Come trattare una esacerbazione dell'ulcera duodenale

Il più delle volte il peggioramento ulcere KDP, è dovuto alla negligenza lorda di dieta, abuso di alcol e alimenti nocivi, irritare la mucosa intestinale, così come gli effetti dello stress e la fatica.

I segni di una esacerbazione sono diagnosticati principalmente in bassa stagione - in primavera e in autunno. Ciò è dovuto al deterioramento dell'immunità generale in questo periodo. Il decorso della malattia è caratterizzato dalla ciclicità, quando periodi di remissione persistente si alternano a esacerbazioni di patologia.

Forme della malattia

loading...

L'esacerbazione dell'ulcera del duodeno, i suoi sintomi e il trattamento dipendono dalla forma della malattia.

La malattia è classificata secondo le seguenti caratteristiche:

Frequenza della ricaduta:

  • forma, che esacerba da una a tre volte l'anno;
  • una malattia ricorrente per l'anno più di tre volte.

Per localizzazione e profondità della lesione:

  • ulcerazione superficiale o profonda;
  • ulcera situata nell'area del bulbo o sul sito postlukovichnom.

Per il numero di lesioni della mucosa:

  • focolare singolo;
  • più fuochi.

L'ulcera peptica acuta DKK dà un quadro clinico molto pronunciato con sintomi luminosi, a causa dei quali è difficile confondere con qualsiasi altra malattia. La forma cronica delle ulcere duodenali al di fuori della riacutizzazione può non dare affatto sintomi e procedere in segreto.

Cause dell'ulcera duodenale

loading...

Le cause dell'aspetto della malattia possono essere dovute alla ponderazione dell'ereditarietà, alle abitudini alimentari e alle abitudini nocive. In alcuni casi, la malattia è causata dal batterio Helicobacter pylori, che colpisce il guscio dello stomaco e dell'intestino.

Senza un trattamento adeguato e tempestivo, l'ulcera può subire una degenerazione maligna.

I fattori più probabili per l'insorgenza della malattia sono i seguenti:

  • abuso di alcol e prodotti del tabacco, che porta a una violazione della circolazione del sangue negli organi, così come l'irritazione degli organi mucosi del tubo digerente;
  • pasti irregolari con ampi intervalli tra i pasti, così come la prevalenza nella dieta di cibi fritti in grassi, troppo acidi, grassi e in salamoia. Pasti, compresi prodotti in scatola, affumicati e salse;
  • uso prolungato e incontrollato di FANS, che ha portato all'infiammazione della membrana intestinale;
  • stress e affaticamento prolungati possono causare ulcera duodenale in persone con psiche squilibrata e lieve eccitabilità del sistema nervoso.

Nei primi stadi, la malattia non sempre dà sintomi tangibili, così spesso il paziente arriva da un medico con una forma trascurata della malattia. Il meccanismo scatenante della malattia può anche essere patologie esistenti del sistema endocrino, fegato e reni, malattie infettive.

La tubercolosi, il diabete, l'epatite, la pancreatite portano all'irritazione dell'intestino e possono scatenare l'ulcera duodenale. Le cause della malattia possono anche essere danni meccanici a causa di un intervento chirurgico.

Sintomi di recidiva della malattia

loading...

La sintomatologia clinica della patologia del duodeno sorge non immediatamente, spesso all'inizio della malattia è nascosta. La forma trascurata di ulcera peptica può essere bruscamente manifestata da sintomi potenzialmente letali. In un terzo delle persone con questa patologia, la presenza della malattia è determinata dopo un'autopsia postmortem.

I principali segni diagnostici dell'ulcera duodenale:

  • dolore nell'epigastrio;
  • sintomi di disfunzione gastrointestinale;
  • sintomi neurologici.

Il sintomo principale della malattia è il dolore "sotto il cucchiaio" o nella parte superiore dell'ombelico. Recidiva provoca spesso dolore alla schiena e nella regione del cuore. Ciò è dovuto al fatto che può irradiare dal sito di localizzazione ad altre parti del corpo, distorcendo l'idea di una vera fonte di dolore. Pertanto, i gastroenterologi si concentrano principalmente sul disagio nell'area dell'ombelico.

Tutte le sensazioni dolorose si verificano a stomaco vuoto e subito dopo aver mangiato, il dolore nell'addome si attenua. Ma se il paziente mangia o usa cibi proibiti, il dolore può diventare più attivo.

Spesso, i sintomi di esacerbazione dell'ulcera duodenale esauriscono un paziente, non permettendogli di riposare completamente di notte. Ciò è dovuto all'eccessiva produzione di acido, irritante per l'area interessata della mucosa intestinale.

Anche durante la remissione stabile situazione di stress, la violazione della dieta e assunzione di agenti farmacologici (ormoni, o FANS) può portare ad un deterioramento, la comparsa di dolore e nausea.

Il secondo segno più importante dell'ulcera duodenale è la disfunzione del tratto gastrointestinale, caratterizzata dalla capacità di portare sollievo al paziente:

  • costipazione prolungata permanente;
  • gonfiore, eruttazione e flatulenza;
  • Feci scure che indicano la presenza di sangue.

Il terzo più importante sono i sintomi neurologici. I segni di una esacerbazione dell'ulcera peptica del duodeno possono essere: irritabilità, disturbi del sonno, umore depresso e perdita di peso.

Dieta in caso di esacerbazione dell'ulcera duodenale

loading...

La nutrizione nella patologia del tratto gastrointestinale è di fondamentale importanza. Nei primi giorni della malattia, il cibo è limitato a una piccola quantità di cibo purè. I prodotti di verdure e prodotti da forno sono esclusi.

Dopo 5 giorni, è consentito mangiare zuppe vegetariane in cui è possibile immergere le fette biscottate bianche. Inoltre, è consentita la purea o il soufflé di pollame bollito e filetto di pesce, per dessert alla frutta si può mangiare gelatina di frutta.

Nella seconda settimana, i piatti di carne vengono aggiunti al menu curativo, che dovrebbe essere preparato per la cottura a vapore, può essere polpette a base di pollame o pesce. Inoltre, dovresti mangiare uova sotto forma di omelette o bollite, porridge di latte con una piccola quantità di burro, così come purea di carote o patate.

Controindicato in esacerbazione di ulcere del duodeno:

  • funghi, brodo di carne;
  • confetteria e cottura;
  • piatti fritti in grasso;
  • piatti troppo grassi;
  • frutta e verdura fresca;
  • pesce di mare oleoso;
  • prodotti contenenti alcool;
  • qualsiasi carne incompetente;
  • Spezie, salse e marinate.

Per neutralizzare l'effetto corrosivo dell'acido cloridrico, si dovrebbe mangiare un po 'e spesso. Per trattare l'ulcera di DPC è meglio in condizioni stazionarie, mentre la tabella di dieta n. 1-a o 1-b è mostrata, questo cibo dovrebbe durare 4 mesi. Dopo la dimissione, è possibile seguire la dieta n. 5.

Terapia della patologia

loading...

L'ulcera duodenale, a seconda della gravità delle manifestazioni cliniche, può essere trattata in modo conservativo e chirurgico.

