Trattamento della colite con farmaci, rimedi popolari e dieta

Quando l'infiammazione della mucosa dell'intestino crasso nel corpo umano progredisce nella colite acuta, che richiede un trattamento tempestivo. La malattia è comune, è comune a persone di sesso diverso con frequenti problemi digestivi. L'automedicazione fornisce solo un sollievo temporaneo e può nuocere alla salute in presenza di patologie accompagnatorie nel corpo. Pertanto, il trattamento di successo inizia con una diagnosi tempestiva.

Cause di colite

Secondo la terminologia medica, lesioni distrofico-infiammatorie della mucosa del colon, che comporta gravi violazioni delle funzioni del tratto digerente (tratto gastrointestinale). colite acuta sviluppa in infettiva, ischemica (con una mancanza di apporto di sangue), farmaco o danni tossici di detto sistema digestivo carta. Quindi:

  1. La sintomatologia della colite acuta negli adulti è rappresentata dall'infiammazione della mucosa dell'intestino crasso e dello stomaco, che si manifesta sullo sfondo di una maggiore attività di infezione patogena.
  2. La malattia cronica progredisce in presenza di focolai di infezione nella cistifellea, nel pancreas e in altri organi anatomicamente connessi con l'intestino.

Inoltre, è importante ricordare il danno della nutrizione monotona prolungata. Si consiglia ai pazienti di astenersi dall'utilizzare cibo intrattabile e piccante, alcool. Altri fattori che provocano la colite:

  • medicine: lassativi sotto forma di supposte e clisteri rettali, antibiotici;
  • infezione: dissenteria, tubercolosi, salmonellosi, giardiasi, amebiasi, elmintiasi;
  • intossicazione alimentare, quando la mucosa del colon irrita e distrugge gli allergeni, le tossine;
  • lo stress trasferito, una violazione della routine abituale e il regime del giorno del paziente;
  • influenza di sostanze tossiche: sali di metalli pesanti, piombo, mercurio, arsenico, prodotti di decomposizione di tossine;
  • fattore alimentare: danno alla mucosa dell'intestino crasso può essere cibo solido, salato, piatti affumicati e affumicati;
  • disturbo circolatorio.

Più spesso le cause principali della colite progressiva sono l'eccesso di cibo sistematico, l'uso di alimenti nocivi, l'effetto di allergeni, l'ipotermia prolungata, il sovraccarico emotivo e fisico. Non escludere le complicanze dell'assunzione prolungata di antibiotici, perché sotto l'influenza dei singoli componenti sintetici di questi farmaci, le pareti della mucosa dell'intestino crasso vengono distrutte.

Sintomi di colite

Se il paziente ha dolore addominale parossistico, problemi di diarrea acuta, questi sono i primi segni di colite, l'intensità della quale in assenza di trattamento tempestivo non farà che aumentare. I sintomi generali includono tali cambiamenti nel benessere generale:

  • sensazione di brontolio nell'addome, indigestione di cibo, segni di gonfiore;
  • febbre (febbre), brividi;
  • frequente voglia di defecare;
  • sintomi di disidratazione, presentato da capogiri, debolezza generale;
  • masse fecali con impurità del sangue, più spesso causate da emorroidi esacerbate sullo sfondo di diarrea.

Possono non esserci tutti i sintomi allo stesso tempo, la loro gravità e intensità variano a seconda del particolare quadro clinico. Un trattamento efficace della colite intestinale a casa è possibile solo dopo che è stata fatta una diagnosi definitiva, e per questo è necessario conoscere la classificazione e le caratteristiche distintive di ciascuna forma di detta malattia.

Tipi di colite

Un trattamento efficace per la colite negli adulti dipende dalla forma della malattia, dalle caratteristiche individuali del corpo. La classificazione condizionale della malattia secondo le peculiarità del decorso del processo patologico è rappresentata dai seguenti tipi:

  • Sharp. E 'stato provocato da una reazione allergica, malnutrizione, infezione batterica. Sotto l'influenza di fattori patogeni c'è un'infiammazione della mucosa dell'intestino tenue e piccolo, dello stomaco.
  • Cronica. La malattia è causata da un'assunzione prolungata di lassativi, una violazione della microflora intestinale e microrganismi patogeni. C'è un'infiammazione dell'apparato digerente con attacchi ricorrenti di dolore.

La classificazione per caratteristiche endoscopiche è fornita. I tipi di colite sono come segue:

  • Pseudomembranosa. Il lungo trattamento con antibiotici sconvolge la microflora intestinale e crea condizioni favorevoli per l'attività dei batteri nocivi. La colite si manifesta con gravi sintomi di disbiosi (diarrea, flatulenza, gonfiore).
  • Ulcerosa. Gli stimolanti sono considerati stressanti, malnutrizione, infezioni, malattie genetiche. Questa forma della malattia è accompagnata da una infiammazione purulenta dell'intestino crasso, procede in forma grave.
  • Atrofica. C'è un'intossicazione di un organismo con veleni, sali di metalli pesanti, tossine, reagenti chimici. Con questa malattia si osserva una parziale atrofia dell'intestino crasso, quando le pareti dell'organo si assottigliano gradualmente.
  • Spastica. Le principali cause della malattia sono cattive abitudini, malnutrizione, stile di vita malsano. I pazienti con questa forma di colite si lamentano della sindrome dell'intestino irritabile (dolore e crampi addominali, diarrea, flatulenza).
  • Catarrale. I fattori patogeni sono intossicazione alimentare, malattie intestinali, carenza di vitamine, indebolimento dell'immunità locale.

Diagnosi di colite

Con la corretta definizione della forma della malattia, il trattamento della colite a casa è altamente efficace. Una diagnosi accurata include una serie di esami di laboratorio e clinici:

  1. Colonscopia o sigmoidoscopia. Tali tecniche possono rilevare cambiamenti catarrali o atrofici nella mucosa intestinale.
  2. Scatologia. In questo modo, puoi dare una valutazione reale del sistema digestivo, del metabolismo.
  3. Radiografia o irrigografia. È possibile determinare direttamente la posizione del focus della patologia, per valutare la struttura della mucosa dell'intestino crasso.
  4. Analisi generale del sangue e delle urine. Sono necessari per la rivelazione del processo infiammatorio e infettivo.
  5. L'analisi generale di una feci, la ricerca sulle uova dei protisti. Se si arrende tempestivamente materiale biologico allo studio e si identificano i parassiti, è possibile interrompere il processo patologico di assottigliamento delle pareti dell'intestino crasso, aumentando così l'efficacia del trattamento per la colite.

Possono essere richieste biopsie (prendendo le cellule intestinali per l'analisi). Viene spiegata la necessità di un'analisi della somiglianza dei sintomi della colite con segni di neoplasie maligne. Se i processi oncologici sono assenti e viene diagnosticata l'infiammazione dell'intestino crasso, l'esito clinico è favorevole. Il trattamento della colite intestinale cronica con farmaci è di alta efficacia.

