Tipi di polipi nello stomaco

Il concetto di polipi dello stomaco comprende varie formazioni di natura non epiteliale, che si sviluppano sulla membrana mucosa, a seguito di cambiamenti infiammatori, tumorali e rigenerativi. Sulla base di studi morfologici, queste lesioni sono divise in:

  • iperplastica;
  • adenomatoso (iperplasia);
  • adenoma;
  • proliferazione dell'epitelio ghiandolare, la cosiddetta lesione borderline;
  • cancro precoce.

La più alta probabilità di degenerazione della proliferazione inizialmente benigna delle cellule della mucosa in un tumore maligno (cancro) esiste per i polipi ghiandolari del reparto cardiaco dello stomaco. Successivamente sulla frequenza di crescita eccessiva può essere chiamato sezioni antrali e piloro dello stomaco.

Tra le varie teorie per spiegare le ragioni per lo sviluppo di adenocarcinoma gastrico altrimenti chiamato adenocarcinoma, le cause più diffuse di malattie infiammatorie, interruzione del normale processo di ripristino cellule della mucosa (iperplasia) e la teoria della distopia embrionale. Dato il maggior grado di probabilità di malignità, indipendentemente dal tipo di polipi dello stomaco, si raccomanda solo l'intervento chirurgico mediante polipectomia o perforazione. Nel determinare i parametri per polipectomia endoscopica, la classificazione più popolare e diffuso di Yamal, che è in forma di tumori delle mucose, le suddivide in quattro tipi.

Tipi di polipi dello stomaco:

  1. Tipo 1. Piccole elevazioni piatte a forma di placca.
  2. Tipo 2. Formazioni emisferiche con una base ampia senza piede.
  3. Tipo 3. Il polipo è di forma rotonda o ovale su un gambo corto che sembra seduto sulla mucosa.
  4. Tipo 4. Presenta una gamba lunga ben formata, che può essere di diversi centimetri.

Polipo 1 tipo nello stomaco

Questo tipo è determinato all'inizio della malattia durante uno studio a raggi X sul trattamento di un'altra malattia. Ci sono sono single, e natura multipla, ma a causa delle piccole dimensioni, di regola, non c'è sintomatologia. Allo stesso tempo, se le caratteristiche morfologiche si riferiscono all'aspetto adenomatoso, c'è sempre il pericolo del loro sviluppo nell'adenocarcinoma (cancro). Le malattie concomitanti nei polipeptidi di tipo 1 nello stomaco sono principalmente gastrite atrofica cronica e infezione dello stomaco con microrganismi Helicobacter pylori.

In questo contesto si formano i tumori neuroendocrini. In questo caso, prima di tutto, viene trattata una malattia, contro la quale si sviluppa un polipo del primo tipo. Con diagnosi precoce, terapia farmacologica efficace, combinata con una dieta rigida e rimedi popolari. È fondamentale mantenere uno stile di vita sano, una dieta e l'esclusione di fattori irritanti. Il paziente deve essere sotto costante controllo medico.

Per garantire un rilevamento accurato dei più piccoli tumori benigni, nonché condurre uno studio bioptico per escludere lo sviluppo del cancro, il metodo più affidabile è la gastroscopia. Gli studi radiografici con una dimensione del polipo inferiore a 5 mm non danno una garanzia del 100% di determinare la loro neoplasia. La rimozione di piccoli tumori viene effettuata con l'aiuto di un coagulatore a punti, ma è necessario eseguire la ricerca bioptica.

Polipo gastrico di tipo 2

I polipi dei 2 tipi, possono essere di varie dimensioni e diverse forme istologiche. L'analisi microscopica di questi tumori mostra che essi consistono in una mucosa atrofizzata o ipertrofica con un epitelio di copertura ricoperto da un'influenza e ghiandole collegate da uno stroma. Sono divisi in adenomatosi, angiomatosi, granulomatosi, che sono determinati in base alla predominanza nei tumori delle ghiandole, dei vasi sanguigni e del tessuto di granulazione.

Tra tutti i tipi di polipi, la formazione emisferica senza peduncolo è la meno comune. I sintomi principali di questa malattia è sordo dolore dolorante nella regione epigastrica associata a pasto ricco di fibra grezza, o incorporando nella dieta acuta, altamente salati, affumicati o cibi in salamoia. Nel corso di un ulteriore sviluppo del dolore collegamento malattia con prendendo il cibo scompare, ma quando passa vicino al reparto di destinazione e un aumento delle dimensioni del build-up, v'è un'occlusione intestinale o sintomi di addome "acuta".

Quasi la metà dei pazienti ha eventi spiacevoli sotto forma di eruttazioni, nausea, bruciore di stomaco e vomito. Di solito queste manifestazioni sono associate a gastrite concomitante. La possibilità di lesioni facili al neoplasma durante il passaggio di alimenti grossolani causa emorragie nascoste, rivelate durante lo studio delle feci. In fluoroscopia, il sintomo principale di questo tipo di malattia è il "difetto di riempimento" della forma emisferica con contorni uniformi sullo sfondo, che rimane invariato, la mucosa.

Con neoplasia papillare adenomatosa dovuta alla penetrazione di una sospensione specifica tra i villi, i contorni si offuscano, con bordi apparentemente corrosi. Con la degenerazione dell'istruzione in un tumore maligno, i contorni diventano irregolari con jags. Rispetto all'ambiente, i polipi hanno un colore più luminoso, e quando sono espressi, il colore cambia dal rosa chiaro al marrone scuro e sono colorati.

È possibile stabilire un'immagine più accurata combinando il metodo radiografico con la gastroscopia. Se la dimensione del tumore supera i 2 centimetri e non vi è alcun confine tra la transizione della formazione nella mucosa gastrica, la superficie è irregolare e irregolare, di colore biancastro, questo indica la possibilità del cancro polipoide. Dati accurati possono essere ottenuti esaminando un campione prelevato con biopsia.

Il pericolo dell'uso di elettroeccitazione con un ciclo diatermico per rimuovere un tumore senza una gamba è la possibilità di sanguinamento del sito di rimozione e perforazione della parete dello stomaco. Pertanto, il trattamento più sicuro e affidabile per questa malattia sarà la polipectomia chirurgica.

Polipo di tipo 4

Come altri tipi di polipi, questo tipo può avere diverse forme istologiche e morfologiche, forse al singolare o al plurale. In termini di rischio di degenerazione, la formazione sul gambo lungo è meno pericolosa della base larga o della gamba corta di grande diametro. La presenza di un piede viene determinata quando il "difetto di riempimento" viene spostato. La possibilità di polipi che cadono su un lungo stelo nel duodeno e la sua violazione nel portiere, provoca dolori acuti, crampi, vomito, la voglia di nausea.

Se la gamba è sottile, la rimozione di una piccola protrusione sulla mucosa viene eseguita su base ambulatoriale con una gastroscopia. La polipectomia endoscopica è stata ampiamente utilizzata nel trattamento dei polipi di tipo 4. L'esame di follow-up viene eseguito 10-12 giorni dopo l'operazione. In futuro è necessario condurre indagini non prima di una volta all'anno, con l'osservanza obbligatoria delle raccomandazioni per una corretta alimentazione e uno stile di vita sano.

Polipi dello stomaco

Polipi dello stomaco - esiti tumorali benigni della struttura ghiandolare che emanano dalla mucosa dello stomaco. I polipi gastrici si sviluppano in modo asintomatico, ma quando si raggiungono grandi dimensioni, possono verificarsi sanguinamento gastrico, crampi addominali, difficoltà a evacuare il cibo dallo stomaco; possibili polipi maligni. La base della diagnosi è la fibrogastroscopia e la biopsia endoscopica, la fluoroscopia dello stomaco. Le tattiche in relazione ai polipi dello stomaco possono essere in attesa (osservazione e controllo dinamici) o chirurgiche attive (rimozione dei polipi durante l'endoscopia o la chirurgia addominale).

Polipi dello stomaco

I polipi dello stomaco sono strutture epiteliali tumorali di natura benigna, che appaiono sulla parete interna dello stomaco. Questa è una malattia molto comune nella gastroenterologia, che spesso non si manifesta clinicamente e si manifesta quando viene eseguita la fibrogastroscopia su un'altra patologia. Di norma, i polipi dello stomaco sono caratteristici per i pazienti di mezza età (40-50 anni), ma possono verificarsi anche nelle persone più giovani e nei bambini. Più spesso (più di 2 volte) i polipi dello stomaco si sviluppano negli uomini. Nella maggior parte dei casi, i polipi dello stomaco si trovano nel compartimento pilorico dello stomaco, raramente nel corpo dello stomaco. Singoli polipi si trovano nel 47% dei casi, plurale - nel 52%; circa l'1-2% dei pazienti ha osservato poliposi diffusa dello stomaco.

Cause e classificazione dei polipi dello stomaco

Fattori che contribuiscono alla comparsa di polipi dello stomaco: età superiore a 40 anni; Infezione da Helicobacter pylori (i polipi si sviluppano spesso sullo sfondo di una gastrite); predisposizione genetica (tipica dei polipi adenomatosi - una malattia in cui i polipi sono arricciati prevalentemente nell'intestino crasso, ma si possono trovare anche in altre parti del tubo digerente).

I polipi dello stomaco sono divisi secondo i segni morfologici in adenomatosi e iperplastici.

I polipi iperplastici si presentano quasi 16 volte più spesso, rappresentano una proliferazione di cellule dell'epitelio dello stomaco e non sono un vero tumore. A causa della loro struttura morfologica, i polipi iperplastici non diventano quasi mai maligni.

I polipi adenomatosi sono formati da cellule ghiandolari e sono tumori gastrici benigni con un alto rischio di degenerazione nel cancro gastrico (specialmente in formazioni di grandi dimensioni più grandi di due centimetri).

polipi adenomatosi (adenomi stomaco) è a sua volta diviso per la struttura istologica in tubolare, tumori papillari e papillotubulyarnye (a seconda della prevalenza di un tessuto tumorale di strutture tubolari ghiandolari o papillari). Oltre alle caratteristiche morfologiche, i polipi sono classificati per numero (singolo e multiplo) e per dimensione.

Sintomi di polipi dello stomaco

I polipi piccoli e giovani, di regola, non si manifestano clinicamente, o c'è una gastrite sintomatica, contro la quale si sviluppano i polipi.

Le grandi formazioni possono essere complicate da sanguinamento gastrico (e poi il sangue si trova nelle feci - una defecazione o vomito con sangue). Le grandi dimensioni del polipo possono causare difficoltà nella pervietà dello stomaco. Polipi sulla gamba possono passare attraverso il guardiano nel duodeno e marmellata, causando forti dolori crampi sotto lo sterno, irradiando l'intero addome.

Polipi possono contribuire allo sviluppo di complicazioni seguenti: formazione di ulcere ed emorragie interne, difficoltà evacuazione del cibo dallo stomaco nel duodeno fino ostruzione gastrica, compromissione del gatekeeper polipo (per polipi in un lungo stelo magro), malignità (per polipi adenomatosi).

Diagnosi di polipi dello stomaco

Molto spesso, i polipi si trovano negli studi endoscopici o radiologici di gastrite. I sintomi specifici dei pazienti non si sono accorti, di regola, polipi accompagnate da infiammazione cronica della mucosa gastrica, quindi, arrivano ai sintomi di gastrite anteriori.

Il metodo più informativo della diagnostica è gastroscopia - esame endoscopico, che consente di esaminare in dettaglio la mucosa gastrica, per identificare l'istruzione e di valutare la loro dimensione e produrre un campionamento bioptico per l'analisi istologica. L'esame a raggi X dello stomaco con materiale a contrasto consente di delineare il rilievo delle pareti dello stomaco e identificare la presenza di polipi.

