Esofagite da reflusso - sintomi, cause e trattamento

L'esofagite da reflusso è una malattia cronica che consiste nella fusione anormale di contenuti gastrici nell'esofago.

Poiché nella mucosa non c'è protezione contro tali sostanze aggressive, a causa del contatto con esse, le lesioni epiteliali si verificano con un'ulteriore infiammazione e, di conseguenza, le sensazioni dolorose.

Quando si verifica esofagite da reflusso, il livello di acidità dell'esofago diminuisce notevolmente a causa della miscelazione del contenuto dell'esofago con reflusso gastrico acido ed enzimi digestivi. Il risultato del contatto prolungato della mucosa dell'esofago con una sostanza irritante diventa la sua infiammazione e traumatizzazione.

In questo articolo considereremo il reflusso-esofagite, i suoi primi sintomi e i principi di base del trattamento, anche a casa.

motivi

Perché si verifica esofagite da reflusso, e che cos'è? La causa dell'esofagite da reflusso è, di regola, nascosta nell'eccesso di rilassamento dello sfintere esofageo all'ingresso dello stomaco. Questo muscolo dovrebbe essere per lo più in uno stato compresso. Un esofago sano si rilassa solo 6-10 secondi per consentire il passaggio di cibo o liquidi. Se lo sfintere rimane rilassato più a lungo (per i pazienti - fino a un minuto dopo ogni deglutizione), ciò provoca regressione del contenuto dello stomaco acido nell'esofago.

Spesso l'esofagite da reflusso accompagna tali malattie del tratto digestivo come:

  • ulcera o cancro allo stomaco;
  • sconfitta del nervo vago;
  • violazione della pervietà duodenale dell'esofago;
  • pancreatite cronica, colecistite;
  • stenosi piloroduodenale;
  • ernia iatale.

Non è raro che esofagite da reflusso si verifichi dopo le operazioni sullo stomaco. Inoltre, la malattia può essere il risultato di fumare, bere alcolici e un sacco di caffè. In alcuni casi, il rilassamento dello sfintere si verifica in persone affette da un'ernia dell'apertura esofagea del diaframma o dalla penetrazione di parte dello stomaco nel petto. Questo è osservato nelle persone obese, poiché una grande pancia aumenta la pressione sul diaframma.

Esofagite da reflusso erosivo

Una forma complicata della malattia, in cui piccole ulcere (erosioni) si formano sulla mucosa esofagea. Con esofagite da reflusso erosivo, tutti i suddetti sintomi diventano più pronunciati, dando al paziente un disagio palpabile. Le manifestazioni della malattia si intensificano dopo aver mangiato, così come alcuni farmaci, come l'aspirina.

gradi

Per il decorso della malattia sono caratterizzati da diversi stadi e gradualmente aumentano i sintomi, e la lesione erosiva dell'esofago diventa più pronunciata.

  1. grado - manifestato da erosioni separate non fusione ed eritema dell'esofago distale;
  2. grado - fusione, ma non impegnando l'intera superficie delle lesioni mucose erosive;
  3. grado - lesioni ulcerative manifestate del terzo inferiore dell'esofago, che si fondono e coprono l'intera superficie della mucosa;
  4. grado - ulcera cronica dell'esofago, così come la stenosi.

Sintomi di esofagite da reflusso

In caso di reflusso sintomi di questa malattia possono essere sensazione dolorosa dietro lo sterno, favorendo più vicino al cuore e anche nella spalla sinistra, può anche aspirare lo stomaco. Molto spesso il paziente non collega nemmeno questi sintomi a problemi con l'esofago, vengono presi per un attacco di angina pectoris.

Quindi, i principali segni di reflusso-esofagite negli adulti sono:

  • ruttare con aria o cibo;
  • bruciori di stomaco;
  • nausea;
  • rigurgito;
  • un sapore aspro in bocca;
  • incessante singhiozzo.

I sintomi di esofagite da reflusso spesso aumentano in posizione prona (soprattutto dopo aver mangiato) e scompaiono quando si prende una posizione seduta.

Esofagite da reflusso cronico

Esofagite in forma cronica, con la modifica delle caratteristiche di periodi di riacutizzazione con periodi di remissione, potrebbe essere una conseguenza di esofagite da reflusso acuta o sottotrattato, o sviluppare sullo sfondo di alcolismo e ricevere cibo ruvida di scarsa qualità.

Dai tipi di cambiamenti, esofagite da reflusso può essere:

  • superficiale (distale);
  • erosiva;
  • emorragica;
  • pseudomembranoso, ecc.

I sintomi dell'esofagite da reflusso nella fase cronica, con esame medico utilizzando i raggi X, possono essere un malfunzionamento delle membrane mucose dell'esofago, la comparsa di ulcerazioni ed erosione.

diagnostica

Per rilevare il reflusso gastroesofageo, oggi si usano metodi abbastanza diversi. A causa della radiografia dell'esofago, è possibile fissare il contrasto dallo stomaco all'esofago o trovare un'ernia dell'apertura esofagea del diaframma.

Un metodo più affidabile è un lungo pH-metria dell'esofago (misurazione dell'acidità nel lume dell'esofago con una sonda). Ciò consente di determinare la frequenza, la durata e la gravità del reflusso. Eppure il metodo principale per diagnosticare l'esofagite da reflusso è endoscopico. Usandolo, è possibile ottenere la conferma della presenza della malattia e determinare il grado della sua gravità.

In generale, i sintomi e il trattamento dell'esofagite da reflusso dipendono dalla gravità della malattia, dall'età del paziente e dalla patologia concomitante. Ad alcune forme la terapia non è nominata o nominata, e ad altri - l'operazione è richiesta.

Come trattare il reflusso-esofagite

Quando i sintomi di trattamento esofagite da reflusso è quello di eliminare la malattia, che è diventato la causa (gastrite, nevrosi, ulcera peptica o gastroduodenite). Corretto trattamento farà sintomi da reflusso negli adulti meno pronunciati, contribuirà a ridurre gli effetti nocivi del contenuto gastrico, sono gettati in esofago, mucosa esofagea per aumentare la stabilità e per cancellare rapidamente allo stomaco dopo aver mangiato.

Il trattamento conservativo è indicato per i pazienti con decorso della malattia non complicato. Include raccomandazioni generali:

  • dopo aver mangiato, evitare di inclinarsi in avanti e rimanere in alto per 1,5 ore
  • dormire con una estremità del letto non inferiore a 15 cm,
  • non indossare abiti stretti e cinture strette,
  • limitare il consumo di prodotti che agiscono aggressivamente sulla membrana mucosa dell'esofago (grassi, alcool, caffè, cioccolato, agrumi, ecc.)
  • smettere di fumare

La terapia medica con reflusso-esofagite viene eseguita per almeno 8-12 settimane con successiva terapia di mantenimento per 6-12 mesi. Assegnazione:

  • inibitori della pompa protonica (omeprazolo, lansoprazolo, rabeprazolo) in dosi normali o doppie,
  • antiacidi (Almagel, fosfalugel, maaloks, gelusil-lac, ecc.) sono prescritti di solito 1,5-2 ore dopo i pasti e di notte,
  • procinetica - domperidone, metoclopramide.

