Cavità addominale

La cavità addominale è uno spazio che si trova sotto il diaframma, e sotto è limitato da una linea condizionale che passa attraverso la linea pelvica borderline. Altri confini: aponeurosi anteriore con un esterno e un obliquo interno, nonché un muscolo addominale trasversale, muscoli diritti; dietro la colonna vertebrale (regione lombare), i muscoli lombo-lombari, dai lati-tutti i muscoli addominali laterali.

Descrizione della cavità addominale

La cavità addominale dell'uomo è un ricettacolo di organi, formazioni anatomiche: stomaco, cistifellea, milza, intestino (magro, iliaco, colon trasverso, cieco e sigmoideo), aorta addominale. La posizione di questi organi è intraperitoneale, cioè coperta dal peritoneo, per essere più precisa, con la sua foglia viscerale, in tutto o in parte.

Iperperitonealmente (cioè nello spazio retroperitoneale) sono gli organi della cavità addominale: i reni, le ghiandole delle ghiandole surrenali, il pancreas, gli ureteri, la parte principale del duodeno.

Parzialmente la foglia viscerale della copertura peritoneale scorre intorno a due intervalli del colon (ascendente e discendente), cioè, questi organi della cavità addominale sono disposti mesoperitonealmente.

Tra gli organi che possono essere attribuiti a intra- e meso-peritoneale, si può distinguere un fegato. È quasi completamente ricoperto da una membrana sierosa.

struttura

Condizionatamente la cavità addominale è suddivisa da specialisti in piani:

  • La struttura del piano superiore, o foro della ghiandola. Ha una "sottosezione": borsa epatica, ghiandolare, fessura pancreatica. L'epatico copre il lobo destro del fegato e nella sua profondità è possibile sondare il rene a destra e la ghiandola surrenale. Il gap pancreatico comprende una parte degli organi: la milza e lo stomaco, il lobo epatico sinistro. La cavità, chiamata sacca ghiandolare, ha una comunicazione con la cavità comune del peritoneo attraverso l'apertura stretta. In cima, è delimitata dal fegato (lobo caudato), dal lato anteriore - il bordo del legamento epatico-duodeno, in basso funge da duodeno, dietro la sierosa. La parete posteriore, rappresentata da una foglia parietale, è coperta con l'aorta addominale, il pancreas, il rene a sinistra, la ghiandola surrenale, la vena cava inferiore. La struttura del grande paraolio è la seguente. Il grande omento è simile a un grembiule che pende dalla parte trasversale del colon. In piccola parte copre i cappi dell'intestino tenue. In realtà, questi sono quattro fogli di sierosa, fusi in forma di piastre. Tra i piatti c'è una cavità. È riportato dall'alto con lo spazio del sacco di riempimento e negli adulti, di solito tutti i fogli sono giuntati, cioè la cavità è cancellata. Nella ghiandola stessa ci sono linfonodi che forniscono il linfodrenaggio dal colon trasverso e il grande omento.
  • Il piano di mezzo. Può essere visto solo sollevando il colon trasversalmente posizionato e il grande omento. Questo piano condivide la parte ascendente e discendente del colon, il mesentere dell'intestino tenue in quattro parti. Questi sono canali laterali a destra e a sinistra, due seni del mesenterico. Mesentery è una piega di due foglie di sierosa, che fornisce il fissaggio dell'intestino tenue alla parete posteriore dell'addome. La parte che è attaccata alla parete posteriore dell'addome è chiamata radice del mesentere. La sua lunghezza non supera i 17 cm. Il bordo opposto, che è libero, copre il digiuno e l'ileo, corrisponde alla lunghezza totale di queste parti dell'intestino. Il mesentere stesso è attaccato obliquamente, a partire dalla seconda vertebra lombare fino alla fossa iliaca sulla destra. Il mesentere, che è pieno di cellulosa, contiene vasi sanguigni, linfonodi e vasi, fibre nervose. La foglia posteriore del peritoneo, parietale, ha un gran numero di fosse. Il loro significato è grande, poiché possono fungere da punto debole in cui si formano le ernie retroperitoneali.
  • Anatomia del piano inferiore. Questo include organi e strutture situati nella cavità pelvica. Il peritoneo discende qui e copre gli organi, le pareti del bacino. Il rapporto tra organi e peritoneo dipende dal sesso. La posizione intraperitoneale di tali organi: il retto e il colon sigmoideo. Questi organi hanno anche un mesentere. Il peritoneo copre la parte centrale del retto solo dai lati e dal fronte (mesomeritoneo). La parte inferiore del retto è extraperitoneale. Negli uomini, la sierosa passa dal retto (la sua superficie anteriore) alla vescica (la superficie posteriore). Risulta in una depressione dietro la vescica (retrovescicale). E la parte superiore della vescica vuota del peritoneo forma una piega, ha una particolarità da raddrizzare quando viene riempita. Un'altra anatomia nella foglia peritoneale delle donne, a causa dell'utero localizzato tra la vescica e il retto. Utero ricoperto di peritoneo. Per questo motivo, le donne nella cavità pelvica formano due "tasche" anatomiche: tra il retto e l'utero, tra l'utero e la vescica. Anche le donne e gli uomini hanno uno spazio pre-bolla formato dalla fascia trasversale e dalla vescica con il peritoneo.

Cosa include la cavità dello stomaco?

Anatomia del fegato e delle vie biliari nell'uomo. Il fegato si trova nel primo piano superiore della cavità addominale. La maggior parte si trova nell'ipocondrio destro, meno nell'epigastrio e nell'ipocondrio sinistro. Tutti i lati del fegato, ad eccezione della parte posteriore, sono coperti da una foglia del peritoneo viscerale. Il lato posteriore di esso è adiacente alla vena cava inferiore e al diaframma. Il fegato è diviso da un legamento a mezzaluna nel lobo piccolo destro e sinistro grande. Vasi sanguigni, nervi, dotti epatici, vie linfatiche formano le porte del fegato. È fissato da quattro legamenti, le vene epatiche che fluiscono nella vena cava inferiore, la fusione con il diaframma e anche con l'aiuto della pressione intraperitoneale.

Anatomia della cistifellea. Si trova nella fossa omonima. È un organo cavo a forma di sacco o pera. La sua struttura è semplice: il corpo, il collo e il fondo. Il volume raggiunge da 40 a 70 cm. Cilindrata, la lunghezza da 8 a 14 cm., La larghezza di 3 a 4 cm. Per la porzione superficiale entra nella cistifellea con il fegato peritoneo. Pertanto, la sua posizione è diversa: da mesodo a intraperitoneale. La cistifellea in una persona è collegata al fegato con fibre, vasi sanguigni e peritoneo. Con alcune caratteristiche della struttura, a volte il fondo della bolla sporge da sotto il margine epatico, adiacente alla parete anteriore dell'addome. Se la posizione della sua scarsa, si è disteso sulle anse dell'intestino tenue, in modo che qualsiasi patologia di questi organi può portare allo sviluppo di aderenze e fistole. Sulla parete addominale anteriore la vescica è proiettata nel punto che collega l'arco costale destro, il lato destro del muscolo retto dell'addome. Una tale posizione di una bolla in una persona non sempre corrisponde alla realtà, più spesso tende leggermente verso l'esterno, meno spesso nella parte interna. Dalla cistifellea, dal collo, si estende il condotto, fino a 7 cm. Il condotto è collegato sulla strada con un dotto epatico comune.

