Dieta con esacerbazione della gastrite

La descrizione è aggiornata 18/12/2017

  • efficienza: effetto terapeutico dopo 10 giorni
  • date: fino a 1 mese
  • Costo dei prodotti: 1200-1300 sfregamento. a settimana

Regole generali

Il concetto di gastrite cronica include cambiamenti infiammatori e distrofici nella mucosa gastrica. Si sviluppa a causa di inesattezze nella dieta, abuso di alcool, presenza Helicobacter pylori, stress a lungo termine, fumo, rischi professionali. La diagnosi è fatta con esame endoscopico, in cui viene rivelata la gastrite superficiale, atrofica, erosiva, ipertrofica.

Il processo infiammatorio può essere di natura focale o coprire l'intera mucosa gastrica (il cosiddetto pangastrit). infezione H. pylori provoca forme gravi di gastrite. Ad esempio, la forma erosiva e ipertrofica.

I sintomi della malattia sono piuttosto diversi. Durante il periodo di esacerbazione diventa più pronunciato. Disturbi il dolore e una sensazione di pesantezza nello stomaco, una sensazione di trabocco e una sensazione di bruciore, gonfiore, bruciore di stomaco, eruttazione, perdita di appetito.

In questi casi, il cibo viene data grande importanza, come mangiare irregolare, eccesso di cibo, mangiare cibo freddo, il cibo piccante, non osservano la temperatura del cibo (troppo freddo o molto caldo) aggravare la malattia.

Al momento si stanno allontanando da severe restrizioni (questo vale anche per ulcera peptica), meno durante il periodo di esacerbazione è raccomandata una dieta moderata. La composizione dei prodotti, ovviamente, dipende dalla funzione di formazione degli acidi dello stomaco (può essere aumentata o diminuita), ma con l'esacerbazione della gastrite ha molti principi generali.

Prima di tutto, il cibo non dovrebbe contenere sostanze irritanti e favorire un rapido recupero della mucosa. E 'importante escludere stimoli meccanici (grandi porzioni di cibo, carne stopposa, pelle di pollame, verdura fibra grezza), chimica (cipolla, aglio, sottaceti, ravanelli, radicchio, cibi acidi, verdure marinate e marinati, salsa di pomodoro, tè e caffè forte, cibi fritti, prodotti affumicati, bevande gassate).

A questo proposito, la dieta con esacerbazione della gastrite esclude:

  • Prodotti che aumentano la secrezione (cibi piccanti, sottaceti, brodi ricchi, senape, cibi affumicati e fritti, caffè, tè, bevande gassate).
  • Miglioramento della gassatura (kvas, cavoli, prodotti da forno lievitati, fagioli, birra).
  • Qualsiasi verdura, aglio, cipolla, zenzero, succhi di agrumi, alcool.
  • Sono esclusi i brodi e i prodotti difficili da digerire, tra cui funghi, carne dura e tutti i legumi.
  • Grassi refrattari, maiale grasso e agnello, carne d'oca e anatre.
  • Non sono ammessi pasti freddi e caldi.
  • La modalità delicata include anche alimenti regolari e frazionari: non ha un carico sullo stomaco e facilita la digestione di qualità. Piatti kashitseobraznye rapidamente digeriti. Pertanto, durante l'esacerbazione del paziente dovrebbe utilizzare i prodotti grezzi e purè cucinati per una coppia. La quantità di cibo consumata da un singolo pasto è ridotta a 200 g, mentre i pasti frequenti sono organizzati fino a 6-7 volte al giorno.
  • Zuppe mucose e strofinate, in cui è possibile aggiungere burro e miscela di latte e uova.
  • Latte, panna, fiocchi di latte, soufflé di ricotta. Temporaneamente limitate sono le bevande acide di acidità aumentata.
  • Soufflé e paté di manzo, pollo e pesce.
  • Frittata di vapore, uova alla coque.
  • Cereali purè liquidi, cotti in acqua o latte. Sono esclusi i grezzi: orzo perlato, farina di mais e miglio.
  • Kisele dalle bacche dolci (sono spazzate), mele dolci in forma cotta, succhi di frutta diluiti, gelatina di frutta, un tè debole con latte e una rosa canina.

Le restrizioni sono necessarie solo durante il periodo di esacerbazione e, man mano che il miglioramento migliora, il cibo si espande gradualmente al solito e deve essere pienamente sviluppato. Tuttavia, le spezie, le spezie, i piatti speziati, le marinate, le carni affumicate, i prodotti in scatola, le verdure in salamoia, l'aglio, la senape, il pepe, il rafano sono esclusi.

a gastrite con bassa acidità fornisce una moderata stimolazione della secrezione gastrica, quindi l'uso è permesso:

  • Carne / pesce / brodo di funghi, rassolnik con verdure schiacciate.
  • Verdure bollite e stufate, insalata di pomodori, caviale vegetale, aringa.
  • Kefir, yogurt, formaggio.
  • Stufare carne e pesce, che stimola la produzione di succo gastrico.
  • Frutta matura in genere, arance, limoni, mandarini, verdura e succhi di frutta.
  • Salse su brodi di carne.

Prodotti consentiti

All'interno è organizzata la nutrizione con esacerbazione della gastrite dello stomaco Tabella numero 1A e 1B, sostituendosi a vicenda. Differiscono nel grado di elaborazione dei prodotti. Tabella №1A contiene zuppe mucose e purè di cereali, manca di verdura e pane. Nel Dieta №1B introdotto zuppe lavate, verdure e frutta in scatola omogeneizzate. Nel resto l'elenco dei prodotti è lo stesso.

Pasti per Per una dieta №1А è nominato a un'esasperazione pronunciata e per un breve periodo. Più comunemente usato è un più esteso e meno parsimonioso Tabella №1B, contenente 100 g di proteine ​​e grassi, 300 g di carboidrati. Include:

  • Zuppe di avena, semola, riso o semole di grano saraceno strofinate, che vengono cotte su brodi vegetali. Le zuppe sono preparate con verdure e strofinate. L'opzione migliore è l'uso di purea di zuppe, in cui aggiungere la carne bollita a rotazione. Per migliorare il gusto nelle zuppe ordinarie, aggiungere panna, burro, miscela di uova.
  • Pane e crostini di pane secchi.
  • Carne magra e pollame. Da carne di manzo, montone, pollo, tacchino e maiale, vengono preparati piatti a vapore con carne macinata. Può essere cotolette, pezzetti, soufflé, zrazy, knelos.
  • Piatti di pesce (luccio, nasello, merluzzo, ghiaccio) sotto forma di cotolette, purè di patate, polpette di carne. Piatti di carne e pesce sono dati al paziente due volte al giorno.
  • Porridge: grano saraceno, farina d'avena, semolino o riso. I cereali sono ben digeriti, puliti e aggiunti con olio.
  • Frutta e verdura in scatola, progettata per la pappa.
  • Latte, cagliata non acida (purè di latte), soufflé di ricotta.
  • Uova (2 pezzi al giorno), che vengono cotte in padella o frittate.
  • Burro e olio vegetale, che vengono aggiunti ai piatti.
  • Bacche sotto forma di bacelli, mousse, gelatine, mele cotte e stufate. Possono essere serviti con miele o zucchero.
  • 1,5 litri di liquido: acqua filtrata, succhi diluiti, brodo di crusca, tè con latte, succo di carota e zucca, infuso di rosa canina.

Dieta con esacerbazione della gastrite

Il ruolo corretto del trattamento del processo infiammatorio sulla mucosa gastrica gioca un ruolo, quindi la dieta con esacerbazione dei costi della gastrite insieme alla terapia medica. Questa forma di gastrite è accompagnata da sintomi dolorosi, che peggiorano significativamente la qualità della vita del paziente. Per correggere la situazione e liberarsi di sensazioni sgradevoli, è necessario correggere il menu ed escludere da esso tutti i prodotti che sono in grado di irritare e quindi infiammare l'organo. Per rendere più facile abituarsi a una nuova dieta, i nutrizionisti consigliano di dipingere per una settimana un menu approssimativo.

