infiammazione del colon sigmoideo

La dieta nell'infiammazione del colon sigmoideo è uno dei fattori fondamentali del recupero. Quindi, dalla dieta dovrebbero essere esclusi piatti fritti, affumicati, caldi, freddi e caldi. Vale la pena prendere in considerazione le regole dietetiche per la sigmoidite.

Nel caso di un decorso acuto di sigmoidite, aggravata da diarrea o stitichezza, viene prescritta la compliance con la dieta n. Poiché lo scopo di questa dieta sostiene l'eliminazione di processi infiammatori, putrefazione e fermentazione, nonché il raggiungimento di uno stato normale delle attività delle sostanze nutritive del tratto gastrointestinale e di fornitura, in caso di violazione dei processi digestivi.

A causa del fatto che l'infiammazione del sigma sono eliminati dalla dieta di carboidrati e grassi, i processi di freno che causano processi putridi e di fermentazione, aumenta la peristalsi, e in quantità sufficienti assegnati succo gastrico per il processo di digestione.

Dieta № 4 è a basso contenuto calorico, il suo valore energetico è solo 2 000 kcal al giorno. Nella dieta con l'infiammazione dei sigmoidi, i prodotti proteici sono predominanti e il consumo di grassi e carboidrati sarà ridotto al minimo. Lo svantaggio di un tale menù dietetico con sigmoide è una quantità insufficiente di sostanze utili e vitamine nella composizione dei prodotti, pertanto gli specialisti non sono raccomandati di osservarlo per troppo tempo.

Il termine ottimale per la dieta più severa con l'intestino sigmoideo non supera i 7 giorni. Durante questo periodo, l'attività del tratto digestivo è normale. Per ridurre il carico sull'intestino, la nutrizione con sigmoide dovrebbe essere frazionale, circa 6 volte durante il giorno, osservando piccole porzioni. I piatti nella dieta con l'infiammazione del colon sigmoideo devono essere caldi e in condizioni liquide, purificanti e sfilacciate.

Quali alimenti sono ammessi nella dieta con sigmoidite?

Nel menu con sigmoidite, l'uso è permesso:

  • Pangrattato o pane bianco raffermo.
  • Carne dietetica, che è stata cotta mediante bollitura o vapore. Qui puoi includere pollo, coniglio, tacchino, vitello.
  • Zuppe pulite e viscide, dove la base era carne magra o brodo di pesce.
  • Pesce di varietà a basso contenuto di grassi.
  • Le uova sono morbide
  • Il porridge viene pulito da grano saraceno, riso, farina d'avena.
  • Da bevande di tè verde, caffè nero senza zucchero, brodi di un dogrose e altre erbe medicinali.

Inoltre, con una dieta mirata a trattare l'infiammazione del colon sigmoideo, è consentito utilizzare le mele strofinate di varietà acide, gelatine, bacelli.

Cosa è proibito nella dieta per l'infiammazione del colon sigmoideo?

Il paziente dovrà escludere dalla dieta tutti i piatti grassi e fritti, i prodotti affumicati, le spezie, le marinate. Inoltre, con sigmoidite, l'inclusione nel menu è vietata:

  • Pane fresco, farina dolce e prodotti da forno.
  • Carni di varietà grassa, lardo di tutte le specie, prodotti a base di carne, per esempio, salsicce o salsicce.
  • Zuppe su un brodo duro bollito a base di carne quando si aggiungono verdure e pasta. La zuppa di latte è vietata.
  • Grasse varietà di pesce, caviale, pesce in scatola.
  • Tutti i tipi di grassi.
  • Uova fritte
  • Verdure fresche, bacche, verdure e frutta.
  • Latte intero e prodotti a base di latte acido.
  • Pasta, fagioli, miglio e orzo perlato.
  • Bevande gassate, cacao e caffè con l'aggiunta di latte.
  • Tutte le spezie, salse piccanti e spezie.
  • Tutti i dolci, cioccolato, miele e marmellata.

Dopo aver seguito una dieta con sigmoidite, non è consentito un rapido ritorno alla nutrizione normale e il consumo di cibi grassi, digeribili e ipercalorici.

Infiammazione del colon sigmoideo. Qual è la sigmoidite pericolosa?

La sigmoidite è una malattia caratterizzata da un'infiammazione del colon sigmoideo. Come una malattia separata la sigmoidite è rara. Il più delle volte è un sintomo di altre malattie nascoste, come ad esempio la proctite.

Cause di sigmoidite

La forma anatomica dell'intestino è spesso la causa dello sviluppo di sigmoidite

La sigmoidite come malattia indipendente si sviluppa come conseguenza delle caratteristiche anatomiche e fisiologiche del colon sigmoideo. Se si tiene conto del fatto che il colon sigmoideo è il luogo in cui le feci vengono alla fine formate, diventa chiaro il motivo per cui si verifica la malattia.

Cal è in grado di irritare questa parte dell'intestino, che consente lo sviluppo di microdamages e promuove l'insorgenza di infiammazione.

Un'altra causa della malattia è la forma curva caratteristica del colon sigmoideo, che contribuisce alla presenza a lungo termine di contenuti intestinali e, di conseguenza, irritazione con le feci per un periodo di tempo più lungo. Questo fattore aumenta anche il rischio di infiammazione.

Anche alle cause di infiammazione spesso includono i seguenti fattori:

  • disbiosi intestinale. La disbacteriosi è un cambiamento nella composizione della microflora intestinale, con conseguente crescita di batteri aggressivi che non sono caratteristici per questa parte del corpo e riducono la funzione protettiva dell'intestino.
  • disturbi circolatori dell'intestino o cosiddetta ischemia. Il più delle volte, questo è causato da aterosclerosi, in cui appaiono placche nei vasi, che ostruiscono i loro lumi. Pertanto, la quantità di sangue che passa viene ridotta e l'apporto di sostanze nutritive agli organi e ai tessuti viene disturbato. Nell'intestino ci sono luoghi di necrosi (necrosi), che diventano i centri dell'infiammazione.
  • infezioni intestinali. A causa dell'azione dei batteri che provocano l'infezione, si sviluppano sostanze tossiche che hanno un effetto distruttivo sulle cellule intestinali, che provoca ulcere o erosione. A causa delle sue caratteristiche, il colon sigmoide è più spesso sottoposto a tale processo.
  • influenza delle radiazioni ionizzanti. Le radiazioni contribuiscono alla distruzione di alcune strutture delle cellule del corpo, che causano i radicali liberi - sostanze tossiche che hanno un effetto negativo sulle cellule sane.
  • malattie dell'intestino ulceroso non specifico, come la colite ulcerosa o il morbo di Crohn. L'emergere di questo tipo di malattia è associato all'azione di fattori allergici ed è in grado di causare danni all'intestino come succede con le infezioni intestinali.