Tra le misure di diagnosi di laboratorio, non ci sono metodi specifici per rilevare i polipi dello stomaco, ma se un sospetto sviluppo di emorragia dal polipo può indagare feci per sangue latente. Con sanguinamento frequente, un esame del sangue generale può indicare segni di anemia. Per rilevare l'infezione da Helicobacter pylori, viene eseguito un test PCR e gli anticorpi vengono rilevati dall'ELISA.

Trattamento dei polipi dello stomaco

È necessario seguire le raccomandazioni e gli appuntamenti del gastroenterologo. A seconda delle dimensioni, della quantità, delle caratteristiche morfologiche dei polipi, il medico determina le misure terapeutiche, ma in ogni caso la misura ottimale del trattamento è la rimozione dei polipi. Piccoli polipi possono essere rimossi mediante endoscopia. I grandi polipi e le lesioni a base ampia richiedono un intervento chirurgico più serio.

A volte polipi iperplastici piccolo medico può suggerire vigile attesa - dieta alimentare e check-up medico con un sondaggio regolare (studio fibrogastroskopicheskim) stomaco almeno una volta o due volte l'anno. Il medico osserva la dinamica della crescita di polipi, la variazione della loro superficie (la formazione di irregolarità, erosioni, ulcere, sanguinamento), la formazione di nuovi sviluppi. Una forte accelerazione della crescita e un cambiamento nella superficie del polipo possono essere segni di malignità.

Nel caso di complicanze, si pone la questione della rimozione chirurgica o, se possibile, endoscopica del polipo. Dopo la rimozione del polipo, i pazienti devono anche sottoporsi a un esame regolare per determinare la probabilità di riemergere polipi.

I pazienti dopo la rimozione endoscopica dei polipi (elettroeccitazione o elettrocoagulazione) devono effettuare l'endoscopia di controllo dopo 10-12 settimane per chiarire la completezza della pulizia delle pareti dello stomaco dai polipi. A volte rimane la pre-rimozione del polipo. La guarigione finale dei difetti della mucosa risultante dalla rimozione endoscopica dei polipi avviene in un periodo da due a otto settimane.

Vale la pena ricordare: con regolare controllo endoscopico della mucosa gastrica con frequenti biopsie, la crescita del polipo può essere accelerata. L'endoscopia promuove anche la diffusione della formazione maligna incline alle metastasi.

Gastrectomia avviene nel caso di grandi polipi multiple, spesso ricorrenti formazione di polipi, complicate da una forte emorragia, necrosi, pizzicamento, ostruzione stomaco, tumore maligno (tumore maligno) del polipo. Non esiste una terapia farmacologica specifica per i polipi dello stomaco, ma dal momento che questa malattia si verifica spesso in uno sfondo di gastrite, i farmaci sono prescritti in conformità con i principi del trattamento di questa malattia.

Prevenzione dei polipi dello stomaco

La medicina moderna non distingue le misure specifiche per la prevenzione dei polipi dello stomaco. Le misure preventive dovrebbero principalmente mirare a prevenire l'insorgenza di gastrite (o trattamento tempestivo e adeguato), poiché la gastrite cronica è il fattore principale che contribuisce all'insorgenza e allo sviluppo dei polipi dello stomaco.

principali misure per la prevenzione dei disturbi gastrici sono: dieta equilibrata per soddisfare modalità, fumo e alcol limitazione dell'aspirazione, il controllo l'assunzione di farmaci (farmaci gastrotoxicity uso cauto, in particolare, analgesico e antipiretico dal gruppo consistente di farmaci anti-infiammatori non steroidei).

I pazienti che hanno rivelato polipi dello stomaco, devono rispettare prodotti dietetici con l'eccezione che irrita la mucosa gastrica (acuta, salato, acido, fritto, affumicato) e il cibo, aumenta la secrezione di acido cloridrico. Da alcol e fumo è auspicabile abbandonare completamente: l'alcol ha un effetto dannoso diretto sulla mucosa, che può portare all'erosione e all'ulcera del polipo. Anche il fumo influisce negativamente sulla condizione della parete dello stomaco, riducendo le sue proprietà protettive e contribuendo ad aumentare la produzione di acido cloridrico.

I preparati di un gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei per i pazienti con polipi dello stomaco sono controindicati.

Prognosi per polipi dello stomaco

Con la rimozione dei polipi, la previsione è favorevole. L'unica cosa è che c'è un'alta probabilità di recidiva, ma l'osservazione regolare del dispensario consente di individuare rapidamente una recidiva e di rimuovere nuove formazioni in una fase iniziale con metodi minimamente invasivi. Dopo la rimozione dei polipi, il recupero della capacità di lavoro è, di regola, in pieno. Un decorso prolungato della malattia può portare al cancro allo stomaco.

Polipo allo stomaco

La poliposi dello stomaco è una benigna formazione epiteliale che rappresenta un pericolo per la vita umana, poiché tende a degenerare in tumori maligni. I sintomi e le cause della malattia sono poco pronunciati fino all'iperplasia benigna delle cellule, e quindi estremamente pericoloso - nelle prime fasi di una persona non si pensa nemmeno alla diagnosi. Fortunatamente, la medicina non si ferma, stanno emergendo nuovi tipi di ricerca e trattamento. Cosa succede se sospetti sintomi di una malattia? Certo, consultare un medico e fare un esame di routine! Le conseguenze della procrastinazione o ignoranza sono pericolose per la salute.

Cause e classificazione

Secondo la classificazione internazionale delle malattie (ICD), la malattia ha un codice K31.7 (malattie dell'esofago, stomaco e duodeno) - polipi dello stomaco e del duodeno, D13.1 (benigni e l'istruzione di comportamento incerto o sconosciuto) - polipi adenomatosi.

Perché appaiono i tumori? Le cause che influiscono favorevolmente sull'aspetto dei polipi all'interno del corpo non sono completamente comprese e sono particolarmente pericolose. Tuttavia, ci sono una serie di prerequisiti diagnosticati per lo sviluppo:

  1. I processi infiammatori spesso fungono da terreno fertile per la comparsa di polipi. ulcere gastriche corpo e gastrite rivestite (ad esempio, polipoide gastrite ipertrofica), interrompendo l'integrità, rinforzo irritazione e creando un ambiente favorevole per crescite patologiche. Per esempio, grandi tumori nella zona del piloro o iperplasia delle cellule del fondo.
  2. Età oltre 40 anni. La patogenesi della malattia non è completamente compresa, ma i medici associano questo con l'invecchiamento del corpo, coprendo lo stomaco è più vulnerabile ai tumori cancerosi.
  3. Il batterio Helicobacter pylori - infetta lo stomaco e il duodeno. Dal punto di vista etiologico, influisce sulla comparsa di ulcere e cancro allo stomaco, duodenite e alcuni linfomi. Le statistiche mostrano che l'infezione di Helicobacter pylori non sempre porta alla formazione di polipi.
  4. Predisposizione ereditaria:
    • La poliposi adenomatosa familiare (codice MKB C18, D12) porta alla formazione di polipi multipli nell'intestino crasso, a volte si estende allo stomaco. La malattia procede senza sintomi, occasionalmente accompagnata da uno sgabello idioso.
    • La sindrome di Peits-Jigers (codice MKB Q85.8) - si manifesta con la poliposi del tratto gastrointestinale. Sintomi affidabili: macchie grandi compaiono sulla pelle, sulle gengive e sulle guance. Localizzato nella parte antrale dello stomaco, su un'ampia base, iperplasia pronunciata. Formati con questa sindrome tumorale sono inclini a formare cisti, accompagnate da ghiandole cisticamente ingrandite con muco.
    • La sindrome della poliposi giovanile (assente nell'ICD) è una poliposi familiare che si forma nei bambini con un tipo di ereditarietà autosomica dominante. Il polipo è grande, rotondo, con una superficie ulcerata, il rivestimento è solitamente edematoso e contiene un infiltrato infiammatorio, si osserva iperplasia.
  5. Alcune medicine Il trattamento della malattia da reflusso gastroesofageo (ICD codice K21) e l'uso a lungo termine di inibitori della pompa protonica è associato con l'avvento di polipi ghiandola fundica e tumori piloro.
  6. Cibo sbagliato Le persone la cui dieta è composta principalmente da cibi forti e grassi, sono più inclini a polipi nello stomaco.
  7. Un alto livello di stress e indebolimento del sistema immunitario contribuisce all'aspetto aggressivo dei polipi in grandi quantità.
Progressione dei polipi.

Classificazione di polipi gastrici verificano nei tipi di caratteri morfologici ed è diviso in due tipi: neoplastiche (adenomatosi, ghiandolare, cardiaco, antrale) e polipi non neoplasia (iperplastici, giperplaziogenny). Inoltre, la classificazione dell'ICD include un carattere quantitativo: singolo, multiplo. I polipi neoplastici includono - polipo adenomatoso e ghiandolare dello stomaco:

  • Formando polipi adenomatosi (ICD codice D13.1) è costituito da cellule ghiandolari dello stomaco ed è una condizione precancerosa, su un'ampia base alla quale è fissata sulla gamba. Gli adenomi si dividono in tubulare, papillotubulare e papillare. L'iperplasia di questo tipo di diametro è di circa 1 cm. Un serio pericolo per la salute è rappresentato da più polipi adenomatosi di oltre 2 cm di diametro.
  • I polipi ghiandolari dello stomaco sono simili al tessuto circostante dello stomaco, l'iperplasia epiteliale è trascurabile. Questi sono polipi grandi e morbidi, inclini alla proliferazione nelle cavità cistiche, che non vanno mai oltre la membrana muscolare. La struttura è simile alla gastrite da poliposi ipertrofica. Principalmente si verifica nel fondo dello stomaco. Il rischio di formazione di polipi ghiandolari nella regione pilorica aumenta con l'assunzione di inibitori.
  • Il polipo della parte antrale dello stomaco (prepilorico) - ha una parte dei segni dell'adenoma, ma è per lo più single. L'iperplasia del reparto prepilorico è più vulnerabile, rispetto ad altri, a causa di ciò che è più predisposto alla degenerazione maligna. Secondo le statistiche, il polipo del dipartimento prepilorico si trova più spesso - in 70 casi su 100.
  • La poliposi del reparto cardiaco è la meno comune. Localizzare nella zona di transizione cardiaca nello stomaco. Normalmente, lo sfintere non consente al cibo di uscire dallo stomaco nell'esofago, ma se il cardias è rotto, l'acido filtra nell'esofago, causando infiammazione. Conseguenze di rottura del reparto cardiaco: si forma un polipo, che si trasforma in un tumore alla gamba.

I tumori non neoplastici sono suddivisi in: non associati e associati a specie di poliposi:

  1. Non associato a iperplasia della poliposi hanno spesso un'origine benigna. Questo gruppo include:
    • Polipo iperplastico caratterizzato da proliferazione di cellule dell'epitelio dello stomaco e rappresenta un tumore benigno su un ampio processo o stelo. Raramente, il polipo iperplastico cresce di oltre 2 cm di diametro. Si verificano più spesso, si sviluppano a causa di gastrite cronica.
    • Polipo indotto da iperplasia dello stomaco. Nella struttura, questa è iperplasia, simile all'inflorescenza del cavolfiore. Lo sviluppo di un tale polipo porta a una disfunzione delle ghiandole della mucosa gastrica. Giperplaziogennoe polipoide singolo tumore, è più comune nello stomaco, la dimensione non superi 2-3 cm. Malignization è polipi giperplaziogennye rara, solo il 20% dei pazienti con cancro gastrico è stato trovato.
    • Il polipo fibrotico infiammatorio è uno pseudopolipo fibroso. Localizzato vicino al gatekeeper o al dipartimento prepiloricheskogo, le dimensioni del polipo spesso non superano 1,5-2 cm di diametro. Il corpo è delimitato, situato su un letto largo o una gamba distintamente espressa nella sottomucosa. È accompagnato da ulcerazione dell'epitelio.
    • Gastrite da poliposi ipertrofica - caratterizzata da escrescenze singole o multiple nello stomaco prepilico mucoso.
  2. Associati a neoplasie polipose - sono ereditarie e rivestono la superficie interna della mucosa dello stomaco. Tipi di tali tumori: poliposi di Gardner, poliposi di Peitz-Jigers, sindrome da poliposi giovanile.
Torna ai contenuti

sintomi

I sintomi della malattia sono scarsamente espressi, rendendo difficile la diagnosi e riducendo la probabilità di trattamento nelle fasi iniziali. Anche le ragioni per cui appaiono i tumori sono poco conosciute. Questo è molto pericoloso per la salute. È possibile dedurre un elenco di segni rari che una persona ha poliposi:

  • dolore fastidioso e dolorante nel pancreas;
  • dolore acuto allo stomaco;
  • scarsa assimilazione del cibo, nausea, vomito;
  • alitosi;
  • grandi depositi di tumori vicino al gatekeeper o al reparto prepilorico interrompono la pervietà dello stomaco, che porta a gonfiore, pesantezza nell'addome;
  • alternanza di stitichezza e diarrea;
  • sangue nelle feci, coaguli di sangue nel vomito;
  • dolore sordo e doloroso allo stomaco;
  • pigmentazione delle gengive e delle guance, color porpora delle labbra;
  • pigmentazione sui palmi.

