Vomito per i bambini

Durante il vomito, particelle alimentari, muco e succo gastrico vengono scaricati attraverso l'esofago. Harbinger del disturbo del bambino sono un forte battito del cuore, vertigini, pallore, aumento della salivazione.

Gli attacchi di vomito frequenti al bambino sono pericolosi a causa di perdita eccessiva di un liquido. La disidratazione rappresenta un serio rischio per i bambini, dopo la comparsa di cattive condizioni di salute è necessario prendere misure contro il vomito.

Cosa contribuirà a combattere il vomito durante l'infanzia?

Quando il vomito sanguinoso deve chiamare immediatamente un'ambulanza, non puoi bere, è meglio dare un cubetto di ghiaccio, mettere una bottiglia di acqua calda fredda sullo stomaco.

Il vomito è un segno di varie malattie. Se la nausea si ripete ripetutamente, è importante ricevere immediatamente assistenza medica. Prima che il pediatra arrivi, il bambino riceve una cura adeguata:

  • stenditi dalla tua parte;
  • preparare un bacino, una capacità di sputare.

Al bambino è permesso di stare in piedi.

Regime di bere abbondante

Forti attacchi privano il corpo del fluido necessario per il normale funzionamento, importanti oligoelementi. La disidratazione viene eliminata con acqua minerale alcalina, soluzioni speciali.

Più piccola è l'età del paziente, più è pericoloso per lui disidratarsi. Il bambino può essere bevuto da una pipetta o da un cucchiaino. Un bambino più anziano deve necessariamente bere molti piccoli sorsi per quattro ore, calcolando il volume bevuto in millilitri, moltiplicando il peso corporeo di un fattore di 75.

Il miglior modo di recupero è la soluzione di reidratazione. Si scioglie in 1 litro d'acqua per 1 cucchiaino. sale, la stessa quantità di soda, 2 cucchiai. zucchero. Quali soluzioni pronte sono adatte ai bambini:

Invece di una soluzione salina, è adatto un altro liquido caldo:

  • composta senza zucchero da frutta secca;
  • brodo di camomilla;
  • tè debole con una rosa canina.

Più la temperatura del tè o del brodo si avvicina alla temperatura corporea, più efficace è l'assorbimento nello stomaco, meno la probabilità di nuovi stimoli.

È necessario persuadere, forzare il bambino a bere molto liquido durante il giorno.

Nel bambino, gli attacchi profusi causano la disidratazione, di solito dopo 3 ore, è estremamente importante fornirgli una bevanda abbondante.

Rompere l'assunzione di cibo

Se l'attacco ha inizio, è necessario rinunciare temporaneamente a mangiare. Il digiuno a breve termine è indicato se il bambino ha un'infezione intestinale. Saltando alcuni pasti, il corpo dei bambini non soffrirà. Con la nausea non vuoi mangiare. Dopo un vomito è necessario nutrire il paziente, ma correggere una dieta:

  • si nutre più spesso del solito, ma in piccole porzioni;
  • preparare il purè di patate, dargli un po 'di calore;
  • È necessario escludere ortaggi freschi, frutta difficile da digerire a causa dell'elevato contenuto di fibre;
  • dolci controindicati, alimenti ad alto contenuto di sale, grassi, cibi fritti, alimenti con carboidrati veloci che provocano fermentazione.

Per quanto riguarda i bambini che allattano, l'alimentazione non deve essere interrotta.

Farmaci per il vomito nei bambini

Il trattamento vale la pena iniziare con la definizione della causa. È consigliabile iniziare l'assunzione di farmaci dopo la nomina di un pediatra.

L'acquisizione senza il consiglio di un pediatra per farmaci per il vomito non è sempre sicura e piena di complicazioni. Da farmaci di questo tipo tende a dormire, la vista è compromessa, c'è vertigini, la causa del vomito rimane. Dopo aver preso un rimedio per la diarrea e il vomito prima di arrivare all'ambulanza, è difficile determinare il volume effettivo delle secrezioni, e di conseguenza diagnosticare e trattare la causa sottostante sarà più difficile.

Con lesioni craniocerebrali, infezioni intestinali acute nei bambini di età inferiore a un anno, è strettamente necessario chiamare un'ambulanza con successivo ricovero.

Se il vomito è causato da ipertensione endocranica, il medico prescrive solfati di magnesio e Diacarb.

Nei bambini di età superiore a un anno, un avvelenamento letale può essere trattato a casa con un pediatra obbligatorio. Il nitrofurano è solitamente prescritto, molto fluido, una dieta.

Dopo aver esaminato e diagnosticato la malattia, sono prescritti rimedi innocui per il vomito per i bambini.

È sicuro che i bambini prendano:

  1. Tserukal di nausea, disturbi basati sulla metoclopramide influenza direttamente il focus dei riflessi del vomito, bloccando le convulsioni, è destinato ai bambini di due anni di età. Il medico, dopo aver determinato il dosaggio, può prescrivere farmaci con sciroppo liquido o per via intramuscolare.
  2. Motilium normalizza lo stato dell'intestino, viene applicato da nausea, gonfiore, coliche. Adatto per bambini da 2 anni. Domperidone - la base di Motilium - sopprime la voglia di strappare, aumenta la velocità di trasporto del cibo dallo stomaco all'intestino. Un sintomo laterale Motiliuma - aumentata eccitabilità, scomparendo con la cessazione dell'uso del farmaco.
  3. Il medico può prescrivere farmaci antimicrobici e antivirali.
  4. Riabal - riduce la produzione di succhi gastrici, il rimedio viene usato contro gli spasmi. Sciroppo Riabal è prescritto per i bambini dalla nascita, compresse ai bambini di età superiore ai 6 anni.
  5. Le candele con bromopride hanno un effetto positivo sulla peristalsi. Il farmaco colpisce il tronco cerebrale, previene la nausea.
  6. L'ondansetrone viene prescritto dopo operazioni complesse, chemioterapia, uso di citostatici. Le iniezioni del farmaco devono essere somministrate ai bambini di età superiore al mese, lo sciroppo è adatto a bambini di età superiore ai 6 mesi. Le compresse di Ondansetron sono per bambini di età superiore ai due anni.
  7. I sorbenti sono preparati organici che assorbono sostanze tossiche dal corpo. Non portare a una violazione della microflora dell'intestino e sono mostrati anche ai bambini.

Il terzo tipo di farmaco varia dalla diagnosi stabilita.

L'uso di assorbenti

Di solito vengono prescritti i seguenti assorbenti:

  • Carbone attivo - compresse nere di una struttura porosa, che assorbono facilmente composti tossici. Carbone bianco: consigliato per i bambini sopra i 14 anni, un livello di assorbimento più elevato consente di assumere compresse in quantità inferiore rispetto al normale carbone attivo.
  • Enterosgel: usato per vomitare dalla nascita. L'assorbente simile al gel viene somministrato ai neonati 6 volte al giorno prima di somministrare 2,5 grammi, insieme all'acqua o al latte materno. A un anno, al bambino fino a cinque anni Enterosgel è mostrato tre volte al giorno per 7,5 g, e a bambini più grandi - a 15 g.
  • Smecta è una preparazione sicura per i bambini di tutte le età, che assorbe le tossine e avvolge le mucose. Smecta è una polvere confezionata aggiunta al cibo. Sospensione da Smecta con acqua, latte materno, formula per bambini è l'ideale per l'allattamento. L'effetto collaterale è la stitichezza.
  • Polysorb MP - diossido di silicio in polvere da diarrea e nausea, si dissolve in acqua in base al peso del paziente.
  • Filtro STI - un sorbente fatto di lignina, ottenuto da alberi di conifere, viene venduto in compresse, macinato e mescolato con acqua prima del consumo. Ai bambini di età inferiore ai tre anni viene prescritto un pavimento di pillola 3-4 volte al giorno, ai bambini di età superiore ai tre viene somministrata una pillola.
  • Enterodez: sostanza medicinale in polvere a base di povidone. La sospensione da Enterodesis è prescritta in una quantità corrispondente al peso.
  • Polyphepan - polvere, granuli di lignina. Assorbire il sorbente in modo sicuro all'età di fino a un anno in dosaggio - 1 cucchiaino. tre volte al giorno. Polyphepan assorbe le tossine e normalizza il lavoro del tratto gastrointestinale. Dall'anno ai sette sorbenti vengono dati su un cucchiaio da dessert alla volta, e per i pazienti di età superiore a otto anni - 1 cucchiaio. l. polvere diluita con acqua. Se il paziente è abbastanza grande, può semplicemente bere la polvere con acqua.

