Spasmo dell'intestino

Spasmo dell'intestino - un sintomo di un numero enorme di malattie dell'apparato digerente, caratterizzato da dolore viscerale di elevata intensità associato ad una significativa riduzione della parete intestinale. Il principale segno di colica intestinale è il dolore crampi, di solito è combinato con altri sintomi della malattia di base. Per determinare la causa di questa condizione, possono essere richiesti vari metodi di indagine da laboratorio, a raggi X, ad ultrasuoni e strumentali. Trattamento dello spasmo intestinale conservativo: sedativi, antispastici, calore sull'addome, antidiarroici e una dieta speciale.

Spasmo dell'intestino

spasmo intestinale non è un entità di malattia indipendente, ma piuttosto un segno di gravi problemi nel tratto gastrointestinale. Molto spesso, questo disturbo funzionale dell'intestino si verifica durante l'infanzia, ma spesso le denunce di dolori addominali crampi imporre e adulti. maggiori esperti del paese nel campo della gastroenterologia per anni sono in contrasto, consideriamo tali disturbi funzionali (malattia da reflusso gastroesofageo, diarrea funzionale, spasmi intestinali e così via.) è solo un sintomo di problemi nel tratto digestivo, o la condizione pre-morboso, che in futuro può essere trasformata in patologia organica. Al momento, il consenso sullo stato di disturbi funzionali non è raggiunto, ma i pazienti devono essere trattati per le coliche intestinali serio. Scoprire la causa di questa condizione - significa per prevenire lo sviluppo di gravi malattie del tratto gastrointestinale.

Cause dello spasmo intestinale

Crampi dolore caratteristica di spasmo intestinale può verificarsi a causa di violazioni di vari meccanismi di motilità intestinale. La patogenesi di base in spasmo intestinale: iperestensione della parete intestinale, irritazione delle terminazioni nervose, deteriorati lisce meccanismi di disordine tono muscolare intestinale per ridurlo, il verificarsi di motilità patologica (antistalsis, indebolimento o rafforzamento di peristaltica motilità onde scomparsa alcuni siti ulcera), la presenza di ostacoli per promuovere bolo alimentare.

spasmo intestinale può verificarsi in un contesto di disturbi digestivi -. gastrite acuta e cronica, ulcere dello stomaco e del duodeno, epatite, pancreatite, ecc in violazione della digestione del cibo nello stomaco e nell'intestino delle parti iniziali del bolo grezzo entra nell'intestino e provoca un'eccessiva stimolazione dei suoi recettori, spasmo muscolare. Un'altra causa comune di spasmo intestinale sono errori nella dieta - meccanismo di sviluppo colica è lo stesso in problemi digestivi, ma l'irritazione della parete intestinale è troppo freddo, piccante, arrosto, secchi, prodotti alimentari stantio a base di pasta, et al.

Possono sviluppare coliche intestinali e intossicazioni - nelle infezioni generalizzate virali (influenza, la SARS) e avvelenamento impianti veleni industriali, sali di metalli pesanti. In questi casi, intestino spasmo si verifica a causa di esposizione a veleni e tossine nel cancro del sistema neuromuscolare. infezioni intestinali possono anche essere una causa di questa malattia: la moltiplicazione dei batteri nel lume intestinale ha un effetto complesso, causando irritazione e terminazioni nervose ed essudazione eccessiva overstretching della parete intestinale e disturbi della motilità.

Astenia con una psiche labili, incline a sentimenti forti, spesso in situazioni di stress, dolori simili a prese nell'addome associati a spasmi dell'intestino. A shock emotivi c'è un disturbo della regolazione vegetativa della motilità intestinale.

Lo spasmo dell'intestino è anche caratteristico delle elminti: i parassiti nel tubo digerente del verme sono in grado di riunirsi in bobine e conglomerati che si sovrappongono al lume del tubo intestinale. Inoltre, gli elminti stessi e i prodotti della loro attività vitale irritano le terminazioni nervose della mucosa.

Se l'intestino è ostruito, sono possibili anche contrazioni spastiche della muscolatura. Lo spasmo si verifica più spesso sullo sfondo dell'ostruzione intestinale con tumore, corpo estraneo, coproliti e calcoli biliari, grovigli di elminti, bezoari. I casi di sviluppo di coliche intestinali sono frequenti anche in caso di ostruzione intestinale adesiva, che si è sviluppata sullo sfondo di malattie infiammatorie della cavità addominale e della pelvi, interventi chirurgici e irradiazione. L'intestino cerca di superare l'ostacolo aumentando gradualmente la peristalsi, che alla fine porta allo spasmo.

A seconda della causa e della localizzazione del processo patologico, si distinguono i diversi tipi di spasmo dell'intestino. Il tipo appendicolare si sviluppa in presenza di un processo infiammatorio in appendice. Di solito, dopo un po 'dopo colica appendicolare, appare una clinica di appendicite. Il tipo rettale è associato a spasmo del retto e si manifesta con frequente forte desiderio di defecare. Il tipo di spasmo principale dell'intestino è accompagnato da avvelenamento da piombo, che è caratterizzato da febbre alta, tensione della parete addominale anteriore, placca grigia sulle gengive, sanguinamento dal cavo orale. Il tipo vascolare è associato a ipoperfusione dell'intestino su uno sfondo di crisi ipertensive, aterosclerosi, trombosi venosa mesenterica, compressione o adesione del tumore.

Sintomi di spasmo intestinale

L'unico sintomo di spasmo dell'intestino è un intenso dolore cramping all'addome. A seconda dello sfondo di quale malattia è sorto lo spasmo dell'intestino, possono essere registrati altri sintomi.

Con la gastrite, lo spasmo intestinale è accompagnato da dolore epigastrico, nausea, vomito, dispepsia, perdita di appetito e perdita di peso. Con l'ulcera peptica e l'ulcera duodenale, il dolore diventa più intenso, appare a stomaco vuoto e di notte. Spasmo dell'intestino nella patologia del fegato è combinato con dolore nella parte destra e colica del fegato, vomito di bile, ittero della pelle e delle mucose, prurito della pelle. Nelle malattie del pancreas, lo spasmo intestinale si unisce a dolori lancinanti nell'addome, vomito indomabile, flatulenza elevata e diarrea.

Le infezioni intestinali di solito si manifestano con febbre, nausea e vomito, e poi, con uno sfondo di diarrea, lo spasmo intestinale si unisce anche alla sintomatologia. Nelle feci vengono visualizzate le impurità patologiche (muco, sangue). La clinica di elmintiasi spesso si sviluppa gradualmente, e gli spasmi intestinali possono essere gli unici segni clinici per molto tempo. Inoltre, il paziente lamenta debolezza, letargia, diminuzione delle prestazioni, eruzioni cutanee e prurito nell'ano. All'ostruzione intestinale nei primi stadi del paziente disturbano forti spasmi intestinali, la cui intensità diminuisce gradualmente. Colica si verifica sullo sfondo dell'assenza di gas e feci, vomito ripetuto indomabile. L'addome si gonfia, la peristalsi scompare. Se non aiuti il ​​paziente entro 24 ore, si verificano cambiamenti irreversibili nella parete dell'intestino.

Diagnosi dello spasmo intestinale

Molto spesso quando si verifica uno spasmo dell'intestino, il paziente consulta un gastroenterologo o un terapeuta. Questi specialisti studiano attentamente l'anamnesi, accompagnano i reclami e, se necessario, prescrivono la consulenza di un chirurgo.

