Cosa fare con i dolori addominali crampi

Il dolore gastrointestinale è il disturbo più comune non solo tra gli adulti, ma anche tra i piccoli pazienti di gastroenterologi. Molti fattori possono causare la condizione patologica: vermi, malattie dell'apparato digerente, appendicite, indigestione, ARVI, infiammazione dei reni o dei polmoni. Per rispondere in tempo al segnale corporeo, è necessario imparare a distinguere la sintomatologia di tali manifestazioni.

Eziologia del dolore gastrico

Dolori crampi allo stomaco - una sorta di disturbo del funzionamento di questo corpo. Intensità del dolore cramping può diminuire o aumentare, che provoca lo sviluppo di spasmi nello stomaco.

Le cause del dolore cramping che si verifica nella zona dello stomaco possono essere le seguenti:

  • Funzionale - appaiono come risultato della nevralgia, disturbi metabolici;
  • Organico - si sviluppa a causa di processi patologici che si verificano nel tratto gastrointestinale.

Le cause principali che causano forti dolori allo stomaco sono associate a malattie dell'apparato digerente. Tali patologie contribuiscono allo sviluppo di disfunzioni. Il dolore cramping allo stomaco può essere una conseguenza dell'erosione, delle ulcere gastriche, dell'infiammazione del duodeno e dell'infiammazione della mucosa gastrica.

I fattori provocanti potrebbero essere:

  • malnutrizione, fame;
  • una varietà di avvelenamento;
  • in sovrappeso;
  • depressione;
  • mezzi medicamentosi;
  • fumo e bevande alcoliche;
  • ferita, livido;
  • nevrosi.

Quadro clinico e trattamento

Il dolore cramping si presenta sotto forma di un attacco. Può crescere e svanire da solo. In alcuni casi è necessario assumere antidolorifici. Inoltre, il dolore stesso può passare se stesso dopo pochi minuti.

Attacchi di dolore cramping possono provocare vomito, nausea e spasmo del peritoneo. Questa tensione dei muscoli addominali è accompagnata da brividi, debolezza, aumento della produzione di gas.

Spasmo dello stomaco può essere una conseguenza dell'irritazione dell'intestino, che si verifica sullo sfondo di stitichezza, feci molli, nausea. Se lo stimolo è forte, il piloro si contrae convulsamente. Tali processi causano spasmi gastrici.

Per evitare complicazioni, si consiglia di visitare un gastroenterologo. Di norma, in questi casi, la terapia dietetica è prescritta per un periodo di 3 mesi. Si raccomanda pasti frazionati e frequenti fino a 6-7 volte al giorno. Prima di andare a letto, puoi bere un bicchiere di latte caldo scremato.

Per il periodo di recupero, è necessario correggere lo stile di vita: sonno completo, alimentazione corretta ed equilibrata, quantità minima di situazioni stressanti e shock nervosi, attività fisica moderata.

Cosa fare quando uno spasmo è preoccupante? Tali condizioni sono date al trattamento con farmaci. Il trattamento dipende dal fattore provocante, quindi è richiesto un esame completo. Per eliminare il dolore, puoi assumere antispastici: No-Shpa, Spazmalgon e Drotaverin. A causa della loro azione, lo spasmo dei muscoli lisci scompare.

L'uso della procinetica aiuta il cibo a muoversi lungo il tratto digestivo, ripristinando le pareti dell'organo cavo. In alcuni casi, sono necessari farmaci per ridurre l'acidità aumentata del succo gastrico: omeprazolo, ranitidina, antiacidi, alluminio-magnesio.

Addome acuto

Intensivi dolori crampi nel basso addome segnalano una riduzione della muscolatura liscia. Questo può indicare una lesione degli organi situati nella parte inferiore della cavità addominale, così come nella piccola pelvi. Questi sono i seguenti organi: la vescica, l'intestino, l'uretere, l'utero, le tube di Falloppio.

La riduzione dei muscoli della muscolatura liscia avviene costantemente, quindi è garantito un flusso completo di contenuti. Se non ci sono patologie, il processo procede senza dolore, quindi non puoi sentire le contrazioni della vescica o la peristalsi intestinale. Le donne non sentono le contrazioni delle tube di Falloppio, che promuovono l'uovo, così come il tono uterino, che garantisce l'eliminazione del sangue mestruale.

Cramping addominale dolore è un segnale pericoloso, che indica un fallimento nella promozione del contenuto dell'organo cavo. Assistenza medica prematura può portare a complicazioni pericolose. Gli spasmi possono verificarsi a causa di disturbi funzionali. Ad esempio, nelle donne, tale dolore può indicare fibromi dell'utero, aborto spontaneo, periodi dolorosi.

Ostruzione intestinale meccanica acuta

Una delle patologie, accompagnata da sensazioni simili, è considerata un'ostruzione dell'intestino. Questa patologia è estremamente pericolosa, il risultato letale è fissato nel 10-26% dei casi. Secondo le statistiche, il più delle volte la sintomatologia si manifesta durante la notte, causata dal ritmo giornaliero del tratto gastrointestinale.

Quadro clinico dell'ostruzione intestinale in una fase iniziale:

  • coliche;
  • costipazione;
  • aumento di gas;
  • attacchi di nausea e vomito;
  • pallore della pelle;
  • vertigini e perdita di coscienza;
  • pancia "obliqua" asimmetrica;
  • movimenti addominali ondulati;
  • forte sete

La sintomatologia dipende dalla forma della patologia. Esistono strangolamenti e forme otturative di ostruzione. La forma di otturazione si sviluppa come risultato del blocco del lume intestinale - un tumore, una palla di ascaridi e altri parassiti, un corpo estraneo, una fossa o un calcoli biliari. La forma di strangolamento si manifesta a causa della presa del mesentere intestinale con i vasi sanguigni. Questa patologia è possibile sullo sfondo della curvatura di intestini, aderenze e intussuscezione. Per una tale malattia, la fase iniziale della necrosi dell'intero intestino, la peritonite, è inerente. Con qualsiasi forma di ostruzione intestinale, è richiesto il ricovero di emergenza in terapia intensiva. Fondamentalmente, l'intervento chirurgico è indicato.

Interruzione spontanea della gravidanza

La presenza di dolore cramping durante la gravidanza può indicare un aborto spontaneo. Ci sono sensazioni dolorose osservate nell'addome inferiore, che sono date al sacro, individuando dalla vagina. Con questa sintomatologia, è necessario il ricovero urgente. Se dai aiuto in tempo, c'è la possibilità di salvare la gravidanza. Come risultato dell'auto-aborto, una parte dell'uovo fetale rimane nell'utero, che deve essere eliminato. Altrimenti, c'è il rischio di complicanze settiche: peritonite, sepsi, purulenta salpingofaringea, endometrite acuta.

Il dolore di un carattere angosciante può essere un segnale di un organismo sulla presenza di una malattia pericolosa. Se il dolore dura più di trenta minuti, si consiglia di chiamare un'ambulanza.