Anatomia della milza umana. La milza si trova nel piano superiore della cavità addominale, per via intraperitoneale. Questo è uno dei principali organi del sistema ematopoietico e linfatico umano. Si trova sul lato sinistro dell'area subcostale. Sulla sua superficie, chiamata viscerale, sono le porte della milza, che contengono vasi e fibre nervose. È riparato da tre legamenti. Il rifornimento di sangue avviene a causa dell'arteria splenica, che è un ramo del tronco celiaco. Al suo interno, i vasi sanguigni si diramano in vasi più piccoli, causando la struttura segmentale della milza. Tale organizzazione prevede una resezione settoriale più semplice.

Il duodeno. Ha una posizione retroperitoneale, questo è il dipartimento da cui l'intestino tenue inizia negli esseri umani. Il duodeno avvolge la testa della ghiandola pancreatica sotto forma di un cappio, le lettere U, C, V e ha quattro parti: superiore, ascendente, discendente e orizzontale. Alle strutture dello spazio retroperitoneale dal duodeno ci sono legamenti che ne assicurano la fissazione. Inoltre, la fissazione è fornita dalla radice del mesentere del colon, il peritoneo. Influenza significativa è esercitata dalla connessione dell'intestino con il pancreas. Struttura: l'inizio dell'intestino è leggermente ingrossato, quindi ha ricevuto il nome di ampolla, bulbo. Le pieghe della mucosa si trovano longitudinalmente, in altre parti circolarmente. Sulla parete interna della parte discendente c'è una grande piega longitudinale, che termina con la papilla Faterov. La sua superficie è lo sfintere di Oddi, attraverso il quale si aprono due canali: la bile e il pancreas. Poco sopra c'è una piccola papilla, dove può essere localizzato il secondo dotto pancreatico, questa unità anatomica è variabile.

Anatomia del pancreas. Si trova retroperitoneale. È diviso in tre parti: coda, corpo, testa. La testa della ghiandola si estende nell'appendice sotto forma di uncino, copre i vasi situati lungo la superficie dorsale della ghiandola, vestendo la loro vena cava inferiore. Nella maggior parte dei casi, la testa si trova di fronte alla seconda - la terza vertebra lombare. La lunghezza della ghiandola va dai 17 ai 21 cm, talvolta raggiunge i 27 cm. La sua forma è spesso triangolare, ma può anche essere angolare, piatta. Dalla coda verso la testa c'è un dotto pancreatico che si apre nella cavità del duodeno, nella sua parte discendente. Proiezione della ghiandola sulla parete addominale anteriore nell'uomo: ombelicale, epigastrico e ipocondrio sinistro.

La struttura dello stomaco. Si riferisce agli organi cavi. Inizia dopo l'esofago, quindi va al duodeno. Il suo volume (vuoto) è fino a 0,5 litri, dopo aver mangiato una media di 1 litro. In rari casi, si estende a 4 litri. La lunghezza media di 24 a 26 cm. Thereto confina frazione anteriore sinistro epatico, pancreatico posteriore, anello sottile inferiore kishechnika- e milza riguarda il suo alto a sinistra. Lo stomaco è proiettato nella regione epigastrica, ricoperta di siero su tutti i lati. Nella sua cavità prodotta dal succo gastrico, che contiene enzimi: lipasi, pepsina, chimosina, e altri componenti, per esempio, acido cloridrico. Nello stomaco mescolando onde peristaltiche generate da chimo cibo che porzioni penetra attraverso il piloro nell'intestino. Il cibo nello stomaco viene ritardato in momenti diversi: liquido da 20 minuti, ruvido con fibre - fino a 6 ore.

La struttura dell'addome: organi addominali e metodi di esame della cavità addominale

La conoscenza della struttura e della posizione della cavità addominale è importante per la comprensione di molti processi patologici. Gli organi digestivi ed escretori si trovano nella cavità addominale. La struttura dell'addome deve essere descritta tenendo conto della posizione relativa di questi organi.

Informazioni generali

Ventre: lo spazio tra lo sterno e il bacino

La pancia si riferisce allo spazio tra il torace e il bacino. La base della struttura interna dell'addome è la cavità addominale, contenente gli organi di digestione e secrezione.

Anatomicamente, l'area è confinata al diaframma situato tra le cavità toracica e addominale. A livello delle ossa del bacino, inizia la regione pelvica.

Le caratteristiche della struttura dell'addome e della cavità addominale determinano molti processi patologici. Gli organi digestivi sono tenuti insieme per mezzo di un tessuto connettivo speciale, un bryzheyka.

Questo tessuto ha le sue peculiarità di afflusso di sangue. Nella cavità addominale sono localizzati anche gli organi di altri importanti sistemi - il rene e la milza.

Molti grandi vasi sanguigni nutrono i tessuti e gli organi della cavità addominale. In questa regione anatomica, l'aorta e i suoi rami, la vena genitale inferiore e altre grandi arterie e vene sono isolate.

Gli organi e i vasi del tronco della cavità addominale sono protetti da strati muscolari che formano la struttura esterna dell'addome.

Struttura esterna e muscoli addominali

Struttura addominale: organi interni

La struttura esterna dell'addome non è diversa dalla struttura di altre aree anatomiche del corpo. Gli strati più superficiali includono la pelle e il tessuto adiposo sottocutaneo.

Lo strato di grasso sottocutaneo dell'addome può essere sviluppato a vari livelli in persone con diversi tipi costituzionali. La pelle, il grasso e la fascia sottocutanea contengono un gran numero di arterie, vene e strutture nervose.

Lo strato successivo dell'addome rappresenta i muscoli. La regione addominale ha una struttura muscolare sufficientemente potente, che consente di proteggere gli organi della cavità addominale dall'influenza fisica esterna.

La parete addominale è costituita da diversi muscoli accoppiati, le cui fibre si intrecciano in luoghi diversi. I principali muscoli addominali:

  • Muscolo obliquo esterno. Questo è il muscolo addominale abbinato più grande e più superficiale. Proviene dalle otto costole inferiori. Le fibre del muscolo obliquo esterno sono coinvolte nella formazione di una densa aponeurosi dell'addome e delle strutture del sistema riproduttivo nel canale inguinale.
  • Il muscolo obliquo interno. Questa è la struttura dello strato intermedio dei muscoli addominali associati. Il muscolo ha origine dalla cresta iliaca e da parte del legamento inguinale. Le singole fibre sono anche associate alle costole e alle ossa pubiche. Come il muscolo esterno, il muscolo obliquo interno partecipa alla formazione di un'ampia aponeurosi dell'addome.
  • Muscolo addominale trasversale. Questo è il muscolo più profondo dello strato superficiale dell'addome. Le sue fibre sono associate a costole, cresta iliaca, legamento inguinale, fascia del seno e bacino. La struttura forma anche un'aponeurosi e un canale inguinale.
  • Muscolo addominale dritto. Questo è un muscolo lungo, collegato con le costole, lo sterno e l'osso pubico. È questo strato muscolare che forma la cosiddetta pressa addominale, che è chiaramente visibile nelle persone fisicamente sviluppate. Funzioni del muscolo retto addominale associato con il corpo di piegatura, processi parto, defecazione, minzione e forzato espiratorio.
  • Muscolo piramidale. Si tratta di una struttura muscolare triangolare situata di fronte alla parte inferiore del muscolo retto dell'addome. Le fibre del muscolo piramidale sono collegate con l'osso pubico e la linea addominale bianca. Il muscolo può essere assente nel 20% delle persone, che è associato alle caratteristiche individuali della struttura dell'addome.
  • Le aponeurosi e le linee muscolari dell'addome sono di particolare importanza per la protezione e il mantenimento della forma delle strutture della cavità addominale. Inoltre, il muscolo addominale forma il canale inguinale contenente il cordone spermatico negli uomini e il legamento rotondo dell'utero nelle donne.