Medicina tradizionale per il vomito nei bambini

La medicina tradizionale e tradizionale ha molti modi per combattere il vomito nei bambini. Beh, aiuta l'erba.

Viene preparato un decotto alle erbe. Melissa e menta sono efficaci aiuti tonici.

In un anno si avvicina lo zenzero caldo, l'acqua di aneto, il decotto di tanaceto con l'assenzio. L'acqua di aneto è innocua anche per le briciole di un mese, eviterà gonfiore e nausea nei bambini più grandi.

Va ricordato che tutti i consigli popolari sono di natura piuttosto raccomandata e servono a fornire il primo soccorso prima della visita del pediatra.

Precauzioni con l'uso di antiemetici

I farmaci antiemetici influenzano solo il riflesso, senza alterare la causa alla radice della malattia. Dovresti consultare uno specialista e dopo la raccomandazione di un medico, dovresti dare questo o quel rimedio.

Tutti i medicinali hanno effetti collaterali in caso di applicazione e dosaggio impropri, è pericoloso utilizzarli a temperatura elevata, in combinazione con altri medicinali, senza chiare istruzioni pediatriche.

Spesso con diarrea e nausea viene prescritto un antibiotico che aiuta a distruggere la microflora intestinale utile.

Quando avvelena, il vomito rimuove le sostanze nocive. Sopprimendo un attacco, puoi intensificare l'intossicazione.

La decisione di prescrivere un medicinale può essere presa solo da un pediatra. Il compito principale dei genitori è di rimanere calmi, fornire una quantità sufficiente di liquidi e seguire chiaramente le raccomandazioni del medico, in modo che il benessere del bambino migliori rapidamente.

Compresse e cura per la nausea e il vomito per i bambini

Il medicinale per la nausea e il vomito viene somministrato ai bambini dopo aver consultato il pediatra. In precedenza, il medico identifica la causa della nausea, esamina quali altri sintomi infastidiscono i bambini.

Dopo aver studiato l'anamnesi, viene selezionato il nome del farmaco contro nausea e vomito.

Indicazioni mediche

La nausea con vomito si manifesta in varie malattie, compresa la cinetosi. La nausea è un disagio vissuto da un bambino per vari motivi.

Quindi c'è una sensazione sgradevole nella cavità orale e negli organi del tubo digerente.

I sintomi possono manifestarsi in un complesso o separatamente. Dato questo fattore, il pediatra prescrive compresse appropriate per i bambini alla nausea.

Tutti i farmaci contro il riflesso emetico nei bambini differiscono da farmaci simili, che sono prescritti per gli adulti. Il bambino mostra un dosaggio ridotto del farmaco, in contrasto con il paziente adulto.

Nella moderna pediatria usano diversi farmaci per il vomito e la nausea, che sono disponibili sotto forma di sciroppi e sospensioni. I bambini più grandi sono aiutati dalle pillole.

Terapia per cinetosi

Se il bambino sta camminando per strada o se c'è mal di mare, si consiglia di utilizzare i seguenti farmaci:

  • bloccanti MX - inibiscono l'effetto del nervo celiaco e del vago, che sono responsabili del vomito, della nausea e della salivazione. Una medicina efficace per questo gruppo è Aeron. L'azione del farmaco inizia 30 minuti dopo l'ingestione. La sua attività è osservata per 6 ore. Il rimedio può provocare nei bambini secchezza nella cavità orale, problemi alla vista;
  • tranquillanti dell'esposizione alle benzodiazepine - questo gruppo include Diazepam, Rudotel, Relanium. I preparativi aiutano a liberarsi dalla paura, dalla nausea, dal vomito;
  • inibitori dei recettori H-1 dell'istamina - a causa dell'istamina, la trasmissione della stimolazione dall'orecchio interno ai centri del VNS è migliorata. Questi blocchi aiutano il bambino a liberarsi dalla nausea e dal vomito durante il viaggio. L'elenco delle medicine di questo gruppo è costituito da Bonin, Pipolphen, Betagistin.

Se nei bambini la sintomatologia in questione si manifesta solo su strada, il pediatra prescrive il medicinale secondo le caratteristiche individuali di ciascun piccolo paziente.

Le compresse di prometazina cloridrato agiscono 20 minuti dopo l'ingestione, mantenendo il loro effetto per 12 ore.

L'agente è indicato per essere assunto se la nausea o il vomito sono scatenati da una reazione allergica. Il farmaco è prescritto per i bambini sopra i 6 anni sotto forma di compresse, i bambini fino a 2 mesi vengono somministrati per via parenterale.

La prometazina è efficace per prevenire ed eliminare il vomito e la nausea. Il medicinale viene somministrato al bambino alla dose di 25 mg una volta, un'ora prima del viaggio. Il dosaggio successivo è dato dopo 8-12 ore.

Quali effetti collaterali possono verificarsi con questa terapia? Gli effetti collaterali della prometazina comprendono sonnolenza, deficit visivo, disorientamento, secchezza della faringe e della bocca, dermatite.

Betagistin ha una composizione simile con l'istamina. Questo strumento non solo aiuta con vomito e nausea, ma migliora anche l'afflusso di sangue al corpo.

Betagistin è indicato per l'ammissione ai bambini più grandi affetti da malattia di Meniere.

Con cautela, è prescritto se al paziente viene diagnosticata un'ulcera. Il farmaco inizia a bere qualche giorno prima del viaggio.

Dosaggio - ½ compressa tre volte al giorno. Di allergie, gli effetti collaterali sono allergici e diarrea.

I bambini possono essere prescritti da vomito e nausea, che si sviluppano nel mal di mare, Diminhydrin Dramina.

Le compresse prevengono efficacemente la comparsa di questi sintomi, tra cui vertigini.

Il farmaco inizia a esercitare i suoi effetti dopo 30 minuti dalla somministrazione, continuando questo periodo a 6 ore.

Le compresse possono essere prescritte per i bambini che soffrono di mal d'aria, con disturbi labirintici e vestibolari. Il farmaco è controindicato per l'ammissione di neonati e bambini, con dermatosi acuta, epilessia.

Le compresse sono prese nel seguente dosaggio:

  • i pazienti di età superiore ai 12 anni ricevono 2 compresse 2-3 volte al giorno;
  • i pazienti di età compresa tra 1 e 6 anni ricevono ½-1/4 compresse 2-3 volte al giorno.

Il farmaco può essere bevuto come agente preventivo per il vomito, la nausea. Per i bambini che soffrono di questi sintomi durante il viaggio, vengono sviluppate speciali tavolette omeopatiche.