Le cause del dolore cramping allo stomaco

I dolori crampi allo stomaco dovrebbero servire come motivo per contattare un medico. Ci sono diversi motivi per il loro aspetto. Una persona può provare sensazioni simili quando irrita l'intestino. Il dolore può anche essere accompagnato da altri sintomi - spasmi, stitichezza o viceversa con uno sgabello sciolto. Se non tutto è così iniziato, dopo essere andato in bagno il dolore si attenua.

La terza parte della popolazione mondiale soffre di sensazioni crampiformi nell'addome dovute all'insufficienza del lattosio, cioè scarsa digeribilità dello zucchero contenuto nel latte vaccino.

Quale può essere il dolore?

Lo stomaco di ognuno può ferire in modo diverso. Tutto dipende dalla causa che ha causato il dolore. Pertanto, all'appuntamento del medico, dovresti descrivere in dettaglio i tuoi sentimenti. Vale la pena prestare attenzione alle seguenti circostanze:

  1. Quando c'è un dolore allo stomaco? Subito dopo aver mangiato o dopo un po 'di tempo? Forse, spiacevoli sensazioni appaiono sullo sfondo della fame o nel momento di forte eccitazione. A volte puoi provare disagio dopo l'esercizio.
  2. Come si sente la persona in questo momento? Il dolore può essere doloroso, tagliente, crampi, cinghiale, duro e debole. Assicurati di descriverli ad un appuntamento dal medico.
  3. Quando c'è principalmente dolore, cioè a che ora del giorno - di mattina, di sera, di giorno, di notte?
  4. Quali altri sintomi ci sono in questo momento? Il dolore a volte è accompagnato da nausea, eruttazioni, vomito. La condizione generale può peggiorare o la temperatura può aumentare.
  5. Assicurati di dire al medico della tua dieta negli ultimi tempi.

Intensità del dolore gastrico

Nelle malattie del dolore allo stomaco avrà intensità a seconda del disturbo. Ad esempio, con la gastrite cronica non è così forte. Pertanto, le persone non prestano molta attenzione alle loro condizioni per molto tempo. È possibile osservare un'intensità del dolore ridotta e con ulcera peptica in fase di remissione, oltre a un tumore allo stomaco.

Tuttavia, l'ulcera dello stomaco e specialmente del duodeno si manifesta con dolori insopportabili, che non possono essere ignorati. Pertanto, le persone cercano immediatamente un aiuto medico. Un'ulcera perforativa causa un tale dolore cramping nella zona dello stomaco che una persona può sviluppare uno shock. Sensazioni simili appaiono e con duodenite.

Non è sempre possibile determinare la malattia in base all'intensità del dolore, poiché molto dipende dall'individualità del paziente. Ad esempio, nei pazienti sottoposti a intervento chirurgico a stomaco, può essere debole, anche se l'ulcera è peggiorata.

Eziologia del fenomeno

Le cause del dolore cramping allo stomaco possono essere suddivise in 4 categorie:

  1. Patologie associate direttamente allo stomaco stesso. Questa gastrite, ulcera, polipi, oncologia, intossicazione alimentare, ecc.
  2. Il secondo gruppo include processi infettivi nel sistema digestivo. È a causa loro che a volte nello stomaco e nell'intestino appaiono dolori di tipo crampo.
  3. Malattie di altri sistemi e organi. Ciò include le seguenti patologie: pancreatite, malattie dell'intestino tenue e piccolo, appendicite e altre.
  4. Fattori esterni: stress, esperienze, stress fisico, traumi, ecc.

Forse è la gastrite?

È con la gastrite che si verificano spesso indolenzimenti nell'addome e nelle coliche. La malattia è caratterizzata da infiammazione della mucosa gastrica. Le cause frequenti di questa malattia sono:

  • inesattezze nell'alimentazione;
  • danni all'organismo da parte di sostanze radioattive;
  • uso inefficiente di farmaci;
  • avvelenamento con acidi e alcali;
  • lo stress;
  • attività di batteri Helicobacter pylori.

Al momento della esacerbazione della malattia, appare un forte dolore con spasmo, paragonabile alle contrazioni. Molto spesso una persona deve essere in una posizione piegata. Altri sintomi di gastrite includono:

  • flatulenza;
  • diminuzione dell'appetito;
  • eruttazione;
  • nausea e vomito;
  • perdita di peso.

In assenza di trattamento tempestivo, la gastrite porta alla formazione di ulcere nello stomaco. Nella società moderna, ci sono sempre più persone con gastrite, e questo è dovuto principalmente a spuntini frettolosi e fast food sfortunato.

Ulcera peptica

Con questa malattia, l'integrità delle mucose dello stomaco è compromessa. Cioè, c'è una ferita, a causa della quale una persona avverte un dolore periodico. Soprattutto se prendi del succo gastrico o del cibo. L'intensità del dolore dipende dallo stadio della malattia. Nelle sue fasi iniziali, il dolore si verifica durante la fame. Quando si produce il succo gastrico, si ottiene la ferita o dopo aver assunto cibo forte, salato o caldo, oltre a bevande alcoliche.

Il dolore è accompagnato da altri sintomi:

  • nausea;
  • vomito;
  • debolezza generale;
  • perdita di appetito.

L'ulcera è pericolosa in quanto può essere perforata quando il cibo e il succo gastrico penetrano nella cavità addominale attraverso l'apertura. In questo momento c'è il pericolo di sanguinamento, in assenza di assistenza medica tempestiva, un esito fatale è possibile.

Se segui tutte le raccomandazioni del medico, l'ulcera può essere eliminata. Ma è necessario cambiare completamente la vostra dieta: rifiutare cibi aspri e salati, piatti troppo grassi, escludere alcool e prodotti affumicati. Al paziente verranno prescritti farmaci che riducono la produzione di acido cloridrico nello stomaco. Solo in tali condizioni il guscio dell'organo verrà ripristinato nel tempo.

Erosione dello stomaco

La malattia può essere divisa in 3 gruppi, questo determinerà la natura del trattamento:

  1. L'erosione primaria appare come una malattia indipendente.
  2. Il secondario si forma sullo sfondo di un'altra patologia del tratto gastrointestinale, il più delle volte gastrite. C'è una minaccia di crescita eccessiva nell'ulcera.
  3. Il terzo stadio è quando il processo del cancro si sviluppa nel sito della lesione.

I sintomi della malattia sono: dolore crampi, sono intensi e prolungati. Liberarsi della patologia è estremamente difficile, poiché le lesioni si verificano raramente senza conseguenze. In alcuni casi, ci vogliono anni per un recupero completo.

Se l'erosione ha acquisito un decorso cronico, il dolore non è più così grave e prolungato. Ma questo non è così confortante, dal momento che è il decorso cronico della malattia che porta all'emorragia. Ciò è dovuto al fatto che non è interessata solo la mucosa gastrica, ma anche il duodeno.

