Dolore nella parte sinistra: per quali patologie è caratteristica?

Quando c'è dolore nella parte sinistra, bisogna tener conto che molti organi interni si trovano nell'addome, quindi le cause alla radice delle sensazioni spiacevoli possono essere diverse.

Importante! In ogni caso, quando il paziente ha un lato sinistro dolorante, vale la pena prestare molta attenzione a questo. Soprattutto è necessario essere allertati, se le sensazioni spiacevoli sono apparse inaspettatamente e durano più di mezz'ora. In questo caso è meglio essere riassicurati e chiamare una squadra di ambulanza o chiamare immediatamente il medico. Dal momento che un certo numero di malattie richiedono un intervento chirurgico di emergenza e il ricovero in ospedale.

Quali organi si trovano nella parte sinistra

Per rispondere alla domanda, cosa può fare male nella parte sinistra, è necessario sapere quali organi si trovano qui.

Per la corretta diagnosi, è importante determinare dove sono localizzate le sensazioni spiacevoli. Condizionalmente, nella parete addominale anteriore, si distinguono 9 regioni e 3 piani:

  • Il 1 ° piano superiore, in esso si distingue l'area subcostale epigastrica, destra e sinistra;
  • Il 2o piano intermedio, che consiste nel reparto laterale sinistro e destro, tra loro è l'area ombelicale;
  • Il 3 ° piano inferiore, al suo interno si trova un'area sovrapubica, la regione iliaca sinistra e destra.

Cosa c'è nella parte sinistra di una persona? Qui ci sono gli organi di digestione e il sistema genito-urinario, vale a dire:

  • stomaco (la maggior parte);
  • la milza;
  • la maggior parte del pancreas;
  • cappi dell'intestino tenue e crasso;
  • rene sinistro, ghiandola surrenale, uretere;
  • organi genitali femminili, cioè l'ovaia sinistra e l'ovidotto, parte dell'utero;
  • organi genitali maschili, come la vescicola seminale, la prostata.


La sindrome del dolore nella parte sinistra può apparire come risultato di una violazione in uno di questi organi. A seconda della causa di fondo, si può avere un carattere diverso, essere permanente o parossistica, dolorante, herpes, pugnale, irradiano alla schiena.

Inoltre, le sensazioni dolorose nella parte sinistra possono essere causate da:

  • disturbi endocrini (diabete mellito);
  • malattie SSS;
  • patologia del tessuto connettivo;
  • ernia;
  • malattie dell'apparato respiratorio;
  • patologia del sistema nervoso.

Il dolore è diviso in base al meccanismo del loro aspetto, così come alle caratteristiche, che consente nella formulazione della diagnosi corretta:

  1. Dolore viscerale che si verifica quando violazioni della peristalsi dello stomaco e dell'intestino, quando si osservano spasmi e stiramenti dei muscoli di questi organi. Possono essere smussati e doloranti, ad esempio, con una maggiore formazione di gas o crampi, se il paziente ha una colica intestinale. Spesso si irradiano nelle parti adiacenti del corpo.
  2. Il dolore somatico, nella maggior parte dei casi ha una chiara localizzazione e viene costantemente osservato. Sembra a causa di irritazione del peritoneo, per esempio, con la rottura dell'ulcera allo stomaco. In questo caso, il dolore sarà acuto e tagliente, rafforzato dal movimento e dalla respirazione.
  3. Il dolore riflesso, appare a causa dell'irraggiamento di sensazioni spiacevoli. Si manifesta in organi localizzati non nella parte sinistra, qui irradiati. Ad esempio, le sensazioni spiacevoli nel lato possono apparire con polmonite sinistra sinistra, infiammazione della pleura e una serie di altre patologie.

Sensazioni di dolore nell'ipocondrio a sinistra

La natura delle sensazioni spiacevoli

Il dolore nella parte sinistra sotto le costole può essere:

  1. Acuta. Se le costole sono improvvisamente apparse a sinistra con un pungiglione, allora devi chiamare con urgenza un'ambulanza. Di regola, si osserva in violazione dell'integrità dello stomaco, dell'intestino tenue, della milza, dei reni. Se il dolore acuto a sinistra sotto le costole viene osservato durante l'inspirazione dopo una caduta o un incidente, ciò indica gravi danni agli organi interni. Qualsiasi di queste condizioni può comportare la morte del paziente.
  2. Dull. Se c'è un dolore diffuso sordo per lungo tempo lasciato nell'ipocondrio, indica una malattia persistente del tratto digerente, come la gastrite, pancreatina.
  3. Aching. Tale dolore, osservando costantemente indica anche una lenta infiammazione. È tipico per l'infiammazione dell'ulcera densa e 12 duodenale. Spesso, è un segno di angina pectoris, IHD, pre-infarto.

Malattie che causano dolore nell'ipocondrio sinistro

Il disagio nell'ipocondrio sinistro può essere notato nelle seguenti patologie:

gastrite. Con l'infiammazione della mucosa gastrica, c'è dolore doloroso nell'ipocondrio sinistro.

Inoltre, compaiono i seguenti sintomi:

  • nausea, vomito;
  • peso nella fossa dello stomaco, aumentando e manifestandosi quando si mangia o subito dopo aver mangiato;
  • bruciori di stomaco;
  • eruttazione;
  • sapore amaro in bocca;
  • costipazione o diarrea.

Ci possono anche sviluppare segni non correlati agli organi digestivi:

  • dolore al cuore, aritmia;
  • pallore;
  • sudorazione eccessiva;
  • sonnolenza;
  • disturbi simmetrici di sensibilità nelle mani e nei piedi;
  • Anemia causata da carenza di vitamina B12.
Ulcera allo stomaco. Il quadro clinico dipende dalla gravità e dalla durata della patologia. Se l'ulcera allo stomaco è a sinistra, il dolore si osserva dopo aver mangiato.


Inoltre, ci sono segni come:

  • bruciori di stomaco;
  • rutto aspro;
  • nausea e vomito dopo aver mangiato;
  • perdere peso.

Importante! Se si sviluppa la perforazione dell'ulcera dello stomaco, allora c'è un forte dolore da pugnale, sbiancamento della pelle, debolezza, è possibile una sincope. Questa è una condizione pericolosa che richiede il ricovero urgente.

Tumore gastrico. Se c'è una sindrome del dolore costante nella parte sinistra, che non dipende dall'assunzione di cibo, allora questo può indicare un'oncologia. Non ci sono sintomi specifici di cancro. Il paziente può avere i seguenti sintomi:

  • perdita di appetito;
  • avversione alla carne;
  • disturbi dispeptici;
  • perdita di peso;
  • l'anemia;
  • vomito ed escrementi con una mescolanza di sangue (osservato negli ultimi stadi, quando si verifica la disintegrazione della neoplasia).

Inoltre, il dolore nella parte sinistra può essere associato a eccesso di cibo, danni meccanici allo stomaco.

Dolore nell'ipocondrio sinistro provocato da patologie della milza:

Aumento della milza (splenomegalia), di regola, si sviluppa con la malattia di Filatov. Oltre al dolore, ci sono:

  • astenia;
  • mal di testa permanente, tra cui emicrania;
  • vertigini;
  • febbre;
  • artralgia e mialgia;
  • sudorazione eccessiva;
  • malattie virali frequenti;
  • tonsillite.

Rottura della milza è caratterizzato dalla comparsa di forti sensazioni di dolore lato sinistro nell'ipocondrio dopo un effetto fisico sull'organo. Uno dei principali segni di patologia è l'apparizione di un livido intorno all'ombelico, potrebbe esserci un ematoma nella parte sinistra dell'addome, il dolore può irradiarsi dall'ipocondrio alla schiena. In questo caso, devi chiamare con urgenza un'ambulanza.