Il nome del farmaco efficace di questo gruppo è Avia-Sea. Viene nominato non solo per il trattamento, ma anche per prevenire il verificarsi di nausea, vomito durante il trasporto. Allo stesso tempo, la medicina rimuove la sudorazione, le vertigini.

È stato prescritto a bambini di età superiore a 6 anni. Farmaco "Avia-mare" è disponibile in compresse e in gocce. Ci vuole un'ora prima del viaggio, riprendendo ogni 15 minuti durante il giorno.

Malattie del tubo digerente

I sintomi possono essere visti in bambini con infezioni tossiche e intestinali.

In questi casi si consiglia di assumere medicinali che agiscono simultaneamente sull'agente causale della malattia, eliminando le tossine e la loro azione negli organi dell'apparato digerente.

Il nome di farmaci che eliminano i sintomi di avvelenamento e varie malattie del tubo digerente:

  • preparazioni del gruppo nitrofurany - Stop-diar, Furazolidon, Nifuroxazide con la stessa azione sono più spesso prescritti per le malattie del pancreas nei bambini e negli adulti. I farmaci sono efficaci per il vomito e la diarrea, se bevono tre volte al giorno per 2 compresse. La durata minima del trattamento è di 5 giorni. Per i bambini con avvelenamento si usa una sospensione di Nifuroxazide;
  • antibiotici - questo gruppo include compresse azitromicina, che sono attribuite a macrolidi e ciprofloxacina da cefalosporine.

Sono prescritti a bambini con intossicazione e infezione intestinale, che è caratterizzata da costante nausea, riflesso vomito, diarrea.

Si raccomanda di somministrare antibiotici a pazienti piccoli e adulti dopo aver determinato il tipo di patogeno.

Per i bambini che soffrono di patologie dell'apparato digerente, che causa nausea, è indicato un trattamento sintomatico.

Ai piccoli pazienti vengono prescritti i seguenti medicinali per il vomito e la nausea:

Compresse Tserukal è prescritto per la nausea, che accompagna alcune patologie del tratto gastrointestinale. Questo farmaco appartiene ai procinetici-bloccanti dei recettori della dopamina.

Sullo sfondo dei suoi effetti, la peristalsi del duodeno si riduce.

Allo stesso tempo, il trasferimento della bile dall'intestino allo stomaco è ridotto, il che impedisce il verificarsi di vomito nei bambini. A piccoli pazienti il ​​Cerucalum nella forma di targhe è nominato o nominato.

In caso di avvelenamento grave rilevato in un bambino con malattia gastrointestinale, sono indicate iniezioni intramuscolari di Cerucal.

Inoltre, il farmaco viene prescritto dopo l'intervento chirurgico per il sistema digestivo, con il diabete. Se c'è una nausea di altra eziologia, anche Cerucal è accettato.

Tra le controindicazioni all'uso di questo farmaco, i pediatri includono l'età dei giovani pazienti - fino a 14 anni. Cerucal non è prescritto se il bambino soffre di asma bronchiale.

Per il suo miglior assorbimento, si consiglia di bere ½ compresse 30 minuti prima dei pasti. Sullo sfondo del suo ricevimento, ci possono essere reazioni avverse, tra cui sonnolenza, diarrea.

Altri farmaci efficaci per l'avvelenamento e varie malattie del tratto gastrointestinale, che provocano il vomito, sono Buskopan. È rilasciato in capsule e supposte.

Buscopan si riferisce ai bloccanti MX. Questo farmaco allevia efficacemente lo spasmo del tratto digestivo. Inoltre è indicato per l'ammissione ai bambini che hanno coliche renali, ulcera.

Il farmaco è preso da 6 anni di età 3 volte al giorno. Da reazioni collaterali Buskupana allergico, lo shock anaphylactic è assegnato. Per i bambini con avvelenamento e varie malattie del tratto digerente, è prescritto Motilium.

L'indicazione principale per il suo ricevimento è la dispepsia con manifestazioni di vomito. Anche Motilium è utilizzato per il riflesso del vomito di diversa eziologia, tra cui E. coli.

Il farmaco non deve essere somministrato a bambini affetti da oncologia, con sanguinamento nel tratto gastrointestinale. Sullo sfondo della terapia Motilium possono verificarsi diarrea, convulsioni, sonnolenza.

Terapia in Oncologia

Le malattie oncologiche nei bambini e negli adulti sono anche accompagnate da vertigini, vomito, nausea. Questi sintomi compaiono spesso dopo radioterapia e chemioterapia.

Per la loro eliminazione, sono indicati i seguenti mezzi:

  • Buscopan - è disponibile sotto forma di supposte e compresse;
  • Cerukal: efficace procinetica contro il vomito;
  • Aloperidolo: blocca i centri emetici;
  • Emend si riferisce agli antagonisti dei recettori neurochinici;
  • Diazepam - una droga di sollievo simultaneo di vomito e nausea;
  • Zofran è un antagonista, che viene prodotto sotto forma di soluzione, supposte, compresse.

Se i bambini affetti da cancro soffrono di vomito, per l'eliminazione di cui è usato Novoban.

Le indicazioni per la sua ammissione includono l'età di un piccolo paziente - oltre 2 anni. Inoltre, questo rimedio è prescritto per l'uso in avvelenamento nei pazienti oncologici.

Novoban viene somministrato per via endovenosa il primo giorno di terapia alla dose di 5 mg. La terapia dura 2-6 giorni. Se il prodotto viene assunto per via orale, si consiglia di lavarlo con succo d'arancia.

Limitare il dosaggio giornaliero di Novoban - 5 mg. Tra i suoi effetti collaterali, pediatri e onkovarachi distinguono diarrea, stitichezza, allergie.

Ondansetron è un farmaco disponibile sotto forma di supposta o soluzione iniettabile. È prescritto per il vomito e la nausea, che si manifesta dopo la chemioterapia. Indicato per l'ammissione dopo 2 anni, sia oralmente che oralmente.

Se dopo l'operazione, c'è un bisogno di vomitare, Ondansetron fa iniezioni per fermare gli attacchi. Dosaggio del farmaco - 24 mg al giorno con assunzione parallela di desametasone.

La prevenzione dello stato emetico prima della radioterapia moderata consiste nel prendere uno sciroppo o compresse per il riassorbimento per 1 ora prima della manipolazione, nonché con un dosaggio simile 12 ore dopo.

Per il sollievo della tardiva nausea, che si è manifestata in un giorno, l'Ondansetron viene utilizzato a un dosaggio di 8 mg. La terapia dura 5 giorni.

Consigli per pediatri

Per il vomito, che è accompagnato da nausea e diarrea, è la tipica rapida disidratazione del corpo del bambino. Questa sintomatologia si manifesta in avvelenamento, infezione intestinale e altri problemi nel lavoro del tubo digerente.

In questi casi, i pediatri consigliano ai genitori di eseguire coerentemente le seguenti azioni:

  • chiamare un'ambulanza. Si presume che l'attacco di vomito sia provocato da intussuscezione, irritazione del midollo, stenosi pilorica, appendicite. Tali condizioni richiedono il ricovero immediato del bambino;
  • l'infezione intestinale nei neonati, che si presenta in forma lieve, può essere accompagnata da un raro vomito. Il bambino deve essere esaminato da un medico. Preliminare è necessario consegnare la semina delle feci alla definizione dell'agente causale dell'infezione. La maggior parte dei bambini prescrive un antibiotico per 7 giorni. Un bambino può essere prescritto Nitrofuran;
  • mostra il recupero del volume perso di fluido e sali con soluzioni di Regidron + 5% di glucosio in un rapporto 2: 1. Al bambino dovrebbe essere data una soluzione ogni 5 minuti per 1 cucchiaino. Nelle prime 6 ore, il volume di liquido bevuto dovrebbe superare 100 ml / kg di peso;
  • I bambini di età superiore ai 6 anni somministrano Cerucal sotto forma di compresse o iniezioni;
  • Il ricevimento di sospensione di Motilium è indicato in un dosaggio che è calcolato dal pediatra prendendo in considerazione l'età e il peso del piccolo paziente.

