Dolore addominale e diarrea

Se il paziente si lamenta alla reception che ha "mal di stomaco e diarrea", allora le principali domande del medico causano dolore. Terapisti esperti più di una volta convinti:

  • La maggior parte degli adulti ricorda vagamente l'anatomia e non è molto preparata su quale tipo di dolore addominale debba essere considerato gastrico. I più "esperti" sono le cronache con gastrite, ulcera peptica.
  • La proiezione della zona del dolore coincide con la posizione della rete nervosa sotto il noto nome "plesso solare". Raccoglie impulsi da tutte le parti dell'addome, quindi non è un fatto che i dolori siano sorti a causa di malfunzionamenti allo stomaco.
  • Ogni paziente fa una descrizione dei suoi sentimenti soggettivamente. Ciò significa che un adulto su una forte preoccupazione nasce da sintomi minori, e l'altro - sarebbe difficile sedersi in una coda in gravi condizioni, ma non causerà casa "veloce".

Pertanto, al fine di comprendere più specificamente i sentimenti e le condizioni dei pazienti, il medico dovrebbe essere chiesto in dettaglio sui sintomi di disturbo.

Cause e natura della sindrome del dolore

Quando lo stomaco fa male, una persona è in grado di mostrare il posto più pronunciato. Lo stomaco è proiettato sul corpo nella zona epigastrica, la cosiddetta regione addominale superiore, situata tra le costole.

Il dolore nel budello apparire a seconda del reparto coinvolto: intorno all'ombelico sempre più preoccupati per l'intestino tenue, nei lati di destra e sinistra - loop di spessore nella zona inguinale a destra - processo cieco e appendicolare, la sinistra - sigma e dritto. Non smantelleremo la localizzazione atipica. È importante che il paziente abbia un'idea dell'importanza di un'indicazione accurata del focus.

Il dolore allo stomaco e la diarrea possono indicare una lesione funzionale o organica del tratto digestivo. Funzionale: sono associati a una violazione della funzione contrattile del sistema muscolare quando il segnale in ingresso viene interrotto dal cervello. Le cause organiche sono sempre causate dalla malattia.

Possono essere scoppianti, noiosi, doloranti, permanenti o temporanei. Accompagnato da bruciore di stomaco, eruttazione, nausea. Tali sintomi sono più simili alla disfunzione dello strato muscolare (ipotensione), che si verifica sullo sfondo di disordini, dopo aver subito lo stress, infiammazione (gastrite), esofagite (nell'esofago inferiore).

Dolori acuti, crampi e gravi causano:

  • riduzione spastica dei muscoli dello stomaco nel tipo di disfunzione ipertonica;
  • ostruzione meccanica (gonfiore, calcoli, gonfiore) nel dotto comune della cistifellea e del duodeno, pancreatite;
  • ulcera peptica dello stomaco e del duodeno;
  • gastroenterite di natura infettiva.

Perché si verifica la diarrea?

Oltre ai segni descritti, i pazienti sono spesso preoccupati di dolore addominale e feci molli, gonfiore dell'intestino, sangue, muco e pus possono essere presenti nelle feci. Quando lo stomaco si trasforma ed è impossibile allontanarsi dal bagno per un lungo periodo, i piani si rompono, l'umore peggiora, compare la debolezza e talvolta la temperatura corporea aumenta.

Spasmi nell'addome e nella diarrea possono verificarsi per i seguenti motivi:

  • a causa dell'irritazione dell'intestino dovuta alla malnutrizione, alla ricerca di cibo grasso e piccante;
  • con eccitazione e paura - il meccanismo è di origine centrale;
  • se la parete esposta parassiti intestinali (elminti) batteri patogeni nelle infezioni intestinali (dissenteria, colera, salmonellosi);
  • con una mancanza di assunzione di enzimi pancreatici e biliari per garantire la scissione dei contenuti;
  • quando il cibo penetra nell'intestino che non viene processato nello stomaco, si sviluppa una enterocolite cronica;
  • a causa della manifestazione di intolleranza individuale di determinati prodotti, reazione allergica;
  • come manifestazione di appendicite;
  • La malattia di Crohn (infiammazione delle varie porzioni di parete intestinale con ulcerazione).

Valutando la natura della diarrea, il medico chiederà la prescrizione, la frequenza, la presenza di sintomi simili in familiari o dipendenti, la connessione con il cibo. Questo è importante per rilevare le differenze nell'intossicazione alimentare e nelle malattie croniche. Uno dei motivi per cui lo stomaco fa male e spesso tira il bagno può essere un tumore maligno allo stomaco e all'intestino.

Le principali patologie

Le malattie dello stomaco e dell'intestino hanno un decorso acuto o cronico con esacerbazioni periodiche. Ci soffermeremo brevemente su ciascuna malattia, accompagnata da diarrea e dolore addominale.

Discinesia dello stomaco e dell'intestino

Un sacco di problemi di salute si presentano in una persona a causa di sovraccarichi nervosi, incapacità di organizzare una giornata lavorativa, affrontare lo stress. I disturbi funzionali sono percepiti molto dolorosamente, come la loro stessa inferiorità.

A riposo, nel periodo di riposo attivo la condizione migliora, i dolori scompaiono, le feci si normalizzano. I pazienti sono consigliati fisioterapia calmante, doccia, massaggio, sedativi leggeri.

È molto importante capire che senza la creazione di condizioni normali nel prossimo futuro è probabile che tali persone attive abbiano una patologia organica, in particolare l'ulcera peptica.

Infezioni intestinali

L'infiammazione dell'intestino di natura infettiva è più spesso influenzata da gruppi di persone associate ad attività lavorative, gruppi di bambini (asilo, campo estivo, convitti). È importante non osservare le regole di igiene (lavarsi le mani con il sapone), la mancanza di una corretta pulizia dei locali, l'aspetto di portatori batterici in cucina.

I pazienti hanno gli stessi sintomi:

  • moderatamente o gravemente mal di stomaco e diarrea si verificano 15-20 volte al giorno;
  • spesso aumenta la temperatura;
  • dolore e vertigini, costantemente malato; preoccupato per il vomito.

I pazienti adulti caratterizzano i dolori come torsioni. La sensazione è supportata da una maggiore contrazione dell'intestino tenue. Possibile tenesmo: falsi desideri di evacuazione. La condizione più grave è causata dalla perdita di liquidi e sali, da cui i bambini sono principalmente colpiti. Pertanto, in caso di diarrea, si raccomanda che il bambino gli dia sempre acqua.

All'esame, il medico determina il dolore in tutto l'addome, il brontolio e la spasticità. Per la dissenteria il più caratteristico è l'identificazione nella parte inferiore sinistra della compattazione sotto forma di un filo, questo è il colon sigmoide. Le feci contengono molto muco e sangue.

Le malattie sono trattate con speciali farmaci antibatterici. Enterosorbenti sono utilizzati per migliorare la rimozione dei batteri distrutti. Particolare attenzione è rivolta alla forma intestinale dell'influenza. Per ragioni virali, gli antibiotici sono inefficaci. Il trattamento è effettuato da agenti antivirali, immunomodulatori, vitamine.

Intossicazione alimentare

A gravi conseguenze può risultare nel mangiare cibi di scarsa qualità, funghi e bacche non commestibili, la loro cottura impropria.

Il decorso clinico acuto, i sintomi gravi compaiono parecchie ore dopo aver mangiato. Di solito tutti i partecipanti alla festa si ammalano. I dolori allo stomaco sono di natura tagliente, accompagnati da frequenti sgabelli, ripetuti vomiti. Nelle masse vomito sono visibili resti di cibo, bile.

In prima linea si intossicano i sintomi neurologici: il paziente è inizialmente eccitato, poi assonnato, i crampi agli arti, sono possibili danni visivi e uditivi. La lesione è causata dalle tossine rilasciate dai prodotti.

Il paziente a casa può lavare lo stomaco, dare una bevanda abbondante, carbone attivo o altri enterosorbenti. Assicurati di chiamare un'ambulanza. Spesso i pazienti necessitano l'introduzione di sostanze antagoniste del veleno, l'assunzione endovenosa di farmaci che mantengono la pressione sanguigna, rimuovendo l'intossicazione.

Attacco di appendicite

L'infiammazione acuta dell'appendice si sviluppa con dolore e diarrea. L'inizio è improvviso. Nella metà dei casi di flusso classico ci sono dolori nella regione epigastrica o in tutto l'addome, dopo poche ore sono localizzati nella regione iliaca a destra.

Una persona "gira il suo stomaco", c'è la diarrea. Una simile clinica mascherata ritarda la ricerca di aiuto medico, dal momento che tutti pensano all'avvelenamento, iniziano a lavare lo stomaco.

Il dolore si intensifica gradualmente, la temperatura aumenta. La sintomatologia massima è 3-5 giorni. A causa della transizione dell'infiammazione allo stadio di flemmone, il dolore diventa pulsante, "strappi".

I pazienti con questi dolori devono essere urgentemente ospedalizzati nel reparto chirurgico. In caso di dubbio nella diagnosi il medico può osservare il paziente non più di 24 ore. Altre ricerche sono in corso. Il trattamento è solo rapido.

gastrite

Nelle persone con gastrite cronica, la malattia procede ondulando. Esacerbazioni si verificano quando una violazione della dieta, disordini. Ci sono dolori nell'epigastrio, che sono descritti come "spasmi nello stomaco", disturbi delle feci.

