Consigli sui porcellini o Cosa fare se un neonato ha una feci molli

Le feci liquide nei neonati sono un fenomeno normale. Tuttavia, molte madri, dopo averlo scoperto, vanno in panico. Pertanto, domande su cosa fare, se un neonato ha uno sgabello libero e come riconoscere se è una causa di gravi problemi di salute, le briciole rimangono rilevanti in ogni momento.

La sedia di neonati con l'allattamento al seno, le sue caratteristiche

In un neonato, uno sgabello sciolto è considerato la norma

Il colore e la consistenza delle feci del bambino sono direttamente proporzionali al metodo di nutrizione. A volte, i genitori confondono uno sgabello liquido, pastoso e frequente con diarrea.

Di solito, la sedia di un neonato allattato al seno ha un colore - giallo, la densità - di panna acida, l'odore del latte succhiato. Tuttavia, questi indicatori sono condizionali e spesso si possono trovare deviazioni dalla norma.

Sono legati alle peculiarità della dieta della madre o all'introduzione di alimenti complementari. Ad esempio, la predominanza di prodotti caseari nel menu darà alle feci del bambino un'ombra giallastra. E se la base della nutrizione è il cibo vegetale, allora aspetta lo sgabello verdastro. La presenza di grumi cagliati nelle feci è considerata la norma.

Nei neonati nel primo anno di vita, uno sgabello può accadere 7-10 volte al giorno. Succede che defeca dopo ogni pasto. A bambini da un anno a un anno e mezzo questo processo è ripetuto 2-5 volte al giorno. Dopo 1,5 anni - 1-2 volte. La quantità di feci è piccola.

Qual è lo sgabello dei bambini che si nutrono artificialmente?

Nei bambini artificiali, le feci sono gialle e molli come quelle dei bambini che crescono nel latte materno. Ma l'alimentazione con le miscele può provocare l'apparizione di uno sgabello più scuro e più spesso. Questo è considerato la norma. Il colore delle feci può variare, a seconda della composizione della miscela, dal giallo pallido al marrone.

Poiché si impiegano più tempo per digerire la miscela artificiale, di conseguenza, la quantità di feci diminuisce, circa il doppio. Il volume delle feci è maggiore. Nelle persone artificiali è del tutto lecito ritardare le feci fino a 2 giorni. Se il bambino è calmo, non ha alcuna presa in giro, quindi i suoi genitori non hanno molti motivi di preoccupazione.

Come distinguere uno sgabello sciolto da diarrea

Sedia liquida - non sempre patologia

Per distinguere una sedia liquida solita da patologico è possibile su parecchi segni:

  • Un numero significativamente aumentato di defecazioni
  • Consistenza liquida più liquida e acquosa
  • Gli esercizi escono con una forte espulsione
  • L'odore diventa più pronunciato, aspro
  • Le feci acquisiscono una tinta verde
  • Nella massa fecale è possibile rilevare sangue, schiuma o muco.

È importante monitorare lo stato generale del bambino. Il deterioramento dell'appetito e del sonno, la formazione di gazik, le coliche, la febbre, il comportamento capriccioso delle briciole sono segni di ansia.

Diagnosticare la diarrea in un neonato non è così facile, perché il suo apparato digerente è tutt'altro che perfetto. Pertanto, se il vitello è completamente assorbito sul pannolino, lasciando solo un alone acquoso, è necessario consultare uno specialista per un consiglio.

Cause di una feci liquide patologiche

Uno sgabello liquido, che non è la norma, segnala che il bambino non sta bene nel corpo. Le ragioni di questa patologia possono essere diverse:

Alimentazione

Se le feci liquide di un neonato sono apparse poco tempo dopo aver mangiato, allora molto probabilmente, è associato a vari disturbi della nutrizione. Forse, è stato preparato impropriamente per il cibo dei bambini, o il bambino ha mangiato, forse il latte materno è stato sostituito dal solito o non sufficientemente osservato le regole di igiene personale (piatti scarsamente lavati).

infezione

Una ragione molto seria. Se il problema con il cibo viene facilmente eliminato, l'infezione deve essere trattata a lungo e problematica. A seconda del tipo, che può essere determinato solo dall'analisi, viene prescritta la terapia. In questo caso, è molto importante cercare aiuto medico in modo tempestivo.

Carenza immunitaria

La cosa principale è lo stato di salute e l'umore del bambino

Con una ridotta immunità, lo stomaco del bambino non è in grado di funzionare correttamente, quindi una feci liquide potrebbero non funzionare. In tale situazione, dopo aver consultato uno specialista, vengono prese misure per promuovere l'immunità.

Malformazione congenita del sistema digestivo. Una patologia simile viene diagnosticata esclusivamente da specialisti nel miele. istituzioni. La diarrea può anche essere un sintomo comorbido.

Spesso, uno sgabello sciolto non è una malattia indipendente, ma un sintomo concomitante che segnala un'altra patologia. Ad esempio, la diarrea nei neonati accompagna:

  • infezioni del tratto urinario
  • raffreddori
  • periodo di dentizione
  • infezione faringea.

dysbacteriosis

Dysbacteriosis - una violazione della microflora dello stomaco. Un tale disturbo porta molti dolorosi minuti alla briciola e ai suoi genitori. Tuttavia, passa abbastanza rapidamente.

Cosa fare con uno sgabello in un neonato

Quando si trova una feci liquide in un neonato, devono essere prese alcune semplici misure.

  1. Osserva le condizioni generali del bambino. Se si verifica un peggioramento, è necessario contattare il medico.
  2. Apporta cambiamenti nella dieta di mamma. Poiché la sua nutrizione può influenzare la consistenza delle feci, il menu dovrebbe essere riconsiderato un po '. Sarebbe bello se la donna in cura avesse un diario speciale in cui ha fissato l'introduzione di un nuovo prodotto e la reazione del bambino ad esso.
  3. In nessun caso l'allattamento al seno deve essere risolto. Il latte della mamma contiene anticorpi speciali che aiutano a combattere l'infezione e l'allergia intestinali. Inoltre, contiene microrganismi utili che colonizzano la flora intestinale. Con una feci liquide ripetute frequentemente, il latte materno può prevenire la disidratazione.
  4. Forse ha senso provare un'altra miscela. Dopo tutto, è possibile che l'apparizione di una feci molli nei neonati possa essere dovuta a una reazione alla sua composizione. La scelta dell'alimentazione per le giovani madri dovrebbe essere presa sul serio.

In quali situazioni dovrei vedere un medico?

Importa non solo la consistenza, ma anche l'odore

Un numero di segni che accompagnano uno sgabello sciolto dovrebbe avvisare la madre. Se rilevato, è necessaria una richiesta immediata al pediatra.

  • La temperatura corporea sale a 38
  • Diarrea abbondante e frequente
  • Vomito da 3 volte al giorno di fila
  • Labbra e bocca asciutte
  • Bambino che piange senza lacrime
  • Lo stato è sonnolento e pigro
  • La presenza nelle feci di schiuma, muco, inclusioni di sangue
  • Aspetto di eruzione cutanea o desquamazione.

Prima dell'arrivo di uno specialista è necessario fornire al bambino una bevanda abbondante. Con la diarrea, perde molto liquido, è importante ripristinarlo per prevenire la disidratazione. Non dare alcun farmaco. Non smettere di allattare. Monitorare costantemente la temperatura delle briciole del corpo. Le madri che allattano si attengono a una certa dieta.

