Pneumatosi dell'intestino - sintomi e segni. Trattamento della pneumatosi intestinale con farmaci e rimedi popolari

La pneumatizzazione dell'intestino o la diverticolosi dell'intestino tenue di piccole dimensioni è influenzata da tutte le fasce d'età. La patologia nel tratto gastrointestinale, di regola, è accompagnata da sintomi spiacevoli, e non è una malattia indipendente. Come si verifica la pneumatosi e come trattarla?

Che cos'è l'aumento della pneumatosi?

L'aumento della pneumatizzazione dell'intestino è dovuto a lesioni al guscio dell'intestino tenue e piccolo. Le pareti sono più sottili, aprendo la strada a gas e aria. All'interno del guscio compaiono cisti o cavità che sono accompagnate da sintomi e minacciano di complicazioni. Se esaminate l'intestino dall'interno, le pareti saranno coperte di bolle. Tra i tipi di sindrome patologica distinguono: comune a livello intestinale, limitato, pneumatosi del colon, parte dell'ileo dell'intestino, regione ileocecale (area di abbondante riproduzione di microrganismi).

Pneumatosi intestinale pronunciata

Le singole bolle formatesi durante i processi infiammatori nello zhkt non sono così terribili, ma se tutte le pareti subiscono lo stesso destino, allora il lume dell'intestino potrebbe sovrapporsi. Questa dolorosa condizione è chiamata "iperpneumatosi" ed è una fase grave di pneumatosi, quando i sintomi generali della diverticolosi causano l'infiammazione dell'organo. L'iperpneumatizzazione dell'intestino si verifica con la sindrome dell'ostruzione intestinale. Il processo è caratterizzato da una violazione della motilità di questo organo e problemi con la permeabilità del cibo lungo il tratto digestivo.

Cause di pneumatosi intestinale

La pneumosi delle anse intestinali si forma a causa dell'accumulo di gas e dell'impossibilità del loro assorbimento nel sangue. Pertanto, i cluster di gas non vengono scaricati, formando cavità d'aria sulla mucosa intestinale. Altri fattori nello sviluppo della patologia sono la penetrazione di aria dallo stomaco nella parete intestinale e lo sviluppo anormale dei capillari linfatici. Altre cause di pneumatosi:

  • lesioni del colon e dell'intestino tenue a causa di malattie infettive gravi dell'intestino, in cui il gas è un prodotto dell'attività vitale dei microbi patogeni e rimane nelle pareti danneggiate dell'organo (proteus, E. coli);
  • piccola mobilità dei bambini in tenera età;
  • i gas non vengono scaricati attraverso le aperture naturali;
  • violazione della peristalsi;
  • ostruzione intestinale;
  • crampi intestinali;
  • aumento della pressione intra-addominale.

Polmonite intestinale nel bambino

La patologia si trova nei bambini con ostruzione intestinale dopo l'intervento chirurgico. La pronunciata pneumatosi dell'intestino nel bambino influisce sul tono e riduce la motilità dell'intestino. Nei neonati, questa malattia può verificarsi a causa della scarsa mobilità o patologia del tratto gastrointestinale. Se durante l'ecografia si riscontra un grande accumulo di gas sulla cavità addominale, un pediatra o un gastroenterologo prescriverà al bambino farmaci che riducono il flusso di gas per evitare gravi complicazioni e massaggi.

Polmonite intestinale in gravidanza

Enfisema intestinale, pneumatosi in gravidanza, si verifica a causa di un malfunzionamento del tratto gastrointestinale o di malattie come la colite o l'enterite. A donne incinte, al verificarsi della patologia data ci può essere una domanda, come la patologia influenzerà la salute del futuro bambino? Il bastone intestinale situato in diverticolosi può entrare nel neonato durante il parto, che minaccia lo sviluppo di meningite. Pertanto, se la fonte della pneumatosi è costituita da batteri patogeni, è meglio iniziare subito il trattamento per evitare possibili conseguenze.

I sintomi della pneumatosi intestinale

La principale manifestazione del quadro clinico con una malattia come la diverticolosi delle anse intestinali, è l'eccessiva gassificazione o flatulenza. La gravità dei sintomi dipende dall'estensione della diffusione delle bolle di gas (cavità e cisti dell'aria) sulle membrane mucose nella regione intestinale. Ma come distinguere il meteorismo ordinario da una patologia gastrointestinale capace di condurre alla peritonite? I principali segni di polmonite intestinale:

  • lo stiramento delle pareti è sentito fastidio nella regione intestinale;
  • coliche;
  • vomito;
  • nausea;
  • pallore della pelle;
  • eruttazione;
  • sensazioni dolorose di crampi;
  • problemi di svuotamento (stitichezza o diarrea);
  • l'ostruzione intestinale si sviluppa a causa dell'occlusione cervicale;
  • con peritonite ha segnato un forte deterioramento del benessere, forte dolore all'addome.

Diagnosi di pneumatosi

Come rilevare la pneumatosi del colon e sottile? Sfortunatamente, la diagnosi di diverticolosi è difficile a causa di sintomi non specifici di patologia. Principalmente, la causa della malattia sono altri problemi del tratto gastrointestinale. Tra i metodi diagnostici troviamo: raggi X, ultrasuoni, endoscopia (colonscopia), palpazione. Qual è il modo migliore per diagnosticare la patologia? Il metodo più efficace è l'endoscopia, che può essere eseguita dai medici per confermare la diagnosi di enfisema intestinale dopo una radiografia con un mezzo di contrasto.

Dieta per la pneumatosi intestinale

Cosa non puoi mangiare con la pneumatosi intestinale

La nutrizione è uno dei principali fattori della salute umana, e con la pneumatosi intestinale - una malattia associata alla rimozione impropria di gas, la giusta nutrizione viene alla ribalta. A causa dell'aumento della flatulenza e dell'interruzione della peristalsi, compaiono le cisti d'aria, che possono causare dolore severo e persino causare ostruzione intestinale.

La pneumatosi dell'intestino si verifica in quelle persone che soffrono di alcune malattie del tubo digerente. Se sono guariti in tempo, allora non ci sarà nemmeno la pneumatosi: un circolo vizioso. Pertanto, il ruolo di una corretta alimentazione e l'osservazione del regime del giorno per il recupero è estremamente importante. Innanzi tutto, occorre prestare attenzione per garantire che gli alimenti consumati negli alimenti non provochino un aumento della produzione di gas.

In altre parole, il principio è lo stesso di qualsiasi altra dieta associata a malattie dell'apparato digerente. Escludiamo il cibo vegetativo ruvido: cavolo bianco, fagioli, pomodori. Rimuoviamo tutto il piccante, grasso, fritto, riduciamo la quantità di sale. I liquidi dovrebbero essere bevuti il ​​più possibile, solo niente soda, niente alcool e meno caffè.

Trattamento di pneumopatie di rimedi popolari

Non esiste un trattamento specifico per la pneumatica, tutti i metodi mirano a rimuovere i gas in eccesso, a ridurre l'infiammazione a livello intestinale, a normalizzare la digestione e i processi metabolici. È meglio comprare qualsiasi materia prima per la preparazione di rimedi popolari in farmacia, quindi si può essere sicuri che sia stato raccolto, preparato e conservato correttamente.

