Colonscopia dell'intestino - preparazione per la procedura, recensioni e video

Durante la visita medica, a quasi un terzo paziente viene diagnosticata un'anomalia nell'apparato digerente. Se il paziente lamenta dolore alla stipsi persistente addome e ano-rettale,, sanguinamento dal retto, ha osservato la perdita di peso, poveri conta ematica (bassi livelli di emoglobina, alta velocità di sedimentazione eritrocitaria), un medico esperto - prescrivere necessariamente coloproctologist lo screening intestinale colonscopia.

Cos'è la colonscopia?

loading...

La colonscopia è un metodo moderno di ricerca strumentale utilizzato per diagnosticare le condizioni patologiche del colon e del retto. Questa procedura viene eseguita utilizzando un dispositivo speciale - un colonscopio e consente alcuni minuti per valutare visivamente le condizioni dell'intestino crasso per tutta la sua lunghezza (circa 2 metri).

Il colonscopio è una sonda flessibile lunga, la cui estremità è dotata di uno speciale oculare con retroilluminazione e una videocamera miniaturizzata in grado di trasferire l'immagine sul monitor. Il kit include un tubo per fornire aria all'intestino e pinze, progettato per la biopsia (campionamento di materiale istologico). Con l'aiuto di una videocamera, il dispositivo è in grado di fotografare le aree dell'intestino attraverso le quali passa la sonda e visualizzare l'immagine ingrandita sullo schermo del monitor.

Ciò consente allo specialista - il coloproctologo di esaminare in dettaglio la mucosa intestinale e vedere i più piccoli cambiamenti patologici. La colonscopia è indispensabile per l'individuazione tempestiva e il trattamento delle malattie intestinali, questa procedura ha molte possibilità, motivo per cui questi specialisti di ricerca preferiscono altri metodi di diagnosi.

Possibilità di una colonscopia

Quali opzioni offre il colonscopio?

  • Durante la procedura, il medico può valutare visivamente le condizioni della mucosa, la motilità intestinale, identificare i cambiamenti infiammatori.
  • C'è un'opportunità per chiarire il diametro del lume dell'intestino e, se necessario, espandere la sezione ristretta dell'intestino a causa di cambiamenti cicatriziali.
  • Sullo schermo uno specialista vede piccoli cambiamenti nelle pareti dell'intestino e l'educazione patologica (crepe, polipi e cancro del colon, emorroidi, ulcere, diverticolosi, tumori o corpi estranei).
  • Durante la procedura, è possibile rimuovere il corpo estraneo rilevato o prendere un pezzo di tessuto per l'esame istologico (biopsia).
  • Quando vengono rilevati piccoli tumori benigni o polipi, è possibile rimuovere questi neoplasmi durante l'esame, salvando così il paziente dall'intervento chirurgico.
  • Quando si effettua un sondaggio, è possibile identificare le cause del sanguinamento intestinale ed eliminarli mediante termocoagulazione (esposizione a temperature elevate).
  • Durante la procedura, il medico è in grado di scattare foto della superficie intestinale dell'intestino.

Le possibilità sopra menzionate rendono la procedura di colonscopia il metodo diagnostico più informativo. Viene eseguito in molte istituzioni mediche pubbliche e private. Su raccomandazione dell'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) come profilassi, la colonscopia è auspicabile che si tenga una volta ogni cinque anni per ogni paziente dopo 40 anni. Se una persona viene da un medico con una lamentela caratteristica, lo studio è obbligatorio. Quali sono le indicazioni per questa procedura?

Indicazioni per la procedura

La colonscopia è determinata nei seguenti casi:

  • Reclami di dolore addominale nell'area dell'intestino crasso
  • Scarico patologico dal retto (muco, pus)
  • Sanguinamento intestinale
  • Disturbi della motilità intestinale (stitichezza persistente o diarrea)
  • Perdita di peso, anemia di alto grado, febbre di basso grado, storia familiare di malattie oncologiche
  • Presenza di un corpo estraneo in uno degli intestini
  • Tumori benigni o polipi trovati durante la sigmoidoscopia. In questi casi è necessaria una colonscopia per l'esame delle parti superiori dell'intestino crasso, inaccessibile al sigmoidoscopio.

Inoltre, il colonopico viene eseguito con sospetto di ostruzione intestinale, morbo di Crohn, colite ulcerosa e presenza di tumori maligni. L'esame aiuterà a identificare le manifestazioni delle malattie (ulcerazione della mucosa), e se viene trovato un tumore, prendere un pezzo di tessuto su una biopsia.

Controindicazioni al sondaggio

Ci sono condizioni in cui la colonscopia è indesiderabile, dal momento che la procedura può portare a gravi complicazioni. La colonscopia non viene eseguita nei seguenti casi:

  • Processi infettivi acuti, accompagnati da febbre e intossicazione del corpo.
  • Patologie del sistema cardiovascolare (insufficienza cardiaca, infarto miocardico, presenza di valvole cardiache artificiali).
  • Un forte calo della pressione sanguigna.
  • Insufficienza polmonare
  • Peritonite, perforazione dell'intestino con il rilascio del suo contenuto nella cavità del peritoneo.
  • Diverticolite.
  • Fenomeni infiammatori acuti con colite ulcerosa.
  • Emorragia intestinale massiva.
  • Ernia ombelicale o inguinale.
  • Periodo di gravidanza
  • Patologie che portano a violazioni della coagulazione del sangue.

Con tali condizioni, il rischio per la salute del paziente durante la procedura è troppo alto, quindi la colonscopia viene sostituita con altri metodi alternativi di esame.

Come prepararsi per la procedura?

Affinché la procedura passi senza complicazioni e complicazioni, è necessaria una preparazione preliminare. La preparazione per la colonscopia dell'intestino comporta due punti importanti:

  1. rispetto di una dieta priva di scorie,
  2. pulizia qualitativa dell'intestino.

Dieta prima della colonscopia dell'intestino (menu di destra)

È chiaro che la procedura richiede una pulizia completa e completa del tubo digerente. Questo è necessario per liberare le pareti dell'intestino dalle scorie e rimuovere le feci che creeranno ostacoli all'avanzamento della sonda diagnostica. Iniziare i preparativi dovrebbe essere 2-3 giorni prima della procedura. Allo stesso tempo, non è necessario morire di fame, basta seguire le istruzioni del medico e seguire una dieta speciale.

Dalla dieta dovrebbe essere cancellato:

  • Tutta la frutta e la verdura
  • verdura
  • Bacche, fagioli, noci
  • Carne grassa, pesce, salsicce
  • Kashi (orzo perlato, miglio, farina d'avena), pasta
  • Bevande gassate con colori artificiali
  • Pane nero
  • Latte intero, caffè

Tutti questi prodotti sono pesantemente digeriti o causano un eccesso di gas nell'intestino.

