Ostruzione intestinale

L'autore dell'articolo è Chuklina Olga Petrovna, medico generico, terapeuta. Esperienza lavorativa dal 2003.

L'ostruzione intestinale viene solitamente definita una condizione in cui il passaggio delle masse alimentari attraverso l'intestino è compromesso. In questo caso, ci può essere una violazione totale o parziale della promozione dei contenuti intestinali.

I seguenti gruppi sono maggiormente a rischio di sviluppare un'ostruzione intestinale:

  • gli anziani;
  • persone che sono state sottoposte a interventi chirurgici sull'intestino e sullo stomaco.

Tipi e cause

L'ostruzione intestinale è suddivisa nei seguenti tipi:

La specie è determinata dalla causa che ha causato questa condizione patologica.

Cause dell'ostruzione dinamica:

  • spasmo costante della muscolatura dell'intestino, che può verificarsi con stimolazione dolorosa dell'intestino da parte di vermi, con pancreatite acuta, con lesioni traumatiche da parte di corpi estranei;
  • paralisi della muscolatura dell'intestino, che si sviluppa durante interventi chirurgici, avvelenamento con farmaci contenenti morfina, sali di metalli pesanti, a seguito di infezioni di origine alimentare.

Se c'è un'ostruzione meccanica, ci deve essere un ostacolo:

  • pietre fecali, calcoli del dotto biliare, corpi estranei, compressione del lume intestinale dall'esterno con formazioni tumorali e formazioni cistiche di altri organi, tumori intestinali che crescono nel lume;
  • curvatura delle anse intestinali come risultato della violazione dell'intestino nelle porte delle ernie addominali, processi di adesione e cicatrici, un nodo dalle anse intestinali.

L'ostruzione vascolare è sempre facilitata da disturbi del flusso sanguigno (trombosi, embolia) dei vasi sanguigni mesenterici.

Sintomi di ostruzione intestinale

L'ostruzione intestinale è una condizione acuta, cioè tutti i sintomi della malattia si sviluppano rapidamente entro poche ore.

Ci sono diversi segni caratteristici della malattia:

  • dolore nell'addome;
  • ritenzione delle feci;
  • vomito;
  • violazione dei gas.

L'ostruzione intestinale inizia sempre con la comparsa di dolore addominale. Il carattere angoscioso dei dolori è spiegato dalla presenza di contrazioni peristaltiche dell'intestino, che promuovono le masse alimentari.

In presenza di curvatura del dolore intestinale immediatamente intenso, insopportabile, persistente. Se c'è un altro tipo di ostruzione intestinale, le sensazioni di dolore possono essere crampi e aumentare gradualmente di intensità. Il paziente ha una posizione forzata - preme le gambe verso lo stomaco.

Il dolore può essere così grave che il paziente ha uno shock doloroso.

Il vomito si sviluppa precocemente se il paziente presenta un'ostruzione nell'intestino superiore (intestino tenue), mentre il paziente ne ha molteplici, ma non porta sollievo.

Con ostruzione nelle parti inferiori dell'intestino, appare solo quando si sviluppa l'intossicazione generale del corpo, dopo 12-24 ore.

La violazione della deviazione delle feci e dei gas è particolarmente caratteristica dell'ostruzione intestinale inferiore. Il paziente ha gonfiore, brontolio.

Se non aiuti il ​​paziente, circa un giorno dopo, il paziente sviluppa un'intossicazione generale del corpo, che è caratterizzata da:

  • aumento della temperatura corporea;
  • aumento dei movimenti respiratori;
  • peritonite (lesione peritoneale);
  • processo settico (diffusione dell'infezione in tutto il corpo);
  • violazione della minzione;
  • grave disidratazione.

Come conseguenza dell'intossicazione generale, in assenza di trattamento, il paziente può morire.

diagnostica

Per la diagnosi dell'ostruzione intestinale, sono necessari diversi studi di laboratorio e strumentali:

  • un esame del sangue comune - potrebbe esserci un aumento dei leucociti nei processi infiammatori;
  • un esame del sangue biochimico può indicare un disturbo metabolico (una violazione della composizione degli oligoelementi, una diminuzione delle proteine);
  • L'esame a raggi X dell'intestino è obbligatorio nella formulazione di questa diagnosi. Con l'introduzione della sostanza radiopaca nel lume intestinale, è possibile determinare il livello di sviluppo dell'ostruzione intestinale;
  • La colonscopia (esame dell'intestino crasso con l'aiuto di un sensore con una videocamera alla fine) aiuta con l'ostruzione del colon, per lo studio dell'intestino tenue viene utilizzato - irrigoscopia;
  • L'esame ecografico non è sempre informativo, poiché nel caso dell'ostruzione intestinale si verifica un accumulo di aria nell'addome, che interferisce con la normale valutazione dei dati;

In casi complicati, viene eseguito un esame laparoscopico della cavità addominale, in cui un sensore con una videocamera viene inserito nella cavità addominale attraverso una piccola puntura. Questa procedura consente di esaminare gli organi della cavità addominale e di effettuare una diagnosi accurata e, in alcuni casi, di trattenere e trattare immediatamente (vomito, processo di adesione).

Differenziare l'ostruzione intestinale con:

  • appendicite acuta (ecografia, localizzazione nella regione ileale destra);
  • ulcere perforate dello stomaco e del duodeno (conduzione di FGDS, diffrazione di raggi X con mezzo di contrasto);
  • colica renale (ecografia, urografia).

Per chiarire la diagnosi, è sempre necessario condurre ulteriori metodi di indagine, poiché è impossibile differenziare l'ostruzione intestinale dai sintomi.

Trattamento dell'ostruzione intestinale

Se si sospetta un'ostruzione intestinale, il paziente deve essere urgentemente ricoverato in ospedale nel reparto chirurgico.