È pericoloso attendere le manifestazioni dolorose della malattia, le conseguenze possono essere deludenti.

diagnostica

I tipi di diagnosi di poliposi comprendono l'interrogatorio di un paziente sulle malattie ereditarie, i disturbi del benessere, l'esame endoscopico degli organi interni e l'esame di laboratorio dei campioni rilevati. Sulla base dei risultati dello studio, vengono stabilite le cause della malattia.

L'endoscopia è un metodo di esame degli organi del tratto gastrointestinale, in cui un endoscopio viene inserito attraverso l'apertura orale. L'endoscopia è un metodo di ricerca innocuo e praticamente indolore.

La fibrogastroscopia viene eseguita (esame endoscopico). Utilizzando un endoscopio (un tubo lungo e sottile con una macchina fotografica alla fine), il medico esamina le sezioni superiori del tratto gastrointestinale. Se l'esame rivela una neoplasia polipoide, l'ecografia viene utilizzata come studio aggiuntivo.

L'ecografia endoscopica aiuta il medico a determinare la profondità del polipo nella copertura mucosa dello stomaco. Oltre alla fotocamera, l'endoscopio è dotato di un sensore a ultrasuoni. Il vantaggio dell'ecografia è la capacità di distinguere visivamente tra forme benigne e tumorali.

Raggi X: consente di esaminare le pareti dello stomaco dopo l'esposizione a mezzo di contrasto (di solito una sospensione di bario). Questo metodo di indagine viene utilizzato quando si trovano grandi polipi o i loro placer.

L'esame endoscopico accompagna una biopsia del polipo dello stomaco - una procedura obbligatoria che viene eseguita durante l'endoscopia. Una piccola parte del polipo e delle mucose viene interrotta per analizzare l'istologia e la citologia. Pertanto, viene determinata la qualità / malignità del polipo. Se ha meno di 1 cm di diametro, viene rimosso durante una biopsia. L'endoscopia di questo tipo esclude la possibilità di degenerazione del cancro, displasia e aiuta a determinare il tipo di polipo.

trattamento

Prima di tutto, il trattamento del polipo dello stomaco consiste nell'osservare il consiglio di un gastroenterologo. Come trattare i polipi nello stomaco? Devo cancellarlo? Ci sono due direzioni - operazione conservativa e chirurgica (endoscopia), a seconda della natura e della gravità della malattia.

prudente

La scelta del trattamento conservativo è efficace per i piccoli polipi iperplastici dello stomaco e dell'intestino, poiché non degenera in cancro. Anche dal punto di vista medico, è possibile influenzare il cardias, riducendo la probabilità di nuovi tumori, stabilizzando il lavoro dello stomaco prepilorico.

I farmaci sono prescritti principalmente per stabilizzare l'acidità dello stomaco, al fine di ridurre ed evitare ulteriori danni epiteliali al cardias. Se l'acidità aumenta, prescrivere farmaci che bloccano la produzione di acido cloridrico. In presenza di agenti antibatterici Helicobacter pylori vengono utilizzati. L'osservanza di una certa dieta influenza il processo di recupero.

I polipi medicamentosi sono trattati solo se la chirurgia deve essere eseguita.

Devo cancellarlo?

Affrontare la malattia è facile: basta rimuovere l'educazione. Per aiutare persone e medici viene la polipectomia endoscopica, la chirurgia per rimuovere il tumore o la combustione del laser. Tipi di intervento chirurgico:

  • Rimozione di anelli durante polipectomia, che è adatto per tutti i polipi sullo stelo. Se si riscontra una neoplasia polipoide, nello strato sottomucoso vengono iniettati 3-5 ml di una soluzione di novocaina o acido aminocaproico. L'infiltrazione si verifica e la formazione sale sopra la superficie della mucosa, il che facilita la cattura del ciclo. Viene utilizzato un endoscopio a due canali: un loop viene avvolto attorno al sito e quindi il loop viene saldato alla mucosa sotto l'influenza della corrente. Dopo aver stretto il cappio, il polipo viene interrotto da una corrente elettrica.
  • La biopsia endoscopica per polipectomia è adatta sia per tumori di piccolo diametro (polipo iperplastico), sia per tumori di grandi dimensioni (adenomi). I tumori polipoidi con diametro superiore a 1,5 cm vengono rimossi endoscopicamente in alcune parti.
  • Aspirazione: aspirazione del tumore alla fine del dispositivo.
  • La cauterizzazione tramite il laser è il metodo più delicato di polipectomia. La cauterizzazione da parte del laser viene eseguita strato per strato, evaporando i tessuti molli. Il vantaggio indiscutibile di questo metodo (laser) è la sigillatura dei vasi sanguigni, che promuove una rapida guarigione e previene il sanguinamento interno. La cauterizzazione mediante laser è un modo conveniente per sbarazzarsi di tumori nell'area del gatekeeper o dell'intestino.
  • Con più neoplasie nella parte distale dello stomaco, viene prescritta la resezione segmentale. Se i tumori compaiono nel culto rimanente, devono anche essere rimossi, possibilmente cauterizzazione laser.
  • Gastrectomia (rimozione completa dello stomaco).

Nella poliposi (l'aspetto di una moltitudine di polipi), la polipectomia viene eseguita ripetutamente, interessando l'intestino, al fine di evitare sanguinamento, perforazione o deterioramento delle condizioni del paziente. Spesso usato per il trattamento cauterio e cardias plastica. Il polipo iperplastico non viene solitamente rimosso. L'operazione avviene una volta in 2-8 settimane, durante questo periodo viene ripristinata la mucosa.

Data la tendenza dei polipi alla rieducazione, dopo l'intervento chirurgico, è necessario sottoporsi a regolari esami con un medico. E solo dopo esserti assicurato che il polipo è scomparso, puoi tornare alla vita normale.

Rimedi popolari

Se si trovano polipi nello stomaco, il trattamento tiene conto dei metodi popolari. Il cuore di tali metodi è principalmente una dieta per normalizzare il lavoro dello stomaco e dell'intestino. L'esclusione dalla dieta di determinati alimenti (sottaceti, fumo, alcool, spezie e marinate a base di aceto) contribuirà a inibire lo sviluppo di escrescenze polipoidi. Allo stesso tempo, i medici popolari suggeriscono di usare:

  • Una miscela medicinale di olio d'oliva, succo di limone e miele d'api. Miele e burro si mescolano in proporzioni uguali, alla miscela si aggiunge il succo di due limoni. Il farmaco risultante viene conservato a basse temperature in un contenitore ermeticamente chiuso. Prendi la miscela 2-3 volte al giorno per mezz'ora prima dei pasti su un cucchiaio.
  • Tintura di noce sul guscio (la conchiglia è infusa con la vodka sotto il coperchio in un luogo caldo per una settimana).
  • Miscela di semi di zucca con uova (per fare una miscela è importante usare solo tuorli, separiamo le proteine). Mescolare nella proporzione: mezzo litro di burro - tuorlo d'uovo e 6 cucchiai di semi di zucca purificati).
  • Tintura di celidonia (succo di celandine, filtrato con una garza, mescolato a metà con la vodka e lasciato in infusione per almeno 24 ore). Esistono anche opzioni che utilizzano la celidonia per diverse ricette: cottura del kvas, cottura a vapore delle piante in acqua bollente, preparazioni a base di erbe con aggiunta di celidonia e così via.
  • Brodi di erbe medicinali - menta piperita, fungo del tè, radice di liquirizia.
  • Propoli (usato in combinazione con burro o come tintura).

È importante ricordare che l'uso della medicina tradizionale viene effettuato sotto la supervisione del medico curante. I metodi popolari aiutano solo, ma non eliminano i sintomi, quindi vale la pena combinarli con i metodi della medicina tradizionale, seguendo il piano di trattamento del medico.

Linee guida nutrizionali e dieta

La dieta per i polipi nello stomaco e nell'intestino dipende dal livello di acidità, dalla severità dell'operazione, dal fatto che il lavoro del cardias abbia influito sulle condizioni generali del paziente. Fare tutto costa, come ha detto il dottore. Prima di tutto, dobbiamo dire addio al cibo salato e piccante, all'alcol, al tè forte e al caffè: ora sono pericolosi per lo stomaco:

  • Nella dieta quotidiana dovrebbe essere più cibo bollito.
  • Prendere il cibo in piccole porzioni, più volte al giorno.
  • Necessariamente è necessario sperimentare a fondo il cibo.
  • Per monitorare la condizione dei denti.

Il cibo nel periodo post-operatorio dovrebbe essere composto da:

  • prodotti a base di latte fermentato;
  • hai bisogno di fare il pane secco, i crostini;
  • zuppe sull'acqua;
  • pesce bollito, stufato;
  • solide varietà di grano;
  • prosciutto cotto, salsiccia magro;
  • verdure asciugate e bollite;
  • frutti morbidi e non acidi;
  • frittate;
  • fare un brodo di un dogrose.

Con una ridotta produzione di acido, il paziente deve integrare la dieta con brodi di carne e funghi, maccheroni, formaggio e salsiccia bollita, prosciutto. Se la produzione di acido al contrario aumenta, allora la dieta includerà zuppe di verdure, cereali, purè di patate. Pertanto, è possibile normalizzare il lavoro dell'intestino.

È importante non forzare te stesso a mangiare attraverso la forza, è meglio bere più acqua o succhi. Si consiglia di consumare bacche o succo di viburno, olivello spinoso. La nocciola agisce bene sul lavoro dello stomaco e dell'intestino.

prevenzione

Come sapete, la malattia è più facile da prevenire che da trattare. Nel caso della poliposi, la prima parte della frase alata non è del tutto realistica, ma dal secondo non dovrebbero esserci problemi. La rimozione dei polipi dello stomaco è il primo passo verso il recupero.

Le misure preventive mirano principalmente a prevenire la gastrite oa curarle; individuazione e trattamento di Helicobacter pylori. Cioè, la terapia antibatterica, la dieta terapeutica e il controllo vigile sulla comparsa di nuovi polipi aiuteranno a monitorare lo stato corretto. Evitare la ricaduta della malattia aiuterà:

  • Alimento dietetico basato sulle raccomandazioni di un medico. È necessario escludere dalla dieta prodotti che irritano la mucosa gastrica e promuovono il rilascio di acido nella zona del cardias.
  • Rifiuto dal fumo e bevande alcoliche sulla base della loro nocività.
  • Le medicine dovrebbero essere assunte solo secondo la prescrizione del medico.

Il rispetto di queste raccomandazioni non garantisce al cento per cento la remissione, ma aiuterà lo stomaco a fronteggiare meglio la malattia, eliminare le conseguenze negative, prevenire i cambiamenti patologici dei tumori già esistenti. Col tempo, ti renderai conto che sono scomparsi.

