Supposte poco costose ed efficaci per la colite intestinale

Le candele nella colite dell'intestino sono un mezzo efficace per migliorare le condizioni del paziente. Il processo infiammatorio a livello intestinale copre spesso l'intero corpo e può associare una serie di altre malattie caratterizzate da gonfiore e danno. La presunta causa di questo fenomeno è spesso una reazione autoimmune del corpo umano.

Tra i tipi di malattie infiammatorie del tratto intestinale sono:

  • colite ulcerosa;
  • La malattia di Crohn.

L'uso di candele dalla colite dell'intestino aiuta ad alleviare l'infiammazione e migliora le condizioni del paziente.

Sintomatologia in caso di malattia

Qualsiasi malattia del retto è varia, tutti gli indicatori sono personali e dipendono da:

  • complessità delle lesioni ulcerative del tratto intestinale;
  • l'età del paziente;
  • altre malattie disponibili.

Con la sconfitta dell'intestino, i segni sono entrambi altamente visibili e debolmente espressi. In alcuni pazienti, la malattia non si mostra da molto tempo, solo occasionalmente esacerbazioni possono apparire come sangue nelle feci. Con tutto questo, il paziente sarà in grado di collegare questo indicatore con la manifestazione di emorroidi, spesso stringe con una visita dal medico e conducendo un esame diagnostico.

L'esame a raggi X è molto significativo non solo per diagnosticare la malattia, ma anche per prevenire le sue gravi complicanze.

Se il tratto intestinale è danneggiato, il paziente viene ricoverato in ospedale con i seguenti sintomi:

  • incontinenza delle feci;
  • diarrea sanguinolenta;
  • temperatura;
  • la debolezza;
  • dolori.

Nella colite, il trattamento deve essere eseguito in un istituto medico. Se la componente infettiva della malattia viene trovata, quindi in speciali malattie infettive. In questa condizione, i medici prescrivono un farmaco individuale. I fondi assegnati spesso hanno un numero enorme di azioni avverse, controindicazioni. Sono obbligati a essere utilizzati solo sotto il controllo di medici - candele, clisteri, compresse.

Al momento della scelta del trattamento ottimale per la colite del retto, sono previste la specificità della malattia, il grado di danno al tratto intestinale, la presenza di altre condizioni sfavorevoli dell'apparato digerente.

Trattamento dell'organo interessato

La lesione di solito colpisce solo l'intestino crasso e, con il morbo di Crohn, possono essere colpite diverse parti di esso. Queste malattie si manifestano con ricadute periodiche.

Per il restauro e il trattamento dei tessuti danneggiati del retto, le candele sono perfettamente adatte, il che aiuterà:

  1. Accelerare il processo di guarigione dei tessuti.
  2. Stimolare la protezione a livello cellulare.
  3. Fermare l'emorragia.
  4. Per rimuovere l'infiammazione, che è di grande importanza in caso di malattia.
I compiti per il trattamento della colite con supposte per la somministrazione rettale sono i seguenti:
  • eliminazione di infiammazione;
  • restauro di tessuti danneggiati;
  • mantenimento della remissione.

Il trattamento economico delle malattie intestinali si svolge in più fasi. Il primo periodo di guarigione è breve, in questo momento vengono utilizzate diverse preparazioni farmaceutiche - meno aggressive, con il minor numero di effetti collaterali. Se il sollievo non viene, ricorrere a farmaci più forti.

In medicina, i pazienti con colite dell'intestino crasso sono offerti candele con diversa composizione e azione, quindi, durante la selezione di sostanze più efficaci, si può facilmente diventare imbarazzato. È migliore che il dottore che prescrive i fondi necessari sulla base dell'anamnesi del paziente e tenendo conto di vari effetti collaterali.

Candele che aiutano con la colite

Le candele sono usate per via rettale, quindi hanno un effetto diretto sulle parti infiammate della mucosa. È buono nella loro applicazione e il fatto che non possono causare il vomito del paziente, a differenza delle compresse. Le candele sono anche prescritte per le lesioni dell'ano, delle emorroidi e per facilitare l'atto di defecazione con costipazione.

In un farmaco come le candele utilizzate per una terapia efficace della colite, di solito ci sono antibiotici che agiscono sull'infiammazione infettiva. Anche nella composizione delle candele sono componenti costituenti anestetizzanti. Le supposte sono rilasciate sotto forma di cono. Quando vengono utilizzati nel paziente ottiene la giusta quantità di sostanza attiva del farmaco.

Candele in colite di crasso:

  1. Salofalk.
  2. Natalsid.
  3. Ultraprokt.
  4. Methyluracyl.
  5. Con propoli.

L'elenco delle candele (il cui nome è più alto), che possiede una proprietà curativa, è illimitato da tutti i farmaci elencati. In misura maggiore, i pazienti si troveranno facilmente quei farmaci che sono adatti per ogni caso specifico e non solo per la consulenza medica del medico.

Per condurre un trattamento efficace della colite del retto e prevenire l'insorgenza di nuove lesioni ulcerative, è necessario utilizzare l'anestetico con supposte per anestesia rettale, per condurre una gamma completa di misure terapeutiche e talvolta sono necessari i metodi più radicali. Il trattamento improprio della colite intestinale può portare a risultati spiacevoli.

Prognosi e profilassi della condizione

La forma non complicata della malattia ha una buona prognosi - quasi sempre la carne può essere guarita con candele e passaggi senza lasciare traccia. Un grande ruolo è giocato dalle medicine, che curano le malattie del tratto intestinale. L'uso di farmaci tradizionali in assenza di trattamento per il medico può peggiorare il quadro clinico e rendere difficile la diagnosi della forma grave della malattia.

Oggi nelle farmacie è possibile trovare un gran numero di varie supposte rettali da colite con un eccellente effetto anti-infiammatorio. Sono usati per trattare la malattia. La loro azione è basata su componenti attivi che hanno un effetto positivo sul corpo. Uno dei componenti principali nel trattamento e nella prevenzione della colite è la dieta e l'uso della quantità richiesta di vitamine e minerali.

Per prevenire l'insorgenza della malattia, è necessario effettuare le seguenti operazioni:

  • bevi molta acqua;
  • mangiare bene;
  • masticare accuratamente il cibo;
  • osservare le istruzioni del medico.

Quando si presentano i sintomi della malattia, la prima cosa da fare è cercare l'aiuto di un medico. Solo con la sua approvazione per applicare qualsiasi metodo di trattamento di questa malattia infiammatoria.

La colite dell'intestino è una patologia complessa che può portare allo sviluppo di gravi complicanze. Pertanto, è importante consultare un medico in clinica in tempo per fare la diagnosi corretta e il trattamento precoce.