Farmaci per la colite

La colite è un'infiammazione locale che si forma sulla mucosa dell'intestino crasso e disturba la sua funzione di aspirazione, la funzione motoria.

La colite spastica è caratterizzata da una durata e dolorosi spasmi intestinali. Il trattamento della colite con i farmaci è una fase importante della terapia. Ma le medicine devono essere integrate con una dieta scelta con competenza e la normalizzazione del modo di vivere.

Uso di medicinali

Quando si sceglie un farmaco, il medico fa affidamento sui risultati dei test e sulla causa che ha causato lo sviluppo della malattia. Senza eliminare la causa alla radice, una terapia efficace non sembra fattibile.

Ad esempio, se la malattia ha causato invasioni di elminti, i farmaci saranno indirizzati alla distruzione di questi protozoi.

Quando ci sono altri disturbi del tratto digestivo nell'anamnesi, sono impegnati nella loro terapia. Spesso i farmaci per la colite sono gli stessi di altri disturbi dell'apparato digerente umano.

È ragionevole usare medicine?

Al momento dell'acquisto di pillole, molti pazienti pensano che il loro uso sia utile. I farmaci forniscono sollievo dai sintomi spiacevoli. La gassificazione causata da batteri putrefattivi porta al gonfiore dell'addome, la persona sente l'azione di scoppio dei gas.

La loro composizione è tossica, quindi l'irritazione delle terminazioni nervose nell'intestino e il suo spasmo si verificano. Questa reazione provoca dolore, che ha un carattere angusto. I pazienti spesso sviluppano la diarrea.

Non è saggio tollerare queste manifestazioni. È meglio rimuoverli con metodi moderni, aiutare l'intestino a ripristinare una microflora favorevole, fermare il processo infiammatorio e liberarsi delle disagevoli manifestazioni della malattia.

Che tipo di medicine esistono

I metodi di terapia sono selezionati da uno specialista, non è consigliabile prescriverli da soli. I farmaci vengono assunti rigorosamente sotto la supervisione di un gastroenterologo. La scelta del metodo terapeutico è determinata da una serie di fattori: la composizione della microflora, la natura del processo infiammatorio, le malattie associate, la categoria di età del paziente,

  1. Per eliminare la distensione dell'addome e la flatulenza si utilizzano mezzi contenenti carbone attivo, simeticone, estratto di finocchio.
  2. Il ripristino di una flora favorevole nell'intestino è il compito degli integratori biologici.
  3. Se la defecazione è difficile, si usa un lassativo.
  4. Quando il paziente ha una malattia intestinale, gli vengono prescritti farmaci antidiarroici.
  5. Per ridurre l'attenzione della lesione e rimuovere l'infiammazione, il medico prescrive farmaci antinfiammatori.

La complessa applicazione di questi farmaci può eliminare il problema e tornare a uno stile di vita normale.

Uso di antibiotici

Lo scopo degli agenti antimicrobici è molto ambiguo, molti medici hanno il loro punto di vista su questo argomento. A volte tali sostanze uccidono microrganismi utili, causando la disbatteriosi e aggravando il quadro della colite.

La microflora intestinale viene uccisa e il trattamento viene ritardato. Ma succede che senza la nomina di farmaci antimicrobici non c'è effetto curativo.

Se viene diagnosticata una colite spastica, la sua terapia è migliore senza antibiotici. In altri casi, gli agenti antimicrobici sono prescritti dal medico curante.

Terapia antibiotica

Quando l'ambiente patogeno cresce rapidamente, si deve ricorrere ai farmaci antimicrobici. Assumeteli rigorosamente secondo lo schema raccomandato dal gastroenterologo. A seconda delle condizioni del paziente e dello stadio della colite, il medico sceglie la tecnica corretta.

Può essere medicine dal gruppo di sulfonamides. Ad esempio, ftalazolo o sulgin. La loro assunzione è strettamente in accordo con la nomina di un gastroenterologo secondo il seguente schema:

  • Nella fase di trattamento intensivo dell'infiammazione, il farmaco viene assunto sei volte al giorno. Il numero di giorni è determinato dalla negligenza della malattia e dalle forze proprie del corpo da ripristinare.
  • Il secondo stadio è la soppressione degli organismi patogeni residui. Dura due giorni, l'accoglienza è condotta quattro volte al giorno.
  • Il terzo stadio è la fissazione dell'effetto. Ci vogliono due giorni, con l'assunzione di farmaci tre volte al giorno.

Secondo uno studio della microflora del paziente il medico può prescrivere un farmaco antibatterico con uno stretto spettro d'azione, mirante alla distruzione di un particolare tipo di agenti patogeni.

Anche nella pratica della colite, i farmaci antimicrobici con ossiquinolina (Intestopan e Enteroseptol) sono comuni. Questi sono agenti più pesanti, il loro uso è consigliabile quando i microrganismi hanno sviluppato resistenza a molti antibiotici.

Lo schema di trattamento dipende dallo stadio e dalla negligenza della malattia. La durata della terapia con medicinali contenenti ossiquinolina è di circa dieci giorni.

Descrizione di diversi farmaci nel loro orientamento

Nella terapia della colite, i medici usano vari farmaci. Tutti loro possono essere classificati in base all'effetto atteso:

  1. Medicinali della classe sulfanilamidica (Sulfasalazina, Mesakol). La loro azione è finalizzata alla distruzione di microrganismi patogeni.
  2. Farmaci complessi (Intestopan, Meksaz). Elimina la flora indesiderata, contiene enzimi.
  3. agenti biologici con microrganismi benefici e eubiotics classe farmaco (Bifidumbacterin, Bifiform, Linex). Abitano la bifidobatteri e lattobacilli nell'intestino.
  4. Preparati contenenti enzimi (Pancreatina, Mezim, Panzinorm, Festal). Migliorare la digestione, in modo che nell'intestino non vi siano processi putrefattivi e fermentativi dovuti all'ingestione di cibo non fermentato lì.
  5. Farmaci della categoria degli antispastici (No-shpa, Papazol, Bellastesina). Alleviare il dolore, se necessario.
  6. Anticorpi monoclonali. Innovazione nella pratica medica. Permettono al corpo di affrontare l'infiammazione da solo, dando alle cellule del sistema immunitario la capacità di riconoscere il problema ed eliminarlo.

La direzione di azione delle droghe e una panoramica dei rimedi popolari

Lo scopo di prendere queste pillole è quello di rimuovere i sintomi della malattia ed eliminare la causa della sua comparsa.

sulfasalazina

Ha il più forte effetto anti-infiammatorio. Si basa sulla soppressione immediata del locus di microrganismi patogeni disturbando il metabolismo nelle loro cellule.

Il principio attivo non consente la moltiplicazione della catena del DNA. La sulfasalazina è indicata per i pazienti di età superiore a 16 anni 1-2 grammi 3-4 volte al giorno in uno stadio attivo. Avanti: 500 mg della sostanza fino alla fine della fase di mantenimento. Il medicinale ha una serie di effetti collaterali, quindi è prescritto solo da uno specialista.

