Proctologia: segni, sintomi, tipi di malattie, trattamento

La parte finale dell'intestino, responsabile dell'assorbimento dell'acqua e della formazione delle feci, è chiamata intestino crasso. Questo corpo non ha molta attività fisiologica, ma nonostante questo, è soggetto a un numero considerevole di malattie. Le malattie del colon possono essere associate alla comparsa di neoplasie, una violazione della funzione di assorbimento, problemi digestivi, la comparsa di infiammazione, nonché una violazione della motilità.

Sintomi di malattie del colon

loading...

Per quasi tutte le patologie del colon, questi gruppi di sintomi sono rilevanti:

  • problemi con gli sgabelli;
  • sensazione dolorosa;
  • gonfiore, brontolio nell'addome.

Quasi ogni problema dell'intestino crasso si manifesta con una violazione delle feci. La stitichezza è più comune nei sintomi. La diarrea, di regola, è caratterizzata da esacerbazione della malattia dell'intestino crasso. Ci può anche essere uno sgabello instabile, quando la stitichezza e la diarrea si alternano. Con le esacerbazioni dei disturbi, le feci possono diventare notevolmente più frequenti, caratterizzate da una piccola quantità di feci. Può avere muco e talvolta sangue.

Le sensazioni di dolore, di regola, sono localizzate nel lato, vicino all'ano. Meno pronunciato sopra l'ombelico e nella regione epigastrica. I dolori sono per lo più doloranti, scoppiati e noiosi. Le sensazioni di dolore poco frequenti possono apparire crampi. Alleviare le sensazioni dolorose aiuta a devastare l'intestino e gli sprechi di gas accumulati lì.

Gonfiore nell'intestino e brontolii compaiono soprattutto dopo cena, salgono verso la fine della giornata e diminuiscono verso la notte.

I sintomi della malattia del colon possono anche includere emorragia dall'ano, pus o muco nelle feci, visualizzazione del sangue nei movimenti intestinali, falsi impulsi sistematici per defecazione, incontinenza e feci.

Le malattie infiammatorie del colon possono provocare l'esaurimento del corpo, la debolezza e anche la disfunzione sessuale. Ciò è dovuto al fatto che i processi infiammatori possono disturbare il metabolismo nel corpo. Nei bambini, questa manifestazione della malattia può addirittura inibire la crescita e lo sviluppo.

I sintomi della malattia del colon non compaiono nella perdita di peso corporeo, ipovitaminosi. Disturbi psicologici e intossicazione da stipsi prolungata possono causare irritabilità aumentata, peggioramento del sonno, aumento dell'ansia e uno stato di depressione.

Tipi di malattie del colon

loading...

Le principali patologie del colon sono:

colite

loading...

La colite è un'infiammazione della mucosa dell'intestino crasso. Questa malattia è tipica, principalmente per gli uomini dai 40 ai 60 anni e per le donne dai 20 ai 60 anni. I medici ritengono che la colite cronica sia il problema della metà dei pazienti con disturbi del sistema digestivo.

Le cause sono la dysbacteriosis, le infezioni ascendenti (sviluppate dall'ano), la diminuzione dell'immunità e la carenza di fibra vegetale, che entra nel corpo con il cibo.

L'eziologia della colite è diversa. Assegni tali tipi di colite a causa del verificarsi di:

  • Ischemica. Tali malattie del retto e dell'intestino crasso sono associate a danni al sistema di fornitura di sangue del corpo. Si sviluppano a causa di lesioni dei rami dell'aorta addominale;
  • infettiva - una malattia causata da una varietà di microflora dannosa;
  • tossico. Le principali cause della malattia del colon umano sono avvelenamento da veleni, farmaci;
  • radiazioni - patologia, sviluppandosi sullo sfondo della malattia da radiazioni.

La colite è caratterizzata da segni comuni di malattia del colon: frequente desiderio sistematico di defecare, brontolio, gonfiore, diarrea (possibilmente con muco), forte dolore all'addome.

La colite richiede un trattamento complesso, in cui vengono eliminate la causa e le conseguenze della malattia. Qualsiasi tipo di colite indica la necessità di una dieta speciale, l'assunzione di farmaci, la normalizzazione delle feci o l'eliminazione della diarrea. Sono anche prescritti farmaci che aumentano la capacità del corpo di ripristinare i tessuti, la microflora. Se necessario, possono essere usati farmaci che eliminano tossine, vitamine, immunomodulatori.

Tumori dell'intestino crasso

loading...

Il cancro del colon (cancro calorettale) è il leader tra tutti i tumori maligni nel corpo umano in frequenza. Gruppo di rischio - persone di età compresa tra 40 e 50 anni. Si ritiene che la causa principale dei tumori sia il cibo, in cui ci sono molti cibi raffinati, grassi animali e una piccola quantità di sostanze di zavorra. La complessità della diagnosi dovuta alla debole manifestazione dei sintomi implica l'individuazione di tumori nelle ultime fasi, e quindi la percentuale di morti è alta.

La malattia di Crohn

loading...

L'infiammazione granulomatosa cronica dell'intestino colpisce tutti gli strati del tubo digerente, è caratterizzata da infiammazione, formazione di ulcere e cicatrici sulla parete intestinale. Le cause della malattia di Crohn sono fattori ereditari, infettivi e immunologici.

Il trattamento può essere una droga o un'operazione. Tra i farmaci sono ormonali, salicilati, glucocorticoidi, immunosoppressori, bloccanti del fattore di necrosi tumorale. Inoltre, possono essere utilizzati farmaci antibatterici, probiotici, vitamine del gruppo D e ossigenoterapia.

A proposito di malattie del retto - apertamente e senza falsa vergogna - leggi qui. A proposito delle manifestazioni e dei metodi di trattamento della gastrite acuta leggi qui.

diverticolosi

loading...

Questa malattia, caratterizzata dalla comparsa di piccole protrusioni sul muro del colon. Un gruppo di rischio per la malattia è chiamato gli anziani. Come nella maggior parte delle malattie intestinali, la causa principale è una piccola quantità di cibo vegetale nella dieta umana, che porta alla stitichezza. Inoltre, tra le cause vi sono: sovrappeso, aumento della produzione di gas, infezioni e assunzione casuale di farmaci lassativi.

Molto spesso la malattia non si manifesta e procede senza alcun sintomo. Tuttavia, possono esserci segni che coincidono con i sintomi comuni della malattia dell'intestino crasso.