I disturbi dispeptici possono assumere la forma di diarrea e costipazione. Con la diarrea, la frequenza delle feci non è più di 2-3 volte al giorno. Alcuni pazienti notano un miglioramento del dolore dopo la defecazione.

Non ci sono segni di intossicazione. La nausea può essere prolungata. Il coinvolgimento nel processo della parte inferiore dell'esofago è accompagnato da un dolore diffuso dietro lo sterno, che ricorda il cuore, il bruciore di stomaco.

La diarrea scompare gradualmente dopo aver alleviato l'esacerbazione della gastrite. I pazienti che assumono antispasmodici, farmaci con un effetto schermante, una decozione caldo di camomilla, con elevata acidità e bruciore di stomaco - mezzi neutralizzare l'acido dello stomaco.

Ulcera peptica

Le ulcere sono localizzate nello stomaco o nel duodeno. I dolori variano nel tempo: la lesione dello stomaco dà una reazione al cibo dopo 30 minuti-ora, e il duodeno "risponde" dopo 1,5-2 ore o con dolori affamati.

Queste differenze raramente appaiono classicamente, perché un'ulcera in un reparto di solito sviluppa infiammazione nel vicino. Le esacerbazioni sono stagionali: si verificano più spesso in primavera e in autunno. Sono provocati da duro lavoro, stress, violazione della dieta. La sindrome del dolore è intensa.

I pazienti sono solitamente nervosi, la diarrea è rara. Un'attenzione speciale merita il dolore improvviso del pugnale, l'assegnazione di feci liquide nere. Ciò indica una possibile complicazione: perforazione dell'ulcera nella cavità addominale e sanguinamento. Arriva una rapida ponderazione dello stato. Il paziente si lamenta di debolezza crescente, vertigini, nausea, scurimento negli occhi.

Con l'ulcera peptica, il trattamento preventivo viene effettuato due volte l'anno. Questa misura evita le esacerbazioni. L'aumento del dolore richiede l'assunzione di antispastici, una chiamata urgente a un medico. L'indagine del chirurgo e l'esame aiutano a rivelare le indicazioni per l'operazione.

La malattia di Crohn

La patologia poco chiara (morbo di Crohn) si manifesta con la sconfitta di varie aree dell'intestino. forse - lo stomaco. Le zone con il lato destro spesso soffrono. L'infiammazione è accompagnata dalla formazione di ulcere, difetti alla parete.

I pazienti sono tormentati da diarrea con sangue e muco, dolore in tutto lo stomaco addominale, crampi, flatulenza. A causa del ridotto assorbimento di sostanze nutritive, compare anemia, avitaminosi, una persona perde peso.

Tumori maligni

Le neoplasie dello stomaco e dell'intestino possono procedere in segreto a lungo, senza causare dolore intenso. E la persona non prende sul serio il disagio e la diarrea periodica. Quando la diarrea diventa permanente, il peso si perde, il dolore diventa più forte, le persone si rivolgono al medico.

Questo errore consente al tumore di germogliare negli organi vicini. Il trattamento non è senza chirurgia, chemioterapia e radioterapia. La zona più frequente delle lesioni intestinali è il colon-retto (discendente, sigmoideo e retto).

Caratteristiche del bambino

Le osservazioni dei pediatri mostrano che il bambino è molto più probabile dell'adulto ad avere un mal di stomaco, che è accompagnato da diarrea:

  • a una reazione allergica ai prodotti alimentari, latte, soprattutto durante l'espansione del menu e l'introduzione di nuovi alimenti complementari;
  • infezione da elminti;
  • influenza e malattie respiratorie;
  • trattamento con antibiotici.

La disbacteriosi si manifesta con il dolore nell'addome dopo la diarrea. La violazione del rapporto dei batteri intestinali provoca medicinali. Senza di loro, è impossibile farlo ei genitori non dovrebbero rifiutare il trattamento, se ci sono ragioni. Ma è irragionevole dare al bambino una pillola da solo.

Per ripristinare la flora intestinale, vengono utilizzati probiotici e prebiotici. Questi farmaci contengono i batteri e le sostanze necessarie che contribuiscono alla loro crescita. I farmaci vengono anche mostrati ai pazienti adulti durante il recupero.

raccomandazioni

Per coloro che sono preoccupati per la domanda su cosa fare con il dolore addominale e la diarrea e come comportarsi correttamente, se una persona cara è malata, offriamo le soluzioni:

  • idealmente - chiamare un'ambulanza e fare affidamento sul parere di un medico, offrire un ricovero ospedaliero - non mollare, in ospedale più possibilità di ottenere la terapia necessaria e sottoporsi a un sondaggio;
  • Se il vomito, diarrea e dolore addominale, apparentemente provocate da intossicazione alimentare, lo stomaco può essere lavato acqua bollita a temperatura ambiente con l'aggiunta di bassa concentrazione di permanganato di potassio, carbone attivo per dare 4 compresse una volta potabile Regidron e aspettare "ambulanza";
  • non si può rovinare il malato con succhi di frutta, tè, è meglio bere acqua normale o un decotto di camomilla;
  • Non mettere sullo stomaco più caldo, il riscaldamento promuove il sanguinamento, aumenta l'infiammazione con appendicite;
  • Non puoi mettere un clistere purificante, questo è deciso solo dal dottore dopo l'esame;
  • non dimenticare che con la temperatura, la diarrea e i dolori non hanno bisogno di andare in clinica, il medico viene chiamato a casa.

Cercando di aiutare una persona cara, cerca di spiegare la necessità di un esame e di ulteriori trattamenti, l'osservanza della dieta, i danni dall'uso non autorizzato di medicinali.

Fa male allo stomaco e alla diarrea e la nausea che può essere

Il dolore allo stomaco e la diarrea che si verificano nello stesso momento possono essere causati da una serie di fattori. Questi possono includere dispepsia, un'infezione virale, come un'influenza gastrica o una malattia intestinale.

È importante determinare la causa dei sintomi. Ciò determinerà quali farmaci, rimedi casalinghi e raccomandazioni possono aiutare a curare e prevenire il dolore addominale e la diarrea.

Il dolore nell'addome è spesso un dolore acuto o tagliente che compare nell'area tra il torace e il bacino. Le sensazioni di dolore nell'addome, il dare nello stomaco, possono essere sotto forma di convulsioni, costante e acuto. Spesso lo stomaco fa male, si può anche vomitare.

La diarrea è caratterizzata da uno sgabello che è sciolto, sanguinante o grasso. Una persona con questa condizione deve spesso andare in bagno.

In alcuni casi, la diarrea, il vomito, la nausea o la febbre accompagnano contemporaneamente il dolore addominale.

motivi

Il dolore nell'addome e la diarrea è un problema comune affrontato da un numero enorme di persone. Quando lo stomaco fa male e la diarrea appare simultaneamente al dolore, questa condizione di solito dura uno o due giorni.

Dolore allo stomaco è di per sé un fenomeno molto brutto, e quando è accompagnato da diarrea, può causare un sacco di disagio per qualsiasi persona.

Sebbene questi siano due disordini separati, a volte avvengono simultaneamente.

La celiachia è una delle cause più frequentemente osservate di diarrea e mal di stomaco. Questa malattia è associata all'intestino tenue ed è autoimmune. Può verificarsi in persone di qualsiasi fascia di età.

Quando ciò accade, si osservano insieme dolore addominale e diarrea. Tuttavia, alcune persone potrebbero soffrire di uno di questi problemi.

Ci sono molti altri sintomi della celiachia e variano da una persona all'altra.

La sindrome dell'intestino irritabile, nota anche come colon spastico, è considerata un disturbo funzionale dell'intestino.

Le persone con la sindrome dell'intestino irritabile spesso soffrono di grande disagio nella zona dello stomaco. I pazienti possono anche avere la febbre.

Tuttavia, questo non è un disturbo troppo serio, dal momento che non danneggia in modo permanente l'intestino crasso.

La condizione stessa è caratterizzata da diarrea e dolore allo stomaco, così come alcuni altri sintomi comuni, come gonfiore, stitichezza, nausea, vomito, febbre, ecc. I sintomi differiscono anche in persone diverse.

La malattia di Crohn è una malattia che causa anche l'infiammazione del tratto digestivo. In termini semplici, è una malattia che promuove l'edema dell'intestino.

La causa esatta della malattia di Crohn non è ancora nota, tuttavia, gli esperti ritengono che il sistema immunitario umano agisca contro il proprio organismo e interpreti erroneamente il cibo sano come dannoso.

Combatte i batteri utili e questo porta all'accumulo di globuli bianchi nell'intestino, che successivamente porta all'infiammazione.

Forte dolore al taglio nell'addome dopo aver mangiato è il sintomo più comune della malattia di Crohn.

Altri possibili sintomi di questo disturbo sono diarrea, vomito, nausea, perdita di peso, disturbi della pelle, sanguinamento rettale, febbre alta, ecc.

La colite ulcerosa è anche una malattia caratterizzata da infiammazione dell'intestino crasso. Esistono diversi tipi di colite ulcerosa.