Il vomito, provocato da patologie del SNC, viene fermato dal Diacarb o dal desametasone.

Il vomito "a fontana" nei bambini può indicare stenosi pilorica o pilorospasmo. La prima patologia viene trattata tempestivamente e la seconda viene eliminata da Atropine.

I pediatri moderni non raccomandano l'auto-trattamento dei suddetti sintomi e malattie.

Altrimenti, possono verificarsi reazioni avverse del farmaco, che aggraveranno il corso della patologia sottostante.

Revisione degli antiemetici per i bambini

Il vomito è un riflesso protettivo che ogni bambino ha. La causa del vomito sono anche infezioni intestinali e traumi craniocerebrali e l'uso di cibi raffermi e meningite o altre patologie. Di solito, prima di un vomito, si può notare vertigini, debolezza, scottature della pelle, respirazione rapida, aumento della salivazione e altri sintomi.

Il principale pericolo di vomito è la disidratazione, che si verifica molto rapidamente nei bambini. Inoltre, la massa emessa durante il vomito può entrare nel tratto respiratorio. Pertanto, in alcuni casi è importante smettere di vomitare il prima possibile.

Pronto soccorso per i bambini con vomito a casa

Prima di tutto, i genitori dovrebbero calmare il bambino. È anche importante mantenere la calma e l'adulto stesso, in modo da non spaventare il bambino con il suo panico. Inoltre è importante determinare se il bambino ha bisogno di assistenza medica di emergenza.

Chiama il pediatra a casa in questi casi:

  • Età del bambino fino a tre anni.
  • Il vomito si ripete costantemente entro un giorno.
  • Insieme al vomito, il bambino ha la febbre e la diarrea.
  • Il bambino è pigro e debole.
  • Il bambino rifiuta di bere.
  • Un rash è apparso sulla pelle del bambino.
  • Nelle masse di vomito ci sono impurità di bile o gocce o vene del sangue.

Ti consigliamo di guardare un video in cui il pediatra consiglia ai genitori cosa fare quando vomitano:

È necessaria una chiamata in ambulanza se:

  • Nelle vie aeree del bambino vomitato.
  • Il vomito è provocato dall'ingresso di un corpo estraneo nel lume dell'esofago.
  • Il vomito è uno dei sintomi di un trauma cranico.
  • Il bambino ha perso conoscenza o è confuso.
  • Il bambino si lamenta di dolori acuti nell'addome.
  • Il vomito è stato più di 4 volte nelle ultime 2 ore.

assorbenti

I mezzi più sicuri e popolari utilizzati per il vomito nei bambini sono assorbenti. Assorbono le tossine e le rimuovono dal corpo del bambino, quindi sono più spesso utilizzate per infezioni intestinali e avvelenamenti vari.

Questi farmaci sono approvati per l'uso nei bambini di qualsiasi età e non inibiscono la normale flora batterica dell'intestino.

Per un gruppo di sorbenti portare tali farmaci:

  • Carbone attivo Questa è la versione più conveniente del sorbente, che dovrebbe essere conservato in una farmacia di medicina domestica. Grazie alla sua struttura porosa, questo prodotto assorbe rapidamente composti tossici ed è sicuro per i bambini. Il farmaco è presentato da compresse nere, la cui quantità viene dosata tenendo conto del peso del bambino.
  • Carbone bianco Le proprietà di assorbimento di questo tipo di carbone sono molto più elevate, quindi è utilizzato in un dosaggio inferiore. Inoltre, tale farmaco non provoca stitichezza, ma al contrario ha un effetto positivo sulla peristalsi intestinale. Il carbone bianco viene rilasciato in compresse. Non è consigliabile fornire un riassunto a un bambino di età inferiore a 14 anni, ma il medico curante può, alla luce della testimonianza, designare il carbone bianco in età precoce, se vede un uso maggiore del rischio derivante dall'uso di questo adsorbente.
  • Smecta. Un farmaco così innocuo per i bambini di qualsiasi età, il farmaco non solo assorbe sostanze tossiche, ma avvolge anche il muco, proteggendolo dall'irritazione. Il farmaco è una polvere in sacchetti. Per preparare la sospensione, può essere diluito con acqua, composta o una miscela e mescolato con alimenti per l'infanzia. L'unico segno negativo di Smecta è un effetto collaterale, come la stitichezza.
  • enterosgel. Questo sorbente è disponibile sotto forma di gel ed è approvato per l'uso dalla nascita. L'allattamento al seno viene somministrato prima di nutrirsi 6 volte al giorno per 2,5 grammi, mescolando con acqua o latte umano. Se il bambino ha 1 anno, Enterosgel viene prescritto 7,5 g tre volte al giorno, e per i bambini sopra i 5 anni, il dosaggio singolo viene aumentato a 15 g del farmaco.
  • Polyphepan. Questa preparazione sotto forma di polvere o granuli contiene lignina, ottenuta da legno di conifere. Assorbe sostanze nocive e normalizza il tratto digestivo. Il rimedio può essere somministrato ai bambini di età inferiore a un cucchiaino un'ora prima di nutrirsi tre volte al giorno. All'età di 1-7 anni, una dose singola produce un cucchiaio da dessert e i bambini di età superiore agli 8 anni: un cucchiaio di polvere, che viene diluito con acqua o lavato.
  • Polysorb MP. La base di questo farmaco è il biossido di silicio, che è in grado di assorbire sostanze tossiche. Il contenuto della bustina viene miscelato con acqua e dato al bambino, scegliendo il dosaggio tenendo conto del suo peso corporeo.
  • Enterodesum. Un tale assorbente sotto forma di polvere contiene povidone. Da esso, una sospensione viene preparata e somministrata ai bambini, calcolando la dose richiesta in base al peso del bambino.
  • Filtro STI. Questo farmaco a base di lignina è prodotto in compresse, che vengono macinate prima dell'uso e mescolate con acqua. I bambini, che non hanno ancora compiuto 3 anni, danno metà della compressa e un bambino di 4 anni in su - su tutto il tablet da tre a quattro volte al giorno.

fame

Se un bambino ha vomito, di solito ha paura di nutrirsi. La mancanza di diversi pasti non danneggia il bambino, ma al contrario, è utile per la malattia intestinale o l'avvelenamento. Tuttavia, non tutti i bambini tollerano normalmente la fame.

Se stiamo parlando di un bambino, i pasti regolari sono importanti per la sua vita, quindi, le interruzioni nell'alimentazione dei bambini che allattano durante il vomito non lo fanno.

