coli dextra), e passa nel colon trasverso. La lunghezza del colon ascendente è di 15-20 cm alla base di questo intestino è adiacente al muscolo lombo di piazza e dei muscoli addominali trasversali, la parte anteriore del rene destro mediale a contatto con le anse del ileo, lateralmente -. Sulla parete destra dell'addome.

Il colon discendente (il colon discende) inizia dalla flessione sinistra del colon, scende e al livello della cresta dell'ileo sinistro passa nel colon sigmoideo. Il colon discendente dell'intestino crasso si trova nella zona laterale sinistra della cavità addominale. lunghezza del colon -. circa 12-15 cm sua superficie posteriore di questo intestino è adiacente al quadrato muscolare lombo, il polo inferiore del rene e muscolo iliaco partita. A destra del colon discendente nella struttura dell'intestino crasso sono i lombi del digiuno, a sinistra - la parete addominale sinistra. Il peritoneo copre il colon discendente nella parte anteriore e laterale.

La struttura delle parti trasversali e sigmoidee dell'intestino crasso

loading...

Colon trasverso (colon transversum), avente una lunghezza di 30-85 cm (media 50 cm) situate nell'addome trasversalmente o abbassamenti verso il basso in un arco e si estende da destra flessione del colon alla flessura sinistra del colon (Flexura coli Sinistra). Avendo fatto una curva a sinistra, questa sezione dell'intestino crasso passa nel colon discendente. Il colon trasverso è coperto dal peritoneo su tutti i lati e ha un mesentere.

Al di sopra del colon trasverso, alla sua destra, sono il fegato e lo stomaco. Alla curva sinistra dell'intestino c'è la milza, nella parte inferiore ci sono i cappi dell'intestino tenue, dietro il duodeno e il pancreas.

Colon sigmoidecolon sigmoideum) nella forma di due o tre anelli situati nell'ileo sinistro. Questo reparto nella struttura dell'intestino crasso si estende dal livello della cresta dell'ileo in cima alla testa del sacro, dove passa nel retto. La lunghezza del colon sigmoideo in un adulto varia da 15 a 67 cm. Il colon sigmoideo è coperto dal peritoneo su tutti i lati e ha un mesentere.

Il colon è coperto esternamente con una membrana sierosa (o avventizia), sotto la quale si trova la membrana muscolare. Lo strato longitudinale esterno della membrana muscolare non è continuo, forma tre grandi fasci - nastri. Lo strato circolare è solido, si trova più in profondità. La sottomucosa e la mucosa formano pieghe semilunari del colon (plicae semi-lunares coli), che si trovano tra i nastri e corrispondono ai confini tra i gaustres. Nella mucosa, ci sono molti noduli linfoidi, così come le ghiandole intestinali tubulari e le cellule caliciformi che secernono il muco.

innervazione cieco e colon: i nervi vago, così come i plessi nervosi mesenterici superiore e inferiore vegetativo.

Rifornimento di sangue: rami dell'arteria mesenterica superiore (ileo-cecale, destra e centrale arteria colon) e arterie mesenterica inferiore (sinistra e arteria intestinale sigma-colon). Il sangue venoso scorre lungo le vene dello stesso nome nelle vene mesenteriche superiore e inferiore, che sono afflussi della vena porta.

I vasi linfatici vengono inviati ai linfonodi iliaco-colon, intestinale, mesenterico-colon e mesenterico (sigmoideo).

La struttura del retto dell'intestino crasso

loading...

Il retto (retto) dell'intestino crasso, situato nella cavità pelvica, la parte finale del colon, che vengono accumulati e poi espulso feci. lunghezza retto di un adulto è una media di 15 cm e un diametro da 2,5 a 7,5 cm. Dietro retto disposti sacro e del coccige, di fronte ad esso negli uomini sono prostata, vescica, vescicole seminali, e vas ampolla condotti, nelle donne - l'utero e la vagina.

