La pseudocisti (cisti false) del pancreas

La cisti del pancreas è una cavità paralogica nel tessuto pancreatico. Formazioni simili sono divise in 2 tipi: congeniti (che sono veri) e acquisiti (pseudocisti, che sono anche chiamati falsi). La loro principale differenza è la presenza di un rivestimento interno dell'epitelio. Le pseudocisti si formano senza tale formazione epiteliale.

Le ragioni per la formazione di pseudocisti:

  • pancreatite (indipendentemente dalla forma di manifestazione);
  • trauma degli organi interni;
  • emorragia;
  • necrosi.

Cos'è una pseudocisti?

La pseudocisti pancreatica è un processo simile alla formazione di un tumore. La formazione di questa cisti è un grave problema gastroenterologico, che dipende direttamente dal numero di persone che si sono ammalate di pancreatite acuta o cronica. È la pancreatite - la causa principale della formazione di neoplasie. In alcuni casi (40%) si forma pseudocisti sullo sfondo di bere alcolici.

I seguenti processi si verificano con la pseudo-cistica:

  • suppurazione;
  • perforazione;
  • malignità;
  • neoplasie addizionali, che sono difficili da trattare in modo conservativo.

Non esiste una singola tattica di trattamento per la rimozione della pseudo-cisti. La selezione dei metodi di trattamento dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo, dalla relazione della neoplasia con altri organi interni, dallo stadio di sviluppo della formazione, dalle sue dimensioni e altro. Dopo la consegna di analisi complesse, la consultazione del paziente, il medico curante determinerà lo stato attuale dell'organismo, prescriverà i farmaci necessari e il metodo richiesto per rimuovere le pseudocisti.

specie

Processi infiammatori simili nel pancreas sono classificati come segue:

  • origine: post-traumatico / dopo aver sofferto di pancreatite / dopo emorragia / dopo necrosi;
  • localizzazione: testa / corpo / coda / pancreas.

Ci sono 4 fasi della formazione di una cavità patologica simile:

  • 1 stadio. Formazione di una base per la formazione di cisti. Il palco dura circa 6 settimane;
  • 2 fasi. Le cellule immunitarie iniziano a intensificarsi per distruggere la regione patogena. Si formano speciali capsule sciolte che svolgono la funzione connettiva (attaccamento al tessuto). Il palco dura circa 4 settimane;
  • 3 fasi. Maturazione della cisti, penultimo stadio della sua formazione. Formazione di una capsula fibroma. Caratteristicamente, una tale capsula completa la formazione 6 mesi dopo l'infiammazione della malattia;
  • 4 ° stadio. La capsula diventa più dura e termina la formazione. In questa fase, la capsula può separarsi dal tessuto connettivo.

Nota: la diagnosi dello stadio di sviluppo della cisti determinerà le seguenti fasi del trattamento. Il medico dovrebbe consigliarti, informarti sui risultati raccolti, scegliere l'elenco di farmaci necessario, scrivere una dieta individuale. Se la crescita eccessiva è critica, l'intervento chirurgico viene immediatamente prescritto.

sintomi

Le pseudocisti pancreatiche sono particolarmente dolorose al posto della sua formazione. La sintomatologia della malattia può variare a causa dei seguenti indicatori:

  • il volume della neoplasia;
  • luoghi di localizzazione della cisti;
  • fasi della sua formazione (1 di 4).
Se la condizione peggiora, consultare immediatamente un medico.

Il primo stadio dell'educazione è considerato il più doloroso. Gli organi iniziano processi distruttivi che hanno un effetto patogeno sullo stato generale del corpo. Pochi giorni dopo il dolore diventa meno tangibile, "noioso", c'è una sensazione di leggero disagio. A seconda dello sviluppo individuale della malattia, possono esserci attacchi, aumento del dolore, sviluppo di complicanze o neoplasie addizionali. I dotti pancreatici possono crescere di dimensioni, il che a sua volta porta a sensazioni dolorose nel paziente.

Nota: in caso di grave deterioramento, consultare immediatamente il medico. Il pancreas può iniziare a marcire, è minacciato di rottura ed emorragia nella cavità interna a causa della presenza di una neoplasia patogena. Seguire le istruzioni del medico in modo chiaro, consultare prontamente e pianificare gli esami in tempo utile per evitare il peggioramento delle condizioni attuali.

Le sensazioni dolorose hanno caratteristiche di localizzazione:

  • dolore nel quadrante superiore destro: l'educazione è nel pancreas;
  • dolore nell'ipocondrio sinistro: la formazione è nella coda o nella testa.

Nei casi in cui la cisti prema contro il plesso solare, il dolore sarà costante e acuto. Sensazioni acute dolorose si manifestano in qualsiasi attività fisica, cambiamenti nella posizione del corpo. Anche una normale cintura di abbigliamento può spremere il corpo, influenzando la cisti, che causa dolore e disagio. I sintomi includono:

  • deterioramento dell'appetito;
  • conati di vomito;
  • Condizione "dolorosa";
  • deterioramento del sonno;
  • alto livello di affaticamento.
Torna ai contenuti

Riconoscimento di neoplasie

Diagnosi di pancreas pseudocisti e il pancreas stesso - il compito primario di uno specialista. Un gastroenterologo è impegnato in questa diagnostica. È necessario determinare la causa dell'origine delle pseudocisti. Se la formazione diventa prominente e convessa, il medico dovrebbe avvertirla, quindi eseguire esami di laboratorio.

Il paziente sarà riferito a:

  • Roentgenogram della cavità addominale (ottenendo dati primari sulle condizioni del paziente);
  • esame ecografico del pancreas (esame più sistematico e accurato della parte desiderata del corpo);
  • esofagogastroduodenoscopia (per determinare ulteriori processi infiammatori nel corpo);
  • colangiopacreatografia retrograda endoscopica (per determinare la connessione della cisti con i sistemi di flusso della cavità addominale).

L'analisi finale è la tomografia computerizzata dell'organo o della cavità desiderata. Una valutazione dettagliata della condizione del corpo, uno studio della cisti, il suo contenuto, la presenza di un tumore benigno o maligno. Dopo aver effettuato i test necessari, il medico farà una conclusione generale sulla condizione, prescriverà la terapia necessaria. Se necessario, verrà prescritta un'operazione per rimuovere la cisti.

Tattiche di trattamento

Il medico dovrebbe sviluppare una chiara tattica di trattamento, basata su test, esami e consultazioni. Una delle procedure di base è l'introduzione di una dieta. La terapia dietetica dovrebbe fornire la massima tranquillità del pancreas, ridurre il carico su di esso. Sono usati inibitori, recettori di istamina e così via. In alcuni casi, questa terapia distrugge la cisti (nelle prime fasi della sua formazione). In ogni caso, la terapia dietetica è il componente principale del trattamento. Il paziente dovrebbe capire che tale terapia dovrebbe diventare parte integrante della sua vita, al fine di evitare la ricaduta e il deterioramento della condizione.

