Vomito e temperatura negli adulti

Le persone moderne sono costantemente esposte a infezioni e virus, che possono provocare fallimenti nel lavoro del tratto gastrointestinale.

Ad oggi, secondo le statistiche mediche, il vomito e i processi patologici nel tratto gastrointestinale sono più comuni tra i residenti di città grandi e sviluppate.

Sintomi come vomito, diarrea e febbre in un adulto possono indicare lo sviluppo di diverse condizioni patologiche: infezione intestinale, epatite, avvelenamento o influenza gastrica.

Se tali malattie non guariscono in modo tempestivo, sussiste il rischio di disidratazione, convulsioni e persino la morte.

Cause di diarrea, vomito e febbre

Nausea, vomito, diarrea e febbre sono fattori che sono un chiaro complesso sintomatico che può indicare un numero di processi patologici che si verificano nel corpo del paziente che ha chiesto aiuto al paziente.

I principali sono:

Lesione primaria del tratto gastrointestinale

  • forma acuta di gastrite, accompagnata da diarrea, vomito e febbre;
  • esacerbazione di pancreatite - patologia del pancreas;
  • processo infiammatorio nella cistifellea;
  • qualsiasi forma di epatite;
  • infiammazione dell'intestino;
  • violazione della microflora nell'intestino;
  • tumori negli organi del tratto gastrointestinale;
  • appendicite;

Intossicazione alimentare o altro avvelenamento

Con l'intossicazione alimentare, i sintomi sono piuttosto tipici. L'intossicazione non alimentare può verificarsi a seguito di inalazione di mercurio o sali di metalli pesanti.

Penetrazione nel corpo dell'infezione. Stiamo parlando di tali malattie:

Per determinare quale patologia ha attivato la sintomatologia indicata in un particolare paziente, solo uno specialista qualificato può.

Il fatto è che la diagnosi finale è possibile solo dopo un esame approfondito del corpo e l'esecuzione di diversi test.

Come viene eseguita la diagnostica?

Affinché i sintomi spiacevoli smettano di disturbare un adulto, deve recarsi in una struttura medica. È in un contesto ospedaliero che il paziente viene esaminato e prescritto un trattamento adeguato.

La diagnostica moderna si basa sulle seguenti attività:

  1. Interrogatorio del paziente, durante il quale il medico studia la sua anamnesi e fa un parere preliminare sullo stato generale della sua salute.
  2. Test di laboratorio: uno studio su sangue e feci, che fornisce un'opportunità per confermare o smentire la presenza nel corpo della focalizzazione del paziente sull'infiammazione.
  3. Conduzione della diagnosi ecografica, che mostra gli organi della cavità addominale.
  4. Indicazione della temperatura corporea rettale, che sono richiesti nel caso in cui il medico sospetta appendicite.
  5. Prendendo una semina di materiali biologici necessari per determinare il tipo di infezione.

Tali misure diagnostiche ci permettono di identificare con precisione la causa di questi sintomi e capire cosa fare dopo.

Come distinguere un'infezione da una patologia chirurgica più seria

Una persona che ha aumentato la diarrea, il vomito e la temperatura corporea, non esita a visitare uno specialista, perché è molto importante determinare tempestivamente la causa esatta che ha provocato tali sintomi.

Una malattia infettiva è causata dal fatto che il paziente ha mangiato qualcosa di sbagliato. In questo caso la diarrea può essere di diversi tipi: giallo, verde o acquoso.

Le feci gialle indicano escherichiosi, il verde indica la salmonellosi e gli escrementi acquosi indicano che un adulto ha sviluppato un'infezione da rotavirus.

Nelle masse vomito inizialmente possono essere prodotti non digeriti, quindi solo acqua e bile.

Le patologie infettive provocano gonfiore e dolore all'addome. Il paziente diventa molto più facile se preme sullo stomaco.

Se vomito con febbre va in combinazione con una malattia chirurgica, allora questa situazione è considerata molto complessa e pericolosa. Qui un segno caratteristico è il dolore acuto nell'addome.

In presenza di pancreatite, la malattia può essere portata intorno alla circonferenza e localizzata nella regione della costola destra. L'appendicite è caratterizzata dalla presenza di dolore nell'addome inferiore.

Cosa fare con la diarrea, il vomito e la temperatura

Se una persona si sente nausea e ha una diarrea accompagnata da un aumento della temperatura corporea, gli specialisti non consigliano di prendere immediatamente farmaci antidiarroici - Imodium o Loperamide.

Particolarmente pertinente questo consiglio quando le cause di diarrea non sono stabilite, e consultare un medico nel prossimo futuro non funzionerà.

Il fatto è che la diarrea e il vomito aiutano a purificare il corpo di un adulto da ogni sorta di tossina e se questo processo viene prevenuto, il veleno penetra nel sistema circolatorio e si diffonde nel corpo del paziente.

Se la temperatura salta bruscamente e la persona soffre di nausea e diarrea, allora è possibile condurre un trattamento con enterosorbenti. Questo include carbone attivo, Sorbex, Smecta o carbone bianco.

Il dosaggio dei farmaci deve essere studiato rigorosamente secondo le istruzioni, altrimenti potrebbero esserci effetti collaterali dall'assunzione di farmaci.

Va notato che quando viene trattato con carbone attivo, le impurità sanguinanti o il muco non saranno visibili nelle feci, perché le feci diventeranno molto scure.

Inoltre, al paziente è permesso fare un clistere purificante, nel quale viene aggiunto qualsiasi sorbente.

In questo caso, Smecta si è mostrata molto bene. Preperat colpisce dolcemente l'intestino e combatte rapidamente con le tossine presenti nel corpo umano.

Al fine di prevenire la comparsa di disidratazione, si consiglia di mantenere il livello di equilibrio del sale marino nella norma.

Questo può essere fatto con l'aiuto di Regidron. Ma vale la pena ricordare che questa sostanza può causare vomito se il paziente ha un'allergia o un'intolleranza individuale a un particolare farmaco.

Se una persona semplicemente "strappava" la pancia con il consumo eccessivo di cibo troppo grasso, allora ha bisogno di bere immediatamente Festal o Mezim - un mezzo che migliora il processo di digestione e metabolismo.

Nel caso in cui nausea, vomito, diarrea e febbre diventino sintomi di un'infezione batterica, sarà necessario un trattamento antibiotico.

Va notato che questo tipo di farmaci deve essere prescritto solo dal medico curante, poiché l'automedicazione può aggravare significativamente la situazione.

A casa, prima di consultare uno specialista, puoi bere una pillola Nifuroxazide, alle prese con la diarrea.