Caratteristiche della dieta per la gastrite in fase acuta

I fattori provocatori di esacerbazione della gastrite sono caldi o, al contrario, piatti freddi, spezie, sottaceti e condimenti. Per evitare l'infiammazione della mucosa, è necessario abbandonare tali alimenti, che sono in grado di irritare le pareti dello stomaco e migliorare il processo infiammatorio su di essi. Con la gastrite allo stadio di esacerbazione, è necessario attenersi rigorosamente alla dieta terapeutica e nei primi giorni è importante abbandonare completamente il pasto.

I medici-gastroenterologi raccomandano di bere esclusivamente liquidi, possono essere acqua minerale, tè caldo, leggermente fermentato e brodo di rosa canina, che deve essere consumato almeno 2 litri al giorno.

Nel secondo e nei giorni successivi il paziente ha bisogno di espandere gradualmente la sua dieta e includere prodotti cotti al vapore o bolliti e senza l'aggiunta di spezie e sale. La nutrizione con esacerbazione della gastrite ha le seguenti caratteristiche:

  • il cibo dovrebbe essere pulito, poiché i pezzi grezzi sono pesantemente digeriti, che è oltre la forza di uno stomaco indebolito;
  • il numero di pasti al giorno dovrebbe essere di almeno 5, mentre le porzioni dovrebbero essere ridotte e evitare l'eccesso di cibo;
  • il cibo dovrebbe essere consumato alla temperatura ottimale, non dovrebbe essere troppo caldo e freddo;
  • la tecnologia di preparazione esclude la tostatura dei prodotti, è consentita solo la cottura a vapore o la bollitura;
  • controindicato l'uso di cibi grassi e indigeribili, ad esempio semi, noci e cioccolato;
  • la durata di una dieta rigorosa può arrivare a 14 giorni, ma in alcuni casi è sufficiente e 7 giorni;
  • in medicina, una dieta con gastrite acuta è indicata come "Tabella n. 5a".

Inoltre, per il trattamento della gastrite sia acuta che cronica, è importante seguire le seguenti raccomandazioni che aiuteranno a ripristinare più rapidamente la mucosa infiammata dello stomaco:

  • Usa la mattina a stomaco vuoto un bicchiere di acqua purificata. Questo metodo aiuterà a liberare il corpo dal muco accumulato durante la notte.
  • Evita situazioni stressanti. Con sovraccarico nervoso, l'irritazione della mucosa gastrica si verifica attraverso i segnali dalla corteccia cerebrale.
  • Aderire alla dieta. L'uso del cibo dovrebbe essere frazionario e preferibilmente allo stesso tempo, questo eviterà la produzione non necessaria di succo gastrico.
  • Includere una quantità sufficiente di fibre nella dieta. Con il suo aiuto c'è una stimolazione del lavoro dello stomaco e della sua purificazione.
Torna ai contenuti

Alimenti con esacerbazione

Cosa puoi mangiare?

I medici-gastroenterologi raccomandano di includere nella dieta prodotti che hanno effetti benefici sulla mucosa gastrica. Questi includono:

  • crema;
  • ricotta a basso contenuto di grassi;
  • carne e pesce di varietà a basso contenuto di grassi;
  • uova sode bollite;
  • latte;
  • olio d'oliva;
  • casseruole di pasta;
  • budini macinati;
  • formaggio a pasta dura;
  • Burro, ma non superiore a 50 grammi al giorno;
  • frittata di proteine;
  • rosa canina;
  • grano saraceno, porridge di semolino;
  • succhi di frutta diluiti;
  • tè verde;
  • purea di verdure;
  • gelatina di bacche

illecito

Nel periodo di esacerbazione della gastrite, o nella sua forma cronica, gli alimenti che hanno pronunciato acidità, gusto e acutezza e anche migliorare l'attività gastrica sono ugualmente controindicati. L'elenco dei prodotti sotto il divieto è il seguente:

  • bevande contenenti alcol;
  • salsicce e capezzoli;
  • tè e caffè forti;
  • prodotti affumicati;
  • kvass;
  • cioccolato;
  • verdure in salamoia;
  • grasso;
  • fiocchi secchi;
  • pomodori e passata di pomodoro;
  • funghi;
  • formaggio fuso;
  • gelato
Torna ai contenuti

Aggravamento e diminuzione dell'acidità dello stomaco

Nella gastrite acuta, il paziente è turbato da tali sintomi: bruciore di stomaco, sensazione di pesantezza allo stomaco, stupido dolore allo stomaco dopo aver mangiato, gonfiore, flatulenza, eruttazione e anche odore putrido dalla bocca. Per evitare questa sintomatologia, si raccomanda al paziente di mangiare come segue:

  • Mangia costolette di vapore, pasta, fiocchi di latte.
  • Bevi un po 'di tè preparato con il latte.
  • Invece di pane fresco da mangiare cracker.
  • Per includere nel menu curativo i verdi, i frutti.

La dieta dovrebbe durare non meno di 30 giorni e per tutto il periodo il paziente deve valutare il suo stato di salute. Il compito principale è ridurre al minimo il processo infiammatorio e inoltre è importante riprendere la produzione di acido cloridrico. Per fare questo, si consiglia di utilizzare cetrioli sottaceto, mangiare brodi di carne e, secondo i medici, sarà utile bere succo di limone appena spremuto a bassa concentrazione. Quando la gastrite è accompagnata da un basso livello di acido cloridrico nel succo gastrico, è controindicato per il paziente usare la cottura, il latte intero, l'uvetta, le prugne e il pane fresco.

Ricette di piatti popolari

Il trattamento della gastrite cronica o esacerbazione viene effettuato con l'aiuto della tabella dietetica numero 5, che comprende vari piatti, i più popolari sono i seguenti:

  • Zuppa di riso e mais Per la sua preparazione, è necessario far bollire la carne, tagliarla a cubetti e il riso per 20 minuti. Aggiungere le patate al brodo e quando è pronto versare il riso e il mais pronti. La zuppa può essere versata un po 'e aggiungere delle erbe.
  • Porridge di riso con zucca È necessario far bollire 0,5 kg di polpa di zucca con una piccola quantità di zucchero e cuocere fino a quando non si preparano 10 grandi cucchiai di riso. Dalla zucca per fare un purè e aggiungerlo al riso, mescolare il porridge e versare con burro fuso.
  • Casseruola di ricotta e carote. Per la sua preparazione, grattugiare 3 pezzi. carote e friggere fino a quando con 150 ml di latte, un cucchiaio di burro e 3 cucchiai di miele. Quando la carota è cotta, viene aggiunto un mango e tenuto sul fuoco per qualche altro minuto. Mezzo chilo di ricotta mescolato con 3 uova, sale, un cucchiaio di amido e zucchero a piacere. Alla ricotta aggiungere le carote preparate, mescolare e cuocere in forno per 30-45 minuti a 180 ° C.
Torna ai contenuti

Menu di esempio per la settimana

I nutrizionisti raccomandano ai pazienti con esacerbazione di gastrite di dipingere un menu approssimativo per 7 giorni in anticipo e attenersi ad esso durante il corso terapeutico, solo alternativamente periodicamente tra i piatti. Un tale sistema faciliterà l'agonia quotidiana: "Cosa dovrei cucinare oggi?", E assicurerà la dieta del paziente con tutto il cibo necessario.

Giorno numero 1. Per la colazione - cotolette di riso, al vapore, latte con biscotti. Il pranzo può consistere in zuppa di patate, purè, carne di vitello bollita con pasta e tè. Per cena, servito con farciti bolliti di pollo, gelatina. Il secondo giorno inizia con una cagliata a basso contenuto di grassi con panna acida e tè verde. Per pranzo - zuppa di pollo, costolette di carne magra, grano saraceno e composta di mele. L'ultimo pasto comprende filetti di pesce e patate, al vapore, tè debole. La colazione del terzo giorno consiste in budino di manna e brodo di rosa canina. Per il pranzo - è una zuppa di vermicelli, cotti in una doppia caldaia, coscia di pollo, riso e tè. Per cena, preparare la carota e la cagliata casseruola e gelatina.

Giorno 4. Il paziente viene fatto colazione per la farina d'avena con burro, rotto in un frullatore, tè con camomilla. Per cena, preparare la zuppa con riso, bistecca di tacchino al vapore, porridge d'orzo e tè con il latte. La cena con esacerbazione della gastrite può consistere in vareniki con ricotta, gelatina. Il quinto giorno, il menu include casseruola di ricotta, tè verde. Pranzo - zuppa di purea di broccoli, patate zrazy, coscia di pollo e composta. Per cena, servito ragù di verdure e tè.