Importante! Non auto-medicare con farmaci anestetici e antispastici.

Nelle prime ore dopo l'inizio della malattia, in assenza di gravi complicanze, viene eseguita una terapia conservativa.

Per il trattamento conservativo applicare:

  • evacuazione di contenuti gastrici e intestinali mediante sondaggio;
  • con spasmi - terapia spasmolytic (drotaverin, platifillin); a paralisi - stimolando abilità motorie (proserin);
  • somministrazione endovenosa di soluzioni saline per la normalizzazione dei processi metabolici;
  • sifone clisteri;
  • colonscopia terapeutica, in cui è possibile eliminare rotazioni intestinali, calcoli biliari.

Più spesso, il paziente subisce un intervento chirurgico, il cui scopo è quello di rimuovere l'ostruzione, la rimozione di tessuti intestinali non vitali.

I seguenti interventi sono effettuati:

  • anelli intestinali svolazzanti;
  • dissezione di aderenze;
  • resezione (rimozione) di parte dell'intestino seguita dalla cucitura delle estremità dell'intestino;
  • se è impossibile eliminare la causa dell'ostruzione, viene applicata la colostomia (escrezione delle masse fecali verso l'esterno);
  • con formazioni hernial, la loro plastica è effettuata.

La durata e il risultato del trattamento dipendono direttamente dalla causa, che ha causato l'ostruzione intestinale, il periodo di inizio del trattamento.

complicazioni

In caso di ospedalizzazione prematura, possono verificarsi le seguenti condizioni pericolose:

prevenzione

Le misure preventive includono:

  • diagnosi tempestiva e trattamento dei processi tumorali nell'intestino e negli organi adiacenti;
  • trattamento delle invasioni helminthic;
  • prevenzione delle aderenze dopo interventi chirurgici;
  • nutrizione razionale;
  • mantenere uno stile di vita sano.

Diagnosi dai sintomi

Scopri il tuo probabile malattia e a cui medico dovrebbe andare

Come identificare e trattare l'ostruzione intestinale

I problemi con l'intestino sono molto comuni oggi. Uno di essi - l'ostruzione intestinale - è una condizione grave, nella fase acuta in cui è necessario l'intervento chirurgico. Il primo precursore di un disturbo è il dolore: inizia improvvisamente, in qualsiasi momento, senza una ragione apparente. Meno spesso il dolore cresce un po ', ma dopo un certo periodo di tempo acquista un carattere intenso.

Cos'è un'ostruzione intestinale?

L'ostruzione intestinale si riferisce all'impossibilità del carattere fisiologico del passaggio al passaggio posteriore delle masse fecali. Il processo di svuotamento naturale del retto diventa difficile, il gas fuoriesce, si formano delle macchie. I sintomi diventano più pronunciati quando la condizione peggiora. La fonte del problema è uno sgabello irregolare: è corretto se una persona viene svuotata una volta al giorno. In caso di stitichezza, consultare i segni che indicano l'ostruzione.

Cause di ostruzione

L'ostruzione nell'intestino si sviluppa sotto l'influenza di diverse cause, che si dividono in due categorie: funzionale e meccanica. Lo sviluppo del disturbo di un tipo meccanico è promosso da fattori quali un aumento della lunghezza del colon sigmoideo, la presenza di sacche del peritoneo, il cieco mobile, le aderenze. L'ostruzione funzionale si sviluppa sullo sfondo dell'iperalimentazione dopo il digiuno, un forte aumento della frutta fresca, il trasferimento di neonati a miscele adattate fino a un anno.

meccanico

Le cause meccaniche della malattia, che avvelena in modo significativo l'esistenza del paziente:

  • congestione di vermi;
  • ematomi;
  • fallimenti nella formazione dell'intestino;
  • anomalie nella struttura del peritoneo;
  • pietre di biliari e di feci;
  • disturbi cardiovascolari;
  • l'infiammazione;
  • neoplasma (cancro o benigno);
  • oncologia;
  • ostruzione intestinale;
  • adesioni;
  • ernia;
  • inversione dell'intestino;
  • ceppi del peritoneo di tipo congenito;
  • l'ingresso di elementi estranei nell'intestino;
  • diminuzione della clearance luminale.

funzionale

Sono anche note le cause funzionali dello sviluppo dell'ostruzione. La loro lista di solito dipende dai problemi relativi, ma la sua versione breve assomiglia a questo:

  • Malattia di Hirschsprung;
  • fenomeni paralitici;
  • crampi;
  • malfunzionamenti nella motilità intestinale.

Sintomi e segni di ostruzione intestinale

Secondo i medici, se si sospetta un'ostruzione intestinale, il paziente deve essere portato in ospedale il prima possibile. Quindi la previsione sarà favorevole. La violazione può essere risolta senza un intervento immediato in un numero di casi. Chiari segni dell'aspetto della malattia sono considerati l'impraticabilità della fuga di feci e gas. In caso di ostruzione parziale o ostruzione delle parti superiori dell'intestino, c'è una sedia magra e una leggera perdita di gas. Ci sono sintomi come vomito multiplo, forma irregolare e gonfiore.

Ci sono anche sintomi specifici che possono essere rilevati solo da uno specialista, quindi la rapida ospedalizzazione del paziente è così importante. Se non si inizia a trattare il paziente in tempo utile, aumenta il rischio di sviluppare conseguenze pericolose, tra cui i disturbi cardiaci, insufficienza epatica e renale, esito letale. In caso di compressione dei vasi si sviluppa necrosi dell'intestino. Anche un intervento chirurgico (se il caso è in esecuzione) potrebbe non salvare il paziente.

