Quali sono le cause della pancreatite pancreatica

È comune oggi? come una pancreatite. Le ragioni per sviluppare la malattia possono essere congenite e acquisite. Le statistiche mediche indicano che recentemente sono aumentati i casi di malattia. E c'è una patologia sia nell'età adulta che nei neonati.

Conoscendo le cause dell'infiammazione del pancreas, una persona può prevenire lo sviluppo della patologia e le conseguenze negative a cui può condurre. Le cause e il trattamento dell'infiammazione sono strettamente correlati. Per trattare la pancreatite è necessario stabilire la causa che ha scatenato la malattia ed eliminarla.

Le principali cause di infiammazione

La pancreatite è una malattia del pancreas. È accompagnato da processi infiammatori-degenerativi. Ogni anno, il numero di persone diagnosticate con pancreatite, le cui cause possono essere congenite e acquisite, sta crescendo rapidamente. E la malattia sta diventando più giovane. Se anche 5-7 anni fa, la patologia colpiva le persone con più di 30 anni, oggi viene diagnosticata nell'adolescenza.

Le principali vittime della pancreatite sono le persone inclini a mangiare troppo, il consumo eccessivo di cibi grassi, bevande alcoliche. Alcuni fattori provocatori portano all'attivazione della produzione di enzimi specifici nel pancreas, che diventa la causa dei processi infiammatori.

Le cause principali della patologia:

  • consumo dannoso di alcol, soprattutto di scarsa qualità - l'intossicazione da alcol è la principale causa di patologia;
  • patologia delle vie biliari (colelitiasi), fegato;
  • danno meccanico agli organi peritoneali a causa di lesioni;
  • effetti tossici di farmaci - diuretici, estrogeni, antibiotici;
  • esposizione a tossine domestiche, alimentari e industriali;
  • interventi chirurgici;
  • malattie virali o infettive - micoplasmosi, alcune forme di epatite, parotite;
  • in sovrappeso;
  • avvelenamento;
  • anomalie di sviluppo - restringimento di canali, neoplasie maligne;
  • cibo disturbato - fame, eccesso di cibo, consumo di prodotti nocivi;
  • patologie endocrine, ad esempio iperparatiroidismo;
  • vermi (ascaridi);
  • un cambiamento nel background ormonale;
  • malattie cardiovascolari;
  • predisposizione genetica.
Alcune persone con una diagnosi di pancreatite, le cause dello stabilimento non possono essere stabilite. Questo accade nel 25-35%.

Come si sviluppa il processo infiammatorio

Colpito dai condotti e dall'organo tubulo a causa della formazione in essi di sassi o tappi proteici. Un altro motivo per lo sviluppo della patologia è l'attivazione prematura degli enzimi rilasciati dal pancreas. In questo contesto, le cellule della ghiandola sono danneggiate.

In termini semplici, quando c'è un fattore provocatorio, per esempio - calcite (pietra), un dotto biliare bloccante, vi è un aumento di pressione in esso. Il deflusso della secrezione viene interrotto e si verifica l'attivazione degli enzimi in eccesso. Invece di svolgere la sua funzione diretta - digerire il cibo, la secrezione digerisce l'organo mucoso, provocando l'infiammazione.

L'infiammazione cronica è accompagnata da un cambiamento nei tessuti sani dell'organo. Diventano gradualmente cicatrici.

Cosa comporta la terapia?

Il trattamento della pancreatite include l'eliminazione delle cause che hanno scatenato la patologia, una dieta di fame, l'uso di analgesici narcotici per alleviare il dolore. Sono anche prescritti dropper con soluzioni saline; farmaci che bloccano l'attività degli enzimi. La rimozione del tessuto pancreatico distrutto viene eseguita in modo operativo.

  • stati d'urto;
  • epatica acuta, insufficienza renale;
  • sanguinamento gastrico e intestinale;
  • trombosi vascolare;
  • infiammazione suppurativa;
  • infiammazione del peritoneo;
  • pleurite, polmonite;
  • ittero meccanico;
  • ascessi;
  • cisti;
  • fistole.

Cause di forma acuta di patologia

La pancreatite acuta si trova al terzo posto dopo l'appendicite, colecistite. Il decorso grave della malattia porta alla diffusione dell'infiammazione nei tessuti circostanti.

In forma acuta, che è grave, il livello di alcune sostanze bioattive nel sangue aumenta nettamente. Questo porta a infiammazione secondaria e disturbi distrofici.

In forma acuta, il pancreas digerisce se stesso. Il più delle volte provoca infiammazione acuta dell'abuso di alcol e calcificazioni nei dotti biliari.

Ci sono anche tali cause di pancreatite:

  • nutrizione squilibrata;
  • trattamento a lungo termine con farmaci;
  • tumori cancerosi;
  • interventi chirurgici accompagnati da danno tubulare;
  • introduzione di agenti di contrasto durante l'esame a raggi X;
  • diabete mellito e altre patologie endocrine;
  • herpes, epatite.

Cause di infiammazione cronica

La forma cronica della malattia inizia spesso con un attacco di infiammazione acuta. Ma in alcuni casi procede segretamente e per molto tempo. Allo stesso tempo, una persona si sente a disagio, ma non ci sono sintomi chiaramente pronunciati che richiedono cure mediche di emergenza. Cause della malattia:

  • errori grossolani nell'alimentazione;
  • abuso di alcol;
  • predisposizione genetica;
  • processi infiammatori del sistema digestivo;
  • ristagno di sangue nei vasi sanguigni del corpo;
  • avvelenamento tossico.

In forma cronica, ci possono essere attacchi di esacerbazione. La pancreatite acuta e un attacco di esacerbazione sono completamente due concetti medici diversi. Esacerbazione è una ricorrenza. Un tale stato può sorgere in persone con solo una forma cronica di patologia.

Pancreatite acuta, se non si segue una corretta alimentazione e la terapia adeguata diventa cronica.

Perché si sviluppa nell'infanzia

L'infiammazione nei bambini si sviluppa molto raramente, poiché molti fattori che provocano il processo infiammatorio sono semplicemente assenti. Le cause della pancreatite possono includere:

  • anomalie nello sviluppo del tubo digerente;
  • allergia alimentare, insufficienza di lattasi;
  • fibrosi cistica - patologia ereditaria sistemica, che è causata da una mutazione del gene, caratterizzata da una frattura delle ghiandole;
  • invasioni elmintiche principalmente - ascaridi;
  • disfunzione dei dotti biliari;
  • nutrizione alterata;
  • trauma addominale;
  • attività fisica eccessiva.

Più spesso la causa dell'infiammazione nei bambini, sono anomalie nello sviluppo prenatale. Ad esempio, possono essere piccoli lumi dei tubuli escretori o la loro completa assenza.

I neonati soffrono di pancreatite a causa di allergie alimentari, che possono anche essere trasmesse dalla madre al feto.

La fibrosi cistica è un'altra causa di infiammazione dell'organo nei neonati. Questa malattia è congenita, manifestata durante il primo anno di vita. In questo caso, il lavoro di tutte le ghiandole della secrezione esterna, incluso il pancreas, viene interrotto. Tali cambiamenti distruttivi nel corpo, in assenza del trattamento necessario, aumentano, progrediscono. Con il passare del tempo, i tessuti degli organi diventano cicatrizzati.

La comparsa della patologia nell'infanzia è osservata sullo sfondo dei vermi. I parassiti hanno maggiori probabilità di "stabilirsi" nei bambini rispetto agli adulti, soprattutto nell'età prescolare. Fallimenti nel funzionamento del pancreas si verificano se l'ascarid cade nel condotto, si piega in un groviglio. C'è un blocco del condotto, si sviluppa l'infiammazione.

