I primi sintomi, fasi e trattamento del cancro del colon

Le malattie oncologiche riducono l'aspettativa di vita, comportano effetti irreversibili nel corpo. A 1 e 2 stadi è possibile una dinamica positiva, su 3 e 4 - la diffusione delle metastasi è irreversibile. Se i primi segni di cancro intestinale vengono diagnosticati in tempo, ci sono possibilità di ottenere una remissione a lungo termine del processo patologico.

Cancro del retto, sintomi nelle prime fasi

La prima volta la malattia non si manifesta esternamente, mentre nel corpo le cellule tumorali si formano e si diffondono. Quando si risponde alla domanda, come riconoscere il cancro intestinale in una fase precoce, i medici non danno una risposta univoca. La malattia viene rilevata accidentalmente - quando si passa una visita medica programmata o il trattamento di un'altra diagnosi. Nel tempo, l'infiammazione introduce alcune modifiche alla vita abituale del paziente. Se il cancro del rene progredisce, i primi sintomi sono i seguenti:

  • cambiare la consistenza delle feci durante la defecazione;
  • l'assegnazione di sangue e muco nelle feci;
  • lungo processo durante una campagna di necessità;
  • dolore in defecazione;
  • declino dell'efficienza all'inizio.

Sintomi comuni del cancro del colon

Il tumore maligno cresce gradualmente, esercitando infine una maggiore pressione sugli organi e sistemi vicini. Se il cancro del retto progredisce, i sintomi del primo stadio sono importanti per differenziare nel tempo per diagnosticare correttamente. Tutto inizia con un disagio generale quando si va in bagno, ma poi questo processo è accompagnato da un attacco acuto di dolore. Altri sintomi sono presentati di seguito:

  • calo delle prestazioni;
  • gonfiore;
  • Aumento della recidiva delle emorroidi;
  • gravità dopo aver mangiato cibi fritti e grassi;
  • costipazione incline al flusso cronico;
  • ostruzione intestinale.

I sintomi del cancro del colon-retto negli uomini

La malattia progredisce ugualmente nel corpo femminile e maschile, è irto di esito fatale. I segni caratteristici della malattia negli uomini sono più pronunciati, diventano la ragione principale per andare dal terapeuta locale. Il dolore dell'ano è inquietante, che si verifica dopo ogni movimento intestinale. Col passare del tempo, la sua intensità aumenta solo, rendendo il viaggio in bagno la più vera tortura. Altri segni di cancro del colon-retto negli uomini:

  • una forte diminuzione del peso corporeo;
  • sensazione di dolore al sacro, organi genitali;
  • miscugli di sangue nella consistenza delle feci;
  • frequenti campagne di bisogno;
  • costipazione cronica.

I sintomi del cancro del colon-retto nelle donne

La malattia progredisce già nell'età adulta, rompe il ritmo abituale della vita già nella prima fase. Non tutte le donne sanno come si sviluppa il cancro dell'intestino nelle fasi iniziali. Tuttavia, comprendono chiaramente che le feci e la stitichezza sanguinanti sono i primi segni dell'oncologia. Se non si presta attenzione a tali sintomi, il tumore cresce, chiude il lume dell'intestino tenue e piccolo. Gli altri segni di cancro del colon-retto nelle donne sono presentati di seguito:

  • sensazione di un intestino affollato;
  • debolezza generale;
  • alternanza di diarrea e costipazione;
  • falsa voglia di andare in bagno;
  • vomito dopo aver mangiato;
  • sensazione di bruciore e prurito nell'ano;
  • disturbo da indigestione;
  • lieve sanguinamento dal folto, retto;
  • pesantezza nell'addome, gonfiore, flatulenza;
  • feci con impurità del sangue.

Come si manifesta il cancro del retto nella diagnostica di laboratorio?

Conoscendo i primi segni di cancro del retto, il paziente dovrebbe prestare attenzione ai cambiamenti nella digestione, al benessere generale. Il tumore maligno in assenza di una diagnosi tempestiva sta crescendo rapidamente, preme sull'intestino e su altri organi, crea un aumento della pressione intra-addominale. Determinare quali segni di cancro del retto sono difficili da autonomamente, è necessario cercare un aiuto medico. È possibile fare una diagnosi dopo aver raccolto i dati dell'anamnesi, un esame clinico completo. Gli studi di laboratorio determinano quindi i primi sintomi del cancro intestinale:

  1. Nell'analisi generale del sangue, il livello di emoglobina diminuisce bruscamente, si osservano i primi segni di anemia sideropenica.
  2. Nello studio di laboratorio delle feci, è possibile rilevare le impurità nascoste che caratterizzano i primi segni di oncologia intestinale.
  3. Dall'analisi biochimica del sangue, l'aumento degli enzimi epatici indica la presenza e la crescita del tumore.
  4. Per chiarire la diagnosi, è necessario effettuare la correzione degli ultrasuoni per determinare il problema nel retto, visualizzare il tumore sullo schermo, rivelarne posizione, dimensioni, limiti. Possiamo anche assumere un fattore patogeno che in precedenza ha provocato le prime manifestazioni di un disturbo caratteristico.
  5. La radiografia dell'intestino crasso è un altro metodo di diagnosi, poiché lo schermo mostra come l'organo è cambiato dopo la comparsa di una neoplasia maligna nella sua cavità. Questa procedura è chiamata irrigoscopia, è informativa e capiente per il medico curante. Secondo la foto ricevuta, viene nominato un trattamento conservativo efficace o è necessario un intervento chirurgico.
  6. Il metodo classico di palpazione è considerato informativo in termini successivi di patologia progressiva, quando il medico curante percepisce la presenza del tumore.

Ulteriori informazioni su ciò che è un tumore del retto - i sintomi e i segni della malattia.

Video: sintomi del cancro del retto

Le informazioni presentate in questo articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono un trattamento indipendente. Solo un medico qualificato può diagnosticare e dare consigli sul trattamento in base alle caratteristiche individuali del singolo paziente.

Cancro del retto: i primi sintomi su un assorbente

I primi sintomi del cancro del colon sono spesso senza risposta e poi sentì la diagnosi di "cancro", il paziente cade in stato di shock, dove e quello che ho perso quando i primi segni di cancro al colon e se fosse possibile per prevenire la malattia?

In Russia, tra i malati di cancro, al terzo posto negli uomini e al 4 ° nelle donne c'è il cancro del retto. I primi sintomi, iniziali e poco appariscenti per il paziente, i segni di cancro del retto sono spesso rilevati accidentalmente dai medici durante gli esami per altre malattie.
Cancro mai chiedere ai loro rappresentanti eletti, se vogliono incontrarsi con lui o no, in modo da non sbattere le orecchie, è importante ascoltare il proprio corpo e stare all'erta, perché il cancro del retto è abbastanza curabile con la diagnosi nelle fasi iniziali della malattia!
I primi segni di un tumore incipiente
Il cancro del retto può svilupparsi asintomaticamente per un lungo periodo. E i primi sintomi deboli e irregolari non attirano la giusta attenzione del medico e del paziente. Per qualche motivo, molte persone pensano che i primi segni di cancro al colon - è la stitichezza e dolori addominali e sanguinamento dall'ano scarsa o non si accorgono affatto, o scrivere su emorroidi e ragadi anali. E la visita dal medico viene posticipata fino a quando i coaguli di sangue non compaiono nelle feci. I gastroenterologi chiamano "la bandiera rossa, che il cancro sventola, celebrando la sua vittoria".

Con tutte le varietà di manifestazioni di cancro colorettale, i primi sintomi, in larga misura, dipendono dalle dimensioni del tumore, la sua posizione, il grado di germinazione nei tessuti circostanti e complicazioni associate.

Se il tuo culo sembra sbagliato, fai jogging dal dottore!

Un diverso meccanismo per l'insorgenza dei sintomi li divide in questi tipi:

  • Primarie, dovute alla presenza di un tumore direttamente nel lume intestinale.
  • Secondario, derivante dalla crescita del tumore, che porta a disturbi intestinali e compromissione della pervietà.
  • Sintomi causati da concomitanti complicazioni del cancro nel lavoro di altri organi.
  • Sintomi comuni che compaiono come conseguenza degli effetti sistemici del cancro sul corpo.

Sintomi primari del cancro del colon

I sintomi iniziali del cancro del retto includono:

  • scarico dall'ano sotto forma di sangue e coaguli di muco. Il sangue nelle feci è diagnosticato nel 60% dei pazienti con cancro del retto ed è il segno primario più comune. Lo scarico sanguinante all'inizio della malattia è insignificante e si presenta sotto forma di vene o coaguli. Nel cancro, a differenza dell'emorragia con le emorroidi, il sangue precede l'uscita delle feci o si confonde con esso.

ATTENZIONE! Il sangue nelle feci è spesso il primo sintomo del cancro del retto, ma il sangue si trova anche in altre malattie benigne dell'intestino!
La presenza di sangue nelle feci, e ancor più con il muco, è un'indicazione assoluta per visitare il centro medico diagnostico. Il medico prescriverà un'analisi delle feci per il sangue occulto e raccomanderà di eseguire la recto- o colonscopia endoscopica.
Con la crescita del tumore aumenta la secrezione di sangue con le feci, e i coaguli di sangue appaiono sempre più spesso, ma non vi è un forte sanguinamento, come è giusto.

Poche persone guardano le loro feci dopo aver svuotato l'intestino e guardano la carta igienica prima di gettarla via. Ma quanto sono semplici i primi sintomi del cancro su un blotter!