Per ridurre i sintomi nei sintomi posizione supina come bruciore di stomaco e dolori allo sterno, dovrebbe adottare la corretta postura - la parte superiore del corpo deve essere leggermente sollevata, che è possibile utilizzare diversi cuscini.

operazione

Questo metodo di trattamento è usato raramente. Le principali indicazioni per l'operazione:

  • Inefficacia del trattamento farmacologico prolungato.
  • Sviluppo dell'esofago di Barrett con rischio di malignità (sviluppo del cancro esofageo).
  • Stenosi dell'esofago.
  • Frequente sanguinamento esofageo.
  • Polmonite da aspirazione frequente

Il principale metodo di trattamento chirurgico è la fundoplicatio di Nissen, con il normale funzionamento dello sfintere cardiaco ripristinato.

dieta

Con esofagite da reflusso, la dieta è abbastanza severa e proibisce il consumo di una certa quantità di cibo. Tra questi:

  • bevande alcoliche, succhi di frutta naturali, bevande gassate;
  • prodotti marinati e affumicati, sottaceti;
  • zuppe e minestre forti cucinate su di loro;
  • cibi grassi e fritti;
  • frutta (specialmente agrumi);
  • spezie, salse;
  • gomma da masticare;
  • prodotti che promuovono l'aumento di gas (cavoli, pane nero, latte, legumi, ecc.);
  • prodotti, rilassando lo sfintere gastrico inferiore e provocando il ristagno di masse alimentari nello stomaco (dolci, tè forte, cioccolato, ecc.).

Nella dieta di una persona che soffre di reflusso, devono essere inclusi i seguenti alimenti:

  • uova sode bollite,
  • Latte a basso contenuto di grassi e fiocchi di latte magri puliti,
  • prodotti a base di latte acido
  • cereali,
  • soufflé di carne e pesce,
  • cotolette e polpette per una coppia,
  • imbevuto di biscotti d'acqua o di pane raffermo,
  • mele cotte
  • il cibo per i pazienti con malattia da reflusso deve essere diviso e includere da cinque a sei pasti al giorno, quest'ultimo - quattro ore prima di andare a dormire.
  • le porzioni devono essere piccole, in modo che lo stomaco sia riempito solo di un terzo del suo volume.
  • un pisolino pomeridiano è meglio sostituito da una passeggiata tranquilla. Ciò contribuisce al fatto che il cibo uscirà rapidamente dallo stomaco nell'intestino e il lancio di contenuto acido nell'esofago non accadrà.

Per ridurre il reflusso gastroesofageo, è necessario:

  • perdere peso,
  • Dormire su un letto con una testata alta,
  • osservare gli intervalli di tempo tra i pasti e il sonno,
  • smettere di fumare,
  • rifiutare di bere alcolici, cibi grassi, caffè, cioccolato, agrumi,
  • Per sradicare l'abitudine di lavare il cibo con acqua.

Rimedi popolari

Il trattamento di esofagite da reflusso con rimedi popolari può essere eseguito solo come procedura ausiliaria. trattamento popolare di reflusso basato su decotti ricezione, lenitiva mucosa esofagea, prodotti che stimolano il tono dello sfintere, abbassando l'acidità e prese con bruciore di stomaco.

prospettiva

L'esofagite da reflusso ha, di regola, una prognosi favorevole per la capacità di lavoro e la vita. Se non ci sono complicazioni, non accorcia la sua durata. Ma con un trattamento inadeguato e l'inosservanza dei dati da parte dei medici delle raccomandazioni, sono possibili nuove recidive dell'esofagite e della sua progressione.

Esofagite da reflusso di 1 grado

L'eccesso di cibo, l'obesità, l'indossare abiti e cinture stretti creano un'alta pressione nello stomaco, che provoca un rilascio spontaneo nell'esofago del suo contenuto con un alto contenuto di acido cloridrico. Questo processo provoca l'infiammazione della mucosa dell'esofago e porta alla comparsa di reflusso esofagite di 1 grado. Il trattamento non inizia immediatamente.

Delle cause naturali, non patologiche che scatenano l'inizio del processo infiammatorio, la gravidanza e l'immaturità dei muscoli dell'esofago nella sua parte inferiore nei neonati sono la gravidanza. A volte succede che con una tosse forte e prolungata, il paziente ha anche esofagite da reflusso. C'è anche una tale ragione, come conseguenza delle malattie infettive trasferite o disturbi delle funzioni della motilità del tratto gastrointestinale. Il trattamento qui dovrebbe mirare ad eliminare la causa alla radice. In ogni caso, se sei in una o più categorie di persone a rischio, devi assolutamente conoscere la reflusso-esofagite per prevenire lo sviluppo di questa malattia. Dopotutto, senza un adeguato trattamento, può passare a una malattia oncologica e portare a morte.

Classificazione dell'esofagite da reflusso

La malattia dell'esofago ha sintomi così insoliti nelle fasi iniziali (1-2 gradi), che i pazienti molto raramente cercano aiuto da un medico durante i primi tre anni di malattia e non ricevono alcun trattamento. Pertanto, la vera causa dell'insorgere della malattia, e come è proceduta, in effetti nessuno può in effetti recuperare.

  • 1 grado (item A) - l'area dell'esofago con un'area di circa 5 mm è interessata, e la lesione ha l'aspetto di pieghe;
  • 2 gradi (B) - è possibile rilevare da uno a diversi cambiamenti difettosi nella mucosa su un'area di diametro superiore a 5 mm, anche sotto forma di pieghe;
  • 3 (C) - la sconfitta può già arrivare fino al 75% della circonferenza dell'esofago da due pieghe e più;
  • 4 (D) - i difetti rappresentano più del 75% dell'esofago lungo la circonferenza.

La malattia può manifestarsi in forma acuta o cronica.

È più importante notare esofagite da reflusso per 1 cucchiaio. Quindi il trattamento è completamente semplice, breve e può avvenire anche senza farmaci.

Come faccio a conoscere la reflusso-esofagite di 1 grado?

I sintomi di questa malattia si trovano in circa la metà della popolazione. Il primo di essi è il bruciore di stomaco. Spesso nessuno prende questo segno seriamente e non prende alcuna misura per il sondaggio. Le azioni della maggior parte dei pazienti mirano ad eliminare questo sintomo, non cercano nemmeno di scoprire la sua causa e iniziano il trattamento per la malattia di base che ha causato il bruciore di stomaco.

Dopo 1-2 gradi di esofagite da reflusso, può esserci dolore allo sterno, arrendersi alla schiena, nausea, vomito. Anche in una fase successiva - è difficile deglutire, che porta ad una diminuzione dell'assunzione di cibo, perdita di peso, pelle secca e anemia.

Nella posizione supina, i sintomi si intensificano, soprattutto se si sdraia subito dopo aver mangiato. È meglio aspettare almeno un'ora.

Trattamento di reflusso esofagite st. la

Il cibo come trattamento per 1 grado di esofagite da reflusso. In primo luogo, al fine di evitare di mangiare troppo e il troppo pieno dello stomaco, mangiare dovrebbe Greatest pasti 5-6 volte al giorno sotto forma di tecniche di base, leggermente più grandi in termini di dimensioni, e snack. È importante sempre, ma il 1 °. in particolare, non permettere il ristagno del cibo nello stomaco e nell'intestino. Prendi il cibo meno di 3-4 ore prima di andare a dormire, non ne vale la pena.

Se rimani sveglio per un'ora dopo aver mangiato, lei avrà il tempo di lasciare lo stomaco e spostarsi nell'intestino. Di conseguenza, non ci sarà rilascio di masse di cibo nell'esofago, il processo infiammatorio sarà fermato già di 1-2 livelli.