Le prime 8 settimane dopo l'operazione, la più importante per un ulteriore recupero. In questo momento, viene ripristinata la copertura mucosa dello stomaco, quindi è pericoloso rompere il cibo, è necessario monitorare il regime del giorno, lo stato emotivo.

Conseguenze dei polipi dello stomaco

Con la completa rimozione dei polipi, la prognosi è generalmente favorevole, nonostante il fatto che la probabilità di recidiva dei tumori sia ottima. L'osservazione regolare aumenta le possibilità di recupero, inoltre, consente di identificare nuove formazioni, di condurre un trattamento chirurgico. Dopo una polipectomia, una persona ripristina completamente la capacità di lavoro, i sintomi negativi della malattia scompaiono.

Le sfumature di predizione dipendono dal tipo di polipi trovati, dalla quantità e dalle dimensioni, dal grado di germinazione nel tessuto dello stomaco. Le informazioni sul perché sono apparsi hanno un effetto positivo sul trattamento.

Se il paziente ha una gastrite cronica o ipertrofica, la rimozione dei tumori porterà comunque alla loro ricomparsa. La stessa prognosi per l'infezione da Helicobacter pylori, se non per eseguire un trattamento complesso. Una prognosi sfavorevole per poliposi ereditaria (polipo di Gardner, Peitz-Jigers, giovanile), poiché la loro patogenesi ha frequenti recidive. La sottospecie iperplastica ha la migliore prognosi di guarigione, fino al punto che scompare.

Medservice26.Ru

Tutto sulla salute dello stomaco

Classificazione dello stomaco dei polipi

Classificazione dei polipi per ICD 10

Pubblicato il: 24 agosto 2015 alle 09:57

Nel senso ampio del termine, i polipi dello stomaco sono definiti come sporgenti al di sopra della superficie della mucosa della formazione. Le manifestazioni cliniche di tali formazioni non sono specifiche, determinando precisamente per questa malattia, il che rende difficile la loro diagnosi. La prima classificazione dei polipi fu proposta da Menetries nel 1886, che li divise in base al tipo di attaccamento. La classificazione secondo le caratteristiche morfologiche di queste formazioni nello stomaco fu proposta nel 1939 da A. Rybinsky. Secondo la Classificazione statistica internazionale delle malattie, le escrescenze nello stomaco sono attribuite alla decima revisione della morfologia delle neoplasie - ICD 10.

Fondamentalmente, diversi sottotipi di formazioni possono essere suddivisi in quelli tumorali e non tumorali. Inoltre, possono essere suddivisi in:

  • escrescenze singole con un diametro inferiore a 10 mm, situate nella parte di antrum dello stomaco;
  • presenza multipla di piccole formazioni che numerano dozzine, sotto la poliposi del nome generale.
  • L'Organizzazione Mondiale della Sanità definisce una forma adenomatosa dell'ICD 10, come strutture tubulari o ghiandolari rivestite di epitelio displastico. Un cambiamento neoplastico nell'epitelio crea una condizione per lo sviluppo del cancro. Identificarli possono essere su una superficie lobata vellutata, che contrasta nettamente con la superficie liscia della mucosa adiacente. ICD 10 sulla forma e la gravità delle gambe determina 4 tipi di polipi:

  • Forme emisferiche, che rappresentano placche piatte con un'ampia base di 3-6 mm di diametro.
  • Rotondo o ovale nella forma di un emisfero su una gamba con un diametro fino a due centimetri, con una colorazione brillante, spesso espressa.
  • Nella forma di un capezzolo con una cima conica su un gambo corto.
  • La formazione di una forma allungata a peduncolo con una gamba chiaramente formata di diverse dimensioni.

    L'ICD 10 include gli adenomi:

  • K62.0 Il polipo del canale anale.
  • K62.1 Retto del retto.
  • D13.1 Tumori benigni dello stomaco.

    Secondo la classificazione di Parigi dei polipi sicuramente il concetto di cancro precoce dello stomaco, come un tumore sulla superficie della mucosa gastrica o sulla sottomucosa della sua parete. In connessione con questo, in ICD-10, il tipo "O" è stato ulteriormente identificato, che descrive i tipi di cancro gastrico senza metastasi, con sottotipi, a seconda del tipo di neoplasma. Dato l'alto grado di pericolo di trasformarsi in cancro alla poliposi adenomatosa secondo questa classificazione, vengono determinate le tattiche per trattare la malattia.

    Informazioni generali sui polipi nello stomaco

    I polipi nello stomaco rappresentano una piccola massa di tessuti, sporgenti al di sopra della superficie della mucosa nel lume dell'organo cavo (in questo caso lo stomaco). Si noti che i polipi possono essere diagnosticati in diversi organi del corpo umano, ma il più delle volte si trovano nello stomaco.

    Le cause dei polipi sono ancora sconosciute. In precedenza si riteneva che il fattore ereditario svolgesse un ruolo decisivo in questo processo. La medicina moderna tende a credere che i polipi nello stomaco siano un effetto collaterale di qualsiasi processo infiammatorio. In ogni caso, la loro presenza indica gravi violazioni nel lavoro del tratto gastrointestinale.I polipi allo stomaco sono molto pericolosi. Inizialmente sono tumori benigni, ma nel tempo la malattia si sviluppa. che porta alla trasformazione di un tumore benigno in uno maligno. Per questo motivo, è molto importante diagnosticare la malattia in modo tempestivo e adottare misure per eliminare la massa tissutale estranea dal corpo.

    Classificazione dei polipi dello stomaco

    I polipi nello stomaco sono classificati in base ai segni clinici, patologi anatomici, roentgenologici, eziologici e patogenetici. La prima classificazione fu proposta dal medico francese R.E. Menetria, che identificò due tipi di polipi:

    • Polipi singoli e multipli, che sovrasta il resto della superficie a causa della gamba lunga (poliadenoma);
    • polipi multipli piatti, poco espressi, che nel loro aspetto ricordano le convoluzioni della corteccia cerebrale (poliadenomi piatti).

    Una classificazione più moderna si basa su caratteristiche anatomiche cliniche e patologiche. In conformità con loro sono:

    La classificazione generalmente accettata dei polipi si basa su segni morfologici e clinici:

  • Secondo caratteristiche morfologiche isolati singoli, multipli, piccoli, grandi, misti, morbidi, densi, sparsi e polipi continui;
  • sui segni clinici - polipi asintomatici (muti) e complicati. Questi ultimi hanno molti effetti collaterali, manifestati nel prolasso del duodeno, ipertrofia, perigastrite, degenerazione del cancro e alterazioni cirrotiche nell'antro.

    La divisione secondo i segni morfologici e clinici è la più conveniente, tuttavia, non può essere considerata completa in isolamento dalla considerazione delle cause che causano degenerazioni maligne. In particolare, si può affermare che i polipi più grandi nello stomaco, più veloce è il processo di trasformazione dei tumori benigni in tumori maligni.

    Diagnosi e quadro clinico della malattia

    Va notato che i polipi nello stomaco hanno differenti manifestazioni cliniche, che dipendono dal numero, dalla dimensione, dalla localizzazione e dalla struttura istologica dei polipi. Grande importanza viene data anche alla natura dei cambiamenti morfologici nella mucosa, allo stato funzionale dello stomaco e alla durata della malattia.

    All'inizio i polipi nello stomaco praticamente non si manifestano, limitandosi, per il momento, a uno sviluppo graduale. Ciò complica enormemente la diagnosi della malattia nelle fasi iniziali, il che è possibile solo nel caso di una storia intenzionale e accuratamente raccolta.

    Nel corso del tempo, il paziente ha dolore caratteristico nel pancreas e quindi il dolore di un carattere noioso e dolente nella regione epigastrica. A volte i polipi nello stomaco si manifestano dolori nell'area della scapola e della zona lombare, che è particolarmente evidente quando si mangia. I medici suppongono che le sensazioni dolorose non dipendano dai polipi stessi, ma dai complessi cambiamenti nella mucosa gastrica. Oltre al dolore, i pazienti hanno anche altri sintomi che indicano la comparsa di polipi. Tali sintomi includono: sbavando, mancanza di appetito, sensazione di pesantezza al pancreas, eruttazione, nausea, vomito, bruciore di stomaco, feci instabili e debolezza generale del corpo. Spesso, la temperatura di una persona aumenta (a 38-39 gradi).

    Come potete vedere, i sintomi dei polipi sono molto simili ad altre malattie del sistema intestinale, in particolare, con gastrite, ulcera e tumore duodenale. In tali condizioni, l'esame endoscopico di pazienti con biopsia del polipo simultanea ha un ruolo decisivo nella localizzazione e nel determinare la natura della malattia.

    Il quadro clinico dei polipi è anche simile a un'ulcera o una gastrite. In primo luogo, una persona sviluppa disturbi intestinali, poi dolori acuti di un carattere raschiante nello stomaco e dopo tutti gli altri sintomi caratteristici, inclusa una diminuzione dell'appetito e della nausea.

    La principale difficoltà nella diagnosi e nel trattamento dei polipi è dovuta al fatto che sono molto difficili da palpare attraverso la parete dello stomaco. Pertanto, in caso di intervento medico di emergenza, si consiglia di aprire lo stomaco per ottenere i dati più precisi e affidabili.

    Codice sul polipo ICD 10 dello stomaco

    Polipi dello stomaco sono neoplasie che sporgono sopra la superficie della mucosa di questo organo digestivo. La sintomatologia di tali formazioni non è specifica, ciò che complica la diagnosi. Secondo ICD 10, escrescenze nella cavità dello stomaco appartengono alla decima revisione della morfologia di tali neoplasie. Le formazioni sono formazioni tumorali benigne aventi una struttura ghiandolare che emana dalla mucosa.

    Eziologia e classificazione

    Il polipo dello stomaco secondo l'ICD 10 ha il codice D13.1. Secondo la classificazione internazionale della malattia, il polipo dello stomaco è presentato sotto forma di una formazione epiteliale simile a un tumore, che è di natura benigna. Si verifica sulla superficie interna della parete dello stomaco. La patologia è comune nel campo della gastroenterologia, ma nella maggior parte dei casi non ha sintomi luminosi e segni clinici. La patologia, il più spesso, è caratteristica di pazienti di mezza età, vale a dire 40-50 anni, ma tali casi possono esser osservati a qualsiasi età.

    Esistono numerosi fattori provocatori nei confronti dei quali si sviluppa la malattia: predisposizione genetica, età superiore ai 40 anni, infezione da Helikobakter Pilori. In accordo con le caratteristiche morfologiche, l'ICD-10 isola i polipi iperplastici e adenomatosi dello stomaco.

    I polipi iperplastici sono fissi sedici volte più spesso di altri, hanno l'aspetto di cellule epiteliali ricoperte di vegetazione. Data la morfologia, questi tipi di formazioni non sono maligni.

    I polipi adenomatosi costituiti da cellule ghiandolari meritano particolare attenzione. Questo è un tipo di tumore gastrico benigno che può andare in oncologia. Questo vale per quei tumori, la cui dimensione è più di due centimetri. L'adenoma dello stomaco secondo l'istologia è diviso in tali tumori: papillare, tubulare e papillotubulare. Oltre alla morfologia, la classificazione è basata sul numero di neoplasie. Ci sono polipi multipli e singoli.

    Quadro clinico della patologia dello stomaco

    I piccoli, piccoli polipi non hanno una certa sintomatologia. Possono essere trovati solo se la malattia di fondo peggiora. Le grandi neoplasie sono la causa del sanguinamento gastrico, l'ostruzione dell'organo. Se il polipo ha una gamba, è in grado di lasciare lo stomaco attraverso il guardiano, entrare nel duodeno, dove è bloccato, provocando lo sviluppo di una sindrome da dolore crampi sotto lo sterno.

    Tali polipi provocano le seguenti complicazioni:

  • la formazione di ulcere;
  • sanguinamento interno;
  • infrazione;
  • oncologia;
  • evacuazione problematica del cibo dalla cavità dello stomaco al duodeno;
  • ostruzione.