Tipi di sigmoiditi

La sigmoidite può passare a una forma cronica

Il decorso della sigmoidite può essere acuto o cronico. Inoltre, a seconda della natura del danno all'intestino, si distinguono i seguenti tipi di questa malattia:

  1. catarrale. Questa è la forma più semplice di sigmoidite, che è caratterizzata dal danneggiamento solo dello strato superiore del tessuto epiteliale.
  2. erosiva. Nasce come conseguenza della catarrale non curata e ha pronunciato erosione - siti non protetti sulla mucosa intestinale che sono comparsi a causa della distruzione dell'epitelio.
  3. Ulcerosa. L'irritazione prolungata delle erosioni porta a lesioni più profonde delle mucose - ulcere.
  4. perisigmoidit. La forma più grave e pericolosa di sigmoidite. Sono interessati gli strati più profondi della parete intestinale. L'intestino perde la sua precedente mobilità e vi è un processo adesivo, a seguito del quale i cappi dell'intestino si uniscono tra loro.

I sintomi della sigmoidite

I sintomi della sigmoidite possono essere variati e molto diversi per i diversi tipi di questa malattia. Ma ancora tre sue manifestazioni principali si distinguono:

  • sensazioni dolorose nella regione ileale sinistra. L'intensità del dolore è alta, spesso restituita alla schiena o alla gamba. È importante ricordare che il colon sigmoideo è molto fluido. Pertanto, il dolore può essere localizzato non solo nell'angolo in basso a sinistra dell'addome, ma anche avvicinarsi al suo centro o addirittura al diaframma.
  • il verificarsi di disturbi delle feci. Il più spesso c'è diarrea, raramente ci sono costipazione. L'urgenza di defecare diventa più frequente, il che è spiegato semplicemente dall'irritazione dell'intestino ed è anche caratteristico di questa malattia. In questo caso, le feci hanno una consistenza liquida, spesso con impurità di sangue, muco, pus e un odore pungente sgradevole.
  • deterioramento del benessere generale del paziente. In connessione con l'esaurimento del corpo di una malattia a lungo termine, possono manifestarsi perdita di peso, disturbi del sonno, deterioramento dello stato e diminuzione dell'efficienza.

Diagnosi di sigmoidite

Diagnosi e trattamento sigmoidita rientrano nelle competenze dei medici come un gastroenterologo, internista, chirurgo, malattie infettive. La diagnosi è possibile dopo la diagnosi differenziale per escludere altri processi infiammatori nell'intestino, come ascessi, colite ulcerosa e malattie infettive - dysbacteriosis, dissenteria, colera.

La diagnosi comprende i seguenti studi:

  1. esame e interrogatorio del paziente, palpazione degli organi peritoneali. Come risultato di questo metodo di diagnosi, viene stabilita la localizzazione delle sensazioni del dolore e viene rivelata la parte dell'intestino in cui si verifica l'infiammazione.
  2. analisi generale di feci e sangue. Determina la gravità del processo infiammatorio e la sua natura.
  3. sigmoidoscopia. Questo studio viene effettuato per l'esame diretto della mucosa intestinale. Il risultato dello studio dà al medico l'opportunità di determinare l'area della lesione e la sua forma, e anche di escludere eventuali malattie oncologiche.
  4. radiografia. Questo metodo di ricerca viene effettuato per escludere la violazione della permeabilità intestinale.

Le donne devono sottoporsi a visita ginecologica, perché alcune malattie ginecologiche, come l'endometriosi, l'adnexite, la gravidanza ectopica, hanno sintomi simili. Dopo aver effettuato tutte le ricerche necessarie, il medico può stabilire una diagnosi e prescrivere un trattamento.

Come trattare la sigmoidite

Sensazioni dolorose come sintomo di sigmoidite

Il trattamento di sigmoiditis è effettuato, basato sulle ragioni per la sua apparizione. In caso di sigmoidita dall'azione di infezioni intestinali, trattamento si basa sulla realizzazione farmaci terapia antibiotica quali il Biseptolum, Tsefran, tetraciclina, ampicillina.

Obbligatoria la prevenzione dysbacteriosis BIFIDOBAK, laktobakterin et al. Se la malattia è cronica, il paziente viene prescritto come antisettici intestinali come Smekta o Intetriks.

Sigma provocata dalla malattia intestinale infiammatoria aspecifica trattati con farmaci anti-infiammatori che hanno effetti sulla patologia sottostante: sulfasalazina, Salazoperidazin, prednisolone.

I processi generali di toxificazione vengono eliminati eseguendo la terapia di infusione. Per fare questo, utilizzare soluzioni di glucosio, plasma sanguigno e, se necessario, trattamento dell'anemia, preparazioni di ferro. Per ripristinare la normale microflora, vengono anche prescritte medicine e preparati batterici.

Il trattamento della sigmoidite ischemica ha le stesse caratteristiche del trattamento della sigmoidite, causato da malattie non specifiche. Nel caso in cui la terapia non porti l'effetto desiderato, può essere prescritta un'operazione sulla plastica dei vasi che alimentano l'intestino.

Inoltre, al paziente viene assegnata una dieta speciale 4, la cui caratteristica è l'esclusione dalla dieta di cibi affumicati, cibi fritti, piccanti, alcolici e riducendo al minimo il consumo di grassi, sale e carboidrati. Anche un prerequisito per una dieta è la macinatura del cibo prima che venga assunto.

Molto spesso il trattamento della sigmoidite è di natura duratura e può durare da 1 a 3 mesi con 1-2 cicli di terapia medica.

Prognosi e complicanze

Il corretto trattamento della sigmoidite è spesso la chiave per completare il recupero, ma il trattamento è sempre lungo e comporta gravi restrizioni sulla dieta e sulla dieta.

L'assenza di trattamento può causare un grave deterioramento della condizione e l'infiammazione delle parti adiacenti dell'intestino, il più delle volte il retto (proctite).

La progressione della sigmoidite può anche portare ad anomalie dell'integrità intestinale e dell'infiammazione della cavità addominale - la peritonite, che richiede un intervento chirurgico.

Dieta con sigmoidite

Il disturbo delle feci è uno dei sintomi della sigmoidite

La dieta terapeutica è di primaria importanza nel trattamento delle sigmoiditi, indipendentemente dalle cause che hanno scatenato la malattia. Le diete 4-4c sono fondamentali con sigmoidite. La natura della nutrizione può anche essere regolata in base al tipo e alla gravità della malattia.