Per identificare la patologia di base che potrebbe portare allo sviluppo di spasmi dell'intestino, vengono eseguiti numerosi studi di laboratorio e strumentali. Un esame del sangue generale può rivelare anemia, cambiamenti infiammatori di leucoformula. Un'analisi generale dell'urina indicherà una catastrofe nella piccola pelvi (pelvioperitonite), un disordine metabolico degli acidi biliari e del glucosio. L'analisi del sangue biochimica è un indicatore di fegato, pancreas, reni. Per eliminare la patologia dell'intestino, vengono esaminati il ​​coprogramma e l'analisi delle feci per sangue latente.

Per identificare la patologia organica degli organi interni, potrebbe essere necessario eseguire ecografie, rivedere la radiografia (incluso il contrasto), la tomografia computerizzata o il TCM della cavità addominale.

Molto spesso, al fine di stabilire le cause esatte dello spasmo intestinale, è necessaria una consultazione con un medico endoscopico. Esofagogastroduodenoscopia, colonscopia e sigmoidoscopia consentono di visualizzare i cambiamenti nella mucosa delle diverse parti dell'intestino e di rivelare la causa esatta della condizione patologica.

Trattamento dello spasmo intestinale

Prima dell'arrivo degli operatori dell'ambulanza, non bisogna curare autonomamente lo spasmo degli intestini con anestetici e antispastici, una bottiglia d'acqua calda, clisteri. Solo un medico può valutare correttamente i sintomi ed escludere malattie gravi come l'appendicite acuta, la peritonite, l'ostruzione intestinale. Il trattamento indipendente degli spasmi intestinali può portare alla lubrificazione dei sintomi, agli errori nella diagnosi e al trattamento ritardato.

Dopo che è stata esclusa la patologia chirurgica acuta, viene prescritto un trattamento patogenetico. Se lo spasmo intestinale si sviluppa su uno sfondo di stress emotivo, o la comparsa di questo sintomo porta ad un aumento del nervosismo del paziente, vengono prescritti sedativi. Drotaverina e preparati di belladonna rilassano la muscolatura liscia degli organi interni, eliminando lo spasmo dell'intestino. Un'azione simile ha una bottiglia d'acqua calda sull'addome. Con l'aumento della formazione di gas, viene prescritta una dieta (il digiuno terapeutico per 12 ore, quindi i prodotti che portano ad una maggiore produzione di gas), sono esclusi i clisteri per l'escrezione di feci e gas. Se lo spasmo intestinale appare sullo sfondo della diarrea, si raccomanda di prendere smecta e altri rimedi antidiarroici.

Con coliche intestinali ricorrenti non associato ad altri disturbi degli organi interni, si consiglia la somministrazione a lungo termine di sedativi, dieta con eccezione di fritti, grassi acuta, prodotti in salamoia e affumicati, cibi in scatola, bevande gassate, pasta fermentata e alcuni ortaggi (fagioli, cavoli, mais, ravanello).

Prognosi e prevenzione dello spasmo intestinale

La prognosi per l'insorgenza di spasmi dell'intestino è generalmente favorevole, gravi conseguenze sono possibili solo nella patologia chirurgica acuta. La prevenzione consiste nella prevenzione e nella cura tempestiva delle malattie manifestate da questo sintomo. Per prevenire gli spasmi intestinali, dovresti condurre uno stile di vita sano, mangiare bene ed evitare lo stress.

Spasmo dell'intestino

Spasmo dell'intestino (colica intestinale) è un sintomo che si manifesta sotto forma di intenso dolore viscerale, convulsioni e contrazioni della parete intestinale. Nella maggior parte dei casi questo sintomo è un segno di patologia gastroenterologica, ma il dolore psicosomatico non è escluso. Inoltre, si dovrebbe notare che questa manifestazione patologica non è mai una malattia separata. L'eliminazione del sintomo è possibile solo dopo aver scoperto l'eziologia. L'automedicazione è inaccettabile.

eziologia

Gli spasmi nell'intestino possono essere causati dai seguenti fattori eziologici:

  • forme acute e croniche di gastrite, gastroduodenitis;
  • pancreatite;
  • infezioni virali generalizzate;
  • avvelenamento con sostanze tossiche, veleni, composti chimici;
  • infezioni da elminti;
  • Ostruzione intestinale adesiva;
  • la presenza di un corpo estraneo nell'intestino;
  • ostruzione intestinale con un tumore;
  • conseguenze dopo l'intervento chirurgico;
  • appendicite.

Separatamente, si dovrebbe notare il fattore psicologico. Spesso, gli spasmi intestinali possono essere dovuti alla psicosomatica. In questi casi, il trattamento dovrebbe nominare non un gastroenterologo, ma uno psicoterapeuta.

classificazione

A seconda della clinica e della localizzazione di questo sintomo, si distinguono tre forme:

L'ultima forma di manifestazione di un sintomo può essere causata solo da avvelenamento tossico.

sintomatologia

Gli spasmi dell'intestino, indipendentemente dalla causa sottostante, sono sempre caratterizzati da un dolore forte e angosciante, intensità di vari gradi. La sintomatologia concomitante dipenderà dalla malattia di base. Va notato che se il disturbo è causato da psicosomatica, non viene osservato un quadro clinico esplicito aggiuntivo.

Nelle malattie gastroenterologiche, lo spasmo intestinale è accompagnato da un quadro clinico:

  • sensazione di disagio, dolore all'addome. Man mano che il processo patologico peggiora, diventeranno più intensi;
  • nausea, spesso con attacchi di vomito;
  • un rutto dall'odore fetido;
  • un retrogusto sgradevole in bocca;
  • il bruciore di stomaco, è più spesso osservato dopo aver consumato cibi grassi e fritti;
  • deterioramento dell'appetito, contro il quale si osserva una perdita di peso;
  • attacchi di diarrea, che possono essere sostituiti da costipazione prolungata.

Nelle infezioni virali, ci può essere anche uno spasmo dell'intestino, che è accompagnato dai seguenti sintomi:

Lo spasmo dell'intestino abbastanza spesso può essere causato da un'ostruzione intestinale adesiva, che può essere caratterizzata dal seguente quadro clinico:

  • forte dolore addominale;
  • vomito, che può contenere particelle alimentari non digerite;
  • ritenzione di feci e gas;
  • gonfiore;
  • una sensazione di pienezza dello stomaco, anche con una minima quantità di cibo consumato;
  • bruciore di stomaco, eruttazione con un odore sgradevole;
  • temperatura corporea elevata.

Quando si avvelena con sostanze tossiche, è possibile la manifestazione dei seguenti sintomi:

  • ipertensione;
  • sudorazione fredda profusa;
  • nausea con vomito grave;
  • attacchi di diarrea;
  • vertigini;
  • un retrogusto sgradevole in bocca;
  • pallore della pelle;
  • possibile perdita di coscienza;
  • un impulso rapido.

Con l'appendicite, il quadro clinico può essere completato da un'alta temperatura corporea, da un'alta pressione sanguigna, mentre il dolore ha un carattere acuto e forte da crampi. Se in questa fase dello sviluppo del processo patologico il paziente non riceve cure mediche, si sviluppa la peritonite, che è estremamente pericolosa per la vita.