La terapia dietetica può essere combinata con l'installazione di un catetere. Viene iniettato nella cavità per diversi mesi per risciacquare le aree patogene con speciali agenti antisettici. Dopo le suddette procedure, il medico dovrà attendere che la cisti raggiunga lo stadio di formazione della membrana fibrosa. È necessario aspettare e iniziare il trattamento successivo nella fase di formazione fibrosa. I farmaci attivi vengono utilizzati solo se le condizioni del paziente peggiorano, vomitano, nausea, emorragia, dolore e così via.

L'intervento chirurgico viene eseguito solo nel caso in cui la neoplasia raggiunge 7 centimetri di diametro e continua ad espandersi rapidamente.

Se la rimozione chirurgica di cisti aperto, cucita nella ferita o parete addominale viene suturata ferita e anastomosi sovrapposti (composto epiteliale) con uno stomaco o nel duodeno.

Nota: qualsiasi intervento chirurgico è un enorme stress per il corpo. Preparati a un lungo processo di riabilitazione, durante il quale devi seriamente limitarti alle solite cose. È necessario bilanciare le attività fisiche, seguire una dieta equilibrata, usare i farmaci prescritti e seguire le prescrizioni mediche.

Prognosi / prevenzione

La prognosi delle condizioni di un paziente dipende da:

  • ragioni per l'educazione;
  • grado di sviluppo;
  • metodi di trattamento selezionati;
  • caratteristiche individuali del corpo del paziente.

Gli esperti sottolineano a tassi elevati (50%) di morti dopo l'intervento chirurgico. Inoltre, le statistiche mostrano che il rischio di recidiva è del 30% (che include complicazioni come accumuli purulente, sanguinamento, perforazione del cisti, malingizatsii etc.).

La prevenzione è ridotta a un elenco di azioni che bloccano l'aspetto della pancreatite (recidiva o complicanze sotto forma di forma acuta o cronica). È necessario osservare una dieta speciale, eliminare le cattive abitudini, bilanciare l'attività fisica, proteggersi da ogni tipo di infortunio e altre malattie. Il medico può raccomandare l'assunzione di farmaci preventivi specializzati, a seconda delle esigenze del corpo.

Consiglio: non trascurare la tua salute. Seguire le prescrizioni del medico e consultare sistematicamente un medico per monitorare la propria salute e, se necessario, adottare misure sanitarie.

Qual è la pseudocisti del pancreas?

La pseudocisti pancreatica è una neoplasia benigna sulla parete del corpo o della coda dell'organo, che non ha tessuto ghiandolare nella sua composizione. Dalla vera cisti, il falso si distingue per l'assenza di sintomi tipici, motivo per cui viene diagnosticato solo dopo un esame approfondito del paziente. Successivamente, l'istituzione di una diagnosi contribuisce allo sviluppo di pericolose complicanze.

Cause dell'apparenza

La pseudocisti pancreatica più comune è dovuta ai seguenti fattori:

  1. La pancreatite è un'infiammazione del pancreas. La sua forma affilata è complicata da pseudocisti nel 50% dei casi, cronica - nell'80.
  2. Lesioni alla parete addominale e danni all'organo stesso. Le neoplasie benigne post-traumatiche sono cavità contenenti un gran numero di enzimi pancreatici. Sono caratterizzati da un alto rischio di suppurazione, che richiede una rimozione immediata.
  3. Complicazioni di interventi chirurgici. Contribuire alla formazione di pseudocisti iatrogene.
  4. Assunzione incontrollata di enzimi digestivi artificiali. I tumori simili si formano solo nella forma cronica di pancreatite.
  5. L'aterosclerosi del pancreas è una rara ragione per la comparsa di pseudocisti.
  6. Fibrosi dei tessuti d'organo. Cambiamenti patologici di questa natura si sviluppano sullo sfondo di un prolungato decorso del processo infiammatorio.

Classificazione delle pseudocisti del pancreas

Esistono diversi modi per classificare le pseudocisti. Per ragioni di origine, i tumori sono isolati:

  • pancreatica;
  • postnecrotic;
  • stress post-traumatico;
  • emorragica.

Nella posizione distinguere le pseudocisti del corpo o della coda della ghiandola. I neoplasmi sono piccoli o grandi, singoli o multipli. Sugli attributi degli echo le pseudocisti sono divise in:

  • iperecogeno;
  • ipoecogena;
  • anecoica.

sintomi

Nelle prime fasi, la patologia non ha sintomi. Le neoplasie non schiacciano gli organi e le terminazioni nervose circostanti, non interrompono il processo di produzione degli enzimi digestivi. Man mano che le pseudo-cisti si sviluppano, compaiono i seguenti sintomi:

  1. Sindrome del dolore. La maggiore intensità è nella formazione di tumori sullo sfondo della pancreatite acuta, accompagnata dalla distruzione del tessuto pancreatico. Nel tempo, il dolore diventa lieve. Quando i dotti dell'organo sono bloccati, la sindrome ha un carattere parossistico. Il taglio del dolore indica la rottura della cisti o la sua suppurazione. Il carattere bruciante della sindrome si osserva quando il plesso solare è schiacciato.
  2. Violazione della digestione. Appare nausea e vomito, stitichezza seguita da diarrea. Con una produzione insufficiente di enzimi pancreatici, l'assorbimento dei nutrienti nell'intestino si ferma, il paziente perde rapidamente peso.
  3. Ittero meccanico (ingiallimento della pelle e sclera, forte prurito). Si verifica in presenza di pseudocisti nel pancreas superiore.
  4. Gonfiore degli arti inferiori. Un segno caratteristico di compressione della vena cava.
  5. Minzione ritardata È causato da una violazione del deflusso del liquido negli ureteri all'apparizione di una grande pseudocisti nella coda del pancreas.
  6. L'ostruzione parziale dell'intestino è un raro sintomo della malattia.

diagnostica

Per identificare le pseudocisti, il pancreas usa i seguenti metodi:

Pseudocisti pancreatica: sintomi e conseguenze, trattamento chirurgico

Una pseudocisti pancreatica è un accumulo di liquido cistico con un alto contenuto di enzimi pancreatici privi di rivestimento epiteliale. Questa formazione è localizzata nel parenchima dell'organo o nelle aree adiacenti della cavità addominale (in una piccola sacca peritoneale).

Cause delle pseudocisti pancreatiche

Ci sono diverse cause significative nello sviluppo della malattia. I principali sono:

  1. La maggior parte dei casi di malattia sono associati all'abuso di alcol.
  2. Il secondo posto tra le cause è occupato dalle malattie delle vie biliari, la cui complicanza è la pseudocisti.
  3. Complicazione di pancreatite acuta. Porta alla formazione di pseudocisti nel 2-3% dei casi.
  4. La complicazione della pancreatite cronica è del 10%. Con la pancreatite cronica, le pseudocisti si manifestano con cambiamenti nella tipica immagine del dolore.
  5. Nei bambini, l'insorgenza della malattia è associata a disturbi anatomici congeniti.

Pertanto, tutti i fattori che portano allo sviluppo di pancreatite, colecistite, colangite e altri, sono le cause delle pseudocisti pancreatiche.

Sintomi e complicanze della pseudocisti del pancreas

Nella pratica chirurgica in questa malattia, il quadro clinico dipende da molti fattori, come la durata del processo, la presenza di patologie concomitanti, il trattamento in corso e altri.

