Come curare la diarrea negli adulti a casa?

Il disturbo digestivo ha molte cause e il più delle volte appare all'improvviso. Ecco perché è necessario avere informazioni su cosa fare con la diarrea a casa e in quali situazioni è necessaria un'attenzione medica urgente.

Perché si verifica la diarrea e quali sono le conseguenze?

La diarrea non è una malattia indipendente, ma concomitante. Frequenti feci fluide appaiono a causa di disturbi funzionali del sistema digestivo. Questa patologia si sviluppa sullo sfondo di:

  • infezioni virali, batteriche, fungine, parassitarie;
  • malattie gastrointestinali;
  • uso a lungo termine di alcuni farmaci (specialmente antibiotici);
  • disturbi della funzionalità epatica;
  • malattie oncologiche o endocrine;
  • disturbi cardiovascolari.

La ragione per gli adulti è intossicazione da alcol e disturbi nervosi. La diarrea prolungata causa una disidratazione pericolosa per la vita (disidratazione) del corpo. Il più grande pericolo è per i bambini e gli anziani. Insieme ai vitelli, una persona perde acqua e gli oligoelementi necessari (potassio e sodio). La mancanza di queste sostanze influisce maggiormente sul sistema cardiovascolare. Uno sgabello sottile e frequente con il sangue è un'occasione per cure mediche urgenti. In alcuni casi, una tale condizione patologica è un sintomo di una malattia potenzialmente letale (colera, dissenteria, salmonellosi).

Puoi curare una forma facile di diarrea a casa. Ma se si sospetta una grave disidratazione, è necessaria un'attenzione medica urgente. Segni di riduzione critica del fluido nel corpo:

  • secchezza delle mucose;
  • letargia, apatia;
  • aumento della sete;
  • coscienza confusa;
  • bassa pressione;
  • convulsioni;
  • svenimento;
  • respirazione rapida e palpitazioni;
  • cambiamento di colore e quantità di urina (scura e piccola);
  • rughe della pelle.

La mancanza di un trattamento appropriato in tale situazione porterà a processi patologici irreversibili nel corpo.

Iniziare il trattamento della diarrea acuta a casa con il completo rifiuto del cibo. In caso di fame grave, puoi bere una tazza di tè caldo dolce con un cracker. Quando la condizione migliora, passano a una dieta moderata. Il cibo dovrebbe essere leggero, magro, schiacciato.

Dieta raccomandata per i disturbi intestinali:

1. porridge bollito mucoso;

2. Kiseli (su frutta secca);

3. mele (al forno o in umido);

4. pane grattugiato o pane raffermo (bianco);

5. Minestre di Quaresima o secondo brodo (pollo);

7. carne (varietà a basso contenuto di grassi);

8. omelette (vapore) e uova sode.

Fare pause lunghe tra i pasti non è auspicabile. Soprattutto se la causa della diarrea sono le malattie dello stomaco.

  • latte;
  • cibi grassi, fritti, affumicati, salati, in scatola;
  • cibo grossolano, ricco di fibre;
  • bevande gassate;
  • frutta e verdura fresca.

Una dieta delicata viene osservata fino alla completa cessazione della diarrea. Il ritorno alla nutrizione normale dovrebbe essere gradualmente.

Terapia farmacologica

loading...

Quali farmaci possono essere utilizzati a casa per fermare la diarrea, dipende dalla causa della sua insorgenza e dalla gravità delle condizioni del paziente. Se la diarrea è causata da intossicazione alimentare (di solito c'è nausea e vomito), gli enterosorbenti dovrebbero essere aggiunti al trattamento. Sono in grado di assorbire e rimuovere sostanze tossiche dal corpo.

1. L'enterosorbente più efficace e sicuro dell'ultima generazione è Smecta. In caso di diarrea acuta negli adulti, accompagnata da intossicazione, la prima dose può essere raddoppiata. Smecta viene sostituito con preparazioni analoghe: Enterosgel, Kaopectat, Polysorb MP o compresse ordinarie di carbone attivo. Prima di usare il farmaco, è consigliabile lavare lo stomaco (con una soluzione debole di permanganato di potassio o 1% di sodio). In casi estremi, semplice acqua bollita.

2. Se la causa della diarrea è un'infezione batterica, gli antisettici intestinali aiuteranno nel trattamento. I più famosi di questi sono: Enterofuril (Nifuroxazide), Alpha Normix (Rifaximin) e Intetriks. Quasi non sono assorbiti nell'intestino e non causano disturbi nella microflora. I farmaci antimicrobici sono inefficaci nel combattere i virus.

3. La diarrea dell'acqua in un adulto, e specialmente in una persona anziana, richiede un rapido rifornimento nel corpo del fluido perso (reidratazione). Per fare questo, usare droghe come Gastrolit, Regidron, Hydrovit, Citroglycosolan. Si dissolvono in acqua (secondo le istruzioni), sono prese in piccole porzioni. L'opzione ideale è prendere da 2 a 3 drink ogni 5 o 10 minuti. Assorbito nell'intestino tenue, la composizione reintegra rapidamente l'acqua e gli elettroliti persi con le feci. La procedura di reidratazione è meglio iniziare con le prime ore di sviluppo della diarrea. Questo normalizza l'equilibrio del sale dell'acqua e il metabolismo.

4. L'uso prolungato di alcuni farmaci (soprattutto antibiotici) sconvolge la composizione quantitativa e qualitativa della microflora intestinale. Ciò causa la diarrea, aggravando ulteriormente la situazione.

I farmaci biologicamente attivi aiutano a ripristinare la microflora intestinale (Enterol, Eubikor, Lineks, Hilak forte). Sono costituiti da batteri utili (probiotici) e sostanze nutritive (prebiotici) che ne favoriscono la crescita. Adulti con il trattamento della diarrea è meglio usare Enterol. Ha un'azione complessa: antimicrobica, immunomodulante, antitossica, antivirale (inibisce i rotovirus). Resistente all'azione di antibiotici e acido cloridrico nello stomaco.

5. Se la diarrea è accompagnata da un aumento della temperatura, si raccomanda di usare Galavit (agente antinfiammatorio e immunomodulatore). È sicuro, praticamente non ha effetti collaterali, è ben tollerato ed è compatibile con altri farmaci per il trattamento dei disturbi intestinali.

6. I desideri frequenti per la defecazione provocano spasmi muscolari dolorosi. Per il loro sollievo usano antispastici (No-shpa, Papaverin).

7. Oggi, un farmaco molto popolare per la diarrea Loperamid (Lopeium, Imodium, Laremid). È in grado di curare rapidamente ed efficacemente la diarrea negli adulti a casa riducendo la peristalsi e la secrezione dell'intestino. In alcuni casi, una singola dose causa stitichezza (nessuna defecazione per diversi giorni).

È molto pericoloso se la diarrea è una conseguenza dell'avvelenamento o dell'infezione intestinale. In una tale situazione, le tossine rimangono all'interno del corpo e lo avvelenano dall'interno. L'uso di questo farmaco senza la raccomandazione di un medico è indesiderabile.

