pancreas

Il pancreas umano è l'organo della secrezione endocrina ed esocrina, coinvolto nella digestione. In termini di dimensioni, è il secondo più grande ferro nel corpo umano dopo il fegato. Ha una struttura alveolare-tubulare, supporta lo sfondo ormonale del corpo ed è responsabile di importanti fasi della digestione.

La maggior parte del pancreas secerne il suo segreto (enzimi), che entrano nel duodeno. Le restanti cellule del suo parenchima producono un ormone insulina che supporta il normale metabolismo dei carboidrati. Questa parte della ghiandola è chiamata le isole di Langerhans o cellule beta.

La ghiandola consiste di tre parti: il corpo, la testa e la coda. Il corpo ha la forma di un prisma, la sua superficie frontale è adiacente alla parete posteriore dello stomaco. La ghiandola della ghiandola si trova vicino alla milza e alla curvatura sinistra del colon. La testa del pancreas si trova a destra della colonna vertebrale, è curva, forma un processo a forma di uncino. La sua cintura a forma di ferro di cavallo è coperta dal duodeno, formando una curva allo stesso tempo. Parte della testa è coperta da un foglietto del peritoneo.

La dimensione del pancreas è normale da 16 a 22 cm. Esternamente ricorda la lettera latina S.

Posizione anatomica

loading...

Il pancreas si trova nello spazio dietro il peritoneo, quindi è l'organo più fisso della cavità addominale. Se una persona è in una posizione prona, sarà davvero sotto lo stomaco. In realtà, si trova più vicino alla schiena, dietro lo stomaco.

Proiezione del pancreas:

  • corpo a livello della prima vertebra lombare;
  • dirigersi al livello della prima terza vertebra lombare;
  • la coda si trova più in alto su una vertebra rispetto al corpo del pancreas.

Anatomia degli organi adiacenti: dietro la testa si trova la vena cava inferiore, la vena porta, la vena renale destra e l'arteria, inizia il dotto biliare comune. Dietro il corpo della ghiandola si trova la parte addominale dell'aorta, i linfonodi, il plesso celiaco. Lungo il corpo della ghiandola c'è la vena splenica. Parte del rene sinistro, dell'arteria renale e della vena, la ghiandola surrenale sinistra si trova dietro la coda. Davanti al pancreas c'è lo stomaco, separato da una sacca ghiandola.

Rifornimento di sangue

loading...

Dal ramo dell'arteria epatica comune - ramo delle arterie pancreatoduodenali (anteriore e posteriore), portano sangue alla testa del pancreas. Fornisce anche il ramo dell'arteria mesenterica superiore (arteria pancreatoduodenale inferiore).
Dall'arteria splenica ci sono rami per il corpo e la coda della ghiandola (pancreatico).

Il sangue venoso fluisce dal corpo attraverso la vena pancreatica splenica, superiore e inferiore, mesencherica sinistra (afflusso della vena porta).
La linfa è diretta verso i linfonodi pancreatoduodenali, pancreatici, pilorici e lombari.

Il pancreas è innervato dai nervi del plesso mesenterico splenico, celiaco, epatico, superiore e dei rami del nervo vago.

struttura

loading...

Il pancreas ha una struttura lobata. I lobuli, a loro volta, sono costituiti da cellule che producono enzimi e ormoni. I lobuli o gli acini sono costituiti da singole cellule (da 8 a 12 pezzi), chiamate cellule pancreatiche esocrine. La loro struttura è caratteristica di tutte le cellule che producono un segreto proteico. Gli acini sono circondati da un sottile strato di tessuto connettivo lasso, in cui sono presenti vasi sanguigni (capillari), piccoli gangli e fibre nervose. Dai lobi del pancreas escono piccoli canali. Il succo pancreatico lungo di loro entra nel condotto principale del pancreas, che si svuota nel duodeno.

Il dotto pancreatico è anche chiamato il dotto pancreatico o Virsung. Ha un diametro diverso nello spessore del parenchima della ghiandola: nella coda fino a 2 mm., Nel corpo 2-3 mm., Nella testa 3-4 mm. Nel muro del duodeno, il dotto emerge nel lume della grande papilla e ha alla fine uno sfintere muscolare. A volte c'è un secondo piccolo condotto, si apre sulla piccola papilla del pancreas.

Tra i lobuli ci sono cellule separate che non hanno dotti escretori, sono chiamate isolette di Langerhans. Queste aree della ghiandola secernono insulina e glucagone, vale a dire sono la parte endocrina. Le isole pancreatiche hanno una forma arrotondata, diametro fino a 0,3 mm. Il numero di isolette di Langerhan aumenta dalla testa alla coda. Le isole sono composte da cinque tipi di celle:

  • Il 10-30% è rappresentato dalle cellule alfa che producono glucagone.
  • 60-80% delle cellule beta che producono insulina.
  • delta e delta 1 cellule responsabili della produzione di somatostatina, peptide vaso-intestinale.
  • 2-5% delle cellule PP che producono un polipeptide pancreatico.

Il pancreas ha altri tipi di cellule, di transizione o miste. Sono anche chiamati acino-ostrovkovymi. Producono uno zimogeno e un ormone allo stesso tempo.

Il loro numero può variare da 1 a 2 milioni, questo è l'1% della massa totale della ghiandola.

Esternamente, l'organo assomiglia a una corda, gradualmente appiattendosi verso la coda. Anatomicamente è diviso in tre parti: il corpo, la coda e la testa. La testa si trova a destra della colonna vertebrale, nella curva del duodeno. La sua larghezza può variare da 3 a 7,5 cm Il corpo del pancreas si trova un po 'a sinistra della colonna vertebrale, di fronte ad esso. Il suo spessore è 2-5 cm, ha tre lati: anteriore, posteriore e inferiore. Inoltre, il corpo continua nella coda, con una larghezza di 0,3-3,4 cm. Raggiunge la milza. Nel parenchima della ghiandola dalla coda alla testa c'è un dotto del pancreas, che nella maggior parte dei casi, prima di entrare nel duodeno, è collegato al dotto biliare comune, raramente cade da solo.

funzioni

loading...
  1. Funzione esocrina della ghiandola (escretoria). Il pancreas produce succo che entra nel duodeno e partecipa alla scissione di tutti i gruppi di polimeri alimentari. I principali enzimi del pancreas: chimotripsina, alfa-amilasi, tripsina e lipasi. Tripsina e chimotripsina sono formati sotto l'azione di enterokinase in una cavità del duodeno, dove sono stati depositati in forma inattiva (tripsinogeno e chimotripsinogeno). Il volume del succo pancreatico si forma principalmente a causa della produzione della parte liquida e degli ioni dalle cellule dei condotti. Il succo stesso degli acini è di piccolo volume. Durante il periodo di digiuno, meno succo viene rilasciato, la concentrazione di enzimi viene ridotta. Quando si mangia, si verifica il processo opposto.
  2. Funzione endocrina (endocrina). Viene effettuato a causa del lavoro delle cellule pancreatiche delle isole, che producono ormoni polipeptidici nel sangue. Queste sono due funzioni opposte dell'ormone: insulina e glucagone. L'insulina è responsabile del mantenimento di un normale livello di glucosio nel siero, è coinvolto nel metabolismo dei carboidrati. Funzioni del glucagone: la regolazione della glicemia mantenendo la sua costante concentrazione, prende parte al metabolismo. Un altro ormone - la somatostatina - inibisce il rilascio di acido cloridrico, ormoni (insulina, gastrina, glucagone), il rilascio di ioni nelle cellule delle isole di Langerhans.