Nella cavità della piccola pelvi lungo l'intera lunghezza del retto si formano due pieghe sul piano sagittale: curva sacrale (flexura sacrale), La concavità del sacro, e flessione perineale (flexura perineale), Si trova di fronte al coccige ed è diretto con una convessità in avanti. Al retto distinguerlo ampolla (ampolla retti), disposti a livello del sacro, e un anale stretto canale (anale) (canalis analis), che ha un'apertura sul fondo - l'ano (ano).

Il retto nella sua parte superiore è coperto dal peritoneo su tutti i lati, nella parte centrale - su tre lati, e nel terzo inferiore dell'intestino il peritoneo non è coperto e il suo guscio esterno è avventizia. Lo strato muscolare longitudinale nel retto è continuo, le fibre del muscolo che solleva l'ano sono intrecciate in esso sul fondo. Lo strato muscolare circolare interno nella parte inferiore del canale anale forma un ispessimento - un interno (involontario) sfintere di ano (m. sphincter ani internus). Lo sfintere esterno dell'ano (sfintere ano esterno), situato direttamente sotto la pelle, è il muscolo del diaframma pelvico.

La membrana mucosa del retto forma pieghe trasversali e colonne longitudinali. Pieghe trasversali del retto (plicae transversae recti), nel numero di due o tre, si trovano nella zona dell'ampolla del retto. Alla mucosa anale costituisce 6-10 pieghe longitudinali, che sono chiamati anale (anali) pilastri (anales columnae). Tra le pieghe nella struttura del retto può essere visto approfondimento - anale (anale) sinusale (anales seno), che è limitata a quote inferiori della mucosa - anale (anale) ammortizzatori (valvulae anales). Questi lembi nell'area dell'ano si trovano sullo stesso livello e forma linea rettale-anale (linea anorectalis).

innervazione: nervi interni pelvici (parasimpatico) e fibre dei plessi ipogastrici superiore e inferiore (simpatico).

Rifornimento di sangue: ramo dell'arteria rettale superiore (dall'arteria mesenterica inferiore), così come le arterie rettali medio-basse (dall'arteria iliaca interna). Il sangue venoso fluisce nella vena porta (attraverso le vene mesenteriche superiore rettale e inferiore) e nella vena cava inferiore attraverso le vene rettali medio-basse (afflussi di vene iliache interne).

I vasi linfatici del retto sono diretti verso il sistema iliaco interno (sacrale), il podortale e i linfonodi del retto superiore.

Guarda la struttura del retto in queste foto:

Foto di cancro intestinale

loading...

Articolo precedente: Foto di Lip Cancer

Articolo successivo: Linfoma della pelle

Il cancro intestinale è una grave malattia oncologica che si sviluppa nelle mucose di varie parti dell'intestino. Molto spesso, i tumori cancerosi colpiscono l'intestino crasso e il retto e il cancro dell'intestino tenue viene diagnosticato più raramente.

Neoplasie maligne si formano da piccole escrescenze sulla mucosa: l'oncologia dell'intestino si sviluppa in modo relativamente lento e nei primi stadi quasi non si manifesta. I sintomi del cancro intestinale si verificano in fasi successive.

Sapere a cosa assomiglia questa patologia e quali sono i suoi sintomi, è necessaria per tutte le persone, specialmente per coloro che sono a rischio di questa malattia.

  • Tutte le informazioni sul sito sono a scopo informativo e NON sono una guida all'azione!
  • Puoi mettere la DIAGNOSI PRECISA solo il DOTTORE!
  • Vi chiediamo gentilmente di NON prendere l'auto-medicazione, ma fissare un appuntamento con uno specialista!
  • Salute a te e ai tuoi cari! Non scoraggiarti

Cancro dell'intestino tenue

loading...

I tumori maligni dell'intestino tenue sono rari e colpiscono il duodeno, iliaco o magro. A differenza di cancro gastrico, cancro duodenale non ha alcun collegamento diretto con l'attività del patogeno della malattia ulcerosa - batterio Helicobacter, e ha un'etimologia diversa. La causa diretta della degenerazione delle cellule della scienza delle mucose non può ancora essere chiamata.