La disfunzione è una delle cause più comuni della malattia nell'infanzia. E oggi il numero di bambini malati è aumentato proprio a causa dell'uso di prodotti alimentari nocivi: soda, patatine, cracker, noodles istantanei, fast food, cibi troppo grassi e fritti.

Alcuni bambini sviluppano patologia a causa di lesioni addominali smussate, che si verificano in particolare tra 1 o 3 anni, quando il bambino inizia a camminare. Durante questo periodo è molto importante monitorare il bambino, non permettere ferite.

L'assunzione prolungata incontrollata di farmaci causa pancreatite durante l'infanzia. È per questo motivo che i medici non raccomandano l'automedicazione, specialmente se il bambino ha patologie croniche secondarie.

Avvelenare con miscele chimiche e aggressive può causare infiammazioni. I bambini possono bere kerosene, antigelo, acido acetico, medicine e altri composti chimici. Questo è un altro motivo per tenerli d'occhio e tenerli fuori dalla vista.

La forma cronica di patologia negli adulti nel 90% è una conseguenza dell'infiammazione trasferita nell'infanzia.

La pancreatite, come ogni altra patologia, è più facile da prevenire che in futuro da trattare. Questa verità, probabilmente, è nota anche agli scolari. Il giusto stile di vita, il rifiuto delle cattive abitudini, un'alimentazione equilibrata sono la chiave del successo e della salute. Questo è particolarmente vero per le persone a rischio e bambini.

Pancreatite - sintomi e trattamento negli adulti

Recentemente, le persone moderne hanno problemi diffusi con il pancreas. Coloro che hanno la pancreatite infiammatoria - sintomi e trattamento negli adulti, come regolare la dieta e per quanto tempo dovrebbe durare il corso della terapia, è importante sapere in anticipo. Questa patologia può influenzare negativamente lo stato di tutto l'organismo, quindi occorre prestare particolare attenzione alla prevenzione della malattia.

Cos'è la pancreatite e perché è pericolosa?

È difficile non notare i segni di infiammazione del pancreas negli adulti. Questa patologia è chiamata pancreatite ed è una malattia pericolosa e molto grave. La malattia si manifesta come infiammazione dei tessuti, a causa della chiusura di neoplasie di vari tipi di vie per l'intestino del succo gastrico e degli enzimi digestivi. I sintomi della pancreatite acuta negli adulti compaiono quando il pancreas, infatti, inizia a digerire se stesso.

Il pericolo di questa malattia è le seguenti possibili complicazioni:

  • sviluppo di processi purulenti;
  • blocco dei dotti pancreatici;
  • stenosi dello sfintere di Oddi;
  • sviluppo della ciste postnecrotica;
  • violazione del flusso sanguigno portale al fegato;
  • sviluppo del diabete mellito;
  • sviluppo del cancro;
  • necrosi pancreatica.

Cause della malattia

Prima di selezionare farmaci per il trattamento della pancreatite negli adulti, vale la pena comprendere le cause dello sviluppo della patologia. Il pancreas è un organo situato nella parte superiore dell'addome, vicino alla parete dello stomaco. È necessario per la produzione di enzimi coinvolti nella digestione. Quando ci sono problemi con il dotto della ghiandola, gli enzimi si accumulano e distruggono. Se non si inizia il trattamento di una forma acuta (pancreatite reattiva) nel tempo, il processo può concludersi con un esito fatale.

Gli uomini adulti soffrono di infiammazione del pancreas più spesso. La malattia, che è apparsa sullo sfondo dell'abuso di alcol, è chiamata pancreatite alcolica. Non meno frequenti cause dello sviluppo di questa malattia sono la colecistite e la colelitiasi. Inoltre, il processo di comparsa di una riacutizzazione in un adulto può essere associato a un modo di vita del paziente non corretto, a una violazione della dieta, all'eccesso di peso, agli antibiotici, all'eredità e ad altre cose.

sintomi

Questa malattia nei pazienti adulti si manifesta in modi diversi. I sintomi dipendono dallo stadio della patologia e dalla sua forma. La pancreatite acuta è caratterizzata da una sindrome acuta da dolore con attacchi frequenti, simile a grave intossicazione. Il trattamento durante la malattia rivelata dà buoni risultati. I sintomi della forma acuta della malattia sono i seguenti:

  • caduta della pressione sanguigna;
  • tachicardia;
  • cintura nel dolore addominale;
  • perdita di appetito;
  • nausea;
  • vomito;
  • eruzione rossa;
  • pelle blu nell'ombelico;
  • pallore;
  • coscienza alterata;
  • flatulenza;
  • diarrea.

La pancreatite cronica è caratterizzata da un decorso asintomatico. Il paziente non avverte forti attacchi di dolore, mentre il suo corpo muore lentamente. Invece delle parti morte della ghiandola, appare il tessuto connettivo, il processo di produzione di enzimi per la digestione viene interrotto. I sintomi della pancreatite cronica negli adulti possono essere caratterizzati da bruciore di stomaco, nausea, eruttazioni. La stragrande maggioranza dei pazienti perde l'appetito e sta rapidamente perdendo peso. Il periodo di remissione è sostituito da esacerbazione. Ciò è influenzato dal consumo di alimenti ad alto contenuto di grassi o alcol.

diagnostica

Se trovi i sintomi di questo disturbo, dovresti consultare immediatamente un medico. Prima di trattare la pancreatite, è necessario mettere la diagnosi del paziente. La malattia è caratterizzata da sintomi aspecifici, quindi i medici possono confonderla con altri problemi degli organi addominali. L'esame per la diagnosi dovrebbe includere le seguenti procedure:

  1. Analisi generale delle urine.
  2. Biochimica del sangue.
  3. Indagine sul bilancio idrico-elettrolitico.
  4. Stati Uniti.
  5. Tomografia computerizzata
  6. Radiografia.
  7. Endoscopia.
  8. Laparoscopia (intervento chirurgico, applicazione di piccole incisioni sulla pelle in forme gravi).

Trattamento di pancreatite

Dopo l'individuazione dei sintomi e la diagnosi, è urgente iniziare la terapia per alleviare il dolore, eliminare l'infiammazione. Il trattamento prevede alcune restrizioni nel cibo, i primi giorni di inedia. La nomina dei farmaci deve essere gestita da un medico, tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente. A seconda del decorso della malattia, vengono prescritti farmaci che riducono l'azione degli enzimi pancreatici e degli antidolorifici. In caso di disidratazione dovuta a vomito, i pazienti vengono iniettati con fluido per via endovenosa.

Forma acuta

Se un adulto ha sintomi di pancreatite acuta, al paziente viene raccomandato il ricovero in ospedale seguito dal trattamento. Prima dell'arrivo di un'ambulanza, si consiglia di attaccare una bottiglia di acqua fredda allo stomaco e dare al paziente la possibilità di bere gli spasmolitici (No-shpa). In ospedale, la terapia farmacologica include le seguenti misure:

  1. Soluzioni saline endovenosamente iniettate, sostituti del plasma (Reopoliglyukin, Reosorbilakt).
  2. Fermano l'attacco doloroso con spasmolitico e analgesico (No-shpa, Ketanov, Papaverin).
  3. Per prevenire il gonfiore della ghiandola, vengono prescritti diuretici (Lasix, Diacarb, Furosemide).
  4. Per interrompere il vomito, Cerucal iniettato per via intramuscolare o Metoclopramide.
  5. Assegna inibitori enzimatici (Trasilol o Contriven).
  6. Danno farmaci antisecretori Kwamatel o Omeprazole.
  7. Prescrivere una terapia vitaminica di mantenimento.