Ma quello che causa dolore addominale e diarrea è la proctosigmoidite, che a sua volta è caratterizzata da un'infiammazione del colon sigmoideo e del retto.

Altre possibili cause di diarrea e dolore allo stomaco includono reazioni allergiche a determinati farmaci, intossicazioni alimentari, allergie (al glutine, ecc.).

In alcuni casi, le infezioni parassitarie possono anche causare dolore addominale con diarrea.

Metodi di diagnosi e terapia

La ricerca di un aiuto medico è necessaria per quelle persone che avvertono dolori crampi allo stomaco e diarrea che persistono per tre giorni, e anche se il dolore diventa più grave durante un periodo di 24 ore o è accompagnato da uno qualsiasi di questi sintomi:

  1. Nausea o vomito frequenti
  2. Febbre stabile (temperatura alla quale è aumentata).
  3. Una sedia che contiene sangue o sangue secco (che sembra un fondo di caffè bagnato).
  4. Incapacità di mangiare normalmente
  5. Forte sete o bocca secca.
  6. L'incapacità di parlare o vedere normalmente.
  7. Confusione mentale o perdita di coscienza.
  8. Ingiallimento della pelle o degli occhi.
  9. Tumore dei genitali.
  10. Sanguinamento esterno

Diarrea, vomito e nausea possono essere più pericolosi per i neonati, gli anziani e le persone con un sistema immunitario indebolito.

In questi casi (soprattutto quando la temperatura è elevata e ci sono altri sintomi), i sintomi dovrebbero essere discussi con lo specialista.

Per determinare la causa del dolore addominale e della diarrea, il medico curante eseguirà prima un esame fisico. Chiederà anche al paziente alcune domande sulla sua storia di salute e stile di vita.

Viaggiare in alcuni paesi può aumentare il rischio di malattie dell'apparato digerente.

Vale la pena ricordare sui recenti viaggi all'estero. Il medico farà anche domande su eventuali recenti cambiamenti nella dieta esistente.

Uno specialista può fare analisi delle feci, invierà un campione di feci al laboratorio per verificare la presenza di batteri, virus e parassiti.

Se l'analisi è negativa, può condurre un'analisi più completa delle feci per identificare possibili disturbi digestivi.

Altri test diagnostici comuni includono:

  1. Endoscopia. Durante questo esame, il medico invia la telecamera in gola e nello stomaco per controllare problemi come ulcere e segni di celiachia.
  2. Colonscopia. Il test prevede l'invio della telecamera al retto e all'intestino per verificare la presenza di segni di danni e malattie, come ulcere e polipi. L'esame determinerà perché lo stomaco fa male e si osserva diarrea, vomito o nausea.
  3. Radiografia inferiore del tratto gastrointestinale. Durante la radiografia delle sezioni inferiori del tratto gastrointestinale, l'esperto eseguirà questa procedura in tempo reale. Il medico curante introdurrà il materiale di contrasto basato sul bario nel retto per controllare le ostruzioni intestinali e altre condizioni che causano la diarrea e il dolore.

Cosa fare se lo stomaco e la diarrea fanno male, così come il vomito o la nausea si verificano contemporaneamente con i sentimenti dolorosi, e non passa molto tempo?

Il trattamento del dolore allo stomaco e della diarrea dipende dalla causa e dalla gravità del problema.

Ad esempio, se il problema è la celiachia, si dovrebbe seguire una dieta senza consumare glutine e iniettando immunosoppressori.

Se la causa è IBS, il medico prescriverà dei lassativi e al paziente verrà consigliato di consumare integratori di fibre. Anche se è meglio mangiare cibi ricchi di fibre.

Quando viene rilevata la malattia di Crohn, oltre ai farmaci antinfiammatori, ai soppressori del sistema immunitario, agli steroidi e agli antibiotici, si raccomanda una dieta povera di fibre.

Inoltre, saranno raccomandati complessi multivitaminici e minerali.

Se la colite ulcerosa è la ragione per cui lo stomaco fa male regolarmente, la nutrizione bilanciata è un prerequisito per il recupero.

Probabilmente, sarà consigliato il riposo e il corretto apporto di liquidi per l'idratazione.

In ogni caso, si raccomanda di consultare un medico in grado di stabilire la diagnosi corretta e di prescrivere una terapia appropriata.

Tuttavia, oltre ad una dieta sana ed equilibrata ed evitando cibi che causano allergie, ci sono alcune misure preventive che possono essere adottate per prevenire il problema della diarrea e del mal di stomaco.

Il tipo di trattamento medico che può essere prescritto in presenza di dolore addominale e diarrea dipenderà dalla condizione di base che causa i sintomi nel paziente.

Il trattamento per alcune delle cause più comuni di questi sintomi includono:

  1. Antibiotici per il trattamento delle infezioni batteriche, compreso l'intossicazione alimentare.
  2. Farmaci da prescrizione per le allergie.
  3. Antidepressivi per il trattamento di stress e ansia.
  4. Farmaci antinfiammatori non steroidei prescritti (FANS) per il trattamento della sindrome premestruale.
  5. Farmaci antiparassitari per la distruzione di parassiti.

Per le persone che soffrono di dolori allo stomaco e diarrea, è importante non rimanere disidratati. È necessario bere molta acqua pura, succhi naturali e brodi a basso contenuto di grassi e anche evitare l'uso di caffeina e alcol.

Man mano che le feci diventano più regolari, puoi mangiare una piccola quantità di alimenti ipocalorici e morbidi per eliminare la diarrea.

Questi tipi di alimenti comprendono crostini, riso e uova. Dopo il loro uso, la diarrea, il vomito e la nausea possono scomparire a lungo.

È anche necessario evitare cibi piccanti, cibi ricchi di grassi e cibi ricchi di fibre. Possono aumentare l'infiammazione nel sistema digestivo.

I probiotici possono aiutare il sistema digestivo a recuperare. I probiotici naturali si trovano in prodotti come lo yogurt. Supplementi probiotici sono disponibili anche nelle farmacie.

Molti farmaci da banco e integratori a base di erbe possono alleviare il dolore allo stomaco e la diarrea causata da infezioni e disturbi digestivi.

Supplementi di erbe, che alcune persone trovano utili, includono:

Si consiglia di consultare un farmacista o un medico circa la possibilità di utilizzarli. Seguire sempre le istruzioni sulla confezione per assumere medicinali da banco.

Si consiglia di fare questo per evitare possibili complicazioni ed effetti collaterali dopo l'assunzione di farmaci.

Per far fronte allo stress e all'ansia, causando anche crampi addominali e diarrea, puoi praticare la meditazione.

Lo yoga, la respirazione profonda e altri metodi di rilassamento possono aiutare in questo senso. C'è anche l'opportunità di parlare di questo problema con il terapeuta.

Non tutti i disturbi e le condizioni che causano dolore addominale e diarrea possono essere prevenuti.

Allo stesso tempo, è possibile seguire alcune raccomandazioni per aiutare a prevenire la dispepsia e il mal di stomaco:

  • c'è un cibo equilibrato e nutriente;
  • uso moderato di bevande alcoliche;
  • limitare il consumo di cibi piccanti e grassi, fare pause tra i pasti, non mangiare troppo;
  • bevi molta acqua;
  • fare alcuni esercizi fisici.

Il regolare lavaggio delle mani può prevenire alcune infezioni virali che causano dolori allo stomaco e diarrea.

Quando si prepara il cibo, è necessario osservare un'igiene adeguata. Anche la disinfezione delle superfici della cucina e la corretta conservazione degli alimenti sono molto importanti.

Quando si viaggia verso regioni del mondo con standard di igiene inferiori, bisogna fare attenzione ai prodotti utilizzati.

Si raccomanda di evitare il consumo di acqua di rubinetto e cibi crudi (compresi frutta e verdura raffinata).

In tutte le circostanze, è sempre consigliabile consultare un medico esperto che possa fare una diagnosi accurata e suggerire come risolvere il problema di stomaco e diarrea.

Perché può esserci dolore allo stomaco e diarrea?

Ci sono molte malattie dell'apparato digerente, in cui si manifesta la diarrea e fa male allo stomaco. Tali sintomi possono essere notati dopo aver mangiato, stressato o esercitato. Qualche volta il dolore, la diarrea e la nausea appaiono improvvisamente e anche rapidamente passano senza richiedere trattamento. In alcuni casi è necessario un intervento medico.

Possibili cause di dolore addominale

Sensazioni spiacevoli nello stomaco possono accompagnare molte patologie dell'apparato digerente. I dolori sono punzecchiati, taglienti, doloranti, tiranti. Sono a breve termine o permanenti. Può essere forte o debolmente espresso.

A volte la sindrome del dolore è accompagnata da nausea, vomito, flatulenza (aumento della produzione di gas), diarrea o costipazione. Le feci sono acquose, schiumose con presenza di pus, sangue e pezzi di cibo non digerito. In alcuni casi, c'è un aumento della temperatura.

Cause di diarrea e dolori allo stomaco:

  • infiammazione (gastrite, enterite, colite, duodenite, ulcera allo stomaco e duodenale);
  • infezioni virali (adenovirus, enterovirus, rotavirus);
  • infezioni batteriche (salmonellosi, dissenteria, colera, escherichiosi, intossicazione alimentare);
  • dysbacteriosis (disordini di microflora intestinale);
  • intossicazione (avvelenamento con nitrati, prodotti chimici domestici, metalli pesanti, pesticidi);
  • malattie invasive;
  • Malattia di Crohn, Whipple;
  • intolleranza congenita a determinati alimenti, allergie;
  • tumori negli organi digestivi.