Il trattamento della malattia è finalizzato alla normalizzazione delle feci, che escluderà la comparsa di nuove protrusioni sull'intestino. Il cibo è arricchito con componenti vegetali e fibre. Il dolore nella cavità addominale è ridotto dagli antispastici. Se necessario, vengono prescritti antibiotici.

Dolihosigma e megacolon

loading...

Dolihosigma e megacolon rappresentano l'allungamento o l'espansione dei singoli siti o dell'intero intestino.

Il megacolon si manifesta con stitichezza, accumulo di gas e dolore nella cavità addominale. È anche riconosciuto per mezzo di una radiografia.

È molto importante alle prime manifestazioni, tipiche per le malattie del colon, consultare uno specialista. Il medico può stabilire i sintomi e il trattamento delle malattie del colon in modo tempestivo, il che escluderà la possibilità di potenziali complicazioni, la trasformazione della malattia in una forma cronica.

Particolarmente pericoloso a causa della bassa probabilità di diagnosi è il cancro del colon. Può portare a sintomi sia erroneamente riconosciuti e al trattamento della malattia del colon, sia ad altri fattori. Col tempo il tumore diagnosticato può fungere da pegno per salvare la vita e la salute del paziente.

Problemi al colon: sintomi e trattamento delle malattie

loading...

Recentemente, come evidenziato dalle statistiche mediche, c'è un aumento di varie malattie gastrointestinali, incluso il colon. Il problema è aggravato dal fatto che non tutti i pazienti in modo tempestivo a cercare aiuto medico, perdendo così tempo prezioso e complicare il decorso della malattia, e in effetti molti di loro rappresentano una grave minaccia per la salute.

Quindi, qual è questa patologia, come si manifestano, quali fattori contribuiscono al loro sviluppo? E, soprattutto, come vengono trattati i sintomi della malattia del colon e cosa cercare se c'è un sospetto sulla loro presenza.

Caratteristiche dell'intestino crasso

loading...

L'intestino crasso negli esseri umani ha una struttura piuttosto complessa e svolge un lavoro molto importante, la cui stabilità dipende in gran parte dalle condizioni generali dell'intero corpo umano. Accumula scarti alimentari, particelle morte della mucosa, una varietà di batteri, così come la formazione di sostanze fecali.

A seconda dell'età e del fisico di una persona, la lunghezza dell'intestino varia da 1,5 a 2 metri.

Inoltre, l'intestino crasso è costituito da tali sottosezioni:

  1. Il cieco.
  2. Il colon, che a sua volta include l'intestino ascendente, trasversale e discendente.
  3. Colon sigmoide.
  4. Il retto

Ciascuna di queste sottosezioni svolge la propria specifica natura intrinseca delle funzioni, e tutti insieme formano un unico sistema, grazie alla quale ciascuno di noi vive una vita piena.

Come vediamo, l'intestino crasso è una zona abbastanza grande del sistema digestivo, che richiede una particolare attenzione da parte della persona.

Dopo tutto, può portare a conseguenze irreparabili, per eliminare che hanno bisogno di un sacco di fatica e pazienza, quindi è importante non ritardare la visita all'ufficio del medico, e il trattamento dei sintomi della malattia del colon il più presto possibile in caso di qualsiasi processo patologico in esso.

Principali sintomi della malattia del colon

loading...

La causa dello sviluppo di varie patologie in questo corpo sono numerosi fattori, tra i quali si può notare:

  1. Predisposizione ereditaria
  2. Gastrite.
  3. Pancreatite.
  4. Infezioni intestinali
  5. Uso prolungato o incontrollato di alcuni medicinali.
  6. Cibo sbagliato
  7. Carenza di vitamine
  8. Abuso di alcol
  9. Fumo.
  10. L'obesità.
  11. Lo stress.
  12. L'inattività fisica.

Inoltre, alcuni dei sintomi della malattia del colon negli uomini significava ricovero immediato, e di adottare misure urgenti di trattamento, in quanto possono essere estremamente pericoloso per la salute degli uomini, tra cui la potenza e la fertilità.

Inoltre, si dovrebbe prestare molta attenzione a questo punto importante: i segni della malattia del colon nelle donne è quasi non è diverso dai sintomi della malattia intestinale nella metà maschile dell'umanità.

Tuttavia, a causa delle caratteristiche del corpo femminile, tale le patologie spesso colpiscono il sistema riproduttivo, contribuendo allo sviluppo di ulteriori complicazioni, complicando così il processo di guarigione.

Sintomi caratteristici di malattie nell'intestino crasso nelle donne:

  1. Sedia instabile (la stitichezza è sostituita dalla diarrea e viceversa).
  2. Dolori di disegno nel basso addome.
  3. Aumento del livello di ormoni durante le mestruazioni.
  4. Disturbi metabolici nell'intestino.

Il sintomatico di malattie della medicina di intestino folto si divide in parecchi gruppi:

  1. Dolore nella regione addominale.
  2. La diarrea.
  3. Costipazione.
  4. Flatulenza.
  5. Gonfiore.
  6. La presenza di sangue negli escrementi.

Tutti questi sintomi nel caso del problema con il colon appaiono a seconda di quale parte del dipartimento si sviluppa la deviazione anomala.

Malattie dell'intestino crasso

loading...

Sfortunatamente, il colon è suscettibile a molte malattie, la cui lista è semplicemente enorme. Tuttavia, molti di loro sono stati a lungo studiati dalla medicina, quindi con un accesso tempestivo a un medico, le possibilità di recupero sono piuttosto ampie.

Tra le frequenti patologie, si può notare:

Consideriamo in più dettagli le caratteristiche di ciascuna delle anomalie sopra indicate e quali segni vengono mostrati.

La malattia di Crohn

La sintomatologia di questo disturbo ha molto in comune con la colite ulcerosa, ma a differenza di questo, questo disturbo colpisce tutte le parti del tratto gastrointestinale. Soprattutto l'infiammazione si diffonde al iliaco, al colon e al retto.

La malattia è caratterizzata da un decorso prolungato, mentre i periodi di esacerbazione sono sostituiti da remissioni sistematiche.

I momenti di esacerbazione si manifestano con i seguenti segni:

  1. Gonfiore.
  2. Temperatura.
  3. Dolore spastico nella cavità addominale.
  4. Perdita di peso
  5. Crepe anali.
  6. Dolore al dolore nell'ano.
  7. Eruzioni cutanee
  8. Dolore alle articolazioni.