Le condizioni più pericolose includono l'ostruzione intestinale nei neonati. Pertanto, è importante che le mamme e i papà conoscano i sintomi che dovrebbero causare paura:

  • significativa perdita di peso dovuta alla perdita di liquidi,
  • vomito con una miscela di bile, che appare dopo aver mangiato,
  • tonalità grigiastro della pelle del bambino,
  • temperatura,
  • gonfiore della parte superiore dell'addome.

Un bambino calmo può rifiutare il cibo, diventare irrequieto e capriccioso. Quindi devi chiamare immediatamente un dottore.

Tipi di ostruzione intestinale e come si manifestano

L'ostruzione intestinale è divisa in due tipi in base alla natura del decorso: è cronica e acuta. Inoltre, la malattia può essere parziale o completa. Per origine, il disturbo è diviso in acquisito e congenito, il secondo è causato da ostruzione intestinale da meconio denso, anomalie nel suo sviluppo. A seconda delle cause, la malattia può essere meccanica e dinamica.

Ostruzione adesiva

L'ostruzione dell'adesivo è una violazione del passaggio attraverso l'intestino, provocato dal processo adesivo del peritoneo. Cieli e adesioni si sviluppano dopo peritonite diffusa, acuta diffusa, emorragie, lesioni addominali. Questo tipo di ostruzione intestinale può verificarsi a qualsiasi livello dell'intestino. Nella maggior parte dei casi, la ghiandola è sigillata con una cicatrice postoperatoria del peritoneo o da organi che sono stati feriti durante l'operazione.

Il cuore della malattia è una violazione della peristalsi, che è dovuta alla formazione di aderenze. L'ostruzione adesiva si verifica in diversi tipi:

  • Tipo di otturazione: la malattia inizia in modo acuto e scorre velocemente. A volte i pazienti possono soffrire di ostruzione intermittente cronica, che successivamente sfocia nella fase acuta.
  • Tipo di strangolamento - si verifica quando il tratto intestinale viene violato con il coinvolgimento del mesentere. La malattia è acuta e violenta, disturbi emodinamici precoci, che portano allo sviluppo di peritonite e necrosi dell'intestino.
  • La forma mista è una combinazione di forma dinamica e meccanica della malattia.

parziale

La forma parziale di questa malattia può progredire cronicamente: il paziente sperimenta periodicamente dolore, soffre di vomito, gas e ritenzione di feci. Nella maggior parte dei casi, tali sintomi non sono acuti, vanno dopo le attività conservative in ospedale o in modo indipendente. La malattia può durare a lungo, decine di anni. In caso di ostruzione dovuta a un tumore che si sviluppa all'interno del lume intestinale o dall'esterno, i sintomi aumentano gradualmente. A volte ci sono costipazione, dolore addominale, vomito, flatulenza. Man mano che il tumore cresce, i sintomi diventano più frequenti.

Le fasi di blocco parziale sono sostituite da periodi di risoluzione, per i quali la diarrea è caratteristica. Le feci escono liquide, abbondanti, con odore putrefattivo. Una caratteristica dell'ostruzione parziale è che può in qualsiasi momento fluire in un'ostruzione completa di tipo acuto.

Ostruzione dell'intestino tenue

L'ostruzione dell'intestino tenue si verifica su qualsiasi parte dell'intestino tenue. La parte dell'intestino, che si trova sopra la localizzazione dell'ostruzione, continua a funzionare e si gonfia quando si riempie di cibo. Le cause più frequenti della malattia sono l'ostruzione dell'intestino tenue. I sintomi di ostruzione sono flatulenza, avversione al cibo, vomito, disidratazione, forte dolore nella regione epigastrica.

Intestino crasso

La violazione di passare il contenuto del colon (ostruzione) viene mostrato nel ritardo o la mancanza di sedie, gonfiore, difficoltà di minzione flatus, crampi dolori natura, lo stomaco che si estende, vomito, nausea, disturbi del comportamento alimentare. Questa ostruzione può essere completa o parziale, più spesso osservata in caso di lesioni del colon di natura organica.

progressione fornito di disturbi nell'intestino stanno crescendo segni di intossicazione, la violazione dei processi metabolici, gonfiore, segni di infiammazione del peritoneo. occlusione parziale è caratterizzata dalla scarica parziale periodica di gas e feci, diarrea, costipazione cambiamento, remissioni lungo o breve termine, cessazione temporanea di dolore e gonfiore.

Scopri qual è la discinesia del colon, come trattare questa malattia.

Trattamento della malattia negli adulti e nei bambini

All'inizio del trattamento della malattia, danneggiando l'intestino nei bambini, adulti, anziani si applicano le misure di emergenza, al fine di alleviare il dolore di shock, reintegrare le perdite di fluido portato a raggi X, ecografia addominale. Con l'aiuto della sonda, vengono rilasciate le parti superiori del tubo digerente e, con l'aiuto dei clisteri a sifone, le sezioni inferiori.

Vengono introdotti farmaci (antispastici), che rilassano le pareti muscolari dell'intestino, fermando la peristalsi intensificata. In alcuni casi, tali misure e farmaci sono sufficienti per ripristinare il funzionamento. In caso contrario, ricorrere all'intervento chirurgico in clinica.

Intervento chirurgico

Il volume della chirurgia in chirurgia con ostruzione intestinale verrà regolato individualmente, tenendo conto delle caratteristiche del corpo, delle caratteristiche anatomiche del focus e della storia della malattia. Inoltre è necessario determinare le cause della patologia. Nei seguenti casi del decorso della malattia, la chirurgia è l'unico modo per trattare:

  • quando si gira l'intestino tenue;
  • con blocco di calcoli biliari;
  • a formazione nodale dell'intestino, quando un intestino è avvolto sull'asse dell'altra;
  • quando ti immergi un budello in un altro.

dieta

A seconda del decorso della malattia intestinale e delle condizioni del paziente, viene prescritta una dieta. Dopo un intervento chirurgico con ostruzione intestinale, non puoi mangiare e bere per dodici ore. Il cibo è parenterale: il paziente viene iniettato per via endovenosa con soluzioni nutritive nel retto. Dopo cinque giorni, le miscele nutrienti vengono introdotte attraverso l'ombrello in bocca. La sonda viene rimossa se il paziente può mangiare da solo. Prodotti lattiero-caseari ammessi, miscele nutrienti (alimenti per l'infanzia) spesso in piccole porzioni.