Il metodo di impatto include la seguente serie di misure:

  • nutrizione terapeutica;
  • agenti farmacologici (antibiotici, antiacidi e farmaci antisecretori);
  • decotti vegetali;
  • Il trattamento chirurgico è indicato solo se i metodi convenzionali si sono dimostrati inefficaci. Il più delle volte, il paziente ha bisogno di un aiuto immediato dopo un'esacerbazione permanente della malattia, se la guarigione dell'ulcera si rompe e cicatrici gravi.

Quando viene rilevato Helicobacter pylori, il trattamento deve includere un complesso di diversi antibiotici che hanno effetti antiprotozoici e battericidi:

  • amoxicillina;
  • tetraciclina;
  • claritromicina;
  • Metronidazolo.

Per neutralizzare l'acidità del succo gastrico si usano antiacidi:

Per migliorare la guarigione del guscio PDC, sono prescritti farmaci antiulcera:

Inoltre, sono prescritti farmaci antisecretori:

  • rabeprazolo;
  • omeprazolo;
  • esomeprazolo;
  • Lansoprazolo.
Quando il paziente non si sente dopo l'uso a lungo termine di farmaci sotto controllo medico miglioramento, è opportuno accettare la procedura chirurgica, che sarebbe per rimuovere la sutura zona interessata o del duodeno.

Complicazioni dell'ulcera duodenale

loading...

Con una terapia inappropriata dell'ulcera duodenale, la patologia può periodicamente peggiorare e alla fine causare gravi complicazioni.

  • Quando è coinvolto nel processo dei vasi sanguigni, la malattia può essere complicata dall'emorragia. Il sanguinamento latente può essere rilevato da una caratteristica così caratteristica come l'anemia. Se l'emorragia è abbondante, allora può essere determinata dal tipo di feci (acquisiscono un colore nero).
  • La perforazione di un'ulcera è l'apparizione di un buco nel muro del PDK. Per definire questa complicazione è possibile su avvenimento di un dolore acuto a una palpazione o cambiamento di posizione di un corpo.
  • Il restringimento del lume del duodeno si verifica a seguito di edema o cicatrice. Determinato da gonfiore, vomito indomabile, mancanza di feci.
  • Penetrazione di un'ulcera - penetrazione negli organi vicini attraverso un difetto nel DPC. Il sintomo principale è il dolore che si irradia nella schiena.

Ulcera Il PDK può aggravarsi durante la bassa stagione (autunno, primavera) ed è più spesso provocato da una violazione della dieta o dello stress. Il sintomo principale è il dolore nella zona dell'ombelico. Per evitare ciò, occorre ricordare le misure preventive, l'osservanza di tutte le condizioni prescritte dall'esperto, incluso il rafforzamento dell'immunità e della dieta.

Malattia ulcera peptica del duodeno

loading...

ulcera duodenale (ulcera duodenale) - una malattia cronica recidivante, che si verificano con periodi di remissioni ed esacerbazioni, caratterizzati dalla presenza di ulcere (difetti penetrano lo strato sottomucosa muscolari, cicatrici durante ferita) sulla mucosa del duodeno.

La malattia è registrata più spesso nei maschi, più comune tra i pazienti giovani e i pazienti maturi (fino a 50 anni). Nei paesi sviluppati, l'incidenza di DPD YBD varia dal 4 al 15%. Nel condurre cicatrici fibrogastroduodenoscopy, indicando la presenza della storia ulcera duodenale, catturato circa il 20% dei pazienti.

Difetti nella sezione iniziale del piccolo intestino sono formati molto più frequentemente che nella mucosa gastrica: il rapporto di ulcera duodenale e dello stomaco è 4: 1, secondo altre fonti - in pazienti giovani a 1 diagnosticati conti ulcera gastrica per 10 lesioni duodenali identificati.

Il rischio principale di ulcera duodenale associata con una probabilità di sanguinamento come una delle complicanze (in alcuni studi indicano che questa condizione si sviluppa in ogni quarto vettore della diagnosi), e con la possibilità di perforazione del corpo della parete con il successivo sviluppo di peritonite.

Cause e fattori di rischio

loading...

La causa principale dell'ulcera duodenale (in quasi il 100% dei casi) è l'infezione con il microrganismo Helicobacter pylori. Il ruolo di questi batteri nello sviluppo di alterazioni infiammatorie della mucosa dello stomaco e dell'intestino tenue nel 1981 è stato trovato da Barry Marshall e Robin Warren, nel 2005 per la loro scoperta sono stati insigniti del premio Nobel. Gli elicobatteri non sono solo i principali provocatori di gastrite e ulcera peptica, ma sono anche considerati cancerogeni di prima classe.

Helicobacter pylori - astiforme, a forma di S curva forma microorganismo dotato in uno dei numerosi poli (da 2 a 6) flagelli. muovendo rapidamente all'interno del tratto gastrointestinale, penetra il muco che copre la parete intestinale, a causa del cavatappi flagelli introdotto nello spessore della parete intestinale, colonizzare e danneggiarlo, causando ulcera duodenale. Le condizioni ottimali per l'esistenza di Helicobacter pylori è la temperatura ambiente di 37 a 42 ° C e pH di pH 4-6, che spiega la vulnerabilità iniziale dell'intestino tenue, dove il pH varia da 5.6 a 7.9.

La fonte di infezione è una persona malata o bacillicarriers - faccia, nel corpo del quale i batteri non stanno causando i sintomi di ulcera duodenale. L'infezione avviene per via fecale-orale o orale-orale (Helicobacter pylori allocato nella saliva, placca dentale, escrementi) per contatto diretto, l'uso di prodotti contaminati, usando Helicobacter colonizzazione posate, spazzolini ecc. D.

Nonostante il fatto che l'infezione da Helicobacter pylori è una delle principali cause di ulcera duodenale, ci sono molti altri fattori che possono scatenare la malattia:

  • sovratensione psico-emotiva acuta e cronica;
  • abuso di alcool, fumo;
  • fattore nutrizionale (uso sistematico di grossolani, piccante cibo, eccessivamente caldi o freddi stimola la secrezione gastrica, la produzione di acido cloridrico in eccesso);
  • farmaci ricezione gastrotropnyh che hanno un effetto dannoso sul guscio interno del corpo (farmaci anti-infiammatori non steroidei, derivati ​​dell'acido salicilico ormoni glucocorticoidi);
  • malattie croniche dell'apparato digerente (cirrosi, pancreatite cronica);
  • pressione sulla mucosa di neoplasie voluminose localizzate nello strato di sottomucosa;
  • ipossia acuta (trauma, ustioni massive, coma);
  • interventi chirurgici estesi (produzione di acido cloridrico, uno dei fattori di aggressione, aumenta fino a 4 volte entro 10 giorni dopo l'operazione);
  • chetoacidosi diabetica grave;
  • rischi professionali (sali di metalli pesanti, pesticidi, vapori, idrocarburi aromatici).

Nei paesi sviluppati, l'incidenza di DPD YBD varia dal 4 al 15%.