Consigliato per l'uso:

  • Pane integrale da farina grossolana
  • Carne bollita a basso contenuto di grassi (manzo, pollame) o pesce
  • Brodo dietetico
  • Biscotti secchi (biscotti)
  • Bevande al latte acido (yogurt, yogurt, yogurt naturale)

Alla vigilia della procedura, l'ultimo pasto è consentito entro e non oltre le ore 12.00. Inoltre durante il giorno puoi bere liquidi (acqua, tè). L'ultimo pasto dovrebbe essere di 20 ore prima dell'inizio dell'esame. Il giorno dell'esame, il cibo è proibito, puoi bere solo tè leggero o acqua potabile.

Un'ulteriore preparazione per la colonscopia dell'intestino consiste nella sua purificazione. Per fare questo, è possibile utilizzare uno dei due metodi:

Pulizia con clistere

Per preparare era qualitativo, il clistere di pulizia dovrebbe essere posto due volte prima della procedura e due volte immediatamente prima dell'esame.

Alla vigilia è meglio pulire l'intestino di sera, con un intervallo di un'ora, ad esempio alle 20.00 e alle 21.00. Per un clistere purificante, utilizzare 1,5 litri di acqua calda distillata. Cioè, alla sera, 3 litri di liquido vengono iniettati nell'intestino e lavati prima del rilascio di acqua "pura". Al mattino l'intestino viene anche ripulito con un clistere due volte, con un intervallo di un'ora. Per facilitare la pulizia, il giorno prima delle procedure, è possibile utilizzare lassativi morbidi o olio di ricino.

Purificazione con l'aiuto di farmaci moderni

In molti casi, l'auto-produzione di alta qualità di pulizia del colon clistere è abbastanza difficile, ea volte molto doloroso, soprattutto in presenza di ragade anale infiammata o emorroidi. Per aiutare a venire farmaci speciali che facilitano e stimolano lo svuotamento dell'intestino. Prendili un giorno prima della procedura. pulizia dell'intestino prima colonscopia può essere eseguita Fortans farmaco, che è progettato specificamente per preparare i test diagnostico.

La dose di Fortans sarà calcolata individualmente dal medico, in base al peso corporeo del paziente. Il calcolo è fatto dal rapporto: una bustina per 20 kg di peso. Quindi, se il paziente pesa 80 kg, quindi per completare la pulizia dell'intestino, ha bisogno di 4 sacchi di Fortrans. Per un pacchetto è necessario prendere un litro di acqua calda bollita. Quindi sciogliere tutti e 4 i pacchetti. La soluzione dovrebbe essere avviata due ore dopo l'ultimo pasto.

L'intera soluzione preparata deve essere bevuta, ma ciò non significa che sia necessario assumere 4 litri di soluzione alla volta. Si consiglia di versare il liquido con una sostanza disciolta in un bicchiere e di berla a piccoli sorsi, con pause di 10-20 minuti. Pertanto, prendendo le pause tra gli occhiali con una soluzione, si dovrebbe bere l'intero volume di liquido in circa 2-4 ore. Risulta che la velocità di ricezione sarà di circa un'ora per litro di soluzione.

Se si beve tutto il volume del liquido non funziona, a causa del gusto non molto gradevole può essere un riflesso del vomito, è possibile suddividerlo, e bere 2 litri la sera e due litri al mattino. Per facilitare i medici consigliano di accoglienza piccoli sorsi una soluzione bevanda senza ritardare la bocca, in modo da non sentire il sapore. Immediatamente dopo l'adozione della coppa successivo può prendere un sorso di succo di limone o succhiare una fetta di limone, si occuperà di eliminare la nausea.

Dopo l'ultimo ricevimento di Fortrans, la defecazione può continuare per altre 2-3 ore. Pertanto, il tempo di applicazione deve essere calcolato correttamente e se il resto del farmaco viene bevuto al mattino, l'ultimo bicchiere della soluzione deve essere bevuto 3-4 ore prima dell'inizio della procedura di colonscopia. Il farmaco Fortans non viene assorbito nel flusso sanguigno ed è escreto immodificato, quindi non si dovrebbe aver paura di un sovradosaggio.

In alcuni casi, l'uso di Fortrans, ci sono effetti collaterali sotto forma di flatulenza, disagio nell'addome o manifestazioni allergiche.

Un altro farmaco efficace che può essere utilizzato per pulire il colon prima della colonscopia - Lavacolla. È applicato allo stesso modo. La differenza è che la bustina con il farmaco deve essere sciolta in un bicchiere (200 ml) di acqua bollita. Per una pulizia completa, è necessario bere 3 litri di soluzione, un bicchiere ogni 20 minuti. Questo farmaco è più facilmente tollerabile, ha un sapore salato, quindi effetti collaterali come nausea e vomito sono rari. Gli orari consigliati per la reception sono dalle 14:00 alle 19:00. Alcuni disturbi nell'addome possono manifestarsi dopo le prime dosi del farmaco.

Questi fondi sono progettati specificamente per preparare esami endoscopici, puliscono qualitativamente e delicatamente l'intestino, offrendo al paziente un minimo di inconvenienti.

Come viene eseguita la procedura del colonnello del colon?

La tecnica della procedura è semplice. Parliamo delle sfumature di base, in modo che il paziente possa immaginare come viene eseguita la colonscopia dell'intestino.

  1. Il paziente è posto sul divano sul lato sinistro, con le ginocchia premute sullo stomaco.
  2. Lo specialista tratta l'area anale con un antisettico e inserisce con cura la sonda del colonoscopio nel retto. Nei pazienti con ipersensibilità, gel anestetici o unguenti vengono applicati prima della manipolazione con la quale l'area dell'ano viene lubrificata.
  3. Quindi l'endoscopista inizia lentamente e con attenzione a far avanzare il dispositivo in profondità nell'intestino, esaminando le sue pareti sullo schermo del monitor. Per diffondere le pieghe dell'intestino, durante l'esame, l'aria viene pompata in esso.

Quindi, esaminare visivamente l'intestino crasso dappertutto. Se non vengono rilevate gravi patologie, la procedura richiede circa 15 minuti, mentre l'esecuzione di azioni diagnostiche o terapeutiche può richiedere più tempo.

Se è necessaria una biopsia, gli anestetici locali vengono iniettati attraverso un canale speciale del dispositivo endoscopico, quindi un piccolo pezzo di tessuto viene tagliato ed estratto con una pinza speciale.

Durante una colonscopia può rimuovere polipi o piccole escrescenze benigne, che utilizzano un ciclo speciale che cattura le crescite alla base, tagliarli e rimosso dall'intestino.

Quanto è dolorosa la procedura?

Molti pazienti sono preoccupati per la dolorosità delle manipolazioni imminenti. Prima di iniziare la procedura, il medico dovrebbe spiegare come eseguire la colonscopia dell'intestino e risolvere il problema con l'anestesia. In molte cliniche specializzate la procedura viene eseguita senza anestesia, poiché solitamente la manipolazione non causa forti dolori.

Qualche disagio il paziente può sentirsi a una scarica d'aria per lo svolgimento delle pieghe del grosso intestino o il passaggio di una sonda diagnostica di alcune curve del colon anatomiche. Questi punti di solito facilmente trasportati, i medici raccomandano di ascoltare il vostro corpo, e in caso di un forte dolore subito informare la manipolazione produzione abile. Ciò contribuirà ad evitare tali complicazioni come danni alla parete intestinale. A volte, durante la procedura può verificarsi voglia di defecare, in quei momenti, i medici raccomandano a destra e respirare profondamente.