Inoltre, il dolore nell'ipocondrio sinistro può essere osservato:

  • con ernia di esofago diaframmatico;
  • patologie del cuore e dei vasi sanguigni, come la cardiomiopatia, in cui il dolore si verifica, tranne la tachicardia, stanchezza, IBS, accompagnati da dolore, sensazione al petto, mancanza di respiro, tachicardia, nausea bruciore;
  • malattie respiratorie, vale a dire la polmonite lato sinistro, di regola, il dolore della sua contundente, un po 'espresso, ma quando si tossisce, il paziente può osservare che la colite nel lato sinistro e al torace; con lo sviluppo della pleurite, il dolore si intensifica non solo quando si tossisce, ma anche quando si respira, cambiando la posizione del corpo;
  • con la nevralgia intercostale, con lei la natura del dolore può essere molto varia, può essere acuta, dolorante, contundente, bruciore;
  • con malattia del tessuto connettivo e del midollo spinale;
  • con ferite.

Dolore sinistro nell'ileo

Dolore nell'addome inferiore a sinistra con malattie del tratto digestivo

Si possono osservare dolori al lato sinistro nell'addome inferiore, con patologie quali:

colite, in cui, oltre al dolore lancinante nell'addome inferiore, ci sono:

  • falsa voglia di svuotare l'intestino;
  • flatulenza;
  • diarrea, a volte con muco e sangue.

Nella colite ulcerosa, infiammazione si osserva non solo la parete del colon, ma ulcerazione, in cui oltre ai sintomi sopra descritti possono verificarsi seguenti caratteristiche:

  • alta temperatura;
  • la debolezza;
  • perdita di appetito;
  • perdita di peso;
  • artralgia;
  • violazione dell'equilibrio del sale marino.

Ostruzione intestinale. La prima manifestazione è il dolore nell'addome, vengono osservati indipendentemente dall'assunzione di cibo e possono apparire inaspettatamente in qualsiasi momento del giorno o della notte. Sono storti. Con la progressione della patologia, di solito si attenuano dopo 48-72 ore, ma questo è un sintomo pericoloso.

  • costipazione;
  • gonfiore e asimmetria dell'addome;
  • nausea e vomito multiplo.

Inoltre, le sensazioni dolorose nell'addome inferiore sinistro possono essere osservate quando cancro intestinale. Di solito sono sfocati e debolmente espressi, ma non sempre sono associati all'assunzione di cibo.

Inoltre, ci sono:

  • costipazione;
  • gonfiore e rumori nell'intestino;
  • mescolanze di sangue nelle feci.

Dolori alla parte sinistra dell'addome inferiore con malattie degli organi riproduttivi femminili

Le sensazioni dolorose nell'addome inferiore sul lato sinistro possono essere osservate nelle malattie degli organi genitali femminili, come:

  • infiammazione delle appendici, con il suo dolore può essere osservato non solo in addome, ma anche nella zona inguinale e lombari, in aggiunta alla loro febbre possibile, astenia, cefalea, mialgia, problemi urinari, per la malattia cronica caratterizzata da un dolore sordo nel fianco sinistro, inguine, nella vagina, disordine delle mestruazioni e funzione sessuale;
  • torsione della cisti ovarica, in cui, oltre al dolore acuto, c'è una violazione della salute generale, ipotensione, febbre, vomito;
  • gravidanza ectopica, che può causare una rottura dell'ovidotto o dell'ovaio, causando un dolore acuto insopportabile.

Importante! Quando una gravidanza ectopica viene interrotta, è necessario il ricovero urgente, poiché in questo caso c'è una minaccia per la vita del paziente.

Il dolore nel fianco sinistro da dietro può essere osservato con malattie cardiache. Questo sintomo è caratteristico più spesso per infarto del miocardio, sebbene possa verificarsi anche nella rana toracica, nell'aorta dell'aorta, nella pericardite. Con l'infarto del miocardio c'è un forte dolore al cuore, che passa nella scapola sinistra, lato, arto superiore, collo. Inoltre, appare:

  • sudore freddo;
  • nausea;
  • dispnea;
  • vertigini;
  • una condizione pre-inconscia.

Sensazioni dolorose nella parte sinistra con malattia renale

Il dolore a sinistra nella parte bassa della schiena può essere osservato nelle patologie dei reni, come ad esempio:

  1. L'infiammazione della pelvi renale può essere accompagnata da dolore sordo e dolente, che può essere di intensità variabile. Oltre a ciò, possono verificarsi intossicazione generale, febbre alta, nausea e vomito. Quando la malattia cronica è spesso esacerbata quando è umida e fredda. Inoltre c'è minzione frequente, come con questa malattia soffre spesso e la vescica.
  2. Urolitiasi, accompagnata da un leggero dolore sordo nella parte bassa della schiena, esacerbato dopo uno sforzo fisico, camminando a lungo, cavalcando strade dissestate.

Ci possono essere dolore nella parte sinistra per vari motivi, quindi non eseguire l'autodiagnosi. Solo un medico può fare la diagnosi giusta e prescrivere una terapia adeguata.

Ma forse è più corretto trattare non una conseguenza, ma una ragione?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, di come ha curato lo stomaco. Leggi l'articolo >>

La parte sinistra dell'addome fa male a sinistra nelle donne e nelle cause

Il dolore nel lato sinistro è notato nelle donne più spesso che negli uomini a causa delle peculiarità della struttura del sistema genito-urinario.

Il disagio può manifestarsi con varia frequenza e gravità, a seconda del tipo di patologia in via di sviluppo o della posizione individuale degli organi interni.

Nel caso in cui il lato sinistro faccia male nell'addome, è necessario stabilire le cause e condurre determinati test.

I provocatori della sindrome del dolore sono una varietà di malattie, che vanno dai problemi con gli organi della parte del tratto gastrointestinale, la colonna vertebrale, gli organi urogenitali, finendo con un disturbo del sistema cardiovascolare.

Poiché il dolore addominale può essere associato a una vasta lista di disturbi, è semplicemente impossibile determinare con un alto grado di accuratezza la vera causa del disturbo.

Qualsiasi manifestazione di dolore nelle donne nell'addome viene segnalata il prima possibile al medico.

Cause di dolore

Le cause più comuni di disagio nelle donne nella parte sinistra sono la patologia del sistema genito-urinario.

Ma c'è una lista di malattie che sono collegate ad altri sistemi di organi e possono causare forti dolori nella zona addominale sinistra.

Tratto gastrointestinale:

  1. Disturbi autoimmuni Hanno un effetto negativo sull'intero sistema in termini di digestione. Il dolore può essere dato in tutto lo stomaco. Soprattutto può rafforzare nel lato dopo un po 'di tempo dopo aver mangiato.
  2. Istruzione nei reni. Questi includono tumori maligni e benigni, depositi di pietra, cisti.
  3. Intestino irritabile Provoca disagio nell'addome, può avere cause come l'eccitabilità nervosa.
  4. Patologie della milza. È impossibile escludere neoplasie, oncologia, infarto di organi.
  5. Diverticolosi intestinale È un focolaio infiammatorio dello strato interno dell'intestino. Può essere un segno di scarsa nutrizione e la presenza di un gran numero di batteri patogeni nello stomaco.
  6. Sviluppo di infiammazione nel sistema urinario.
  7. Colite ulcerosa

Colonna vertebrale:

  1. Spostamento e curvatura delle vertebre. Il dolore dal lato sinistro dà in un dorso o un lombo.
  2. Formazione di ernia intervertebrale. La parte posteriore fa male e dà in una parte di uno stomaco e un lombo.
  3. Pizzicare le radici nervose. Questo spesso fa male all'addome, il disagio viene dato via e il paziente può interpretare male i propri sintomi.