La prolungata presenza di patologie può portare a complicazioni quali ascessi, ostruzione intestinale, fistole.

Il trattamento della malattia è un vantaggio medicamentoso: vengono prescritti antibiotici, così come la stretta aderenza alla dieta.

Colon Ulcers

Questa patologia spesso sfocia in una colite ulcerosa cronica. È principalmente manifestato da tali segni:

  1. Sensazione di pesantezza nell'addome.
  2. Cattiva salute
  3. Mancanza di appetito
  4. Rivestimento grigio brunastro sulla superficie della lingua.
  5. Nausea.
  6. Formazioni ulcerose nell'intestino crasso.
  7. Fattori che contribuiscono allo sviluppo della malattia:
  8. Cibo sbagliato
  9. Eredità.
  10. Brutto sogno
  11. Lo stress.
  12. Uso incompatibile o improprio di medicinali.

Trattamento dei sintomi di grandi ulcere intestinali con le sue fasi non aperte implica l'uso di:

  1. Ricette della medicina tradizionale.
  2. Revisione della dieta.
  3. Nomina di farmaci battericidi e analgesici, compresi gli assorbenti.
  4. Fisioterapia.

Con l'aggravamento e lo sviluppo della peritonite, viene prescritto l'intervento chirurgico.

Educazione al cancro

I tumori dell'intestino crasso sono patologie potenzialmente letali e il più comune tra questi è il cancro del colon.

I medici sottolineano: neoplasie maligne nello spessore e nel retto, molte volte superiori a quelle benigne.

Le principali cause dello sviluppo del cancro sono:

  1. Cibo sbagliato
  2. Predisposizione ereditaria
  3. Colite ulcerosa
  4. Altre malattie dell'intestino crasso.
  5. Età avanzata
  6. Cattive abitudini

Nelle fasi iniziali, il tumore è completamente asintomatico e viene diagnosticato a caso, durante un esame radiologico o endoscopico.

All'aggravamento è mostrato da tali segni:

  1. Costipazione.
  2. Dolore prolungato nella cavità addominale.
  3. Particelle di sangue nelle feci.
  4. Falsa voglia di svuotare l'intestino.
  5. Flatulenza.
  6. Gonfiore.
  7. Anemia.
  8. Movimenti intestinali strazianti.
  9. Debolezza.
  10. Temperatura.
  11. Perdita di peso corporeo

Il trattamento del cancro del colon è radicale, con l'operazione chirurgica, la chemioterapia e l'irradiazione.

Sindrome dell'intestino irritabile

SRK ha diversi nomi:

  1. Intestino spastico
  2. Colite mucosa
  3. Discinesia.

È espresso da disturbi intestinali dovuti alla violazione della motilità dell'intestino crasso. Questa malattia può si manifesta sia autonomamente a causa della disfunzione motoria, sia come complicazione di patologie concomitanti del tratto gastrointestinale.

Lo sviluppo di questa malattia è facilitato da:

  1. Infezione intestinale acuta.
  2. Fibra insufficiente nella dieta.
  3. Dysbacteriosis.
  4. Allergia alimentare
  5. Carenza enzimatica
  6. Colite cronica
  7. Lo stress.
  8. Disturbi mentali

Appare con tali sintomi:

  1. Disagio costante nell'addome.
  2. Diarrea e stitichezza
  3. Sensazioni spiacevoli alla schiena e alle articolazioni.
  4. Disagio nel cuore

La terapia della malattia implica:

  1. Dieta.
  2. Prendere sedativi
  3. L'uso di antispastici.
  4. Correzione del bilancio della microflora dell'intestino crasso.
  5. Assunzione di farmaci per ripristinare la motilità intestinale.
  6. Procedure fisioterapeutiche

emorroidi

Malattia del retto, che si sviluppa a causa di una scorretta circolazione del sangue, mentre forma un ristagno di sangue nei vasi venosi dell'area rettale. Di conseguenza, le vene si allargano, e nella fase avanzata della malattia cadono dall'ano.

È provocato da tali fattori:

  1. Uno stile di vita sedentario.
  2. Lavoro seduto
  3. Gravidanza e parto.
  4. Cibo sbagliato
  5. Sollevamento pesi
  6. Abuso di alcol

Per le emorroidi, questo schema sintomatico è tipico:

  1. Prurito.
  2. Sensazione di bruciore
  3. Crepe anali.
  4. Costipazione.
  5. Dolore all'ano.
  6. La sensazione di avere un oggetto estraneo nel buco posteriore.
  7. Coni emorroidali.
  8. Bleeding.
  9. Problemi con il movimento intestinale.

La terapia di questa patologia implica:

  1. intervento farmacologico.
  2. Dieta.
  3. Ginnastica terapeutica
  4. Uso di ricette della medicina tradizionale.

Quando vengono avviati gli stadi, viene prescritto l'intervento chirurgico.

conclusione

loading...

Tutti dovrebbero capire che qualsiasi dolore o altro sintomo spiacevole nell'addome, specialmente se sono di natura prolungata, è un avvertimento piuttosto serio. Non ritardare il tempo, e in particolare deglutire le varie pillole, sperando in una auto-guarigione. Questo non aiuterà a sbarazzarsi del disagio, solo per un po 'rimuoveremo il disagio, ma non cureremo dalla secrezione della malattia.

Assicurati di consultare uno di questi specialisti: un nutrizionista, un coloproctologo, un chirurgo, un oncologo.

Disturbi del colon

loading...

L'intestino crasso prende una parte speciale nel processo di digestione. Le malattie dell'intestino crasso possono portare all'interruzione dell'intero processo digestivo. Malattie come ulcera, neoplasia, ernia del colon e altre malattie possono provocare disturbi funzionali in tutto il corpo, e in casi fatali portare alla morte. Anche la disbiosi più comune nei bambini e negli adulti causa molti disturbi e sintomi spiacevoli. Per ogni malattia è necessario un trattamento speciale e una prevenzione.

La parte più densa dell'intestino è un partecipante importante nel processo di digestione di una persona le cui malattie portano notevoli difficoltà alla vita.

Sintomi generali caratteristici

loading...