A casa, è possibile determinare solo la presunta causa di diarrea, quindi il trattamento dovrebbe essere completo e includere:

  • dieta;
  • chelanti;
  • reidratazione;
  • farmaci antibatterici;
  • antispastici (con dolore).

Se il trattamento a casa è inefficace, è meglio consultare un medico.

Trattamento della diarrea con rimedi popolari

Come medicina per il trattamento della diarrea, i guaritori popolari usano principalmente diverse parti delle piante. Da loro preparare brodi e tinture.

1. Partizioni di noci (200 - 300 g) versare alcol (1 °). Insistere per 3 giorni e prendere 10 gocce 4-5 volte al giorno, lavato con acqua calda bollita.

2. Tagliare la buccia verde delle noci giovani (20 - 30 pezzi), piegare il barattolo e versare la vodka (0,5 l). Insistere 6 - 7 giorni, prendere 1 cucchiaino (3 volte al giorno).

3. Vodka miscelata con sale (un pizzico di sale per 20 grammi di vodka). Questo antico rimedio popolare è in grado di aiutare con una singola applicazione. Se non si verifica un risultato positivo, ripetere questo trattamento non è necessario.

  • Erba secca Hypericum versare acqua bollente (1 cucchiaio per 1 cucchiaio di acqua). Bere 3-4 volte al giorno, fare una bevanda fresca prima di ogni ricevimento.
  • Il brodo di una scorza di melograno secco viene preparato e usato in modo simile.
  • Frutto i mirtilli versare una notte con acqua fredda (4 cucchiaini per 1 cucchiaio di acqua). Bevi in ​​piccole porzioni per tutto il giorno.
  • Il rimedio popolare noto per la diarrea è un'infusione di corteccia di quercia (1 cucchiaino per 1 tazza di acqua) per insistere 24 ore, prendere 0,5 tazze 3 volte al giorno.

I metodi di trattamento tradizionali sono buoni per i disturbi digestivi o come supplemento alla terapia farmacologica.

Sintomi e trattamento dei disturbi intestinali - rimedi medicamentosi e popolari, dieta e prevenzione

loading...

Se ti trovi di fronte al problema della stitichezza e della diarrea, puoi dire che è un disturbo intestinale. Questa sindrome sorge a causa di varie cause: malnutrizione, stress, influenza patogena dei microrganismi. Puoi diagnosticare la malattia da solo o con l'aiuto di uno specialista. Per curare la frustrazione intestinale, applicare una terapia complessa con farmaci e rimedi popolari, una dieta speciale.

Cos'è un disturbo intestinale?

loading...

Nella terminologia medica, il disturbo intestinale si riferisce a una condizione in cui un paziente soffre di dolore addominale prolungato, una violazione del carattere delle feci. La manifestazione della sindrome dell'intestino irritabile, o "malattia dell'orso", diventa stipsi dolorosa o intensa diarrea. La malattia richiede un'attenta diagnosi, la selezione del trattamento individuale, perché senza terapia sono possibili complicazioni - disidratazione, esaurimento.

sintomi

loading...

La patologia dei disturbi addominali e intestinali si manifesta con i seguenti segni e sintomi caratteristici:

  • dolore nell'addome inferiore dopo aver mangiato;
  • eccessiva gassazione, flatulenza, gonfiore;
  • "Bursting" dello stomaco, un senso di pesantezza;
  • Diarrea, voglia persistente di defecare;
  • brontolio nell'addome nel periodo post-pasto;
  • febbre, debolezza, nausea;
  • cambiare colore, carattere delle feci, urina.

Cause della malattia intestinale

loading...

I fattori che causano il problema di indigestione e intestino nei medici adulti chiamano i seguenti motivi:

  • malnutrizione - cibi cattivi, cibi grassi, acuti, pesanti, a volte solo nuovi, influenzano il funzionamento del tratto digestivo;
  • infezioni, virus, batteri che entrano nel corpo e nel tratto digestivo dopo aver parlato con i pazienti, mangiando cibo contaminato;
  • dysbacteriosis - cambiamenti in microflora intestinale;
  • stress, stanchezza, ambiente nervoso, paura.

Il bambino

I bambini sono i più vulnerabili al disturbo del tratto intestinale. Le cause possono essere la malnutrizione e l'ambiente psico-emotivo malsano. Più piccolo è il bambino, più pericoloso per lui è la frustrazione. Nei neonati, la frustrazione intestinale può portare a una grave disidratazione, che colpisce il lavoro del cuore e del cervello. Inoltre, la causa della malattia intestinale può diventare paura della defecazione.

In gravidanza

Una condizione comune nelle donne in gravidanza è il mal di stomaco funzionale, il tratto gastrointestinale superiore e inferiore. Se ci sono problemi cronici con l'intestino, costipazione o diarrea, le cause possono essere un cambiamento nel retroterra ormonale, una ristrutturazione generale del funzionamento dei sistemi e degli organi, aumento della pressione intra-addominale, malnutrizione. La combinazione di questi fattori ha un effetto negativo sull'intestino e aumenta il disturbo di un gran numero di cibo, grassi, piatti piccanti, prodotti con cavoli, legumi o pasticcini.

diagnostica

loading...

Prima di trattare il disturbo del tratto intestinale, il medico identifica le cause della malattia. Il medico pone domande sulla durata della malattia, la presenza di sintomi, dieta, stile di vita, impiego, farmaci. Questa informazione aiuta a determinare la direzione della diagnosi e a prescrivere il trattamento corretto del fallimento dell'intestino.

La prova strumentale del disturbo comprende ultrasuoni, raggi X, fibrogastroduodenoscopia. Quest'ultimo è un metodo di ricerca informativo - durante il quale il medico valuta visivamente lo stato dell'intestino, prende un pezzo di tessuto per una biopsia. Questo aiuta a capire il quadro clinico, perché alcuni sintomi di frustrazione intestinale potrebbero non manifestarsi immediatamente.

I metodi ausiliari per la diagnosi della malattia intestinale comprendono esami di laboratorio su sangue, urina, feci. Aiutano a identificare l'infezione che ha causato la diarrea, rilevare tracce di sangue nel tratto gastrointestinale superiore, nel duodeno o in altre parti dell'intestino. Dopo la diagnosi, viene prescritto un trattamento, a seconda della gravità della malattia, dei sintomi che si manifestano e delle caratteristiche individuali del paziente.

trattamento

loading...

Cosa fare con un disturbo intestinale, è necessario decidere in un caso particolare, ma a seconda della causa della malattia. I principali metodi di terapia sono:

  • cambiando la dieta, evitando cattive abitudini - si raccomanda al paziente di mangiare piccole porzioni frequenti, di rifiutare prodotti fritti, speziati, che causano una maggiore formazione di gas;
  • assumendo farmaci dai sintomi spiacevoli del disturbo - saranno antiacidi, alginati, sospensioni;
  • ripristino della microflora intestinale regolare con farmaci.