Sistema cardiovascolare:

  1. Attacco di cuore e pre-infarto.
  2. Grave tachicardia.

Tutte queste malattie possono causare dolore nella parte sinistra o essere dato allo stomaco. Il più delle volte hanno un carattere shingling. In primo luogo tra la popolazione femminile ci sono le patologie degli organi genitali.

Patologie femminili comuni

Molte donne sperimentano regolarmente dolore nella parte sinistra dell'addome. Il sintomo non può essere spiegato da una malattia specifica senza adeguate misure diagnostiche.

Gli organi genitali richiedono un'attenzione speciale e un trattamento tempestivo in caso di problemi.

Se il lato sinistro fa male, può essere un segno del processo infiammatorio insorgenza nella parte addominale a sinistra.

Dolore sistematico

Secondo le statistiche, ogni seconda donna soffre di dolore sistematico alla sua sinistra durante il ciclo mestruale o l'ovulazione.

I sintomi sono causati da una maggiore sensibilità del corpo durante l'aggiustamento ormonale, il lancio di alcuni processi fisiologici.

Se l'esame da parte del medico non ha rivelato alcuna deviazione di salute, non è richiesto alcun intervento aggiuntivo o prescrizione di farmaci.

In casi estremi, puoi assumere antidolorifici o antispastici. La sindrome del dolore cesserà dopo il completamento della fase successiva del processo fisiologico.

oncologia

La parte sinistra può essere malata con lo sviluppo di processi oncologici. Questi includono:

  • Cancro dei tubi dell'utero.
  • Cancro dell'utero.
  • Cancro cervicale
  • Cancro delle pareti della vagina.
  • Cancro ovarico.

Il processo oncologico è caratterizzato dalla degenerazione di cellule ordinarie di organi o tessuti in quelle patologiche, che il corpo non può eliminare con le proprie forze.

Ciò porta ad un'estesa proliferazione di cellule anormali, causando pressione sugli organi vicini e dolore sul lato sinistro dell'addome. Le cause della formazione nell'addome sono una diminuzione dell'immunità e l'effetto di fattori distruttivi.

Identificare il processo maligno in una fase iniziale è molto difficile.

È necessario prestare attenzione allo stato di salute durante i periodi di mestruazione e di ovulazione, poiché le sensazioni spiacevoli nell'addome durante questo periodo possono segnalare malattie gravi.

Ecco perché è necessario visitare il medico se ci sono dolori sistematici e scoprire le ragioni per cui lo stomaco fa male a sinistra.

Il dolore doloroso, di regola, si alza già dal 2o stadio di processo maligno.

Gravidanza ectopica

Quando si pianifica una gravidanza, sono possibili alcuni malfunzionamenti nel processo. Un uovo indebolito, che ha già superato lo stadio della fecondazione, per qualche ragione non può raggiungere l'utero per un affondamento completo nella sua cavità.

Di conseguenza, l'uovo può attaccarsi alla cavità delle tube di Falloppio e causare dolore al lato.

Un embrione in rapido sviluppo non si adatta alle piccole dimensioni del tubo uterino, che fisiologicamente non è in grado di esercitare pienamente il ruolo dell'utero.

Inoltre, le pareti del tubo sono tese, causando forti dolori di cucitura nella zona del lato sinistro dell'addome.

Spesso c'è un equivoco sui sintomi della gravidanza ectopica.

In assenza di un esame medico, le donne sentono che il dolore nell'addome a sinistra è un segno di un processo infiammatorio.

Le vere cause sono già state stabilite in caso di sanguinamento che è iniziato. Dopo la rottura della tuba di Falloppio, la vita di una donna è in grave pericolo e sono richieste cure mediche di emergenza.

La patologia può verificarsi e causare dolore per i seguenti motivi:

  1. Applicazione di spirali intrauterine.
  2. Ostruzione delle tube di Falloppio.
  3. Regolari fallimenti ormonali.
  4. La presenza di oncologia nell'area vicino all'utero.
  5. L'obesità.

La patologia nelle donne ha i seguenti sintomi:

  • Aumento della temperatura corporea.
  • Debole sanguinamento dal tratto genitale, che si verificano in qualsiasi altro momento rispetto alle mestruazioni, dolori all'addome.
  • Tossicosi grave
  • Dolore acuto nel lato sinistro o destro.

Con l'apparizione di crepe, micro-rotture e rottura completa del tubo uterino, il dolore nella parte sinistra dell'addome è notevolmente migliorato, formando una scarica sempre più sanguinante. Lo stomaco fa male anche a sinistra anche dopo l'accumulo di masse purulente.

Rottura ovarica

La malattia nelle donne si verifica a causa di processi distruttivi nell'ovaio. Con la cancellazione dei sintomi o la mancanza di cure mediche tempestive, l'organo si rompe.

C'è un acuto dolore addominale nell'addome, a seconda di quale lato dell'ovaia ha sofferto, quella parte farà male.

Il rischio di sanguinamento abbondante aumenta, come i vasi sanguigni di grandi dimensioni subiscono nel corso di una rottura. Durante questo periodo, si può notare un aumento dell'addome e un dolore selvaggio alla palpazione.

I pazienti con soglia bassa del dolore possono perdere conoscenza o provare uno shock doloroso.

La rottura delle ovaie si verifica per i seguenti motivi:

  1. Patologie iniziate delle ovaie, che sono state provocate dall'assunzione di farmaci ormonali o da una violazione del contesto ormonale generale.
  2. Lesioni al lato sinistro dell'addome dal basso.
  3. Processi infiammatori della natura cronica della sfera genitourinaria.
  4. Potente insufficienza ormonale.

I primi segni di patologia sono spesso confusi con un'infiammazione dell'appendice.

Il dolore si manifesta pulsando attacchi acuti, inizia dal lato sinistro e viene dato a tutto l'addome e la parte bassa della schiena. La differenza è che con un'appendice fa male nella parte destra.

Se il dolore grave si verifica nella parte sinistra, chiamare un'ambulanza. Esiste un'alta probabilità di morte a causa della grande perdita di sangue e del suo accumulo nella cavità addominale.

Cisti ovarica

La cisti è una formazione benigna che si trova sull'ovaia e consiste in un fluido patologico.

Il dolore si manifesta in modi diversi, a seconda della localizzazione della neoplasia. Se fa male nell'addome a sinistra, allora questa ovaia molto probabilmente ha sofferto.

Nella fase di sviluppo attivo e rapido delle cisti, le donne hanno i seguenti sintomi:

  1. Il ciclo mestruale diventa insolitamente lungo.
  2. Ci sono forti dolori dolorosi nella parte sinistra dell'addome.
  3. Il dolore si arrende solo sul lato sinistro, ma anche sulla parte dell'anca.
  4. Il ciclo mestruale è accompagnato da un forte dolore.

I dolori addominali nelle donne raggiungono il loro massimo nel momento in cui la cisti cresce di grandi dimensioni e inizia a raccogliere.

Il segno principale di questa fase è il dolore acuto nella parte sinistra, la temperatura corporea elevata.

Tra le ragioni per lo sviluppo di cisti e dolore nella parte sinistra dell'addome ci sono i seguenti fattori:

  1. Cicatrici di tessuti dopo interventi chirurgici sugli organi pelvici.
  2. Processi infiammatori di natura cronica nell'area dell'utero e delle ovaie.
  3. Disfunzioni frequenti delle mestruazioni dovute a squilibri ormonali.
  4. Ricezione di farmaci altamente tossici.
  5. Aborti precoci e frequenti aborti spontanei.
  6. Disturbi nel processo di maturazione dei follicoli.