Mekasol

Anche un farmaco antimicrobico con una vasta gamma di effetti. Prodotto sotto forma di compresse, che deve essere consumato un'ora prima dei pasti 2-4 volte al giorno. Se non ci sono effetti collaterali e anomalie nel fegato e nei reni, la dose è di 50 mg per chilogrammo di peso corporeo del paziente.

intestopan

Un farmaco che sopprime la crescita di agenti patogeni. Migliora rapidamente le condizioni del paziente, eliminando il gonfiore, eliminando i disturbi intestinali.

Nella fase di esacerbazione della malattia assumere 1-2 compresse 5-6 volte al giorno immediatamente dopo i pasti. La durata della terapia è di dieci giorni. Aumentare il periodo di utilizzo è severamente proibito.

Meksaza

Sembra un confetto, vietato schiacciare e masticare. Ha attività enzimatica e antimicrobica. Utilizzare la medicina con il cibo o direttamente prima dei pasti.

Un giorno è preso tre volte, un pallino alla volta. La durata del trattamento è di una settimana. In casi estremi, il medico curante può prolungare il corso fino a quattro settimane, ma sotto stretto controllo della visione del paziente.

Bifidumbacterin

Mezzi che abitano l'intestino con bifidobatteri. Lo schema dell'appuntamento è molto semplice, quindi i pazienti spesso lo scelgono per l'ammissione. Due capsule di farmaci vengono assunte prima dei pasti tre volte al giorno, lavate con un paio di sorsi d'acqua. La durata della terapia è abbastanza grande, sono sei settimane.

di festa

Preparazione enzimatica, consentita per un uso a lungo termine, fino a tre mesi. Assegna 20 mg di principio attivo tre volte al giorno dopo i pasti. Festal migliora la digestione del cibo, non permettendogli di indugiare nel lume dell'intestino.

panzinorm

Questo è anche uno strumento per la classe degli enzimi. La sua ricezione è fatta ad ogni pasto. Due compresse - con il pasto principale e uno con uno spuntino. È permesso bere fino a 15 dosi al giorno.

Nospanum

Antispasmodico. Rilassa i muscoli lisci dell'intestino, alleviando il dolore. Nella colite cronica assumere due compresse due volte al giorno, nella fase acuta della malattia è consentito aumentare il numero di ricevimenti fino a tre volte. Di solito il corso dura tre giorni, ma se necessario viene esteso a cinque.

Bellastezin

Analgesico. Ammissione - solo in terapia in pazienti adulti (età 14 anni). Per ogni forma di malattia, una capsula viene prescritta tre volte al giorno. Il corso massimo di ammissione è di cinque giorni.

Farmaci economici per la colite

La terapia colite non è economica. Molti sono interessati a sapere se ci sono farmaci che non mordono il prezzo. Ecco alcuni di loro:

  • Analogo economico No-shpy - Drotaverin. Ha un effetto antispasmodico, se necessario per il paziente.
  • Olio di vaselina Applicato per ammorbidire lo sfintere anale, permettendo ai vitelli di trasudare delicatamente verso l'esterno.
  • Loperamide. È prescritto per la diarrea, è preso dopo ogni atto di defecazione.
  • Bifikol. Additivo relativamente economico per la colonizzazione dell'intestino con una flora utile.

La differenza nel trattamento dei farmaci negli adulti e nei bambini

Ai bambini non è permesso usare tutte le pillole, quindi il bambino deve essere curato da un pediatra. La terapia ha lo scopo di distruggere il patogeno. Il principale rimedio per il ripristino della mucosa è una dieta terapeutica. Oltre alla dieta, vengono prescritti preparati con enzimi, prebiotici, enterosorbenti.

La differenza dal trattamento di un adulto è la nomina di antibiotici solo secondo indicazioni rigorose.

Quanto dura il farmaco?

La durata della terapia per la colite acuta richiede da tre giorni a diverse settimane. Dipende dal metodo di trattamento e dalla gravità dei sintomi. La forma cronica della malattia viene trattata più a lungo, ma i sintomi non preoccupano tanto il paziente.

Per la scelta della terapia è necessario contattare uno specialista. Assegneranno un corso individuale, considerando tutte le caratteristiche del corpo.

Colite spastica dell'intestino o IBS - cause, sintomi e trattamento

La colite spastica non appartiene al numero di fenomeni gravi o potenzialmente letali, ma ciò non impedisce di avere un impatto negativo significativo sulla vita quotidiana di una persona. È per questa ragione che questa malattia richiede un trattamento corretto e immediato.

Colite spastica - che cos'è?

La colite spastica dell'intestino o la sindrome dell'intestino irritabile è una malattia funzionale accompagnata da forti crampi addominali. Una caratteristica distintiva di questa malattia è un cambiamento costante nella posizione del dolore - tutto dipende da dove appare lo spasmo.

Gli specialisti identificano diversi motivi che contribuiscono allo sviluppo di IBS:

  • Nutrizione scorretta, consistente in abuso di alcol, così come cibo acuto e pesante;
  • Problemi nel lavoro del sistema immunitario;
  • Cattiva ecologia;
  • Infestazione da parassiti;
  • Cattive abitudini;
  • Costipazione cronica;
  • ereditarietà;
  • Guasti ormonali;
  • Infezioni intestinali prolungate;
  • Violazioni del controllo del tratto gastrointestinale da parte del sistema nervoso centrale;
  • Operazioni chirurgiche;
  • Inosservanza delle norme igieniche;
  • Alto numero di agenti patogeni;
  • Ipersensibilità degli organi digestivi;
  • Assunzione incontrollata di lassativi;
  • Sovraccarico fisico o nervoso;
  • Shock emotivi;
  • Reazione allergica a questo o quel cibo.

Il più spesso la colite spastica è osservata in bambini, donne giovani (da 20 a 30 anni) e uomini maturi (da 40 a 50 anni).

Come studio diagnostico, è prescritta l'analisi delle feci per sangue occulto, reumatoscopia, colonscopia e raggi X mediante mezzo di contrasto.

I sintomi della colite spastica

I medici identificano i seguenti sintomi di colite spastica:

  • Gonfiore, eccessiva formazione di gas, brontolio nell'addome;
  • Frequenti cambiamenti nella natura dei movimenti intestinali (stitichezza o diarrea);
  • Sensazione di svuotamento incompleto dell'intestino;
  • Falsa voglia di defecare;
  • Scarico di muco dall'ano;
  • Svuotamento programmato dell'intestino;
  • La presenza negli escrementi di pezzi di cibo non digerito;
  • Cal è secco e troppo denso;
  • Dolore e crampi all'addome, la cui intensità diminuisce dopo essere andati in bagno;
  • Vomito, nausea;
  • eruttazione;
  • Mancanza di appetito;
  • Minzione frequente;
  • Stanchezza cronica;
  • Depressione, ansia;
  • Mal di testa;
  • Odore sgradevole dalla bocca;
  • Dolore nei muscoli e nelle articolazioni;
  • insonnia;
  • Aumento della temperatura fino a 38-40 gradi;
  • Disagio nella regione lombare.