Il sesto giorno inizia con una frittata proteica, un cracker con composta. A pranzo vengono serviti zuppa di pesce, pilaf di pollo e tè. La cena comprende porridge di grano saraceno, cotoletta di vapore e gelatina. Il giorno 7 comprende la colazione da una casseruola di ricotta, cosparsa di miele e tè verde. Per cena, servite zuppa d'avena, patate ripiene di carne, tè nero leggermente bollito. L'ultimo pasto per un giorno può terminare con gnocchi con patate, verdure e decotti a base di erbe.

Dieta con esacerbazione della gastrite

Esacerbazione della gastrite cronica è caratterizzata da irritazione della mucosa infiammata dello stomaco e una violazione della sua funzione digestiva. Pertanto, una dieta con questa condizione dovrebbe essere piena e, soprattutto, un parsimonioso stomaco.

Caratteristiche generali

Il contenuto calorico del cibo dovrebbe essere 2800-3000 calorie al giorno. Il cibo deve essere diviso, cioè almeno 5 volte al giorno e, se possibile, e più spesso (fino a 6-8 volte al giorno) in piccole porzioni.
Il volume del liquido che viene bevuto (comprese le zuppe) durante un'esacerbazione marcata viene ridotto a 1,5 litri.
Nella pratica medica nazionale nelle riacutizzazioni di gastrite cronica nominato primo numero dieta 1a, 2-3 giorni - il numero 1b, con sussidi esacerbazione (una settimana) - un certo numero di dieta 1, prima schiacciate e poi normale.

Risparmio meccanico dello stomaco

In caso di grave esacerbazione, il cibo deve essere pulito. Preparare zuppe mucose (ad esempio, riso). Zuppe-purè di patate, principalmente latticini, riso, vermicelli, vengono aggiunti dopo 2 giorni.
Le verdure sono incluse nella dieta dopo 3-5 giorni sotto forma di purè di patate. Il 2-3 ° giorno puoi mangiare la polenta (manna, riso) o il grano saraceno schiacciato.
La fibra ruvida viene eliminata sotto forma di verdure crude e frutta, così come i legumi.
I piatti non dovrebbero essere caldi o freddi.
Il pane di segale, ogni pane fresco e pasticcini dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

Risparmio chimico dello stomaco

Del cibo, dovrai escludere tutti i prodotti che stimolano la produzione di succo gastrico, contenenti sostanze irritanti.
Limitare il sale a 10 grammi al giorno. Non è raccomandato mangiare cibi in scatola, prodotti affumicati, salsicce, sottaceti e marinate.
Ai pazienti con esacerbazione di gastrite cronica è vietato mangiare carne e pesce grassi, brodi e zuppe ricche, cibi fritti (comprese uova fritte).
Eliminare i cibi acidi - bacche, maionese, kvas, ecc. Non è raccomandato mangiare i prodotti di latte acido, per esempio il kefir.
In nessun caso puoi mangiare spezie e spezie - senape, pepe, rafano e così via. Non solo irritano la mucosa gastrica, ma contribuiscono anche alla produzione di succo gastrico, che aumenta l'infiammazione.

Cosa puoi mangiare:

Cosa è proibito:

  • Piatti grassi e fritti
  • Alimenti salati, affumicati, in scatola, acidi.
  • Verdure crude, funghi, legumi, mais.
  • Pane fresco
  • Tè forte, caffè, cioccolato, alcool, kvas, gelato.
  • Salse e spezie

Menu nei primi 7 giorni di esacerbazione della gastrite

8.00: 2 uova alla coque, 1 bicchiere di latte.
11.00: gelatina di frutta, 1 bicchiere di latte.
14.00: zuppa di purè di riso, soufflé di vitello, gelatina di albicocche.
17.00: 1/2 bicchiere di brodo di rosa selvatica, 1 bicchiere di latte.
20.00: un uovo alla coque, porridge di semolino con burro.
22.00: 1 bicchiere di latte prima di coricarsi.

Menu nella seconda settimana di esacerbazione della gastrite

8-00: porridge di grano saraceno, polpette di pesce per una coppia, 1 bicchiere di latte.
11.00: Kissel dai lamponi.
14.00: zuppa di vermicelli con latte, cotoletta di carne al vapore con purè di patate con burro, gelatina di frutta, cracker bianchi.
17.00: brodo di rosa canina con miele.
20.00: soufflé di carne, gelatina di frutta, cracker bianchi.
22.00: un bicchiere di latte.

Menu con esacerbazione decadente di gastrite

8.00: 1 uovo morbido bollito, porridge di semola sul latte con burro.
11.00: la ricotta asciugata con aggiunta di panna acida.
14.00: zuppa di patate con fette biscottate, filetto di pollo al forno con salsa bianca, purea di carote, tè con il latte.
17.00: brodo di rosa selvatica, gelatina di frutta.
20.00: cotoletta di pesce con vermicelli, composta di frutta secca, cracker.
22.00: un bicchiere di latte.

Nutrizione per esacerbazione della gastrite

Tipi di gastrite

Ci sono gastrite cronica e acuta. L'infiammazione acuta della mucosa può essere catarrale, sierosa, purulenta e necrotica. La gastrite cronica si presenta in uno stato di esacerbazione o remissione. Inoltre, è suddiviso in diversi sottotipi:

  • Gastrite tipo A. La natura autoimmune della malattia è più comune negli anziani.
  • Tipo B. Associata a infezione batterica (H.pylori).
  • A + B. Il tipo misto.
  • C (esofagite da reflusso). La causa è la fusione del contenuto dell'intestino nello stomaco.
  • Forme speciali Includere sclerosante, ipertrofica, eosinofila e altre varianti di gastrite.

Oltre a tenere conto di questi fattori, la selezione di una dieta viene effettuata tenendo in considerazione l'acidità aumentata o ridotta con la gastrite. Quindi, con uno "stomaco irritato" (aumento della secrezione di acido cloridrico), viene scelto un tipo di dieta, e con uno "stomaco lento" (bassa secrezione) è completamente diverso.

Raccomandazioni generali su dieta e dieta

La nutrizione con esacerbazione della gastrite è piuttosto severa. Una tale dieta è volta ad aiutare lo stomaco malato nella fase acuta. In futuro, la dieta del paziente diventa più diversificata. I principi chiave di tale dieta sono:

  • tutti i piatti sono cotti, cucinati per una coppia o cotti in forno senza crosta;
  • il cibo deve essere a temperatura confortevole, in modo da non irritare lo stomaco con piatti caldi o freddi;
  • il cibo dovrebbe essere frazionato e frequente: si consiglia di mangiare 5 - 6 volte al giorno, in piccole porzioni, preferibilmente alla stessa ora;
  • limitando l'uso del sale;
  • è necessario osservare una dieta giornaliera di calorie entro i limiti di 2700 - 3000 kcal per sostenere il corpo.

Quali prodotti sono inclusi nel menu per l'esacerbazione della gastrite

Quando la malattia peggiora, la nutrizione può essere bilanciata e variata. È importante sapere cosa si può mangiare e come cucinarlo.

  1. I primi piatti Le zuppe sono preparate sulla base di brodo vegetale (patate, carote, ecc.) Usando le verdure consentite. Puoi mangiare varie zuppe di latte a base di cereali tritati o bolliti (farina d'avena, grano saraceno, ecc.). Tutte le zuppe vengono raschiate in uno stato latteo. È permesso aggiungere pezzi bolliti di carne magra o pollo.
    Dovremo rinunciare al solito pane, sostituendolo con pangrattato o lavash.
    Forti brodi di carne e pesce e zuppe a base di essi, borsch, shchi o okroshka sono esclusi dalla dieta.
  2. Cereali. Si può tranquillamente mangiare semolino, farina d'avena e farinata di grano saraceno. I pazienti con tendenza alla stitichezza non sono consigliati per abusare del porridge di riso. Il porridge di orzo, miglio e mais sono esclusi. Il maccherone è solo di prima scelta e ben fatto, come la ragnatela. Tutti i cereali sono preparati con cereali macinati o ben bolliti. Possono essere cotti in acqua naturale o sul latte al gusto del paziente.
    Inoltre, sono esclusi tutti i piatti di legumi, come piselli, ceci, fagioli ecc.