Per quanto riguarda i bambini più grandi, si consiglia di soddisfare le richieste di cibo in periodi tra attacchi di vomito. Se un bambino chiede del cibo dopo aver vomitato, allora dovrebbe offrirlo, ma con alcune riserve:

  • Le porzioni dovrebbero essere piccole, quindi è meglio dividere un pasto in più e dare cibo più spesso.
  • Il cibo dovrebbe essere dato al bambino in una forma calda.
  • I piatti vegetariani sono più preferibili, che saranno facilmente assimilabili.
  • Una buona opzione sarebbe purè di patate preparati al momento.
  • I bambini dopo il vomito non dovrebbero dare cibo dolce, poiché i carboidrati veloci provocheranno processi di fermentazione.
  • Dalla dieta anche bisogno di eliminare i cibi acuti e salati.
  • Non offrire al bambino dopo aver vomitato cibi grassi o fritti, perché saranno un onere aggiuntivo per il fegato.
  • Non dare ai bambini frutta fresca, poiché la loro fibra avrà un effetto irritante sull'intestino. Puoi cuocere una mela con il tuo bambino come fonte di pectina.
  • Per ripristinare la flora intestinale, i bambini dopo il vomito sono utili prodotti a base di latte acido.

bere

Fai attenzione a saldare il bambino - il compito più importante di ogni madre. Per iniziare la sua realizzazione è necessario anche prima dell'arrivo del medico, poiché la disidratazione dovuta al vomito può essere pericolosa per i bambini piccoli. La briciola dovrebbe ricevere una piccola quantità di liquido (un cucchiaino da tè o pochi sorsi) ogni cinque minuti.

Se il bambino strappa la bevanda, la saldatura continua. Se un bambino vuole bere di più, dovrebbe dare tutto il liquido che può bere.

La quantità approssimativa di bevanda che un bambino deve assumere dopo il vomito è calcolata in base al suo peso - la massa in chilogrammi viene moltiplicata per 75. Moltissimi millilitri di liquido vengono somministrati al bambino entro 4 ore dopo un attacco di vomito.

La migliore opzione per bere per i bambini con vomito sono soluzioni per la reidratazione. Aiutano a ripristinare l'equilibrio di liquidi e sali nel corpo del bambino, interrotti da un attacco di vomito. Le soluzioni più conosciute sono Oralit, re-sale, Regidron. Se non si trovavano nell'armadietto della medicina di casa o nella farmacia più vicina, la madre può fare da sola un liquido simile, versando 2 litri di acqua in un litro d'acqua. cucchiai di zucchero, 1 cucchiaino di sale da cucina e 1 cucchiaino di soda.

Ai bambini che rifiutano soluzioni di reidratazione può essere offerta qualsiasi altra bevanda. Può essere un tè leggermente bollito, acqua minerale senza gas, composta di frutta, un decotto di bacche di rosa selvatica, un infuso di uvetta o altra frutta secca.

La temperatura della mollica proposta di liquido dovrebbe essere vicina alla temperatura corporea del bambino, quindi aspirerà rapidamente il tubo digerente e non provocherà il vomito ripetuto. Se il figlio o la figlia non vogliono bere, cerca di persuadere il bambino, perché rifiutarsi categoricamente di bere l'unico modo per evitare la disidratazione è l'ospedalizzazione.

Farmaci antiemetici

Prima di considerare i farmaci che aiutano a fermare il vomito, è importante notare alcune caratteristiche del loro uso. Prima di tutto, un medico dovrebbe prescrivere un medicinale con effetto antiemetico.

È inaccettabile acquistare da soli il prodotto e dare il bambino dopo aver letto le istruzioni. Prima di tutto, a causa del frequente verificarsi di effetti collaterali dall'assunzione di qualsiasi medicinale antiemetico. Poiché i farmaci di questo gruppo interessano principalmente i recettori centrali responsabili del riflesso del vomito, possono causare vertigini, sonnolenza, problemi alla vista, alla respirazione, al ritmo del battito cardiaco e molti altri.

È ugualmente importante capire che i farmaci contro il vomito non possono curare la sua causa, ma solo influenzare il sintomo stesso. Se viene somministrato un antiemetico prima che il medico arrivi, il pediatra troverà più difficile stabilire una diagnosi, oltre a valutare il volume e la natura del vomito durante l'attacco.

È ugualmente importante capire che i farmaci contro il vomito non possono curare la sua causa, ma solo influenzare il sintomo stesso. Se viene somministrato un antiemetico prima che il medico arrivi, il pediatra troverà più difficile stabilire una diagnosi, oltre a valutare il volume e la natura del vomito durante l'attacco.

Revisione dei farmaci anti-vomito

Reglan. Tale farmaco, la cui sostanza attiva è metoclopramide, colpisce il centro di vomito e lo blocca. Il medicinale viene rilasciato in compresse e fiale. È destinato a bambini di età superiore a 2 anni. La forma liquida di Cerucal può essere assunta o somministrata mediante un'iniezione intramuscolare. Il dosaggio del medicinale è determinato dal medico.

motilium. Questo farmaco aiuta a normalizzare il tratto digestivo, quindi è usato per nausea, bruciore di stomaco, gonfiore, vomito e coliche. Viene prodotto sia in forma di compresse (nel guscio e per riassorbimento) sia in sospensione (è conveniente somministrarlo ai bambini piccoli). Il principio attivo del farmaco è il domperidone, che sopprime l'attività del centro vomito e accelera la transizione del cibo dallo stomaco all'intestino. Il farmaco viene prescritto a partire dai 2 anni di età e il suo effetto collaterale può essere un aumento dell'eccitabilità e di altri sintomi dal sistema nervoso. Passano non appena il farmaco viene fermato.

Riabal. Questo farmaco blocca i recettori colinergici nel tratto digestivo, a causa dei quali il tono della muscolatura liscia diminuisce e la secrezione dei succhi digestivi diminuisce. Il farmaco è prescritto per il vomito, così come per il dolore causato da spasmi del tratto gastrointestinale. Lo sciroppo è consentito per l'uso nei bambini dalla nascita, e la forma della compressa è all'età di 6 anni e oltre.

bromopride. Un tale antiemetico colpisce il tronco cerebrale e migliora anche la peristalsi del tratto gastrointestinale. È rappresentato da capsule, ma è disponibile anche in candele in diversi dosaggi.

Atropina solfato. Questo farmaco deprime il centro emetico e riduce anche la secrezione dei succhi digestivi e abbassa il tono del tratto digestivo. È presentato e compresse e soluzione per iniezioni o ingestione. Il dosaggio di un tale farmaco dovrebbe essere selezionato solo da un medico competente.

domperidone. Tale preparazione viene rilasciata sotto forma di supposte, così come in compresse per bambini di età superiore ai 5 anni. Applicare le candele è conveniente per grave nausea e frequenti attacchi di vomito. Il dosaggio deve essere determinato dal medico, tenendo conto dell'età e del peso del bambino.

Air-Sea. Questo rimedio aiuta con il vomito, che viene attivato da cinetosi e mal di mare. Il farmaco contiene dimenidrinato, che è approvato per l'uso nei bambini di età superiore a un anno.

ondansetron. Questo farmaco antiemetico viene utilizzato per la chemioterapia, il trattamento citotossico e anche dopo l'intervento chirurgico per prevenire il verificarsi di vomito. Le iniezioni possono essere eseguite per i bambini di età superiore a 1 mese, sciroppo è consentito per i bambini oltre i 6 mesi e compresse per i bambini oltre i 2 anni.

Rimedi popolari

  • I bambini con vomito possono essere somministrati per bere un decotto di menta piperita o infuso di melissa. Tali rimedi sono molto efficaci per nausea e mal di stomaco.
  • Se si strofina lo zenzero e si cuoce un po ', dopo averlo filtrato questo tipo di acqua può essere dato in una forma calda dopo alcuni sorsi dopo il vomito per evitare che si ripeta.
  • Sopprimere il riflesso del vomito è in grado di decotto di tanaceto e assenzio. Inoltre, tale farmaco ha un effetto anti-infiammatorio e previene la diffusione di batteri nocivi.
  • Decotto o tè dai semi di aneto può essere dato a un bambino dopo il vomito per la normalizzazione della digestione e la prevenzione del gonfiore.
  • Una miscela di succo di patate e cavolo 1: 1 è anche un buon antiemetico.