Dopo la defecazione, cospargere la pelle con polvere di latte in polvere, a volte con crema. Pertanto, sarà possibile evitare il dermatite da pannolino, che può aggravare la situazione.

Importante! Una feci liquide in un neonato, accompagnate da vomito, febbre e rapida perdita di peso, possono essere pericolose non solo per la salute, ma per la vita del bambino.

La sedia liquida in sé non è causa di nervosismo

Se un bambino ha defecazione spesso, né guadagna peso, questo può essere un'indicazione della carenza enzimatica delle sue ghiandole digestive.

L'organismo del bambino semplicemente non può assorbire i componenti nutrizionali che vengono con il latte materno. Questa è una seria ragione per contattare il pediatra e il gastroenterologo.

L'aspetto di uno sgabello acquoso, eccessivamente liquido con una sfumatura verdastra, che ha un forte odore putrefattivo, avverte dello sviluppo di una disbatteriosi in un bambino. In questo caso, dopo aver effettuato i test appropriati, che devono escludere infezioni virali e batteriche, viene prescritto il trattamento necessario.

La mancanza del lattosio può essere basata sulla probabilità che il bambino delle prime settimane di vita non produca un enzima responsabile della ripartizione dei carboidrati del latte materno. Di conseguenza - la comparsa di feci acquose liquide, comportamento irrequieto, inoltre, la mollica non aumenta di peso.

Particolarmente pericoloso è un'infezione intestinale. A seconda dei patogeni, può fluire in vari gradi di gravità. Di norma, se l'infezione intestinale si sviluppa, il bambino può notare una febbre, vomito, una grande quantità nelle feci di sangue o muco. Oltre a tutto ciò, può verificarsi un malfunzionamento con una feci nel bambino a seguito di una reazione allergica. Per risolvere il problema, è sufficiente escludere l'effetto dell'allergene.

La comparsa di uno sgabello sciolto nei bambini fino a un anno è considerata la norma. È molto peggio se il bambino soffre di stitichezza, coliche o gonfiore. Dalla consistenza, dal colore e dall'odore delle feci, è possibile giudicare la presenza di vari disturbi gastrointestinali. Se il bambino si sente bene, gioca, significa solo una cosa: non c'è pericolo per la salute.

Quante volte dovrebbero esserci feci e minzione in un neonato? Guarda le risposte nel filmato:

Cosa fare se un bambino ha uno sgabello allattamento al seno

I neonati hanno spesso problemi di digestione e defecazione. Questo sintomo, come uno sgabello sciolto in un allattamento al seno allattato al seno, si manifesta con il tratto gastrointestinale, che non è stato ancora formato fino alla fine. Va tenuto presente che quando il bambino viene alimentato artificialmente, le sue feci saranno più dure di quelle del bambino, nutrendosi del latte materno.

norma

Lo sgabello è normale se non causa preoccupazioni, accompagnato da un peggioramento delle condizioni del bambino. Le feci possono avere una consistenza e un colore diversi: giallo, verde, marrone.

Quando cambi le sfumature di colore della sedia, non ti preoccupare, perché in questo modo l'organismo del bambino reagisce al cibo ricevuto dalla madre. Ad esempio, se una donna che allatta consuma prodotti lattiero-caseari, il bambino reagirà al suo latte con una feci gialle, e quando il cibo sarà nutrito, le feci diventeranno verdi.

A causa della reazione del corpo al cibo che è facilmente digeribile, possono comparire grumi coagulati con un odore aspro nelle feci del bambino, che è anche la norma.

Tuttavia, le secrezioni integrate con sangue o muco non sono normali, quindi, se queste inclusioni vengono rilevate, il medico deve essere consultato immediatamente.

Segni di uno sgabello normale:

  • benessere del bambino;
  • guadagno di peso stabile;
  • sonno profondo;
  • assenza di comportamento irrequieto.

Inoltre, i genitori del neonato dovrebbero tener conto del fatto che durante le prime 4 settimane di vita il bambino spesso gracchia e questo processo può verificarsi circa 10 volte al giorno. Molti bambini defecano dopo ogni pasto. Da 2 a 6 mesi, la frequenza della defecazione diminuisce fino a 3-5 volte. Dopo 6 mesi, i bambini tossiscono 1-2 volte al giorno in piccoli volumi.

Alimentazione artificiale

Con l'alimentazione artificiale, i parametri delle feci differiscono leggermente dalle feci durante l'allattamento. Innanzitutto, in questo caso, lo sgabello è di colore più scuro, che ha una sfumatura giallastra o brunastra.

Se la miscela viene preparata in modo improprio, le feci possono avere una consistenza troppo spessa.

All'atto di nutrizione artificiale ci possono essere problemi con un fegato, e poi le feci saranno giallo vivo o arancione. Il colore nero della biomassa indica la presenza di sangue nelle feci.

Alimentazione mista

Con l'alimentazione mista, le feci del neonato possono essere di colore brunastro e il processo di defecazione può essere solo 1-2 volte al giorno. Quando si prepara una miscela troppo spessa, il bambino può formare particelle coagulate nelle feci - questo processo non rappresenta un rischio per la salute, se scompare in pochi giorni. Anche il latte materno con un tipo di alimentazione mista può causare cambiamenti nelle feci.

Questa reazione si manifesta a causa di un'alimentazione squilibrata, l'uso di prodotti vietati per il bambino o le droghe.

Se vi è uno sgabello sciolto con un'alimentazione mista, in nessun caso si deve rifiutare di allattare al seno, in quanto contiene tutti gli oligoelementi necessari per il corretto sviluppo del bambino.

diarrea

A differenza delle feci molli, la diarrea comporta un rischio per la salute del bambino, quindi deve essere rapidamente riconosciuta e trattata.

  • aumento della frequenza della defecazione;
  • presenza di acqua nelle feci;
  • defecazione acuta accompagnata da gas e un forte odore acido;
  • colore verde brillante delle feci;
  • le secrezioni sono accompagnate da muco, schiuma, vene sanguigne;
  • deterioramento del bambino;
  • gonfiore;
  • l'aspetto della temperatura;
  • perdita di appetito.

Se la diarrea non va via da sola entro 3 giorni, è necessario mostrare il bambino al pediatra. Altrimenti, il bambino può iniziare la disidratazione.

Come comportarsi con i genitori

  1. Se un bambino ha uno sgabello durante l'allattamento, non è in alcun modo possibile privarlo del latte. Il latte materno aiuta il neonato ad adattare l'intestino alla trasformazione del cibo e lo popola con microrganismi benefici. Inoltre, il latte aiuta a riempire le perdite d'acqua in presenza di feci liquide.
  2. Una donna che allatta deve rendere i pasti futuri in equilibrio. Per fare questo, si raccomanda di introdurre nuovi alimenti nel cibo in porzioni molto piccole per rivelare quale dei bambini si manifesta la reazione.
  3. È necessario tenere il bambino più a lungo a un seno che potrebbe mangiare anche un latte posteriore che differisce da quello anteriore con maggiore contenuto calorico.
  4. Se le condizioni del bambino iniziano a peggiorare, dovresti consultare il pediatra.