Supposte rettali nel trattamento della proctite e della colite

Controindicazioni all'uso di candele per proctite e colite

Raccomandazioni per l'uso di candele per proctite e colite

La terapia indipendente è l'infiammazione dell'intestino

Gli ultimi articoli della sezione:

La costipazione (o stitichezza) è il ristagno di masse alimentari digerite (o parzialmente divise) nell'intestino. La ragione - l'incapacità di produrre la defecazione, che predispone

La stitichezza è una condizione che quasi tutti hanno affrontato. In alcuni il problema si risolve facilmente, ma per gli altri, specialmente per i pazienti anziani, la mancanza di defecazione è cronica

Discinesia del colon - indebolimento o rafforzamento della peristalsi di questa parte del tubo digerente. La violazione porta a molteplici manifestazioni cliniche, la sconfitta di altri segmenti

La discinesia dell'intestino è una condizione patologica della sfera della gastroenterologia. Combina diversi tipi di disfunzione dell'intestino tenue e piccolo. Caratterizzato da un numero di disturbi digestivi

L'approccio al trattamento della colite intestinale con farmaci

La colite è una lesione infiammatoria delle mucose delle pareti dell'intestino crasso, che porta a disturbi disfunzionali delle strutture intestinali. Il trattamento di questa patologia richiede un approccio globale che coinvolge non solo il trattamento farmacologico tradizionale, ma anche una significativa correzione dello stile di vita, nonché il rispetto della terapia dietetica.

La terapia farmacologica è prescritta solo dopo aver rivelato l'esatta eziologia del processo infiammatorio.

Lo schema di trattamento di colite intestinale con medicine

Lo schema di terapia delle infiammazioni intestinali è abbastanza semplice, ma non può essere lo stesso per tutti i pazienti. Dopo tutto, i casi clinici e l'eziologia e la gravità della colite possono variare, quindi richiedono un programma terapeutico sviluppato individualmente.

In generale, la terapia include diverse opzioni di trattamento:

  • Terapia dietetica;
  • Trattamento con antibiotici;
  • Terapia anestetica;
  • Terapia protesica finalizzata alla normalizzazione della motilità intestinale e della microflora;
  • vitamina;
  • Prendendo antidepressivi e sedativi.

Eliminazione della causa della patologia

Uno degli scopi della diagnosi è determinare il fattore eziologico della colite. Questo è necessario per selezionare la terapia più efficace.

  • Quando si identifica il tipo spastico di colite intestinale per la terapia, è sufficiente regolare la dieta.
  • Se l'eziologia dell'infiammazione è parassitaria, il paziente deve assumere farmaci per uccidere infestazioni e parassiti helminth (Azinox, Decaris, Albendazole o Vormil).
  • Se le cause della patologia sono associate ad altri problemi GIT, viene condotto un esame approfondito per identificare il fattore di stimolazione esatto.

Indipendentemente dall'origine dell'infiammazione dell'intestino, al paziente viene mostrata una dieta obbligatoria, in modo che l'intestino interessato resti a lavorare e digerire cibi pesanti.

Terapia antibiotica

L'uso di antibiotici nella colite è indicato solo nei casi della loro particolare necessità, quando la guarigione è impossibile senza la terapia antibiotica. Qualsiasi antibiotico eccetto microrganismi e batteri parassiti distrugge nell'intestino e una microflora benefica.

L'infiammazione sulla mucosa intestinale viene trasferita estremamente difficile dalla microflora intestinale e, se c'è ancora un effetto di antibiotici, microrganismi utili iniziano a morire semplicemente su una scala incredibile. Di conseguenza, sullo sfondo della terapia antibiotica, la disbatteriosi a rapida progressione si sta rapidamente sviluppando.

Senza tali farmaci, è possibile fare a meno di identificare una colite spastica, con altre forme di infiammazione, è necessaria una terapia antibiotica.

Ai pazienti vengono assegnati solfonammidi come Sulgin o Ftalazol, nonché Enterol, Metronidazolo, Enterofuril o De-nol. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata ai preparati con ossiquinolina. Sono in grado di influenzare la microflora, che è resistente ad altri antibiotici. Questi fondi includono Enteroseptol, Intestopan, ecc.

I pazienti annotano l'efficacia del farmaco Sulfasalazina nel trattamento della colite intestinale.

In qualche modo mi sono guadagnato una colite ulcerosa - c'erano dolori terribili, i dottori hanno persino dovuto ricoverarmi in ospedale. Si è scoperto che mi sono portato una dieta sbagliata, stress e anche una predisposizione ereditaria a una tale malattia. Lo specialista prescriveva un sacco di farmaci, ma la base della terapia era la sulfasalazina. L'ho bevuto solo in quantità incredibili e ogni giorno in modi diversi - così lo schema di trattamento assume. Una volta anche ho dovuto prendere 12 pezzi, e dopo tutto le compresse sono abbastanza grandi. Ma il mio tormento non è passato per niente, alla fine del corso della colite ulcerosa c'erano solo spiacevoli ricordi. Efficace farmaco e poco costoso.

antidolorifici

Poiché la malattia si verifica spesso con la sindrome del dolore grave, durante il trattamento vengono prescritti farmaci per il dolore.

  • Soprattutto spesso in tali situazioni sono nominati eubiotici come Enteroseptol, Meksazy o Intestopan, Enterofuril, ecc.
  • Questi farmaci contengono nella composizione dell'ossinolina, a causa della quale la loro efficacia è molte volte superiore.
  • Normalizzano le feci, riducono il gonfiore ed eliminano il dolore addominale.

Pertanto, non è necessario essere particolarmente coinvolti con questi farmaci, di solito vengono nominati con corsi di 10 giorni. Se il trattamento deve essere ripetuto, quindi il miele dovrebbe richiedere almeno un mese per completare il corso.

Candele rettali

Abbastanza ampiamente usato nel trattamento di colite e candele, in quanto hanno un potente effetto anti-infiammatorio locale. Supposte rettali sono abbastanza convenienti da usare durante la notte.

Tali farmaci aiutano a raggiungere una rapida guarigione e rigenerazione dei tessuti.

Sotto l'influenza di una supposta rettale è una rapida guarigione delle ferite e mikrotreschinok retto eliminato infiammazione e gonfiore dei tessuti, ritagliate dolore e movimenti intestinali sono processi facilitati.

Il farmaco deve essere prescritto solo da uno specialista, tenendo conto della forma e della gravità della colite.

  1. Tra le più efficaci supposte rettali Salofalk può essere isolato, questo farmaco è anche efficace in proctosigmoidite o proctite.
  2. Anche supposte efficaci sono Ultraproc, Natalside, supposte con propoli o olivello spinoso, candele al metiluracile, ecc.
  3. Supposte con propoli differiscono pronunciate analgesica e la guarigione delle ferite, rigenerante e anti-infiammatorio.
  4. Le supposte di metiluracile stimolano la protezione a livello cellulare, aiutano a fermare il sanguinamento, alleviare l'infiammazione, che è molto importante nello sviluppo della colite intestinale.
  5. Le candele con olivello spinoso forniscono un effetto antibatterico, cicatrizzante e antinfiammatorio, favoriscono la rimozione di gonfiore e prurito.