Un altro aspetto è attenersi alla dieta. Se la malattia è determinata anche nella misura di A, l'esclusione di prodotti che irritano la mucosa impedirà l'ulteriore sviluppo di reflusso esofageo di 1 grado a una condizione più grave e alleviare l'infiammazione.

Eliminando l'abitudine di trasferirsi all'inizio, si può dimenticare il sovraffollamento dello stomaco e la flatulenza, che aumenta la pressione nella cavità addominale, indebolisce lo sfintere e aumenta la probabilità di reflusso. Pertanto, sono esclusi dal cibo: fagioli, crauti, funghi, soda, pane nero, albicocche secche, piatti piccanti, alcool e spezie. Dopo aver mangiato per un po ', non chinarsi e sdraiarsi. Se ci sono dei singoli prodotti che causano l'esofagite da reflusso 1 °, che possono essere riconosciuti dal bruciore di stomaco, dovrebbero anche essere esclusi.

Osservando tutte queste semplici regole, puoi limitarle al trattamento di reflusso esofageo di 1 grado e prevenire lo sviluppo di forme più complesse.

esofagite da reflusso

L'esofagite da reflusso è la malattia più frequente dell'esofago, che si sviluppa a seguito dell'ingestione di contenuti gastrici acidi nell'esofago. Questa è una malattia cronica, la sua insorgenza è associata all'insufficienza dello sfintere esofageo inferiore. Questo sfintere in uno stato normale fornisce protezione dall'ingestione di succo gastrico nell'esofago. Spesso, l'interruzione dello sfintere e lo sviluppo del GERD possono essere associati a un aumento della pressione nella cavità addominale.

motivi

Le cause dell'aumentata pressione nella cavità addominale sono le seguenti:

  1. periodo di gravidanza;
  2. accumulo di liquido nella cavità addominale (ascite), obesità;
  3. Nei neonati con immaturità dei muscoli della parte inferiore dell'esofago;
  4. abiti stretti (cinture, bustini);
  5. preparazioni medicinali (calcio-antagonisti, colinolitici, nitrati);
  6. alcuni prodotti (cioccolato, caffè, menta, grassi, speziati, fritti);
  7. ernia dell'apertura esofagea del diaframma;
  8. fumo di tabacco;
  9. stenosi dell'apertura piloroduodenale;
  10. condizioni di stress, posizione sul posto di lavoro (in pendenza);
  11. frequente tosse persistente.

I sintomi di questa malattia possono essere trovati in circa la metà della popolazione adulta.

Ragioni per lo sviluppo di esofagite da reflusso:

  1. interventi chirurgici in prossimità dell'apertura esofagea del diaframma (vagotomia, gastrectomia, applicazione di stomia, gastrectomia);
  2. presenza di ernia dell'apertura esofagea del diaframma;
  3. spasmo o stenosi della parte pilorica dello stomaco;
  4. cattive abitudini (alcolismo, fumo);
  5. farmaci che riducono il tono dello sfintere esofageo;
  6. Gastrite associata a Helicobacter;
  7. Obesità e concomitante fallimento dello sfintere;
  8. ulcere gastriche e ulcere duodenali;
  9. malattie sistemiche (sclerodermia);
  10. periodo di gravidanza;
  11. presenza di reflusso gastroesofageo;
  12. malattie infettive (più spesso nei pazienti con immunodeficienza nel trattamento di glucocorticosteroidi, immunosoppressori, chemioterapia). Chiamati funghi del genere Candida, virus herpes simplex e citomegalovirus.

classificazione

Più spesso dal momento della comparsa di GERD e prima di chiedere aiuto medico, ci vogliono da 1 a 3 anni. Pertanto, è difficile tracciare il modo in cui la malattia si è sviluppata e stabilire la causa in modo affidabile.

Ci sono 4 gradi di esofagite da reflusso.

  1. Al grado A, la lesione della mucosa dell'esofago ha un diametro non superiore a 5 mm ed è limitata dalle pieghe.
  2. Al potere di Uno o più difetti della mucosa di oltre 5 mm di diametro sono confinati alle pieghe della mucosa.
  3. Con laurea. È caratterizzato da una o più lesioni della mucosa entro 2 o più pieghe, ma la circonferenza dell'esofago è influenzata da meno del 75%.
  4. Al grado D, viene determinata la presenza di uno o più difetti della mucosa con una diffusione del 75% o più lungo la circonferenza dell'esofago.

Isolare l'esofagite da reflusso acuto e cronico.

  • Acuta si sviluppa dopo le ustioni mucose, con una violazione della normale funzione del tratto gastrointestinale, insufficienza di diverse vitamine nel corpo, malattie infettive. Spesso esofagite acuta colpisce la parte inferiore dell'esofago, secondo i segni morfologici è per lo più non erosivo, ed è combinato con malattie dello stomaco. È relativamente facile curare l'esofagite in questa fase.
  • L'esofagite da reflusso cronico può avere 2 varianti dell'inizio: come esofagite acuta non trattata e come processo cronico primario. Si sviluppa spesso con l'uso prolungato di cibi acuti e ruvidi, l'alcolismo.

Come tutte le malattie croniche, l'esofagite cronica è caratterizzata da esacerbazioni e periodi di remissione. Se la malattia viene trattata in maniera insufficiente o non tempestiva, possono formarsi dei cambiamenti cicatriziali sulle pareti dell'esofago.

I cambiamenti morfologici nelle pareti dell'esofago ci permettono di distinguere diverse forme con esofagite da reflusso:

  1. reflusso catarrale esofagite o superficiale;
  2. edema;
  3. esofagite da reflusso erosivo;
  4. emorragica;
  5. pseudomembranosa;
  6. esfoliativa;
  7. necrotico;
  8. ascesso.

L'esofagite superficiale si sviluppa con un'esposizione prolungata alla mucosa esofagea di tali agenti: cibi piccanti, alcol, cibi masticati o scarsamente masticati, caffè. A volte dopo i microtraumi (un osso di un pesce, ecc.) C'è un danno alle pareti dell'esofago, la loro costrizione porta alla stagnazione delle masse alimentari. Questa è una esofagite non erosiva.

Il principale fattore nello sviluppo di GERD è la fusione di contenuti gastrici nell'esofago. La ragione di ciò è la mancanza di polpa cardiaca, anche dopo interventi chirurgici in quest'area. La diagnosi viene fatta dopo esami appropriati e sulla base del segno principale: presenza di cambiamenti morfologici nella conduzione dell'esofagogastroduodenoscopia sulla mucosa esofagea.

La forma edematosa dell'esofagite differisce in quanto il diametro interno dell'esofago si restringe a causa dell'edema. Mucoso è ispessito e iperemico.

Reflusso-esofagite erosiva può essere di due tipi: cronica e acuta. Sulla mucosa dell'esofago, tali cambiamenti morfologici sono evidenti: scioltezza, gonfiore, arrossamento, secrezione di muco. A volte ci possono essere emorragie petecchiali, erosione. Nell'esaminare i tessuti dell'esofago, si osservano cambiamenti atrofici, gonfiore della ghiandola esofagea, presenza di microascessi e cisti, infiltrazione da parte di cellule infiammatorie. Tosse, con conseguente rilascio di muco, a volte con una traccia di sangue.