La maggior parte dei sintomi di IBS si manifesta dopo aver mangiato. L'esacerbazione della malattia dura 2-4 giorni, dopo di che c'è un miglioramento.

Forme della malattia

La sindrome dell'intestino irritabile ha diverse forme.

Secondo i segni clinici:

  1. Colite con stitichezza - predomina la sedia rigida (frammentata o decorata).
  2. Colite con diarrea - predomina uno sgabello liquido acquoso.
  3. Colite alternata - periodi di stitichezza e diarrea si sostituiscono a vicenda.

Dalla natura della corrente:

  1. Colite spastica acuta - si sviluppa in uno stato di avvelenamento o infezione intestinale.
  2. Colite spastica cronica - appare come conseguenza di una cattiva alimentazione e situazioni stressanti.

Metodi di trattamento della sindrome dell'intestino irritabile

Il trattamento della colite spastica è l'uso di medicine, fisioterapia e rimedi popolari. Consideriamo tutte le varianti.

di farmaci

Per eliminare i sintomi dell'IBS e migliorare le condizioni del paziente utilizzare un numero di farmaci efficaci:

  • Spasmolytics (Drotaverin, Platifillin, Spasmoverin, Papaverin, No-Shpa) - alleviano spasmi e dolore;
  • I lassativi (Kafiol, olio di ricino, Mikrolaks, Clam, Macrogol 4000, frutti di olivello spinoso, semi di psillio, lattulosio) ammorbidiscono le feci forti ed eliminano la stitichezza;
  • Antiparous (Kaopectate, Diarol, Rifaximin, Creon, Loperamide, Smecta, Imodium) - alleviare la diarrea;
  • Antidepressivi - alleviare il dolore e gli spasmi, aiutare a migliorare l'umore e liberarsi della depressione;
  • I preparativi per il ripristino del bilancio idrico (Cholosli, salina, acesoli) - sono prescritti per la diarrea grave;
  • Probiotici (Linex, Bifiform, Narine) - ripristinare la normale microflora intestinale;
  • Agenti anti-infiammatori non steroidei (Diclofenac, Paracetamol, Indomethacin) - alleviare l'infiammazione, fermare il dolore e lo spasmo, temperatura più bassa;
  • Antibiotici (Azitromicina, Sumamed, Ceftriaxone, Emomicina, Cefazolina) uccidono gli agenti patogeni;
  • Enterosorbenti (Polysorb, Polypefan, Enterosorb, carbone attivo): detergere il corpo dalle sostanze tossiche;
  • Enzimi (Festal, Penzital, Digestal, Pancitrat) - migliorare l'apparato digerente;
  • Vitamine (Centrum, Complivit, Vitrum) - rafforzano il corpo;
  • Farmaci avvolgenti (Gastal, Cimetidina, Omeprazolo) - coprono la mucosa intestinale con uno speciale film protettivo che elimina irritazioni e spasmi;
  • Sedativi (valeriana, motherwort) - alleviare l'ansia, lenire i nervi.

Importante! Il corso del trattamento e della dose è prescritto solo da un medico!

fisioterapia

Tra i metodi di fisioterapia, che hanno un'efficienza abbastanza elevata, è possibile distinguere bagni di conifere e di ossigeno, applicazioni di paraffina, shock galvanico (collare galvanico) e ozokeriterapia.

Rimedi popolari

Il trattamento della colite spastica dell'intestino con i rimedi popolari è un'aggiunta eccellente alla terapia medica. Tuttavia, prima di usarli, è necessario consultare un medico e condurre un test per la presenza di allergie.

Numero di ricetta 1. Clistere con camomilla e calendula

  1. Mescolare i fiori essiccati di camomilla e calendula, in quantità uguali.
  2. 1 cucchiaio. l. Raccogli 200 ml di acqua bollente.
  3. Permetti all'agente di fermentare.
  4. Filtrare attraverso un setaccio.
  5. Usa questa infusione per clisteri.
  6. Ripeti la procedura 2 volte al giorno. Il corso del trattamento è da 1 a 3 settimane.

Numero della ricetta 2. Tè all'anice con aumento della produzione di gas

  1. Versare 1 cucchiaino. semi di anice 200 ml di acqua bollita.
  2. Lasciare riposare per 30-60 minuti.
  3. Filtrare attraverso un setaccio.
  4. Prendi ogni giorno per 8 cucchiai. l.

Numero di ricetta 3. Microcherpi con miele

  1. Sciogliere 100 grammi di miele in acqua calda bollita.
  2. Utilizzare per contenere micro clisteri.

Numero di ricetta 4. Tè calmante

  1. Versare 2 cucchiaini. foglie essiccate di menta o melissa 200 ml di acqua bollita.
  2. Insistere per circa 5 minuti.
  3. Bevi invece di tè.

Numero di ricetta 5. Succo di patate dall'infiammazione

  1. Sbucciate diverse patate crude dalla buccia.
  2. Passali attraverso il tritacarne.
  3. Filtrare la polvere risultante attraverso una garza.
  4. Assumere 40 minuti prima dei pasti 2-3 volte al giorno per 100 ml.

Numero di ricetta 6. Raccolta di erbe contro gli spasmi

  1. Mescolare aneto e cumino con foglie di menta secca (basta prendere 10 grammi).
  2. Versare 1 cucchiaio. l. raccogliere 200 ml di acqua bollente.
  3. Insistere per 3 ore.
  4. Filtrare attraverso un setaccio.
  5. Assumere 4 volte al giorno per ¼ di tazza.

Numero di ricetta 7. Infuso di erbe alle erbe

  1. Mescolare i fiori di origano e camomilla (15 grammi ciascuno) con radice di valeriana (2 grammi).
  2. Macina bene.
  3. Versare 1 cucchiaio. l. raccogliere 200 ml di acqua bollente ripida.
  4. Insistere 2 ore.
  5. Filtrare attraverso un setaccio.
  6. Assumere due volte al giorno per ½ tazza.

Numero della ricetta 8. Infusione di assenzio

  1. Versare 200 ml di acqua bollita 1 cucchiaio. l. assenzio.
  2. Insistere 4 ore.
  3. Filtrare attraverso la garza.
  4. Prendere tre volte al giorno per 2 cucchiai. l.

Alla nota! I metodi non tradizionali di trattamento della colite spastica comprendono la fitoterapia, l'agopuntura e la riflessologia. Sfortunatamente, l'efficacia di questi metodi non ha basi scientifiche, ma la maggior parte dei pazienti aiuta ancora.

Come eliminare rapidamente il dolore?

Per eliminare il dolore nel più breve tempo possibile, attenersi alla seguente procedura:

Passo 1. Prendi una posizione comoda (preferibilmente vai a letto).

Passaggio 2. Sbottonare i vestiti.