In casi particolari, quando il paziente ha una malattia di adesione o processi infiammatori acuti nel retto, sono possibili forti sensazioni di dolore durante la procedura. In una tale situazione, la colonscopia dell'intestino viene effettuata in anestesia. Di solito l'anestesia è di breve durata, poiché la procedura non richiede più di 30 minuti.

Metodi alternativi di ricerca

Esistono diversi metodi di ricerca alternativi, questi sono:

  • Sigmoidoscopia. Viene eseguito da un dispositivo speciale - un sigmoidoscopio, che consente di esaminare il retto a una profondità ridotta (25-30 cm).
  • Clisma opaco. Metodo a raggi X per lo studio dei cambiamenti patologici nella parete intestinale con mezzo di contrasto. Questo metodo è utile per rilevare difetti nel colon, ma non può rilevare processi tumorali nelle fasi iniziali.
  • Risonanza magnetica dell'intestino. Il metodo più moderno e informativo. È anche chiamata colonscopia virtuale. Molti pazienti sono interessati a che tipo di ricerca è migliore: una risonanza magnetica intestinale o una colonscopia? Un nuovo metodo di ricerca è sicuramente una procedura più comoda e parsimoniosa. Viene eseguito utilizzando uno scanner speciale che riprende le immagini della cavità addominale da dietro e davanti, e quindi da questo materiale forma un'immagine tridimensionale dell'intestino crasso. Su questo modello, il medico può vedere focolai di lesioni e sanguinamento, esaminare le pareti dell'intestino e identificare cambiamenti patologici e tumori. In questo caso, il paziente non sperimenta stress, disagio e sensazioni dolorose.

Ma questa procedura, ancora sotto molti aspetti inferiore alla colonscopia classica. Non consente di rivelare formazioni patologiche, la cui dimensione è inferiore a 10 mm. Pertanto, in molti casi, tale esame è preliminare e dopo di esso è necessaria una procedura di colonscopia classica.

Dopo la procedura: possibili complicanze

Durante l'esame, l'aria viene pompata nella cavità intestinale. Quando la procedura termina, viene rimossa succhiandola con un colonscopio. Ma in alcuni casi c'è una spiacevole sensazione di disagio e raspiraniya. Per eliminare questi sentimenti, si consiglia al paziente di bere carbone attivo, che è stato precedentemente disciolto in un bicchiere d'acqua. Prendere cibo e bevande per il paziente è consentito subito dopo l'esame.

La procedura dovrebbe essere condotta in un istituto specializzato, uno specialista competente ed esperto. Se si manipolano tutte le regole, questo metodo è completamente innocuo e non comporta conseguenze negative. Tuttavia, come per qualsiasi intervento medico, c'è il rischio di complicazioni:

  • Perforazione della parete intestinale. Si osserva in circa l'1% dei casi e il più delle volte si verifica a causa dell'ulcerazione della mucosa o dei processi purulenti nelle pareti dell'intestino. In tali casi, viene effettuato un intervento chirurgico urgente, volto a ripristinare l'integrità dell'area danneggiata.
  • Sanguinamento nell'intestino. Questa complicazione è rara e può verificarsi, sia durante la procedura che dopo. Cauterizzazione o iniezione di adrenalina.
  • Dolore all'addome dopo la procedura. Molto spesso compaiono dopo la rimozione dei polipi, vengono eliminati dagli analgesici.

Il paziente dovrebbe cercare assistenza medica immediata se, dopo la procedura di colonscopia, aveva la febbre, qualsiasi vomito, nausea, vertigini, debolezza. Con lo sviluppo di complicazioni possono verificarsi, perdita di coscienza, insorgenza di sanguinamento dal retto o diarrea sanguinolenta. Tutte queste manifestazioni richiedono cure mediche immediate. Ma tali complicazioni sono rare, in genere la procedura ha successo e non comporta conseguenze negative.

La colonscopia è raccomandata per i pazienti di età superiore ai 50 anni. Questo permette di rilevare il cancro del colon-retto nelle prime fasi di sviluppo e dà la possibilità di sconfiggere la malattia.

Il costo dell'esame del colon per colonscopia a Mosca dipende da diversi fattori: il livello della clinica o del centro diagnostico, l'equipaggiamento con attrezzature moderne e la qualifica di endoscopisti.

Il prezzo medio per la procedura è compreso tra 4,500-7,500 rubli. In alcune cliniche d'élite, il costo dell'esame può arrivare fino a 18.000 rubli. Con l'uso dell'anestesia, la procedura costerà di più. In generale, il prezzo del sondaggio è abbastanza accettabile e disponibile per qualsiasi paziente.

Opinioni su Colonoscopy Colonoscopy

Numero di riferimento 1

Recentemente ho fatto la colonscopia dell'intestino, c'erano molte paure e paure, ma la procedura non era peggiore di qualsiasi altro esame. Prima di prendere l'endoscopista ha dovuto preparare con cura, osservare una certa dieta e pulire l'intestino con clisteri. La procedura è andata bene, ci sono voluti circa 15 minuti.

Il medico durante le manipolazioni ha supportato e spiegato cosa fare, in quali momenti vale la pena soffrire e respirare correttamente. Non sentivo alcun dolore, ma c'erano sensazioni spiacevoli, specialmente in quei momenti in cui l'aria veniva pompata nella ciotola per raddrizzare le pieghe.

Dopo la procedura, per un po 'ci fu un bagliore nell'addome, apparentemente non tutta l'aria fu pompata fuori, dovevo bere carbone attivo e rimanere più a lungo nella toilette. Nel resto tutto è normale.

Numero di riferimento 2

Recentemente ha fatto una colonscopia sotto anestesia. Ho paura del dolore terribilmente, inoltre, sono una signora con un corpo snello, il mio peso è di soli 52 kg, e nelle persone con una tale costituzione, la procedura è molto più dolorosa. Ha pagato per l'anestesia 2800 rubli e non me ne pento.

Durante la procedura, nulla ha sentito. Non ci sono state sensazioni spiacevoli dopo il ritiro dell'anestesia, nulla ricorda il fatto che il mio intestino è stato esaminato dall'interno con una sonda. Quindi, con l'anestesia, non puoi avere paura di nulla.

Bene, in conclusione, guarda il video, che racconta e mostra come viene eseguita la colonscopia dell'intestino:

Colonscopia dell'intestino: preparazione per la procedura, dieta

loading...

Le moderne tecnologie hanno aperto nuove opportunità nella diagnosi delle malattie dell'apparato digerente, poiché consentono non solo di determinare, ma anche di valutare visivamente lo stato del tratto gastrointestinale dall'interno. Se la preparazione per la procedura di colonscopia del colon è stata eseguita secondo le istruzioni del medico, non sarà difficile stabilire una diagnosi accurata.

I principi di preparazione per la procedura di una colonscopia

loading...