Puoi aiutare il solito dente di leone - un paio di cucchiaini di radice tritata versare un bicchiere pieno di acqua bollita fredda e insistere per 8 ore. Bevi questo rimedio prima di mangiare 50 millilitri. Non è male per l'intestino usare i semi di prezzemolo. Immediatamente una grande parte della medicina può essere prodotta da 20 g di materie prime - i semi vengono anche versati con un bicchiere d'acqua, ma devono essere scaldati per 30 minuti, quindi filtrare e bere su un cucchiaio ogni 4-5 ore.

Se hai la pneumatosi intestinale, il trattamento con i rimedi popolari continuerà con la camomilla: due gocce di fiori essiccati far bollire per 5 minuti in 200 ml di acqua, dopo di che questo tisana dovrebbe rimanere in piedi per diverse ore. Beva il brodo a piccole dosi, letteralmente 10-15 ml, ma sistematicamente, prima di mangiare. In questo caso, dobbiamo ricordare che il trattamento con le erbe non esclude l'uso di farmaci prescritti da un medico!

È necessario evitare lo stress e l'ansia, dormire bene, monitorare i movimenti intestinali quotidiani, effettuare passeggiate instancabili ma regolari a piedi. Al posto sarà anche un massaggio medico discreto - per questo è necessario sdraiarsi sulla schiena e con leggeri movimenti del palmo della mano per accarezzare lo stomaco in senso orario.

La pneumatosi intestinale, il cui trattamento deve essere iniziato il più presto possibile, è una malattia caratterizzata da una scorretta rimozione dei gas dall'intestino. Di solito, questo fenomeno spiacevole si verifica in presenza di altri malfunzionamenti nel tratto digestivo. Poiché il paziente soffre di flatulenza e interruzione della peristalsi, le cosiddette cisti d'aria si formano nell'intestino, il che può portare alla sua ostruzione o alla comparsa di un forte dolore.

In coloro che soffrono di pneumatosi intestinale, i sintomi della malattia possono essere espressi piuttosto intensamente. Il paziente lamenta flatulenza, dolore addominale. A volte c'è il vomito. Con una grave pneumatosi intestinale, si possono osservare feci molli. Alcuni pazienti, d'altra parte, soffrono di stitichezza. Molto spesso viene diagnosticata la polmonite dell'intestino crasso. Ma a volte i medici rilevano la pneumatosi delle anse intestinali.

Se tale diagnosi è stata fatta, è necessario determinare quale sia la causa della malattia. Vale la pena ricordare che con l'aumento della pneumatosi intestinale può verificarsi un'ostruzione che porta a conseguenze pericolose. Se si sviluppa la peritonite, allora la vita del paziente sarà minacciata da un pericolo reale. Pertanto, se è stata fatta una diagnosi di pneumatosi intestinale, il trattamento non può essere posticipato.

Trattamento della malattia

Pneumatismo dell'intestino

Questo fenomeno consiste nella rimozione disturbata dei gas. In questo caso si formano cavità piene di aria nell'intestino o nelle pareti dello stomaco. La pneumosi dell'intestino si manifesta con il dolore e l'eccessiva flatulenza, che causa la formazione di cisti e ostruzione.

Cause di pneumatosi intestinale

Ora sono noti diversi fattori che portano allo sviluppo di questa patologia. I seguenti si distinguono da loro:

  • stile di vita sedentario;
  • spasmo dei muscoli dell'intestino;
  • motilità intestinale compromessa;
  • difficoltà nella fuga di gas;
  • danno al corpo da una grave infezione;
  • presenza di ostruzione intestinale;
  • deterioramento del flusso linfatico, che aumenta la probabilità che l'aria penetri nell'intestino.

I sintomi della pneumatosi intestinale

I segni caratteristici di questa malattia non esistono. Tutti loro sono causati dai processi che si verificano negli organi della cavità addominale.

I sintomi più comuni sono:

  • flatulenza, durante la quale viene prodotta una quantità eccessiva di gas;
  • dolori crampi che si notano durante il passaggio delle onde intestinali peristaltiche;
  • feci (stitichezza prolungata o diarrea);
  • dolore nel peritoneo;
  • qualche volta c'è vomito;
  • pesantezza nell'addome;
  • ruttare con l'aria;
  • sensazione di pienezza dell'intestino con i gas;
  • riduzione della sindrome del dolore dopo feci.

Con lo sviluppo della peritonite, c'è un rapido deterioramento della condizione. Il paziente è annotato:

  • pallore;
  • abbassamento della pressione;
  • assenza di segni di peristalsi dell'addome;
  • condizioni di shock.

Come trattare la pneumatosi intestinale?

Non esiste un modo specifico per trattare questa patologia. La lotta contro la patologia comporta l'eliminazione del problema che ha causato la pneumatosi. Dopo aver superato l'esame, al paziente viene prescritto un ciclo di farmaci mirati a sopprimere l'infezione, eliminare i sintomi e normalizzare i processi metabolici.

In questo caso, nomina tali compresse:

  • antidiarroico (Motilium);
  • agenti carminativi che impediscono la formazione di gas;
  • farmaci lassativi;
  • antispastici (No-shpa, Baralgin).

La pneumatosi intestinale espressa prevede l'assunzione obbligatoria di antibiotici per eliminare l'infezione intestinale. A volte la patologia può manifestarsi in:

  • ostruzione;
  • intussuscezione;
  • perforazione della parete intestinale;
  • volvolo.

Pertanto, può essere richiesto un intervento chirurgico.

Dieta per la pneumatosi intestinale

Come con qualsiasi malattia del tubo digerente, il trattamento prevede un aggiustamento della dieta. Ai pazienti viene assegnata una dieta che implica il rispetto di tali regole:

  1. Rifiuto del cibo che causa gonfiore. Comprende: cavoli, legumi, prodotti vegetali grezzi, pomodori. Le verdure possono essere consumate solo dopo il loro trattamento termico preliminare.
  2. Riducendo la quantità di sale e rifiutando cibi che irritano l'intestino. Questi sono caffè, bevande gassate, tè forte, alcool.
  3. È utile mangiare pesce e carne per una coppia, zuppe, purè di patate, porridge, baci.

Trattamento della pneumatosi intestinale con rimedi popolari

Affrontare i sintomi della malattia può essere, inoltre, l'applicazione di metodi domestici.

I semi di prezzemolo aiutano bene:

  1. Le materie prime secche (20 g) sono riempite con acqua (vetro).
  2. Lasciare a fuoco per mezz'ora.
  3. Filtrato, bere una volta ogni due ore.

Aiuta a rimuovere i gas come uno strumento:

  1. Le radici di tarassaco finemente tritate (30 g) vengono preparate in un boccale d'acqua.
  2. Alla fine di otto ore prendi la medicina per tre cucchiai prima dei pasti.

Quando pneumatica dell'intestino, il trattamento con metodi domestici comporta l'uso di una tale infusione:

  1. Finocchio, anice e cumino (ciascuno in un unico pezzo) vengono mescolati con menta (due parti).
  2. Due cucchiai dell'impasto vengono versati in un bicchiere con acqua bollente e lasciati riposare per un po '.
  3. Bevi un piccolo sorso per tutto il giorno.
Articoli correlati:

Il sarcoma di Kaposi è una grave malattia infettiva che è accompagnata da danni alla pelle, agli organi interni e alle mucose. La malattia si verifica a causa dell'indebolimento dell'immunità, che porta allo sviluppo del virus dell'herpes di tipo 8.