Se è stata fatta una diagnosi del genere, è necessario un aiuto urgente da parte del gastroenterologo. Quando le azioni terapeutiche sono iniziate in tempo, la malattia può essere eliminata dopo 2 settimane. La condizione cronica viene trattata da 3 a 6 anni. In questo momento, i dolori crampi sono spesso disturbati di notte, quando lo stomaco è vuoto.

Proliferazione del tessuto polifo

I polipi si formano dall'accumulo di cellule nei tessuti dello stomaco e sono particolari escrescenze. Appare sullo sfondo di malattie infettive o irritazione della mucosa gastrica. Nella fase iniziale della malattia, i sintomi sono quasi assenti. Se il polipo è cresciuto in misura significativa, allora c'è dolore in quella parte dell'addome, dove si è verificata la formazione. Una persona può sentire pesantezza nell'addome e nel disagio, nausea, vomito periodico. Il polipo in sé non rappresenta una minaccia per la salute. Ma alcune di queste entità sono soggette a degenerazione nel cancro. Pertanto, i medici vedono solo un modo per recuperare e prevenire complicazioni: rimozione chirurgica dei polipi.

Allo stato attuale, le operazioni cavitarie stanno diventando meno comuni, le procedure endoscopiche sono più spesso utilizzate. In questo caso, non vi sono praticamente cicatrici, il periodo di riabilitazione è molto breve e il rischio di complicanze è ridotto al minimo. Se il polipo non impedisce a una persona di vivere pienamente, allora viene nominata una dieta e un regime, e il paziente è sotto costante osservazione da parte dei medici.

L'elenco delle cause del dolore di svatkoobraznyh nello stomaco è piuttosto lungo, può continuare e continuare. Ma tutte queste malattie possono essere evitate osservando semplici regole che riducono ad uno stile di vita sano.

Se la malattia si è già sviluppata, è necessario liberarsene nelle fasi iniziali. Insieme ai farmaci, puoi usare la medicina tradizionale. Ma prima di tutto necessario discutere tutte le azioni con il dottore.

Consideriamo le principali malattie in cui ci sono dolori crampi allo stomaco

Il dolore allo stomaco è dolore nella zona sopra l'ombelico, nel 4 ° spazio intercostale a sinistra, che è anche chiamato l'epigastrio. Di solito una persona che sente un forte dolore all'addome, non può stare in piedi, perché i muscoli addominali a seguito di uno spasmo si contraggono in modo riflessivo, inducendo il paziente a inclinare il corpo in avanti.

stomachalgia - dolore allo stomaco - un sintomo che indica patologie organiche o anomalie nel lavoro di questo organo, così come altri organi del sistema digestivo. Dolori crampi forti o moderati nello stomaco compaiono come conseguenza delle contrazioni dei muscoli lisci dello stomaco, causando uno spasmo acuto. L'intensità del dolore dipende anche dalla forza delle contrazioni. A seconda dell'eziologia, la natura e la forza del dolore possono essere diverse, da un lieve disagio allo shock del dolore, che richiede un ricovero immediato.

Cause di dolore cramping

Qualsiasi dolore negli organi interni segnala una patologia o un'anomalia nel loro lavoro. Le cause del dolore spasmodico nello stomaco sono organiche e funzionali.

Cause organiche - una varietà di patologie dello stomaco e del tratto gastrointestinale, che si verificano più spesso negli anziani (ad esempio, un'ulcera gastrica o un'infiammazione della mucosa di questo organo).

Ragioni funzionali - questi sono processi che non sono direttamente correlati al danno allo stomaco e agli organi interni.

Questi includono:

  • nevralgia, stress
  • reazioni allergiche;
  • ebbrezza;
  • lesioni, lividi dell'addome.

Le cause funzionali del dolore cramping allo stomaco si verificano più spesso nelle persone di età relativamente giovane (sotto i 40 anni) e sono dovute a vari disturbi vegetativi e malfunzionamenti dell'attività nervosa.

Le principali cause di dolore associate a disturbi funzionali

nevralgico
Gli spasmi dello stomaco si verificano spesso nelle persone esposte allo stress e in prolungate tensioni nervose. L'affaticamento frequente in combinazione con un'alimentazione irregolare (specialmente con la predominanza di cibo secco, fast food, snack) è considerato dai gastroenterologi come una delle principali cause funzionali del dolore crampi nella regione epigastrica.

Reazioni allergiche
Nelle persone con un sistema immunitario sensibile, le sensazioni dolorose della regione dello stomaco si manifestano a causa di allergie alimentari, intolleranza ad un determinato gruppo di alimenti, indigestione dello stomaco. Il dolore acuto, accompagnato da spasmi, si verifica spesso dopo aver mangiato latticini in assenza di enzimi che aiutano il corpo ad assorbire il lattosio. Mangiare cibi allergenici conosciuti (arachidi, fragole, agrumi, miele) può anche causare crampi allo stomaco ed essere accompagnato da diarrea e vomito.

intossicazione
Un sovradosaggio di alcol, oltre a superare la dose di alcuni farmaci, causa anche un dolore crampo allo stomaco. La comparsa di questo tipo di dolore indica una grave intossicazione del corpo, in cui una persona ha urgente bisogno di assistenza medica (lavaggio dello stomaco e somministrazione di antidoti), altrimenti è possibile un esito fatale. L'intossicazione alimentare si riferisce anche all'intossicazione ed è accompagnata da vomito e diarrea. Molto spesso, l'avvelenamento causa il consumo di prodotti di bassa qualità di origine animale (pesce, carne), prodotti di pasticceria raffermo, ecc.

Lesioni all'addome
Dolore e crampi nell'addome superiore, derivanti da traumi in quest'area (impatto da parte di un oggetto contundente, caduta sullo stomaco) non dovrebbero essere ignorati. In combinazione con il cosiddetto. un addome acuto (forte tensione dei muscoli della parete addominale), uno spasmo nell'addome può indicare rotture interne e sanguinamento, che richiede il ricovero immediato.

Una caratteristica comune del dolore funzionale nello stomaco è che passano automaticamente dopo l'eliminazione della causa esterna. Un corretto trattamento del sistema nervoso, la lavanda gastrica, l'assunzione tempestiva di antistaminici, il vomito e l'evacuazione intestinale nel 99% dei casi portano alla scomparsa del mal di stomaco funzionale.

Malattie dello stomaco che provocano dolori crampi

Le cause organiche del dolore gastrico spasmodico sono varie malattie e danni agli organi che richiedono un trattamento. Le più comuni malattie dello stomaco che causano una sindrome dolorosa caratteristica:

gastrite

La gastrite di varie eziologie è la causa più comune di dolore crampi nell'epigastrio. È un processo infiammatorio della mucosa dello stomaco, che è accompagnato da pesantezza allo stomaco, bruciore di stomaco, eruzione acida, nausea e altri sintomi di dispepsia.