Pochi giorni dopo l'operazione sull'intestino, il passaggio a una dieta a zero, progettato per massimizzare la digestione del tratto digestivo. Inserisci prodotti liquidi facilmente digeribili e l'assunzione di sale è limitata.

A poco a poco andare a una dieta vicino alla dieta numero 4, che è progettato per massimizzare l'agitazione chimica e meccanica degli intestini, riducendo i processi di fermentazione in esso. La quantità di grassi, carboidrati, prodotti affumicati, spezie, sottaceti, fibre, latte è limitata. I piatti sono bolliti, cucinati per una coppia, strofinati.

A poco a poco, il menu dietetico viene ampliato, vi è una transizione completa alla dieta numero 4, che viene sviluppata per i pazienti con malattie intestinali nella fase di recupero e riabilitazione, compresa l'ostruzione. La dieta dietetica per le malattie del tratto gastrointestinale fornisce una dieta a tutti gli effetti, risparmiando per l'intestino. La dieta è più diversificata, il cibo non viene sfregato.

I piatti cucinano o cucinano per una coppia, che è utile per l'intestino del paziente. La dieta della dieta per l'ostruzione cronica e acuta ostacola lo sviluppo di processi putrefattivi e fermentativi. I carboidrati e grassi semplici sono limitati, sono esclusi gli irritanti di tipo meccanico, chimico e termico.

Rimedi popolari

Con una forma parziale di ostruzione, il trattamento con i metodi dell'arsenale della medicina tradizionale aiuta:

  • 0,5 kg versare senza nocciolo per versare un litro d'acqua, far bollire un'ora, raffreddare e bere tre volte al giorno per mezzo bicchiere.
  • 1 kg di olivello spinoso da schiacciare, versare bollito con acqua fredda in una quantità di 0,7 l, mescolare. Spremere il succo e prendere una volta al giorno per mezzo bicchiere.
  • Mescolare 20 pezzi di albicocche secche, 10 cucchiai. uvetta, 10 pezzi di fichi e prugne. Versare acqua bollente, sciacquare, torcere. Mangia un cucchiaio a stomaco vuoto.
  • Riscaldare mezzo bicchiere di latte, aggiungere 20 g di burro. Sdraiati sul lato sinistro e inietti la soluzione come un normale clistere. Fai la procedura per tre giorni di fila per un paio d'ore prima di andare a dormire.
  • Tali erbe come la senna e l'olivello spinoso, che hanno l'effetto lassativo, possono alleviare, ma non curare, la malattia.

Video: come sbarazzarsi dell'ostruzione intestinale a casa?

L'oggetto del video qui sotto è un sintomo come la stitichezza e ciò che può minacciare. La stitichezza può indicare molte malattie gravi, inclusa l'ostruzione o la malattia di Hirschsprung.

Foto dell'ostruzione intestinale

Le informazioni presentate in questo articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono un trattamento indipendente. Solo un medico qualificato può diagnosticare e dare consigli sul trattamento in base alle caratteristiche individuali del singolo paziente.

Metodi di trattamento dell'ostruzione intestinale negli adulti

L'ostruzione intestinale è un problema abbastanza comune affrontato da un gran numero di pazienti. Ora vengono offerti vari metodi terapeutici, che consentono di superare rapidamente un disturbo. In questo caso, è necessario stabilire la causa, che ha causato la malattia.

Informazioni generali sulla malattia

L'ostruzione intestinale nella pratica del personale medico è spesso sufficiente. Assegna una varietà meccanica e dinamica. Due di queste forme hanno segni che sono caratteristici di un giro di viscere. Questi sono i tipi di ostruzione intestinale. La malattia può manifestarsi in forma acuta o svilupparsi lentamente nella cronica.

Quali sono le cause dell'ostruzione meccanica dell'intestino? In questo caso, gli esperti identificano i seguenti motivi:

  • violazione di un'ernia;
  • vermi (a causa loro il passaggio nell'intestino è bloccato);
  • curvatura dell'intestino;
  • intussuscezione (il processo prevede l'introduzione dell'intestino in un altro);
  • la presenza di un corpo estraneo nell'intestino;
  • la formazione di aderenze e nodi;
  • processi di blocco dovuti all'accumulo di feci o masse alimentari.

Informazioni sull'ostruzione dinamica

L'ostruzione dinamica del colon è causata da disturbi associati alla motilità intestinale. Inoltre, varie patologie e malattie di organi situati nella regione addominale possono portare a conseguenze negative. I problemi possono sorgere in altri organi interni, il cui funzionamento influisce direttamente sul funzionamento dell'intestino. In parallelo, ci sono malfunzionamenti nel funzionamento del sistema nervoso e precedono questa malattia.

Tra i fattori che causano l'ileo dinamico, si distingue: il tipo patologico di cambiamenti che interessano l'equilibrio elettrolitico e disturbi dell'equilibrio acido-base. In alcuni casi, del piccolo intestino ostruzione può essere il risultato di complicazioni derivanti dopo l'intervento chirurgico con l'organo. C'è anche una malattia nel caso in cui i pazienti sviluppino picchi o malattie infiammatorie che colpiscono il tratto gastrointestinale.