I sintomi della malattia

In alcuni casi, le feci molli possono essere il sintomo principale di una malattia in via di sviluppo, quindi è importante monitorare le condizioni del bambino. Urge chiamare un dottore se si osservano i seguenti sintomi:

  • il bambino è costantemente cattivo;
  • non ha appetito;
  • Il ventre di un neonato gonfio, spesso preme le gambe verso di lui;
  • c'è un fallimento nell'aumento di peso;
  • improvvisi aumenti di temperatura, vomito, nausea, feci e muco possono essere sintomi di infezione intestinale;
  • il bambino è svogliato e non vuole fare nulla;
  • minzione assente o accompagnata da un odore pungente;
  • l'aspetto di una feci verde con grumi e muco di grandi dimensioni può indicare una disbiosi;
  • feci liquide permanenti di colore giallo, non sostituite da una consistenza normale, possono indicare intolleranza al lattosio. A un bambino in un organismo nel primo mese di vita non può essere sviluppata la quantità sufficiente dell'enzima per spaccare il lattosio contenuto in latte del seno.

In nessun caso non si può ritardare il trattamento, poiché un prolungato decorso progressivo della malattia può disturbare lo sviluppo del bambino.

Come ripristinare una sedia

Per normalizzare le feci nel bambino, i medici di solito raccomandano l'uso di alcune tecniche e principi di alimentazione.

  1. A nutrizione è necessario guardare, che il bambino ha afferrato la maggior parte di un alone, e non solo un capezzolo.
  2. In caso di mancanza di latte, dovrebbero essere prese misure per aumentare la sua produzione. Per fare questo, è spesso necessario mettere un neonato al seno e alimentarlo ogni 3 ore.
  3. Non dimenticare di decantare il latte rimasto e conservarlo in frigorifero.
  4. È necessario provare a nutrire il latte posteriore.
  5. È necessario terminare l'alimentazione solo quando il bambino viene strappato dal torace.

Spesso, uno sgabello sciolto in un bambino è un fenomeno normale entro i limiti della norma, ma è necessario monitorare costantemente i vari cambiamenti nelle due feci e nella salute generale del neonato. Se le feci liquide cominciarono ad essere accompagnate da muco o sangue, questo indica una malattia che deve essere trattata immediatamente. Quando compaiono altri sintomi non caratteristici, è necessario cercare l'aiuto di un pediatra.

Sedia liquida in un neonato: devo preoccuparmi?

La sedia del neonato ha normalmente una consistenza liquida. Ma ci sono segni, il cui aspetto indica l'insorgenza della malattia. Quando dovrebbe chiedere aiuto medico alla mamma?

Feci liquide: subito dopo la nascita

Nel neonato, l'intestino è pieno di meconio - le feci originali, che si formano nel bambino nell'utero materno. I primi giorni di vita, di norma, nell'ospedale di maternità, il neonato non fa pipì: il colostro viene assorbito completamente dal corpo e il bambino non riceve acqua. L'intestino si sta liberando attivamente del meconio. Lo sgabello liquido di un neonato è normalmente molto scuro, quasi nero e ha una consistenza di panna acida. È assegnato 3-5 volte al giorno - questo è normale.

Quando hai bisogno di preoccuparti

Un segno pericoloso se un bambino non defeca dopo una nascita almeno un giorno - questo può indicare un'ostruzione intestinale. Assicurati di avvertire il medico e di insistere su un'indagine approfondita!

Quante volte il piccolo coccio?

I limiti della norma sono molto estesi. Le fonti mediche chiamano alcuni indicatori medi: 3-5 volte al giorno. Succede che un bambino può contaminare un pannolino e fino a 10 volte al giorno. Se il bambino si sente bene, il movimento intestinale non causa pianto e dolore - tutto è normale.

Alcuni bambini svuotano l'intestino una volta ogni 2-3 giorni. Ci sono bambini che tossiscono una volta alla settimana - questa è anche la norma. La cosa principale è che non c'erano costipazione. Se un bambino, specialmente fino a sei mesi, sta spingendo, questo è un segno pericoloso. Se il bambino si indebolisce in modo difensivo, non spinge, ha un buon appetito e sta ingrassando - non c'è bisogno di preoccuparsi.

Feci liquide: tutto è normale

In un bambino, fino a sei mesi o un anno, le feci sono sottili. Ciò è dovuto al fatto che il bambino riceve cibo liquido: latte materno o latte artificiale. Le masse hanno una consistenza uniforme e spessa di colore giallo, marrone chiaro. Dopo l'introduzione di alimenti complementari nelle feci, possono apparire grumi.

La sedia dei bambini artificiali e quelli che sono allattati al seno è diversa. Le feci artificiali brunastre, più dense, con grumi, hanno un odore più sgradevole - come negli adulti.

Le feci hanno spesso una struttura anormale. I seguenti cambiamenti nelle feci si verificano nei bambini sani:

Quando non devi preoccuparti?

  • Il bambino defeca senza sforzo, non preme le gambe allo stomaco, non spinge.
  • Il bambino ha un buon appetito e sta ingrassando normalmente.
  • Il bambino è calmo, si comporta come al solito e non causa molti problemi.

Le deviazioni possono verificarsi una o più volte. In quei casi in cui il bambino si comporta con calma - non c'è bisogno di preoccuparsi.

L'intestino del bambino non ha una microflora protettiva ed è molto vulnerabile, reagisce alla diarrea a molti fattori:

  • raffreddori;
  • dentizione;
  • otite media;
  • cambio di latte artificiale;
  • dieta della madre;
  • droghe, specialmente antibiotici, ecc.

Feci nel bambino

Lo sgabello liquido del bambino con alimentazione naturale è giallo, la consistenza della panna acida. L'odore è latte acido, non affilato.
Il bambino reagisce con forza alla dieta della madre. Le mamme esperte sanno che i primi 4-6 mesi devono limitarsi severamente a mangiare. La maggior parte dei piatti causa coliche, flatulenza, dolore e diarrea.

Quale cibo è sicuro?

  • Zuppe: riso, latte o vermicelli. Borsch e rassolnik meglio non cucinare.
  • Pappe su latte: riso, grano saraceno, farina d'avena, miglio, mais, ecc.
  • Prodotti lattiero-caseari fermentati: kefir, formaggio, panna acida e ricotta. Il latte provoca spesso un'allergia in un bambino. Lo yogurt è anche indesiderabile a causa di aromi e conservanti.
  • Frutta: banane e mele verdi. La maggior parte delle verdure di frutta per neonati e madri che allattano sono vietate.
  • Il pane è pane di grano. Si dovrebbe diffidare di ciambelle e pane nero.

Quale cibo è indesiderabile? La maggior parte dei prodotti causa una reazione delicata del bambino sotto forma di coliche o diarrea. In questo caso, il bambino ha un grande dolore, piange costantemente. Sarà necessario chiamare un medico per escludere gravi malattie.

Madre che allatta, soprattutto se il bambino soffre di coliche, è necessario monitorare attentamente la dieta. Dopo 3-4 mesi di vita, l'intestino subirà un adattamento primario al cibo ordinario, e sarà possibile diversificare la tavola. Qualsiasi cibo dovrebbe essere consumato in piccole quantità - anche alcune tazze di tè molto dolce o un piatto mangiato di biscotti possono causare diarrea e coliche in un bambino.

Tra i prodotti più pericolosi ci sono cioccolata, agrumi, caffè, piatti speziati e aspri, cibi fritti pesanti, verdure che causano fermentazione nell'intestino.