Fattori di rischio per l'ulcera duodenale:

  • predisposizione ereditaria (la storia familiare è appesantita da circa 3-4 persone su 10 che soffrono di questa malattia);
  • la presenza del gruppo sanguigno I aumenta il rischio di formare un'ulcera peptica sulla membrana mucosa del duodeno di quasi il 40%;
  • alta concentrazione stabile di acido cloridrico (HCl) nel succo gastrico;
  • rilevamento di antigeni di istocompatibilità (antigeni del leucocita umano) B15, Nel5, Nel35;
  • carenza congenita di gastroprotettori;
  • malattie dell'apparato respiratorio e cardiovascolare in cui v'è una diminuzione di efficienza di respirazione esterna (bronchite cronica, asma, insufficienza cardiaca e così via. d.), che comporta l'inibizione locale sviluppa quindi anossia generalizzata, compresi mucosa duodenale fattori protettivi; e altri

Patogenesi della ulcera duodenale è uno squilibrio tra le influenze aggressive (infezione da Helicobacter, eccessiva produzione di HCl e enzimi digestivi aggressivi, la motilità alterata intestinale, autoimmuni malfunzionamento aggressione VNS parasimpatico e il sistema simpatadrenalovoy e m. P.) e di protezione (barriera mucosa, rigenerazione attiva dell'epitelio intestinale, una microcircolazione locale perfettamente funzionante, la produzione di prostaglandine, encefaline, e altri.).

Forme di ulcera peptica del duodeno

loading...

In base alla posizione del difetto ulcerativo:

  • bulbo, o bulboso (parete anteriore, parete posteriore, "specchio");
  • post- o retrobulbar (prossimale o distale), viene rilevato in non più del 3% dei casi.

A seconda della fase del processo infiammatorio:

  • aggravamento;
  • sbiadire esacerbazione;
  • remissione;
  • recidiva dell'ulcera duodenale.

Per gravità, la malattia è classificata come segue:

  • Il primo identificato dal PDK YaB;
  • decorso latente (asintomatico);
  • lieve gravità - la malattia peggiora non più di 1 volta in 1-3 anni, ben soccombere alla terapia conservativa, l'esacerbazione dura fino a 1 settimana;
  • gravità media - 2 esacerbazioni durante l'anno, durante le quali i pazienti sono in trattamento ospedaliero, per alleviare i sintomi di esacerbazione ci vogliono fino a 2 settimane, spesso si sviluppano complicazioni;
  • grave - continuamente ricorrenti, il peggioramento osservato più frequentemente che due volte l'anno, i pazienti durante le esacerbazioni sono soggette a trattamento stazionario per questa forma è caratterizzata da complicazioni espressa dal sistema digestivo umano, intenso, persistente dolore.

L'ulcera duodenale è più frequente negli uomini, più comune tra i giovani pazienti e i pazienti maturi (fino a 50 anni).

A seconda delle dimensioni e della profondità del difetto ulcerativo (in base ai risultati del FGDS):

  • difetto di piccole dimensioni - diametro non superiore a 5 mm;
  • grande ulcera - più di 7 mm;
  • difetto di ulcera gigante - più di 15-20 mm;
  • ulcera superficiale - profondità non superiore a 5 mm;
  • un'ulcera profonda - la profondità supera i 5 mm.

In accordo con il tipo di violazione della motilità intestinale, l'ulcera peptica del duodeno può procedere secondo il tipo iper- o ipocinetico.

Varietà morfologiche di difetto ulcerativo (ulcera):

  • nuovo difetto;
  • ulcera migratoria;
  • ulcera cronica (in assenza di segni di cicatrici più di 1 mese);
  • ulcera cicatrizzante;
  • ulcera callosa (a lungo termine non-guarigione, formata da tessuto cicatriziale);
  • ulcera complicata.

Fasi di

loading...

Le fasi dell'ulcera duodenale sono determinate sulla base di un quadro endoscopico:

  1. Nuovo difetto ulcerativo (crescita di fenomeni infiammatori).
  2. Gravità massima dei sintomi
  3. Segni di infiammazione ridotti
  4. Regressione di un difetto ulcerativo.
  5. Epitelizzazione.
  6. Cicatrici (fasi della cicatrice rossa e bianca).

La classificazione alternativa suggerisce tre fasi:

  1. Infiammatorio acuto, con danno mucoso ulcerativo fresco.
  2. Lo stadio dell'inizio dell'epitelizzazione.
  3. Fase di guarigione.

Sintomi di ulcera duodenale

loading...

La malattia sintomatica consiste di 2 sindromi principali: dispeptico (disturbi digestivi) e dolore.

Manifestazioni della sindrome del dolore, che portano nella clinica della malattia:

  • dolore nella proiezione dello stomaco o alla destra della linea mediana (eventualmente dolore alla schiena, ipocondrio destro);
  • Anziani (1,5-2 ore dopo il pasto), che soffrono la fame (6-7 ore) o dolore notturno (dolore attraverso comparsa precoce di una mezz'ora dopo l'ingestione di cibo per ulcera duodenale non caratteristico);
  • la natura del dolore varia ampiamente (da debole a doloroso a intensa perforazione, taglio, crampi), dipende da fattori individuali;
  • il dolore si ferma mangiando cibo o farmaci antiacidi, passa dopo il vomito;
  • la morbilità non è permanente, si verifica periodicamente (durante il periodo di esacerbazione, più spesso nel periodo primavera-autunno) dura da alcuni giorni a diverse settimane.

Sintomi dispeptic di ulcera duodenale:

  • eruttazione acida, bruciore di stomaco;
  • la nausea (con localizzazione del difetto ulcerativo nella sezione iniziale dell'intestino tenue non viene quasi mai osservata);
  • vomito che porta sollievo;
  • possibilmente aumento dell'appetito;
  • propensione alla stitichezza.

Oltre ai disturbi digestivi e alla sindrome del dolore, i pazienti possono essere disturbati da sintomi astenia-vegetativi: debolezza, apatia, diminuzione dell'efficienza, irritabilità, affaticamento.

Diagnosi di ulcera duodenale

loading...

Un certo numero di metodi di indagine di laboratorio e strumentali sono usati per confermare la diagnosi:

  • emocromo (segni anemia in caso di sanguinamento latente, leucocitosi, tende ad aumentare il numero di eritrociti e di emoglobina, riduzione ESR);
  • analisi delle feci per sangue occulto;
  • esame citologico e istologico del campione bioptico della mucosa gastrica;
  • reazione a catena della polimerasi per il rilevamento di frammenti di DNA di Helicobacter pylori;
  • FEGDS con biopsia mirata;
  • radiografia gastrica con doppio contrasto (ulcera nicchia sintomo dito puntato sulla parete opposta, deformazione intestino, ritardo di mezzo di contrasto nel sito dell'ulcera, ecc.).

Trattamento dell'ulcera duodenale

loading...

Trattamento dell'ulcera duodenale, di solito conservatore, implementata in due direzioni principali: l'eradicazione di Helicobacter pylori e la normalizzazione del funzionamento del piccolo intestino, ripristinare l'equilibrio tra fattori di protezione e di aggressione, terapia di guarigione.

terapia di eradicazione viene effettuata utilizzando un tre o quattro circuiti [inibitori della pompa protonica o bloccanti H2 dell'istamina, gastroprotettivi, farmaci antibatterici (macrolidi, penicilline semisintetici o antimicrobici)].

Recidiva della malattia osservata in oltre la metà dei casi nel primo anno dopo la cicatrizzazione dell'ulcera, e in un periodo di 2-3 anni dopo l'insorgenza della malattia - l'8-9 dei 10 pazienti.

Ai fini del sollievo dei sintomi e della stimolazione della guarigione dei difetti nella gastrite erosiva, vengono utilizzati i seguenti farmaci:

  • antiacidi e assorbenti;
  • reparants;
  • preparati antiossidanti;
  • procinetici;
  • antispastici;
  • sedativi.