Altri sintomi del cancro del colon

  • Altre caratteristiche del tumore colorettale: la sensazione di evacuazione intestinale incompleta e cambiano forma fecale, cosiddetti "feci pecore" o feci, lo spessore di una matita, si manifestano in fasi successive, quando il tumore comincia a chiudere il lume. Ma sono questi sintomi che spesso fanno sì che il paziente venga prima a vedere un medico.
  • Tra i sintomi secondari del tumore nel 43% dei casi, si osservano disturbi intestinali generali, precedentemente non osservati nei pazienti. Questi includono brontolio, gonfiore, costipazione, dolore cramping all'addome, diminuzione della frequenza abituale delle feci.
  • praticamente non si distinguono o viene rilasciato in piccole quantità, ma il paziente non sperimenta alcuna tenesmo sollievo, in cui lo sgabello dal retto - con una significativa riduzione del lume del retto, alcuni pazienti hanno frequente stimolo doloroso per defecare. Tenesmo può tormentare il paziente fino a 20 volte al giorno.
  • Quando il tumore cresce nei tessuti vicini del paziente, i sintomi associati al danno agli organi vicini possono essere fastidiosi. Includono il mal di schiena, la ghiandola prostatica, il coccige, le donne possono sviluppare fistole recto-vaginali. Il dolore è notato solo nel 20% dei pazienti nelle prime fasi del cancro del retto.
  • Solo il 9% dei pazienti lamenta malessere all'inizio della malattia.

Attenzione per favore! I primi segni di cancro del retto sono aspecifici (cioè possono essere osservati in molte malattie), quindi noi stessi dobbiamo essere sulla GUARDIA! È necessario ascoltare te stesso e ai primi segnali di consultare un medico! Le prime lamentele insignificanti, come la stitichezza o il dolore durante la defecazione, i terapeuti distrettuali spesso cancellano la sindrome dell'intestino irritabile, le caratteristiche dell'età o le emorroidi. Pertanto, in presenza di segni primari di cancro del retto, è importante insistere sulla realizzazione di una colonscopia endoscopica per stabilire una diagnosi. Ci sono quelli che dovrebbero essere esaminati e senza alcun reclamo, il cosiddetto gruppo di rischio.

Gruppo di rischio

Il gruppo di rischio include:

  • Tutti con genitori, fratelli o bambini con cancro del retto.
  • Chiunque abbia precedentemente avuto polipi dell'intestino.
  • Fumo.
  • Stile di vita sedentario di primo piano.
  • Amanti di carne, alcool e giochi anali.

Anche in assenza di cattiva ereditarietà o di disturbi dall'intestino, si consiglia alle persone dopo i 40 anni di sottoporsi a colonscopia ogni 3-5 anni o almeno di fare un test per la presenza di sangue nascosto nelle feci! Particolarmente onco-prudente può fare un esame del sangue per i consumatori.

A proposito, la medicina offre non solo una diagnosi precoce del cancro del retto, ma anche la sua prevenzione attraverso la vaccinazione! Vaccinazione Il Gardasilom previene lo sviluppo del cancro anale, che è associato all'infezione con il papillomavirus umano. Si raccomanda di effettuare la vaccinazione all'età di 9-26 anni.

Ama te stesso! Ama il tuo culo! Al minimo segno della presenza di sangue nelle feci - benvenuto - tutti i centri diagnostici sono aperti PER TE! E ricorda che il cancro del retto è curabile! E anche con una colostomia - la vita è bella!

Inoltre utile sarà un articolo sui marcatori di battito gastrointestinale e sigmoidoscopy - un metodo di diagnosi precoce del cancro del retto.

Il test più semplice per il cancro intestinale può essere fatto a casa: un test per il sangue latente

Come fare un test e se è difficile, guarda il video: come fare un test per il cancro intestinale a casa.

I sintomi del cancro del colon-retto nelle donne nella fase iniziale

Nella struttura dell'oncologia, il cancro del retto si verifica nel 5% dei casi tra tutte le localizzazioni del processo maligno. Se prendiamo separatamente le neoplasie dello stomaco e dell'intestino, il tumore del colon-retto si posiziona al terzo posto in prevalenza. Oncoproecess nel retto si verifica nel 50% dei casi nel gruppo di malattie dell'intestino. Vale la pena notare che l'incidenza negli uomini e nelle donne è quasi allo stesso livello.

motivi

C'è una certa predisposizione e una combinazione di fattori che contribuiscono al processo oncologico:

  1. Specificità della nutrizione I tumori del retto si sviluppano più spesso nelle persone che preferiscono una grande quantità di grassi animali nella dieta, che si trovano principalmente nella carne rossa. L'uso inadeguato di fibre vegetali e l'assunzione frequente di alcol, più birra, contribuiscono alla crescita del cancro.
  2. Predisposizione ereditaria Esistono dati scientifici su malattie familiari che appartengono a una patologia precancerosa ereditaria. La poliposi adenomatosa familiare è caratterizzata dalla comparsa di un gran numero di polipi nel retto nelle persone di età compresa tra 18 e 35 anni. Negli studi di genetica molecolare, mutazioni si trovano nel gene soppressore della crescita tumorale nel 5 cromosoma. La malattia è trasmessa da un tipo autosomico dominante, cioè uno dei genitori soffre anche di questa malattia. Il cancro ereditario della non poliposi è caratterizzato da 2-3 casi di cancro del colon-retto in diverse generazioni. La comparsa dell'oncologia avviene all'età di 50 anni. La ricerca genetica rivela mutazioni in diversi geni.
  3. Presenza di malattie precancerose. Le malattie precancerose obbligatorie sono una patologia benigna del retto, che in determinate condizioni si trasformerà in cancro. Tali malattie includono:
  4. Polipi - proliferazione dello strato mucoso dell'intestino. Ci sono adenomatosi e villosi. Possono anche avere una gamba o una base spessa. Nei polipi del retto crescono singolarmente o diffusamente.
  5. Patologia a lungo termine - proctite, proctosigmoidite. Ciò include la colite ulcerosa non specifica, che si traduce in proctosigmoidite e malattia di Crohn
  6. Lesioni anorettali - cricche croniche, passaggi fistolosi a lungo esistenti.

Queste malattie hanno un'alta probabilità di malignità nel cancro. Se esiste un precancro obbligato, si consiglia un esame sistematico per la diagnosi precoce. Solo per evitare di perdere la malattia, è necessario conoscere i sintomi del cancro del colon-retto nelle donne.

sintomi

Come si manifesta il cancro del retto? Questa malattia oncologica si riferisce a una patologia che fornisce un quadro clinico dettagliato in uno stadio avanzato di crescita, quando l'attuazione del trattamento radicale diventa impossibile. Ma se ascolti il ​​tuo corpo, puoi notare piccoli cambiamenti, tipici del processo del cancro.

I segni del cancro del colon-retto nelle donne in una fase iniziale sono i seguenti:

  1. Cambiamenti nel processo di defecazione. Le manifestazioni iniziali possono essere espresse in diarrea, in seguito con la crescita del tumore compaiono costipazione. Il paziente è turbato da sensazioni dolorose nel processo di svuotamento dell'intestino. La forma delle feci può cambiare. Se il tumore è vicino all'ano, il paziente è disturbato dalla sensazione del corpo estraneo.
  2. La sindrome di Asthenic è un complesso di disturbi della salute, che comprende affaticamento, diminuzione dell'efficienza, vertigini, sonno debole, diminuzione dell'attività fisica.
  3. La diminuzione del peso corporeo in una fase iniziale è insignificante. Con la progressione della malattia, il paziente entra gradualmente nella cachessia: esaurimento.
  4. Perdita di sangue cronica. Il fatto è che in una fase precoce della formazione del cancro, c'è un effetto meccanico sul tumore, e può iniziare a podkravlivat. Macroscopicamente, questo processo è difficile da determinare, il sangue è mescolato con le calorie. Di solito la perdita di sangue cronica può essere giudicata indirettamente dallo sviluppo di anemia o analizzando le feci per il sangue occulto.
  5. Segni di anemia - colore pallido di tutte le mucose, pelle, una violazione delle preferenze di gusto, un senso di tachicardia - aumento della frequenza cardiaca. L'anemia sarà anche accompagnata da vertigini, diminuzione delle prestazioni complessive.
  6. Aumento della temperatura a cifre di bassa qualità. Il sintomo si sviluppa a causa dell'intossicazione del corpo con prodotti del metabolismo del tumore.

Una clinica espansa include quattro sintomi principali:

  1. Il sanguinamento dal tumore si sviluppa in quasi tutti i casi. Il sangue visibile agli occhi appare nelle ultime fasi della crescita dell'istruzione. Il sangue nelle feci è presente sotto forma di grumi, vene. Il colore della scarica sanguinante varia a seconda del livello della posizione del tumore. Se il processo oncologico si trova nel terzo superiore del retto, il sangue è solitamente scuro, sotto forma di coaguli. Se il cancro cresce nel terzo medio e nel basso del retto, le donne si lamentano di vene di sangue scarlatto. Al momento della comparsa del sangue, puoi condurre una diagnosi differenziale con le emorroidi. Se il sangue scarlatto è sopra le feci e separato dopo una defecazione, allora molto probabilmente sono le vene dilatate da emorroidi. Se il sangue è mescolato con le feci, allora c'è un'alta probabilità di cancro. Il sanguinamento abbondante e abbondante con l'oncologia del retto di solito non si verifica. Insieme a una scarica sanguinolenta con una crescita prolungata di un tumore canceroso, muco e pus possono lasciare il retto. Questo è particolarmente comune nella trasformazione delle malattie infiammatorie croniche in cancro.
  2. Nei processi di crescita, il tumore blocca gradualmente il lume dell'intestino, questo si manifesta principalmente nel cambiamento della forma delle masse fecali - le feci iniziano a uscire in una forma più sottile. In futuro, costipazione, gonfiore, possono sviluppare ostruzione. Se il tumore cresce nel terzo inferiore del retto, allora le donne sono turbate da falsi desideri di defecazione - tenesmo. Le sensazioni dolorose sono accompagnate dallo scarico di sangue, secrezioni mucose. Dopo la defecazione, rimane la sensazione di rimanere sgabello o di oggetti estranei nel retto. Il tenesmo può disturbare i pazienti fino a 10-20 volte al giorno. Nella formazione dell'ostruzione intestinale, si aggiungono dolore crampi e gonfiore prevalentemente della metà sinistra dell'addome. Il ristagno di contenuti macchiati può portare a un eccessivo allungamento del retto e alla perforazione del suo muro. Il contenuto dell'intestino entrerà nella cavità addominale e svilupperà una peritonite - un'infiammazione del peritoneo, che minaccia la vita del paziente.
  3. La sindrome del dolore è caratteristica per la fase tardiva dello sviluppo della patologia, quando il tumore cresce oltre i confini del retto. Le sensazioni del dolore sono specifiche per il tumore del terzo inferiore del retto, quando anche un piccolo tumore causa un sintomo.
  4. La sindrome di intossicazione con la crescita della malattia progredisce. Il paziente diventa svogliato, apatico. L'appetito scompare, si sviluppa l'esaurimento. La capacità di lavoro è rotta, la temperatura corporea aumenta. La condizione è aggravata da un'anemia progressiva.

La patologia oncologica è caratterizzata dalla formazione di complicanze che aggravano le condizioni del paziente e determinano una diminuzione della qualità della vita:

  1. Penetrazione del processo onco in organi e tessuti situati nelle vicinanze. Formazione di corsi fistolosi. Le donne spesso sviluppano il cancro nella vescica, nella vagina, nel corpo, nella cervice. Può sviluppare fistola rettale-vaginale, che si manifesterà con l'uscita della massa delle feci attraverso la vagina.
  2. Formazione di complicanze suppurative - la diffusione dell'infiammazione nel tessuto adiposo con lo sviluppo di paraproctiti, flemmone della pelvi.
  3. In caso di ostruzione intestinale acuta o massiccia disintegrazione del tumore, potrebbe esserci una rottura della parete intestinale. Sviluppa peritonite - infiammazione del peritoneo della piccola pelvi, il processo può diffondersi lungo il peritoneo fino alla cavità addominale.
  4. La presenza di metastasi a distanza porta a un'interruzione della funzione dell'organo che è affetto da oncologia. Con il flusso sanguigno, le cellule tumorali entrano nel fegato, nei polmoni, nel sistema nervoso centrale, nelle ossa. Con linfa nei linfonodi dell'aorta, lo stomaco.

diagnostica

Il cancro del retto può essere diagnosticato se osservato ad occhio nudo. Tuttavia, ci sono più casi di cancro avanzato rispetto agli stadi iniziali. L'algoritmo diagnostico si compone di diversi punti importanti:

  1. La raccolta di reclami è la fase iniziale della diagnosi. Un elenco di segni di cancro del colon nelle donne in una fase iniziale è stato descritto sopra. La conversazione con il medico include anche un'anamnesi della vita. Il medico pone domande sui casi di cancro nei parenti di sangue, che aiuta a valutare la probabilità di patologia ereditaria. La presenza nell'anamnesi di malattie precancerose obbligatorie parla su probabilità alta di presenza di un cancro di un retto.
  2. Un esame obiettivo comprende esame, palpazione, percussione, auscultazione. Con la palpazione, puoi sentire il tumore nella parte sinistra dell'addome con le sue grandi dimensioni. È utile condurre un esame delle dita del retto se il tumore cresce nel terzo inferiore dell'intestino o nell'area anorettale. L'uso di specchi rettali e l'esame della cavità intestinale ha anche un grande valore diagnostico.
  3. Diagnostica di laboratorio Un esame del sangue clinico mostrerà anemia. L'analisi delle feci per sangue latente è obbligatoria per il sospetto cancro del retto.
  4. Metodi strumentali. La recto-manoscopia consentirà di visualizzare la cavità del retto e, in presenza di un'educazione, di condurre una biopsia - per staccarne una parte per l'esame istologico. Nel laboratorio di pathoanatomical, il medico esaminerà il tumore e darà un parere sulla morfologia della formazione.
  5. Raggi X con miglioramento del contrasto. Il tumore sembrerà un'educazione nella cavità intestinale.
  6. L'ecografia è informativa quando si esaminano gli organi della cavità addominale e della pelvi per metastasi a distanza.
  7. Computer e risonanza magnetica - la ricerca necessaria per uno studio approfondito del tumore - la sua fornitura di sangue, l'adesione ai tessuti circostanti, la possibilità di un trattamento radicale.
  8. La tomografia ad emissione di positroni è il metodo più nuovo necessario per diagnosticare tumori con diametro inferiore a un centimetro.