Il blocco dell'intestino può verificarsi a causa del fatto che una persona non mangia correttamente. Quindi, i casi sono considerati quando un paziente mangia carne molto spesso e in grandi quantità. Inoltre, gli alimenti grassi possono essere consumati in quantità significative, contro le quali non vi è alcun consumo di frutta e verdura fresca. Pertanto, è necessario monitorare attentamente il menu.

Stitichezza e ostruzione possono verificarsi a causa dell'aumento della peristalsi, dell'aumento della pressione intrauterina. Tutti questi fenomeni negativi portano al fatto che l'intestino è schiacciato o violato. La costipazione si verifica a causa della curvatura dell'organo a causa della grande lunghezza o ristrettezza della radice del mesentere. La sindrome dell'ostruzione può iniziare a causa della curvatura degli intestini, che deriva dalle violazioni della motilità intestinale.

L'ostruzione dell'otturazione viene attivata per i seguenti motivi:

  • un tumore (compreso benigno);
  • ostruzioni fecali;
  • calcoli biliari;
  • palle ascaris;
  • processi infiammatori;
  • tubercolosi dell'intestino.

La stitichezza e l'ostruzione nei bambini sono rari. Se parliamo di patologia congenita, allora questo fenomeno viene diagnosticato nel 20% dei casi. La malattia acquisita si verifica spesso a causa del fatto che i bambini tendono a ingoiare vari oggetti. Di conseguenza, può verificarsi l'invaginazione. I medici dicono che è impossibile ricorrere all'automedicazione, in quanto ciò può solo esacerbare la situazione.

Quadro clinico

I sintomi di ostruzione intestinale acuta sono specifici, che possono diagnosticare il disturbo in un periodo di tempo abbastanza breve. Le sensazioni dolorose accompagnano la patologia in quasi tutti i casi e il dolore sorge improvvisamente. Può essere angusto e la sua intensità non è espressa.

Un segno di ostruzione intestinale è vomito e nausea. Inoltre, possono essere presenti i seguenti sintomi:

La bassa pervietà può essere aggravata e la malattia inizia a progredire. Ciò porta al fatto che i processi emetici diventano più pronunciati e la nausea aumenta. In alcuni casi, può apparire un odore sgradevole nella bocca del paziente. I gas non partono, ma si accumulano nella cavità addominale.

Inoltre, quasi tutti i pazienti con la diagnosi in questione non sono in grado di inalare una grande quantità di aria. Tutta questa sintomatologia suggerisce che è urgente ricorrere a misure volte a trattare l'ostruzione intestinale. A seconda di quale sintomatologia è inerente a questo o quel caso, la sindrome dell'ostruzione può procedere come segue: comparsa improvvisa e diminuzione graduale, aumento graduale e diminuzione nei momenti di remissione.

Esiste un'intera classificazione dell'ostruzione intestinale, ma in quasi tutti i casi vi sono numerosi segni sintomatici caratteristici. Prima di tutto, questo è dolore. Nella prima fase dello sviluppo della malattia in tutto l'intestino, si sente la colica, ed è quasi impossibile determinare l'esatta localizzazione della sindrome.

Dopo che il dolore cresce fino a un certo periodo, diventa permanente, successivamente è in grado di coprire quasi tutta la cavità addominale. Di conseguenza, un numero di pazienti può sviluppare una peritonite, nel qual caso solo la chirurgia può risolvere il problema. Se c'è un'ostruzione, l'effetto del dolore è permanente e non perde la sua gravità.

L'ostruzione intestinale meccanica e gli altri tipi sono accompagnati dalla presenza di vomito. Questo sintomo di solito si manifesta dopo che appare il dolore addominale. Ciò è dovuto al fatto che il cibo non può passare attraverso il tratto gastrointestinale, quindi si verifica la stasi. Bassa pervietà può svilupparsi in completa ostruzione.

La sindrome è caratterizzata da un blocco, che compare nell'intestino tenue (nella parte superiore), dopo di che si ha un vomito abbondante. Ci sono casi in cui l'ostruzione viene diagnosticata nella parte inferiore dell'intestino, quindi il vomito può verificarsi in seguito e avere un'intensità inferiore.

Oltre ai sintomi

Gli spastici e altri tipi di malattia sono quasi sempre accompagnati da un gonfiore nell'addome. Questo sintomo deriva dalla formazione di ristagni di gas e liquidi e in grandi volumi. Tutto ciò porta all'ostruzione di queste masse nell'ano. Qui, non solo viene attivato l'effetto psicologico, ma anche psicologico.

L'infiammazione può colpire le parti superiore e media dell'intestino, ma poi il processo si sviluppa solo. Le deviazioni praticamente non si presentano, si può osservare il vomito parziale, ma questi processi sono minimi e incapaci di cambiare radicalmente le condizioni del paziente. Sebbene ci sia un'intera classificazione dei tipi di ostruzione, ma in quasi tutti i casi colpisce l'intestino crasso. Questo porta a conseguenze estremamente spiacevoli: le pareti dell'organo sono allungate e l'addome aumenta di volume, poiché subisce processi di rigonfiamento.

Se l'addome si gonfia, sulla palpazione appare un suono sordo, che si chiama cilindrico. È formato dall'impatto di un dito sulla superficie dell'addome. Ci sono casi in cui i loop dell'organo del paziente si allungano così tanto che diventano visibili attraverso la pelle.

L'ostruzione paralitica dell'intestino, come alcune altre specie, può essere caratterizzata dall'ostruzione di gas e materiale fecale lungo l'ano. Gli esperti notano che queste manifestazioni sintomatiche non sono in tutti i casi principali, quindi questa funzione non è sempre basata sulla diagnosi esatta. Se c'è un blocco, allora nella parte inferiore dell'intestino crasso il ritardo di massa si manifesta precocemente. In quei casi in cui il passaggio è chiuso nella parte superiore dell'intestino crasso, il rilascio di gas può essere realizzato in poche ore. Nella maggior parte dei casi, il medico curante insiste che se c'è una pervietà dei gas, allora è esclusa la comparsa dell'ostruzione intestinale.