Passaggio 3. Rifiuta di bere o mangiare.

Passaggio 4. Posizionare una bottiglia d'acqua calda sulla zona addominale.

Passaggio 5. Dopo circa mezz'ora è possibile fare il bagno con brodi di camomilla, germogli di betulla e / o calendula (1 cucchiaio di erba per 200 ml di acqua bollente).

Passaggio 6. Bere l'antispasmodico.

Nutrizione per la sindrome dell'intestino irritabile

A una colite spastica è necessario già dai primi giorni per aderire a una dieta con quale aiuto è possibile abbassare un dolore e un disagio. La dieta di tali pazienti dovrebbe essere varia e ricca di fibre. Prendere il cibo dovrebbe essere spesso (circa 5-6 volte al giorno), ma in piccole porzioni. Durante il periodo di esacerbazione, dare la preferenza a stufati, piatti bolliti e al forno. Nel resto del tempo puoi mangiare verdure crude e frutta. È vero, all'inizio dovrebbero essere puliti dopotutto. E ancora una cosa: bere molta acqua (circa 2 litri al giorno).

  • Grano intero o pane grigio stantio;
  • polenta;
  • succhi di frutta;
  • frutta;
  • Tè nero o verde;
  • Brodo Shipovnikovy;
  • frutti di bosco;
  • ortaggi;
  • gelatina;
  • cereali;
  • Carne, pollame e pesce di varietà a basso contenuto di grassi;
  • composta;
  • Prodotti a base di latte acido;
  • la pasta;
  • zuppa;
  • Frutta secca
  • Cavolo bianco e cavoletti di Bruxelles;
  • Cottura e pasticceria;
  • Pesce e carne di varietà grasse;
  • Cibo in scatola;
  • Prodotti semilavorati;
  • Condimenti e spezie;
  • Legumi;
  • Piatti salati, fritti, in salamoia e speziati;
  • Gelato;
  • di cacao;
  • funghi;
  • cioccolato;
  • caffè;
  • alcol;
  • latte;
  • Alcuni frutti sono ciliegie, mele, nettarine, pesche;
  • Sostituti dolci;
  • broccoli;
  • noci;
  • Panna acida;
  • Crema di formaggio;
  • Bevande gassate

Quando la malattia passa nella fase acuta, si consiglia ai pazienti adulti di soffrire la fame per 2 giorni. La mattina del terzo giorno dovrebbe iniziare con un bicchiere d'acqua, per il pranzo si può fare la polenta o il porridge dal riso, per cena - una zuppa a basso contenuto di grassi. Quindi aggiungere la carne bollita, il pesce e le uova.

Importante! Sfortunatamente, in questo caso non esiste una dieta universale, quindi quando si progetta il menu, è necessario tenere conto della consistenza delle feci e delle caratteristiche individuali del proprio corpo. Se soffri di stitichezza, scegli quei cibi che ammorbidiranno le feci. Se hai la diarrea, allora vai ai piatti con cui puoi metterla in pausa. E non dimenticare di monitorare da vicino la reazione degli intestini a questo o quel cibo. All'apparire dei primi segni di disagio o problemi con la defecazione da lei, devi immediatamente abbandonarlo.

Prevenzione della malattia

La migliore prevenzione della colite spastica è una corretta alimentazione, uno stile di vita attivo e il rifiuto delle cattive abitudini. Cerca di escludere o almeno ridurre l'uso di prodotti vietati. È anche importante evitare sovraccarichi fisici e nervosi, situazioni di conflitto e situazioni stressanti. Se necessario, bere un ciclo di sedativi.

Alla nota! I pazienti osservano che la cultura fisica aiuta a guarire l'IBS. Per eliminare i sintomi spiacevoli, dedicare esercizi aerobici (camminata veloce, nuoto, ciclismo, ecc.) Almeno 2,5-3 ore a settimana.

Con il trattamento tempestivo iniziato e il rispetto di tutte le raccomandazioni del medico, il recupero avviene entro un mese. Quando si esegue la colite, soprattutto se accompagnata da stipsi frequente possono essere incontrati con lo sviluppo di una serie di complicazioni - ostruzione intestinale, emorroidi, peritonite, beri-beri, aderenze, anemia, crepe. In questo caso, il paziente potrebbe aver bisogno di un intervento chirurgico.

Colite spastica: sintomi, decorso e trattamento della sindrome dell'intestino irritabile

La colite spastica (sindrome dell'intestino irritabile) è attivamente diffusa tra i pazienti del gastroenterologo. La malattia non si riferisce tanto al somatico quanto alla patologia psicosociale.

Ricercatori europei hanno scoperto che la base delle cause della malattia non è la distruzione organica del corpo, ma la patologia dell'innervazione. All'atto di ricerche cliniche su una priorità di dottori di malattia non trovano cambiamenti biochimici in tessuti, focolai infiammatori o patologici. A causa di tali caratteristiche, la malattia è difficile da diagnosticare.

Cos'è la sindrome dell'intestino irritabile

La colite spastica è una malattia biopsicosociale, che si basa sui cambiamenti nell'attività sensomotoria del tratto gastrointestinale. Portano alla distruzione del funzionamento degli organi e alla formazione di conseguenze negative.

Pertanto, è impossibile curare la sindrome dell'intestino irritabile con preparazioni medicinali. Per lavorare con tali pazienti, sono coinvolti psicoterapeuti impegnati nella correzione dello stato mentale ed emotivo della persona.

Colite spastica: sintomi e trattamento

La colite spastica è una forma nosologica comune e i sintomi e il trattamento della malattia sono individuali. È importante identificarlo in tempo per iniziare una terapia adeguata. Nella maggior parte dei casi, anche con forme gravi di malattia, i medici non possono stabilire correttamente una diagnosi.

Per eliminare l'interpretazione errata, in tempo per identificare la patologia, nel 2006 sono stati presi in considerazione i criteri romani per la diagnosi dell'infiammazione intestinale, tenendo conto di tutti i sintomi della malattia.

Criteri romani per la sindrome dell'intestino irritabile:

  1. Disturbo non specifico del tratto gastrointestinale;
  2. diarrea;
  3. costipazione;
  4. Flatulenza.

Una categoria separata di sintomi di colite spastica:

  • Dolore addominale;
  • Stati disforici;
  • Minzione crescente

Anche con l'unificazione della patologia, i medici hanno difficoltà a diagnosticare, nonostante i criteri romani. L'evidente connessione tra diarrea, stitichezza e flatulenza in uno sfondo di colite spastica non può essere rintracciata. Persino gli specialisti non li trattano come una singola malattia.

La diarrea è una manifestazione di compromissione renale. La stitichezza è spesso osservata con disturbi digestivi, la presenza di malattie organiche del tratto gastrointestinale. La flatulenza è un segno di compromissione della funzionalità epatica o pancreatica. Solo con gli intestini irritati questi sintomi possono apparire insieme.

Cause della colite spastica:

  • Cambiamenti nella secrezione;
  • Patologia delle capacità motorie;
  • L'impatto del trauma psicosociale;
  • Patologia della sensibilità viscerale.