In aggiunta al trattamento medico prerequisito pronta guarigione sono cambiamenti nello stile di vita (dieta razionale, smettere di fumare, l'alcool e t. P.), I principi della meccanica (cibo bollito o al vapore senza ferire superficie della mucosa infiammata), chimica ( eliminazione gassate corrosivo, acido, piccante, prodotti troppo salato) e termica (eccezione cibo caldo cibo caldo o freddo) nutrizione shchazhenija.

Se la terapia conservativa è inefficace, e anche nel caso di complicanze, si raccomanda l'escissione chirurgica del difetto ulcerativo.

Possibili complicazioni e conseguenze dell'ulcera duodenale

loading...

L'ulcera peptica del duodeno può avere le seguenti complicanze:

  • sanguinamento;
  • perforazione (perforazione della parete intestinale);
  • penetrazione (che germoglia negli organi GIT vicini);
  • malignità (malignità);
  • stenosi della sezione iniziale dell'intestino tenue.

prospettiva

loading...

Recidiva della malattia osservata in oltre la metà dei casi nel primo anno dopo la cicatrizzazione dell'ulcera, e in un periodo di 2-3 anni dopo l'insorgenza della malattia - l'8-9 dei 10 pazienti. Nel trattamento complesso, la prognosi è favorevole, peggiora con la recidiva continua, lo sviluppo sistematico delle complicanze.

Ulcera duodenale (ulcera duodenale): tipi, cause, sintomi e trattamento

loading...

Ulcera del duodeno (DPC) si riferisce a malattie croniche ed è caratterizzata dalla formazione di un difetto ulcerativo sulla mucosa. Il decorso della malattia è ondulato con periodi di remissione, quando i sintomi sono praticamente assenti e periodi di esacerbazione. Molto spesso, l'ulcera duodenale ADD viene diagnosticata contemporaneamente a un'ulcera allo stomaco - in questo caso si tratta di una patologia combinata.

classificazione

loading...

In medicina, è consuetudine classificare l'ulcera duodenale del WPC in diversi tipi. Tutti loro hanno le loro caratteristiche e devono essere trattati individualmente.

Per frequenza di esacerbazioni:

  • ulcera duodenale con rare esacerbazioni - la manifestazione di sintomi acuti non si manifesta più di 1 volta in due anni;
  • ulcera DPC con manifestazioni frequenti - esacerbazione si verifica almeno una volta all'anno.

Dal numero di ulcere formate sulla mucosa del DPC:

Nel luogo dell'istruzione difettosa:

  • nella parte ingrandita del duodeno - reparto bulboso;
  • nel dipartimento postlukovichnom.

In termini di profondità di coinvolgimento del muro del duodeno:

A partire dalla formazione del difetto vera e propria:

  • stadio di esacerbazione attiva;
  • lo stadio di remissione;
  • cicatrici da palcoscenico.

Ci sono anche differenze nei tipi di ulcera duodenale DKD, a seconda della causa della patologia:

  • ulcere ormonali - la malattia sviluppata sullo sfondo dell'uso a lungo termine di farmaci;
  • ulcere da shock - formazione difettosa sorta sullo sfondo di lividi, ustioni e lesioni;
  • ulcere da stress - svilupparsi in un contesto di stress, depressioni, forti esperienze psico-emotive.

Le cause dell'ulcera duodenale

loading...

La causa principale dello sviluppo della malattia in questione è Helikobakter Pilori - microrganismi patogeni che provocano lo sviluppo di ulcere gastriche. Con un decorso prolungato di ulcere gastriche, i batteri devono cadere sulla mucosa del DPC e un'ulcera inizia a formarsi lì. Ci sono diversi fattori che più spesso provocano l'insorgenza di ulcera duodenale, anche se questo non è necessario. A tale è possibile portare:

  • stanchezza cronica, stress, costante irritazione, depressione, disturbi nel background psicoemotivo;
  • predisposizione a livello genetico;
  • aumento dell'acidità del succo gastrico - entra nel PDK e irrita la mucosa;
  • processo infiammatorio nel duodeno, che è cronico - duodenite;
  • una diminuzione significativa dell'immunità sullo sfondo di eventuali altre patologie;
  • uso a lungo termine di alcuni farmaci - ad esempio, anti-infiammatori steroidei / anti-infiammatori non steroidei, agenti antibatterici;
  • violazione della dieta.

Sintomi di ulcera duodenale

loading...

Se la malattia è in remissione, il paziente non si preoccupa, conduce uno stile di vita abituale. Nel caso di una esacerbazione di ulcera peptica del duodeno, ci si può aspettare la comparsa dei seguenti sintomi:

  1. dolore. Questo è il segno più vivido e permanente della malattia in esame. Il dolore localizzato è leggermente sopra l'ombelico, può irradiarsi alla scapola e all'area cardiaca - questo porta a false diagnosi. Il dolore è instabile e si verifica spesso la sera o di notte - il cosiddetto dolore "affamato". Il tempo di sviluppo della sindrome del dolore è 2-3 ore dopo aver mangiato. La più grande intensità della sindrome del dolore si manifesta in violazione della dieta, dei farmaci, dell'alcool.
  2. Bruciore di stomaco e eruttazione. Non saranno troppo intensi - molti pazienti non prestano nemmeno attenzione a questi sintomi.
  3. Gonfiore e nausea. Il paziente lamenta un'eccessiva pienezza dello stomaco, quando anche i farmaci più potenti non riducono la flatulenza. La nausea non è presente tutto il tempo, ma solo dopo un pasto.
  4. vomito. Dà immediatamente sollievo al paziente: la sensazione di gonfiore dell'addome scompare, il dolore passa. Alcuni pazienti provocano volontariamente il vomito.
  5. Disturbi nel sistema digestivo. Stiamo parlando di stitichezza - l'atto di defecazione può essere assente per un tempo piuttosto lungo, fino a una settimana. Spesso nelle feci si trova una miscela di sangue e muco denso.
  6. Violazioni nel piano psico-emotivo - una persona diventa irritabile, è disturbato dall'insonnia.
  7. Perdita di peso. Questo sintomo è in ogni caso, nonostante l'appetito eccellente del paziente.

Ulcera duodenale è caratterizzata da bella stagione - nei mesi estivi e invernali sono eventuali manifestazioni di questa malattia sono del tutto assenti, ma il picco di visite ai medici circa i sintomi di cui sopra in primavera e in autunno.

Diagnosi di ulcera duodenale

loading...

Nonostante la gravità dei sintomi, la diagnosi della malattia deve essere condotta da un medico. Nell'ambito delle attività diagnostiche, vengono eseguite le seguenti procedure:

  1. Anamnesi della malattia. Il paziente è determinato con quale frequenza si verificano i dolori, con cui possono essere correlati (ad esempio, con il cibo o lo sforzo fisico), che aiuta a sbarazzarsi del dolore.
  2. Anamnesi della vita. È necessario scoprire quali patologie sono state diagnosticate in precedenza, se qualcuno dai parenti ha avuto una ulcera peptica ulcera duodenale, se il paziente ha duodenite.
  3. Ricerca di laboratorio:
    • esami generali del sangue e delle urine;
    • analisi delle feci;
    • analisi del sangue biochimica;
    • analisi del succo gastrico: viene determinato il livello di acidità.
  4. Ricerca strumentale:
    • Assicurarsi che il paziente viene effettuata FEGDS - aiuta il medico di vedere la condizione della mucosa del duodeno e dello stomaco, prendere un piccolo frammento di mucosa per lo studio dal punto di vista istologico (determinata dalla natura della formazione di difetti - maligna / benigni);
    • esame ecografico degli organi della cavità addominale.