  • Verdure. Tutte le verdure dovrebbero essere trattate termicamente: cotte o al forno. La maggior parte viene servita in forma grattugiata, ad eccezione delle zucchine e della zucca giovane. Patate, zucchine, broccoli e cavolfiori, zucca, carote sono ammessi. Alcuni pazienti sono autorizzati a mangiare 1 pomodoro maturo morbido e dolce.
    Escludere acetosa, cetriolo, cipolla, aglio, spinaci, cavolo bianco e alcune altre verdure. E 'vietato mangiare sottaceti, piatti marinati e sottaceti da verdure. Escludere categoricamente varie verdure in scatola e tramonti.
  • Uova. Puoi cucinare una frittata sul latte o mangiare 1 - 2 uova alla coque al giorno. Sotto il divieto, uova fritte e uova sode.
  • Carne, pollame, pesce. Varietà a basso contenuto di grassi di pollame o filetto di carne, bollite o al vapore e tritate finemente. Anche il pesce è preparato. Escludere varietà grasse, così come ogni tipo di cibo in scatola.
  • Prodotti lattiero-caseari Sono ammessi latte scremato, yogurt, yogurt e panna acida. È possibile utilizzare yogurt naturale o non acido a bassa percentuale di grassi. Piatti a vapore di ricotta come pasticci o torte di formaggio. Dai formaggi scegli i tipi a basso contenuto di grassi e usali in una piccola quantità. Non puoi mangiare formaggi salati, panna acida e ricotta e prodotti caseari. Con gastrite ad alta acidità, latte, anche senza grassi e altri prodotti caseari sono proibiti.
  • Dolci e frutta Per la vita non sembra molto fresco, al forno e bacche e frutti sono ammessi. Da loro puoi fare budini, cucinare la gelatina o cucinare la gelatina. In piccole quantità puoi mangiare pastiglie e marshmallow.
    Escludere frutta fresca e bacche, frutta secca, qualsiasi confetteria e gelato.
  • Prodotti da forno Pane fresco vietato Invece di mangiare crackers o lavash. Sono inoltre vietati i prodotti a base di burro e pasta sfoglia.
  • Bevande. Preferiscono l'acqua, il tè debole, le composte, i decotti e i baci. Quando la gastrite con una bassa acidità consiglia decotti che stimolano l'appetito (radice di tarassaco, trifoglio, assenzio, ecc.).
  • Che aspetto ha il menu approssimativo di un giorno con l'esacerbazione della gastrite

    • Colazione: porridge di polenta, formaggio cagliato da una cagliata in coppia con kissel.
    • Spuntino: mele cotte con ricotta, camomilla.
    • Pranzo: brodo vegetale o zuppa, cotoletta di vapore con patate bollite.
    • La seconda merenda pomeridiana: soufflé di ricotta con tè.
    • Cena: verdure consentite per una coppia e una cotoletta a vapore di pesce.
    • Cena tardiva: kefir o camomilla.

    Dieta con gastrite in fase acuta è uno degli aspetti principali della complessa terapia di questa malattia. Tutti i pasti e gli alimenti sono scelti in collaborazione con il medico curante, tenendo conto della natura del processo clinico e delle preferenze individuali del paziente. Con un approccio competente, è possibile ottenere un effetto rapido e duraturo e sbarazzarsi dei sintomi spiacevoli della malattia con i principi di una corretta alimentazione.

    Ma forse è più corretto trattare non una conseguenza, ma una ragione? Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, di come ha curato lo stomaco. Leggi l'articolo >>

    Cosa si può mangiare con esacerbazione della gastrite

    La gastrite è un disturbo comune per molti di noi. Secondo le assicurazioni dei medici, l'infiammazione della mucosa gastrica è causata dal batterio Helicobacter pylori. Tuttavia, il nostro caotico e fast food, causato dal ritmo rabbioso della città, porta anche a problemi. Cosa puoi mangiare con esacerbazione della gastrite - scopri questo materiale.

    Dieta con gastrite nella fase acuta

    Gastrite e pancreatite - le malattie più frequenti. Essi influenzare le persone over 30. La gastrite ha molte forme. Uno di loro è malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) - una malattia (cronica) appare come risultato di reflusso - quando con una certa periodicità nei contenuti dell'esofago viene gettato duodenale o dello stomaco. Come risultato, la mucosa dell'esofago è danneggiato. Gastrite sullo sfondo di aumento o diminuzione della funzione secretoria dello stomaco.

    Alla gastrite cronica trascorrono molti anni di disprezzo per se stessi, alla scelta del cibo normale. In primo luogo, l'attività funzionale dello stomaco viene interrotta e quindi si verificano i cambiamenti distrofici nella mucosa e si verifica un'esacerbazione. Quando le persone non sono ancora impegnate nella cura della malattia, le ghiandole dello stomaco saranno coinvolte nel processo distruttivo, che gradualmente si indebolisce.

    Spesso, dopo aver appreso dell'esacerbazione della gastrite, proviamo a fare l'automedicazione. Tuttavia, solo un gastroenterologo può fornire consulenza medica effettuando un sondaggio. Possiamo aiutare noi stessi scegliendo il cibo giusto quando esacerbiamo la gastrite. Per questo è necessario prendere in considerazione l'acidità del succo gastrico. I medici dicono che si può mangiare con una improvvisa esacerbazione della gastrite. Tabella di dieta prescritta numero 1. Lui ha le sue regole. La dieta con esacerbazione della gastrite implica che il cibo dovrebbe essere consumato poco a poco e spesso. Il rigoroso regime è osservato fino a due settimane.

    Se l'acidità è aumentata, è impossibile nella dieta casa per aggiungere i prodotti che vengono rafforzate (zuppe, carne, pesce, funghi, caffè, alcool, uva, cavolo, salsicce), causare irritazione delle mucose (affumicato, marinato, fritto o in scatola, soda, funghi, spezie, pane (solo macinato grossolanamente)). Cosa puoi mangiare con la gastrite dello stomaco? Tra i prodotti per ogni giorno: latticini, succhi di frutta, acqua minerale bicarbonato, gelatina, bevande di frutta (frutta non acido utilizzato), cereali, pasta, carni, cracker.

    Con la gastrite erosiva viene usato un seme di lino che crea protezione della mucosa, risparmiando dall'acido. Di conseguenza, il dolore diminuisce, i sintomi spiacevoli di infiammazione scompaiono. Cosa si può mangiare con una improvvisa esacerbazione della gastrite? In questo periodo, lo stomaco difficilmente può digerire il cibo, quindi in un primo momento è meglio risparmiarlo e non mangiare affatto, solo per bere: acqua minerale, decotti o tè. Una volta superata la fase acuta, il paziente può includere nel menu prodotti che sono stati cotti a doppia caldaia o cotti. La cosa principale è che il cibo non dovrebbe servire come irritante per la mucosa, quindi assicurati che sia:

    • caldo;
    • strofinato (i pezzi grandi sono difficili da digerire con esacerbazione della gastrite);
    • senza sostanze irritanti (come sale, pepe);
    • cotto a bagnomaria o cotto (non friggere);
    • non unge;
    • facile da digerire (dimentica cioccolato, semi, noci con esacerbazione).

    Che cosa è con la gastrite con alta acidità

    • Minestre strofinate (dalle verdure), le minestre sono latticini.
    • Pane secco con esacerbazioni, polpettine con mele cotte.
    • Carne di pollame da cucinare a bagnomaria o bollire; il coniglio o il vitello mangiano solo bolliti. Piatti di carne: cotoletta al vapore, manzo alla Stroganoff, zrazy, braciole. In primo luogo, cuocere il fegato e la lingua, quindi cuocere in forno.
    • Pesce bollito o bollito: merluzzo, merluzzo, merlano, nasello, pesce persico, luccio, orata, lucioperca, passera, triotto, triglia.
    • Cetrioli: mango, grano saraceno, riso, farina d'avena; budini, soufflé di cereali.
    • Latticini: latte, panna, yogurt, kefir (non acida), ricotta (torte di formaggio, budini), formaggi (per i prodotti alimentari in forma grattugiata).
    • Frutta dolce, bacche (bollite, al forno, asciugate): purè di patate, kissel, mousse, composta.
    • Dolci: miele, pastiglie, marshmallow.
    • Succhi, tè, decotto di rosa canina.