I sintomi del cancro intestinale non sono immediatamente evidenti. La diagnosi precoce della malattia è solitamente di natura casuale: il tumore viene rilevato durante la radiografia o altri esami nell'area addominale.

La sintomatologia grave si manifesta quando il tumore inizia a diffondersi nei tessuti sani - ci sono dolori all'ombelico, nausea, vomito, segni di ostruzione intestinale.

Foto: carcinoma dell'intestino tenue

Cancro dell'intestino crasso

loading...

L'intestino crasso in un adulto ha una lunghezza di circa 2 metri: le lesioni cancerose sono più spesso diagnosticate sulle parti inferiori mucose. La malattia colpisce persone principalmente anziane - il motivo è nascosto, apparentemente, nella natura della nutrizione, nella presenza di patologie precancerose e predisposizione ereditaria.

I tumori dell'intestino crasso iniziano a manifestarsi nella fase di diffusione e crescita.

Per il cancro dell'intestino crasso è caratterizzata da stitichezza, perdita di appetito e peso, scarico di sangue nelle feci, gonfiore.

Foto: Cancro dell'intestino crasso

Cancro del retto

loading...

Il cancro del retto si sviluppa da gruppi benigni di polipi che, per ragioni sconosciute in medicina, degenerano in tumori maligni. I primi segni di cancro del retto sono debolezza, debolezza, presenza di sangue e muco nelle feci, sensazione di intestino incompleto.

All'ultimo stadio della malattia, si verificano dolore, ostruzione intestinale, perdita di peso, vomito. Se il tumore viene rilevato prima del verificarsi di metastasi, viene rimosso insieme a una parte del retto. In alcuni casi, i medici possono ripristinare la naturale pervietà del tratto intestinale.

Foto: cancro del retto

Cancro del cieco

Il cieco è la sezione iniziale dell'intestino crasso. Il cancro del cieco dei suoi sintomi è praticamente non è diverso dai sintomi di tumori in altre parti del colon - le stesse manifestazioni stortost nella fase iniziale e sintomi non specifici nella fase di stacco - sangue nelle feci, gonfiore addominale, anemia, perdita di peso.

Foto: Cancro del cieco

Fasi di

Il cancro dell'intestino si sviluppa abbastanza lentamente, il che aumenta le probabilità di trovare la malattia nelle prime fasi. Tuttavia, i pazienti si rivolgono spesso alla clinica solo dopo che i sintomi diventano evidenti, il che peggiora significativamente la prognosi di sopravvivenza.

Foto: fasi del cancro intestinale

Come diagnosticare il cancro intestinale, l'articolo lo dirà.

1 ° stadio

Nella prima fase, il tumore ha piccole dimensioni (circa 3 cm) e si trova sulla mucosa sotto forma di un focus locale. Il cancro di 1 grado non fornisce quasi mai una sintomatologia stabile e viene rilevato per caso o durante una colonscopia pianificata del paziente. Con la rilevazione tempestiva, è possibile una cura completa nel 90% dei casi.

Foto: 1 stadio di cancro intestinale

2 fasi

Lo stadio 2 è caratterizzato da un aumento delle dimensioni del tumore e dalla sua germinazione attraverso le pareti dell'intestino. In questo caso, il tumore non va oltre l'intestino, ci sono anche metastasi regionali nei linfonodi.

3 fasi

Allo stadio 3, il tumore occupa più della metà del lume dell'intestino, il che rende difficile l'ostruzione intestinale. Il trattamento chirurgico in questa fase è difficile, a causa della presenza di metastasi nei tessuti vicini e nei linfonodi.

Questo articolo descrive i segni del cancro dell'intestino tenue.

I principali segni di cancro del colon sono coperti qui.

4 ° stadio

Il tumore canceroso dà più metastasi a organi distanti, colpendo il fegato, i reni, la vescica. Il trattamento in questa fase è palliativo: il recupero completo ha una probabilità estremamente bassa. Il tumore cresce nei tessuti vicini, causando disfunzione dell'intero organismo.