Si raccomandano i primi 4-5 giorni per escludere l'assunzione di cibo. Nelle forme gravi, la fame dura fino a 14 giorni, mentre il paziente viene iniettato per via endovenosa con emulsioni di grassi, idrolizzati di proteine. Nel tempo, alimenti come il kefir, i fiocchi di latte vengono introdotti nella dieta. Di regola, con pancreatite in ospedale, si raccomanda agli adulti di seguire una dieta numero 5. Quando la terapia conservativa è inefficace, ricorrono alla chirurgia.

Forma cronica

Il trattamento in pazienti adulti con forma cronica di pancreatite può essere limitato a una dieta rigorosa con basso contenuto di grassi e carboidrati. Inoltre, è necessario escludere tali fattori provocatori come il fumo, le bevande alcoliche. Se non violate le prescrizioni, sarà evitato l'aggravamento. Altrimenti, vengono utilizzati i seguenti farmaci per la pancreatite negli adulti:

  1. Antibiotici (amoxicillina) per l'eliminazione dell'infiammazione.
  2. Analgesici forti, antispastici per il sollievo dal dolore (Promedol, Tramadol, Papaverin, Drotaverin e altri).
  3. Preparati enzimatici per migliorare il processo digestivo (Mezim, Pancreatina, Festal).
  4. Almagel, Maalox, Rennie per ridurre l'acidità.

Conformità con la dieta

Nei primi giorni dopo un attacco di pancreatite negli adulti, si raccomanda di osservare una dieta "affamata". In questa fase, è consentito l'uso di acqua minerale non gassata in piccole porzioni. Con una lieve sindrome dolorosa di forma acuta e sempre con pancreatite cronica, un adulto raccomanda una dieta rigorosa. Una corretta alimentazione ogni 3 ore con una limitazione dei grassi è la base per trattare questa grave malattia. Il paziente dovrebbe dimenticare il forte, dolce, fritto.

I pazienti adulti con pancreatite sono raccomandati per includere i seguenti alimenti nella dieta:

  • verdure per al vapore o bollite (eccetto pomodori);
  • succo di pomodoro;
  • frutto dal gusto neutro (albicocche, pere);
  • pesce magro bollito o al vapore;
  • pollo, coniglio, vitello (bollito o al vapore);
  • la pasta;
  • yogurt;
  • cereali;
  • ricotta a basso contenuto di grassi;
  • tè alle erbe, acqua senza gas.

Medicina tradizionale

Oltre a una dieta speciale e farmaci, si consiglia di utilizzare ricette popolari per trattare i sintomi della pancreatite negli adulti. Di seguito sono riportati i mezzi popolari per la terapia domiciliare:

  1. Kissel da chicchi d'avena germogliati. Per fare questo, compra l'avena, ordina, immergi, lascia in un luogo caldo. Dopo 48 ore, i grani germinati vengono rimossi dall'acqua, sciacquati, asciugati e macinati. Versare la farina risultante con acqua fredda, portare a ebollizione, cuocere per 2 minuti, mescolando costantemente. Insistere bere 20 minuti, quindi filtrare e bere. È importante prendere solo una nuova droga. In anticipo, non è necessario preparare una gelatina. Il corso del trattamento dura fino a 30 giorni.
  2. Infuso di rosa canina. Gli adulti con pancreatite cronica sono invitati a bere costantemente questa bevanda a 0,4 litri al giorno. Per preparare l'infuso, le bacche sono riempite con acqua calda. La quantità di rosa canina e acqua bollente dovrebbe essere uguale. Infondere la pozione in un thermos per 2 ore, dopo di che bevono 1/2 tazza prima di mangiare.
  3. Decotto di semi di lino Per preparare questo prodotto versare in una pentola di smalto 1 litro d'acqua, aggiungere 80 g di semi di lino. Cuocere sotto il coperchio chiuso per 2 ore. Filtrare il brodo. Bere tutti i giorni prima dei pasti 3 volte. Il corso del trattamento dura fino a 2 mesi.
  4. Il succo di carota di patate aiuta a liberarsi dal dolore allo stomaco e normalizza la digestione. Per cucinare, prendi 2 patate, 1 carota, che passa attraverso uno spremiagrumi. Bere il succo prima dei pasti per 30 minuti, ogni giorno 2 volte. Il corso del trattamento - non più di 7 giorni di fila.

Pancreatite: sintomi e trattamento negli adulti

La pancreatite è un'infiammazione acuta o cronica del pancreas causata da alcuni fattori eziologici. La malattia può manifestarsi in forma acuta o cronica. Le condizioni acute sono una patologia chirurgica che richiede il ricovero in ospedale di un paziente. La forma cronica della malattia si presta alla terapia conservativa. Quindi, qual è la pancreatite, i sintomi e il trattamento negli adulti? Quali sono le previsioni per questa malattia?

Cause di pancreatite negli adulti

Le cause della malattia negli uomini e nelle donne non differiscono. I fattori etiologici individuali sono più comuni nelle donne rappresentanti, altri nei rappresentanti della popolazione maschile. Tuttavia, ciò non significa che il fattore "femminile" dello sviluppo della pancreatite non possa aver luogo negli uomini e viceversa.

Pancreatite negli uomini

La causa principale della pancreatite cronica negli uomini è l'alcolismo. Il numero di casi di malattia alcolica è pari al 50% del numero totale di pazienti registrati. È noto che con un consumo giornaliero di 80 o più ml di etanolo puro, la pancreatite in una variante cronica si sviluppa dopo 3-4 anni. Il processo è accelerato se il paziente fuma.

La pancreatite cronica si verifica anche per altri motivi, che includono:

  • restrizione di proteine ​​e grassi nella dieta;
  • iperlipidemia;
  • malattie infettive;
  • ipercalcemia;
  • disordini metabolici ereditari degli amminoacidi;
  • malattie della zona della grande papilla duodenale;
  • predisposizione ereditaria

L'uso di una grande quantità di grassi, cibi grassi, alcol o altri alimenti "pesanti" contribuisce allo sviluppo della malattia. Le forme acute di pancreatite di solito si sviluppano a causa dell'esposizione ad alcune sostanze tossiche, così come con lesioni del pancreas o ottenute durante l'intervento chirurgico.

L'emergere delle donne

Nelle donne, la malattia si sviluppa più spesso con le seguenti condizioni e malattie:

  • patologia delle strutture escretorie biliari (colecistite, discinesia);
  • malattia vascolare (aterosclerosi);
  • situazioni stressanti;
  • la gravidanza;
  • invasioni elmintiche.

La pancreatite acuta nei rappresentanti femminili si sviluppa per le stesse ragioni degli uomini (chirurgia, sostanze tossiche consumate nel cibo).

Alla nota: la maggior parte delle cause sopra descritte diventa un catalizzatore per l'attivazione degli enzimi pancreatici. Normalmente, sono prodotti in una forma inattiva, entrano nell'intestino e quindi si attivano. Se questo processo viene violato, l'attivazione avviene nei tessuti della ghiandola, dopodiché inizia a scindersi dai suoi stessi enzimi.

I principali sintomi della pancreatite

I sintomi della pancreatite dipendono direttamente dalla forma e dall'intensità del processo patologico. Le principali differenze sono presenti tra la forma cronica e acuta dell'infiammazione.

Manifestazione di pancreatite acuta

Il sintomo principale della pancreatite acuta è il dolore, che è simile a una daga, è estremamente intenso e si intensifica quando il paziente è sulla schiena. Un certo allentamento del dolore si verifica quando il paziente si siede, inclinando leggermente il corpo in avanti. Un'altra sintomatologia della malattia si verifica 1,5-2 ore dopo l'inizio del dolore. Tra loro ci sono:

  • ipertermia (38 ° C e oltre);
  • tachicardia;
  • pallore;
  • sudorazione (sudore freddo appiccicoso);
  • ipotensione;
  • flatulenza;
  • gonfiore;
  • diarrea;
  • vomito ripetuto, non portando sollievo, ma non correlato ai sintomi del danno cerebrale.