Secondo gli esperimenti clinici, un legame principale nella formazione dei cambiamenti infiammatori spastici nell'intestino sono disturbi viscerali. Sono accompagnati da una diminuzione della soglia di sensibilità al dolore - iperalgesia. In questo contesto, sotto l'influenza dell'espansione del muro dell'intestino, una persona non sente alcun dolore.

La patogenesi del sintomo è dovuta alla diminuzione del rilascio di mediatori oppioidi (endorfine, encefaline) coinvolti nella stimolazione della trasmissione degli impulsi nervosi nel sistema nervoso centrale.

La sensibilità dei neurocettori causa una violazione della funzionalità del sistema vegetativo che regola la contrazione e la peristalsi del tratto gastrointestinale. Per questo motivo, stipsi e stasi si verificano nel lume intestinale.

L'attività motoria del tratto gastrointestinale durante la colite spastica cambia anche sullo sfondo dell'escrezione del mediatore gastrointestinale nello stiramento della parete intestinale. Queste sostanze sono anche mediatori dell'infiammazione, quindi la mucosa colpisce l'intestino irritato.

Il disturbo primario della motilità gastrointestinale non viene diagnosticato nelle prime fasi della patologia. L'unico segno di nosologia è la "risposta motoria" al mangiare. È lui che conduce al dolore acuto nell'addome sullo sfondo della contrazione dell'intestino.

I sintomi dolorosi con colite spastica hanno 2 varianti del corso:

  • Iperalgesia: una forte percezione del dolore con la solita forza dello stimolo;
  • Ridurre la soglia della sensibilità al dolore.

I sintomi della colite spastica

Sintomi clinici di colite:

  1. Dolore all'addome dopo esposizione a un fattore traumatico;
  2. Cambiamento frequente di localizzazione di indolenzimento;
  3. Ritmo giornaliero di cambiamenti nel benessere;
  4. Non l'efficacia del trattamento tradizionale;
  5. Confusione di remissione;
  6. Una grande lista di diverse malattie intestinali;
  7. Relazione con situazioni psicogene.

Con tali sintomi, i medici ritengono che i reclami dei pazienti siano inventati, ma in realtà sono reali.

L'indagine clinica rivela una mancata corrispondenza tra i reclami e un quadro clinico reale. Di norma, tutti i pazienti con sindrome dell'intestino irritabile hanno una connessione con disturbi psicopatologici. In alcuni pazienti, la patologia mentale è definita.

All'atto di prova psicologica le associazioni instabili della persona sono rivelate:

  • rigida;
  • dimostrativo;
  • cicloide;
  • Emotivo.

Il noto psichiatra K. Legard ha sviluppato una scala per la valutazione dei disturbi fobici e d'ansia nelle sindromi somatiche. Ha scritto che tutti i pazienti con infiammazione cronica del tratto gastrointestinale sono pessimisti, che hanno un ciclo cupo di eventi.

I sintomi della colite spastica insorgono a causa della violazione dell'innervazione nervosa della parete del tratto gastrointestinale.

Colite spastica: trattamento

Il trattamento della colite spastica si basa sui seguenti principi:

  • Spasmolitici per alleviare il dolore;
  • Terapia dietetica;
  • Ripristino della motilità intestinale;
  • Normalizzazione del sistema nervoso centrale;
  • Eliminazione della carenza di enzimi.

Per normalizzare la sensibilità viscerale, vengono utilizzati neurolettici e antidepressivi. La funzionalità del sistema nervoso può essere ripristinata dai farmaci psicotropi.

Dieta per colite spastica o regole dietetiche per l'infiammazione dell'intestino

Principi di base della terapia dietetica per la sindrome dell'intestino irritabile:

  1. Dieta equilibrata;
  2. Limitazione dei prodotti lattiero-caseari;
  3. Rifiuto di prodotti che formano gas, fibre alimentari.

Se ci sono costipazione sullo sfondo della colite, le seguenti procedure dovrebbero essere aggiunte alla dieta:

  • Bere liquido costante (fino a 2,5 litri);
  • Cibo con un alto contenuto di fibre alimentari;
  • Attività fisica;
  • Pasti regolari

Un ruolo importante nel trattamento della malattia è svolto dai prebiotici - i farmaci che aiutano a normalizzare la flora dell'intestino crasso. Il loro uso provoca il seguente effetto terapeutico:

  • Aumenta la massa batterica;
  • È un substrato per la formazione di gas, acidi grassi;
  • Aumentare la quantità di feci e acqua;
  • Stimolare i recettori dell'intestino (effetto spasmolitico).

Trattamento conservativo dell'intestino irritabile

I sintomi di cui sopra possono raramente essere curati da preparati farmaceutici. In letteratura, ci sono dati sull'efficacia della fitoterapia nella sindrome dell'intestino irritabile.

Con un grave attacco di dolore, è possibile utilizzare antispastici (no-shpa, drotaverin). Rilassano la muscolatura liscia dell'intestino, aiutano a eliminare gli spasmi. I restanti disturbi disfunzionali del tratto gastrointestinale sono trattati con una combinazione di psicoterapia e brodo medicinale.

Nella medicina popolare per sbarazzarsi degli spasmi intestinali vengono utilizzate le seguenti erbe:

Dei moderni farmaci da colite spastica, possiamo raccomandare Iberogast. Questo medicinale rilassa la muscolatura dell'intestino, ha un effetto tonificante.

Colite pseudomembranosa: sintomi e trattamento

La colite pseudomembranosa in confronto ad altri processi infiammatori a livello intestinale ha una specificità particolare, come è provocata da Clostridia Dificille. Il batterio è anaerobico (insensibile all'ossigeno), quindi tollera bene l'ambiente aggressivo del tratto gastrointestinale.

L'intervallo di temperatura ottimale per la crescita attiva delle spore di un microrganismo è 30-37 gradi. Un tale ambiente si forma nel lume dell'intestino.

Sullo sfondo di germi di vita prodotte citotossina B e enterotossina A. Essi influenzano in modo aggressivo la mucosa intestinale, causando infiammazione in essa, l'erosione ulcerosa.

Il Clostridium Diclille è un normale microrganismo obbligato che vive nell'intestino di alcuni animali. Sono la fonte di infezione umana.

Esperimenti clinici hanno dimostrato che questo batterio per l'uomo è condizionatamente patogeno. Con una forte immunità, non causa effetti patologici, ma quando le forze protettive sono indebolite, il clostridio può portare a diarrea (mediata da clostridium). Questa forma della malattia si verifica immediatamente dopo l'uso di antibiotici in alcune persone.

Sintomi di colite pseudomembranosa

I sintomi della colite pseudomembranosa dipendono in modo significativo dalla forma della malattia. Con una forte immunità contro il trattamento attivo, i sintomi clinici della malattia potrebbero non verificarsi.