Se la malattia è presente da molto tempo, spesso esacerbato o inefficace trattata, la mucosa dell'esofago viene esposto a variazioni displastiche e atrofia, con la formazione di ulcere.

L'esofagite pseudomembranosa è caratterizzata dalla presenza di un film di fibrina, che non è saldamente saldato alla mucosa. Esternamente, questo film è di colore grigio-giallo, a volte può essere trovato nel vomito. Il paziente è preoccupato per la tosse. Quando i film vengono respinti, ulcere ed erosioni rimangono al loro posto, a volte si formano membrane membranose. Puoi curare con il bougie.

La forma esfoliativa di reflusso esofageo è grave nel suo corso e possibili complicanze. Allo stesso tempo, i film di fibrina, sezioni della mucosa sono separati dalla mucosa dell'esofago. Ciò causa un forte dolore, la tosse porta a sanguinamento e perforazione dell'esofago.

L'esofagite necrotica è rara e si sviluppa in uno sfondo di ridotta immunità in sepsi, malattie infettive gravi o insufficienza renale allo stadio terminale. Può essere complicato dal sanguinamento, dalla formazione di stenosi esofagee, che sono cambiamenti precancerosi nella mucosa, quindi i sintomi e il trattamento saranno diversi. La tosse provoca sensazioni dolorose al paziente, alla fine le secrezioni dell'esofago mucoso si staccano.

L'esofagite flemmonica è un'infiammazione purulenta diffusa della sottomucosa dell'esofago. A volte l'infiammazione è causata dalla transizione dell'infezione da organi vicini (tonsille, laringe, faringe, mediastino, linfonodi, colonna vertebrale) all'esofago.

Questo tipo di esofagite è limitato e diffuso. Se il processo è locale, è spesso la parte superiore dell'esofago, la sua parete laterale e posteriore. Se è aperto nel lume dell'organo, c'è un'ulcera estesa con cicatrici successive, che coinvolge il processo patologico della cellulosa.

Un raro tipo di malattia è la gastrite da reflusso biliare. Si sviluppa quando il contenuto del duodeno entra nello stomaco e nell'esofago. L'effetto patologico è sulla bile.

dieta

La nutrizione per l'esofagite da reflusso è piuttosto curativa. Come con molte malattie del tratto gastrointestinale, dovrebbe essere frazionale (fino a 5-6 volte al giorno). Si consiglia di fare l'ultimo pasto 3-4 ore prima di andare a dormire.

Dopo aver mangiato, non andare a letto per almeno un'ora, questo permetterà al cibo di essere digerito nello stomaco e andare nell'intestino tenue. Tali semplici misure eviteranno di gettare contenuti acidi dallo stomaco sovraffollato.

Seguire la dieta che il medico ha prescritto e curare la malattia sarà più facile. Rifiuta dai prodotti nocivi che causano il bruciore di stomaco. Sostituiscili con altri componenti della dieta.

Cerca di non mangiare troppo. Flatulenza aumenta la pressione nel lume intestinale, che ha un impatto negativo sullo stato dello sfintere esofageo, per cui i pazienti con esofagite da reflusso dovrebbe evitare tali alimenti e cibi come crauti, fagioli, funghi, albicocche secche, pane di segale, bibite, condimenti, alcol, cibi piccanti.

Il paziente stesso può monitorare quali componenti del menu aumentano la produzione di gas ed escluderli dalla dieta. Cure esofagite 1 grado può essere, seguendo una dieta corretta.

Se non è possibile sostituire molti frutti e verdure, e sono utili e necessari, poi portarli al stufato, cotto, bollito, bere frutta cotta da loro.

Dopo i pasti evitare il busto del tronco, è meglio sedersi per un po '. Non mangiare troppo in modo che non ci sia sensazione di pesantezza nello stomaco.

Dieta per esofagite da reflusso può includere:

  1. uova alla coque;
  2. latte e prodotti a base di latte acido (panna acida);
  3. ricotta grattuggiata grattugiata;
  4. porridge semi-liquido, omogeneo nella consistenza;
  5. Carne e pesce da cucinare al vapore e sotto forma di soufflé;
  6. mele cotte;
  7. cracker imbevuti.

Escluso dal cibo:

  1. bevande gassate;
  2. alcol;
  3. succhi e composte aspro;
  4. cavolo in fresco e crauti;
  5. fagioli (piselli, fagioli);
  6. funghi;
  7. pane nero;
  8. marinate, prodotti affumicati;
  9. condimenti, spezie, ricariche taglienti;
  10. grasso, fritto;
  11. cioccolato e caffè;

Dieta per esofagite da reflusso dovrebbe includere il porridge. L'avena e il miglio sono preferiti. Dalle bevande, dal latte, un cane è salito bene. Il brodo da esso può essere cucinato a casa. Per fare questo, riempire con un litro di acqua bollente, due cucchiai di fianchi asciutti, lasciare riposare per un paio d'ore. Quindi, pianta e bevi invece del tè. Puoi bere composte di frutta secca e brodo di mele.

Se senti bruciore di stomaco, mangia una banana, una pera, una pesca o una prugna. Cerca di non parlare mentre mangi, in modo da non inghiottire l'aria, perché aumenterà la pressione nello stomaco. Mangia il cibo con attenzione per ridurre il carico sul tratto gastrointestinale.

Con l'esofagite si possono usare anche metodi popolari. Prima di andare a letto, è utile bere un decotto di camomilla. Brew comodamente confezionato in sacchetti di camomilla. Avrà un effetto anti-infiammatorio.

Si raccomanda di dormire sul lato sinistro, in modo che il contenuto dello stomaco non entri facilmente nell'esofago.

Per evitare lo sviluppo di un eccesso di succo gastrico, bere succo di patata fresco o mangiare una fetta di patate crude. Ridurre la concentrazione di succo gastrico bevendo un bicchiere di acqua pulita prima di mangiare.

Va ricordato che la dieta per esofagite da reflusso per ciascun paziente è strettamente individuale. Per causare bruciori di stomaco possono essere cibi diversi.

Grado di esofagite da reflusso erosivo distale a

Trattamento dell'esofagite distale

Se non prontamente intervenire in caso di insufficienza di cardias responsabile per prevenire fusione inversa digerito cibo nell'esofago si verifica esofagite distale. La patologia si manifesta bruciando dolori retrosternali, disfagia, bruciore di stomaco, aumento della salivazione. Le complicanze sono ulcera peptica, restringimento e perforazione dell'esofago, mataplasia con rischio di malignità. La diagnosi è fatta con esofagoscopia, biopsia, radiografia dell'esofago. Il trattamento comprende la dietoterapia, i farmaci, la fisioterapia, la chirurgia (secondo le indicazioni).

Anche la minima irritazione delle pareti dell'esofago con esposizione costante all'acido porta a malattie più gravi.

descrizione

Reflusso distale esofagite si sviluppa sullo sfondo di costante irritazione dell'esofago. A poco a poco, i tessuti dell'organo, che sono più vicini allo stomaco, iniziano a infiammarsi, si ha gonfiore e iperemia della mucosa.

Una caratteristica della malattia è la durata del corso, mentre le fasi iniziali sono raramente manifestate dai sintomi. Come risultato, si sviluppa esofagite distale cronica, che è difficile da trattare e spesso ricorre.

La principale causa di infiammazione distale dell'esofago è un fallimento del cardias - un muscolo circolare che blocca l'ingresso allo stomaco. Se lo sfintere è chiuso, i contenuti gastrici acidi entrano nella parte inferiore dell'esofago e irritano la mucosa, causando la sua forte infiammazione.