La diarrea e il dolore addominale sono talvolta associati a una carenza di enzimi digestivi. Tale patologia può essere congenita o acquisita a causa di alcune malattie (violazione di deflusso biliare, pancreatite, fermentopatia).

1. L'insufficienza della lattasi è più comune. È lei che fa sì che l'organismo di alcune persone non digerisca il latte. Dopo il suo uso in una persona che ha questa patologia, c'è un disturbo a breve termine (diarrea, gonfiore e dolore addominale).

2. Spesso dopo la festa festiva ci sono sintomi spiacevoli (nausea, dolori di stomaco e diarrea). Ciò è dovuto al consumo di un gran numero di cibi grassi, salati, fritti e taglienti.

3. I cosiddetti dolori affamati sono tipici dell'ulcera peptica. Compaiono tra i pasti, spesso di notte, e passano attraverso 20-30 minuti dopo aver mangiato. La localizzazione del dolore dipende dalla posizione dell'ulcera (stomaco, esofago, duodeno).

4. La diarrea si verifica a causa di disturbi digestivi. L'ulcera è una malattia grave che richiede un trattamento obbligatorio. In caso di forte daggerache, è necessario il ricovero urgente. Questo può essere un segno di perforazione dell'ulcera e minaccia la peritonite.

5. Diarrea e dolore cramping nella zona dello stomaco si verificano con infezioni virali o batteriche. I loro sintomi sono come l'avvelenamento. La temperatura può salire rapidamente a un livello elevato. La diarrea è intensa, le feci sono acquose, nei casi gravi con impurità di sangue, muco e pus.

L'intossicazione alimentare è accompagnata da nausea, vomito, diarrea e dolore spasmodico in diverse parti dell'addome (stomaco, intestino). Sviluppa una generale intossicazione del corpo, debolezza, aumento della temperatura. Quando compaiono i sintomi, è necessario iniziare il trattamento il più presto possibile. Grave diarrea, vomito e febbre portano rapidamente alla disidratazione. La disidratazione per bambini e anziani è molto pericolosa.

L'uso prolungato di alcuni farmaci, in particolare gli antibiotici, spesso diventa causa di disturbi allo stomaco. Questi farmaci causano malattie infiammatorie dell'apparato digerente e disbatteriosi intestinale.

Tali patologie sono accompagnate da aumento della produzione di gas, bruciore, dolore addominale doloroso e diarrea. Nelle feci rimane la presenza di cibo non digerito.

Spasmi allo stomaco e diarrea a breve termine possono innescare uno shock nervoso o un sovraccarico fisico. In alcuni casi, così fa l'appendicite. A volte il dolore nella zona dello stomaco indica lo sviluppo di un attacco di cuore. Questa forma della malattia è accompagnata da vomito ed è molto simile all'avvelenamento. Per curare la diarrea e alleviare il dolore verrà fuori con l'aiuto di farmaci e diete, che il medico raccomanda dopo aver determinato la causa di questa condizione, come descritto in dettaglio in questo articolo.

Terapia e prevenzione del disturbo

1. Il trattamento della diarrea a lungo termine da solo non è raccomandato, specialmente se si osserva il disturbo digestivo nel bambino. In caso di forte dolore all'addome, dovresti chiamare con urgenza un medico. A volte ignorare i sintomi porta a conseguenze disastrose. Assumere potenti antidolorifici prima dell'arrivo di un medico non è auspicabile. Lubrificano l'immagine della malattia, che complicherà la diagnosi. Per alleviare il dolore, è accettabile assumere un paio di compresse No-shp. Rilassa i muscoli lisci e allevia lo spasmo.

2. Se la causa del disturbo digestivo è nota, è possibile alleviare il dolore con i seguenti medicinali:

  • Quando si mangia troppo, la mancanza di enzimi, specialmente con una bassa acidità dello stomaco, aiuterà: Festal, Mezim forte, Creonte, Panzinorm, Plantex, Triferment.
  • Dolore allo stomaco causato da gastrite o ulcera, rimuovere farmaci avvolgenti. Questi includono: Maalox, Almagel A, Gaviscon, Flacarbin.
  • Con l'acidità aumentata di succo gastrico, Omez, Omeprazole, Gastal, Gastrofarm, Rutatsid sono prescritti.
  • Gli spasmi vengono rimossi con l'aiuto di No-shpa, Buskopan, Besalol.

3. La diarrea è trattata in modo completo. Utilizzare farmaci che migliorano la digestione, normalizzando la microflora. Per eliminare le infezioni intestinali, vengono utilizzati antibiotici di azione diretta. Effettuare la reidratazione del corpo, compensando il liquido e i microelementi persi durante il processo di diarrea.

4. Curare rapidamente la diarrea può essere prendendo una compressa di Imodium o Loperamide. Fallo solo in casi estremi. Essi inibiscono la peristalsi, causando un ritardo prolungato delle feci, che è pericoloso per l'avvelenamento e le infezioni intestinali. Per ripristinare l'equilibrio di batteri utili, aiuta con probiotici (Dufalac, Lactusan, Norma, Acipol, Bifinorm). Contengono un insieme di microrganismi che vivono nell'intestino umano, i prodotti della loro attività vitale e sostanze che promuovono la loro crescita.

5. In caso di disturbi allo stomaco, è meglio usare i probiotici dell'azione combinata (Maxilac, Lactofiltrum, Lactofiltrum-Eco). Sono fatti sulla base di sostanze assorbenti che assorbono e rimuovono le tossine dal corpo. Le infezioni batteriche curative aiutano gli antisettici intestinali (Enterofuril, Ersefuril, Stopdiar, Alpha Normix, Intetriks). Sono attivi contro determinati agenti patogeni e non disturbano la normale microflora.

6. Se la causa della diarrea è un'infezione virale, viene trattata con antibiotici (Rifaximina, Cefixim, Azitromicina, Ciprofloxacina, Norfloxacina). La convenienza dell'applicazione deve essere determinata dal medico. Fai questo da solo non puoi. Gli antibiotici uccidono la microflora intestinale utile, che porta alla disbiosi.

7. Il dolore allo stomaco può essere causato dall'attività del batterio Helicobacter pylori. Questo microrganismo è in grado di vivere in un ambiente acido. Il batterio distrugge la mucosa e provoca malattie infiammatorie dello stomaco e comparsa di ulcere. In presenza di Helicobacter pylori nel corpo sono inclusi i preparati di bismuto (De-Nol).

La diarrea prolungata causa disidratazione. Questa condizione è trattata con soluzioni speciali (Regidron, Gastrolit). Contengono glucosio e microelementi necessari per il corpo. Possono essere fatti da soli, aggiungendo zucchero, sale e soda all'acqua.

8. Se sei molto malato, prendi Anestezin, Aeron, Cerucal. Attenuano gli attacchi di leggerezza e prevengono il vomito, aumentando il rischio di disidratazione.

9. La terapia e la prevenzione dei disturbi includono necessariamente una stretta aderenza ad una dieta specifica. Viene selezionato tenendo conto dell'acidità del succo gastrico e dei sintomi della malattia.

Che per curare la diarrea e rezi in uno stomaco, il medico dovrebbe risolvere. Non puoi fare una scelta indipendente di questi o di altri farmaci. Nella migliore delle ipotesi, non avranno l'effetto giusto, e nel peggiore dei casi porteranno a conseguenze indesiderabili.

Dolore allo stomaco e diarrea: quali misure prendere?

Il verificarsi di dolore allo stomaco e diarrea indica un malfunzionamento nel lavoro del tratto gastrointestinale. È così che si manifesta la reazione protettiva del corpo alle malattie che colpiscono lo stomaco.

Dolore allo stomaco e diarrea: cause

Uno stato estremamente spiacevole del corpo, in cui vi è un dolore allo stomaco e un disturbo intestinale, è chiamato diarrea. Feci multiple o feci con spotting possono essere accompagnate da nausea, vomito, febbre e mal di testa. Questi sintomi possono essere il risultato di varie malattie e condizioni.

Cause di dolore allo stomaco e diarrea:

  • Infezione dell'intestino
  • Allergia alimentare
  • Infiammazione cronica del tratto digerente o parte di esso
  • Colite ulcerosa
  • Patologia chirurgica
  • Cancro del tratto digestivo
  • Abuso di alcol, cibi piccanti e grassi
  • Stress e instabilità emotiva

Distinguere tra diarrea acuta e cronica. La prima forma non supera la durata di 3 settimane e viene curata più velocemente dopo la corretta diagnosi. La diarrea acuta accompagna l'avvelenamento, le malattie virali, un brusco cambiamento nella dieta.

La diarrea cronica si manifesta con dolore nell'addome superiore, feci sanguinolente e accompagna malattie croniche dell'apparato digerente e tumori.

In entrambe le forme, la temperatura può aumentare, le condizioni generali del corpo possono peggiorare.