Tutta la sintomatologia di cui sopra può essere caratterizzata dai seguenti segni aggiuntivi:

  • perdita di appetito;
  • debolezza generale;
  • aumento della sete.

La paralisi dell'intestino può portare ad un alto livello di disidratazione. Di conseguenza, può verificarsi un'insufficienza cardiaca. Inoltre, sono possibili le seguenti conseguenze negative:

  • scossa;
  • insufficienza renale acuta;
  • ritenzione di urina nel corpo;
  • diminuisce la pressione sanguigna;
  • aumento della frequenza cardiaca.

In alcuni casi, il paziente ha una febbre fissa, ma il suo aspetto si osserva di solito nelle fasi successive dello sviluppo della malattia. Tutto ciò è dovuto al fatto che i batteri entrano nel lume generale dell'intestino e quindi nel flusso sanguigno.

Quali misure prendere?

Cosa devo fare se una persona ha un attacco di ostruzione? In un certo numero di casi, un paziente senza assistenza medica può sospettare che ci sia un tale problema nel suo corpo. Se esiste la possibilità che si sia verificata un'ostruzione intestinale, la diagnosi deve essere eseguita solo dal medico curante, pertanto è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza. Molto spesso, solo la chirurgia può superare questo problema. È inaccettabile condurre attività di automedicazione, in quanto ciò porterà solo a ulteriori complicazioni e problemi di salute.

La classificazione dell'ostruzione intestinale distingue un tipo meccanico. È questo caso che può essere eliminato eliminando la causa dello sviluppo della condizione. Per fare questo, gli specialisti ricorrono a una soluzione chirurgica. Se consideriamo una malattia paralitica, tutte le misure dovrebbero essere indirizzate all'eliminazione della causa alla radice.

Il trattamento conservativo può includere le seguenti misure:

  • uso di antibiotici;
  • analgesici;
  • ossigeno;
  • altri anestetici.

Tutti loro sono somministrati per via endovenosa. Tuttavia, queste misure possono essere inefficaci. È molto importante eseguire un'operazione. Ripristinerà tutte le funzioni dell'intestino nel corpo umano. In alcuni casi, è necessario rimuovere i residui contenuti nell'organo.

Molto spesso si commette un errore quando si ricorre a farmaci lassativi. Gli specialisti sottolineano che questa misura è controindicata, poiché con il suo aiuto peggiora solo le condizioni del paziente. Prima di andare dal medico, non puoi mangiare o bere nulla.

Misure di guarigione

Come viene realizzato il trattamento del problema? A seconda del tipo di disturbo diagnosticato in un paziente, si possono prendere in considerazione due opzioni: trattamento chirurgico o conservativo. Se un paziente arriva in una struttura medica in tempo e in assenza di sintomi di peritonite, anomalie volemiche in una forma pronunciata, l'effetto terapeutico sul corpo deve essere effettuato inizialmente con l'uso di metodi conservativi.

L'efficacia di tali manipolazioni è determinata sulla base delle informazioni cliniche e radiologiche disponibili. Se un paziente ha la sindrome del dolore, questo indica che non vi è alcun effetto positivo. L'effetto è indicato dalla scomparsa dei livelli di liquidi intestinali. A condizione che ci siano segni clinici o radiologici della malattia, è necessario eseguire un intervento chirurgico.

Le misure terapeutiche per l'ostruzione intestinale mirano a rimuovere la causa sottostante. L'obiettivo è eliminare i fenomeni di intossicazione, ripristinare la motilità intestinale. Per ottenere il miglioramento marcato, al paziente viene mostrata la decompressione dello stomaco, l'intestino. Nell'ambito del trattamento complesso, vengono eseguite misure di infusione, grazie alle quali è possibile correggere le anomalie metaboliche espresse.

Spesso, i pazienti sottoposti a un esame approfondito rivelano un'ostruzione spastica. Se il medico incontra una tale diagnosi, non solo viene eliminata la causa principale della deviazione, ma vengono anche nominate azioni palliative. Si consiglia al paziente di ricevere bagni caldi per ottenere un risultato positivo precoce.

Il recupero arriva più velocemente assumendo antispastici. Ai pazienti vengono prescritte iniezioni. Farmaci richiesti - Papaverin, Drotaverin, Platifillin, ecc. La terapia viene effettuata rigorosamente sotto la supervisione di un medico senza disturbare i dosaggi e la durata del trattamento.

Se si osserva un'ostruzione paralitica, viene prescritta un'elettrostimolazione dell'intestino. Vengono eseguiti clisteri di pulizia, vengono somministrate iniezioni di Ubretide, Prozerin o farmaci simili. Qualsiasi ostruzione meccanica richiede una laparotomia di emergenza. Altri accessi sono possibili se c'è un'ostruzione di adesione.

Ai primi segni di una tale malattia non puoi praticare l'automedicazione, non controllare gli effetti dei metodi popolari su te stesso. Questo può solo peggiorare la situazione. È necessario rivolgersi immediatamente a un'istituzione medica specializzata.

Come riconoscere un'ostruzione intestinale

Ostruzione intestinale - Una malattia pericolosa, manifestata da una violazione del processo di movimento della materia fecale attraverso l'intestino. L'ostruzione intestinale può accadere a chiunque: le patologie sono soggette a tutte le età, dai neonati agli anziani, mentre le manifestazioni della malattia rimangono all'incirca uguali. Con lo sviluppo della patologia, è indicato un urgente intervento chirurgico, quindi è importante conoscere tutti i sintomi dell'ostruzione intestinale negli adulti, in tempo per cercare aiuto medico in tempo. Altrimenti, la malattia può portare alla morte di una persona.