I problemi cardiaci possono seriamente influire sulla salute umana. Inoltre, tali malattie possono avere molte controindicazioni per varie procedure terapeutiche, quindi è molto importante essere in grado di riconoscere questi sintomi nel tempo. Il nostro articolo ti aiuterà in questo.

Se durante l'esame è stato scoperto che il muscolo cardiaco è ingrandito, non fatevi prendere dal panico in anticipo. Questa patologia è abbastanza comune e non rappresenta una seria minaccia. Ulteriori informazioni sulla malattia dall'articolo proposto.

La ragade anale può portare non solo disagio psicologico e paura di andare in bagno, ma anche causare seri problemi di salute. Come risolvere il problema da soli e se vale la pena contattare un medico, leggi il nostro articolo.

Pneumatosi dell'intestino: sintomi e trattamento, dieta necessaria

Nei tempi moderni, le malattie dell'apparato digerente sono comuni. Uno di questi disturbi è la pneumaticosi dell'intestino. Questo tipo di malattia è abbastanza raro, ma se rilevato, può portare alla formazione di cisti d'aria. Cos'è questa malattia e come combatterla?

Pneumatosi dell'intestino e cause del suo sviluppo

La pneumatosi intestinale si riferisce alla malattia degli organi digestivi, che è caratterizzata dall'accumulo di gas nel canale intestinale. Con l'ulteriore sviluppo del malessere sulla mucosa, si formano le cisti d'aria. Nei casi avanzati, in assenza di un processo terapeutico, si sviluppa una pneumatosi pronunciata. Questo tipo di complicazione è caratterizzato non solo dall'accumulo di gas, ma anche dalla manifestazione di un processo infiammatorio.

Per quanto riguarda la pneumatosi dell'intestino, che cos'è e quali sono le ragioni della sua manifestazione non sono noti a molti. Il fatto è che questo disturbo è estremamente raro nella pratica. Con l'uso di determinati prodotti, la formazione di gas si verifica nel canale intestinale. Se c'è una violazione dell'assorbimento di gas, allora c'è uno sviluppo graduale della malattia.

Prima del trattamento, è necessario conoscere le cause della malattia. Includono:

  • malnutrizione o grave intossicazione alimentare durante l'infanzia;
  • alterata peristalsi del canale intestinale. Questo processo viene osservato dopo l'esecuzione di un intervento chirurgico o quando si verificano altre malattie dell'apparato digerente;
  • lo sviluppo di malattie infettive nell'intestino tenue e piccolo con una violazione della microflora;
  • il verificarsi di ostruzione parziale o completa del canale intestinale. Le cause di questo fenomeno possono essere il trauma o lo sviluppo di un'ernia, la presenza di lesioni maligne, la formazione di aderenze, la spremitura dell'intestino.

Molto spesso, questo processo patologico colpisce i neonati. Questo fenomeno è dovuto alla piccola attività motoria e all'immaturità del canale intestinale. Nei bambini più grandi è stata osservata una pneumatosi dello stomaco e dell'intestino crasso a causa di infezioni intestinali, presenza di enterite e colite.

I sintomi della pneumatosi intestinale

La sintomatologia e il processo medico sono direttamente collegati. Sebbene la patologia non sia così comune, ogni paziente dovrebbe sapere come si manifesta la malattia.

L'iperpneumatosi dell'intestino ha una varietà di sintomi, ma tutti dipendono dalla gravità della malattia, dall'età e dalle condizioni generali del corpo. Nella maggior parte dei casi, la sintomatologia ha manifestazioni simili con altre malattie.

La pronunciata pneumatosi dell'intestino, dello stomaco e del pancreas inizia con l'accumulo di gas in grandi quantità. Il paziente può sentire pesantezza nell'area interessata. Il grado di espressione dipende dalla dimensione e dal numero di cisti.

In molte situazioni, le sacche di gas si trovano vicino al colon. Sembrano somiglianti a grappoli d'uva.

La pneumatosi del colon nel nostro tempo non è stata sufficientemente studiata. I medici stessi difficilmente possono distinguere i segni di questa malattia da altre patologie.

Se il paziente ha una pneumaticosi intestinale, i sintomi si manifesteranno in:

  • aumento della formazione di gas. I gas portano a difficoltà nella funzionalità degli organi digestivi. Di conseguenza, si verifica un'ostruzione parziale;
  • sensazioni dolorose. Assomigliano a coliche. Tale processo è il primo segno dello sviluppo di una condizione seria;
  • il disturbo del processo di defecazione e la manifestazione di costipazione prolungata. Questo fenomeno è caratterizzato dalla sovrapposizione del lume dell'intestino crasso a causa del rigonfiamento dell'organo.

Spesso iperpneumatizzazione osservata, che può portare a un arresto completo del corpo.

Oltre ai suddetti sintomi, la malattia può manifestarsi in:

  • vomito di carattere costante e vomito;
  • sensazione di pesantezza nello stomaco;
  • eruttazione di un carattere frequente e forte.

Una maggiore pneumatizzazione dell'intestino influisce negativamente sul lavoro degli organi interni. Pertanto, il paziente può lamentarsi di malessere generale, stanchezza e irritazione.

Diagnosi di pneumatosi intestinale

Questa malattia non ha sintomi pronunciati, quindi la sua diagnosi è talvolta difficile. Se un paziente ha i primi segni di disturbo, allora è necessario consultare un gastroenterologo. Ascolterà le lamentele e farà un'anamnesi. Poi palperà la zona addominale. Quando si sente, si troveranno cavità che sono piene d'aria.

Per confermare la diagnosi, al paziente viene assegnato uno dei tipi di esame endoscopico. Durante l'esame della mucosa dall'interno, è possibile vedere più borse.

Dopo questo, viene eseguito un esame a raggi X utilizzando un mezzo di contrasto. Per determinare la causa della malattia, viene eseguita una biopsia. Cioè, durante la colonscopia o la rettoscopia, viene prelevato materiale dalla membrana mucosa.

Trattamento della pneumatosi intestinale

Come trattare la pneumatosi intestinale? Le misure terapeutiche sono assegnate solo alla conduzione di procedure diagnostiche. Spesso, la pneumatosi del canale intestinale o dello stomaco agisce come una complicazione di un altro processo patologico.

Prima di tutto, al paziente viene prescritta una terapia farmacologica, che include:

  • prendendo lassativi. Questo eliminerà la stipsi prolungata e quantità eccessive di gas nel canale intestinale;
  • l'uso di assorbenti con diarrea prolungata;
  • l'uso di farmaci che contribuiscono al miglioramento della peristalsi intestinale;
  • uso di farmaci antispastici e analgesici. Aiutano a prevenire il dolore nell'addome;
  • farmaci antivirali e antimicrobici.

Il processo terapeutico con le medicine è la terapia principale. Ma se c'è una pneumatosi intestinale, il trattamento implica anche l'uso della medicina tradizionale. Questi metodi possono ridurre il dolore all'addome e la formazione di gas nel canale intestinale.

Il trattamento con rimedi popolari implica:

  • uso di frutti di sorbo e radici di valeriana. Le ricette di questi componenti possono ridurre il grado di formazione di gas e ridurre il numero e le dimensioni delle cisti;
  • ricevimento di brodo o tintura di spirito da foglie di menta. Questi metodi aiutano a sbarazzarsi di coliche e dolori. A tutto ciò, tale medicina contribuisce al miglioramento della peristalsi del canale intestinale;
  • applicazione di semi di finocchio, anice, lino e prezzemolo. Questi fondi consentono di superare l'interruzione della generazione di gas.