Molto spesso le persone cercano di abbassare la temperatura che accompagna la diarrea. Ma non farlo, perché con l'aiuto della temperatura il corpo si difende e lotta con la malattia.

In questo caso, un adulto deve essere esaminato da un medico e prima del suo arrivo è necessario bere più liquidi che impediscano la disidratazione e rimuovano le tossine dal corpo.

Nausea, vomito e spasmi muscolari andranno via dopo che il paziente ha assunto tranquillanti. Ad esempio, diazepam.

Quando è necessario chiamare un'ambulanza

Se il trattamento a casa non aiuta, la temperatura non scende per 24 ore, la gente continua a preoccuparsi di vomito e diarrea, quindi è necessario andare dal medico.

Puoi chiamare un'ambulanza a casa nei seguenti casi:

  1. La diarrea divenne simile al fango della palude.
  2. La persona è disidratata.
  3. In presenza di patologie croniche del sistema cardiovascolare o renale.
  4. Se il paziente ha una storia di diabete.
  5. Con grave debolezza e dolore intollerabile nell'addome
  6. Quando c'è una striscia di sangue nelle feci.
  7. Quando si scurisce e si riduce il volume di urina.

Tutti i sintomi descritti sono segni di gravi patologie che richiedono l'intervento immediato di un operatore medico altamente qualificato.

Rimedi popolari per il trattamento del vomito e della diarrea

Molte persone sono diffidenti nei confronti della medicina tradizionale. E invano, perché le ricette dei guaritori possono aiutare a far fronte rapidamente a febbre, brividi, vomito e diarrea.

Inoltre, le infusioni e i brodi curativi danno forza a una persona e provocano una pronta guarigione.

Gli esperti distinguono diverse ricette di base, quando si utilizza quale persona smetterà di disturbare vomito, diarrea e febbre.

Ecco le ricette:

  1. Preparazione del decotto di camomilla, che allevierà lo spasmo nel tratto gastrointestinale.
  2. L'uso del tè con l'aggiunta di limone, che è appropriato nel caso in cui il paziente ha la diarrea e la perdita di forza.
  3. Se la temperatura aumenta, allora il trattamento popolare può essere usato con i cinorrodi. Questo agente ha proprietà diuretiche, quindi la temperatura diminuirà e il freddo scomparirà.
  4. Rimuovere il dolore nell'addome ed eliminare i sintomi dell'avvelenamento aiuterà il decotto del seme di aneto. Se lo bevi regolarmente, migliorerà la motilità intestinale ed eliminerà gli spasmi.
  5. Il trattamento con lo zenzero solleverà una persona con vomito e diarrea, inoltre, farà cadere immediatamente la temperatura corporea elevata. Per non danneggiare il corpo e non provocare il vomito ancora di più, il tè dello zenzero dovrebbe essere bevuto in piccole porzioni. Questo perché è piuttosto profumato e influenza fortemente l'olfatto.
  6. Infusione di melograno Un tale rimedio naturale rimuove tutte le tossine accumulate e uccide un'infezione che si è depositata nel corpo umano.

Il brodo viene preparato come segue: prendere 2 cucchiai di crosta di melograno, versarli con 0,5 litri di acqua bollente e insistere sotto il coperchio per circa mezz'ora. Dopo di ciò, bere 50 millilitri più volte al giorno.

Va notato che questo trattamento non dovrebbe diventare un sostituto per l'assunzione di farmaci.

Se una persona ha la febbre con diarrea, allora la terapia è meglio usare un complesso, permettendo di ottenere il massimo effetto.

Sebbene la medicina tradizionale sia forte nel trattamento della diarrea e del vomito, i sintomi sono così gravi che l'uso di medicinali non può essere evitato.

Cosa prescrivere al paziente, solo il medico dovrebbe decidere, perché non è sempre possibile superare il disturbo da soli.

Da tutto quanto sopra, possiamo concludere: un aumento della temperatura corporea, combinato con diarrea e vomito - sono segni di vari processi patologici nel corpo umano.

I problemi possono essere lievi o gravi, quindi l'automedicazione è proibita.

A casa, si può solo intuire le vere cause dei sintomi in questione, quindi la consultazione con uno specialista è una garanzia di rapido recupero e prevenzione dello sviluppo di complicazioni potenzialmente letali.

Diarrea, vomito e febbre, cosa fare, che trattare?

Sintomi come diarrea, vomito, febbre nei bambini e negli adulti possono indicare la presenza di malattie pericolose. Pertanto, è così importante imparare come fornire il primo soccorso al paziente. È impossibile ignorare i primi segni di malessere, è importante chiamare subito un dottore, quando inizia solo a strappare, e mentre sta andando, è necessario prendere certe misure per alleviare la condizione del paziente.

Quando il vomito, la diarrea e la febbre in un adulto possono verificarsi contemporaneamente, specialmente quando fa male allo stomaco, cosa si deve fare se compaiono questi segni? In realtà, ci sono diverse malattie in cui è possibile vedere un triumvirato simile. Questi sono:

  • Infezioni intestinali nei bambini e negli adulti.
  • Infezioni da rotavirus.
  • Intossicazione alimentare
  • Epatite virale

Cause di diarrea, vomito, temperatura

Decidere cosa fare, quando c'era diarrea, vomito e temperatura in un bambino o in un adulto, è possibile solo dopo aver rilevato una diagnosi accurata. Questo può essere fatto da specialisti, ma un uomo comune per strada è in grado di determinare, con ulteriori sintomi, ciò che ha causato la forte indisposizione. Così, ad esempio, quando un bambino si rompe quando ha la diarrea e la febbre, il suo stomaco fa male male, brividi e sudorazione, molto probabilmente sviluppa un'infezione intestinale.

La conseguenza più pericolosa di diarrea - la disidratazione, può seriamente compromettere il lavoro del sistema cardiovascolare e anche portare alla morte, quindi, rispondendo alla domanda di cosa fare quando c'è una febbre, diarrea e vomito, gli esperti raccomandano dissaldatura paziente con una soluzione speciale (per litro innaffia due cucchiaini di sale, uno zucchero). Ogni dieci minuti da un grande sorso. Eliminare il vomito non è necessaria, insieme con le masse vanno le tossine che sono diventati la causa della diarrea e febbre negli adulti e nei bambini. Ma cosa trattare della malattia, il medico deciderà dopo l'esame.