Restauro della microflora

La terapia antibiotica è un colpo molto significativo alla microflora intestinale, quindi dopo tale terapia, i microrganismi utili hanno bisogno di un supporto potente. Per questo, ai pazienti vengono prescritti farmaci per eliminare la disbiosi e i disturbi dell'attività enzimatica.

Queste proprietà sono probiotici, che non sono considerati farmaci, tuttavia, ripristinare con successo la microflora e rimuovere le sostanze tossiche. Inoltre, i fondi di questo gruppo contribuiscono al recupero delle feci, migliorano l'appetito ed eliminano l'eccesso di gas.

Oggi sono noti molti probiotici efficaci, ma il loro effetto è lo stesso, ma differiscono solo nel dosaggio dei componenti attivi e degli additivi, nonché del produttore.

Pertanto, il farmaco dovrebbe essere scelto, concentrandosi su prezzi e raccomandazioni mediche. I mezzi più noti di tale azione sono Probifor e Bifidumbacterin, Bifilysis e Lactobacterin, Lactofiltrum, ecc.

Normalizzazione della motorizzazione

La colite di qualsiasi eziologia è accompagnata da spasmi della muscolatura intestinale. Per eliminarli è riportata la ricezione di farmaci antispastici, come No-Spa, papaverina, Drotaverinum, platifillin.

  • È possibile ripristinare le capacità motorie prendendo Cerulek o Motilium.
  • Aiuta anche a eliminare gli spasmi e il farmaco Duspatalin, che, oltre al sollievo dei sintomi dolorosi, accelera i processi di rigenerazione nei tessuti intestinali.
  • Eccellente restauro peristalsi Resolor o Trimedat.

In caso di necessità, l'esperto assegna preparazioni bismuto o carbonato di calcio, che hanno proprietà antidiarrheal e avvolgenti.

Vitamine e antidepressivi

Kolit influenza negativamente non solo lo stato dell'intestino, ma anche il benessere del paziente nel suo insieme. Il disagio e il dolore interni causano irritazione e debolezza, insonnia e stanchezza cronica.

Per ripristinare le condizioni del paziente, si raccomanda di includere nel corso di terapia ricostruttiva preparazioni leggere di azione sedativa e sedativa come Glitsin o Persen.

Gli esperti raccomandano di combinare questi farmaci con le vitamine del gruppo B, in particolare con B6 e B12. Tali iniezioni sono piuttosto dolorose, perciò è consigliato prenderlo in forma compressa o nella forma di capsule. Questi farmaci Magnum, Magne-B6 o Neurovitan, ecc.

Oltre ai metodi tradizionali di trattamento, è possibile utilizzare anche la medicina tradizionale, ma solo uno qualsiasi dei mezzi dovrebbe essere discusso con uno specialista.

È molto utile per i pazienti con colite dopo il corso della terapia continuare la riabilitazione in un sanatorio, dove i pazienti ricevono le necessarie cure dietetiche e le procedure di fisioterapia rinforzante-ristorativa.

Candele per colite intestinale: descrizione e istruzioni per l'uso, controindicazioni, costo

La colite è una malattia infiammatoria che colpisce la mucosa del canale intestinale.

I sintomi della malattia hanno una grande somiglianza con molti disturbi. Ma i suoi segni dovrebbero essere determinati il ​​più presto possibile, altrimenti sorgono complicazioni. Uno dei metodi di trattamento è l'uso delle candele.

Quali preparati possono essere utilizzati per la colite dell'intestino?

A favore dell'uso di candele per la colite

Le supposte sono una forma popolare di medicinali. Alla loro applicazione è possibile ricevere un risultato positivo veloce. A tutto questo, hanno un minimo di controindicazioni, dal momento che non entrano nella circolazione sistemica e non influenzano il lavoro degli organi interni.

Sono prescritti per la colite dell'intestino ai bambini, alle donne durante la gestazione e l'allattamento. Le candele sono assolutamente sicure e agiscono direttamente al centro del processo infiammatorio.

I farmaci usati per il trattamento della colite intestinale hanno un effetto rigenerante e curativo, che mira a rimuovere il gonfiore dei tessuti e le sensazioni dolorose, eliminando il processo patologico, facilitando il processo di defecazione.

Mezzi con effetto anti-infiammatorio

Al momento attuale, ci sono molti diversi tipi di trattamento. Uno dei più sicuri e più popolari è l'uso di candele. La malattia dell'intestino crasso è una tale malattia che può colpire una persona a qualsiasi età e posizione.

Per prevenire lo sviluppo di un ulteriore processo patologico, i pazienti sono invitati a utilizzare supposte con un effetto anti-infiammatorio.

Ci sono diversi mezzi efficaci.

Viburkol

Una preparazione dal gruppo omeopatico, che viene utilizzato per eliminare i sintomi dispeptici quando il canale intestinale è disturbato. Inoltre, il farmaco ha proprietà lenitive, anestetiche, antispasmodiche e antipiretiche.

Quando si utilizzano supposte di Viburkol, il carico sugli organi adiacenti viene ridotto. I sintomi di intossicazione scompaiono rapidamente e il decorso acuto della malattia passa.

Questo farmaco è approvato per l'uso nei bambini dalla nascita, le donne nella fase di gestazione e durante l'allattamento.

Il costo medio delle supposte oscilla tra trecentocinquanta rubli.

PHYTORIA

Per il trattamento del processo infiammatorio del retto, vengono spesso prescritte supposte fetali. Il farmaco è considerato un complesso biologicamente attivo, che ha una vasta gamma di effetti.

La composizione del farmaco comprende componenti di tannino, flavonoidi, vitamine e acidi. Grazie a tali sostanze si trovano proprietà battericide, biostimolanti, antiossidanti, cicatrizzanti e anti-protettive.

Le candele Fitor ti consentono di rimuovere rapidamente e indolore tutti i veleni e i componenti tossici dal corpo.

Il farmaco non ha restrizioni, e quindi è assegnato a future madri, donne che allattano e bambini a qualsiasi età. La durata della terapia varia da dieci a venti giorni.

Ciò che è degno di nota, queste supposte sono abbastanza economiche in centocinquanta rubli. E quindi disponibile per ogni paziente.

Proktozan

Per trattare il retto nella colite spesso prescrivono supposte sotto forma di Proctosan. Il farmaco ha un'azione localizzata, essiccante, astringente e antinfiammatoria.

La base del farmaco è bufeksamak, biossido di titanio, bismuto, lidocaina. A candele rapidamente si dissolvono nel retto, aggiungono paraffina liquida, lanolina e acqua.