Il trattamento della pneumatosi intestinale deve essere eseguito a stomaco vuoto trenta minuti prima di mangiare. Prima di eseguire il processo con l'aiuto di rimedi popolari, dovresti consultare uno specialista.

Rispetto della dieta per la pneumatica

Uno dei metodi più importanti di trattamento è una dieta per la pneumatosi intestinale. Una corretta alimentazione in un bambino e in un adulto può ridurre la formazione di gas, migliorare l'apparato digerente e regolare le feci.

Ci sono diverse regole che dovrebbero essere seguite durante l'implementazione delle attività di trattamento.

  1. È necessario osservare un severo regime di bere. Dalla dieta, le bevande alcoliche, le bibite e il caffè sono completamente esclusi. È meglio bere composte, bevande alla frutta, tè nero o verde debole, gelatina, acqua. La quantità di liquido non dovrebbe essere inferiore a due litri al giorno.
  2. Il cibo dovrebbe essere diviso fino a sei volte al giorno. In questo caso, le porzioni dovrebbero essere piccole, circa le dimensioni della camma. Una pausa tra i pasti dovrebbe essere fatta circa due ore.
  3. I piatti congelati, grassi, speziati e piccanti dovrebbero essere completamente esclusi. Inoltre, vengono puliti tutti i prodotti affumicati, le marinate, i cibi in scatola.

Cosa puoi mangiare con una tale malattia? La nutrizione per la pneumatica implica l'uso di:

  • porridge sull'acqua sotto forma di grano saraceno, riso, miglio, farina d'avena. Nelle ore del mattino dopo il sonno, una gelatina di farina d'avena diventa un piatto eccellente. Ben avvolge lo stomaco e il canale intestinale, prevenendo così l'irritazione della mucosa;
  • minestre su brodo vegetale e magro di carne;
  • verdure bollite;
  • Carne bollita a forma di pollo, tacchino, manzo e coniglio. Puoi aggiungere pesce alla dieta, ma puoi mangiarla solo una volta alla settimana.

Con la stitichezza, puoi mangiare kefir o yogurt naturale ogni sera senza additivi. Per rafforzare la funzione immunitaria, un decotto di rosa canina è perfetto.

Possibili complicanze avverse

Il concetto di pneumatosi del pancreas, che cos'è e quali sono le cause dello sviluppo, è ancora un mistero per la medicina. Gli specialisti suggeriscono solo che questo è per il disturbo.

Se diagnosi prematura del processo patologico, mancanza di trattamento e non conformità con la dieta, è possibile sviluppare effetti avversi sotto forma di:

  • ostruzione parziale o completa del canale intestinale. Questo fenomeno è osservato come risultato della sconfitta dell'organo digestivo e della sovrapposizione del lume dell'intestino crasso della formazione di cisti;
  • intussuscezione dell'intestino prima della creazione in cicli ad alta pressione;
  • educazione intensiva delle adesioni;
  • necrosi della mucosa a causa di alterazioni del flusso sanguigno nelle strutture tissutali interessate.

Se la malattia si è verificata a causa di agenti patogeni infettivi o parassitari, il processo infiammatorio può andare al fegato e ai reni. Con lo sviluppo della fase avanzata sotto forma di iperpneumatosi, è possibile un esito fatale.

Non è così difficile trattare la pneumatosi. La cosa principale è rivolgersi a uno specialista in tempo e seguire tutte le raccomandazioni del medico. Anche periodicamente è necessario sottoporsi a esami preventivi.

Consigli e trucchi

Pneumatosi dell'intestino: trattamento, cause e sintomi

Malattie associate al processo di digestione, consegnano sempre a una persona sensazioni spiacevoli. Tuttavia, a volte le persone non pensano quanto sia serio il dolore addominale. Pertanto, se c'è una sindrome di dolore, consultare uno specialista.

Una delle malattie dell'apparato digerente è la pneumaticosi dell'intestino. Si verifica quando i gas contenuti nell'intestino non vengono assorbiti nel sangue, ma, penetrando nelle sue pareti, indugiano lì, formando delle cavità d'aria.

La pneumatosi può colpire solo una parte dell'intestino o l'intero organo, mentre le cavità d'aria hanno l'aspetto di una vite o di bolle di sapone.

Cause di pneumatosi intestinale

La ragione di tutto è i gas accumulati nella cavità intestinale. Questa malattia è causata da diversi fattori:

  • immobilità o mancanza di mobilità nei neonati
  • ostruzione intestinale
  • infezioni che colpiscono l'intestino e la sua cavità
  • peristalsi dei movimenti intestinali

I sintomi della pneumatosi intestinale

I sintomi della malattia variano in base al grado di stratificazione. Tuttavia, indipendentemente da questo, un segno luminoso è colica a causa dei gas formati. Il paziente può avere stitichezza o, al contrario, diarrea.

Con un decorso complicato della malattia, ci può essere una rottura dell'intestino seguita dallo sviluppo della peritonite, che è piuttosto pericoloso per la vita umana.

Trattamento della pneumatosi intestinale

Prima di trattare la pneumatosi, è necessario assicurarsi che sia presente nel paziente, perché spesso i sintomi di questa malattia possono essere confusi con un'altra malattia infettiva. Il medico può determinare e confermare la pneumatosi, avendo preliminarmente sondato lo stomaco. Inoltre, può essere prescritta anche l'endoscopia.

La pneumatosi non è una malattia primaria, quindi il trattamento è prescritto per quelle malattie che lo hanno causato. Comunque sia, nelle gravi condizioni del paziente, si può anche intervenire chirurgicamente.

Per quanto riguarda le medicine, al paziente viene prescritto l'assunzione di farmaci spasmolitici, preservativi e lassativi.

Dieta e nutrizione per la pneumatosi intestinale

Con la pneumatosi dell'intestino, il paziente deve seguire una dieta. Devi mangiare pasti piccoli, ma spesso. Dalla dieta quotidiana si escludono prodotti che generano gas, ovvero pane, dolciumi vari, alcuni tipi di frutta e verdura (cavoli, uva, mele, ravanelli) e bevande contenenti gas. Una persona che soffre di pneumatosi dovrà anche rinunciare a mangiare cibi fritti e liquori.

Esistono diversi metodi popolari per rimuovere i gas dall'intestino.

La radice di prezzemolo e tarassaco verrà in soccorso in questa situazione. Alleviare il dolore aiuterà decotto di menta, cumino e anice. Tuttavia, il trattamento con tali fondi può essere solo dopo aver consultato un medico.

A qualsiasi evento di una sindrome dolorosa è necessario rivolgersi all'esperto, dopo che tutto il trattamento indipendente di un pneumatosis di un intestino può solo aggravare una situazione. Se vengono rilevati sintomi di pneumatosi, è necessario sottoporsi a diagnosi, poiché un trattamento tempestivo eviterà lo sviluppo di complicanze.