La malattia richiede una diagnosi e una decisione sul metodo di trattamento. A seconda della fase della patologia, viene utilizzato un metodo di trattamento conservativo o chirurgico.

Se l'addome fa male a sinistra, si consiglia vivamente di non prendere una decisione sulla diagnosi e sull'ulteriore trattamento. La malattia può essere molto pericolosa.

Patologie dal sistema riproduttivo femminile nelle fasi iniziali hanno dolore acuto nella parte sinistra dell'addome.

Torsione dell'ovaio e dell'utero

Nella pratica medica, la torsione è una complicata condizione patologica degli organi interni, in cui cambia la posizione normale delle tube e delle ovaie di Falloppio.

I tubi, sotto l'influenza di determinati fattori, sono in grado di modificare la loro corretta posizione anatomica, di deviare dal loro asse e di essere premuti verso il basso. Ci possono essere dolori acuti o acuti nell'addome a sinistra.

La malattia è soggetta a chirurgia d'urgenza e monitoraggio in condizioni stabili. La patologia provoca gravi disturbi nel flusso sanguigno e la nutrizione delle ovaie.

Esiste la possibilità di formazione di necrosi dei tessuti affetti e vicini, una forte infiammazione. Tali conseguenze sono eliminate dalla completa rimozione degli organi riproduttivi (ovaie e utero).

Lo sviluppo della patologia si verifica per i seguenti motivi:

  1. Elevata attività motoria degli organi digestivi.
  2. Caratteristiche individuali della struttura del tratto gastrointestinale.
  3. Cambiamenti nella struttura e nella dimensione dell'ovaia. L'aggiunta di cisti e tumori causa un carico aggiuntivo sui legamenti e la normale posizione dell'ovaia diventa impossibile.
  4. Distorsioni correlate ai tubi uterini.

I vasi sanguigni, le fibre nervose sono schiacciati da una cotta, che è la causa del dolore più grave.

Una donna soffre di una cintura acuta nella parte sinistra del suo addome, che restituisce alla regione lombare.

Il lato sinistro può gonfiarsi per gonfiore e sanguinamento degli organi interni. Il processo respiratorio è aggravato, ci può essere un aumento della frequenza cardiaca e un aumento della pressione sanguigna.

endometriosi

Lo sviluppo della malattia è caratterizzato da un'eccessiva crescita dell'epitelio, che col tempo influenza la sua vastità non solo della cavità uterina, ma anche degli organi vicini, provocando dolore sul lato sinistro dell'addome.

Nonostante il campo scientifico altamente sviluppato, gli specialisti non hanno stabilito la causa esatta della formazione dell'endometriosi.

I seguenti fattori sono considerati precursori dello sviluppo del processo patologico:

  1. Infiammazione prolungata nell'area genitale.
  2. Diabete e obesità.
  3. Patologie autoimmuni.
  4. Disturbi persistenti di immunodeficienza, alta frequenza di malattie virali. L'incapacità dell'immunità di respingere l'eccesso di epitelio.
  5. Procedure multiple per la cauterizzazione della cervice.
  6. Aborti in età precoce (fino a 18 anni di età).
  7. Predisposizione individuale dell'organismo all'endometriosi, ereditarietà.
  8. Disturbi ormonali, in cui l'ormone estrogeno viene prodotto in grandi quantità, e il progesterone è basso e non è in grado di neutralizzare il decorso del processo patologico e del dolore.

Nelle prime fasi della malattia, una donna può sentire dolore nella parte sinistra.

Il rafforzamento della sindrome del dolore si verifica durante le mestruazioni o l'ovulazione. Una malattia trascurata porta infertilità cronica.

Il principale segno di endometriosi è il sanguinamento abbondante durante il ciclo mestruale, la presenza di forti dolori e bassa pressione sanguigna.

Con la sensibilità individuale del corpo al processo patologico, la perdita di coscienza, un senso di debolezza e debolezza sono possibili.

Rottura del legamento dell'utero

Il legamento uterino può essere colpito durante un periodo di gravidanza alta o multipla, travaglio.

La crescita del feto e il suo sviluppo formano un grande carico di peso sull'utero, provocando in tal modo lo stiramento o la rottura dei legamenti (tessuto connettivo dell'utero).

La mancanza di elastina e collagene è un fattore nei legamenti deboli.

Queste sostanze conferiscono ai muscoli e ai legamenti un'elasticità speciale, impedendo la possibilità della loro rottura.

Tali infortuni ai legamenti si verificano spesso negli atleti impegnati nel sollevamento pesi. La rottura del legamento dell'utero causa un forte dolore nella parte sinistra dell'addome, che irradia sotto le costole e la vita.

Questa patologia può causare gravi emorragie e dolore anche durante la gravidanza e richiede un intervento chirurgico urgente.

Infiammazione dell'utero

L'adnexite è un processo infiammatorio che colpisce le ovaie e i tubi della coda e provoca forti dolori. Lo sviluppo dell'infiammazione si verifica rapidamente, catturando tutte le grandi aree di tessuto.

Per ottenere l'infiammazione delle appendici, non è necessario avere alcuna malattia.

La struttura del sistema riproduttivo delle donne è tale che sulla sua mucosa ci sono inizialmente microrganismi patogeni condizionatamente che sono in grado di moltiplicarsi attivamente durante i periodi di diminuzione dell'immunità. È questo fattore che contribuisce allo sviluppo dell'infiammazione.

Fattori che causano l'infiammazione delle appendici:

  1. Regolazione ormonale, l'uso di contraccettivi orali non adatti può anche causare dolore e infiammazione.
  2. Indossare un dispositivo intrauterino ormonale. Il dolore sta tirando o tagliando.
  3. Aborti frequenti (da una volta all'anno).

La malattia può andare in uno stadio cronico, di tanto in tanto ci sono ricadute e sintomi acuti.

Se la patologia si sviluppa nella fase acuta, allora c'è un forte dolore nel basso addome dal lato sinistro. L'infiammazione ripetuta si manifesta in caso di brusco calo dell'immunità, dell'ipotermia o delle infezioni virali.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi è necessaria per chiarire la natura della malattia, il grado della sua complessità e la nomina del trattamento necessario contro il dolore e l'infiammazione.

Le misure diagnostiche sono le seguenti manipolazioni:

  1. Esame e palpazione. Se c'è dolore grave, la palpazione può portare a una perdita di coscienza del paziente.
  2. Studi ecografici e RM.
  3. Campionamento del sangue e delle urine per i test di laboratorio.
  4. Consultazione di uno o più specialisti ristretti: chirurgo, proctologo, ginecologo, gastroenterologo.

Ogni malattia ginecologica richiede un trattamento obbligatorio. Il metodo di terapia dipende dalla gravità della malattia. Esistono diversi tipi di trattamento:

  1. Chirurgia. Applicabile in caso di grave minaccia per la vita e la salute delle donne.
  2. Conservatore. Include l'uso di farmaci, farmaci fitoterapici, l'attuazione di tutte le raccomandazioni di uno specialista.
  3. Fisioterapia. Ripristino del sistema riproduttivo con l'uso di attrezzature mediche speciali.

La fisioterapia è possibile solo dopo l'eliminazione di gravi lesioni infiammatorie.