    In questo caso, sono necessari la consultazione e la diagnostica del medico di emergenza, che può confermare o smentire la diagnosi.

    Specificità della diagnosi e decorso terapeutico della malattia

    Nella diagnosi di polipi applicato esami radiologici ed endoscopici. Il metodo ottimale di diagnosi è la gastroscopia, vale a dire l'esame endoscopico, che può essere utilizzato per esaminare la membrana mucosa dell'organo digestivo in dettaglio, valutare la dimensione della neoplasia ed effettuare campionamenti di tessuti per l'esame istologico. Per quanto riguarda la radiografia dello stomaco con una speciale sostanza di contrasto, la procedura permette di rivelare il rilievo delle pareti gastriche, per rilevare i polipi.

    Durante il trattamento è necessario seguire le raccomandazioni del gastroenterologo. Dato il numero, la dimensione, la morfologia dei polipi, il medico sceglie la terapia più ottimale. Preferibilmente, le neoplasie vengono rimosse. I polipi di piccole dimensioni possono essere rimossi con un endoscopio. Le grandi neoplasie con una base ampia vengono rimosse solo con un intervento chirurgico a tutti gli effetti.

    Per quanto riguarda i polipi iperplastici, che non sono molto grandi, il medico può offrire un'attesa, compresa l'osservazione e l'esame, oltre alla terapia dietetica. Questa strategia è progettata per uno o due anni. Durante questo periodo, il medico sarà in grado di valutare le dinamiche di crescita e sviluppo dei tumori, identificare il germogliamento e la loro natura. I principali segni dell'oncologia possono essere un cambiamento della superficie, una crescita rapida e accelerata, lo sviluppo.

    Se si verificano complicanze, viene prescritta una forma di rimozione del polipo endoscopico. Dopo questo, il paziente è obbligato ad essere esaminato regolarmente per trovare una ricaduta nel tempo. L'endoscopia ripetuta per il monitoraggio dopo l'intervento chirurgico viene mostrata dopo tre mesi. In alcuni casi, è necessaria la rimozione endoscopica ripetuta della neoplasia. La guarigione dei difetti nella maggior parte dei casi richiede da due a otto settimane.

    In caso di regolare controllo endoscopico e frequente biopsia, la crescita dei polipi può essere significativamente accelerata. Lo studio con un endoscopio provoca la rapida diffusione di tumori maligni soggetti a metastasi.

    Resezione dello stomaco del display se i polipi sono grandi, e se sono multipli, o ci sono recidive, necrosi, sanguinamento, ostruzione d'organo, pizzicamento, malignità della neoplasia. I farmaci sono prescritti in conformità con i principi della terapia della malattia di fondo.

    I polipi nella cavità dello stomaco si verificano nelle persone di mezza età, ma possono verificarsi anche nei bambini. Poiché non esiste una sintomatologia specifica, la patologia è difficile da rilevare. Pertanto, è importante ascoltare i segnali del corpo e contattare il medico in modo tempestivo.

    Polipi dello stomaco

    sotto polipi dello stomaco comprendere la diversa genesi dei tumori benigni di origine epiteliale "sporgenti nel lume dello stomaco. Isolare i polipi adenomatosi, considerati veri e propri tumori, e i polipi iperplastici, che comprendono un gruppo di processi simili al tumore.

    I polipi adenomatosi (adenomi) sono tumori benigni dell'epitelio ghiandolare, che formano strutture papillari e (o) tubulari con diversi gradi di atipia cellulare.

    epidemiologia

    I polipi sono comuni nello stomaco. Secondo le autopsie, i polipi dello stomaco si trovano nello 0,3-1,1% dei casi. Quando i polipi gastroscopici sono rilevati ancora più spesso - in 0,7-6,6% degli esaminati.

    I polipi dello stomaco possono manifestarsi anche nei bambini, ma spesso si sviluppano in individui di 40-50 anni.

    I polipi iperplastici dello stomaco si verificano 16 volte più spesso di quelli adenomatosi.

    Polipi gastrici più del 70% dei casi si trovano nello stomaco in uscita; La seconda lesione più frequente è il corpo dello stomaco. Secondo i dati di sintesi, i singoli polipi si verificano nel 47-50% dei casi e multipli - nel 52,6%. Poliposi diffusiva dello stomaco è osservata nel 2-10% dei pazienti.

    Eziologia e patogenesi

    Attualmente, non esiste un concetto generalmente riconosciuto dell'origine dei polipi dello stomaco. Disregeneratornaya teoria prevalente che il ruolo principale nella rottura di polipi ritirata processi rigenerativi mucosa gastrica, scoordinamento tra proliferazione e differenziazione delle mucose dell'epitelio. Polipi dello stomaco, di regola, si sviluppano su uno sfondo di gastrite atrofica con una riorganizzazione delle ghiandole e dell'epitelio tegumentario, così come la metaplasia intestinale. I polipi iperplastici derivano da una violazione del rinnovamento cellulare, un aumento della durata della cellula, che porta a un'eccessiva rigenerazione dell'epitelio superficiale e dei pozzi. Non sono veri tumori, i polipi iperplastici maligni sono estremamente rari. I tumori epiteliali benigni includono solo polipi adenomatosi. Gli studi istologici e istochimici mostrano eterogeneità della loro origine. epitelio ghiandolare, formando adenoma, conserva in una certa misura le caratteristiche regionali permettono di marcare polipi adenomatosi, gastrica e intestinale-tipo.

    classificazione

    Le moderne classificazioni dei polipi dello stomaco si basano sul principio patomorfologico. Si propone di dividere i polipi in due gruppi principali: iperplastico e adenomatoso.

    Secondo la classificazione istologica dei tumori allo stomaco, WHO ai veri polipi includono gli adenomi:

    a) l'adenoma papillare (villico) è rappresentato da escrescenze a forma di dita strette o ampie, la cui base è il proprio strato di membrana mucosa;

    b) l'adenoma tubulare è caratterizzato da ghiandole ramificate racchiuse nel loro stesso strato di mucosa o circondate da esso;

    c) l'adenoma papillotubulare è rappresentato da una combinazione di strutture papillari e tubulari o strutture intermedie tra strutture ghiandolari e papillari.

    Oltre alla divisione istologica, le caratteristiche dei polipi dello stomaco dovrebbero essere indicate dalla loro forma, dimensione, posizione e quantità.

    Una formulazione approssimativa della diagnosi:

    1. Piccolo polipo semisferico di grandi dimensioni (3 cm) (adenoma tubulare) su un'ampia base della parete anteriore dello sbocco gastrico. Gastrite atrofica diffusa, Achille.

    2. Polipi iperplastici multipli multipli dello stomaco pilorico. Gastrite antrale atrofica, gastrite superficiale del corpo dello stomaco con funzione secretoria conservata.

    I polipi dello stomaco sono più spesso identificati come reperti accidentali con uno studio radiografico o gastroscopico.

    Il quadro clinico dei polipi dello stomaco è privo di specificità. Più spesso un dolore moderato e una sensazione di pesantezza nella regione epigastrica dopo aver mangiato, eruttazione e nausea. L'ulcerazione dei polipi dello stomaco può essere causa di sanguinamento. Il sanguinamento è raramente abbondante, ma sono descritti casi di sanguinamento fatale da polipi. A volte il prolasso del polipo della parte antrale dello stomaco nel duodeno provoca la sua ostruzione. Quindi c'è un forte dolore al taglio e crampi nell'addome superiore, vomito. In 1/3 dei pazienti, si nota il decorso asintomatico della malattia.

    In connessione con l'incertezza delle manifestazioni cliniche, i metodi strumentali, come radiografico ed endoscopico, sono cruciali nella diagnosi dei polipi gastrici.

    Il segno radiologico dei polipi dello stomaco è il difetto del riempimento di una forma rotonda o ovale con contorni chiari. Nel caso di un polipo villoso, il difetto di riempimento ha snocciolato i contorni a causa della penetrazione della sospensione di contrasto tra i villi.

    Il riempimento del difetto viene spostato se il polipo si trova sul gambo dello stomaco. Il prolasso dei polipi dello stomaco verso il duodeno è più spesso rilevato quando il paziente è posizionato sul lato destro. Il sollievo della mucosa nella circonferenza dei difetti rimane invariato: il calibro e la direzione delle pieghe della mucosa rimangono o si aggirano intorno ai polipi dello stomaco. I polipi non interrompono la funzione motoria dello stomaco e, anche a grandi dimensioni del tumore, non c'è interruzione delle onde peristaltiche.

    I difetti di riempimento sono meglio visibili quando si riempie a metà lo stomaco con una sospensione di bario e una moderata compressione dosata. Con tutto il valore dello studio a raggi X dei tumori benigni epiteliali, il metodo ha i suoi limiti. È relativamente difficile individuare polipi di dimensioni inferiori a 5 mm, non ci sono segni radiografici affidabili di malignità dei polipi dello stomaco. È in questi casi che si rivelano i vantaggi della gastroscopia, con l'aiuto di cui è possibile rilevare i più piccoli tumori benigni dello stomaco e con biopsia intenzionale per escludere la neoplasia polipo.

    L'esame gastroscopico fornisce maggiori informazioni sui polipi dello stomaco. Secondo la letteratura, dal 3 al 40% dei polipi rilevati in gastroscopia non sono visibili ai raggi x.

    L'esame endoscopico consente nel 25% dei casi di respingere una conclusione radiologica falsa non positiva sui polipi dello stomaco quando le normali pieghe della mucosa simulano i difetti tipici del riempimento. La gastroscopia specifica la forma dei polipi (cilindrici, a forma di fungo, globosi) e la natura delle loro gambe (strette, larghe). La superficie del polipo è spesso liscia, lucida, raramente - irregolare, granulare. I polipi dello stomaco possono avere una struttura lobata o consistere in molti villi. Il polipo è di solito più intensamente colorato rispetto alla mucosa circostante. L'esame endoscopico può spesso rivelare l'ulcerazione dei polipi dello stomaco.

    Il metodo endoscopico rende possibile eseguire una biopsia mirata per chiarire la struttura istologica del polipo.

    I test di laboratorio non sono direttamente diagnostici. Nello studio dei contenuti gastrici in pazienti con polipi dello stomaco si trovano spesso acloridria. Tuttavia, nei pazienti giovani con polipi singoli dell'antro dello stomaco, la funzione secretoria può rimanere normale e persino elevata.

    Nel 10-15% dei pazienti con polipi dello stomaco, si nota anemia ipocromica, che è associata a perdita di sangue a causa della mucosa lievemente vulnerabile e dell'ulcerazione dei polipi. L'anemia è anche spiegata da un disturbo nello scambio di ferro causato da Achilia.

    Diagnosi differenziale

    La diagnosi differenziale viene effettuata principalmente con polipoide

    La semiotica dei raggi X del cancro polipoide nelle fasi iniziali differisce poco dai polipi benigni. Si ritiene che per un tumore caratterizzato da irregolare riempimento forma difetto con contorni frastagliati e offuscata, perdita della peristalsi nel livello tumore, indicando l'infiltrazione sottomucosa, e talvolta strati muscolari dello stomaco. I difetti di riempimento nei polipi benigni hanno un profilo uniforme, le pieghe della mucosa, senza interruzione, avvolgono il polipo.

    Il seguente quadro gastroscopico può indicare la possibilità di cancro polipoide: la dimensione del polipo è superiore a 2 cm; irregolarità e tuberosità della sua superficie; membrana mucosa biancastra, a volte iperemica, con erosioni ed emorragie; la base del polipo è ampia, passando nella mucosa circostante senza un bordo visibile.

    Tuttavia, le caratteristiche radiografiche ed endoscopiche elencate non consentono una diagnosi differenziale tra polipi dello stomaco e cancro gastrico polipoide con sicurezza. Il giudizio finale sulla natura del processo patologico è fatto solo dopo uno studio istologico e citologico dei materiali della biopsia mirata.