Cavità addominale

Struttura addominale: muscoli

La struttura interna dell'addome è rappresentata dalla cavità addominale. La cavità è internamente rivestita con un peritoneo, che ha fogli interni ed esterni.

Tra gli strati del peritoneo ci sono organi addominali, vasi e formazioni neurali. Inoltre, lo spazio tra i fogli peritoneali contiene un fluido speciale che impedisce l'attrito.

Il peritone non solo nutre e protegge la struttura dell'addome, ma fissa anche gli organi. Il peritoneo forma anche il cosiddetto tessuto mesenterico associato alla parete addominale e agli organi addominali.

I margini del tessuto mesenterico si estendono dal pancreas e dall'intestino tenue fino alle parti inferiori dell'intestino crasso. Il mesentere fissa gli organi in una determinata posizione e nutre i tessuti con l'aiuto di vasi.

Alcuni organi addominali sono localizzati direttamente nella cavità addominale, altri - nello spazio retroperitoneale. Tali caratteristiche determinano la posizione degli organi rispetto ai foglietti del peritoneo.

Organi addominali

Gli organi localizzati nella cavità addominale sono legati ai sistemi digestivo, escretore, immunitario ed ematopoietico.

La loro disposizione reciproca garantisce l'esecuzione di molte funzioni comuni.

I principali organi dello stomaco:

  • Il fegato L'organo si trova nella zona addominale destra direttamente sotto il diaframma. Le funzioni di questo corpo sono legate ai processi di digestione, disintossicazione e metabolismo. Tutti i componenti nutrizionali che si formano a seguito della digestione arrivano con il sangue alle cellule del fegato, dove vengono smaltiti composti chimici dannosi. Il fegato partecipa anche alla formazione della bile, necessaria per la digestione dei grassi.
  • Stomaco. L'organo si trova nella zona addominale sinistra sotto il diaframma. È una parte ingrandita del tubo digerente, associata all'esofago e alla sezione iniziale dell'intestino tenue. Nello stomaco ci sono processi chiave di decomposizione chimica dei substrati alimentari. Inoltre, le cellule dello stomaco aiutano ad assimilare la vitamina B12, che è necessaria per il funzionamento delle cellule del corpo. L'acido cloridrico, contenuto nello stomaco, aiuta a distruggere i batteri.
  • La cistifellea. L'organo si trova sotto il fegato. La cistifellea è la conservazione della bile. Quando i componenti del cibo entrano nel duodeno per la digestione, la cistifellea secerne la bile nella cavità intestinale.
  • Il pancreas Questa struttura si trova sotto lo stomaco tra la milza e il duodeno. Il pancreas è un organo digestivo indispensabile per i processi finali di digestione del cibo. Il ferro produce enzimi che consentono di convertire grandi componenti alimentari in unità strutturali necessarie per le cellule. Altrettanto importante è il ruolo del pancreas nel metabolismo del glucosio. La ghiandola secerne insulina e glucagone, che controllano il contenuto di zucchero nel sangue.
  • La milza L'organo si trova nella zona addominale sinistra vicino allo stomaco e al pancreas. È l'organo della emopoiesi e dell'immunità, che consente il deposito di componenti del sangue e l'utilizzo di cellule non necessarie.
  • Intestino tenue e crasso. Nelle sezioni dell'intestino tenue si verificano i principali processi di digestione e assimilazione dei substrati alimentari. L'intestino crasso forma e deposita le masse delle feci, e fa anche schifo nell'acqua.
  • I reni Questi sono organi di escrezione accoppiati, che filtrano il flusso sanguigno e utilizzano i rifiuti metabolici. I reni sono collegati con gli ureteri, la vescica e l'uretra. Inoltre, i reni rilasciano un certo numero di sostanze importanti necessarie per la sintesi della vitamina D e la formazione dei globuli rossi.

La vicinanza degli organi addominali determina le caratteristiche di molte malattie. I processi infiammatori associati all'ingresso di batteri nella cavità addominale possono essere mortali.

Metodi di esame degli organi dell'addome

Intestino: anatomia umana

Numerosi metodi diagnostici consentono di valutare la condizione degli organi addominali e, se necessario, confermare la presenza della malattia.

I medici iniziano con un esame fisico del paziente, che consente di rilevare manifestazioni esterne di patologie. Il prossimo passo nella diagnosi è la nomina di metodi di ricerca strumentali.

Metodi per lo studio degli organi addominali:

  • endoscopia superiore. Attraverso la cavità orale viene inserito un tubo flessibile dotato di una camera nel tubo digerente del paziente. Il dispositivo consente di valutare le condizioni dell'esofago, dello stomaco e del duodeno.
  • Colonscopia. In questo caso, il tubo viene inserito nella parte inferiore del tubo digerente attraverso l'ano. La procedura consente di esaminare il retto e l'intestino crasso.
  • Radiografia e tomografia computerizzata. I metodi ti permettono di ottenere immagini della cavità addominale.
  • Imaging a risonanza magnetica. Questo metodo altamente accurato viene spesso utilizzato per l'esame dettagliato di fegato, pancreas e cistifellea.
  • Diagnosi ecografica Utilizzando la procedura, viene valutata la condizione generale degli organi addominali.

Per diagnosticare determinate malattie, è possibile utilizzare metodi specializzati, tra cui la biopsia e un test del respiro.

Pertanto, la struttura dell'addome è importante non solo dal punto di vista delle caratteristiche anatomiche, ma anche dal punto di vista della diagnosi delle malattie.

Con l'anatomia dello stomaco umano, ti verrà presentato il video:

Struttura e posizione degli organi addominali

Ogni persona, prima o poi, inizia a pensare al perché la tunica in un lato o nell'altro e dove sia l'appendice. Conoscendo la posizione esatta degli organi addominali, spiegherete molto più rapidamente con il medico, specialmente se questa comunicazione avviene in modalità telefono e sarete in grado di fornire il primo soccorso al paziente molto prima dell'arrivo dei medici.

Qual è la cavità addominale?

In medicina, questo termine indica uno spazio sotto il diaframma, in cui si trovano gli intestini. Le pareti dello spazio retroperitoneale sono coperte da una membrana sierosa, che si estende a tutti i visceri. La regione inferiore del peritoneo passa dolcemente nella piccola pelvi.