Nella maggior parte dei casi, la regolazione della dieta di una madre che allatta interrompe tutte le manifestazioni di diarrea e problemi con l'intestino nel bambino.

Lo sgabello liquido verde di un bambino appare quando non succhia tutto il latte dal suo petto. Il latte frontale è liquido e la parte posteriore è più nutriente. Se il bambino non "arriva" al latte nutriente, lo sgabello può essere verde. Se la dieta è equilibrata, il bambino è in buona salute - puoi provare a scolare leggermente il latte, in modo che il bambino arrivi al ricco latte posteriore.

La sedia vicino all'uomo artificiale

Al bambino su nutrizione artificiale le feci sono più simili a una sedia della persona adulta: un odore e una coerenza. Nelle feci ci possono essere grumi densi.

I problemi con l'intestino di solito si verificano quando si utilizza una miscela inadatta, quando si cambia una miscela o, se la bottiglia, il capezzolo e altri piatti non sono abbastanza sterili.

Bene, se potessi trovare immediatamente la giusta formula nutrizionale per il tuo bambino. A volte puoi scegliere il cibo giusto per tentativi ed errori. Vale la pena di prestare attenzione alle miscele che nella composizione hanno pro e prebiotici - hanno un effetto benefico sulla microflora protettiva dell'intestino. L'oscuramento delle feci è causato anche da miscele arricchite di ferro.

Sedia liquida: è tempo di preoccuparsi

L'intestino del bambino è molto vulnerabile - reagisce con la diarrea a qualsiasi malattia. Se il bambino beve la miscela abituale, la dieta della madre che allatta non è rotta, ma la diarrea è iniziata - si dovrebbe essere attenti.

Non devi preoccuparti, quando il bambino si sente bene, dorme e mangia come al solito, aumentando di peso. Ad esempio, durante la dentizione, i movimenti intestinali liquidi possono durare fino a 10-15 giorni. Ciò è causato dalla naturale reazione del corpo all'apparizione dei denti e completamente normale.

Inoltre, una feci molli può essere una reazione a ARVI, otite media, angina e altre malattie causate da virus o ipotermia. In questo caso, il medico determinerà la causa della malattia in base ai sintomi principali. Dopo il recupero, le feci liquide si fermeranno senza trattamento aggiuntivo.

Uno sgabello liquido verde può essere un segno di una grave malattia. Se, sullo sfondo della diarrea, lo stato di salute del bambino si deteriora bruscamente, devi prenderlo molto sul serio, assicurati di chiamare un medico.

Quali segni dovrebbero causare ansia?

  • temperatura;
  • il bambino preme le gambe e urla di dolore;
  • nelle feci di sangue, muco e schiuma;
  • segni di disidratazione (labbra secche, fontanella fusa);
  • pianto incessante.

Feci liquide: pericolose

Un numero di malattie pericolose si manifestano nella diarrea del bambino. Poi ci sono altri sintomi, ma prima inizia il trattamento, più velocemente si sentirà il bambino - perché è in grande dolore. Non essere arrabbiato con un bambino che piange, cerca di non prestargli attenzione. Il pianto acuto, causato dal dolore, richiede un aiuto immediato. Se i genitori non sanno cosa fare, dovresti andare su un'ambulanza. Oltre al dolore intenso, piangere a lungo può portare alla comparsa di ernia ombelicale - questa è una malattia molto spiacevole.

Quali malattie sono la diarrea?

Intossicazione alimentare La gravità dei sintomi dipende dalla tossina. Con un grave avvelenamento, la febbre del bambino aumenta, inizia il vomito. Il corpo è molto disidratato - gli occhi e la fontanella cadono, il bambino è pigro e debole. L'ingestione di qualsiasi cibo o liquido provoca vomito immediato o diarrea.

Infezione intestinale (virale o batterica), parassiti intestinali (giardiasi). I sintomi sono simili ai segni di avvelenamento: diarrea, febbre, comparsa nelle feci di sangue. Il bambino è fortemente indebolito.

Allergy. Si verifica nel neonato come reazione al latte vaccino o alle proteine ​​della soia. Di norma, la diarrea è accompagnata da perdita di peso, dall'aspetto di un'eruzione cutanea sulla pelle (macchie rossastre dense, soprattutto sul viso, le pieghe delle gambe e delle braccia).

Dysbacteriosis. Squilibrio della microflora intestinale sana Le singole manifestazioni non richiedono un trattamento, ma i costanti segni di disbiosi sono molto pericolosi per il corpo. Oltre alla diarrea, appaiono colica, flatulenza, rigurgito e rash.

Fibrosi cistica, celiachia e altre manifestazioni di disordini metabolici. Le manifestazioni sono simili alle reazioni allergiche: la diarrea, un addome costantemente gonfio, il bambino non ingrassa o guadagna molto male, un'eruzione cutanea.

Diarrea in un bambino: cosa fare ai genitori

Singoli episodi di diarrea sullo sfondo del normale stato di salute del bambino non devono destare preoccupazione. È necessario solo aiutare il bambino a riempire il liquido perso: più spesso per alimentarlo o metterlo al petto, dare un po 'di acqua bollita. Presta particolare attenzione all'igiene del bambino: i pannolini sporchi devono essere cambiati immediatamente, e non aspettare fino a quando non scuote ancora. Le feci corrodono la pelle delicata del bambino, ci può essere una forte irritazione, che causerà al bambino un sacco di dolore. È necessario lavare il bambino più spesso e lubrificare la zona dell'ano con una crema da latte o un unguento speciale.

Se la diarrea non si ferma per diversi giorni, compare un'eruzione allergica, il bambino è irrequieto o, al contrario, lento - è necessario contattare il pediatra curante e descriverne i sintomi. Continua a nutrire il bambino più spesso e osserva le regole dell'igiene personale.

Urgente chiama un dottore!

Se un bambino piange incessantemente per più di mezz'ora, ha vomito, febbre, feci acquose con schiuma, muco o sangue, la diarrea non si ferma - le feci seguono le feci. I sintomi pericolosi sono accompagnati da deterioramento della salute, disidratazione, dolore - è richiesto un intervento medico immediato.

Prima che arrivi il dottore, la cosa principale è non farsi prendere dal panico! Dovresti prendere un bambino che piange tra le tue braccia, provare ad attaccarlo al petto, a mangiare da una bottiglia oa dare acqua bollita, assicurati di cambiare i pannolini e lavare il bambino dopo ogni movimento intestinale.

Una feci liquide in un neonato è normale. Devi preoccuparti quando la diarrea è accompagnata da dolore, febbre e vomito.

Cosa succede se il neonato ha uno sgabello sciolto?

Il tema delle feci renali naturali è estremamente popolare tra le giovani madri.

Tutto è letteralmente discusso: colore, densità, presenza di impurità, odore, ecc. Le informazioni ricevute vengono elaborate dall'esperienza e sulla base delle proprie osservazioni e opinioni della maggioranza si forma la conclusione preliminare sullo stato attuale di salute di piccoli bit ignari.

Certamente, sulla sedia del bambino puoi dire molto sullo stato della sua salute, ma un'informazione affidabile può solo fornire il risultato di ricerche di laboratorio.