    Cosa si può mangiare con esacerbazione della gastrite a bassa acidità

    • Carne: carne di coniglio, manzo, vitello; un uccello; pesce: merluzzo, nasello, pollock, luccio e lucioperca.
    • Prodotti a base di latte e uova
    • Zuppe (vegetali); brodi.
    • Pane secco, pane secco, biscotti (a basso contenuto di grassi).
    • Kashki (grano saraceno, farina d'avena, riso, orzo perlato).
    • Bevande (senza zucchero): tè, succhi, composte con frutta secca, decotto di rosa canina, kvas, caffè, cicoria.
    • Latte magro (latte, ricotta, kefir, formaggio, kumys).
    • Frutta (agrumi), verdure, frutti di bosco (fragole, fragole, lamponi).
    • Guarnire (al momento dell'esacerbazione cucinare per una coppia).
    • Cetrioli marinati, aringhe, zuppe (per migliorare la formazione di acido durante l'esacerbazione).

    Cosa devi mangiare con la gastrite

    Gastrite ad alta acidità

    Gastrite con bassa acidità

    Carne (senza grassi): manzo, vitello, coniglio (fare più cotolette di vapore); uccello: pollo; pesce: merluzzo, nasello, pollock, luccio e lucioperca

    Gli stessi prodotti sono ammessi. Il menu può essere variato con pesce, zuppe di carne e funghi, verdure crude e cioccolato sono ammessi.

    Cosa si può mangiare con esacerbazione della gastrite?

    ✓ Articolo controllato da un medico

    La gastrite acuta è una patologia grave e piuttosto dolorosa che richiede un'alimentazione terapeutica speciale. Durante esacerbazione della malattia è assegnato al paziente una razione alimentare che include non solo i prodotti alimentari non calorici con basso contenuto di grassi e carboidrati semplici, ma permette anche di rimprovero guarigione della mucosa gastrica dal calore dolce e trattamento meccanico di cibo.

    Gastrite si riferisce alle malattie che sono guarito completamente è quasi impossibile, ma in conformità con le raccomandazioni mediche e atteggiamento responsabile nei confronti della propria salute può essere raggiunto remissione a lungo termine. Nella malattia acuta il paziente avverte dolore nella regione epigastrica, che si pone come risultato della distruzione dello strato epiteliale dello stomaco. La localizzazione del dolore dipende da quale parte dello stomaco si trova il processo infiammatorio. La nutrizione medica durante questo periodo contribuirà ad evitare complicazioni e ridurre la sindrome del dolore e promuoverà anche una guarigione più rapida della mucosa.

    Cosa si può mangiare con esacerbazione della gastrite?

    Caratteristiche di dieta

    La dieta scopo principale durante esacerbazione gastrite - eliminare un aumento del carico sugli organi dell'apparato digerente, alcun effetto irritante sulle feriti pareti della mucosa gastrica. La nutrizione durante tutto il periodo di recidiva dovrebbe essere frequente - da 5 a 8 volte al giorno. È opportuno osservare determinati intervalli di tempo, in modo da non stimolare la secrezione di succo gastrico e migliorare l'ambiente acido dello stomaco. Dose deve essere piccolo: la quantità massima di alimenti che sono autorizzati a mangiare alla volta, 250 g (280 ml o, nel caso dei primi piatti).

    Il trattamento termico del cibo deve essere effettuato mediante ebollizione, cottura al forno o cottura a vapore. La consistenza dei piatti è un liquido, purè allo stato di purè di patate. La temperatura dei piatti serviti dovrebbe essere 28-32 °. È vietato l'uso di qualsiasi tipo di freddo (gelato, gelato alla frutta) o piatti caldi. Anche le bevande è desiderabile riscaldarsi nel forno a microonde per 20-30 secondi. Dopo che i sintomi della riacutizzazione si sono attenuati, è possibile inserire gradualmente nel menu bevande e prodotti a temperatura ambiente.

    Cos'è la gastrite?

    Quando si sceglie il metodo di preparazione (lavorazione meccanica degli alimenti), è necessario osservare le seguenti raccomandazioni:

    • i primi 2-3 giorni - piatti con molto muco (gelatina particolarmente utile);
    • a partire da 4 giorni - purè di cibo, purea di patate, porridge liquido.

    Importante! Dopo che la patologia entra in uno stato di remissione, l'adesione alla dieta terapeutica richiederà altri 5-7 giorni. È vietato modificare drasticamente la dieta terapeutica per i prodotti convenzionali: la mucosa, che non è completamente recuperato da una riacutizzazione, è molto sensibile alle sostanze corrosive, e il paziente può iniziare riaffilatura.

    Regole di alimentazione terapeutica per recidiva

    Dalla dieta del paziente, tutti i frutti acidi e le bacche dovrebbero essere completamente esclusi. Kissel e purè di patate per dessert devono essere preparati non da bacche, ma da mele o pere. La quantità di liquido bevuto dovrebbe essere limitata a 1,5 litri al giorno. I prodotti contenenti fibre vegetali grossolane possono causare un aumento della sindrome del dolore e ferire le mucose irritate, quindi sono anche esclusi dal menu. Tali prodotti includono cereali e cereali, verdure fresche e frutta. Non è necessario rimuoverli completamente dalla dieta, ma prima di consumarli, devono essere bolliti o cotti. Le mele e le pere al forno sono particolarmente utili per la gastrite.

    Sintomi e complicanze della gastrite

    La quantità di sale sarà anche ridurre a 10 grammi al giorno, in quanto può contenere il liquido nel tessuto adiposo sottocutaneo e portare a edema. Da spezie, spezie e spezie dovrà essere completamente abbandonato.

    Separatamente è necessario dire su prodotti che causano una fermentazione di gas in un intestino e un meteorizm. Questi includono:

    • pane fresco;
    • Prodotti da forno di farina di segale arrugginita con aggiunta di crusca;
    • qualsiasi cottura e pasticceria;
    • fagioli, piselli e altre leguminose;
    • cioccolato e prodotti con la sua aggiunta;
    • cavolo, cipolla (cipolla e verde).

    Fai attenzione! I prodotti elencati non possono essere introdotti nella dieta fino a quando i sintomi della gastrite acuta non scompaiono completamente. Anche il cavolo trattato termicamente contiene una grande quantità di purina, quindi è meglio rifiutare di usarlo durante il periodo di esacerbazione.

    Cosa può e non può essere fatto con la gastrite

    5 principi della dieta con esacerbazione della gastrite

    Dieta con esacerbazione della gastrite

    La dieta con esacerbazione della gastrite differisce poco dai principi di nutrizione nella gastrite acuta, perché in entrambi i casi si tratta di infiammazione acuta delle mucose della cavità gastrica.

    Qual è l'essenza di una tale dieta? Cosa dovresti mangiare, e a cosa dovresti limitarti? Come correttamente fare il menu che è stato allo stesso tempo vario, gustoso e utile a un'esacerbazione di una gastrite?

    Qual è la dieta durante il periodo di esacerbazione della gastrite?

    Lo stomaco è difficile da lavorare con pareti infiammate, quindi con esacerbazione della gastrite il primo giorno dovrebbe astenersi dal mangiare. Si raccomanda di ricevere solo un liquido caldo sotto forma di tè, acqua minerale non gassata, decotto di rosa canina, circa 2 litri al giorno. Nei giorni che seguono, al paziente è permesso di prendere piccole quantità di vapore e prodotti bolliti, senza sale e spezie. Il principio di base di tale nutrizione - il cibo non dovrebbe irritare le mucose dello stomaco in alcun modo, e quindi essere:

    • strofinato (senza pezzi grossolani, che sono difficili da digerire);
    • non freddo e non caldo (solo caldo, circa 35-40 ° C);
    • senza aggressivo per sostanze mucose (sale, pepe, acidi, spezie, ecc.);
    • non fritto (ma solo bollito o cotto a bagnomaria);
    • non unge;
    • senza inclusioni indigeribili (cioccolato, noci, semi, ecc.).