Le fitoproteine ​​sono utilizzate solo come terapia aggiuntiva, non hanno efficacia nella somministrazione singola contro l'infiammazione. Alla fine della terapia, il dolore nella parte sinistra viene eliminato.

conclusione

Il dolore nella parte sinistra dell'addome è una seria ragione per un appello iniziale a uno specialista.

La diagnosi tempestiva non solo determinerà l'eziologia della malattia, ma anche la vita della donna colpita.

La conseguenza più terribile del dolore irrisolto nella parte sinistra è un risultato letale e infertilità. In molti casi è necessaria una rimozione completa dell'utero e delle appendici.

Quanto prima viene reso l'aiuto, minore è la probabilità di decisioni cardinali chirurgiche.

L'addome può ferire a sinistra per ragioni diverse. In ogni caso, un dolore acuto poco familiare a sinistra dovrebbe essere diagnosticato ed eliminato.

Una situazione estremamente pericolosa si verifica se lo stomaco fa male in una donna incinta. Questo può essere un segno di distacco della placenta o del travaglio prematuro.

Dolore nell'addome inferiore a sinistra

La zona addominale inferiore lungo le strutture anatomiche si riferisce al tratto digestivo e ospita gli organi del sistema genito-urinario. Il dolore nella parte sinistra nella parte inferiore dell'addome è un sintomo molto sfaccettato.

Per la sua posizione e natura, si può avere solo un'ipotesi, ma non completa fiducia nella diagnosi. Sempre bisogno di test aggiuntivi, consultazioni di diversi specialisti. In medicina, il sintomo è chiamato dolore pelvico.

Statistiche che confermano una diagnostica complessa

Secondo le statistiche, quando ci si riferisce a un ospedale, i pazienti vengono distribuiti secondo i profili:

  • Il 65-90% ha bisogno di cure urologiche;
  • Il 60-70% cade in ginecologia;
  • circa il 60% entra nei reparti gastroenterologici degli ospedali;
  • dal 7 al 15% ha bisogno dell'aiuto di un traumatologo.

L'importo totale non è del 100%, perché la diagnosi preliminare risulta errata e il paziente deve essere trasferito in un altro reparto.

Quali organi si trovano nell'angolo in basso a sinistra dell'addome?

Sotto l'addome inferiore, gli organi di diversi sistemi sono localizzati. A digestione sono: l'intestino tenue - cappi del digiuno, parte del colon discendente e colon sigmoideo - l'intestino crasso. Per gli organi del sistema genito-urinario: la metà sinistra dell'utero, l'appendice sinistra con l'ovaio e la tuba di Falloppio nelle donne, l'uretere e parte della vescica.

Non dobbiamo dimenticare che il dolore nella parte sinistra dell'addome può causare disturbi nella scheletro osseo del bacino, dell'anca, linfonodi, vasi sanguigni e fasci nervosi, l'irradiazione verso il basso nelle malattie della milza, rene sinistro.

Come si forma il dolore?

Le cause della sindrome del dolore dal meccanismo di formazione sono differenti negli organi parenchimali e cavi. Gli organi densi (milza, utero, rene) sono coperti da una capsula protettiva. Contiene terminazioni nervose dolorose che reagiscono a qualsiasi danno.

Negli organi cavi (intestino, uretere) il dolore si forma quando la parete muscolare si allunga, se il danno raggiunge il livello dello strato sottomucoso e muscolare. La mucosa stessa non ha la capacità di causare dolore, poiché non è dotata di recettori speciali.

I processi patologici che portano al dolore nell'addome inferiore possono essere:

  • l'infiammazione;
  • degenerazione dell'organo o della parete a causa del metabolismo compromesso a livello cellulare;
  • ostruzione locale della circolazione sanguigna;
  • malfunzionamento funzionale o organico degli organi interni.

I fisiologi distinguono 3 fasi nello sviluppo della sindrome del dolore:

  • Nel focolare ci sono sensazioni dolorose, non sono determinate dal paziente come dolorose;
  • II - formazione di dolore riflesso, possibile perdita di comunicazione con la vera causa;
  • III - l'espansione e l'approfondimento dei disturbi patologici, l'intensificazione dell'impulso del dolore dal sito di lesione.

Considereremo le varianti della sindrome del dolore nella parte sinistra e nella parte inferiore dell'addome, a seconda della possibile patologia degli organi.

Quali tipi di dolore nella parte sinistra dovrebbero essere considerati?

La natura delle sensazioni del dolore serve da guida nell'assunzione di localizzazione e tipo di patologia.

Dolore sordo

Spesso preoccupato per le donne con un problema ginecologico unilaterale. Dolori opachi sopra il pube e la sinistra sono possibili in caso di disturbi del ciclo, sesso, infiammazione ed endometriosi. L'infiammazione è indicata da una combinazione di febbre e debolezza.

Disegnare il dolore

Per intensità è molto inferiore alle altre specie, ma esaurisce la persona per la sua costanza. Negli uomini, si verifica con l'infiammazione dello scroto, l'ernia inguinale, l'orchite. Inizialmente, un tumore maligno si manifesta in questo modo.

Dolore acuto nel fianco

dolore improvviso accompagnato da spasmo del gas intestinale distensione brusca espansione della vescica e del bacino del rene sinistro con ritenzione urinaria, la rottura ovarico nelle donne, il passaggio delle pietre uretere.

Dolore da cuciture

La colica è chiamata spasmo acuto con contrazione dell'intestino o dell'uretere. In genere, lo stigma dopo il movimento intestinale e la minzione. Una sorta di dolore lancinante è una variazione. È tipico per l'infiammazione nella regione lombare, le articolazioni. I dolori di cucitura possono precedere la rottura della cisti ovarica.

Quale dolore caratterizza la malattia dell'intestino tenue?

Le malattie dell'intestino tenue interessano tutti i reparti, causano forti dolori con un'ombra tagliente, tipo crampi. Accompagnata da disturbi capacità di assorbimento, frequenti sgabelli allentati, perdita di liquidi ed elettroliti, vitamine, proteine.

enterite

Un piccolo segmento dei loop jejunal si trova nella parte sinistra dell'addome. Con enterite infettiva e gastroenterite, l'infiammazione è accompagnata da lamentele dei pazienti che "l'addome inferiore fa male a sinistra".

I sintomi della malattia non possono essere separati da segni di gastrite (infiammazione dello stomaco). La temperatura aumenta, compare la nausea, il vomito è possibile, i dolori migrano dall'epigastrio al centro dell'addome. Nello sgabello c'è un sacco di muco, particelle di cibo non digerito, ci sono possibili mescolanze di sangue.

Sindrome da malassorbimento

L'essenza dei disturbi patologici è ridotta all'incapacità della mucosa di aspirare certi cibi (ad esempio, frutta, latte). Il sintomo principale è uno sgabello accelerato con rilascio di grasso.

L'intestino è pieno di gas, quindi il dolore nell'addome inferiore sinistro e nel lato è angusto, instabile, in grado di causare convulsioni. Dopo l'evacuazione dell'intestino o l'assunzione di farmaci con azione spasmolitica, le sensazioni dolorose cessano. Allo stesso tempo, i pazienti si lamentano di brontolii, gonfiore e sapore in bocca.

Celiachia

La malattia viene rilevata nei bambini durante i neonati durante la transizione a miscele di nutrienti, l'introduzione di additivi alimentari. Si scopre che il bambino non tollera il glutine (una proteina vegetale di cereali). Clinicamente manifestato da dolore nell'addome, diarrea, perdita di peso, sviluppo di rachitismo.

Patologia della parte sinistra dell'intestino crasso

L'addome fa male sotto sul lato sinistro, se il processo coinvolge il colon discendente o sigmoideo.