In gastroenterologia si distinguono questi tipi di gastrite:

  • autoimmune, causata dall'atrofia della mucosa, a causa della quale l'acidità del succo gastrico diminuisce;
  • batterico, causato da Helicobacter pylori;
  • fungino e virale (si verifica a seguito di una diminuzione dell'immunità);
  • erosivo (a seguito di un uso regolare di alcol, cibi piccanti, medicinali);
  • lo stress, che si verifica a causa della tensione nervosa prolungata;
  • eosinofila (a seguito di reazioni allergiche dal tratto gastrointestinale).

Molto spesso la gastrite si presenta in forma cronica con esacerbazioni periodiche. A seconda del tipo di malattia, la natura del dolore può variare. Ad esempio, per tipo autoimmune la gastrite è caratterizzata da scoppi di dolore sordo che compaiono immediatamente dopo un pasto, meno spesso dopo poche ore. Sul loro sfondo, c'è un rutto con l'odore del cibo mangiato con una mescolanza di un caratteristico odore putrefattivo. L'appetito in questi pazienti è solitamente ridotto, a volte c'è un'avversione verso prodotti di un certo tipo (ad esempio carne, latticini, fagioli, ecc.) Gastrite batterica, causata dal batterio Helicobacter pylori, accompagnato da dolore smussato e dolorante, che può andare al punto e anche a crampi. Altri sintomi di questa forma di gastrite comprendono bruciore di stomaco, eruzioni acide, retrogusto spiacevole in bocca. Spesso dopo aver mangiato, il vomito si verifica con il muco, che ha un odore acre. Nelle masse vomito può essere una miscela di bile, che ha un colore giallo-verde. Il cosiddetto. "Dolore affamato", specialmente con lunghi intervalli tra un pasto e l'altro.

Trattamento della gastrite
Nelle forme acute della malattia, la purificazione gastrica viene eseguita con l'aiuto di una bevanda abbondante, che provoca il vomito. Nel primo giorno il paziente deve astenersi dal cibo, bere molta acqua calda (acqua e tè, ma non caffè). Inoltre, le sostanze non liquide e liquide semi-liquide (porridge, zuppe, gelatina, gelatina) vengono gradualmente introdotte nella dieta. Per eliminare il dolore spasmodico nella gastrite, si consiglia di assumere assorbenti (Smecta, Enterosgel, carbone attivo). Per il sollievo della sindrome da dolore grave, sono prescritti spasmolitici (No-Shpa, Spazmolgon, Drotaverin). Con la gastrite batterica si usano antibiotici (Biseptolo, Amikacina).

Un ruolo speciale è giocato dalla nutrizione, quale durante gastrite cronica è assegnato un frazionario - in piccole porzioni 4-5 volte al giorno. È necessario escludere i prodotti che provocano la secrezione attiva del succo gastrico e l'irritazione della mucosa. Questi includono sottaceti, marinate, cibo piccante e speziato con un'abbondanza di spezie. È vietato tagliare pane e pane appena sfornato, cereali contenenti fibre grossolane (orzo, mais, orzo). È necessario escludere la carne grassa e dura, che aumenta la formazione di acido cloridrico (maiale, pollame, selvaggina). Tutti i prodotti caseari, ad eccezione della panna acida, sono proibiti. Anche i grassi animali (grassi, smaletti) e le uova sode e fritte sono controindicati.

Ulcera peptica

L'ulcera gastrica è un'altra malattia che è accompagnata da dolore cramping nella regione ipogastrica. L'ulcera peptica è una lesione locale della mucosa derivante dall'azione dell'acido cloridrico del succo gastrico. I dolori tipici di solito aumentano dopo aver mangiato e passato dopo la fine del processo digestivo.

A seconda del grado di danno alla mucosa, l'intensità del dolore può essere diversa: dal grave disagio al dolore intollerabile del "pugnale", che viene fermato da forti analgesici. Come la gastrite, l'ulcera gastrica provoca di solito il batterio Helicobacter e il trattamento dell'ulcera inizia con la somministrazione di antibiotici. In parallelo con loro, i pazienti con ulcera assumono preparazioni antiacidi che sopprimono la secrezione di acido cloridrico. L'acido pantotenico (pantenolo, vitamina B5) è prescritto da un medico per guarire la mucosa.

Altri fattori che causano l'ulcerazione - la somministrazione di FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei) - aspirina, ibuprofene, indometacina, diclofenac. L'ammissione di anticoagulanti, preparazioni di potassio e farmaci antipertensivi nel trattamento di malattie del sistema cardiovascolare dà spesso un effetto collaterale sotto forma di ulcere gastriche, specialmente in pazienti di età superiore ai 65 anni. Sottolineano, mangiare irregolare e irregolare, spuntini, bere caffè forte, bevande gassate, alcol sono anche fattori che causano lo sviluppo di ulcera peptica.

Come con la gastrite, la nutrizione con le ulcere si basa sul principio del fremito. Al paziente è consentito l'uso di zuppe mucose, carne magra, porridge liquido grattugiato, uova alla coque, composte e kissel. È vietato bere alcolici, tutti i prodotti fritti e affumicati, prodotti da forno, cibo in scatola. Anche gli alimenti e le verdure irritanti per lo stomaco devono essere rimossi dalla dieta (pomodori, ravanelli, cavoli, agrumi, ecc.)

Patologie di altri organi che causano crampi addominali nello stomaco

Il dolore addominale crampo, che viene percepito dal paziente come uno stomaco, può essere associato a malattie di altri organi digestivi, senza influenzare direttamente lo stomaco.

I più comuni sono:

  • colecistite - infiammazione della cistifellea;
  • pancreatite - infiammazione del pancreas;
  • ostruzione intestinale;
  • appendicite.

colecistite

La colecistite è un'infiammazione della colecisti, accompagnato da una violazione del deflusso della bile.

La malattia si verifica a causa della formazione di pietre ed è accompagnato da infezione della flora intestinale. Provoca la comparsa di infezione da colecistite, che penetra nella cistifellea attraverso l'arteria epatica, dall'intestino o dal linfatico. I casi di invasione parassitaria da parte di vermi piatti di trematodi che causano l'opistoria non sono rari.

Colecistite acuta di solito manifesta acuti dolori crampi nella parte destra dell'addome, irradiandosi sul lato destro del tronco. C'è nausea e vomito, aumenti della temperatura corporea, si osserva ittero della pelle. Una complicazione pericolosa della malattia è la peritonite.

Il trattamento dell'infiammazione della colecisti può essere conservativo e include:

  • assumere antibiotici o antimicrobici per sopprimere la flora intestinale;
  • uso di antispastici e farmaci colagoghi;
  • Una dieta speciale che esclude l'irritazione meccanica della cistifellea.