  1. Il dolore nell'addome è il sintomo più comune della pseudocisti del pancreas. Si presenta con una frequenza dell'86-90%. Dolore localizzato nella regione dell'ipocondrio sinistro e dell'epigastrio, carattere dolente e noioso, spesso circostante.
  2. Nausea, vomito - si verifica nel 72% dei casi. L'aspetto di questi sintomi è associato alla contrazione delle strutture, cioè all'ostruzione dell'uscita dallo stomaco e al duodeno. Quando il dotto biliare comune viene compresso, un altro sintomo importante è l'ittero (13%).
  3. La massa palpabile è nella metà dei casi (50%). Quando la palpazione, una massa simile a un tumore è determinata nella regione della proiezione del pancreas.
  4. Nel 35% dei pazienti si osserva una perdita di peso.
  5. L'effusione pleurica è del 15%. Un exudato si osserva di solito nella pleura del polmone sinistro.
  6. Quando rotto psevodokisty osservato: cuore e sintomi specifici.
    - Cardiaco: tachicardia, ipotensione e shock (a seconda della perdita di liquidi).
    - Sintomi specifici di pseudocisti di rottura: con una rottura nella cavità addominale - c'è un addome teso, dolore severo e sintomi di peritonite.
  7. In caso di infezione, pseudocisti: aumento della temperatura a 37,9-39,0 gradi, brividi e leucocitosi neutrofila.
  8. Sanguinamento da pseudocisti: ipotensione, aumento della compattazione nella cavità addominale. Di solito attraversa le arterie della milza o dello stomaco e il 12 duodeno.

Diagnosi pseudocisti pancreas

Importante criterio diagnostico è correttamente raccolto la storia, l'esistenza della malattia passato del pancreas (pancreatite, diabete, tumori), problemi con la cistifellea e dotti, l'abuso di alcool, il fumo. Inoltre, importante è ancora il quadro clinico: l'emergere di dolore, nausea, vomito e altri sintomi.
I test di laboratorio sono di scarso aiuto nella diagnosi e sono utili solo per prevenire lo sviluppo di complicazioni.
Tra gli esami di laboratorio, i seguenti possono essere importanti:

  1. Amilasi. Con la pseudo-cisti, il valore normale è fino al 50% del valore osservato.
  2. Esame del sangue clinico (generale) completo (UAC). In presenza di leucocitosi UAC dovrebbe essere sospettata un'infezione da cisti della cavità, e un basso ematocrito (emoglobina ridotta, globuli rossi) associato con l'emorragia di pseudocisti.
  3. Elettroliti, azoto ureico, creatinina, glucosio. Con una pseudocisti, l'ipocalcemia, l'ipopotassiemia con perdita di liquidi in eccesso, l'ipomagnesiemia nell'abuso di alcool e l'iperglicemia vengono rivelati (il livello di zucchero è significativamente aumentato).

Metodi di esame speciali / strumentali:

  1. La tomografia computerizzata è il metodo più preferito nella diagnosi e viene mostrata in tutti i casi di sospetto della malattia.
  2. Esame ecografico Importante sia per la diagnostica primaria che per il monitoraggio dinamico dello sviluppo di pseudocisti precedentemente rilevate, poiché consente di monitorarne le dimensioni.
  3. Angiografia dei vasi del pancreas. Utile nei casi di pseudocisti emorragici e per la diagnosi differenziale di altre malattie (in particolare con rottura di aneurisma aortico addominale), ma molto raramente utilizzati a causa dell'instabilità del paziente.

Trattamento delle pseudocisti pancreatiche

Quando volatili / gravi condizioni effettuata rianimazione triade secondo ABC-algoritmo con apporto di ossigeno supplementare, monitoraggio dell'attività cardiaca e endovenosa -esimo 0,9% di soluzione salina. La trasfusione di emoderivati ​​può essere utilizzata per emorragia (sanguinamento) da pseudocisti. Con nausea / vomito indomabili, è indicata l'aspirazione nasogastrica e l'uso di antiemetici - proclorperazina. Nella sindrome da dolore grave può essere usata la meperidina.
Rimozione di pseudocisti del pancreas: trattamento chirurgico.
Le opzioni per il trattamento chirurgico del pancreas pseudocistico possono essere:

  1. Osservazione senza intervento acuto.
  2. Asportazione chirurgica (tuttavia, è possibile in alcuni casi).
  3. Quando la condizione è estremamente grave o quando la parete della cisti è immatura, è necessario il drenaggio esterno - la frequenza è fino al 20%.
  4. Per la maggior parte dei pazienti è preferibile il drenaggio interno della pseudocisti del pancreas.

Uno dei metodi che usano in alcune cliniche è ancora la pseudocisti di marsupializzazione.
L'essenza di questo metodo è quello di rimuovere le cisti che dopo l'apertura della pseudocyst stato evacuato dei suoi contenuti, ei bordi tagliati della ferita suturata circolarmente alla pelle e peritoneo parietale. Completare l'operazione installando il drenaggio e le salviettine sterili nella cavità della pseudocisti. Il risultato dell'operazione è lo svuotamento della cisti verso l'esterno.
Attualmente, le pseudocisti vengono utilizzate per le operazioni di drenaggio interno, ovvero il contenuto di questa cavità viene prelevato direttamente agli organi del tratto gastrointestinale (stomaco, intestino).
Opzioni di drenaggio interno:

  1. Cistogastrostomia transventricolare di Yurash. È considerato uno dei più facili da eseguire e un funzionamento abbastanza efficace.
    L'accesso per questa operazione è laparotomia.
    operazioni procedimento: dopo aver inserito nella cavità addominale, l'incisione viene effettuata anterior parete gastrica 10 cm con un gancio sezione viene ampliata ed esposti parete posteriore dello stomaco, che gonfia causato dalla pressione su di esso pseudocyst.. Ferma direttamente attraverso la parete posteriore del suo lume con un grosso ago, succhia il contenuto. Poi, appena sopra il sito di puntura fa una piccola incisione in modo da creare uno spazio comune tra lo stomaco e il pseudocisti, che alla fine porta allo svuotamento del contenuto delle cisti nello stomaco.
    Completare l'intervento chirurgico applicando una sutura a doppia fila sulla parete anteriore dello stomaco. Per quanto riguarda la parete addominale anteriore, guarisce dalla tensione primaria senza l'installazione di tubi di drenaggio.
  2. La cistoduodenostomia transduodenale secondo Kefnshner è simile alla cistogastrostomia, ma il trattamento chirurgico prevede l'imposizione di una anastomosi tra la cisti e il duodeno. Viene utilizzato quando è impossibile eseguire un'operazione su Yurash, ma l'efficacia di tale operazione rimane ad un livello sufficientemente elevato.
  3. La cisto-ununostomia per Hente è uno dei vecchi, ma anche ancora utilizzati metodi di trattamento chirurgico delle pseudocisti pancreatiche.
    L'essenza dell'operazione è l'imposizione di una anastomosi tra il digiuno e la cisti con o senza l'esclusione dell'intestino tenue.
  4. Trattamento radicale: utilizzato per piccole cisti e gli interventi di drenaggio interno sopra menzionati per le grandi cisti. Piccole cisti del corpo e della coda del pancreas vengono solitamente asportate radicalmente durante l'operazione di resezione del sito corrispondente. Cioè, rimuovere parte del pancreas insieme a una piccola cisti. Questo è fatto perché la lunga esistenza di tali cisti porta a pancreatite cronica e alle sue complicanze.