Spesso la causa dell'aspetto della GERD distale sono le malattie gastrointestinali, accompagnate da un aumento dell'acidità nello stomaco, come la gastrite.

Tipi, gradi

L'esofagite distale può essere caratterizzata da una diversa lesione morfologica della mucosa esofagea in diversi gradi di gravità. Secondo questo criterio, si distinguono questi tipi di malattia:

L'esofagite può entrare nel grado di morte delle cellule dell'esofago.

  1. Catarrale o superficiale - senza cambiamenti morfologici nei tessuti dell'organo.
  2. Otecny - con pronunciato arrossamento e gonfiore della mucosa.
  3. Erosivo - con la comparsa di lesioni focali rosse sulle pareti. Si sviluppa a causa di infezione da microrganismi patogeni, alcuni irritanti. Se si aggiunge la formazione di fibrina alle erosioni, si sviluppa esofagite fibrinosa.
  4. Emorragico - con una lesione su larga scala della membrana dell'esofago da emorragie. Si verifica quando il corpo è infetto da virus, ad esempio con l'influenza, il tifo.
  5. Pseudomembranoso ed esfoliativo è il risultato della difterite o della scarlattina.
  6. Necrotico - con la morte dei tessuti. Si verifica con un complicato decorso di malattie infettive.
  7. Phlegmonous - con danno meccanico alla mucosa e strati submucosi.
  8. GERD allergico, che si verifica con l'asma e altre infezioni del tratto respiratorio.
  9. GERD professionale, che compare quando i lavoratori espirano i lavoratori nella produzione di vapori di sostanze nocive (acidi, alcali, sostanze organiche).

Le malattie rare comprendono esofagite dismetabolica e granulomatosa.

Più spesso, esofagite da reflusso distale si sviluppa con cicli ripetuti di carenza cardiaca e appare sullo sfondo di contenuti acidi dallo stomaco all'esofago. Dalla natura delle lesioni, questo disturbo può essere:

  • superficiale, non erosivo;
  • ulcerosa con focolai di necrosi lungo tutto lo spessore della mucosa;
  • con la sconfitta degli strati sottomucosi a difetti profondi che provocano l'emorragia tissutale e la perforazione della parete dell'esofago.

Con la gravità dei cambiamenti morfologici, esofagite da reflusso distale si sviluppa con i seguenti gradi di gravità:

  • Primo grado - lieve arrossamento focale della mucosa. La struttura della mucosa nell'area di transizione allo stomaco è sciolta, con pieghe levigate.
  • 2 ° - erosioni singole o multiple di forma allungata con possibile formazione di essudato. I rango appaiono principalmente nelle pieghe della mucosa e interessano non più del 10% dell'intero esofago distale.
  • 3 ° - fusione di numerose erosioni, coperte da tessuti essudati e necrotici. L'area del danno è superiore al 50%.
  • 4 ° - le erosioni fuse sono poste in circolo, c'è una forte lesione essudativa-necrotica. Le lesioni fibrinose pesanti coprono l'intera area 5 cm sopra il cardias.

Cause di esofagite distale

I fattori che provocano lo sviluppo di esofagite distale:

  1. Ripetuto reflusso dallo stomaco nel lume dell'esofago.
  2. Lesioni infettive: fungine (candida), natura erpetica (HSV-1 o HSV-2), infezioni batteriche.
  3. La sconfitta di sostanze chimiche (alcali, acidi, solventi). Esiste una esofagite erosiva.

Ma la ragione più comune per lo sviluppo dell'infiammazione distale dell'esofago è il fallimento del muscolo circolare (connessione allentata tra l'esofago e lo stomaco). Il processo procede in una forma cronica ed è aggravato:

  • Diaframmatica aperture ernia esofagea, che provoca un brusco aumento della pressione intra-addominale, a causa della quale parte del cardias penetrano nella cavità toracica. In questo caso, le masse di cibo compresso entrano nell'esofago.
  • L'obesità, quando una persona dopo aver mangiato o un eccesso di cibo si inclina nettamente, provoca un aumento della pressione all'interno degli organi, che si espande espandendo lo sfintere.
  • Abuso di alimenti (caffè, gomme alla menta) o droghe (rilassanti), provocando il rilassamento dei muscoli dell'esofago.
  • Un aumento del tono del secondo sfintere nella zona pilorica dello stomaco. Come risultato di uno spasmo, il contenuto acido si riversa verso una minore resistenza, provocando una esofagite distale.

Sintomi e diagnosi

Il quadro clinico della patologia si manifesta con i seguenti sintomi:

  1. Bruciore di stomaco con dolore al petto. La combustione è aggravata dopo aver mangiato o mangiato troppo, con uno sforzo fisico, sdraiandosi.
  2. Eruttazione con un sapore aspro o amaro in bocca.
  3. Aumento della sbavatura, specialmente di notte.
  4. Dolore nella regione retrosternale, simile alle sensazioni nell'angina pectoris.
  5. Osiplost e raucedine nella voce.
  6. Saturazione veloce dopo aver mangiato una piccola quantità di cibo.
  7. Tosse senza catarro
  8. Mal di gola durante la deglutizione con una violazione del processo di ingestione di cibo e liquidi.
  9. Singhiozzo.
  10. Odore sgradevole dalla bocca.

Alcuni sintomi diminuiscono o si fermano dopo l'assunzione di antiacidi. Quando erosiva, necrotico o esfoliativa esofagite particolarmente pronunciato tosse, vomito rigetto sezioni di tessuto esofageo. La diagnosi di esofagite distale si basa sull'analisi dei sintomi e dei risultati di un esame completo del tratto gastrointestinale, che comprende 6 fasi:

  1. Radiografia dell'esofago - per rilevare la causa della patologia e determinare la ciclicità del reflusso quando si introduce il contrasto.
  2. Endoscopia della mucosa dell'esofago - per determinare la gravità della malattia.
  3. pH-metria all'interno dell'esofago - per calcolare l'acidità del mezzo nel lume dell'organo.
  4. Determinazione della clearance dell'esofago - per calcolare il grado di protezione del muco speciale prodotto nella parete dell'esofago. Il metodo consente di determinare la possibilità di spostare il pH dell'ambiente lumen sul lato desiderato senza causare danni.
  5. Manometria - per calcolare la pressione interna negli organi del tratto gastrointestinale, che influisce sul reflusso.
  6. Scansione radionucleidea - per chiarire la diagnosi.

Trattamento e prevenzione

Il trattamento dell'esofagite è complesso, complesso e prolungato. Viene utilizzato per eliminare la causa principale della malattia, ridurre i sintomi.

Raccomandazioni generali

  • trattamento tempestivo delle patologie gastrointestinali accompagnatorie, ad esempio, gastrite;
  • rifiuto da cattive abitudini: l'uso di alcol, tabacco;
  • rifiuto dell'autoterapia di qualsiasi patologia, anche semplice mal di testa;
  • indossare abiti larghi senza cinture strette;
  • riposare dopo aver mangiato in posizione verticale o seduto;
  • evitare frequenti inclinazioni del corpo in avanti, portanti;
  • un sogno con una testa alzata di 15 cm.

Dietoterapia e regime

Nutrizione equilibrata - il componente principale del trattamento efficace di qualsiasi patologia del tratto gastrointestinale, in particolare, distale catarrale o esofagite fibrinosa.