Se un paziente ha una pronunciata diarrea, si raccomanda di eseguire il digiuno per 1-3 giorni. Durante questo periodo, è consentito utilizzare forte tè zuccherato, fianchi brodo, ed altri. Dopo il passaggio alla dieta 4. Se i sintomi di infiammazione diminuite, il paziente può estendersi a versioni di dieta 4b e 4c.

La base della nutrizione con sigmoidite è l'uso della quantità necessaria di nutrienti necessari per il corpo, principalmente proteine, microelementi, vitamine ed elettroliti. La dieta 4 prevede la riduzione di carboidrati e grassi al limite inferiore della dose giornaliera, le diete 4b e 4c suggeriscono la presenza di tutte le sostanze necessarie in una quantità normale.

In una quantità limitata, puoi consumare sale - 8-10 g, che è il limite inferiore della norma, e tutti i pasti che contengono stimoli meccanici, chimici o termici. Cioè, non è permesso consumarlo troppo freddo - sotto i 15 gradi Celsius, o cibo caldo. La Tabella 4 fornisce gli alimenti per la pulizia obbligatori. Nei casi 4b e 4c, questo requisito è ridotto.

La base di una dieta con sigmoidit è il cibo in piccole porzioni 5-6 volte al giorno. Non utilizzare prodotti che contribuiscono all'emergere del processo di fermentazione e putrefazione nell'intestino. Tali prodotti includono carne non dietetica e fibre vegetali grossolane.

In dinamica favorevole del trattamento il paziente è permesso di mangiare come al solito, ma con l'eccezione della razione vincolante fritto, affumicato, piccante, prodotti salati, alcool, condimenti e spezie.

sigma cronica in remissione coinvolge mangiare cibi ricchi di fibre, che comprendono le barbabietole, biscotti, pane con albicocche secche, succhi di frutta e verdura, carote, prugne, zucca.

Se il paziente ha la tendenza alla stitichezza, gli viene prescritta la crusca di frumento o segale. Per ottenere un effetto terapeutico, un cucchiaio di crusca deve essere versato un bicchiere di acqua bollita e insistere per 30 minuti. Quindi l'acqua viene scaricata e la massa rimanente viene consumata con porridge, fiocchi di latte o in forma pura. La dose massima di crusca al giorno può essere di 6-8 cucchiai, a condizione che non vi siano diarrea o dolore.

La forte remissione consente di passare alla nutrizione generale. Non usare solo carne grassa, cibo in scatola, prodotti affumicati, cibi piccanti e salati, bevande alcoliche e prodotti da forno. In caso di aggravamento del processo dopo l'introduzione di una dieta generale, è necessario tornare all'applicazione della dieta 4b.

La sigmoidite cronica durante una riacutizzazione comporta la nomina della stessa dieta delle sigmoiditi acute. Se la malattia è la natura grave e il paziente perde peso, più di 15% in peso, viene assegnata la nutrizione parenterale, in cui tutti i materiali necessari, così come il glucosio, aminoacidi, composti proteici, emulsioni lipidiche entrano nel corpo attraverso un catetere inserito nella vena succlavia.

Se sei interessato a vedere come sta andando la chirurgia del colon sigmoideo, guarda il video su YouTube.

sigma

La sigmoidite è un processo patologico localizzato in una delle ultime parti dell'intestino crasso, ovvero sigmoide. Il danno alle pareti può agire come una patologia indipendente ed essere una caratteristica di qualsiasi altra malattia. A causa di motivi fisiologici e anatomici, nelle ultime parti dell'intestino si sviluppa l'infiammazione più spesso.

Secondo l'International Classification of Diseases ICD-10, la patologia viene assegnata al codice K52.9.

eziologia

La maggior parte delle ragioni per la comparsa di sigmoidite sono caratterizzate da caratteristiche anatomiche e fisiologiche della costruzione del colon sigmoideo. È in questa sezione dell'intestino che i concimi terminano, il che può causare sensazioni sgradevoli e irritazione del guscio. Un tale processo può portare alla comparsa di lesioni minori, che poi diventano la causa dell'infiammazione.

La seconda ragione per la sconfitta di questo particolare intestino è che ha una forma curva. A causa di questa specifica struttura, il contenuto dell'intestino passa un po 'più a lungo, il che rende possibile l'irritazione delle mucose sempre più forte. Oltre a questi fattori provocatori, la malattia del colon sigmoideo può svilupparsi da tali cause:

  • infezioni nell'intestino;
  • gozzo;
  • patologie ulcerative non specifiche dell'intestino;
  • circolazione sanguigna alterata;
  • malattia da radiazioni.

classificazione

Sulla base del grado di sintomatologia e della durata dello sviluppo della patologia stessa, i medici definiscono due tipi principali di malattia: la sigmoidite acuta e cronica.

Sulla forza della sconfitta della membrana intestinale, la malattia è divisa in tali forme (questi tipi sono anche le fasi di progressione della patologia):

  • sigmoidite catarrale - la forma iniziale e la forma più lieve della malattia, durante la quale solo lo strato superiore dei tessuti epiteliali è danneggiato;
  • sigmoidite erosiva - formata da errata terapia catarrale, manifestata in erosione;
  • ulcera - le ulcere sono formate da trattamento inefficace della forma precedente;
  • perisigmoidite - si sviluppa come una grave malattia intestinale, infiamma gli strati profondi del guscio, ci sono processi adesivi che collegano i cappi dell'intestino;
  • emorragico - ci sono segni di emorragie appuntite sulle pareti dell'intestino;
  • ischemico - è formato con scarsa circolazione dell'intestino crasso;
  • spastico - caratterizzato da compromissione della motilità del tratto gastrointestinale e spasmi;
  • rettosigmoidite: l'infiammazione si forma sia nel sigma che nel retto;
  • proctosigmoidite: altre parti del colon sono coinvolte nell'effetto patologico e questo tipo viene diagnosticato abbastanza spesso dai medici.

sintomatologia

Basandosi sul fatto che la malattia ha varie forme, i sintomi della sigmoidite possono anche variare a seconda della forza della manifestazione. I segni principali nel quadro clinico sono:

  • sindrome di dolore - si trova nella zona ileale sinistra, ha un carattere intenso, può dare nella parte bassa della schiena o nella gamba;
  • violazione di una sedia - come inizia diarrea, che si sviluppa in uno sgabello ritardo, frequente stimolo a defecare causa irritazione dell'intestino, le feci rilasciate in stato liquido, ha un odore acuto e fetida, può essere mescolato con il sangue, muco o pus;
  • condizione generale deteriorata - il corpo è esausto, il paziente inizia a perdere peso, riduce l'efficienza, il benessere, il sonno è disturbato.

La sigmoidite acuta è caratterizzata da tali segni: diarrea, muco, sangue o pus nelle feci, puzza dalle pietre. Un riflesso vomitivo può apparire. La nausea persiste per un lungo periodo e ha un odore marcio.