Il lavoro del pancreas dipende in gran parte da altri organi. Le sue funzioni sono influenzate dagli ormoni del tratto digestivo. Questa secretina, gastrina, pancreosimina. Gli ormoni della tiroide e le ghiandole paratiroidi, le ghiandole surrenali influenzano anche il funzionamento della ghiandola. Grazie al meccanismo ben coordinato di questo lavoro, questo piccolo organo può produrre da 1 a 4 litri di succo al giorno per la digestione. Il succo isolato nel corpo umano dopo 1-3 minuti dall'inizio del cibo, termina la sua allocazione dopo 6-10 ore. Solo il 2% del succo cade sugli enzimi digestivi, il restante 98% - sull'acqua.

Il pancreas è in grado per qualche tempo di adattarsi alla natura del cibo assunto. C'è uno sviluppo degli enzimi necessari al momento. Ad esempio, l'uso di grandi quantità di cibi grassi saranno prodotti a più alto lipasi proteine ​​nella dieta - clivaggio tripsina di carboidrati aumentare il livello degli enzimi corrispondenti. Ma non abusare delle capacità del corpo, tk. spesso un segnale sui problemi del pancreas arriva quando la malattia è già in pieno svolgimento. ghiandola anatomia provoca la reazione con altre malattie degli organi digestivi. In questo caso, la diagnosi il medico segnerà il "pancreatite reattivo." Ci sono anche casi inversi, perché si trova vicino a organi importanti (milza, stomaco, reni, ghiandole surrenali). Pericolo di lesione della ghiandola è che i cambiamenti patologici si verificano entro poche ore.

Struttura del pancreas di una persona

loading...

Il pancreas, l'anatomia e la fisiologia di cui ogni persona dovrebbe sapere, partecipa attivamente all'attività vitale del corpo. Questo è il secondo più grande ferro nel corpo umano dopo il fegato. Si trova nella cavità addominale tra lo stomaco e la parte superiore dell'intestino tenue. Il corpo prende una parte diretta nella digestione, la sua funzione principale è la produzione di enzimi che promuovono la trasformazione del cibo. Inoltre, il ferro fa parte del sistema endocrino, producendo ormoni coinvolti nel metabolismo dei carboidrati.

L'organo compare nella quinta settimana di gravidanza e completa completamente il suo sviluppo di 6 anni. Nell'adolescenza e nella mezza età, l'organo è caratterizzato da una struttura omogenea e a grana fine, determinata dall'esame ecografico.

Struttura del pancreas

loading...

Anatomia del pancreas comprende le seguenti caratteristiche. Il peso approssimativo dell'organo è di 100 g, lunghezza - fino a 15 cm. Per varie patologie, la dimensione dell'organo può variare. Quando c'è infiammazione (pancreatite), la dimensione di solito aumenta, con diminuzione dell'atrofia del ferro.

L'organo è diviso in 3 parti: testa, corpo e coda.

Il primo si trova vicino al duodeno. La coda è adiacente alla milza, è più alta della testa e del corpo.

Negli adulti, il bordo superiore della ghiandola è 8-10 cm sopra l'ombelico. Nei bambini l'organo è più alto, con l'età cala.

La struttura del pancreas è complessa, in quanto prende parte a due diversi sistemi di organi.

Il guscio esterno è costituito da uno strato denso di tessuto connettivo che svolge una funzione protettiva.

Il pancreas si trova in profondità nella cavità retroperitoneale. In connessione con la posizione anatomica, è ben riparato dai danni. Di fronte è protetto dalla parete addominale e dagli organi interni, dietro - i muscoli e la colonna vertebrale. Conoscere la posizione della particolare organo del corpo umano, possiamo con certezza diagnosticare pancreatite o altre violazioni. Dal momento che la ghiandola coda si trova più vicino alla milza, il dolore in violazione della funzionalità non si faranno sentire solo nella regione epigastrica, ma anche per dare a destra oa quadrante superiore sinistra (in alcuni casi, nella parte posteriore).

La struttura del pancreas ha caratteristiche: il tessuto è costituito da un gran numero di lobuli (acini), separati da setti. Tra gli acini ci sono gli isolotti di Langerhans, che sono le unità strutturali dell'organo. Questi siti sono responsabili della produzione di ormoni della secrezione interna. L'acino consiste di 8-12 cellule strettamente a forma di cono, tra le quali si trovano i dotti per la secrezione.

Rifornimento di sangue al corpo

loading...

Per garantire un lavoro a tutti gli effetti, il ferro ha un modello complesso di afflusso di sangue, poiché la sua anatomia è complessa e richiede diverse funzioni.

L'arteria pancreatoduodenale superiore e i rami dell'arteria epatica forniscono sangue alla parte anteriore della testa, mentre la regione posteriore viene lavata dall'arteria inferiore.

Il corpo e la coda sono forniti di sangue da rami dell'arteria splenica, che sono separati all'interno dell'organo in un gran numero di capillari.

L'uscita del sangue esaurito è fornita dalle vene pancreatoduodenali superiori e inferiori.

Funzione digestiva

loading...

Il condotto comune della ghiandola entra nella cavità del duodeno. Ha un inizio nella coda e nella testa si unisce con i dotti della cistifellea.

Il ruolo dell'organo nella digestione è assicurato dalla produzione e rilascio nel tratto digestivo di tali enzimi digestivi come:

  • lipasi - divide i grassi in acidi grassi e glicerina;
  • amilasi - converte i carboidrati complessi in glucosio, che entra nel flusso sanguigno e dà energia al corpo;
  • tripsina: scinde le proteine ​​in semplici aminoacidi;
  • chemiotripsina - svolge la stessa funzione della tripsina.

Il compito degli enzimi è la decomposizione di grassi, carboidrati e proteine ​​in sostanze semplici e aiutare il corpo nella loro assimilazione. Il segreto ha una reazione alcalina e neutralizza l'acido, a cui il cibo è stato sottoposto per la lavorazione nello stomaco. In patologia (ad esempio, pancreatite), i canali della ghiandola si sovrappongono, le interruzioni segrete entrano nel duodeno. I grassi penetrano nell'intestino nella loro forma originale, e il segreto ristagna nel condotto e inizia a digerire il tessuto dell'organo, con conseguente necrosi e una grande quantità di tossine.

Funzione endocrina dell'organo.

Come notato, circa il 2% della massa della ghiandola è occupato da cellule chiamate isole di Langerhans. Producono ormoni che regolano il metabolismo di carboidrati e grassi.

Ormoni che producono isolotti di Langerhans:

  • insulina, responsabile dell'ingresso del glucosio nelle cellule;
  • glucagone responsabile della quantità di glucosio nel sangue;
  • la somatostatina, che, se necessario, arresta la produzione di enzimi e ormoni.

Per un giorno, le persone sviluppano fino a 1,5 litri di segreti.

Dov'è il pancreas negli umani? Struttura e funzione del pancreas

loading...

Molti non sanno (e questo è normale), dove il pancreas si trova nell'uomo: questo significa che questo organo è in perfetto ordine e non richiede particolare attenzione.

Funzioni principali

loading...

Il pancreas è un organo situato nella cavità addominale. Fa parte del sistema digestivo e produce sostanze importanti che aiutano a rompere il cibo. Sono ormoni ed enzimi. Il pancreas è uno dei principali organi del sistema endocrino, perché i suoi ormoni, che entrano immediatamente nel flusso sanguigno, giocano un ruolo importante nel metabolismo dei carboidrati, dei grassi e delle proteine.

posizione

loading...