La fisiologia naturale e l'anatomia degli organi della cavità addominale e dello sterno di qualsiasi persona sana sono disposte in modo tale che le loro superfici non si sfregano l'una contro l'altra. Ciò è dovuto alla presenza di fluido sieroso e allo strato epiteliale. Gli organi delle cavità addominale e toracica sono separati da un diaframma.

Disposizione degli organi addominali

I medici conoscono tre possibili opzioni per la localizzazione della cavità peritoneale e dello spazio retroperitoneale:

  • Extraperitoneale. In questo caso, il peritoneo chiude solo la parte anteriore dell'organo interno. Il miglior esempio di questa disposizione sono i reni.
  • Mezoperitonealnoe. Questa disposizione degli organi addominali implica la presenza di un lato dei visceri che non è coperto dalla membrana sierosa. Il miglior esempio è il fegato.
  • Intraperitoneale, che è caratterizzato da un peritoneo completo del corpo in forma. L'esempio più eclatante di un simile accordo è l'intestino tenue.

Quali organi si trovano nella cavità addominale?

A sinistra, sotto il diaframma, c'è lo stomaco, che è un'estensione rigonfia del tratto digestivo. Il volume di questo organo dipende dal grado della sua pienezza. È qui che si verifica l'accumulo e la digestione iniziale del cibo.

Dietro, appena sotto lo stomaco, c'è il pancreas, che appartiene al sistema digestivo. È dotato della funzione di secrezione esterna. Nel processo del suo lavoro, il succo pancreatico, contenente una varietà di enzimi digestivi, è isolato. Inoltre, il pancreas svolge le funzioni di secrezione interna, attraverso cui avviene il metabolismo dei carboidrati, dei grassi e delle proteine.

A destra, sotto il diaframma, è il fegato responsabile della purificazione del corpo. Consiste di due parti. Le dimensioni del lobo destro superano di gran lunga le dimensioni della sinistra. Il fegato appartiene alla categoria degli organi vitali. La sua funzione è quella di rimuovere dal corpo allergeni, tossine e altre sostanze non necessarie. Inoltre, il fegato prende parte ai processi di digestione e fornisce al corpo umano glucosio.

L'anatomia della cavità addominale dell'uomo è disposta in modo che la parte inferiore del fegato sia una cistifellea. È qui che il concentrato di liquido verdastro, chiamato bile, è concentrato.

Nella parte in alto a sinistra, dietro lo stomaco, c'è la milza, che ha la forma di un emisfero appiattito e allungato. Questo corpo svolge funzioni immunitarie ed ematopoietiche. La milza filtra le particelle estranee e partecipa alla sintesi dei linfociti.

Leggermente più basso dello stomaco è un intestino tenue, che ricorda un lungo tubo ingarbugliato. Questo organo si trasforma gradualmente nell'intestino crasso. Quanto bene l'intestino funzioni correttamente dipende dalla nostra salute.

Dove sono gli organi associati dell'uomo?

Coloro che hanno frequentato le lezioni scolastiche di anatomia, per certo ricorderanno l'esistenza dei cosiddetti corpi accoppiati. Uno di loro sono i reni. La disposizione degli organi addominali è disposta in modo tale da trovarsi dietro la foglia parietale del peritoneo. Questo organo associato, responsabile della filtrazione e della secrezione di urina, si trova ai lati della colonna lombare. I reni appartengono agli organi vitali, controllano l'omeostasi chimica.

Sopra, nella regione dei reni, sono le ghiandole surrenali che regolano i processi metabolici. Sintetizzano cortisolo, cortisone, corticosteroidi e adrenalina.

Le anomalie più comuni del peritoneo

Una delle malattie più comuni degli organi situati in questa zona anatomica è l'appendicite. Di regola, si sviluppa come conseguenza di un'infezione batterica. Questa malattia è trattata esclusivamente da una via operativa.

Non meno comuni sono problemi come ostruzione intestinale acuta e aderenze. Quando c'è una minaccia di sviluppo di infertilità femminile o ostruzione acuta, le adesioni vengono separate dall'intervento chirurgico. Le punte, che hanno provocato lo sviluppo di una forma acuta di ostruzione intestinale, vengono rimosse esclusivamente per indicazioni sulla vita. Dovrebbe essere chiaro che l'operazione nella maggior parte dei casi porta alla loro riformazione. Quando compaiono sintomi di ostruzione parziale, i medici sono invitati a seguire una dieta priva di scorie.

Sintomatico, caratteristico per l'abbassamento degli organi addominali, inizia a svilupparsi con l'abbassamento dello stomaco. Il trattamento di questa patologia consiste nell'indossare una benda speciale, eseguire esercizi medici speciali e osservare una dieta.

Metodi di esame della cavità addominale

La diagnosi ecografica viene utilizzata per rilevare patologie degli organi addominali. Questo metodo consente di visualizzare la topografia del peritoneo. Questo studio sicuro e innocuo può essere eseguito abbastanza spesso, dal momento che gli ultrasuoni non influenzano la struttura delle cellule. L'evento della cavità addominale viene diagnosticato mediante percussione, auscultazione e palpazione. Su come correttamente questo o quell'organo è situato, è possibile giudicare non solo da risultati di Stati Uniti, ma anche secondo risonanza magnetica e tomografia di computer.

FUOCO AL SENO

Cavità addominale in cima è limitato da un diaframma - un muscolo piatto che separa la cavità toracica dalla cavità addominale situata tra la parte inferiore del torace e la parte inferiore del bacino. Nella cavità addominale inferiore ci sono molti organi digestivi, così come i sistemi genitourinari.

La parte superiore della cavità addominale contiene principalmente gli organi dell'apparato digerente. Cavità addominale può essere diviso da due linee orizzontali e due verticali che si formano cavità addominale. Quindi, vengono assegnate nove zone condizionali.

Divisione speciale dell'addome in aree (zone), opera in tutto il mondo medico. Nella fila superiore sono l'ipocondrio destro, l'epigastrio e l'ipocondrio sinistro. In queste aree cerchiamo di sondare il fegato, la cistifellea, lo stomaco, la milza. Nella fila centrale sono laterale destra, mesogaster o ombelicale, ombelicale, e la regione laterale sinistra dove viene effettuato l'esame in piccolo intestino manualmente, ascendenti e discendenti intestino colon, rene, pancreas, e così via. Nella riga in basso emettere la regione iliaca destra, all'ipogastrio e della regione iliaca sinistra, in cui le dita stanno esplorando cieco e del colon, vescica, utero.

e cavità addominale, e il petto sopra di esso è pieno di vari organi. Citiamo la loro semplice classificazione. Ci sono corpi che si sente come un bagno di spugna o di una pagnotta di pane fresco, che è la sezione che si riempiono completamente con un certo contenuto presentato funzionante elementi (di solito le cellule epiteliali), le strutture del tessuto connettivo sono indicati come corpo stroma, e gli oggetti di diverso calibro. Questo è organi parenchimali (l'enchma greco si traduce come "qualcosa versato"). Questi includono polmoni, fegato, praticamente tutte le ghiandole di grandi dimensioni (pancreatiche, salivari, tiroidee e così via).

