Cosa fare se c'è uno spasmo nell'addome

Gli spasmi nel tratto gastrointestinale sono considerati come un sintomo di un malfunzionamento nell'attività dell'organo digestivo. Con questo fenomeno, che sembra un attacco, c'è anche una violazione del motore sano e della secrezione di GIT, che influisce negativamente sulla digestione.

I fattori provocatori

loading...

Dato il codice per ICD-10, lo spasmo gastrico può essere attribuito a processi patologici:

  • R 10.0. - Addome acuto.
  • R 10.1. - dolore allo stomaco, vale a dire nella regione epigastrica.
  • R 10.4. - dolore nell'addome (coliche, crisi infantili).

Le cause dei crampi addominali possono essere molto diverse. Molto spesso, i dolori addominali spastici si manifestano a causa di un disturbo neurologico e digestivo.

Spasmi e dolore allo stomaco si verificano per i seguenti motivi:

  • situazioni stressanti regolari e prolungate;
  • ipotermia, fumo;
  • avvelenamento, allergia al cibo;
  • Uso di cibi acuti, grossolani, grassi;
  • alcol;
  • preparazioni medicinali;
  • caffè;
  • pasti irregolari e irregolari;
  • influenza delle sostanze chimiche, intossicazione.

Questi motivi possono causare forti crampi nell'addome, accompagnati da diarrea, vomito, convulsioni. Molto spesso, il dolore e gli spasmi nello stomaco si verificano in persone emotivamente instabili che hanno un sistema nervoso debole e una tendenza alla depressione. Gli spasmi nell'addome possono essere una conseguenza della distonia della malattia vegetativa-vascolare, delle nevrosi e delle situazioni stressanti frequenti.

Oltre a tutto quanto sopra, la sindrome spasmodica può verificarsi a causa di malattie del tratto gastrointestinale. La reazione convulsa dello stomaco è osservata nelle ulcere, nella duodenite e nella gastrite. È importante sapere cosa fare con gli spasmi nell'addome per evitare complicazioni.

Patogenesi delle contrazioni spastiche

loading...

Spasmo allo stomaco o gastro spasmo è una forma speciale del disturbo dell'attività motoria delle pareti dello stomaco, manifestata da un'intensa sindrome del dolore. La ragione di questo fenomeno è una diminuzione del punto di eccitabilità che si trova nel sistema nervoso viscerale. In questo momento, si osserva il tono del nervo vago.

Dolori funzionali e crampi addominali, il più delle volte, si osservano in persone di età compresa tra i venti ei trentacinque anni, a causa della malnutrizione e dello stress. Nelle persone anziane, di regola, viene registrata la patologia gastrointestinale cronica. Lo spasmo gastrico si manifesta in tre forme principali:

  • la riduzione è totale;
  • riduzione limitata;
  • riduzione parziale.

La riduzione totale rappresenta uno sviluppo secondario di gastro-spasmo a causa del tratto gastrointestinale esistente e del sistema nervoso centrale.

L'attività di riduzione è un fenomeno riflesso parziale, a cui partecipa una gran parte dello stomaco. Per un esempio di contrazioni parziali, si può menzionare una forma gastrica a due cavità.

Per quanto riguarda la riduzione limitata dello stomaco, questo fenomeno è più comune nei fumatori, con intossicazione occupazionale, stile di vita scorretto. Un'attività simile è osservata nel caso in cui vi sia una regolazione nervosa più elevata della funzione digestiva, così come nelle ulcere e nella tubercolosi.

Quadro clinico

loading...

Il sintomo principale di spasmo gastrico è una tenerezza acuta e crescente nella regione epigastrica, procedendo sullo sfondo di debolezza, cattiva salute e disagio. Gli spasmi sono accompagnati da diarrea, febbre, vomito, apatia, debolezza. Lo spasmo intensivo provoca una contrazione dei muscoli addominali, a seguito della quale una persona è costretta ad adottare la posa dell'embrione. Una condizione simile è accompagnata da protrusione dell'addome, tensione muscolare, brividi.

Vale la pena notare che i gastrospasmi procedono in modi diversi. Sintomatico, il decorso del disturbo è dovuto alla causa che ha provocato questa condizione. Nella maggior parte dei casi, lo sviluppo dello spasmo si verifica a stomaco vuoto.

Se ci sono crampi addominali, dovresti pensare a pancreatite, ulcera, pilorospasmo. L'ulcera è accompagnata da sensazioni dolorose dopo aver mangiato, la cui durata va dai trenta ai sessanta minuti. A stomaco vuoto tali sentimenti non si fanno sentire in ulcera peptica.

Per quanto riguarda il pilorospasmo - contrazione del gatekeeper gastrico, è più spesso manifestato in persone con predisposizione a nevrosi, stress. Questo fenomeno ha la forma di un attacco, che è accompagnato da vomito e dolore allo stomaco per trenta minuti dopo aver mangiato. L'immagine migliora dopo aver svuotato la cavità dello stomaco.

Con pancreatite - infiammazione del pancreas - il disagio si manifesta dopo aver mangiato, viene somministrato al fegato, nella zona lombare. La diarrea con spasmi si osserva dopo l'ingestione di cibo insolito, raffermo, con intestino irritato. Il dolore procede contro uno sfondo di flatulenza, gonfiore, movimenti intestinali rapidi.

Se gli spasmi sono accompagnati da un aumento della temperatura corporea, quindi, molto probabilmente, c'è una malattia infettiva, avvelenamento. A causa dell'uso di cibo avariato o di frutta non lavata, si può sviluppare intossicazione alimentare. Le lesioni infettive possono manifestare sanguinamento intestinale, che sono presenti nelle feci. In una situazione del genere, è richiesto l'aiuto del medico.

Spasmi e nausea indicano colecistite, discinesia della cistifellea. Il dolore principale è localizzato sotto la costola destra. Si osserva dopo l'uso di dolci, cibi oleosi, salati e affumicati. Per ottenere una diagnosi affidabile, è necessario sottoporsi a un sondaggio.

Quando le sensazioni dolorose spastiche sono accompagnate da un'eruzione acida, si può parlare della presenza di gastroduodenite. Questa malattia è un'infiammazione del duodeno e delle pareti dello stomaco. La malattia può durare per diversi mesi. La sindrome del dolore si concentra sull'area epigastrica, ombelicale. Sintomi: raspiranie e sensazione di pesantezza.

Terapia terapeutica

loading...

Il corso di trattamento deve essere selezionato dal medico individualmente per ciascun caso, tenendo conto della causa della patologia. Da spasmi allo stomaco, alcuni farmaci prescritti dal medico aiutano. Inoltre, è importante seguire una dieta. Dalla dieta dovrebbe escludere i seguenti prodotti: pasticceria fresca, speziati, salati, affumicati, grassi, cibi fritti, caffè, cacao, alcool, soda, spezie ed erbe aromatiche.

Per risolvere crampi allo stomaco, può prendere antispastici, come No-spa (due compresse tre volte al giorno), o Baralgin Spazmalgon, Akabel (2 compresse 3 volte al giorno), papaverina (40-80 mg quattro volte al giorno).

Da farmaci antimicrobici sono adatti Erythromycin, Levofloxacin, Clarithromycin e Amoxicillin. Si raccomanda di bere i probiotici: Acilact, Lactobacterin, Linex, Florin, Bifidumbacterin, Sporobacterin, Colibatrine e Acipol. Vengono mostrati l'omeopatia, la fitoterapia e la riflessoterapia. Per quanto riguarda l'intervento chirurgico, si ricorre in caso di forme neglette di un'ulcera o di erosione gastrica.

Lo spasmo gastrico può essere una conseguenza di molti disturbi. Per prevenire complicazioni, è necessario essere attenti al proprio corpo e in caso di sintomi si dovrebbe consultare un gastroenterologo.

Crampi addominali

loading...

Spasmo nell'addome - è un sintomo abbastanza comune che si verifica in tutte le persone indipendentemente dalla categoria di genere e di età. Nella maggior parte dei casi, questo segno indica il corso del processo patologico nel corpo, alcuni richiedono un intervento medico immediato.

Un gran numero di fattori predisponenti può essere la causa della comparsa di sensazioni di dolore, che sono solitamente suddivise in fattori fisiologici e patologici. A seconda di quale sia stata la fonte del sintomo, si formerà un quadro clinico. Molto spesso, i pazienti lamentano dolori addominali e diarrea, nausea e vomito e febbre.

Per scoprire la causa, i pazienti hanno bisogno di un esame fisico e di esami strumentali di laboratorio. La tattica della terapia dipenderà direttamente dalle cause dell'evento.

eziologia

loading...

Assegnare una vasta gamma di fattori predisponenti allo sviluppo dei crampi addominali, possono essere comuni a tutti e differire per uomini, donne e bambini.

Il principale gruppo di cause di crampi nell'addome:

  • sviluppo del processo infiammatorio in appendice;
  • la comparsa di ostruzione intestinale;
  • colica renale;
  • formazione o esacerbazione di processi adesivi;
  • violazione di un'ernia;
  • blocco dei dotti biliari;
  • sconfitta della cistifellea o del fegato;
  • intossicazione acuta del corpo;
  • mangiare in modo inappropriato, in particolare, scarsa masticazione dei cibi;
  • sindrome dell'intestino irritabile;
  • decorso cronico di pancreatite;
  • disbiosi intestinale;
  • colite;
  • GERD;
  • costipazione cronica;
  • violazione del metabolismo dei grassi;
  • diabete mellito;
  • ulcera allo stomaco o al duodeno;
  • forma acuta o cronica di colecistite;
  • una vasta gamma di disturbi del sistema urinario.

Gli spasmi nell'addome inferiore nelle donne possono essere causati da:

  • il corso delle mestruazioni;
  • sindrome premestruale;
  • patologie ginecologiche;
  • processo aderente nelle appendici;
  • una violazione del background ormonale.

Inoltre, vale la pena sottolineare alcuni fattori che influenzano l'aspetto di un tale sintomo nelle donne rappresentanti solo durante il periodo di portamento del bambino. Così, gli spasmi nell'addome inferiore durante la gravidanza si verificano sullo sfondo:

  • allungando i muscoli, le vene oi legamenti nella zona addominale, così come nell'utero;
  • aumentando la dimensione dell'utero e del feto, che porta a uno spostamento degli organi interni e alla comparsa di un sintomo simile;

Ne consegue che questo sintomo durante la gravidanza può essere provocato sia da cause completamente naturali che da condizioni pericolose. Se gli spasmi sono accompagnati da secrezioni dalla vagina e da altri sintomi, allora devi chiedere aiuto il più presto possibile all'ostetrico-ginecologo.

Per quanto riguarda i rappresentanti maschili, non ci sono così tante ragioni specifiche per l'aspetto della manifestazione clinica principale. Spasmi nell'addome negli uomini, oltre alle fonti di cui sopra, possono causare l'infiammazione della prostata.

L'espressione di un tale spiacevole sintomo nei bambini non è considerata una rarità. Nei bambini fino a un anno, è causato dalla formazione incompleta del sistema digestivo ed è considerato un segno abbastanza normale. Tuttavia, ci sono molte altre situazioni, contro le quali ci sono spasmi nell'addome di un bambino fino a un anno:

  • produzione inadeguata dell'enzima lattasi, necessaria per la disgregazione del latte materno;
  • disbiosi, formata dal fatto che la futura madre durante la gravidanza ha assunto una grande quantità di agenti antibatterici;
  • stenosi pilorica.

Nei bambini della fascia di età più avanzata, l'addome fa male per i seguenti motivi:

  • colica pancreatica;
  • appendicite;
  • invasione elmintica;
  • VVD;
  • gastrite;
  • attività fisica attiva, non corrispondente alla categoria di età del bambino;
  • una reazione allergica al cibo;
  • disturbo delle feci o diarrea;
  • il corso dell'infezione da rotavirus;
  • infezione del tratto urinario;
  • influenza prolungata di situazioni stressanti o sovraccarico nervoso.

Le cause più rare, a causa delle quali ci sono spasmi nell'addome:

classificazione

loading...

Gli spasmi dei muscoli addominali si dividono in:

  • tonico - caratterizzato da una prolungata tensione muscolare;
  • Clonica - sono spasmi a scatti. Differisce dalla varietà precedente in quanto le contrazioni muscolari si alternano con il rilassamento dei muscoli lisci.

sintomatologia

loading...

I crampi ai muscoli addominali di ciascuna persona saranno accompagnati dalla manifestazione di segni clinici individuali. Il primo sintomo, contro il quale si svilupperanno altri sintomi, è la sindrome del dolore. Può essere periodico o permanente. Il grado di intensità varia da smussato e dolente, a tagliente e tagliente. In alcuni casi, il dolore può essere così pronunciato che una persona è costretta ad accettare una posizione scomoda, spesso un ginocchio-gomito. A volte è il contrario: è molto difficile rimanere in un posto e per ridurre il dolore è necessario spostarsi di più.

Inoltre, gravi crampi addominali possono essere completati dai seguenti sintomi:

  • nausea, che spesso porta al vomito. Spesso ci sono impurità nel sangue nel vomito;
  • respirazione affannosa;
  • sanguinamento vaginale;
  • temperatura aumentata;
  • irradiazione di sensazioni dolorose su tutta la superficie della parete anteriore della cavità addominale, nel perineo e nello scroto, sul petto, sul collo e sulla spalla;
  • cambia all'ombra delle feci - acquisiranno un colore nero;
  • violazione del processo di defecazione - crampi addominali e diarrea si verificano molto più spesso della stitichezza;
  • il rilascio di una grande quantità di sudore freddo appiccicoso;
  • un ritardo nella minzione.

diagnostica

loading...

Se si verificano uno o più dei suddetti sintomi, cercare aiuto qualificato il prima possibile. Ci sono molti medici che possono identificare le ragioni per l'aspetto del segno clinico principale, tra cui:

Stabilire un fattore eziologico richiede un approccio integrato e si basa su dati provenienti da indagini di laboratorio e strumentali. Ma prima che vengano nominati, il medico deve eseguire diverse manipolazioni da solo:

  • studiare la storia medica e l'anamnesi della vita del paziente - questo aiuterà a identificare l'uno o l'altro fattore predisponente;
  • eseguire un esame fisico approfondito, che deve necessariamente includere la palpazione dell'addome. Durante questa procedura, il clinico presta attenzione alla reazione del paziente. Le donne hanno bisogno di un esame ginecologico e di un test di gravidanza;
  • condurre un sondaggio dettagliato, volto ad ottenere un quadro completo del corso dei crampi nell'addome. Per questo, è necessario segnalare la presenza e la prima volta della comparsa della sintomatologia.

Tra i test di laboratorio il più grande valore diagnostico è posseduto da:

  • analisi generale e biochimica del sangue - mostrerà un cambiamento nella sua composizione caratteristica per il corso del processo infiammatorio o altri disturbi;
  • un'analisi generale dell'urina - per controllare il funzionamento del sistema urinario;
  • studio microscopico delle feci - indicherà la presenza di uova di vermi o particelle di altri agenti patogeni.

La base della diagnosi è l'esame strumentale del paziente, tra cui:

  • FEGDS - procedura endoscopica per la valutazione della superficie interna del tubo digerente;
  • Ultrasuoni del peritoneo;
  • Radiografia con o senza mezzo di contrasto;
  • ECG;
  • Stati Uniti.

Queste sono solo le principali misure diagnostiche necessarie per stabilire le cause dei crampi addominali. Ad ogni paziente, individualmente, vengono assegnati ulteriori test ed esami.

trattamento

loading...

La tattica per eliminare direttamente questo sintomo dipende dalla causa che ha causato gli spasmi.

Lo schema generale di trattamento include:

  • prendere antidolorifici mirati a fermare la sindrome del dolore;
  • il corso di un massaggio terapeutico;
  • infusione endovenosa di soluzioni medicinali - per ripristinare il liquido perso a causa di vomito abbondante e diarrea;
  • procedure fisioterapeutiche;
  • applicazione di agenti antiemetici e antibatterici;
  • osservanza di una dieta moderata;
  • uso di prescrizioni di medicina alternativa - solo dopo l'approvazione del medico curante.

Se una persona è preoccupata per forti crampi addominali, prima di tutto, è necessario qualche giorno abbandonare completamente l'uso di qualsiasi cibo - questo è chiamato la fame medica. Spesso dura non più di tre giorni, durante i quali si può bere acqua senza gas o tè verde senza zucchero.

La dietoterapia comporta un rifiuto totale di:

  • piatti grassi e speziati;
  • cibo in scatola e prodotti affumicati;
  • marinate e sottaceti;
  • pane fresco e cottura;
  • dolciumi e confetteria;
  • spezie;
  • maionese e salse piccanti;
  • bevande gassate e alcol;
  • caffè forte, tè nero e cacao.

Tale restrizione nella dieta deve essere osservata per almeno tre mesi, in questo momento è permesso mangiare:

  • varietà magre di carne e pesce;
  • prodotti a base di latte acido non grasso;
  • verdure e frutta dopo che sono stati sottoposti a trattamento termico;
  • primi piatti vegetariani e caseari;
  • omelette di vapore e uova bollite a fuoco lento;
  • composte e kissels.

Un elenco completo di prodotti consentiti e vietati, un menu approssimativo e consigli per la preparazione dei pasti sono forniti solo dal medico responsabile.

Buoni risultati possono essere ottenuti con metodi popolari che prevedono l'uso di:

  • semi di cumino;
  • succo di limone;
  • menta e zenzero;
  • cardamomo e coriandolo;
  • semi di finocchio;
  • radici e foglie di dente di leone.

L'intervento chirurgico per eliminare la fonte di tale sintomo è deciso su base individuale, ma non viene mai eseguito in caso di crampi addominali durante la gravidanza.

prevenzione

loading...

Affinché una persona non abbia problemi con i crampi addominali, è necessario attenersi alle regole generali, tra cui:

  • aderenza ai consigli dietetici;
  • realizzazione di un adeguato riposo;
  • evitamento di situazioni stressanti e superlavoro fisico;
  • fare escursioni, specialmente dopo i pasti;
  • assumere farmaci solo secondo la prescrizione del medico;
  • l'uso di una grande quantità di liquidi al giorno;
  • controllo dello svuotamento regolare dell'intestino;
  • indossare una benda speciale durante la gravidanza;
  • una visita medica completa più volte all'anno.

Rilevamento tempestivo dei crampi addominali, così come una diagnosi completa e un trattamento completo, aumentano la probabilità di una prognosi favorevole - completa eliminazione del fattore eziologico e della sintomatologia.

"Spasmi nell'addome" è osservato nelle malattie:

loading...

La disbacteriosi dell'intestino nei bambini è un processo patologico in cui si verifica un'interruzione della composizione della microflora intestinale. Il numero totale di microrganismi condizionatamente patogeni aumenta e i batteri utili muoiono gradualmente. Lo squilibrio provoca l'emergere di una varietà di disturbi gastrointestinali, una diminuzione della reattività del corpo, la progressione dell'anemia, così come altre gravi condizioni patologiche. Nella letteratura medica, questo disturbo è anche chiamato disbiosi intestinale.

La parametrite è un processo infiammatorio del tessuto periarticolare, in cui i vasi venosi e linfatici si trovano in grandi quantità. Nella maggior parte dei casi, una tale malattia si sviluppa in un contesto di aborto o di lavoro complicato, l'instaurarsi di spirali intrauterine con danni ai tessuti dell'utero. Qualsiasi intervento chirurgico provoca solo la diffusione e lo sviluppo dell'infezione.

Tenesmo - falsa voglia di svuotare gli intestini, che sono accompagnati da sensazioni estremamente spiacevoli. Un altro nome per patologia è una vana spinta. Abbastanza spesso tale sindrome è presente nella disbiosi, tuttavia, le cause esatte possono essere determinate solo con metodi diagnostici.

L'infezione da Enterovirus è un gruppo di malattie infettive del decorso acuto che colpisce non solo gli adulti ma anche i bambini. Una caratteristica di questo disturbo è che gli enterovirus si moltiplicano inizialmente negli organi gastrointestinali, ma non causano l'espressione dei sintomi delle malattie intestinali. Il secondo luogo di localizzazione della riproduzione batterica è la mucosa degli organi respiratori. Spesso i batteri si diffondono e colpiscono la pelle, il cuore, il midollo spinale o il cervello. L'attività dei virus può causare sia un serio deterioramento della salute del bambino, sia causare un malessere minore. Il periodo di incubazione va da due a trenta giorni, ma spesso non supera la settimana. Spesso i bambini o i giovani sono colpiti dalla malattia.

Erosione dello stomaco - violazione dell'integrità della membrana mucosa di questo organo. Una caratteristica è che i suoi tessuti più profondi non sono esposti al processo patogeno, e dopo la guarigione dell'erosione non lasciano tracce dietro di sé. Questa malattia, combinata con il danno erosivo al duodeno, si verifica nel 15% dei casi di tutte le malattie registrate del tratto digestivo.

Con l'aiuto di esercizi fisici e autocontrollo, la maggior parte delle persone può fare a meno della medicina.

Colica nell'addome. Cosa fanno gli adulti per curare gli spasmi allo stomaco?

loading...

La colica è l'improvvisa comparsa di dolore spasmodico. Ci sono varie malattie che possono causare coliche nell'addome negli adulti. Cosa fare quando si verifica una situazione dipende dalla malattia.

Fai attenzione! Prima di tutto, è necessario determinare la causa della colica. A questo scopo, il medico svolge una serie di attività. L'uso di antidolorifici renderà difficile individuare la causa.

Le principali direzioni di trattamento delle coliche intestinali in un adulto

loading...

La malattia considerata dovrebbe essere trattata, procedendo dal suo verificarsi. Pertanto, è consigliabile correlare le principali aree di trattamento con il fattore che ha causato la colica:

• Una delle cause più comuni di coliche nell'addome negli adulti è un'infiammazione dell'appendicite. Ciò che può richiedere un intervento chirurgico immediato, non è previsto un altro trattamento.

Colica nell'addome di un adulto è un motivo serio per chiamare un medico, e se le convulsioni vengono ripetute per ritardare la visita alla clinica non ne vale la pena

• eccesso di cibo cibo particolarmente grasso o stantio o pasti irregolari. In questo caso, dovrai cambiare la modalità abituale. Inizia a mangiare regolarmente, rifiuta il tè arrosto, affumicato, grasso, dolce, speziato, caffè e forte.

Buoni risultati, quando si tratta di gastrite, mostra l'uso della medicina tradizionale.

• avvelenamento prodotti scaduti, funghi non commestibili o bacche, preparazioni mediche di scarsa qualità, piombo. Quando l'intossicazione alimentare è necessaria per sciacquare lo stomaco e rimuovere le tossine dal corpo.

In caso di diarrea o vomito, è importante mantenere il bilancio idrico. Se l'avvelenamento è grave, ad esempio, funghi velenosi o piombo, è necessario il ricovero in ospedale.

• Stile di vita sedentario Per alleviare i sintomi, è possibile assumere farmaci antispastici, mentre è necessario iniziare a condurre uno stile di vita più vivace. Almeno una volta ogni 1,5-2 ore, è necessario fare una pausa e fare almeno alcuni degli esercizi più facili.

• Infezione virale acuta. Per il trattamento prescritto farmaci anti-infiammatori, per esempio, paracetamolo.

Inoltre, è possibile accelerare il recupero prendendo una grande quantità di liquidi, pediluvi caldi, inalazioni. Gli antibiotici sono inutili nelle malattie virali e vengono utilizzati solo in presenza di complicanze.

• Malattie infettive dell'intestino. Con queste malattie è necessario un trattamento complesso. La terapia antibatterica viene effettuata, le tossine sono espulse dal corpo con l'aiuto di preparazioni assorbenti, è necessario mantenere il livello di fluido e osservare una dieta speciale.

Per prevenire la disbiosi, Hilak, Lineks e Bifikol sono accettati.

• Infestazioni parassitarie Si prescrivono farmaci chemioterapici come Pirantel, Atbendazole, Priziquantel e altri, a seconda dei parassiti disponibili.

È inoltre possibile utilizzare la medicina popolare, ad esempio, calendula, succo di cavolo, assenzio.

• Urolitiasi. A seconda della natura della malattia, il trattamento può avvenire a casa o richiedere l'uso di procedure speciali per la distruzione delle pietre.

In questo caso vengono prescritti farmaci anti-infiammatori (Inubofrene) e accelerazione del prelievo di calcoli (Nifedipina, Tamsulosina).

• Colecistite. È necessario seguire una dieta, la fame sarà utile per un paio di giorni. Vengono utilizzati preparati coleretici, colecisti o coleretici, a seconda della natura della motilità delle vie biliari.

In presenza di dolore, vengono utilizzati gli antispastici. Si raccomanda di prendere acqua minerale.

• Sviluppo del tumore. Per rimuovere il tumore nelle prime fasi, basta un'operazione chirurgica. Nelle fasi successive, sarà richiesto l'uso di radiazioni o di terapia chimica, probabilmente tagliando parte dell'intestino.

• Pancreatite. Per il trattamento di una variante cronica, vengono utilizzati preparati colagoghi e enzimi (Festal, Creonte, Pancreatrato). La pancreatite acuta può richiedere un intervento chirurgico e l'assunzione di antibiotici. È anche necessario prendere vitamine, rinunciare all'alcool e cibo pesante.

• Infiammazione dei reni Sono prescritti farmaci anti-infiammatori e antibiotici. È tenuto a mantenersi a dieta, a rifiutare salato, fritto e grasso.

• Malattia da calcoli biliari. Si usano spasmolitici, analgesici, infusioni endovenose. Per combattere l'infezione, vengono utilizzati antibiotici. Potrebbe essere necessario rimuovere la cistifellea.

Farmaci per le coliche nell'addome

loading...

Quando le coliche dell'addome negli adulti sono severamente vietate per essere trattate in modo indipendente, il che rende necessario consultare uno specialista.

A seconda della malattia, vengono utilizzati antinfiammatori, analgesici, coleretici, antispastici, sorbenti e antibiotici. In molti casi, assumere farmaci per prevenire l'insorgere di disbiosi.

Mezzi lenitivi

  • Gocce di Zelenin. Sono costituiti da tinture di valeriana, belladonna, levomentola e mughetto. Sono usati per la colica renale.
  • Valoserdin. È costituito da fenobarbital, estere etilico di acido bromizovalerico, oli di origano e menta. Efficace nelle coliche intestinali.
  • Afobazol. È un tranquillante, sopprime la manifestazione di paura e ansia, così come le coliche intestinali.

Farmaci spasmolitici

Per alleviare la condizione, è necessario utilizzare farmaci dal gruppo di antispastici. Permetteranno di indebolire gli spasmi, avendo facilitato sensazioni spiacevoli.

  • But-shpa - 2 compresse;
  • Papaverina - 1 compressa;
  • Estratto di belladonna - 2 compresse;
  • Infusione di Melissa - 1 bicchiere.

assorbenti

I sorbenti alleviano il gonfiore, hanno un effetto positivo se la colica è causata da eccesso di cibo o malnutrizione.

  • Di festa. Aiuta ad accelerare la digestione del cibo grazie agli enzimi. Il contenuto di bile accelera il ritiro di alimenti digeriti dal corpo.
  • Mezim. Accelera il processo di digerire il cibo. È usato dopo le operazioni. Può portare a costipazione.
  • Espumizan. Ha un effetto carminativo. Il componente principale è simeticone, rimuove il gas dall'intestino, elimina il bruciore di stomaco, riduce la secrezione di succo gastrico.
  • Smecta. Aiuta in caso di coliche e gonfiore accompagnato da diarrea.
  • Enterosgel. L'idrogel incluso nella sua composizione assorbe sostanze nocive e bolle di gas nell'intestino.
  • Carbone attivo Agisce come un agente carminativo e rimuove anche le tossine dal corpo.

Preparati a base dell'estratto di foglie di belladonna

Le foglie di belladonna (belladonna) vengono utilizzate per preparare preparati spasmolitici e analgesici.

  • Tintura con alcool al 40%. Usa 6-9 gocce ciascuno.
  • Bekarbon - compresse, la composizione contiene estratto di krasavki e bicarbonato di sodio. Aiuta con gli spasmi dell'intestino e l'acidità aumentata dello stomaco. Si applica a 1 pc. 2-3 volte al giorno.
  • Bepasal - compresse, la composizione include estratto di krasavki, fenisalicilat e papaverina cloridrato. Elimina gli spasmi e inibisce la crescita dei batteri. Si applica a 1 pc. 2-3 volte al giorno.
  • Bellalgin - compresse, la composizione contiene analgin, sodio idrogeno carbonato ed estratto di belladonna. Lotta con spasmi e riduce il dolore.

Ricette popolari che aiutano con le coliche intestinali

loading...
  • 2 cucchiai di Leonurus secco e un pizzico di ortica per preparare in mezzo litro di acqua bollente per un'ora. Beva tutto il brodo risultante per tutto il giorno. Il corso di ammissione è di 3 settimane.
  • 30 g di origano secco per far bollire in acqua bollente per 10 minuti. Bevi dopo aver mangiato.
  • Un cucchiaino di fiori di lavanda dovrebbe essere bollito in acqua bollente per un minuto. Usa il tè alla lavanda per tutto il giorno, ma non più di 3 volte.
  • Se la colica è accompagnata da diarrea, allora è necessario preparare la successiva infusione. In parti uguali preparate ontano, timo, erba di San Giovanni, radice di lapchatka, rametti di melissa e foglie di ortica con un bicchiere di acqua bollente per mezza giornata. Applicare 0,5 tazze per 30 minuti prima di mangiare.
  • Se la colica è cronica, il decotto di ontano aiuterà. 30 g di corteccia vengono versati in 20 ml di vodka per 4 ore. Applicare 45 gocce.
  • Con l'aumento della formazione di gas, il tè allo zenzero aiuterà. In una tazza di acqua bollente viene preparato un cucchiaio da 0,5 cucchiai di radice.
  • Per rimuovere il dolore e ridurre l'infiammazione aiuterà il succo fresco motherwort.
  • Il succo di cavolo aiuta a purificare il corpo e combattere i microrganismi. Applicare sul vetro 2 volte al giorno. È bene aggiungere succo di carote e barbabietole.
  • L'olio di lavanda elimina gli spasmi e allevia il dolore, influisce positivamente sul sistema nervoso. 5 gocce si sciolgono in un piccolo volume d'acqua.
  • Immergere 100 grammi di assenzio fresco in acqua bianca per 20 ore. Quindi cuocere l'erba per alcuni minuti, filtrare, aggiungere 400 grammi di miele o zucchero. Continuare la cottura fino a quando il brodo si addensa. Prendi un cucchiaino, 4 volte al giorno.

Uso di clistere nelle coliche intestinali

loading...

Clisma di pulizia rimuoverà tutte le masse dall'intestino, che porterà all'eliminazione della congestione. Si consiglia di utilizzare un decotto di camomilla, menta o melissa.

Stai attento! Quando la causa della colica nell'addome di un adulto è sconosciuta, significa che è severamente vietato fare un clistere.

Dieta come metodo di cura delle coliche nell'addome

loading...

La colica nell'addome degli adulti, cosa fare e quale dieta osservare, dipende dalla malattia che ha portato al loro aspetto. Ci sono raccomandazioni universali per una dieta durante le coliche:

  • è vietato mangiare cibi fritti;
  • in assenza di diarrea, aggiungere latte e prodotti a base di latte acido alla dieta;
  • frutta e verdura sono in una forma schiacciata;
  • Puoi mangiare grano saraceno, riso e porridge di grano, ma solo in piccole porzioni;
  • caffè, tè forte e alcol - sono severamente vietati.
Il porridge di grano rimuove perfettamente il sale, le scorie e ripristina l'immunità, il che lo rende uno dei preziosi piatti nel menu del paziente

Colica nell'addome degli adulti: una lista di farmaci e rimedi popolari

loading...

Coliche nell'addome negli adulti sono chiamate attacchi di dolore acuto, tagliente o dolorante. Appare improvvisamente e avverte di infiammazione. Le ragioni di questo stato sono determinate dalla natura e dal luogo in cui si verificano le sensazioni spiacevoli. È importante conoscere i consigli per le emergenze su cosa fare con i primi segnali. Dopotutto, gli spasmi possono essere ripetuti ripetutamente non solo dopo aver mangiato, ma anche nelle pause tra un pasto e l'altro. I sintomi possono essere aggiuntivi in ​​natura sotto forma di eruttazioni e bruciore di stomaco.

Cause di crampi addominali

loading...

La colica è un sintomo del processo infiammatorio. Segnala la malattia dal seguente elenco:

  • infiammazione dello stomaco (flatulenza, ulcera, gastrite, patologia oncologica);
  • malattie intestinali (sindrome dell'intestino irritabile, ostruzione intestinale, colite, patologie oncologiche);
  • avvelenamento;
  • gravidanza ectopica;
  • interruzione del fegato e dei reni;
  • infiammazione delle ovaie.

Questi fattori possono essere singoli o complessi.

I sintomi della colica

A sensazioni spiacevoli si possono osservare i seguenti segni.

  1. Infiammazione dello stomaco
    Uno stomaco malato provoca uno spasmo nella parte sinistra. Con la gastrite dolore doloroso dà sotto le costole. In questo contesto si osservano nausea e vomito. La gastrite passa in un'ulcera. Secondo le statistiche, solo in questa fase la maggior parte delle persone si rivolge al medico. Per subire attacchi - non ci sono forze.
  2. Malattie dell'intestino.
    Gli spasmi coprono l'addome inferiore vicino all'ombelico e al lato sinistro. La sindrome dell'intestino irritabile si manifesta con formicolio tagliente. Questo continua fino a quando si verifica la defecazione. Gli attacchi sono di natura periodica fino a quando il problema non viene risolto. Il formicolio frequente in entrambe le parti avverte della colite. La colite è un'infiammazione della mucosa dell'intestino crasso. Appare su uno sfondo di malnutrizione e stili di vita inattivi.
  3. Avvelenamento.
    Una forte colica severa indica un'infezione intestinale. Questo è intossicazione alimentare o avvelenamento chimico. È accompagnato da nausea, vomito, perdita di feci e febbre. Il dolore acuto nell'addome inferiore è un segno di appendicite.
  4. Gravidanza ectopica
    Un compagno di una gravidanza extrauterina è una lotta nell'addome inferiore. Aumentano di minuto in minuto, accompagnate dal sanguinamento della vagina e da un aumento della temperatura.
  5. Violazione del fegato e dei reni.
    I molestatori dolorosi si preoccupano di diversi stadi di anomalie. Sintomi di fegato malsano - spasmi nella parte destra, dando nell'ipocondrio e nella spalla. Con la malattia renale, la sindrome del dolore si sente nella cavità addominale e passa alla parte bassa della schiena.
  6. Infiammazione delle ovaie.
    Una colica acuta nell'addome inferiore a sinistra indica una malattia del sistema riproduttivo nelle donne. Di regola, lo spasmo deriva dalla torsione della gamba della cisti ovarica. La malattia è accompagnata da una diminuzione della pressione sanguigna, vomito e febbre.

Trattamento con No-shpa e analoghi

Di solito, gli attacchi di qualsiasi dolore acuto vengono rimossi con farmaci che forniscono sollievo di emergenza.

Una preparazione medicinale con un forte effetto antispasmodico. Rimuove gli spasmi. Rilassa la muscolatura del tratto gastrointestinale, l'escrescenza delle bile e il sistema genito-urinario.

  • compresse (NO-SHPA 40 mg, NO-SHPA Fort 80 mg.)
  • soluzione iniettabile

Istruzioni per l'uso

Gli adulti prendono 1-2 volte al giorno per 80 mg. Consentire di ricevere 240 g per 24 ore. Spasmolitico è usato per eliminare gli spasmi acuti durante il giorno. Iniezioni intramuscolari e endovenose sono fatte solo su consiglio di un medico. I farmaci a lungo termine non sono prescritti. Se il dolore continua, si consiglia di chiamare un'ambulanza.

  • insufficienza renale ed epatica;
  • insufficienza cardiaca;
  • periodo di allattamento;
  • intolleranza ai componenti;

Ci sono casi di vertigini. Richiedono un approccio individuale al paziente. In gravidanza, vengono valutati i benefici e i pericoli dell'uso.

Analoghi del NO-SHPA della droga.
Secondo il principio attivo, gli analoghi di NO-SHPA includono:

  • Drotaverinum;
  • Droverin;
  • Spazmol;
  • Spazmonet;
  • Spakovin;
  • Spazoverin.

Smecta con colica

Questo assorbente aiuta a rimuovere le coliche e normalizza il lavoro del tratto gastrointestinale. Lenisce e ripara le zone irritate degli organi infiammati e allevia batteri e virus. Rimuove i gas e li visualizza con le feci in flatulenza.

Forma del problema
Emetti Smectu solo in sacchetti con una polvere giallo-grigia. Una sospensione viene preparata dallo stesso contenuto della bustina.
Componenti ausiliari del farmaco:

  • destrosio monoidrato;
  • sapore;
  • sodio saccarinato.

La polvere è destinata all'ingestione. Gli adulti prescrivono 3-6 pacchetti in 24 ore. Il corso del trattamento dura da 3 a 7 giorni. La polvere viene diluita in mezzo bicchiere di acqua tiepida. La sospensione viene utilizzata immediatamente dopo la preparazione.

Controindicazioni.
La sospensione non può essere presa nei seguenti casi:

  • costipazione cronica;
  • intolleranza ai componenti.

Gravidanza e allattamento.
Smecta è permesso in questo periodo. Ha un effetto positivo sul corpo.

Controparti.
Mezzi di azione e composizione uguali sono chiamati:

A giudicare dalle recensioni, il meno di questi sostituti sono numerose controindicazioni e limitazioni. Smecta non ha praticamente controindicazioni. Questo è un primo aiuto per le coliche.

Carbone attivato per aiutare

Il carbone attivo è classificato come assorbente. Rimuove le sostanze nocive dal corpo:

  • preparazioni medicinali;
  • germi;
  • veleni;
  • allergeni alimentari;
  • alcaloidi.

Il farmaco agisce nel corpo per 24 ore. Non è assorbito nelle pareti dello stomaco. Visualizza sostanze non necessarie in modo naturale.

Forma del problema
Compresse con una superficie ruvida di colore nero. Emissione in un pacchetto di 10 pezzi. Diversi standard sono ordinati in una scatola di cartone e un'istruzione è allegata.

Controindicazioni.
Il farmaco non deve essere usato per i pazienti con patologia ulcerosa e intestinale nella fase acuta.

Gravidanza e allattamento.
Il farmaco può essere preso in gravidanza e in allattamento. I componenti non sono assorbiti nel corpo e nel sangue.

Istruzioni per l'uso.
L'uso dipende dalla gravità della malattia. Iniziare a prendere 2 compresse 3 volte al giorno. In avvelenamento grave, la dose è formata sulla base del peso del paziente. Il dosaggio raccomandato è di 1 compressa per 10 chilogrammi. Il carbone attivo viene allevato in mezzo bicchiere d'acqua o preso in una forma secca, lavato con acqua.
Interazione con altri farmaci
Il carbone attivo influisce sull'azione di qualsiasi farmaco. Il suo compito principale è quello di rimuovere le sostanze estranee dal corpo.

Cosa fare a casa

Insieme ai metodi terapeutici di trattamento, ci sono ricette popolari per il trattamento delle coliche nell'addome negli adulti e nelle punte. Decotti e tinture di piante medicinali hanno proprietà antinfiammatorie e analgesiche.

  1. Decotto della corteccia di quercia aiuterà con gonfiore e coliche. Il decotto è preparato per litro d'acqua. Prendi 3-5 cucchiai da tavola al giorno.
  2. La zucca è famosa per le sue proprietà curative nei disturbi intestinali.
  3. Le mele hanno un effetto anti-infiammatorio.
  4. Decotto di camomilla calmerà il dolore. Diversi fiori o 1 sacchetto filtro vengono bolliti. Insisti mezz'ora e bevi alla gola ogni ora.
  5. Il brodo di ortica rimuove il dolore e lenisce il sanguinamento.
  6. La propoli è un prodotto unico dell'apicoltura. Combatte microbi e virus pericolosi, ha un effetto benefico sugli organi umani. Fin dall'antichità, le persone sono state trattate con ulcere di propoli, bronchiti, cancro, tubercolosi. La propoli è utile per la prevenzione delle malattie. Nelle farmacie è venduto in tinture e compresse. Il pacchetto contiene una compressa, a cui è allegata l'istruzione. Tintura in bottiglia con un liquido scuro.
  7. Mumiyo è una sostanza di un colore scuro che assomiglia alla resina. Mumiyo è usato per il trattamento e la prevenzione. Il rimedio popolare è in aggiunta al trattamento principale.

Le malattie sopra elencate sono cause comuni di coliche nell'addome negli adulti. Tuttavia, gli studi dimostrano che i crampi addominali si verificano anche in presenza di: epatite, pertosse e altre patologie. Pertanto, medicinali e rimedi popolari vengono utilizzati solo dopo aver consultato uno specialista con un'educazione medica.

Crampi addominali: cause di donne

I dolori spastici sono uno dei più debilitanti e sgradevoli. Possono essere di intensità debole, ma a lungo termine, o taglienti, crampi. In ogni caso, una donna sperimenta un grave disagio, che impedisce di concentrarsi sul lavoro o sugli affari quotidiani. Le cause dei crampi nell'addome, soprattutto nella parte inferiore, sono più di una dozzina, alcune richiedono un intervento medico urgente. L'incertezza e la paura delle conseguenze sono un ulteriore motivo di panico e sentimenti. Quindi, crampi nell'addome: le ragioni delle donne - il tema dell'articolo di oggi.

Crampi addominali: cause di donne

Quali sono gli spasmi e come si verificano?

Gli spasmi sono contrazioni muscolari che si verificano involontariamente e sono accompagnate dal dolore. Con lo spasmo, c'è un aumento del tono muscolare, un afflusso di sangue verso di loro. Eccitazione delle terminazioni nervose nell'area del muscolo spasmodico e causa dolore.

  • tonico, che sono caratterizzati da una contrazione prolungata delle fibre muscolari;
  • clonico - contrazioni periodiche, che si alternano con un periodo di rilassamento.

Quali sono i crampi addominali

Nell'addome, molti muscoli sono concentrati. Questi muscoli della pressa addominale, che formano le pareti della cavità addominale, conservano gli organi interni. Tessuto muscolare rivestito di intestini - a causa delle contrazioni (peristalsi), il cibo si muove lungo di esso. L'utero nelle donne è anche un organo muscoloso. Spasmi nell'addome possono apparire in uno di questi luoghi. Spesso sono innescati da un processo infiammatorio.

Tipi di spasmi

Ci sono due tipi principali di spasmi nelle donne.

Tabella 1. Tipi di spasmi

Spasmi fisiologici

Si verificano durante la sindrome premestruale o nei primi giorni delle mestruazioni. Sono associati a una contrazione attiva dell'utero, che cerca di liberarsi dell'endometrio respinto. Gli spasmi fisiologici sono solitamente accompagnati da gonfiore, gravità nell'addome inferiore.

Durante la gravidanza, gli spasmi di bassa intensità sono associati allo stiramento dei muscoli e dei legamenti con un aumento dell'utero.

Gli spasmi durante la gravidanza sono associati allo stiramento dei muscoli e dei legamenti con un aumento dell'utero

In molte donne, le sensazioni caratteristiche del primo giorno delle mestruazioni si verificano durante l'ovulazione - il rilascio di un uovo maturo dall'ovaia e il suo avanzamento attraverso le tube di Falloppio. Il dolore dura da un paio di minuti a 12 ore, a volte accompagnato da piccole secrezioni sanguinolente (letteralmente un paio di gocce).

I dolori nervosi sono causati dall'eccessiva tensione dei muscoli addominali e dell'intestino. Per neutralizzarli, è sufficiente assumere un sedativo. In rari casi, sono necessari anche spasmolitici. Lo spasmo nervoso dell'intestino è spesso accompagnato da flatulenza.

Per trattare tali spasmi non è necessario, è sufficiente prendere un farmaco antispasmodico - No-Shpu o altro, raccomandato da un ginecologo. Spasmi fisiologici causano moderato disagio, ma non limitano le prestazioni. Se il dolore è troppo forte, accompagnato da febbre, nausea, vomito, disturbo delle feci, non è possibile escludere la presenza di una malattia grave. In questo caso, è meglio consultare un medico il prima possibile.

Si raccomanda di prendere solo l'antispasmodico raccomandato dal medico curante

Spasmi patologici

Sono accompagnati da ulteriori sintomi, la cui natura dipende dalla causa principale di questa condizione. Se gli spasmi sono provocati da malattie gastrointestinali, il più delle volte - intestino, digestione e disturbi delle feci, disturbi alimentari, nausea o vomito, sono presenti intolleranze ad alcuni cibi.

Gli spasmi causati dalle malattie del tratto digerente sono accompagnati da un disturbo digestivo

Le malattie ginecologiche sono accompagnate da abbondanti secrezioni, spesso - nausea e vomito. Le malattie dipendenti dagli ormoni spesso causano disturbi dell'umore e del comportamento.

Le malattie del rene e del sistema urinario causano frequenti dolori o viceversa, una minzione rara, un cambiamento nel colore delle urine, la presenza di ulteriori impurità.

Per sbarazzarsi degli spasmi patologici, un No-Shpa non è sufficiente. Richiederà un trattamento completo, che il medico nominerà dopo un esame approfondito.

Determinare la causa più accurata di spasmi non è facile, soprattutto se una donna ha diverse malattie croniche. Pertanto, i medici prescrivono un gran numero di studi di laboratorio e strumentali per garantire che la diagnosi sia il più accurata possibile.

Malattie e condizioni accompagnate da crampi addominali

Anche con la stessa malattia, a seconda delle condizioni e del grado di infiammazione, gli spasmi possono essere sia moderati che pronunciati. Quando diagnostichi le cause, considera:

  1. La natura e l'intensità del dolore.
  2. La loro localizzazione
  3. Frequenza di convulsioni
  4. Temperatura corporea
  5. La natura dei sintomi di accompagnamento.

Sulla base di questi dati, è possibile sospettare la causa più probabile e designare un ulteriore esame.

Spasmi nell'addome con malattie del tratto gastrointestinale

La natura spasmodica del dolore è un frequente compagno di malattie gastrointestinali. Poiché sia ​​lo stomaco che l'intestino sono formati dal tessuto muscolare, i dotti biliari funzionano anche dai muscoli, sorgono praticamente in qualsiasi malattia. Quando palpando l'addome si rivela una forte tensione dei muscoli della parete addominale anteriore, il cosiddetto "stomaco duro".

gastrite, o infiammazione dello stomaco, spesso accompagnata da spasmi nell'addome superiore. Il dolore può essere dato sul lato sinistro del torace (il che rende i pazienti erroneamente convinti di avere un mal di cuore) e nella parte posteriore. Le contrazioni spastiche dei muscoli dello stomaco si verificano a stomaco vuoto o a causa di eccesso di cibo. Quando la malattia peggiora a causa di spasmi, si verificano spesso nausea e vomito.

Diagnostica la gastrite con endoscopia

Ulcera allo stomaco e / o il duodeno. I dolori spasmodici si verificano in diversi momenti: i primi - mezz'ora dopo aver mangiato, più tardi - dopo 1,5-2 ore. Gli spasmi notturni e affamati sono frequenti. A seconda dell'ubicazione dell'ulcera, il dolore si verifica nella parte superiore o media dell'addome, spesso nella parte posteriore o laterale.

Per calmare lo spasmo con un'ulcera, non è sufficiente assumere un antispastico. L'aiuto in questo stato aiuterà i farmaci antatsidnye che riducono l'acidità del succo gastrico, così come quei farmaci che sono usati per trattare questa malattia. Per fare questo, utilizzare Ranitidine, Omeprazole, Venter e altri farmaci antiulcera.

Gli spasmi che rispondono in diverse parti del corpo, si intensificano con la respirazione profonda o la tosse, possono indicare la perforazione dell'ulcera, specialmente se accompagnati da una mescolanza di sangue nelle feci o nel vomito. In questo caso, il paziente necessita di cure mediche urgenti e intervento chirurgico.

Malattia intestinale. Infiammazione dell'intestino (colite) - acuta o cronica, disbiosi intestinale, ostruzione - sono tutti accompagnati da spasmi. Data la lunghezza dell'intestino, il dolore può verificarsi in qualsiasi parte dell'addome - sotto, lato, vicino all'ombelico. Nella malattia acuta, il dolore è grave. In cronico - meno pronunciato, ma può essere costante. Spesso questo dolore è accompagnato da una sensazione di pesantezza, evacuazione incompleta dell'intestino, anche dopo l'atto di defecazione, aumento della produzione di gas.

Le malattie dell'intestino sono spesso accompagnate da spasmi

appendicite - Infiammazione acuta del cieco, che è spesso accompagnata da suppurazione. Gli spasmi si concentrano nella parte inferiore destra dell'addome, quando premuti su quest'area il dolore si diffonde in tutto lo stomaco e si getta anche nella coscia. L'appendicite è accompagnata da febbre (a seconda dell'intensità dell'infiammazione - da 37,5 a 39-39,5 gradi). In questo caso, è necessario contattare un medico il più presto possibile.

A volte l'infiammazione dell'appendice è letargica - questa condizione è chiamata appendicite cronica. La suppurazione non è presente, c'è solo una lieve infiammazione della mucosa. Gli spasmi in questo caso sono lievi, si verificano dopo il consumo di cibi grassi e piccanti, l'alcol, con grave stress.

elminti, o vermi. Le tossine, che secernono nel processo dell'attività vitale, sono influenzate non dalle terminazioni nervose, causando contrazioni spasmodiche dell'intestino. Gli spasmi non sono forti, ma possono disturbare una persona tutto il tempo. Il dolore si verifica quando si spostano vermi di grandi dimensioni. In caso di accumulo di un gran numero di elminti (il più delle volte ascaridi), si può sviluppare un'ostruzione intestinale accompagnata da aumento del dolore, intossicazione e vomito.

Infiammazione della milza. Gli spasmi in questa malattia sono localizzati nella parte sinistra dell'addome. Tale dolore si verifica spesso sullo sfondo della mononucleosi infettiva, che è accompagnata da un aumento della milza.

Lo spasmo dei dotti biliari si verifica per una serie di ragioni:

  • malattia infiammatoria del fegato e della cistifellea;
  • presenza di elminti nei dotti biliari;
  • aumento della densità e ristagno della bile;
  • presenza di sedimenti o pietre nella cistifellea.

Le sensazioni dolorose insorgono nell'ipocondrio destro, sono parossistiche acute con periodi di calma. Sono accompagnati da vomito, spesso con una mescolanza di bile, un disordine dello sgabello, ingiallimento della sclera e della pelle.

Intossicazione alimentare / infezione acuta. È causato da batteri e virus che vivono con cibo stantio, sotto-trattato o scarsamente lavato. È possibile contrarre l'infezione alimentare con mani o piatti sporchi, quando si utilizza acqua non bollita contaminata, a volte - da una persona malata.

Regole per la prevenzione dell'avvelenamento alimentare

Gli spasmi in questo caso coprono l'intero tratto digestivo - lo stomaco e l'intero intestino. Con un lieve avvelenamento, sono localizzati in una certa parte dell'intestino. Sono accompagnati da vomito e desiderio di defecare in fasi successive, nei primi - in realtà con vomito e diarrea. La temperatura corporea aumenta, il paziente ha segni di intossicazione e disidratazione.

Scopri come fornire il primo soccorso per l'avvelenamento in un articolo speciale del nostro portale. Segni di intossicazione alimentare. Come auto-lavare lo stomaco con vomito artificiale e assorbenti. Prevenzione dell'avvelenamento da cibo.

Gli spasmi passano solo quando il corpo si libera completamente della fonte di infezione e inizia a svanire l'infiammazione della mucosa (dopo aver lavato lo stomaco e l'intestino, prendendo assorbenti e successiva terapia antibiotica). Gli spasmi durante l'avvelenamento si verificano in un lasso di tempo che va da alcuni minuti a 3-4 ore dopo aver consumato il prodotto infetto. Durano da alcune ore a 2-3 giorni.

Cause ginecologiche dei crampi addominali

Dolore e crampi, localizzati nell'addome inferiore, accompagnano quasi ogni malattia dell'utero e delle appendici. Inoltre, tali sentimenti possono verificarsi nelle prime ore dopo l'esame ginecologico, colposcopia, se il medico ha inavvertitamente danneggiato la cervice.

La tabella seguente mostra le cause principali del dolore spastico nelle malattie ginecologiche.

Tabella 2. Malattie ginecologiche che causano dolore spasmodico