Diagnosi di disturbi intestinali

Le malattie infettive sono una causa comune di un disturbo intestinale. La mucosa intestinale irrita sotto l'influenza di agenti patogeni, la peristalsi dell'intestino si indebolisce, la funzione di assorbimento rallenta, aumenta il livello di produzione del muco. Tutti questi fattori contribuiscono alla liquefazione dei contenuti e all'aumentata frequenza delle feci.

Le cause dei disturbi intestinali possono essere:

  • I batteri - sono gli agenti causali di malattie come il colera, la salmonella, la febbre tifoide
  • I virus - sono manifestati dall'infezione da enterovirus e rotavirus
  • Intossicazione con i prodotti dell'attività vitale dei batteri - il botulismo

L'effetto di vari agenti patogeni porta a diversi decorso della malattia:

  • Lo sviluppo di processi putrefattivi è dovuto alla decomposizione di sostanze proteiche nell'intestino
  • Lo sviluppo dei processi di fermentazione è causato dall'attività dei batteri, il cui mezzo nutritivo sono i carboidrati

La diagnosi può rivelare la natura dei disturbi intestinali ed escludere le malattie che richiedono un intervento chirurgico urgente, ad esempio, appendicite e ostruzione intestinale.

Misure diagnostiche per disturbi intestinali:

  • paziente indagine - la raccolta di informazioni circa la possibile ambiente epidemiologica avverso, i casi di sintomi simili di una possibile mangiare contaminati o prodotti declassati, di fallimenti in misure di igiene, circa le manifestazioni della malattia e la sua durata
  • Studio della storia medica - un'attenzione particolare è rivolta alle malattie acute e croniche dell'apparato digerente, alle allergie
  • Palpazione della regione addominale
  • Analisi batteriologiche di laboratorio - oltre a analisi delle feci, vomito, cibo, acqua
  • Un esame del sangue espanso
  • Esame delle feci
  • Analisi delle feci per le uova di elminti

Le misure diagnostiche vengono eseguite da un terapista, uno specialista in malattie infettive. Ulteriori consultazioni e test nel chirurgo e nel gastroenterologo escludono malattie che causano tali manifestazioni.

Trattamento dei disturbi intestinali

La terapia dei disturbi intestinali viene effettuata come una complessa soluzione di problemi:

  • Liberarsi degli agenti patogeni
  • Ripristino del normale funzionamento del sistema digestivo
  • Prevenzione della disidratazione
  • Sbarazzarsi di uno sgabello sciolto

Prima della fornitura del pronto soccorso e dell'istituzione di una diagnosi accurata, al paziente viene mostrato quanto segue:

  • Pieno rifiuto di mangiare o escludere dalla dieta latte, verdure, frutta, cibi grassi, fritti e piccanti
  • Ricezione di una grande quantità di liquido - tè, infusi di erbe, acqua, composta di frutta secca. È meglio prenderli in una forma calda e senza l'aggiunta di zucchero, quindi il processo di aspirazione è più veloce. Nelle forme gravi di diarrea, soluzioni saline e Regidron
  • Risciacquo dello stomaco e dell'intestino
  • Assunzione assorbente

Le misure di pronto soccorso non escludono un medico, ma aiutano ad alleviare le condizioni del paziente.

Appuntamenti per la terapia dei disturbi intestinali:

  • Rifiuto da una dieta o ricevimento di prodotti medici - possono provocare la diarrea e un dolore in uno stomaco
  • Dopo aver applicato il ciclo di antibiotici, sono raccomandati i preparativi per il ripristino della flora intestinale: Lineks, BeeFeform
  • Con diarrea causata da infezioni - i corrispondenti Sorbenti antibatterici e antimicrobici - Sorbex, carbone attivo
  • Bere molti liquidi
  • Dieta riparatrice

Il trattamento di disturbi intestinali di natura infettiva è ben tollerabile al trattamento tempestivo e non causa complicanze.

Prevenzione dei disturbi intestinali

Le misure efficaci per prevenire i disturbi intestinali sono attività quotidiane:

  • Rispetto dell'igiene personale - lavarsi le mani prima di mangiare, dopo essere andati in bagno, igiene bagnata dopo la defecazione, uso di prodotti per la cura personale
  • Mantenimento della pulizia: pulizia tempestiva dei locali, uso di posate personali, lavaggio di piatti di alta qualità e utensili da cucina
  • Il rispetto delle regole di cucinare e mangiare - mangiare e di acquistare solo prodotti di qualità in luoghi con una buona igiene per i necessari prodotti di trattamento termico, fornendo prodotti di storage di qualità, il magazzinaggio separato di materie prime e prodotti finiti, l'uso di acqua potabile
  • Eccezione per visitare un luogo di aumentato rischio epidemiologico o non corrispondente alle norme sanitarie

Se la situazione epidemiologica peggiora o durante il periodo estivo, è necessario rafforzare le misure di sicurezza:

  • Mangia frutta e verdura, lavati e invecchiati in una soluzione salina debole
  • Rifiutarsi nel periodo estivo dalla rapida detersione di prodotti, dolciumi
  • Mangia solo cibo appena preparato
  • Verificare attentamente l'integrità della confezione e la durata di conservazione dei prodotti al momento dell'acquisto
  • Non abusare di frutta e bacche di stagione
  • Durante il viaggio, evitare cibi e piatti non familiari

In caso di un disturbo intestinale, uno dei membri della famiglia dovrebbe fornirgli un piatto separato, limitare il contatto con lui e condurre una regolare pulizia a umido con disinfettanti.

Le misure per prevenire i disturbi intestinali sono molto semplici e facili da eseguire nelle moderne condizioni di vita.

Scopri di più sulla prevenzione dell'avvelenamento da cibo dal video.

La comparsa di dolore nello stomaco e la diarrea sono sintomi di una vasta gamma di malattie. Diagnosi tempestive, trattamento completo e misure preventive eviteranno complicazioni e ripristineranno rapidamente la salute.

Rezi nell'addome e diarrea, dolori addominali e diarrea, cause, trattamento

Contenuto dell'articolo:

Diarrea e dolore addominale

La cavità addominale è la parte del corpo umano in cui si trova il maggior numero di vari organi vitali. In caso di violazione di qualcuno di questi, la causa dell'indisponibilità può essere chiarita solo da uno specialista qualificato. Prima di tutto, questa descrizione è aiutata da una descrizione dei sintomi del paziente e di altri fattori. Così, se visti da un medico, è importante essere in grado di dare risposte chiare alle domande. Quale cibo è stato utilizzato prima dell'avvento dei sintomi della malattia, se si dispone di un'allergia al cibo o ecc Tutto questo aiuterà ad identificare le cause delle coliche e diarrea, per determinare le cause di dolore addominale e diarrea.

Tipi di dolore che si verificano nell'addome dalla malnutrizione

La ragione principale per cui una persona soffre di sensazioni dolorose nel peritoneo o nella diarrea è una violazione delle regole del mangiare sano. La natura della colica aiuta a stabilire, a causa dell'uso di quale prodotto peggiorava lo stato di salute del paziente.

Dolore allo stomaco nell'addome e diarrea

Un tale dolore all'addome, quando l'addome preme e fa male, testimonia il malfunzionamento dell'esofago, l'infiammazione, l'ulcera o l'ernia. Poiché le pareti dell'esofago hanno aumentato la sensibilità alle temperature fredde e calde, a frequenti cambiamenti, mangiare una certa temperatura può provocare irritazione all'esofago.

Esiste un'alta probabilità di diarrea dopo l'assunzione di dolcetti contrastanti, come caffè con gelato o bevande analcoliche con ghiaccio quando fa caldo. L'esofago è irritante e può anche causare diarrea sotto forma di pesce salato, piatti con porticcioli, ecc. In tali circostanze, viene creato un nodulo in gola.

Dolore convulsivo nell'addome inferiore e frequenti feci molli

Il dolore nel basso ventre e la diarrea, simile a crampi, può comparire con l'eccesso di dolci o cibi grassi. La sua causa è un blocco dei vasi sanguigni con colesterolo e irritazione della cistifellea. Con l'uso frequente di dolci e cibi grassi, si formano delle pietre. Il dolore spasmolitico in questo caso si verifica all'improvviso, spostandosi verso l'ipocondrio destro e verso la scapola, talvolta accompagnato da diarrea.

Dolore addominale allergico e diarrea

Si spiega con l'intolleranza all'organismo dei singoli prodotti o dei loro componenti (glutine, lattosio, noci, miele, ecc.). Se si è allergici a determinati prodotti, è necessario prestare attenzione alla composizione dei prodotti che si intende acquistare prima dell'acquisto. Ad oggi, per garantire la comodità di ogni consumatore, sono stati sviluppati in particolare prodotti senza glutine e latte senza lattosio. Penetrazione nel corpo del allergene provoca espressione di una risposta protettiva in forma di eruzioni sulla pelle, flatulenza, feci, sudorazione, sbalzi di temperatura.

Rezi nell'addome e la diarrea, le cause del dolore addominale e della diarrea, cosa può essere?