La durata del corso di trattamento varia da otto a dieci giorni.

Ma la medicina ha una serie di limitazioni sotto forma di:

  • età da bambini;
  • il periodo di gestazione e allattamento;
  • presenza di processi infiammatori nel corpo sotto forma di tubercolosi e sifilide;
  • maggiore suscettibilità ai componenti dell'agente.

Secondo i pazienti, il sollievo sintomatico arriva dopo tre o cinque giorni. E il costo medio è di quattrocento rubli.

Candele con effetto analgesico

Quando il canale intestinale è affetto da colite, i pazienti sentono sempre una forte sensazione dolorosa. Tali sintomi influenzano negativamente le condizioni generali del paziente e la sua capacità di lavorare.

Questo è il motivo per cui le candele nominate per la colite dell'intestino dovrebbero avere un effetto anestetico.

In farmacologia offrono diversi nomi di farmaci.

diclofenac

Mezzi che hanno un buon effetto analgesico. Permette di eliminare rapidamente il dolore nell'area rettale. La composizione del farmaco comprende solo due componenti: diclofenac e grasso solido.

I mezzi si riferiscono a un gruppo di poco costoso, ma ad alta velocità. È raccomandato quando si verifica un decorso acuto della malattia. La durata del corso di trattamento non deve superare i tre giorni.

Ha una serie di limitazioni sotto forma di:

  • colite ulcerosa del canale intestinale;
  • malattia renale;
  • il periodo di gestazione nel primo e nel secondo trimestre;
  • bambini fino a quattordici anni;
  • aumento della suscettibilità ai componenti del farmaco;
  • sviluppo di ipopotassiemia;
  • malattie del fegato.

Con estrema cautela, il diclofenac deve essere somministrato con una funzione immunitaria fortemente indebolita e negli anziani. Applicale solo dopo aver consultato un medico.

papaverina

Per il trattamento di una malattia nella fase acuta, se ci sono spasmi, si consiglia di utilizzare supposte Papaverin. La medicina è economica, ma ha un buon effetto analgesico e spasmolitico.

Il papavero ha un minimo di controindicazioni e può essere usato nei bambini di età superiore a sei mesi, in gravidanza e in allattamento. Il suo effetto viene confrontato con No-Shpa e Drotaverin, ma le candele reagiscono molto più rapidamente alla fonte del dolore.

Ha una serie di limitazioni sotto forma di:

  • aumento della suscettibilità ai componenti del farmaco:
  • il glaucoma;
  • grave insufficienza epatica.

La durata del corso di trattamento non deve superare più di tre giorni.

Candele per glucocorticosteroidi

Spesso, per il trattamento del retto, vengono prescritte supposte a base di glucocorticoidi. Uno strumento efficace di questo gruppo è Ultraproject.

Il componente principale del farmaco è il fluocortolone. Ha proprietà antinfiammatorie, anestetiche locali, antiprurito e antiallergiche.

Poiché la sostanza principale appartiene a sostanze ormonali, è vietato utilizzarla per:

  • presenza di malattie di natura virale;
  • presenza di sifilide o tubercolosi;
  • bambini di età inferiore ai diciotto anni;
  • il primo trimestre di gravidanza;
  • aumento della suscettibilità ai componenti del farmaco.

Con particolare attenzione, i farmaci vengono prescritti nel secondo e terzo trimestre di gestazione e durante l'allattamento.

Altre medicine

Se la colite si verifica nei bambini di età inferiore ai dieci anni, durante la gravidanza o l'allattamento, i medici prescrivono prodotti più sicuri basati su ingredienti naturali.

Natalsid

Supposte con effetto emostatico. Sono prescritti per gravi danni al canale intestinale, che è accompagnato da sanguinamento.

Il componente principale è l'alga bruna, che ha effetti anti-infiammatori, emostatici e riparativi.

Possono essere utilizzati efficacemente in colite di tipo cronico, caratterizzata da periodiche esacerbazioni.

Ci sono una serie di restrizioni nella forma dell'infanzia fino a quattordici anni e una maggiore suscettibilità ai componenti del farmaco.

Supposte di metiluracile

Una preparazione medicinale che consente di attivare immediatamente il metabolismo nelle strutture tissutali interessate e stimolare i processi rigenerativi.

L'effetto del farmaco è volto ad accelerare la comparsa dei globuli rossi, bloccando così il sanguinamento e la scomparsa del processo infiammatorio.

Le candele non sono consigliate per entrare nel retto quando:

  • la presenza di tumori maligni nel midollo osseo;
  • la leucemia;
  • neoplasie ematologiche;
  • clamidia;
  • bambini fino a tre anni;
  • aumento della suscettibilità ai componenti del farmaco.

Durante la gestazione e la fase di allattamento al seno, questo tipo di supposta può essere usato, ma solo il medico dovrebbe prescrivere il dosaggio, valutando i rischi per lo sviluppo del feto.

I mezzi più sicuri sono:

  1. Candele a base di propoli. Il componente principale del farmaco è il prodotto dell'apicoltura. Sebbene siano sicuri, possono causare reazioni allergiche. Il loro effetto è diretto verso l'anestesia, l'accelerazione della rigenerazione, la rimozione del processo patologico.
  2. Candele a base di olivello spinoso. Il componente principale del farmaco è l'olio di olivello spinoso. Ha buone proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e cicatrizzanti. Il trattamento con questo farmaco consiste nel riassorbimento degli acidi grassi, che sono necessari durante la fase di recupero. A tutto questo, le supposte consentono di riprendere il funzionamento del sistema vascolare, di rimuovere il gonfiore, di rimuovere il prurito e di accelerare la guarigione delle fessure.

Questo tipo di candele può essere acquistato indipendentemente, in quanto non hanno controindicazioni e può essere utilizzato da bambini, donne incinte e che allattano.

Candele per la colite ulcerosa

Se il paziente ha una colite ulcerosa, la lesione viene osservata non solo nell'intestino crasso, ma anche nell'intestino tenue. In questo caso, il processo infiammatorio può diffondersi ulteriormente in altri organi dell'apparato digerente.

Il processo di trattamento in questa situazione è:

  • soppressione del processo patologico;
  • eliminazione dei sintomi della malattia;
  • restauro dei tessuti intestinali.

Con la colite ulcerosa, il trattamento deve essere eseguito non solo durante il periodo acuto, ma anche al momento della remissione. Questo processo è chiamato cronico.

Per facilitare l'insorgenza di medici molto più veloci prescrivono potenti farmaci.