Qual è la pseudocisti del pancreas

Ci sono molte malattie, la cui comparsa è asintomatica. Questi includono la cisti e la pseudocisti del pancreas. È anche chiamata pseudocita pancreatica. Spesso l'educazione è una conseguenza della pancreatite acuta o cronica. Una pseudocisti è una congestione di succo pancreatico circondato da un tessuto fibroso. È pericoloso perché il succo pancreatico è una sostanza molto aggressiva e, se ingerito nei tessuti circostanti, può causare l'auto-digestione.

Una delle cause più comuni dello sviluppo della pseudocisti è l'abuso di bevande alcoliche. Può anche svilupparsi a causa di un blocco nel dotto pancreatico o nel trauma addominale.

Sintomi e possibili complicazioni pseudocisti

Una pseudocisti nella sua struttura differisce da una cisti solo in quanto la sua membrana esterna non è rivestita di epitelio. Il resto della pseudocisti si comporta come una cisti normale e può essere altrettanto imprevedibile nel suo sviluppo. Tutte le cisti sono classificate in base alla loro dimensione, alla loro composizione e al grado di pericolo per il corpo. Qualsiasi pseudocisti può aumentare di dimensioni così tanto da esercitare pressione sugli organi interni e impedirne il normale funzionamento. In rari casi, le neoplasie nel pancreas possono scomparire senza intervento chirurgico, grazie a una dieta rigorosa. Nella maggior parte dei casi, sarà richiesto un intervento chirurgico: drenaggio interno o esterno, resezione della cisti (cioè rimozione).

Nell'85% dei casi la pseudocisti si forma nel corpo e nella coda del pancreas, il restante 15% nella testa. Un pancreas pseudocistico è pericoloso per l'assenza di sintomi gravi. Raramente, possono esserci dolori addominali, disturbi delle feci, flatulenza. I sintomi si manifestano quando la cisti ha già raggiunto una grande dimensione, nel qual caso può scoppiare e formare passaggi fistolosi negli organi della cavità addominale. Se la cisti danneggia una grande nave, allora ci sarà un sanguinamento gastrointestinale - una complicanza molto pericolosa che rappresenta una minaccia per la vita umana. Un'altra opzione per le complicazioni è la suppurazione della cisti e si sviluppa un ascesso interno che richiede un intervento chirurgico immediato.

Le pseudocisti di dimensioni possono variare da 2 cm a 40, e più è alto, maggiore è il rischio che scoppi. E questo, a sua volta, porta a gravi conseguenze per il paziente. Per evitare questo, è necessario cercare aiuto medico in modo tempestivo, senza ritardare il trattamento. Al fine di sbarazzarsi di pseudocisti pancreatici, possono essere utilizzati diversi metodi di intervento chirurgico. Ad esempio, drenaggio interno ed esterno, o resezione della cisti, cioè la sua rimozione dalla parte della ghiandola. Quale tipo di intervento verrà eseguito, il medico sceglie in ciascun caso, in base alle dimensioni della cisti, alle condizioni generali del paziente e al quadro clinico della malattia. Dopo la rimozione della cisti, il paziente deve attenersi a una dieta rigorosa prescritta dal medico per evitare la ricaduta. Puoi provare il trattamento con rimedi popolari. In combinazione con una dieta danno un buon risultato.

Pseudocisti drenanti

Una cisti o una pseudocisti è un grande pericolo e può causare danni irreparabili all'organismo. Se scoppia, si prevede che un paziente con una probabilità del 50% muoia. Pertanto, è così importante monitorare la condizione della cisti e monitorarne costantemente le dimensioni e le condizioni. Una pseudocisti con una dimensione inferiore a 4 mm è considerata piccola, se rilevata, il paziente è seguito dall'osservazione con ultrasuoni regolari. Pseudocyst maggiore di 4 mm più lungo una preoccupazione, in quanto può causare complicazioni come le cisti rottura, emorragie interne, e altri. In generale, le condizioni del paziente si osserva 4-6 settimane, e se le dimensioni pseudocisti non cambiano durante questo periodo, può essere applicato il suo drenaggio, effettuato con l'aiuto di un endoscopio.

Il drenaggio è uno dei metodi utilizzati nel trattamento delle pseudocisti pancreatiche. Esistono metodi esterni e interni di drenaggio. Più spesso, i medici usano il metodo interno di pseudocisti di drenaggio. A seconda della modalità di funzionamento tsistoeyunoanastomoz distinguere (da Brown operazione operazione Shalimova, il funzionamento del Ru), tsistogastroanastomoz (funzionamento Jurasha) e tsistoduodenoanastamoz. Tutte queste operazioni hanno diverse tecniche di esecuzione, ma alla fine portano al drenaggio del fluido contenuto nella cisti. A seconda della posizione della cisti, viene selezionato un tipo specifico di operazione. Per la cisti della testa del pancreas è solitamente indicata la cistoduodenoanastomosi e per le pseudocisti della coda pancreatica - cistogastroanastomosi.

Questi metodi sono i più adatti, in quanto promuovono la ripresa della secrezione pancreatica, riducono il dolore e riducono la probabilità di recidiva. Raramente, ma non sono escluse complicazioni come l'ingestione di contenuti intestinali nella cavità delle pseudocisti con suppurazione, ulcera peptica, sanguinamento nella cavità cistica.

Le pseudocisti di drenaggio esterno sono usate meno spesso. Fondamentalmente, questo tipo di operazione è indicato per suppurazione della cavità, grave vascolarizzazione della formazione e nelle gravi condizioni generali del paziente. Di solito queste operazioni sono palliative, cioè vengono eseguite urgentemente, a causa della comparsa di condizioni potenzialmente letali nel paziente. Questo può essere un sanguinamento aperto o perforazione di un organo cavo. Quando si esegue il drenaggio esterno, vi è un'alta probabilità di suppurazione e formazione di fistola pancreatica, che in futuro potrebbe richiedere interventi chirurgici tecnicamente più complicati. Tutti i tipi di operazioni di drenaggio vengono effettuati solo dopo aver confermato la natura non tumorale della cisti.

Metodi minimamente invasivi e resezione cistica

Ora i metodi minimamente invasivi di operazioni di drenaggio stanno guadagnando popolarità, ma nonostante le loro prospettive, hanno un gran numero di complicanze postoperatorie, come la fistola pancreatica, la sepsi.

Un altro metodo per sbarazzarsi di pseudo-cisti potrebbe essere quello di eliminarlo. Questa operazione viene eseguita tagliando una parte del pancreas insieme a una cisti. Il volume della resezione è determinato dalla dimensione della cisti e dalla sua condizione.

La pseudocisti di trattamento è un processo lungo e complesso, tuttavia, a causa dell'accesso tempestivo agli specialisti e dell'osservanza di tutte le prescrizioni dei medici, un risultato favorevole del trattamento può essere raggiunto in circa l'80% dei casi. Nel restante 20% dei pazienti in attesa di una ricaduta.