Farmaci per il disturbo intestinale

Cosa prendere quando un intestino è sconvolto, decide il medico. Le seguenti categorie di medicinali sono distinte:

  1. Per il primo soccorso: carbone attivo, Smecta e enterosorbenti. Assorbono le tossine che entrano nell'intestino, eliminano il problema.
  2. Loperamide è un aiuto di emergenza che può essere utilizzato senza diagnosticare la causa della malattia. Il farmaco agisce rapidamente, ma non si adatta ai bambini fino a tre anni.
  3. Anti-diarrea - Imodium, Cerucal.
  4. Per ripristinare la microflora - Bactisubtil, Lineks, Hilak Forte, Probifor, Bifystim. I mezzi contengono una sospensione di batteri utili per l'intestino, che nel corso dell'azione uccidono i microrganismi patogeni del retto, producono vitamine e ripristinano la normale microflora intestinale.
  5. Farmaci antivirali - Arbidol-Lance, candele Kipferon.
  6. Prevenire la disidratazione - Regidron, Trigidron, Hydrovit. Ripristina la perdita di sostanze vitali, normalizza l'equilibrio acido-base.

antibiotici

Se la frustrazione intestinale ha causato febbre e disidratazione, ma la causa non è un virus, si possono usare gli antibiotici. Il medico li nomina in base all'età e al decorso della malattia. I mezzi popolari per eliminare il disturbo sono:

  • Rifaximina è non sistemico, sicuro anche per donne in gravidanza e bambini, il suo gruppo comprende Vancomicina, Bacitracina, Ramoplanina, Neomicina;
  • Cefix, sospensione Cefixim e compresse sono adatti per bambini malati con basso status;
  • Doxycycline, Azithromycin, Erythromycin - non si adattano alle madri incinte e di professione d'infermiera;
  • Alpha Normix, Amoxicillina - nessun effetto collaterale;
  • Lecor - sospensione per neonati fino a sei mesi;
  • Norfloxacina, ciprofloxacina, metronidazolo - con disturbi acuti del tratto intestinale.

Rimedi popolari

Se la malattia è letargica, calma, senza esacerbazioni, puoi provare un rimedio popolare per un disturbo intestinale sulle erbe. Ecco alcune ricette:

  • ricevimento del decotto della miscela della radice di altea, fiori e foglie del ledum;
  • un bicchiere di tè forte caldo con quattro cucchiaini di zucchero e mezzo bicchiere di succo d'uva fresco da bacche acide;
  • proprietà battericida, astringente è il decotto della radice dell'emorragia, che, nei disturbi del tratto intestinale, deve essere assunto cinque volte al giorno in un cucchiaio diluito in un quarto d'acqua;
  • raccolta della radice di althaea, l'erba di erba di San Giovanni, i frutti della montagna rossa cenere viene versata con acqua bollente, dopo un'ora si beve quattro volte al giorno, prima di ricevere il brodo deve essere filtrato;
  • per i bambini di età superiore a un anno è utile preparare la zuppa di carote con purea di carote, cipolle, patate, farina e burro, facilitando il lavoro degli intestini.

Dieta con frustrazione intestinale

loading...

Per alleviare la condizione del paziente dopo un disturbo dello stomaco e dell'intestino, i medici raccomandano di seguire una dieta e passare a un'alimentazione corretta. Ecco i principali consigli:

  • ci sono piatti cucinati per una coppia o bolliti;
  • nel disturbo, dare la preferenza a minestre, cereali non caseari;
  • divieto di abuso di sale;
  • rifiuto di cibi fritti e grassi;
  • con l'esacerbazione delle malattie del tratto intestinale, puoi bere solo tè e cacao senza latte, molta acqua;
  • ha permesso di prendere il latte acidofilo, il formaggio fresco a bassa percentuale di grassi delle varietà solide, il kefir di tre giorni, la panna acida;
  • Puoi mangiare prodotti non salutari, pane grattugiato leggermente asciutto, panini, grano o pane grigio (questo fornirà al corpo fibre);
  • Dai grassi dovrebbe essere preferito il burro cremoso fresco, fuso e oliva;
  • È permesso mangiare un uovo sodo al giorno, ci sono zuppe su brodi scottati con cereali, pasta frolla, purea di carne magra;
  • è consentito assumere carne di vitello magra, carne di manzo, pesce magro, cotolette di vapore, polpette di carne, farina d'avena, grano saraceno, riso e porridge di semolino;
  • budini, purea di verdure, cotolette di vapore di verdure, zucchine giovani, cavoli bolliti, gelatina di bacche;
  • Puoi bere i succhi diluiti con acqua a metà;
  • escludere impasti, cibi grassi, carni affumicate, sottaceti, marinate, prodotti in scatola, bevande gassate, gelati;
  • Non puoi mangiare frutta e verdura fresca, miglio, porridge d'orzo, orzo perlato, caffè e tè con latte, rafano, senape, condimenti, funghi, fagioli e cioccolato.

prevenzione

loading...

La prevenzione dell'insorgenza della malattia è necessaria per prevenire lo sviluppo di un disturbo intestinale. Include:

  • aumento della resistenza allo stress;
  • sbarazzarsi di alcol, cibi grassi e piccanti;
  • non mangiare troppo, malnutrizione non sistematica;
  • esercizi fisici, praticare sport.

Video: disfunzione intestinale

loading...

Le informazioni presentate in questo articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono un trattamento indipendente. Solo un medico qualificato può diagnosticare e dare consigli sul trattamento in base alle caratteristiche individuali del singolo paziente.

Cosa fare e come trattare il disturbo intestinale di una persona?

loading...

Un disturbo intestinale è una condizione del corpo umano quando il lavoro del tratto gastrointestinale viene interrotto, che è sempre accompagnato da sintomi specifici.

Tale disturbo può essere nei bambini e negli adulti, anche se l'adulto influenza la malattia un po 'meno spesso dei bambini, che è associato a una varietà di fattori, ma principalmente alla dieta alimentare umana.

motivi

loading...

La disfunzione intestinale può verificarsi a causa di:

  • Mangiare stantio, cibi avariati e cibi grassi, pasti abbondanti e prodotti difficili da digerire. Il disturbo intestinale può insorgere se una persona consuma alimenti che sono incompatibili tra loro allo stesso tempo (tutti sanno di cetrioli e latte, lo stesso avverrà con l'uso di prodotti a base di latte fermentato insieme a frutta).
  • Consumo di alimenti per i quali esiste un'intolleranza individuale (un esempio comune nei bambini è il latte, a causa della mancanza di lattasi, il corpo non può digerirlo e assorbirlo).
  • Infezione intestinale. Entrando nel corpo, batteri e virus influenzano tutti gli organi digestivi e interrompono il lavoro del tratto digestivo.
  • Parassitosi vermi nell'intestino. Quando i disturbi intestinali nei bambini si trovano spesso vermi.
  • disbiosi. Se una persona beve un antibiotico per un lungo periodo di tempo o prende altri farmaci, può avere una microflora intestinale. In questo caso, le feci possono essere rotte e possono comparire anche altri sintomi di disagio intestinale.
  • Sindrome dell'intestino irritabile. Tale diagnosi è fatta con frustrazione intestinale, quando tutti i segni sono sul viso, ma la causa non è stabilita. Ciò significa che l'intestino non funziona bene e la ragione risiede in fattori interni, può essere una debole peristalsi, una mancanza di enzimi o qualsiasi altra cosa. Una tale malattia ha spesso un decorso cronico, e curare un intestino irritato in questo caso è abbastanza problematico. Altro qui.
  • Le donne hanno un periodico il disturbo delle feci può verificarsi prima del mese, ed è anche una frequente malattia concomitante in gravidanza, perché le funzioni del corpo sono leggermente disturbate a causa di un cambiamento nel background ormonale.
  • Situazioni stressanti e lunghi disordini può portare a questo ci sarà un disturbo acuto, ma a breve termine dell'intestino.