  1. pasti frazionari e frequenti - fino a 7 volte al giorno in 2-3 ore;
  2. piccole porzioni - fino a 350 ml;
  3. masticazione approfondita;
  4. camminare lentamente dopo aver mangiato;
  5. arricchendo il menu con porridge liquido, zuppe povere di grassi, frutta dolce;
  6. rifiuto di alimenti solidi, irritanti, prodotti chimicamente e termicamente aggressivi;
  7. mantenere la temperatura del piatto - non sopra / sotto i 22 ° C;
  8. regime di bere abbondante. L'acqua è leggermente alcalina, senza gas;
  9. ultimo pasto per 3 ore prima di coricarsi.

farmaci

Per il trattamento farmacologico dell'infiammazione catarrale o di un altro tipo di GERD, è necessario assumere farmaci in accordo con le principali cause della patologia:

  1. con l'infezione batterica, vengono prescritti antibiotici;
  2. in caso di infezione virale, antivirale e immunostimolante;
  3. con una diminuzione dell'acidità - antiacidi;
  4. stabilizzare la produzione di acidi nel tratto digestivo - istamina bloccanti e
  5. inibitori del protone;
  6. con patologia cronica - alginati per proteggere la mucosa.
  7. con dolore severo - antispasmodici.

Per ridurre i fattori che causano esofagite superficiale del tipo distale, si dovrebbe scartare un certo numero di antibiotici, farmaci ormonali e antinfiammatori. GERD può essere trattato con farmaci così efficaci:

  • "Omeprazolo" è un antiacido;
  • "Motillium" - procinetica della seconda generazione.

Rimedi popolari

Come terapia ausiliaria contro l'esofagite catarrale sono ricette popolari, che hanno lo scopo di migliorare l'immunità locale. Particolarmente efficace:

  • olio di olivello spinoso;
  • succo di patate;
  • stimolante biogenico - "Solcoseryl".

Un posto speciale è occupato da brodi di erbe medicinali:

  • Raccogliere: camomilla, semi di lino (50 g), cardiaca, rizoma liquirizia, melissa (25 g), versare 200 ml di acqua bollente e lasciate riposare per 10 minuti in un bagno d'acqua. Dopo aver assettato per 4 ore, bere 75 ml 4 r. / Giorno. La bevanda allevia il dolore e l'infiammazione, riduce l'acidità.
  • Raccolta: quantità uguali di radice aortica, origano, calendula, anice, colla, kipreja, menta. Versare 50 g della composizione frantumata con acqua tiepida e dopo 2 ore mettere a bagnomaria per 20 minuti. Bere dopo 1 ora di 100 ml di 6 r / giorno. Ultima ricezione - di notte.
  • Collezione: un numero uguale di piantaggine, camomilla, dente di leone, rizoma, borsa da pastore, origano, achillea. 50 g di raccolta versare acqua bollente e bere fino a 6 rubli / giorno.
  • Infusione di aneto: 2 cucchiaini. macinare i semi versare 250 ml di acqua bollente, insistere per 6 ore e bere fino a 4 rubli / giorno. 25 ml prima dell'inizio del pasto.

Cause, classificazione, sintomi, diagnosi e trattamento dell'esofagite distale

Cattive abitudini, cattiva alimentazione e condizioni ambientali sfavorevoli sono spesso la causa di una serie di patologie piuttosto sgradevoli del tratto gastrointestinale, uno dei quali si chiama esofagite distale.

Cause dello sviluppo del processo patologico

L'esofagite distale acuta o cronica è una malattia che i medici attribuiscono alle patologie concomitanti. Può verificarsi per i seguenti motivi:

  1. Effetti meccanici, termici o chimici sulla mucosa dell'esofago.
  2. Morbillo, scarlattina, difterite, influenza e altre infezioni.
  3. Come reazione allergica
  4. La conseguenza del consumo di alcol e l'uso di alcuni farmaci.
  5. Disturbi nervosi
  6. Tumori benigni o maligni dell'esofago.

classificazione

Sfortunatamente, nella pratica clinica non esiste ancora una classificazione generalmente accettata di esofagite distale. Tuttavia, data la durata del corso e la sintomatologia, gli specialisti distinguono tali varietà:

  1. L'esofagite catarrale distale è la forma più comune della malattia. Quando si verifica e si sviluppa, la membrana mucosa dell'esofago diventa piena di liquido e l'edema si sviluppa sulle sue pareti.
  2. L'esofagite distale erosiva acuta è una condizione che spesso accompagna alcune malattie infettive e reazioni allergiche. È caratterizzato dalla formazione di erosioni ed emorragie sulla mucosa, e in questa situazione vi è un'aumentata produzione di muco.

Terapia tradizionale e popolare di esofagite da reflusso

Il reflusso esofageo catarrale peptico o distale è considerato la forma cronica più comune della malattia. Sorge a causa del flusso inverso di contenuto di stomaco acida nell'esofago. Di regola, questa condizione si verifica a causa della formazione di un'ernia, che si forma nell'apertura diaframmatica esofagea.

I sintomi di esofagite distale

Nelle prime fasi di sviluppo del processo patologico, i pazienti lamentano la comparsa di rigurgito, difficoltà di deglutizione (disfagia), una sensazione di bruciore e dolore nella zona del torace. Molto spesso, la sintomatologia viene osservata in posizione orizzontale e la verticale scompare. Questa condizione può essere accompagnata da nervosismo e debolezza generale.

I nostri lettori raccomandano! Per la prevenzione e il trattamento delle malattie del tratto gastrointestinale, i nostri lettori consigliano il tè monastico. Questo rimedio unico consiste di 9 erbe medicinali utili per la digestione, che non solo integrano, ma rafforzano anche le azioni degli altri. Il tè monastico non solo eliminerà tutti i sintomi del tratto gastrointestinale e del sistema digestivo, ma eliminerà anche in modo permanente la causa del suo verificarsi. Opinione dei lettori. "

Nota: esofagite distale nel 40% dei casi è asintomatica e solo dopo che gli specialisti dell'esame endoscopico e dei raggi X possono diagnosticare correttamente.

Gradi di malattia

La malattia ha 4 gradi di gravità:

  1. reflusso distale esofagite 1 grado - una condizione patologica in cui l'erosione individuo rilevato e segnalato edema e iperemia della mucosa esofagea.
  2. Nella formazione di erosioni drenanti, che coprono quasi la metà della mucosa dell'esofago distale, viene diagnosticato il grado di malattia.
  3. Se l'ulcerazione copre oltre il 50% della superficie, si tratta di un terzo grado di processo patologico.
  4. Se ci sono ulcere profonde, restringimento dell'esofago e metaplasia cilindrica della sua parte distale, viene diagnosticata l'esofagite di Barrett o il 4 ° grado della malattia.

Metodi diagnostici

Quando si diagnostica un paziente, vengono assegnati i raggi X e l'endoscopia dell'esofago. Con l'aiuto di questi studi, viene stabilita la causa principale del processo patologico e viene rivelato anche il suo stadio. Come ulteriore tecnica, può essere prescritta la manometria, la diagnostica del pH intra-esofageo e la diagnostica dei radionuclidi.

Trattamento dell'esofagite distale

Prima di tutto, la causa alla radice del processo infiammatorio dovrebbe essere eliminata (ovviamente, se è determinata in modo affidabile). Obbligatoriamente ai pazienti viene prescritta una dieta speciale, che include il consumo di olio vegetale e piatti avvolgenti di gelatina.