Trattamento dietetico

Nel caso in cui la pseudocisti non si manifesti in alcun modo, i medici non raccomandano alcuna misura terapeutica. Anche l'intervento chirurgico non viene eseguito. Esiste la possibilità che tali formazioni possano dissolversi indipendentemente, anche in assenza di trattamento farmacologico. Di solito i pazienti che hanno una pseudocisti del pancreas sono raccomandati per eseguire i seguenti appuntamenti:

  • il paziente deve seguire costantemente una dieta rigorosa;
  • il paziente deve regolarmente sottoporsi a esami e monitorare le condizioni del pancreas;
  • Periodicamente, è necessario fare dei test per evitare il deterioramento del corpo;
  • Puoi provare le ricette della medicina tradizionale.

Una dieta rigorosa prescritta dai medici per le malattie del pancreas implica l'esclusione dei seguenti alimenti dalla dieta:

  • carne e grasso grassi;
  • eventuali bevande alcoliche;
  • cibi al pepe o salati;
  • margarina;
  • ketchup, maionese;
  • Caffè, tè forte, bevande gassate dolci;
  • confetteria, contenente una grande quantità di grassi e zuccheri.

Si raccomanda di mangiare più frutta e verdura. Prima del consumo, i prodotti sono meglio cucinati o al vapore. Non mangiare cibi caldi o freddi. Alla dieta può aggiungere un trattamento con rimedi popolari, insieme aiuteranno a liberarsi della bile in eccesso e migliorare il pancreas.

Ricette della medicina tradizionale per il trattamento

Il trattamento con metodi popolari spesso dà buoni risultati. In combinazione con una dieta, può arrestare lo sviluppo di pseudocisti e impedire l'emergere di nuove formazioni. Nella medicina popolare, alcune ricette che possono aiutare nella lotta contro questa malattia sono popolari, eccone alcune:

  1. Achillea, celidonia e calendula vengono prese in quantità uguali, quindi 1 cucchiaio. l. La miscela di erbe ottenuta deve essere versata 1 tazza di acqua bollente e lasciata fermentare per due ore. Il risultato brodo ceppo e prendere 3-4 cucchiai. l. prima di mangiare
  2. La freccia del platano, tanaceto, calendula. È necessario mescolarli in quantità uguali e versare acqua bollente, nel calcolo di 1 cucchiaio. l. per un bicchiere di acqua bollente. Insistere il brodo risultante dovrebbe essere diverse ore, dopo di che drenare. Devi bere una volta al giorno per un quarto di bicchiere. Il corso del trattamento non è inferiore a 1 mese.
  3. Per preparare un altro mezzo di trattamento per le pseudocisti del pancreas che è popolare nella medicina popolare, è necessario prendere in parti uguali foglie di mirtilli, stimmi di mais, foglie di fagioli, cowberry, fragole. 1 cucchiaio. l. Una tale miscela dovrebbe essere versata un bicchiere di acqua bollente e lasciare fermentare fino al mattino. Quindi il brodo risultante deve essere filtrato e preso una volta al giorno per mezzo bicchiere. Il corso del trattamento è di 2 settimane, dopo di che c'è una pausa.
  4. Mumiye è un mezzo molto popolare per il trattamento di varie malattie, promuove la dissoluzione di varie foche nei tessuti del corpo per il ripristino dei tessuti. Con la ricezione di pseudo-cisti la mummia ha un effetto positivo. Prendilo al mattino a stomaco vuoto. La parte delle dimensioni di una testa di fiammifero deve essere sciolta in acqua e da bere. Il corso del trattamento dura 20 giorni.

Durante il trattamento, è necessario bere acqua minerale alcalina. Ridurre il livello di acidità influenzerà favorevolmente la condizione del pancreas, aiuterà a rimuovere l'infiammazione e purificare il corpo dalle tossine.

Cisti falso del pancreas

Cisti falso del pancreas (pseudocisti) - una cavità nel parenchima del pancreas, priva di rivestimento epiteliale e contenente un segreto pancreatico e detriti tissutali. La causa di sviluppo di patologia è il più spesso pancreatite (affilato e cronico), meno spesso - lesioni della cavità addominale. Il segno principale della malattia è il dolore, la cui intensità è massima espressa nella prima fase della formazione della cavità. I disturbi dispeptici sono anche caratteristici. Il programma diagnostico include radiografia degli organi addominali, ecografia e TC del pancreas, RCP. Il trattamento è complesso: farmacoterapia, interventi endoscopici e chirurgici (drenaggio o rimozione delle cisti).

Cisti falso del pancreas

La cisti del falso pancreas si riferisce a processi di tipo tumorale. Questa patologia presenta un grave problema in gastroenterologia, strettamente associato ad un aumento dell'incidenza di pancreatite acuta e cronica, che sono la causa principale della formazione di pseudocisti. Con la pancreatite alcolica si formano false cisti pancreatiche nel 34-50% dei pazienti. Le pseudo-cisti sono inclini a suppurazione, perforazione, malignità, formazione di fistole interne ed esterne scarsamente curabili, che causano un'alta mortalità in questa patologia - fino al 53%. Il quadro clinico delle pseudocisti è spesso mascherato per esacerbazione della malattia di base, in alcuni casi le cisti false sono reperti intraoperatori. Nonostante il costante miglioramento dei metodi di trattamento, compresi quelli microchirurgici, oggi non esiste un singolo algoritmo medico-diagnostico e un "gold standard" per il trattamento dei pazienti.

Cause di una cisti falso del pancreas

La più comune formazione di pseudocisti pancreatiche è preceduta da pancreatite acuta e cronica, mentre la forma acuta è accompagnata dalla formazione della cavità nel parenchima della ghiandola a metà e dalla forma cronica nell'80% dei casi. Nell'area di danno al parenchima del corpo, si verificano cambiamenti distruttivi, delimitazione della massa infiammatoria con la sua compattazione e successiva crescita nello stroma del tessuto connettivo. Il detrito tissutale viene gradualmente distrutto dalle cellule immunitarie e al suo posto rimane una cavità senza rivestimento epiteliale.

Meno spesso la causa della formazione di false cisti pancreatiche è il trauma dell'organo. Le pseudocisti post-traumatiche sono ematomi con un gran numero di enzimi pancreatici. Sono soggetti a una rapida suppurazione e richiedono pertanto un intervento chirurgico urgente. Una forma di realizzazione separata è iatrogene Meckel traumatiche pseudocisti, che sono formate dopo l'intervento chirurgico. Tale pseudocyst rappresentano bile striature (caratteristico per questa complicanza della colecistectomia laparoscopica) o succo pancreatico (sviluppo dopo la resezione del pancreas). Dopo ampi interventi chirurgici nel pancreas può accumulare liquido peritoneale.

A volte le pseudocisti si formano limitando il processo infiammatorio dovuto all'uso di alte dosi di inibitori degli enzimi pancreatici. Tali false cisti si verificano su uno sfondo di pancreatite cronica. L'aterosclerosi dei vasi di questo organo è una causa rara della formazione di false cisti pancreatiche.