Gli spasmi nell'intestino sono spesso l'unico sintomo nelle fasi iniziali dell'intestinosi. Man mano che la malattia peggiora, compaiono i seguenti sintomi:

  • debolezza, letargia;
  • pallore della pelle;
  • nausea;
  • gravi attacchi di diarrea;
  • deterioramento o, al contrario, aumento dell'appetito;
  • perdita di peso corporeo.

In presenza del quadro clinico sopra descritto, anche se il sintomo si sviluppa su base nervosa, è necessario consultare un medico e non assumere un'assunzione incontrollata di farmaci o il trattamento con la medicina tradizionale.

diagnostica

Prima di tutto, il medico-gastroenterologo chiarirà i reclami, la storia dell'esordio del sintomo e della vita, e anche un esame obiettivo del paziente. Se vi è il sospetto di una psicosomatica, potrebbe essere necessario consultare uno psicoterapeuta.

Per identificare l'eziologia della malattia, è possibile eseguire i seguenti esami strumentali di laboratorio:

  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • esame del sangue biochimico spiegato;
  • coprogram;
  • analisi di masse fecali per sangue latente;
  • MSCT della cavità addominale;
  • esame ecografico degli organi della cavità addominale;
  • colonscopia;
  • esofagogastroduodenoscopia;
  • sigmoidoscopia;
  • CT;
  • Esame a raggi X con mezzo di contrasto.

Per chiarire la causa di questo sintomo, il piano di esame può essere regolato dal medico curante.

Sulla base dei risultati dei test, il medico può determinare la causa principale e prescrivere il trattamento corretto.

trattamento

Come rimuovere uno spasmo dell'intestino può dire correttamente solo un medico qualificato dopo aver rivelato l'eziologia del processo patologico.

Di norma, se esiste un tale sintomo, il trattamento è complesso, compresa la dieta. In alcuni casi, il trattamento conservativo non è consigliabile, è richiesto un intervento chirurgico.

La terapia farmacologica può includere l'assunzione di tali farmaci:

  • antispastici;
  • antidolorifici;
  • migliorare la peristalsi;
  • sedativi se lo spasmo intestinale è causato da psicosomatica;
  • antiemetico;
  • antidiarroico.

Necessariamente osservanza di un cibo dietetico. Dalla dieta è escluso:

  • grasso, piccante, troppo salato;
  • prodotti che causano la fermentazione nello stomaco;
  • ricco di fibre;
  • fagioli;
  • bevande alcoliche e surrogati;
  • pasticcini freschi;
  • conservazione, marinate;
  • pasticceria con molta crema;
  • bevande gassate;
  • tè e caffè forti;
  • latticini ad alto contenuto di grassi.

La nutrizione dovrebbe essere basata sulle seguenti raccomandazioni:

  • consistenza di piatti - liquido, purea, asciugandosi;
  • i piatti dovrebbero essere consumati solo in una forma calda;
  • il cibo dovrebbe essere frequente, con un intervallo di 2-3 ore, in piccole porzioni.

A seconda del tipo di malattia, nei primi giorni può essere assegnato un rifiuto totale del cibo, raccomandato un tè verde debole e acqua minerale senza gas.

Se il trattamento viene avviato nel tempo, è possibile evitare complicazioni. Per quanto riguarda la prevenzione, dovrebbe essere opportuno eliminare tutte le malattie, soprattutto in termini di sistema digestivo, mangiare bene, eliminare lo stress e grave tensione nervosa. Ai primi sintomi devi vedere un dottore.

"Spasmo dell'intestino" è osservato nelle malattie:

La polmonite bilaterale in un adulto o in un bambino è una patologia polmonare piuttosto grave, in cui entrambi i polmoni sono colpiti. Il processo infiammatorio si sviluppa a causa dell'azione dei batteri, il più delle volte pneumococchi, ed è molto difficile, e le complicazioni di questa patologia possono portare alla morte di una persona.

La cisti della milza è una formazione benigna nella cavità del corpo che ha una capsula, solitamente piena di liquido. Il corso iniziale del processo patologico è asintomatico, tuttavia, man mano che la cisti cresce, il quadro clinico diventa più ovvio.

Con l'aiuto di esercizi fisici e autocontrollo, la maggior parte delle persone può fare a meno della medicina.

Spasmi nell'intestino - come alleviare il dolore?

Lo spasmo è chiamato contrazione muscolare, che inizia rapidamente. La fase di rilassamento è in ritardo. Gli spasmi dell'intestino causano forti dolori all'addome. Sono anche chiamati coliche intestinali. Molto spesso lo spasmo delle fibre muscolari lisce si verifica nell'intestino tenue e viene trasmesso attraverso tutti i tessuti del tubo digerente. Per capire come trattare gli spasmi intestinali, è necessario capire in quali casi si verificano.

Spasmi nell'intestino - come alleviare il dolore

Cause di spasmi

I dolori parossistici nell'addome sono causati da vari malfunzionamenti nel lavoro del tratto gastrointestinale. I neonati spesso soffrono di spasmi. Anche i reclami vengono ricevuti dagli adulti.

Spasmi nell'addome del bambino

Alla nota! In precedenza, si riteneva che ciò indicasse un'interruzione temporanea nell'intestino o una condizione che precede e contribuisce allo sviluppo futuro della patologia gastrointestinale organica. Nel tempo, l'opinione dei medici è cambiata. Ora si ritiene che la colica debba essere presa sul serio, grazie a questo sintomo è possibile identificare molte malattie organiche.

Tra i motivi principali che provocano l'aspetto delle coliche sono:

  • disturbi digestivi;
  • ebbrezza;
  • situazioni stressanti;
  • elmintiasi;
  • un'ostruzione di un intestino.

Come riconoscere l'ostruzione intestinale

I disturbi digestivi comprendono gastrite, epatite, ulcere gastriche, ulcere duodenali, pancreatite e altre malattie. Con queste patologie, il cibo parzialmente non digerito nello stomaco provoca irritazione dei recettori intestinali. Di conseguenza, può verificarsi uno spasmo muscolare liscio.

Gastrite cronica nella fase acuta

Le intossicazioni sono provocate da avvelenamento, malattie virali (influenza, ARI), ingestione di sostanze tossiche. Le pareti dell'intestino si sono spasmodate da tossine, veleni. Anche gli spasmi compaiono a causa di infezioni intestinali. Persone eccessivamente emotive con stress possono iniziare contrazioni spasmiche dell'intestino, che sono la causa della comparsa di dolori crampi.

Aiuto! Sullo sfondo di sconvolgimenti emotivi, è possibile una regolazione vegetativa del funzionamento delle fibre muscolari lisce. Ciò causa l'insorgenza di spasmi intestinali nei disturbi nervosi.

Lo stress è un presagio di esaurimento nervoso.

Una delle cause più comuni delle contrazioni spasmodiche dell'intestino è invasioni elmintiche. I vermi, i risultati della loro attività vitale, irritano i recettori intestinali.

Le contrazioni spasmiche delle fibre muscolari lisce iniziano con l'ostruzione intestinale. Si sviluppa a causa di tumori nell'intestino, corpi estranei, sviluppo di aderenze, formazione di coproliti. Inoltre, gli elminti possono riunirsi in grovigli, conglomerati, chiudendo il lume intestinale.

La struttura e la posizione di ossiuri negli adulti

Quando si verifica il dolore, deve essere esaminato un medico. Il dottore ha bisogno di dirti cosa ti infastidisce. Dopotutto, per ogni patologia che provoca l'apparizione di spasmi, i suoi sintomi sono tipici.