Dieta per la pneumatosi intestinale

La descrizione è aggiornata 2017/07/19

  • efficienza: effetto terapeutico dopo 7 giorni
  • date: costantemente
  • Costo dei prodotti: 1300-1400 rubli a settimana

Regole generali

Pneumatismo dell'intestino (E. enfisema) - un sintomo che può essere associato a molte malattie dell'apparato digerente. Questa patologia sta nella formazione di cavità simili a cisti riempite di aria nella parete intestinale (sotto la membrana sierosa). La maggior parte dei fuochi si osservano nell'intestino magro e crasso, meno spesso nella parete dello stomaco. Le cisti variano di dimensioni da un pisello a una nocciola.

Le ragioni principali per lo sviluppo di questa patologia sono:

  • spasmo dei muscoli dell'intestino;
  • stile di vita sedentario;
  • violazione della peristalsi;
  • difficoltà nella rimozione dei gas;
  • deterioramento del flusso linfatico (ciò causa la probabilità che l'aria penetri nella parete intestinale);
  • ostruzione intestinale.

La causa più probabile è la formazione dell'erosione della mucosa e la penetrazione del gas nella parete intestinale. K pneumatosi può portare a un malfunzionamento della mucosa colite ulcerosa, processi necrotici nell'intestino, La malattia di Crohn, a biopsia. Può svilupparsi sullo sfondo fibrosi cistica, ulcere allo stomaco, stenosi del piloro, malattie oncologiche del tubo digerente.

Sembra pneumatosi eruttazione per via aerea, peso, raspiranie e dolore nell'addome, espressa flatulenza. La gravità dei reclami dipende dalla prevalenza del processo. L'aumento della formazione di gas allunga la parete dell'intestino e causa disagio o dolore severo (colica). La progressione colpisce la motilità e il tono dell'intestino, più spesso diminuiscono, quindi molto spesso ci sono disturbi delle feci nella forma costipazione (non è escluso e diarrea).

In modo grave, le cisti formate nella parete intestinale chiudono il lume dell'intestino e possono causare ostruzione. L'aumento della pressione dei gas può causare la rottura dell'intestino con il deflusso del contenuto intestinale nella cavità addominale e lo sviluppo peritonite. Rileva le cisti d'aria durante la palpazione solo se hanno raggiunto una grande dimensione. Per istituire la diagnosi è possibile solo a una colonscopia su azione in un lume di cisti di un intestino.

Polmonite intestinale: trattamento e nutrizione

Il trattamento della malattia di base che ha causato pneumatosi e terapia sintomatica, tra cui:

  • antidiarroici o lassativi (secondo la situazione);
  • farmaci carminativi, eliminando l'aumento della formazione di gas
  • antispastici;
  • antibiotici con infezione intestinale.

La presenza di invaginazione intestinale, ostruzione, perforazione dell'intestino o peritonite richiede un intervento chirurgico. L'operazione viene eseguita anche se durante l'esame si rivela un chiaro restringimento del lume dell'intestino - il sito dell'intestino interessato viene rimosso. Una corretta alimentazione dei pazienti aiuta ad alleviare la condizione, normalizzare le feci e le perdite di gas e serve anche come prevenzione delle gravi complicanze.

  • Esclusione di prodotti che migliorano la gassificazione e fermentazione nell'intestino (banane, uva, mele dolci, fagioli, ravanelli, rape, tutte le varietà di cavolo, pane nero, il pane fresco e dolci, latte, cetrioli, aglio, cipolle, funghi, avena, rape, uvetta, bevande a gas, kvas, birra).
  • L'inclusione di prodotti che non causano gonfiore (il pane di grano essiccato, basso contenuto di grassi bollito di carne, carote, zucca, verdure, zucca, barbabietole, latticini, tè verde, cereali (tranne il miglio e orzo), succhi di frutta (arancia, limone, mela), albicocca, prugne, melograni.
  • Sei volte la nutrizione. Quando la esacerbazione della base è purea, piatti kashitseobraznye che non hanno un'irritazione meccanica, durante la remissione - non strofinate piatti.
  • Modi di cottura bolliti e al vapore di tutti i piatti. Il consumo di verdure è raccomandato principalmente in forma bollita.
  • Con predominanza diarrea - prodotti che riducono le capacità motorie e i ricchi tannino (Tè, bevande di frutta e infusi di mele cotogne, mirtillo, ciliegia, melograno), alimentari viscoso (gelatina, creme, purea di farina d'avena).
  • Con predominanza costipazione - decotti di barbabietole, barbabietole bollite, prugne secche, qualsiasi verdura bollita e frutta cotta, olio vegetale in piatti, cereali integrali. Aumentare gradualmente il numero di verdure, poiché l'abbondanza di fibre può aggravare la situazione, aumentando la flatulenza.
  • Piatti a base di carne magro, pesce e pollame in forma bollita, ricotta fresca e prodotti a base di latte acido.
  • La costante ricezione di decotti alle erbe (semi di finocchio, anice, aneto e cumino) prima di mangiare.

La dieta con pneumatosi intestinale, che procede con un debole per la diarrea, si basa su una terapia Tabella numero 4 e le sue varietà №4B (durante una riacutizzazione per 2-3 settimane) o №4V (in caso di recupero). L'ultimo tipo di dieta è adatto per l'alimentazione costante dei pazienti, perché è equilibrato.

I piatti di questa dieta sono utilizzati in forma non elaborata, tuttavia, sono escluse le forti sostanze irritanti dell'intestino e i prodotti che causano il gonfiore. Data la preponderanza di dispepsia la dieta principale è in qualche modo modificata. Pertanto, la dispepsia fermentata (la costante rimozione di gas fetidi) causa la prevalenza di carboidrati facilmente assimilabili negli alimenti. Sopprimono la normale flora e causano la crescita di microrganismi aerobici. Pertanto, per ridurre la fermentazione, il seguente è ulteriormente limitato:

  • La quantità di carboidrati (fino a 250 g, e, a volte fino a 150 g al giorno): cereali bianche, frutta dolce, frutta secca, dolci (caramelle, marmellata, marmellata, miele), focacce, purè di patate, gelatina di amido.
  • L'assunzione di fibre alimentari (crusca, noci, frutta secca, prodotti integrali, verdure crude e frutta).

Allo stesso tempo aumenta l'assunzione di proteine ​​(fino a 130 grammi al giorno - carne, pesce, omelette proteiche). Quando si preparano i piatti utilizzare spezie (alloro, tutti i tipi di peperoni, chiodi di garofano). Anche mostrato i decotti di erbe di ricezione soppressione di fermentazione (menta, crespino, camomilla, sanguinello, rosa canina, mirtilli, calendula, foglia fragola selvatica, salvia). Iniziare a prendere con 50 ml al giorno e portare fino a 200 ml al giorno, dividendo in 3-4 ammissione.

La dispepsia putrefattiva è anche accompagnata da flatulenza, ma i gas di scarico sono più fetidi. Questo tipo di dispepsia è causato da un consumo eccessivo di prodotti proteici. Per correggere questi processi nell'intestino nei limiti dietetici:

  • Proteine, riducendo il consumo di carne, pesce, formaggio, ricotta, noci, uova, cereali, grano saraceno e avena.
  • La quantità di grasso (25-30 g), ma aumenta il contenuto di carboidrati nella dieta (400-450 g).
  • Per sopprimere la crescita di patogeni necessariamente somministrati prodotti lattiero-caseari (yogurt, latte fermentato cotto, yogurt, acidophilus consumata durante il giorno con 150 ml di un paio di volte).
  • Per sopprimere la flora anaerobica ribes amministrati, sorbo, albicocche, cumino, mirtilli, estratti di melissa, salvia, granato, pigne di ontano, foglie di quercia, timo, salvia, tarassaco, piantaggine.
  • Aumentare la fornitura di fibre alimentari - prima verdure bollite, e poi - prime. Puoi organizzare i giorni vegetariani.