trattamento

La terapia del cancro del retto dipende dallo stadio del processo. Se possibile, vengono eseguite operazioni radicali:

  1. Estirpazione del retto con formazione di colostomia nella parete addominale anteriore a sinistra.
  2. La resezione del retto con limatura del colon sigmoideo allo sfintere preservato è un'operazione meno paralizzante.
  3. Con la crescita del tumore nel terzo superiore, è possibile rimuovere la parte dell'intestino e sovrapporre l'anastomosi da un capo all'altro.
  4. Operazione su Hartmann - con deduzione della colostomia.

Attualmente, vengono eseguite sempre più operazioni con l'uso dell'accesso per via laparoscopica, che forniscono una piccola invasività, un rapido recupero nel periodo postoperatorio.

Quando il processo si diffonde agli organi vicini, le operazioni combinate vengono eseguite con la rimozione del retto e degli organi interessati.

Se è impossibile eseguire un trattamento radicale, sono indicate le cure palliative.

Oltre al trattamento chirurgico, vengono utilizzati radioterapia e chemioterapia.

Nel trattamento del cancro del retto, l'irradiazione preoperatoria viene utilizzata per ridurre il volume del tumore e l'irradiazione post-operatoria per prevenire lo sviluppo di recidive.

Il trattamento chemioterapico è prescritto in modalità adiuvante. Attualmente, viene utilizzata una terapia mirata con anticorpi monoclonali.

I risultati del trattamento sono valutati per la sopravvivenza a cinque anni. Dopo il trattamento radicale ricevuto il tasso di sopravvivenza varia dal 30% all'80%. La metastasi nei linfonodi regionali riduce la prognosi favorevole. Quando il trattamento combinato, incluso la chirurgia, l'irradiazione, la chemioterapia e l'uso di anticorpi monoclonali, aumenta le possibilità di sopravvivenza.

Quali segni di cancro del colon-retto appaiono nelle donne

Il cancro che colpisce il retto appartiene ai tipi più comuni di formazioni intestinali maligne. Le statistiche mostrano che del numero totale di casi, solo il 30% delle donne.

In generale, la patologia colpisce le donne di età compresa tra 50 e 80 anni. La causa principale della malattia in questo caso, chiamato uno stile di vita sedentario e l'incapacità dello stomaco di digerire carne e grassi animali, che in futuro danneggiano la parete intestinale.

definizione

Il cancro del retto è un tipo di formazione maligna che si forma a causa della degenerazione cellulare mucosa in un tumore atipico. Il tumore è caratterizzato da una rapida crescita con diffusione ai tessuti adiacenti e frequenti recidive, dopo l'esecuzione della terapia.

motivi

Tra le molte ragioni che possono causare patologia, le seguenti sono particolarmente distinte:

  1. Cibo sbagliato Con l'inclusione principale nel menu di un gran numero di prodotti a base di carne e la mancanza di, o basso contenuto di fibre. Questa combinazione porta alla stagnazione e alla secrezione di tossine, danneggiando le pareti dell'intestino.
  2. Malattie intestinali croniche senza trattamento appropriato. Il principale gruppo di rischio include persone con polipi nel retto. Patologie a lungo esistenti portano all'interruzione dei processi metabolici, che possono fungere da fattore nello sviluppo del cancro.
  3. Papillomavirus. Gli scienziati hanno dimostrato che il papillomavirus può causare alla malattia oncologica lo sviluppo dell'organo colpito.

classificazione

Un tumore maligno situato sul retto ha diversi gruppi di specie. La classificazione è stata effettuata secondo vari criteri, che includono la localizzazione della formazione, il tipo di crescita e le possibili metastasi.

Per posizione

Per localizzazione, distinguere un tumore di 5 specie:

  • rettosigmoide. Situato a 12 cm sopra l'area del passaggio inferiore, che può essere facilmente diagnosticato nelle prime fasi, con palpazione normale;
  • verhneampulyarnye. Il tumore è localizzato nell'intestino nella regione peritoneale ed è il più comune di tutti i tipi. Questo è dove il tipo più comune di cancro è misto;
  • medio-più popolare. La formazione si forma sul sito, 8 cm sopra l'ano;
  • inferiore ampollare. Formato ad una distanza di fino a 4 cm, sopra la linea dell'ano e il più spesso rilevato senza esame dettagliato;
  • canale anale. Il cancro colpisce i muscoli sfinteri ed è caratterizzato da una rapida crescita.