Caratteristiche caratteristiche

Con gli spasmi intestinali, i pazienti lamentano dolore di intensità variabile. Sono crampi e sono associati a una contrazione involontaria della muscolatura liscia dell'intestino.

Importante! Gli spasmi non sono una malattia indipendente, segnalano la presenza di problemi nel corpo. Di solito i dolori viscerali compaiono simultaneamente ad altri sintomi caratteristici della malattia sottostante.

Tabella. Quali segni oltre agli spasmi intestinali compaiono alla progressione di quelli o di altre malattie o malattie.

Con contrazioni involontarie dolorose dell'intestino tenue, i pazienti si lamentano di:

  • gonfiore;
  • l'apparizione del brontolio uterino;
  • abbassamento della pressione;
  • mal di testa;
  • frequenti sgabelli sciolti.

Se gli spasmi si diffondono nell'intestino crasso, i pazienti sperimentano un aumento della necessità di defecare. Possono alternarsi con costipazione. I pazienti spesso dicono che andare in bagno non porta sollievo.

Sbarazzarsi dei crampi addominali

La diagnosi preliminare del medico pone, concentrandosi sui sintomi descritti. Ma i pazienti devono sapere che esistono diversi tipi di contrazioni spasmodiche. Essi variano a seconda della causa dell'aspetto, dei segni caratteristici e della posizione del focus della malattia.

Tipi di spasmi

A seconda del luogo in cui inizia lo spasmo, ci sono diversi tipi:

  • rettale;
  • appendicolare;
  • condurre;
  • Vascolare.

Crampi addominali

  1. Tipo rettale di spasmi appare nei casi in cui le fibre del retto sono contratte. Le persone lamentano l'insorgenza di frequente desiderio di defecare.
  2. Crampi appendicolari apparire con l'infiammazione dell'appendice. Un po 'più tardi, ci sono sintomi di appendicite.
  3. Quando si sviluppa l'avvelenamento da piombo spasmi al piombo. I pazienti arrivano con lamentele non solo per il dolore, ma anche per la febbre, la tensione della parete addominale anteriore, l'aspetto del sangue nella cavità orale e sulle gengive della placca grigiastro.
  4. Spasmi vascolari può verificarsi con aterosclerosi, blocco delle vene mesenterica, crisi ipertensiva.

Flusso sanguigno durante lo spasmo della nave

Se si verifica un disagio, è necessaria una consulenza specialistica competente. Il medico può stabilire cosa ha provocato l'apparizione delle contrazioni spasmiche della muscolatura intestinale liscia.

Condurre la diagnostica

È possibile sbarazzarsi di spasmi ricorrenti se è prescritto un trattamento adeguato. Viene selezionato in base alla causa, che causa disagio. Per chiarire la diagnosi, viene assegnato un ruolo speciale al sondaggio. Il dottore scopre:

  • presenza / assenza di malattie del tratto gastrointestinale, fegato, pancreas, problemi con la cistifellea nell'anamnesi;
  • viene valutata la natura del lavoro, la possibilità di avvelenamento sul posto di lavoro;
  • la storia familiare, la raccolta di informazioni sui parenti è necessaria per valutare la probabilità di sviluppare malattie gastrointestinali;
  • natura del dolore.

È necessario chiarire quali reclami oltre a spasmi e dolori all'intestino, c'è ancora un paziente. Dopo il sondaggio, viene eseguito un esame esterno, la palpazione dell'addome. Per chiarire la diagnosi preliminare è necessario:

  • coprogram;
  • studio generale / biochimico del plasma sanguigno;
  • Ultrasuoni della cavità addominale;
  • analisi delle urine;
  • tomografia computerizzata (eseguita con sospetto di tumore o danno all'intestino);
  • colonscopia;
  • sigmoidoscopia.

Ultrasuoni della cavità addominale

Che tipo di test e studi devono essere fatti, il medico determina.

Alla nota! A volte hai bisogno di ulteriori consigli da un chirurgo, gastroenterologo, urologo.

Dopo aver completato l'esame e impostato la causa del dolore, viene selezionato un regime di trattamento. In alcuni casi, è richiesto anche il ricovero ospedaliero.

Colonscopia e sigmoidoscopia

Tattiche di trattamento

Quando si rivolgono all'ospedale per cure di emergenza o per chiamare un'ambulanza, i medici, prima di tutto, escludono eventuali patologie chirurgiche. Se il paziente ha un'appendicite acuta, un'ostruzione intestinale, viene prescritto un intervento chirurgico urgente. Se non vi è alcun motivo per eseguire l'operazione, viene effettuato un ulteriore esame.

Il regime di trattamento standard include:

  • antispastici, di regola, i medici raccomandano No-shpu, Drotaverin, Baralgin, Aspazmin, Spark, Meverin, Dospatalin, Milorin;

Con la gastrite, la lesione ulcerativa, il trattamento è diretto all'eliminazione della patologia sottostante. I medici nominano:

  • antiacidi: Phospholugel, Gastal, Maalox;
  • farmaci antisecretori: Ranitidina;
  • IPP (inibitori della pompa protonica): Omeprazolo, Sunpras, Emanera, Ortanolo;
  • agenti antibatterici, se la malattia è provocata da un'infezione batterica: Amoxicillina, Trichopolum, Claritromicina;
  • farmaci anticolinergici: Gastracepin.

Gli antiacidi sono necessari per ridurre l'acidità nello stomaco, neutralizzano l'acido cloridrico. I farmaci antisecretori sono progettati per ridurre la produzione di succo gastrico bloccando i recettori dell'istamina. Gli IPP sopprimono la sintesi degli enzimi necessari per la produzione di acido cloridrico. Gli agenti di holinolite inibiscono la produzione di acido cloridrico.

A seconda della situazione, ai pazienti con spasmi dell'intestino vengono prescritti lassativi o medicinali antidiarroici. I lassativi sono necessari per la stitichezza, più spesso raccomandano Metamucil, Citrucel. I farmaci antidiarroici sono prescritti per normalizzare il funzionamento dell'intestino crasso quando il paziente presenta diarrea persistente: è raccomandato l'uso di Imodium o Loperamide.

Se si scopre che il dolore è causato dall'invasione elmintica, è necessario un trattamento antielmintico adeguato. Nemotsid, Pirantel, Dekaris, Nemozol, Karbendatsim, Azinoks possono nominare. In alcuni casi, è necessaria una terapia combinata.

Con l'influenza, le infezioni virali respiratorie, la terapia è diretta a combattere la malattia sottostante con l'aiuto di farmaci antivirali e antipiretici. Inoltre prescritto antidolorifici e farmaci che riducono i sintomi della malattia. Quando si presentano complicazioni sotto forma di danno batterico, sono necessari antibiotici.

Attenzione per favore! Ridurre la manifestazione di intossicazione nelle malattie virali può essere, se non si dimentica la necessità di bere abbondantemente. Dei farmaci raccomandano Smect, carbone attivo.

Se sei preoccupato per il dolore intenso, devi chiamare un'ambulanza. In caso di ostruzione intestinale, i cambiamenti irreversibili nelle pareti dell'intestino iniziano entro un giorno. In altre situazioni, puoi provare ad alleviare temporaneamente la condizione a casa.