Con la predominanza della stitichezza, ma senza segni pronunciati di irritazione, viene mostrato Tabella numero 3. La dieta è mirata a migliorare la peristalsi. Si consiglia di assumere 4-5 pasti al giorno alla stessa ora. L'ingestione di prodotti nel riflesso del tratto gastrointestinale superiore aumenta le contrazioni dell'intestino inferiore e questo accelera lo svuotamento di esso. Grandi interruzioni tra i pasti sono inaccettabili.

La dieta comprende piatti con molta fibra vegetale, ma non irritante per le mucose. Per scuotere la mucosa e ridurre il rischio di gonfiore, le verdure vengono utilizzate in cotto o in umido. Con buona tollerabilità ed assenza di controindicazioni può ricevere frutta e verdura cruda (mele, barbabietole, carote, zucchine, zucca, pomodoro, lattuga, cavolfiori). Le verdure fresche sotto forma di insalata vengono consumate 150 g tre volte al giorno, aggiungendo verdure di sedano, prezzemolo, aneto, insalata di foglie. Frutta secca imbevuti nella forma aggiunti ai piatti (prugne, fichi, albicocche), ci sono ogni giorno mele al forno, bevande di frutta e succhi vegetali (diluiti) con polpa. Ma, data l'aumento della flatulenza, sono esclusi il cavolo bianco, i piselli, i fagiolini e altri fagioli.

Quando si preparano i contorni o le insalate, non è consigliabile macinare molto le verdure, poiché in questa forma attiveranno più efficacemente la peristalsi. Puoi usare una grattugia grande. Tutti gli altri prodotti sono anche cucinati con bollito o cotto e non cotto.

Pneumatismo dell'intestino

Pneumatismo dell'intestino - processo patologico, in cui le cisti d'aria si formano nella parete intestinale. La malattia si manifesta con dolore e crampi diffuso senso di pienezza nello stomaco. V'è una frustrazione di una sedia, nausea, eruttazione, vomito. misure diagnostiche includono l'ispezione del gastroenterologo, la revisione radiografia addominale, clisma opaco, colonscopia. A seconda delle prevalenti sintomi di pneumatosi nominare carminative, antispastici, lassativi o farmaci antidiarroici, dieta con ridotto uso di cibi che formano gas.

Pneumatismo dell'intestino

La pneumatosi dell'intestino è una rara malattia gastrointestinale, in cui i gas intestinali penetrano nella parete del corpo e formano delle cavità aeree. Più spesso il processo patologico è localizzato nello strato sottomucoso o subsenso del denso o digiuno. La malattia può colpire persone di tutte le età, ma si verifica principalmente nei neonati e negli anziani a causa della ridotta attività fisica e dei frequenti disturbi dell'apparato digerente. Le dimensioni delle cisti d'aria possono variare da 0,5 a 5 cm di diametro. Nella prevalenza del processo la pneumatosi è divisa in un numero limitato, interessando un'area dell'intestino e diffusa. Quest'ultimo è caratterizzato da una diffusione uniforme di formazioni patologiche su tutta l'area del tratto intestinale.

Cause di pneumatosi intestinale

La malattia è raramente una patologia indipendente, spesso si verifica sullo sfondo delle lesioni primarie del tratto gastrointestinale. La causa principale della pneumatosi è la formazione eccessiva e la presenza a lungo termine di gas nell'intestino, derivanti dalle seguenti condizioni:

  • Infezioni intestinali. In gravi lesioni intestinali infettive (dissenteria, colera, salmonellosi, intossicazione alimentare) flatulenza è una conseguenza del processo di fermentazione e la separazione dei patogeni gassosi.
  • Tumori del tratto digestivo. Come risultato di tumori maligni e benigni dell'intestino pone restringimento o il blocco dei suoi lume, con conseguente ostruzione intestinale, eccesso di accumulo di gas e la loro penetrazione nella parete intestinale.
  • Altre malattie del tubo digerente. Atonia, malattie infiammatorie intestinali (colite, enterocolite, morbo di Crohn), la presenza di aderenze tra i circuiti d'organo contribuiscono alla distruzione dell'utilizzo del gas formato e alla formazione di pneumatosi.
  • Stile di vita non salutare. Adynamia, disturbi nervosi, consumo di quantità in eccesso di cibo, provocando flatulenza (cavolo, pane, ecc), può portare a disturbi della digestione, flatulenza e la formazione di sacche d'aria nella parete intestinale.

patogenesi

Il meccanismo di formazione delle cisti patologiche non è completamente compreso. Ad oggi, ci sono tre teorie sulla formazione della pneumatosi intestinale: polmonare, infettiva e meccanica. Secondo la teoria polmonare, la pneumatosi si verifica a causa di malattie polmonari croniche (asma bronchiale, BPCO). Come risultato di una tosse costante, ci sono micro-schiocchi degli alveoli, il pneumomediastino insorge, che porta alla diffusione dell'aria nello spazio retroperitoneale. Da lì, il gas libero si diffonde nella parete intestinale e si accumula sotto la membrana sierosa. Secondo la teoria infettiva dell'origine della malattia, i gas che secernono i batteri entrano nella parete intestinale infiammata e possono fondersi con la formazione di grandi bolle.

In gastroenterologia il più grande riconoscimento è stato dato alla teoria meccanica della pneumatosi. Secondo questo concetto, le cisti aeree dell'intestino si verificano nella patologia primaria del tratto gastrointestinale (tumore, enterocolite, stenosi) e difetti congeniti del sangue e dei vasi linfatici dell'intestino. Sullo sfondo delle malattie del tratto digestivo si verifica traumatizzazione e assottigliamento del guscio interno dell'intestino. Il gas sotto l'influenza della pressione intestinale passa attraverso i microdefetti, entra nei vasi linfatici sottomessi e si diffonde attraverso la peristalsi nello strato sottomucoso dell'intestino. Le cisti dall'interno sono rivestite di epitelio e possono contenere vari gas: azoto, ossigeno, idrogeno, argon, anidride carbonica, ecc.