    In medicina, una dieta con esacerbazione della gastrite è indicata come dieta n. 5a, che è prescritta per gastrite, enterite, colite nella fase acuta e durante le recidive.

    Il cibo viene assunto circa 5 volte al giorno, evitando l'eccesso di cibo e la fame. Diete rigorose si attengono solitamente a 1-2 settimane.

    Menu dieta per esacerbazione della gastrite

    Vi offriamo un esempio di un menù dietetico di sette giorni con esacerbazione della gastrite.

    • Colazione: cotolette di riso al vapore, una tazza di tè con latte, cracker.
    • Ceniamo: purea di patate, carne bollita con pasta, una tazza di tè.
    • Cena: zucchine ripiene di carne bollita, gelatina di frutta.
    • Pranzo: ricotta con panna acida magra, tè verde.
    • Pranziamo: zuppa di pollo, cotolette di grano saraceno con carne, composta di mele.
    • Cena: filetto di pesce con patate in una doppia caldaia, una tazza di tè.
    • Pranzo: budino di manga, brodo di rosa selvatica.
    • Pranzo: zuppa di vermicelli, coscia di pollo senza pelle a bagnomaria, riso, una tazza di tè.
    • Cena: casseruola di carote con ricotta e panna acida, una tazza di tè.
    • Pranzo: purea di farina d'avena con burro, tè con camomilla.
    • Cena: zuppa di riso, carne al vapore con barbecue, una tazza di tè con latte.
    • Cena: porzione di gnocchi con ricotta e panna acida a basso contenuto di grassi, gelatina.
    • Pranzo: casseruola di cagliata con marmellata di fragole, tè verde.
    • Pranziamo: zuppa di purea di broccoli, patate al vapore con carne, composta di patate.
    • Cenare: stufato di verdure, una tazza di tè.
    • Facciamo colazione: frittata di albumi per una coppia, cracker, composta.
    • Pranziamo: zuppa con polpette di pesce, pilaf con pollo, una tazza di tè.
    • Cena: porridge di grano saraceno con un crostino al vapore, composta di bacche.
    • Pranzo: casseruola di ricotta con miele, tè verde.
    • Pranziamo: zuppa d'avena, patate ripiene con carne, una tazza di tè.
    • Abbiamo la cena: Vareniki con patate, verdure, tisane.

    Oltre ai pasti di base, durante il giorno si consiglia di fare altri 2 spuntini. Questi snack sono fatti per prevenire lo sviluppo di una sensazione di fame tra i pasti. Lo spuntino dovrebbe essere facile e consistere, ad esempio, dei seguenti piatti:

    • mele cotte;
    • ricotta;
    • gelatina di frutta;
    • soufflé e budini;
    • tè con cracker o biscotti;
    • yogurt senza additivi;
    • carne di banana o pera.

    Tutti i giorni di notte si consiglia di bere 100-200 ml di kefir fresco o yogurt naturale. Durante il giorno, dovresti usare tè alle erbe, con l'aggiunta di cenere di montagna, fragola, ortica, rosa canina, ribes, camomilla, menta, achillea.

    Ricette dietetiche per esacerbazione della gastrite

    Durante la compilazione del menu, è possibile utilizzare le seguenti ricette semplici e utili.

    Zuppa di riso e mais

    Ingredienti: acqua 2 litri, patate 350 grammi, riso 80 grammi, una lattina di mais, 250 grammi di pollo (filetti), verdure, un po 'di sale.

    Nell'acqua bollente, aggiungere la carne a dadini, far bollire per 15 minuti a fuoco basso. Bollire il riso per circa 20 minuti.

    Patate tagliate a cubetti e inviate al brodo. Quando le patate sono cotte, aggiungi il riso cotto, il mais (senza liquido), un po 'di sale e verdure nella padella. Spegni il fuoco Lasciare fermentare la zuppa per circa 5 minuti e versarla nei piatti.

    Casseruola di carote e cagliata

    Ingredienti: 0,5 kg di ricotta, 3 pezzi di carote, 3 di pollo all'uovo, zucchero 100 g, fecola di patate 1 cucchiaio. l., burro 1 cucchiaio. l., latte 150 ml, miele 3 cucchiai. l., il mancha di 3 cucchiai. l., un po 'di sale, vanillina.

    Carote pelate strofinate su una grattugia e messe in una casseruola. Lì mettiamo olio, miele, latte e lo dissetiamo fino a quando non sono pronti a fuoco basso. Aggiungiamo manku, continuiamo a fuoco per altri 3-4 minuti. Spegni il fuoco, versa un po 'di vanillina, metti da parte.

    La ricotta viene mescolata con sale, uova, zucchero e amido. Aggiungere la carota stufata con la carota, mescolata. Metterlo in una forma unta e inviarlo al forno a 180 ° C per 35-45 minuti.

    Una tal casseruola diventerà ancora più deliziosa se la verserai sopra con panna acida, miele o sciroppo.

    Zuppa di crema di midollo vegetale e cavolfiore

    Avremo bisogno di: una piccola testa di cavolfiore, 1 zucchina (piccola), 2 piccoli pomodori, cipolle, verdure, 50 ml di olio vegetale.

    Le verdure sono mie, dividiamo il cavolo in infiorescenze, la zucca si sbuccia. Tagliare la zucca e il cavolo in un cubo con acqua bollente (circa 250 ml). Bollire fino a cottura.

    Le cipolle vengono pulite, sbriciolate e lasciate entrare l'olio vegetale. Aggiungere i pomodori tagliati finemente senza buccia, spezzatino.

    Le verdure pronte e i pomodori in umido con pomodori vengono uniti e trasformati in purea con un frullatore. Versare su piatti, cosparsi di erbe. Se lo si desidera, è possibile aggiungere un po 'di panna acida o burro.

    Porridge di riso con zucca

    Abbiamo bisogno di: carne di zucca ½ kg, riso 10 cucchiai. l., zucchero a piacere (fino a 100 g), burro 50 g.

    Zucca tagliata a cubetti e insieme allo zucchero cuocere con l'aggiunta di acqua. Cuocere il riso separatamente fino a cottura.

    Dalla zucca facciamo il puré di patate, aggiungiamo il riso cotto, il burro. Il porridge pronto può essere mangiato immediatamente, ma può essere espanso in vasi di terracotta e cuocere in forno per circa 10 minuti. Buon appetito

    Cosa si può mangiare con esacerbazione della gastrite?

    Oltre al primo giorno, quando si consiglia di scaricare la digestione nei giorni successivi, è possibile consumare diete:

    • pane bianco (di ieri), sfoglia imbattibile (è possibile con ripieno di ricotta, uova, riso, carne bollita macinata);
    • i primi piatti a base di brodi vegetali (o carne debole o pesce, senza grassi), con l'aggiunta di cereali, vermicelli, verdure bollite;
    • carne magra (preferibilmente bianca), pesce, latticini e salsicce per bambini a base di carne naturale;
    • verdure bollite senza buccia;
    • cereali in acqua o con l'aggiunta di 1/3 di latte magro;
    • pasta bollita, budini;
    • purea di mele o pere, gelatina, composta non acida, gelatina, marmellata non acida;
    • omelette per una coppia, uovo alla coque;
    • prodotti di latte acido (freschi);
    • tè, infusi alle erbe.

    Cosa non puoi mangiare con esacerbazione della gastrite?

    • pasticceria fresca, pasticceria e pasta sfoglia;
    • latte intero, okroshka, kefir acido;
    • grasso animale sotto forma di carne grassa e grassa;
    • prodotti affumicati e in scatola;
    • uova fritte o sode;
    • spezie, rafano, senape, ecc.;
    • verdure crude, aglio, cipolle, ravanello;
    • funghi e brodo di funghi;
    • fagioli (fagioli, piselli, ecc.), miglio e orzo perlato;
    • cioccolato, torte, dolci, gelati;
    • succhi aspri, bevande gassate, succhi confezionati;
    • grasso fuso, grasso culinario.