Questo include:

  • aminosalicilati. Questo tipo di supposta appartiene al gruppo dell'aspirina. Questi includono Pentaz, Asokol, Dipentum;
  • agenti immunomodulanti. Il loro effetto è volto a ridurre il livello dei linfociti nel sangue. L'effetto di tali farmaci arriva tra le due e le quattro settimane. Pertanto, dovrebbero essere presi piuttosto a lungo. Questo include l'Imuran;
  • candele a base di bifidobatteri. Ripristinano la microflora del canale intestinale. A loro è possibile portare candele Bifidumbacterin. In alcuni casi, gli esperti consigliano di inserire clisteri con soluzioni contenenti lattobacilli.

Le medicine sotto forma di candele non si limitano a una scelta. Sono rilasciati per qualsiasi tipo di sintomatologia, mentre molti di loro non hanno quasi restrizioni.

Effetti collaterali

Quando si utilizzano supposte in alcune situazioni, gli effetti collaterali possono apparire sotto forma di:

  • sviluppo del dolore alla testa;
  • vertigini;
  • diarrea o stitichezza;
  • irritazione della pelle intorno all'ano;
  • sviluppo di pancreatite o epatite;
  • aumento della frequenza cardiaca.

In presenza di una maggiore suscettibilità ai componenti del rimedio, il paziente può sviluppare reazioni allergiche sotto forma di arrossamento, eruzioni cutanee, prurito e bruciore.

Le candele sono tra i metodi di trattamento più sicuri e veloci. Agiscono direttamente sul canale intestinale, causano un minimo di eventi avversi e non hanno quasi limiti. Ma in ogni caso, è necessario consultare uno specialista.

Infiammazione del retto - sintomi e trattamento con rimedi tradizionali e popolari

La proctite è una malattia abbastanza comune, che quasi non si manifesta nella prima fase, ma può anche portare a gravi conseguenze durante la progressione. Pertanto, è importante sapere tutto sui sintomi e sul trattamento dell'infiammazione del retto.

Cause della malattia

Proctite spesso accompagna enterocolite, proctosigmoidite e altre malattie. Uno dei fattori che contribuisce al suo aspetto è una microflora patogena, che cade dal genitale, dall'ano o dall'intestino superiore. L'infiammazione del retto inizia per i seguenti motivi:

  • uso frequente di piatti salati, speziati, fast food;
  • dieta scorretta;
  • malattie degli organi pelvici;
  • debole sistema immunitario;
  • danno meccanico all'intestino;
  • costipazione ed emorroidi permanenti;
  • malattie veneree;
  • infezione;
  • conseguenze della radioterapia.

Forme di infiammazione

La malattia può manifestarsi in diverse forme:

  1. Acuta - colpisce la mucosa. Sorge bruscamente, il processo infiammatorio può durare parecchie ore o giorni. In questo caso, i sintomi dell'infiammazione del retto appaiono piuttosto intensamente.
  2. Cronica - la malattia colpisce gli strati profondi della mucosa e dura per anni, mesi. È importante iniziare il trattamento in tempo e seguire tutte le raccomandazioni dei medici.
  3. Emorragia catarrale-emorragica nel punto del retto.
  4. Catarrale-purulento - accompagnato dalla formazione di secrezioni purulente all'interno dell'intestino.
  5. Poliposi - polipi appaiono nel corpo.
  6. Erosivo - per questa forma è caratterizzato da un gran numero di erosioni e ulcere che si verificano sulla mucosa intestinale.

Segni di proctite acuta

Questa forma della malattia si manifesta con sintomi come:

  • dolore nel retto, sensazione di pesantezza;
  • prurito nell'ano;
  • abbondanza di scarico purulento e sanguinante, disagio durante la defecazione;
  • tira costantemente il bagno.

Inoltre, ci può essere dolore nel perineo, nella parte bassa della schiena, diarrea sanguinolenta, stitichezza, un forte aumento della temperatura.

Sintomi di infiammazione cronica

La medicina identifica un processo cronico ipertrofico e atrofico. Nel primo caso si osserva un assottigliamento della mucosa, le pieghe cominciano a diventare più levigate. Nel secondo, il loro ispessimento avviene, nel tempo il retto acquisisce una struttura allentata. A un inasprimento del paziente sente il dolore più forte a una defecazione, sentendosi di disagio. Quando la malattia si attenua, può comparire una scarica incomprensibile dall'ano.

Metodi di diagnosi e trattamento

Molto spesso, la malattia viene diagnosticata con esacerbazione. Il medico può prescrivere la rettoscopia, la citologia delle masse fecali, la biopsia della parete intestinale. Il trattamento dell'infiammazione del retto dovrebbe essere completo e includere:

  • prendere farmaci;
  • una dieta rigorosa;
  • conformità obbligatoria con le norme igieniche.

La proctite acuta viene trattata in ospedale, perché il paziente ha bisogno di riposo a letto. Il trattamento di una malattia cronica è possibile su base ambulatoriale sotto la stretta supervisione di un medico. Se la terapia conservativa non porta risultati positivi, l'infiammazione porta a un restringimento del lume del retto, alla formazione di cicatrici, è necessaria un'operazione urgente.

Dieta con proctite

Il paziente deve rispettare le linee guida dietetiche raccomandate dal medico. La dieta consente di eliminare rapidamente l'infiammazione e prevenire le ricadute. Dalla dieta dovrebbe essere escluso il cibo che irrita l'intestino, bere una grande quantità di acqua minerale purificata. Accetta l'uso raro di alimenti che contengono fibre. Le bevande alcoliche sono severamente proibite. Il menu dovrebbe includere zuppe leggere, cereali grattugiati, latte in polvere, pesce e carne.

Oltre alla corretta alimentazione, al paziente viene data una moderata attività fisica. Il lavoro sedentario causa fenomeni stagnanti nella piccola pelvi, che a sua volta porta all'infiammazione dell'intestino. Esercizi per il tono muscolare sono prescritti anche per quei pazienti a cui viene mostrato il riposo a letto.

Trattamento farmacologico

Innanzitutto, il medico prescrive antibiotici che prevengono ulteriori infezioni intestinali. È necessario effettuare uno studio sulla flora patogena, nonché un test speciale, con l'aiuto di quale sia la sensibilità a diversi antibiotici. In questo caso, il trattamento sarà più efficace. Il più spesso per il trattamento di proctitis è usato tali antibiotici come:

  • macrolidi;
  • cefalosporine;
  • cloramfenicolo;
  • penicilline;
  • metronidazolo.

Per alleviare il dolore, il medico può prescrivere antispastici - No-shpu o Riabalu. Nei casi gravi vengono prescritti corticosteroidi - farmaci ormonali topici. Aiutano ad alleviare il dolore, prurito e bruciore, interrompere il processo infiammatorio nell'ano e facilitare notevolmente le condizioni generali del paziente.

Candele per l'infiammazione del retto

Il più spesso, i pazienti che soffrono di proctite, hanno nominato candele speciali - le supposte solide, che si dissolvono in contatto con un ambiente caldo.