Con la remissione di un tipo cronico, il paziente non ha sintomi. Provocare una recidiva può essere stress, cattiva alimentazione, traumi o infezioni. In questo caso, il paziente sarà aggravato da un disturbo e i sintomi sopra menzionati inizieranno a manifestarsi.

diagnostica

Durante il tempo in cui una persona ha una sintomatologia caratteristica per la sigmoidite, inizia immediatamente a preoccuparsi della domanda che il medico dovrebbe essere trattato con tali manifestazioni. Per determinare il disturbo il paziente può consultare un gastroenterologo o un proctologo.

Per stabilire una diagnosi, un medico dovrebbe condurre un esame visivo dell'addome ed eseguire la palpazione della zona interessata. Se non sei riuscito a stabilire immediatamente un'area infiammata, allora dovresti ricorrere agli esami strumentali - sigmoidoscopia, ecc.

Inoltre è necessario studiare l'analisi delle feci e del sangue. Per chiarire la diagnosi ed escludere altre patologie, il paziente può essere sottoposto a ecografia della cavità addominale.

Durante la diagnosi, è importante che il medico identifichi l'eziologia della malattia, poiché il successivo ciclo di trattamento dipende dalla causa. Se la diagnosi è errata e, di conseguenza, la terapia, il colon sigmoideo può perdere la sua funzionalità. L'infiammazione si diffonderà ad altre parti dell'intestino e provocherà la progressione delle complicanze.

trattamento

Dalla causa rivelata e dalla diagnostica eseguita, dipende la terapia che attende il paziente. Abbastanza spesso i dottori prescrivono il trattamento conservatore di sigmoidit con metodi tradizionali. Sulla base dei dati ricevuti, la terapia viene eseguita in un ospedale in modo che il medico possa monitorare le condizioni del paziente e rispondere ai cambiamenti nel tempo.

Il paziente viene sottoposto a terapia etiotropica e alla rimozione sintomatica. Nell'ambito di tale trattamento, una persona deve seguire tali raccomandazioni:

  • con danni da radiazioni intestinali, è necessario interrompere la radioterapia o regolare la dose di radiazioni;
  • la medicina antibatterica è prescritta per ridurre i microrganismi negativi;
  • i probiotici sono usati per normalizzare la microflora intestinale;
  • dagli spasmi al paziente vengono prescritti antispastici;
  • la terapia infusionale è utilizzata per ripristinare l'equilibrio idrico nel corpo come un modo per ridurre il livello di intossicazione, con diarrea;
  • uso di preparazioni speciali per migliorare la microflora e la struttura della mucosa.

Inoltre, durante la terapia di qualsiasi malattia intestinale, è importante che il paziente osservi la corretta alimentazione e non usi alimenti proibiti, in modo da non irritare il guscio. Lo scopo delle restrizioni dipende dalla rapidità con cui il paziente chiama l'aiuto del medico.

Se viene rilevata un'infiammazione nel colon sigmoideo, il paziente deve seguire le regole della dieta n. 4. È usato per ridurre le attività infiammatorie, putrefattive e fermentative, normalizzare il tratto digestivo, aumentare la quantità di elementi in traccia utili e anche per riprendere i processi digestivi. Nella dieta, è necessario escludere dalla dieta prodotti contenenti grandi quantità di grassi e carboidrati.

Dieta con sigmoidite è prescritto a basso contenuto calorico, con un alto valore energetico. Il menu del paziente dovrebbe contenere molti prodotti proteici. Per aderire a tale terapia al paziente si raccomanda per una settimana, cioè l'intero periodo di trattamento. Per garantire che la dieta abbia il massimo effetto sull'intestino, è opportuno aderire a tali regole alimentari:

  • i piatti sono serviti separatamente;
  • un giorno non meno di 5 pasti;
  • piccole porzioni;
  • il cibo dovrebbe essere caldo;
  • tutti i piatti in forma macinata, frantumata o passata.

Il menu di un paziente con un colon sigmoideo danneggiato dovrebbe avere tali prodotti:

  • cracker del pane di ieri;
  • carne magra - cotta, al vapore o muscolosa;
  • pesce di tipo non grasso;
  • i piatti liquidi sono fatti sulla base di carne e pesce dietetici;
  • uova alla coque;
  • cereali;
  • tè verde, caffè nero senza zucchero aggiunto, decotto di rosa canina.

Dopo che l'esacerbazione si è attenuata, è auspicabile che il paziente aggiunga alla dieta le mele grattugiate di varietà aspre, gelatine e bacelli.

Tuttavia, per il periodo di trattamento, è necessario escludere alcuni prodotti dal menu giornaliero. Questo elenco include tali ingredienti:

  • pane fresco e prodotti da forno;
  • carne e pesce grassi;
  • prodotti a base di pasta, legumi, miglio, orzo perlato;
  • frutta e verdura fresca;
  • uova fritte;
  • spezie, spezie e salse;
  • cibi dolci, cioccolato, miele, marmellata.

Trattare la malattia con una dieta fino all'inizio della fase di remissione. Dopo che il paziente sta meglio, può tornare alla solita dieta e cibo.

Il trattamento sigmoidita può essere effettuato rimedi popolari e fitoterapici. Prima di iniziare la terapia con erbe e brodi, consultare un medico. La maggior parte delle piante medicinali aiuta ad eliminare l'infiammazione, prevenire la diarrea e migliorare la funzionalità del tratto gastrointestinale. I pazienti sono autorizzati a fare tinture da tali erbe:

  • menta, salvia, erba di San Giovanni;
  • Leonurus, ortica, menta;
  • rosa canina, semi di aneto, camomilla, celidonia, piantaggine.

Tutte queste piante possono essere consumate sia all'interno che con le erbe, in modo che le pareti intestinali vengano ripristinate più rapidamente e il processo di riabilitazione inizi.

complicazioni

Se non si inizia a trattare la patologia nel tempo e l'infiammazione delle pareti continua a progredire, allora il paziente può avere problemi con altre aree dell'intestino, poiché la lesione si diffonderà ulteriormente nel retto. Inoltre, il processo infiammatorio può interrompere l'integrità intestinale, che provoca la formazione di peritonite.

Sigmoidite: che cos'è?

Qualsiasi malattia con il suffisso "it", secondo la notazione nella pratica medica tradizionale, implica l'infiammazione. Di conseguenza, la sigmoidite è un processo infiammatorio che si verifica nel colon sigmoideo, uno dell'intestino crasso. Per comprendere e analizzare cosa sia la sigmoidite, è necessario comprendere le peculiarità del ramo sigmoideo dell'intestino - anatomico e fisiologico.