Dov'è il pancreas negli umani? Perché tutte le malattie di questo organo, in particolare i tumori e i processi cancerogeni, sono diagnosticati in una fase avanzata? Perché la dimensione del pancreas non può essere determinata nello studio? Tutto questo perché si trova in profondità nella cavità addominale e quindi varie lesioni pancreatiche sono raramente palpabili. Questo spiega perché la maggior parte dei sintomi del cancro di questo organo non compaiono fino a quando il tumore cresce abbastanza da influenzare la funzione della ghiandola stessa o altri organi vicini, come lo stomaco, le parti superiori dell'intestino tenue, il fegato.

Il pancreas, che è lungo circa 25, si trova dietro lo stomaco.

Che aspetto ha?

loading...

Il pancreas ha una testa, un corpo e una coda. La dimensione del pancreas è la seguente: in lunghezza - 18-25 cm, di diametro - da 3 cm nella regione della testa e 1,5 cm nella zona della coda. Dov'è il pancreas negli umani, come si relaziona con gli altri organi in termini di posizione e funzione? A questa domanda può rispondere un chirurgo o un gastroenterologo. Questi specialisti sono impegnati in malattie di questa importante ghiandola per il corpo. La testa del pancreas si trova sul lato destro dell'addome ed è attaccata al duodeno. Il condotto del pancreas collega l'organo con questo intestino. L'estremità stretta del pancreas, chiamata coda, si estende verso il lato sinistro del corpo.

La struttura interna del pancreas è spugnosa, nella forma assomiglia a un pesce che è orizzontale attraverso lo stomaco. La testa è la parte più voluminosa, si trova sul lato destro dell'addome, vicino al punto in cui lo stomaco passa nella parte iniziale dell'intestino tenue: il duodeno. È qui che il chimo - cibo parzialmente digerito che arriva dallo stomaco in questo intestino - si mescola con il succo pancreatico.

Il corpo si trova dietro lo stomaco e la coda devia posteriormente e entra in contatto con la milza, il rene sinistro e la ghiandola surrenale.

C'è un dotto pancreatico che va nello spessore del pancreas dalla coda alla testa. Raccoglie i dotti da tutti i gruppi di cellule del tessuto ghiandolare. La sua estremità è collegata al dotto biliare, che proviene dal fegato e fornisce la bile al duodeno.

Struttura interna del pancreas

loading...

Ci sono due tipi principali di tessuto che si trovano nel pancreas: esocrino ed endocrino. Circa il 95% del tessuto ghiandolare è un tessuto esocrino che produce enzimi per aiutare la digestione. La normale lavorazione del cibo è impossibile senza che il pancreas funzioni in modo produttivo. Il tasso di produzione di succo è di circa 1 litro al giorno.

Il 5% del pancreas sono centinaia di migliaia di cellule endocrine chiamate isole di Langerhans. Queste cellule gumboidi producono importanti ormoni che non solo regolano la secrezione del pancreas, ma controllano anche il livello di zucchero nel sangue.

Cosa produce?

loading...

Cosa fa il pancreas? Gli enzimi, o succo digestivo prodotto da questo organo, sono necessari nell'intestino tenue per dividere ulteriormente il cibo dopo che ha lasciato lo stomaco. Il ferro produce anche ormoni come l'insulina e il glucagone e li secerne nel flusso sanguigno per regolare il livello di glucosio nel corpo o lo zucchero.

Il pancreas può produrre le sostanze giuste al momento giusto e nella giusta quantità per digerire correttamente il cibo che mangiamo. Dopo che il cibo entra nel duodeno, un tessuto esocrino secerne succo alcalino pancreatico contenente un numero di enzimi. Abbattono il cibo in piccole molecole che possono essere assorbite nell'intestino:

• tripsina e chimotripsina - per digerire le proteine;

• amilasi, che può abbattere i carboidrati;

• lipasi - per abbattere il grasso in acidi grassi e colesterolo.

Il tessuto endocrino del pancreas, o isolotto di Langerhans, consiste di diverse cellule che secernono ormoni direttamente nel flusso sanguigno. L'insulina è un ormone secreto dalle cellule beta della ghiandola in risposta ad un aumento del livello di zucchero nel sangue. L'ormone aiuta anche l'assunzione di glucosio dal sangue nei muscoli e in altri tessuti in modo che possano usarlo come fonte di energia. Inoltre, l'insulina aiuta ad assorbire il glucosio dal fegato, lo immagazzina sotto forma di glicogeno nel caso in cui il corpo abbia bisogno di energia durante lo stress o l'esercizio.

Il glucagone è un ormone secreto dalle cellule alfa della ghiandola, quando si osserva una diminuzione dello zucchero nel sangue. Il suo compito principale è la decomposizione del glicogeno in glucosio nel fegato. Quindi, questo glucosio entra nel flusso sanguigno al fine di ripristinare il livello di zucchero alla normalità.

Principali malattie

loading...

Le malattie del pancreas sono poche: pancreatite, tumori benigni e cancro.

Il dolore intensivo nel pancreas è spesso associato a pancreatite acuta. In ogni caso, è difficile identificare e valutare le condizioni di questo organo se si sa dove si trova il pancreas in una persona. Altri segni che è la pancreatite: ittero, prurito della pelle e perdita di peso inspiegabile, pancreas allargato con studi aggiuntivi. Se avverti dolore al pancreas, consulta il tuo medico. La definizione stessa del termine "pancreatite" è un'infiammazione del corpo, quando gli enzimi iniziano a digerire il pancreas stesso. Può essere acuto o cronico, ma entrambe le forme dovrebbero essere diagnosticate in tempo, in quanto ciò può portare a ulteriori problemi di salute.

Pancreatite cronica

loading...

Questa malattia è un'infiammazione prolungata (più di tre settimane) del pancreas, che porta a danni permanenti al pancreas. Una delle condizioni frequenti è l'uso costante di alcol in grandi quantità o droghe. Ci sono altre cause che causano convulsioni di pancreatite acuta. Possono essere la fibrosi cistica, alti livelli di calcio o di grasso nel sangue, il blocco del dotto biliare con calcoli o un tumore e disturbi autoimmuni.

I sintomi includono dolore nella parte superiore dell'addome, nausea, vomito, perdita di peso e feci oleose. Tale sedia, o steatorrea, non appare finché non viene danneggiato oltre il 90 percento dei tessuti pancreatici.

La pancreatite cronica richiede una dieta povera di grassi e la cessazione dell'alcool e del fumo. Se la pancreatite cronica non viene trattata, tende a deteriorarsi con il tempo e saranno necessari solo farmaci per l'anestesia. Il trattamento di tale pancreatite è possibile solo chirurgicamente: stenting o rimozione della testa del pancreas a causa del fatto che la maggior parte dei tumori si verificano in esso.

Esiste una connessione tra pancreatite, il più delle volte cronica e il cancro del pancreas. Recenti studi hanno dimostrato che l'incidenza del carcinoma pancreatico aumenta di 2-5 volte nei pazienti con pancreatite cronica quando sono associati vari fattori avversi.

È difficile diagnosticare questa malattia nelle prime fasi. Sfortunatamente, i sintomi del cancro possono essere vaghi: dolore addominale, ittero, forte prurito, perdita di peso, nausea, vomito e altri problemi digestivi. Il pancreas allargato viene rilevato solo con ultrasuoni e risonanza magnetica.