Autogestione degli spasmi intestinali

Ridurre il dolore, fermare le contrazioni spasmiche dei muscoli della muscolatura liscia con l'aiuto di tali metodi:

  • assumere antispastici;
  • uso della supposta rettale con belladonna;
  • un clistere caldo, per la cui preparazione è preferibile usare un decotto di menta, melissa.

Utile anche un clistere caldo

Se una persona ha una dolorosa contrazione dell'intestino tenue, nella maggior parte dei casi, questi metodi aiutano, i dolori passano dopo che i gas o le feci liquide sfuggono. L'eccezione è rappresentata dai casi in cui la causa dei problemi era costituita da malattie infettive o tossine.

Quando compaiono spasmi, i medici sono spesso invitati a rinunciare ai pasti per 12 ore. Durante questo periodo è permesso bere il tè non zuccherato e mangiare cracker autoprodotti. Nei giorni successivi, tutti gli alimenti che aumentano la formazione di gas, così come i cibi grassi, affettati, fritti, le carni affumicate, le marinate, i dolci, i cibi in scatola sono esclusi dalla dieta. L'attenzione si concentra sull'uso di cereali, pesce magro, bevande con latte acido, verdure bollite.

Spasmo degli intestini - trattamento, sintomi e cause

Cos'è lo spasmo intestinale?

Spasmo dell'intestino - una contrazione rapida e protratta dei muscoli, caratterizzata da un ritardo nella fase di rilassamento. Lo spasmo dell'intestino è un sintomo di molte malattie del tratto gastrointestinale.

Può derivare da colite, enterocolite, sindrome del colon irritabile, la nevrosi, l'eccesso di cibo, avvelenamento, dissenteria, infezioni da rotavirus, ostruzione intestinale, e altri.

Lo spasmo dell'intestino è accompagnato da uno sgabello instabile, quando dopo la diarrea iniziano improvvisamente difficoltà nel movimento intestinale, dolore addominale, più spesso nella parte inferiore, flatulenza, ecc.

Cause dello spasmo intestinale

Spasmo dell'intestino si verifica in caso di eccessiva irritazione dell'intestino, che può causare i seguenti agenti:

  • parassiti;
  • tossine e veleni;
  • virus e batteri;
  • sali di metalli pesanti;
  • prodotti di disintegrazione dei tessuti delle pareti intestinali in caso di disturbi circolatori.

In alcuni casi, lo spasmo intestinale può essere causato da disturbi neuropsichiatrici, che spesso portano a feci molli.

Sintomi di spasmo intestinale

Lo spasmo può anche essere accompagnato da diarrea o portare a costipazione. Caratteristico è anche la presenza di flatulenza, forti eruttazioni e nausea. Non va affatto bene se si tratta di vomitare.

Non è auspicabile portare il processo a una condizione cronica. Ma se improvvisamente è già successo, allora tutti questi sintomi saranno completati con un mal di testa di forte dolore, brividi e sudorazione spiacevole e fredda.

Per aggravare i sintomi possono essere l'ostruzione intestinale o la trombosi di piccoli vasi. In questo stadio della malattia, lo spasmo non sarà più indicato dal dolore in un'area chiaramente definita, ma il dolore si espanderà in tutta l'area peritoneale. L'addome diventerà molto duro e la palpazione aumenterà solo il dolore. I pazienti lamentano anche una sensazione di pienezza dell'intestino, non lasciando nemmeno dopo aver visitato il bagno. Più spesso c'è il desiderio di visitare il bagno, che non risulta nella defecazione.

Trattamento dello spasmo intestinale

Per rimuovere il dolore nello spasmo intestinale aiuterà i seguenti metodi:

  1. Prescrivere farmaci antispastici e antidolorifici:
    • No-spa;
    • papaverina;
    • Baralgin;
    • Spazmalgon.
  2. Metodo fisioterapeutico:
    • ginnastica terapeutica;
    • asciugatura a freddo;
    • doccia fredda, bagnando lo stomaco;
    • massaggio.
  3. Metodo psicoterapeutico: condurre la terapia colloquiale o ipnoterapia.
  4. Metodo dietetico: i seguenti alimenti dovrebbero essere inclusi nella dieta quotidiana:
    • pane nero;
    • porridge di grano saraceno;
    • miele;
    • zuppe di verdure;
    • piselli;
    • funghi;
    • purè di patate;
    • pane bianco;
    • carne magra e pesce;
    • prugne, prugne, fichi, mele, cetrioli, rape, barbabietole, cavoli;
    • kefir, koumiss, yogurt.
  5. Metodo chirurgico: se tutti i metodi sopra indicati non aiutano, è possibile un intervento chirurgico.

Come alleviare lo spasmo dell'intestino

Per rimuovere uno spasmo è possibile lo spasmolitico (drotaverin, no-shpa, ecc.). Aiuta la collezione di erbe - un decotto (valeriana, menta, aire, camomilla con miele). Fai un clistere purificante, puoi farlo con le erbe. Bevi una miscela di succo di carota e spinaci ogni giorno. Un buon effetto dà esercizi di respirazione per l'addome.

Rimedi popolari per lo spasmo intestinale

Per alleviare ed eliminare i crampi intestinali può essere la seguente medicina popolare:

  • da bere preparato in parti uguali decotto di mirtilli, uva spina, prugne e foglie di ribes nero;
  • ammollo fungo di betulla a 4 h, quindi macinare, versare la pasta così ottenuta con acqua tiepida e lasciare riposare per 2 giorni, e poi filtrare la bevanda 6 volte al giorno prima dei pasti;
  • una volta in 2 ore a bere 1 cucchiaio. olio vegetale e subito dopo - qualche boccone di menta o brodo di camomilla;
  • versare l'assenzio (70 g) con acqua di sorgente e lasciare per un giorno, quindi cuocere e filtrare la miscela; Il brodo risultante si riempie di zucchero (350 g) - può essere sostituito con miele, far bollire; prendere il rimedio 4 volte al giorno in un cucchiaino;
  • preso in parti uguali in polvere regina dei prati di erba, iperico, partizioni noce e ortica, portare a ebollizione e lasciare il coperchio per raffreddare a temperatura ambiente. Mangia 1/2 tazza ogni ora.

Spasmo degli intestini nei bambini

Gli spasmi dell'intestino nei bambini si verificano più spesso o meno spesso se soffrono di determinate malattie o l'organismo si trova in una condizione patologica.

  • Le infezioni intestinali sono tipiche per i bambini fino a 5-6 anni. La febbre tifoide, la salmonellosi, la dissenteria, il colera e altre patologie influenzano la motilità intestinale.
  • Violazione di digestione - un'ulcera allo stomaco, una gastrite, un fegato e le malattie di pancreas non permettono al tratto di digerire completamente il cibo. Residui non lavorati entrano nell'intestino e lo provocano a spasmo.
  • infezioni da elminti. I parassiti intestinali irritano le terminazioni nervose del tratto e causano coliche intestinali. Le palle avvitate, i nematodi bloccano lo spazio tra le parti dell'organo e provocano l'ostruzione.
  • Vulnerabilità del sistema nervoso. Nei bambini magri - ipocondriaca e impressionabile, la colica intestinale può verificarsi prima di un discorso, un esame o una lezione pubblica, se il soggetto non è stato studiato fino alla fine. Lo stato è familiare ai bambini di 7 - 8 anni e più anziani, inclini a disordini.