Sindrome dell'intestino irritabile

La causa della malattia rimane poco chiara. È associato a stress, disturbi ormonali. Molto spesso, le donne di mezza età soffrono. È stabilito che l'esacerbazione si sviluppa sullo sfondo delle mestruazioni.

La malattia procede cronicamente, manifestata da dolori all'addome a sinistra, gonfiore, disturbi alle feci (costipazione alternata a diarrea). Una caratteristica importante è considerata l'assenza di qualsiasi disturbo morfologico nell'intestino. Il dolore acuto nella parte sinistra è provocato da disordini, dalla ricezione di piatti di carne fritti o affumicati.

Colite ulcerosa non specifica

La malattia è causata da violazioni di natura autoimmune o trasmesse per via ereditaria.

Il principio di localizzazione distingue l'infiammazione aspecifica:

  • solo retto (proctite);
  • sigmoideo e diretto (proctosigmoidite);
  • la sinistra (colite sinistra);
  • con una lesione del colon in tutto (colite totale).

Nel 18-30% dei pazienti il ​​processo raggiunge l'ileo e l'appendice (ileocolite). Le pareti dell'intestino hanno cambiamenti morfologici, istologicamente si trovano solo nello strato mucoso e sottomucoso. Le ulcere si trovano più spesso nel sigma e nel retto. C'è una tendenza alla degenerazione in un neoplasma maligno.

Clinicamente in pazienti con esacerbazione c'è un forte dolore nel basso addome a sinistra, un carattere parossistico. I sintomi concomitanti sono: dolore alle articolazioni, febbre, diarrea con sangue e pus. Il trattamento utilizza agenti antimicrobici, antistaminici, corticosteroidi.

diverticolosi

I diverticoli sono formazioni sacculari dalla parete intestinale. Si protendono verso l'esterno, interferendo con le onde peristaltiche. Più spesso osservato nella vecchiaia. In presenza di calcoli fecali densi e di infiammazione nel paziente, vi è un dolore lancinante nella parte sinistra dell'addome. Contemporaneamente, la costipazione, le feci nere in relazione al sanguinamento sono disturbate. Trattare la malattia solo chirurgicamente.

Polipi del colon

Formazioni benigne sulla mucosa (polipi) sono un ostacolo meccanico, interrompono il processo di assorbimento dell'acqua. Determinato da costipazione, segni di disidratazione. Il dolore nell'addome inferiore a sinistra ha un carattere estenuante.

Costipazione atonica

L'atonia dell'intestino crasso può causare processi infiammatori cronici, polipi, problemi neurologici. La principale violazione è la mancanza di una corretta regolamentazione della peristalsi, la perdita di capacità di ridurre e trasportare il contenuto.

È spesso osservato nella vecchiaia. Il sintomo principale è la stitichezza lunga, il gonfiore, i dolori sordi di un carattere scoppiante. processi di fermentazione causano l'accumulo di flatulenza e gas nel colon discendente appare dolore costante dolore al fianco sinistro.

Neoplasie maligne

Il cancro del colon-retto è una neoplasia maligna delle cellule epiteliali situate nel colon e nel retto. In Russia, tra i tumori maligni negli uomini è il terzo in frequenza, nelle donne - al quarto posto.

La malattia dura continuamente asintomatica. I sintomi iniziano con la stanchezza, perdita di appetito, nausea, gonfiore, improvviso vomito, sapore in bocca, eruttazione, sensazione di pesantezza al piano superiore dell'addome.

Prima fa male solo a sinistra, in un punto in cui il tumore è localizzato. Quindi l'intensità aumenta e il dolore si diffonde su tutto l'addome. Con un esame dell'intestino dell'hardware, diventa chiaro perché il lato sinistro fa male e l'area nell'addome inferiore.

Altre cause di dolore

Per malattie relativamente rare è la malattia di Hirschsprung - viene trasmessa per via ereditaria principalmente ai ragazzi.

L'essenza della patologia è la presenza nell'intestino crasso delle zone senza innervazione. Pertanto, la principale violazione è l'assenza di peristalsi nelle aree colpite, l'accumulo di masse fecali in esse e la costipazione grave.

Le principali lamentele dei pazienti: stitichezza, gonfiore costante dell'intestino, dolore tirante nella parte sinistra dell'addome. Trattare la malattia solo chirurgicamente, rimuovendo l'inadatto per la digestione.

La malattia di Crohn è la formazione di noduli infiammatori (granulomi) nell'intestino e in altre parti del tubo digerente. La ragione non è chiara. Con l'infiammazione nel colon discendente, il dolore addominale è localizzato in basso a sinistra. I pazienti sperimentano affaticamento costante, perdita di appetito, diarrea, nausea e vomito.

Caratteristiche del dolore nelle malattie degli organi urinari

Le malattie della minzione si verificano nei casi di patologia dei reni, della vescica, dell'uretere. Per la localizzazione che stiamo studiando ci sono dolori locali nell'uretere causati dalle sue sensazioni dolorose di stiramento e irradiazione dal rene sinistro.

pielonefrite

Infiammazione delle strutture interne (lohans, calici), causate dall'infezione. Comincia improvvisamente con febbre alta, vomito, brividi, dolore lombare, irradia sul lato sinistro dell'addome. La violazione della minzione, rezi, ritenzione urinaria è associata. La pulsazione del dolore è un segno sfavorevole che indica la formazione di un ascesso nel rene.

Con un corso cronico di esacerbazione procedere più mite, ma con gli stessi sintomi. Come risultato, il tessuto cicatriziale appare sul sito del tessuto infiammato, il rene si deforma, perde la sua funzione. L'insufficienza renale si verifica se il secondo rene sano cessa di lavorare sodo, compensando l'organo malato. La malattia è trattata da urologi con agenti antibatterici, diuretici, se necessario aprendo la suppurazione o la resezione di parte del rene.

urolitiasi

Spesso accompagnato da infiammazione delle vie urinarie, disturbi metabolici. È causato dalla precipitazione di un deposito cristallino nelle urine, dalla sua sedimentazione nella pelvi e dall'incollaggio nelle pietre. Per composizione, i fosfati, gli ossalati e gli urati si trovano più spesso.

La pietra causa una violazione del processo di deflusso delle urine, quindi si formano ristagni e scoppi nelle sezioni sopra individuate. Il movimento del calcolo lungo l'uretere spiega perché il basso addome fa male. Clinicamente, dopo un intenso scuotimento, corsa, il paziente ha un attacco di colica renale.

Il dolore è molto intenso in natura, il taglio. Localizza nella parte bassa della schiena o a sinistra dell'ombelico. C'è una ritenzione acuta di urina. La durata dell'attacco è di diverse ore. Farmaci anestetici, antispastici sono introdotti per le cure di emergenza. Frequente ripetizione di convulsioni - un'indicazione per la rapida estrazione della pietra.

Manifestazioni del dolore nella patologia ginecologica

Poiché l'utero è un organo non appaiato, il dolore nella sua infiammazione e l'endometriosi si diffondono dalla zona sovrapubica sia a sinistra che a destra, è possibile isolare solo la localizzazione del lato sinistro per le malattie dell'appendice sinistra.

annessite

L'infiammazione dell'ovaio è provocata dall'ipotermia, un pesante lavoro fisico. La causa è un'infezione La malattia cronica è accompagnata da dolore doloroso persistente nell'addome inferiore a sinistra, aumentando la temperatura. Rafforza durante i rapporti, durante le mestruazioni. Un lungo processo porta alla formazione di aderenze.