È impossibile rilevare i cambiamenti nel pancreas a causa del fatto che questo organo è fuori dalla portata della palpazione. Perfino i tumori, di regola, non possono essere percepiti al tatto. A causa della difficoltà della diagnosi precoce e della velocità della diffusione del cancro, la prognosi è più spesso sfavorevole.

I fattori di rischio per lo sviluppo oncologico sono: fumo, diabete a lungo termine e pancreatite cronica. Il processo oncologico di solito inizia nelle cellule che producono succhi digestivi o nelle cellule che rivestono i condotti. In rari casi, il processo oncologico del pancreas inizia nelle cellule che producono ormoni. Per diagnosticare il cancro, i medici conducono di solito esami medici, esami del sangue, tomografia, endoscopia, ecografia e biopsia. Le opzioni di trattamento includono chirurgia, radioterapia e chemioterapia per colpire le cellule tumorali in modo mirato senza danneggiare i tessuti normali.

Condizioni per il mantenimento dello stato normale del pancreas

loading...

Mantenere una dieta ragionevole ed equilibrata ed evitare il fumo, un consumo eccessivo di alcol e droghe contribuirà a mantenere sano il pancreas e a raggiungere il suo normale funzionamento.

Struttura del pancreas: anatomia

loading...

Il pancreas, il suo scopo nel corpo umano, quali sono le caratteristiche della struttura, l'anatomia e le funzioni del pancreas saranno discusse in dettaglio nella nostra recensione.

Il pancreas è l'organo nella cavità addominale, la più grande ghiandola del corpo. Si riferisce alle ghiandole della secrezione mista. La domanda è: cosa produce il pancreas? L'organo secerne il succo pancreatico, ricco di enzimi e ormoni responsabili del metabolismo delle proteine ​​carboidrati.

Anatomia del pancreas umano.

loading...

La struttura del pancreas umano è rappresentata da un organo lobulare a forma di virgola di colore grigio-rosa. Si trova dietro e leggermente a sinistra dello stomaco. Se una persona viene messa sulla schiena, questo organo sarà sotto lo stomaco, sulla base di questo, è apparso il nome "pancreas". Assegna il corpo, la testa e la coda del pancreas.

La testa del pancreas fa parte dell'organo, che si chiude immediatamente con il duodeno. Al confine del corpo e della testa c'è una rientranza in cui si trova la vena porta. Il corpo del pancreas ha la forma di un prisma triangolare. La parte anteriore è diretta verso la parte posteriore dello stomaco e leggermente verso l'alto. Posteriormente alla colonna vertebrale, contatta la vena cava inferiore, l'aorta addominale, il plesso celiaco. La superficie inferiore è diretta verso il basso e leggermente in avanti, posizionata leggermente al di sotto del mesentere del colon.

La ghiandola della ghiandola ha una forma a pera, corre alle porte della milza.

Attraverso l'intera ghiandola, il Virsungi passa il condotto, che sfocia nel duodeno.

Caratteristiche della struttura del pancreas.

loading...

Il pancreas è a sangue freddo, è alimentato da più fonti contemporaneamente. I rami delle arterie pancreatoduodenali superiori e inferiori sono adatti per la testa, il corpo e la coda sono alimentati dai rami dell'arteria milza.

L'uscita del sangue avviene attraverso la vena pancreatoduodenale, che fa parte del sistema portale portale.

Innervazione del pancreas.

Dal lato del sistema nervoso parasimpatico, la ghiandola è innervata dal nervo vago, il plesso nervoso simpatico.

Struttura istologica del pancreas umano.

Nella sua struttura, il pancreas è un organo alveolare-tubulare piuttosto complesso. La sostanza principale che compone la ghiandola è divisa in piccoli lobuli. Tra i lobuli ci sono vasi, nervi e piccoli dotti che raccolgono il segreto e lo consegnano al condotto principale. Per struttura il pancreas può essere diviso in due parti: endocrina ed esocrina

Parte del pancreas, responsabile della funzione esocrina, è costituita da acini, che si trovano nei lobuli. Di acini sotto forma di un albero estende condotti: vnutredolkovye cadere in interlobulare, quindi il dotto pancreatico principale, che si apre nel duodeno.

La funzione endocrina è responsabile per gli isolotti di Langerhans. Solitamente sono sferici, consistono in insulociti. A seconda della funzione eseguita e delle capacità morfologiche, gli insulociti sono suddivisi in β-cellule, α-cellule, Δ-cellule, cellule D, cellule PP.

Funzioni del pancreas.

Le abilità funzionali nel pancreas si distinguono in due gruppi:

  1. Le capacità esocrine consistono nell'allocazione del succo pancreatico, ricco di enzimi coinvolti nella digestione del cibo. Gli enzimi principali prodotti dal pancreas sono amilasi, lipasi, tripsina e chimotripsina. Gli ultimi due sono attivati ​​nel duodeno sotto l'azione dell'enterokinasi.
  2. Le capacità endocrine consistono nell'allocazione degli ormoni coinvolti nel metabolismo dei carboidrati. I principali ormoni che il pancreas secerne sono insulina e glucagone. Questi due ormoni sono assolutamente opposti nei loro effetti. Inoltre, il pancreas produce un ormone neuropeptide, un polipeptide pancreatico e una somatostatina.

Malattie del pancreas.

Tra le malattie del pancreas si possono identificare:

  • Pancreatite acuta. La causa di questa malattia è l'iperstimolazione della funzione secretoria della ghiandola con l'otturazione dell'ampolla della papilla duodenale. Il succo pancreatico viene secreto, ma il suo deflusso nel duodeno si rompe, gli enzimi iniziano a digerire la ghiandola stessa. Parenchima del pancreas è aumentata, comincia a mettere sotto pressione kapsulu.Tak come questo corpo è ben innervata e fornito con il sangue, infiammazione sviluppa alla velocità della luce e con l'espresso fortemente sindrome dolorosa. Il paziente avverte un forte dolore nell'epigastrio, spesso circostante la natura. Se non si cerca aiuto nel tempo, la necrosi pancreatica può svilupparsi con la peritonite. La causa della pancreatite acuta può essere l'intossicazione da alcool, l'uso di alimenti nocivi, la presenza di colelitiasi nel paziente.
  • Pancreatite cronicaEsistono diverse forme di pancreatite cronica:

-primaria, la causa del verificarsi può essere l'uso di alcol, droghe, malnutrizione, disturbi metabolici nel corpo;

- secondario, si verifica sulla base di altre malattie nel corpo;

- La pancreatite post-traumatica, si verifica a causa di lesioni o dopo esami endoscopici.

Vi è una pancreatite cronica con insufficienza pancreatica per secernere enzimi. L'ecografia vedrà un cambiamento nella struttura del pancreas, i dotti sclerosanti e la formazione di calcoli (pancreatite calcificata). Le conseguenze della pancreatite cronica possono essere un'interruzione del funzionamento di tutti i sistemi, direttamente correlata al sistema digestivo ed endocrino.

  • Cisti pancreatiche può essere congenito e acquisito. La causa delle cisti acquisite sono traumi, pancreatite acuta e cronica. Separatamente, possiamo identificare le cisti parassitarie, la causa della loro comparsa è nella maggior parte dei casi, l'infezione da echinococco.
  • Tumori del pancreas sono divisi in ormoni attivi e ormonali inattivi. A livello ormonale - attivo comprendono glucogannum, insulina e gastrina. Questi tumori sono molto difficili da diagnosticare, sono spesso rilevati quando viene formulata la malattia concomitante (diabete mellito). A cancro ormoneallyly inattivo trasporta il pancreas. Questo tumore può causare disagio nella regione epigastrica, disturbi dispeptici, una forte diminuzione del peso. Se il tumore si trova nella testa del pancreas, il paziente può avere ittero meccanico. Il trattamento dei tumori è solo chirurgico.