I sintomi della pneumatosi intestinale

Il quadro clinico della malattia dipende dal grado di diffusione e dal numero di cavità del gas. I pazienti lamentano una sensazione di disagio e pesantezza nell'addome, una violazione della fuga di gas. Ci sono periodici dolori addominali crampi senza chiara localizzazione. La formazione di cisti d'aria porta a un rallentamento della peristalsi e alla comparsa di stitichezza. L'assenza di una sedia viene sostituita dalla diarrea con una miscela di muco. C'è nausea e vomito, eruttazione con un odore sgradevole. Diffusa diffusione di pneumatosi porta al peggioramento delle condizioni generali del paziente: si nota pallore della pelle, cresce la debolezza, diminuisce la pressione arteriosa e aumenta la frequenza cardiaca compensativa.

complicazioni

Aumentare la pressione intestinale promuove un cambiamento nella forma delle anse intestinali con la formazione di una curvatura o intussuscezione. Un aumento del numero di vescicole o un aumento delle loro dimensioni porta a un blocco completo o parziale del lume dell'organo con lo sviluppo dell'ostruzione dell'ostruzione intestinale. L'otturazione è accompagnata da un'intossicazione generale del corpo, che può portare a uno shock tossico-infettivo e ad un esito letale. La proliferazione delle cavità contribuisce alla formazione delle aderenze intestinali. La pressione sulla parete dell'intestino porta a una violazione della sua nutrizione, lo sviluppo di ischemia e necrosi. La necrosi delle parti dell'organo e l'eccesso di pressione dei gas possono causare rotture della parete intestinale e la penetrazione del contenuto dell'intestino nella cavità addominale. In questo caso, c'è una peritonite, e in assenza di misure di emergenza - sepsi.

diagnostica

Con una pneumatosi intestinale limitata dovuta all'assenza di sintomi specifici gravi, la diagnosi è difficile. Se il dolore si verifica, il processo digestivo è disturbato, il paziente ha bisogno di una consulenza con il gastroenterologo. Lo specialista effettua un esame completo, studia l'anamnesi della malattia e la patologia concomitante, prestando particolare attenzione alla malattia gastrointestinale. In alcuni casi, con palpazione profonda dell'addome, è possibile sondare piccole formazioni arrotondate che corrono lungo il tratto intestinale, simile ad un grappolo d'uva. Per stabilire la diagnosi, vengono effettuati i seguenti studi:

  1. Radiografia ostetrica della cavità addominale. Permette di determinare bolle di gas di varie dimensioni, situate in una catena. La pneumatosi è caratterizzata dalla presenza di doppie ombre a forma di anello nelle anse intestinali gonfie.
  2. irrigoscopy. Con l'aiuto di questo metodo, il gas in eccesso viene rilevato in anelli ingranditi dell'intestino crasso sotto forma di diverse ombre arrotondate posizionate in prossimità separate da un muro. Durante lo studio, è possibile rilevare restringimento del lume, neoplasie patologiche, ulcerazione del tubo intestinale.
  3. colonscopia. L'esame endoscopico consente di visualizzare le bolle di gas, valutando l'estensione della lesione e lo stato della mucosa gastrointestinale. Se necessario, l'endoscopista esegue una biopsia dell'area intestinale per l'analisi istologica.

La diagnosi differenziale di pneumatosi viene eseguita con colite aspecifica, pneumoperitoneo, diverticoli e duplicazione intestinale. Con l'otturazione completa, escludere l'ostruzione intestinale di un'altra eziologia.

Trattamento della pneumatosi intestinale

Partendo dal fatto che la patologia si sviluppa di nuovo, sullo sfondo di altre malattie del tubo digerente, prima di tutto è necessario eliminare la causa alla radice della malattia. La tattica del trattamento della pneumatosi ha lo scopo di ridurre il gonfiore e facilitare la fuga dei gas naturalmente. In considerazione della frequente recidiva della malattia dopo la resezione della zona interessata dell'intestino, la rimozione chirurgica delle vescicole è estremamente rara. Il trattamento della malattia viene effettuato nelle seguenti aree:

  • Terapia farmacologica. Include la nomina di farmaci a base di finocchio e simeticone, che eliminano i sintomi della flatulenza. Con dolore e spasmi nell'addome si usavano antispastici, con costipazione - lassativi, con diarrea - farmaci antidiarroici. Quando la peristalsi rallenta, vengono prescritti i prokinet. La natura infettiva della malattia può richiedere l'uso di farmaci antibatterici.
  • dieta. Una dieta competente per la pneumatosi dovrebbe consistere in alimenti freschi a basso contenuto di grassi. Consigliato a mangiare zuppe, cereali, magre specie di pollame e pesce. Delle bevande dovrebbero essere preferite a Morse, tè leggero, gelatina. I pasti devono essere consumati in piccole porzioni 4-5 volte al giorno nella fresca, bolliti e stufati. E 'necessario eliminare gli alimenti che causano flatulenza: fagioli, pomodori, cavoli, mele, cibo fritto e affumicato, cibo in scatola, dolci, prodotti da forno, bevande analcoliche. Dovresti smettere di usare l'alcol.

Un ulteriore metodo di trattamento della pneumatosi è l'ossigenazione iperbarica (HBO). Come risultato della saturazione attiva del sangue con ossigeno, la pressione totale dei gas del sangue venoso diminuisce, il che può favorire il riassorbimento delle bolle di gas. I metodi operativi di trattamento sono usati nello sviluppo di complicanze (ostruzione intestinale, peritonite, intussuscezione, ecc.)

Prognosi e prevenzione

Quando la malattia primaria viene eliminata, vengono eseguite le misure di trattamento e viene osservata la dieta, la prognosi è favorevole. La formazione di cisti di gas grandi e / o multiple aumenta il rischio di complicanze (peritonite, ostruzione intestinale) e peggiora significativamente la prognosi della malattia. La prevenzione della pneumatosi intestinale include diagnosi e trattamento tempestivo delle malattie dell'apparato digerente, consumo di cibo fresco e di qualità. In presenza di patologie croniche da parte dell'apparato digerente, si consiglia 1-2 volte l'anno di sottoporsi a un'ecografia pianificata della cavità addominale.

Dieta per la pneumatosi intestinale: trattamento e nutrizione

La descrizione è valida il 19.07.2017

  • Efficacia: effetto terapeutico dopo 7 giorni
  • Tempi: costantemente
  • Costo dei prodotti: 1300-1400 rubli a settimana

Regole generali

Pneumatismo dell'intestino (E. enfisema ) - un sintomo che può essere associato a molte malattie dell'apparato digerente. Questa patologia sta nella formazione di cavità simili a cisti riempite di aria nella parete intestinale (sotto la membrana sierosa). La maggior parte dei fuochi si osservano nell'intestino magro e crasso, meno spesso nella parete dello stomaco. Le cisti variano di dimensioni da un pisello a una nocciola.

Le ragioni principali per lo sviluppo di questa patologia sono:

  • spasmo dei muscoli dell'intestino;
  • stile di vita sedentario;
  • violazione della peristalsi;
  • difficoltà nella rimozione dei gas;
  • deterioramento del flusso linfatico (ciò causa la probabilità che l'aria penetri nella parete intestinale);
  • ostruzione intestinale.

La causa più probabile è la formazione dell'erosione della mucosa e la penetrazione del gas nella parete intestinale. K pneumatosi può portare a un malfunzionamento della mucosa colite ulcerosa, processi necrotici nell'intestino, La malattia di Crohn, a biopsia. Può svilupparsi sullo sfondo fibrosi cistica, ulcere allo stomaco, stenosi del piloro, malattie oncologiche del tubo digerente.

Sembra pneumatosi eruttazione per via aerea, peso, raspiranie e dolore nell'addome, espressa flatulenza. La gravità dei reclami dipende dalla prevalenza del processo. L'aumento della formazione di gas allunga la parete dell'intestino e causa disagio o dolore severo (colica). La progressione colpisce la motilità e il tono dell'intestino, più spesso diminuiscono, quindi molto spesso ci sono disturbi delle feci nella forma costipazione (non è escluso e diarrea ).

In modo grave, le cisti formate nella parete intestinale chiudono il lume dell'intestino e possono causare ostruzione. L'aumento della pressione dei gas può causare la rottura dell'intestino con il deflusso del contenuto intestinale nella cavità addominale e lo sviluppo peritonite. Rileva le cisti d'aria durante la palpazione solo se hanno raggiunto una grande dimensione. Per istituire la diagnosi è possibile solo a una colonscopia su azione in un lume di cisti di un intestino.