    Recensioni della dieta con esacerbazione della gastrite

    Di regola, l'esacerbazione della gastrite si verifica all'improvviso, e in un primo momento il paziente non ha affatto appetito. Questo può essere usato: la stragrande maggioranza degli specialisti raccomanda il primo e spesso secondo giorno di esacerbazione per durare senza cibo, usando solo liquido. Nel fare questo, permettiamo allo stomaco infiammato di riposare un po 'e recuperare.

    Ma la fame per fame e senza ulteriori cambiamenti nella nutrizione non funzionerà. La dieta terapeutica deve essere osservata per 1-2 settimane, finché lo stomaco non è completamente normalizzato. Durante questa dieta, tuttavia, è severamente sconsigliato morire di fame, così come mangiare troppo. È necessario fare un piano pasto conveniente per te stesso, per mangiare un po ', ma ogni 2-3 ore. Può essere snack leggeri, tè con cracker, fiocchi di latte, ecc.

    Vale la pena ricordare che le bevande alcoliche, la nicotina e altre cattive abitudini non sono compatibili con il trattamento della gastrite. Inoltre, tutto il cibo dovrebbe essere il più fresco possibile, verdure e frutta - accuratamente lavato e pulito.

    La dieta con esacerbazione della gastrite dovrebbe continuare il più a lungo possibile: non avere fretta di tornare alla dieta precedente, altrimenti i sintomi possono tornare rapidamente. La dieta a lungo termine spesso aiuta a dimenticare le ricadute per molto tempo e si sente benissimo in ogni circostanza.

    Esperto medico-editor

    Portnov Alexey Alexandrovich

    Istruzione: Kyiv National Medical University. AA Bogomolets, specialità - "Affari medici"

    Dieta in diverse forme di esacerbazione della gastrite

    La gastrite è una malattia familiare a qualsiasi fascia di età, dai neonati ai pensionati. La gastrite porta molto disagio e forti dolori nella zona dello stomaco. Il paziente viene infettato dalla mucosa dello stomaco, il livello della produzione di succo gastrico è disturbato.

    Le cause delle anomalie nel funzionamento dello stomaco sono un'alimentazione inadeguata, pasti irregolari, prodotti di scarsa qualità, fumo e altri fattori di influenza. È importante osservare alcune misure per rimuovere i sintomi spiacevoli, uno di essi - una dieta con esacerbazione della gastrite.

    Cosa si può mangiare con esacerbazione della gastrite

    La gastrite può manifestarsi in forma acuta o cronica. La forma acuta della malattia è espressa in forte dolore nella regione addominale, si verifica per la prima volta. La forma cronica è secondaria e si verifica a seguito di esposizione a lungo termine a infezioni, intossicazione alimentare, malnutrizione. La gastrite cronica è sostituita da un periodo di esacerbazione, quindi di remissione.

    Prima di tutto, il paziente deve consultare un medico specializzato in gastroenterologia. Durante il periodo di esacerbazione della gastrite, il medico scriverà una dieta speciale n. 5a e consiglierà di aderire alla dieta.

    L'immagine della nutrizione e la composizione del cibo consumato gioca un ruolo importante nel trattamento della gastrite. Questo ruolo è particolarmente importante nei momenti di esacerbazione della gastrite acuta. Il cibo dovrebbe essere saldato e schiacciato in purea o purè. Tale cibo è immagazzinato durante 14 giorni, e poi è necessario aderire alla dieta «sokonnoy» durante 2 mesi. Dopo la fine del periodo dietetico, abituati alla nutrizione regolare in piccole porzioni e cibo sano e salutare.

    I principali postulati della nutrizione dietetica con esacerbazione della gastrite:

    • Il primo giorno di dolore acuto, lo stomaco non può far fronte al carico, poiché le sue pareti sono infiammate e consumate. Pertanto, vale la pena di astenersi dal prendere cibo. Puoi bere un debole tè nero, acqua naturale, una bevanda di rosa canina fino a due litri al giorno.
    • Il secondo e i giorni successivi al paziente è permesso di usare vapore e prodotti bolliti, sfregati allo stato di purea. Le spezie salate e speziate dovrebbero essere escluse dall'aggiunta ai piatti.

    Requisiti per il cibo:

    • Il cibo deve essere caldo con un regime di temperatura di circa 40 ° C;
    • Facilmente digerito (purè in uno stato di purè di patate);
    • Senza sale e pepe;
    • Cotto o cotto a vapore, non puoi mangiare cibo fritto "pesante".

    Il paziente deve mangiare almeno 5 volte al giorno in piccole porzioni. La sensazione di fame e di cibo eccessivamente consumato può provocare un nuovo attacco di dolore acuto nell'addome. L'alimentazione dietetica è prescritta per almeno 14 giorni di calendario.

    La dieta con esacerbazione della gastrite dipende dal livello di acidità nello stomaco. Se l'acidità viene abbassata, la dieta giornaliera dovrebbe contenere:

    • Tè nero con aggiunta di latte;
    • Acqua con limone senza zucchero;
    • Zuppe su base vegetale senza l'uso di carne;
    • Vari cereali con cereali;
    • Ricotta;
    • Cotolette "al vapore", carne bollita o pesce;
    • Succhi dolci

    Se il livello di acidità del succo gastrico è elevato o è allo stato normale, ma il paziente soffre di attacchi di esacerbazione della gastrite, la dieta quotidiana dovrebbe contenere:

    • Gli stessi alimenti che sono elencati nella dieta per aumentare il livello di acidità - entro 14 giorni di calendario;
    • Latte e prodotti caseari per normalizzare l'acidità nello stomaco;
    • uova;
    • cracker;
    • Il cibo dovrebbe essere preparato solo con olio vegetale.

    Dieta con esacerbazione della gastrite: un menu per una settimana

    Il compito della dieta con esacerbazione della gastrite è di normalizzare la produzione di enzimi gastrici e "succo", per accelerare l'ingresso del cibo nell'intestino e la sua elaborazione. Pertanto è importante mangiare purè, purea di cibo. La dieta quotidiana dovrebbe contenere circa 3000 kcal.

    Per aderire all'alimentazione dietetica è importante che un paziente sappia cosa deve essere incluso nel menu e in quale quantità.

    Un esempio di menu dietetico per 7 giorni di calendario nella fase acuta della gastrite:

    1 giorno (lunedì):

    Il primo pasto (colazione): cotoletta di riso al vapore, tè verde, cracker.

    Il secondo pasto (pranzo): zuppa con patate, carne al vapore con contorno di cereali d'orzo, tè (1 bicchiere).

    Il terzo pasto (cena): carne bollita con zucchine, gelatina.

    Primo pasto (colazione): ricotta con panna acida a basso contenuto di grassi, 1 bicchiere di tè diluito con latte.

    Il secondo pasto (pranzo): zuppa di riso, zrazy di patate con carne al vapore, 1 bicchiere di tè.

    Il terzo pasto (cena): casseruola di carote con ricotta e panna acida, composta.

    Primo pasto (colazione): pasta con carne bollita, tè verde.

    Il secondo pasto (pranzo): zuppa di pesce, polpettine di grano saraceno con aggiunta di carne magro, 1 bicchiere di tè diluito con latte.

    Il terzo pasto (cena): gnocchi con ricotta e panna acida a basso contenuto di grassi, gelatina di frutta.

    Primo pasto (colazione): budino di manga, camomilla.

    Il secondo pasto (pranzo): zuppa di broccoli, riso con coscia di pollo senza pelle, cotto a bagnomaria, composta di mele.

    Il terzo pasto (cena): filetto di pesce con le patate cotte a bagnomaria, verdure cotte (carote e barbabietole), tisana.

    Il primo pasto (colazione): casseruola di ricotta con miele, 1 bicchiere di tè.

    Il secondo pasto (pranzo): pilaf con carne di pollo, patate bollite ripiene di carne, 1 bicchiere di tè.

    Il terzo pasto (cena): stufato di verdure, composta di frutti di bosco.

    Il primo pasto (colazione): casseruola di ricotta, decotto di rosa canina.

    Il secondo pasto (pranzo): zuppa con pollo senza pelle, composta.

    Il terzo pasto (cena): porridge di semole di grano saraceno con un piroscafo fumante, 1 bicchiere di tè.

    7 ° giorno (domenica):

    Il primo pasto (colazione): farina d'avena con burro, cracker, composta.