Se il disturbo digestivo non va via per molto tempo (più di 2-3 giorni), allora questa è un'occasione per consultare un medico, dal momento che un tale sintomo può essere un sintomo di una patologia più grave della normale indigestione.

Per ragioni così serie, la disfunzione intestinale è:

loading...
  1. neoplasia tumorale - stitichezza permanente e segni di intossicazione sono i sintomi principali;
  2. diverticolite - la stitichezza è costantemente sostituita dalla diarrea, e così a lungo;
  3. La malattia di Crohn - un colore insolito, un odore di feci, e anche la temperatura accompagneranno la malattia.

Ricetta E. Malysheva dalla stitichezza

Mia cara, normalizza la digestione e le feci, rimuovi la stitichezza, non aiuterai le pillole costose, ma la più semplice delle persone, una ricetta dimenticata da tempo. Scrivi più velocemente, prepara 1 cucchiaio. cucchiaio.

sintomi

loading...

Disturbo funzionale del tratto intestinale più spesso è accompagnato dalle seguenti caratteristiche:

  • mal di stomaco, brontolii e gonfiore;
  • ci possono essere stitichezza o diarrea, o possono alternarsi tra loro;
  • al mattino una forte flatulenza, che è anche durante il giorno, ma meno espressa;
  • tenesmus falsi desideri di defecazione, che non sono accompagnati da escrementi di feci, frequenti tenesmo nelle malattie infettive dell'intestino;
  • nausea, ci può essere vomito, in particolare questi due sintomi sono caratteristici delle infezioni intestinali, il vomito in questo caso non porterà sollievo;
  • possibile caduta forte e acuta della pressione sanguigna;
  • aumento della temperatura, con febbre con infezioni intestinali, brividi;
  • debolezza, diminuzione dell'efficienza;
  • costipazione, seguita da diarrea può causare dysbacteriosis;
  • se una persona ha la sindrome dell'intestino irritabile, allora questo può causare un rifiuto di mangiare, poiché dopo aver mangiato, la condizione generale peggiora e la persona rifiuta inconsciamente di mangiare;
  • il dolore allo stomaco può anche aumentare dopo aver mangiato, il che è dovuto alla mancanza di enzimi per digerire gli alimenti;
  • la costante assenza di defecazione può portare a emorroidi e ragadi anali, quindi il disturbo sarà accompagnato da dolore durante la defecazione, nonché possibile sanguinamento;
  • le feci cambiano consistenza e colore, possono essere rilevate impurità di sangue, muco o pus, e in esso possono essere annotati resti di cibo non digerito;
  • Quando l'intestino è colpito da vermi con le feci, le particelle di verme o le loro uova possono uscire.

I segni simili di una malattia intestinale spesso non si incontrano tutti, ma un piccolo gruppo, caratteristico solo di un certo tipo di patologia. Ogni malattia ha una propria serie di sintomi, che facilita notevolmente la diagnosi, quindi il trattamento inizia in modo tempestivo.

complicazioni

loading...

Se il disturbo intestinale non viene trattato in tempo, può portare a una disbiosi, che influirà sull'immunità di una persona - si indebolirà. Quindi il corpo diventerà più incline anche al raffreddore più comune, per non parlare di un'infezione virale.

Inoltre, un disturbo digestivo non trattato o trascurato, in cui si osserva la diarrea, può portare alla disidratazione e alla perdita di elettroliti, che a volte portano una persona a una condizione critica che richiede un intervento medico urgente.

Inoltre, la conseguenza della diarrea costante può essere un calo della forza e una diminuzione della pressione sanguigna. Pertanto, è importante rispondere rapidamente ai primi sintomi della malattia e iniziare il trattamento in modo tempestivo, ma ciò dovrebbe essere fatto solo sotto stretto controllo medico.

diagnostica

loading...

Prima di trattare il disturbo intestinale, è necessario stabilire la sua causa.

Per fare ciò, utilizzare alcuni test e prescrivere la consegna dei test:

  1. analisi delle feci per coprogram;
  2. analisi generale di urina e sangue;
  3. sigmoidoscopia;
  4. esame endoscopico dello stomaco e dell'intestino;
  5. coltura batteriologica delle feci.

Questi test ci permettono di identificare la natura infettiva della malattia, così come diagnosticare gravi malattie intestinali senza eziologia infettiva.

trattamento

loading...

È possibile trattare i disturbi digestivi a casa. Solo secondo le indicazioni cliniche, il paziente è ricoverato in ospedale. Come trattare i disturbi digestivi, dovrebbe dire al terapeuta o al gastroenterologo. Dal momento che, cercando di sbarazzarti della malattia, puoi danneggiare ulteriormente il corpo.

Metodo della droga

Per trattare la stitichezza, i medici prescrivono i lassativi:

La scelta del farmaco dipenderà dalla causa della stitichezza.

Con la diarrea nominano tali farmaci:

  • Imodium;
  • Smecta;
  • Loperamide e altri crepanti.

Per eliminare la nausea e il vomito, i medici prescrivono enterosorbenti (carbone attivo, Enterosgel).

I sintomi avversi di un disturbo intestinale spesso richiedono terapia di mantenimento, quindi è importante assumere soluzioni saline, antipiretiche se necessario, antidolorifici.

Cosa dicono i proctologi israeliani sulla costipazione?

La stitichezza è molto pericolosa e molto spesso questo è il primo sintomo di emorroidi! Pochissime persone lo sanno, ma liberarsene è molto semplice. Solo 3 tazze di questo tè al giorno ti libereranno da stitichezza, meteorismo e altri problemi del tratto gastrointestinale.

Se il problema è causato dallo stress, il medico può prescrivere antidepressivi, dopodiché il disturbo scomparirà rapidamente. Se il problema ha un'eziologia virale o batterica, gli agenti antivirali e antibatterici saranno appropriati.

Qualsiasi rimedio del genere dovrebbe essere prescritto solo da un medico. Acquistando un farmaco da solo, rischi di fare più danni alla salute che aiutare. Inoltre, a causa del frequente uso di droghe, il corpo a volte diventa immune a questo farmaco. Pertanto, non abusare di questa "profilassi".

dieta

Una fase importante nel trattamento è una dieta in un disturbo intestinale. Si basa sul rifiuto di cibi piccanti, piccanti, salati, fritti e grassi, oltre che di alcol (anche il fumo non è auspicabile fino al recupero della salute normale). Una persona dovrebbe consumare più porridge e bere abbastanza acqua. Quindi è possibile introdurre gradualmente frutta e verdura, poiché sono ricchi di fibre.