Prevenzione delle malattie del pancreas.

Per prevenire l'insorgenza del cancro, una persona non è forte, gli scienziati non hanno ancora trovato un tale metodo. Ma la prevenzione delle malattie infiammatorie è fattibile per tutti. Le misure profilattiche sono un'alimentazione corretta e completamente bilanciata, non bere alcolici, evitare situazioni stressanti, aderire al corretto regime di sonno e nutrizione.

Struttura e funzione del pancreas

Informazioni teoriche sulla struttura e le funzioni di base del pancreas

Le principali funzioni del pancreas

Il pancreas nel sistema digestivo è il secondo dopo il fegato in termini di significato e magnitudine dell'organo, che ha due importanti funzioni. In primo luogo, produce due principali ormoni, senza i quali il metabolismo dei carboidrati sarà non regolato - glucagone e insulina. Questa, la cosiddetta funzione endocrina o incrementale della ghiandola. In secondo luogo, il pancreas favorisce la digestione di tutti i prodotti alimentari nel duodeno, vale a dire è un organo esocrino con una funzionalità estrema.

Il ferro produce succo contenente proteine, oligoelementi, elettroliti e bicarbonati. Quando si riceve il cibo nel duodeno, dove le cascate e il succo che il loro amilasi, lipasi e proteasi, la cosiddetta enzimi pancreatici che scompone sostanze alimentari e facilita l'assorbimento delle piccole pareti dell'intestino.

In un giorno, il pancreas produce circa 4 litri di succo pancreatico, che è esattamente sincronizzato con la consegna di cibo allo stomaco e il duodeno. Un meccanismo complesso di funzionamento del pancreas è fornito dalla partecipazione della ghiandola surrenale, paratiroide e ghiandola tiroidea.

Gli ormoni prodotti dalle suddette autorità, così come gli ormoni come secretina, pankrozin e gastrina, che sono il risultato dell'attività del sistema digestivo, provocano l'adattabilità del pancreas al tipo di cibo - seconda ivi contenute componenti ghiandola produce precisamente quegli enzimi che possono fornire la loro massima divisione efficace.

Struttura del pancreas

Il nome parlato di questo organo indica la sua posizione nel corpo umano, vale a dire: sotto lo stomaco. Tuttavia, questo postulato sarà anatomico solo per una persona che si trova in una posizione sdraiata. La persona in piedi e lo stomaco e il pancreas sono approssimativamente sullo stesso livello. La struttura del pancreas si riflette chiaramente nella figura.

Anatomicamente l'organo ha una forma allungata, che ha alcune somiglianze con la virgola. In medicina, la divisione condizionale della ghiandola in tre parti:

  • La testa, non più grande di 35 mm, adiacente al duodeno, e situata a livello di I - III della vertebra lombare.
  • Il corpo è di forma triangolare, non più grande di 25 mm e localizzato vicino alla vertebra lombare.
  • Coda, di dimensioni non superiori a 30 mm, espressa in forma conica.

La lunghezza totale del pancreas nello stato normale è nell'intervallo 160-230 mm.

La parte più spessa è la testa. Il corpo e la coda si restringono gradualmente, finendo alle porte della milza. Tutte e tre le parti sono combinate in una capsula protettiva - una conchiglia formata da un tessuto connettivo.

Localizzazione del pancreas nel corpo umano

Per quanto riguarda altri organi, il pancreas si trova più razionalmente e si trova nella cavità addominale.

Anatomicamente dietro la ghiandola c'è la colonna vertebrale, davanti - lo stomaco, a destra, dal basso e dall'alto - il duodeno, a sinistra - la milza. L'aorta ventrale, i linfonodi e il plesso celiaco si trovano nella parte posteriore del corpo del pancreas. La coda è a destra della milza, vicino al rene sinistro e alla ghiandola surrenale sinistra. Il sacchetto di grasso separa il ferro dallo stomaco.

La posizione del pancreas rispetto allo stomaco e alla colonna vertebrale è spiegata dal fatto che nella fase acuta la sindrome del dolore può essere ridotta nella posizione seduta del paziente piegandosi leggermente in avanti. La figura mostra chiaramente che con questa posizione del corpo, il carico sul pancreas è minimo, poiché lo stomaco, spostato dalla forza di gravità, non influisce più sul suo ferro per la sua massa.

Struttura istologica del pancreas

Il pancreas ha una struttura alveolare-tubulare dovuta a due funzioni principali: produrre succo pancreatico e secernere ormoni. A questo proposito, la parte endocrina è isolata dalla ghiandola, circa il 2% del peso corporeo e la parte esocrina, che è circa del 98%.

La parte esocrina è formata da acini pancreatici e da un complesso sistema di condotti di deflusso. L'acino è costituito da circa 10 pancreatociti a forma conica collegati tra loro, così come dalle cellule centroacigne (epiteliociti) dei condotti di deflusso. In questi dotti, il segreto prodotto dalla ghiandola arriva prima nei dotti interlobulari, poi nei dotti interlobulari e infine, come risultato della loro fusione, nel dotto pancreatico principale.

La parte endocrina del pancreas consiste delle cosiddette isolette di Langeranz, localizzate nella coda e situate tra gli acini (vedi figura):

Le isole di Langerans non sono altro che un ammasso di cellule il cui diametro è di circa 0.4 mm. Il ferro totale contiene circa un milione di tali cellule. Le isole dei Langerani sono separate dagli acini per mezzo di un sottile strato di tessuto connettivo, e letteralmente permeano con miriadi di capillari.

Le cellule che formano isole di Langerhans producono cinque tipi di ormoni, di quale tipo 2, glucagone e insulina, vengono prodotti solo da pancreas, e svolgono un ruolo chiave nella regolazione dei processi metabolici.

Come è disposto il pancreas: dov'è la struttura e la funzione

La maggior parte delle persone sa che esiste un tale organo: il pancreas. Alcuni hanno sentito che quando è colpito, ci sono malattie come la pancreatite o il diabete mellito. Queste condizioni hanno cause completamente diverse, meccanismi di sviluppo, sintomi e trattamento. Perché la patologia di un organo può essere accompagnata sia da un disturbo digestivo che da una grave malattia endocrina? La risposta a questa domanda sta nelle peculiarità della struttura e del lavoro del pancreas.

Il nome latino e inglese di questo organo è il pancreas. Da questa parola ci sono termini "pancreatite", "pancreatico" e altri. Il pancreas produce enzimi pancreatici che aiutano a digerire il cibo nell'intestino e secerne gli ormoni nel sangue, principalmente l'insulina.

Dove si trova il pancreas

Il pancreas si trova nell'addome superiore, nello spazio retroperitoneale, a livello di 1-2 le vertebre lombari. È quasi nel mezzo del corpo, entrando anche nell'ipocondrio sinistro della milza. La sua superficie posteriore è a contatto con grandi vasi: l'aorta, la vena cava inferiore. Tra la superficie anteriore della ghiandola e la parete posteriore dello stomaco c'è uno strato di tessuto adiposo - un epiploon.

Se consideriamo il corpo di una persona sdraiata in una sezione trasversale, il pancreas è appena sotto lo stomaco, sotto di esso giacciono i vasi grandi e sotto - la colonna vertebrale.