Sono facilmente iniettabili nell'area rettale e localmente influenzano il problema.

Le supposte rettali per l'infiammazione del retto sono suddivise in diverse categorie in base al tipo di esposizione. Esistono farmaci emostatici, analgesici e antispastici. Di solito a candele prescritte Anuzol proctite, Proktozan, Rilievo, Aurobin, Ultraproct ecc. Essi contengono estratti di erbe e oli vegetali che ammorbidiscono la mucosa, così come antibiotici diversi, antinfiammatori, agenti analgesici. Il trattamento dei sintomi di infiammazione del retto con supposte dà il massimo risultato in combinazione con compresse orali.

Trattamento chirurgico

In alcuni casi, la proctite viene eseguita intervento chirurgico. Le indicazioni per l'operazione sono:

  1. Transizione dall'infiammazione al tessuto adiposo - richiede l'escissione degli ascessi.
  2. Proctite, non suscettibile di trattamento con un metodo medicamentous.
  3. La cicatrizzazione dei tessuti nell'area infiammata, che può portare ad un restringimento del lume del retto - l'operazione è progettata per ripristinare il normale canale.
  4. La causa dell'infiammazione sono i tumori nell'intestino.

Trattamento della proctite cronica

La forma cronica della malattia richiede un costante trattamento di mantenimento, che mira a rafforzare l'immunità e ad alleviare i sintomi dell'infiammazione. Il paziente è raccomandato:

  • trattamento di fango;
  • bagni di radon;
  • massaggio;
  • balneoterapia;
  • fisioterapia;
  • Esercitare la terapia.

Tutte le procedure dovrebbero essere seguite da un corso, preferibilmente in un ambiente di sanatorio-resort.

Ricette della medicina tradizionale

Per eliminare i sintomi della malattia puoi usare vari rimedi popolari. Aiuteranno a liberarsi dal prurito e dal bruciore, alleviare il dolore e fermare il sanguinamento rettale. Tra i mezzi più comuni si possono identificare:

  • Candele fatte in casa a base di grassi di tasso, burro, prodotti per l'apicoltura o patate crude.
  • Unguenti a base di olio d'oliva o vaselina.
  • Lozione da brodi di erbe - camomilla, corteccia di quercia, calendula, ecc.
  • Decotti di erbe medicinali per l'ingestione.

È importante ricordare che gli ingredienti naturali possono indurre reazioni individuali. Pertanto, il trattamento dei sintomi di infiammazione del retto con i rimedi popolari è possibile solo dopo aver consultato il medico curante. Sono inoltre raccomandate misure igieniche speciali - microclittori con brodo di camomilla e altre medicine.

prevenzione

Per prevenire la proctite o la sua recidiva, è necessario attenersi a semplici raccomandazioni:

  1. Eliminazione dell'infiammazione in altri organi.
  2. Trattamento tempestivo delle malattie del tratto gastrointestinale.
  3. Nutrizione razionale
  4. Rifiuto dal fumo e dall'alcol.
  5. Rispetto delle regole di igiene dei genitali e dell'ano.
  6. Uso di contraccettivi per evitare l'infezione durante il sesso.

L'infiammazione del retto è una malattia sgradevole e insidiosa. In assenza di trattamento, può diffondersi agli organi e ai tessuti vicini, causare gravi complicanze e una diminuzione critica dell'immunità. La proctite è un problema serio, che richiede un contatto immediato con un medico.

Supposte per il trattamento della colite dell'intestino: nomi di supposte

I problemi con l'intestino più spesso disturbano persone di età diverse. Da dolori periodici in uno stomaco o una pancia soffrono perfino quelli che conduce il modo di vivere piuttosto sano e non ha cattive abitudini.

Tra tutte le malattie dell'intestino nei pazienti, la più comunemente diagnosticata è la colite, una lesione infiammatoria delle pareti dell'intestino crasso. Tale condizione non può essere trascurata, perché il processo cronico non trattato di infiammazione negli organi della cavità addominale è irto di conseguenze spiacevoli, che richiedono un intervento chirurgico.

Cos'è la colite e perché si verifica?

L'infiammazione della parete intestinale, chiamata colite, si manifesta con alterazioni patologiche della mucosa di questo organo dell'apparato digerente.

La colite è una malattia separata, può verificarsi in forma acuta o cronica.

colite può verificarsi a causa di danno infettivo, tossico o ischemico alla parete intestinale. La posizione del focus patologico in questa malattia è l'intestino crasso. Se l'infiammazione si diffonde nell'intestino tenue, la malattia è chiamata enterocolite, cioè più ampia lesione intestinale.

Tipi di colite

Se le forme di colite non sono tanto - acute e croniche, allora ci sono più specie di questa malattia. I tipi più comuni di colite sono diagnosticati nei pazienti.

Colite ulcerosa

Processo infiammatorio accompagnato da ulcerazione sulla superficie della mucosa del colon. Allo stesso tempo, le pareti dell'intestino colpito diventano edematose, i cambiamenti degenerativi hanno luogo nel loro epitelio. Le lesioni ulcerose possono interessare l'intera superficie dell'intestino crasso. Le cause della colite ulcerosa non sono state completamente stabilite, quindi il trattamento non porta sempre al risultato corretto.

Colite spastica

La colite spastica è accompagnata da un gonfiore pesante e palpabile nell'addome, che alterna diarrea e stitichezza, aumento della produzione di gas. spesso si verifica sullo sfondo di una diminuzione dell'attività funzionale del colon. A differenza della colite ulcerosa, è ben curabile.

Colite catarrale

La colite catarrale di solito dura per un breve periodo e ha sintomi marcati: dolore all'addome, gonfiore, in alcuni casi - la comparsa di sangue nelle feci. Può essere causato da intossicazione alimentare.

Colite atrofica

Può svilupparsi su uno sfondo di colite spastica ed è uno stadio successivo di questo disturbo. C'è un'atrofia della muscolatura liscia nell'area dell'intestino crasso. Nel tempo, può trasformarsi in una forma ulcerosa della malattia.

Colite erosiva

Spesso rappresenta la fase iniziale della colite ulcerosa, poiché le lesioni erosive non sono profonde come le ulcere e non sono accompagnate da perforazione delle pareti intestinali. Accompagnato da nausea, dolore evidente nell'addome, brontolio, a volte eruttazione o bruciore di stomaco.

Colite diffusa

Può colpire sia l'intestino tenue che quello piccolo. È accompagnato da forte dolore, diarrea, vomito. Spesso si svolge in forma grave.

Le conseguenze di colite possono essere il più serio, perciò è necessario iniziare il trattamento in tempo, per esempio, per usare candele per colite nel parere del dottore.