L'articolo di oggi descrive in dettaglio come si trova il colon sigmoideo, quali sono le sue funzioni e le cause che causano la sua infiammazione. Di seguito parleremo dei tipi di sigmoidite, della diagnosi di questo disturbo, della prevenzione e della terapia.

Sigmoidite: che cos'è?

Sigmoidite: informazioni generali

Come sappiamo, nell'intestino si divide in due sezioni: sottili, dove si digeriscono grumi digeribili e densi, in cui si formano le feci, da cui il glucosio e l'acqua vengono assorbiti nel sangue, così come gli elettroliti. Il colon o dipartimento dei sigmoidi ha la forma della lettera latina "S", da cui il suo nome.

In confronto ai processi infiammatori in altre parti dell'intestino, la sigmoidite è più comune. La ragione di questa diffusione della malattia è causata dalla fisiologia: nel compartimento a S si verificano le ultime feci che, stagnando, provocano infiammazione. Inoltre, la sigmoidite è associata alla struttura anatomica della regione sigmoidea:

  1. L'organo ha una curva naturale, che in alcune persone è più pronunciata, che impedisce la normale evacuazione delle feci.
  2. Nelle donne incinte o che soffrono di obesità, il colon sigmoideo viene spesso schiacciato.
  3. Le caratteristiche della posizione dei capillari nel compartimento sigmoideo sono un fattore, a causa del quale questa parte dell'intestino è spesso stupita a causa della insufficiente circolazione sanguigna.

Il modo in cui una malattia si manifesta dipende anche dalla massa di fattori. Prima di tutto, questo è il decorso della malattia: acuta o cronica. In secondo luogo, il quadro clinico dipende dalle caratteristiche del disturbo della motilità intestinale (spasmi, paralisi), dalla presenza di complicanze e dalla natura delle lesioni sulle pareti del compartimento sigmoideo (ulcere, erosione). La difficoltà sta anche nel fatto che la sigmoidite di solito integra la malattia concomitante, che è la causa del processo infiammatorio.

Video - Colon sigmoideo e sue malattie

I sintomi della sigmoidite

Gli operatori sanitari distinguono diverse caratteristiche, secondo le quali il paziente può essere sospettato di sigmoidite. A seconda del decorso della malattia, i sintomi cambiano leggermente. Considera quali sono i sintomi caratteristici della sigmoidite nelle forme acute e croniche.

Il sintomo più importante della forma acuta di sigmoidite è un intenso dolore crescente nella parte inferiore dell'addome, che dà al lato sinistro o alla gamba sinistra. Il dolore aumenta significativamente se una persona va a letto o alza le gambe, così come durante e dopo lo svuotamento. La sigmoidite si sviluppa e si manifesta improvvisamente, una persona soffre di dolore severo e, di regola, abbastanza spesso confonde questa condizione con appendicite. Il fatto è che la lunghezza dell'intestino a forma di S in persone diverse varia da 15 a 60 centimetri e la localizzazione del dolore può essere diversa, dall'area dell'inguine al diaframma.

Preoccupato per il dolore nella parte sinistra dell'addome? Non ritardare il viaggio a uno specialista! E per i principianti, controlla le possibili malattie che accompagnano questo sintomo.

La violazione delle feci è uno dei segni di sigmoidid

Un altro segno sgradevole di una malattia acuta è uno sgabello. Di solito una persona soffre di diarrea e costante impulso allo svuotamento. Allo stesso tempo, le feci sono liquide, fetide, con inclusioni antiestetiche sotto forma di pus, muco, resti di cibo non digerito, coaguli di sangue. Il paziente vomita ripetutamente, è febbricitante.

La sigmoidite è accompagnata da una rapida stanchezza

Se la malattia dura abbastanza a lungo, il paziente perde peso, il corpo è esausto, la persona soffre di insonnia, si stanca rapidamente, non ha interesse per la vita. La forma cronica di sigmoidite è caratterizzata da periodi alternati di remissione ed esacerbazione. Il più delle volte, il disturbo passa a una corrente acuta a causa di raffreddori, influenza o ARVI, forte sforzo fisico, ipotermia, imprecisioni nella dieta, tensione nervosa. Nel resto, la sintomatologia della sigmoidite cronica dipende dal disturbo primario, che ha causato il processo infiammatorio.

Tipi e tipi di sigmoidite

Sopra abbiamo detto che la clinica della sigmoidite dipende dal grado in cui la malattia ha colpito le pareti dell'intestino a forma di S. Secondo questa caratteristica si distinguono quattro tipi di sigmoidite, li considereremo sotto forma di un piccolo tavolo.

Tabella 1. Tipi di malattia per grado di lesione

Sigmoidite: sintomi e prevenzione

  • Adesione di infezione.
  • Irritazione delle pareti dell'organo da fattori meccanici o chimici.
  • Malattie autoimmuni
  • Terapia con farmaci antibatterici.
  • Caratteristiche del rifornimento di sangue all'intestino.
  • Patologia dell'apparato digerente.
  • Radioterapia

Siamo in grado di identificare i fattori di rischio che aumentano la probabilità di sviluppare sigmoiditi:

  • Ignorando le norme igieniche - la maggior parte delle infezioni si trasmettono per via oro-fecale, quindi il raro lavaggio delle mani, la mancanza di trasformazione di frutta e verdura contribuiscono all'attaccamento di malattie infettive.
  • Nutrizione scorretta: frequenti spuntini in movimento e scarsa alimentazione masticatoria portano alla formazione di stitichezza e traumi nell'area superficiale della mucosa. L'eccessivo consumo di prodotti con conservanti e altri additivi provoca la crescita dell'erosione.
  • Ricezione di antibiotici in assenza di indicazioni - tali farmaci indeboliscono la microflora intestinale, provocando la crescita di batteri opportunisti.
  • Qualsiasi malattia cronica del tubo digerente.
  • Fumo e frequente consumo di alcol.
  • Radioterapia nel trattamento delle malattie oncologiche.

classificazione

A seconda dell'eziologia e della natura dei cambiamenti patologici, l'infiammazione del colon sigmoideo è divisa in diversi gruppi.

Diversi tipi di sigmoidite si distinguono per gravità dei cambiamenti patologici:

Sotto l'influenza dell'infiammazione, la membrana mucosa e il suo epitelio vengono distrutti, le erosioni si formano nel tempo. In assenza di trattamento, tali difetti si trasformano in ulcere, si verifica una sigmoidite ulcerosa. Se il processo patologico si diffonde alle parti vicine dell'intestino e tutti gli strati del muro sono esposti alla distruzione, parlano di perisigmoidite.

A seconda della velocità della corrente, la sigmoidite è divisa in:

  • Fulmine veloce (fulminante).
  • Sharp.
  • Cronica.
  • Ricorrente.