Al contrario, il parenchima organi cavi, sono per questo e vuoto, che nulla è riempito. Hanno un grande (stomaco, vescica) o piccolo (ureter, arteria) all'interno della cavità, circondato da pareti relativamente sottili (intestino) o spesse (cuore, utero).

Infine, se le caratteristiche di entrambi i gruppi sono combinate, cioè c'è una cavità (solitamente piccola) circondata da un parenchima, parlare di corpi misti. Questi sono principalmente i reni, e un certo numero di autori con alcune riserve include qui il midollo spinale e il cervello.

ORGANI DELLA CAVITÀ ADDOMINALE


Dentro la cavità addominale ci sono vari organi del sistema digestivo (stomaco, intestino tenue e crasso, fegato, colecisti con dotti, pancreas), milza, reni e ghiandole surrenali, tratto urinario (uretra) e vescica, organi del sistema riproduttivo (diversi negli uomini e nelle donne: nell'utero femminile, nelle ovaie e nelle tube di Falloppio, negli uomini, i genitali sono all'esterno), numerosi vasi sanguigni e linfatici e legamenti che tengono gli organi in campo.

L'addome è grande membrana sierosa composto principalmente di tessuto connettivo che riveste le pareti interne del peritoneo, e copre la maggior parte degli organi ivi situati. Si ritiene generalmente che la membrana sia continua e costituita da due strati: il peritoneo parietale e viscerale. Questi strati sono separati da un film sottile inumidito con fluido sieroso. La funzione primaria del lubrificante è ridurre l'attrito tra gli strati, e fra organi e pareti peritoneo fissati assieme strati di movimento.

PRINCIPALI CAUSE DEL DOLORE ACUTO NELLA CAVA ADDOMINALE


I medici usano spesso il termine "addome acuto" per indicare un caso grave che richiede un intervento immediato, in molti casi chirurgico. L'origine del dolore può essere diversa, si verifica non solo a causa di malattie dell'apparato digerente, come spesso si pensa. Ci sono molte altre cause di dolore acuto nella cavità addominale; spesso è accompagnato da vomito, durezza delle pareti della cavità addominale e calore. Non si tratta di una malattia specifica, ma di una diagnosi primaria di una condizione molto pericolosa che richiede un esame medico urgente per determinarne la causa e un trattamento appropriato.

FEGATO E GRANDI MODI
• rottura traumatica
• ascesso
• Colecistite acuta
• colica biliare
INTESTINO SOTTILE
• ulcera duodenale
• ostruzione, rottura
• gastroenterite acuta
• Il diverticolo di Meckel
• enterite locale
• tubercolosi intestinale
SPESSO INTESTINO
• Colite ulcerosa
• colite infettiva
• Inversione di intestini
• Cancro
• intussuscezione
• diverticolite
• gap
• appendicite
STOMACO
• ulcera
• Cancro
milza
• Infarto
• ascesso
• gap
peritoneo
• peritonite
GENITORI INTERNI DELLE DONNE
• gap
• infezione
• convulsioni
• rottura della cisti ovarica
• gravidanza ectopica
• ascessi
• Salpingite acuta

HUSBY HERN


Ernia erniata appare quando c'è un punto debole nella parete addominale, a causa della quale la parte dell'intestino sporge fuori dalla cavità addominale. L'ernia addominale è l'uscita o sporgenza dell'intestino tenue o crasso o di parti di esso dalla cavità in cui si trovano, attraverso l'apertura congenita o acquisita nel peritoneo. L'ernia addominale può verificarsi a causa della prolungata pressione degli organi interni sulle pareti della cavità addominale o dell'indebolimento di un certo punto di esso - ad esempio, a seguito di gravidanza, obesità, sforzo fisico costante, ecc. Ernia erniata lascia quando una parte della cavità addominale sporge e forma un sacco erniario, in cui a volte si trova una parte dell'intestino tenue o crasso. L'unico metodo efficace per trattare un'ernia è l'intervento chirurgico.

Organi addominali in uomini e donne

I corpi complesso di due grandi sistemi: il digestivo e urogenitale si trova nella cavità addominale e retroperitoneale spazio uomo sia uomini che donne - ha il proprio layout, la struttura anatomica e la chiave osobennosti.Nalichie conoscenze di base di anatomia del corpo umano è importante per tutti, prima di tutto, perché aiuta a comprendere i processi che si verificano in esso.

IMPORTANTE DA SAPERE! Un cambiamento nel colore delle feci, diarrea o diarrea indica la presenza nel corpo. Leggi di più >>

Addome (Cavitas latino abdominalis.) - spazio è limitato sopra del diaframma (cupola muscolo che separa la cavità toracica dalla addominale), anteriormente e lateralmente - la parete addominale anteriore, nella parte posteriore - la colonna vertebrale, e inferiore - la membrana del perineo.

La cavità addominale comprende non solo gli organi relativi al tratto gastrointestinale, ma anche gli organi del sistema genito-urinario. Il peritoneo copre gli organi in modi diversi.

Vale la pena notare che gli organi possono essere suddivisi direttamente in relazione alla cavità addominale e quelli che si trovano all'interno dello spazio retroperitoneale.

Se parliamo di organi relativi al sistema digestivo, le loro funzioni sono le seguenti:

  • implementazione di processi digestivi;
  • assorbimento di sostanze nutritive;
  • funzione immunitaria;
  • disintossicazione da tossine e veleni;
  • implementazione di processi di emopoiesi;
  • funzione endocrina.

Per quanto riguarda gli organi del sistema genito-urinario:

  • il rilascio di prodotti metabolici;
  • funzione riproduttiva;
  • funzione endocrina.

Quindi, se guardi l'incisione della parete addominale anteriore sotto il diaframma umano, immediatamente sotto puoi vedere i seguenti organi:

  1. 1. La parte addominale dell'esofago - una piccola area di 1-3 cm di lunghezza, che passa immediatamente nello stomaco.
  2. 2. Stomaco (gaster) - sacco muscolare con una capacità di circa 3 litri.
  3. 3. Il fegato (hepar) - la più grande ghiandola digestiva, situata a destra sotto il diaframma;
  4. 4. La cistifellea (fellea vesica) - zhelch.Raspolagaetsya organo cavo si accumula nella fossa sotto la cistifellea fegato.
  5. 5. pancreas (pancreas) - il secondo più grande dopo il fegato zheleza.Lezhit digestivo dietro lo stomaco nello spazio retroperitoneale sinistra.
  6. 6. Milza (pegno) - si trova dietro lo stomaco nella cavità addominale superiore a sinistra.
  7. 7. piccolo intestino (intestinum tenue) - situato tra lo stomaco e il colon e comprende tre sezioni che si trovano in successione: duodeno, digiuno, ileo.
  8. 8. Il colon (intestinum crassum) - inizia dall'intestino tenue e termina posteriore prohodom.Takzhe compone di diversi reparti: cieco, colon (che è costituita dai ascendente, trasverso, discendente, colon sigmoide), il retto.
  9. 9. I reni (ren) sono organi accoppiati situati nello spazio retroperitoneale.
  10. 10. Ghiandole surrenali (ghiandola suprarenale) - ghiandole appaiate che si trovano sopra i reni, giacciono nello spazio retroperitoneale.
  11. 11. Uretere (uretere) - tubi accoppiati che collegano i reni alla vescica e si trovano anche nello spazio retroperitoneale.
  12. 12. La vescica (vesica urinaria) è un organo cavo che giace in una piccola pelvi.
  13. 13. L'utero (utero), la vagina (vagina), ovaio (ovario) - organi sessuali femminili che si trovano nella pelvi, relativi agli organi addominali.
  14. 14. Le vescicole seminali (vesiculæ seminali) e la prostata (prostata) sono gli organi genitali maschili della piccola pelvi.