Per tipo di crescita

I seguenti tipi di patologia si distinguono per il meccanismo e il grado di crescita:

  • esofitica. L'educazione cresce lungo il muro dell'intestino, diffondendosi ad altre parti di esso;
  • endofitica - germoglia attraverso le pareti dell'organo interessato, formando un sigillo nella sua cavità;
  • infiltrativa - differisce dalla germinazione attiva nei tessuti adiacenti e dal loro coinvolgimento nel processo patologico.

Dalla presenza di metastasi

A seconda del numero di metastasi, ci sono 4 tipi di cancro:

  • scarsamente differenziato. Caratterizzato dall'assenza di metastasi visibili e sintomi concomitanti;
  • altamente differenziato. È caratterizzato da un gran numero di cellule tumorali, che rapidamente portano a vaste metastasi;
  • moderatamente differenziato. È una posizione intermedia tra la fase attiva delle metastasi e la completa assenza di formazioni secondarie. Di regola, in questa forma vengono diagnosticate singole metastasi con sviluppo lento.

Fasi di

Per questi tumori, le seguenti fasi di sviluppo sono caratteristiche:

  • 1 stadio. La formazione maligna si manifesta con un leggero gonfiore o dolore, che si trovano all'interno della mucosa;
  • 2 fasi. Il tumore inizia a diffondersi lungo la mucosa, causando il suo danno. Gradualmente si metastatizza ai linfonodi regionali;
  • 3 fasi. È caratterizzato da una fase attiva di crescita che copre la maggior parte della circonferenza del retto, coinvolgendo la cellulosa adiacente e l'intera parete intestinale;
  • 4 ° stadio. È caratterizzato dalla comparsa di metastasi negli organi adiacenti e remoti.

sintomi

La principale differenza di questo tipo di cancro nei suoi sintomi levigati. All'inizio può manifestarsi come segni generali caratteristici di varie malattie dell'intestino. Dolore e altri segni specifici, più spesso manifestati in fasi successive dello sviluppo.

Cancro alla gola: i sintomi sono elencati qui nelle fasi iniziali.

I primi sintomi

Per la formazione maligna di questa parte dell'intestino, i seguenti sintomi primari sono caratteristici:

  1. Violazione delle feci e frequente desiderio di defecare. La formazione di un tumore porta a un funzionamento scorretto dei muscoli, che reagisce con la manifestazione di stitichezza o diarrea.
  2. Aumento della formazione di gas, che è provocato da una violazione dei processi metabolici e dall'accumulo di agenti patogeni nell'intestino.
  3. disagio nell'area dell'addome inferiore, sensazione di scoppio, derivante da contrazione muscolare anormale.
  4. Aumento dei sintomi con la malattia già esistente del tubo digerente.

Ulteriori informazioni sui primi sintomi sono disponibili in questo video:

sintomi caratteristici

Per questa patologia a diversi stadi di sviluppo, ci sono diversi gruppi di sintomi, inclusi alcuni sintomi:

Allocazione. Per questa patologia è caratterizzata dalla comparsa di scarico sotto forma di muco, che all'inizio della malattia ha una colorazione marrone, e mentre si sviluppa diventa sanguinosa.

La quantità di miscela di sangue dipenderà dalla posizione della formazione. Nella sua posizione bassa, appare il sangue puro di colore scarlatto. Con alta localizzazione, il sangue è più spesso presente in piccole quantità e si nota non solo nella secrezione, ma anche nelle masse fecali.

Irritazione dell'intestino manifestato dolore periodico a breve termine. Gli spasmi coprono non solo l'area della lesione, ma l'intero addome. Anche in assenza di dolore, l'irritazione dell'intestino sarà segnalata dal disagio e dalla sensazione del corpo estraneo che sta stirando lo stomaco.

Inoltre, per questo gruppo di sintomi sono caratterizzati da frequenti falsi impulsi per svuotare l'intestino e la diarrea, che è difficile da fermare con i farmaci.

  • Violazione della pervietà intestinale può manifestarsi con un costante gonfiore o brontolio, accompagnato da sensazioni dolorose. Come lo sviluppo di ostruzione, ci sono ritardi di gas, e quindi, e le feci. Di conseguenza, si sviluppano forti dolori, nausea, vomito.
  • Sintomi generali

    Per questa patologia, ci sono sintomi comuni che si manifestano in tutti i tipi di cancro:

    • rapida perdita di peso corporeo;
    • debolezza e affaticamento eccessivo;
    • pallore della pelle;
    • aumento della temperatura corpo a valori di basso grado;
    • alterazione del gusto e perdita di appetito;
    • anemia grave.

    diagnostica

    Per diagnosticare la patologia vengono utilizzati metodi speciali che consentono al medico di identificare il quadro clinico della malattia. Secondo certi segni, non solo può determinare la presenza di cancro, ma anche una fase di sviluppo approssimativa.

    Questo articolo descrive come aumentare il livello dei globuli bianchi dopo la chemioterapia.

    Vivono con il melanoma della fase iniziale? Ecco la prognosi di sopravvivenza.