Trattamento dell'ulcera duodenale

Il trattamento della malattia in questione è lunga, e risparmiando dieta dovrà rispettare con il paziente per tutta la vita. Anche se non tutti così triste - i medici avvertono della possibilità di redigere un potere a zig-zag: nei periodi acuti di cibo è limitata, per quanto possibile, ed è la dieta più risparmio, e ha permesso di mangiare prodotti anche nocivi durante la remissione prolungata.

Dieta con ulcera duodenale

Quando diagnosticato l'ulcera peptica del duodeno dovrebbe sapere quali alimenti aumentano la concentrazione di acido cloridrico nello stomaco:

  • bevande gassate e alcoliche;
  • spezie acute, spezie e qualsiasi, anche piuttosto piccante, salse;
  • cibi fritti (anche verdure e pesce);
  • caffè e tè forte;
  • zuppe di carne, pesce e funghi del brodo principale (ricco);
  • pane nero e pasta.

I prodotti elencati devono essere rimossi dalla dieta non solo durante i periodi di esacerbazione, ma anche con una remissione prolungata. È necessario dare la preferenza:

  • minestre da latte e vegetali;
  • carne bollita e pesce di varietà a basso contenuto di grassi;
  • cottura del pane bianco;
  • cereali per cereali

Mucose e ulcere gastriche e duodenali irritano fibra indigeribile verdura - cavoli, ravanelli, ravanelli, asparagi, fagioli, piselli e mais. Grande danno può causare la cartilagine, carne, frutta con una scorza dura e polpa molto soda, prodotti da forno con farina di grano.

I pazienti con un'ulcera duodenale diagnosticata devono ricordare diverse importanti regole dell'alimentazione dietetica:

  • un giorno dovrebbe essere almeno 5 pasti;
  • le porzioni dovrebbero essere piccole, ad esempio con un piattino;
  • Non mangiare cibi troppo caldi o molto freddi - il regime di temperatura ideale è 25-30 gradi;
  • È possibile ridurre l'uso del sale, se possibile, e abbandonarlo completamente;
  • è preferibile mangiare cibo con cibo grattugiato, e durante i periodi di esacerbazione è un prerequisito;
  • i frutti e le bacche possono essere mangiati solo in modo assolutamente maturo e con una buccia morbida;
  • I succhi dolci (ad esempio, lampone, pesca, fragola) devono essere diluiti con acqua.

Durante la riacutizzazione di ulcera duodenale, i medici prescrivono la dieta più sparing - la dieta include solo i cereali, carne sfilacciata soufflè e crocchette / polpette di pesce al vapore al vapore. Frutta e verdura in questo periodo sono escluse, così come una bevanda è meglio usare un decotto di rosa canina.

Ulcera duodenale: trattamento con farmaci

I farmaci più spesso i pazienti con DPC ulcera sono presi durante i periodi di esacerbazione. Le medicine includono:

  • antiacidi - riducono il livello di acidità del succo gastrico;
  • farmaci antisecretori - possono ridurre la quantità di succo gastrico secreto;
  • agenti antibatterici (antibiotici) - per la distruzione di batteri / microrganismi patogeni.

La durata del trattamento con esacerbazione dell'ulcera duodenale DPK è di 2-5 settimane, molto spesso questa volta i pazienti sono in ospedale. Se il paziente lamenta un forte dolore, allora può essere prescritto antispastici (per esempio, no-shpa), e in caso di stipsi prolungata - lassativi o clistere.

Trattamento popolare dell'ulcera duodenale

La medicina tradizionale ha diverse ricette che allevia significativamente le condizioni del paziente, anche durante i periodi di esacerbazione della malattia da ulcera peptica. Ma è importante capire che non sono una panacea e non possono diventare garanti dell'introduzione della patologia nella fase della remissione o del completo recupero.

importante: Prima di applicare i fondi della categoria della medicina tradizionale è necessario consultare il proprio medico.

Medicina tradizionale utilizzata nel trattamento dell'ulcera duodenale:

  1. miele. Puoi semplicemente mangiarlo ogni giorno nella sua forma pura - sarà già utile. Ma è meglio mescolare il miele e l'olio d'oliva in proporzioni uguali (ad esempio, 500 ml) e conservare in frigorifero. Mezz'ora prima dei pasti, devi mangiare un cucchiaio di medicina - questi metodi saranno 5-6 al giorno. La durata del trattamento è di 14 giorni, quindi una pausa di 10 giorni e il corso può essere ripetuto.
  2. Semi di piantaggine. Hanno bisogno di infusione in acqua bollente ripida (10 g di semi di psillio per 100 ml di acqua), lasciare in infusione per mezz'ora. Prendere il farmaco dovrebbe essere su un cucchiaio un'ora prima dei pasti - al giorno, tali ricevimenti possono essere un massimo di 3.
  3. propoli. È necessario prendere 150 g di questo prodotto, sminuzzarlo il più possibile e versare 1 kg di burro fuso. Mescolare tutto accuratamente fino a quando la propoli si dissolve completamente (se necessario, puoi farlo a bagnomaria) e prendere 1 cucchiaino da tè un'ora prima dei pasti tre volte al giorno. Durata del trattamento - 30 giorni, quindi è necessario fare una pausa per 3 settimane. Il medicinale è conservato in frigorifero.
  4. Rimedi erboristici. È molto utile in caso di ulcera duodenale per bere preparazioni a base di erbe. Ad esempio, puoi fare quanto segue:
    • radice di liquirizia + camomilla + lichene comune + semi di finocchio. Tutti i componenti sono presi in proporzioni uguali, e poi un cucchiaio della miscela viene versato con acqua bollente ripida (250 ml), infuso per 20 minuti. Schema di ricevimento: 200 ml di brodo pronto al mattino e alla sera. Durata del trattamento 20 giorni;
    • radice di dente di leone + radice di elecampane + borsa da pastore + cicoria - tutto è preso in uguali quantità. Prendere un cucchiaio della raccolta e versare acqua fredda in un volume di 400 ml, lasciare per un'ora. Quindi prendi il prodotto e fallo bollire per 10 minuti. Avendo filtrato, è necessario usare prima di ogni ricevimento del cibo su 2 cucchiai da tavola, non meno di 3 volte al giorno;
    • wheatgrass strisciante + radice di dente di leone + corteccia di olivello spinoso - tutto è preso in uguali quantità. Quindi, un cucchiaio della raccolta viene versato in un bicchiere di acqua bollente e infuso per 8 ore. Dovresti prendere ½ tazza di notte e, per migliorare il gusto dell'infusione, puoi aggiungere miele o zucchero.