Le malattie del colon sono divise in molte specie, ognuna delle quali ha i suoi sintomi. Ma tuttavia, i medici distinguono 3 segni fondamentali che sono caratteristici per questo o quel grado di una patologia di un intestino folto. Se presti attenzione in tempo ai principali segni della malattia del colon, allora c'è la possibilità di evitare gravi complicazioni. I principali sintomi delle malattie sono presentati nella tabella:

Potenziali malattie dell'intestino crasso

loading...

La malattia di Crohn

La malattia è molto rara ed è caratterizzata da infiammazione, che provoca una totale sconfitta dell'intero tratto digestivo. Quando la malattia di Crohn colpisce non solo il denso, ma anche l'intestino tenue e altri organi del tubo digerente. Ci sono tali sintomi della malattia:

  1. Il problema della pervietà dell'intestino, a volte c'è una completa assenza di escrezioni di masse fecali.
  2. Lo stato di febbre causato da un processo purulento nel colon.
  3. Assorbimento disturbato delle pareti intestinali dei nutrienti, che porta all'esaurimento del corpo. Il paziente è disturbato dal processo metabolico, ci sono problemi con il cuore e i vasi sanguigni, in cui si verifica distonia di tipo ipotonico.
  4. La vista è compromessa, le piaghe appaiono sulla pelle e nella bocca, le articolazioni grandi sono colpite.

infiammazione

La malattia, che causa l'infiammazione della mucosa del corpo, è chiamata colite ulcerosa. La malattia procede in una forma cronica. Se la rilevazione tempestiva della colite, poi c'è una complicanza pericolosa - dilatazione dell'intestino crasso. Una causa affidabile del processo patologico non è stata rivelata. I medici ritengono che la colite ulcerosa sia associata a fattori genetici. La malattia si manifesta con tali segni:

  • frequente diarrea;
  • dolore addominale a sinistra;
  • motilità intestinale compromessa;
  • individuando dall'ano;
  • perdita di peso;
  • affaticamento veloce.

Tumori nell'intestino crasso

Spesso, l'allargamento dell'intestino crasso è associato a neoplasie nell'organo interno. Data la natura, i tumori sono divisi in maligni e benigni. Recentemente, una malattia simile a un tumore dell'intestino crasso viene spesso diagnosticata. La malattia occupa uno dei primi posti nell'elenco delle anomalie oncologiche. Una persona non può manifestare un disturbo dell'intestino crasso per lungo tempo, quindi la malattia viene rilevata tardi, quando è estremamente difficile aiutare un paziente. Spesso, la malattia oncologica viene aggiunta alla candidosi del colon e ad altre anomalie secondarie dell'organo interno.

La formazione maligna può verificarsi dal lato destro o sinistro dell'intestino crasso. Data la posizione del tumore, la persona mostra sintomi diversi:

  • Manifestazione rapida della malattia e progressione attiva;
  • viaggi dolorosi in bagno;
  • dolore nella cavità addominale;
  • sviluppo dell'ostruzione intestinale;
  • aumento di iperemia;
  • atrofia graduale dell'organo.
  • Il corso latente di oncologia per molto tempo;
  • frequente diarrea, in cui tutto il liquido viene eliminato dal corpo;
  • debolezza generale;
  • perdita di peso;
  • aumento della temperatura corporea.

Pochi dei segni elencati sono caratteristici di altre malattie del colon e non sempre parlano di oncologia, quindi dovresti recarti in una struttura medica il prima possibile e sottoporti a una serie di esami.

Anomalie nella struttura

Le principali anomalie nella struttura dell'organo interno sono:

Il megacolon viene diagnosticato nei casi in cui l'intestino crasso viene ingrandito. L'organo interno può essere ingrandito per l'intera lunghezza o solo una piccola parte di esso. Se si devia da una persona, lo stomaco è spesso gonfio e il dolore si verifica. Per stimolare la malattia è innervazione del colon della forma congenita o acquisita che deriva da tali fattori:

  • anomalie embrionali;
  • effetti tossici;
  • lesioni;
  • neoplasie.
Le patologie nella struttura dell'intestino crasso sono congenite o si sviluppano a causa dell'azione di fattori esterni.

Quando c'è un restringimento del segmento del colon a causa di un'ostruzione meccanica, viene formata un'estensione dall'alto. Nelle pareti degli organi danneggiati, il tessuto muscolare viene sostituito da un tessuto connettivo, nel qual caso la peristalsi si ferma. L'ispessimento viene rilevato dall'esame a raggi X. Nel trattamento dei megacoloni viene usato un intervento chirurgico.

Dolihosigmu è l'interposizione dell'intestino crasso, che è caratterizzato dall'allungamento della sua parte (colon sigmoide). Alcuni pazienti non avvertono alcun segno di anomalia, mentre altri sono costantemente preoccupati per la flatulenza e il disturbo cronico delle feci. Poiché l'intestino è più lungo di quanto dovrebbe essere, i vitelli sono più difficili da spostare, così si formano processi stagnanti e si accumulano gas. Imparare su anomalie in un organo interno è possibile solo per mezzo di un roentgen. Per il trattamento di anomalie dell'intestino crasso mediante intervento chirurgico.

diverticoli

Un diverticolo viene diagnosticato in una persona quando la parete dell'intestino crasso viene allungata e sporge nello spazio addominale. Per l'apparenza di una deviazione, è necessario avere un'attività indebolita delle pareti intestinali. Se il diverticolo procede senza complicazioni, allora una persona potrebbe non manifestare sintomi caratteristici. Nella fase acuta, ci sono tali segni:

  • sensazioni dolorose nella cavità addominale;
  • diarrea, in cui vengono secreti muco e sangue;
  • un significativo aumento della temperatura.
Torna ai contenuti

Altre malattie in bambini e adulti

loading...

Il bambino e l'adulto hanno spesso discinesia o ipocinesia, che consiste nel disturbo delle funzioni dell'intestino crasso. Ciò accade in caso di situazioni stressanti o di sovraccarico psicologico. A volte la deviazione può verificarsi con bassa attività o dopo l'eccesso di cibo. Le conseguenze sono di due forme:

Nelle donne dopo la gravidanza possono svilupparsi atonia o ipotensione del colon. In caso di anomalia, la motilità del motore diminuisce a causa di una diminuzione della pressione. In questo caso, c'è un'omissione degli organi del pavimento pelvico. La deviazione è caratteristica solo delle donne che hanno avuto gravidanze multiple o un travaglio grave.

Trattamento: principi generali

loading...