Un risultato positivo del trattamento viene posto in fase di diagnosi. Nella maggior parte dei casi, è la diagnosi adeguata alla diagnosi che consente non solo di eliminare la malattia, ma anche di ridurre al minimo la probabilità di recidiva. La cosa principale è determinare la causa della malattia nel modo più preciso possibile.

Fino a poco tempo fa, gli esami intestinali non differivano né nella precisione diagnostica né nella facilità di condotta. I gastroenterologi hanno raccolto le informazioni sulla malattia un po 'alla volta, poiché molti pazienti non avevano il coraggio di decidere di inghiottire la sonda.

Oggi il metodo di sondaggio non ha perso la sua rilevanza, ma la colonscopia e altre procedure moderne l'hanno aggirato in termini di popolarità tra i pazienti.

E sebbene la colonscopia sia difficile da attribuire alla categoria delle procedure piacevoli, l'evento è estremamente informativo.

Le fasi di preparazione per una colonscopia sono progettate per svolgere i seguenti compiti:

  • liberazione dell'intestino da cibo e feci;
  • prevenzione della sindrome del dolore;
  • prevenzione della sindrome da stress.

Il primo elemento fornisce una serie di attività svolte dal paziente in modo indipendente, l'implementazione dei prossimi due blocchi è di competenza della professione medica.

Tipi e obiettivi delle attività preparatorie

Per ottenere una valutazione qualitativa della parete intestinale, è necessario eliminare tutti gli ostacoli locali che interferiscono con lo studio, cioè liberare l'intestino da sovrapposizioni organiche e contenuti di schiuma.

Per questo, i seguenti metodi sono usati in medicina:

  • rapido ritiro del contenuto con farmaci;
  • pulizia meccanica del colon da parte di clisteri;
  • restrizioni alimentari, dieta.

Se necessario, è accettabile una combinazione di diversi metodi di pulizia dell'intestino.

La qualità della pulizia dell'intestino è il prerequisito principale per l'alta efficienza della colonscopia. Con un approccio ingiusto alle misure preparatorie, la valutazione dei focolai patologici diventa difficile, a causa della loro inaccessibilità all'esame visivo.

Di conseguenza, molte gravi malattie, comprese quelle tumorali, potrebbero non essere stabilite in modo tempestivo.

Se il cancro del colon viene diagnosticato negli stadi successivi dello sviluppo di tumori maligni, ciò potrebbe essere il risultato di una preparazione inadeguata dell'intestino per l'esame primario.

Diete prima della colonscopia dell'intestino

loading...

La preparazione qualitativa per una colonscopia inizia con la pulizia dell'intestino. A tal fine, i gastroenterologi prescrivono una dieta priva di scorie e spiegano dettagliatamente al paziente cosa si può mangiare e quali alimenti sono temporaneamente vietati.

Il compito principale che la dieta svolge prima della colonscopia dell'intestino è l'eliminazione di pezzi di cibo densi e scarsamente digeriti dal lume intestinale. La mucosa completamente pulita delle pareti è la condizione principale per l'endoscopia qualitativa.

Il periodo di preparazione per lo studio dura tre giorni. A questo punto, è necessario escludere dalla dieta prodotti che impediscono la digestione o promuovere la gassificazione. L'attenta osservanza di una dieta priva di scorie è particolarmente raccomandata per i pazienti affetti da stitichezza.

Prodotti consentiti

La dieta senza scorie è finalizzata alla rimozione di sostanze nocive, tossine e tossine, comprese quelle accumulate negli anni.

Conformandosi alle regole dell'alimentazione dietetica, puoi pulire non solo l'intestino, ma tutto il corpo. Pertanto, i medici raccomandano di seguire una dieta priva di scorie non solo prima del trattamento, ma anche periodicamente - per la normalizzazione dei processi metabolici.

L'essenza della dieta è l'uso di determinati alimenti e l'esclusione dalla dieta di piatti che contribuiscono all'intasamento dell'intestino.

Entro tre giorni prima della colonscopia si consiglia di utilizzare:

  • Carne senza grassi - in forma bollita o cotta a vapore;
  • brodi di pesce magro, zuppe di verdure e brodi;
  • uova;
  • porridge di grano saraceno e riso, meglio di crudo;
  • ricotta senza grassi e yogurt senza zucchero, kefir;
  • pane bianco;
  • biscotti secchi non zuccherati - biscotti, cracker;
  • porridge di semola;
  • burro, formaggio

Il volume totale di assunzione di liquidi dovrebbe essere almeno mezzo litro al giorno. L'elenco delle bevande consentite comprende tè verde senza zucchero, gelatina, acqua minerale, composte.

Nel periodo preparatorio, lo zucchero dovrebbe essere completamente escluso dalla dieta. Ma se vuoi davvero un dolce, puoi mangiare un cucchiaio di miele.

Prodotti vietati

Sotto il divieto del tempo di una dieta, gli alimenti che sono di scarsa utilità per il corpo cadono. Se si esclude dal menù del giorno, fritto, grasso, affumicato, cibi piccanti e salati, dolci e alcol, non solo la pulizia del colon, ma anche un netto miglioramento nella benessere generale.

Inoltre, i prodotti che promuovono la generazione di gas e l'aumento della massa fecale sono vietati:

  • latte;
  • tutti i tipi di legumi;
  • qualsiasi verdura;
  • tutti i tipi di frutta e bacche;
  • noci;
  • piatti a base di cereali perlati e miglio;
  • pane nero;
  • bevande gassate

Il passaggio alla nutrizione dietetica può essere accompagnato da mal di testa e nausea. Questo è un fenomeno normale, che indica che i processi di purificazione nel corpo sono già in esecuzione.

Alcuni pazienti possono essere difficili da cambiare radicalmente la dieta, così gli esperti consigliano di estendere la formazione anche per un paio di giorni per essere in grado di spostare gradualmente alla dieta alimentare e di avere tempo per pulire l'intestino alla data in cui la colonscopia in programma.

L'ultimo pasto è consentito entro e non oltre 12 ore prima dell'inizio dello studio.

Preparazione per la procedura di colonscopia con preparazioni mediche

loading...

Nonostante l'efficacia complessiva, la dieta senza scorie non è in grado di fornire una pulizia completa dell'intestino.

Pertanto, i gastroenterologi prescrivono inoltre il ritiro obbligatorio del contenuto del colon con l'aiuto di farmaci speciali - le cosiddette soluzioni "di lavaggio".

Specificità dell'effetto del lavaggio è che il liquido, quando immerso nella forma di una soluzione, non viene assorbito dalle pareti dell'intestino, ma viene completamente eliminato in modo naturale. E mentre lava dalle pieghe intestinali i resti di particelle di cibo e feci.

Preparazione per colonscopia di Fortrans

Uno dei metodi più noti e comuni per la pulizia dell'intestino prima della procedura di colonscopia è Fortrans.

Il farmaco Fortrans appartiene alla categoria dei polimeri lineari in grado di trattenere le molecole d'acqua mediante legami a idrogeno. In confronto a mezzi simili per la purificazione del tratto digerente, il farmaco ha una proprietà preziosa - non solo non viola l'equilibrio volatile dell'acqua nel corpo, ma anche lo previene.