Possibili complicazioni

Di solito la prognosi per lo sviluppo di ulcera duodenale favorevole - non solo è possibile entrare in remissione a lungo termine, ma anche per portare allo stadio di cicatrici. Se l'assistenza medica non si è rivelata nel caso in esame, ciò comporta gravi conseguenze:

  • sanguinamento dal duodeno - caratterizzato dal vomitare "fondi di caffè", feci molto scure e ingombranti, perdita di coscienza;
  • perforazione dell'ulcera (parete duodenale rottura in corrispondenza della posizione dell'ulcera) - pugnale caratterizzata dolore acuto, nausea, vomito e addominale affaticamento muscolare;
  • peritonite - infiammazione del peritoneo come conseguenza della perforazione della formazione ulcerativa;
  • sviluppo di duodenite cronica (processo infiammatorio nel PDK);
  • restringimento cicatriziale del duodeno;
  • malignità - la crescita di un tumore maligno nell'intestino.

L'ulcera duodenale è spesso diagnosticata come una malattia. La patologia richiede la massima attenzione a te stesso, perché anche una violazione a breve termine della dieta, e anche durante i periodi di esacerbazione, può portare a un rapido sviluppo delle complicanze. Ma la perforazione della formazione ulcerosa, la crescita di un tumore maligno e il sanguinamento dal duodeno possono portare a un esito letale.

Maggiori dettagli sull'ulcera gastrica e sull'ulcera duodenale (cause, sintomi e metodi di trattamento) sono descritti nella recensione video:

Tsygankova Yana Alexandrovna, revisore medico, terapeuta della più alta categoria di qualificazione.

31,793 visualizzazioni in totale, 2 visualizzazioni oggi

Ulcera del duodeno

L'ulcera duodenale è una malattia cronica recidivante che si verifica con periodi di esacerbazione e remissione.

Il segno principale di un'ulcera è la formazione di un difetto (ulcera) nella sua parete. Spesso le ulcere sono colpite non solo dal DPC, ma anche dallo stomaco (ulcera gastrica) e da altri organi dell'apparato digerente con lo sviluppo di pericolose complicanze.

Il sintomo principale di una esacerbazione delle ulcere del duodeno sono dolori addominali che possono irradiarsi nella colonna lombare, il giusto ipocondrio, varie parti addominali.

cause di

C'è un'ulcera gastrica dello stomaco e del duodeno a causa dell'aumentata acidità. Sotto l'influenza di acido nella membrana mucosa, si verificano processi distruttivi, che successivamente portano a un'ulcera.

Le ragioni che provocano lo sviluppo di questa malattia sono parecchio, sono conosciute da tutti, tutte le affrontano. Questi sono stress, sovraffaticamento nervoso, nutrizione scorretta e irrazionale. È anche stabilito dalla medicina moderna che la causa frequente delle ulcere gastriche e duodenali è il batterio Helicobacter pylori.

Ecco i principali fattori che contribuiscono allo sviluppo dell'ulcera duodenale:

  • disturbi alimentari - pasti irregolari, irregolari;
  • stress frequente;
  • aumento della secrezione di succo gastrico e ridotta attività dei fattori gastroprotettivi (mucoproteine ​​gastriche e bicarbonati);
  • fumare, soprattutto a stomaco vuoto;
  • tumore che produce gastrina (gastrinoma).

Il trattamento a lungo termine di diverse patologie infiammatorie FANS analgesici (ketorolac, diclofenac, indometacina, ibuprofene, aspirina) e un effetto negativo sulle pareti del duodeno, e può dare un impulso allo sviluppo di ulcere.

Sintomi di ulcera duodenale

Per molto tempo la malattia non può dare alcun sintomo. Tuttavia, negli stadi iniziali della malattia si ha disagio nella parte superiore dell'addome e nei disturbi digestivi minori.

I sintomi più caratteristici delle ulcere duodenali si verificano con la progressione della malattia:

  1. Spesso il dolore può essere l'unico sintomo con il quale l'ulcera peptica può essere riconosciuta. Tipo di dolore può essere diverso:.. lancinante, taglio, periodica, costante, di compressione, ecc Di solito è localizzata nella parte superiore dell'addome al centro o sulla destra, ma se una persona si sente che nel quadrante in alto a sinistra, può essere sospettata in sua YADK specchio. Il dolore si verifica più spesso prima dei pasti (dolore affamato) o dopo di esso. A volte, un paio d'ore dopo un pasto, i pazienti hanno fame. Anche il dolore notturno caratteristico, arrivano nella notte, e la persona si sveglia a causa di sensazioni spiacevoli nello stomaco.
  2. Nausea, una sensazione di pienezza allo stomaco, gonfiore, bruciore di stomaco, eruttazione.
  3. Debolezza generale, perdita di peso, diminuzione dell'efficienza.

Se vedi sintomi simili, dovresti contattare uno specialista. Trattamento dell'ulcera duodenale dovrebbe essere complessa e includere non solo la terapia farmacologica, ma altri metodi di trattamento come la terapia dieta, terapia fisica, fisioterapia e trattamento sanatorio.

diagnostica

La diagnosi di ulcera duodenale è possibile grazie all'endoscopia: questo metodo fornisce al medico informazioni complete sulle condizioni del paziente. Quando viene rilevata un'ulcera, valuta la sua posizione, dimensione, tipo, presenza di cicatrici. Durante la procedura, un campione della mucosa lungo il bordo del difetto viene campionato per l'esame della presenza di Helicobacter pylori.

Viene utilizzata anche la radiografia, le feci, il sangue vengono analizzati e vengono eseguite biopsie.

complicazioni

Nel trattamento prematuro delle ulcere dell'ulcera duodenale, la malattia può causare: sanguinamento, perforazione e penetrazione dell'intestino, restringendo il suo lume.

  1. La penetrazione dell'ulcera è caratterizzata dalla penetrazione negli organi adiacenti attraverso un difetto che infetta l'intestino.
  2. Il restringimento del lume del duodeno è il risultato della formazione di una cicatrice o di un edema.
  3. Le ulcere sanguinanti sono una conseguenza del coinvolgimento nel processo patologico dei vasi della mucosa. Il sanguinamento latente può essere caratterizzato da anemia.
  4. Perforazione dell'ulcera - la formazione di uno spazio attraverso il quale l'intero contenuto dell'intestino penetra nella cavità addominale e provoca lo sviluppo del processo infiammatorio - peritonite.

Trattamento dell'ulcera duodenale

Se la diagnosi di "ulcera duodenale" è confermata, il trattamento deve essere iniziato immediatamente. Questa malattia richiede un approccio globale, altrimenti non è possibile ottenere il risultato desiderato.

Una esacerbazione di un'ulcera, cioè un attacco con intenso dolore, viene curata in ospedale. Un'ulcera acuta porta alla necessità di fornire al paziente un riposo a letto rigoroso e riposo emotivo per cicatrici, dal momento che l'ulcera nella fase della cicatrice bianca non è un pericolo per la vita del paziente.

medicazione

Gruppi di farmaci che vengono utilizzati per il trattamento delle ulcere duodenali:

  1. Quando si rileva il trattamento con l'hilakobakter è in terapia antibiotica. Per questo vengono usati i seguenti farmaci: amoxicillina; claritromicina; metronidazolo. Se dopo un singolo ciclo di antibiotici il batterio non muore, quindi ripetere questo farmaco non ne vale la pena. Viene scelto un altro regime di trattamento.
  2. Per eliminare il dolore riducendo la secrezione di acido cloridrico usato: Omez, gastrozol, bioprazol, kontrolok, sanpraz, gelikol, lanzap, zulbeks, ecc zolispan
  3. Preparazioni che eliminano il dolore, formando un film protettivo sulla mucosa duodenale: diamante, algebra A, diamante Neo, maalox.