Allo stadio espresso della malattia si formano sintomi comuni. Sono aggravati dallo sfondo dei seguenti fattori provocatori:

  • Insufficienza renale;
  • Età oltre i 65 anni;
  • Ricezione di H2-istaminoblockers;
  • Stare in un ospedale;
  • Tumori.

Nonostante il fatto che i sintomi della colite pseudomembranosa siano osservati principalmente negli anziani all'età di 55-60 anni, negli ultimi anni c'è stata un'alta attività della malattia nei bambini.

Solo per neonati e neonati il ​​decorso classico della malattia non è tipico. L'immunità dei bambini piccoli alla malattia è dovuta alla mancanza di recettori nell'intestino, che sono colpiti dalle tossine del patogeno.

La sindrome diarrea con colite pseudomembranosa può essere interrotta con antibiotici. Eliminano l'agente causale, ma sono in grado di provocare una disbatteriosi (squilibrio della microflora intestinale).

I sintomi principali della colite pseudomembranosa:

  • Sindrome da diarrea;
  • Violazione della defecazione;
  • La mescolanza di sangue nelle feci;
  • Dolore all'addome;
  • Temperatura subfebrillare

Il sintomo principale della malattia è la diarrea. Può essere rintracciato in quasi il 100% dei pazienti. Contemporaneamente si forma un aumento della temperatura, che porta alla comparsa di intossicazione e manifestazioni febbrili.

A una patologia la frequenza di defecazioni spesso arriva a 20-25 anni. Con una tale prevalenza del processo patologico, è difficile per una persona impegnarsi in questioni di lavoro ordinarie. Senza trattamento, la diarrea è persistente, il che porta a una rapida disidratazione.

Sullo sfondo della sindrome da diarrea, le feci, le impurità del sangue sono tracciate nelle feci. Allo stesso tempo, si verificano vomito e nausea.

Per la colite spastica, i dolori addominali che risultano dal restringimento dell'intestino sono comuni. Questa condizione causa l'espansione della parete intestinale quando le particelle elementari ristagnano al di sopra del sito di costrizione. Con cambiamenti stagnanti, avviene la fermentazione batterica, in cui le tossine entrano nel sangue. Sullo sfondo dell'intossicazione, si sviluppa febbre febbrile, accompagnata da un aumento della temperatura superiore ai 40 gradi Celsius.

La colite spastica è una patologia comune, i cui sintomi sono caratterizzati da una certa periodicità e frequenza di insorgenza. La sindrome del dolore nella malattia persiste per un breve periodo, fino a quando non vi è un restringimento dell'intestino.

Il decorso fulminante della malattia è caratterizzato da un aumento dei leucociti nel siero del sangue, complicazioni di intossicazione e ostruzione intestinale. Con questa forma di malattia si forma un ispessimento della parete intestinale, che causa un decorso prolungato della malattia. L'innalzamento della temperatura oltre 38,4 gradi Celsius, l'accumulo di liquido nella cavità addominale può portare ad un esito fatale, pertanto, in presenza di ascite, viene eseguito un trattamento chirurgico.

Colite spastica dell'intestino - cause, sintomi, trattamento e nutrizione

colite spastica (spesso chiamato dai medici sindrome del colon irritabile) - un disordine funzionale dell'intestino, accompagnato da dolore e altre sensazioni sgradevoli nella cavità addominale, la cui intensità è ridotta dopo l'atto della defecazione. Ogni persona ha la malattia individualmente. Qualcuno può avere diarrea persistente, altri sono costipati di stitichezza. Lo sgabello è normale nella norma, non dovrebbe esserci sangue.

Nell'articolo considereremo le principali cause e sintomi della colite spastica, parleremo dei principali metodi di diagnosi e trattamento e forniremo anche consigli su come mantenere un'alimentazione corretta per ripristinare il corpo.

Colite spastica dell'intestino

La colite spastica è una violazione dell'intestino, che si manifesta con dolore addominale, stitichezza e diarrea (alternativamente), questa malattia è una delle forme di infiammazione dell'intestino crasso. La violazione della funzione motoria dell'intestino, la violazione della motilità del colon porta a contrazioni involontarie dolorose dell'intestino - spasmi. Gli spasmi possono verificarsi in diversi reparti.

La causa principale della malattia è la malnutrizione: uso frequente di cibo acuto, pesante, alcool.

Più suscettibile alla malattia delle donne, in cui viene diagnosticata in 2-4 volte più spesso degli uomini. L'età media dei pazienti con colite spastica è di 20-40 anni.

  • Codice ICD 10: La classificazione internazionale esistente classifica colite spastica dell'intestino in classe K58, K58.0 K58.9 e sottospecie (o colite, accompagnati da diarrea, e senza di essa).

Approssimativamente in 3 pazienti su 10, la colite si forma dopo dissenteria, salmonellosi e altre infezioni acute.

Cause e forme della malattia

La colite spastica può verificarsi in forma acuta o cronica. La malattia è causata da un disturbo funzionale del tratto digestivo, i principali fattori che scatenano la malattia sono stress, frequenti sovraccarichi corporei (sia fisici che nervosi), malnutrizione.

Le cause più comuni di colite spastica sono le seguenti:

  • malnutrizione a lungo;
  • abuso di lassativi;
  • interventi chirurgici nel tratto gastrointestinale;
  • trattamento antibiotico a lungo termine;
  • sviluppo di agenti patogeni intestinali.

Il lavoro dell'intestino è regolato dal sistema nervoso, quindi è con disturbi in esso che le cause principali dello sviluppo della colite spastica. Includono:

  • Stress cronico, vita con un costante senso di paura,
  • Sovraccarico sul lavoro,
  • Mancanza di sonno normale e riposo adeguato.

La causa della colite intestinale possono essere le malattie del tratto gastrointestinale:

Ognuna delle patologie colpisce in modo irritante le pareti dell'intestino, incapace di far fronte alle sue funzioni, nutrendo alimenti insufficientemente digeriti.

Circa il 20-60% dei pazienti con colite spastica marcata ansia, attacchi di isteria, la depressione, i disturbi, nella sfera sessuale, sindrome della vescica irritabile panico.

sintomi

Tutti i sintomi che accompagnano la colite spastica cronica possono essere suddivisi nei seguenti gruppi:

  • gastrointestinale;
  • reclami ad altri dipartimenti del tubo digerente;
  • reclami non legati alla gastroenterologia.

La diagnosi di colite spastica dell'intestino è più probabile in presenza di disturbi di tutti e tre i gruppi.

La maggior parte dei sintomi di IBS si deteriorano dopo aver mangiato. Di solito, l'esacerbazione della malattia può durare 2-4 giorni, dopo di che la condizione migliora.

Tra i sintomi più comuni:

  • Disturbi delle feci (stitichezza, diarrea o alternanza).
  • Sensazione di pesantezza e svuotamento incompleto dell'intestino.
  • Flatulenza.
  • Nausea, anoressia
  • Dolore nell'intestino che passa dopo lo svuotamento.
  • Forte tensione dei muscoli addominali.