Con lo sviluppo di una complicanza così grave come la necrosi pancreatica, tutti i sintomi si moltiplicano. Oltre a ciò, il paziente sviluppa una marcata intossicazione, spesso manifestata sotto forma di encefalopatia. Ai lati dell'addome ci possono essere macchie scure o blu, che sono la prova della presenza di ematomi interni.

È curioso che il grave dolore comune nella necrosi pancreatica sia un segno positivo e il loro indebolimento sia negativo. Il fatto è che la subsidenza della sindrome del dolore indica la diffusione del processo necrotico su una vasta area con la sconfitta delle terminazioni nervose sensibili. Questo è rilevante solo per la pancreatite necrotizzante.

È anche necessario dire sulla forma atipica del dolore. In alcuni casi, le sensazioni possono essere localizzate nella metà sinistra del petto, che ricorda il dolore coronarico o nella regione lombare. In quest'ultimo caso, i pazienti ritengono di avere una colica renale. Detto questo, dovresti cercare aiuto medico quando ci sono attacchi di coliche o anginosi, quando il trattamento abituale non ha il risultato atteso.

Sintomi di pancreatite cronica

Il dolore è una delle prime manifestazioni di pancreatite cronica. Tuttavia, in questo caso, ha un carattere opprimente, si verifica principalmente dopo 35-40 minuti dopo aver mangiato, se il paziente ha violato la dieta (divieto di piatti fritti, salati, speziati). La localizzazione delle sensazioni dipende da dove si trova l'area interessata della ghiandola. Quindi, in presenza di un focus patologico nella coda del corpo, i pazienti si riferiscono a sensazioni spiacevoli nella parte sinistra, se il corpo della ghiandola dolorosa viene colpito, vengono spostati nella zona epigastrica. Con l'infiammazione nell'area della testa, l'artrite pancreatica si verifica nella zona di Shoffar (una regione anatomica delimitata a 45 ° a destra della linea mediana dell'addome). Con il danno d'organo totale, il dolore diventa avvolto.

L'infiammazione cronica nella ghiandola porta allo sviluppo di una sindrome dispeptica (gonfiore, diarrea, nausea, ecc.). Ci sono anche fenomeni di insufficienza endocrina (diabete mellito). Possibili fenomeni associati a una carenza di vitamine e sostanze nutritive, poiché il loro assorbimento nell'intestino con pancreatite viene interrotto. Inoltre, il paziente può avere tutti i sintomi caratteristici della forma acuta della malattia, sebbene la loro gravità sia inferiore.

diagnostica

La diagnosi di infiammazione del pancreas è effettuata sulla base di anamnesi e studi clinici, di laboratorio e strumentali. Lo scopo dell'esame del paziente non è solo quello di identificare il fatto dell'infiammazione, ma anche di determinare il livello della sua intensità, così come la diagnostica differenziale con malattie come:

  • colecistite;
  • colite;
  • enteriti;
  • sindrome ischemica;
  • cancro al pancreas.

Viene raccolta un'anamnesi e un esame obiettivo eseguito da un medico subito dopo il ricovero del paziente. Allo stesso tempo, è in grado di identificare i sintomi della pancreatite sopra elencati. Tipicamente, il paziente riferisce il recente uso di cibo o alcool irritante, lamenta dolore, assume una posizione forzata (seduto, piegandosi in avanti).

Test di laboratorio condotti (analisi del sangue generale e biochimica) indicano un aumento dell'indice di ESR, leucocitosi e altri segni del processo infiammatorio. Lo studio della secrezione degli enzimi pancreatici conferma i cambiamenti di questo indicatore su un lato più piccolo o più grande (test della peruleina, test di Lund). L'esame delle feci entro 3 giorni può rivelare la presenza di poliforo (l'indagine non viene eseguita con la diarrea).

Nota: i pazienti con pancreatite cronica sono tenuti a studiare il sangue per lo zucchero. Allo stesso tempo, il biomateriale viene campionato ogni 3 ore, durante il giorno. La curva glicemica a due gomiti indica l'insufficienza endocrina caratteristica del diabete mellito.

Trattamento di pancreatite negli adulti

Il trattamento di pancreatite è effettuato in un ospedale.

La terapia ha i seguenti obiettivi:

  • diminuzione della secrezione pancreatica;
  • sollievo dal dolore;
  • prevenzione delle complicanze;
  • terapia sostitutiva con enzimi.

Il trattamento consiste di due componenti importanti: correzione farmacologica della condizione e dieta. Come tecnica ausiliaria, è accettabile utilizzare le ricette della medicina tradizionale.

Farmaci per il trattamento

I seguenti medicinali sono usati per il trattamento:

Pancreatite - che cos'è, le cause, i primi segni, i sintomi e il trattamento della pancreatite negli adulti

La pancreatite è una malattia infiammatoria del pancreas. La causa principale è una violazione del deflusso del succo digestivo e di altri enzimi prodotti dal pancreas nell'intestino tenue (duodeno). La frequenza della pancreatite e di altre malattie pancreatiche in tutto il mondo sta aumentando. Prima di tutto, ciò è dovuto alla nutrizione irrazionale, all'abuso di alcool, al deterioramento della situazione ecologica.

Nell'articolo vedremo in dettaglio: che cos'è, quali sono le cause principali dell'insorgenza, i primi segni e sintomi, e quale trattamento è prescritto per la pancreatite negli adulti, e cosa deve sapere se si verifica un attacco.

Cos'è la pancreatite?

La pancreatite è un processo infiammatorio-degenerativo nel pancreas. Se si verifica un tale processo, gli enzimi prodotti dal pancreas non entrano nel duodeno. Di conseguenza, iniziano ad agire attivamente già nel pancreas, distruggendolo gradualmente.

Questo processo è chiamato autolisi, che in latino è anche chiamato "auto-digestione". Ora sai, nei termini più generali sulla pancreatite acuta, che cos'è. È solo un attacco chimico e trasforma la ghiandola "da sola" in una massa semi-digerita.

Il pancreas è uno degli organi più complessi del corpo umano, che praticamente non può essere ripristinato. L'efficienza di questa ghiandola regola il metabolismo, la normale digestione.

Le sue funzioni principali sono:

  • Isolamento di enzimi per la scissione di nutrienti ottenuti con il cibo nell'intestino tenue.
  • Fermentazione dell'insulina e del glucagone negli ormoni del sangue che regolano lo stoccaggio e il consumo di energia derivata dal cibo.

motivi

La pancreatite negli adulti è un problema abbastanza comune che tutti possono affrontare. Portare allo sviluppo può essere violazioni associate al deflusso della bile, nonché caratteristiche di nutrizione (ad esempio, consumo di cibi grassi e abbondanti, stress, predisposizione ereditaria, alcol, ecc.).

Di conseguenza, c'è un rischio più elevato di sviluppare pancreatite in quelle persone che stanno costantemente abusando di alcol. Secondo le statistiche, si sviluppa spesso nelle donne in gravidanza e nelle giovani madri nel periodo postpartum. La chiave per prevenire lo sviluppo di pancreatite è l'approccio corretto alla formazione di una dieta.

La presenza di pancreatite può includere quanto segue:

  • operazioni sulle vie biliari e in generale sullo stomaco;
  • trauma addominale, lesioni;
  • infestazioni parassitarie, infezioni, in particolare epatite virale;
  • parotite epidemica (parotite epidemica);
  • predisposizione genetica.