È vero, nonostante il fatto che l'analisi dei materiali biologici sia una funzione dei medici, qualcosa deve anche sapere qualcosa della madre, al fine di ottenere aiuto in tempo o evitare inutili eccitazione e ansia per le sciocchezze.

Da questo articolo imparerai:

Quando le feci molli del neonato sono considerate normali?

Prima di considerare le situazioni che richiedono l'intervento di medici, ti diremo quando la sedia del neonato non dovrebbe causare paura.

Quindi, i pediatri affermano che:

  • Una feci liquide con un odore acido pronunciato nei bambini da 0 a un anno è considerata normale;
  • Il colore verde-nero nei neonati è chiamato meconio originale;
  • Le feci dorate con noduli bianchi nei bambini dei primi mesi di vita non indicano una violazione del tratto gastrointestinale;
  • Uno sgabello con un odore acuto nei neonati è un'occasione per riconsiderare la dieta della madre;
  • La quantità di feci nei neonati nei primi mesi di vita può raggiungere 6-10 volte al giorno;
  • Le feci rare non indicano sempre la stitichezza.

Se un neonato ha le feci molli

Questo, la ragione per "battere le campane" non è, almeno se la mollica nutre esclusivamente cibo liquido (latte materno o miscela adatta).

Analizzando la struttura dei suoi vitelli, non dovresti fare affidamento sul monitoraggio della tua salute, perché il tratto digestivo del bambino e dell'adulto differiscono gli uni dagli altri, esattamente, così come i prodotti della loro attività vitale.

Se le feci del neonato sono nere

Così, si è purificato dagli intestini di meconio - una sostanza che sembra ricorda la resina con riflessi verdognoli, inodore, contenente un muco, bile, le cellule epiteliali e particelle capelli sono inghiottite da un bambino con il liquido amniotico.

Di norma, il meconio viene escreto nei neonati entro 2-3 giorni dalla nascita. Poi viene sostituito da feci di colore verdastro, tinte gradualmente in tinta senape.

Se le feci di un neonato con grumi bianchi

Questo, come se fosse aggiunto alla ricotta, significa che il bambino mangia bene, anche con una certa quantità di busting. Questa immagine è osservata nei bambini che vengono nutriti su richiesta, e quindi non è una scusa per ridurre la dose di latte sullo sfondo di un normale aumento della crescita e del peso.

Tali formazioni dimostrano che il sistema digestivo del bambino funziona correttamente e rimuove il cibo in eccesso dal suo corpo senza caricare uno stomaco debole.

Se lo sgabello del bambino è caratterizzato da un forte odore sgradevole

Prima di tutto, è necessario scoprire di recente cosa ha mangiato la madre che allatta. Spesso, il forte odore delle feci nei bambini provoca un menu saturo di cibo proteico.

Poiché il corpo del neonato, a causa del suo sottosviluppo, non è adatto per digerire gli enzimi di prodotti complessi, l'ingestione di questi attraverso il latte materno può causare un caratteristico odore di merda "adulta".

Se gli atti di defecazione si ripetono spesso

Questo non sempre indica lo sviluppo di diarrea in un neonato. Come tale, la frequenza delle feci non esiste, sebbene le osservazioni dimostrino che i bambini sani possono tossire fino a 10 volte al giorno in piccole porzioni. Se la mollica non mostra preoccupazione, la sua pancia è morbida e le feci non sono acquose - non c'è motivo di eccitazione e non è previsto.

Se gli atti di defecazione si verificano raramente

Un neonato allegro e felice, il suo sgabello pastoso, e il ventre è morbido, si sta guadagnando peso bene, può ospitare comodamente e mangia con gusto, poi, con oltre il 90% di probabilità si può sostenere che il latte materno per digerire loro in piena, e così, lui si adatta idealmente in composizione.

I pediatri autorevoli affermano che un bambino che allatta naturalmente non deve masticare almeno una volta al giorno, quindi non drammatizzare la situazione quando si incontrano le caratteristiche di cui sopra.

Quando dovrei vedere un dottore?

Uno sgabello liquido in un neonato, in combinazione con altri sintomi allarmanti, richiede cure mediche urgenti. I genitori dovrebbero capire che:

  • Aumentare la temperatura corporea a 38 gradi;
  • Diarrea frequente e abbondante, ripetuta 3-5 volte al giorno;
  • Vomito, da 3 volte al giorno di fila;
  • Secchi bocca e labbra, piangendo senza lacrime;
  • Sonnolenza e letargia;
  • Schiuma, tracce di sangue e molto muco nelle feci;
  • Rash e desquamazione della pelle non possono essere ignorati.

La carenza di peso o altezza con frequenti atti di defecazione in un neonato può indicare una carenza enzimatica delle sue ghiandole digestive. In questo caso, il corpo dei bambini non è in grado di assorbire i nutrienti che vengono ad esso con il latte materno, che è la ragione per visitare il pediatra e il gastroenterologo.

Feci liquide eccessivamente liquide di colore verde saturo con un forte odore putrefattivo possono parlare dello sviluppo della disbatteriosi di un bambino. In questi casi è necessario passare un'analisi delle feci e del sangue per rilevare le violazioni dell'intestino e l'esclusione delle infezioni virali e batteriche.

Il sospetto di diarrea è confermato quando il neonato:

  • rotola più di 10 volte al giorno, e i prodotti della sua attività vitale sono quasi incolori e hanno un forte odore caratteristico;
  • raramente urina;
  • mangia male;
  • soffre di un aumento della temperatura corporea e disidratazione.

Forse la causa delle feci liquide era:

  • infezione da rotavirus;
  • squilibrio della microflora dello stomaco e dell'intestino;
  • Diarrea, come uno dei sintomi dello sviluppo di una malattia infettiva (ARVI, otite, tonsillite, ecc.)

Infezione da rotavirus nei bambini accompagnati da febbre, nausea, vomito e sintomi generali di tossicità. Con lo sviluppo di questa malattia, le masse fecali del primo giorno sono colorate di giallo, il secondo giorno - in grigio-giallo, e il terzo e i giorni successivi - nel colore dell'argilla.

Squilibrio della microflora può manifestarsi sullo sfondo di assumere antibiotici, infettare microrganismi patologici o in violazione della dieta di una madre che allatta. In tali casi, tracce di sangue possono essere osservate nelle feci e le feci liquide sono accompagnate da gonfiore e brontolio nello stomaco.

Come potete vedere, le feci liquide non sono sempre la norma, quindi se vi sono certe ambiguità, è meglio essere sicuri e visitare il medico.

Cosa dovrebbero fare i genitori se il bambino ha delle feci molli sull'allattamento: c'è qualche motivo per preoccuparsi?

I giovani genitori spesso si preoccupano che un neonato abbia uno sgabello sciolto. L'allattamento al seno è normale. In assenza di altri sintomi negativi, non ci si dovrebbe preoccupare, ma ci sono situazioni in cui la consistenza liquida delle feci indica lo sviluppo della malattia.

Per voi - il consiglio dei pediatri, una descrizione dei segni di patologie, accompagnata da un funzionamento improprio dell'intestino. Presta attenzione ai sintomi che dovresti visitare quando visiti il ​​medico di un bambino.

Norma o patologia

La consistenza liquida delle feci in un bambino durante l'allattamento al seno è facile da spiegare. Con l'uso costante di soli cibi liquidi, nutrienti e grassi, le feci non possono essere solide.