Domande e risposte sull'argomento "Spasmo intestinale"

domanda: Buon pomeriggio, pronta per favore, ho un problema apparso circa 2 mesi fa, prima di eventuali problemi con la sedia non era. Prima di andare in bagno a lungo, inizia intestino selvaggiamente piagnucolare, allora affascina terribili spasmi, lo stomaco è molto ripida, il gabinetto andrò in una volta diventa più facile, il dolore si allontana, poi mi sdraio catturare "lavoratori stagionali", come le miniere 20, emorroidi e non ci sono crepe il sangue troppo, cal media consistenza (diarrea o stipsi). Anche dopo problemi di consegna con la sedia non è stato, ha dato vita a 1,5 anni fa, tutto andava bene fino agli ultimi 2 mesi, il cibo e il clima non sta cambiando. Per favore, puoi qualcosa da bere a me o candele cosa? Come questi spasmi sono inquietanti, il dolore è selvaggio.

domanda: Benvenuto! Questa mattina ci sono stati forti spasmi nell'addome nell'intestino e nel retto, accompagnati da una forte flatulenza. Anche raddrizzare era doloroso. Dopo aver utilizzato la toilette (doloroso a causa di crampi, ma la sedia è assolutamente normale), 2 compresse e 1 Espumizan shpy coricato, spasmi passati, i muscoli addominali sono più o meno rilassato. È normale che dopo gli spasmi ci sia un dolore doloroso per alcuni giorni?

Cause di spasmi nell'intestino

Gli spasmi nell'intestino possono essere una delle manifestazioni di qualsiasi patologia che interrompa il funzionamento del tratto digestivo e sono caratterizzati dalla comparsa di dolore crampi nella regione addominale. Almeno una volta nella mia vita quasi ogni persona ha osservato questo fenomeno.

Spasmo dell'intestino o colica è l'aspetto di una forte contrazione dei muscoli della parete di un dato organo interno, che nelle persone è noto sotto il nome di un crampo. La malattia nella maggior parte dei casi è osservata in bambini piccoli, comunque, anche gli adulti abbastanza spesso si rivolgono al dottore con lamentele su un tale sintomo.

Cause che innescano lo sviluppo della malattia

Perché le convulsioni si verificano nel tratto intestinale? Attualmente, i principali fattori che causano la formazione di spasmi intestinali, non sono ancora definiti con precisione. Ciò è dovuto principalmente al fatto che una tale condizione patologica può essere il risultato anche del consumo umano di alimenti non standardizzati.

Inoltre, gli esperti di tutto il mondo suggeriscono che questo disturbo funzionale ha la capacità di svilupparsi sullo sfondo di vari problemi associati alla salute mentale e fisica.

Inoltre, l'interruzione del funzionamento del tratto gastrointestinale (tratto GI) è direttamente correlata alla violazione dei processi di motilità intestinale.

Altri fattori

Spasmi negli intestini, le cui cause sono le più comuni:

  1. Malattie che peggiorano il funzionamento dell'apparato digerente, ad esempio: ulcera peptica, gastrite acuta o cronica, pancreatite, epatite, ecc.
  2. Cibo sbagliato Il consumo quotidiano di cibi troppo fritti, piccanti, secchi, caldi o freddi influisce negativamente sulle pareti del tubo digerente e, di conseguenza, può provocare la loro irritazione. Di conseguenza, la colica si sviluppa nell'intestino.
  3. Intossicazione del corpo con qualsiasi sostanza tossica industriale e vegetale, così come sali di metalli pesanti. In questo caso, l'intestino inizia a contrarsi in modo insufficiente a causa dell'azione sul suo apparato neuromuscolare di tutti i tipi di veleni, che causa lo spasmo dell'intestino.
  4. La presenza di patologie infettive-virali, per esempio, influenza e altri raffreddori.
  5. Elmintiasi di varia origine (malattie elmintiche che si verificano sullo sfondo della penetrazione di vermi parassiti - elminti nel corpo umano). I prodotti dell'attività vitale e direttamente i vermi stessi, riunendosi in grandi gruppi, sono in grado di bloccare il lume dell'intestino e quindi di distruggere il sistema digestivo. Inoltre, l'attività degli elminti nel tratto gastrointestinale porta all'irritazione della sua membrana mucosa e alla compromissione della peristalsi (contrazione muscolare).
  6. Infezioni intestinali Propagazione di batteri patogeni nelle cavità corporee interne ha un effetto negativo sulle sue terminazioni nervose e provoca eccessiva secrezione di fluido (liquido secrezione) causando pareti iperestensione dell'intestino ed eventualmente sconvolge loro funzione contrattile.
  7. Ostruzione intestinale Tipicamente uno spasmo a tale malattia deriva dalla presenza nel corpo di corpi estranei, un tumore, calcoli biliari (pietre), coproliti (formando densa di grumi consistenza, costituito da feci), Bezoario (concrezioni formate da fibre di capelli) e gruppi di vermi parassiti. ileo adesivo (movimento alterata del contenuto dal tubo digerente causa verificarsi di aderenze cicatriziali nel peritoneo) è anche in grado di causare crampi nel sistema gastrointestinale. In sostanza, lo sviluppo di tale condizione patologica è il risultato di eseguire interventi chirurgici sugli organi interni.

Sintomatologia della malattia

L'unico sintomo di spasmo intestinale è la comparsa di forti sensazioni dolorose a livello di crampi nell'addome, l'intensità e la natura delle quali è completamente dipendente dal fattore che ha innescato il disturbo funzionale. Inoltre, lo spasmo intestinale può avere ulteriori segni clinici, anche a seconda della causa primaria, che ha causato una condizione patologica.

Per esempio, gastrite spasmi intestinali sono accompagnati da non solo la comparsa di dolore nella zona epigastrica (addome superiore), ma anche sintomi dispeptici (interruzione del normale funzionamento del tratto digerente, che si manifesta come una sensazione di pienezza, bruciore di stomaco e sazietà dopo un pasto), nausea, frequente emetico esorta, peggiorando l'appetito e, di conseguenza, una forte perdita di peso. Spasmo, con conseguente presenza di sfondo in ulcera gastrica umana, sindrome del dolore è caratterizzata da più intenso e si verifica anche a stomaco vuoto, soprattutto di notte.

Se le coliche nell'intestino sono il risultato del flusso di tutti i tipi di malattie che colpiscono il pancreas, poi il dolore nell'addome sarà circonda e dal sistema digestivo sorgerà disturbi come diarrea, aumento della flatulenza (eccessivo accumulo di gas nel tratto gastrointestinale) e vomito costante.

La riproduzione di microrganismi infettivi nella cavità intestinale è principalmente accompagnata da disturbi delle feci e dello stato febbrile (aumento temporaneo della temperatura corporea con attacchi di calore).

Inoltre, nelle feci del paziente si può osservare la presenza di impurità patologiche, cioè vene e muco.

Con lo sviluppo di malattie parassitarie, lo spasmo intestinale in alcuni casi per un lungo periodo può essere l'unico sintomo. Tuttavia, i segni clinici di elmintesiosi spesso aggiungono una sensazione di debolezza costante, cattiva salute, eruzioni cutanee, peggioramento delle prestazioni umane e prurito vicino all'ano.