Statistiche di pancreatite per ragioni di apparizione

  • Il 40% di tutti i pazienti con infiammazione pancreatica sono alcolizzati. Spesso identificano sia la necrosi dell'organo, sia le violazioni distruttive di esso.
  • 30% di pazienti - pazienti con cholelithiasis nella storia.
  • Il 20% dei pazienti sono pazienti obesi.
  • 5% dei pazienti - pazienti che hanno subito un trauma d'organo o un'intossicazione del corpo, assumendo farmaci.
  • Meno del 5% dei pazienti - pazienti che hanno una predisposizione ereditaria alla formazione di infiammazione, o che soffrono di difetti alla nascita dello sviluppo di organi.

classificazione

I medici distinguono i seguenti tipi di malattia:

Pancreatite acuta

La pancreatite acuta implica di per sé, rispettivamente, una forma acuta di infiammazione asettica, a cui è esposto il pancreas. Il più spesso si sviluppa nei casi seguenti:

  • quando assume l'alcol - fino al 70% di tutti i casi di malattia (principalmente negli uomini giovani e maturi),
  • in presenza di colelitiasi - fino al 25% o 30% (più spesso nelle donne),
  • chirurgia sullo stomaco o altri organi della cavità addominale - circa il 4% o leggermente più.

Ci sono alcune fasi della pancreatite che sono considerate in forma acuta:

  • la fase enzimatica (entro 3-5 giorni);
  • reattivo alla fase (nell'intervallo da 6 a 14 giorni);
  • fase di sequestro (da 15 giorni);
  • fase del risultato (da sei mesi o più dall'inizio dell'emergenza).

Forma cronica di pancreatite

Cos'è? La pancreatite cronica è una forma della malattia in cui l'infiammazione progredisce lentamente, mentre le funzioni del pancreas vengono gradualmente interrotte. Di conseguenza, può verificarsi la fibrosi del tessuto pancreatico o la sua calcificazione. Il più comune si può trovare nelle donne in età avanzata.

Per la causa predominante di infiammazione, la pancreatite cronica si distingue:

  • tossico-metabolico (incluso alcolico),
  • idiopatica,
  • ereditaria,
  • autoimmune,
  • ricorrente,
  • ostruttiva.

È possibile individuare la forma cronica primaria di pancreatite, una secondaria, che si sviluppa a causa di malattie dell'apparato digerente - colecistite, gastrite cronica, enterite.

I primi segni di un attacco

Se il paziente ha segni di pancreatite acuta, le sue condizioni si deteriorano rapidamente. Pertanto, è così importante cercare immediatamente un aiuto medico.

  • Nella forma acuta della malattia, i dolori sono localizzati sotto il cucchiaio nella parte superiore, l'ipocondrio sinistro e destro, se l'intera ghiandola è interessata, i dolori hanno un carattere di ghiaia.
  • Inoltre, il paziente sviluppa vomito con una miscela di bile, che non gli porta sollievo, secchezza delle fauci, singhiozzo, nausea ed eruttazione.

Gli stessi segni, manifestati nelle forme di pancreatite sia acute che croniche (durante le esacerbazioni) - questo è un dolore acuto e grave nell'addome. La localizzazione dipende da quale parte del pancreas è coinvolta nel processo infiammatorio.

Sintomi di pancreatite negli adulti

Pancreatite, quali sintomi sono dovuti al fatto che non v'è rilascio di enzimi ghiandola allocati nel duodeno, avviene con l'attivazione di questi enzimi direttamente nella ghiandola, a causa della quale c'è una progressiva distruzione del suo, in altre parole - auto-digestione.

La forma acuta di pancreatite è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • Grave dolore nell'ipocondrio sinistro, restituendo o cingendo.
  • Nausea, vomito, flatulenza. Fallimento nel lavoro del tratto digestivo.
  • Aumento della temperatura corporea.
  • Bocca asciutta, rivestimento bianco spessa sulla lingua.
  • Mal di testa, sudorazione La pelle diventa pallida.
  • Aumento della pressione sanguigna, palpitazioni, shock.

Con tali sintomi, le condizioni del paziente peggiorano di minuto in minuto, quindi non si può ritardare. Al primo sospetto, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza.

  • Questo è un forte dolore nei primi 3 giorni è "scandole" in natura ed è ritenuto in addome superiore che possono essere fornite nel clavicola sinistra o entrambe le lame, le sezioni posteriori delle costole inferiori a sinistra.
  • A poco a poco l'intensità del dolore diminuisce, diventano smussati e durano circa 1 settimana.
  • Nella pancreatite acuta, è multiplo, doloroso, non porta sollievo. Può verificarsi all'inizio della malattia con colica pancreatica e in fasi successive.
  • L'addome è gonfio soprattutto nella parte superiore, quando lo tocchi, potresti avvertire un forte dolore. Soprattutto è aggravato quando la palpazione è profonda. Quando lo stomaco è tappato, i rumori intestinali sono indeboliti.

La cianosi (colorazione cianotica della pelle e delle mucose) è rara, ma accompagnata da forme gravi di pancreatite ricorrente acuta e cronica. Si manifesta con pannelli generali e locali sul corpo del paziente, sulla zona anteriore e sulle superfici laterali dell'addome, nella zona dell'ombelico e anche sul viso del paziente.

  • Inoltre, il paziente ha la febbre e più il tessuto della ghiandola è interessato, maggiore è la temperatura.
  • Violato la frequenza e la profondità della respirazione, a volte sembra che non ci sia abbastanza aria.
  • La mancanza di respiro appare a causa della perdita di elettroliti di sangue durante il vomito. È seguito da un sudore appiccicoso.
  • Un forte rivestimento giallo appare sulla lingua.

Nel corso cronico di pancreatite:

  • Dolore costante o temporaneo nell'addome. Compare dopo aver bevuto alcolici e cibi grassi.
  • Sensazioni dolorose nella parte superiore dell'addome sono indicate nella parte posteriore.
  • Rumbling nell'addome, flatulenza, nausea, vomito.
  • Perdita di appetito, disturbo delle feci, diarrea cronica.
  • La disidratazione. Di conseguenza, il peso del paziente diminuisce.
  • La pelle e la mucosa della cavità orale acquisiscono una tinta gialla.
  • All'ultimo stadio della malattia c'è il diabete mellito.

Con dolori relativamente deboli, il periodo di esacerbazione può durare a lungo (fino a diversi mesi). Per un periodo caratterizzato da una diminuzione dell'appetito, debolezza generale, diminuzione dell'umore.

complicazioni

Le complicanze della pancreatite possono essere:

  • Ascesso di ghiandola;
  • Necrosi pancreatica (necrosi del tessuto pancreatico);
  • Formazione di una cisti falsa;
  • Ascite pancreatogena;
  • Complicazioni polmonari;
  • Diabete mellito;
  • Risultato letale.

In caso di complicazioni, il carattere abituale della malattia cambia: il carattere, la localizzazione e l'intensità dei cambiamenti del dolore, può diventare permanente.

diagnostica

Prima il paziente riceve assistenza qualificata, meno tempo sarà dedicato al trattamento e sarà più efficace. Ma solo la diagnosi precoce di questa malattia è il problema principale.