La struttura degli organi appartenenti agli organi del tratto gastrointestinale è la stessa per uomini e donne.

Lo stomaco è una cavità muscolare che si trova tra l'esofago e il duodeno. Serve per l'accumulo di cibo, miscelazione e digestione, nonché per l'assorbimento parziale di sostanze.

Nella struttura anatomica dello stomaco, si distinguono le pareti anteriore e posteriore. La loro connessione dall'alto forma una piccola curvatura dello stomaco e, dal basso, una maggiore curvatura. Posizione esofago transizione nello stomaco - apertura cardiaca (a 11 vertebre toraciche), e la posizione transizione stomaco nel duodeno - apertura pilorica (apertura pilorica) - 1 a vertebra lombare. isolato anche inferiore gastrica - parte dello stomaco alla sinistra dell'orifizio cardiaco, in cui si verifica l'accumulo di gas. Il corpo dello stomaco è la sua parte più grande, che si trova tra due fori: il volume approssimativo dello stomaco è di 3 litri.

La parete dello stomaco comprende la membrana mucosa, muscolosa e sierosa:

Il fegato è la più grande ghiandola digestiva del corpo umano. organo parenchimale, che serve per la secrezione della bile, neutralizzare veleni e tossine, ematopoiesi nel feto durante la gravidanza e il coinvolgimento in una varietà di processi metabolici.

In superficie epatica isolata 2: diaframmatica fronte al diaframma e bordature viscerale altri organi della cavità addominale. Inoltre, il fegato è diviso in due grandi parti: la destra e la sinistra, con la destra grande. Un'altra importante grado di fegato - cancelli fegato, che comprendono cancello Vienna, arteria epatica e nervi, e andare - dotto epatico comune, linfa corpo sosudy.Sam costituito da cellule epatociti piccoli, che sono coinvolti nella produzione di bile.

Cistifellea - organo cavo, che è coinvolto nell'accumulo di bile. Si trova sotto il fegato nella fossa della cistifellea.

A questo organo è assegnato un fondo che sporge da sotto il bordo inferiore del fegato; collo - l'estremità stretta, vincolato a bersaglio il corpo fegato e della vescica - espansione compresa tra il fondo e il collo sheykoy.Ot dotto cistico parte, che è collegato al condotto epatico comune, costituisce il dotto biliare comune. Lui già, a sua volta, si apre nel duodeno.

La parete della cistifellea è costituita da membrane mucose, sottomucose, muscolari e sierose:

Il pancreas è il secondo più grande dopo il fegato di ferro GIT. Si trova dietro lo stomaco nello spazio retroperitoneale.

La struttura anatomica del pancreas secernono la testa, corpo e coda. ghiandola Capo si trova a destra, circa il pancreas, e la coda è rivolto verso sinistra, avvicinando la milza obiettivo. Il pancreas secerne succo pancreatico ricco di enzimi necessari per la digestione, così come l'ormone insulina, che regola i livelli di glucosio nel sangue.

La milza è un organo linfoide parenchimale. Si trova a sinistra nella parte superiore della cavità addominale, direttamente sotto il diaframma, dietro lo stomaco.

Questo corpo si distingue per 2 superfici: diaframmatica e viscerale e 2 poli: posteriore e anteriore. La milza è coperta dall'esterno con una capsula, e all'interno c'è una polpa, che è divisa in rosso e bianco. La milza svolge la funzione del deposito di sangue, la funzione immunitaria e ematopoietica e fetale.

L'intestino tenue è l'organo più lungo dell'apparato digerente (negli uomini - 7 m, nelle donne - 5 m).

L'intestino tenue consiste di 3 parti: duodeno, digiuno e ileo.

Il duodeno ha una lunghezza di circa 30 cm, si trova tra lo stomaco e il digiuno. Ha quattro parti: la cima, la discendente, l'orizzontale, l'ascendente.

Magro e iliaco costituiscono la parte mesenterica dell'intestino tenue, poiché hanno un mesentere. Occupano la maggior parte dell'ipogastrio. I cappi del jejunum giacciono nella parte superiore sinistra e l'ileo - nella parte inferiore destra della cavità addominale.

La parete dell'intestino tenue è costituita da membrane mucose, sottomucose, muscolari e sierose:

L'intestino crasso si trova dall'intestino tenue all'ano.

Si compone di diversi reparti: il cieco; colon (comprende ascendente, trasverso, discendente, sigma); retto. La lunghezza totale è di circa 1,5 m.

Il colon ha nastri - fibre muscolari longitudinali; haustra - lievi sporgenze nella forma di sacchi tra i nastri e processi imbottiture - sierosa protrusione con il tessuto adiposo all'interno.

L'appendice si estende dal cieco di 2-20 cm.

Nella congiunzione dell'ileo nei ciechi c'è l'apertura iliaco-intestinale.

Quando si va verso l'alto nel colon trasverso, è formata piegando colon destro, e la transizione in senso trasversale verso il basso - sinistra.

La parete dell'intestino cieco e del colon includono la mucosa, sottomucosa, muscolare e sierosa.

Il colon sigmoideo inizia dal colon discendente e continua nella linea retta, dove termina con un'apertura anale.

lunghezza retto è di 15 cm, si accumula ed emette le feci. A livello del sacro si forma un prolungamento - una fiala (in cui v'è un accumulo), dopo si tratta del canale anale che si apre ano.

Il muro del retto è costituito da membrane mucose, sottomucose, muscolari e sierose.

I reni sono organi parenchimali accoppiati.

Si trovano nello spazio retroperitoneale. Il rene destro si trova un po 'più in basso rispetto a quello sinistro, poiché confina con il fegato. In forma, assomigliano ai fagioli. All'esterno, ogni rene è coperto da una capsula fibrosa e il parenchima è costituito da sostanze corticali e cerebrali. La struttura di questi organi determina la loro funzione. Ogni rene esiste un sistema di piccolo calice renale, trasformandosi in grande calice renale, e, a sua volta, aperta nella pelvi renale, che parte dal uretere per rimuovere l'urina accumulata. L'unità strutturale e funzionale del rene è il nefrone.

Le ghiandole surrenali sono ghiandole accoppiate situate in cima ai reni.

Sono costituiti da una sostanza corticale e cerebrale. Nella sostanza corticale si distinguono 3 zone: glomerulare, fascio e reticolare. La funzione principale delle ghiandole surrenali è endocrina.

Gli ureteri sono tubi gemelli che scendono dai reni e li collegano alla vescica.