Il corso del trattamento delle ulcere può richiedere da due a sei settimane, a seconda delle dimensioni del difetto, delle condizioni generali del corpo. Va notato che la nomina del trattamento per le ulcere duodenali, per selezionare farmaci e schemi per il loro consumo dovrebbe essere uno specialista competente in grado di monitorare il processo di trattamento e valutare i suoi risultati.

Trattamento chirurgico

In un certo numero di casi di emergenza, come perforazione dell'ulcera, grave sanguinamento gastrointestinale, ostruzione del canale pilorico, ricorrere al trattamento chirurgico. In questo caso, vengono eseguiti due tipi di operazioni:

  1. La vagotomia è l'intersezione dei nervi che stimola la secrezione gastrica e porta a recidive di ulcera peptica.
  2. Resezione dello stomaco - è la rimozione di 2/3 dello stomaco e la connessione della parte rimanente di esso con l'intestino, spesso con resezione eseguita anche dalla vagotomia.

Con JADK, la chirurgia è indicata solo in casi particolari, poiché spesso si verificano complicazioni (processi infiammatori, sanguinamento, gravi disturbi metabolici).

Dieta con un'ulcera

Esistono diversi tipi di diete con ulcera del duodeno. Ad esempio, la dieta di scarico, che è chiamata Tabella 1 secondo Pevzner e corrisponde a un gruppo di malattie gastrointestinali. Esiste anche una tabella 0, che è caratterizzata come una completa mancanza di assunzione di cibo nelle prime decine di ore dopo l'intervento chirurgico sul tratto digestivo.

La ricetta principale per una dieta sotto lo IUD è la Tabella 1, che è divisa in Tabella 1a e 1b, a seconda dello stadio della malattia (esacerbazione o sbiadimento).

Di seguito considereremo i principi di base della corretta alimentazione, un menu più dettagliato può essere cercato per numero di dieta.

Quando l'ulcera peptica non è raccomandata per l'uso:

  • piatti piccanti;
  • cibo fritto;
  • cibi salati;
  • prodotti affumicati;
  • vari alimenti in scatola;
  • gradi grassi di carne e pesce (maiale);
  • zuccheri (crauti, pomodori, cetrioli);
  • pane di segale e prodotti da forno fatti con pasta burrosa;
  • frutti che aumentano l'acidità nello stomaco (agrumi, pomodori e altri);
  • dalla dieta esclude tutti i condimenti caldi, freddi e piccanti per ridurre l'attività di produzione di succo gastrico.

Prodotti e piatti che possono essere consumati:

  • minestre leggere da verdure;
  • latticini (latte, ricotta non grassa, non panna acida grassa, kefir);
  • Pesce di varietà a basso contenuto di grassi o piatti da esso (lucioperca, pesce persico e altri);
  • carne non grassa (coniglio, pollo, vitello);
  • diversi tipi di porridge (grano saraceno, farina d'avena, riso e altri);
  • cracker e pane secco;
  • verdure e frutta, fresche o bollite (barbabietola rossa, patate, carote, zucchine);
  • piatti cucinati con oli vegetali (oliva, olivello spinoso e altri);
  • Tutto il cibo dovrebbe essere cotto, cotto al forno, in umido o cotto a vapore

Si consiglia di assumere il cibo in piccole frazioni. A causa di ciò, le pareti dello stomaco si stirano meno, il cibo viene assorbito quasi completamente e l'intestino non subisce un carico eccessivo.

prevenzione

La principale misura di prevenzione è fare tutto il possibile per evitare la causa delle ulcere. Rafforzando la loro salute, una persona riduce al minimo la possibilità di ammalarsi. Anche se infettato con una modalità infettiva, sarà molto più facile e recupererà più velocemente. Gli scienziati hanno stabilito con precisione che la salute dipende per metà dal modo di vivere.

Come trattare l'ulcera duodenale

Secondo le statistiche oggi, l'ulcera peptica del duodeno colpisce circa il 10% della popolazione. Si verifica, di regola, tra 20-30 anni. Negli uomini, questa patologia è circa il doppio rispetto alle donne. E l'incidenza tra i residenti delle megalopoli è molte volte superiore a quella degli abitanti dei villaggi. In questo articolo parleremo di come trattare l'ulcera duodenale, quali attività preventive e diagnostiche esistono.

L'ulcera duodenale è una malattia progressiva cronica, manifestata dalla formazione di difetti sulla mucosa. Il suo corso è caratterizzato dall'alternanza di periodi asintomatici con le fasi di esacerbazione, che di solito si verificano in primavera o in autunno.

Cause dell'ulcera peptica

La principale fonte della malattia è il batterio Helicobacter pylori, che produce sostanze che danneggiano la mucosa e causano infiammazione. Altri fattori predispongono allo sviluppo della patologia. Questi includono:

  • Eredità. Un aumento del numero di cellule che sintetizzano l'acido cloridrico o riducono il rilascio di componenti del muco gastrico, che protegge le pareti del corpo, è posto a livello del gene;
  • Caratteristiche neuropsichiche della personalità. L'ulcera si sviluppa spesso in persone eccitabili sotto l'influenza di stress, emozioni negative, eccessivo stress mentale;
  • Cibo sbagliato L'abbondanza di piatti acuti, acidi, sovra-salati, l'assunzione irregolare di cibo porta a una violazione della produzione di succo gastrico;
  • Ricevimento di medicine Alcuni farmaci antinfiammatori non steroidei e analgesici hanno effetto irritante;
  • Cattive abitudini Il fumo regolare e l'assunzione frequente di bevande alcoliche provocano danni alla mucosa.

Per molto tempo, l'ulcera duodenale può avere manifestazioni minori nella forma di disagio nell'addome superiore o disturbi digestivi polmonari che passano rapidamente. Se non presti loro attenzione in tempo e non prendi le misure necessarie, la malattia progredisce e passa allo stadio acuto.

Sintomi di ulcera duodenale

  • Dolore nella parte superiore dell'addome nel mezzo o sulla destra. La natura del dolore può essere diversa. Può essere smussato, dolente o cucito, tagliato. Di solito si verifica 3-5 ore dopo un pasto ("dolore affamato") o di notte. Passa se il paziente mangia o beve latte;
  • Nausea, una sensazione di pienezza allo stomaco, gonfiore, bruciore di stomaco, eruttazione;
  • Debolezza generale, perdita di peso, diminuzione dell'efficienza.

diagnostica

Per fare una diagnosi, devi vedere un gastroenterologo. L'esame più accurato è la fibrogastroduodenoscopia. Lo specialista esamina la mucosa dello stomaco e del duodeno con un endoscopio. Quando viene rilevata un'ulcera, valuta la sua posizione, dimensione, tipo, presenza di cicatrici. Durante la procedura, un campione della mucosa lungo il bordo del difetto viene campionato per l'esame della presenza di Helicobacter pylori. Anche questa tecnica consente di escludere la presenza di polipi o tumori. A volte viene utilizzato uno studio radiografico. L'immagine mostra deformità ulcerative e cicatriziali dell'intestino. Un esame del sangue clinico può confermare indirettamente la presenza di un'ulcera.