    La diagnostica differenziale di un polipo benigno e maligno è più difficile. È generalmente accettato che i polipi adenomatosi possano essere maligni. Tuttavia, non vi è consenso sull'incidenza della degenerazione maligna dei polipi dello stomaco. Secondo diversi autori, dal 3 al 75% dei polipi adenomatosi subiscono malignità.

    Segni radiografici ed endoscopici affidabili di polipo benigno assenti. Anche le possibilità di verifica morfologica della diagnosi di materiale da biopsia sono limitate, poiché molti frammenti non sempre garantiscono un quadro completo della struttura del polipo. Pertanto, il giudizio finale viene spesso effettuato dopo un esame istologico del polipo rimosso in endoscopia, che può essere considerato come una biopsia totale.

    Molteplici polipi gastrici può essere una manifestazione di una diffusa poliposi del tratto gastrointestinale: la sindrome di Peutz-Dzhigersa, Gardner Cronkite-Canada, la famiglia e poliposi giovanile.

    sindrome di Peutz-Dzhigersa caratterizzata dalla triade: autosomica dominante, melanina pigmentazione della pelle e delle mucose, poliposi gastrointestinale. La sindrome di Gardner è caratterizzata da una comune poliposi adenomatosa, osteomi multipli del cranio, cisti epidermiche e tumori cutanei dei tessuti molli (fibromi). Quando la sindrome Cronkite-Canada con poliposi multipla osservata diarrea diffusa, l'anemia, la pigmentazione della pelle, unghie fragili, edema, ipoproteinemia a causa di enteropatia essudativa con la perdita di grandi quantità di proteine ​​del siero di latte. Nella poliposi familiare (diffusa), i polipi adenogenici sono localizzati principalmente nell'intestino crasso, lo stomaco è coinvolto nel processo in meno del 5% dei casi. Poliposi giovanile di solito si sviluppa durante l'infanzia, polipi (gammarthromi) si trovano più spesso nel folto, raramente nel piccolo intestino e nello stomaco. Per escludere una poliposi comune nel rilevare polipi dello stomaco, è necessario esaminare attentamente tutte le parti del tubo digerente il più vicino possibile.

    I polipi dello stomaco, dotati di un'ampia base, si differenziano dai tumori benigni sottomucosi (fibromi, miomi, lime, ecc.), Nonché dal pancreas distopico. A differenza dei polipi dei tumori intramurali dello stomaco sono di solito single. Membrana mucosa che copre il tumore, liscia, colore normale, non saldata al tumore. Il pancreas distopico è caratterizzato dalla presenza dell'uscita del condotto di scarico nel centro della formazione emisferica, che può essere rilevata mediante esame radiologico o endoscopico.

    Sintomi di polipi nello stomaco

    I polipi nello stomaco sono formazioni tumorali di forma sferica con escrescenze ramificate singole o multiple sulla parete interna dello stomaco. Le loro dimensioni possono variare da un chicco di grano a un uovo di gallina. Più spesso (più di 2 volte), possono svilupparsi in uomini di età superiore a 40 anni, ma recentemente sono stati osservati nelle generazioni più giovani e nei bambini.

    L'eziologia dei polipi è diversa. L'aspetto del polipo nello stomaco è associato a:

  • batterio gastrico Helicobacter pylori;
  • processi infiammatori e infezioni gastrointestinali;
  • gastrite cronica;
  • fattori ereditari

    Il quadro clinico dei polipi è spesso difficile da determinare, perché non possono funzionare a lungo. Possono essere rilevati con l'aiuto di un'esposizione transitoria di un'altra patologia nel corpo o durante la procedura di FGS (fibrogastroscopia).

    Classificazione e segni di polipi nello stomaco

    Sono divisi in adenomatosi e iperplastici. I primi sono nascenti nell'intestino crasso, ma possono diramarsi in altre parti del tratto gastrointestinale. Sono questi polipi che rischiano di svilupparsi in cellule tumorali, soprattutto se la loro dimensione originale è di 2 cm o più.

    Polipi iperplastici dello stomaco si formano sulla sua superficie con deformazione delle fosse gastriche. Ma in sostanza non portano alla comparsa di un tumore maligno.

    La presenza di polipi provoca stasi nello stomaco. A questo proposito, il processo naturale di digestione può avvenire con vari fallimenti. I sintomi della formazione di un polipo nel tratto gastrointestinale sono i seguenti:

  • sgabelli irregolari;
  • dolore allo stomaco con il passaggio alla regione lombare;
  • bruciori di stomaco;
  • frequente sensazione di nausea;
  • mancanza di appetito;
  • salivazione irragionevole.

    Va notato che i suddetti segni possono indicare altre malattie dell'apparato digerente, non solo l'aspetto della crescita polifera. Tuttavia, l'allarme dovrebbe segnare e consultare un medico se, in aggiunta a questi sintomi, sgabelli con muco e sangue, vomitando sangue, grave esacerbazione del dolore caratteristico della gastrite si manifesta.

    Se il polipo è cresciuto su una gamba, attraverso il duodeno può provocare un forte dolore acuto sotto il torace con rinculo crampo in tutto l'addome. La complicazione sullo sfondo del polipo cresciuto si esprime attraverso il sanguinamento gastrico e l'emergere di varie forme di ulcera peptica.

    Diagnosi e trattamento

    Il controllo costante è dovuto a polipi che si innalzano di 1 cm sopra la superficie dello stomaco, mentre la diagnostica con l'aiuto della gastroscopia e della biopsia viene eseguita una volta alla metà dell'anno per chiarire la dinamica. La rimozione chirurgica dei polipi è possibile in assenza dei risultati della terapia, un aumento delle dimensioni del neoplasma, un'ostruzione significativa gastrointestinale ed è eseguita mediante polipectomia endoscopica o chirurgia cavitaria.

    La procedura di polipectomia non è efficace per i polipi maligni. Inoltre, dopo la sua esecuzione, è necessario un monitoraggio periodico e costante della condizione dello stomaco, e dopo 12 settimane è necessario effettuare uno studio di controllo.

    Il trattamento consiste nella dieta più severa, nel rifiuto di alcol e nicotina, nel rispetto di una dieta. Dovrebbe essere escluso dagli alimenti acuti e grassi, limitare i dolci, gli agrumi, il caffè e il tè forti, nonché i prodotti che influenzano negativamente la peristalsi. I pazienti con polipi nel tratto gastrointestinale sono sul conto di un gastroenterologo. Il trattamento farmacologico delle neoplasie riduce all'assunzione di farmaci che stimolano la digestione e avvolgono le pareti dello stomaco con medicinali.

    Diagnosi endoscopica di polipi dell'intestino crasso

    In questo articolo, tenteremo di riassumere i dati sulla morfologia, diagnosi e diagnosi differenziale dei polipi colorettali.

    definizione

    La parola "polipo" ha origine dall'antica parola greca polipo, che in traduzione significa "multi-zampe". Ci sono diverse definizioni simili del termine polipo. VS Saveliev ritiene che questo concetto combini cambiamenti rigenerativi, infiammatori e tumorali nella membrana mucosa, così come una varietà di strutture non epiteliali e rigonfiamenti su di esso [4]. Quasi la stessa definizione è data da A.S. Balalykin [1]. Una definizione più breve, ma simile nella definizione, e in J. D. Waye [16]. il termine polipo si riferisce a tutte le protrusioni patologiche sulla superficie della mucosa. Va ricordato che il termine polipo non sempre significa un adenoma.

    classificazione

    Per scopi pratici sembra conveniente dividere tutti i polipi in due gruppi - neoplastica avente una connessione con lo sviluppo di carcinoma colorettale e neoplastiche (iperplastica, polipi infiammatori e gamartromnye) potenziale maligno non sono disponibili.

    Secondo la classificazione istologica dei tumori intestinali dell'OMS, i seguenti tumori epiteliali benigni [12].

  • L'adenoma è una formazione benigna su un peduncolo o un'ampia base di epitelio ghiandolare con segni di atipia di vari gradi.
    1. Il tubolare
    2. Villi.
    3. Tubularly villous.
  • Adenomatosi - caratterizzata dalla presenza di più adenomi nell'intestino crasso.

    La maggior parte delle classificazioni macroscopiche dei polipi sono obsolete con l'avvento del concetto di carcinoma piatto. Ricordiamo che le lesioni piatte furono scoperte per la prima volta nel 1985 da Muto e colleghi [13]. Ai fini pratici, è importante notare se la formazione ha una gamba, se si trova su una base ampia o piatta.

    I dati sulla struttura istologica e sui polipi in vari autori variano considerevolmente, quindi TA. Temnikova a 77 polipectomia in 8 casi (10,3%) polipi gamartromnye istologicamente identificati adenamatoznye in 66 (85,7%) in villi 3 (3,9%) [5]. Secondo A.N. Ushakov su 148 polypectomies in 118 casi ci sono stati adenomatosi, in 26 villosi e in 4 primi tumori [7]. NN Uglev sulla base di 67 polipectomie in 16 casi ha rivelato iperplastica, in 32 adenomatosi, in 13 villi e in 6 polipi glandulari-villosi [6]. PA Nikiforov basata su dati 6000 e 15000 colonoscopie rapporti endoscopica polipectomia seguenti polipi struttura istologiche: giperplasticheskie- 5-8%, tubolare adenomy- 79%, vorchinchatye- tubulovillous 13% vorsinchatye- 8%. In 6 pazienti, segni di malignità [3]. Secondo gli autori stranieri circa il 70% rimossi dallo studio endoscopico stati adenomi, polipi, tra cui 70-85% erano tubolare villi ghiandolare 10-25% e meno del 5% dei villi [8].

    Significato clinico

    Allo stato attuale, il fatto della connessione di polipi neoplastici con lo sviluppo del cancro del colon-retto è dimostrato. Si ritiene che fino al 95% dei tumori maligni si sviluppi da adenomi benigni [8]. La teoria della carcinogenesi multistep nel carcinoma del colon di Fearon, Vogelstein dimostra che la formazione del carcinoma del colon passa necessariamente allo stadio del polipo adenomatoso [9] (anche se non tutti gli autori sono d'accordo con questo). Le mutazioni sequenziali che portano alla perdita di eterozigosi causano l'iperproliferazione con la formazione di adenoma e carcinoma precoci, quindi intermedi e tardivi, come risultato finale. La crescita tumorale nel colon corrisponde completamente a una tipica sequenza di carcinogenesi. Nella prima fase, sotto l'influenza del cancerogeno, si accumula la massa critica dei geni mutati, nel secondo stadio i cloni delle cellule mutate proliferano con la formazione di un tumore benigno. Senza ulteriori effetti, il tumore è in grado di mantenere la sua buona qualità, ma con l'effetto aggiuntivo si trasforma in un maligno e acquisisce la capacità di crescita e metastasi invasive.

    formazione adenoma nell'intestino crasso è reversibile, piccoli polipi adenomatosi possono scomparire senza trattamento, ma anche questi adenomi sono ora considerati una fase dinamica di sviluppo di neoplasie del colon. Con queste viste, la cavità è concordata da V.T. Ivashkin sostenendo che diretto precursore del cancro del colon è polipi adenomatosi, rilevamento polipo è patologia maligna preskriningom e la sua rimozione - la prevenzione del cancro agente [2]. Al analisi abbiamo osservato casi di tumore del colon in stadio iniziale tumore benigno residua morfologicamente in grado di identificare in 67,3% dei casi, che anche conferma indirettamente la presenza di adenomi come precursore, almeno nella maggior parte dei pazienti.

    diagnostica

    I polipi nella stragrande maggioranza dei casi non causano alcun sintomo. In rari casi, possono manifestare sanguinamento intestinale, ostruzione intestinale parziale e tenesmo (con la disposizione di grandi formazioni nella fiala del retto). Sulla base di un'indagine retrospettiva su 205 pazienti con polipi benigni e carcinoma del colon precoce, siamo stati in grado di identificare i sintomi che ci consentono di sospettare questa patologia solo nel 17% circa dei casi.