Prima di nominare un trattamento per l'intestino crasso, il medico dovrebbe scoprire il quadro clinico della malattia esistente. In caso di anomalie nell'intestino crasso, il paziente deve consultare un gastroenterologo o un proctologo. Per scoprire la diagnosi, è prescritta una diagnostica complessa, incluse le seguenti procedure:

  • istologia del colon;
  • clisma opaco;
  • sigmoidoscopia;
  • colonscopia.

Spesso, possono essere necessari test aggiuntivi, data la natura e lo stadio di una particolare malattia.

Alcune malattie possono essere curate a casa. A volte i sintomi sgradevoli possono essere eliminati con rimedi popolari. Se le feci sono spesso difficili da rimuovere, si consiglia di assumere un lassativo, che il medico nominerà dopo l'esame. La colite ulcerosa fornisce un trattamento ormonale e di base. Quando la malattia viene eseguita, il recupero dell'intestino crasso con l'aiuto di una dieta speciale. Se l'anomalia si trova in una fase difficile, allora la terapia include preparazioni di steroidi surrenali. Con il morbo di Crohn vengono utilizzati principalmente farmaci attivi, che includono l'assunzione di ormoni "Prednisolone" e "Sulfasalazina". Se la malattia è in fase acuta, è necessario trattare il paziente con antibiotici. Nelle formazioni tumorali, vengono mostrati metodi chirurgici di trattamento e l'uso della chemioterapia.

Malattie dell'intestino crasso

loading...

La parte spessa dell'intestino, in contrasto con quella sottile, non ha una composizione così diversa di enzimi, ma è arricchita con microflora. La sua funzione è di completare la digestione, la formazione di feci con sufficiente contenuto di liquidi.

La regolazione nervosa dell'attività intestinale è particolarmente spesso interrotta da emozioni negative prolungate. Predominante sono la paura, un senso di perdita. Pertanto, durante la crisi economica, aumenta il numero di persone malate.

Circa 2 kg di masse alimentari passano quotidianamente nella parte iniziale (l'intestino tenue) dalla sezione sottile, e il volume delle feci è 1/10 parte. Qui, fino al 95% di acqua ed elettroliti, sostanze nutritive, vitamine vengono assorbite e tutte le scorie vengono rimosse verso l'esterno.

Le malattie dell'intestino crasso con funzioni compromesse causano l'avvelenamento del corpo con le proprie sostanze velenose. Questi scienziati chiamano una delle ragioni per l'invecchiamento precoce dell'uomo. La frequenza della lesione è indicata dai dati degli esami preventivi di adulti sani. I medici-proctologi identificano le malattie in oltre 300 persone su 1000.

In che modo il cambiamento delle funzioni dell'intestino crasso influisce sulla salute?

loading...

Si ritiene che all'età di quarantaquattro anni l'intestino crasso in una persona sia già fortemente ostruito da calcoli calcosi. Sono formati da scorie non sigillate pietrificate, che rimangono bloccate tra le pieghe della mucosa. I chirurghi quando rimuovono parte dell'intestino nel 70% dei casi scoprono in esso un materiale estraneo, vermi, calcoli accumulati nel corso di molti anni.

La larghezza normale del lume dell'intestino ascendente raggiunge 8 cm e il sigmoide 2 volte già. La deformazione causa un notevole allungamento. In questo caso, la spremitura e la compressione degli organi vicini dai loro punti si verificano nell'addome. Di conseguenza, il loro lavoro è interrotto. La stitichezza temporale si verifica in tutti.

È stato stabilito che le feci non si muovono per anni, si "attaccano" al loro posto, rompono il cibo del muro, contribuiscono alla penetrazione delle tossine nel sangue. Di conseguenza, sviluppare malattie del colon. Sono causati dai principali fattori di impatto:

  • infiammatorio - danno alla mucosa della parete intestinale (colite);
  • vene varicose ed emorroidi - congestione venosa, compressione, insufficienza circolatoria;
  • proliferazione di polipi e trasformazione maligna - azione prolungata di tossine su un posto specifico.

Tutti i tipi di violazioni sono divisi:

  • su funzionale - quando ci sono manifestazioni cliniche, ma non ci sono cambiamenti organici nell'intestino, sono considerati reversibili;
  • organico - sono sempre accompagnati da segni anatomici, una rottura nei meccanismi fisiologici della digestione.

Sul ruolo della microflora e della disbiosi

loading...

Raramente viene menzionato il ruolo importante dell'intestino crasso nella formazione del calore (riscaldamento del sangue umano). Il calore emette la microflora. I cappi dell'intestino sono ricoperti da uno strato di grasso per conservare l'energia della "stufa". Le sostanze utili sviluppate possono stimolare l'immunità. Solo E. coli produce 9 vitamine (inclusa B1).

È provato che consumando 1000 kcal a scapito di frutta, noci, verdure, una persona diventa molto più duratura che con il consumo di 3000 calorie di cibo cotto "morto". Al contrario, prende energia e sovraccarica il tratto digestivo.

Le persone si stancano rapidamente, fredde. Il problema della disbiosi si riflette non solo nel lavoro degli intestini, ma anche nello stato generale del corpo. La malnutrizione colpisce più spesso della malattia del colon.

Sintomi generali

I sintomi delle malattie del colon aumentano gradualmente. Nella fase iniziale non vengono presi sul serio, sono considerati semplicemente disagio. Qualsiasi patologia si manifesta:

  • feci alterate (diarrea o stitichezza);
  • l'aspetto nelle feci di scarico mucoso significativo, impurità di sangue;
  • dolore - più tipico sordo, dolorante dolore nelle parti laterali della regione dell'ano, peggio defecazione dopo aver mangiato cibi ricchi di fibre, latte, sollievo dopo la defecazione e sviluppo di gas;
  • gonfiore dovuto all'aumento della formazione di gas, continuo ronzio;
  • segni di nevrastenia, espressi in funzione dell'umore proveniente dalla sedia, insonnia, irritabilità, pianto, depressione.

A poco a poco, i sintomi delle malattie del colon diventano più pronunciati. Spin trasformato in pus, feci aggiunto ad un disturbo falsi desideri (tenesmo), nella regione dell'ano costantemente sentita pressione dolorosa può scarico involontario di gas e feci.

Negli adulti, aumenta la stanchezza, la debolezza, i bambini crescono male, non ingrassano. Spesso i pazienti arrivano al chirurgo con segni di ostruzione intestinale. Le malattie dell'intestino crasso hanno le loro caratteristiche. Considereremo la patologia più comune e i disturbi funzionali.