Il prodotto Fortrans è disponibile in sacchi progettati per un litro d'acqua. Un litro di soluzione finita corrisponde a 20 kg di peso corporeo. Il numero di sacchi necessari per la preparazione della soluzione è determinato in base alla proporzione specificata.

La soluzione risultante è distribuita in modo tale che il volume bevuto entro un'ora corrisponda ad un litro.

Se lo studio è previsto per la colonscopia nella prima metà della giornata, la soluzione deve essere presa il giorno prima, alle 15.00.

La conseguenza principale dell'azione di Fortrans apparirà sotto forma di uno sgabello sciolto, circa 1,5 ore dopo l'ammissione e sarà ripetuto periodicamente per un po 'di tempo. Dopo le 22.00 i desideri si fermeranno, il che significa il completamento dell'ultima fase di purificazione dell'intestino.

Se la procedura di colonscopia è programmata per il pomeriggio, la ricezione di Fortrans è divisa in due fasi. Il primo stadio dovrebbe iniziare il giorno prima, alle 22.00 - bere due litri della soluzione finita. La seconda fase viene eseguita il mattino successivo, il giorno della procedura, alle 7.00, vengono bevuti altri due litri di polvere Fortrans diluiti in acqua.

Controindicazioni alla ricezione di Fortrans

L'uso di Fortrans non è consigliato quando:

  • ipersensibilità al polietilenglicole nella base del farmaco;
  • forme gravi di insufficienza cardiaca;
  • presenza di ampie lesioni maligne della mucosa del colon;
  • ostruzione intestinale.

Inoltre, non è auspicabile assumere il farmaco da pazienti di età inferiore ai 15 anni. Le donne incinte dovrebbero essere caute nell'assumere il farmaco. Mentre durante il periodo dell'allattamento al seno, Fortrans può essere consumato.

Per preparare la colonscopia dell'intestino da parte di Fortrans a condizione che il risultato atteso, è necessario seguire rigorosamente le regole di applicazione dei mezzi specificati nell'istruzione.

Assumere altri medicinali durante il periodo di detersione non ha senso, perché Fortrans riduce significativamente il livello di assorbimento.

Mezzi di Lavakol

Il lassativo Lavakol è un farmaco altamente molecolare, che include una soluzione isotonica di isotoniti. Sotto l'influenza del componente attivo di polietilenglicole MM4000, si verifica un'evacuazione accelerata della soluzione acquosa dall'intestino.

In questo caso, l'agente impedisce l'assorbimento dell'acqua dalle pareti dell'intestino e fornisce un'efficace pulizia della mucosa, senza violare l'equilibrio elettrolitico dell'acqua.

Il farmaco è disponibile in sacchetti con polvere. Una bustina è progettata per 200 ml di acqua. Si consiglia al paziente, il cui peso è compreso tra 80 kg, di ricevere una soluzione preparata da 15 bustine: questo volume deve essere bevuto entro quattro ore a piccoli sorsi.

Ricevimento Lavakola inizia il giorno prima una colonscopia, a stomaco vuoto. L'effetto del farmaco si verifica due ore dopo la prima dose e viene completato tre ore dopo l'ultima dose della soluzione.

Lavakol non è raccomandato per l'uso quando:

  • stenosi e perforazione dello stomaco;
  • espansione tossica del tratto gastrointestinale denso;
  • presenza di parti erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale;
  • disfunzione renale;
  • ostruzione intestinale;
  • insufficienza cardiaca.

Durante la ricezione del prodotto, è consentito utilizzare solo cibo liquido. Il periodo ottimale è dalle 14.00 alle 19.00. Dopo il completamento della procedura di pulizia, l'assunzione di cibo non è raccomandata.

La flotta della droga

La soluzione salina Il phospho soda è un popolare lassativo, la cui efficacia si esprime nella pulizia soffice e profonda dell'intestino.

Il prodotto è disponibile in flaconi liquidi. Una bottiglia da 45 ml è progettata per 120 ml di acqua. La purificazione del phospho soda inizia alla vigilia della procedura di colonscopia.

Prima di ogni assunzione di 120 ml della soluzione, si beve un bicchiere di acqua fredda. Dopo aver preso il farmaco, hai bisogno di bere un altro bicchiere d'acqua (puoi farlo di più). La prima porzione del farmaco viene assunta la mattina prima della procedura, la seconda sera. Durante il giorno ti è permesso mangiare cibo liquido.

L'effetto primario si verifica in mezz'ora dopo l'applicazione della soluzione.

Preparazione con clistere

loading...

La pulizia meccanica dell'intestino con clisteri è un'alternativa ai farmaci. Il clistere deve essere posizionato più volte, usare acqua tiepida. Il primo clistere viene messo alla vigilia del giorno della procedura, alla sera. Ripeti la sessione il mattino successivo.

L'intestino è trattato come purificato se il contenuto delle feci è costituito da acqua pura.

Nonostante l'efficacia della pulizia meccanica dell'intestino crasso, l'uso del clistere non impedisce il naturale apporto di feci dall'intestino tenue.

Questo metodo di pulizia dell'intestino non è molto popolare, poiché richiede l'aiuto di altri e provoca sensazioni spiacevoli. Inoltre, i clisteri influenzano negativamente lo stato della microflora naturale dell'intestino e possono causare dysbacteriosis.

Se l'intestino è ostruito, così come la presenza di sanguinamento e infiammazione nel tratto digestivo, le cisti sono severamente vietate.

La colonscopia è una componente importante dei programmi nazionali per identificare le prime forme di formazioni tumorali. Ciò conferma solo il significato e l'informatività della procedura.

Pertanto, se il medico ha prescritto un rimando per una colonscopia, è necessario trattare l'evento imminente nel modo più responsabile possibile ed eseguire tutte le misure preparatorie necessarie in modo qualitativo. Chissà, forse il risultato dello studio sarà una diagnosi tempestiva. E questa è sempre una possibilità per guarire e preservare una lunga vita sana.

Come prepararsi per una colonscopia - consigli utili

loading...

La colonscopia dà al medico-proctologo una rara opportunità di ispezionare visivamente e valutare la superficie interna dell'intestino crasso. La procedura viene eseguita utilizzando uno strumento speciale: un colonscopio. Il paziente, che per la prima volta ha ricevuto una segnalazione per un sondaggio di questo tipo, spesso ha paura ed eccitazione e spesso rifiuta completamente la diagnosi. Per dissipare le paure inutili, considereremo di seguito le peculiarità della procedura, impareremo come prepararci per una colonscopia e parleremo delle conseguenze.

Lo stadio preliminare include non solo il prodotto di certe manipolazioni fisiche, ma anche uno stato emotivo favorevole, l'assenza di paura e pregiudizi. Pertanto, non sarà superfluo soffermarsi su alcuni aspetti generali della procedura.

Strumento diagnostico

loading...

Per studiare la cavità interna del colon, i medici hanno sviluppato uno strumento speciale per identificare la malattia nelle prime fasi del suo sviluppo. Il colonscopio ha una risoluzione sufficientemente alta ed è una costruzione flessibile lunga 180 cm con una fotocamera miniaturizzata e una torcia fissata all'estremità. Il kit include un dispositivo per eseguire mini-operazioni.