Nel video qui sotto, una ricetta per il tè che aiuta efficacemente il vomito del bambino:

Che innaffiare il bambino a un vomito, guardi in trasferimento del dottore Komarovsky.

Cosa fare con l'intossicazione alimentare nel bambino, vedi nel trasferimento del donatore Komarovsky.

Cosa può essere dato a un bambino con nausea e vomito: quali farmaci antiemetici sono necessari per il rotavirus e l'avvelenamento?

Nausea e vomito sono sintomi estremamente sgradevoli, con la manifestazione di quali genitori cercano di alleviare le condizioni del bambino il più presto possibile. Quali fattori provocano il vomito? Come fornire il primo soccorso ad un bambino - cosa dare al bambino quando vomita? Affronteremo questi problemi insieme.

Nausea e vomito sono sintomi che devono essere eliminati il ​​più rapidamente possibile e identificare la causa del loro verificarsi

Le cause del vomito nel bambino

Se il bambino ha iniziato a vomitare, non è necessario farsi prendere dal panico. Dovresti chiamare un dottore per determinare le cause della malattia, dare al bambino il primo soccorso, calmarti, bere un bicchiere d'acqua dopo un attacco. Il trattamento può esser nominato solo dopo che il dottore diagnostics e scopre perché ci sono periodi di nausea e vomito.

avvelenamento

Avvelenamento prende il primo posto tra i motivi che causano i bambini nausea, vomito, sconvolto la sua sedia. Se oltre a vomito episodi bambino si lamenta di forti dolori all'addome, la sua febbre, brividi appare nel vomito e feci possono vedere i resti di macchie di cibo, muco e sangue, è più probabile parla di forma di avvelenamento grave.

Appendicite e gastroenterite

Nausea, vomito, attacchi di dolore acuto e crampi addominali possono indicare appendicite acuta o sviluppo di gastroenterite. Per ognuna di queste condizioni, il bambino ha bisogno di cure mediche. Nel primo caso è necessaria un'operazione chirurgica e nel secondo c'è il pericolo di contaminazione degli altri.

Rotavirus e altre infezioni intestinali

Il rotavirus è un'infezione intestinale che può manifestarsi in modi diversi. In alcuni bambini, il quadro clinico è simile alle manifestazioni di avvelenamento, in altri ha molto in comune con il sintomo dell'infiammazione respiratoria. La prima opzione è più comune, accompagnata da vomito e febbre. Il medico aiuterà a differenziare il rotavirus dall'avvelenamento.

meningite

Se ci sono tracce di colore marrone di sangue vomito o rossastro, molto febbre, convulsioni, ripetuta 2-3 volte all'ora, mentre un bambino non può tirare sulle ginocchia al mento, e quando la testa è inclinato in avanti lamentando un forte dolore nella parte posteriore della testa - questo può indicare sullo sviluppo della meningite. È urgentemente necessario chiamare un'ambulanza.

Vomito a causa di fattori esterni

A volte, il vomito provoca l'eccesso di cibo, il consumo di cibi non familiari, lo stress grave, un drastico cambiamento nella dieta e nella dieta (ad esempio, durante i viaggi). In alcuni casi, il sintomo indica un colpo di sole. Alcuni bambini sperimentano nausea e vomito a causa della cinetosi durante il trasporto.

Pronto soccorso per il vomito del bambino

Il vomito nel bambino, specialmente nel bambino, è una condizione pericolosa associata a una rapida perdita di liquidi. I genitori devono chiamare immediatamente un medico e cercare di far bere molta acqua al bambino. Non puoi offrire una grande quantità di bevande alla volta - questo può provocare un secondo attacco. L'acqua può bere un po ', ma spesso.

Con nausea e vomito, il bambino dovrebbe essere offerto a bere acqua pulita - spesso, ma a piccoli sorsi

Dopo la fine di un attacco di vomito non è raccomandato per dare al bambino un antiemetico, perché fino alla fine della causa sconosciuta della nausea. Poco bisogno di rassicurare il paziente, per permettergli di riposare e si rafforza. Se il bambino ha fame, sono passate diverse ore dall'attacco, puoi offrirgli qualche briciola di grano o un po 'di porridge di riso bollito (sull'acqua).

Cosa non si può fare?

I genitori devono ricordare cosa fare quando un bambino sta vomitando:

  1. Prima di tutto, è vietato lasciarlo solo - c'è il rischio che il bambino venga soffocato dal vomito, specialmente se è un bambino.
  2. Non applicare calore - se l'attacco è causato da appendicite, peggiorerà le condizioni del paziente.
  3. È vietato offrire al bambino del cibo fino a quando il vomito non si è completamente fermato, dal momento dell'attacco devono trascorrere diverse ore prima di poter mangiare.
  4. In attesa di un medico non è consigliabile dare alcun farmaco. Quando l'avvelenamento non può essere utilizzato farmaci anti-emetici, in quanto impediscono la rimozione di tossine dal corpo.

Trattamento farmacologico di nausea e vomito in un bambino

Quali medicine dare a un bambino per curare nausea e vomito? Quando si scelgono i farmaci, è importante tenere in considerazione l'età del bambino.

Cosa posso dare un bambino di meno di 1 anno?

I bambini che non hanno raggiunto l'età di un anno sono invitati a dare No-spasmo. È disponibile sotto forma di compresse, sciroppo e soluzione iniettabile, a volte causando reazioni avverse come stitichezza e aumento della pressione sanguigna. È necessario far evaporare il bambino con soluzioni di reidratazione come l'elettrolita di Humaine, Regidron, Hydrovit, ecc.

Preparazioni vomito per un bambino di 2-3 anni

Dall'età di due anni, è possibile sospendere Motilium (raccomandare di leggere: analoghi del preparato "Motilium" per bambini). Riduce l'intensità degli attacchi emetici e ne impedisce il ripetersi. Inoltre, i bambini che hanno raggiunto l'età di tre anni, possono usare Cerukal sotto forma di iniezioni. Contro il vomito di natura vestibolare e psicogena, il rimedio è inefficace.

Mezzi per la nausea per i bambini dai 4 anni in su

I bambini di età superiore ai 4-5 anni comprendono già la necessità di assumere farmaci in caso di malattia e l'elenco dei farmaci ammessi è molto più ampio per loro. Il bambino viene prescritto farmaci di un gruppo di assorbenti, secondo le indicazioni - agenti antibatterici e antispastici.

Anche l'alta efficienza è dimostrata dalle supposte rettali di Domperidone - sono indispensabili per l'incapacità di assumere farmaci orali. Il trattamento è condotto secondo le prescrizioni del medico. Prima di utilizzare qualsiasi strumento, è necessario leggere attentamente le istruzioni.

L'assunzione di qualsiasi farmaco antiemetico deve essere concordata con il medico curante

Farmaci antiemetici

Prima di usare qualsiasi farmaco antiemetico per bambini, si raccomanda di consultare un medico. Egli consiglierà l'insieme ottimale di farmaci, in base alle cause che hanno causato malessere, la gravità delle condizioni del paziente, la sua età e (se necessario) il peso corporeo. Non puoi prescrivere farmaci da solo.

Compresse e soluzione per iniezioni

Reglan - è un farmaco efficace antiemetico che viene scaricato sotto forma di una soluzione iniettabile (per somministrazione intramuscolare ed endovenosa con iniezioni), così come compresse. Ai punti farmacia viene rilasciato solo se si dispone di un modulo di prescrizione. Controindicato fino a 24 mesi. All'età di 2-14 anni viene nominato con estrema cautela.