L'ostruzione intestinale di varie eziologie nelle fasi iniziali del loro sviluppo è accompagnata dalla comparsa di forti spasmi nell'intestino, che alla fine si attenuano gradualmente. Le coliche in questo caso si formano a causa della rottura dei processi di peristalsi dell'organo interno, del deterioramento dell'escrezione di feci e gas.

Diagnosi della condizione patologica

Quando una sensazione dolorosa viene rilevata nell'addome, una persona dovrebbe consultare un terapeuta, dopo di che il paziente viene indirizzato per un ulteriore esame al gastroenterologo, che può, se necessario, prescrivere uno studio di raffinazione. Questi includono:

  1. Analisi del sangue generale Con diventa possibile rilevare la presenza di anemia paziente (una diminuzione nel plasma sanguigno di emoglobina e globuli rossi), alterazioni infiammatorie della formula leucocitaria (percentuale di qualsiasi specie di leucociti, che sono determinati come risultato del conteggio al microscopio).
  2. Analisi delle urine (urina). Tale studio di laboratorio consente di determinare il livello di contenuto nella sua composizione di glucosio e acidi biliari e la possibile presenza di un'infezione della cavità addominale - pelvioperitonite.
  3. Analisi del sangue biochimica. Dà l'opportunità di valutare le condizioni del pancreas, del fegato e dei reni.
  4. Coprogramma (analisi avanzata delle masse fecali). Con l'aiuto di coprogram può essere giudicato sul funzionamento del tratto gastrointestinale del paziente, vale a dire. E. L'efficienza della digestione del cibo, la qualità e la velocità di digestione. L'analisi si basa sulla misurazione di feci caratteristiche come odore, colore, consistenza, presenza di impurità patologici (parassiti, striature di sangue, muco, fibre muscolari, residui alimentari) e composizione chimica (bilirubina, emoglobina, lipidi, stercobilina et al.).
  5. Radiografia del peritoneo. La tecnica di esame dello stato degli organi della cavità addominale, che può essere eseguita con o senza mezzo di contrasto. Questa procedura strumentale consente al medico di rilevare la presenza di fluido nel tratto gastrointestinale, oggetti estranei e gas libero. La radiografia viene eseguita senza alcun addestramento speciale e principalmente in casi di emergenza, quando la diagnosi deve essere fatta urgentemente.
  6. Scansione ad ultrasuoni (ecografia) e tomografia computerizzata (TC) degli organi parenchimali (fegato, milza, pancreas, ecc.). Con l'aiuto di tali metodi di esame del peritoneo, è possibile determinare l'integrità delle strutture interne, la presenza di focolai infiammatori, neoplasie e altre lesioni. Fino ad oggi, la TC e l'ecografia sono le procedure diagnostiche più informativi e sicuri che sono in grado di rilevare lo sviluppo del processo patologico in fase preclinica, cioè. E. Quando la malattia non è ancora si manifesta nel livello sintomatico.

Dopo aver effettuato tutti gli esami di laboratorio e strumentali, il paziente viene selezionato i farmaci necessari e lo schema appropriato per il trattamento delle coliche nel tratto intestinale.

Come risolvere il problema

Lo spasmo del trattamento intestinale e le sue tattiche dipendono dalla causa dello sviluppo della malattia. Non è consigliabile provare a sbarazzarsi dei crampi all'organo, perché nella migliore delle ipotesi non darà risultati positivi, e nel peggiore dei casi non farà che esacerbare il problema. Tuttavia, se la colica intestinale è acuta e l'ambulanza non è ancora arrivata, è consentita una compressa No-shpa o simile.

Se l'emergere di un fenomeno spiacevole si è verificato sullo sfondo della stitichezza usuale, allora tale spasmo sarà rimosso utilizzando tutti i tipi di farmaci lassativi. La natura infettiva dell'origine della malattia è eliminata dall'uso di speciali farmaci antibatterici. Questi includono i seguenti farmaci: gentamicina, kanamicina, biseptolo, levomicetina, enteroseptolo e altri.

Inoltre, i crampi che disturbano una persona di volta in volta e non provoca alcuna anomalia sono antispastici assegnati, come No-spa, Belladonna estratto, e così via.

Per rimuovere lo spasmo dell'intestino dell'eziologia emotiva si favorirà l'uso di vari sedativi (farmaci che hanno un effetto sedativo su una persona). Un altro rimedio, usato in questi casi - una bottiglia d'acqua calda, che viene applicata all'area dolente.

Se coliche intestinali hanno una natura periodica e non sono associati con altre malattie degli organi interni, il paziente viene somministrato sedativi e regime dietetico, scelti individualmente per ogni paziente. La dieta in tal caso dovrebbe coinvolgere il rifiuto del paziente di grassi, fritti, affumicati, cibi in salamoia piccanti, bevande gassate, prodotti da forno a base di pasta e verdure come mais, cavolo, fagioli lievitato.

Il trattamento chirurgico degli spasmi nell'intestino viene effettuato nel caso dello sviluppo di neoplasie tumorali e di altre patologie nella cavità dell'organo interno.

Cosa fare se sei preoccupato per lo spasmo intestinale?

La colica intestinale o lo spasmo intestinale si sviluppa con un'improvvisa contrazione dei muscoli lisci che compongono la parete intestinale. In condizioni normali, la contrazione ritmica della parete muscolare dell'intestino facilita l'evacuazione del cibo. Con alcuni disturbi, i muscoli improvvisamente e intensamente si contraggono, sviluppando lo spasmo intestinale.

Cos'è lo spasmo intestinale? L'irritazione della parete intestinale attiva le terminazioni nervose, che rompono il tono del tessuto muscolare liscio. Allo stesso tempo, la contrazione ritmica dell'intestino diventa più difficile e appare una peristalsi disomogenea: le onde peristaltiche sono localmente indebolite e in alcuni casi si intensificano. Naturalmente, questo si manifesterà con un dolore forte e acuto. Insieme a questo, l'evacuazione dei contenuti intestinali viene violata, dal momento che gli ostacoli appaiono sulla strada al nodulo di cibo.

Perché questo stato si sviluppa?

Gli spasmi dell'intestino possono svilupparsi sullo sfondo di cambiamenti organici e funzionali nel sistema digestivo, così come con un'alimentazione irregolare e irregolare. Tali manifestazioni segnalano al paziente che dovrebbero consultare uno specialista e sottoporsi a uno screening.

Le principali cause di spasmi nell'intestino sono le seguenti:

  • Malattie che inficiano il funzionamento del tratto gastrointestinale: infestazione da parassiti, gozzo, colelitiasi, gastrite e ulcera peptica, colite ulcerosa, morbo di Crohn, poliposi intestinale, sindrome del colon irritabile, e altri.
  • Colpire gli agenti patogeni quando si consumano cibi avariati;
  • Fast food, eccesso di cibo costante, che porta a una cattiva digestione del cibo nello stomaco e a un aumento dello stress sull'intestino;
  • Lo stress, come fattore nello sviluppo di cambiamenti funzionali negli organi del tratto gastrointestinale, incluso lo sviluppo dello spasmo intestinale sui nervi;
  • Avvelenamento da metalli pesanti;
  • Uno stile di vita sedentario;
  • Insufficienza funzionale dell'intestino (come osservato nei bambini);
  • Una maggiore pressione intra-addominale e cambiamenti ormonali sono la causa di spasmi nelle donne in gravidanza.