    La colonscopia occupa un posto di rilievo nella diagnosi dei polipi dell'intestino crasso. Gli studi che hanno confrontato l'efficacia dell'irrigografia con doppio contrasto e colonscopia hanno dimostrato questo fatto [10]. La sigmoidoscopia ha la stessa accuratezza di una colonscopia sui siti raggiungibili per l'ispezione in questo modo.

    Diagnostica differenziale

    Diversi fattori dovrebbero essere valutati al momento di decidere la natura dell'educazione polipoide (neoplastica o non neoplastica) e valutare la possibilità della sua neoplasia. Inoltre, è necessario differenziare i tumori epiteliali e sottomucosi dell'intestino crasso.

    Gli adenomi possono essere localizzati sia sul gambo sia sulla base ampia.

    La gamba di solito forma adenomi a crescita lenta situati su aree di risorgenza del colon attive [14]. La gamba con adenomi benigni è solitamente piuttosto sottile, la testa di una forma arrotondata è rossa. L'adenoma può avere una struttura lobata, che tuttavia non indica il suo carattere maligno. Il cancro nell'adenoma è limitato dal muco quasi non cambia il suo aspetto. Microscopicamente, l'adenoma tubulare è composto per oltre l'80% da tubuli ghiandolari contorti con numerosi rami.

    La gamba ha una struttura istologica corrispondente alla mucosa normale; è formato come risultato dell'azione di trazione del polipo sulla mucosa nella zona della sua base.

    La diagnosi differenziale di adenomi con tumori di vasta portata del colon non causa difficoltà. Il cancro invasivo precoce può assomigliare a un tumore benigno, ma ha un certo numero di caratteristiche. perché l'invasione del cancro nello strato sottomucoso passa attraverso il piede del polipo, quindi con un volume crescente di invasione gradualmente si addensa e si accorcia (dopotutto, la formazione sulla gamba la perde e si deposita su un'ampia base). La disintegrazione simultanea del tumore nella regione della testa porta alla sua deformazione ed erosione (l'erosione è un segno caratteristico del cancro invasivo). Un'altra loro caratteristica è il traumatismo da contatto pronunciato. Il pull o "pad" sulla superficie della formazione può anche indicare carcinoma invasivo [14].

    L'adenoma nasale

    Il più delle volte si trova su una base larga e ha un colore biancastro. Con un esame ravvicinato (Figura 3), è facile rilevare la crescita dei villi sulla sua superficie.

    Il tumore può anche essere lobulare. L'esame morfologico rivela molteplici proliferazioni del tessuto connettivo della propria membrana mucosa ricoperta di epitelio.

    L'adenoma villoso ghiandolare

    In contrasto con gli adenomi ghiandolari contengono più villi (più del 20%, ma meno dell'80%).

    Adenomi seghettati

    Molto recentemente, il tipo selezionato è adenom. Nell'ambiente dei morfologi non vi è una visione uniforme della domanda se si pone sullo sfondo di un polipo iperplastico che acquisisce segni di displasia o è una forma in via di sviluppo indipendente di cambiamenti morfologici. Tuttavia, la possibilità della loro progressione nel cancro non causa dubbi. L'epitelio che riveste i bordi della cripta ha una configurazione che ricorda i denti della sega a causa delle pieghe smerlate dell'epitelio [15].

    Polipi giovanili e polipi di Peitza-Jgers

    I polipi giovanili si trovano principalmente nei bambini e negli adolescenti. Più spesso sono single, su un gambo e con una testa di forma sferica, hanno un colore rosso vivo e talvolta una punta erosa. Non si verificano polipi giovanili lobulari. Nell'ambiente dei morfologi ci sono delle contraddizioni nella questione della natura di tali polipi, alcuni autori li considerano come gammarthromic, altri indicano la loro vicinanza ai polipi adenomatosi. Morfologicamente, vengono rivelate ghiandole dalla forma irregolare con espansioni cistiche contenenti mucine inviate dall'epitelio cubico. Lo stroma di tali polipi è edematico, contiene vasi dilatati e cellule infiammatorie. Si ritiene che i polipi giovanili non siano maligni.

    Polyets Peitsa-Jägers possono essere posizionati su una base larga, come una gamba, spesso lobati e di colore biancastro. La loro caratteristica morfologica distintiva è la presenza di articolazioni muscolari lisce e ramificate fuori dalla piastra muscolare.

    Polipi iperplastici

    Tali polipi sono al centro dell'iperplasia della mucosa. Il loro colore è vicino al colore della mucosa normale. Nella maggior parte dei casi, non superano le dimensioni di 5 mm e si trovano su una base larga, possono essere singoli o multipli. Con l'esame microscopico, cripte allungate di tali polipi a causa di numerose protrusioni epiteliali hanno un modello "stella" o "sotto forma di denti di sega".

    Polipi infiammatori

    Rappresenta un focolaio di infiammazione. Spesso si verificano con colite ulcerosa non specifica.

    Le loro dimensioni e l'aspetto possono variare ampiamente. Abbiamo osservato la formazione di un polipo infiammatorio nell'area della fistola cistica uterina e intestinale. Possono formarsi nell'area di sovrapposizione di anastomosi intestinali. Un gran numero di questi nelle malattie infiammatorie intestinali può creare difficoltà nella diagnosi differenziale con poliposi familiare diffusa. Morfologicamente, la formazione è rappresentata da una diversa combinazione di tessuto di granulazione e epitelio rigenerativo.

    Polipo linfatico

    Si verifica con iperplasia linfoide grave. Sono spesso multipli, non eccedono 0,3-0,4 cm. Morfologicamente tale polipo è uno o più follicoli linfatici con un centro di riproduzione chiaramente espresso. Follicoli mucosi, allineati, normali o con segni di atrofia.

    Tumori sottomucosi

    I tumori sottomucosi si trovano su un'ampia base, sebbene in rari casi abbiano una gamba. Sono tutti coperti da mucosa normale (con un normale pattern vascolare conservato).

    Ulteriori metodi di diagnosi differenziale dei polipi dell'intestino crasso

    Come accennato in precedenza, la diagnosi differenziale dei polipi neoplastici e neoplastici, così come dei primi casi di carcinoma, è piuttosto complicata, specialmente con piccole quantità di istruzione. Per migliorare questa diagnosi, S. Kudo et al. ha proposto una tecnica per la diagnosi endoscopica di una possibile struttura morfologica del tumore basata sul modello della ghiandola delle ghiandole [11]. Esistono cinque tipi di pattern di ghiandole ghiandolari (Figura 8), con una chiara correlazione tra loro e la struttura morfologica della formazione [11].

    Il primo tipo, caratterizzato da pozze rotonde e regolarmente localizzate di dimensioni quasi uguali, è un segno di membrana mucosa invariata. Il secondo tipo (pozzi localizzati regolarmente di grandi dimensioni e forma "a stella" o "bulbosa") nel 69, 4% dei casi si verifica in iperplastica e nel 30, 5% dei polipi adenomatosi. Il terzo tipo (S) si trova in piccole pozze arrotondate localizzate in 86,3, questi sono adenomi e il 12,3% dei carcinomi. Il terzo tipo (L) - grandi pozzi allungati - adenomi nel 92, 7% e carcinomi nel 4, 2%. Il quarto tipo - le buche per tipo di rami o di circonvoluzioni - nel 74,9% delle osservazioni è adenoma (più spesso ghiandolare-villoso) e in altri carcinomi. Il quinto tipo - con violazione parziale o totale della struttura delle fosse - carcinoma nel 93,3% dei casi e adenoma nel 6,7%.

    Questa immagine può essere osservata quando si esegue una colonscopia standard, ma la colonscopia con un aumento dà un grado più accurato di diagnosi. Konishi K. et al hanno confrontato il valore diagnostico della colonscopia e colonscopia convenzionale con un aumento basato su colonscopia 630 (330 con ingrandimento e 330 senza) [10]. Una valutazione del modello delle fosse ghiandolari è stata effettuata dopo l'irrigazione della formazione con soluzione di carminio indigo allo 0,2%, secondo la classificazione di cui sopra. L'accuratezza della diagnostica endoscopica è stata quindi testata in uno studio morfologico. Solo i pazienti con una dimensione non superiore a 10 mm sono stati inclusi in questo lavoro. Distinguere con successo la neoplastica dalle lesioni neoplastiche è stato possibile nel 92% dei casi di colonscopia con un aumento e solo il 68% dei casi con colonscopia abituale.

    conclusione

    Recentemente, sono stati fatti progressi significativi nella diagnosi differenziale endoscopica dei polipi del colon. Tuttavia, la diagnostica endoscopica non può sostituire la ricerca morfologica, in particolare nelle aree di determinazione della presenza e dell'estensione della displasia, con l'esclusione della presenza di una crescita invasiva del carcinoma.

    letteratura

    Poliposi gastrica - è pericoloso?

    La poliposi gastrica è una condizione pericolosa di una persona, rappresentata da una neoplasia benigna epiteliale. Nonostante il fatto che il polipo sia benigno, ha una predisposizione alla trasformazione in tumori maligni cancerosi. Il quadro clinico della malattia è debolmente espresso fino a quando questa iperplasia cellulare inizia a trasformarsi.

    Nelle fasi iniziali è quasi impossibile rilevare la malattia da soli. Per la diagnosi è necessario passare le procedure speciali e superare i test appropriati. Se si riscontrano segni di sospetto, si consiglia di consultare un medico per un esame.

    eziologia

    Quali sono i polipi nello stomaco? In termini semplici, i polipi nello stomaco sono tumori benigni. Il trattamento dovrebbe essere tempestivo. Altrimenti, c'è il rischio di complicanze, fino a un risultato letale. In assenza di polipi di trattamento nello stomaco può essere trasformato in un tumore maligno. Perché i polipi appaiono nello stomaco? Gli specialisti hanno identificato i prerequisiti provocatori principali, che possono causare polipi nello stomaco.

    Prima di tutto, questa è la presenza di processi infiammatori, che sono il mezzo nutritivo ottimale per loro. Il corpo gastrico copre lesioni ulcerative, erosive, l'integrità è violata, l'irritazione è intensificata, con conseguente formazione di un ambiente accettabile per i polipi. Questa condizione può essere osservata con malattie come gastrite, ulcera duodenale e stomaco.

    È importante notare che i polipi dello stomaco spesso si verificano in persone di età superiore ai 40 anni. Con l'età, il corpo umano diventa più vulnerabile allo sviluppo di processi infiammatori, formazioni di ulcera e altre malattie.

    Molti medici associano l'insorgenza di polipi allo stomaco con una predisposizione genetica. Questo gruppo include il polipo adenomatoso familiare dello stomaco, contro il quale ci sono molti polipi che colpiscono l'intestino crasso, poi l'intestino e lo stomaco. Sintomo di questa malattia è assente. A volte c'è una sedia di tipo goloso.

    Inoltre, una tale afflizione familiare come la sindrome di Peits-Gigers può provocare lo sviluppo di patologie. Quadro clinico: la pelle, le guance e le gengive sono coperte da grandi macchie. Concentrati sulla parte antrale, predomina l'iperplasia. Un tale tumore può provocare la formazione di una cisti. La patologia procede su uno sfondo di ghiandole ingrandite cistiche, piene di muco.

    Come ragione per la comparsa di polipi può agire come un farmaco. L'assunzione prolungata di inibitori della pompa protonica può portare alla formazione del polipo della ghiandola del fondo. Un ruolo importante è giocato dalla nutrizione irregolare e irregolare. Le persone la cui dieta è ricca di piatti speziati, fritti, grassi e piccanti sono più inclini a tale malattia. Non è necessario escludere e fattore psicosomatico, dal momento che stress, esperienze e paure costanti provocano la comparsa di polipi.