Le iniezioni di Cerucal sono fatte per via intramuscolare, con il dosaggio appropriato:

  • da 3 anni: 0,1 mg per 1 kg di peso (dose massima giornaliera - 0,5 mg per 1 kg);
  • da 14 anni: 10 mg (1 fiala) fino a 4 volte al giorno.

Le compresse sono prescritte per i bambini di età superiore a 14 anni in un dosaggio di 0,5-1 pz fino a 3 volte al giorno.

Sciroppo e pillole Ma spasmo

Ma spasmo è un farmaco antispastico a base di prifiniya di bromuro. I bambini di età superiore a 6 anni lo assumono sotto forma di compresse. Sotto forma di sciroppo, il rimedio è prescritto ai bambini fin dai primi giorni di vita. Nel calcolare il dosaggio per i bambini è necessario tener conto della sua età in mesi:

  • fino a 3 mesi - 1 ml;
  • fino a 6 mesi - 1-2 ml;
  • fino a 1 anno - 2 ml;
  • fino a 2 anni - 5 ml;
  • fino a 6 anni - 5-10 ml.

Le compresse vengono somministrate ai bambini di età superiore a 6 anni in un dosaggio di 15-30 mg a 3 volte al giorno.

Sospensione e compresse Motilium

L'assunzione di Motilium favorisce l'attivazione della motilità del tratto gastrointestinale, grazie al quale si ottiene l'effetto antiemetico. È disponibile sotto forma di sospensione, compresse per somministrazione orale e compresse istantaneamente in soluzione.

Per i pazienti con un peso corporeo inferiore a 35 kg, il farmaco viene somministrato solo sotto forma di sospensione:

  • fino a 12 anni: 0,25-0,5 ml per 1 kg di peso fino a 4 volte al giorno;
  • oltre 12 anni: 10-20 ml fino a 4 volte al giorno (la dose giornaliera massima è di 80 ml).

Compresse per somministrazione orale / riassorbimento:

  • da 5 anni (peso superiore a 35 kg): 1 pezzo a 4 volte al giorno;
  • da 12 anni: 1-2 pezzi fino a 4 volte al giorno.

assorbenti

L'assunzione di assorbenti aiuta a rimuovere le sostanze tossiche dal corpo, aiutando il bambino a far fronte all'avvelenamento. Va tenuto presente che l'assunzione prolungata e incontrollata di farmaci di questo gruppo contribuisce al fatto che il corpo perde le sostanze necessarie per la vita. L'elenco di assorbenti, che sono spesso prescritti per i bambini durante il vomito, include:

  1. Smecta (dettagli nell'articolo: come dare "Smecta" ai bambini quando vomita?). Il neonato e i bambini vengono allevati con latte espresso o una miscela adatta.
  2. Polisorb. Puoi dare i bambini dalla nascita, il dosaggio è calcolato in base al peso corporeo del paziente.
  3. Enterosgel. Adsorbente disintossicante. Puoi dare i bambini fin dai primi giorni di vita.

Farmaci antivirali

I farmaci antivirali mostrano un'elevata efficacia nei casi in cui i disturbi digestivi sono una conseguenza dell'infezione da rotavirus. In questo caso, va tenuto presente che i fondi per il trattamento dell'influenza o ARVI con infezione intestinale non possono far fronte. Devi vedere un dottore in modo che possa prendere la medicina. Un elenco di farmaci antivirali per bambini è disponibile nella tabella sottostante.

Farmaci per la nausea e il vomito - una lista dei farmaci più efficaci

La medicina per la nausea è usata non solo per eliminare questo sintomo di numerose malattie, ma anche per la sua prevenzione. La sensazione di disagio appare nella regione epigastrica e quindi si diffonde all'esofago. La causa della nausea e del vomito sono i nervi vago e celiaco. È la loro irritazione che provoca salivazione eccessiva, brividi, aritmia, ipotensione arteriosa, vertigini. Questi segni negativi di deterioramento del benessere accompagnano quasi sempre la nausea. Prima di prendere una pillola, è necessario stabilire la causa del sintomo patologico.

Come scegliere il farmaco giusto

Se la nausea è diventata un compagno costante dell'uomo, allora nel suo corpo si sviluppa la patologia. Solo dopo la sua eliminazione disagio e fastidio allo stomaco. Le frequenti cause di nausea e vomito sono malattie dell'apparato digerente. Pertanto, il trattamento dei pazienti inizia con l'assunzione di compresse e sospensioni:

  • antiacidi (Maalox, Rennie, Gastal);
  • inibitori della pompa protonica (Rabeprazolo, Pantoprazolo, Omez);
  • preparati con enzimi digestivi (Enzistal, Festal, Mezim forte).

Per lancinante nausea, i pazienti che sono stati diagnosticati con avvelenamento cronico con metalli pesanti, alcali caustici e acidi si lamentano spesso. In questo caso, la terapia di disintossicazione viene effettuata per rimuovere composti tossici dal corpo. I medici usano enterosorbenti, diuretici, soluzioni saline con glucosio.

Raccomandazione: "Se la causa della nausea è l'eccesso di cibo banale o mangiare cibi grassi, è consigliabile assumere compresse con enzimi digestivi".

Le persone con un conflitto domestico emotivo, facilmente eccitabile, duro persino, la nausea ha un'origine neurogenica. Qui le compresse più potenti saranno inutili - la sensazione di fastidio provocante dovrebbe essere eliminata. La nausea scomparirà dopo aver assunto sedativi e sedativi:

  • tinture di erba di San Giovanni, motherwort, valeriana;
  • Tenoten, Deprima, Persen.

Dalla nausea, puoi liberartene in modo rapido ed efficace con l'aiuto di antiemetici - Cerucal e la sua controparte strutturale Metoclopramide. Ma i medici preferiscono non nominarli senza grossi motivi, tra cui:

  • lo stato di disidratazione che minaccia la vita umana;
  • neoplasie maligne;
  • avvelenamento;
  • alcune patologie del tratto gastrointestinale.


Ricevere Zerukal senza la conoscenza di un medico può seriamente aggravare la situazione. Il fatto è che questo antiemetico durante l'avvelenamento ha numerose controindicazioni ed effetti collaterali. Quando i microrganismi patogeni si moltiplicano nello stomaco, i sintomi spiacevoli per la persona svolgono una funzione protettiva. Insieme con le masse vomito sono derivati ​​e batteri nocivi, virus, protozoi. Le pillole fortemente attive fermeranno la nausea, che servirà come ambiente favorevole per la rapida crescita di agenti infettivi.

Malattie del tratto gastrointestinale

Durante la diagnosi di infezioni intestinali o tossiche, il regime terapeutico include farmaci che distruggono gli agenti causali della malattia. Rallentano la diffusione della patologia, collegano le tossine prodotte da microbi e virus. Sono questi composti - la principale causa di nausea e attacchi di vomito. Sensazioni scomode si verificano anche con il prolungato ristagno del nodulo di cibo a causa di enzimi inadeguati o debole motilità del tratto gastrointestinale. Il trattamento di molte malattie richiede un approccio globale. Decidi cosa bere dalla nausea, dovrebbe solo gastroenterologo.

nitrofurani

I nitrofurani sono la nausea più comunemente usata per l'eziologia infettiva. La maggior parte dei batteri e dei protozoi patogeni sono sensibili a loro. Dopo aver preso i farmaci, la persona scompare tutti i sintomi negativi, la peristalsi e la digestione si normalizzano. Le seguenti compresse e sospensioni hanno la massima efficacia terapeutica:

Questi farmaci non si applicano agli antibiotici, quindi non provocano lo sviluppo di disbiosi. La maggior parte dei nitrofurani sono utilizzati nella terapia di donne in gravidanza e bambini piccoli.

antibiotici

Grave nausea si riferisce ai segni di intossicazione alimentare. Insieme a cibo avariato o acqua contaminata, Salmonella, Staphylococcus, Streptococcus, Shigella penetrano nel corpo. In questo caso, non puoi fare a meno della terapia antibiotica. I risultati dei test di laboratorio devono attendere diversi giorni, pertanto i gastroenterologi prescrivono immediatamente farmaci di un ampio spettro di azione:

  • Ciprofloxacina (Cyphran, Ciprolet);
  • Azitromicina (Azitroks, Sumamed);
  • cefalosporine di seconda e terza generazione.