I metodi chirurgici sono usati per rimuovere le pietre. A volte, insieme alla cistifellea.

pancreatite

Questa infiammazione del pancreas, che si verifica in forma acuta o cronica. Molto spesso la pancreatite si verifica a causa di abuso di alcol (fino al 70% di tutti i casi), malnutrizione, abuso di cibi grassi, fritti, piccanti. A volte la causa dell'infiammazione pancreatica è chiamata infezione batterica di Helicobacter, così come altre infezioni virali e fungine.

Caratteristico per pancreatite spasmi e sensazioni dolorose nell'ipocondrio destro, che a volte si irradiano nella parte bassa della schiena. Crampi forti dolori possono essere avvertiti nell'addome superiore. Spesso c'è vomito con una miscela di bile. A causa di un cattivo deflusso della bile, possono verificarsi ittero, chiarificazione delle feci e comparsa di urina scura.

La pancreatite è più spesso diagnosticata con la comparsa di dolori crampi nell'epigastrio in assenza di patologie dello stomaco. Questo disturbo organico può essere acuto e cronico.

Viene trattato con pancreatite acuta rigorosa astinenza da qualsiasi cibo per 2-3 giorni. Inoltre, viene prescritta una dieta con controllo rigoroso del consumo di grassi e carboidrati. Rigorosamente vietato bere alcolici. Per migliorare la digestione vengono prescritti enzimi pancreatici (enzimi), che vengono assunti poco prima dei pasti: Pancreatina, Mezim, Festal, Pansinorm Forte e altri farmaci.

Il principio principale del trattamento della fase cronica è la conformità con le restrizioni alimentari. Più rigorosamente il paziente aderisce a loro, meno spesso ha esacerbazioni.

Ostruzione intestinale

L'ostruzione intestinale è una patologia grave che può essere causata da vari fattori - invasione elmintica, tumore, accumulo di cellulosa o curvatura di anse intestinali (intussuscezione). Un quadro clinico comune dell'ostruzione intestinale è la ritenzione delle feci e l'incapacità di sfuggire ai gas, gonfiore (a volte con asimmetria), dolore severo e spasmi. Spesso c'è vomito con il contenuto dell'intestino, la bile. Il vomito di solito ha un caratteristico odore putrefattivo.

Il tipo particolarmente pericoloso di ostruzione è l'invaginazione, in cui una parte dell'intestino entra nel lume dell'altro. Fino al 90% dei casi di questa forma di ostruzione si verifica nei bambini di 4-9 mesi. La causa dell'intussuscezione sono le violazioni della peristalsi intestinale (in particolare, l'elevata mobilità dell'intestino crasso a causa delle caratteristiche evolutive del corpo del bambino). I sintomi principali sono il comportamento irrequieto, il pianto. Gli attacchi di dolore addominale vengono improvvisamente, anche passano. In questo caso:

  • Il bambino preme le gambe allo stomaco a causa di forti dolori.
  • C'è un ritardo nella fuga di gas e feci nelle prossime ore dopo l'attacco.
  • Il bambino vomita più volte, ma il vomito non porta sollievo.
  • La temperatura sale a 39 ° C.
  • Una formazione oblunga ben definita può apparire sull'addome.
  • Quando appare una sedia, le feci contengono sangue e assomigliano a una gelatina di lamponi.

Se questi sintomi si verificano, è necessario consultare immediatamente un medico. in assenza di cure mediche, l'ostruzione può causare grave intossicazione del corpo con vitelli, rottura dell'intestino e altre conseguenze potenzialmente letali. L'ostruzione dell'intestino viene solitamente rimossa chirurgicamente.

appendicite

Appendicite (infiammazione dell'appendice, appendice del cieco) È una malattia addominale frequentemente diagnosticata che si verifica a causa di vari fattori.

Il primo segno Questa malattia è il dolore epigastrico, così come il dolore senza una posizione caratteristica (in tutto l'addome), che gradualmente passa nell'ileo. C'è una mancanza di appetito, dopo l'insorgenza del dolore compaiono nausea e vomito. La temperatura sale a valori subfebrilla (37-38 ° C). I bambini possono avvertire un ritardo nella minzione.

Trattamento di appendicite acuta il più spesso coinvolge la chirurgia - l'appendicectomia - la rimozione dell'appendice. Meno spesso, il trattamento conservativo viene utilizzato da antibiotici per via endovenosa.

Pronto soccorso per il dolore addominale crampi

Qualsiasi disagio allo stomaco appare sempre come conseguenza di disturbi funzionali nel corpo. Per aiutarlo a far fronte alle conseguenze della malnutrizione, è necessario escludere cibi grassi, fritti, paste fresche e pane bianco, liquori e caffè forte. Dovrebbe anche limitare le spezie e il sale, che irritano le mucose.

Cosa succede se soffro di un forte mal di stomaco?

  1. È necessario provvedere il riposo al paziente, mettersi in una posizione conveniente (su un dorso, su un lato).
  2. Interrogare il paziente per determinare la possibile causa del dolore (ad esempio, una persona può soffrire di ulcera gastrica cronica, gastrite).
  3. Con una sindrome del dolore pronunciata, somministrare un farmaco antispasmodico (No-Shpa, Drotaverin).
  4. In caso di stato di incoscienza, è necessario mettere il paziente su un fianco per escludere l'ingresso di vomito nel tratto respiratorio.
  5. Se non c'è impulso e non respira, procedere con ventilazione artificiale e massaggio del cuore.
  6. Chiama un'ambulanza.

Cosa non si può fare con forti dolori all'addome?

  • lasciare una persona incustodita;
  • dare antidolorifici (Aspirina e altre sostanze contenenti acido);
  • dare a un uomo da bere e mangiare;
  • metti un clistere;
  • dare lassativi;
  • metti una piastra elettrica sullo stomaco.

Per la prevenzione del dolore gastrico si raccomanda di seguire una dieta sana che includa una quantità sufficiente di fibre naturali (verdure, frutta, cereali). È meglio rinunciare all'alcool e fumare, tenere traccia del peso corporeo, non abusare di dolci, confetteria, bevande gassate, patatine e altri cosiddetti. cibo spazzatura Il fast food è meglio escluderlo completamente, tk. l'abbondanza di grassi trans negli hamburger, nelle salsicce, negli hot dog non solo porta a disturbi della digestione. I grassi trans causano gravi danni al corpo, causando coaguli di sangue, la comparsa di placche aterosclerotiche, che sono la causa di infarti e ictus in età adulta e in età avanzata.

Rimedi popolari per il mal di stomaco

Le malattie croniche del tratto gastrointestinale, accompagnate da periodici dolori crampi, possono essere curate con rimedi popolari. Spesso quando si usano problemi con lo stomaco:

  • semi di lino - un decotto di semi ha eccellenti proprietà avvolgenti che sono buoni per gastrite e ulcera peptica (1 cucchiaio di semi per 1 tazza di acqua bollente viene preso per il brodo 3-4 volte al giorno prima dei pasti);
  • cumino o aneto - sono buoni per le coliche (1 cucchiaio di sostanza secca viene prodotta con un bicchiere di acqua bollente, presa indipendentemente dal cibo in caso di dolore)
  • sciroppo di denti di leone - normalizza l'acidità (usare 1 cucchiaio per 100 ml di acqua calda, indipendentemente dall'assunzione di cibo).