L'organo ha una forma allungata. La parte più massiccia è chiamata testa, la sua larghezza raggiunge i 7,5 cm, la testa passa in un corpo più sottile, la sua larghezza è di 2 - 5 cm. Infine, la coda della ghiandola - la parte che va a sinistra - ha una larghezza di soli 0,3 - 0,5 cm La lunghezza dell'organo va dai 14 ai 23 cm. Quindi, il pancreas è una formazione abbastanza grande di una forma allungata che si trova dietro lo stomaco orizzontalmente.

La testa della ghiandola è strettamente circondata dal 12-duodeno. Nel lume dell'intestino si apre il principale condotto della ghiandola, attraverso il quale viene rilasciato il succo pancreatico. Questo liquido contiene gli enzimi più importanti che abbattono i nutrienti in molecole. Il dotto pancreatico è chiamato Virsungov, in onore dello scienziato che lo descrisse. Molto spesso, il dotto Virsungi nella sua parte terminale si fonde con il dotto biliare comune, che produce la bile. Ciò indica l'unità della funzione digestiva del fegato e del pancreas, la stretta connessione di tutti i processi digestivi che si verificano nel duodeno.

Il condotto di Virsungov forma sulla parete del 12-duodeno un'eminenza - capezzolo Fatera. Contiene lo sfintere di Oddi - un muscolo circolare. Taglio, "blocca" il dotto pancreatico. Quando si rilassa, una porzione di succo pancreatico e bile viene rilasciata nell'intestino.

A volte il pancreas forma un anello attorno al duodeno, schiacciandolo. Questa è una condizione innata.

La ghiandola è ricoperta da una capsula molto sottile, attraverso la quale sono visibili i lobuli dell'organo.

Come è organizzato il pancreas

L'organo appartiene alle ghiandole complesse. Distingue due parti principali con funzioni diverse:

Parte esocrina, come si può vedere dal suo nome, alloca le sostanze verso l'esterno (greco Exo - esterno, Krino - isolare, separato). Costituisce la maggior parte della ghiandola e forma il suo parenchima, cioè la "carne", i contenuti interni delimitati dalle pareti dell'organo. Le cellule della parte esocrina formano grappoli, acini, che si uniscono in lobuli. Questi siti secernono enzimi digestivi: amilasi, lipasi, proteasi. Gli enzimi degli acini entrano nei piccoli dotti. Questi condotti si fondono gradualmente in condotti più grandi e alla fine confluiscono nel condotto di Virsungs. La sconfitta della parte esocrina della ghiandola porta più spesso a infiammazione dell'organo, pancreatite.

Nello spessore della parte esocrina, più nella coda, sono incastonate piccole chiazze della parte endocrina (1% della massa di tutte le ghiandole). Sono chiamati "isolette di Langerhans" dal nome dello scienziato che li ha descritti. In totale circa un milione di queste isole sono in ferro. Le cellule di questi siti sono chiamate "insulociti" (dalla parola latina insula - isoletta). Esistono quattro tipi principali di insulociti, ognuno dei quali secernerà il suo ormone:

  • cellule β - insulina;
  • cellule α - glucagone;
  • cellule δ - somatostatina;
  • Le cellule PP sono un polipeptide pancreatico.

Le isole di Langerhans sono intrappolate da una piccola rete di capillari sanguigni, quindi gli ormoni secreti entrano liberamente nel sangue. La sconfitta della parte endocrina porta spesso allo sviluppo del diabete mellito.

La ghiandola viene abbondantemente rifornita di sangue dalle arterie di vari gruppi: epatico comune, splenico e mesenterico superiore. Il sangue venoso viene deviato nella vena porta. L'organo è ben fornito di terminazioni nervose, provenienti dal plesso celiaco e dal nervo vago. Una ricca innervazione aiuta a regolare la produzione di enzimi e ormoni. Il lavoro della ghiandola è determinato dal livello del contenuto di varie sostanze nel sangue (ad esempio, un aumento del livello di glucosio provoca un aumento della secrezione di insulina). Questo regolamento è chiamato umorale (dalla parola umorismo - fluido).

Come funziona il pancreas?

Quindi, abbiamo visto che questo corpo consiste di due parti fondamentalmente differenti nella sua struttura. Le cellule endo- ed esocrine hanno funzioni diverse. Di cosa è necessario il pancreas, quale ruolo gioca nel corpo umano?

Questo corpo secondo la sua struttura ha due funzioni principali:

  • esocrine;
  • intrasecretory (endocrino).

Funzione esocrina

La funzione secretoria esterna è la produzione di succo pancreatico. Contiene gli enzimi necessari per la digestione del cibo nell'intestino:

I nuclidi scindono gli acidi nucleici che vengono con il cibo. Con il loro aiuto, il materiale genetico alieno che è entrato nel tubo digerente si rompe in piccole parti che non sono pericolose per il corpo.

Le proteasi distruggono la proteina. Il più importante di questi enzimi è il tripsinogeno e il chimotripsinogeno. Sono rilasciati in una forma inattiva e solo nell'intestino sotto l'azione di una sostanza speciale le enterokinasi vengono convertite in tripsina e chimotripsina. Queste sono potenti sostanze chimiche che distruggono i composti proteici in aminoacidi.

L'amilasi aiuta la digestione di amido e glicogeno (carboidrati), lipasi e steupsin per la disgregazione dei grassi.

Il succo pancreatico è escreto in porzioni. Rafforzare la sua secrezione seguendo i seguenti fattori:

  • influenze riflesse condizionate (tipo di cibo, il suo odore, preparazione di una persona per l'assunzione di cibo);
  • riflesso incondizionato (masticare e deglutire il cibo);
  • Stretching dello stomaco con contenuti in entrata;
  • umorale.

La regolazione umorale è effettuata con l'aiuto di ormoni intestinali - secretin e pancreosimin. Sono escreti da cellule speciali del muro del duodeno quando entrano in esso acido cloridrico e prodotti della scissione iniziale di proteine ​​dallo stomaco. Pertanto, la produzione di succo pancreatico dipende molto fortemente dall'assunzione di cibo.

I riflessi condizionati e incondizionati agiscono sulla produzione di succo attraverso il centro nel midollo allungato. Alcuni ormoni della ghiandola pituitaria, della ghiandola surrenale, della tiroide influenzano il rilascio di enzimi. Se questi meccanismi sono danneggiati, anche il funzionamento del pancreas cambia.

Funzione endocrina

Le isole di Langerhans, sotto l'influenza di fattori principalmente umorali (sostanze disciolte nel sangue), si distinguono per i seguenti ormoni principali:

  • insulina;
  • glucagone;
  • somatostatina;
  • polipeptide pancreatico.

L'insulina favorisce l'assorbimento del glucosio da parte delle cellule. Prima di tutto, riguarda il tessuto grasso e muscolare. Trasforma il glucosio in glicogeno, che viene immagazzinato nelle cellule dei muscoli e del fegato e, se necessario, consumato. Se la produzione di insulina è insufficiente o il suo effetto è compromesso, il diabete mellito di tipo 1 e il tipo 2 si sviluppano, rispettivamente.

Il glucagone ha l'effetto opposto all'insulina. Causa la scissione del glicogeno nel fegato e un aumento del livello di glucosio nel sangue. Pertanto, questi due ormoni mantengono un equilibrio di carboidrati nel corpo.

Somatostatina - una sostanza che blocca la sintesi nel corpo di molti altri ormoni ed enzimi: l'ormone stimolante la tiroide, gli ormoni del pancreas stesso, gli enzimi digestivi, la bile.

Il polipeptide pancreatico aumenta la secrezione di succo gastrico. Inoltre, le isole di Langerhans in una piccola quantità di sostanze segrete e altre che regolano la digestione - c-peptide, grelina ("l'ormone della fame").