    Classificazione del processo patologico

    Tipi di polipi dello stomaco sono classificati in base alle caratteristiche morfologiche. Esistono 2 tipi: neoplastici e non correlati a neoplasie.

    Uno o più polipi possono svilupparsi.

    Varietà neoplastiche

    Formazione adenomatosa

    Ha il codice ICD D13.1. Include le cellule ghiandolari gastriche. Questa forma può essere considerata una condizione precancerosa. Ha una base ampia a cui è attaccata la gamba. Questi adenomi sono divisi nei seguenti gruppi:

  • tubuyarnye;
  • pappilyarnye;
  • papillotubulyarnye.

    Il diametro dell'iperplasia non è inferiore a 1 centimetro e il maggior pericolo proviene da quegli adenomi il cui diametro è di 2 cm.

    Il polipo ghiandolare dello stomaco assomiglia al tessuto gastrico che si trova intorno. L'iperplasia epiteliale non è importante. L'educazione è morbida, grande. C'è una tendenza alla comparsa di cavità cistiche. La struttura è simile alla gastrite ipertrofica. È localizzato nella maggior parte dei casi nel fondo dello stomaco.

    Polipo del reparto cardiaco dello stomaco

    Questo disturbo è considerato il più raro. Mette a fuoco nell'area della transizione cardiaca nello stomaco. Il polipo del cardias dello stomaco appare nel caso in cui il suo lavoro venga interrotto e l'acido penetri nell'esofago. La lesione è intensamente rossa. Conseguenze - la neoplasia si trasforma in un lieve gonfiore alla gamba. In questo caso, sarà richiesto un esame obbligatorio del medico e del trattamento.

    Polipo dell'antro dello stomaco

    I polipi della parte antrale dello stomaco (prepilorico) predominano i segni di adenoma. Questa iperplasia è considerata la più vulnerabile. Il rischio di conversione al cancro è molto alto. Secondo le statistiche, questa specie si trova in 70 casi su 100. Il trattamento è richiesto

    Tumori non correlati alla neoplasia

    La struttura dell'iperplasia ricorda l'infiorescenza del cavolfiore. La causa dello sviluppo - il malfunzionamento delle ghiandole situato sulla mucosa. La neoplasia è singola, osservata nel corpo gastrico. Dimensioni - circa 1-2 cm In alcuni casi, è di 3 cm La malignità è rara, nel 20% dei casi.

    iperplastica

    Questa malattia indica la proliferazione delle cellule epiteliali, è considerata un tumore benigno sulla radice. Di regola, non cresce più di due centimetri. La causa dello sviluppo è una forma cronica di gastrite, quindi si verifica abbastanza spesso.

    Aspetto infiammatorio fibroso

    Questo polipo si trova vicino al dipartimento pilorico, il gatekeeper. Dimensioni - non più di 2 cm. C'è un corpo limitato su una base larga. Sull'epitelio appaiono le ulcere.

    Il trattamento dei polipi obbligatori comprende l'osservanza di una nutrizione terapeutica rigorosa.

    Quadro clinico

    Il processo di diagnosi è complicato dal fatto che la sintomatologia non è pronunciata brillantemente. La diagnosi dovrebbe essere fatta da un medico.

    Sintomi rari di polipi nello stomaco:

  • alterna la diarrea con costipazione;
  • presenza di dolorose e scomode sensazioni dolorose nell'epigastrio;
  • il dolore è acuto e improvviso;
  • odore sgradevole dalla bocca;
  • nausea, vomito;
  • il cibo è scarsamente digerito;
  • nelle masse fecali e nel vomito c'è sangue;
  • pesantezza nell'addome, gonfiore;
  • palme, guance, gengive sono pigmentate.

    La terapia del trattamento implica un decorso conservativo o un intervento chirurgico. In alcuni casi, il trattamento è fatto da celidonia.

    Caratteristiche del trattamento

    A seconda della gravità della malattia e della psicosomatica del paziente, i polipi possono essere trattati in due modi: conservativo, chirurgico, con endoscopia.

    Secondo gli psicologi, la rabbia, la paura, la rabbia e altre emozioni negative possono influenzare lo stomaco e persino causare pericolose patologie. La psicosomatica spiega che tali emozioni possono provocare ulcere, gastrite, oncologia e polipi.

    Quando si trattano i polipi, è necessario assumere farmaci che ripristinano l'acidità. Un ruolo importante è giocato dalla nutrizione con polipi nello stomaco. La dieta deve essere presenti prodotti lattiero-caseari, frittate, frutta acida, decotto di rosa canina, minestre di verdure, cracker e pane raffermo, in umido, pesce bollito, frumento duro, verdure bollite.

    Devo rimuovere polipi? Se il medico prescrive un intervento chirurgico, l'operazione viene eseguita utilizzando la polipectomia endoscopica, la masterizzazione laser. Un tumore remoto non ti disturberà se segui una dieta e misure preventive. Tuttavia, i polipi hanno una tendenza alla ricaduta, quindi è richiesto un controllo regolare dal medico.

    Medicina tradizionale per la poliposi dello stomaco

    Il trattamento dei polipi nello stomaco con i rimedi popolari è molto popolare, dal momento che una tale tecnica è la più innocua, sicura ed economica. È importante ricordare che anche questi metodi di trattamento devono essere approvati dal medico curante. È vietato impegnarsi nell'auto-medicazione. Le ricette della medicina tradizionale per i polipi dello stomaco sono eccellenti per il trattamento della gastrite, che può causare processi iperplastici.

    Prodotti naturali, erbe e piante medicinali hanno un effetto complesso sul tratto gastrointestinale, e normalizzare il processo digestivo, ridotta acidità, migliorare l'immunità e significativamente rafforzare le cellule ghiandolari e epitelio.

    A causa di questo effetto, la dimensione dei polipi dello stomaco diminuisce col tempo, quindi gradualmente scompaiono. Secondo le recensioni di molti pazienti, erano rimedi popolari che li salvarono da una pericolosa malattia.

    Tuttavia, la medicina tradizionale non dovrebbe essere abbandonata. Il trattamento produce buoni risultati solo sulla base di un approccio integrato. È necessario prendere i farmaci prescritti, aderire alla terapia dietetica e utilizzare le ricette della medicina tradizionale. Tutti i metodi di trattamento devono essere prescritti da un medico.

    celandine

    Nel trattamento dei polipi dello stomaco viene utilizzata attivamente una pianta velenosa come celidonia. Mobilita perfettamente le capacità del corpo umano per combattere funghi, infezioni e cellule tumorali. Per la preparazione di un medicinale viene utilizzata la parte aerea di una pianta velenosa, che deve essere raccolta durante la fioritura.

    Le foglie vengono passate attraverso un tritacarne, tutto il succo viene spremuto dalla risultante pappa. 1 litro di succo mescolato con 100 ml di alcol 46%. Il corso di trattamento è di 6 mesi. Prendere la celidonia dai polipi nello stomaco segue a stomaco vuoto al mattino per dieci gocce. Ogni giorno devi aggiungere una goccia. L'importo massimo al giorno è di venti gocce. Bere il farmaco in questo dosaggio è necessario entro dieci giorni. Dopo questo corso, è necessario ridurre il numero di gocce al livello originale, quindi bere altri dieci giorni. Dopo aver completato il corso proposto, devi fare una pausa di dieci giorni.

    Se lo si desidera, è possibile effettuare un'infusione in acqua. Per fare questo, è necessario 1 cucchiaino di materia prima, che viene prodotta in acqua bollente ripida. Insistere per circa due ore. Dosaggio: a stomaco vuoto tre volte al giorno per 1/3 di tazza. Il corso di trattamento - almeno tre mesi: una settimana - ricevimento, una settimana - una pausa. Quando ci sono dolori allo stomaco, vertigini, nausea, è necessario fermare questo trattamento, in quanto questi sintomi possono indicare l'avvelenamento delle erbe medicinali.

    Prodotti ape

    I prodotti delle api sono ingredienti universali per la preparazione di medicinali. Grazie al contenuto di un numero enorme di componenti biologicamente attivi, sono in grado di stimolare le funzioni protettive del corpo umano. I prodotti di apicoltura funzionano come adattogeni.

    Il miele naturale è ampiamente usato nel trattamento delle malattie del tratto digerente, in particolare polipi. Per fare una miscela, mescolare 50 ml di girasole e olio d'oliva, 500 grammi di miele liquido di qualità, aggiungere il succo fresco da due limoni. Il medicinale pronto deve essere preso tre volte al giorno per un cucchiaio per 1 ora prima dei pasti. Continuare il trattamento fino al completamento dell'intera miscela.

    propoli

    Ottima tintura sulla base della colla d'api (propoli) aiuta. Preparazione della tintura di alcol: macinare 60 grammi di propoli, versare 250 millilitri di alcol, lasciare in un luogo buio per una settimana. Non dimenticare di scuotere la miscela una volta al giorno. Hai bisogno di filtrare la tintura. Prendete un cucchiaino tre volte al giorno, precedentemente diluito in un bicchiere di acqua tiepida.

    Pasta di miele con burro

    Puoi fare una pasta al miele commestibile con burro. Preparazione: Prendere 1 kg di burro all'82% e miele naturale, mettere gli ingredienti in una casseruola. Sciogliere a fuoco basso, mescolando continuamente. Cuocere per due ore. Il risultato dovrebbe essere una massa spessa. Conservare il prodotto in frigorifero. Prendi 1 cucchiaio al mattino a stomaco vuoto.

    Viburnum

    Per il trattamento dei polipi, è possibile utilizzare bacche di Kalina, che maturano a settembre-ottobre. Per 1,5 mesi è necessario consumare una manciata di bacche al giorno a stomaco vuoto. Mangia lentamente, in modo che la mucosa sia ricoperta da un prezioso succo. Kalina può essere congelata nel congelatore, ripetere il corso dopo 2-3 mesi. Puoi anche preparare un decotto di guarigione? un bicchiere di bacche per l'assunzione giornaliera. Il brodo deve essere diviso in 3 dosi, prendere 2 mesi a stomaco vuoto.

    Semi di zucca e olio d'oliva

    Usa la ricetta di un preparato a base di semi di zucca e olio d'oliva. Preparazione: far bollire 7 uova, mescolare i tuorli con 6 cucchiai di semi di zucca, pre-macinare in un macinino da caffè. Ricaricare 500 millilitri di olio d'oliva, mescolare bene, riscaldare a bagnomaria per mezz'ora. Assicurarsi che non si formino grumi. Conservare in frigorifero. Prendete ogni giorno al mattino, sciogliendo 1 cucchiaino della miscela. La durata dell'ammissione è di cinque giorni, quindi una pausa di cinque giorni. Il trattamento continua fino a quando il rimedio è finito.

    Prima di ricorrere ai consigli della medicina tradizionale, consultare un medico.

    Trattamento di nuclei

    Dato che la poliposi nella maggior parte dei casi si manifesta dopo 40 anni, c'è il rischio che una persona possa avere problemi cardiaci. Con una tendenza a un tipo simile di patologia, il medico prescrive Cardiomagnet. Questo è un farmaco efficace di nuova generazione che ha un effetto anti-infiammatorio. Non è considerato una droga narcotica, né cambia il livello di ormoni.

    Cardiomagnil mostrato in queste complicazioni: l'embolia, emicrania, post-attacco di cuore e ictus, diabete, angina, l'ipertensione e l'obesità, aterosclerosi, trombosi e cardiopatia ischemica. Con estrema cautela dovrebbe essere accettato Cardiomagnyl in casi come polipi nel tratto gastrointestinale, ulcere e asma. Prima dell'uso, consultare un medico.

    La poliposi è una malattia pericolosa che non si manifesta fino a quando non diventa una forma complicata. Per questo motivo, si raccomanda di non trascurare gli esami regolari con i medici. Se vengono trovati segni, dovresti andare dal medico. Ricorda, l'auto-trattamento in questo caso è inaccettabile. Assicurati di seguire la dieta prescritta e altri consigli.