Il metodo più affidabile per rilevare la pancreatite e le sue forme è raggiunto attraverso un esame completo del paziente. Nella diagnosi della malattia, si distinguono le seguenti fasi:

  • valutazione dei sintomi clinici;
  • studio di indicatori biochimici;
  • effettuare test enzimatici;
  • ricerca strumentale nella diagnosi della malattia.
  • Il generale (OAK) rivelerà i leucociti, mostrerà il tasso di sedimentazione degli eritrociti (ESR) e il volume degli enzimi del pancreas, aiuta a identificare l'infiammazione. Il numero di leucociti più di 8,8 mila / ml o ESR da 15 mm / h - segni cattivi.
  • analisi biochimica rivelato glucosio (pericoloso aumento della concentrazione di "zucchero" a 6,5 ​​mmol / l e 106 mg / dl - iperglicemia), colesterolo (non deve essere inferiore a 3 mmol / l) e enzimi pancreatici: amilasi (aumenti pancreatite decine volte, fino a 1000 U / l e sopra), α2-globulina (deve essere inferiore al 7%), tripsina (non deve essere superiore a 4 moli / ml min), lipasi (non superare 190 UI / l), e altri.
  1. Con gli ultrasuoni degli organi della cavità addominale, è possibile rilevare un aumento del pancreas e la presenza di calcoli nei dotti.
  2. La radientodiagnostica stabilisce la paresi intestinale (una violazione della contrattilità), le aree visibili della caduta dei polmoni (atelettasia) e la presenza di versamento nella cavità pleurica.
  3. Il metodo gastroduodenoscopico ha rivelato lo stomaco edematoso e il 12 duodeno.
  4. La ricerca vascolare - l'angiografia, consente di vedere vasi arteriosi deformati e spostati, l'accumulo di materiale di contrasto in essi a causa di fenomeni stagnanti.

Se si utilizzano solo i dati a ultrasuoni per diagnosticare una diagnosi, potrebbe non essere affidabile. Spesso la pancreatite non dà segni specifici e l'esaminatore può rilevare solo lievi variazioni diffuse, o gonfiore dell'organo. Sebbene anche questi indicatori siano visibili sugli ultrasuoni solo se la malattia peggiora.

Trattamento di pancreatite

In caso di pancreatite acuta il trattamento è possibile solo in un ospedale, sotto la supervisione di specialisti qualificati, questa è considerata una condizione molto pericolosa. Poetmou, quando compaiono i primi segni, chiama un'ambulanza.

Primo soccorso

Quando si sospetta un attacco, pancreatite come primo soccorso - riposo, posizione seduta con le ginocchia premute contro il petto, grave inedia della ricezione quarto tazza di acqua ogni 30 minuti - ora nella regione del pancreas di mettere la bolla di back-side con ghiaccio. La respirazione superficiale aiuterà ad alleviare l'attacco.

Gli anestetici e i farmaci antinfiammatori non possono essere assunti, questo complica notevolmente la diagnosi.

Se il dolore è intenso, il medico può prescrivere antispastici (No-shpa, Drotaverin). Con il loro aiuto, l'infiammazione nel pancreas diminuisce e di conseguenza le sensazioni del dolore diminuiscono.

In un ospedale per il trattamento della pancreatite acuta vengono utilizzate terapie conservative. In particolare, una varietà di soluzioni viene iniettata nel flusso sanguigno - soluzioni saline, preparati proteici, glucosio, con l'aiuto di cui la sindrome da intossicazione e dolore viene superata. Anche l'equilibrio acido-base è normalizzato.

Farmaci per pancreatite

  • Con il vomito frequente, i farmaci vengono utilizzati per ripristinare l'equilibrio salino, ad esempio "Soluzione di cloruro di sodio".
  • Per ripristinare il lavoro del tratto gastrointestinale, vengono utilizzati preparati enzimatici che sostituiscono gli enzimi del pancreas assenti durante la malattia: Creonte, Pancreatina, Festal.
  • terapia vitaminica. Nel trattamento della pancreatite cronica assegnati altre vitamine - A, E, C, D, K, e vitamine del gruppo B. Inoltre, Reception assegnato - acido lipoico, cocarboxylase.
  • Nutrizione parenterale Nei disturbi digestivi gravi e nel cattivo assorbimento del cibo da parte dell'intestino, viene prescritta una nutrizione parenterale.

Come nutrizione parenterale, mediante flebo endovenoso, vengono solitamente somministrati:

  • Miscele di aminoacidi essenziali (250-400 ml): alveina, alvezina, aminosolo;
  • Soluzioni elettrolitiche: soluzione di cloruro di potassio al 10% (10-15 ml) e soluzione di gluconato di calcio al 10% (10 ml).

Il trattamento della pancreatite cronica suggerisce: dieta, antidolorifici, vitamine, la terapia enzimatica sostitutiva, il trattamento del diabete e altri disturbi endocrini, il trattamento precoce della malattia di calcoli biliari.

Trattamento chirurgico

Il trattamento chirurgico è indicato in caso di sviluppo di infiammazione diffusa del peritoneo, complicanze purulente, aumento dell'ittero meccanico e distruzione della cistifellea e dei dotti.

Le operazioni possono essere assegnate come segue:

  • L'emergenza Sono detenuti proprio all'inizio della malattia. Può essere le prime ore e giorni. Pazienti urgenti con peritonite causata da enzimi e pancreatite acuta, iniziata a causa di ostruzione del duodeno.
  • In programma. Il chirurgo inizia a operare il paziente solo nel caso in cui l'infiammazione acuta nel pancreas si sia interrotta. Prima dell'operazione, il paziente viene attentamente esaminato per prevenire una ricaduta dell'attacco.

dieta

Al centro di una correzione terapeutica di successo di questa malattia si trova la seguente dieta. La dieta della nutrizione quotidiana viene regolata in questo modo: il livello di grassi e di prodotti a base di carboidrati nella dieta diminuisce e il livello di assunzione di proteine ​​aumenta. Preparati vitaminici prescritti. Il numero di pasti dovrebbe essere 5-6 al giorno.

Nella pancreatite acuta, nei primi 2-3 giorni devi assolutamente rifiutarti di mangiare cibo, puoi bere solo molta acqua - acqua minerale, brodo di rosa canina o nel caso estremo di acqua normale.

Quando è passata l'esacerbazione della pancreatite è necessario rispettare tali regole dietetiche come:

  1. Nella dieta devono essere presenti lipidi, proteine ​​e carboidrati.
  2. Consumare complessi vitaminici idrosolubili e liposolubili.
  3. Rifiuta dai prodotti che contengono sostanze chimiche, perché possono fortemente irritare la mucosa intestinale.
  4. Non puoi mangiare spezie, prodotti affumicati, speziati.
  5. È meglio cucinare il cibo per una coppia, pre-macinarlo, potrebbe essere necessario macinarlo.
  6. È necessario mangiare cibo caldo, ma non caldo.

Dopo che i sintomi pancreatite acuta sono completamente scomparsi, avete bisogno di mangiare la minestra, carne magra, pesce, ricotta basso contenuto di grassi, diversi tipi di cereali, ortaggi, succhi di frutta si può bere con i dolci di dare la preferenza al miele, marmellata e budino.

  • una varietà di zuppe di verdure o cereali, su brodi di carne a basso contenuto di grassi.
  • manzo bollito, pesce o pollame, omelette.
  • pasta, cereali, pane.
  • latte magro, kefir, yogurt, burro
  • può essere cotto o crudo, le verdure possono essere bollite.
  • ridotto consumo di prodotti carboidrati facilmente digeribili (al di sotto della norma fisiologica). Puoi mangiare miele, marmellata.
  • succhi di frutta, tè con latte.

Rimedi popolari

Di seguito, abbiamo raccolto rimedi popolari efficaci per la pancreatite, ma prima di usarli, consultare il proprio medico.