Molto spesso, una malattia intestinale, non associata alla patologia degli organi interni, avviene in una settimana. L'uomo ripristina completamente la forza e guarisce. Pertanto, se i sintomi della disfunzione intestinale continuano a tormentarti più di una settimana - è un'occasione per pensare al più grave a causa della malattia, e di correre dal medico per una diagnosi di diagnosi precoce della malattia aumenta le possibilità di un recupero di successo e completa.

Anche la stitichezza e la flatulenza trascurate possono essere curate a casa, senza diete e ospedali. Basta non dimenticare di bere una volta al giorno.

Efficaci rimedi popolari per il trattamento delle malattie intestinali

loading...

Malattie dell'intestino, che consentono il trattamento con rimedi popolari

loading...

Le dolorose sensazioni nell'intestino sono nella stragrande maggioranza dei casi associati alla malnutrizione.

Tuttavia, prima di ricorrere all'autotrattamento, è necessario consultare uno specialista qualificato che deve condurre un esame approfondito degli organi digestivi al fine di stabilire la causa esatta del dolore.

Non tutte le malattie dell'intestino possono essere curate con l'aiuto della medicina tradizionale, ma molti problemi vengono eliminati con successo dai rimedi popolari, ad esempio:

  • Infezioni intestinali
  • Gonfiore.
  • Dysbacteriosis.
  • Elminti.
  • Colite (processi infiammatori della mucosa del colon).
  • Enterite (infiammazione dell'intestino tenue).
  • La diarrea.
  • Costipazione. Come fare un clistere aprendo le condizioni di casa può essere letto qui.
  • Ulcera del duodeno.

Sindrome dell'intestino irritabile

loading...

Il termine IBS o "sindrome dell'intestino irritabile" è entrato in uso relativamente di recente. Secondo le statistiche, questa malattia colpisce il 40% della popolazione mondiale. Non si applica alle condizioni acute, motivo per cui molti non cercano nemmeno un aiuto medico.

Tuttavia, la sindrome dell'intestino irritabile rovina gravemente la qualità della vita, causando al paziente costante disagio.

I sintomi di IBS includono:

  • Cucire, tirare, dolere o tagliare il dolore;
  • disagio all'addome;
  • gonfiore;
  • sensazione soggettiva di pienezza dello stomaco; Se ci fosse un dolore allo stomaco, si può trovare qui la sua anestesia.
  • rapida saturazione;
  • nodo in gola;
  • difficoltà a deglutire;
  • nausea;
  • dolore nella parte sinistra e simili.

È facile vedere che i segni dell'intestino irritato sono piuttosto sfocati e, di regola, non hanno un'intensità pronunciata, in relazione alla quale è difficile fare una diagnosi.

In IBS si possono osservare sia diarrea che costipazione. Spesso i problemi con le feci non sono affatto osservati.

Nonostante una vasta gamma di sintomi, la sindrome dell'intestino irritabile è ben curabile con i rimedi popolari, che è anche una soluzione migliore rispetto ai farmaci nel corpo.

Uso di erbe e tè

Intestino irritabile: trattamento con rimedi popolari. Un rimedio molto efficace sono le erbe medicinali, da cui viene preparato il tè e vengono preparate le infusioni.

Ricette popolari per erbe e tè:

  • Camomilla. In breve tempo, rimuove l'infiammazione, rilassa, ha proprietà antibatteriche. Un cucchiaio di fiori di camomilla viene preparato in un bicchiere di acqua bollente, dopo di che viene lasciato a macerare per 10-20 minuti. Il brodo viene preso 2 volte al giorno per 1 bicchiere. Puoi usare una bustina di camomilla.
  • Mint. Ha un effetto sedativo, lenisce, riduce significativamente la formazione di gas, allevia lo spasmo. In una tazza, preparare 1 cucchiaio di menta secca o tritata fresca, lasciare fermentare per mezz'ora. Questo brodo non dovrebbe contenere zucchero. Per migliorare il gusto, puoi aggiungere la stevia, un dolcificante naturale.
  • Timo. Cancella il tratto digestivo dalle tossine, migliora significativamente la digestione, allevia l'infiammazione e il dolore. Si consiglia di prendere l'infusione di timo 2-3 volte al giorno, dopo averlo raffreddato a temperatura ambiente.
  • Sage. Un eccellente rimedio casalingo per la diarrea, il vomito e la nausea, che sono spesso i compagni della sindrome dell'intestino irritabile. La salvia ha un pronunciato effetto curativo delle ferite, ha anche proprietà fissanti ed è efficace per la diarrea. 10 grammi di salvia secca vengono preparati con tre bicchieri di acqua bollente ripida. Broth insistere, prendere un bicchiere 3 volte al giorno.

Rimedi popolari

Con costipazione

Rimedi popolari per la stitichezza:

  • Olio di ricino Uno dei modi più comuni per trattare la stitichezza. Anche in piccole quantità, può avviare il sistema digestivo e normalizzare la motilità intestinale. L'adulto dovrebbe bere 20 grammi di olio di ricino (1-2 cucchiai) per ottenere l'effetto. Puoi sostituirlo con olio vegetale, di oliva o di zucca. L'olio di ricino viene venduto anche in farmacia sotto forma di capsule.
  • Le prugne sono il leader nella lotta contro la stitichezza. Efficace anche in condizioni croniche. Versare mezzo chilo di prugne in tre litri d'acqua, portare ad ebollizione e far bollire per 15 minuti. Quindi aggiungere 50 grammi di olivello spinoso e far bollire per altri 10 minuti. Raffreddare il brodo, aggiungere 200 grammi di fianchi (Holosas). Il prodotto risultante deve essere conservato in frigorifero, prima di berlo, 0,5 bicchieri alla volta. La bevanda è uno strumento efficace eccellente e ha un gusto piacevole.
  • Semi di senna Questa erba ha un sapore amaro, ma combatte bene con costipazione. Puoi comprare semi di senna dalla farmacia. Un cucchiaio di semi dovrebbe essere versato in 600 ml di acqua bollente e insistere per 2-3 ore. Bevi 3 cucchiai ogni ora. Il prodotto ha un potente effetto lassativo per la stitichezza. Non abusarne, per non disturbare le naturali capacità motorie.

Con la diarrea

Ecco alcuni dei rimedi popolari più efficaci per eliminare la diarrea:

  • 3 cucchiai di farina d'avena e 100 grammi di pere secche Far bollire in 0,5 litri di acqua. Il rimedio ricevuto deve essere insistito per 1-2 ore. Prendi 0,5 bicchieri 2-3 volte al giorno, fino all'inizio dell'effetto.
  • Tè a base di foglie o foglie di more ha un effetto fissante. Deve essere bevuto al posto del normale tè nero.
  • Caffè di ghianda e orzo, Sodo bollito e bevuto senza zucchero può dare un effetto quasi istantaneo.
  • Brodo di riso Un cucchiaio di riso dovrebbe essere bollito in 500 ml di acqua per 15 minuti. Raffreddare il brodo a temperatura ambiente e filtrare. Bere a intervalli di 2 ore prima dell'inizio dell'effetto.
  • Mele grattugiate senza buccia. Mangia una mezza mela ogni ora. Questo metodo è noto fin dall'antichità.
  • Noce. Foglie tagliuzzate versare un bicchiere di acqua bollente e insistere per qualche minuto. Bevi come il tè senza aggiungere zucchero. Puoi usare la stevia come dolcificante, nel caso non ti piaccia il gusto. Con la diarrea, devi seguire una dieta. Cosa c'è in caso di un disturbo intestinale può essere trovato qui.