Un colonscopio non è uno strumento di una volta, ma non devi preoccupartene.

È interessante. L'elaborazione delle apparecchiature nei moderni dispositivi di disinfezione prevede la disinfezione di ciascun canale del dispositivo ottico separatamente e elimina completamente il rischio di infezione.

Indicazioni per colonscopia

loading...

La procedura endoscopica può essere sia diagnostica che terapeutica. Recentemente, la colonscopia è sempre più utilizzata quando compaiono i seguenti sintomi:

  • dolore di eziologia poco chiara nell'intestino;
  • disturbo delle feci;
  • feci con spruzzi di muco e sangue;
  • rapida perdita di peso.


La colonscopia è necessaria per la raccolta di materiale per la biopsia, la rimozione di singoli polipi di piccole dimensioni e la vigilanza del cancro. Inoltre, è auspicabile passare la procedura a persone che hanno superato il confine di 50 anni.

È interessante. Negli Stati Uniti, la colonscopia è inclusa nel registro degli esami annuali obbligatori per le persone oltre i 45 anni di età e in Germania dopo 48 anni.

Preparazione per la colonscopia dell'intestino

loading...

Affinché la procedura passi in modo rapido e indolore, è necessario svolgere una serie di attività preliminari. La preparazione per una colonscopia, eseguita in stretta conformità con le raccomandazioni del medico, permetterà di liberare l'intestino dalle feci e aumentare l'affidabilità della diagnosi.

Ci sono due fasi principali delle attività preliminari:

Il metodo di preparazione è determinato dal dottore sulla base della condizione generale del paziente e della presenza di malattie concomitanti.

I stage - una dieta senza scorie

La preparazione per una colonscopia comporta il cambiamento della dieta. La transizione a una dieta facilmente digeribile è obbligatoria per tutti i pazienti, indipendentemente dalle malattie concomitanti, dalla frequenza e dalla consistenza delle feci.

Cosa è proibito

3-4 giorni prima della procedura prescritta dovrebbe limitare l'uso di prodotti che causano la fermentazione nell'intestino e la formazione di un gran numero di feci:

  • carne e piatti grassi e fritti, salsicce, pancetta;
  • fagioli;
  • frutta e bacche con semi;
  • verdure, in particolare con le bucce (pomodori, peperoni dolci), cavoli;
  • prodotti a base di farina di pasta di lievito o farina integrale;
  • frutta secca, verdure, alcolici e bevande gassate.

Prima di colonscopia, è necessario interrompere l'assunzione di farmaci contenenti ferro o informare il medico in anticipo.

Cosa è permesso

Durante la dieta, si raccomanda di mangiare pasti leggeri e liquidi. Soprattutto benvenuto:

  • prodotti di acido lattico: kefir, yogurt, yogurt, ryazhenka, ricotta;
  • brodi di carne magra;
  • succhi di frutta senza buche e carne;
  • pane bianco, cracker;
  • porridge - farina d'avena o riso;
  • patate bollite;
  • dalle bevande - tè, caffè, acqua pura, gelatina.

La principale condizione della dieta - tutto il cibo deve essere chiaro, liquido e snocciolato o altri componenti difficili da digerire. Zucchero, miele e oli possono essere consumati in piccolissime quantità, ed è meglio farne a meno.

Attenzione per favore L'ultimo pasto dovrebbe svolgersi 18-20 ore prima della colonscopia. Nel resto del tempo si consiglia di utilizzare liquidi, piatti trasparenti e bevande: brodo, kissel, gelatina, tè o acqua.

II stadio: purificazione

Alla vigilia dell'esame, è necessario pulire accuratamente il retto dalle feci. Non è difficile farlo con una tazza Esmarch da 1,5 litri o utilizzare preparazioni speciali per preparare una colonscopia, che è più efficace. I lassativi devono essere usati rigorosamente secondo le istruzioni, senza modificare la dose o l'ordine di ricezione.

Se, per qualsiasi ragione, la pulizia del tratto gastrointestinale non funziona, dovresti chiedere al medico di riprogrammare la procedura per un'altra volta.

Applicare un clistere

L'intestino senza resti di feci è una condizione indispensabile per una diagnosi endoscopica qualitativa e affidabile. Il modo più comune per pulire fino ad oggi è un clistere. È il circolo di Eschmarch preferito dalla maggior parte dei pazienti.

Il lavaggio qualitativo dell'intestino viene effettuato in 2 fasi:

  • Il primo clistere prima della colonscopia viene eseguito di sera, alla vigilia dello studio;
  • il secondo - al mattino, prima dell'esercitazione diagnostica.

Alla sera si consiglia di eseguire 2-3 procedure di lavaggio in fila, prima della comparsa di "acqua pulita". Per riempire una tazza di Esmarch segue un liquido caldo, in modo da non provocare uno spasmo doloroso. È auspicabile "tenere" l'acqua per almeno 5-10 minuti.

Consiglio. Se dopo il terzo clistere l'intestino non è sufficientemente rilasciato, si raccomanda di aumentare il numero di procedure a 4-5.

Al mattino prima dell'ispezione, il risciacquo deve essere ripetuto. I requisiti per l'evento sono gli stessi - per "acqua pulita". Solo in caso di rimozione completa di materiale fecale dalla preparazione intestinale per la colonscopia può essere considerato un successo. Nelle patologie che sono accompagnate da una feci frequenti e liquide, i clisteri voluminosi sono controindicati. In questo caso, 0,5 litri di acqua saranno sufficienti per la procedura.

Usare una tazza di Esmarch ha i suoi vantaggi e svantaggi, che dovrebbero essere ricordati. Il vantaggio indiscutibile è la semplicità e l'accessibilità del metodo. Il clistere non richiede molto tempo e fatica, è facile farlo da solo senza attirare estranei. Gli svantaggi includono la necessità di mantenere fluido nel retto per un po 'di tempo, cosa che non tutti possono. Inoltre, la procedura ha controindicazioni.

I pazienti affetti da emorroidi o con lesioni e lesioni anali devono essere informati al riguardo. È possibile che un esperto consiglierà un altro modo di prepararsi per un esame endoscopico.

Pulizia gastrointestinale prima della colonscopia con lassativi

Di recente, gli specialisti utilizzano sempre più metodi delicati per pulire l'intestino: speciali preparazioni medicinali a base di macrogol, che devono essere assunte secondo un determinato schema.

Il lassativo prima della colonscopia aiuterà a rimuovere rapidamente e delicatamente le feci dal retto e a prepararsi qualitativamente alla procedura diagnostica. I medici raccomandano l'uso di diversi farmaci, ognuno dei quali affronta bene il compito.

Fortrans

Uno dei più popolari preparati per la pulizia dell'intestino sulla base del macrogol. Agisce dolcemente e rapidamente, migliora la peristalsi e ripristina il processo di evacuazione, previene la perdita di elettroliti.