Per le malattie di ciascun organo situato nell'addome, c'è una sintomatologia. Per stabilire una diagnosi primaria, il medico deve esaminare il paziente e fare un sondaggio sulle caratteristiche del decorso della malattia. Particolarmente importanti in questa fase sono le informazioni sulla localizzazione del dolore, la sua frequenza, disponibilità e caratteristiche delle feci. Di seguito considereremo i tipi di dolore addominale:

Colica spastica e diarrea

Il dolore nella cavità addominale appare periodicamente, parossisticamente, ed è il risultato della motilità contrattile attiva dell'intestino. Provoca flatulenza, ulcerazione e stress. Il paziente è osservato gonfiore causato dal gas, riducendo il dolore. Il disagio in questo caso è ondulato: si acuisce bruscamente, poi si calma rapidamente, ripetendo la contrazione o lo stiramento dell'intestino. Le coliche spastiche spesso sorpassano una persona a causa di stress e shock nervosi.

Dolore addominale acuto e diarrea

Gli spasmi nell'addome di questo tipo sono molto pericolosi, perché sono il presagio di pancreatite e peritonite. La palpazione mostra la tensione dei muscoli addominali e la sua durezza. Le sensazioni dolorose sono solitamente forti e acute, l'insicurezza nello stato del corpo è tracciata. Sullo sfondo di tagli nel peritoneo, iniziano il vomito e la diarrea e spesso si verifica una febbre. Anomalie negli organi interni, accompagnati da forti dolori allo stomaco, nella maggior parte dei casi richiedono un trattamento in un ospedale chirurgia o di degenza. Anche il dolore doloroso e opaco merita attenzione, soprattutto se ha un carattere crescente. presenza di sintomi di questo tipo durante l'infiammazione della appendice: disagio nasce nel plesso solare, e quindi ad essa vengono aggiunti nausea, diarrea in aumento di temperatura.

Dolore nevrotico nell'addome inferiore e diarrea

Le sensazioni dolorose nella regione peritoneale possono disturbare una persona a causa della tensione nervosa e dello stress. In una situazione in cui il dolore addominale diventa una conseguenza dello stress, le visite agli esperti per l'esame dello stomaco possono essere inefficaci. Per eliminare i sintomi spiacevoli in questo caso, il paziente ha bisogno dell'aiuto di uno psichiatra o di un neurologo. Se, tuttavia, lo stato di stress del paziente causa un malfunzionamento del cuore, con il verificarsi parallelo di diarrea e dolore addominale, consultare un cardiologo. Nel caso in cui il filo apparisse solo per pochi secondi e poi non si ripetesse, non ci sono motivi di preoccupazione.

Dolore costante nell'addome, perché spesso fa male nel basso ventre e nella diarrea?

Tale dolore è considerato il più comune. È riconosciuto dalla periodicità temporale, come di solito appare in determinati momenti della giornata o in stagioni a rischio allergico: in primavera o in autunno. Il dolore costante è cronico e dà al paziente una sensazione di disagio in una certa parte della cavità addominale. Le coliche di questo tipo richiedono il rispetto della dieta e della dieta. Richiede maggiore attenzione quando la malattia peggiora.

Esistono segni universali che consentono di stabilire una causa preliminare di insorgenza di dolore nell'addome di un certo tipo, che può essere accompagnata da diarrea. Quindi, se i sintomi del dolore compaiono nella zona superiore del peritoneo, molto probabilmente indicano irritazione all'esofago, gastrite, fegato o malattia della colecisti. Il disagio, che è apparso vicino al plesso solare, è solitamente associato a compromissione dell'intestino tenue. Se il dolore è insorto nell'addome inferiore, c'è un'alta probabilità di iniziare problemi con l'intestino crasso o lo sfintere.

Trattamento del dolore addominale e della diarrea, cosa fare, come trattare il dolore addominale e la diarrea?

Metodi per il trattamento del dolore addominale con diarrea

Spesso, quando appare nella cavità addominale, trasformandosi in diarrea, una persona non sa come affrontare una situazione così difficile. La risposta è semplice: con il dolore improvviso nell'addome e la diarrea, l'automedicazione non è consentita. La condizione del paziente richiede un appello obbligatorio e urgente a uno specialista qualificato per ottenere assistenza medica. Procedere con l'eliminazione del dolore e della diarrea è ammissibile solo dopo che la diagnosi è stata fatta. Ciò fornirà un'opportunità per chiarire la causa della malattia e per fornire al paziente un trattamento adeguato.

Taglio del dolore addominale, provocato dalla pancreatite

Superare l'attacco di pancreatite aiutare forti analgesici. Per prevenire il ripetersi del dolore, causato dalla pancreatite, il paziente richiede una stretta aderenza alla dieta terapeutica e l'esclusione delle bevande alcoliche dalla dieta. È vietato abusare di dolci, cibi grassi e prodotti caseari. Si raccomanda di mangiare molta verdura e frutta, pappe bollite sull'acqua, vari brodi.

Disturbi intestinali e frequenti feci molli

Se disfunzione intestinale in un frequente di feci liquide provocate da intossicazione alimentare e sensazioni dolorose sono integrate da vomito e diarrea, indurre il paziente alla normalità aiuto statale clistere e lavaggio.

L'eccezione per queste procedure è l'avvelenamento da sostanze tossiche. Se è noto con certezza che la fonte dell'indisponibilità sta proprio in questo, si accettano gli adsorbenti, il più semplice dei quali è carbone attivo. Dopo aver preso la medicina, è necessario seguire una dieta moderata. Dalla dieta sono esclusi cibi piccanti, grassi e piccanti, nonché prodotti caseari. Al fine di determinare lo stato attuale dell'intestino, è necessario monitorare le caratteristiche dei movimenti intestinali.

Gastroenterite e dolore addominale con diarrea

L'infiammazione della mucosa gastrica ha sintomi pronunciati e riconoscibili. Questa sensazione di bruciore nell'esofago e nella cavità intercostale, spazzatura famelica, bruciore di stomaco, brontolio, diarrea. La causa di questa malattia è una grave violazione sistematica delle regole del mangiare sano. Affrontare il dolore con la gastroenterite aiuta i preparati Maalox, Rennie e le loro controparti.

Dolore addominale dovuto a problemi al fegato e alla cistifellea

Le irritazioni causate da un uso improprio del fegato e dei dotti biliari vengono rimosse applicando quote mediche ed erbe. Per accelerare il recupero, è necessario rimuovere dalla dieta grassi, salati, piccanti e fritti, e non bere alcolici. Le malattie del fegato si manifestano attraverso la presenza di amarezza nella bocca, la lingua si ricopre di un rivestimento giallastro, appare una pesantezza nella parte destra, inizia la diarrea.

Come operare con forti incisioni nell'addome?

Prima di tutto, dovresti chiamare un medico o un'ambulanza. Prima della comparsa dei medici è necessario fornire al paziente pace, fame e stare in una stanza fresca e ventilata. Per lo stomaco, il calore non può essere applicato, è vietato mangiare e bere, mettere clisteri detergenti o lavare lo stomaco.

Se tagli e ferisci lo stomaco, quali potrebbero essere le ragioni?

La causa più probabile dell'aspetto delle sensazioni di taglio nell'addome e nella diarrea sono tutti i tipi di infezioni intestinali. Il grado di irritazione delle sensazioni e della diarrea può variare a seconda della causa del loro verificarsi.

Inoltre, questa condizione è causata dai seguenti microrganismi:

1 rotavirus e enterovirus;

2 tutti i tipi di elminti;

3 batteri patogeni.

Tutti loro possono interrompere il lavoro del tratto gastrointestinale e provocare l'apparizione di uno sgabello sciolto, sensazioni taglienti e coliche nell'addome.

Un'altra causa di eradicazione nell'addome sono le malattie dell'apparato digerente, ad esempio:

1 Infiammazione dell'appendice. Questa malattia è caratterizzata da dolori lancinanti nell'addome e coliche nello stomaco. Inoltre, il paziente potrebbe provare una sensazione di nausea. La riduzione dell'intensità delle sensazioni dolorose in questa malattia è un sintomo piuttosto pericoloso. Ciò potrebbe indicare che la parete dell'appendice è esplosa. In caso di contatti prematuri con un medico, il rischio di complicanze gravi aumenta in modo significativo. Compresa la probabilità di un risultato letale.

2 La gastrite acuta può anche causare dolore intenso e coliche. Inoltre, ci può essere una sensazione di nausea, sconvolgimento delle feci ed eruttazione. Esacerbazione della condizione si verifica, di solito dopo aver mangiato.

3 La pancreatite in forma acuta è caratterizzata dalla comparsa di dolore da taglio nello stomaco. Le sensazioni sono piuttosto intense, dando nella parte posteriore. Diarrea, nausea e vomito si riferiscono anche ai sintomi della malattia.

4 Spesso, il dolore di taglio nell'addome è causato da una dissenteria. La malattia è anche accompagnata da uno sgabello sciolto. Le feci si presentano abbastanza spesso - circa 20 volte al giorno.

Un altro motivo per la comparsa di un forte sfregamento nell'addome è l'infezione da elminti. In questo caso, ci sono lamentele di dolore all'addome e alla diarrea. Oltre ai vermi nel corpo di qualsiasi persona può penetrare la barretta di salmonella, contribuendo all'infezione con la salmonella. I sintomi caratteristici di questo disturbo sono gli spasmi nella regione peripodale, la diarrea, il vomito e la febbre.