Efficacia e utilità delle candele nella colite

Le supposte rettali hanno alcuni vantaggi rispetto ad altre metodi di trattamento delle malattie intestinali:

  • agisce direttamente sulle pareti dell'intestino, non avendo un effetto negativo sullo stomaco, a differenza di molte compresse;
  • gli ingredienti attivi delle candele non perdono la loro efficacia prima che raggiungano il sito di esposizione, dal momento che non sono esposti agli enzimi nello stomaco;
  • avere un minimo di controindicazioni;
  • L'effetto atteso è raggiunto prima.

Tuttavia, prima di usare le candele per la colite ulcerosa dell'intestino o altre lesioni del colon, dovresti ottenere la raccomandazione di un medico in merito al metodo di trattamento.

Le preparazioni più comunemente usate sotto forma di supposte in colite

La scelta delle medicine sotto forma di candele dovrebbe essere determinata dalla varietà e dallo stadio della colite, gravità dei sintomi, possibili limitazioni per un particolare paziente. I seguenti preparati prodotti sotto forma di supposte rettali sono i più efficaci nei casi di lesioni intestinali:

Salofalk

È usato nel processo infiammatorio della parete intestinale. Elimina gonfiore, infiammazione, riduce la sensazione di dolore. Questo farmaco è controindicato in caso di insufficienza renale o patologie renali, malattia ulcerosa o emorragica. Salofalk deve essere usato tre volte al giorno - una supposta iniettata alla volta.

sollievo

Le parti attive del farmaco eliminano la sensazione di dolore, così come il prurito nelle pareti del retto, contribuiscono alla scomparsa del sanguinamento nella proctite ulcerosa. È importante che la composizione delle candele Relief includa olio di fegato di squalo, che ha un notevole effetto analgesico. Queste candele sono mostrate nella colite e nella proctite.

Candele con olio di olivello spinoso

Utilizzato anche per la colite, la proctite e per le emorroidi. Componenti di candele di olivello spinoso guariscono la membrana mucosa danneggiata, prevenendone il danno da parte dei vitelli. Si consiglia di usarli solo dopo l'evacuazione preliminare dell'intestino.

Le candele hanno un colore rosso-arancio brillante, quindi per non macchiare la biancheria intima, si consiglia di utilizzare pastiglie giornaliere per diverse ore dopo l'applicazione del farmaco.

Candele con propoli

Sono indicati per la colite, proctite. Propellente è l'ingrediente attivo di queste supposte. È anche importante che la composizione delle candele includa anche il burro di cacao, che ha un effetto ammorbidente. Questa preparazione rettale ha effetto antibatterico, antiossidante, anti-infiammatorio, anti-allergico e antitumorale.

Si consiglia di utilizzare supposte con propoli prima di coricarsi, introducendole nel retto. Dopo 30-40 minuti il ​​contenuto delle candele sarà assorbito nelle pareti del retto, quindi non apparirà alcuna scarica sulla biancheria intima.

ultraprokt

Queste supposte rettali sono raccomandate per proctite e colite. Per ottenere l'effetto desiderato, è sufficiente applicare una candela per notte. Aiutano a sbarazzarsi del dolore, prurito, eliminare i problemi con la defecazione. Sono una droga ormonale, poiché queste supposte contengono fluocortolone.

Viburkol

Queste candele sono una preparazione omeopatica. Viburkol è usato per le violazioni dell'intestino. Ha un effetto antipiretico, anestetico e antispasmodico lenitivo e apprezzabile. Consentito per tutti i pazienti, compresi i bambini, le pazienti in gravidanza e le madri che allattano.

Proktozan

I componenti di queste candele hanno un effetto astringente essiccante, anestetico, antinfiammatorio e tangibile. Contenere nella composizione di lidocaina (anestetico), bufeksamak, bismuto e biossido di titanio. I pazienti si sentono sollevati durante l'assunzione di Proctosan entro e non oltre 3-5 giorni.

diclofenac

Candele popolari, che ti permettono di sbarazzarti rapidamente del dolore nell'intestino. Rimuovere rapidamente il dolore nell'intestino. Come parte delle supposte - solo due componenti: in realtà diclofenac e anche grasso solido. Lo strumento è conveniente. Raccomandato per la malattia intestinale acuta.

Il periodo di trattamento con diclofenac sotto forma di candele non dovrebbe essere più lungo di tre giorni. Queste supposte sono controindicate per la malattia ulcerosa, il danno renale, la gravidanza, le patologie epatiche.

Aderenza ai principi di una sana alimentazione

Non dimenticare di dieta, perché l'assunzione di alimenti nelle malattie dell'intestino è molto importante. Prendendo cibo sano, osservando il regime razionale del giorno e usando i farmaci raccomandati, è possibile ripristinare la salute e dimenticare i dolori addominali precedentemente travagliati!

conclusione

Selezionando per il trattamento di una candela nella colite dell'intestino, il nome dovrebbe essere scelto, guidato dalla raccomandazione del medico. Solo uno specialista - gastroenterologo, proctologo o chirurgo - sarà in grado di stabilire la causa del dolore addominale, determinare la gravità della malattia e trovare l'opzione terapeutica più appropriata.

Dal paziente sarà solo necessario determinare la categoria di prezzo del farmaco e selezionare uno o più farmaci dall'elenco proposto dal medico. Se si usano le candele in stretta conformità con la prescrizione del medico e le istruzioni di accompagnamento, è possibile ottenere rapidamente un miglioramento e normalizzare la digestione.

alalgesici candele

Le supposte anestetiche includono analgesici - sostanze medicinali che forniscono anestesia locale. I farmaci di questo tipo sono suddivisi in 2 categorie nel luogo di applicazione: supposte rettali e vaginali.

Indicazioni per l'uso di candele anestetiche

Le candele sono indicate per l'uso come anestetico in questi casi: con dolori post-operatori o post-traumatici, patologie reumatiche o ginecologiche. Inoltre, con la gotta, attacchi di emicrania, così come altre malattie che causano forti dolori.

Forma del problema

ketonal È un farmaco non narcotico non ormonale, appartiene al gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei, che ha proprietà antinfiammatorie, analgesiche e antipiretiche. È usato per eliminare il dolore moderato o severo, che può avere una natura diversa.

sollievo è una medicina che colpisce in modo complesso la mucosa del retto situata vicino all'apertura anale. Il farmaco ha la forma di supposte, che aiutano ad eliminare problemi come prurito anale, crepe, emorroidi, così come l'eczema. Il farmaco ha un effetto emostatico, analgesico e di guarigione delle ferite. Tra le altre cose, può essere usato come mezzo per prevenire la stitichezza.

diclofenac ha proprietà analgesiche e antinfiammatorie. La forma medicinale del farmaco consente di rilasciare componenti attivi più rapidamente nell'area interessata (senza passare attraverso il tratto gastrointestinale), riducendo così il rischio di reazioni avverse diverse volte. LS è spesso usato per trattare patologie ginecologiche - per sbarazzarsi di dolore cronico o acuto in una piccola pelvi, ridurre la forza di spasmi e anche per rimuovere processi infiammatori.