Classificazione delle cisti pancreatiche false

Le pseudocisti pancreatiche sono classificate in base all'eziologia: insorte dopo pancreatite distruttiva, post traumatica e altre. A seconda del luogo, si distinguono pseudocisti della testa, del corpo e della coda del pancreas.

Separatamente, si formano quattro stadi di pseudocisti, che si formano nel sito della lesione del parenchima dell'organo. Il primo stadio è caratterizzato dalla formazione di una cavità iniziale nella zona di infiltrazione e processi autolitici, della durata di circa sei settimane. Nel secondo stadio, la cavità è confinata in una capsula di tessuto connettivo lasso, mentre la distruzione dell'infiltrato da parte delle cellule immunitarie continua. Questo periodo può durare 2-3 mesi. Al terzo stadio la pseudo-cisti "matura" - una capsula è formata da tessuto fibroso. Questo processo avviene circa sei mesi dopo l'inizio della malattia. Il quarto stadio è caratterizzato dalla formazione finale di una capsula densa, che è facilmente separata dai tessuti circostanti. Nella pratica gastroenterologica, la seguente classificazione delle pseudocisti è più spesso utilizzata: acuta (fino a 2-3 mesi), subacuta (fino a sei mesi) e cronica (più di sei mesi).

Sintomi di una cisti falso pancreatica

Il principale sintomo della pseudocisti pancreatica è il dolore. Le sue caratteristiche dipendono dalla dimensione, dalla localizzazione e anche dallo stadio di formazione della cavità. Il dolore più intenso è vissuto dai pazienti nel primo periodo di pseudocisti "maturazione", quando i processi distruttivi si verificano nel parenchima dell'organo. Dopo un po ', il dolore si attenua, diventa noioso. Alcuni pazienti hanno solo una sensazione di disagio. In futuro, sono possibili ripetuti attacchi dolorosi associati all'ipertensione nei dotti del pancreas. Un significativo aumento del dolore può indicare lo sviluppo di complicazioni come la rottura, la suppurazione, l'emorragia nella cavità della pseudocisti.

La localizzazione del dolore dipende dalla posizione delle pseudocisti: quando si formano nella testa del pancreas, il dolore si verifica nel quadrante superiore destro, nel corpo e nella coda - nell'epigastrio e nell'ipocondrio sinistro. Alcuni pazienti sono preoccupati per il dolore persistente, che può essere dovuto alla pressione delle pseudocisti sul plesso solare. In questi casi, le sensazioni vengono migliorate cambiando la posizione del corpo, lo sforzo fisico, la pressione dalla cintura di vestiti. I reclami dispeptici sono anche caratteristici: nausea, vomito, peggioramento dell'appetito.

Diagnosi di cisti pancreatiche false

Un ruolo importante nella diagnosi delle pseudocisti pancreatiche è giocato dalla valutazione di un'anamnesi e da un esame obiettivo del paziente. La consultazione del gastroenterologo permette di rivelare nell'anamnesi un'indicazione su pancreatite affilata recentemente trasferita o un'esacerbazione di danno cronico, di stomaco, e anche la presenza dopo di loro di un «gap leggero». Con la palpazione dell'addome, il dolore è determinato, in alcuni casi (con grandi pseudocisti) - asimmetria, palpazione di formazione arrotondata.

I risultati delle prove di laboratorio di solito forniscono poche informazioni da rilevare variazioni causate da una malattia primaria - pancreatite (leucocitosi, aumento della velocità di eritrosedimentazione può aumentare bilirubina e attività di fosfatasi alcalina). cambiamenti caratteristici del livello di enzimi pancreatici: nella prima fase della formazione di pseudocisti dopo il sollievo del dolore iperenzimemia determinato in una fase successiva - gipofermentemiya.

Durante la radiografia della cavità addominale può rilevare ombre pseudocysts e offset duodeno o dello stomaco. Più informativo è la diagnosi ecografica. US pseudocisti pancreatiche permette visualizzazione, per stimare la posizione e le dimensioni, in una certa misura - il collegamento con il sistema duttale e anche la presenza o l'assenza di complicazioni (suppurazione, sanguinamento nella cavità). Tale compressione viene rilevata dotti biliari estensione choledoch, ipertensione portale - vena splenica e portali. Quando maligne, le pseudocisti visualizzano i contorni irregolari della sua parete.

Esofagogastroduodenoscopia condotta per identificare segni indiretti di infiammazione nel pancreas, la compressione dello stomaco e del duodeno: erosione mucosale compressione delle porzioni sono determinati, può essere rilevato da varici esofagee.

Un metodo importante per diagnosticare le pseudocisti pancreatiche è la colangiopancreatografia retrograda endoscopica (ERCPG). Questo metodo di indagine consente di valutare la connessione tra la cavità pseudocistica e il sistema di canali, che gioca un ruolo decisivo nella scelta delle tattiche terapeutiche. Tuttavia, a causa del rischio elevato di infezione della cavità durante lo studio, la ERCP viene eseguita esclusivamente prima dell'intervento chirurgico per selezionare un metodo di trattamento.

Per la verifica finale della diagnosi, viene eseguita una valutazione dettagliata della condizione della pseudocisti pancreatica e del suo contenuto, studi diagnostici come la risonanza magnetica del pancreas, esame citologico del contenuto della cisti. La diagnosi differenziale viene effettuata con cisti di ritenzione, cisti benigne, tumori maligni del pancreas.

Trattamento di una cisti falso pancreatica

gestione clinica delle pseudocisti pancreatiche dipende dallo stadio della sua formazione, localizzazione, eziologia, nonché a causa di apparato duttale. Al fine di ridurre la secrezione della cavità e sollievo del processo infiammatorio in tutte le fasi della pseudocisti sviluppo assegnati terapia dieta (tabella №5 da Pevzner) e farmacoterapia, che mira ad ottenere "riposo funzionale" pancreas (applicata H2-recettori dell'istamina, inibitori della pompa protonica, anticolinergici ). In alcuni casi (soprattutto quando c'è una buona comunicazione con pseudocyst Wirsung) questo trattamento è sufficiente per riassorbimento falsi cisti. Ma anche con grandi Meckel non dotti, nella prima fase è un trattamento leader conservatore, come espresso sullo sfondo di processi distruttivi con un gran numero di masse necrotiche trattamento chirurgico può portare a complicazioni.

In questa fase, la farmacoterapia è combinata con la puntura percutanea precoce con l'installazione di un catetere. Il catetere può essere nella cavità pseudocisti fino a diversi mesi, il che rende possibile eseguire il risciacquo con soluzioni antisettiche, l'aspirazione del contenuto e anche sigillare la cavità con composizioni ad azione rapida in silicone. Prima della formazione di una capsula fibrosa, le pseudocisti sono utilizzate tattiche di attesa, che sono giustificate anche con false cisti asintomatiche del pancreas. In questo caso, i metodi attivi vengono utilizzati solo quando compaiono sintomi clinici (compressione degli organi vicini, dolore).