La forma fulminea di sigmoidite appare sullo sfondo della salute visibile, progredisce molto rapidamente e in pochi giorni può portare alla morte del paziente. La sigmoidite acuta reagisce più rapidamente al trattamento, ma con un'eziologia inspiegabile la malattia assume una forma cronica.

Sigmoidite è diviso in gruppi e per la sua presenza:

  • Ischemica.
  • L'infezione.
  • Non specifica.
  • Pseudomembranosa.
  • Linfocitica.
  • Radiazioni.

Ogni forma di sigmoidite ha i suoi sintomi specifici, ma spesso è difficile differenziare la malattia solo in base ai sintomi.

sintomi

I sintomi della sigmoidite dipendono dalla forma e dal grado. Ad esempio, la sigmoidite catarrale è caratterizzata da un forte dolore all'addome a sinistra, che appare improvvisamente e spesso irradia nella parte bassa della schiena. I pazienti si lamentano di vomito, nausea, flatulenza e falsa urgenza di defecare. Lo sgabello ha un odore fetido, contiene muco e sangue. Ci sono sintomi di intossicazione - debolezza generale, febbre, mal di testa. Nel quadro clinico, la sigmoidite acuta è simile all'appendicite acuta.

La sigmoidite erosiva si manifesta nelle forme subacute e croniche. Il paziente lamenta un guasto, un fastidio al basso ventre, una violazione delle feci e un falso desiderio di defecare. Un sintomo caratteristico è la diarrea e le feci maleodoranti, a colori che ricordano le briciole di carne.

La sigmoidite cronica non ulcerativa si manifesta con una sensazione di raspiraniya nella regione dell'ileo a sinistra. Il dolore può dare all'inguine, rafforzarsi al momento dello sforzo fisico, guidare su strade sconnesse e camminare. Disturbi delle feci sono espressi in stitichezza frequente, seguita da attacchi di diarrea. Ci sono desideri dolorosi per la defecazione, dopo di che lasciano gas o una piccola porzione di feci.

Nel tipo ischemico di sigmoidite, un sintomo specifico è il dolore acuto dopo aver mangiato, che è parossistico. Allo stesso tempo, dura a lungo, fino a tre ore. Una persona di solito perde peso a causa dell'astinenza dai pasti per evitare un attacco di dolore.

Quale medico tratta la sigmoidite?

Diagnosi, diagnosi differenziale e trattamento di varie forme di sigmoidite coinvolte proctologo o gastroenterologo. Sceglie un metodo di trattamento e spiega al paziente le regole della nutrizione.

diagnostica

La diagnosi di sigmoidite si basa sulla raccolta di anamnesi, sintomi clinici, dati di esami esterni e metodi di esame aggiuntivi. Vengono utilizzati diversi studi diagnostici:

  • Palpazione dell'addome - Il dolore si nota durante la palpazione dell'ileo sulla sinistra.
  • Esame rettale - la parte inferiore del colon sigmoideo è gonfia e piena di sangue. Sul guanto c'è il muco e le vene del sangue.
  • sigmoidoscopia - il modo più istruttivo di esame. Con il suo aiuto, valuta l'entità e l'entità del danno alla mucosa intestinale.
  • coprogram- conferma la presenza di un processo infiammatorio.
  • Analisi fecale per infezione batterica - conferma la presenza di microrganismi patogeni.

In rari casi, la laparoscopia diagnostica viene eseguita per confermare la sigmoidite.

trattamento

Il trattamento dell'infiammazione del colon sigmoideo è sempre complesso e coinvolge tutta una serie di attività. Il loro obiettivo è:

  • Effetti sul fattore eziologico (la causa della malattia).
  • Riduzione dell'intensità dei fenomeni infiammatori.
  • Rigenerazione di erosione e ulcere.
  • Prevenzione della ricorrenza della patologia.

L'efficacia del trattamento con sigmoidite dipende dal paziente. È necessario abbandonare completamente le cattive abitudini, osservare la dieta prescritta, prendere rigorosamente le medicine prescritte. Inoltre, puoi eseguire un trattamento con rimedi popolari.

La sigmoidite acuta e cronica viene trattata con farmaci di diversi gruppi:

  • Farmaci anti-infiammatori - Gli stadi iniziali della sigmoidite richiedono la somministrazione di preparati di acido aminosalicilico (Pentas, Salofalk). In una situazione più grave, è necessario l'uso di corticosteroidi. È più efficace usare candele steroidee con grave severità sigmoidea.
  • Preparati contro la diarrea - Loperamide, Smecta e altri.
  • Farmaci per il ripristino della flora intestinale - probiotici Lineks, Bifiform e altri.
  • Farmaci antiulcera - contribuire alla rigenerazione precoce dell'erosione e delle ulcere.
  • Farmaci immunosoppressivi- mostrato nella natura autoimmune della malattia.
  • Preparativi che ripristinano la normale circolazione sanguigna - con sigmoidite ischemica.

Nel caso in cui il trattamento conservativo della sigmoidite sia inefficace o la malattia sia di natura protratta, viene eseguito un trattamento chirurgico.

Il trattamento di sigmoidite con rimedi popolari serve come supplemento alla base. Di solito è prescritto come terapia sintomatica per ridurre l'intensità delle manifestazioni spiacevoli. Ad esempio, in un doloroso atto di defecazione, i clisteri sono fatti con infusione di erbe per alleviare il sintomo.

  • Sacchetti da pastore di erba.
  • Lapchatka eretto.
  • Burnet.

I fenomeni di fermentazione e la flatulenza vengono eliminati con l'aiuto di decotti di corteccia di quercia, ciliegia di uccello e ontano. Le ricette della medicina tradizionale con sigmoidite non sono raccomandate per il trattamento principale. Con il loro aiuto riducono solo l'intensità dei sintomi clinici.

dieta

Dieta con sigmoidite include necessariamente nutrizione enterale. Al paziente viene prescritto un numero di trattamento numero 4. I seguenti prodotti devono essere esclusi dalla dieta:

  • Latte di mucca
  • Piatti piccanti
  • Frutta e verdura fresche (vengono consumate solo in forma grattugiata o bollita).
  • Muffin freschi
  • Prodotti in scatola o in salamoia
  • Jam.

La dieta con l'infiammazione del colon sigmoideo prescrive l'assunzione di una quantità sufficiente di proteine ​​con l'esclusione di cibi grassi. I seguenti alimenti dovrebbero essere inclusi nel menu del giorno:

  • Deboli brodi di carne a basso contenuto di grassi.
  • Cracker di pane duro.
  • Pesce magro
  • Magra carne al vapore, schiacciata o macinata.
  • Zuppe di grano saraceno o riso
  • Frittata dal bianco d'uovo.
  • Un po 'di burro
  • Ricotta a basso contenuto di grassi
  • Tè incompleto
  • Kissels, brodi di bacche di ribes e mirtilli.