Candele Flexkin sulla base del ketoprofene hanno proprietà analgesiche, antinfiammatorie, nonché antipiretiche e antiaggreganti.

Anestetizzanti antidolorifici

Anestezin è una droga sintetica, che è inclusa nella categoria di anestetici. Candele con Anestezine sono utilizzate nel trattamento complesso per le emorroidi e altre malattie del retto. Un principio attivo di Anestezin è la benzocaina (un anestetico locale, le cui proprietà hanno anche un effetto antiprurito) - è usato per ridurre la sensibilità superficiale dei tessuti.

Supposte rettali analgesiche

Il vantaggio delle supposte rettali analgesiche è che i loro componenti medici vengono rapidamente assorbiti nel sangue, poiché non hanno bisogno di passare attraverso il fegato e il tratto gastrointestinale. Il metodo di somministrazione rettale consente anche di alleviare il sistema digestivo dal carico di droga, in conseguenza del quale le supposte hanno meno probabilità di causare nausea e altre reazioni avverse (rispetto ai farmaci somministrati per via orale al corpo).

Antidolorifici per bambini

Il più popolare antidolorifico per bambini è Mawalis, dal momento che questo farmaco raramente causa reazioni collaterali. Inoltre, i bambini piccoli spesso prescrivono supposte di ibuprofene. In modo efficace, e il farmaco Cefekon (può essere usato già dai 3 mesi di età).

Candele anestetiche con radicolite, dolore nella zona lombare e articolazioni

Per alleviare il dolore nella regione lombare, vengono spesso utilizzate supposte rettali, che spesso fungono da alternativa ai cerotti analgesici. Inoltre, le supposte sono utilizzate per eliminare la radicolite: agiscono con la stessa efficacia degli analgesici. Il più delle volte per il trattamento del dolore alle articolazioni e della parte bassa della schiena usando tali supposte: papaverina, indometacina, chetanolo, voltaren, ecc.

Supposte I FANS possono agire non solo come anestetico, sono in grado di prevenire lo sviluppo di processi infiammatori e hanno anche un effetto rilassante muscolare sui muscoli della schiena e sulle aree danneggiate della colonna vertebrale. Tutte queste proprietà rendono possibile l'uso di tali candele per trattare una varietà di malattie infiammatorie dell'apparato muscolo-scheletrico.

Antidolorifici per la cistite

L'uso di candele anestetiche per la cistite presenta diversi vantaggi:

  • Il componente attivo abbastanza velocemente, bypassando il fegato, entra nel sangue, in modo che le sensazioni del dolore si ritirino dopo 30 minuti dall'iniezione della candela;
  • Non vi è alcun rischio di comparsa di reazioni avverse del corpo a causa di un'interruzione dell'apparato digerente;
  • Nelle supposte, rispetto alla forma compressa della droga, ci sono meno elementi aggiuntivi.

Quando si sceglie candele per eliminare il dolore della cistite necessario prestare attenzione inizialmente ai farmaci, che sono prodotti da papaverina, che ha un effetto analgesico, ed estratto di Belladonna, si applicano anche Voltaren, indometacina, diclofenac sodio.

Anestetici per prostatite

Per alleviare e alleviare il dolore con prostatite acuta o cronica, vengono utilizzate supposte contenenti promedolo o panotopon.

Inoltre, viene utilizzato anche indometacina: è un FANS, che ha le seguenti proprietà: allevia il dolore, riduce la febbre, agisce come agente antinfiammatorio e antiaggregante. Questo è il motivo per cui viene spesso utilizzato nel trattamento della prostatite.

Candele antidolorifiche per osteocondrosi

Tra le supposte anestetizzanti per l'osteocondrosi, i seguenti farmaci sono efficaci:

  • Farmaci della categoria Diclofenac (come Diklak, Diclouran, Voltaren, nonché Orthofen e Diklobene);
  • categoria di Ibuprofen (Gurofen o Dolgit);
  • Gruppo indometacina;
  • Droghe di Ketoprofenovye (Ketonal e Fleksen, così come Fastum);
  • Nimesulidi (Nimesin o Naiz).

Le proprietà delle supposte analgesiche sono esaminate utilizzando l'esempio di preparati Flexen e Diclofenac.

farmacodinamica

Flexene è un FANS, un derivato dell'acido propionico. Tra le sue proprietà - antipiretici, analgesici, effetto antinfiammatorio. Sul corpo di questo farmaco agisce sopprimendo l'attività di COX (metabolismo degli acidi un elemento fondamentale eicosatetraenoic, che agisce precursori delle prostaglandine (PG) sono fattori causali osnovnymy di febbre ed infiammazione e dolore). Pronunciato effetto analgesico del ketoprofene visualizzati da 2 meccanismi di azione: periferico (questo percorso indiretto in cui l'inibizione della sintesi di PG) e centrale (in cui il rallentamento della sintesi di PG avviene nel SNC e SNP; polimerizzazione di addizione colpisce la bioattività di altri agenti neurotropi che sono coinvolti nel rilascio di mediatori del dolore che si trovano nel midollo spinale). Insieme a questo, ketoprofene sono proprietà antibradikininovye, normalizza le membrane lisosomiali, e significativamente rallenta l'attività dei neutrofili nei pazienti affetti da artrite reumatoide. Un'altra delle sue proprietà - impedisce la connessione delle piastrine.

farmacocinetica

L'indice di saturazione massima nel plasma sanguigno raggiunge i 30-40 minuti dopo la somministrazione di Diclofenac. Non ci sono cambiamenti nella farmacocinetica dopo l'uso ripetuto del farmaco. Con le proteine ​​plasmatiche si lega oltre il 99% (principalmente con albumine). Passa nel liquido sinoviale, la saturazione massima in cui raggiunge 2-4 ore più tardi rispetto al plasma. L'emivita del principio attivo dal liquido sinoviale è di 3-6 ore (la saturazione del componente attivo nel liquido sinoviale dopo 4-6 ore supererà il valore corrispondente nel plasma e rimarrà tale per altre 12 ore). Il processo metabolico è dovuto a coniugazione multipla o una tantum, così come idrossilazione con glucuronato. Nel metabolismo anche coinvolto un sistema di elementi P450 CYP2C9. I prodotti di decadimento hanno un'attività farmacologica più debole rispetto al diclofenac.

Il fattore di pulizia sistemico è 350 ml / min, il volume di distribuzione è di 550 ml / kg. L'emivita del plasma sanguigno è di 2 ore: il 65% del farmaco viene escreto attraverso i reni sotto forma di prodotti di degradazione; Meno dell'1% è invariato, i resti del farmaco vengono escreti con la bile.