La sconfitta del parenchima pancreatico danneggia inevitabilmente le cellule delle isole, modificando i processi di regolazione della digestione e, di conseguenza, interrompendo l'assorbimento dei nutrienti. Le malattie di questo organo devono essere tempestive e adeguatamente trattate, perché è di vitale importanza per l'uomo.

A quale dottore applicare

Le malattie del pancreas sono trattate da un gastroenterologo o endocrinologo, tutto dipende da quale parte della ghiandola è colpita, quali sintomi prevalgono. Per determinare la scelta di uno specialista, è necessario prima visitare il terapeuta e sottoporsi ad un esame iniziale.

Per le malattie del pancreas, guarda il video:

pancreas

Il pancreas (pancreas latino) è un organo endocrino di secrezione mista che svolge funzioni digestive e di controllo dello zucchero nel corpo umano. Filogeneticamente, questa è una delle ghiandole più antiche. Per la prima volta i suoi rudimenti appaiono nei lampioni, gli anfibi possono già trovare un pancreas multi-lobato. Un'entità separata è rappresentata da uccelli e rettili. Nell'uomo, è un organo isolato che ha una chiara divisione in lobuli. Per sua struttura, il pancreas umano differisce da quello degli animali.

Struttura anatomica

Il pancreas consiste di tre sezioni: testa, corpo, coda. Non ci sono confini chiari tra le divisioni, la divisione è basata sulla posizione delle formazioni vicine rispetto all'organo stesso. Ogni reparto è costituito da 3-4 parti, che a loro volta sono suddivisi in lobuli. Ogni lobulo ha il suo dotto escretore, che si estende all'interlobulare. Questi ultimi sono combinati in quelli condivisi. Unendo, la quota forma un dotto comune del pancreas.

L'apertura del condotto comune è facoltativa:

  • Nel corso del processo, il dotto comune si unisce al coledoco, formando un'apertura del dotto biliare comune con un'apertura all'apice della papilla duodenale. Questa è l'opzione più frequente.
  • Se il condotto non si combina con choledoch, si apre con un foro separato sulla papilla duodenale.
  • Condotti condivisi non possono unirsi in un comune dalla nascita, la loro struttura è diversa l'una dall'altra. In questo caso, uno di loro si combina con choledoch, e il secondo si apre con un foro indipendente, chiamato il dotto aggiuntivo del pancreas.

Posizione e proiezione sulla superficie del corpo

L'organo si trova nel retroperitoneo, nella parte superiore dello spazio retroperitoneale. Il pancreas è protetto in modo affidabile da lesioni e altre lesioni, poiché è coperto di fronte dalla parete addominale anteriore e dagli organi addominali. E dietro - la base ossea della colonna vertebrale e potenti muscoli della schiena e della vita.

Sulla parete addominale anteriore il pancreas è proiettato come segue:

  • La testa è nella regione sinistra dell'ipocondrio;
  • Il corpo è nella regione epigastrica;
  • La coda è nel giusto ipocondrio.

Per determinare dove si trova il pancreas, è sufficiente misurare la distanza tra l'ombelico e la fine dello sterno. La sua massa principale si trova a metà di questa distanza. Il bordo inferiore si trova 5-6 cm sopra l'ombelico, il bordo superiore - 9-10 cm ancora più in alto.

La conoscenza delle aree di proiezione aiuta il paziente a determinare dove fa male il pancreas. Con la sua infiammazione, il dolore è localizzato principalmente nella regione epigastrica, ma può dare sia all'ipocondrio destro sia a quello sinistro. Nei casi più gravi, il dolore colpisce l'intero piano superiore della parete addominale anteriore.

skeletopy

Il ferro si trova a livello della prima vertebra lombare, come se lo stesse sfiorando. Forse la posizione alta e bassa del pancreas. Alto - a livello dell'ultima vertebra toracica, basso - a livello del secondo lombare e inferiore.

sintopia

Syntopia è la posizione dell'organo rispetto ad altre formazioni. La ghiandola si trova nella cellulosa retroperitoneale, in profondità nell'addome.

In virtù delle caratteristiche anatomiche, pancreas ha una stretta interazione con il duodeno, l'aorta, dotto biliare comune, la vena cava superiore e inferiore, con cordoni di aorta addominale superiore (splenica e mesenterica superiore). Anche il pancreas interagisce con lo stomaco, il rene sinistro e la ghiandola surrenale, la milza.

Importante! Questa stretta vicinanza a molti organi interni crea il rischio di diffondere il processo patologico da un organo all'altro. Con l'infiammazione di una qualsiasi delle suddette formazioni, il processo infettivo può diffondersi al pancreas e viceversa.

La testa avvolge completamente la piega del duodeno, qui si apre il dotto biliare comune. Davanti alla testa è il colon trasverso e l'arteria mesenterica superiore. Dietro - le vene cave e portali inferiori, i vasi del rene.

Il corpo e la coda sono coperti nella parte anteriore con lo stomaco. Dietro l'aorta e i suoi rami, la vena cava più bassa, il plesso nervoso confina. La coda può toccare le arterie mesenteriche e milza, così come il polo superiore del rene e della ghiandola surrenale. Nella maggior parte dei casi, la coda è coperta da tutti i lati con tessuto adiposo, specialmente nelle persone obese.

Importante!

Struttura istologica e microscopica

Se guardi la fetta sotto l'ingrandimento, puoi vedere che il tessuto della ghiandola (parenchima) consiste di due elementi: cellule e stroma (siti di tessuto connettivo). Nello stroma ci sono vasi sanguigni e dotti escretori. Effettua la connessione tra i lobuli e promuove la secrezione.

Per quanto riguarda le celle, ci sono 2 tipi:

  1. Endocrino - ormoni segreti direttamente nei vasi adiacenti, che svolgono una funzione intrasecretoria. Le cellule sono combinate in diversi gruppi (isole di Langerhans). Queste isole pancreatiche contengono quattro tipi di cellule, ognuna delle quali sintetizza il suo ormone.
  2. Esocrino (secretoria) - sintetizza e secernono enzimi digestivi, svolgendo così funzioni esocrine. All'interno di ogni cellula ci sono granuli riempiti con sostanze biologicamente attive. Le celle sono assemblate negli acini terminali, ognuno dei quali ha il suo condotto di uscita. La loro struttura è tale che in futuro si fondono in un unico condotto comune, la cui parte terminale si apre all'apice della papilla duodenale.

fisiologia

Quando si riceve cibo nella cavità dello stomaco e la sua successiva evacuazione nella cavità del piccolo intestino pancreas comincia a secernere attivamente enzimi digestivi. Questi metaboliti sono inizialmente prodotti in una forma inattiva, poiché sono metaboliti attivi che possono digerire i loro stessi tessuti. Entrando nel lume dell'intestino, avviene la loro attivazione, dopodiché inizia lo stadio cavitario della digestione del cibo.

Enzimi che effettuano la digestione intracavitaria del cibo:

  1. Tripsina.
  2. Chimotripsina.
  3. Carbossipeptidasi.
  4. Elastasi.
  5. Lipasi.
  6. Amilasi.

Dopo che la digestione è finita, i nutrienti divisi vengono assorbiti nel sangue. Normalmente, in risposta ad un aumento di glucosio nel sangue, il pancreas risponderà immediatamente con il rilascio dell'insulina ormonale.