Fornire l'infezione intestinale può avere diversi patogeni, quindi il trattamento farmacologico viene scelto solo dopo aver rivelato la natura dell'agente causale delle feci liquide. Di norma, in questo caso, vengono prescritti clisteri purificanti, assorbenti, bevande in polvere Regidron. Le infezioni intestinali non durano a lungo: da 6 a 48 ore, quindi con un trattamento adeguato, la temperatura, la diarrea e il vomito in un adulto passano abbastanza velocemente.

Cosa fare con la temperatura, la diarrea e il vomito dal rotavirus

Molte persone vogliono sapere cosa fare, piuttosto che curare la diarrea, il vomito e la febbre quando sono causa di infezioni da rotavirus? A differenza di malattie intestinali, infezioni da rotavirus si verificano molto rapidamente: forti crampi dolori addominali, vomito frequente (fino a 4-5 volte al giorno), la temperatura fino a 38 gradi o superiore, diarrea manifesta frequente stimolo a defecare (cal quindi necessariamente giallo, ha un odore aspro). Ma questo non è tutti i sintomi, lo sviluppo della congiuntiva rotavirus si infiamma e rosso, rosso e diventa la gola, eruzioni cutanee spesso che curare e che cosa fare in caso di diarrea e la diagnosi confermata? Il trattamento complesso è sintomatico. Cioè, in primo luogo, nausea, vomito, quindi viene trattata la diarrea, mentre si perde la temperatura elevata. I farmaci vengono selezionati in base all'età del paziente, quindi il trattamento in un adulto e in un bambino può essere diverso.

Intossicazione alimentare e diarrea, vomito e febbre in un adulto

E cosa fare quando la temperatura, la diarrea e il vomito diventano sintomi di intossicazione alimentare, piuttosto che trattare malessere in questo caso, specialmente quando fa male allo stomaco? Procediamo come segue:

  1. Per prima cosa laviamo lo stomaco, eliminiamo i resti di ciò che ha scatenato lo stomaco turbato.
  2. Quindi diamo al paziente una bevanda di enterosorbenti. Si prenderanno alcune delle tossine e le rimuoveranno delicatamente dal corpo.
  3. È utile nella diarrea, somministrare farmaci antidiarroici per i pazienti adulti. Rapidamente "legheranno" le feci molli.
  4. Qualsiasi mal di testa e dolore allo stomaco sono eliminati dagli antispastici.

Prendere gli antibiotici da soli in caso di intossicazione alimentare e disturbi allo stomaco (feci liquide) in nessun caso. Solo il medico curante dovrebbe decidere il loro appuntamento. Non è possibile interrompere la nausea e il vomito, un quadro clinico offuscato rende difficile la diagnosi. Il tipo di masse, il loro colore, l'intensità dei desideri possono indicare la causa dell'indisponibilità.

Epatite virale con diarrea, vomito, febbre

Quando un bambino o un adulto si rompono, quando compare un mal di testa, poi una temperatura, e poi la diarrea, più lo stomaco fa male, si può sospettare un'epatite virale malata. In questo caso, oltre ai segni elencati, il paziente ha una grave debolezza e affaticamento, lamenta perdita di appetito, gravità e disagio nella parte destra, dove si trova il fegato, su uno sgabello sciolto. Il sospetto della diagnosi è confermato se l'urina acquisisce un colore scuro, se le feci sono con diarrea bianca, se il tegumento nella pelle diventa giallo, se vomita insieme alla bile. Le nostre raccomandazioni aiuteranno a comprendere cosa trattare dell'epatite virale e cosa fare prima dell'arrivo di un medico.

Il paziente deve essere messo a letto, non deve essere nutrito fino a quando arriva il medico, soprattutto se piange. Un medico con sospetto di epatite virale, molto probabilmente, ricoverà in ospedale il paziente, l'ospedale condurrà tutti i test necessari che aiuteranno a identificare le cause della malattia e il tipo di epatite. Solo dopo che la terapia di base sarà determinata, e diventa chiaro cosa fare.

Bassa temperatura, vomito, diarrea

Spesso, la diarrea e il vomito in un adulto sorgono su uno sfondo a bassa temperatura, cosa fare in questo caso? Un insieme di tali sintomi può indicare una varietà di patologie. Questo esacerbazione di malattie acquisite esistenti, e gli effetti di infezioni, bassa temperatura corporea possono indicare la presenza di malattie tiroidee, patologie del cervello, surrenale, distonia vascolare sulla dall'esaurimento totale.

La rapida diminuzione della temperatura, la comparsa di cattivo diarrea e vomito può indicare avvelenamento tossicologici a stanchezza cronica, una mancanza di vitamina C. ipotermia grave, l'uso di alcuni agenti farmacologici, auto-trattamento, uno stato di shock dopo una massiccia perdita di sangue - di fatto ridotto la temperatura può essere un sintomo varie malattie. Pertanto, quando compaiono questi segni, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza. In questo caso, solo una consultazione dei medici può fare una diagnosi accurata. E cosa fare prima che arrivi un'ambulanza? È necessario deporre il paziente, dargli una pace completa, un regime di bere abbondante.

Da tutto quanto sopra, si può osservare che febbre alta, mal di testa, vomito e poi diarrea possono verificarsi per vari motivi, quindi è così importante prestare attenzione ad altri sintomi associati. Ti diranno cosa fare e come agire nella situazione in cui lo stomaco fa male quando c'è tosse, mal di testa, brividi o eruzioni cutanee. In ogni caso, non è necessario praticare il trattamento da soli, se vedi tre sintomi, dovresti contattare immediatamente il medico.

Vomito, diarrea, febbre

Quando c'è vomito, diarrea, temperatura, una persona pensa all'avvelenamento da cibo. Non dimenticare che ci sono altri fattori che causano tali condizioni. Motivi principali:

  • Intossicazione alimentare
  • Infezioni virali e batteriche.
  • Malattie del tratto gastrointestinale.

Intossicazione alimentare

Il motivo è un pasto contenente tossine. Prodotto da microrganismi patogeni. L'avvelenamento si verifica entro poche ore (1-12). La persona ha più sintomi. Prima di iniziare il trattamento, è necessario condurre una diagnosi differenziale con altre malattie.

I principali sintomi di intossicazione alimentare:

  1. Nausea.
  2. Vomito.
  3. La diarrea.
  4. Dolore, crampi nell'addome.
  5. Aumento della temperatura (37-40 gradi).
  6. Debolezza.
  7. Pallore.

Il primo segno di avvelenamento è la nausea. Dura per un breve periodo Presto inizia un forte vomito. Lo stomaco è purificato. Il processo non può essere fermato. Il vomito lungo e indomabile è un'indicazione per l'uso di farmaci antiemetici.

Dopo il vomito, arriverà il sollievo. Una persona si sentirà debole. Apparirà il pallore della pelle. Ora, dopo la fine del vomito, assumere enterosorbenti (carbone attivo), altri farmaci (soluzione leggera al manganese, Enterosgel). In alcuni casi, è possibile prendere piccole quantità di infusioni di erbe medicinali (camomilla, erba di San Giovanni).

La diarrea (diarrea) è un meccanismo di pulizia naturale. Aiuta a rimuovere i resti di cibo contaminato dal corpo. A seconda dell'agente patogeno, la diarrea può essere di colore diverso.

Con la diarrea dovuta all'aumento della peristalsi, la persona malata avverte forti spasmi. Le sensazioni possono persistere dopo il recupero. Dopo la diarrea, il corpo è disidratato. Con una forte disidratazione, prendi una soluzione di Regidron.

La temperatura durante il vomito, la diarrea indica la gravità della condizione. La temperatura di 37 gradi indica la presenza di un processo lento. Un aumento a 38 gradi indica la transizione del processo infettivo alla fase acuta. È richiesto un attento monitoraggio delle condizioni di una persona.

Intossicazione alimentare da lievi e moderate cure di severità a casa, mezzi improvvisati. È permesso usare antipiretici, preparazioni di serie di nitrofuran.

Un forte deterioramento delle condizioni del paziente (mal di testa, svenimento, visione offuscata, febbre aumentata a 39-40 gradi, comparsa di aritmie cardiache) richiede un ricovero urgente. Supera i test, stabilisci una diagnosi accurata. A seconda di ciò, vengono scelte le tattiche di trattamento.

Un adulto può tollerare intossicazioni alimentari più facilmente di un bambino. Il corpo del bambino ha un sistema immunitario immaturo. Una facile malattia è molto difficile. A una temperatura di 38 anni, è necessario il ricovero in ospedale. Anche se la temperatura, la diarrea procede senza vomitare. È giustificato usare clisteri con acqua salata (1 cucchiaio di sale da sciogliere in 1 litro di acqua bollita).

Infezioni virali e batteriche

L'aspetto di una persona che vomita costantemente, la diarrea con la febbre dà sempre ragione di presumere l'infezione da virus, batteri. Le malattie sono gravi Un test di laboratorio tempestivo (sangue, feci, urina, vomito) può identificare l'agente patogeno. Dopo aver selezionato una terapia adeguata.

Infezioni virali e batteriche comuni:

  • Rotavirus.
  • Dissenteria.
  • Salmonellosi.
  • Epatite virale

rotavirus

Il rotavirus (influenza intestinale) è un microrganismo che colpisce l'intestino umano. Infettato con una via oro-fecale. Non si applica al virus dell'influenza. La malattia è diventata così chiamata a causa della somiglianza dei sintomi (temperatura 37-38, naso che cola, tosse, mal di testa, mal di gola, vomito, diarrea, debolezza).

Quando viene infettata da rotavirus, la sedia del paziente diventa come argilla, acquista una leggera tonalità giallo-grigiastro. Aspetto del sangue. La malattia del bambino è peggiore di quella di un adulto. Se il bambino è molto nauseato, piangi, agisci. La malattia acuta si verifica alla prima infezione. Il virus provoca una produzione attiva di anticorpi, sviluppa una forte immunità.

Non ci sono farmaci specifici. Il trattamento è sintomatico Raccomandiamo bere abbondante, carbone attivo, antipiretico. Sii cauto nel comunicare con i pazienti. Sono contagiosi, devono essere isolati.

dissenteria

La causa della malattia è l'ingresso nell'intestino dei batteri del genere Shigella. Questo batterio provoca una grave sconfitta, principalmente dell'intestino crasso. La fonte dell'infezione può essere una persona, acqua, cibo. I sintomi dell'infezione compaiono 2-7 giorni dopo il contatto con l'oggetto infetto.

La malattia può iniziare in modi diversi. Mal di testa, letargia, febbre sono rapidamente sostituiti da un dolore all'addome. C'è una grave diarrea, la temperatura sale a 39. La pelle diventa pallida, la lingua diventa marrone. Le palpitazioni cardiache aumentano, la pressione sanguigna si sta abbassando.

Il numero di defecazioni è da 20 a 50 volte al giorno. A poco a poco, le feci si trasformano in una miscela di muco, sangue e pus. La durata della malattia è di 3-4 settimane. Le complicanze sono peritonite e paraprocitite.

Il trattamento dipende dalla gravità. Forma facile - una tabella medica numero 4, nitrofurans, oxyquinolines. Con forma media e pesante, viene selezionata una combinazione di antibiotici. I farmaci vengono somministrati tenendo conto della sensibilità del ceppo.

salmonellosi

L'infezione intestinale è causata da un batterio chiamato salmonella. Si verifica quando in contatto con una persona malata, animale o cibo. Sviluppo acuto (brividi, febbre a 41 gradi con nausea, vomito, mal di testa).

  • Un sintomo specifico è frequente, feci acquose. La sedia è verde, con la bile, dura 8-10 giorni.
  • Sono comuni dolori artritici, ingrossamento del fegato e milza.

Il paziente viene inserito nel reparto infettivo. La diagnosi viene fatta dopo i test di laboratorio. Il trattamento viene effettuato con l'aiuto di derivati ​​di penicillina, fluorochinoloni, batteriofagi specifici. Gli antibiotici non sono prescritti in assenza di sangue nelle feci.

Al paziente vengono somministrate abbondanti bevande, soluzioni per il ripristino dell'equilibrio elettrolitico, dieta, preparazioni per la rimozione delle tossine, recupero della microflora intestinale.

  • peritonite;
  • shock tossico;
  • poliartrite;
  • insufficienza renale.

Epatite virale

Malattia virale acuta del fegato. Il periodo di incubazione va da 7 giorni a 6 mesi, a seconda del ceppo (A, B, C, D, E, F, G). Puoi essere infettato da acqua sporca, infettata da cibo, siringhe, con rapporti sessuali non protetti.

La malattia inizia con febbre, nausea, dolore nella regione epigastrica. Quindi, sono associati dolori e mal di testa. L'appetito si abbassa. Diarrea, inizia la flatulenza. C'è un forte prurito.

In questo contesto, vi è un significativo aumento delle dimensioni del fegato e della milza. Un uomo sta lacerando con la bile. L'urina si scurisce, le feci si scoloriscono. Ci sono segni di intossicazione generale. Dopo aver colorito la pelle e l'occhio sclera in giallo, arriva un certo sollievo.

I bambini soffrono di epatite in modo diseguale. Se il bambino ha sempre avuto una bassa resistenza del corpo, allora la forma lieve della malattia è difficile.

Il trattamento dell'epatite A non è richiesto. Assegnare una dieta, riposo a letto, bevande abbondanti, spasmolitici (no-spa, papaverina), colagoga. Se necessario, aggiungere i preparati per la disintossicazione (per via endovenosa).

L'infezione con altri tipi di epatite è più grave. Oltre alla terapia di base, viene utilizzato il trattamento antivirale con interferoni. La cura completa è quasi impossibile. La terapia corretta raggiunge remissioni a lungo termine. Viene introdotto un lungo divieto di alcol.

  • malattie croniche della cistifellea;
  • necrosi;
  • cirrosi;
  • il cancro.

Malattie del tratto gastrointestinale

Il disordine del lavoro dello stomaco e dell'intestino porta allo sviluppo di varie malattie. La secrezione aumentata o diminuita del succo gastrico e degli enzimi digestivi provoca interruzioni nel funzionamento degli organi interni. La pancreatite, la gastrite, la gastroduodenite, l'ulcera peptica e molte altre malattie gastrointestinali esternamente hanno spesso sintomi simili.

La più pericolosa è la pancreatite. Negli uomini, si sviluppa a causa del consumo di alcol e cibi grassi, e nelle donne a causa della colelitiasi, diete, fluttuazioni ormonali.

Il segno principale è il vomito con una miscela di bile, dolore epigastrico, diarrea e una piccola temperatura. Con nausea in forma lieve e dolore debole nella zona dello stomaco, il paziente può essere trattato a casa, sintomaticamente. Se la temperatura sale a 38-39 gradi, allora la flora intestinale patogena si è unita. L'assunzione di antibiotici aiuterà ad alleviare l'infiammazione.

Disturbi da parte degli organi digestivi meritano molta attenzione. Avendo effettuato un esame completo, il gastroenterologo sarà in grado di prescrivere il trattamento appropriato. Questo ti salverà da possibili complicazioni.

Cause di vomito, diarrea e febbre alta nei bambini e negli adulti

Vomito, diarrea e febbre sono sintomatici, il che dà al paziente disagio fisico. Il paziente è disturbato dal ritmo abituale della vita. Nella maggior parte dei casi, la diarrea, il vomito e la febbre sono sintomi di intossicazione. Se ci sono alcuni sintomi aggiuntivi, potrebbe essere necessario un intervento medico immediato. Per stabilire la causa alla radice della deviazione, il paziente dovrebbe visitare la struttura medica per uno studio completo del corpo. Spesso, la patologia è presente nei bambini piccoli. Il trattamento avviene sotto la supervisione di un medico.

Molto spesso vomito, diarrea e febbre sono la prova dell'avvelenamento

Cause della formazione dei sintomi

Per stabilire la ragione di formazione di una sintomatologia è necessario prima dell'inizio di trattamento. L'approccio alla terapia di deviazione dipende da fattori provocatori. Di norma, i segni sono una conseguenza:

  • infezioni nel tratto intestinale;
  • intossicazione del corpo con il cibo;
  • malattie nel tratto gastrointestinale;
  • altre deviazioni.

Il quadro clinico dipende dalla diagnosi di base. È importante prestare attenzione a ulteriori sintomi. Il disturbo dà al paziente un notevole disagio.

Vomito, diarrea e febbre possono essere segni di un'infezione infettiva del tratto digestivo

Infezione intestinale

Infezione intestinale - conseguenza del mancato rispetto dell'igiene personale. Il funzionamento del tratto gastrointestinale è significativamente compromessa. Il corpo può sviluppare:

Le infezioni intestinali sono classificate in diversi tipi, che sono descritti nella tabella.

La temperatura delle infezioni intestinali aumenta a ritmi elevati. La diarrea è fetida e il vomito è frequente.

Intossicazione nutrizionale

Diarrea, vomito e febbre in un bambino o adulto quando l'intossicazione alimentare è una reazione normale. In questo modo, il corpo cerca di far fronte alle sostanze tossiche presenti nel corpo. La sintomatologia si manifesta dopo alcune ore dopo essere caduta in cibo di scarsa qualità.

La violazione è caratterizzata da un'intensa corrente. La patologia è solo acuta. Quando l'intossicazione alimentare nel corpo del paziente aumenta il numero di microrganismi patogeni. La condizione è un grave pericolo ed è accompagnata dai seguenti sintomi:

Segni di intossicazione alimentare ti rendono consapevole di te stesso per diverse ore dopo aver consumato prodotti di scarsa qualità

  • vomito;
  • aumento della temperatura corporea;
  • malessere generale.

Malattie del tubo digerente

Le cause più comuni di diarrea e temperatura includono gastrite e lesioni ulcerative gastrointestinali. Le malattie possono verificarsi in entrambe le forme acute e croniche. In assenza di trattamento, la condizione si deteriora rapidamente.

In presenza di malattie dell'apparato digerente, la peristalsi dell'intestino e il funzionamento dell'organo digestivo vengono interrotti.

Il quadro clinico aggiuntivo dipende direttamente dalla diagnosi di base. A volte la condizione per un lungo periodo è asintomatica.

Altri motivi

Spesso, febbre, riflesso del vomito e diarrea - una conseguenza dell'ubriachezza del corpo con bevande alcoliche. Con questa deviazione, lo stato di salute del paziente è notevolmente compromesso. Il paziente avverte molte vertigini.

Un'altra causa primaria della sintomatologia è l'ingresso di sostanze chimiche nel corpo. Lo stato rappresenta un enorme pericolo. Se sospetti una violazione, contatta immediatamente un medico.

Quando l'intossicazione da alcol nelle masse di vomito può essere presente nelle vene del sangue. Il sintomo è considerato estremamente pericoloso.

Cause della sintomatologia nei bambini

Spesso i bambini con un disturbo delle feci sotto forma di diarrea. Se il disturbo è combinato con vomito e febbre, la presenza dovrebbe essere sospettata:

  • infezione intestinale;
  • patologie congenite;
  • mal di gola virale;
  • angina batterica.

La sintomatologia può anche essere una conseguenza di cibi complementari introdotti in modo scorretto. I bambini non hanno completamente formato il corpo e quindi sono sensibili a vari fattori esterni. Qualsiasi violazione può essere un grave pericolo.

È importante che i genitori distinguano l'angina batterica dal virale. La prima violazione di cui sopra si verifica nel bambino dopo il contatto diretto con la persona infetta. Agli agenti patogeni sono inclusi i batteri patogeni.

Nei neonati, una violazione delle regole dell'alimentazione complementare può causare vomito, diarrea e febbre

La tonsillite virale entra nel corpo se le basi dell'igiene personale non vengono rispettate. In rari casi, questo è possibile tramite il contatto con l'infetto. Con un trattamento prematuro, la patologia provoca una serie di gravi complicazioni.

Ulteriori sintomi negli adulti

La diarrea in un adulto con la febbre è accompagnata più spesso:

  • vomito;
  • diminuzione dell'efficienza;
  • sonnolenza;
  • attacchi di aggressività e irritabilità;
  • aumento della sudorazione;
  • brividi;
  • disturbo del sonno;
  • sensazione dolorosa nella cavità addominale;
  • dolore all'ano a causa di frequenti atti di defecazione;
  • pressione sanguigna irregolare.

Un paziente può avere diversi sintomi e tutto in una volta.

Ill diventare apatico di ciò che sta accadendo in giro. L'unica cosa che il paziente vuole sapere è quando la spiacevole sintomatologia scompare.

Se hai i seguenti sintomi, il trattamento deve essere immediato:

  • vomito con impurità estranee;
  • presenza di sangue nelle masse fecali;
  • vertigini;
  • condizione di svenimento;
  • corso prolungato della violazione.

Negli adulti, i sintomi sgradevoli sono spesso accompagnati da una maggiore sudorazione

Sintomatologia nei bambini

Nei bambini, il quadro clinico differisce dagli adulti. In genere, i piccoli pazienti devono confrontarsi con:

  • pianto;
  • diminuzione dell'appetito;
  • eruzioni cutanee sulla pelle;
  • cambiare il colore della pelle;
  • sonnolenza;
  • frequente diarrea;
  • un forte aumento della temperatura corporea;
  • nausea e vomito.

Qualsiasi malattia per un bambino è un enorme pericolo. Quando ci sono sintomi spiacevoli, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico. Altrimenti, si svilupperanno numerose complicazioni.

Il trattamento nei bambini viene effettuato solo sotto la stretta supervisione di un medico. La selezione indipendente di droghe è severamente vietata.

Violazioni del trattamento

Il trattamento dei sintomi è complesso. È importante eliminare la diarrea in modo tempestivo. Altrimenti, il rischio di formare segni di disidratazione è alto. La terapia deve essere concordata con il medico. Solo in questo caso è possibile raccomandarne la sicurezza e l'efficacia.

Il trattamento per l'aumento della temperatura, la diarrea e il vomito include:

  • aderenza alla corretta alimentazione;
  • prendendo antipiretici;
  • uso di farmaci antidiarroici;
  • uso di farmaci che fermano il riflesso del vomito.

Con la diarrea, è importante prendere misure tempestive per prevenire la disidratazione del corpo

Eliminazione della diarrea

La diarrea è un disturbo in cui la necessità di escrementi si verifica 4 volte al giorno. La consistenza delle masse fecali è liquida. Sono possibili inclusioni occasionali. Più spesso, i pazienti sono raccomandati:

Per ripristinare la sedia, è necessario regolare il cibo. I seguenti sono esclusi dalla dieta:

  • grasso;
  • arrosto;
  • pepato;
  • bevande contenenti alcol;
  • salsicce e salse.

Necessità preliminare di consultare un medico

Imodium - uno dei farmaci per il trattamento della diarrea

Trattamento del vomito

In caso di trattamento prematuro, il vomito porta a:

  • secchezza nella cavità orale;
  • bruciore di stomaco frequente;
  • forte debolezza;
  • minzione frequente.

I sintomi elencati che accompagnano il vomito, causano notevole disagio. Per il trattamento, i pazienti sono prescritti:

Per prevenire i segni di disidratazione, è necessario bere la soluzione di Regidron. Puoi alleviare la condizione con l'aiuto di tisane.

Dal video scoprirai perché il bambino aumenta la temperatura, c'è la diarrea e il vomito, e anche cosa fare in questo caso:

Diminuzione della temperatura

Il paziente deve assumere antipiretici per ridurre la temperatura corporea. A questo scopo, il paziente può essere assegnato:

Inoltre, il paziente mostra dalla temperatura una bevanda abbondante. Si consiglia di dare la preferenza al tè caldo e non caldo. È severamente vietato bere acqua bollente o salire i piedi. Se la condizione peggiora, chiamare il medico.

Nausea e diarrea, vomito spesso accompagnato da febbre. Questo indica un'infezione intestinale o intossicazione alimentare. La condizione generale del paziente è grave.

La diarrea e anche il vomito non apportano sollievo al paziente. Le masse fecali del paziente sono presenti in quantità insignificanti. Diarrea acuta, febbre e dolore addominale possono indicare intossicazione alimentare.

Vomito e diarrea con la bile sono accompagnati da un aumento della temperatura corporea a 40 ° C con appendicite.. La temperatura aumenta, i dolori si concentrano nel plesso solare, restituendo.

La tosse e la diarrea sono sintomi comuni. Di solito, in questo stato, c'è anche una temperatura elevata. La patologia è inoltre accompagnata da un aumento della temperatura corporea, vomito e dolore insopportabile alla gola.

Spesso vomito e diarrea in un adulto senza febbre indica la formazione di epatite.. La diarrea e il riflesso del vomito portano alla disidratazione del corpo. Caratteristiche del disturbo nei bambini.

Come aiutare un adulto con diarrea, vomito e temperatura

Un'indigestione rende una persona cambiare i loro piani all'istante. In caso di avvelenamento con cibo di scarsa qualità, una persona sviluppa nausea, vomito e diarrea.

Cause di diarrea accompagnate da vomito e febbre

  1. La salmonellosi si verifica quando si mangia cibo contaminato. I parassiti possono essere trovati in carne cruda e uova. I piatti che non sono stati trattati termicamente rappresentano un pericolo per l'uomo. Quando ingerito nell'intestino, la salmonella inizia a moltiplicarsi attivamente, liberando le tossine. Il paziente ha la diarrea e la febbre alta.
  2. Il vomito e la diarrea sono sintomi di epatite virale. L'infezione colpisce il fegato del paziente e porta all'interruzione della funzione di disinfezione. La temperatura corporea del paziente raggiunge i 38 gradi, c'è debolezza nel corpo e nausea.
  3. I sintomi di infezione da infezione da rotavirus coincidono in gran parte con i sintomi di ARI. L'infezione intestinale può causare un'intensa diarrea.
  4. Gli agenti causali della dissenteria possono entrare nel corpo insieme all'acqua grezza. La febbre di una persona aumenta e inizia la diarrea.
  5. La diarrea si verifica nei pazienti con gastrite acuta. La malattia porta all'infiammazione della mucosa gastrica. La diarrea con gastrite spesso si trasforma in una forma cronica.
  6. I disturbi digestivi possono essere associati a infiammazione pancreatica dovuta a pancreatite acuta. Allo stesso tempo, nel corpo si verifica una deficienza di enzimi. Questo complica il processo di digestione del cibo. Nella poltrona del paziente, è possibile notare ingredienti non completamente digeriti.
  7. Da attacchi di diarrea e vomito, i pazienti con colite acuta soffrono.
  8. Nausea e vomito sono segni di un'infiammazione dell'appendice.
  9. Con grave avvelenamento, una persona soffre di attacchi di vomito. La diarrea si presenta ad alta intensità. In questo modo, il corpo cerca di liberarsi delle tossine che avvelenano tutti i tessuti il ​​più rapidamente possibile. Il paziente ha debolezza nel corpo e mal di testa.

diagnostica

Per comprendere le cause dei disturbi digestivi, del vomito e della temperatura, puoi utilizzare diversi metodi:

  1. Per cominciare, il medico interroga il paziente e fa delle conclusioni preliminari sulla malattia.
  2. Per chiarire la causa della diarrea, il paziente deve essere sottoposto a test di laboratorio. Il paziente prende sangue e feci. Sulla base dei parametri biochimici del plasma, è possibile determinare la presenza di malattie infiammatorie.
  3. Bakposev è usato per determinare l'agente eziologico della diarrea infettiva.
  4. Append appendite può essere diagnosticata con ultrasuoni. Come ulteriore esame, viene utilizzata la misurazione della temperatura rettale. Questa procedura è necessaria per rilevare l'appendicite.

Cosa non si può fare quando si infettano le infezioni intestinali?

Non prendere antibiotici se non sono prescritti da un medico. Ciò non farà che aggravare lo stato dell'apparato digerente. L'uso incontrollato di antibiotici è una delle cause della disbiosi.

In caso di infezione da rotavirus, il trattamento con preparati contenenti enzimi può portare a feci più frequenti. Non è possibile trattare la diarrea infettiva con diarrea, poiché ritardano il progresso delle feci nell'intestino. Le tossine e i batteri nocivi si accumulano nel corpo.

Come trattare la malattia

Ai primi segni della malattia, è necessario preparare un contenitore per il vomito.

Il vomito e la diarrea intensi esauriscono il paziente, privandolo dei liquidi e dei minerali necessari. Prevenire lo sviluppo della disidratazione con l'aiuto di soluzioni di reidratazione già pronte (Regidron, Oralit). Grazie a questi farmaci, è possibile ripristinare l'equilibrio del sale marino nel corpo.

Il trattamento della diarrea dovuto ad avvelenamento con prodotti di scarsa qualità è l'assunzione di adsorbenti (Smekta, Enterosgel). Questo aiuterà il corpo a liberarsi delle tossine che causano la diarrea. Le sostanze che fanno parte degli adsorbenti assorbono componenti tossici.

La diagnosi può rivelare un'infezione batterica in un paziente. I farmaci antibiotici possono aiutare tali pazienti. Tuttavia, gli antibiotici distruggono non solo i microrganismi patogeni. Soffrono e batteri utili che sono necessari per il normale funzionamento dell'apparato digerente. Di conseguenza, una persona sviluppa disbiosi, che provoca la comparsa di diarrea.

Per sbarazzarsi della disbiosi, è possibile utilizzare i probiotici (Linex, Bifidumbacterin).

Per liberarti dai virus che attaccano l'intestino, puoi usare i farmaci antivirali. Per ridurre la temperatura corporea, il dottore nomina Diclofenac e Nimesil.

Non prendere antidolorifici da soli, senza consultare un medico. L'aumento della temperatura è solo una reazione protettiva dell'organismo, che contribuisce alla distruzione di batteri nocivi. Affrontare gli attacchi di vomito può essere fatto con l'aiuto di Cerucal e Motilium.

Il ricevimento di questi farmaci prima dell'arrivo di un medico può rendere difficile la diagnosi della malattia.

Nella pancreatite, il corpo presenta una deficienza di enzimi necessari per digerire il cibo. Nella poltrona del paziente, è possibile vedere particelle di cibo scarsamente digerito. Per aiutare questi pazienti, il medico consiglia di prendere Mezim e Festal.

Quali alimenti posso mangiare con la diarrea

Il trattamento di un paziente è impossibile senza dieta. Le restrizioni alimentari ti aiuteranno a normalizzare il lavoro del sistema digestivo.

Prima di tutto, è necessario ridurre la quantità giornaliera di cibo. Grandi porzioni creano un onere aggiuntivo per il sistema digestivo, complicando il trattamento.

Rafforzare le feci può essere dovuto ai biscotti. Consentito di usare essiccato nelle fette di pane bianco del forno.

Con la diarrea, puoi mangiare il porridge bollito sull'acqua. È meglio non aggiungere olio ad esso. L'eccezione è l'orzo perlato, che è piuttosto difficile da digerire nel corpo di una persona malata.

Kissel con l'aggiunta di bacche con proprietà astringenti aiuterà ad eliminare la diarrea. Quando lo stato migliora, puoi includere pesce stufato e carne povera di grassi nel menu.

Per cucinare, puoi usare una pentola a vapore. Il consumo di cibi in forma fritta può provocare una esacerbazione della malattia. Per compensare la perdita di liquidi, è necessario bere più acqua possibile. La norma giornaliera per una persona sana è di 2 litri.

È possibile diversificare la dieta a causa delle uova sode. Non rinunciare ai prodotti a base di latte fermentato, poiché contribuiscono alla normalizzazione della microflora intestinale.

Elenco vietato di prodotti che possono danneggiare la diarrea

  1. Per il momento della malattia, dovrai smettere di usare cibo in scatola e marinate. Come sostanze conservanti, usano aceto e sale. Questo irrita le pareti dell'intestino e porta ad una maggiore frequenza di evacuazione dell'intestino.
  2. Con la diarrea, è difficile per il corpo digerire prodotti caseari contenenti grandi quantità di grassi.
  3. Le spezie stimolano il lavoro degli intestini. In questa lista puoi includere pepe, senape e rafano.
  4. Frutta e verdura fresche contengono fibre vegetali. Dopo aver consumato questi prodotti, andrai ancora più spesso in bagno.
  5. Sotto il divieto c'è carne e pesce grassi.
  6. I prodotti dolciari contengono una grande quantità di zucchero. In caso di ingestione di tali prodotti, inizia la fermentazione.

Metodi popolari

Decotto di camomilla e menta ha un effetto calmante sugli organi mucosi della digestione. Per preparare il prodotto, versare 1 cucchiaio in un contenitore separato. cucchiaio di materie prime e riempire con un litro di acqua. La soluzione deve essere bollita per 15 minuti a fuoco basso. Dopo di ciò, coprire il contenitore con un coperchio e attendere circa 30 minuti. Pronto a bere il brodo invece del tè. Camomilla e menta hanno un effetto antisettico, sopprimendo i microrganismi dannosi.

  • Dill è usato per trattare varie forme di diarrea. Non solo normalizza il lavoro degli organi digestivi, ma elimina anche il vomito. Particolarmente utile è un decotto di foglie di aneto per i pazienti che soffrono di flatulenza. Compila l'arte. un cucchiaio di semi di questa pianta con 2 telai d'acqua. L'agente deve essere bollito per 10 minuti a bagnomaria. Raffreddare l'infusione con un pezzo di garza e prendere 100 ml 3 volte al giorno.
  • Grazie al decotto di riso, puoi liberarti di tossine e batteri nocivi. Un brodo pronto avvolge le pareti dell'intestino, proteggendolo da componenti dannosi. L'effetto può essere visto dopo diverse applicazioni dello strumento. Le sostanze contenute nel brodo sono in grado di assorbire le tossine. I componenti che irritano la mucosa intestinale lasceranno il corpo naturalmente.
  • E se l'adulto avesse avuto diarrea, vomito e febbre?

    Perché trattare la diarrea in un adulto?

    La diarrea o la diarrea sono una reazione protettiva del corpo all'introduzione di agenti patogeni nell'intestino. Inoltre, la diarrea si verifica a causa dell'irritazione con le tossine delle terminazioni nervose e dei muscoli della parete intestinale. Con ogni movimento intestinale, una persona perde una parte significativa del fluido. Senza acqua, tutti i principali processi nelle cellule del corpo si fermano, il cervello e il sistema cardiovascolare ne soffrono. Con significativa disidratazione, si possono verificare crampi, arresto respiratorio e persino la morte del paziente.

    Cosa fare con la diarrea?

    1. Clistere purificante Paradossalmente, suona, ma il clistere schiarisce l'intestino delle tossine. A volte questo metodo aiuta a prevenire la diarrea senza farmaci.
    2. Dieta. Nella dieta devono prevalere alimenti che hanno un effetto fissante, avvolgente e astringente. Questi sono porridge mucosi (riso, farina d'avena), biscotti, carne magra spazzata. Non è consigliabile mangiare formaggi, latticini, latte, cibi grassi e fritti, nonché cibi affumicati, sottaceti e alcol.
    3. Bevanda abbondante Indipendentemente dalla perdita di liquidi e dalla frequenza dei movimenti intestinali, una persona deve bere 50 ml di liquido al giorno per chilogrammo di peso corporeo. Puoi scegliere un tè nero forte, una composta di frutta secca, un brodo di rosa selvatica e acqua senza gas. Se bere non compensa la perdita di liquidi, una persona ha sete, perde peso, la pelle e le mucose rimangono asciutte, quindi devono essere somministrati liquidi per via endovenosa (contagocce). Tali misure sono effettuate solo in un ospedale.
    4. Preparazioni disintossicanti (assorbenti). Questi farmaci sono utilizzati per legare e rimuovere dal corpo le tossine di virus e batteri, gas in eccesso. Carbone attivo ampiamente usato, Smektu, Enterosgel, Polyphepanum e Sorbeks.
    5. Farmaci che riducono l'attività motoria dell'intestino. Questi includono Loperamide e Imodium. Nelle infezioni intestinali, l'uso di questi farmaci non è raccomandato, dal momento che la cessazione delle feci porterà al ristagno di tossine e microbi nell'intestino. Questo gruppo di farmaci è autorizzato a utilizzare in malattie funzionali o infiammatorie (ad es. Il morbo di Crohn).
    6. Antibiotici intestinali (Nifuroxazide, Furazolidone). Avere un effetto diretto sull'infezione intestinale

    Cosa fare con nausea e vomito?

    Nausea e vomito in combinazione con diarrea e febbre indicano una forte intossicazione (intossicazione da tossine). Il vomito è anche una reazione protettiva del corpo, finalizzata alla pulizia dello stomaco di tossine e microbi. Quando le infezioni intestinali e l'avvelenamento, i farmaci antiemetici non sono raccomandati.

    1. Lavanda gastrica Ridurre la concentrazione di tossine nello stomaco porterà ad una diminuzione del riflesso emetico. Di norma, la lavanda gastrica viene effettuata per pulire l'acqua, cioè fino al momento in cui non ci sono avanzi nelle acque di lavaggio.
    2. Per ripristinare la perdita di liquidi è consigliabile bere molto. Ogni 15 o 20 minuti è necessario prendere 1 - 2 sorsi di acqua, succo di frutta, succo di frutta o composta. Non è consigliabile bere la pallavolo, può provocare un secondo riflesso del vomito.
    3. I farmaci antiemetici sono usati in casi estremi, quando il vomito esaurisce il paziente o minaccia una disidratazione più profonda. Questi includono Metoclopramide (o Cerucal), preparazioni domperidona (Motilium, Domrid). Le forme parenterali di questi medicinali (in fiale per iniezioni) sono convenienti per il vomito ripetuto frequente.

    Cosa fare con la febbre?

    Elevata temperatura corporea indica la presenza di un processo infiammatorio nel corpo e che il sistema immunitario sta combattendo l'infezione. La temperatura di 38,0 - 39,0 gradi può essere accompagnata da brividi, ad esempio, con infezioni intestinali acute o infezioni da rotavirus.

    1. Paziente di raffreddamento In nessun caso con un aumento della temperatura corporea non è possibile avvolgere il paziente. Deve essere spogliato e pestato con acqua fredda. Se le mani ed i piedi sulla faccia freddo della febbre, devono essere immersi in acqua calda, strofinare con senape o dare al paziente qualsiasi antispasmodico (Nospanum, papaverina).
    2. Bevanda abbondante aiuterà a rimuovere le tossine dal corpo, oltre a prevenire la disidratazione, aggravata dalla febbre.
    3. Antipiretici. Applicare ad una temperatura superiore a 38,5 gradi. Le preparazioni di paracetamolo (Rapidol, Eferalgan), ibuprofene (Nurofen) sono ampiamente utilizzate. Non è raccomandato l'uso di acido acetilsalicilico (Aspirina) a causa del suo effetto aggressivo sulla mucosa del tubo digerente.