La parete dell'organo è rappresentata da membrane mucose, muscolari e del tessuto connettivo.

La vescica è un organo cavo che accumula l'urina nel corpo umano.

La dimensione dell'organo può variare a seconda della quantità di contenuto in esso. Dal basso l'organo si stringe un po ', passando nel collo della vescica, che termina con l'uretra. isolato anche corpo bolla - la maggior parte di esso e il fondo - inferiore chast.Na superficie posteriore della vescica flusso in due ureteri che trasportano l'urina dai reni. Nella parte inferiore della vescica è isolato triangolo urocystic cui base è formata ureterale orifizio, e la parte superiore - uretrale apertura kanala.V questo triangolo è sfintere interno che impedisce la minzione involontaria.

L'utero è l'organo muscolare in cui si sviluppa il feto durante la gravidanza. Consiste di diverse parti: il fondo, il corpo e il collo. La parte inferiore della cervice passa nella vagina. Inoltre, l'utero ha 2 superfici: quella anteriore, rivolta verso la vescica e la schiena, rivolta verso il retto.

La parete del corpo ha una struttura speciale: perimetrale (sierosa), miometrio (muscolare), dell'endometrio (mucosa).

La vagina è un organo muscoloso lungo circa 10 cm. Il muro della vagina è costituito da 3 strati: mucoso, muscolare e tessuto connettivo. La parte inferiore della vagina si apre sulla soglia. Le pareti della vagina sono disseminate di ghiandole che producono muco.

L'ovaia è un organo appaiato del sistema riproduttivo femminile che svolge la funzione riproduttiva. Sono costituiti da tessuto connettivo e sostanza corticale con follicoli a diversi stadi di sviluppo.

Normalmente, le ovaie sugli ultrasuoni hanno questo aspetto:

Le vescicole seminali sono gli organi accoppiati del sistema riproduttivo maschile. Il tessuto di questo organo ha una struttura sotto forma di cellule.

La ghiandola prostatica (prostata) è la ghiandola maschile. Circonda il collo della vescica.

Nella cavità addominale del corpo umano, sia negli uomini che nelle donne, c'è un complesso di organi interni dei due sistemi più importanti: digestivo e genitourinario. Ogni organo ha la sua posizione, struttura anatomica e le sue caratteristiche. Conoscenza di base dell'anatomia umana porta a una migliore comprensione della struttura e del lavoro del corpo umano.

E un po 'di segreti.

Se hai mai provato a curare la PANCREATITE, se sì, allora sicuramente affronta le seguenti difficoltà:

  • Il trattamento medico, nominato dai medici, semplicemente non funziona;
  • la terapia sostitutiva della droga, entrare nell'organismo dall'esterno aiuta solo al momento dell'ammissione;
  • EFFETTI AVVERSI IN AMMISSIONE DI TABLET;

E ora rispondi alla domanda: ne sei soddisfatto? Esatto, è ora di finire con questo! Sei d'accordo? Non sprecare soldi per un trattamento inutile e non perdere tempo? Ecco perché abbiamo deciso di pubblicare questo LINK su un blog di uno dei nostri lettori, dove descrive in dettaglio come ha curato la pancreatite senza pillole, perché è scientificamente provato che non può essere curata con le pillole. Ecco un metodo comprovato.

Le lezioni di anatomia: la localizzazione degli organi addominali nell'uomo

Forse il mondo ci sembrerebbe più attraente se avessimo l'opportunità di vedere ciò che ci rimane nascosto. L'uomo è l'organismo più interessante e complesso del pianeta. È in grado di eseguire diverse funzioni contemporaneamente. Ogni corpo dentro di noi ha le sue responsabilità e lavora in armonia l'uno con l'altro. Ad esempio: il cuore pompa sangue, Il cervello produce un processo che ti permette di pensare. Per capire bene il tuo corpo, abbiamo bisogno di sapere qual è la posizione degli organi addominali.

Il dispositivo degli organi interni dell'addome

Anatomia dell'addome suddivisa in due parti: esterna ed interna.

All'esterno Esso comprende:

  • testa
  • collo,
  • seni
  • torso,
  • estremità superiore e inferiore.

Per il secondo:

La struttura della cavità addominale è piuttosto difficilee sono gli organi della cavità addominale, che si trovano sotto il diaframma e costituiscono tali parti di esso:

  • parete anteriore del peritoneo,
  • parti muscolari,
  • ampi muscoli addominali,
  • parte lombare.

Tra i organi addominali le persone includono:

  • stomaco,
  • milza,
  • cistifellea,
  • l'intestino umano.

Quindi, consideriamo in dettaglio, qual è la posizione degli organi interni di una persona nella cavità addominale, qual è il loro aspetto e la loro funzionalità.

In precedenza abbiamo ricordato che lo stomaco, il fegato, il pancreas, la cistifellea, i reni, la milza surrenale e il tratto intestinale - questo tutti gli organi costitutivi cavità addominale. Cosa sono ciascuno di loro?

Lo stomaco è il cosiddetto muscolo, che si trova a sinistra sotto il diaframma (il diagramma dello stomaco è mostrato nelle immagini sotto). Questo componente del tratto gastrointestinale umano ha la proprietà di allungarsi, nel suo stato normale la dimensione è di 15 cm. Quando è pieno di cibo, può premere sul pancreas.

Una delle funzioni principali è la digestione del cibo, per la quale viene utilizzato il succo gastrico. La maggior parte delle persone ha problemi di stomaco, una delle principali malattie è la gastrite, in cui si osservano i seguenti sintomi:

  • alitosi,
  • bruciore di stomaco
  • gonfiore nell'addome,
  • frequenti eruttazioni.

pancreas situato sotto lo stomaco, partecipa allo sviluppo degli enzimi, fornisce il metabolismo di proteine, grassi e carboidrati. Inoltre, il ferro secerne l'insulina nel sangue. Se il processo di produzione di questo ormone è interrotto, una persona sviluppa una malattia - il diabete mellito. I sintomi principali di questa patologia possono essere:

  • un costante senso di sete,
  • minzione frequente,
  • il sudore acquista un sapore dolce.

Se ci sono fallimenti nel pancreas, l'intero tratto gastrointestinale umano soffre. Le dimensioni della ghiandola sono dentro mediamente circa 22 cm. La sua testa è la parte più grande, la cui dimensione è di 5 cm, lo spessore è fino a 3 cm.

I sintomi di violazione del corretto funzionamento del pancreas e del tratto gastrointestinale umano possono essere:

  • brontolio nell'addome,
  • una sensazione di nausea,
  • flatulenza (rilascio di gas),
  • dolore all'addome nell'ipocondrio,
  • diminuzione dell'appetito.

Durante il giorno, il pancreas produce 2 litri di succo pancreatico (Questo è 10 volte più di quanto è richiesto per la normale digestione del cibo).

La cistifellea è un piccolo organo a forma di pera che si trova vicino alla persona nell'ipocondrio destro (il bordo inferiore dell'arco costale sulla destra). Si trova sotto il fegato.

È nella cistifellea che si accumula la bile, che, in apparenza, assomiglia ad un liquido viscoso di una tonalità verde. Alla bolla parete sottile.