  1. Baffi d'oro. 1 foglia grande (25 cm di lunghezza) o due piccoli sono macinati e riempiti con 700 ml di acqua. A fuoco medio, il brodo languirà per 15-20 minuti, quindi infuso per diverse ore in un luogo solido (puoi lasciarlo durante la notte). È necessario utilizzare l'infusione in forma calda per 25 ml (prima di mangiare).
  2. Succo di carota e patate 2 patate e 1 carota passano attraverso lo spremiagrumi. Per mangiare 2 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti, il corso del trattamento per gli adulti sarà di 7 giorni, il metodo aiuta a normalizzare la digestione, eliminare i sintomi del dolore.
  3. Le erbe per il pancreas sono utilizzate nelle riunioni e una di esse deve essere composta da erbe achillea, fiori di calendula e camomilla. Tutti i componenti sono presi su un cucchiaio e preparato in un mestolo con acqua bollente. Dopo mezz'ora puoi bere la prima porzione (100 ml) e 40 minuti dopo questo pasto. È necessario bere la medicina almeno 4 volte al giorno, solo prima dei pasti.
  4. Per una ricetta per la pancreatite, hai bisogno di fiori immortelle, motherwort, erba di San Giovanni, tutti versare 200 ml di acqua bollente, insistere 30 minuti, bere fino a tre volte al giorno prima di mangiare.
  5. Invece del solito tè, usa il tè con menta e miele. La menta ha un effetto coleretico e promuove il rilascio di enzimi dal pancreas.
  6. Propoli. Piccoli pezzi vengono masticati accuratamente negli intervalli tra i pasti, il metodo è un vivido esempio di omeopatia moderna efficace ed esclude attacchi dolorosi, normalizzando la digestione.
  7. Rowan. Un eccellente agente coleretico, che viene utilizzato, sia in trattamento che nella prevenzione della pancreatite. I frutti delle ceneri di montagna possono essere consumati freschi o essiccati per un uso futuro.
  8. Per 10 giorni devi prendere 1 cucchiaino di olio di rosa canina. Due mesi di riposo e di nuovo un corso. È raccomandato per la patologia cronica.
  9. Un bicchiere di avena versa un litro d'acqua, in infusione per 12 ore. Portare a ebollizione il brodo e far bollire sotto il coperchio per mezz'ora. Capacità con impacco di decozione, insistere 12 ore, quindi filtrare e aggiungere acqua ad un volume di un litro. Gli adulti assumono un decotto tre volte al giorno per 100-150 ml per mezz'ora prima di un pasto. Il corso del trattamento è di un mese.
  10. Rosa canina. Con un ciclo cronico di pancreatite, la rosa canina può essere bevuta regolarmente - fino a 400 ml al giorno. L'acqua calda è inondata di bacche di rosa selvatica (il numero di bacche è uguale alla quantità di liquido). In un thermos l'infusione viene lasciata per un paio d'ore, dopo di che la bevanda può essere consumata.

prevenzione

  • In primo luogo è una correzione dei fattori di rischio: alcolismo, vari disturbi metabolici.
  • Devi seguire costantemente la dieta. Cerca di essere sempre indifferente a ciò che mangi, poiché in futuro non giocherà nelle tue mani. Il più spesso possibile, mangia verdura e frutta che arricchiranno il tuo corpo con vitamine. Tale prevenzione ti proteggerà non solo dalla pancreatite, ma da altre malattie.
  • È inoltre necessaria una correzione continua del trattamento. Per questo si consiglia di visitare il gastroenterologo 2 volte all'anno in assenza di ricadute. Quando ricorre, dovresti consultare immediatamente un medico.

Ora, tu sai che tipo di malattia è e come va negli adulti. Ricorda che il trattamento è iniziato nel tempo, ti permette di evitare la forma cronica di pancreatite e ridurre il rischio di complicanze. Siate sani e osservate la vostra salute!

La causa della pancreatite negli adulti

La pancreatite è chiamata infiammazione dei tessuti pancreatici, a seguito della quale i dotti del corpo si sovrappongono e il succo pancreatico rilasciato durante la digestione entra nell'intestino tenue. Il risultato del processo infiammatorio è che il pancreas inizia a digerire se stesso. La pancreatite negli adulti spesso si sviluppa sullo sfondo dell'abuso di alcol, ma ci sono altri motivi, che verranno discussi di seguito.

Le principali cause di pancreatite

pancreas lavoro adulto è influenzata da molti fattori - la dieta, le cattive abitudini, la salute generale, lo stile di vita. Per BZHU dal cibo, sono stati interamente assorbiti nel tratto digestivo deve essere presente e prodotta da alcuni enzimi - pancreatina, lipasi, tripsina. Se per qualsiasi motivo il pancreas è rotto, non può produrre gli enzimi necessari per la digestione, rallenta il processo digestivo, il corpo accumula succo pancreatico, con conseguente infiammazione della prostata.

Di solito l'infiammazione acuta del pancreas negli adulti è causata da:

  • intossicazione alimentare o alcolica;
  • eccesso di cibo;
  • mangiare cibi troppo grassi o molto piccanti;
  • lesioni della parete addominale anteriore e contusione degli organi interni.

Come regola generale, si verifica raramente pancreatite come una malattia indipendente, il più delle volte nel processo patologico coinvolti e di altri organi dell'apparato digerente - stomaco, duodeno, cistifellea, intestino tenue. La diagnosi corretta è difficile perché il pancreas è situato in profondità nella cavità addominale, la sua dimensione è piccola e il corpo durante l'infiammazione ci sono sintomi che assomigliano altri processi patologici.

Esistono numerosi fattori predisponenti che possono portare allo sviluppo di pancreatite acuta:

  • malattie del dotto biliare e della cistifellea - è una delle cause più comuni. Con l'accumulo di pietre nella ghiandola, l'ostruzione dei dotti biliari, il pancreas reagisce con una reazione chimica patologica. Accumula sostanze che stimolano l'azione degli enzimi prodotti contro i loro stessi tessuti. Di conseguenza, i tessuti pancreatici diventano edematosi, i vasi sanguigni vengono distrutti, compaiono emorragie e si sviluppa un processo infiammatorio acuto.
  • Malattie del duodeno e dello stomaco - con l'inferiorità dello sfintere di Oddi, il contenuto dell'intestino può essere gettato nei dotti del pancreas, causando la sua infiammazione. Molto spesso ciò si verifica in presenza di malattie come gastrite, ulcera peptica dello stomaco e duodeno.
  • Intossicazione e avvelenamento del corpo - la pancreatite negli adulti si sviluppa spesso sullo sfondo di avvelenamento da alcol, cibo di scarsa qualità, medicinali, sostanze chimiche. Inoltre, frutta e verdura non stagionale, farcite con pesticidi e additivi chimici, possono contribuire al malfunzionamento del pancreas e alla sua infiammazione.
  • Ipertensione, diabete mellito, gravidanza - per qualsiasi violazione della circolazione del sangue nella cavità addominale e il corpo in generale, aumenta il rischio di malattie del pancreas, come nel contesto di insufficiente apporto di sangue al corpo rompe il suo cibo, sviluppando ischemia, scende dal processo di produzione di enzimi e ormoni, che porta al processo infiammatorio.
  • Eccesso di cibo permanente - con un eccessivo apporto di cibo nel corpo, il metabolismo dei grassi viene interrotto a causa del costante sovraccarico del pancreas. Con l'eccesso di cibo regolare, aumenta il rischio di malattia pancreatica e la sua infiammazione.
  • Assunzione di alcuni farmaci - prolungato e incontrollata ricezione farmaceutici come tetraciclina, solfonammide, glucocorticoidi, preparazioni contenenti estrogeni portare a disturbi nella prostata e aumenta il rischio di malattie e di processo infiammatorio nel pancreas.
  • Traumi - colpi alla parete addominale anteriore, lesioni, operazioni sul 12 duodeno possono essere la causa di infiammazione del pancreas negli adulti.