Un buon dolore allevia la bottiglia d'acqua calda, che deve essere applicata all'addome nell'area del dolore.

Quando è necessario chiamare un'ambulanza?

Se ci sono dolori crampi nell'addome, che sono accompagnati da una serie di sintomi pericolosi, è necessario chiamare immediatamente un medico. Tali sintomi includono:

  • aumento della temperatura a 39 ° C e più alta con diarrea (specialmente con sanguinamento nelle feci) - questo può essere dissenteria;
  • "Addome acuto", in cui i muscoli addominali sono dolorosamente tesi e difficili da toccare - questo può essere un segno di rottura dell'intestino o perforazione della parete dello stomaco a seguito di ferite, emorragie interne e altri fenomeni pericolosi;
  • un forte gonfiore, accompagnato da stitichezza e vomito - un segno di ostruzione intestinale;
  • insopportabile dolore al "pugnale" nell'addome e perdita di coscienza - un segno di perforazione della parete dello stomaco.

Qualsiasi dolore all'addome non dovrebbe essere ignorato. Sia gli uomini che le donne dovrebbero monitorare il funzionamento del tratto gastrointestinale in tempo utile per rilevare l'insorgenza dello sviluppo di varie malattie e disturbi.

Cause di dolori crampi nell'addome inferiore

Il dolore che si verifica nel basso addome è un fenomeno abbastanza comune. Questo sintomo può manifestarsi sia negli uomini che nelle donne. Il disagio non dovrebbe in nessun caso essere tollerato, specialmente se le sue cause non sono stabilite. Nelle donne, i dolori crampi nell'addome sono associati alla gravidanza o al suo decorso patologico, appaiono sullo sfondo delle malattie ginecologiche, e nella parte maschile della popolazione questo fenomeno è più spesso associato a disturbi del tratto gastrointestinale. Qualsiasi patologia patologica richiede diagnosi e trattamento e spasmi crampi dovrebbero essere un segnale per l'immediato intervento medico.

Dolore di crampi nell'addome

Tale dolore non può essere tollerato e nella maggior parte dei casi è impossibile. Per la bella metà dell'umanità, è il risultato di violazioni da parte degli organi riproduttivi, pericolose conseguenze gravi e può persino portare alla morte.

Il dolore nell'intestino, ma non solo, può essere localizzato dal lato destro o sinistro, si sviluppa nell'addome inferiore o si diffonde nella parte bassa della schiena, a volte si irradiano negli arti inferiori. Il trattamento di un tale fenomeno patologico è impossibile senza un intervento medico immediato.

Il dolore del carattere crampi indica una forte contrazione dei muscoli lisci degli organi interni, che si trovano nell'addome inferiore dietro il peritoneo:

  • utero e tube di Falloppio;
  • intestino tenue e piccolo;
  • tratto urinario;
  • vescica urinaria.

A volte il dolore può verificarsi sullo sfondo di violazioni dei reni, ma poi è segnato sul lato o in vita e va all'addome inferiore. Lo spasmo dei muscoli o il dolore nella parte sinistra rende difficile il passaggio dei contenuti attraverso gli organi cavi e provoca sensazioni spiacevoli.

La promozione delle feci e dei liquidi è un processo naturale e, in assenza di patologia, non provoca sensazioni dolorose. Per le donne, la riduzione delle tube di Falloppio per promuovere l'uovo passa anche senza dolore, a volte solo le contrazioni dell'utero durante le mestruazioni possono portare disagio. Ma queste sono solo sensazioni spiacevoli, e non combattimenti o dolore nella parte sinistra.

Il dolore può essere un sintomo di disturbi gravi o lo sviluppo di malattie pericolose. Si verifica quando il movimento negli organi cavi è difficile o completamente bloccato. Per le donne, l'ostruzione delle tube di Falloppio porta all'impossibilità del concepimento. Disturbi dell'intestino o ostruzione delle vie urinarie minacciano la vita umana.

Il dolore può anche derivare da disturbi funzionali. Il dolore cramping nelle donne in gravidanza segnala una possibile interruzione della gravidanza o una minaccia per il bambino. Nelle donne in età fertile, le patologie degli organi dell'apparato riproduttivo possono manifestarsi.

Il dolore nella parte sinistra o destra, e anche nel mezzo può avere intensità diversa, e poiché tutta la soglia del dolore è individuale, le sensazioni sono percepite in modo diverso. Ma comunque, richiedono un ricorso immediato a uno specialista.

Cause del dolore

Senza un esame, non puoi dire quali sono i sintomi che mettono in pericolo la vita. Il dolore acuto come i combattimenti può verificarsi indipendentemente dal sesso della persona, e ci sono molte ragioni per questo.

appendicite

È il dolore che si manifesta a tutte le malattie conosciute. E non è un segreto per nessuno che senza l'intervento medico non andrà via. La localizzazione del dolore è tale da non dare l'opportunità di diagnosticare immediatamente la malattia. Determina l'infiammazione dell'appendice su un insieme di sintomi caratteristici, comprese sensazioni dolorose.

Ci può essere dolore nella parte sinistra, che non è caratteristica dell'appendicite. È pericoloso che una tale condizione abbia un alto rischio di sviluppare peritonite e, a sua volta, senza intervento chirurgico, nella maggior parte dei casi porta alla morte.

Ostruzione intestinale

Un tal fenomeno si alza, di regola, improvvisamente e, oltre a contrazioni, un dolore acuto affilato è osservato in una persona. Accompagnala con flatulenza, gonfiore e stitichezza. Si svolge solo nel caso di una migliore pervietà e normalizzazione delle feci.

Ernia inguinale

Un altro fenomeno patologico che non può essere eliminato da solo. Il dolore può recedere per un po ', ma poi tornerà di nuovo. È impossibile regolare l'ernia in modo indipendente, questo minaccia la vita di una persona. Solo un esperto può determinare la tattica del trattamento.

Ritenzione di urina

Si manifesta a causa della ridotta funzione renale o dell'ostruzione delle vie urinarie. La causa può anche diventare una forte infiammazione non solo della vescica e degli ureteri, ma anche della prostata o delle appendici in una donna. Oltre alle sensazioni dolorose, urge di urinare, che di conseguenza non si verifica.

Colica renale

Pietre e sabbia nei reni, durante il movimento possono causare uno spasmo, ostruire il deflusso di urina o bloccare il tratto urinario. Il dolore come i crampi alle coliche in questo caso non consente a una persona di camminare, sedere, stare in piedi, senza provare sensazioni spiacevoli. Oltre a una dieta speciale e analgesici, di solito non viene prescritto nulla, ma pietre grandi e taglienti possono essere un'indicazione all'intervento chirurgico.