Dove è e come appare l'intestino crasso (con foto)

L'anatomia dell'intestino crasso differisce dalla struttura dell'intestino tenue. Anche l'aspetto di questi due organi ci permette di distinguerli accuratamente l'uno dall'altro, per non parlare delle dimensioni. Il colon è più ampia, ma sostanzialmente più corto, che non toglie, ma non quanto ne esalta le valenze funzionali: lunghezza non è superiore a 2 m, e la larghezza varia in primario (7 cm) e finale sezioni (4 cm).

Per capire come appare l'intestino crasso, immagina un tubo corrugato. Inoltre, come è tipico del rigonfiamento colon che delimitato uno dall'altro da scanalature abbastanza profonde, disposte trasversalmente, e anche mediante strisce longitudinali formate dai muscoli. Ci sono tre nastri di questo tipo. Il loro inizio si trova alla base dell'appendice e si estendono fino al retto. Proprio a causa della differenza tra la lunghezza del nastro e segmenti intestinali tra loro e vesciche come sopra definiti, che gli scienziati chiamano "haustra".

La posizione dell'intestino crasso è tale da catturare, figurativamente parlando, contemporaneamente due "piani" del corpo: una piccola pelvi e una cavità addominale. Questo organo è degno di nota in quanto riceve residui di cibo non digerito, a cui iniziano a agire vari batteri che vivono nell'intestino. Inoltre, parte dell'acqua e dei minerali vengono assorbiti. Alla fine, il lume del corpo è pieno di scorie e si formano le feci.

Il passaggio tra la parte sottile dell'intestino e la sua parte più spessa è un buco caratterizzato da una ristrettezza e dall'aspetto di una fessura e situato quasi orizzontalmente. In questo posto c'è una valvola speciale nella forma di un imbuto, di fronte a un'estremità ristretta all'intestino crasso. Questa disposizione non consente al contenuto di muoversi nella direzione opposta.

Anatomia: parti dell'intestino crasso

In anatomia deciso di assegnare le seguenti parti dell'intestino crasso: la parte cieco - dipartimento iniziale e più completa, avendo detta appendice, nota come appendice; il colon, in cui si distinguono quattro divisioni: la regione ascendente, la parte trasversale, le divisioni discendenti e sigmoidi; e, infine, il retto - la sezione terminale, che termina con l'ano (apertura anale).

La parte con cui inizia l'intestino crasso, dove si trova l'appendice, si chiama cieco. Esso scorre direttamente nel colon ascendente, che va al fegato stesso, e quindi si gira e raggiungendo già nella forma del colon trasverso alla milza dove precipita giù che si chiama downlink e la parte corpo si muove nel sigma. Quest'ultima, che si piega a forma di cappio, scende nella piccola pelvi, dove ha origine il retto.

Innegabile è il fatto che è molto utile capire meglio e immaginare visivamente dove si trova l'intestino crasso, una foto e un'immagine della sua posizione sotto:

Se studi attentamente queste immagini, diventa ovvio che l'organo in questione ha punti di contatto con molti organi della cavità addominale o si trova vicino a loro. Questo è molto importante da ricordare, perché l'infiammazione di questi organi può andare nell'intestino e viceversa.

Malattia infiammatoria intestinale

La malattia infiammatoria intestinale (IBD) è una malattia cronica che causa infiammazione in alcune parti dell'intestino.

Le pareti intestinali si gonfiano, si infiammano, si sviluppano ulcere che possono causare disagio e gravi problemi digestivi. I sintomi esatti dipendono da quale parte del tubo digerente è interessata.

Tipo di IBD: morbo di Crohn

La malattia di Crohn è una forma di IBD che può colpire qualsiasi parte del tubo digerente, dall'azienda all'ano. Colpisce le palle profonde della membrana mucosa del tubo digerente, le lesioni possono alternarsi con aree sane. La malattia di Crohn colpisce spesso l'intestino tenue, l'intestino crasso o entrambi. Nei tessuti interni possono svilupparsi piccole aree simili a crateri o ulcere e ciottoli più profondi, come illustrato in questa figura.