Malattie di natura funzionale

Le malattie funzionali dell'intestino crasso sono anche chiamate discinesia, colite neurogenica. Un posto speciale nella gastroenterologia moderna è dato alla sindrome dell'intestino irritabile. La principale caratteristica unificante è l'assenza di disturbi organici nella parete intestinale.

Sono stati aggiunti fattori di rischio significativamente minori: infezioni intestinali acute, attività fisica insufficiente, eccesso di cibo a base di carne pesante. I segni simili sono possibili in donne incinte. Le conseguenze sono divise in 2 tipi:

  • ipotensione - è espressa in violazione della funzione di evacuazione delle feci, stasi, stitichezza atonica, gravità costante e dolore sordo nell'addome;
  • ipertono - motilità accelerato, acqua e muco assegnati una quantità significativa al tempo stesso display microflora utile, se il paziente crampi dolori addominali, diarrea frequente, secchezza delle fauci.

All'atto di controllo in analisi non trovano cambiamenti, salvo per dysbacteriosis. L'ispezione dell'intestino non mostra una violazione della struttura del muro. I medici cercano di trattare questi casi con l'aiuto di:

  • modalità corretta del giorno;
  • normalizzazione del carico emotivo;
  • allenamento fisico terapeutico;
  • procedure balneologiche (bagni, docce);
  • metodi di fisioterapia;
  • decotti e tinture vegetali.

Sindrome dell'intestino irritabile

La malattia è isolata in una unità nosologica separata con una natura non chiara. A differenza di altre discinesie, i sintomi sono più stabili e hanno gravità diversa. Più spesso osservato nelle donne.

  • una violazione del regime e la qualità del cibo - sono delle interruzioni lunghe pari importanza per il cibo, diete da fame e l'eccesso di cibo, bere bevande alcoliche, bibite, cibi grassi o fritti, una forte passione per il caffè o tè, frutta abbandono e verdura;
  • tensioni trasferite;
  • cambiamenti ormonali;
  • trattamento forzato con farmaci anti-infiammatori;
  • predisposizione ereditaria

Alcuni autori considerano tale diagnosi ammissibile in altre malattie croniche della digestione (ad esempio, stomaco o fegato). Particolare importanza è attribuita all'emergenza nella dieta umana di prodotti alimentari da piante geneticamente modificate, additivi alimentari, stabilizzanti, coloranti. Spesso sviluppano una reazione allergica dalla parete intestinale.

Clinicamente, la malattia si manifesta:

  • costante disagio all'addome (brontolio, sensazione di scoppio, pesantezza);
  • colica intestinale senza localizzazione definita;
  • diarrea dolorosa, seguita da una costipazione prolungata;
  • l'incapacità di regolare le feci con una dieta;
  • un dolore nei muscoli della schiena, delle articolazioni;
  • dolore lancinante nel cuore.

La diagnosi viene fatta solo dopo l'esclusione della lesione infiammatoria, del tumore, degli effetti della pancreatite. C'è un'opinione secondo cui l'aspetto della sindrome nell'infanzia è un precursore di una patologia più grave. I sintomi nei bambini sono divisi in manifestazioni primarie associate a dolore addominale e aumento della produzione di gas, diarrea, costipazione.

I motivi principali sono: uso incontrollato di cibi fast food da parte del bambino, cibi in scatola, patatine, lunghe pause nel cibo, sovraccarico a scuola e lezioni aggiuntive, paura della punizione.

Per il trattamento, viene utilizzata una dieta senza irritanti prodotti intestinali, antistaminici, agenti calmanti di origine vegetale. I dolori spasmodici sono rimossi dagli spasmolitici (Spazmalgon, No-shpa).

I probiotici obbligatori sono usati per mantenere un normale rapporto di batteri (Bifidumbacterin, Linex, Lactobacterin, Bactisubtil). I pazienti sono corsi consigliati di fisioterapia, trattamento con acque minerali.

Patologia infiammatoria

Le malattie infiammatorie intestinali (colite) derivano sia a contatto con agenti patogeni (Shigella dissenteria) e quando attivati ​​propri flora opportunistiche (clostridi con colite pseudomembranosa). È stato stabilito che E. coli può essere trasformato in ceppi patogeni.

Colite pseudomembranosa

La malattia è una complicanza grave della terapia antibiotica (si verifica raramente sotto l'influenza del trattamento con citostatici, immunomodulatori, lassativi) e la disbiosi. È causato dall'eccessiva crescita di clostridi nell'intestino crasso. È considerato come un'infezione intraospedaliera.

La malattia è accompagnata da una grave intossicazione, febbre, diarrea, dolore addominale, vomito, mal di testa, i fenomeni di disidratazione, proteina grezza e disturbi elettrolitici, depressione del sistema cardiovascolare.

Particolarmente difficile da tollerare negli anziani, in presenza di altre malattie. Nella fase iniziale, i sintomi scompaiono quando i farmaci vengono ritirati. In corso grave si sviluppano iperkaliemia e morte per arresto cardiaco. Considera due malattie che non sono associate all'infezione.

Colite ulcerosa

La malattia si riferisce alle lesioni croniche. L'infiammazione inizia nel retto e si diffonde in altre parti dell'intestino crasso. La mucosa è una superficie coperta di ulcere, facilmente sanguinante. Di solito il processo non va più in profondità dello strato sottomucoso.

In questo caso, il rischio di trasformazione dell'epitelio ulceroso in polipi o cancro dell'intestino è significativamente aumentato. Le cause della malattia non sono state stabilite fino ad oggi. La predisposizione ereditaria più probabile, i cambiamenti genetici e immunitari nella famiglia.

  • frequenti diarrea, feci meno frequenti;
  • i dolori di una natura permanente con un accordo nella regione podvzdoshny sinistra e più in alto, diminuiscono dopo defecazione;
  • occasionalmente individuando dall'intestino;
  • debolezza, prestazioni ridotte, costante senso di affaticamento;
  • perdere peso.

Nel trattamento della malattia viene applicata una dieta rigorosa con l'esclusione di prodotti irritanti, latte. I corsi lunghi sono prescritti Sulfasalazina. Se non vi è alcun effetto, vengono aggiunti i corticosteroidi. In terapia locale includere supposte rettali per il dolore da anestezin con microclysters metiluratsilom decotto di erbe (camomilla, calendula).