Raccomandazione: il cibo deve essere caldo e facilmente digeribile e gli alimenti che irritano la mucosa devono essere completamente esclusi dalla dieta.

Farmaco di esofagite distale comprende farmaci avvolgenti e antifungini, antispastici e antiacidi. Anche la terapia con amplopulse (elettroterapia) e la peloidoterapia (trattamento del fango) non sono cattive.

Ma forse è più corretto trattare non una conseguenza, ma una ragione? Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, di come ha curato lo stomaco. Leggi l'articolo >>

Tutti i materiali sul sito ozhivote.ru sono presentati come riferimento, potrebbero esserci controindicazioni, la consultazione con un medico è OBBLIGATORIA! Non fare auto-diagnosi e auto-medicazione!

Tipi e gradi di esofagite da reflusso - che cos'è?

COME RIDURRE IL RISCHIO RARO CON CANCRO?

0 di 9 lavori completati

OTTIENI IL TEST GRATUITO! Grazie alle risposte dettagliate a tutte le domande alla fine del test, sarai in grado di RIDURRE la probabilità della malattia!

1. Posso prevenire il cancro? L'emergenza di una malattia come il cancro dipende da molti fattori. Garantire la completa sicurezza non può essere una singola persona. Ma chiunque può ridurre significativamente le probabilità di un tumore maligno.

2. In che modo il fumo influisce sullo sviluppo del cancro? Assolutamente, assolutamente vietarti di fumare. Questa verità è già noiosa per tutti. Ma smettere di fumare riduce il rischio di sviluppare tutti i tipi di cancro. Con il fumo, il 30% dei decessi a causa di cancro sono associati. In Russia, i tumori ai polmoni uccidono più persone rispetto ai tumori di tutti gli altri organi.

Escludere il tabacco dalla tua vita è la migliore prevenzione. Anche se il fumo non è un pacchetto al giorno, ma solo la metà, il rischio di cancro ai polmoni è già ridotto del 27%, come rilevato dall'associazione medica americana.

3. Il peso in eccesso influisce sullo sviluppo del cancro? Guarda le scale più spesso! I chili in più non influenzano solo la vita. L'American Institute for Research on Cancer ha scoperto che l'obesità provoca lo sviluppo di tumori dell'esofago, dei reni e della cistifellea. Il fatto è che il tessuto grasso non serve solo a preservare le riserve energetiche, ma ha anche una funzione secretoria: il grasso produce proteine ​​che influenzano lo sviluppo del processo infiammatorio cronico nel corpo. E le malattie oncologiche appaiono sullo sfondo dell'infiammazione. In Russia, il 26% di tutti i casi di cancro sono associati all'obesità.

4. Gli sport contribuiscono a ridurre il rischio di cancro? Dare almeno mezz'ora di allenamento a settimana. Lo sport si trova allo stesso livello con una corretta alimentazione, quando si tratta di prevenire l'oncologia. Negli Stati Uniti, un terzo di tutti i decessi è attribuito al fatto che i pazienti non osservavano alcuna dieta e non prestavano attenzione all'educazione fisica. L'American Cancer Society raccomanda di allenarsi 150 minuti a settimana ad un ritmo moderato o metà tempo, ma più attivamente. Tuttavia, uno studio pubblicato sulla rivista Nutrition and Cancer nel 2010 dimostra che anche 30 minuti sono sufficienti per ridurre il rischio di cancro al seno (a cui ogni donna ogni ottava del mondo è esposta) del 35%.

5. In che modo l'alcol influisce sulle cellule tumorali? Meno alcol! L'alcol è accusato di causare tumori della bocca, laringe, fegato, retto e ghiandole del latte. L'alcol etilico si decompone nell'organismo verso l'aldeide acetica, che quindi sotto l'azione degli enzimi passa nell'acido acetico. L'acetaldeide è il più forte cancerogeno. Particolarmente dannoso è l'alcol per le donne, in quanto stimola la produzione di estrogeni - ormoni che influenzano la crescita del tessuto mammario. L'eccesso di estrogeni porta alla formazione di tumori al seno, il che significa che ogni bevanda extra di alcol aumenta il rischio di ammalarsi.

6.Che cavolo aiuta a combattere il cancro? Adoro i cavoli broccoli. Le verdure non solo entrano in una dieta sana, ma aiutano anche a combattere il cancro. Includere quindi le raccomandazioni per un'alimentazione sana contengono la regola: metà della razione giornaliera dovrebbe essere frutta e verdura. Particolarmente utili sono le verdure legate alle crucifere, che contengono glucosinolati - sostanze che, una volta lavorate, acquisiscono proprietà anti-cancro. Queste verdure includono cavoli: bianco semplice, Bruxelles e broccoli.

7. Sulla malattia di quale tumore d'organo colpisce la carne rossa? Più mangi le verdure, meno metti un piatto di carne rossa. Gli studi hanno confermato che le persone che mangiano più di 500 grammi di carne rossa a settimana hanno un rischio più elevato di sviluppare il cancro al colon.

8. Cosa significa dalla protezione proposta contro il cancro della pelle? Fai scorta di creme solari! Le donne di età compresa tra 18 e 36 anni sono particolarmente sensibili al melanoma, la forma più pericolosa di cancro della pelle. In Russia, per soli 10 anni l'incidenza del melanoma è aumentata del 26%, le statistiche mondiali mostrano un aumento ancora maggiore. In questo accusa e attrezzature per scottature artificiali e raggi solari. Il pericolo può essere minimizzato con un semplice tubo di protezione solare. Uno studio del Journal of Clinical Oncology del 2010 ha confermato che le persone che applicano regolarmente una crema speciale soffrono di melanoma la metà di coloro che trascurano tali cosmetici.

La crema deve essere scelta con il fattore di protezione SPF 15, applicato anche in inverno e anche in condizioni di tempo nuvoloso (la procedura dovrebbe trasformarsi nella stessa abitudine di lavarsi i denti), e non essere esposto alla luce solare da 10 a 16 ore.

9. Pensi che lo stress influenzi lo sviluppo del cancro? Di per sé, lo stress non causa il cancro, ma indebolisce l'intero corpo e crea le condizioni per lo sviluppo di questa malattia. Gli studi hanno dimostrato che l'ansia costante modifica l'attività delle cellule immunitarie responsabili dell'incorporazione del meccanismo "colpisci e scappa". Di conseguenza, un gran numero di cortisolo, monociti e neutrofili circolano costantemente nel sangue, responsabili dei processi infiammatori. E come già accennato, i processi infiammatori cronici possono portare alla formazione di cellule tumorali.

GRAZIE PER IL PERFETTO TEMPO! SE LE INFORMAZIONI SONO STATE RICHIESTE, PUOI LASCIARE UN COMMENTARIO IN OSSERVAZIONI ALLA FINE DELL'ARTICOLO! Ti saremo grati!

Caratteristiche del reflusso esofageo distale cronico

Il sistema digestivo è un meccanismo piuttosto complesso del corpo umano, che svolge diverse funzioni di base: assunzione, trasformazione del cibo, scissione di sostanze nutritive e rimozione delle tossine. Eseguendo un lavoro così difficile, il tratto gastrointestinale è suscettibile a molte malattie, una delle quali è esofagite distale cronica.