Malattie infettive

Spesso per provocare dolori crampi nell'addome inferiore a destra possono essere infezioni intestinali. Uno di questi è la dissenteria, è accompagnato da una serie di altri segni, ma il dolore è sempre caratterizzato da un decorso acuto. E anche interrompere il lavoro degli intestini e causare l'infiammazione delle sue pareti possono altri batteri patogeni.

Giro del cieco

Un altro fenomeno che si manifesta con forti dolori crampi. Sono accompagnati dall'accumulo di gas e anche dalle feci. Senza cure mediche, il giro dell'intestino porta all'uscita del contenuto dell'intestino attraverso l'esofago.

Ci sono cause di dolore, che si verificano solo negli uomini o nelle donne. Per il sesso più forte, questo fenomeno è raro, ma non può essere escluso.

Lo spasmo può essere causato dai processi infiammatori degli organi genitali, in particolare i testicoli e la prostata. Il rischio di malattia aumenta se un uomo poco prima dell'insorgenza dei sintomi è stato ammalato con l'influenza, la parotite o le malattie infettive del sistema riproduttivo. Il sesso forte può tollerare il dolore e l'imbarazzo fa ritardare una visita dal medico, che è pieno di conseguenze per la sua salute maschile. Tutto può provocare impotenza o infertilità.

In una donna, i dolori crampi nell'addome appaiono sullo sfondo della gravidanza a causa di molti disturbi. E causa anche malattie ginecologiche. Le contrazioni possono essere di natura fisiologica e parlare della prontezza del bambino a nascere, ma a piccoli termini segnala un possibile aborto spontaneo.

Solo una chiamata tempestiva al medico aiuterà a mantenere la gravidanza ed eliminare la causa del dolore nella parte bassa dell'addome nelle donne.

Ma anche forti dolori crampi nell'addome inferiore a sinistra oa destra possono parlare di gravidanza extrauterina. Quando un ovulo fecondato non passa attraverso la tuba di Falloppio ed è attaccato alla sua mucosa, il tubo si allunga mentre il tubo cresce e, di conseguenza, scoppia. La soluzione qui è solo uno è l'intervento chirurgico, il dolore auto-cramping non passerà.

Cosa fare con i dolori crampi nell'addome inferiore

Nella maggior parte dei casi, il dolore non passa da solo, soprattutto se sono un sintomo della malattia. L'automedicazione è pericolosa per la salute e soffrire di dolore nella parte sinistra o nella destra è impossibile. Al primo malessere è necessario rivolgersi al dottore.

Senza una ragione consolidata per attutire le sensazioni dell'errore analgesico. I farmaci possono lubrificare l'immagine e complicare la diagnosi. È ancora più pericoloso ignorare o tollerare il dolore che accompagna:

  • avvistare;
  • aumento della temperatura;
  • vomito;
  • nausea.

Solo in un'istituzione medica, dopo aver effettuato le prove e gli esami necessari, si stabilirà la causa di tali sintomi e si prescriverà un trattamento. Per alleviare il dolore grave, dopo che la diagnosi è stata chiarita, vengono utilizzati analgesici. L'accettazione degli anestetici durante le mestruazioni è accettabile, in quanto si tratta di un processo puramente fisiologico e non rappresenta una minaccia.

In alcuni casi, il dolore grave richiede un ricovero immediato, quindi quando si verifica è necessario chiamare un'ambulanza.

Dolore addominale crampi

Cramping addominale è una delle manifestazioni cliniche più comuni che ogni persona può affrontare. La sessualità e l'età saranno un limite per l'insorgenza della sindrome del dolore.

Nella maggior parte dei casi i fattori predisponenti sono di natura patologica e sono spesso associati al sistema digestivo, ma ciò non significa che l'insorgenza della sindrome del dolore non possa essere il risultato di altri provocatori.

Crampi dolore addominale può essere completata da un gran numero di una grande varietà di manifestazioni cliniche, che vanno dal mal di testa a sangue nelle urine o nelle feci.

L'instaurazione della causa dell'inizio del dolore per contrazioni è sempre complessa. La base della diagnosi è procedure di laboratorio e strumentali, che sono integrate da esami fisici e altre manipolazioni del clinico.

Per sbarazzarsi del sintomo, è sufficiente utilizzare metodi terapeutici inoperabili. Per eliminare il provocatore di malattia, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

eziologia

Le cause del dolore cramping nella parete anteriore della cavità addominale sono così diverse che i medici li dividono in diverse categorie.

Il primo gruppo di fattori predisponenti è rappresentato da tali condizioni patologiche:

  • gastrite di natura autoimmune, batterica, erosiva, da stress e eosinofila;
  • lesioni ulcerative del duodeno o dello stomaco;
  • colecistite;
  • pancreatite;
  • ostruzione intestinale;
  • infiammazione dell'appendice;
  • dissenteria;
  • violazione di ernia inguinale o femorale;
  • sindrome dell'intestino irritabile;
  • colite spastica cronica;
  • distonia vegetovascolare;
  • ileo meccanico - come un tappo di sughero può essere un tumore maligno o benigno, vermi intestinali o parassiti, fecale o calcoli biliari, ingerito accidentalmente un corpo estraneo o un bolo;
  • vomito o intussuscezione dell'intestino;
  • processo adesivo nella cavità della piccola pelvi;
  • otturazione del retto o del colon sigmoideo;
  • insufficienza intestinale;
  • reazioni allergiche;
  • colica renale;
  • nevrosi;
  • ferite o contusioni;
  • decorso cronico di gastroduodenite;
  • gastroenterite o gastroenterocolite;
  • insufficienza enzimatica;
  • diabete mellito;
  • celiachia;
  • colelitiasi.

Come i provocatori più rari sono tali malattie:

  • decorso acuto di infarto miocardico;
  • urolitiasi;
  • insufficienza coronarica in forma acuta;
  • danno al diaframma;
  • pericardite;
  • angina e scarlattina;
  • tireotossicosi e SARS;
  • Reumatismi e altri disturbi che colpiscono il tessuto connettivo;
  • patologia del sistema nervoso o del sistema muscolo-scheletrico;
  • fratture delle costole inferiori;
  • malattie sistemiche del sangue;
  • la polmonite;
  • stratificazione dell'aneurisma aortico.

I dolori crampi nell'area della parete anteriore del peritoneo in rappresentanti femminili possono essere causati da:

  • gravidanza ectopica;
  • aborto spontaneo;
  • mensile;
  • la formazione di fibromi uterini.

Oltre ai fattori avversi che hanno una base patologica, esiste una categoria di fonti non associate al decorso di una malattia:

  • eccesso di cibo o prolungato rifiuto di mangiare;
  • l'impatto di situazioni stressanti;
  • uso irrazionale di medicinali - inosservanza del quotidiano prescritto dal medico curante e della durata del trattamento;
  • attività fisica eccessiva;
  • stile di vita sedentario;
  • obesità e anoressia;
  • dipendenza di lunga data dalle cattive abitudini.