Trattamento di diarrea, grave diarrea e dolore addominale

Una tale combinazione di sintomi è complessa, con l'uso dei seguenti farmaci:

1 Regidron, Oralit, Hydrovit - per eliminare lo squilibrio di sale marino nel corpo;

2 Stopdiar, Imodium, Loperamide, Diarol e altri - per liberarsi della diarrea;

3 Lineks, Bifikol, Probifor, Hilak-forte e altri probiotici e prebiotici;

4 Enterosgel, carbone attivo, polisorb, carbactina - assorbenti, usati per l'escrezione di sostanze tossiche dal corpo;

5 Creon, Mezim, Pancreatina - preparati enzimatici per migliorare il processo digestivo;

6 No-shpa, Papaverin, Papazol, Drotaverin sono antispastici che aiutano a ridurre le sensazioni dolorose.

Inoltre, dovresti bere più liquido possibile. Se il trattamento non funziona, allora devi cercare l'aiuto di un istituto medico.

Post correlati

Ciao, ho un dolore pressante nella parte superiore dell'addome, come se stesse tagliando e impedendo la respirazione, che cosa può essere?

Ciao Natalia. Il dolore di una natura pressante indica spesso irritazione dell'esofago. Provocare questa condizione può usare cibi molto taglienti o salati, alternando cibi troppo caldi e freddi, così come fumare a stomaco vuoto. Pressare il dolore nella regione epigastrica può anche essere un segno di lesioni ulcerative dello stomaco o del duodeno. A favore di questa malattia può anche indicare il momento della comparsa del dolore, di regola, in caso di ulcera, il deterioramento della condizione avviene al buio.

Buon pomeriggio, ho un filo affilato nell'addome inferiore, il dolore appare periodicamente, come i combattimenti, come nel parto, solo non così doloroso. Soffro o sopporto già il 2 ° giorno, tutto è iniziato sabato, è scritto in un reparto ambulatoriale la mattina del lunedì. Dolore tollerato nell'addome inferiore, ma permanente. Come se stesse tagliando, ieri c'era uno sgabello frequente e liquido, non una diarrea, ma già stanco di correre in bagno.

Ciao Gloria. I dolori acuti e taglienti sono i più spaventosi, poiché possono causare gravi patologie come peritonite, infiammazione da appendicite e pancreatite acuta. Il rafforzamento delle sensazioni dolorose si verifica durante la palpazione della cavità addominale. Inoltre, il dolore del taglio è un frequente compagno di malattie infettive del tratto gastrointestinale. In questo caso, non sempre tali condizioni sono complicate da diarrea, è possibile e la reazione inversa - ritenzione delle feci.

L'appendicite è un'infiammazione dell'appendice, le cui cause non sono state completamente stabilite. Si ritiene che ciò possa accadere a seguito del blocco del lume dell'appendice o dell'infezione del virus trasferito. Inizialmente, il dolore è moderato e localizzato nella regione epigastrica, ma gradualmente il dolore diventa acuto e scende nella parte inferiore destra dell'addome.

La peritonite è un processo infiammatorio che si sviluppa nel peritoneo, la cui causa è un'infezione batterica. Questa malattia è estremamente pericolosa, poiché la mancanza di assistenza tempestiva nella maggior parte dei casi porta alla morte.
La pancreatite è un'infiammazione del pancreas a causa della colelitiasi. Ciò porta ad un forte dolore permanente nella parte superiore dell'addome. Il dolore è più brillante e intensificato dopo aver mangiato cibi troppo grassi.

Ciao, ho spesso dolori e dolori sotto le costole, una grave diarrea è stata, poi passata. Il dolore si placò. L'ultimo giorno il dolore all'addome è più noioso che dolorante, a volte sembra un piccolo filo. Quali sono le ragioni di un tale dolore nell'addome?

Ciao Alessandro. Il dolore sordo e doloroso può comparire e con colecistite - infiammazione della parete della cistifellea. Le cause principali di questa malattia sono la stagnazione della bile e la penetrazione nel corpo di agenti infettivi. La forma acuta della malattia è caratterizzata da un aumento del dolore nel quadrante superiore destro con irradiazione nell'area della scapola.

La localizzazione del dolore nel fegato può essere un segno di epatite. Se tali sentimenti sono accompagnati da diarrea, allora molto probabilmente stiamo parlando di epatite A.

Il dolore sul lato sinistro dell'epigastrio indica spesso lo sviluppo di una gastrite cronica. Nella maggior parte dei casi, questa malattia provoca un batterio dannoso Helicobacter pylori., Che infetta varie aree dello stomaco e del duodeno.

Una stupida carezza nell'addome inferiore può essere un segno di sigmoidite - un'infiammazione isolata del colon sigmoideo. Esistono tre varietà di sigmoiditi: catarrale, erosiva e ulcerativa. La loro differenza sta nella natura del danno all'intestino. La sigmoidite catarrale è considerata la forma più lieve della malattia, in cui è interessato solo lo strato superiore dell'epitelio. Ignorare il problema porta alla formazione di piccole erosioni sull'epitelio - questa è la cosiddetta forma erosiva della malattia. In futuro tali erosioni possono trasformarsi in ulcere: difetti della mucosa più profondi. Per la sigmoidite, sia la diarrea che la stitichezza sono comuni, ma la diarrea è più comune.

Ai tagli nell'addome, può anche derivare lo stato emotivo di una persona. Quindi, stress frequenti ed eccessiva sovraffaticamento nervoso provocano la comparsa di spasmi gastrici e riducono il livello delle difese del corpo, che è la ragione della rottura del tratto digestivo.

Buon pomeriggio, e quando hai bisogno di cercare sempre aiuto da un medico se c'è una puntura nell'addome, se i dolori da taglio nell'addome sono molto forti? Che tipo di pillole puoi bere per ridurre il dolore addominale?

Ciao Alena. La ragione per il trattamento immediato in un istituto medico è il dolore acuto nell'addome, specialmente se alla fine diventa più intenso. Inoltre, un sintomo pericoloso viene ripetuto con diarrea, impurità di sangue nelle feci, vomito frequente, ipertermia e convulsioni. L'opzione di trattamento ottimale viene selezionata direttamente dal medico curante in base ai risultati diagnostici. Se la causa del peggioramento è la pancreatite, il trattamento è il seguente:

sollievo dal dolore acuto con spasmolitici, ad esempio No-shpy o Papaverina;
ricevimento antatsidnyh e preparazioni enzymatic destinate a normalizzazione del pancreas. Tra i farmaci più efficaci in questo gruppo ci sono Creonte, Almagel, Pancreatina e Rantidina;
Il rispetto di una dieta rigorosa è anche uno degli elementi più importanti del trattamento. I problemi con il pancreas suggeriscono l'esclusione dalla dieta quotidiana di cibi grassi e fritti, cibi speziati e liquori.

La diagnosi di disturbi intestinali di natura batterica è la ragione per l'assunzione di farmaci dal gruppo di antibiotici. È necessario tenere conto del fatto che l'assunzione di tali medicinali può portare allo sviluppo di disbiosi intestinale, pertanto il trattamento deve essere completato con farmaci come Bifikol o Lineks. Inoltre, al fine di evitare la disidratazione del corpo, è necessario prendersi cura della normalizzazione del bilancio salino. Per questo, Regodron, Oralit e Citroglucosalan sono eccellenti. Per accelerare l'escrezione di sostanze tossiche tossiche dall'organismo dovrebbero assumere assorbenti, ad esempio, carbone attivo, Smektu o Enterosgel.

Il trattamento della gastroenterite consiste nel ripristinare l'equilibrio elettrolitico, l'uso di farmaci antibatterici e antidiarroici. Un rimedio efficace contro la diarrea è la loperamide, che colpisce le terminazioni nervose situate nell'intestino, rallentando così la sua peristalsi. Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che questo farmaco è vietato per l'ammissione durante l'infanzia, in quanto può portare a intossicazione del corpo.

Ciao Giovedì c'è stato un dolore pressante nell'addome, più vicino al fondo. Poi c'era un dolore lancinante nell'addome. Ora il dolore è tollerabile, mangio normalmente, ma a causa del lavoro a pranzo, non c'è praticamente nulla da mettere nello stomaco, solo colazione e cena piena. Ho 41 anni.

Ciao Oleg. Se la causa del dolore è la colecistite, allora il trattamento è diretto ad alleviare lo spasmo dalla cistifellea. Con questo scopo è consigliato usare Kombizpasm, Spazgan o Maxigan. In parallelo con questo, è necessario aumentare il deflusso della bile con l'aiuto di Cerucal o Domperidon. In consultazione con il medico, è possibile integrare il trattamento con rimedi popolari, ad esempio, decotti di erbe medicinali: tarassaco, menta piperita, tanaceto, celidonia, girino e altri.

Indipendentemente dalla causa del deterioramento durante il trattamento, è necessario osservare il riposo a letto, mangiare bene ed escludere le emozioni negative. La dieta in caso di problemi con la digestione è quella di escludere dalla dieta quotidiana cibi troppo acuti, grassi e salati, nonché dolciumi e latticini. Tale cibo può irritare eccessivamente la mucosa del tratto digestivo e peggiorare le condizioni del paziente, portando ad una sensazione di un nodulo alla gola. La base della dieta in questi pazienti è costituita da false pappe mucose sull'acqua, verdure bollite, carne magra e pesce, al vapore.