Dosi giornaliere e singole, così come la durata del corso del trattamento per i farmaci antibatterici, è determinata dal medico. Di norma, nausea e attacchi di vomito smettono di disturbare una persona dopo 1-2 giorni di assunzione di capsule e sospensioni (per i bambini).

antispastici

La causa della nausea è spesso colecistite, discinesia delle vie biliari e altre patologie, in cui si riducono i muscoli della muscolatura liscia del tratto gastrointestinale. In questo stato, non esiste una digestione completa, la peristalsi è sconvolta, si sviluppano disturbi dispeptici. I gastroenterologi nominano i pazienti:

Indicano la fonte di dolore e nausea pochi minuti dopo l'assunzione del farmaco. Buscopan e Duspatalin non influenzano i muscoli muscolo-scheletrici di altri organi interni, il che spiega il piccolo numero delle loro controindicazioni e degli effetti collaterali.

domperidone

Un farmaco universale contro qualsiasi disturbo digestivo è Domperidone. Dopo aver assunto il farmaco, il lavoro del tratto gastrointestinale migliora e scompaiono i sintomi negativi dell'indigestione: nausea, vomito, aumento della produzione di gas, diarrea o costipazione. Domperidone è un ingrediente attivo:


I produttori producono medicinali sotto forma di compresse e sospensioni per neonati con sapore di menta. Motilium è prescritto per la nausea, provocata dall'uso di vari farmaci farmacologici - acido acetilsalicilico, citostatici, FANS. I farmaci con Domperidon eliminano i sintomi negativi dei processi di putrefazione e fermentazione nello stomaco, che si verificano in un contesto di costante eccesso di cibo o abuso di bevande alcoliche.

eubiotics

La disbacteriosi è caratterizzata da un'eccessiva formazione di gas a seguito della morte della microflora benefica a livello intestinale. L'assenza di batteri necessari porta a disturbi della digestione. La persona prova nausea, bruciore di stomaco, soffre di attacchi di vomito, gorgogliamento e brontolio nell'addome. L'eliminazione di questi problemi è facilitata dallo scambio di probiotici e (o) prebiotici:

  • Enterol;
  • laktobakterina;
  • bifidumbacterin;
  • Atsipol;
  • bifiform;
  • Linex, Linex forte, Linex per bambini.

Durante il trattamento con eubiotica, l'intestino di adulti e bambini sono popolati con bifido e lattobacilli utili. Peristalsi gradatamente restaurata, la normalizzazione della digestione del cibo, che aiuta ad eliminare la nausea.

Consiglio: "Dopo la terapia antibiotica, i pazienti spesso soffrono di voglia di vomitare sullo sfondo della disbiosi sviluppata. I gastroenterologi raccomandano insieme agli antimicrobici di prendere i probiotici con i lattobacilli per prevenire una maggiore produzione di gas ".

gravidanza

Di solito una sensazione di disagio disturba una donna nel primo trimestre di gravidanza. Se la nausea è di breve durata e non si verifica troppo spesso, i ginecologi preferiscono non prescrivere pillole ai pazienti. Raccomandano a una donna di riposare di più e come strumento preventivo per usare caramelle acide o alla menta. Ma con grave nausea, passare a un attacco di vomito non può fare a meno dell'uso di farmaci farmacologici. Questi includono:

  • Kokkulin. Rimedio omeopatico, il cui principio attivo è in grado di prevenire ed eliminare nausea, aumento della salivazione, vertigini;
  • Bonin. La droga combina l'antiemetico, l'antistaminico e l'effetto calmante. La ricezione singola consente di eliminare sensazioni di disagio per 24 ore;
  • Hofitol. Il farmaco viene utilizzato nel trattamento dei disturbi dispeptici, manifestati da nausea, gonfiore, bruciore di stomaco, senso di gravità nella regione epigastrica. La composizione di Hofitol comprende un estratto di foglie di carciofo;
  • Splenin. La preparazione dall'estratto della milza del bestiame migliora il funzionamento del tratto gastrointestinale. Splenin è usato per la terapia e la prevenzione della nausea nel primo trimestre di gravidanza.

Durante la gestazione di un bambino non è consigliabile utilizzare infusioni e decotti di materiali a base di erbe che riducano la gravità della nausea. Le fitopreparazioni possono provocare lo sviluppo di reazioni allergiche, estremamente indesiderabili in gravidanza.

Stourando nel trasporto

Le persone spesso evitano lunghi viaggi nel trasporto a causa di un debole apparato vestibolare. Anche un leggero movimento provoca lo sviluppo di nausea, vertigini e calo della pressione sanguigna. Da sintomi negativi, non solo gli adulti, ma anche i bambini piccoli soffrono. Per adattarsi rapidamente ai veicoli, molti farmaci sono stati sintetizzati da nausea e vomito:

  • Aeron. La medicina combinata, contenente nella sua composizione scopolamina e iosciamina, previene l'effetto dell'acetilcolina su M-holinoretseptory. Il risultato è una diminuzione del tono della muscolatura liscia del tratto gastrointestinale;
  • Dramina. Il farmaco è in grado di influenzare l'apparato vestibolare umano, alleviare vertigini, nausea e vomito. Le compresse di Dramine devono essere assunte un'ora prima del viaggio in qualsiasi forma di trasporto;
  • Air-mare. La preparazione omeopatica multicomponente riduce rapidamente ed efficacemente la gravità dei disturbi vegetativi e vestibolari. Utilizzato prima di viaggiare nel trasporto, aumenta la resistenza al mal d'auto, caratteristica del traffico nei veicoli;

Il rimedio omeopatico più popolare per la nausea è Vertegohel. Il farmaco ha un effetto stimolante sul sistema nervoso centrale. I suoi ingredienti naturali si completano armoniosamente a vicenda, il che aumenta l'effetto terapeutico.

Raccomandazione: "Vertigoheel può essere usato per prevenire la nausea quando si viaggia su distanze significative, perché anche con ammissione frequente non ha effetti collaterali".

Neoplasie maligne

Durante la diagnosi di neoplasie maligne, una persona soffre spesso di nausea e vomito. La ragione di questo non sono solo le endotossine, ma anche la chemioterapia o la radioterapia. Con tali malattie peggiorano le condizioni fisiche e psicologiche del paziente, quindi la terapia sintomatica è importante. Per eliminare la sensazione di disagio, gli oncologi praticano la nomina delle seguenti compresse dal vomito e dalla nausea:

  • Ondansetron in supposte rettali;
  • Zofran e Granisetron in soluzioni iniettabili;
  • Trifluoperazina, aloperidolo in compresse o soluzioni per somministrazione parenterale;
  • Diazepam, Lorazepam in compresse;
  • Buskupana in candele rettali.

L'uso delle benzodiazepine può sbarazzarsi non solo della nausea, ma anche della paura e dell'ansia per il loro futuro. Buskopan migliora la peristalsi, normalizza la digestione, elimina l'eccesso di gas.

Ma forse è più corretto trattare non una conseguenza, ma una ragione?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, di come ha curato lo stomaco. Leggi l'articolo >>