Lo schema per prendere Fortrans dipende dal tempo dell'esame diagnostico. Se la procedura è programmata al mattino, la preparazione per una colonscopia con lassativo inizia il giorno prima. L'ultimo pasto dovrebbe essere tenuto entro e non oltre le 13.00-13.30. Dopo 3 ore, è consigliabile prendere la prima porzione di Fortrans. C'è già in questo momento non è più permesso, solo permesso di usare acqua pulita.

Consiglio. Preparare un lassativo prima di ogni utilizzo. Si consiglia di bere lentamente, a piccoli sorsi.

Il primo bisogno di defecare apparirà entro un'ora dopo aver usato il farmaco. La sedia è liquida allo stesso tempo. La pulizia dell'intestino va rapidamente e termina con un movimento intestinale con acqua pulita. Ciò significa che il paziente è pronto per l'esame

Nonostante la popolarità tra medici e pazienti, il rimedio ha una serie di controindicazioni:

  • gravidanza, il periodo di allattamento al seno;
  • disidratazione del corpo;
  • Malattia di Crohn;
  • dolore addominale di eziologia poco chiara;
  • ostruzione intestinale.

Durante l'infanzia, Fortrans viene usato con cautela e solo sotto la supervisione di un medico.

Lavacolla

La purificazione dell'intestino prima della colonscopia può essere eseguita con Lavakol. Il farmaco è anche molto popolare ed è spesso usato per preparare l'esame endoscopico del colon. Ha un rapido effetto lassativo, accelera l'evacuazione dei contenuti dal tubo digerente e purifica efficacemente l'intestino.

Si consiglia di iniziare a prendere Lavakol 19-20 ore prima della colonscopia. Applicare a stomaco vuoto, diluendo il contenuto della bustina in un bicchiere d'acqua. Bevi 200 ml di soluzione ogni mezz'ora.

Consiglio. Durante l'assunzione di lassativo e dopo si raccomanda di usare solo cibo liquido. Il farmaco è meglio usare dalle 14.00 alle 19.00.

La prima defecazione appare 60-90 minuti dopo la porzione iniziale di Lavakola.

Non usare lassativo senza prescrizione medica. Il farmaco ha controindicazioni e spesso causa reazioni avverse. Il sovradosaggio può provocare vomito, mal di testa e deterioramento della salute generale.

Quale preparazione scegliere - Fortrans o Lavakol

Per vari esami endoscopici del colon, specialisti con uguale frequenza prescrivono entrambi i farmaci o forniscono una scelta al paziente. Spesso, dopo aver ricevuto un rinvio per diagnosi e spiegazioni dettagliate, come pulire l'intestino prima della colonscopia, il paziente affronta un difficile dilemma - quale farmaco preferire.

Facciamo un'analisi comparativa. Entrambe le medicine sono basate su un principio attivo, hanno lo stesso effetto sul corpo e hanno controindicazioni quasi identiche.

Allo stesso tempo, ci sono alcune differenze tra loro:

  1. Paese di origine Fortrans è prodotto in Francia e Lavakol è prodotto in Russia.
  2. Il costo Il farmaco importato è molto più costoso.
  3. Gusto. Al gusto abbastanza accettabile di Lavakola, ricorda una soluzione acido-dolce. Fortrans molto sgradevole, può provocare vomito. Sulle sue qualità farmacologiche, ciò non influisce in alcun modo.

Entrambi gli agenti devono essere sciolti nell'acqua e portati alla vigilia dello studio o al mattino del giorno della diagnosi (Fortrans).

Quindi, non ci sono differenze significative tra i farmaci in questione. Allora, cosa è meglio per una colonscopia - Lavakol o Fortrans? In questo caso, la decisione deve essere presa dallo specialista sulla base delle indicazioni e delle preferenze mediche del paziente.

Duphalac

Un altro, non meno efficace farmaco a base di lattulosio. Gli esaminatori ritengono che sia un mezzo più comodo rispetto a Lavakol o Fortrans per il gusto gradevole e le controindicazioni minori. Viene spesso prescritto a neonati, donne in gravidanza e in allattamento.

Preparazione per colonscopia Dufalac inizia 4 giorni prima della diagnosi - una volta al giorno per 45 ml, preferibilmente in una volta. In tutti questi giorni, dovresti seguire una dieta priva di scorie e bere di più.

Alla vigilia dell'esame, si consiglia immediatamente dopo cena di diluire 200 ml di sciroppo secondo le istruzioni e prendere la soluzione fino alla fine della giornata. Tra l'assunzione di un lassativo, è possibile utilizzare tè, succo leggero o brodo leggero. L'acqua pulita dovrebbe essere il risultato della pulizia.

Qualunque sia il metodo di preparazione per la diagnostica endoscopica è preferito - un clistere o farmaci - tutte le raccomandazioni del medico devono essere seguite attentamente. Quindi lo sforzo e il tempo trascorso non saranno sprecati e l'evento avrà successo.

Attenzione per favore L'articolo è di natura fattuale e non è una guida all'azione. La consultazione del dottore è necessaria.

Ma forse è più corretto trattare non una conseguenza, ma una ragione?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, di come ha curato lo stomaco. Leggi l'articolo >>

Colonscopia dell'intestino: indicazioni, controindicazioni, preparazione per la procedura

loading...

Ad oggi, ci sono un certo numero di metodi diversi per esaminare l'intestino. La colonscopia è una delle procedure più moderne e istruttive, durante le quali la superficie interna dell'intestino crasso viene esaminata per tutta la sua lunghezza (fino a 1,5 metri dall'intestino). Durante la procedura, è possibile non solo diagnosticare, ma anche eseguire procedure terapeutiche, ad esempio la rimozione di piccoli polipi e tumori.

A cosa serve la colonscopia?

loading...

La colonscopia è un metodo di ricerca di visualizzazione. Attraverso un sistema ottico complesso integrato nel colonscopio microtelefono, il medico può ispezionare accuratamente ogni porzione del colon membrana mucosa rilevare minuto, fino a polipi 1 mm, tumori e corpi estranei, ulcere, cicatrici, diverticoli, per identificare i siti di stenosi (restringimento) e altre variazioni intestino.

Con l'ausilio di ulteriori dispositivi speciali, vengono prelevate fette di mucosa per la biopsia, la rimozione di piccoli polipi, la distruzione di tumori, l'eliminazione del sanguinamento intestinale mediante coagulazione di piccole ulcere sanguinanti.

In molte cliniche, i colonscop sono dotati di attrezzature fotografiche e video. Ciò rende possibile durante il sondaggio di scattare fotografie o persino di effettuare una registrazione video completa, quindi trasferire il materiale ai colleghi se è necessaria una consultazione aggiuntiva.

Indicazioni per colonscopia

loading...

L'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) raccomanda che la colonscopia venga eseguita ogni 5 anni per tutti i pazienti di età superiore a 40 anni, perché hanno un rischio più elevato di cancro intestinale. Particolarmente attento a questa raccomandazione è necessario preoccuparsi di persone con l'anamnesi pesata, avere parenti con malattie di un intestino.