La normale consistenza delle feci nei bambini prima dell'introduzione di alimenti complementari è pastosa, piuttosto liquida, dal colore giallastro al marrone chiaro. A volte il colore cambia leggermente, ma se non c'è molto muco, scarico sanguinante, dolore allo stomaco e all'intestino, non dovresti preoccuparti. Komochki - anche un fenomeno normale.

Orientare il numero di movimenti intestinali al giorno:

  • norma - fino a 8 volte;
  • diarrea - più di 8 volte.

Con la diarrea, il bambino è irrequieto, l'appetito diminuisce, il bambino piange spesso, la pancia si gonfia. Se hai sintomi spiacevoli, dovresti consultare un medico.

Feci liquide di colore verde: le cause dell'apparenza

L'ombra insolita delle feci non sempre indica problemi allo stomaco e all'intestino. Il bambino è attivo, mangia bene, gonfiore, lunga e dolorosa colica è assente? Non preoccuparti, non c'è motivo di preoccuparsi.

A volte la massa verdastra spuma leggermente, c'è una piccola quantità di muco in esso. Se il bambino è calmo, dorme bene e mangia, non c'è bisogno di farsi prendere dal panico.

Le principali cause di uno sgabello sciolto in un bambino:

  • escrezione di bilirubina;
  • l'azione degli ormoni contenuti nel latte materno;
  • ossidazione delle feci;
  • produzione insufficiente di enzimi per la digestione del cibo nelle prime fasi della vita;
  • imperfezione dell'intestino tenue. Nel tempo, il tratto digestivo diventa più forte, lo sgabello diventa più denso, diventerà un familiare colore giallastro-marrone.

Quali sono i migliori manichini per i neonati? Scopri le informazioni interessanti.

Come trattare la faringite nei bambini? I metodi efficaci sono descritti in questa pagina.

Cause e trattamento di feci molli nei neonati

A volte le masse fecali diventano più fluide, le feci diventano più frequenti, compaiono sintomi negativi. Spesso lo stato di salute peggiora, la debolezza si sviluppa. È importante che i genitori conoscano le cause principali dei problemi con il tratto digestivo.

Malattie infettive

Alcuni sintomi indicano la penetrazione di batteri patogeni nel corpo. L'intossicazione alimentare è una rarità (dovuta all'età). Nei casi più gravi, molte malattie infettive sono un'occasione per l'ospedalizzazione urgente del bambino.

Lo sviluppo dell'infezione intestinale è indicato da alcuni sintomi:

  • defecazione più di otto volte al giorno;
  • lo sgabello è liquido, spesso acquoso, con un grande volume di muco, un odore acre e sgradevole;
  • il colore delle feci cambia (paludoso o sporco-verde);
  • temperatura corporea elevata, spesso fino a 38-39 gradi;
  • deterioramento del benessere: debolezza generale, sonno irrequieto, pianto senza causa, perdita di appetito.

Raccomandazioni per i genitori:

  • Quando combini uno sgabello sciolto con altri sintomi negativi, consulta un pediatra. Se si sospetta frequentemente un'infezione intestinale sospetta, l'assistenza di un gastroenterologo pediatrico;
  • a causa della frequenza delle feci più di 10-20 volte al giorno (un fenomeno pericoloso si verifica in forme gravi di infezione da rotavirus nei bambini), la disidratazione si sviluppa, il bambino si indebolisce. È richiesto il ricovero immediato. Prima dell'arrivo della "ambulanza" a poco a poco danno l'acqua del bambino, per evitare complicazioni;
  • ricorda: le battute con le infezioni intestinali sono inappropriate, la disidratazione di un piccolo organismo minaccia di gravi conseguenze. Fortunatamente, per riconoscere "l'influenza intestinale", l'enterite, altre patologie sono semplici: i sintomi sono espressi in modo brillante. Il compito dei genitori: in tempo per prestare attenzione ai sintomi caratteristici, senza indugio, chiamare un medico.

Effetto del cibo sulla consistenza delle feci

Il cambiamento nella consistenza delle feci nel bambino è associato all'alimentazione della madre. Qualsiasi prodotto "sbagliato" causa problemi di digestione nel bambino, si sviluppa la diarrea.

Se le feci della mollica sono diventate più fluide, ma i sintomi gravi (rigurgito frequente, coliche dolorose, forte gonfiore) non lo fanno, ricorda quello che hai mangiato di recente. Di sicuro, ci sarà un prodotto che non era precedentemente nella dieta.

A volte una feci molli appare dopo l'introduzione di cibi complementari. Determinare lo stimolo non è difficile: l'organismo dei bambini reagisce rapidamente a un nuovo prodotto.

Suggerimenti utili:

  • le feci del campo di alimentazione complementare rimangono troppo liquide per diversi giorni? Rinunciare a un nuovo tipo di cibo, sostituirlo con un altro prodotto più facile per lo stomaco e l'intestino;
  • la rottura del bambino è dovuta alla malnutrizione della mamma? Eliminare gli alimenti "proibiti" dalla dieta, non sperimentare fino a dopo l'allattamento al seno, utilizzare solo alimenti comprovati.

Insufficienza al lattosio: cos'è?

Patologia si verifica quando vi è una mancanza di un enzima speciale responsabile per la scissione del lattosio (zucchero del latte). La mancanza / assenza di un enzima utile provoca problemi di digestione.

Oltre alle feci liquide, ci sono altri segni di fermentazione:

  • gonfiore;
  • frequente rigurgito;
  • coliche.

A volte il fenomeno è temporaneo. Il bambino consuma più latte "frontale" con un alto contenuto di lattosio, ma l'enzima non è completamente digerito. Il motivo - il più grasso ("indietro") latte non entra nel corpo, la mancanza di grassi interferisce con l'assorbimento del lattosio.

Con una combinazione di sintomi negativi, visita il bambino del pediatra. Dopo aver effettuato gli esami (sangue, feci), il medico invierà l'ecografia degli organi della cavità addominale ad una consultazione con il gastroenterologo pediatrico. Lo specialista prescriverà il trattamento.

Dysbacteriosis del gattino

Le feci liquide in assenza di problemi con il lavoro di altri organi e sistemi non sono un segno di alterazioni patologiche a livello intestinale. Per i bambini in nutrizione naturale, non c'è nulla di terribile che le masse delle feci non siano dure, ma morbide.

Come trattare un mal di gola in un bambino? Scopri i metodi efficaci e i consigli dei pediatri.

Come organizzare il regime del giorno di un neonato ogni ora? La risposta è in questo articolo.

Segui il link http://razvitie-malysha.com/novorozhdennye/zdorovje/potnitsa.html e leggi i metodi di trattamento della sudorazione sul viso del bambino.

Si deve prestare attenzione quando compaiono i seguenti sintomi:

  • all'età di 6 mesi e oltre sviluppa un forte gonfiore dopo aver mangiato;
  • spesso ci sono reazioni allergiche dopo l'introduzione di alimenti complementari;
  • il bambino non sta ingrassando male, diventa irrequieto, irritabile, il sonno è peggio.

In combinazione con una frequente, feci liquide, questi segni spesso indicano la mancanza di batteri benefici nell'intestino.

Assicurati di contattare il tuo pediatra. Il medico studierà i sintomi, prescriverà i probiotici per correggere la composizione della microflora, fornirà raccomandazioni sull'introduzione di nuovi tipi di alimenti complementari e preparerà una dieta per la madre.