In caso di corso grave, il fondo dell'ulcera si approfondisce e la nave vicina mangia via. In presenza di sanguinamento intestinale, i pazienti vengono operati, la resezione (rimozione) dell'area interessata viene effettuata con una parete addominale dell'apertura anale. L'intervento chirurgico è vitale per il sanguinamento, ma non arresta il processo infiammatorio.

La malattia di Crohn

La malattia di una genesi sconosciuta, può colpire l'intero tratto digestivo. I ragazzi adolescenti e i giovani sono più spesso malati, il successivo "picco" di prevalenza cade sull'età dopo 60 anni. Nel 75% dei casi, l'infiammazione è localizzata nella zona terminale dell'ileo e all'inizio dell'intestino crasso (ileocolite).

Lo studio della malattia di Crohn ha mostrato l'importanza di tre fattori:

  • ereditarietà - confermato diffusa tra gemelli, mutazioni genetiche accoppiato con anchilosante (spondilite anchilosante), una dotazione speciale del gene mutante.
  • infezioni - i sospetti cadono sul batterio paratuberculous, gli studi sono condotti sulla connessione con agenti patogeni virali e batterici;
  • disordini immunitari - dimostra la rilevazione nel corpo di pazienti di un aumento dei linfociti T, anticorpi verso E. coli, ma finora non sono stati rilevati antigeni specifici.

Il processo infiammatorio, a differenza della colite ulcerosa, si diffonde verso l'interno, cattura l'intera parete dell'intestino e dei vasi linfatici. I lotti di accumulo linfocitario hanno confini chiari, che si alternano a quelli normali. A causa della sigillatura del muro, il lume si restringe.

Le ulcere sulla mucosa hanno l'aspetto di crepe, crepe. La formazione di caratteristici granulomi (tubercoli) fa sembrare un "pavimento di ciottoli". Questa funzione è utilizzata nella diagnosi differenziale. Lo strato muscolare alla fine si rompe, ascessi e passaggi fistolosi che si formano nel peritoneo o nella forma adiacente degli organi sulla pelle dell'addome.

I sintomi della malattia sono divisi in intestinale ed extra-intestinale. Tra le manifestazioni intestinali: diarrea prolungata, dolore, spesso in fossa iliaca destra (mascherarsi come appendicite), peggio dopo aver mangiato, si irradia verso l'ombelico, intorno all'addome, nausea e vomito, flatulenza, perdita di peso (spesso con il coinvolgimento del piccolo intestino).

Come altri organi sono coinvolti nel processo infiammatorio è sconosciuto. I segni extraintestinali includono:

  • perdita di appetito;
  • affaticamento costante;
  • aumento della temperatura tipo onda;
  • in bocca - stomatite aftosa con ulcere molto dolorose, sanguinamento;
  • dagli occhi - infiammazione delle membrane (congiuntivite, uveite, cheratite);
  • spondilite della colonna vertebrale, infiammazione delle articolazioni delle mani e dei piedi, sviluppo di rigidità;
  • eruzioni cutanee sulla pelle sotto forma di eritema nodale, pustole, angiite vascolare.

Degenerazione grassa caratteristica e cirrosi del fegato, formazione di concrezioni nei dotti biliari, dotti sclerosanti (possibilmente formando un tumore maligno). Contemporaneamente, nel tratto urinario verificarsi cistite, urolitiasi, pielonefrite, amiloidosi, aumenta renali e forma idronefrosi.

Il trattamento conservativo, differisce poco dalla colite ulcerosa. Come aiuto sintomatico è usato: enzimi, enterosorbents, probiotics, preparazioni di ferro per anemia, vitamine.

I metodi alternativi includono:

  • il metodo di saturazione del corpo con ossigeno in una camera speciale (ossigenazione iperbarica);
  • plasmamasorbimento e plasmaferesi;
  • uso di cellule staminali.

Malattie vascolari

La perturbazione dell'assunzione di nutrienti attraverso le arterie e la congestione venosa ostacola il metabolismo nelle cellule dell'intestino crasso.

Colite ischemica

Al posto dell'ischemia, si sviluppa prima l'infiammazione locale, possono comparire ulcere e aderenze cicatriziali. La causa principale è l'aterosclerosi dei vasi del mesentere, attraverso i quali la parete intestinale alimenta il sangue. Il flusso sanguigno è disturbato nel diabete mellito, nelle vene varicose, nella tromboflebite. Gli anziani sono per lo più malati.

  • dolore nella metà sinistra dell'addome, mezz'ora dopo aver mangiato;
  • mescolanze di sangue nelle feci.

Dopo le prime manifestazioni, c'è un periodo asintomatico, il paziente spera nel recupero. Ma l'esacerbazione si manifesta con forti emorragie e dolore. Molti pazienti hanno nausea, diarrea, perdita di peso, sintomi di anemia.

In assenza di trattamento, la necrosi della parete intestinale si verifica con la perforazione del contenuto nella cavità del peritoneo. La terapia utilizza una dieta, farmaci per migliorare la microcircolazione (Trental, Actovegin). Se sospetti che sia necessaria una chirurgia gangrena urgente.

emorroidi

La malattia colpisce la rete venosa emorroidaria del retto. Formazioni nodulari si infiammano, aumentano di dimensioni, cadono attraverso l'ano, possono essere muscoli inceppati. La malattia è comune tra le persone con uno stile di vita sedentario, occupazioni sedentarie, frequente stitichezza.

  • sensazione costante di un corpo estraneo nel passaggio anale;
  • dolore durante la defecazione, camminando, in posizione seduta;
  • mescolanza di sangue su feci;
  • bruciore, prurito nell'ano.

Se non si inizia la malattia, allora il trattamento locale con supposte rettali antinfiammatorie, microclasti, dieta sana aiuta. Nei casi più gravi, ricorrono alla chirurgia. Siti di scleroterapia usati, trattamento laser, rimozione di nodi estesi.

neoplasie

Formazioni maligne del colon e del retto sono la forma più comune di cancro. In questa zona anatomica, le malattie oncologiche predominano su polipi benigni. Il rischio aumenta con l'età (40 anni e oltre), con malnutrizione con predominanza di prodotti a base di carne, predisposizione ereditaria, colite ulcerosa.