Varietà di ostruzione intestinale

Con il meccanismo di sviluppo si distingue l'ostruzione meccanica e dinamica dell'intestino. L'ostruzione meccanica si sviluppa a causa del blocco dell'intestino con vari ostacoli.

Le cause del blocco sono:

  • all'interno - corpi estranei, palle senza fine, pietre, cicatrici, tumori, altre formazioni;
  • al di fuori - formazioni compressive.

Tutte le opzioni di cui sopra sono ostruzioni otturazione. Se si verificava una svolta nell'intestino, la violazione, la formazione nodale e di conseguenza - spremendo il mesentere, viene diagnosticata l'ostruzione di strangolamento. Quando una parte dell'intestino cresce nel circuito adiacente, si sviluppa la forma di invaginazione. Se le viscere comprimono le aderenze - questa è l'ostruzione intestinale adesiva più comune e spesso diagnosticata.

L'ostruzione intestinale dinamica si verifica a seguito di peristalsi intestinale. Questo può accadere quando si rilassa o spasmi (sovraffaticamento). Molto spesso questa patologia è più spesso diagnosticata negli anziani. Provo il suo inizio può infarto dell'intestino, falsa ostruzione.

Con il corso dell'ostruzione può essere acuto e cronico. Inoltre, l'ostruzione dell'intestino può essere completa o parziale.

Sintomi di un'ostruzione intestinale

Cosa dovrebbe avvisare una persona e indurre sospetta ostruzione intestinale:

  • dolore nell'addome;
  • flatulenza;
  • ritenzione delle feci;
  • nausea e vomito.
  • La principale caratteristica distintiva dell'ostruzione intestinale è il dolore nell'intestino, che appare indipendentemente dal cibo. Il dolore è angusto, molto pronunciato. Periodicità delle sensazioni dolorose
  • dipende dalla peristalsi intestinale: il dolore aumenta con ogni onda. Sulla faccia possono quindi apparire i segni di uno shock: sudore freddo, pallore, palpitazione rafforzata. Se alla fine della giornata il dolore diminuisce, potrebbe significare necrosi e necrosi. Con questo sintomo in 2-3 giorni, puoi aspettarti lo sviluppo di una formidabile complicazione della peritonite, che può portare alla morte.
  • Se l'intestino è ostruito, il trasporto delle feci si arresta, causando l'accumulo di feci e gas e l'allungamento delle pareti, il che causa un dolore insopportabile. Esteriormente, il gonfiore è registrato.
  • Un frequente compagno di patologia è il vomito. In primo luogo, si verifica a causa del movimento delle feci attraverso il tubo digerente. Se il contenuto dell'intestino ritorna allo stomaco, il vomito sentirà odore di feci. Nel periodo futuro della malattia, il vomito può essere considerato un segno di avvelenamento.

Come determinare l'ostruzione meccanica

Nella maggior parte dei casi, viene diagnosticata una forma meccanica di patologia.Se il processo si sviluppa nell'intestino tenue, la sintomatologia si aggrava molto rapidamente. Espressi iniziano a manifestare dolori crampi intorno all'ombelico. Nausea e vomito si sviluppano ulteriormente.

Con completa ostruzione si verifica il ritardo della defecazione, con parziale - diarrea. Nell'addome, i suoni peristaltici si intensificano su un'ondata di dolore. Con la crescita dei fenomeni necrotici cessano.

Nel colon, la patologia si sviluppa più a lungo. La stitichezza iniziale è sostituita dalla completa scomparsa della defecazione e della flatulenza. Quindi inizia il dolore, che aumenta gradualmente. Il dolore può verificarsi in un unico luogo o diffuso in tutta l'area. Il vomito può apparire una volta o completamente assente.

Quando l'intestino si trasforma, la malattia si sviluppa rapidamente con dolori crampi fortemente pronunciati.

Nello sviluppo dell'ostruzione meccanica, è possibile distinguere le fasi:

  • Aspetto dei primi sintomi iniziali - dolore, vomito, flatulenza, ecc., Che è causato dalla distensione dell'intestino.
  • Entro la fine del primo giorno, si sviluppa l'intossicazione dell'organismo, che porta ad un aumento del vomito, aumento della temperatura, aumento della debolezza e persino svenimento. Il dolore diminuisce gradualmente a causa della necrosi dell'intestino.
  • La peritonite è l'ultimo stadio della malattia. Nelle pareti dell'intestino si formano foci necrotici, che portano alla perforazione delle pareti e all'uscita delle feci nella cavità addominale. Il dolore aumenta molte volte, l'addome diventa doloroso. Sviluppa uno stato di shock. La peritonite può svilupparsi il giorno successivo dall'inizio della malattia.

Sintomi della forma dinamica dell'ostruzione

La forma dinamica è caratterizzata da un disturbo della peristalsi ed è rara. Nell'intestino, i movimenti contrattili si fermano più spesso dopo un trauma o interventi chirurgici. Le seguenti fasi di ostruzione dinamica possono essere distinte:

  • spasmi di navi dopo un'operazione compensativa. Di solito questo stadio non è caratterizzato da alcun fenomeno espresso tranne la debolezza;
  • Nella fase dei cambiamenti organici, si verificano patologie di rifornimento di sangue. Il dolore è spastico, lo stomaco gonfio, la nausea aumenta, inizia il vomito;
  • allo stadio dei cambiamenti morfologici, si sviluppa la necrosi dell'intestino. Dolore e peristalsi no. La scarica si sviluppa. È necessario un intervento chirurgico per evitare un esito fatale.