Tipo di IBD: colite ulcerosa

A differenza della malattia di Crohn, la colite ulcerosa colpisce solo lo spessore e il retto. L'infiammazione e le ulcere, di norma, interessano solo la mucosa di queste aree, rispetto alle lesioni più profonde tipiche della malattia di Crohn. Spesso, solo la parte inferiore dell'intestino crasso (colon sigmoideo) è interessata, ma la colite ulcerosa può svilupparsi nelle parti superiori. Più la parte dell'intestino crasso è interessata, più gravi saranno i sintomi.

I sintomi della malattia infiammatoria intestinale

I sintomi della colite ulcerosa e del morbo di Crohn sono simili:

  • Crampi di dolore nell'addome;
  • Diarrea molte volte al giorno;
  • Feci con impurità ematiche;
  • Riduzione del peso

Altri sintomi di IBD

Le persone con IBD possono avere sintomi che non influenzano direttamente il tratto digestivo, come ad esempio:

  • Ulcere nella cavità orale e problemi della pelle;
  • l'artrite;
  • Problemi agli occhi che colpiscono la vista.

Che cosa causa IBD

I medici non sanno esattamente quali sono le cause di IBD. La maggior parte di loro crede che qualcosa innesca il sistema immunitario del corpo, in modo che produca una reazione infiammatoria malsana nel tratto digestivo. Studi scientifici hanno identificato specifici geni associati a colite ulcerosa e morbo di Crohn.

Chi sviluppa IBD?

VSC influenza ugualmente sia uomini che donne. La malattia più spesso inizia nell'adolescenza o nella prima età adulta, ma può anche manifestarsi in altre occasioni. Le persone con una storia familiare di IBD hanno almeno 10 volte più probabilità di sviluppare la malattia rispetto a quelle che non hanno una tale anamnesi. Anche i caucasici e gli ebrei hanno un rischio maggiore.

La malattia infiammatoria intestinale non è la sindrome dell'intestino irritabile

A volte IBD è confuso con IBS - sindrome dell'intestino irritabile. Entrambe le malattie possono causare problemi digestivi cronici, ma c'è una differenza significativa tra di loro. Le persone con IBD hanno infiammazione, ulcere e altre lesioni che possono essere trovate all'interno del tubo digerente. Al contrario, con l'IBS, non ci sono lesioni, nonostante la presenza di sintomi, come crampi addominali, diarrea e stitichezza. L'IBS è più comune, ma meno grave di IBD.

Malattie che imitano la malattia infiammatoria intestinale

Ci sono altre malattie del tubo digerente, che possono essere scambiate per VSC.

I sintomi della diverticolite sono dolore addominale, gonfiore e diarrea - come con IBD, - ma questa malattia è caratterizzata da infiammazione o infezione delle sacche lungo la parete del colon.

Un altro esempio è la celiachia, che provoca crampi addominali e frequenti diarrea, ma il suo innesco è una proteina presente nel cibo chiamata glutine. L'esame può aiutare a eliminare tutte queste malattie prima che venga diagnosticata la VSC.

Diagnosi di VSC: esame a raggi X con bario

Alcuni esami possono aiutare a stabilire una diagnosi di IBD. Uno di questi è uno studio radiologico con bario. Il bario è una sospensione bianca che viene presa attraverso la bocca o iniettata da un clistere.

Mentre passa attraverso l'intestino, il bario viene visualizzato usando i raggi X. Ciò consente ai medici di vedere aree problematiche come ulcere, gonfiore, costrizione (nella figura) o un'ostruzione intestinale. Se il medico ha rivelato alterazioni patologiche, può prescrivere un esame aggiuntivo, ad esempio una tomografia computerizzata.

Diagnosi di IBD: colonscopia

La colonscopia è il test diagnostico più importante per VSC. Questa procedura utilizza un tubo sottile con una fotocamera che fornisce al medico un'immagine diretta dell'interno del colon. Con questo esame, puoi trovare anche piccole ulcere e infiammazioni minori.