Trattamento per la colite

La colite è un processo infiammatorio nell'intestino crasso, che può essere sia acuto che cronico.

I sintomi di questa malattia includono:

  • disagio e dolore nella zona del colon;
  • vari disturbi delle feci;
  • gonfiore, pesantezza, aumento della formazione di gas;
  • falsa voglia di defecare.

Trattamento dell'intestino con l'avena:

  • È necessario preparare un infuso di farina d'avena.
  • Risciacquare e asciugare bene il chicco d'avena, macinarli in un mortaio o macinacaffè.
  • 2 cucchiai di farina ottenuta, versare 500 ml di acqua bollente e insistere per 3 ore.
  • Si consiglia di riempire la materia prima immediatamente nel thermos.
  • Quindi infondere e filtrare 3 volte al giorno per 1 bicchiere per mezz'ora prima dei pasti.
  • Il corso del trattamento con avena di cereali è di 3 mesi.
  • L'avena guarisce la mucosa intestinale, allevia il dolore, satura l'organismo con le vitamine.

Foglie e bacche di lamponi:

  • Le foglie di lampone sono usate come decotto.
  • In via preliminare sono essiccati e macinati.
  • 6 cucchiai di foglie versare 1 litro di acqua bollente e riposare per 3 ore, dopo di che il filtro brodo.
  • Bere il prodotto 2-3 volte al giorno per 0,5 tazza prima dei pasti.
  • Le bevande devono essere calde.

Croste di melograno secco:

  • La proporzione di croste di melograno essiccate e acqua bollente deve essere compresa tra 1 e 20.
  • 10 grammi di buccia versare 200 ml di acqua bollente ripida.
  • Puoi versare le croste di melograno con acqua cruda e portare ad ebollizione.
  • Insistere per mezz'ora.
  • Prendi il farmaco 4 volte nello stesso intervallo di tempo in parti uguali.
  • La prima volta che l'infusione viene bevuta a stomaco vuoto al mattino.
  • Ultima ricezione - prima di andare a letto.
  • Si consiglia di prendere l'infuso ogni due giorni.

Trattamento di enterite con fitoterapia

I metodi popolari più popolari di trattamento di enterite sono le seguenti ricette:

  • Farmacia Krovohlebka. Il nome di questa erba è associato alle sue proprietà emostatiche, che agiscono non solo con ferite aperte, ma anche con sanguinamento interno. Ha un effetto analgesico, uccide i batteri, preservando la microflora intestinale naturale. 1 cucchiaio di radici tritate del buglet, versare 200 ml di acqua bollente e scaldare a bagnomaria per 30 minuti. Quindi il brodo viene raffreddato, filtrato e bevuto 3 volte al giorno per 1 cucchiaio mentre si mangia.
  • Ribes nero Ricco di ferro e vitamina C, ha proprietà anti-infiammatorie, è ampiamente usato nel trattamento di varie malattie dell'apparato digerente. Puoi mangiare bacche fresche, bere succo di ribes, fare marmellata e cucinare la gelatina da esso. Le foglie di ribes nero vengono aggiunte al tè e da esse vengono preparati decotti e tinture.

Trattamento con celidonia

Metodo di cura celidonia:

  • Per il trattamento dei processi infiammatori nell'intestino tenue viene utilizzata la seguente raccolta: celidonia, achillea, erba di San Giovanni e fiori di camomilla.
  • Gli ingredienti sono mescolati in quantità uguali.
  • Un cucchiaio della miscela risultante viene preparato con un bicchiere di acqua bollente.
  • Insiste per 10 ore.
  • L'infusione viene presa 3 volte al giorno per 0,5 tazze.

camomilla

Molto efficace nel trattamento di enterite:

  • allevia il dolore e riduce l'infiammazione nell'intestino;
  • ha proprietà battericide;
  • elimina il processo di fermentazione.

Un cucchiaio di fiori di camomilla viene versato in un bicchiere di acqua bollente, tenuto a fuoco basso per 2-3 minuti. Il brodo dovrebbe essere insistito per 3-4 ore. Mangia 2 cucchiai ogni giorno.

Torte al melograno

Il melograno è un coleretico, antinfiammatorio, antisettico e anestetico, utilizzato con successo nel trattamento delle enteriti.

Per fare questo, preparare un decotto di croste e granuli di melograno:

  • 20 grammi di croste essiccate o 50 grammi di cereali vengono versati in 200 ml di acqua e fatti bollire per 30 minuti a fuoco basso.
  • Il brodo dovrebbe essere bevuto giornalmente per 1 cucchiaio, 2 volte al giorno.

Mele in forma confusa

Come usare le mele:

  • È necessario mangiare la mela sfregata ogni 2 ore, dopo aver rimosso la pelle da esso.
  • Il trattamento viene effettuato esclusivamente in assenza di esacerbazione.

tanaceto

Tanaceto è un potente antimicrobico.

Tanaceto è usato in questo modo:

  • Per il trattamento vengono utilizzati solo fiori e foglie di questa pianta.
  • La medicina è preparata sulla base di 5 grammi di tanaceto su un bicchiere di acqua bollente.
  • Prendi più volte al giorno su un cucchiaio.

dysbacteriosis

La disbacteriosi è una violazione della microflora intestinale naturale dell'intestino, che causa disagio al paziente sotto forma di:

  • problemi con l'appetito;
  • brontolio nell'addome;
  • disturbi delle feci;
  • nausea;
  • inclusioni straniere nelle feci, ecc.

Il trattamento di dysbacteriosis include 3 stadi:

  1. smaltimento di microflora patogena;
  2. rimozione di tossine;
  3. ripristino della normale flora intestinale.

Trattamento della disbiosi con rimedi popolari

Trattamento di Aloe Vera:

  • Le foglie di aloe sono schiacciate, mezzo bicchiere di foglie viene aggiunto 1 tazza di zucchero.
  • Il prodotto deve essere infuso per 3 giorni.
  • Quindi aggiungere un bicchiere di vino alla miscela e lasciarlo per un altro giorno.
  • Prendi il farmaco che ti serve 2 volte al giorno, 30 minuti prima dei pasti, 1 cucchiaio da dessert.
  • Il corso del trattamento è di 1 settimana.

menta:

  • La menta per la dysbacteriosis viene utilizzata quando la malattia è accompagnata da stitichezza.
  • Questa erba è un lassativo.
  • La menta piperita viene prodotta con acqua bollente e bevuta come tè, così come i brodi con l'aggiunta di altre erbe benefiche, lenitive e antinfiammatorie.

Il bianco del maiolico è usato per la diarrea, che spesso accompagna la disbiosi. Aiuta anche con i tagli nell'addome.

Le regole per l'applicazione dell'etichetta in cotone bianco:

  • 20 g di lapchatka devono versare 200 ml di acqua bollente, portare ad ebollizione e insistere per 6 ore.
  • Il brodo viene preso 3 volte al giorno per un terzo di bicchiere per mezz'ora prima dei pasti.
  • Il corso del trattamento è di 5 giorni.