Ciao Ho avuto forti dolori addominali e diarrea, diarrea grave e frequente. Sono venuto dal medico solo dopo 2 giorni, pensavo di essere stato solo un po 'avvelenato. In ospedale, non mi è stato diagnosticato, i sintomi erano praticamente passati a quell'epoca. Ora ricordo che l'intossicazione alimentare non poteva essere, perché mangiato solo a casa, porridge, insalate, conservazione. Nessuno dei miei parenti era malato tranne me. Quale può essere la causa del dolore addominale e della diarrea, se non si tratta di intossicazione alimentare?

Ciao Anton. Nella maggior parte dei casi, la diarrea e il dolore addominale sono un segno di un'infezione intestinale, il cui agente causale può essere costituito da vari microrganismi:

batteri patogeni, ad esempio, shigella, salmonella, E. coli, stafilococchi, colera vibrio e altri;
virus (rotavirus e enterovirus);
microrganismi parassitari, ad esempio, lamblia, ascaridi o elminti.

Ognuno di questi agenti patogeni può portare a disgregazione delle feci, vomito e sensazioni dolorose nell'addome. Il trattamento in questo caso deve essere diretto alla fonte della malattia e non eliminare i sintomi. Per fare ciò, il paziente deve consultare uno specialista in malattie infettive per eseguire le necessarie misure diagnostiche e identificare l'agente eziologico della malattia.

Ciao, ho avuto diarrea grave e dolori addominali molto gravi. A volte c'erano diarrea e dolore all'addome, dopo aver mangiato sushi, ma solo poche volte. Nell'infanzia c'era un dolore allergico, metti una diagnosi del genere, tk. non è stato trovato nient'altro Può essere un dolore addominale allergico o sono sintomi di un altro problema di salute?

Ciao Katya. Dolore allergico nell'addome Sensazioni dolorose simili appaiono come risultato dell'uso di determinati prodotti alimentari, sui quali l'organismo ha una reazione così atipica. L'allergene in ogni paziente ha il suo, può essere sia il latte che le ostriche. Se sei esattamente su ciò che il tuo corpo reagisce con l'apparenza del dolore, studia attentamente la composizione dei piatti che intendi utilizzare. Oltre alle sensazioni dolorose, le allergie alimentari possono manifestarsi con diarrea, eruzioni cutanee e prurito intollerabile. In questo caso, solo la somministrazione tempestiva di antistaminici può eliminare sintomi spiacevoli e normalizzare le condizioni del paziente.

Ciao, ho coliche frequenti e spastiche, spesso compaiono sotto forma di un attacco, non dipendono dall'assunzione di cibo, compaiono periodicamente. Ma accade anche che non ci siano spasmi e coliche per più di un mese, ma succede più volte al giorno per 3 giorni per 1 settimana. Quali possono essere le ragioni per un tale sfregio nell'addome, se la sedia di solito aumenta, se c'è un attacco di dolore.

Ciao Arthur. Colite spastica Il dolore in questo caso sta tagliando, si verifica all'improvviso e altrettanto rapidamente passa prima di un nuovo attacco. Le principali cause di questa patologia sono inesattezze nell'alimentazione, abuso di alcool, stile di vita sedentario, stress frequente e malattie croniche dell'apparato digerente. La malattia si manifesta sotto forma di gonfiore, alternanza di stitichezza e diarrea, nonché aumento della produzione di gas. Questa malattia appartiene alla categoria dei disturbi funzionali.

Buon pomeriggio, ho avuto un sacco di stress, dopo due è andato il dolore allo stomaco, ricucito nello stomaco, un po 'più tardi c'era la diarrea, ma la diarrea è rapidamente passata. Ora il ritardo è mensile per una settimana, il dolore addominale non è forte, ma acuto.

Ciao Masha. Forte stress e sovraccarico emotivo spesso influenzano il funzionamento del sistema digestivo. Tuttavia, il dolore è molto intenso e regolare, anche se numerosi studi non trovano alcuna patologia da parte degli organi interni. In questi casi, si consiglia al paziente di consultare un neurologo e uno psichiatra che possono scegliere il trattamento più efficace. Un altro specialista, che è auspicabile visitare in questi casi - un cardiologo, perché le patologie del muscolo cardiaco possono anche avere un effetto negativo sul lavoro del tratto gastrointestinale.

Buon pomeriggio, gli uomini hanno dolori all'addome inferiore, dolore più vicino all'inguine, ma una sensazione che nell'intestino. C'era una breve diarrea, il dolore addominale era sparito. Il dolore addominale della ragazza continua, dicono che sembrano delle gomme nell'addome, non ha avuto la diarrea, ma l'intestino ha completamente svuotato la giornata. Cosa può essere?

Ciao Egor, i motivi di tali sintomi possono essere molti, ma molto probabilmente sono legati al cibo, tk. e tu e la tua ragazza avete gli stessi sintomi, dolore nell'intestino e prerequisiti di diarrea, è apparso contemporaneamente. Se il dolore addominale è di breve durata e non si ripresenta con il tempo, allora non dovrebbe essere temuto, questo fenomeno è inerente alla maggior parte della popolazione mondiale e non è un segno della patologia dell'apparato digerente. Quando c'è dolore da taglio nell'addome, devono essere analizzati i seguenti punti:

1 dove si trova l'epicentro del dolore. Se il dolore è localizzato nell'addome superiore, allora possiamo assumere la presenza di patologie nel pancreas, nello stomaco, nella cistifellea o nel fegato. Il disagio nell'addome inferiore segnala la presenza di problemi con l'intestino crasso e il dolore nella cavità dello stomaco - con uno sottile;
2 quando c'è un aumento del dolore. Se c'è una connessione con l'assunzione di cibo, viaggi in bagno o ora del giorno.

Ciao La moglie ha avuto un dolore molto forte e acuto nell'addome, prima che ci fossero dolori lievi nel basso ventre e nella diarrea. Le pillole dolorose per lungo tempo non aiutano.

Ciao Vladimir, con questi sintomi, dovresti chiamare un'ambulanza, piuttosto che estinguere il dolore con i farmaci per il dolore. Il dolore addominale acuto è un sintomo molto pericoloso e può indicare la presenza di gravi complicanze, ad esempio peritonite o forma acuta di pancreatite. Le sensazioni dolorose possono diffondersi nell'intero peritoneo e persino irradiarsi nella schiena.
La condizione è complicata o da diarrea multipla, o da un ritardo nelle feci e gonfiore. Lo stato generale di salute del paziente è molto grave, ha ipertermia, brividi, pelle secca e mucose. La combinazione di tali sintomi è una ragione diretta per la chiamata immediata di un'ambulanza e l'ospedalizzazione del paziente, altrimenti tutto può finire in un esito fatale. Indicare l'infiammazione dell'appendice può avere i seguenti sintomi:

1 indisposizione lieve;
2 diarrea;
3 nausea;
4 leggero aumento della temperatura corporea.

Tuttavia, dopo poche ore le condizioni del paziente peggiorano bruscamente, il dolore si diffonde all'intero peritoneo, la minzione diventa più frequente, si verifica il vomito. In questo caso, il paziente deve essere urgentemente consegnato al reparto chirurgico per un'operazione di emergenza.

Ciao, e che è possibile trattare dolori addominali con diarrea. Cosa fare, come trattare il dolore acuto e acuto nell'addome e la diarrea, grave diarrea? Cosa posso portare a casa per ridurre il dolore allo stomaco e liberarmi della causa del dolore nell'intestino?

Ciao Fedor. Per eliminare il dolore nell'addome, è necessario analizzare attentamente il quadro clinico. Il trattamento della diarrea è complesso e comprende i seguenti farmaci:

1 sorbente;
2 preparazioni per il ripristino del bilancio del sale marino nel corpo del paziente;
3 farmaci antidiarroici;
4 analgesici o antispastici.

Se si sospetta una penetrazione nel corpo di agenti infettivi, si consiglia di assumere assorbenti, ad esempio Smectas o carbone attivo. Grazie a questi farmaci, una rapida rimozione di varie sostanze tossiche insieme ai vitelli. Il ciclo di trattamento è progettato per 3-7 giorni, ma se dopo questo periodo il disagio allo stomaco è ancora presente, in futuro si consiglia di assumere Enterosgel. Questo farmaco non solo aiuta a far fronte al dolore, ma normalizza anche le feci, elimina il gonfiore, l'eruttazione e persino l'alitosi.

Se il dolore addominale è accompagnato da diarrea, il trattamento con Regidron deve essere completato. Aiuterà a stabilire un equilibrio elettrolitico nell'acqua nel corpo del paziente e proteggerlo dalla disidratazione.
Il trattamento della diarrea comporta anche l'assunzione di Loperamide e Furazolidone. Il primo farmaco può ridurre la necessità di defecare e il secondo è un antimicrobico efficace che combatte direttamente con la causa principale della diarrea.

Con dolore intenso nell'addome, che non è associato a processi infiammatori acuti nel peritoneo, è accettabile assumere antidolorifici. Quindi, il dolore doloroso aiuterà a fermare Nurofen, ma i sintomi più intensi possono essere eliminati con No-shpa, Phenobarbital o Bral.