Se alcune aree sembrano insolite, il medico può prelevare un campione di tessuto (biopsia) per ulteriori indagini. Altri metodi di screening per la rilevazione di IBD includono esami del sangue che esaminano i segni di infiammazione o infezione.

Scegliere un dottore

I medici specializzati nel trattamento delle malattie del tratto digerente sono chiamati gastroenterologi. Chiedi al tuo medico di base su diversi gastroenterologi e ospedali in cui viene trattato VSC. Puoi anche chiedere se nella tua città sono state condotte prove cliniche. Gli studi clinici forniscono la possibilità di trattamento con farmaci sperimentali che non sono ancora disponibili nelle farmacie.

Malattia infiammatoria intestinale: cosa aspettarsi?

I sintomi dell'IBD possono variare da lievi a gravi, possono apparire e scomparire per un lungo periodo. Nella maggior parte delle persone, le esacerbazioni si alternano a lunghi periodi senza sintomi. Questo periodo è chiamato remissione e può durare per diversi mesi e persino anni. Con la colite ulcerosa, circa il 5-10% dei pazienti ha sempre sintomi. Il dolore addominale cronico e l'urgente necessità di visitare il bagno possono interferire con il lavoro, l'assistenza all'infanzia e la vita sociale.

Malattie infiammatorie intestinali e stress

Sebbene lo stress non causi IBD, alcune persone riferiscono che i loro sintomi diventano più pesanti nel loro tempo. A livello biologico, lo stress può causare il rilascio di ormoni che influenzano il sistema immunitario, il che porta ad un aumento dell'infiammazione. Se si dispone di VSC nella fase di remissione, lo stress grave può causare una riacutizzazione. Nuovi sintomi possono aumentare lo stress, creando un circolo vizioso.

Complicazioni: ostruzione intestinale

Con la malattia di Crohn, l'infiammazione cronica può portare ad un restringimento del lume intestinale interno, causando un'ostruzione intestinale, in cui cibo e gas digeriti rimangono bloccati nel tratto digestivo.

I sintomi includono forti crampi addominali, nausea, vomito e gonfiore. L'ostruzione intestinale viene curata in ospedale. Se non passa da solo, può essere necessario un intervento chirurgico.

Complicazioni: ascessi o fistole

Ulcere profonde a volte formano tasche con pus, che sono chiamati ascessi. I sintomi includono febbre, dolore e gonfiore. Se un'ulcera si rompe in un organo adiacente, viene creato un canale chiamato fistola (fistola).

La fistola tra l'intestino crasso e la vagina consente ai batteri di entrare nella vagina.

Fistola nella vescica può causare infezione cronica delle vie urinarie. Le fistole che raggiungono la pelle creano ulcere esterne. Le fistole e alcuni ascessi sono spesso trattati con un intervento chirurgico.

La malattia infiammatoria intestinale provoca il cancro al colon?

Le persone con IBD da almeno 8 anni hanno un aumentato rischio di sviluppare il cancro del colon. Il rischio è ancora maggiore se l'infiammazione colpisce l'intero intestino crasso. Chiedi al tuo medico uno screening regolare - il tumore del colon-retto è facile da curare se viene rilevato nelle fasi iniziali. E ricorda, la maggior parte delle persone con IBD non sviluppano il cancro del colon.

Trattamento VSC: nutrizione

Attenzione:

Bevande gassate

Alimenti ricchi di fibre

Il cibo non causa questa malattia, ma alcuni cibi possono peggiorare i sintomi. Questi cibi trigger sono diversi per ogni paziente, ma alcuni dei colpevoli comuni includono alcool, caffè, bibite, cibi piccanti, fagioli, cibi grassi, cibi ricchi di fibre, noci e cereali, frutta e verdura cruda, carne rossa e latticini (se Intolleranza al lattosio).