Nel secondo e successivi periodi di formazione di pseudocisti metodo di trattamento è leader drenaggio. Attualmente nella pratica clinica usato più frequentemente endoscopica minimamente tecniche invasive, compresi tsistogastrostomiyu e tsistoduodenostomiyu. Durante questi interventi effettuati puntura della parete dello stomaco o del duodeno nella zona di compressione e pseudocisti stent, che possono essere in poche settimane anastomosi. Tuttavia, questi trattamenti sono sicuri inconvenienti: v'è un rischio di infezione con un colpo pseudocyst chimo nella sua cavità, il tubo digerente irritazione delle mucose, emorragie e cicatrici della fistola, con conseguente ricaduta.

Il trattamento chirurgico è indicato in dimensioni maggiori falsi cisti pancreatiche (più di 6-7 cm di diametro), loro rapido aumento, cavità lungo esistenti, grandi quantità di detriti nella cavità, così come eziologia traumatica. Inoltre, l'operazione viene effettuata a suppurazione, perforazione, emorragia, formazione di fistole, inefficacia di altri trattamenti. eseguita drenaggio esterno (apertura pseudocisti per cucire la ferita della parete addominale), il drenaggio interno (apertura cisti sua sutura e anastomosi allo stomaco, il duodeno o digiuno), la rimozione di cisti (cistectomia o resezione del pancreas con pseudocisti) per il trattamento delle pseudocisti pancreatiche.

Prognosi e prevenzione

La prognosi di pseudocisti pancreatiche dipende dal motivo per il loro sviluppo e la scelta del metodo ottimale di trattamento in ciascun caso. la mortalità postoperatoria in questa malattia è molto alto - circa il 50%. Allo stesso tempo recidive dopo differenti tipi di trattamento, compresi endoscopia, sviluppate nel 30% dei casi. C'è un alto rischio di complicanze come sanguinamento, ascessi, perforazione del pseudocisti, formazione di fistole, malignità. Prevenzione delle pseudocisti pancreatiche è quello di prevenire la pancreatite (rinuncia all'uso di alcol, dieta equilibrata), lesioni addominali.

Qual è la pseudocisti del pancreas e le caratteristiche del suo trattamento

La maggior parte delle persone pensa che se non si preoccupano di nulla, e non ci sono evidenti sintomi dolorosi e altre anomalie nei loro corpi, allora sono completamente sani. In realtà, non è così, perché molte malattie sono caratterizzate da una perdita latente, specialmente nelle fasi iniziali dello sviluppo.

Tali patologie cominciano a manifestarsi solo sotto determinati fattori, ad esempio la ciste pancreatica e la pseudocisti. Quella che è una cisti falsa e quanto è pericolosa per la salute umana sarà discussa di seguito.

Che cosa è una cisti "falsa"


Quindi, qual è la ghiandola pancreatica (PC) della pseudocisti e cosa ci si dovrebbe aspettare in sua presenza?

Pseudocisti, sviluppando nel pancreas, la caratteristica chiamata buste cavità addominale, all'interno del quale possono essere come particelle necrotiche tessuti e fluidi, comprensivi di enzimi digestivi pancreatici, e tessuti nonché sangue e pus. Queste formazioni si presentano come conseguenza della pancreatite o dell'assenza di un dotto pancreatico. Una cisti falsa è una sottospecie di una ciste reale.

Le pareti di una tale cisti sono costituite da tessuti:

  1. Stomaco adiacente
  2. Legamento gastrointestinale.
  3. Il pancreas
  4. Il colon trasverso.

La parte interna del PC è costituita da tessuti fibrosi e granulosi. Le cisti presenti differiscono da quelle sbagliate in quanto non hanno uno strato epiteliale. Tuttavia, la composizione delle pseudocisti è quasi identica a quella delle cisti reali.

Per quanto la cisti falsa sia pericolosa, molto dipende da quanto aumenta attivamente nelle sue dimensioni. I medici sottolineano che non tutti questi tipi di educazione comportano una vera minaccia per il paziente, ma devono essere trattati, anche quelli che non infastidiscono affatto.

Dopo tutto, la presenza di pseudocisti è una mina a effetto ritardato. Oggi - tutto va bene, ma come si comporterà domani o dopodomani, nessuno lo sa, in ogni caso, prima o poi, il suo effetto negativo si manifesterà.

PC (pseudocisti) sono:

Tuttavia, tutti loro hanno le proprietà per aumentare di dimensioni, colpendo in tal modo gli organi vicini, il che porta all'interruzione del loro lavoro. Inoltre, la localizzazione del PC può essere:

Inoltre, ci sono:

Una cisti falsa può essere presente su qualsiasi parte della prostata, cioè la sua testa, coda o corpo, e la quantità del suo contenuto raggiunge i 2 litri o più.

In assenza di una terapia tempestiva, sono possibili tali complicazioni:

  • Edema del pancreas con cisti infette.
  • La rottura della cisti e l'entrata del suo contenuto nella cavità del peritoneo.
  • Può spremere gli organi vicini.

La pancreas pseudocisti previsionale, secondo i medici, è abbastanza ottimista e nella maggior parte dei casi, i pazienti riescono a riprendersi da questo flagello.

Secondo le statistiche mediche, il tasso di mortalità totale è di circa il 14%, con intervento chirurgico - 11%, ma questo è dovuto al fatto che il PC spesso si sviluppa con pancreatite alcolica, che di solito è accompagnata da epatite. Tuttavia, in presenza di sanguinamento, sepsi, rottura della cisti falsa nella cavità addominale, il tasso di mortalità è del 50%.

Ciò che provoca lo sviluppo della malattia e la sua manifestazione

Le cause principali di questa anormalità sono il più delle volte altre malattie del pancreas. Di regola, le false cisti appaiono a causa di tali fenomeni:

  1. Grave attacco di pancreatite acuta.
  2. Ricorrenza di pancreatite cronica.
  3. Lesioni alla cavità addominale.
  4. Abuso di alcol
  5. Patologie del tratto biliare.
  6. Anomalia anatomica congenita (nei bambini).

Inoltre, tutti i fattori che provocano lo sviluppo di malattie come la colangite, la colecistite e così via, possono anche portare alla formazione di una cisti falsa.

Sintomi della presenza della malattia


La manifestazione dei sintomi della malattia dipende in larga misura da quanto tempo è stata formata la pseudocisti, dalla gravità del suo decorso, dalla presenza di altre patologie, dall'intervento medico e così via. La cisti falsa si fa sentire dai seguenti fenomeni:

  • Forte e continuo dolore acuto nell'addome, dando alla schiena.
  • Nausea.
  • Vomito.
  • Consumo difficile di cibo e la sua digestione.
  • Perdita di peso corporeo
  • Versamento pleurico
  • Alta temperatura (con infezione da PC).
  • Sanguinamento dal PC.

Inoltre, durante la palpazione, un corpo a forma di tumore viene sondato nell'area del pancreas.

Quando il muro di una cesta falsa si rompe, ci sono:

  • Perdita di coscienza
  • shock
  • Grave dolore addominale intenso.
  • Brividi e febbre
  • Bleeding.
  • Battito cardiaco accelerato

In questo caso sono necessari assistenza medica urgente e ospedalizzazione.