L'insulina è l'unico ormone ipoglicemico nel nostro corpo. È un peptide, la cui struttura è una catena di amminoacidi. L'insulina è prodotta in una forma inattiva. Una volta nel sangue, l'insulina subisce diverse reazioni biochimiche, dopo di che inizia ad adempiere alle proprie funzioni: per utilizzare il glucosio e altri zuccheri semplici dal sangue nelle cellule dei tessuti. Con l'infiammazione e altre patologie, la produzione di insulina declina, si verifica uno stato di iperglicemia, seguito da diabete mellito insulino-dipendente.

Un altro ormone è il glucagone. Il ritmo della sua secrezione è monotono per tutto il tempo. Il glucagone rilascia glucosio da composti complessi, aumentando la glicemia.

Funzioni svolte e ruolo nel metabolismo

Il pancreas è l'organo del sistema endocrino, correlato alle ghiandole della secrezione mista. Svolge funzione esocrina (produzione di enzimi digestivi nel lume dell'intestino tenue) ed endocrine (sintesi saharoreguliruyuschih ormoni nel sangue) funzione. Svolgendo un ruolo importante nella nostra vita, il pancreas si comporta:

  • Funzione digestiva - partecipazione alla digestione del cibo, scissione di sostanze nutritive a composti semplici.
  • La funzione enzimatica è la produzione e la secrezione di tripsina, chimotripsina, carbossipeptidasi, lipasi, elastasi, amilasi.
  • La funzione ormonale è la continua secrezione di insulina e glucagone nel sangue.

Il ruolo dei singoli enzimi

tripsina. È assegnato inizialmente come un proenzima. Si attiva nella cavità dell'intestino tenue. Dopo l'attivazione inizia ad attivare altri enzimi digestivi. La tripsina fende i peptidi agli amminoacidi, stimola la digestione della cavità del cibo.

lipasi. Spacca i grassi ai monomeri degli acidi grassi. Viene rilasciato come proenzima, attivato dall'azione della bile e degli acidi biliari. Partecipa all'assimilazione delle vitamine liposolubili. Il livello di lipasi è determinato dall'infiammazione e da altre patologie.

amilasi. Cellule di danno del marcatore pancreas, enzima organo-specifico. Il livello di amilasi è determinato nelle prime ore nel sangue di tutti i pazienti con sospetta infiammazione del pancreas. L'amilasi scinde i carboidrati complessi in semplici, aiuta nell'assimilazione del glucosio.

elastasi. Un enzima organo-specifico che indica il danno cellulare. La funzione dell'elastasi è quella di partecipare alla scissione della fibra alimentare e del collagene.

Infiammazione del pancreas (pancreatite)

patologia comune nella popolazione adulta, in cui v'è l'infiammazione dello stroma e il parenchima del pancreas, accompagnata da sintomi clinici, il dolore e le funzioni di disordine e di organi strutturali.

Come funziona il pancreas e altri sintomi di infiammazione, caratteristica della pancreatite:

  1. Dolore di herpes zoster con irradiazione nell'ipocondrio destro o sinistro. Meno dolore è nell'intero piano superiore della cavità addominale. La natura cingitiva del dolore è dovuta alla vicinanza del plesso nervoso mesenterico superiore. A causa della sua struttura, l'irritazione di una parte del nervo porta alla diffusione di un impulso nervoso verso tutte le fibre nervose vicine. Il dolore comprime l'addome superiore come un cerchio. Il dolore si verifica dopo un pasto pesante o dopo un pasto grasso.
  2. Disturbi dispeptici: nausea, vomito, feci molli (diarrea) con una miscela di grassi. Ci può essere una diminuzione dell'appetito, gonfiore, brontolio.
  3. Sintomi di intossicazione: mal di testa, debolezza, vertigini. Nel processo acuto si osserva la temperatura corporea subfebrilare. Febbre febbrile per pancreatite non è tipica.

Questi segni sono caratteristici della forma edematosa (iniziale) dell'infiammazione. Col progredire della malattia infiammazione colpisce tutte le porzioni più profonde del tessuto che conduce infine alla necrosi e gangrena delle spicchi singoli, edifici e interruzione delle funzioni del corpo. La clinica di questa condizione è luminosa, il paziente necessita di cure mediche immediate. Ciò è dovuto al fatto che il dolore è più pronunciato, il paziente si sta affrettando e non riesce a trovare una posizione comoda.

Come identificare l'infiammazione del pancreas

Per identificare questa o quella patologia del pancreas, compresa l'infiammazione, un sintomo del dolore non è sufficiente. Sono prescritti metodi di esame di laboratorio e strumentali.

I metodi di laboratorio includono:

  • Analisi clinica del sangue per identificare la presenza di segni di infiammazione e intossicazione. A favore dell'infiammazione, dell'accelerazione del tasso di sedimentazione degli eritrociti, dell'aumento del numero dei leucociti, si segnalano cambiamenti qualitativi nella formula dei leucociti.
  • Analisi del sangue biochimica. L'infiammazione è indicata da un aumento della proteina totale, cambiamenti qualitativi nella composizione proteica del sangue. Se un alto contenuto di amilasi e altri enzimi specifici dell'organo si trova nel sangue, allora è possibile parlare con piena fiducia riguardo al danno e alla distruzione delle cellule ghiandolari.
  • Analisi biochimiche delle urine. Il danno e l'infiammazione della ghiandola sono segnalati dall'apparizione nelle urine della diastasi (amilasi).
  • Test funzionali che valutano la funzione pancreatica della secrezione di ormoni e enzimi.
  • Analisi delle feci per il rilevamento di impurità di grassi e saponi non digeriti - steatorrea. Questo è un segno indiretto di infiammazione e compromissione della funzionalità del pancreas.
  • Esame ad ultrasuoni degli organi addominali. Metodo di ispezione visiva, che consente di valutare la struttura e la struttura del pancreas. Con l'infiammazione nel parenchima della ghiandola, si verificheranno cambiamenti nella struttura, che lo specialista può vedere chiaramente anche ad occhio nudo.
  • La tomografia a magnetoresione è un metodo di esame a raggi X basato su siti contrastanti di densità inferiore. La RM viene eseguita prima dell'operazione per valutare il grado di lesione e struttura dell'organo, la quantità di intervento chirurgico.
  • Fibrogastroduodenoscopia (FGDS). Consente di valutare lo stato dello stomaco, il duodeno e la struttura della papilla duodenale. Effettuato anche per diagnosi differenziale e diagnosi più accurate.

Se necessario, può essere eseguita laparoscopia, ERCP, radiografia addominale, MSCT. Questi metodi sono necessari per la diagnosi differenziale e la definizione più accurata di eziologia e una diagnosi topica della malattia.

Ruolo endocrino del pancreas

Ruolo importante della ghiandola nel diabete mellito. Con questa patologia, il livello di produzione di insulina diminuisce, il livello di glucosio nel sangue aumenta. Questo porta alla formazione di emoglobina glicata. In definitiva, tutti i processi di trasporto e metabolici sono violati nel corpo, l'immunità e le difese sono ridotte. Compensare per questa condizione può la somministrazione parenterale o enterale dell'insulina esogena, che reintegra la mancanza del proprio ormone.

Quindi, il pancreas, svolgendo importanti funzioni nel nostro corpo, promuove la normale digestione e digestione. Supporta lo zucchero nel sangue a un livello costante, partecipa ai processi metabolici. Quando si verificano le sue lesioni, gravi interruzioni dell'omeostasi, riduzione della salute e stile di vita. Tieni traccia del pancreas e non lasciar sfuggire il corso di possibili malattie per evitare conseguenze spiacevoli.