Cisti di torsione

La formazione volumetrica del cavo dall'ovaio sinistro può avere una base stretta (gamba). In presenza di cisti, le donne notano che prima dell'attacco acuto faceva male nella parte sinistra "tollerata". La torsione provoca un intenso dolore a sinistra nella regione dell'ileo, nel lato. Sullo sfondo di un attacco, una cisti può essere spezzata con la comparsa di sintomi peritoneali locali. Il trattamento in ginecologia è solo rapido.

Gravidanza ectopica

La malattia si manifesta con un attacco di dolore gradualmente crescente nella parte sinistra dell'addome, sotto, con nausea e vomito. C'è un ritardo nelle mestruazioni. L'assenza di misure porta alla rottura del tubo sinistro, della peritonite e dei picchi multipli. Una donna diventa sterile perché l'uovo non passa nell'utero.

Allen-Masters Syndrome

La malattia si manifesta nelle donne nel periodo postpartum. Si verifica nella rottura dei legamenti uterini durante il parto grave. Spesso complica l'aborto. Il paziente ha dolori crampi, sono localizzati nell'addome inferiore, a volte solo a sinistra o nell'area dell'apertura anale. Aumentare quando si sforzano.

Il dolore brucia, irradia verso la metà sinistra dell'addome. Nella ricerca sulle dita, un ginecologo rivela un'eccessiva mobilità della cervice, indolenzimento alla pressione sulla parete addominale.

Che tipo di dolore causa la malattia dell'articolazione dell'anca sinistra?

L'articolazione dell'anca è la più grande del corpo. Dalla patologia, le superfici ossee e la cartilagine, i muscoli adiacenti, i tendini, i nervi e le navi soffrono.

Le cause più comuni di dolore nell'articolazione dell'anca con irradiazione all'addome inferiore sono:

  • l'infiammazione (artrite) è infettiva e autoimmune;
  • infiammazione nella borsa periarticolare (borsite);
  • disturbi degenerativi nell'osteoartrosi o coxartrosi del tessuto osseo;
  • fratture e lussazioni;
  • necrosi asettica nella testa del femore;
  • la tubercolosi.

Tutte le malattie sono espresse nell'intensificazione del dolore nell'articolazione con un'enfasi sulla gamba sinistra, camminando. Il medico noterà la deformazione delle superfici articolari, l'accorciamento della gamba sinistra. La diagnosi è confermata da un metodo a raggi X. Le sezioni tomografiche sono utilizzate a diverse profondità.

La diagnosi di dolore a sinistra nel basso addome è molto insidiosa, perché è necessario assumere ed escludere molte malattie. Pertanto, il medico non dovrebbe fare affidamento solo sulla clinica e sui reclami del paziente.

Dati affidabili forniscono un sondaggio, l'uso di tecniche di laboratorio e hardware. I pazienti che sentono dolore nell'addome a sinistra dovrebbero fare affidamento solo sulla conclusione di uno specialista e non cercare di sbarazzarsi di loro da soli.

Il lato sinistro fa male sul fondo di uno stomaco o ventre: in che cosa la ragione e cosa fare o fare

Il dolore pelvico nell'addome inferiore è un sintomo che preoccupa molti. Questo può essere un lieve dolore o disagio episodico, che non preannuncia nulla di grave. La sindrome del dolore sensibile può indicare gravi malattie acute o croniche, che saranno discusse nell'articolo.

Dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore: quali organi sono coinvolti

Il dolore nella parte sinistra nella parte inferiore dell'addome può disturbare dalla parte anteriore, sotto la linea dell'ombelico e dalla parte posteriore - sotto la vita. Le sensazioni dolorose in quest'area sorgono praticamente con tutte le malattie urologiche, ginecologiche e gastroenterologiche. Secondo i dati medici, nel 65-90% dei casi questo sintomo indica una patologia urologica; nel 60-70% dei casi - sulla malattia ginecologica; nel 50-60% dei casi - una malattia del tratto digestivo; nel 7-15% dei casi - patologia ortopedica.

Secondo le statistiche, i dolori nell'addome inferiore si trovano in ogni sesta persona sul pianeta. Questo sintomo può essere associato a dozzine di patologie diverse, ma ci concentreremo solo sul più comune.

Nella parte sinistra ci sono alcuni organi e, molto spesso, il dolore è associato a loro:

  • La milza Questo è un organo non appaiato che appartiene al sistema immunitario umano. Nei tessuti della milza si formano, si accumulano e distruggono le cellule del sangue. Allo stesso tempo, la milza funge da deposito di riserva per il sangue grazie al sistema portale del flusso sanguigno. Se la milza viene rimossa, allora la persona non muore, perché le sue funzioni vengono rilevate da altri organi, cioè fegato e linfonodi.
  • L'intestino crasso. Sul lato sinistro c'è la parte sinistra del colon trasverso e il ramo discendente del colon. La causa del dolore nella parte sinistra dell'addome può agire da queste parti del colon.
  • Intestino tenue Una parte dell'intestino tenue si trova sul lato sinistro. In particolare, stiamo parlando della seconda divisione dell'intestino tenue. Invasione del digiuno, infiammazione e blocco, di solito accompagnata da dolore.
  • Organi genitourinari. I processi infiammatori nelle parti sinistre degli organi genitourinari femminili e maschili sono spesso accompagnati da dolori nella parte sinistra dell'addome.
  • Ossa pelviche I dolori a sinistra possono essere provocati da lesioni dell'articolazione dell'anca sinistra, vasi, cartilagine, fibre nervose e linfonodi della cintura pelvica.

Il meccanismo del dolore pelvico

Il dolore è un processo piuttosto complesso, la cui formazione non è stata ancora adeguatamente studiata. Il dolore può migrare da un sito all'altro, dando una falsa sensazione. Accade anche che una persona avverta dolore senza una specifica fonte di patologia.

Le principali cause della comparsa del dolore sono:

  • Disturbi circolatori locali e congestione
  • Violazione del metabolismo cellulare nel sito patologico.
  • Sviluppo di un processo infiammatorio o distrofico.
  • Cambiamenti strutturali e funzionali negli organi interni, che causano l'irritazione delle terminazioni nervose, che provoca sensazioni dolorose.

La formazione del dolore si svolge in più fasi:

  • Il primo stadio. Inizialmente, una persona prova sensazioni spiacevoli al posto del focus patologico.
  • Il secondo stadio. C'è una formazione di un focus secondario di patologia e perdita di comunicazione con l'obiettivo primario. In altre parole, ci sono dei dolori riflessi.
  • Il terzo stadio. Il processo patologico è esacerbato e i disordini trofici si stanno diffondendo. La concentrazione dell'impulso del dolore aumenta a causa di ciò che il paziente avverte dell'aumento dell'intensità del dolore.

Le principali cause di dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore

Molto spesso, i dolori nell'addome inferiore sul lato sinistro sono associati ai processi infiammatori negli organi che si trovano in quest'area. Come accennato in precedenza, è la milza, l'intestino tenue e piccolo, gli organi del sistema genito-urinario in uomini e donne e in rari casi - ossa pelviche, vasi e terminazioni nervose.