Il significato della dieta non è solo nel consumo di cibi consentiti, ma anche nella frequenza della nutrizione. È necessario mangiare ogni 2-3 ore in piccole porzioni. Allo stesso tempo, prima di andare a letto, non hai bisogno di mangiare.

La nutrizione parenterale è prescritta con la forma fulminea di sigmoidite e anche se il paziente perde rapidamente peso. In questo caso, viene mostrato un trattamento di supporto: l'introduzione di elettroliti, proteine ​​e glucosio.

complicazioni

In caso di trattamento prematuro o errato della sigmoidite, si sviluppano complicazioni potenzialmente letali che possono portare alla morte in breve tempo. Tali complicazioni includono:

  • Perforazione della parete intestinale con sviluppo di peritonite.
  • Emorragia massiccia.
  • Trombosi o tromboembolia.
  • Sepsi.
  • Ostruzione intestinale
  • Formazione di stenosi.
  • Trasformazione maligna delle ferite.

prevenzione

Al fine di prevenire la comparsa di sigmoidite, è necessario aderire a semplici consigli:

  • Astenersi completamente dal fumo e dal consumo di bevande alcoliche.
  • Osservare tutte le norme igieniche.
  • Aderire alla corretta alimentazione.
  • Evita l'automedicazione, in particolare i farmaci antibatterici.
  • Col tempo, tratti le patologie esistenti.

Quando hai doloroso tenesmo, disturbi delle feci, dolore addominale e altri sintomi di sigmoidite, dovresti contattare uno specialista. Solo un trattamento adeguato può prevenire gravi conseguenze per il corpo.

Sigmoidite, che cos'è? Sintomi e trattamento

La sigmoidite è un gruppo di processi infiammatori di varie eziologie con danni al colon sigmoideo. Scorre bruscamente o cronicamente, può essere isolato o combinato con una lesione infiammatoria di altre parti dell'intestino crasso. Il più comune è l'infiammazione simultanea del sigma e del retto - rettosigmoidite.

A volte la sintomatologia della sigmoidite prevale nell'infiammazione diffusa da colite dell'intestino crasso. Nel colon sigmoideo i processi infiammatori si sviluppano più spesso che in altre parti dell'intestino. La sigmoidite colpisce le facce di entrambi i sessi, tra i pazienti vi è una predominanza di donne. Le persone adulte soffrono più spesso dei bambini. La probabilità di insorgenza aumenta con l'età. Il trattamento è effettuato da specialisti nel campo della gastroenterologia e proctologia.

Cos'è?

La sigmoidite è un'infiammazione del colon sigmoideo di decorso acuto o cronico. Le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare sigmoiditi rispetto agli uomini. Gli adulti soffrono più spesso dei bambini. Con l'età aumenta il rischio di patologia. Il trattamento è effettuato da proctologi e gastroenterologi.

cause di

L'aspetto della sigmoidite può essere causato dai seguenti fattori.

  1. Aumento della pressione sul colon sigmoideo durante la gravidanza.
  2. Ischemia intestinale (insufficienza circolatoria), che si verifica spesso con aterosclerosi.
  3. L'effetto delle radiazioni radioattive durante la chemioterapia, che causa la distruzione di alcune strutture delle cellule della membrana mucosa dell'apparato digerente.
  4. Dysbacteriosis che promuove l'aumento della riproduzione della microflora patogena e la soppressione del numero di batteri benefici che forniscono un normale processo di digestione del cibo.
  5. Violazione delle funzioni dell'apparato digerente, in particolare - frequente stitichezza, che provoca l'emergere di microtraumi delle pareti del colon sigmoideo con il successivo sviluppo del processo infiammatorio.
  6. Infezioni intestinali, che causano infiammazione a livello intestinale. I microrganismi patologici, quando sovra-propagati nella mucosa intestinale, producono tossine che distruggono le pareti intestinali, contribuendo così al verificarsi di erosioni e persino ulcere. A causa delle caratteristiche anatomiche del colon sigmoideo, è più vulnerabile agli effetti negativi delle tossine.
  7. Malattie intestinali croniche, in particolare, colite ulcerosa non specifica e morbo di Crohn. Con queste malattie, la mucosa intestinale è interessata, si verificano erosioni e ulcere sulle pareti. A sua volta, l'emergere di queste malattie porta a una serie di fattori, tra cui la reazione autoimmune del corpo, in cui si verifica l'autodistruzione delle cellule delle pareti intestinali. Sfortunatamente, eliminare completamente l'effetto di questa causa è estremamente difficile, quindi, in presenza di questi disturbi, il paziente è costretto a prendere preparazioni speciali per un lungo periodo, riducendo la gravità dei sintomi.

Se si dispone dei sintomi sopra riportati, è necessario consultare un medico e sottoporsi a un esame prescritto eseguendo una sigmoidoscopia, una radiografia dell'intestino, eseguendo esami del sangue e delle feci e altri metodi.

classificazione

Come la maggior parte delle malattie infiammatorie, la sigmoidite può verificarsi in modo acuto o cronico. Inoltre, ci sono i seguenti tipi, che differiscono nella natura del danno all'intestino:

Le manifestazioni delle forme elencate possono essere combinate tra di loro. Questo rende difficile differenziare la sigmoidite con altre condizioni patologiche.

Quali sono i sintomi?

Basandosi sul fatto che la malattia ha varie forme, i sintomi della sigmoidite possono anche variare a seconda della forza della manifestazione.

I segni principali nel quadro clinico sono:

  1. Presenza di disturbi alle feci. Il più spesso c'è diarrea, raramente ci sono costipazione. L'urgenza di defecare diventa più frequente, il che è spiegato semplicemente dall'irritazione dell'intestino ed è anche caratteristico di questa malattia. In questo caso, le feci hanno una consistenza liquida, spesso con impurità di sangue, muco, pus e un odore pungente sgradevole.
  2. Sensazioni dolorose nella regione ileale sinistra. L'intensità del dolore è alta, spesso restituita alla schiena o alla gamba. È importante ricordare che il colon sigmoideo è molto fluido. Pertanto, il dolore può essere localizzato non solo nell'angolo in basso a sinistra dell'addome, ma anche avvicinarsi al suo centro o addirittura al diaframma.
  3. Deterioramento del benessere generale del paziente. In connessione con l'esaurimento del corpo di una malattia a lungo termine, possono manifestarsi perdita di peso, disturbi del sonno, deterioramento dello stato e diminuzione dell'efficienza.