Polmonite intestinale: trattamento e nutrizione

Il trattamento della malattia di base che ha causato pneumatosi e terapia sintomatica, tra cui:

  • antidiarroici o lassativi (secondo la situazione);
  • farmaci carminativi, eliminando l'aumento della formazione di gas
  • antispastici;
  • antibiotici con infezione intestinale.

La presenza di invaginazione intestinale, ostruzione, perforazione dell'intestino o peritonite richiede un intervento chirurgico. L'operazione viene eseguita anche se durante l'esame si rivela un chiaro restringimento del lume dell'intestino - il sito dell'intestino interessato viene rimosso. Una corretta alimentazione dei pazienti aiuta ad alleviare la condizione, normalizzare le feci e le perdite di gas e serve anche come prevenzione delle gravi complicanze.

  • Esclusione di prodotti che migliorano la gassificazione e fermentazione nell'intestino (banane, uva, mele dolci, fagioli, ravanelli, rape, tutte le varietà di cavolo, pane nero, il pane fresco e dolci, latte, cetrioli, aglio, cipolle, funghi, avena, rape, uvetta, bevande a gas, kvas, birra).
  • L'inclusione di prodotti che non causano gonfiore (il pane di grano essiccato, basso contenuto di grassi bollito di carne, carote, zucca, verdure, zucca, barbabietole, latticini, tè verde, cereali (tranne il miglio e orzo), succhi di frutta (arancia, limone, mela), albicocca, prugne, melograni.
  • Sei volte la nutrizione. Quando la esacerbazione della base è purea, piatti kashitseobraznye che non hanno un'irritazione meccanica, durante la remissione - non strofinate piatti.
  • Modi di cottura bolliti e al vapore di tutti i piatti. Il consumo di verdure è raccomandato principalmente in forma bollita.
  • Con predominanza diarrea - prodotti che riducono le capacità motorie e i ricchi tannino (Tè, bevande di frutta e infusi di mele cotogne, mirtillo, ciliegia, melograno), alimentari viscoso (gelatina, creme, purea di farina d'avena).
  • Con predominanza costipazione - decotti di barbabietole, barbabietole bollite, prugne secche, qualsiasi verdura bollita e frutta cotta, olio vegetale in piatti, cereali integrali. Aumentare gradualmente il numero di verdure, poiché l'abbondanza di fibre può aggravare la situazione, aumentando la flatulenza.
  • Piatti a base di carne magro, pesce e pollame in forma bollita, ricotta fresca e prodotti a base di latte acido.
  • La costante ricezione di decotti alle erbe (semi di finocchio, anice, aneto e cumino) prima di mangiare.

La dieta con pneumatosi intestinale, che procede con un debole per la diarrea, si basa su una terapia Tabella numero 4 e le sue varietà №4B (durante una riacutizzazione per 2-3 settimane) o №4V (in caso di recupero). L'ultimo tipo di dieta è adatto per l'alimentazione costante dei pazienti, perché è equilibrato.

I piatti di questa dieta sono utilizzati in forma non elaborata, tuttavia, sono escluse le forti sostanze irritanti dell'intestino e i prodotti che causano il gonfiore. Data la preponderanza di dispepsia la dieta principale è in qualche modo modificata. Pertanto, la dispepsia fermentata (la costante rimozione di gas fetidi) causa la prevalenza di carboidrati facilmente assimilabili negli alimenti. Sopprimono la normale flora e causano la crescita di microrganismi aerobici. Pertanto, per ridurre la fermentazione, il seguente è ulteriormente limitato:

  • La quantità di carboidrati (fino a 250 g, e, a volte fino a 150 g al giorno): cereali bianche, frutta dolce, frutta secca, dolci (caramelle, marmellata, marmellata, miele), focacce, purè di patate, gelatina di amido.
  • L'assunzione di fibre alimentari (crusca, noci, frutta secca, prodotti integrali, verdure crude e frutta).

Allo stesso tempo aumenta l'assunzione di proteine ​​(fino a 130 grammi al giorno - carne, pesce, omelette proteiche). Quando si preparano i piatti utilizzare spezie (alloro, tutti i tipi di peperoni, chiodi di garofano). Anche mostrato i decotti di erbe di ricezione soppressione di fermentazione (menta, crespino, camomilla, sanguinello, rosa canina, mirtilli, calendula, foglia fragola selvatica, salvia). Iniziare a prendere con 50 ml al giorno e portare fino a 200 ml al giorno, dividendo in 3-4 ammissione.

La dispepsia putrefattiva è anche accompagnata da flatulenza, ma i gas di scarico sono più fetidi. Questo tipo di dispepsia è causato da un consumo eccessivo di prodotti proteici. Per correggere questi processi nell'intestino nei limiti dietetici:

  • Proteine, riducendo il consumo di carne, pesce, formaggio, ricotta, noci, uova, cereali, grano saraceno e avena.
  • La quantità di grasso (25-30 g), ma aumenta il contenuto di carboidrati nella dieta (400-450 g).
  • Per sopprimere la crescita di patogeni necessariamente somministrati prodotti lattiero-caseari (yogurt, latte fermentato cotto, yogurt, acidophilus consumata durante il giorno con 150 ml di un paio di volte).
  • Per sopprimere la flora anaerobica ribes amministrati, sorbo, albicocche, cumino, mirtilli, estratti di melissa, salvia, granato, pigne di ontano, foglie di quercia, timo, salvia, tarassaco, piantaggine.
  • Aumentare la fornitura di fibre alimentari - prima verdure bollite, e poi - prime. Puoi organizzare i giorni vegetariani.

Con la predominanza della stitichezza, ma senza segni pronunciati di irritazione, viene mostrato Tabella numero 3. La dieta è mirata a migliorare la peristalsi. Si consiglia di assumere 4-5 pasti al giorno alla stessa ora. L'ingestione di prodotti nel riflesso del tratto gastrointestinale superiore aumenta le contrazioni dell'intestino inferiore e questo accelera lo svuotamento di esso. Grandi interruzioni tra i pasti sono inaccettabili.

La dieta comprende piatti con molta fibra vegetale, ma non irritante per le mucose. Per scuotere la mucosa e ridurre il rischio di gonfiore, le verdure vengono utilizzate in cotto o in umido. Con buona tollerabilità ed assenza di controindicazioni può ricevere frutta e verdura cruda (mele, barbabietole, carote, zucchine, zucca, pomodoro, lattuga, cavolfiori). Le verdure fresche sotto forma di insalata vengono consumate 150 g tre volte al giorno, aggiungendo verdure di sedano, prezzemolo, aneto, insalata di foglie. Frutta secca imbevuti nella forma aggiunti ai piatti (prugne, fichi, albicocche), ci sono ogni giorno mele al forno, bevande di frutta e succhi vegetali (diluiti) con polpa. Ma, data l'aumento della flatulenza, sono esclusi il cavolo bianco, i piselli, i fagiolini e altri fagioli.

Quando si preparano i contorni o le insalate, non è consigliabile macinare molto le verdure, poiché in questa forma attiveranno più efficacemente la peristalsi. Puoi usare una grattugia grande. Tutti gli altri prodotti sono anche cucinati con bollito o cotto e non cotto.