Ostruzione cronica dell'intestino

Trattamento con frutta secca

I frutti secchi sono ricchi di fibre, che stimolano la peristalsi intestinale. Inoltre, conservano la maggior parte delle vitamine e sono utili alla pari con la frutta fresca.

Con ostruzione intestinale cronica, si raccomanda:

  • aggiungere frutta secca alla dieta;
  • mangiarli in piccole porzioni, ma regolarmente;
  • Può essere essiccato albicocche, uvetta, prugne, fichi, ecc.

Puoi preparare la miscela tagliando i frutti secchi in un tritacarne e aggiungendo miele e succo di limone. Nel trattamento di varie malattie dell'intestino, è ampiamente usato un decotto di uvetta.

olivello spinoso

Seabuckthorn ha un effetto antinfiammatorio pronunciato e il suo olio è un effetto lassativo.

Regole per l'applicazione dell'olivello spinoso:

  • Un chilogrammo di olivello spinoso lavato dovrebbe essere schiacciato in una tazza, e poi spremuto fuori dal succo delle bacche.
  • Bere succo di olivello spinoso prima di mangiare 1 cucchiaino, 1 volta al giorno.
  • L'olio è preso per 1 cucchiaino. 3 volte al giorno, prima dei pasti.

Kefir con burro

Applicare il kefir con il burro come segue:

  • Il trattamento dell'ostruzione intestinale con kefir comprende l'ingestione di 1 cucchiaio. kefir con 1 cucchiaino. olio vegetale immediatamente prima di andare a letto.
  • Al mattino, dovresti bere 1 bicchiere di acqua pulita per normalizzare l'intestino.
  • Il trattamento sistematico dà un effetto visibile.

emorroidi

Candele fatte di patate crude sbucciate

Tali candele riducono efficacemente il gonfiore e alleviano il dolore, riducendo la quantità di emorroidi infiammate. Possono essere usati nelle diverse fasi della malattia.

Quindi, le candele fatte con patate raffinate vengono applicate in questo modo:

  • Da patate fresche è necessario fare indipendentemente una candela nella forma di un cilindro 3-5 cm di lunghezza e 1-1,5 cm in diametro.
  • La candela dovrebbe essere liscia, senza rugosità.
  • Le candele delle patate vengono iniettate durante la notte, precedentemente lubrificate con olio vegetale o olivello spinoso.
  • Al mattino la candela scivolerà da sola.
  • Il corso del trattamento è di 10 giorni.

Candele di ghiaccio - un decotto di camomilla, salvia, calendula

Quando le emorroidi sono efficaci, le candele sono fatte di ghiaccio, che sarà ancora più utile se utilizzi un decotto di camomilla, salvia o calendula invece dell'acqua. Puoi anche fare un mix di queste erbe.

Regole per l'uso delle candele di ghiaccio:

  • Per fare le candele, il brodo viene versato negli stampi. In assenza di quelli, è possibile utilizzare guanti di gomma, fasciatura le "dita" con un filo prima di inviarlo al congelatore.
  • Prima dell'uso, assicurarsi che la supposta non abbia angoli acuti e ruvidità.
  • Il primo utilizzo consiste nel trovare una candela nel retto per 30 secondi. A poco a poco, il tempo è aumentato.
  • La durata del trattamento è di 3 settimane.
  • Le candele dovrebbero essere usate prima di coricarsi e al mattino.

Che tipo di trattamento per l'intestino

Sensazioni spiacevoli, dolore e dolore addominale sono i disturbi più comuni. Questi sintomi possono segnalare una varietà di diverse malattie intestinali che devono essere trattate. Dopo tutto, la malattia trascurata può diventare più grave o addirittura cronica. Ma spesso, riferendosi ai medici, comprendiamo che spendere enormi somme di denaro su antibiotici e altri preparati chimici non è redditizio. Inoltre, dalla ricezione di molte compresse, compaiono effetti collaterali da cui non è facile liberarsi. E poi sorge la domanda: come trattare l'intestino a casa, senza causare ulteriori danni al corpo?

Pulizia degli intestini a casa

Prima di trattare l'intestino a casa, si raccomanda di pulirlo. Spesso per far fronte a spiacevoli sintomi che si manifestano nell'intestino, puoi persino chiamare un medico, semplicemente spazzolando gli organi digestivi e rimuovendo le tossine da essi. In ospedale, la procedura per la pulizia è molto spiacevole, ma è abbastanza facile eseguire questo compito con l'aiuto di ricette popolari.

Kissel dalla farina d'avena

  • un bicchiere di fiocchi d'avena;
  • due litri di acqua bollita raffreddata.

I chicchi d'avena sono versati nell'acqua e lasciati in infusione per circa un giorno. Quindi questa miscela deve essere messa su una stufa, riscaldata e lentamente bollita per circa un'ora. Successivamente, la miscela viene raffreddata e filtrata. Il kissel risultante viene bevuto per tutto il giorno invece di mangiare, tranne che puoi bere solo acqua. Questo processo viene eseguito nuovamente con una pausa di 4-5 giorni, aumentando ogni volta la durata della pulizia della farina d'avena (fino a quattro giorni).

Succo di barbabietola con olio d'oliva


Per il processo di purificazione è necessario:

  • 100 millilitri di succo di barbabietola fresco;
  • 100 millilitri di olio d'oliva.

I componenti sono progettati per una ricezione. Il succo viene accuratamente mescolato con olio e bevuto a stomaco vuoto. Dopo di che, dopo 30 minuti puoi bere un bicchiere d'acqua. Per l'intera giornata non è consigliabile consumare cibi pesanti, è meglio scegliere insalate di cereali, frutta e verdura. Effettuare un ciclo di pulizia dovrebbe essere entro 10 giorni.

Questo metodo non è adatto per le persone che soffrono della presenza di calcoli biliari.

Brodo di frutta

Per la sua preparazione, prendi:

  • 200 grammi di albicocche;
  • 200 grammi di prugna;
  • 300 grammi di mele.

I frutti vengono macinati e versati con acqua (circa due litri), quindi messi a fuoco lento. Farle cuocere per circa mezz'ora, quindi raffreddarle e filtrarle. Dei frutti stessi, vengono aggiunti purè di patate, che viene aggiunto al brodo risultante. Prendilo per tutto il giorno invece di bere, ma c'è solo bisogno di porridge (il grano saraceno con olio vegetale lo farà). Il corso di pulizia dura 5 giorni e può essere ripetuto circa una settimana dopo.

semi di lino

Per questo trattamento avrete bisogno di:

  • un cucchiaio di semi di lino;
  • 100 millilitri di acqua bollita;
  • 100 millilitri di olio d'oliva.

I semi sono versati in acqua calda bollita e hanno insistito per due ore. Poi viene aggiunto l'olio d'oliva, tutto è mescolato. La miscela pronta dovrebbe essere presa a stomaco vuoto per una settimana.