Gettare il contenuto dello stomaco nell'esofago - la causa dello sviluppo dell'infiammazione cronica

Descrizione del reflusso esofageo distale cronico

L'esofagite distale cronica è la malattia più comune dell'apparato digerente. Nella maggior parte dei casi, la giovane popolazione soffre di questa malattia, uomini e donne sono inclini alla malattia in egual misura. Di solito, la malattia colpisce coloro che abusano di cibi grassi, alcool, assumendo quantità eccessive di farmaci. La patologia è un processo infiammatorio della parte inferiore dell'esofago, che si verifica sullo sfondo del getto spontaneo del contenuto dello stomaco, spesso accompagnato da gastrite. Di norma, la forma cronica è caratterizzata da un periodo di remissione e di esacerbazione. L'ingestione costante di acido e bile dallo stomaco contribuisce al processo cronico, al cambiamento e al gonfiore della mucosa esofagea. A causa del fatto che la mucosa viene trasformata e questo processo è irreversibile, la malattia può essere irta di gravi complicanze. Perché è la mucosa alterata che è la fonte per la comparsa di cellule maligne.

Pertanto, va ricordato che con lievi sospetti di segni di disturbo, è necessario cercare l'aiuto di specialisti.

Per il grado di danno, secondo la classificazione generalmente accettata, il reflusso distale cronico è diviso in 4 tipi:

  1. Processo infiammatorio senza danni nella parte distale dell'esofago.
  2. Piccole ferite rare sulla superficie della mucosa.
  3. Un sacco di piaghe che iniziano a formare grandi aree.
  4. Completa sconfitta della mucosa, restringimento dell'organo.

Cause della malattia

Il reflusso cronico distale può svilupparsi contro tali patologie e fattori di accompagnamento:

Il reflusso cronico distale li sviluppa per l'ernia dell'esofago

  • L'ernia iatale dell'esofago.
  • Alcune malattie dello stomaco, in cui vi è un aumento del livello di acidità.
  • Esaurimento dello sfintere.
  • L'assunzione costante di cibi troppo caldi, grassi e piccanti, l'uso frequente di alcol.
  • Prodotti chimici e vapori nocivi. Per la maggior parte, questo vale per coloro la cui professione è associata a lavoro dannoso.
  • Difetti congeniti dell'esofago
  • Reazione allergica alimentare
  • Violazione del processo metabolico nel corpo.
  • Colite ulcerosa, granulomatosi dell'esofago.
  • Immunità indebolita.
  • Cibo sbagliato
  • Situazioni stressanti costanti.

I sintomi della malattia

Praticamente nella terza parte dei pazienti la sintomatologia è praticamente assente e talvolta i segni si manifestano solo quando la malattia inizia a progredire progressivamente. Con esofagite da reflusso cronico nella parte inferiore dell'esofago, il sintomo iniziale è il bruciore di stomaco. Di solito si manifesta chiaramente dopo l'assunzione di cibi grassi, così come caffè, alcol e bevande gassate, molto spesso dopo l'eccesso di cibo. Anche un segno importante di questa malattia è l'eruttazione, può avere un sapore amaro-acido, con una miscela di bile. Spesso si verifica quando il paziente è sdraiato.

L'esofagite da reflusso cronico si manifesta con il bruciore di stomaco e l'eruttazione

Molto spesso la malattia si informa di un dolore moderato, la schiena e il rachide cervicale, spesso assomigliano al dolore nell'angina pectoris. Se il disturbo colpisce i bambini piccoli, allora il sintomo principale è il rigurgito frequente dopo aver mangiato. Con la forma erosiva, sono possibili perdite vaginali e tosse di particelle di mucosa affetta. Inoltre, la sintomatologia di questo disturbo può includere costante amarezza in bocca, un odore sgradevole, alterazioni della voce, una tosse persistente. Inoltre, questa condizione è spesso accompagnata da debolezza generale e irritabilità.

diagnostica

Se ci sono sospetti di esofagite distale cronica, sono prescritti i principali metodi di esame:

  • Raggi X dell'esofago. Questo esame viene effettuato a stomaco vuoto, il paziente prende una sospensione speciale di bario, che aiuta a capire se il getto si verifica nell'esofago.
  • Esame endoscopico dell'organo
  • Se necessario, la biopsia. Questa è la presa dei tessuti della mucosa per l'esame morfologico.
  • Misura dell'acidità dello stomaco.
  • Altri metodi includono la tomografia computerizzata, alcuni studi speciali.

I principali metodi di trattamento

La terapia iniziale dell'esofagite da reflusso cronica è finalizzata all'adattamento della dieta e al rispetto di tutte le regole necessarie.

Kashi aiuterà con il trattamento del reflusso distale cronico

Dal momento che, se non si segue una dieta speciale, qualsiasi farmaco non porterà i risultati attesi.

La regola base della nutrizione - il cibo non dovrebbe irritare l'esofago, il cibo dovrebbe essere parsimonioso. È necessario escludere tutti i prodotti che influiscono negativamente sulla mucosa dell'organo, rifiutare bevande alcoliche, caffè, frutta e verdura acida. Durante l'esacerbazione di tutto il cibo dovrebbe essere accuratamente strofinato, in modo da non irritare l'esofago ancora una volta. Inoltre, dopo aver mangiato, non consiglio di mentire. Nella dieta del paziente si suppone che includa varietà magre di carne e pesce, verdure, frutta, latticini con basso contenuto di grassi. È meglio mangiare piatti a vapore, mangiare carne in forma bollita, è bene includere nei piatti dietetici che avvolgono lo stomaco - questi sono kissels, alcuni porridge.

Affinché le cure mediche abbiano successo, è necessario stabilire al più presto la causa esatta della malattia. Dopo la diagnosi, gli specialisti prescrivono farmaci che eliminano il processo infiammatorio e le sensazioni del dolore, antiacidi. Inoltre, vengono utilizzate medicine speciali per eliminare l'acidità aumentata e migliorare il tono dello sfintere. In alcuni casi, è indicato un ciclo di terapia antifungina e antibatterica.

Abbandono delle cattive abitudini: la migliore prevenzione e trattamento

Quando esophagite cronica da reflusso come trattamento aggiuntivo utilizzare determinati fisioterapia, assunzione di acque minerali, ecc. È bene usare infusioni medicinali da erbe medicinali come la camomilla, calendula. Spesso, la malattia dopo il decorso può ripresentarsi, per la maggior parte a causa della non conformità con la dieta, le cattive abitudini, l'eccesso di cibo. La chirurgia è necessaria per l'ernia e la stenosi dell'esofago. Dopo un corso terapeutico, si consiglia al paziente di sottoporsi a un secondo esame.

prevenzione

Le principali misure preventive sono:

  • Evitare lesioni esofagee.
  • Conformità con una corretta alimentazione.
  • Rifiuto dalle cattive abitudini.
  • Trattamento tempestivo delle malattie gastriche.
  • Rifiuto di assumere farmaci che hanno un effetto negativo sul tono dello sfintere.
  • Esame regolare da parte di uno specialista.
  • Evita stress e stress nervoso.

Il reflusso cronico distale non può essere avviato perché la malattia sta minacciando con gravi conseguenze e nei casi più estremi porta allo sviluppo di cellule tumorali. In considerazione di ciò, è necessario rispettare tutte le prescrizioni di un medico e assicurarsi di seguire una dieta moderata.

Nel video dato è detto su trattamento di un'ernia di un esofago e un bruciore di stomaco: