Diarrea in un adulto (diarrea) - cosa fare, trattamento

Chi non sa dalla pubblicità televisiva cosa fare in caso di diarrea negli adulti? Bevi una pillola "magica" che blocca immediatamente la diarrea! Tuttavia, qualsiasi medico dirà che tale "trattamento" nel migliore dei casi non aiuterà, e nel peggiore dei casi farà molto male. Innanzitutto, i farmaci con diarrea non agiscono immediatamente, riducono solo la peristalsi intestinale e, in secondo luogo, l'uso di tali farmaci è controindicato per una varietà di malattie. Cosa devo fare quando ho uno sgabello?

Diarrea in un adulto: le cause e i sintomi della diarrea

La diarrea non è una malattia, è un sintomo che parla di un malfunzionamento nel tratto gastrointestinale o nel corpo nel suo complesso. Pertanto, è impossibile curare la diarrea senza sapere quali cause sono causate. Si considera la diarrea che le feci liquide siano isolate entrambe una volta e con una maggiore frequenza di defecazione. Se questo disturbo si verifica entro 2-3 settimane, è una diarrea acuta, più di 21 giorni - cronica.

In uno stato normale, il corpo di una persona adulta sana assegna 100-300 g di feci formulate ogni giorno o con una periodicità diversa, a suo agio per un particolare tratto gastrointestinale. La diluizione e l'evacuazione accelerata delle feci si verificano a causa di un forte aumento del contenuto di acqua: con la diarrea, le feci sono composte al 90% di liquido. Il numero di feci suggerisce l'eziologia della diarrea:

  • le violazioni della peristalsi intestinale di solito non aumentano il volume giornaliero delle feci, è secreto spesso, ma in piccole porzioni;
  • se il problema è nell'assorbimento di sostanze dalla parete intestinale, c'è un aumento significativo del volume delle feci a causa della massa di cibo non consumato.

Le principali cause di feci molli negli adulti:

  • indigestione dopo un abbondante pasto con piatti "pesanti";
  • lieve intossicazione alimentare;
  • intolleranza a determinati alimenti (reazioni allergiche, ipolattasia);
  • assunzione di alcuni farmaci (lassativi, antiacidi, antiaritmici, anticoagulanti, sostituti dello zucchero sintetico);
  • uno stato stressante (eccitazione, paura, paura, in cui la diarrea è il risultato del rilascio di ormoni);
  • Diarrea del viaggiatore (associata a un cambiamento delle condizioni climatiche e della dieta).

Una tal diarrea, di regola, ha luogo in 3-4 giorni, e il paziente, molto probabilmente, sarà capace di collegare l'inizio di diarrea con eventi precedenti.

Tuttavia, le cause della diarrea in un adulto possono essere più gravi:

  • infezione da batteri, virus, protozoi (dissenteria, salmonellosi, influenza intestinale);
  • malattie infiammatorie dell'apparato digerente (gastrite, epatite, NNC (colite ulcerosa), ulcere);
  • carenza funzionale di organi (carenza di alcuni enzimi);
  • malattie del tratto gastrointestinale di eziologia poco chiara (morbo di Crohn);
  • danno tossico (avvelenamento da piombo, mercurio).

In questi casi non è sufficiente solo per fermare la diarrea: deve essere fatta una diagnosi e deve essere effettuato un trattamento qualificato, spesso in un ambiente stazionario. Per quanto riguarda le manifestazioni cliniche della diarrea, possono essere lievi. Questo vale per l'indigestione ordinaria, quando oltre alle feci molli, possono verificarsi dolore addominale spastico e sintomi dispeptici (gorgogliamento, gonfiore, un forte accumulo di gas nell'intestino (flatulenza)).

In caso di intossicazione alimentare, debolezza, stato febbrile, nausea e vomito, rifiuto di mangiare, il dolore può arrivare al dolore, la temperatura può aumentare. I segni simili sono accompagnati da infezioni intestinali e malattie virali.

I sintomi di ansia che richiedono una risposta immediata sono sintomi di disidratazione. pelle secca e le mucose, labbra screpolate, sete, minzione frequente, urina oscuramento sorgono quando esaurito diarrea, e questo stato è molto pericoloso: gli incrementi impulso, la pressione scende, possono iniziare crampi muscolari.

Cosa fare con la diarrea in un adulto - pronto soccorso

Per prevenire la disidratazione, l'acqua del corpo perduto e sali devono essere compensati abbondanti bevande: le soluzioni per la reidratazione miglior prese (Regidron e analoghi), in loro assenza, può bere soluzione salina, acqua salata, camomilla. la prevenzione della disidratazione radice dovrebbe essere, non appena è chiaro che feci - non è un caso isolato.

Soprattutto se la diarrea è abbondante e permanente, dura diversi giorni, accompagnata da vomito. È necessario prestare attenzione alla presenza di sangue nelle feci. Può verificarsi con dissenteria, colite ulcerosa, morbo di Crohn.

A seconda della diagnosi, il medico sceglierà un trattamento specifico, ma ci sono regole generali che sono prescritte per la compliance in tutti i casi di diarrea. Questa dieta, l'assunzione di farmaci adsorbenti, enzimi.

Dieta con diarrea in un adulto

La natura del cibo influisce ovviamente sullo svuotamento dell'intestino. Molti prodotti hanno effetti irritanti sulla peristalsi e su di essi con la diarrea da dimenticare fino al completo recupero. Queste sono spezie, verdure crude, prugne e altri lassativi.

Alcuni prodotti hanno un effetto fissante, quindi i primi giorni della dieta dovrebbero essere limitati a un tale insieme di piatti:

  • cracker di pane integrale;
  • purea di verdure;
  • pappe mucose;
  • purea di carne e pesce di varietà magre (vapore, bollito);
  • tè, gelatina di mirtilli, brodo di frutta ciliegia, brodo di riso.

È possibile iniziare una dieta da una giornata "affamata": bere solo tè dolce forte (8-10 tazze durante il giorno).

Se la diarrea è causata da lattosio, intolleranza al glutine, la dieta è l'elemento principale, e spesso l'unico, del trattamento. Con queste malattie viene prescritta una dieta terapeutica, escludendo completamente prodotti contenenti zucchero del latte e una proteina di cereali priva di glutine.

Il regime alimentare è importante: assumere il cibo spesso (ogni 3 ore) e in piccole porzioni.

La dieta deve essere osservata durante tutto il trattamento e oltre, ma dopo i primi "difficili" giorni, è possibile rimuovere le restrizioni ed espandere la dieta, attenendosi ai seguenti principi:

  1. Escludere prodotti gastrointestinali meccanicamente e chimicamente irritanti (acuti, salati, acidi, contenenti fibre grossolane).
  2. Non puoi mangiare cibo che stimola il rilascio di bile (grassi, pomodori e carote, succo d'uva, mirtilli rossi).
  3. Rimuovere dalla dieta "errante" e prodotti per la produzione di gas - mele, cavoli, pane nero, latte.

Pertanto, elenchiamo i prodotti sotto il divieto:

  • qualsiasi carne fritta;
  • prodotti a base di carne;
  • brodo saturo;
  • pesce grasso, cucinato in qualsiasi modo e magro, se fritto, in scatola, affumicato;
  • latte, crema ad alto contenuto di grassi;
  • uova fritte, uova sode;
  • cavoli sotto qualsiasi forma, barbabietole, radici speziate, rape, ravanelli, cetrioli;
  • verdure in scatola;
  • funghi;
  • bacche e frutti acerbi;
  • cottura e pane;
  • bevande gassate, kvas, bibita fresca.

Che cosa puoi mangiare con la diarrea negli adulti? Ecco una lista approssimativa di piatti da cui si consiglia di fare un menù dietetico:

  • cotolette di vapore di carne macinata, purea di carne (è possibile da "vasetti" per bambini), soufflé;
  • pesce bollito (come pollock, merluzzo), polpette di pesce, polpette al vapore;
  • cereali, cotti in acqua, è possibile aggiungere un po 'di latte, un pezzetto di burro, nel cereale preparato;
  • budino di riso;
  • Purè di patate con minestra su brodo vegetale o debole;
  • pasta bollita;
  • bevande a base di latte acido;
  • ricotta fresca;
  • omelette, uova alla coque;
  • verdure bollite, al forno o schiacciate: patate, zucca, zucchine, fagiolini;
  • frutta al forno, in composta, alcune bacche di fragole fresche;
  • gelatina e mousse di frutti di bosco e frutta;
  • crostini di pane bianco, asciugatura, biscotti come "Maria";
  • acqua, tè, composta, cacao senza latte.
Prevenzione della disidratazione

Oltre alla dieta, è importante organizzare un regime di bere adeguato. Entrando nel corpo del liquido dovrebbe essere nella quantità di diversi litri per compensare completamente la perdita di acqua con la diarrea.

Poiché i microelementi vengono lavati con sgabelli liquidi, l'acqua potabile semplice non è molto adatta. È meglio assumere bevande a base di glucosio-sale, che compenseranno la perdita di elettroliti, mantenere un normale livello di zucchero nel sangue, inoltre, il sale aiuta a trattenere il fluido nel corpo.

Ci sono preparati speciali per la preparazione di bevande reidratanti, questi sono Regidron, Citroglucosolan, Gastrolit, ma in loro assenza, puoi preparare il liquido da solo, diluendo in un litro d'acqua:

  • ½ cucchiaino bicarbonato di sodio;
  • 1 cucchiaino sale;
  • ¼ di cucchiaino cloruro di potassio;
  • 4 cucchiai di zucchero semolato

Invece del cloruro di potassio, puoi versare un decotto di albicocche secche nella soluzione, succo d'arancia appena spremuto. Bere in piccole porzioni, ma costantemente per tutto il giorno.

Farmaci per il trattamento della diarrea in un adulto

  1. assorbenti È una parte importante del trattamento della diarrea. Rimuovono tossine, virus, batteri dall'intestino, assorbono gas, riducono il gonfiore. Consigliato l'uso di questi farmaci nelle infezioni intestinali, intossicazioni, ma è necessario bere separatamente da tutti gli altri farmaci (desiderabili per osservare l'intervallo per 2 ore, altrimenti il ​​farmaco non viene metabolizzato). Se l'assorbimento intestinale fortemente compromessa (enteropatia), assorbenti, non sono prescritti, in modo da non aggravare la carenza di sostanze nutritive. Selezione ehnterosorbentov grande, il carbone attivo convenzionale (10 compresse) per moderni farmaci a base di caolino, sali di calcio, bismuto (De-Nol, Smekta) derivati ​​legname (Polyphepanum, Balignin), magnesio e sali di alluminio (attapulgite).
  2. Farmaci che riducono la produzione di muco intestinale. Sono presi il primo giorno dall'inizio della diarrea. Questi sono farmaci anti-infiammatori come Diclofenac, Indomethacin, Sulfasalosin. Se viene diagnosticata la malattia di Crohn, i farmaci ormonali (Metipred, Prednisolone) vengono utilizzati per questo scopo, ovviamente solo con la prescrizione di un medico.
  3. Fitopreparati. Riduce la secrezione intestinale e la peristalsi di una pianta con proprietà astringenti. Questa è la corteccia di una quercia, bacche di ciliegie, coni di ontano, camomilla, una radice di un cucchiaio di cotone. Dalle materie prime vegetali si preparano decotti e infusi da bere durante il giorno. Per fermare la diarrea, qualsiasi rimedio popolare con un effetto fissante andrà bene.
  4. Enzimi. Se la diarrea è associata a malattie del tratto digerente, gli enzimi aiutano a colmare la carenza di succhi digestivi. Anche l'assorbimento interrotto a livello intestinale richiede una stimolazione aggiuntiva - per questo, i farmaci a base di pancreatina (Creonte, Pancitrato, Festal, Mezim) sono adatti.
  5. Agenti antidiarroici e altri che riducono la motilità intestinale. La scelta del farmaco dipende anche dalla causa della malattia. Loperamide - nota sostanza, farmaci a base cui diarrea fermato (Imodium, Lopedium), non dovrebbe essere presa in caso di infezioni intestinali, poiché alcuni di patogeni poi rimangono nel corpo, e non sarà ritirata verso l'esterno. Farmaci efficaci loperamide con sindrome dell'intestino irritabile, morbo di Crohn. Quando somministrato enteropatie ormoni che paralizzano simultaneamente attività motoria dell'intestino e rafforzare la sua capacità di aspirazione (somatostatina, octreotide). Gli spasmolitici eliminano anche l'eccessiva peristalsi (Papaverin, No-shpa).
  6. antibiotici nomina un medico in base ai risultati degli esami effettuati e agli agenti causali della diarrea. Di norma, le preparazioni antibiotiche di un ampio spettro di azione sono raccomandate per le infezioni intestinali. Nel caso dell'eziologia virale della malattia, si possono usare Arbidol, immunoglobuline, ma in pratica tale diarrea passa senza un trattamento specifico.
  7. Antisettici intestinali - questi farmaci antimicrobici, che agiscono esclusivamente nell'intestino e non penetrano nel sangue. Effetto distruttivo su stafilococchi, streptococchi, salmonella, Escherichia coli, Shigella e altra flora infettiva, ma conserva microrganismi utili. Un esempio di tale preparazione è Enterofuril. Un farmaco chiamato Intetrix distrugge anche la dissenteria ameba e funghi candida.
  8. probiotici. Questi prodotti sono indispensabili nel trattamento della diarrea di qualsiasi eziologia, come la diarrea, qualunque sia la ragione per cui non è stato chiamato, sconvolge l'equilibrio della microflora intestinale. Ad esempio, si tratta di un complesso agente antidiarroico Enterol, lavorando in diverse direzioni: inibisce l'attività dei microbi, virus, protozoi e funghi, tossine, ripristina la mucosa intestinale e rafforza immunità locale, stimolare la crescita di batteri benefici. Contribuire alla normalizzazione del microclima nella flora intestinale dei farmaci specifici (Hilak Forte, Linex, Baktisubtil).
  9. Immunomodulatori intestinali. I dottori moderni includono nello schema di trattamento di diarrea un farmaco come Galavit, raccomandato per qualsiasi diarrea infettiva. Galavit allevia i sintomi di intossicazione e dà un rapido miglioramento della condizione nei pazienti adulti (bambini non mostrati).

Come consiglio importante, va notato che la diarrea in un adulto che non ha passato 3 giorni è una scusa per chiamare un medico. La diarrea cronica può indicare la presenza di gravi malattie, si verifica anche con alcune forme di cancro.

Inoltre vale la pena vedere un medico se la temperatura sale al di sopra diarrea 38, ci sono insolita per indigestione o avvelenamento sintomi: eruzioni cutanee, ittero della pelle e degli occhi, l'escrezione urine scure, disturbi del sonno. Il dolore addominale doloroso costante non dovrebbe essere la norma (il dolore spastico prima e durante la defecazione è ammissibile).

Nero o verde diarrea, vomito con aggiunta di sangue fresco o coagulato (scuro), stato di semicoscienza, segni di grave disidratazione parlare della criticità della situazione: un urgente bisogno di chiamare un'ambulanza.

Cosa succede se la diarrea dura quattro giorni?

Nel corpo adulto, durante l'operazione dell'intestino, possono apparire vari disturbi e malfunzionamenti, uno dei quali è la diarrea. Viene anche chiamato "diarrea" e rappresenta una frequente defecazione con feci liquide. Si verifica sia con un leggero avvelenamento, sia con la comparsa di una malattia grave, forse cronica. Nel primo caso, la diarrea andrà via da sola quasi senza trattamento per 2-3 giorni, ma in altri casi, la diarrea dura quattro giorni o più e può essere accompagnata da altri sintomi pericolosi, come la temperatura, lo stomaco e il dolore intestinale, debolezza generale. Se tratti il ​​disturbo in modo frivolo e non inizi il trattamento, la diarrea porterà alla disidratazione, alla comparsa di malattie acute e croniche intrattabili.

Nella maggior parte dei casi, la diarrea può essere curata con un set standard ben noto di manipolazioni. Tuttavia, a volte i metodi domestici non sono sufficienti, a volte la situazione peggiora da molti mezzi popolari. La risposta alla domanda "cosa fare se la diarrea non dura 4 giorni?" Non ha ambiguità: è urgente consultare un medico.

Perché si verifica la diarrea?

La diarrea negli adulti può apparire per i seguenti motivi:

  • Avvelenamento di cibo stantio.
  • Trattamento con farmaci che provocano la comparsa di diarrea.
  • Intolleranza individuale a determinati alimenti
  • La reazione del corpo alla nevrosi.
  • Acclimatazione del corpo.

Se la diarrea dura per il quarto giorno, allora molto probabilmente, al paziente può essere diagnosticata una delle malattie elencate di seguito:

2. Infezione intestinale (influenza intestinale, rotavirus, colera).

4. Tubercolosi dell'intestino.

5. Insufficienza enzimatica.

6. Esacerbazione delle malattie croniche (colite, dysbacteriosis).

7. Infiammazione di uno degli organi del tratto gastrointestinale.

Primo soccorso

Se la malattia sgradevole si protrae, è meglio consultare un medico per diagnosticare la malattia e scoprire i motivi del suo aspetto, ma puoi iniziare a curare la diarrea a lungo termine in un adulto:

1. È necessario bere qualsiasi farmaco assorbente, che aiuterà il paziente con il tratto gastrointestinale (Smecta, Filtrum-Sti, angolo attivato).

2. Poiché la diarrea è molto pericolosa per la disidratazione, è necessario bere molta acqua bollita o tè debole non zuccherato.

3. L'assunzione di tè alle erbe contribuirà a riempire la perdita nel processo della malattia stock di sostanze nutritive, vitamine e minerali. Se la diarrea con la temperatura, un effetto positivo avrà un tè di lime o di ribes, che ha un effetto antipiretico e diaforetico.

4. Impostazione clistere pulizia. L'acqua rilasciata durante la diarrea, liscivia non solo utili micronutrienti, ma anche vari batteri patogeni e tossine. Per mezzo della diarrea, il corpo cerca di liberarsi delle tossine. L'uso della pulizia del clistere aiuterà a rimuovere i batteri che non sono usciti con le feci. Ciò impedirà la possibilità del loro assorbimento inverso nella parete intestinale e la ricomparsa del problema. Il lavaggio deve essere effettuato anche perché ha un effetto benefico aggiuntivo - riducendo l'aumento della temperatura corporea assorbendo acqua.

Il trattamento clistere include l'uso non solo di acqua pulita, ma anche dei brodi di varie erbe medicinali (camomilla, salvia, quercia). Per loro, fai una soluzione a temperatura ambiente. Per gli adulti vengono utilizzati clisteri da 750 ml a 2 litri.

Diete per la diarrea

Un fattore importante nel trattamento delle feci liquide è l'aderenza a una dieta speciale. Dieta con diarrea in un adulto o un bambino comporta l'uso di una grande quantità di liquido neutro.

Durante una lunga diarrea, devi seguire le regole della nutrizione:

1. La base della dieta è cibo liquido, minestre e brodi a basso contenuto di grassi, una purea leggermente schiacciata.

2. Nella dieta sono richiesti alimenti ricchi di fibre (mele cotte, banane, frutta secca). Di pane preferito bianco o crusca.

3. Il porridge dai cereali dovrebbe essere reso mucoso o semilucido. Grana grossa è severamente vietata, in quanto può ferire e quindi irritare le pareti dell'intestino.

4. Sono ammessi carne e pesce magri.

Nel trattamento della diarrea sono vietati:

  • Frutta e verdura fresca
  • Condimenti, grandi quantità di zucchero e sale, tè verde, caffè.
  • Tutti i tipi di prodotti in scatola, affumicati e secchi.
  • Qualsiasi bibita gassata, ogni tipo di latticini.
  • Cibo oleoso e nocivo, che interferisce con la normalizzazione dell'intestino.

Trattamento della diarrea con farmaci

Prima di decidere cosa trattare la diarrea, devi prima scoprire la causa della malattia.

Con la diarrea di qualsiasi tipo, ti verrà richiesto di:

  • Sorbenti (carbone attivo, Smecta).
  • Preparativi che ripristinano l'equilibrio ionico dopo la disidratazione (Regidron).
  • Prodrugiureans (Loperamide, Imodium).
  • Pro- e prebiotici, ripristinando l'equilibrio della microflora intestinale (Bifiform, Lineks).

Se la diarrea è stata causata da una malattia di natura infettiva, lo specialista scriverà per l'ammissione:

  • Antibiotici (tetracicline, macrolidi, amoxicilline).
  • Antisettici intestinali (Furazolidone, Ftalazol, Sulgin).

Questi farmaci non possono essere utilizzati per l'auto-trattamento. Fare ciò è strettamente controindicato in quanto selezionati in base ai risultati degli studi e delle analisi condotte. Adulti e bambini sono selezionati individualmente. Il paziente dovrebbe bere il loro corso.

La consultazione e l'esame con un medico sono necessari quando:

1. Tre giorni dopo l'inizio del trattamento, non aiuta.

2. La temperatura rimane stabile ad altitudini superiori a 38 ° durante il giorno, non viene abbattuta da agenti antipiretici.

3. L'assunzione di farmaci antidiarroici provoca rigetto, allergie, eruzioni cutanee e altre reazioni, comprese quelle psicosomatiche.

4. Aspetto di sangue nelle feci o colorazione delle feci liquide in marrone scuro o nero.

5. Non passare il dolore e rezi nell'addome.

6. Segni di eccessiva disidratazione: occhi infossati, lingua secca, puzza dalla bocca.

7. La malattia colpisce la mente.

Se c'è almeno uno dei suddetti sintomi, è necessario recarsi urgentemente in ospedale. In questo caso vengono eseguiti test diagnostici e di laboratorio su larga scala, sulla base dei quali verrà prescritto il trattamento.

Cosa fare quando una settimana e 3 giorni non passano una diarrea

In quasi tutti i casi, il processo di avvelenamento accompagna sempre la diarrea. Può durare diversi giorni e talvolta ha una durata maggiore.

Se le sue cause sono nell'avvelenamento del corpo, allora si infastidisce per 2-3 giorni e praticamente non richiede alcun trattamento. In questo momento il corpo è autopulente da tossine e sostanze tossiche.

Ma se la diarrea non si ferma per 4 giorni o se non ci vuole più di una settimana, dovresti cercare immediatamente l'aiuto di un medico.

Spesso, tale diarrea è accompagnata da ulteriori sintomi - la presenza di temperatura, dolore negli organi del tratto gastrointestinale e forte debolezza.

È impossibile lasciare segni così pericolosi senza attenzione, poiché le feci liquide possono essere la conseguenza di un grave disturbo nel corpo di un adulto e, in assenza di un trattamento adeguato, è pieno di gravi malattie difficili da trattare.

Cosa significa questa malattia?

La diarrea può verificarsi all'improvviso. Pertanto, è importante sapere di cosa si tratta. Questa è la condizione di un paziente, in cui defeca troppo spesso e spesso, mentre ha uno sgabello sciolto.

La diarrea è una reazione naturale del corpo, che svolge una funzione protettiva contro i batteri patogeni esterni e i microrganismi che penetrano dall'esterno.

La diarrea può manifestarsi come una reazione fisiologica ed essere una conseguenza delle violazioni degli organi digestivi e intestinali o dell'avvelenamento. Può durare 1 giorno o essere ritardato di una settimana.

Quali sono le cause della malattia?

Per determinare il trattamento corretto, è necessario conoscere i motivi della comparsa di diarrea.

Se passa per tre giorni, in assenza di sintomi spiacevoli sotto forma di febbre, nausea, vomito e dolore nella cavità addominale - un chiaro segno di un disturbo funzionale dell'intestino.

Ci sono diversi motivi per cui questo accade:

  • Il disturbo funzionale dell'intestino di una persona adulta può provocare uno stress nervoso o uno shock nervoso. Quando la depressione viene soppressa e vengono eliminati tutti i fattori che provocano la psicologia, viene stabilito un ambiente psicoemotivo favorevole, la diarrea passa.
  • Il motivo successivo per la comparsa di disfunzione intestinale in una persona può essere avvelenamento da alimenti di scarsa qualità o prodotti con scadenza scaduta. A volte le ragioni sono nell'eccesso di cibo. Il corpo umano non è in grado di digerire e assimilare completamente una grande quantità di cibo. Il corpo si pulisce da solo e la diarrea non passa da sola. In questo caso, le feci liquide vengono trattate con metodi aggiuntivi.
  • Se la diarrea è prolungata e protratta, accompagnata da costipazione periodica, questo è un chiaro segno di intestino irritato o presenza di processi infiammatori in esso.
  • Se la diarrea dura 3 giorni, il problema si trova nella ghiandola tiroidea. Produce un gran numero di ormoni grazie all'aumentata funzionalità. I sintomi si verificano frequentemente e intensamente.
  • Penetrazione dell'infezione nel corpo di un paziente adulto o di un bambino. Un tipo così complesso di diarrea non può essere curato indipendentemente.

Se il paziente adulto ha una diarrea della durata di 1 giorno e la sua intensità e frequenza diminuiscono, non è richiesto nulla da fare. La sedia si normalizza gradualmente e tutti i sintomi spiacevoli passano indipendentemente.

Ma se la diarrea non va via da sola per molto tempo, hai bisogno dell'aiuto di un dottore. La diarrea può essere provocata da una pericolosa infezione o diventare una conseguenza di una grave violazione degli organi interni e dei processi.

In questo caso, devi fare tutto il possibile per curare la malattia. Usano già la terapia più complessa, che è prescritta dal medico.

Altri motivi

La diarrea causata dall'infezione viene trattata in modo diverso. È accompagnato da sintomi di accompagnamento sotto forma di nausea, vomito, mal di testa, dolore all'addome e febbre.

Indipendentemente non passa e può durare diversi giorni o una settimana. La sconfitta del corpo umano adulto e del bambino dall'infezione si manifesta con l'alta temperatura.

Indipendentemente dall'età del paziente, alle prime manifestazioni del genere, cercano immediatamente l'aiuto di un medico.

Questo è già un motivo serio per condurre una diagnosi completa dell'intero organismo, poiché tale diarrea non passa da sola. Possono essere necessarie fino a due settimane, a volte di più.

Il paziente passerà tutti i test necessari per capire perché è sorta la diarrea e quali sono le cause che l'hanno provocata.

  • Se le feci molli sono dovute a un'infezione virale oa causa di batteri patogeni, non passeranno da sole. Trattare questo disturbo con farmaci speciali (farmaci antivirali e antibatterici). Sono già prescritti alle prime manifestazioni della malattia e, con ulteriori trattamenti, vengono corretti. Alcuni giorni dopo, viene effettuato un esame batteriologico e i risultati vengono determinati con un ulteriore trattamento. Prescrivere antibiotici speciali per far fronte all'infezione. A volte utilizzare diversi tipi di farmaci antibatterici. Sono somministrati per via endovenosa per 3-7 giorni. Ridurre la temperatura aiuterà agenti antipiretici speciali.
  • Se la diarrea è accompagnata da febbre alta, è necessario prendere tutte le misure per prevenire la disidratazione. Ma cosa bisogna fare per questo, oltre all'aderenza a una dieta speciale? Quando si entra in ospedale, dal primo giorno nel corpo di un paziente adulto o di un bambino, vengono introdotte soluzioni saline speciali. Tali miscele danno all'intera giornata interruzioni intermedie.

Con l'efficacia di questo metodo, la temperatura diminuisce. Il giorno dopo al paziente viene fornita una bevanda abbondante. La ricezione di soluzioni saline e acqua minerale deve essere effettuata da 2 a 7 giorni.

Se la diarrea è causata da un'infezione batterica, viene trattata solo sotto la supervisione di un medico. In questo caso, l'automedicazione è controindicata, poiché sono possibili conseguenze negative.

La diarrea con l'autotrattamento si arresta, ma l'infezione nel corpo rimane, e una persona è in grado di infettare gli altri.

Quasi sempre, oltre alla diarrea, il paziente al secondo giorno inizia sintomi aggiuntivi. Consistono in maggiore nervosismo e irritabilità, insicurezza e ansia.

Se la diarrea è lunga e protratta, sono possibili esaurimento nervoso, insonnia, debolezza, capogiri e aumento della sudorazione. In generale, tutti i segni sono dannosi per il corpo e causano molti disagi.

Molto spesso le persone stesse trascurano le elementari regole di igiene o non seguono la loro dieta. È necessario monitorare attentamente la qualità del cibo e controllare la data di scadenza.

A volte la diarrea è il risultato di una reazione allergica o intolleranza individuale a determinati alimenti.

Raccomandazioni di specialisti

Se la diarrea non va via per più di due giorni, i medici danno molte raccomandazioni importanti in modo che i pazienti sappiano cosa fare.

  • Non ti preoccupare molto e panico. Nella maggior parte dei casi, la diarrea appare a causa di un leggero avvelenamento. Con un trattamento adeguato, tutti i segni e i sintomi vanno via da soli.
  • È importante osservare gli standard di base dell'igiene personale. La loro non osservanza diventa la ragione della penetrazione in un organismo di infezioni e batteri patogeni.
  • Con la diarrea prolungata, ricorrere immediatamente alle cure mediche. Se è sorto a causa di avvelenamento, il medico prescriverà preparazioni speciali per la pulizia del corpo.

Inoltre, diagnosticare il corpo di un adulto o di un bambino. A volte la presenza di diarrea può indicare una grave malattia.

Con l'accesso tempestivo a un medico, si trova in una fase iniziale di sviluppo, che facilita il percorso verso il recupero.

Con l'aggravamento della situazione, quando la diarrea non recede, il trattamento domiciliare viene cambiato in ospedale. Con tale trattamento, è molto importante ascoltare il medico e seguire tutte le sue raccomandazioni.

È importante seguire una dieta e assumere tutti i farmaci necessari. In questo caso, tutti i sintomi si attenuano e il paziente si sente meglio.

In medicina, la diarrea è considerata un sintomo di una malattia o avvelenamento. Pertanto, è importante identificare le cause provocatorie e fare tutto per prevenirle. Quando si eliminano i segni di diarrea, la malattia rimane.

Determinazione delle forme della malattia nei pazienti adulti

Per determinare l'entità del problema in un paziente adulto, esaminare la consistenza delle feci.

  • Se le feci con diarrea hanno un aspetto sebaceo, questo è un chiaro segno di un eccesso di grasso. La presenza di grasso in grandi quantità nel corpo umano provoca uno scarso assorbimento di elementi nell'intestino tenue.
  • Se si trovano sostanze mucose nelle feci, c'è un alto rischio di irritazione delle membrane mucose dei tessuti nell'intestino.
  • In caso di manifestazione acuta di diarrea, nelle feci si verificano impurità fecali o presenza di pus. La composizione e il tipo di feci possono stabilire la malattia e determinare la sua forma di sviluppo. Pertanto, se trovi vene sanguinose, macchie purulente o muco, assicurati di chiedere aiuto medico. Più velocemente il medico diagnostica la malattia, più facile sarà curarla.
  • Con il solito disturbo dello stomaco e dell'intestino, la presenza di feci con diarrea non include inclusioni o macchie purulente. La caloria è una sostanza liquida senza ulteriori manifestazioni in essa.

Assistere con la diarrea

Se la diarrea ha acquisito una forma lunga, assicurarsi di chiedere l'aiuto di uno specialista. Ma spesso è davvero possibile affrontare questo problema in modo indipendente.

A tal fine, vengono prese una serie di misure necessarie per prevenire la diarrea ed eliminare tutte le cause provocatorie. Per questo è importante:

  • Nel più breve tempo possibile, prendi un farmaco basato sul sorbente. Avrà un effetto benefico sul lavoro dell'intero apparato digerente, inclusi gli intestini. Includono Smectu, Atoxil e carbone attivo.
  • Per prevenire la disidratazione, fornire al paziente sufficiente acqua potabile. Come tale liquido, puoi anche usare il tè debole senza zucchero.
  • Durante la diarrea, insieme a tossine e sostanze nocive, vengono rilasciate tutte le sostanze utili e gli elementi importanti. Per riempire il loro brodo, prendi tisane. Saziano perfettamente il corpo con tutto il necessario e prevengono la disidratazione. Se la diarrea è accompagnata da una febbre, puoi bere tè alla calce e ribes. Hanno un effetto sfruttatore, quindi il calore diminuisce.
  • Hanno messo un clistere purificante. La diarrea è considerata una manifestazione naturale della reazione difensiva del corpo. È provocato quando l'infezione o gli agenti patogeni sono penetrati.

Ma a volte, durante la diarrea, non tutti i batteri e le tossine escono dal corpo insieme ai vitelli e rimangono nella cavità intestinale. In questo caso, il clistere si adatta perfettamente.

È in grado di lavare tutti i cattivi dall'intestino, senza dare al paziente particolari disagi e danni alla salute.

Tale manipolazione impedirà il riassorbimento di sostanze nocive nella parete intestinale e il conseguente avvelenamento del corpo.

Il clistere non solo pulisce l'intestino, ma riduce anche la temperatura, perché il corpo assorbe attivamente l'acqua da esso. Il contenuto del clistere comprende sia acqua pura che varie erbe medicinali a base di erbe.

Brodi perfettamente adatti di quercia, camomilla e salvia. La soluzione non dovrebbe essere calda. La temperatura della stanza è l'ideale

Trattare la diarrea necessariamente. Ma devi farlo bene. Alle sue prime manifestazioni, assicurati di consultare un medico.

Può diagnosticare correttamente e prescrivere un trattamento appropriato. L'autolesionismo è dannoso per la salute.

Cosa fa la durata della diarrea in 4 giorni

La diarrea di più giorni è considerata un problema molto serio e spesso si traduce in numerose complicazioni. Qui solo i pazienti frivoli spesso ignorano una tale violazione nel lavoro digestivo, suggerendo che la diarrea sta per passare. Tuttavia, se 4 giorni di diarrea continuano, è necessario iniziare un trattamento intensivo senza ignorare le opzioni medicinali e folcloristiche per la guarigione.

Cause di diarrea di più giorni

Il 4 ° giorno di diarrea una persona di solito si sente molto male. Oltre al solito dolore allo stomaco e frequente desiderio di defecare, c'è un mal di testa, vertigini, nausea regolare.

Ciò è dovuto al fatto che i micronutrienti utili vengono lavati via dal corpo, in grandi quantità esce acqua e il suo equilibrio viene raramente ripristinato. Di conseguenza, il corpo è disidratato, privo di microelementi necessari per il normale funzionamento e, di conseguenza, tutto peggiora.

Dopo una lunga giornata di diarrea, una persona sente sempre una debolezza che gli impedisce di lavorare e di fare le cose di tutti i giorni.

La diagnosi di diarrea in un adulto è complicata dal fatto che le ragioni per cui si sviluppa il problema possono essere molto, e qui ci sono solo le principali:

  • la diarrea di più giorni è spesso causata da cibo raffermo, che complica il lavoro dell'intero apparato digerente, causando una spiacevole risposta;
  • spesso il problema è dettato dall'uso di farmaci che stimolano il verificarsi di tale complicazione;
  • Sullo sfondo dello stress regolare, si verifica anche la diarrea;
  • l'intolleranza individuale a determinati componenti della dieta può diventare fatale;
  • spesso in un modo così specifico il corpo reagisce ad un cambiamento nel fuso orario o ad un cambiamento nella zona climatica.

Oltre a questo, si potrebbe dire, problemi quotidiani, la diarrea provoca spesso malattie gravi. Qui ci sono solo alcune delle malattie che di solito accompagnano la diarrea:

  • infezione intestinale;
  • sviluppo di dissenteria;
  • tubercolosi intestinale;
  • esacerbazione di una malattia grave direttamente correlata al funzionamento del tratto gastrointestinale, ad esempio la colite ulcerosa;
  • salmonellosi;
  • infiammazione del tubo digerente.

In ogni caso, i loro piccoli segni specifici vengono rivelati. Ad esempio, con l'infezione intestinale nelle feci, si trova spesso muco e con la colite ulcerosa, è spesso possibile vedere i coaguli di sangue nelle secrezioni.

Naturalmente, un medico può restringere la gamma di potenziali malattie valutando il colore e l'odore delle feci, ma questo di solito non è sufficiente. Affinché la diagnosi sia assolutamente pesata, è necessario ricorrere a metodi diagnostici speciali.

Primo soccorso al paziente

La sedia liquida in un adulto nelle prime 24 ore raramente causa ansia, perché può essere causata da stress elementare o leggera indigestione. In questo caso, i sintomi scompaiono da soli non appena scompare il fattore stimolante.

Tuttavia, se la diarrea continua il quarto giorno e la persona non migliora, è necessario pensare al pronto soccorso. Cosa dovrebbe essere fatto per alleviare la sofferenza del paziente?

  • Per prima cosa devi bere i sorbenti, che aiuteranno il GIT a normalizzare il suo lavoro. Smecta ideale, carbone attivo (1 compressa per 10 chilogrammi di peso).
  • Successivamente, una persona ha bisogno di bere un paio di tazze di tisane, ad esempio, menta o camomilla. Se la temperatura elevata ha aggiunto ai sintomi allarmanti, puoi bere il tè al ribes o al lime, perché hanno proprietà antipiretiche.
  • Si raccomanda in linea di principio di bere molta acqua (almeno due litri), poiché il corpo con una diarrea così prolungata va incontro alla disidratazione.
  • I medici raccomandano di mettere clisteri, in quanto aiutano a sbarazzarsi di batteri e tossine che non sono state espulse dal corpo con le feci. Praticato come al solito clisteri con acqua bollita, e l'uso di brodi di camomilla.

Il primo aiuto può essere dato al paziente a casa, ma per continuare il trattamento meglio in ospedale. Tutti i medici distinguono 5 varietà di diarrea:

  • Chologenic, che si verifica in un contesto di problemi con la cistifellea;
  • secretoria, che preoccupa principalmente a causa di malattie intestinali acute;
  • essudativo, che si sviluppa a causa di gravi malattie gastrointestinali, come il morbo di Crohn o la colite ulcerosa;
  • iperosmolare, che diventa una conseguenza dello sviluppo di una malattia come la pancreatite cronica o l'insufficienza disaccaridasi;
  • ipo- o diarrea ipercinetica associata a sindrome dell'intestino irritabile.

Ogni caso è pericoloso a modo suo, e in molti di essi un primo aiuto con il lavaggio e la tisana non sarà sufficiente. Per combattere efficacemente ogni tipo di diarrea, è necessario bere il farmaco appropriato.

Dieta e diarrea

Mai 4 giorni di diarrea non si verificano proprio così, e usare una dieta equilibrata in questo caso sarà la decisione giusta. Che consiglio i medici danno ai loro pazienti sulla nutrizione?

  1. Mangia cibo liquido perché è meglio assorbito dal corpo. Purea di purea adatta e una varietà di zuppe.
  2. Nella dieta dovrebbero essere presenti banane, mele cotte, frutta secca e pane bianco. Questi alimenti sono ricchi di fibre, quindi miglioreranno sensibilmente la salute generale, causando un ispessimento delle feci.
  3. La carne e il pesce sono ammessi anche per il consumo, ma sarà necessario fermarsi su varietà a basso contenuto di grassi e anche in forma bollita.
  4. Se una persona include del porridge nella dieta, allora deve necessariamente essere mucosa. Grana grossa nella dieta può ferire le pareti già sensibili dell'intestino.

Che cosa è quindi proibito? Di solito i medici chiedono di rimuovere dal menu il cibo grasso, piccante, troppo salato. Non mangiare troppo caldo o, al contrario, piatti molto freddi. Dovrò rinunciare a bevande gassate, cibi in scatola, una varietà di cibi affumicati e fritti in olio. Il cibo dovrebbe essere facile, deve essere facilmente digerito, in modo da non complicare il lavoro già problematico dello stomaco.

Trattamento con farmaci

Diete efficaci, pronto soccorso a casa - tutto questo è molto importante, ma senza farmaci appropriati può essere inutile. I medici esortano i loro pazienti a non ignorare i farmaci, in quanto sono in grado di eliminare il dolore, migliorare la microflora, eliminare l'influenza dei microbi patogeni.

Quali farmaci vengono solitamente utilizzati per questo scopo? Questi sono:

  1. Prebiotici, che sono responsabili del ripristino dell'equilibrio della microflora ("Linex" o "Bifiform").
  2. Sorbenti, che contribuiscono alla lotta contro la microflora patogena. Di solito, viene utilizzato carbone attivo o Smecta.
  3. I medici possono prescrivere can e "Regidron", responsabile per il ripristino dell'equilibrio ionico nel corpo, che è necessario per la disidratazione.
  4. È possibile applicare a rimedi efficaci contro la diarrea, come ad esempio Imodium.
  5. Con una causa infettiva dello sviluppo della malattia, vengono prescritti antibiotici e antisettici.

È semplicemente impossibile determinare l'elenco dei farmaci adatti, perché il rischio di scegliere il dosaggio sbagliato o meno il miglior farmaco per una specifica malattia è grande. Di solito, la terapia farmacologica affronta il problema in una settimana, eliminando qualsiasi segno di diarrea.

La diarrea, che dura più di 2-3 giorni, è considerata a lungo termine e richiede un trattamento immediato. Senza un'adeguata attenzione al problema, c'è un grande rischio che il benessere della persona continui a deteriorarsi e, in questo contesto, la malattia, che è diventata la fonte primaria di diarrea, crescerà solo più forte.

Diarrea di diversi giorni

La diarrea è un problema comune a molti. È accompagnato dal desiderio frequente di defecare, mentre lo sgabello ha una consistenza liquida o addirittura acquosa e un colore insolito.

Se la diarrea non passa diversi giorni, è pericolosa sia come fenomeno indipendente, sia come sintomo di gravi malattie dell'apparato digerente. Per capire come liberarti di questo problema, devi capire la sua eziologia, per conoscere le cause dell'evento.

Diarrea pochi giorni: cause

Le feci normali dovrebbero avere una consistenza abbastanza densa, di colore marrone e avere una forma chiaramente definita. Le deviazioni da queste norme indicano un malfunzionamento nel funzionamento dell'apparato digerente.

La diarrea, che non dura molti giorni, potrebbe non essere un segno così brutto, poiché a volte indica la resistenza del corpo a qualsiasi malattia.

Spesso una tale reazione dell'organismo è associata ai seguenti fattori negativi:

Questo è uno dei prerequisiti più comuni. Quando ingerita microflora patogena, c'è dolorosa diarrea, che può durare 3-5 giorni. In questo caso, il paziente ha debolezza, febbre e altri segni di intossicazione;

L'uso di cibi stantio o preparati in modo errato può anche portare all'interruzione del funzionamento degli organi del tratto gastrointestinale;

Infezione intestinale, che è accompagnata da frequenti feci acquose di colore verdastro. Altri sintomi includono nausea e vomito, così come debolezza generale e dolore nella regione epigastrica. Questa malattia si verifica quando si ingeriscono agenti patogeni del genere Salmonella.

Tali malattie sono spesso accompagnate da infiammazione e febbre a valori subfebrillari. Tuttavia, se la diarrea in una persona adulta continua in pochi giorni, può essere causata da altri problemi:

Questo gruppo di farmaci influenza negativamente la microflora intestinale, quindi i pazienti hanno un cambiamento nelle caratteristiche delle feci. La diarrea in un adulto può durare 3-4 giorni e poi passare alla stitichezza. In questo caso, il processo patologico procede senza aumentare la temperatura;

I processi patologici a livello intestinale sono spesso associati a malattie del sistema immunitario. Pertanto, l'allergia può essere accompagnata da diarrea che dura diversi giorni;

  1. Malattie della ghiandola tiroidea

Tali disturbi portano a disturbi nei processi metabolici e nel contesto ormonale. La diarrea può durare almeno 3 giorni.

Qualunque siano le cause della diarrea, non può essere ignorato. Il fatto è che anche se questo problema non è un sintomo di una malattia grave, porta alla disidratazione del corpo e ad altre gravi complicazioni.

Diarrea di più giorni: metodi di trattamento

Nonostante il fatto che la diarrea sia un problema comune a cui sono familiari sia gli adulti che i bambini, non è sempre possibile capire come liberarsene. Se la diarrea dura diversi giorni e ci sono altri sintomi negativi (febbre, vomito eccessivo), allora è consigliabile non fare affidamento su se stessi e cercare un aiuto medico. In quelle situazioni in cui ciò non è possibile, dovrai curarti.

Prodotti farmaceutici:

  • Il complesso farmacologico dipende da cosa ha causato il disturbo. Tuttavia, è sempre una questione di diversi mezzi diversi. Per alleviare le condizioni del paziente, bisogna sempre assumere farmaci antidiarroici. Uno dei più efficaci è Loperamide o il suo analogo - Lopeiumum. Tali farmaci vengono assunti ogni 4-6 ore fino alla scomparsa dei sintomi della frustrazione intestinale;
  • Le infezioni di natura virale o batterica richiedono l'assunzione di farmaci assorbenti. Tra questi ci sono Kaolin, Polyphepan, Eubikor. Legano sostanze tossiche e facilmente li rimuovono dal corpo. Poiché questi farmaci sono praticamente innocui, possono essere utilizzati in grandi dosi 3-5 volte al giorno, bevendo molta acqua pura. Smecta è usato per lo stesso scopo. Non solo rimuove la microflora patogena, ma guarisce anche le mucose, aiutando a superare il dolore nell'addome;
  • Un altro importante gruppo di farmaci per la diarrea di più giorni sono i prodotti di reidratazione orale che trattengono il liquido nel corpo. In qualsiasi farmacia è possibile acquistare Regidron, Hydrovit o medicinali simili. Sono disponibili e facili da usare. Per il paziente, è necessario preparare una bevanda da 1 dose di medicina e 1 litro di acqua bollita. La soluzione risultante viene bevuta per un'ora. Questo è necessario per evitare la disidratazione;
  • Con la diarrea prolungata, la microflora intestinale soffre sempre. Per mantenerlo nel suo stato normale, è necessaria un'ulteriore assunzione di lattobacilli. Tali agenti come Lactobacterin, Linex, Hilak-Forte - sosterranno il rapporto ottimale di microrganismi e aiuteranno a far fronte alla diarrea più rapidamente;
  • Se il disturbo prolungato delle feci è causato da stress persistente, sono necessari sedativi. Per i pazienti giovani sono preferibili i farmaci a base vegetale: Novopassit, Persen, estratto di valeriana. Tuttavia, portano alla dispersione di attenzione e sonnolenza. A questo proposito, i pazienti adulti preferiscono scegliere Afobazol. È adatto anche a chi ha bisogno di una compilazione costante, ad esempio a causa della guida di un'auto.

La medicina tradizionale nella maggior parte dei casi è in grado di far fronte alla diarrea in un adulto, anche se la patologia dura più di 4 giorni. Tuttavia, molti pazienti preferiscono usare rimedi popolari per il trattamento. Sono facili da preparare e utilizzare e hanno un effetto positivo sulla salute degli organi del tratto gastrointestinale.

Rimedi popolari:

  • Una delle ricette popolari si basa sulle proprietà antisettiche dei mirtilli rossi. È necessario prendere bacche e foglie di questa pianta in una proporzione di 2: 1 e versare acqua calda. La bevanda terapeutica viene difesa per 10 minuti, quindi filtrare e bere un terzo del bicchiere 4 volte al giorno;
  • Inoltre, con infezioni intestinali accompagnate da diarrea, i buoni risultati sono mostrati dall'infusione di corteccia di quercia. Questo ingrediente è ricco di tannini, che normalizzano la consistenza delle feci e curano la mucosa intestinale irritata. Per preparare il prodotto sono necessari 50 g di materie prime vegetali versare 1 litro di acqua bollente, insistere in un luogo buio per 5-6 ore e quindi bere mezzo bicchiere tre volte al giorno;
  • Un rimedio universale per la diarrea a lungo termine di qualsiasi eziologia è l'erba di San Giovanni. Le foglie e i rami essiccati di questa pianta vengono prodotti come normali tè e vengono bevuti 3-4 volte al giorno. Se lo si desidera, è possibile aggiungere un po 'di zucchero.

Nonostante tutti i medicinali non tradizionali siano stati testati per anni di utilizzo, è opportuno applicarli in combinazione con prodotti farmaceutici. Quindi il risultato desiderato sarà raggiunto molto più velocemente, così come per evitare conseguenze indesiderabili della malattia.

Prevenzione della diarrea di più giorni

Se la diarrea in un adulto dura diversi giorni, è estremamente spiacevole e può portare a complicazioni. Per questo motivo, i disturbi intestinali sono meglio prevenuti rispetto a quelli trattati. La prevenzione si basa su misure igieniche e cultura nutrizionale.

Prima di iniziare a mangiare, è necessario lavarsi accuratamente le mani con il sapone. Ciò contribuirà ad evitare di entrare nel corpo di agenti patogeni e virus. Se devi spesso mangiare in luoghi pubblici, i disinfettanti verranno in soccorso.

Sono abbastanza accessibili e compatti, quindi possono essere indossati anche in una borsetta in miniatura.

Inoltre, è importante monitorare la freschezza e la qualità dei prodotti. Se il cibo ha un odore estraneo o aspetto strano, allora dovrebbe essere scartato senza rimpianti, dal momento che la salute del sistema digestivo può essere molto più costosa, sotto tutti gli aspetti.

Cosa devo fare se la settimana non va via con la diarrea?

Quasi ogni persona ha affrontato un problema come la diarrea. Ma cosa succede se la diarrea non passa una settimana in un adulto?

Descrizione della malattia

La diarrea si riferisce alle condizioni di una persona, in cui una feci liquide viene rilasciata più volte al giorno. Questo stato ha 2 forme:

  • affilato. La diarrea può persistere fino a due settimane;
  • cronica. La diarrea può durare più di due settimane.

La diarrea non è considerata una malattia separata. È piuttosto un sintomo che indica qualsiasi malfunzionamento nel funzionamento del tratto gastrointestinale. La diarrea può essere scatenata da varie cause. Si manifesta negli adulti e nei bambini. La condizione è sgradevole, porta molto disagio, se si verifica negli adulti. Ma, se è osservato in un bambino, i genitori sono sopraffatti dall'ansia e non invano.

La diarrea può essere osservata ogni ora in presenza di sindrome dell'intestino irritabile. La frequente diarrea può essere una conseguenza dell'attività vitale degli agenti patogeni infettivi, dei parassiti.

Non puoi prestare attenzione al malessere, che dura da 1 a 2 giorni, ma se il giorno 6 la diarrea non può fermarsi, devi contattare uno specialista. Se non chiedi aiuto in modo tempestivo, potresti riscontrare varie complicazioni. È molto importante sapere perché si manifesta la diarrea a lungo termine, come liberarsi della diarrea.

Se la presenza di diarrea negli adulti non è un dolore allo stomaco, poi purifica l'organismo dalle tossine da sola il tratto digestivo, il muco, decadimento cibo che si accumulano dopo la stagnazione all'interno del tratto. Tale disturbo funzionale può avvenire il secondo giorno dopo la dieta. Se la diarrea dura per 4 giorni o più, contattare uno specialista.

Perché si verifica la diarrea?

La diarrea, che dura da 1 a 2 giorni, non causa dolore, può essere provocata:

  • intossicazione alimentare;
  • intossicazione da alcol.

Le feci liquide per 1, 2, 3 giorni possono essere osservate durante la gravidanza, le mestruazioni. Il corpo viene purificato, quindi viene stabilito il tratto digestivo.

  • nevrosi;
  • intossicazione alimentare;
  • intolleranza a determinati alimenti;
  • acclimatazione dell'organismo;
  • un lungo ricevimento di farmaci che provocano diarrea (anticoagulanti, lassativi, sostituti dello zucchero sintetico, farmaci antiaritmici).

La diarrea, causata da uno di questi motivi, passa molto rapidamente, letteralmente per 3 o 4 giorni. Se la diarrea ha provocato uno di questi fattori, non sarà difficile per te calcolarlo. Se il disturbo delle feci non scompare dopo 3 o 4 giorni, contattare uno specialista per assistenza.

La diarrea settimanale può indicare una delle seguenti malattie:

  • infezione intestinale (rotavirus, influenza, colera);
  • dissenteria;
  • tubercolosi intestinale;
  • salmonellosi;
  • esacerbazione di malattie croniche esistenti (disbatteriosi, colite);
  • insufficienza enzimatica.

Caratteristiche della diarrea provocate da vari fattori

Con la diarrea, i seguenti processi si verificano nel corpo:

  • aumento del rilascio di sali, acqua all'interno della cavità intestinale;
  • guasti nel processo di assorbimento del cibo (digerito) dalla cavità intestinale;
  • peristalsi intestinale accelerata;
  • violazione di digestione del cibo.

OCI. La diarrea causata da infezioni intestinali acute si verifica a causa dell'effetto di vari microrganismi sul lavoro del tubo digerente. I microbi producono tossine che paralizzano le viscere. Di solito, con DOC, la diarrea è acuta, a volte cresce in una cronica (con dissenteria).

La diarrea può essere di due tipi:

  1. Con la presenza di uno sgabello acquoso. Tale sedia può essere attivata da virus, batteri che secernono tossine (colera vibrio). Nelle feci c'è sale, acqua, che ha isolato il guscio dell'intestino dopo l'azione dei parassiti.
  2. Con la presenza di una scarica sanguinosa. Questa specie è caratteristica della salmonellosi, dissenteria. Lo scarico sanguinoso si verifica a causa della distruzione della mucosa intestinale attraverso i batteri che vi entrano.

Dysbacteriosis. Egli è caratterizzata dalla rottura della microflora intestinale normale (batteri in aumento, che non è caratteristica della microflora intestinale, riducendo il numero di batteri "utili". La diarrea è caratterizzata da un decorso cronico. La diarrea può durare per tre giorni o più.

Malattie croniche dell'apparato digerente. La diarrea può durare l'intera giornata con varie malattie del tratto gastrointestinale:

  • enterite cronica;
  • Malattia di Crohn;
  • colite cronica;
  • colite ulcerosa.

Il rischio di diarrea prolungata in un bambino

Se la diarrea non è un adulto, ma un bambino, devi stare attento. Se la diarrea è grave e dura 2, 3, 4 giorni, possono comparire segni di disidratazione. Questa condizione è pericolosa dal verificarsi di disfunzione di tutti gli organi interni. Quando la diarrea viene osservata per lungo tempo, il bambino deve monitorare attentamente le sue condizioni, eventuali cambiamenti, deviazioni dalla norma. Il medico deve essere necessariamente chiamato nel caso in cui la diarrea non si fermi per diversi giorni, ci sono stati dolori all'addome.

Se la diarrea non dura una settimana, si presenta la disidratazione, che non è sicura, soprattutto per il corpo di un bambino. Il bambino può perdere circa il 3% del peso. Per determinare l'equilibrio dell'umidità, è necessario monitorare la frequenza, il numero di minzione. I sintomi fastidiosi sono:

  • oscuramento delle urine;
  • urina concentrata;
  • lunghe pause tra la minzione (più di 8 ore).

In questo caso, il paziente è osservato:

  • nervosismo;
  • bocca secca;
  • vertigini;
  • depressione;
  • violazione dell'orientamento.

Se la diarrea persiste per una settimana, può causare coma, morte senza trattamento tempestivo. Non ritardare il viaggio a uno specialista, se il bambino con diarrea acquosa, la secrezione del liquido ha un colore verdastro.

Pronto soccorso per la diarrea

Se hai una lunga diarrea, devi visitare uno specialista per determinare la causa del suo verificarsi, la selezione di un trattamento adeguato. La durata della diarrea dovrebbe essere l'impulso per prendere una decisione sulla diagnosi, il trattamento. Non c'è bisogno di sopportare la diarrea ogni giorno. Puoi provare a eliminare questo sintomo spiacevole, per questo hai bisogno di:

  1. Prendi un farmaco assorbente (Smecta, carbone attivo, Filtrum-Sti).
  2. Utilizzare più acqua (bollita), tè debole debole. Ciò contribuirà ad evitare la disidratazione.
  3. Per ripristinare la riserva di nutrienti persi, minerali, vitamine, si consiglia di bere tè alle erbe. In presenza di temperatura è utile bere il tè con ribes, tiglio.
  4. Clistere purificante (può essere messo 1 volta). Attraverso un clistere purificante, rimuoviamo i batteri dall'intestino. Inoltre, questa procedura aiuta ad abbassare la temperatura a causa dell'assorbimento di acqua nelle pareti dell'intestino.

Il bisogno di diarrea

Anche le diete sono importanti. La diarrea passata può tornare dopo essere entrata nel corpo di quelle sostanze che l'hanno provocata (cibo di scarsa qualità, medicine, batteri). Dopo aver passato il trattamento raccomandato, devi essere più attento al tuo corpo. Per ripristinare il normale funzionamento del tratto digestivo, è necessaria una dieta. I suoi esperti raccomandano l'osservazione di adulti e bambini.

La dieta si basa sull'uso di un grande volume di liquidi. Dopo la diarrea, il paziente deve seguire le regole elementari in nutrizione:

  1. Per utilizzare alimenti liquidi (purea leggermente schiacciata, zuppe povere di grassi, brodi).
  2. Il porridge dai cereali dovrebbe essere preparato da muco, semilucido. È vietato mangiare grani di grandi dimensioni, in modo da non danneggiare le pareti dell'intestino.
  3. Dovresti mangiare cibi che contengono molte fibre (frutta secca, banane, mele).
  4. Il pane dovrebbe essere mangiato bianco, crusca.
  5. Puoi mangiare carne magra, pesce.

Dai soliti prodotti dovrebbero essere cancellati:

  • verdure, frutta (fresca);
  • cibo in scatola, prodotti affumicati;
  • prodotti secchi;
  • tè (verde), caffè;
  • condimenti;
  • sale, zucchero in grandi quantità;
  • latticini;
  • soda;
  • cibo grasso

Trattamento medico di diarrea

Se la diarrea non è stata trasmessa il terzo - il quarto giorno, contattare gli specialisti per scoprire il motivo. Dopo aver condotto la diagnosi, chiarendo la causa che ha scatenato l'insorgenza di diarrea, il medico prescriverà il trattamento appropriato. Di solito consiste nel ricevere tali fondi:

  1. Sorbenti (Smecta, carbone attivo).
  2. Preparati antidiarroici (Imodium, Loperamide).
  3. Preparazioni finalizzate al ripristino dell'equilibrio ionico ("Regidron"). Sono necessari dopo la disidratazione.
  4. Pro / prebiotici ("Linex", "Bifiform"). Sono necessari per ripristinare la microflora all'interno dell'intestino.

Se la diarrea ha una natura infettiva di sviluppo, lo specialista prescrive:

  1. Antisettici intestinali ("Sulgin", "Ftalazol", "Furazolidon").
  2. Antibiotici (macrolidi, tetracicline, amoxicilline).

Non usare questi medicinali per autotrattamento con diarrea. Ciascuno dei farmaci deve essere selezionato tenendo conto di caratteristiche quali: le condizioni del paziente, la causa della diarrea. I farmaci sono prescritti da un corso che dovrebbe essere completato fino alla fine e non si fermano dopo la scomparsa di un sintomo sgradevole (diarrea). Inoltre, non dimenticare la dieta. È un aspetto importante nella terapia dei disturbi del funzionamento del tratto gastrointestinale.