    Il secondo pasto (pranzo): zuppa con vermicelli, frittata al bianco d'uovo, 1 bicchiere di tè.

    Il terzo pasto (cena): vareniki con patate, 1 bicchiere di tè.

    Poiché è necessario assumere cibo almeno 5 volte al giorno, si consiglia di fare uno spuntino tra colazione e pranzo, pranzo e cena. Tali ricevimenti insignificanti di generi alimentari permettono di evitare la sensazione di fame e l'evento di sensazioni dolorose in uno stomaco.

    spuntino utili: mela, cotto nel forno, formaggio magro casa, banana, pera senza pelle, soufflé, gelatina di frutta, budino di semola, biscotti, cracker galetnoe, tè debole, yogurt senza frutta.

    Prima di andare a letto, l'assunzione giornaliera di kefir (circa 100-200 ml) influenzerà favorevolmente lo stomaco. Durante il giorno puoi bere tè sfuso, tisane. Come additivo al tè puoi usare: rosa canina, menta, camomilla, achillea.

    Piatti e ricette per l'esacerbazione della gastrite

    Tra i più utili per mangiare piatti e bevande nella fase acuta della gastrite sono:

    • Brodo dai fianchi. A causa della grande quantità di vitamina C, ferro, magnesio nei fianchi, è un ottimo strumento per il trattamento della gastrite. Per preparare il brodo è necessario: far bollire i fianchi interi per 5-7 minuti. Conservare il brodo in una ciotola di vetro o in un thermos sigillato. Durata dello stoccaggio - 3 giorni. Brodo bere ogni giorno 1 bicchiere 3 volte al giorno.
    • Infuso di rosa canina. 4 cucchiai di rosa canina in una ciotola con 1 litro di acqua calda (non più di 60 ° C). Versare nel thermos e tappare strettamente. L'infusione dovrebbe durare 8 ore. È utile bere 1 bicchiere 3 volte al giorno.
    • Casseruola di ricotta con carote. Pelare le carote (3 pezzi) e grattugiare su una grattugia fine. Aggiungere olio (1 cucchiaio), il miele (3 cucchiai), latte (0,15 L) ed estinguere fuoco lento. Al peso ricevuto aggiungere un manga in quantità di 3 cucchiai da tavola e tenere a fuoco 4 minuti, mescolando costantemente. Quindi rimuovere il piatto dal piatto e cospargere con vanillina. In una ciotola mescolare formaggio cottage separato (500 g), sale, uova (3 pezzi), zucchero (100 g) e amido (1 cucchiaio). Mescolare bene e aggiungere le carote stufate. Per la forma di cottura, ungere con burro, riempire con la cagliata e mettere in forno per 45 minuti ad una temperatura di 180 ° C. Quando si consuma la casseruola, è possibile aggiungere miele o panna acida a basso contenuto di grassi.
    • Porridge di cereali di riso con zucca. Zucca (500 g) tagliata a cubetti e cuocere con l'aggiunta di acqua e zucchero. Lo zucchero dovrebbe essere aggiunto a piacere. Separatamente, cuoci il riso (10 cucchiai). Zucca battere in un frullatore allo stato di mousse, purea, aggiungere ad esso riso e burro cotto (50 g). Il porridge può essere mangiato in questa condizione e può essere messo in una forma ignifuga o in pentole di argilla e cuocere in forno per 10 minuti.
    • Zuppa con latte di zucca Per 3 bicchieri di latte, hai bisogno di 2 cucchiai di semola, cuocere a fuoco basso per 15 minuti. Separatamente, fai bollire la zucca con l'acqua e massaggia le patate in purea. Zucca mescolare con la manna e portare a ebollizione, aggiungere lo zucchero.
    • Cotolette per una coppia 200 g di carne magro (coniglio, manzo, pollo) far bollire fino a quando sono pronti e lasciarli passare attraverso un tritacarne. Lessare le patate (300 g) e cuocere le purè di patate. Mescolare la carne macinata, il purè di patate, 1 uovo, il burro (50 g) e il sale. Dalla miscela risultante, fare piccole cotolette e cuocere a bagnomaria.
    • Mele cotte Lavare 4 mele, tagliare il nucleo in modo che non ci sia un buco nel fondo. Uvetta (40 g) versare acqua bollente per 15 minuti. Nell'apertura della mela, mettere un cucchiaino di zucchero, noci tritate (70 g) e uvetta. Mettere le mele in una teglia e mettere in forno per 35 minuti ad una temperatura di 180 ° C.

    Cosa non si può mangiare con esacerbazione della gastrite

    L'esacerbazione della gastrite è caratterizzata da un forte dolore all'addome. Il paziente non vuole pensare al cibo in questi momenti. Il primo giorno dovrebbe essere tenuto solo sui liquidi. Ci sono un certo numero di alimenti che sono dannosi per la parete dello stomaco irritata e sono proibiti nella fase acuta della gastrite:

    • Piatti contenenti sale e spezie (pepe, rafano, senape);
    • Fritto con prodotti alimentari a base di olio;
    • Cioccolato, noci, arachidi, semi;
    • Agnello di carne, anatre, oche;
    • Panini, pasta sfoglia e pasticcini;
    • Prodotti a base di latte acido;
    • Prodotti conservati;
    • Uova in qualsiasi forma;
    • Salò;
    • Bevande dolci gassate, succhi acidi;
    • Funghi e brodi cucinati con funghi;
    • Produzione di alcol;
    • Aglio, cipolla, verdure fresche crude.

    È importante capire quali sintomi accompagnano l'escalation della gastrite. Se il livello di acidità del succo gastrico si abbassa, i seguenti prodotti sono vietati:

    Dieta con gastrite erosiva dello stomaco

    La gastrite erosiva si differenzia da altri tipi di gastrite "terreno" della sua origine. La somministrazione frequente di farmaci, le infezioni virali che entrano nello stomaco portano allo sviluppo di una gastrite erosiva. La mucosa dello stomaco è coperta da erosioni e sanguinamenti. La parte superiore dell'addome fa male, sente bruciore di stomaco, eruzione "aspra" e altri sintomi sgradevoli.

    Dieta con gastrite erosiva dello stomaco è simile alla dieta alimentare per esacerbazione di gastrite cronica. Inoltre, non è consigliabile fumare durante i periodi di esacerbazione.

    Nei primi tempi, l'uso del cibo nello stato grattugiato è permesso fino alla consistenza della purea. Frutta fresca e verdura per alimenti non si adattano, è meglio far bollire, infornare o cuocere al vapore.

    Dieta con esacerbazione della gastrite: recensioni

    Olga, 37 anni: in connessione con il lavoro difficile e il carico di lavoro costante, ho sentito su me stesso che cosa è la gastrite. Spuntini alimentari malsani, la costante assenza dei primi piatti nella dieta, fast food per il pranzo - sono state le cause di esacerbazione della gastrite. Ho trovato una dieta su Internet e, in combinazione con l'assunzione di farmaci, ha iniziato a mangiare bene. Nonostante il carico di lavoro al lavoro, passo il mio tempo e mangio 5 volte al giorno. Ha incluso nelle zuppe di uso quotidiano. L'esasperazione è venuta a zero, è diventato molto meglio per me. In futuro, ho anche intenzione di aderire alla nutrizione dietetica.

    Oksana, 28 anni: gastroenterologa ha diagnosticato la gastrite. C'erano forti dolori all'addome superiore, fastidio, nausea e altri segni. Hanno scritto un complesso di medicine e una dieta. Il primo giorno hanno detto che non c'è niente da fare, solo da bere. Onestamente, c'è e non volevo. Ho bevuto il tè. Il secondo giorno, cominciò a mangiare zuppa con patate, e in seguito bollì le verdure, asciugò con un setaccio. A poco a poco ha cessato di sentire pesantezza e dolore dopo aver mangiato. Ora ho anche intenzione di aderire alla nutrizione dietetica. Tuttavia, il cibo sano è molto più utile.

    La gastrite stessa è una malattia spiacevole, che provoca notevole disagio. Nella fase acuta, il paziente non vuole mangiare o bere. Pertanto, è importante rivolgersi a un gastroenterologo professionista e un dietologo per una dieta. La nutrizione è una delle chiavi principali per curare la gastrite.