Per lungo tempo il tumore cresce in modo asintomatico. Quando ci sono dolore e altri segni, il palco è già iniziato. In 2/3 casi, è localizzato nella metà sinistra dell'intestino crasso. Gli attacchi di dolore e sintomi di ostruzione intestinale richiedono un intervento chirurgico. Allo stesso tempo, vengono eseguite la chemioterapia e l'irradiazione.

diverticolosi

La parete allungata dell'intestino forma solchi tascabili con sporgenza verso l'esterno. Il rischio è in aumento nelle persone con discinesia, stitichezza atonica. La localizzazione più frequente è il colon discendente e sigmoideo.

È rilevato dall'infiammazione (diverticolite) con tutti i segni di una lesione dell'intestino crasso. La malattia contribuisce all'ostruzione, spesso rilevata durante l'intervento. In flusso non complicato nominano farmaci anti-infiammatori, enzimi.

Anomalie dello sviluppo

Tra le patologie dell'intestino crasso è necessario menzionare le anomalie:

  • dolicosigma: significativo allungamento della regione sigmoidea;
  • megacolon - ispessimento dell'intero intestino o delle sue parti.

Con dolicosigm, i pazienti non possono sentire disturbi. Più spesso disturba il gonfiore espresso. Poiché l'intestino supera la lunghezza normale, le feci si muovono con difficoltà, i pazienti soffrono di stitichezza.

Megacolon - un cambiamento simile in tutto l'intestino crasso o per settore. La malattia è causata da innervazione alterata. Può essere sia congenito che acquisito. La formazione è influenzata da fattori intrauterini di sviluppo fetale, traumi, intossicazione cronica, crescita del tumore.

Il restringimento del sito dell'intestino crasso forma un'espansione e una stagnazione nelle regioni soprastanti. La malattia si manifesta con stipsi prolungata, addome allargato. La patologia viene rilevata dall'esame a raggi X per altre malattie.

Ispessimento caratteristicamente irregolare della parete intestinale, in alcuni punti la formazione di ostruzione. Il trattamento conservativo di solito prepara i pazienti alla chirurgia. Eliminare completamente la patologia possibile solo chirurgicamente. L'aspetto a qualsiasi età dei sintomi di lesioni dell'intestino crasso richiede visite obbligatorie al medico e all'esame, per eliminare alcuni fattori provocatori sulle forze stesse.

Malattie dell'intestino crasso

proctologia - una sezione speciale di gastroenterologia, che si occupa di problemi diagnostici preventivi e terapeutici delle malattie del colon, dell'ano e dello spazio pararettale. Molto spesso nella pratica proctologica, ci sono malattie infiammatorie dell'intestino crasso e disturbi della sua funzione motoria. Non ci sono rari neoplasie benigne, così come malattie oncologiche maligne dell'intestino crasso. Una caratteristica del decorso di molte malattie proctologiche è la presenza di un periodo latente e di sintomo basso abbastanza lungo.

Malattie dell'intestino crasso

proctologia - una sezione speciale di gastroenterologia, che si occupa di problemi diagnostici preventivi e terapeutici delle malattie del colon, dell'ano e dello spazio pararettale. Molto spesso nella pratica proctologica, ci sono malattie infiammatorie dell'intestino crasso e disturbi della sua funzione motoria. Non ci sono rari neoplasie benigne, così come malattie oncologiche maligne dell'intestino crasso. Una caratteristica del decorso di molte malattie proctologiche è la presenza di un periodo latente e di sintomo basso abbastanza lungo.

La lunghezza totale dell'intestino crasso varia da 1,5 a 2 metri. Accumula cibo, muco, microbi, cellule morte della mucosa e formazione di materiale fecale. L'intestino crasso comprende il cieco, due punti (ascendente, trasversale e discendente), sigmoide e retto. La parte finale del retto è completata da un'apertura anale, che è circondata da tessuto pararettale. Varie lesioni di questa vasta area del tubo digerente costituiscono un ampio gruppo di malattie che vengono trattate dai proctologi.

Le cause più comuni di stitichezza sono problemi proctologica, stile di vita sedentario, abitudini alimentari (gravi abusi, farina, cibi grassi, alcol), la gravidanza e il parto, lo stress, malformazioni congenite, traumi. Portano a infiammazione intestinale, interruzione della funzione motoria e la sua microflora, trauma della mucosa, l'espansione delle vene intestino distale. Quindi ci sono le malattie del colon e del retto, ano: colite, cripte, papillite, ascessi, ragade anale, emorroidi, gozzo, polipi, verruche retto e canale anale, ictus coccigeo epiteliale e altri.

patologie proctologiche manifestazioni più comuni sono dolore addominale, disagio e prurito dell'ano, diarrea o stitichezza, rectalgia, sangue nelle feci, scarico mucopurulente dall'ano.

La natura delicata del problema e il senso di vergogna portano al fatto che molti pazienti preferiscono sopportare a lungo e non cercano aiuto medico. Nel frattempo, le malattie proctologiche causano disagio fisico e psicologico e possono portare a gravi danni al corpo nel suo complesso. Le conseguenze più pericolose delle malattie del colon, del retto e dell'ano sono il coinvolgimento nel processo patologico degli organi del sistema genito-urinario e del tratto digestivo superiore, complicanze purulento-settiche. Molte malattie proctologiche fungono da sfondo per lo sviluppo di neoplasie maligne. Pertanto, una visita al proctologo dovrebbe essere fatta con l'apparizione dei primi sintomi sospetti.

proctologia moderna utilizza tecniche altamente accurate e sicure diagnostici che permettono al medico di fare una diagnosi corretta: l'esame digitale del retto, procedure endoscopiche strumentali (colonscopia, sigmoidoscopia, anoscopia), radiografia del torace (clisma opaco), metodi di laboratorio cliniche e batteriologiche (esami del sangue, coprogram, neoplasie biopsia e tessuti), computer e tomografia a risonanza magnetica. Molti metodi diagnostici richiedono una particolare preparazione del colon, la rilasciano dallo sgabello impostando clistere o l'assunzione di lassativi.

Il trattamento delle malattie proctologiche si basa su una base integrata. Comprende la nutrizione terapeutica, le procedure fisioterapeutiche, psicoterapeutiche, la terapia antibiotica, secondo le indicazioni - intervento chirurgico.

Per proteggersi dai problemi proctologici, le informazioni utili contenute nella sezione Proctologia del Repertorio medico delle malattie ti aiuteranno. Se la malattia si è già verificata, puoi scegliere la clinica e il proctologo di cui hai bisogno sul nostro sito Web "Bellezza e medicina".