    Palpazione del retto

    Il metodo di palpazione consente di rilevare un tumore localizzato 10 cm, dall'ano Durante la palpazione, la presenza di un tumore può essere valutata se si riscontrano i seguenti segni:

    • tensione un sito mucoso o una piccola tuberosità;
    • formazione denso ed elastico.

    Quando viene rilevato un tumore esofitico, viene rilevato piede dell'educazione. I tipi endofitici e infiltrativi, hanno un pieno immobilità tumore e piccolo indolenzimento.

    Sensazione di pancia

    La sensazione dell'addome non sarà in grado di rilevare il cancro all'inizio del suo sviluppo, quindi questo metodo di diagnosi è rilevante alle fasi 3 e 4. Quando senti il ​​tuo stomaco, puoi determinare aumentare in un singolo sito nella parte rettosigmoidea dell'intestino, situata nell'addome inferiore sul lato sinistro. Allo stesso tempo, il gonfiore è notato in tutta l'area della percussione e i suoni caratteristici degli schizzi.

    aspetto

    Per la presenza di patologie di malignità, viene indicata anche l'aspetto di una persona. Di norma, già nelle fasi iniziali della malattia, il peso è nettamente ridotto, il che spesso porta a grave esaurimento. Inoltre notato pallore della pelle, che acquisisce tonalità itterica o grigia. Sarà imposta la lingua nelle donne rivestimento denso bianco. L'aumento del fegato è determinato visivamente.

    ricerca

    Oltre ai metodi elencati di rilevamento della patologia, altri metodi sono obbligatori per la diagnosi:

    1. Sigmoidoscopia. Per rilevare i tumori situati nelle parti inferiori del retto.
    2. Fibrocolonoscopy. Il suo uso è consigliabile in formazioni nel campo del rettosigma.
    3. Clisma opaco. Permette di rivelare il grado di coinvolgimento e le condizioni dell'intestino crasso.
    4. I marcatori tumorali. Progettato per insegnare informazioni accurate sulla presenza di un processo patologico causato da cellule tumorali.
    5. Ecografia transaddominale Utilizzato per studiare la cavità addominale, con la rilevazione di tessuti affetti da cancro.
    6. X-ray. Il ruolo principale di questo sondaggio è determinare la presenza di metastasi negli organi remoti e in parti del corpo.
    7. TRUS. È usato per controllare una biopsia di puntura.
    8. Imaging. Aiuta a vedere la struttura e le condizioni dei tessuti danneggiati.
    9. biopsia. Permette di determinare in dettaglio il grado di sviluppo della patologia e di selezionare con precisione il trattamento.

    trattamento

    Per il trattamento dei tumori localizzati nel retto, vengono utilizzati metodi standard:

    Intervento chirurgico Questo metodo è fondamentale nel trattamento di questo tipo di cancro. Il tumore viene rimosso insieme a parte del tessuto sano che circonda la crescita. Nell'esteso processo di lesione, viene asportato un intero segmento, che viene poi ripristinato cucendo i bordi.

    Se è necessario rimuovere l'ano, l'intestino operato viene rimosso come una colostomia.

  • Radioterapia Rappresenta l'impatto sull'area del danno da radiazioni. Con questo tipo di cancro, è possibile utilizzare sia le tecniche di contatto che quelle remote.
  • La chemioterapia. Implica l'introduzione di infusioni endovenose o iniettabili. Con questa patologia viene utilizzata la terapia combinata, che comprende diversi farmaci antitumorali: oxaliplatino, 5-fluorouracile, leucovorin. La chemioterapia viene eseguita in presenza di metastasi. Per trattamento è necessario condurre parecchi corsi di chemioterapia.
  • prospettiva

    A seconda di questi fattori, le previsioni saranno le seguenti:

    • tumore nel reparto ampollare inferiore o nella regione anale, sono sfavorevoli anche nelle fasi iniziali dello sviluppo, specialmente se hanno una forma altamente differenziata. La sopravvivenza in queste fasi è solo 85% per il primo stadio e 60% per il secondo stadio;
    • in 3 fasi patologia, anche in assenza di complicanze, la sopravvivenza è osservabile solo in Il 30% delle donne;
    • 4 ° stadio cancro, è caratterizzato da un quadro estremamente sfavorevole. Anche dopo il trattamento, Il 98% delle donne ammalate muore.

    prevenzione

    Le misure che aiutano a ridurre il rischio di sviluppare la malattia includono quanto segue:

    • tempestivo trattamento di malattie gastrointestinali;
    • nutrizione equilibrata;
    • passaggio regolare esami preventivi.

    Recensioni

    A giudicare dalle recensioni, il cancro del retto è più spesso rilevato durante gli esami preventivi e non sempre nelle fasi iniziali. Questo porta a un trattamento lungo e difficile, che non offre una garanzia del 100%. Vi invitiamo anche a condividere una recensione del cancro del retto nei commenti a questo articolo.