Trattamento di IBD: dieta a basso contenuto di

Se il morbo di Crohn provoca il restringimento dell'intestino tenue, il medico può consigliarti una dieta di basso grado. Ciò significa che è necessario evitare gli alimenti che aggiungono volume alle feci, inclusi noci, cereali, frutta e verdura crude. Di solito, i cambiamenti nella dieta sono temporanei. Questa dieta aiuta ad alleviare i sintomi del dolore e crampi addominali, la diarrea, anche se sono necessarie ulteriori ricerche sulla sua efficacia.

Trattamento di VSC: bisogni nutrizionali

Quando la malattia di Crohn colpisce l'intestino tenue, il corpo non può assorbire tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Assorbimento insufficiente e scarso appetito possono portare alla malnutrizione.

Per evitare questo, cerca di seguire una dieta ben bilanciata con l'uso più frequente di piccole porzioni di cibo durante il giorno. E bere abbastanza acqua per evitare la disidratazione. Puoi aiutare un nutrizionista. Il medico può anche prescrivere integratori vitaminici e minerali per te.

Trattamento VSC: riduzione dello stress

Le tecniche di controllo dello stress dell'allenamento possono aiutarti a far fronte al VSC. Yoga, meditazione ed esercizi fisici possono essere utili. La psicoterapia o la terapia di gruppo possono anche aiutare a ridurre lo stress emotivo e far fronte a una malattia cronica.

Trattamento di VSC: farmaci

Nei casi non gravi di IBD, il trattamento di solito inizia con farmaci chiamati aminosalicilati. Questi sono farmaci anti-infiammatori che aiutano a trattare l'IBD e mantengono la malattia in uno stato di remissione.

Durante le esacerbazioni, possono essere usati anche corticosteroidi che riducono l'infiammazione e aiutano a trasferire il paziente allo stadio di remissione.

Con l'IBD più grave vengono usati altri farmaci che aiutano a fermare l'infiammazione causata dal sistema immunitario. Questi rimedi includono immunomodulatori e agenti biologici.

Trattamento di IBD: terapia combinata

Un nuovo studio mostra che una combinazione di farmaci immunomodulanti e biologici può essere più efficace nelle persone con malattia di Crohn moderata e grave.

Gli agenti immunomodulatori riducono l'attività del sistema immunitario. Le preparazioni biologiche, che vengono iniettate, bloccano l'azione delle proteine ​​importanti per la reazione immunitaria che causa l'infiammazione. In uno studio, più della metà dei pazienti che hanno ricevuto la terapia combinata hanno raggiunto la remissione.

Trattamento di VSC: intervento chirurgico

Quando l'IBD causa una grave malattia intestinale, può essere necessaria la rimozione chirurgica dell'area interessata. L'operazione può curare la colite ulcerosa, dal momento che questa malattia colpisce solo l'intestino crasso.

Di norma, l'operazione non può curare la malattia di Crohn - i sintomi possono insorgere in altre parti del tubo digerente. A causa dei risultati chirurgici, la maggior parte dei pazienti con rimozione dell'intestino può avere normali movimenti intestinali senza asportare la stomia.

Esercizio per malattia infiammatoria intestinale

I medici sono in grado di consigliare un esercizio moderato alle persone con IBD. Questi esercizi includono lo yoga, il tai chi, il camminare, cioè l'attività non associata a improvvise fluttuazioni che possono peggiorare i sintomi dei disturbi digestivi. L'esercizio fisico regolare può effettivamente aiutare la digestione. Possono anche promuovere una buona salute e ridurre lo stress, che può tenere sotto controllo i sintomi.

Vivi meglio con VBK

La malattia infiammatoria intestinale può essere una malattia permanente, ma ci sono modi per ridurre il suo impatto sulla tua vita quotidiana. Con l'aiuto di farmaci, cambiamenti nello stile di vita e controllo dello stress, molte persone possono impedire al VSC di influenzare ciò che vogliono fare. Se ritieni che il trattamento non sia abbastanza efficace, assicurati di discutere i tuoi problemi con il tuo medico.