In altri casi, questa procedura è nominata per le seguenti indicazioni:

  • come risultato di un coprogramma nelle feci, sangue, muco, un gran numero di leucociti, pus e altre impurità patologiche si trovano;
  • violazioni della motilità intestinale (stitichezza persistente, non curabile o diarrea);
  • dolore addominale costante nella zona del colon;
  • sospetto di sanguinamento intestinale;
  • sospetto di cancro (sia maligno che benigno);
  • sul roentgenogram dell'intestino, è stato trovato un corpo estraneo di piccole dimensioni che non esce in modo naturale, ma può essere rimosso endoscopicamente senza ricorrere a un'operazione cavitaria;
  • perdita di peso irragionevole, anemia, condizione di subfebbrile di lunga durata e non è possibile stabilire la causa di questi sintomi;
  • identificazione di polipi, ulcere e altri difetti di membrana mucosa del colon a causa di sigmoidoscopia (esamina solo la parte inferiore del colon), clistere di bario e altre indagini meno informative in questo settore.

Controindicazioni alla colonscopia

loading...

In queste condizioni, l'esame del colon per mezzo di un colonscopio non viene effettuato:

  • patologie chirurgiche acute (peritonite, sospetta ulcera perforata dello stomaco o dell'intestino, ecc.);
  • grave insufficienza cardiaca e polmonare;
  • infarto miocardico acuto, ictus (è meglio astenersi dalla procedura per sei mesi);
  • forma grave di colite ulcerosa e morbo di Crohn, come aumento del rischio di perforazione intestinale;
  • la gravidanza;
  • violazione della coagulabilità del sangue (controindicazione relativa, la procedura può essere eseguita con una preparazione speciale del paziente da parte di un ematologo).

Preparazione per una colonscopia

loading...

Questa procedura è molto seria, quindi richiede un'attenta preparazione, che inizia non meno di 3 giorni prima dell'esame. Una condizione obbligatoria per la colonscopia è un intestino pulito, la presenza di feci in esso non consentirà al medico di eseguire la procedura.

dieta

È necessario iniziare con una dieta rigorosa, che contribuirà ad evitare la formazione di un gran numero di feci densi nell'intestino e costipazione.

Pochi giorni prima della colonscopia esclusi dalla dieta di verdure fresche (cavoli, ravanelli, radicchio, cetrioli, cipolle, prezzemolo, piselli, fagioli e altri legumi), frutta (uva, mele, agrumi, banane), pane nero, prodotti da lieviti appena sfornati, affumicato, sottaceti, sottaceti, cibi piccanti, riso, orzo e semola, latte intero, dolci e bevande gassate. Questi prodotti possono esacerbare flatulenza, che incide negativamente sulla sua funzione motoria.

Tutte le verdure prima del consumo deve essere sottoposto a trattamento termico di frutta è meglio utilizzare sotto forma di gelatine e composte, carne e pesce non dovrebbe essere grassa (pollo, coniglio, carne magra di maiale, merluzzo, pesce persico, merluzzo), pane bianco è necessario asciugare, tè e frutta bevande non sono è necessario aggiungere zucchero. Permesso di consumare prodotti lattiero-caseari solo se non sicuro l'intestino.

Il giorno dello studio, è vietato mangiare, quindi molto spesso tali procedure vengono eseguite al mattino.

Clistere e lassativi

Di notte, si consiglia di assumere fino a 60 ml di olio di ricino all'interno, questo aiuterà a svuotare regolarmente l'intestino al mattino. Con la colelitiasi l'olio non dovrebbe essere usato o la loro quantità dovrebbe essere ridotta. Possibile ricevimento di vari lassativi su consiglio di un medico.

È inoltre necessario eseguire un clistere di pulizia entro 2 giorni prima dell'esame. La procedura viene ripetuta il giorno dello studio al mattino, 3 ore prima della colonscopia, mentre l'acqua che esce dall'intestino non deve contenere masse fecali.

Preparazioni speciali per la preparazione di esami endoscopici

L'uso di olio di ricino, lassativi e clisteri può essere sostituito con l'uso di farmaci moderni, specificamente progettati per preparare i pazienti agli studi di tale piano. Solo il medico le prescrive e devono essere applicate rigorosamente secondo le istruzioni, tra cui:

  • Fortrans;
  • Lavacolla;
  • Endofalk;
  • Fosfos-soda, ecc.

Con l'aiuto di questi strumenti puoi preparare rapidamente e qualitativamente l'intestino per una colonscopia.

Tuttavia, questi farmaci hanno un inconveniente. Sono presi con molta acqua (fino a 3-4 litri), non tutti possono bere così tanto, nemmeno una volta. E alcuni pazienti con malattie cardiovascolari o renali potrebbero non essere affatto controindicati. Ecco perché in molti casi oggi vengono utilizzati metodi vecchi e collaudati per la pulizia dell'intestino.

Come fare una colonscopia

loading...

Tutti coloro che hanno ricevuto il rinvio a questo esame dell'intestino crasso si occupano della questione di come viene eseguita la procedura e di quanto sia dolorosa.

La durata dell'esame di solito non supera i 15-30 minuti. Il paziente viene posto sul divano o sul tavolo speciale sul lato sinistro, le gambe si piegano sulle ginocchia e si tirano verso lo stomaco. Più lontano il dottore fa l'anestesia locale dell'ano per escludere sensazioni dolorose all'atto d'introduzione di un endoscopio in un retto. Per diffondere l'intestino, il gas viene iniettato attraverso la sonda. Quindi il medico esamina gradualmente l'intestino crasso per tutta la sua lunghezza, eseguendo parallelamente il campionamento dei tessuti per le procedure di analisi e trattamento.

Il paziente può provare disagio durante l'introduzione di un colonscopio, gonfiore intestinale e anche quando il dispositivo passa le sue curve (gravità o sensazione di pressione nell'addome, bruciore, ecc.). Naturalmente, l'intensità delle sensazioni del dolore dipende dalle caratteristiche individuali della persona e dalla cosiddetta soglia del dolore. Nella maggior parte dei casi, una colonscopia viene eseguita in anestesia locale.

Se necessario e su richiesta del paziente, possono essere eseguiti sedazione o anestesia generale. La sedazione è uno stato onirico in cui il paziente è cosciente e può seguire le istruzioni del medico se necessario, ma allo stesso tempo è rilassato e non prova dolore. Questo metodo viene utilizzato in caso di maggiore ansia del paziente prima dell'esame imminente.

La colonscopia dei bambini viene eseguita in anestesia generale, per gli adulti questo modo di anestesia è anche consentito con il loro desiderio personale. Va notato che dopo l'esame in uno stato di sedazione o anestesia generale, il paziente deve rimanere in ospedale per qualche tempo, e dopo la procedura con anestesia locale non è necessario.

Certamente, una colonscopia non è la procedura più piacevole. Ma oggi è l'unico modo per diagnosticare il cancro al colon precoce.

A quale dottore applicare

loading...

La colonscopia viene eseguita da un endoscopista. Il riferimento ad esso può essere ottenuto da un terapeuta, gastroenterologo, oncologo o chirurgo.

Il primo canale, il programma "Salute" con Elena Malysheva, il tema del rilascio di "Colonoscopy":