Caratteristiche della diagnosi di cisti false


Prima di assegnare le misure di trattamento volte ad eliminare una cisti falsa, è importante ottenere quante più informazioni possibili sulla storia della patologia. Pertanto, tutte le deviazioni presenti e passate con la salute sono prese in considerazione nel paziente:

  1. Diabete mellito.
  2. Pancreatite.
  3. Tumori.
  4. Malattie del dotto biliare.
  5. Fumo.
  6. Bere bevande.

Inoltre, viene prestata molta attenzione ai segni manifestati. Gli esami di laboratorio, sebbene prescritti per diagnosticare una cisti falsa, sono usati per prevenire la formazione di complicanze.

A tale scopo, al paziente vengono date le indicazioni per la consegna dei seguenti test:

  • Amilasi. In presenza di un PC, l'indicatore è considerato fino al 50%.
  • Analisi del sangue generale
  • Analisi del sangue biochimica.

Tra i sondaggi hardware utilizzati:

  • Tomografia computerizzata
  • MR.
  • Stati Uniti.
  • Angiografia vascolare della prostata.
  • X-ray.

Sulla base dei loro risultati, il medico sviluppa metodi efficaci di trattamento e attività correlate.

Caratteristiche del trattamento della malattia


Le pseudocisti terapeutiche della prostata sono in gran parte determinate dalle peculiarità del suo corso e dal suo quadro clinico. Secondo gli esperti, è più difficile trattare le cisti false asintomatiche e non scomparire entro 6 settimane. Alcuni medici tendono al fatto che se durante questo periodo non ci sono complicazioni, l'istruzione si risolverà da sola.

Tuttavia, le pseudocisti possono presentare un vero pericolo in tale comportamento, quindi, dopo 6 settimane, se non è scomparso, viene eseguita una procedura chirurgica in cui viene stabilito il drenaggio. E l'uso della diagnosi strumentale consente di ottenere informazioni accurate sulle sue caratteristiche.

Quando viene rilevato un piccolo PC (non più di 4 cm), di solito viene monitorato dopo di esso. Se la dimensione pseudo-media, che qui possibili complicazioni sono prese in considerazione: suppurazione, sanguinamento, rottura. In questo caso, il paziente deve essere costantemente monitorato per 4-8 settimane. Se non vi è alcun aumento, il drenaggio può essere prescritto.

  1. Per il trattamento delle pseudocisti pancreatiche transduodenalnym tsistoduodenostomiya testa viene utilizzata, che prevede la formazione anostomoza nello spazio tra la cisti 12 e duodenale.
  2. Con la pseudocisti della coda del pancreas, viene prescritta un'ulteriore cistogastrostomia, in cui viene creata una anastomosi tra la cisti e lo stomaco.

In caso di rottura della cisti falsa, che è accompagnata da grave peritonite, sepsi e pus, i chirurghi usano la marsupializzazione. Questo metodo consiste nell'effettuare un drenaggio esterno del PC, che comporta l'associazione delle sue pareti al peritoneo parietale e alla pelle. Ad oggi, questa operazione non è praticamente applicata. Il risultato positivo dopo l'intervento chirurgico è del 90-95%.

Terapia farmacologica

Pseudocisti trattamento conservativo pancreas dipende da quale stadio della malattia, il luogo della sua localizzazione, qual è la connessione con i dotti pancreatici e altri fattori presenti.

Tuttavia, in qualsiasi fase dello sviluppo della patologia, il paziente deve seguire una dieta che aiuti a ridurre le manifestazioni del processo infiammatorio.

Per quanto riguarda i farmaci specifici, di solito è prescritto:

  • Inibitori della pompa protonica.
  • Antistaminici.
  • Anticolinergici.

In questo caso, il paziente deve osservare rigorosamente:

  • Una dieta rigorosa.
  • A tempo debito passa le opportune ispezioni, permettendo di monitorare le condizioni del pancreas.
  • Effettuare periodicamente i test necessari.
  • Utilizzare i metodi tradizionali di trattamento (con il permesso del medico).

La giusta dieta, combinata con farmaci e ricette popolari, può aiutare a ridurre la quantità eccessiva di bile e portare le funzioni di lavoro della ghiandola in uno stato normale.

Opportunità di medicina alternativa


Trattamento di rimedi popolari pancreatici pseudocisti dà ottimi risultati. Le seguenti ricette sono particolarmente efficaci.

La prima variante della collezione di erbe

  • Avrai bisogno di queste erbe:
  • Celidonia.
  • Yarrow.
  • Calendula.

Prendere in parti uguali, mescolare. Misura 1 cucchiaio. mescolare e versare 1 tazza di acqua bollente, insistere per due ore. Prendi diversi cucchiai prima dei pasti.

La seconda versione del brodo

Per questa ricetta devi prendere in parti uguali:

Tutte le erbe sono mescolate, misura anche 1 cucchiaio. e versare un bicchiere di acqua bollente e lasciarlo fermentare. Quando si raffredda, filtrare e bere circa ¼ di tazza. La durata del corso è di 1 mese.

La terza variante della ricetta a base di erbe

Sarà richiesto in parti uguali:

  • Foglie di cowberry
  • Foglie di fragola selvatica.
  • Volantini da fagioli
  • Stigmi di mais.

Mescolare tutti gli ingredienti, separare 1 cucchiaio. raccogliere e cuocere a vapore con acqua bollente e resistere per 7-8 ore (preferibilmente di notte). Quindi filtrare e prendere ½ tazza. Durata del trattamento - 14 giorni, poi una settimana, poi tutto da capo.

Se il paziente è sul serio il trattamento di rimedi popolari, si consiglia di consultare un medico circa altre erbe che possono lenire i crampi e rimuovere i corpi, così come inibiscono l'attività del processo infiammatorio, contribuendo in tal modo il ripristino del tessuto prostatico.

conclusione

Come possiamo vedere, con un accesso tempestivo alle cure mediche e una regolare supervisione medica, la pseudocisti del pancreas può essere curata. Tuttavia, per eliminarlo con successo, è necessario seguire tutte le prescrizioni e le raccomandazioni del gastroenterologo. In tal modo, non dimenticare le restrizioni in nutrizione, assicurati di evitare cibi e piatti indesiderati da loro.

Solo una terapia complessa aiuterà a sconfiggere le malattie, prevenendo così il verificarsi di numerose complicazioni.

Sarai sorpreso di quanto velocemente la malattia si allontani. Prenditi cura del pancreas! Più di 10.000 persone hanno notato un miglioramento significativo della loro salute, bevendo solo al mattino...

Se il tempo non vede uno specialista e non iniziare il trattamento, può portare allo sviluppo di pancreatite, allergie, intasamento dei vasi sanguigni, interruzione del funzionamento di altri organi e grave intossicazione

Gli specialisti sono unanimi nell'opinione, la steatosi è una malattia permanente, quindi è impossibile sperare in un risveglio assoluto della ghiandola. Pertanto, la terapia è finalizzata a ritardare l'ulteriore processo patologico

Con costante supervisione medica e terapia tempestiva nelle fasi iniziali, queste escrescenze sono completamente guarite, senza complicanze e episodi ricorrenti

Il sintomo principale della malattia è il dolore opaco o parossistico di natura permanente. Il luogo in cui si avverte dolore doloroso ed è il luogo di un'anomalia nella ghiandola