Malattie correlate:

Dolore pelvico nelle malattie della milza

Alcune malattie della milza sono accompagnate da un dolore luminoso nell'addome inferiore. Tra questi si distinguono le seguenti patologie:

  • Sfera della milza. Arteria splenica, vene e fasci neurali possono essere parzialmente o completamente ritorti. Distorsione della milza può verificarsi per vari motivi. Di norma, la ragione risiede nelle caratteristiche individuali di una persona che, dalla nascita, ha lunghi legamenti mesenterici che tengono l'organo nella cavità addominale. In caso di torsione, i sintomi sono accompagnati da segni di addome acuto. Il paziente è preoccupato per il dolore acuto nella parte sinistra, che si irradia verso l'inguine e la parte superiore dell'arto inferiore. Spesso il dolore è accompagnato da nausea, vomito e stitichezza. Il paziente ha segnato un netto deterioramento del benessere. In questo caso, viene decisa la domanda di condurre un'operazione chirurgica.
  • Espansione della milza. Il processo infiammatorio e la violazione del flusso di sangue attraverso la vena porta possono portare ad un'espansione acuta della milza, che è accompagnata da sensazioni dolorose nella parte sinistra dell'addome. Se c'è una violazione del flusso di sangue, il paziente lamenta un dolore sordo, che a sinistra può migrare all'addome. All'ecografia, l'allargamento della milza è chiaramente visibile sotto forma di levigatura dei bordi affilati dell'organo. Con l'infiammazione della milza, la sindrome di dolore, di regola, è accompagnata da febbre, nausea e vomito. Di norma, l'infiammazione della milza non è un carattere indipendente, ma è associata alla patologia di altri organi.
  • Ascesso della milza. Questa è un'infiammazione purulenta della milza, che può essere complicata dallo sviluppo di peritonite - una condizione formidabile che richiede un intervento chirurgico immediato. Piccoli ascessi della milza, di regola, comportano il completo recupero del paziente. Per quanto riguarda i grandi focolai di infiammazione purulenta, c'è il pericolo di gravi complicanze.
  • Cisti di milza. La cisti è una cavità costituita da una capsula, all'interno della quale si trova un liquido o un muco. Di regola, la cisti della milza si forma dopo un ascesso. Di solito, la cisti è accompagnata da un dolore sordo, a volte è parossistica.
  • Infarto milza. Questa condizione si sviluppa quando le arteriole e le piccole arterie del parenchima sono bloccate, il che causa necrosi intorno al coagulo di sangue della nave. Il paziente con un infarto milza sente un dolore acuto nell'ipocondrio sinistro. Mentre la malattia progredisce, il dolore si irradia nell'addome. Con una profonda ispirazione, tosse o movimenti improvvisi, il dolore si intensifica. L'infarto milza è inoltre accompagnato da una temperatura corporea elevata fino a 38-39 gradi. Questa patologia è pericolosa con un'abbondante perdita di sangue.
  • leucemia. Linfonie e mieloleucemie croniche sono accompagnate da danni agli organi dell'ematopoiesi, compresa la milza. Con questa patologia, la milza aumenta di dimensioni, il che fa provare dolore al paziente. Spesso in questi casi, ricorrere alla splenectomia - la rimozione della milza.

Per quanto riguarda altre patologie della milza, ad esempio, i disturbi congeniti e l'atrofia degli organi, di solito procedono senza una sindrome da dolore pronunciato.

Sintomi correlati:

Dolore nell'addome inferiore con malattie dell'intestino tenue

Il dolore nel fianco sinistro nell'addome inferiore è più probabile che sia associato a malattie dell'intestino tenue. Ecco alcune delle malattie più comuni che sono accompagnate da un tale sintomo:

  • malassorbimento. È una malattia di natura innata o acquisita. L'essenza della malattia è che le mucose dell'intestino tenue non possono assorbire alcuni componenti alimentari contenuti in alcuni prodotti. Ad esempio, potrebbe essere il latte, alcuni frutti e altri alimenti. La malattia è caratterizzata da un disturbo digestivo, diarrea e dolore nella parte sinistra. Il paziente è anche preoccupato per la flatulenza, accompagnato da attacchi crampi. Di norma, dopo lo svuotamento dell'intestino, il dolore si attenua.
  • Celiachia. Questa è l'intolleranza al glutine, una proteina vegetale che si trova nel glutine delle colture di cereali. La sintomatologia della malattia somiglia in molti modi al malassorbimento. Quando il glutine penetra nell'intestino umano, il dolore nell'addome inferiore, il brontolio, il gonfiore e lo stravolgimento delle feci sono preoccupanti. Il trattamento della malattia è ridotto all'esclusione totale di prodotti contenenti glutine.

Dolore pelvico nelle malattie del colon

Le sensazioni dolorose nell'addome inferiore sul lato sinistro possono essere causate dalle seguenti malattie dell'intestino crasso:

  • Sindrome dell'intestino irritabile. È una malattia di eziologia poco chiara, che colpisce sia gli uomini che le donne. Le donne spesso notano un'esacerbazione della malattia durante le mestruazioni o con cambiamenti nel background ormonale. Questa patologia si manifesta con dolore cronico, a volte sul lato sinistro. Inoltre, la sindrome dell'intestino irritabile è caratterizzata da flatulenza e disturbi delle feci (stitichezza o diarrea). La sindrome dell'intestino irritabile è caratterizzata da periodi di abbassamento e di esacerbazione, ad esempio, dopo aver assunto un determinato alimento o su uno sfondo di stress. Con l'aiuto di una dieta e una medicazione appositamente selezionati, è possibile ottenere un miglioramento significativo e la scomparsa dei sintomi della malattia.
  • Malattia di Hirschsprung. Questa è una malattia ereditaria, che colpisce principalmente i ragazzi. Con questa malattia, non ci sono siti di innervazione in alcune parti del colon. I principali sintomi della malattia di Hirschsprung, oltre al dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore, sono costipazione, gonfiore e aumento della formazione di gas. Il principale metodo di trattamento - un intervento chirurgico, la cui essenza è quella di rimuovere le parti del colon, privo di terminazioni nervose.
  • La malattia di Crohn. È una malattia infiammatoria intestinale che può essere accompagnata da dolori all'addome inferiore sul lato sinistro, a seconda della parte dell'intestino che ha subito il processo infiammatorio. La malattia di Crohn è una malattia piuttosto complessa che richiede un trattamento conservativo e chirurgico. La complessità di questa patologia è che è spesso mascherata per altre malattie, il che rende difficile per un paziente fare una diagnosi.
  • Colite ulcerosa non specifica È un disturbo infiammatorio politeologico dell'intestino, in cui si verificano cambiamenti morfologici a livello intestinale. Si ritiene che la ragione principale risieda in fattori ereditari e malfunzionamenti nel lavoro del sistema immunitario. La natura del dolore, di regola, è parossistica con intensità variabile.
  • Polipi del colon I polipi sono neoplasie benigne. Oltre alla sindrome del dolore, i polipi possono essere accompagnati da un disturbo delle feci, in cui la stitichezza può essere sostituita da diarrea, che è pericolosa dallo sviluppo della disidratazione. Il dolore nella parte sinistra dell'addome, di regola, si verifica quando i polipi soffrono della parte discendente del colon.

Dolore nella parte sinistra dell'addome con malattie del sistema genito-urinario

Le malattie del sistema genitourinario negli uomini e nelle donne sono una causa comune di dolore nell'addome inferiore, sia a sinistra che a destra. Questo sintomo può verificarsi con malattie come:

  • Ingrandimento patologico della pelvi renale.
  • Urolitiasi.
  • Sindrome di Allen-Masters.
  • Endometriosi.
  • Altre malattie del sistema urinario.

Le malattie infettive e infiammatorie del sistema genito-urinario devono essere diagnosticate e prescritte una terapia appropriata. Nel caso in cui il dolore nell'addome inferiore sia accompagnato da un disturbo della minzione, dalla vagina o dall'uretra, allora in questo caso, con un alto grado di probabilità, si può parlare di malattie del sistema genito-urinario. Dovresti consultare un urologo o un ginecologo per scoprire la causa di questa condizione.