Va ricordato che le procedure di pulizia non sono raccomandate per le persone con malattie croniche dell'apparato digerente senza il monitoraggio e la consultazione di un medico. In altri casi, prima di trattare eventuali disturbi da soli, assicurarsi che non si tratti di malattie gravi che richiedono un intervento medico urgente.

Quali malattie dell'intestino possono essere trattate da sole

Prima di iniziare il trattamento dell'intestino a casa o in altri organi dell'apparato digerente, dovrebbe essere determinato cosa ha causato esattamente la malattia. In primo luogo, aiuterà a determinare il metodo appropriato di trattamento e, in secondo luogo, tale analisi eliminerà le malattie veramente pericolose.

Molto spesso, i disturbi intestinali possono essere causati da:

  • Colite.
    Questa malattia causata da processi infiammatori della mucosa sulle pareti dell'intestino crasso. I suoi sintomi: dolore agli spasmi nell'addome inferiore, diarrea, brontolio nell'addome e spesso aumento della temperatura corporea. La causa della colite può essere sia la nutrizione del cibo dannoso, sia i batteri e virus dannosi che sono entrati nel corpo.
  • Enteriti.
    O, in altre parole, l'infiammazione delle pareti dell'intestino tenue. I suoi sintomi principali sono nausea, vomito, diarrea e crampi con dolore all'addome. Tutto questo è accompagnato da debolezza e leggera febbre. Le ragioni di questa malattia sono enormi. Prima di tutto, vale la pena prestare attenzione al tuo stile di vita, perché il cibo sbagliato, il fumo e l'alcol causano facilmente tali malattie. Altre cause di enterite: infezioni infettive, comparsa di elminti nel corpo, stress e esaurimento nervoso.
  • Discinesia.
    Questo termine indica diverse disabilità della capacità intestinale. Può essere diarrea o costipazione. In questo caso, una persona avverte forti dolori all'addome. Tali disturbi sono conseguenze dello stress, interruzioni del sistema endocrino. Ci sono casi in cui la motilità intestinale viene interrotta a causa di una predisposizione ereditaria già da una piccola età.
  • Disbiosi.
    Questa è una violazione della microflora dell'intestino crasso. Sono il risultato di malnutrizione, nervosismo o infestazione da parassiti. Inoltre, la disbatteriosi si manifesta spesso a causa dell'uso a lungo termine di alcuni farmaci, ad esempio gli antibiotici.

Una volta che hai deciso su quali malattie il tuo corpo soffre, puoi iniziare a trattare gli intestini con rimedi popolari a casa.

Come curare le malattie intestinali con rimedi popolari

Fin dall'antichità per il trattamento delle malattie, la fitoterapia o le proprietà dei più comuni, a prima vista, sono stati utilizzati prodotti. Consigli e consigli su come curare l'intestino a casa.

Grano germogliato nella colite

Se non riesci a decidere cosa curare l'intestino della colite senza danneggiare il corpo, prova il trattamento con il germe di grano. Ben lavato e asciugato accuratamente tritato in un tritacarne e con un frullatore. Dovrebbe risultare una sorta di farina, dalla quale è necessario cuocere il porridge in acqua. Il sale è meglio non usare. Nei cereali già pronti, puoi aggiungere miele, burro o, meglio ancora, latte alle noci. Entro una settimana da tale nutrizione, l'intestino e lo stomaco si calmano e le esacerbazioni fuori stagione nelle malattie croniche vengono alleviate.

Trattamento di enterite con metodi popolari

Prima di trattare l'intestino tenue a casa, è necessario consultare un gastroenterologo. Con l'infiammazione trascurata nell'intestino, il sanguinamento può aprirsi e la necrosi dei tessuti inizia, quindi è necessario assicurarsi che la malattia non sia in condizioni gravi.

Mele mature e succose, purè in purea senza zucchero - una buona prevenzione delle esacerbazioni nell'enterite cronica. Dovresti mangiare questa purea almeno una volta al giorno.

Per trattare la colite e l'enterite, viene spesso usata polvere di argilla bianca (caolino). Un cucchiaino di questa polvere viene aggiunto a un bicchiere di succo di carota appena spremuto e mescolato accuratamente. Prendi questa miscela tre volte al giorno per un terzo di un bicchiere. Ma non può essere più lungo di tre settimane, e dovrebbe essere ripetuto solo se necessario non prima di 10 giorni dopo.

Aiuta ad alleviare il dolore dell'infusione di fiori tanaceto. I fiori gialli essiccati devono essere versati con acqua bollente, coprire con un piattino e insistere per diverse ore. Quando il liquido si raffredda, viene filtrato e bevuto un cucchiaio ogni due ore.

Ricette popolari dalla stitichezza

In casi particolarmente difficili, quando i rifiuti non possono lasciare il corpo in tempo, è necessario ricorrere a metodi popolari per ripristinare l'intestino.

  • In questo caso, il decotto della corteccia dell'olivello aiuterà. Dovrebbe essere bollito nella proporzione di 1 a 10 e insistere mezz'ora. Bevi questo brodo e hai bisogno di due cucchiai al mattino e alla sera ogni giorno.
  • Un altro strumento efficace nella lotta contro la stitichezza è lo sciroppo di bacche di sorba matura. Il succo è spremuto dalle bacche, lo zucchero è aggiunto a esso. Un litro di succo di ashberry avrà bisogno di circa 600 grammi di zucchero. Quindi lo sciroppo dovrebbe essere cotto a fuoco lento fino a cottura. Prendilo tre cucchiai al giorno.

Trattamento della diarrea a casa

Durante gli attacchi di diarrea, spesso non c'è modo nemmeno di vedere un dottore, non come correre dietro a una pillola in farmacia. Ma se sei spesso tormentato da questo problema, vale la pena in anticipo per assicurarsi che la casa avesse tutti i fondi necessari per l'auto-trattamento della diarrea.

Olio di cumino nero, preso a stomaco vuoto su un cucchiaio, aiuterà a sbarazzarsi del problema con l'intestino per l'intera giornata. Prendilo necessario per 4-5 giorni e per fissare il risultato di notte mescolare un cucchiaio di burro con 100 grammi di kefir fresco.

Inoltre, con la diarrea, un decotto di bacche di ciliegia di uccello e mirtilli aiuterà. Prendilo tre volte al giorno, 50-100 millilitri.

Rimedio popolare per la disbiosi intestinale

Dal momento che per curare l'intestino a casa spesso non si ottiene a causa dell'equilibrio disturbato dei batteri benefici nell'intestino, bisogna cercare i mezzi per ripristinarlo.

La microflora intestinale è messa in ordine con l'aiuto di un'infusione curativa delle seguenti erbe:

Uguali quantità di erbe essiccate sono macinate e mescolate. Per il decotto, basterà un cucchiaio della miscela, riempita con mezzo litro di acqua bollente. Infondere il brodo per circa un giorno. Si consiglia di bere un bicchiere alla volta prima di ogni pasto durante la settimana. Il prossimo ciclo di trattamento dovrebbe essere fatto 10 giorni dopo.

Va ricordato che se i metodi di trattamento sopra descritti non sono stati di aiuto, o se i sintomi si ripetono ancora e ancora, significa che è tempo di cercare l'aiuto di uno specialista.

Ti Piace Di Ulcere Allo Stomaco