Trattamento dell'ulcera duodenale dovrebbe essere complessa e includere non solo la terapia farmacologica, ma altri metodi di trattamento come la terapia dieta, terapia fisica, fisioterapia e trattamento sanatorio.

Trattamento farmacologico dell'ulcera duodenale

Il trattamento di esacerbazione della malattia viene eseguito in un ospedale. Nel periodo acuto della malattia, il paziente ha bisogno di riposo a letto e riposo emotivo per una precoce cicatrizzazione di un difetto ulcerativo nella mucosa intestinale. Dalla seconda settimana in ospedale, il regime del paziente si sta espandendo.

Lo schema di trattamento della malattia è scelto dal medico sulla base del sondaggio. La scelta delle tattiche di trattamento dipende dal fatto che si trovino o meno nella mucosa dello stomaco e nel duodeno Helicobacter pylori. I medici prescrivono un trattamento, guidato da determinati standard, sviluppato dai maggiori esperti nel campo della gastroenterologia.

Diversi gruppi di farmaci sono utilizzati in terapia:

  1. farmaci antisecretori - un gruppo di farmaci che agiscono inibizione della secrezione gastrica e riduzione dell'aggressività del succo gastrico. Questo gruppo comprende gli inibitori della pompa protonica (omeprazolo, pariet, neksium), bloccanti di istamina H2-recettori (famotidina, ranitidina, cimetidina), anticolinergici (gastrotsepin).
  2. I preparati contenenti bismuto sono inclusi nel regime di trattamento per i pazienti con ulcera duodenale associata a Helicobacter pylori. I farmaci inibiscono l'attività vitale dei batteri, creano un film sulla superficie della mucosa intestinale, che lo protegge dagli effetti corrosivi del succo gastrico. Questo gruppo di farmaci comprende vikalin, de-nol, vicair e altri.
  3. I farmaci antibatterici e antiprotozoari sono prescritti per inibire l'attività vitale di Helicobacter pylori. Ai pazienti viene prescritta amoxicillina, claritromicina, metronidazolo, tetraciclina e altri.
  4. Prokinetics (trimedate, cerucal, motilium) - un gruppo di farmaci che migliorano la motilità del duodeno, oltre a eliminare nausea e vomito. L'uso di questi farmaci è indicato con una sensazione di pesantezza e di riempimento eccessivo dello stomaco, bruciore di stomaco, sazietà precoce.
  5. I preparati antiacidi (Almagel, maalox, phosphalugel) sono assunti sintomaticamente quando si verifica bruciore di stomaco. La loro azione è volta a neutralizzare l'azione aggressiva dell'acido cloridrico sulla membrana mucosa del duodeno, hanno anche un effetto adsorbente e astringente.
  6. Gli agenti gastroprotettivi (vene) coprono la membrana mucosa interessata del duodeno, prevenendo così l'attacco aggressivo dell'acido cloridrico e degli enzimi digestivi su di esso.
  7. Altri gruppi di farmaci, come analgesici (baralgin), spasmolitici (drotaverin), farmaci che migliorano la nutrizione della mucosa intestinale (actovegin, vitamine del gruppo B).

dietoterapia

La dieta con ulcera peptica deve essere delicata e mira a proteggere l'organismo dagli effetti chimici, meccanici e termici. Un gruppo speciale di diete terapeutiche n. 1 raccomandato per lo stadio di esacerbazione della malattia è stato sviluppato per i pazienti.

Dieta coinvolge piccole poppate (5-6 volte al giorno in piccole porzioni) e comprende bollito carne, pesce, latte fermentato, purè di verdure che non contengono fibra grezza, frullata o frutti dolci cotte e frutti di bosco, bollito zuppa di cereali, il pane bianco secco, tè leggero, caffè e cacao con latte, brodo di rosa selvatica.

Completamente esclusi fritto, in salamoia, piccante, salato, affumicato, verdure in scatola contenenti fibra grezza, frutti acidi e frutti di bosco, funghi, prodotti lattiero-caseari aspro, carni grasse e pesce, caffè forte, bevande gassate, succhi acidi.

fisioterapia

Il trattamento fisioterapeutico aumenta l'efficacia della terapia farmacologica per l'ulcera duodenale. Nella fase di esacerbazione della malattia, secondo la prescrizione del medico, si possono usare i seguenti metodi:

  • le correnti modulate sinusoidali hanno un effetto analgesico, anti-infiammatorio e migliorano anche la circolazione del sangue nell'apparato digerente;
  • microonde, ultrasuonoterapia, elettroforesi con prodotti medicinali (novocaina, papaverina cloridrato) hanno effetto antisecretorio e analgesico;
  • trattamento termico - riscaldamento compressa poluspirtovoy, che può essere usato a casa, ha un effetto riscaldante, analgesica e migliora la circolazione del sangue nella mucosa duodenale.

Allenamento fisico terapeutico

Le classi di fisioterapia aiutano a normalizzare le funzioni motorie e secretorie del duodeno, migliorare la circolazione del sangue nel corpo. Inoltre, la ginnastica terapeutica è necessaria per prevenire il ristagno nel tratto gastrointestinale, specialmente se il paziente è stato a letto per un po 'di tempo.

trattamento sanatorio per ulcera peptica è effettuata nelle seguenti località :. Truskavec, Morshyn Essentuki, Borjomi, Zheleznovodsk ecc In casa possibilmente bere minerale "Borjomi" acqua "Dzhermuk", "Essentuki №4», «Smirnovskaya" et al.

Trattamento chirurgico

Il trattamento chirurgico è indicato con perforazione dell'ulcera, sanguinamento intestinale, grave stenosi del piloro duodenale. Inoltre, può essere raccomandata un'operazione chirurgica nel caso in cui un'ulcera benigna entro 4 mesi non abbia tendenza alla guarigione, nonostante la terapia conservativa in corso.

Complicazioni di ulcera peptica

  • Bleeding. Si manifesta vomitando con sangue o come "fondi di caffè", così come sgabelli neri simili a catramosi;
  • Ulcere perforanti (sfondamento). Espresso dolore acuto al centro o proprio sotto lo sterno. Il contenuto dell'intestino entra nella cavità addominale;
  • Penetrazione (una svolta nascosta). Quando si rompe, il contenuto dell'intestino raggiunge gli organi vicini a causa delle adesioni precedenti. Caratterizzato da forte dolore, spesso restituendo. Le condizioni sopra descritte richiedono un intervento chirurgico immediato, altrimenti il ​​paziente potrebbe morire. Se si verificano sintomi di sanguinamento, il paziente deve essere disteso sul fianco, applicare freddo alla regione epigastrica, chiamare urgentemente un'ambulanza. Per mangiare, bere, prendere qualsiasi medicinale è severamente proibito;
  • Restringimento del gatekeeper. Si verifica a causa di cicatrici che guariscono ulcere, interferendo con il passaggio del cibo attraverso il lume dell'intestino. Trattamento operativo

La prevenzione delle recidive dell'ulcera peptica è corretta alimentazione, evitamento di alcol e fumo, prevenzione dello stress, procedure di fisioterapia, l'uso di acque minerali.

A quale dottore applicare

Il trattamento dell'ulcera duodenale viene eseguito da un gastroenterologo. Un aiuto supplementare sarà fornito da un nutrizionista, fisioterapista, specialista in allenamento fisico terapeutico. Se necessario, il paziente viene indirizzato a un chirurgo.