Importante: la colica intestinale può svilupparsi con ostruzione o invaginazione. Queste sono patologie chirurgiche acute che richiedono un ricovero urgente e più spesso un intervento chirurgico. La condizione dei pazienti si sta deteriorando in modo significativo, pertanto, con l'accesso tempestivo a uno specialista per perdere una patologia potenzialmente letale è difficile.

I sintomi della malattia

I sintomi di spasmi nell'intestino dipendono dalla localizzazione. Molto spesso il problema è localizzato nell'intestino tenue, meno spesso nell'intestino crasso o nell'intero intestino. Oltre al dolore acuto per le coliche intestinali, sono anche caratteristici altri sintomi, che differiscono a seconda della localizzazione.

  • Lo spasmo dell'intestino crasso è sempre accompagnato da una violazione della defecazione: ci sono costipazione, falsi impulsi, una sensazione di evacuazione incompleta dell'intestino.
  • Lo spasmo dell'intestino tenue è accompagnato da una violazione dell'assorbimento di sostanze nutritive. Il cibo si muove più velocemente attraverso l'intestino, che è accompagnato da brontolii, aumento della produzione di gas, diarrea e vomito spesso si verifica.

Quando, spasmi ripetitive a lungo esistenti alterato assorbimento delle sostanze nutritive, riduce il contenuto di vitamine e minerali, che porta a sintomi: mal di testa, riduzione delle prestazioni, disturbi del sonno, nausea.

Indicazioni di coliche intestinali nei neonati

Lo spasmo dell'intestino nel bambino appare a causa dell'incoerenza funzionale del sistema digestivo, che si verifica nella metà dei neonati. C'è uno spasmo nei primi mesi di vita e di solito passano di sei mesi. Le frequenti convulsioni possono indicare gravi violazioni, quindi se lo spasmo intestinale nel bambino viene osservato frequentemente, è necessario chiamare immediatamente uno specialista.

Durante la colica intestinale il bambino è irrequieto, non dorme e non mangia. C'è un rigurgito e un brontolio nell'addome, gonfiore, tensione della parete addominale anteriore. Il bambino sposta le gambe allo stomaco, cercando di alleviare la condizione. L'attacco dura da mezz'ora a tre ore. Il miglioramento di solito si verifica dopo l'atto di defecazione o la fuoriuscita di gas. Se il bambino è calmo al di fuori dello spasmo dell'intestino, è comodo mangiare, aumentare di peso in base all'età e le convulsioni non si ripetono spesso, quindi non preoccuparti. Tuttavia, lo specialista della reception non farà male.

Diagnosi di colica intestinale

È importante che questo articolo non sia una guida all'azione. Il piano diagnostico, così come le tattiche mediche, sono determinati in modo strettamente individuale a seconda dell'età del paziente e dello stato dell'organismo. Il medico seleziona una lista di esami aggiuntivi solo dopo una conversazione con la raccolta di denunce e anamnesi della malattia. Dopo aver eseguito una palpazione dell'addome, sulla base del quale vengono esclusi importanti sintomi, che possono indicare condizioni urgenti.

Quindi, vengono condotti test clinici generali e ulteriori metodi di indagine.

  • Analisi generale del sangue (individuazione dei marker di infiammazione acuta, valutazione dello stato del sistema ematopoietico, rilevazione dell'anemia).
  • Analisi generale delle urine per la valutazione della funzionalità renale.
  • Esame del sangue biochimico per escludere malattie del fegato (definizione di transaminasi epatiche e bilirubina).
  • Analisi delle feci per sangue latente.
  • Esame ad ultrasuoni degli organi della cavità addominale.
  • Radiografia degli organi addominali con contrasto (il principale metodo di esclusione dell'ostruzione intestinale).
  • Metodi di ricerca endoscopica (FGDS, colonscopia) per la diagnosi di cambiamenti organici nello stomaco e nell'intestino.

Come rimuovere uno spasmo: un'ambulanza

Suggerimento: per eliminare gli spasmi nell'intestino, si consiglia di applicare uno scaldino caldo (ma non caldo) allo stomaco. Puoi anche assumere antispastici (no-spa, spasmalgon e altri). Una singola dose del farmaco allevierà il dolore, dopo di che il paziente sarà in grado di consultare un medico.

Se uno spasmo ad alta intensità e non è bloccato da uno scaldino caldo e una singola dose di un farmaco antispastico, chiamare un'ambulanza per escludere condizioni chirurgiche acute.


Gli spasmi durante la gravidanza possono anche essere fermati con una bottiglia di acqua calda calda, un tè con menta e melissa, ma è assolutamente proibito assumere farmaci senza consultare un ginecologo. Eliminare o alleviare le coliche intestinali nel bambino aiuterà ad accarezzare la pancia, applicando un pannolino caldo.

Importante: Spazmolitikov, permesso dal produttore per l'ammissione ai bambini nel loro primo anno di vita, no, quindi prima di prendere in considerazione la cassa della medicina e dare al bambino qualsiasi medicinale, consultare uno specialista.

Metodi di trattamento

Oltre ad eliminare i sintomi, il trattamento dello spasmo intestinale comporta la normalizzazione della funzione del tratto gastrointestinale e il trattamento della patologia concomitante. Prima di tutto, dovresti cambiare la tua dieta:

  • Escludere l'uso di legumi, prodotti semilavorati, pane nero, bevande gassate, birra, piatti affumicati e speziati.
  • Aggiungi alla dieta verdure e frutta al forno, primi piatti, cibo al vapore.
  • Aumentare l'uso di alimenti che contengono una grande quantità di fibre: cereali, pasta di grano duro, prodotti da forno di farina integrale.
  • Ci sono piccole porzioni 4-5 volte al giorno, l'ultimo pasto dovrebbe essere di 4 ore prima di andare a dormire.

Soprattutto queste regole aiuteranno le donne incinte, poiché durante l'esecuzione del bambino qualsiasi farmaco può causare molti danni. Dato che durante la gravidanza, la causa degli spasmi sono cambiamenti funzionali nell'intestino, l'aderenza alla dieta aiuterà a prevenire ed evitare lo sviluppo di coliche intestinali.

Per trattare lo spasmo intestinale, i medici prescrivono i probiotici e gli enterosorbenti praticamente a tutti i pazienti. Questi farmaci aiuteranno a ripristinare la microflora e ad eliminare le tossine nell'intestino, che miglioreranno sicuramente la funzionalità del tratto gastrointestinale. Secondo le indicazioni, possono essere prescritti altri mezzi a seconda della patologia esistente.

Quando coliche intestinali sul terreno nervoso contribuirà a prendere sedativi, l'appuntamento di massaggio ristoratore e fisioterapia. Tuttavia, prima di ciò, dovrebbero essere escluse tutte le possibili cause organiche di spasmo.

Metodi di prevenzione

I principali metodi per prevenire gli spasmi intestinali sono nella corretta alimentazione frazionale. Questo è particolarmente importante nelle donne in gravidanza e in allattamento. Ricorda, la colica intestinale nel bambino è dovuta principalmente al fatto che la madre usa prodotti inaccettabili, che insieme al latte materno entrano nel corpo del bambino.

Raccomandazione: una dieta rigorosa di allattamento aiuterà non solo a prevenire lo sviluppo di spasmi, ma anche a eliminare lo sviluppo di reazioni allergiche che si verificano in più della metà dei bambini.

Ma forse è più corretto trattare non una conseguenza, ma una ragione?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, di come ha curato lo stomaco. Leggi l'articolo >>