Tutte queste ragioni causano dolori crampi nell'addome del bambino. Se si presenta un tale segno, chiedere aiuto qualificato il prima possibile.

sintomatologia

Prima di tutto, vale la pena considerare che i dolori crampi nell'addome sono solo periodici e gli attacchi sono spesso piuttosto forti. In alcuni casi, una persona può provocare in modo indipendente il loro verificarsi o l'intensificazione dell'intensità:

  • sollevamento pesi;
  • rifiuto deliberato di visitare la toilette per svuotare gli intestini;
  • mangiare un sacco di cibo per un pasto.

Sotto l'influenza di provocatori sia patologici che fisiologici, i forti dolori crampi saranno sempre la prima, ma non l'unica, manifestazione clinica.

I sintomi comorbidi più comuni sono:

  • febbre e brividi;
  • disturbo delle feci - in alcuni pazienti si nota stitichezza, nel secondo - dolore addominale e diarrea, e in altri - alternanza di questi segni;
  • nausea, che termina con vomito, che può verificarsi senza vomito - non in tutti i casi ciò porta ad un miglioramento della condizione umana;
  • gonfiore e rumori nell'intestino;
  • aumento della gassificazione e sudorazione;
  • fluttuazioni della frequenza cardiaca e del tono del sangue;
  • amarezza e alitosi;
  • desiderio doloroso o falso di defecare;
  • la diffusione del dolore agli arti inferiori, l'area della vita e dell'inguine, nel petto;
  • segni di intossicazione;
  • diminuzione dell'appetito;
  • mancanza di sonno;
  • malessere generale;
  • forti mal di testa e vertigini;
  • comparsa di impurità nel sangue nelle feci e nelle urine;
  • singhiozzo e bruciore di stomaco;
  • ruttare con un odore sgradevole;
  • dispnea e aritmia;
  • diminuzione o aumento irragionevole del peso corporeo;
  • in ritardo sulla lingua con un tocco di tonalità bianca, grigia o giallastra;
  • riduzione della disabilità;
  • letargia e debolezza;
  • affaticamento veloce.

Il complesso di segni esterni accompagnato da dolore cramping all'addome, indipendentemente dalla causa, avrà un carattere puramente individuale. Ciò è dovuto all'influenza del fattore eziologico che ha causato la comparsa di un tratto così spiacevole, che, oltre a tutto, riduce significativamente la qualità della vita dei pazienti.

Quando compaiono i seguenti sintomi, dovresti chiamare l'ambulanza il prima possibile e fornire il primo soccorso alla vittima:

  • aumento della temperatura a 39-40 gradi;
  • "Stomaco affilato";
  • un forte gonfiore della parete anteriore della cavità addominale, vomito indomabile e stitichezza;
  • pugnale allo stomaco;
  • attacchi di perdita di coscienza.

Il pronto soccorso di emergenza include tali regole:

  • garantire una posizione orizzontale e il riposo completo per il paziente;
  • una persona dovrebbe essere distesa sul suo lato in modo che il paziente non soffochi con il suo stesso vomito;
  • dare una sostanza analgesica;
  • massaggio cardiaco e ventilazione artificiale dei polmoni - in caso di perdita di conoscenza e mancanza di polso.

In nessun caso è possibile:

  • lasciare i feriti da solo;
  • dare alle persone cibo e bevande;
  • mettere clisteri;
  • dare lassativi;
  • metti una piastra elettrica sullo stomaco.

diagnostica

Le cause del dolore cramping nella regione addominale possono essere determinate solo dal clinico. Se un tale segno si presenta, dovresti cercare aiuto da un gastroenterologo, perché la maggior parte dei provocatori sono le malattie dell'apparato digerente.

La diagnostica primaria implica l'implementazione di una serie di manipolazioni direttamente dal clinico:

  • familiarizzazione con la storia della malattia - per stabilire la fonte patologica più intrinseca;
  • raccolta e analisi di una storia di vita - per confermare l'influenza di fattori fisiologici predisponenti;
  • palpazione e percussione della parete anteriore della cavità addominale;
  • misurazione di temperatura e pulsazioni, frequenza cardiaca e pressione sanguigna;
  • un colloquio dettagliato del paziente - aiuterà il medico a fare un quadro completo del corso della condizione patologica.

Metodi diagnostici di laboratorio:

  • analisi clinica generale del sangue;
  • biochimica del sangue;
  • coprogram;
  • test batterici e immunologici;
  • analisi generale di urina.

Diagnosticare con precisione ciò che ha causato il dolore nell'addome inferiore o in altre localizzazioni aiuterà i dati di tali procedure strumentali:

  • gastroscopia;
  • ecografia;
  • Raggi X;
  • clisma opaco;
  • colonscopia;
  • sigmoidoscopia;
  • biopsia endoscopica;
  • CT;
  • MR.

Inoltre, un gastroenterologo può indirizzare un paziente a un consulto con specialisti di altre aree della medicina:

  • endocrinologia;
  • ginecologia;
  • neurologia;
  • oncologia;
  • Pediatrics.

trattamento

Se una persona ha il mal di stomaco (le sensazioni dolorose sono crampi), il segno clinico può essere neutralizzato con metodi conservativi di trattamento. Il medico individualmente, basandosi sulla malattia di base, sulla condizione generale del paziente, sul grado di espressione di tale sintomo e sulla categoria di età, prescrive:

  • prendere medicine;
  • dieta salva;
  • un corso di ginnastica medica;
  • rimedi popolari.

Una terapia comune per tutti i pazienti è la fisioterapia, che è rappresentata da tali procedure:

  • ultrasuoni;
  • elettroforesi;
  • fonoforesi;
  • riscaldamento;
  • agopuntura;
  • terapia magnetica;
  • darsonvalizzazione;
  • UHF;
  • inductothermy.

Eliminare completamente il dolore nell'addome (lotte) è impossibile senza eliminare la malattia sottostante.

Profilassi e prognosi

Il dolore angosciante nell'addome non disturberà mai le persone di qualsiasi età e sesso, se aderire a semplici misure preventive:

  • rifiuto per tutta la vita delle dipendenze;
  • mantenere uno stile di vita attivo;
  • nutrizione equilibrata e adeguata;
  • rafforzamento permanente dell'immunità;
  • mantenere il peso corporeo entro i limiti normali;
  • evitamento dell'esaurimento fisico ed emotivo;
  • diagnosi tempestiva ed eliminazione di eventuali malattie che portano alla comparsa di dolore;
  • passaggio regolare di un completo esame preventivo in clinica con visita obbligatoria a tutti i medici.

Il dolore simile a crampi nella parete anteriore della cavità addominale ha un esito favorevole e non mette in pericolo la vita umana.

Ignorando il disagio non solo può portare a recidive frequenti, ma anche per la progressione della malattia di base, che è pieno con lo sviluppo di complicanze specifiche dello stato patologico.