Con la colite spastica, i sintomi principali sono dolorosi crampi addominali, di solito al mattino dopo aver mangiato. La stitichezza è spesso sostituita da diarrea, diarrea prolungata con la partenza di una feci molli.

In considerazione del fatto che i sintomi iniziali della malattia indicano un'intossicazione alimentare, il numero prevalente di persone non cerca assistenza medica in modo tempestivo. La malattia può portare ad anemia, significativa perdita di peso. In ultima analisi, ciò influisce negativamente sull'attività della vita di una persona.

diagnostica

Quando compaiono i sintomi che indicano la SC, è necessaria una consultazione del gastroenterologo. Nella diagnostica, un ruolo importante è svolto da ulteriori metodi di ricerca, in particolare dalla colonscopia. Il trattamento include necessariamente una dieta, quindi il consiglio di un dietologo sarà anche utile.

Per una diagnosi accurata, viene eseguito quanto segue:

  • palpazione della cavità addominale, durante la quale il medico determina il grado di edema dell'intestino, le zone più dolorose;
  • analisi delle feci;
  • esame del sangue;
  • Radiografia dell'intestino, raggi X con clistere a contrasto;
  • manometria anorettale - per determinare il tono muscolare, la forza di spasmi.

Con l'aiuto di tecniche endoscopiche (colonia-fibroscopi, sigmoidoscopia) sintomi della colite spastica, segni di infiammazione, atrofia e degenerazione del colon rivelato. Le pareti dell'intestino sono gonfie, iperemiche, hanno un deposito di muco.

Per escludere il morbo di Crohn, la colite ulcerosa, la celiachia, le infezioni intestinali tossiche, viene effettuato un esame di laboratorio del sangue e delle feci, tra cui:

  • analisi del sangue generale, velocità di sedimentazione degli eritrociti, proteina C-reattiva;
  • un esame del sangue per la celiachia;
  • analisi delle feci per verme delle uova e coprogram.

Trattamento della colite spastica dell'intestino

La colite spastica richiede un approccio individuale nel determinare la tattica del trattamento. L'effetto combinato e complesso rimuove la tensione nervosa, accelera il ripristino della funzione motoria del colon, migliora la digestione.

Il trattamento del paziente consiste di tre componenti:

  • dieta,
  • medicine (rimedi popolari),
  • la psicoterapia.

Gran parte del trattamento dipende dall'atteggiamento del medico: il terapeuta o il gastroenterologo devono formare le opinioni del paziente sulla strategia di trattamento, spiegare l'essenza della malattia e parlare dei possibili effetti collaterali sulla terapia.

preparativi

È prescritto un farmaco in base ai risultati dell'esame. Farmaci comuni - antispastici, antinfiammatori, mezzi per ridurre la formazione di gas, complessi vitaminici, assorbenti.

  1. Per ridurre il dolore nominato antispasmodico (No-spa, Detsitel), in ospedale o il medico prescrive bloccanti holinergetiki, ma i fondi hanno gravi effetti collaterali, quindi la loro assunzione deve essere attuata solo sotto la supervisione di uno specialista.
  2. Se si soffre di stitichezza, vengono prescritti preparati enzimatici: festivo, digestivo.
  3. Se la diarrea è una creon, mesize con gonfiore. Sistematicamente, devi prendere carbone attivo, enterosgel.
  4. Se flatulenza nominato chelanti (polisorb, enterosgel, carbone attivo), per ridurre l'acidità - atsedin-pepsina, nominato anche dalle preparazioni enzimatiche per migliorare la funzione digestiva.

Dieta e nutrizione per la colite spastica

La dieta per la colite spastica è molto importante, perché aiuta a ripristinare il sistema digestivo. Quando si raccomanda la diarrea, la dieta terapeutica numero 4 e il numero 2 di stitichezza.

Durante la stipsi è raccomandato di includere nella dieta di frutta e verdura più crude, succhi di frutta da loro, cotti al forno e da squash e barbabietole, crusca al forno, frutta secca e pane integrale.

Quando la diarrea nel menu giornaliero dovrebbe essere presente: gelatina, pesce e carne accoppiati, cereali, purea di zuppe e purea di frutta e verdura.

Principi di base della nutrizione

La scelta della dieta per la colite spastica dell'intestino si basa sui seguenti principi:

  1. Il cibo dovrebbe essere naturale, non irritante per la mucosa gastrointestinale con ingredienti naturali, ad esempio con condimenti piccanti, coloranti e conservanti artificiali.
  2. Il cibo dovrebbe essere facilmente assimilato e allo stesso tempo è ricco di calorie. La cottura deve essere al vapore o cuocere, in umido. I prodotti fritti e affumicati non dovrebbero essere usati.
  3. La predominanza nella dieta di prodotti di origine vegetale e animale è determinata dal tipo di disturbo intestinale.

Solo il rispetto della dieta può contribuire alla completa eliminazione dei dolori spasmodici senza l'assunzione di farmaci speciali.

Metodi popolari

Prima, come per curare la medicina popolare colite spastica, assicurati di consultare un gastroenterologo.

  1. Anice (1 tè) versare acqua bollente ripida (1 bicchiere), lasciare infornare, bere un po 'per tutto il giorno;
  2. Semplice e accessibile a tutti i mezzi di costipazione - il succo di patate, che prendono un centinaio di millilitri tre volte al giorno.
  3. Millefoglie comune. Prendi il succo dall'intera pianta in fiore. Aiuta a rilassare i muscoli dell'intestino, alleviare i crampi e gli spasmi.
  4. Effetto efficace sul succo di sedano - aiuta a normalizzare i processi digestivi, aiuta a sbarazzarsi di stitichezza, rimuove i gas in eccesso. La radice deve essere pulita e tritata, spremuta succo e prenderla prima di mangiare nella quantità di tre piccoli cucchiai. Dopo aver preso il rimedio prima dei pasti deve passare almeno mezz'ora.
  5. La madre-e-matrigna è un buon rimedio per curare la colite. Prendi un terzo di un cucchiaino di polvere, cotto dalle foglie, tre volte al giorno per mezz'ora prima di un pasto, lavandolo con acqua tiepida o latte caldo.

prevenzione

Oltre a una corretta alimentazione, è consigliabile:

  1. Ridurre il livello di stress, normalizzare il sonno. Per il sollievo degli attacchi di ansia, ginnastica respiratoria, si possono usare lievi sedativi.
  2. L'attività fisica che stimola le capacità motorie è una ginnastica semplice al mattino o durante la giornata.
  3. Rifiuta alcol, tabacco, caffè e tè forte.
  4. Migliora la motilità intestinale, ma allo stesso tempo riduce l'ansia e il relax aiuta a massaggiare. Ma devono essere eseguiti da uno specialista.

Particolarmente le misure preventive dovrebbero essere seguite da coloro che soffrono di disturbi gastrointestinali. Quando i primi sintomi della colite spastica dovrebbero cercare aiuto medico e non provare a curare la malattia da soli.