Nonostante il fatto che la dimensione della vescica sia molto piccola, svolge un ruolo molto importante nel corpo. Quando c'è una violazione del suo lavoro, una persona ha una sensazione di nausea, c'è vomito e dolore sul lato destro. Questi sintomi possono anche indicare la progressione di una malattia come un'ulcera.

Anche nella regione peritoneale sono i reni - l'organo associato. Negli umani, sono nella parte bassa del peritoneo. Il rene sinistro è leggermente più grande e più alto di quello destro, che è considerato la norma.

Che aspetto ha un organo? I reni sembrano fagioli. In media, hanno i parametri di 12 cm, peso circa 160 g. Per il corpo svolgono un ruolo molto significativo - aiuto con tapping urine. In uno stato sano una persona può assegnare da uno a due litri di urina al giorno.

Quando una persona nota cambiamenti nel colore dell'urina, questo potrebbe essere un segnale che ci sono problemi con questo organo. Inoltre, il dolore appare nella parte bassa della schiena, aumenta la temperatura corporea, appare gonfiore. Si osservano le cosiddette "borse sotto gli occhi".

Nel caso in cui i suddetti sintomi sono stati trovati, è necessario contattare immediatamente uno specialista evitare l'accumulo di sali e la formazione di calcoli renali, così come altre complicazioni sotto forma di processi infiammatori. I reni richiedono molta attenzione!

Le ghiandole surrenali nell'uomo, come i reni, si trovano su entrambi i lati della parete posteriore della cavità addominale. Come si localizzano gli organi, il nome parla da solo - sopra i reni. Il loro funzionale consiste nello sviluppo della maggior parte degli ormoni, compresa l'adrenalina. Regolano il metabolismo e aiutano il corpo a sentirsi a proprio agio in situazioni stressanti.

La violazione delle ghiandole surrenali può causare un'assegnazione eccessiva o insufficiente di ormoni. Questo aumenta la pressione sanguigna, diminuisce il livello di potassio, che può provocare insufficienza renale acuta. A una tale sintomatologia è necessario visitare o frequentare il medico-endocrinologo.

La milza è simile nella forma ai fagioli. La posizione è dietro lo stomaco nel lobo superiore sinistro. I suoi parametri: lunghezza 16 cm, larghezza 6 cm, peso circa 200 grammi.

La funzione principale è la protezione dalle infezioni, il controllo del metabolismo, la filtrazione delle piastrine danneggiate e degli eritrociti. A causa delle peculiarità della struttura anatomica dello stomaco umano, la milza malata non si fa sempre sentire. Accade spesso che quando si esegue una persona ci sia dolore sul lato sinistro, sotto il bordo. Ciò significa che il sangue è entrato nel flusso sanguigno comune. Questo problema non è terribile.

Il dolore del carattere dolente e tirante, che dà alla regione della vita, rende chiaro che, forse, una persona ha avuto un attacco di cuore.

La disposizione degli organi nel peritoneo è tale che quando la milza raggiunge dimensioni molto grandi, questo sondato a destra nella regione della pancia durante la palpazione. Tali segni possono accompagnare la tubercolosi. È impossibile sopportare il dolore. Il dolore sordo può avvertire della comparsa di tumori.

Tratto gastrointestinale

Probabilmente tutti si sono posti la domanda: "In cosa consiste il tratto gastrointestinale?" Per farci stare bene, abbiamo bisogno di energia. Per questo, c'è un tratto gastrointestinale, che include molti organi. L'abuso di uno di questi può danneggiare la salute.

Il tratto gastrointestinale include:

Inizialmente, il cibo viene inviato alla bocca, dove viene masticato, mescolato con la saliva. Il cibo masticato assume una consistenza pastosa, con l'aiuto della lingua che inghiotte. Quindi il cibo cade in gola.

Faringe esternamente sembra un imbuto, ha una connessione con la bocca e il naso. Da esso, i componenti alimentari vengono inviati all'esofago.

L'esofago è chiamato il tubo muscolare. La sua posizione è tra la faringe e lo stomaco. La membrana del muco copre l'esofago, che contiene molte ghiandole che idratano e ammorbidiscono il cibo, grazie al quale penetra facilmente nello stomaco.

Il cibo preparato dallo stomaco si sposta nell'intestino. E dov'è l'intestino di una persona e quali funzioni gli sono assegnate, diremo oltre.

intestini

L'intestino è un organo speciale che forma i 2/3 del sistema immunitario, elabora il cibo ottenuto in energia e genera simultaneamente più di venti propri ormoni. Situato nella cavità addominale, totale la lunghezza è di 4 metri. La sua forma e struttura varia con l'età. Anatomicamente, questo organo è diviso in un intestino tenue e crasso.

Il diametro del magro è di 6 cm, diminuendo gradualmente fino a 3 cm In media, la dimensione dell'intestino crasso raggiunge gli 8 cm.

L'intestino anatomicamente piccolo è diviso in tre divisioni:

  • duodeno,
  • magro,
  • ileo.

12 dita prende origine dallo stomaco e finisce nel digiuno. La bile viene dalla cistifellea, dal pancreas - succo. Produce un gran numero di ghiandole che aiutano a processare il cibo e proteggerlo da danni e irritazioni sostanza acida.

Magro - è circa 2/5 dell'intera lunghezza dell'intestino. La sua dimensione è di circa 1,5 metri. Nel gentil sesso è più breve della metà forte. Quando una persona muore, si estende e si trova a circa 2,5 metri.

L'iliaco si trova nella parte inferiore dell'intestino tenue, è molto più spesso e ha un sistema vascolare più sviluppato.

Ai sintomi dolorosi dell'intestino tenue si può attribuire:

  • perdita di peso;
  • sensazione di pesantezza nell'addome;
  • accumulo di gas;
  • disturbo (feci molli);
  • dolore nell'ombelico.

Per quanto riguarda l'intestino crasso, si riferisce a: cieco, colon, sigmoide e retto. Questa parte del corpo ha una tonalità grigiastra, la lunghezza è di 2 metri, la larghezza è di -7 cm. Le sue funzioni principali sono: assorbimento di liquidi, feci regolari.

Cieco - la parte più ampia dell'intestino, chiamata appendice. In esso vivono organismi che aiutano le funzioni vitali dell'intestino. La lunghezza della sacca è di 8 cm.

Lo scriba è diviso in: discendente, trasversale e ascendente. Il suo diametro è di 5 cm, lunghezza - 1,5 metri.

Sigmoide - ha origine all'inizio della piccola pelvi e diretto trasversalmente - a destra. In una persona completamente formata, raggiunge circa 55 cm.

Diretto: il collegamento finale nel processo di elaborazione del cibo da parte dell'organismo. Ha un tale nome perché non si piega. Il suo funzionamento è l'accumulo e la rimozione di rifiuti alimentari. Il retto in lunghezza raggiunge 15 cm.

Nel retto si accumulano prodotti di defecazione, che vengono emessi attraverso l'ano.

Se ci sono sintomi dolorosi durante la defecazione, ci sono impurità nelle feci, frequente diarrea è sostituita da stitichezza, si osserva perdita di peso - questa è l'occasione per rivolgersi a uno specialista.