In assenza di un risultato positivo, è necessario consultare un gastroenterologo per bambini, è necessario un esame completo di un uomo piccolo. È vietato l'autotrattamento della dysbacteriosis nei neonati.

Denti dentizione

A volte altri sintomi di dolore sono associati a dolore delle gengive, sbavando, irritabilità. Tra questi - un cambiamento nella consistenza delle feci.

Spesso la causa del liquido, più spesso le feci durante la germinazione dei denti da latte diventa un'infezione batterica. In che modo i microbi penetrano nel corpo? Incolpate le dita sporche, che il bambino gli tira costantemente in bocca, cercando di graffiare le gengive infiammate.

La funzione protettiva della saliva nel primo anno di vita è poco sviluppata, i microbi si moltiplicano attivamente in un ambiente caldo e umido. Quindi - lo sviluppo di infezioni, problemi con l'intestino.

raccomandazioni:

  • attenzione per la qualità del cibo che il bambino riceve, introdurre con attenzione l'esca;
  • madre che allatta al seno nel periodo di ristrutturazione di un piccolo organismo dovrebbe selezionare con cura i piatti. La dieta corretta riduce al minimo il rischio di disbiosi;
  • durante la dentizione nei neonati, prestate maggiore attenzione all'igiene del bambino, più spesso pulitevi la bocca, il mento, assicuratevi di cambiare la camicetta in modo che la saliva non si accumuli in grandi quantità. Le dita dovrebbero sempre essere pulite.

Suggerimenti per i genitori con una sgabello snella nel prossimo video:

Feci liquide nei neonati

Cause di uno sgabello sciolto in un bambino

Le cause delle feci liquide sono molte. I singoli movimenti intestinali liquidi spesso non rappresentano una minaccia per il bambino.

Ci sono diversi motivi principali per l'aspetto di uno sgabello sciolto:

  • Potenza. Per questo motivo, le convulsioni di feci molli compaiono dopo poco tempo dopo l'alimentazione. In questo caso, puoi parlare degli errori nell'organizzazione e della qualità dell'alimentazione. Forse il bambino ha mangiato il cibo inadatto per un corpo debole, lo stomaco del bambino non può digerire immediatamente grandi quantità di nuovi prodotti. Anche l'eccesso di cibo e la preparazione inadeguata delle pappe sono causa di frustrazione nel lavoro del tratto gastrointestinale. I piatti insufficientemente puliti sono un terreno fertile per i batteri che causano la diarrea. Durante la cottura, le mani dovrebbero sempre essere perfettamente pulite. Con una brusca sostituzione del latte dal seno alla mucca, molto probabilmente, ci saranno problemi con la salute del bambino, anche con l'intestino.
  • L'infezione. L'eliminazione dell'infezione richiede molto più tempo dei disturbi alimentari. Il trattamento è volto a sbarazzarsi degli agenti causali della malattia. Le feci liquide possono causare le seguenti infezioni: rotavirus, parassiti, batteri e funghi. L'automedicazione è inaccettabile, solo un medico dopo un attento esame può prescrivere una terapia razionale.
  • Diminuzione dell'immunità Un sistema immunitario debole può fungere da impeto ai malfunzionamenti nel funzionamento dell'intestino. In questo caso, è necessario rafforzare l'immunità con qualsiasi mezzo sicuro.
  • Malformazioni congenite del tratto gastrointestinale. Questa patologia è determinata esclusivamente in ambito ospedaliero. Il trattamento viene effettuato sotto la stretta supervisione di un medico, a volte è richiesto un intervento chirurgico.
  • La diarrea è un sintomo di un'altra malattia più grave. La diarrea è un sintomo comorbido in caso di dentizione, raffreddori, infezioni faringee, infezioni del tratto urinario e alcuni altri.
  • Dysbacteriosis. C'è uno squilibrio nella microflora dello stomaco. Questo processo provoca un malfunzionamento dell'intero tratto gastrointestinale.
  • Solitamente le feci mattutine non sono associate al cibo. Di regola, la malattia si manifesta a causa di un esaurimento nervoso o infezioni. A volte basta eliminare la causa della paura del bambino.

Feci fluide nei neonati

Con frequenti sgabelli liquidi, che causano grande preoccupazione, è necessaria un'attenzione medica urgente. Ma anche prima dell'arrivo dei medici può provare ad alleviare le condizioni del bambino.

Frequenti impulsi di defecare minacciare la disidratazione del corpo. Pertanto, il più possibile per dare fluidi al bambino.

Non dovresti dare al tuo bambino medicine o rimedi popolari.

È necessario misurare regolarmente la temperatura corporea, monitorare le condizioni generali del paziente.

Non è necessario interrompere l'allattamento. E da altri prodotti è meglio astenersi. In questo caso, la madre che allatta deve attenersi a una dieta rigorosa.

Al fine di prevenire l'insorgenza di dermatite da pannolino, dopo ogni movimento intestinale deve essere usato polvere o polvere per bambini. Di tanto in tanto, puoi lubrificare la pelle con una crema da latte.

Dopo l'esame, il medico prescriverà il trattamento più razionale. Con forte disidratazione, vengono prescritte soluzioni elettrolitiche. Se la diarrea è causata da un'infezione o da una disbatteriosi, gli antibiotici aiuteranno.

Beneficialmente, assorbenti (carbone attivo, ethereosgel), imodio.

Feci molli verdi nei neonati

Le feci liquide di una tonalità verde, accompagnate da frequenti impulsi di defecazione, odore sgradevole e irritazione della pelle, possono significare lo sviluppo di enterite. Il verde indica che l'agente eziologico è la salmonella.

Una feci di liquido verde con muco si verifica anche con dysbacteriosis o malattie infiammatorie. L'infezione con infezione intestinale è possibile. In questo caso, c'è un odore acuto.

Quando si assumono antibiotici, la microflora intestinale si rompe, le feci possono diventare liquide e verdi. In questo caso vengono somministrati vari probiotici.

Il bambino ha uno sgabello giallo sottile

Le feci gialle non si osservano nei processi di decomposizione acuta, di solito si associano a una violazione della dieta, a disturbi nervosi, ad alcune malattie infettive.

Con enterite causata da infezione da stafilococco, si osserva un giallo liquido, quasi una feci di limone. Gli esercizi hanno un odore pungente sgradevole e la capacità di causare irritazione.

Le feci liquide gialle, persistenti per lungo tempo, indicano indubbiamente un malfunzionamento nel lavoro del tratto gastrointestinale.

Feci liquide spumose nei neonati

Si nota una schiuma liquida quando:

  • la malnutrizione.
  • squilibrio del latte posteriore e anteriore. Se il capezzolo non è correttamente afferrato, così molta aria entra nello stomaco durante l'alimentazione. Di conseguenza, si verifica una maggiore formazione di gas.
  • deficit di lattasi. Così da una feci l'aroma aspro continuerà.
  • introduzione scorretta di alimenti complementari o reazione allergica al cibo. Le feci avranno un colore verdastro.

Cause e correzione di una feci molli in un neonato con allattamento al seno, misto e artificiale

Una feci giallastra di consistenza liquida non è una causa per l'ansia dei genitori, se il bambino non ha disturbi del sonno o problemi di aumento di peso o altri motivi di agitazione. Il cibo del neonato è assolutamente liquido, ed è perfettamente digerito e assorbito, quindi la consistenza delle feci non deve essere densa, è un fenomeno naturale. Non confondere solo le feci liquide in un neonato con diarrea.