Sintomi di pancreatite negli adulti

L'infiammazione acuta del pancreas è accompagnata da sintomi simili a quelli dell'avvelenamento, il paziente sviluppa:

  • forte dolore addominale (zona epigastrica e ombelico) herpes natura irradia alla schiena, i reni - a causa di fuoriuscita del paziente sindrome dolorosa non può capire immediatamente ciò che gli dava fastidio;
  • salti di alta temperatura e pressione sanguigna - più pronunciato il processo infiammatorio della ghiandola, peggio sarà il paziente. È possibile aumentare la temperatura corporea a 39 gradi, brividi, febbre grave, gli indicatori della pressione arteriosa sono aumentati o drasticamente ridotti;
  • nausea e vomito indomito - dopo l'eruzione del contenuto dello stomaco verso l'esterno il paziente non sperimenta alcun sollievo, continua a soffrire di nausea e una ricomparsa del vomito;
  • eruttazione, bruciore di stomaco;
  • diarrea - una feci nella fase acuta di carattere spumoso pancreatico, con un alto contenuto di grassi, fetido, verde, nelle feci le particelle alimentari non digerite sono chiaramente visibili;
  • pallore della pelle, tonalità terrose, l'aspetto di alitosi, mancanza di respiro;
  • gonfiore.
Importante! Nella pancreatite acuta, la condizione del paziente progredisce rapidamente e peggiora, il che può portare alla transizione della malattia verso una forma cronica o causare una necrosi pancreatica (necrosi del pancreas). Per evitare lo sviluppo di complicanze, i primi segni della malattia dovrebbero cercare immediatamente un aiuto medico.

Il pancreas ha una testa, un corpo e una coda. A seconda della parte del corpo che localizza il processo infiammatorio, i sintomi saranno leggermente diversi:

  • quando la testa della ghiandola si infiamma, il paziente avverte dolore nella regione dell'ipocondrio destro;
  • con infiammazione del corpo di ferro - nella regione epigastrica;
  • con l'infiammazione della coda - nell'ipocondrio sinistro.

Se tutte le ghiandole sono infiammate, il paziente è preoccupato per il dolore acuto della natura circostante con irradiazione sotto le scapole, la colonna vertebrale, i reni.

Pancreatite cronica: sintomi

La forma cronica di infiammazione del pancreas caratterizzata da non solo l'infiammazione organo, ma anche le sue modificazioni tissutali progressivi, causando il paziente poi inizia a soffrire di una carenza dell'enzima contro cui rapido sviluppo malattie correlate del sistema digestivo.

Con la pancreatite cronica negli adulti, i sintomi della malattia poi esacerbano, poi si placano, gradualmente il dolore nel pancreas inizia a disturbare costantemente, aumentando dopo aver mangiato. Quando si mangia arrosto, grasso, affumicato, speziato, alcol, c'è un attacco di pancreatite acuta, che è caratterizzato dai seguenti sintomi clinici:

  • daggerache acuta nella regione epigastrica con irradiazione in ipocondria, dorso, scapola, sterno;
  • vomito indomabile, non portare sollievo;
  • diarrea - mentre le feci sono scarsamente lavate via a causa dell'alto contenuto di grasso in esse, le particelle di cibo non digerito sono chiaramente visibili;
  • ci sono segni di intossicazione del corpo - mancanza di respiro, febbre alta, brividi, debolezza crescente, rapida perdita di peso;
  • diminuzione della pressione sanguigna.

Con la posizione orizzontale del corpo del paziente, il dolore si intensifica solo, quindi il paziente assume una posizione forzata - seduto, piegandosi leggermente in avanti.

L'attacco di pancreatite acuta è pericoloso perché può portare allo sviluppo di shock da dolore e morte in assenza di cure mediche tempestive. Il trattamento di un tal attacco è effettuato, di regola, in un ospedale, poiché la condizione è pericolosa a causa delle sue complicazioni.

Diagnosi di pancreatite

La diagnosi viene fatta sulla base dei reclami dei pazienti e dei risultati di test e studi:

  • nell'analisi delle urine viene rilevato un cambiamento nella quantità di elastasi;
  • nell'analisi delle feci, il rilevamento della steatorrea - la presenza di grassi non digeriti e particelle di cibo nelle feci;
  • test di stimolazione d'organo;
  • Ultrasuoni del pancreas;
  • esami del sangue per un test di tolleranza al glucosio e per gli enzimi pancreatici.

Sulla base dei risultati diagnostici, al paziente viene prescritto un regime di trattamento.

Trattamento di pancreatite negli adulti

Il principio principale della terapia acuta con pancreatite negli adulti è il digiuno. Quando la malattia peggiora per 1-2 giorni, elimina completamente il cibo. È consentita solo acqua pura non gassata. Anche se l'acqua del paziente ha vomito e diarrea continua, viene eseguita la terapia di reidratazione per via endovenosa per prevenire la disidratazione del corpo - infusione di soluzioni saline a goccia e glucosio con vitamine.

Sulla regione epigastrica, al paziente viene applicato un impacco di ghiaccio, che consente di ridurre l'intensità del dolore, rimuovere il gonfiore della ghiandola e, prima, eliminare l'infiammazione. Il paziente deve rispettare il riposo a letto con il riposo completo.

Importante! Se questa condizione si verifica per la prima volta, non è consigliabile prima di assumere un'ambulanza per assumere antidolorifici o antispastici, in quanto ciò può complicare la diagnosi. Inoltre, il dolore del pugnale nell'addome, nausea e vomito può segnalare condizioni acute nella chirurgia, che richiedono un intervento chirurgico immediato per salvare la vita del paziente.

Dopo che il processo infiammatorio acuto si è attenuato, al paziente viene mostrata una dieta rigorosa e farmaci - enzimi, farmaci spasmolitici, probiotici.

La dieta consiste in una completa esclusione dalla dieta:

  • cibi fritti, spezie, spezie, aceto, prodotti affumicati;
  • funghi;
  • carne di maiale, agnello, frattaglie;
  • grasso;
  • burro;
  • pasta (sono consentiti solo i vermicelli);
  • alcol;
  • caffè;
  • cioccolato, cacao;
  • pasticceria al forno, torte, dolci;
  • pane bianco fresco.

La base della razione è costituita da cereali e piatti a base di verdure, bolliti, cucinati a cottura e temprati con una minima aggiunta di olio.

Durante il pasto, il paziente deve assumere preparazioni enzimatiche che facilitino il lavoro del pancreas e promuovano una migliore digestione:

Poiché la pancreatite acuta è accompagnata da diarrea, per ripristinare la microflora intestinale durante il periodo di recupero vengono prescritti i probiotici:

  • Linex;
  • Biogayya;
  • laktofiltrum;
  • Bifi-forme e altri.

Prevenzione della pancreatite

Il trattamento di una forma acuta di infiammazione del pancreas deve essere eseguito in ospedale, in quanto le condizioni del paziente possono peggiorare e richiedere un intervento chirurgico di emergenza. Con la pancreatite acuta ricorrente, aumenta il rischio di manifestazione della malattia, cioè il pancreas infiammato stesso si distrugge gradualmente.

I pazienti che hanno mai avuto pancreatite acuta dovrebbero seguire le raccomandazioni che aiuteranno a prevenire il ripetersi della situazione:

  • evitare prolungati e gravi sforzi fisici;
  • abbandonare le cattive abitudini (fumo, alcol), compreso l'abuso di caffè e il forte tè nero;
  • il rispetto della dieta è un must!
  • frutta e verdura meno acide, soprattutto a stomaco vuoto.

Le persone che hanno sperimentato una pancreatite più di 2 volte devono essere registrate con un gastroenterologo.

Ti Piace Di Ulcere Allo Stomaco