La sigmoidite acuta è caratterizzata da tali segni: diarrea, muco, sangue o pus nelle feci, puzza dalle pietre. Un riflesso vomitivo può apparire. La nausea persiste per un lungo periodo e ha un odore marcio.

Con la remissione di un tipo cronico, il paziente non ha sintomi. Provocare una recidiva può essere stress, cattiva alimentazione, traumi o infezioni. In questo caso, il paziente sarà aggravato da un disturbo e i sintomi sopra menzionati inizieranno a manifestarsi.

diagnostica

I seguenti risultati sono utilizzati per la diagnosi:

  • Indagine ed esame del paziente, palpazione della cavità addominale. Effettuando questi studi, il medico sarà in grado di stabilire la posizione esatta della lesione e di trarre una conclusione su quale parte dell'intestino è coinvolta nel processo infiammatorio.
  • L'analisi generale o comune di un sangue e una feci. Questi studi aiuteranno a determinare con precisione la gravità e la natura del processo infiammatorio.
  • La radiografia viene effettuata con l'obiettivo di differenziare la sigmoidite con violazioni della permeabilità intestinale.
  • Nelle donne, i dati dell'esame ginecologico sono usati per escludere patologie ginecologiche, come endometriosi, annessite, gravidanza tubarica e alcune altre, in grado di dare un quadro clinico simile.
  • La recto-manoscopia viene eseguita per lo studio diretto della mucosa dell'intestino crasso. Sulla base dei risultati dello studio, si può trarre una conclusione sulla forma della malattia e sull'area della lesione, nonché sull'esclusione delle malattie oncologiche.

Dopo aver raccolto tutte le informazioni, il medico stabilisce la diagnosi finale e nomina la terapia appropriata.

Trattamento della sigmoidite

L'infiammazione del colon sigmoideo è un processo complesso e lungo, che richiede al paziente di seguire rigorosamente il regime prescritto. Il principio del trattamento è assumere farmaci, riposo a letto con esacerbazione della malattia e una dieta speciale.

Le seguenti medicine sono prescritte per la terapia farmacologica:

  1. Spasmolitici e antidolorifici;
  2. Preparati con effetto sedativo astringente e avvolgente;
  3. Antibatterici (fluoroquinoli, tetraciclina, ampicillina, doxiciclina);
  4. Candele con metiluracile, corticosteroidi e microclasi con decotto di camomilla in sigmoidite acuta.

Quando la malattia peggiora, il paziente deve rispettare il riposo a letto e una certa dieta. Dopo che i sintomi acuti si sono attenuati, il paziente viene prescritto entro uno o due mesi per assumere farmaci che ripristinano la microflora intestinale (lattobatterino, bififorme). Durante il trattamento di un buon risultato, la fitoterapia può essere raggiunta.

Ha un effetto positivo sulla motilità intestinale e ha un effetto astringente, analgesico e antinfiammatorio. Se la causa dell'infiammazione sono processi infettivi, una dieta rigorosa sarà seguita da un certo regime di bere e terapia vitaminica.

Dieta in forma acuta

Con sigmoidite acuta, il paziente dovrebbe ricevere abbastanza vitamine, proteine, oligoelementi ed elettroliti. Puoi bere un decotto di rosa selvatica, tè forte senza zucchero, ecc. Sale, grassi, carboidrati e tutti i piatti contenenti sostanze irritanti termiche, chimiche o meccaniche rientrano nella restrizione. I piatti freddi e caldi sono completamente esclusi.

Il cibo deve essere accuratamente schiacciato, bollito o cotto. Cibo - frazionale (5-6 volte al giorno). Si raccomanda di rifiutare prodotti che migliorano i processi di putrefazione e fermentazione nell'intestino, stimolando la produzione di bile e succhi digestivi. Quando l'infiammazione si attenua, il paziente viene trasferito su un tavolo comune ad eccezione di alcol, spezie, piatti affumicati, fritti, affettati e salati.

Nutrizione in forma cronica

Nella sigmoidite cronica durante la remissione, gli alimenti ricchi di fibre alimentari sono inclusi nella dieta per prevenire la stitichezza. raccomandare:

  • barbabietole;
  • carote;
  • zucca;
  • albicocche secche;
  • prugne;
  • succhi di verdura e frutta;
  • biscotti e pane con crusca.

Con la propensione alla costipazione, lo scopo della crusca di grano e segale è molto efficace. Un cucchiaio di crusca viene versato in un bicchiere di acqua bollente e lasciato riposare per 30 minuti. Quindi l'acqua viene drenata e la pappa risultante viene aggiunta a cereali, fiocchi di latte, zuppe o assunta nella sua forma pura, lavata con acqua. La dose di crusca può essere aumentata a 6-8 cucchiai al giorno (in assenza di dolore e diarrea).

In caso di remissione persistente, è meglio passare a un tavolo comune ad eccezione della carne grassa, cibi affettati e salati, cibi affumicati e cibi in scatola, pasta burrosa e alcol. Se la nomina di una dieta comune provoca un aggravamento del processo, è necessario tornare alla dieta 4c.

Dieta in sigmoid cronico durante esacerbazioni è la stessa di sigmoidite acuta. Nei casi in cui la malattia si verifica in forma grave e il paziente perde peso pesantemente (15% o più del peso corporeo), è necessario ricorrere alla nutrizione parenterale. Attraverso il catetere nella vena succlavia, vengono introdotte soluzioni di preparati proteici, amminoacidi essenziali, emulsioni grasse, soluzioni di glucosio, elettroliti.

prevenzione

Le misure preventive sono finalizzate all'esclusione di sigmoidite acuta e esacerbazioni della malattia in corso cronico. Le misure di base includono:

  • corretta alimentazione;
  • uno stile di vita sano;
  • trattamento tempestivo delle malattie infettive;
  • prevenzione delle infezioni intestinali;
  • prevenzione della stitichezza.

La sigmoidite richiede una diagnosi accurata e un trattamento tempestivo. Se segui tutte le raccomandazioni mediche per un decorso cronico della malattia, puoi ottenere una remissione clinica stabile. Il trattamento della sigmoidite è lungo, include non solo la correzione medica o chirurgica, ma anche il mantenimento di uno stile di vita sano.

Prognosi e complicanze

Con il corretto trattamento delle sigmoiditi, nella maggior parte dei casi è possibile ottenere il pieno recupero, ma dovrebbe essere compreso che il processo di trattamento è lungo ed è accompagnato da una serie di restrizioni sulla compliance alimentare.

In assenza di trattamento, è possibile diffondere l'infiammazione ai segmenti vicini dell'intestino, il più delle volte al retto (proctite). Inoltre, con la progressione dell'infiammazione, l'integrità dell'intestino può essere compromessa, con conseguente peritonite, un'infiammazione della cavità addominale, che richiede un intervento chirurgico esteso.