Lo sgabello liquido nel bambino non è motivo di preoccupazione per i genitori, perché il bambino in questo momento sta mangiando latte materno

Feci con diversi tipi di alimentazione

È il modo di nutrire il bambino che getta le basi per quella che sarà la sedia, in particolare per il suo colore e la sua consistenza:

  • Tipo di allattamento al seno Molti genitori chiamano erroneamente le feci liquide di un neonato, cosa che accade abbastanza spesso e ha una consistenza pastosa, con diarrea (si consiglia di leggere: come trattare la diarrea in un neonato durante l'allattamento al seno?). Le sfumature di colore delle feci possono essere molto diverse: giallo, dorato e persino verdastro. Il colore sarà influenzato dalla dieta materna. L'ampio uso di prodotti caseari conferirà alle feci un'ombra giallastra. Il cibo ricco di ingredienti vegetali darà alle feci un colore verdastro. Anche la presenza nelle feci di grumi coagulati è un fenomeno del tutto normale. L'odore delle feci è acre.
  • Tipo di alimentazione artificiale La consistenza delle feci è più densa e densa, simile a una pasta. Le tonalità possono variare dal giallo chiaro all'arancio e al marrone chiaro. L'odore di feci è tipicamente sgradevole.
  • Tipo misto di alimentazione La sedia con questo tipo di cibo sarà vicino alla sedia per adulti.

Frequenza delle feci

Quando un bambino gracchia spesso, questa è una variazione di età assolutamente naturale:

  • Quando tipo allattamento. Nel primo mese di vita la quantità di feci di un bambino può raggiungere 9-10 volte al giorno. Un neonato può andare in bagno dopo ogni pasto. All'età di fino a 6 mesi, questo importo è ridotto a 2-5 volte al giorno. Dopo sei mesi (più vicino agli 8-9 mesi), il bambino inizia a tossire anche meno spesso - da 1 a 2 volte al giorno e anche meno spesso. Porzioni di feci mentre piccole.
  • Con un tipo artificiale di alimentazione. Partendo dal fatto che il tempo di digestione della miscela adattata è maggiore rispetto all'allattamento al seno, il numero di defecazioni diminuisce anche di quasi 2 volte. Il volume delle feci è grande. Quando un bambino artificiale non pompa fino a 2 giorni, questo può essere considerato la norma e non è costipazione. La mancanza di gazik e ansia indica che non ci sono problemi.
  • Con un tipo misto di alimentazione, la quantità di defecazione è da 1 a 3 volte al giorno.

Come distinguere uno sgabello sciolto da diarrea?

Al bambino viene diagnosticata la diarrea se:

  • lo sgabello diventa più frequente;
  • c'è un fluido di feci acquoso e abbondante;
  • Il processo degli escrementi è molto rapido;
  • feci con un odore acido ancora più pronunciato;
  • tinta verde pronunciata;
  • presenza di ulteriori impurità sotto forma di schiuma, muco e sangue.

È importante controllare il benessere del bambino. Dorme bene, mangia? Non tormentarlo con le visioni e le coliche? C'è un aumento di temperatura e un'eccessiva capricciosità? La diarrea nei neonati di solito va da sola, senza misure mediche speciali.

Cosa fare con uno sgabello liquido?

Considera le opzioni che offre Komarovsky se hai trovato un neonato con uno sgabello sciolto:

Quando si trova un bambino su un tipo artificiale di alimentazione, si consiglia di cambiare la miscela. È la composizione della miscela che può causare uno sgabello sottile nel bambino. Rendere la selezione di una nuova miscela è meglio insieme al pediatra distrettuale. Tuttavia, non dimenticare che il cambiamento della fornitura può anche portare alla comparsa di uno sgabello sciolto.

Quando dovrei vedere un dottore?

Frequenti feci acquose in un neonato - un'occasione per i genitori di essere all'erta. Se ha i seguenti sintomi, deve visitare immediatamente il medico:

  • Ansia e capricciosità. Croche sempre più spesso a maglia, con un rifiuto di mangiare, un brutto sogno, gonfiore - assicuratevi di visitare un medico per un consiglio.
  • Manifestazioni pericolose Il bambino con le feci vomitate ha vomitato, il peso è diminuito e la febbre è aumentata? Tali sintomi possono essere estremamente pericolosi, sia per la salute del bambino che per la sua vita. Prima di tutto, chiama l'ambulanza.
  • Disidratazione del corpo Il bambino diventa pigro, piange debolmente e senza lacrime, la pelle è fortemente tesa e la fontanella affonda. Inoltre, il colore delle urine diventa più scuro e con un odore pungente. Raramente si cambiano i pannolini (2-3 volte al giorno) e la temperatura corporea aumenta. Tutti questi sono chiari segni di disidratazione, che si verifica con la diarrea.
  • L'odore delle feci diventa putrefattivo e molto sgradevole. Molto probabilmente questo è il risultato della presenza di microrganismi dannosi nell'intestino.
  • Dysbacteriosis. Quando il bambino ha una feci liquide, questo può essere una conseguenza di un disturbo della microflora nell'intestino. Le feci in questo caso possono essere costituite da grumi di cibo non digerito e la pelle intorno all'ano diventa arrossata. Per scoprire se il bambino ha davvero una disbatteriosi, è possibile solo dopo un'analisi speciale.
  • Malattie infettive dell'intestino. La gravità della malattia dipende dal patogeno stesso. Ulteriori segni di infezione intestinale comprendono vomito, contaminazione del sangue e del muco nelle feci, aumento della temperatura. Dopo i test, viene diagnosticata la presenza di una grande quantità di grassi e globuli bianchi.

malassorbimento

Malassorbimento nel tipo di allattamento al seno. L'essenza della malattia è la mancanza nel corpo del bambino di determinati enzimi che sono necessari per la digestione del cibo. Il malassorbimento è di due tipi:

  • deficit di lattasi - con esso il bambino non ha enzimi per digerire il latte; manifestò una tale malattia fin dai primi giorni di vita: colore verde delle feci, escrementi schiumosi, vomito e coliche; questa carenza viene trattata trasferendo il bambino ad una dieta priva di lattosio, che è in grado di correggere la situazione in pochi giorni;
  • scopo: questa malattia danneggia l'intestino tenue: tutte le colture di cereali sono impossibili da digerire (segale, frumento, avena); la malattia si manifesta entro 4 mesi, dopo l'inizio del primo campione di questi prodotti; la sedia è caratterizzata da frequenza, brillantezza e schiumosità; il problema è risolto escludendo i prodotti proibiti dalla dieta; il bambino può essere allergico ai componenti della miscela adatta a causa della presenza in essi di proteine ​​estranee (latte di mucca o soia); tutto questo non sarà benefico per il bambino, ma al contrario può causare reazioni allergiche a livello intestinale, può sviluppare una lattasi; manifestazioni esterne sotto forma di eruzioni cutanee di solito non sono osservate; molti prodotti sono scarsamente digeriti, inclusa la lattasi; quando un bambino con un tipo misto di alimentazione spesso e un liquido prende, è necessario passare test per il rilevamento di allergeni.