Diagnosi dell'ostruzione intestinale

All'esame, il medico esegue la percussione e l'auscultazione dell'addome. Definito da un sintomo Sklyarov - la presenza di esplosioni nell'area dei loop intestinali. Inoltre, una radiografia con un mezzo di contrasto, ecografia, risonanza magnetica. La biochimica del sangue e delle urine mostrerà una condizione generale. Se possibile, viene eseguita una colonscopia.

I sintomi simili sono emessi da malattie comuni come appendicite, ulcera, colecistite e alcune malattie ginecologiche.

trattamento

Per trattare la malattia nelle primissime fasi, viene eseguita la terapia farmacologica.Alla sua efficienza debole, a una condizione affilata o all'atto di presenza di cambiamenti di anatomici l'operazione è nominata o nominata.

  • anestesia con pillole, iniezioni e contagocce;
  • l'introduzione di farmaci che stimolano la motilità;
  • l'introduzione di farmaci che riducono gli spasmi;
  • ripristino dei disturbi elettrolitici che si verificano a seguito di intossicazione del corpo;
  • la pervietà del tratto intestinale superiore mediante sondaggio attraverso la bocca, la parte inferiore mediante clisteri o tramite una via operativa.

La chirurgia è solitamente efficace e meno traumatica. È usato quando:

  • curvature dell'intestino;
  • chiusura del lume con calcoli biliari;
  • nodi;
  • l'introduzione del tratto intestinale nel vicino.

Con peritonite, sono indicati i servizi igienico-sanitari e il drenaggio della cavità.

Dopo l'operazione, vengono prescritti antibiotici per prevenire i processi infiammatori che si verificano nel corpo. Inoltre, il metabolismo del sale marino, disturbato durante la malattia da farmaci speciali, è normalizzato.

Dieta con ostruzione intestinale

Per ripristinare il normale funzionamento del tratto digestivo è necessaria una dieta terapeutica. Dopo l'operazione per 12 ore non puoi mangiare affatto, in modo che le pareti dell'intestino possano guarire.

Inoltre, a seconda della gravità della malattia e delle condizioni del paziente, la soluzione nutritiva può essere somministrata per via endovenosa.

Se l'operazione ha avuto successo, una dieta da:

  • brodi a bassa percentuale di grassi e brodi vegetali;
  • decotti mucosi di avena, lino e amido.

In futuro, dopo l'ostruzione intestinale trasferita, i prodotti che causano flatulenza e provocano stitichezza sono categoricamente vietati.

È necessario escludere dal menu:

  • carne e pesce grassi;
  • cereali male digeriti;
  • fagioli;
  • affumicato, piccante, salato, marinato, al forno;
  • caffè, alcool, cioccolato;
  • pasticceria al forno, pane fresco;
  • mele;
  • latte e prodotti lattiero-caseari.
È necessario introdurre pane e crusca di segale nella dieta, per consumare almeno un cucchiaio di olio vegetale al giorno. Prugne, barbabietole, fiocchi d'avena saranno utili.

l'esercizio fisico

Con alcune patologie dell'intestino - ad esempio, lo sviluppo delle aderenze, gli esercizi fisici vengono mostrati almeno mezz'ora al giorno. Aiuta a rafforzare la peristalsi degli intestini come:

  • sdraiato sulla schiena, su un'espirazione, porta il ginocchio alla testa e lo trattiene. Riprendilo e ripeti con la seconda tappa. Ripeti 20 volte;
  • Entrambe le ginocchia per tirare in testa e tenere premuto. Per tornare indietro Ripeti 10 volte;
  • piegando una gamba al ginocchio, prendila per terra dall'altra gamba. Spalle e schiena non dovrebbero essere sollevati. Ripeti con ciascuna gamba 10 volte;
  • alzarsi dal letto, i piedi per mettere la larghezza delle spalle e lentamente sedersi ad espirare, non togliendo i talloni dal pavimento. Ripeti fino a 10 volte.
Ogni giorno semplici esercizi durante la salita mattutina o un'ora prima di andare a letto sollevano molti problemi.

Video - l'ostruzione intestinale, come liberarsene?

prevenzione

Le misure preventive sono molto semplici:

  • è necessario monitorare lo stato dell'intestino e trattare tutte le malattie diagnosticate in modo tempestivo: ernie inguinali, tumori, aderenze;
  • se necessario, intervento chirurgico per scegliere operazioni laparoscopiche;
  • andare a una dieta sana: la dieta dovrebbe essere una varietà di verdure e spezie che stimolano l'ostruzione intestinale;
  • aderire ai principi della nutrizione frazionata;
  • bere ogni giorno almeno 2 litri di acqua (non tè o succo, cioè acqua);
  • condurre uno stile di vita attivo, se possibile camminare in una giornata di almeno tre chilometri;
  • trattamento tempestivo delle invasioni helminthic.

I sintomi dell'ostruzione intestinale negli adulti

L'ostruzione intestinale è una malattia acuta del tratto gastrointestinale, in cui si crea un'ostruzione nell'intestino per l'uscita delle masse delle feci. Questa è una condizione molto dolorosa che può portare alla morte se non si cerca aiuto medico in tempo. L'ostruzione può verificarsi a qualsiasi età, dal neonato all'anziano.

I sintomi di questa malattia sono spesso scambiati per segni di altre malattie del tratto gastrointestinale e cercano di affrontarli da soli. Questo non può essere fatto, poiché solo una fornitura tempestiva di assistenza medica può salvare la vita di un paziente. Questa malattia viene trattata solo nell'ospedale del dipartimento chirurgico.

Tipi e cause

Esistono diverse varietà di SC.

1. Secondo le cause di origine, si distinguono le forme congenite e acquisite. La forma congenita è rilevata durante l'infanzia ed è causata da anomalie nello sviluppo dell'intestino tenue o crasso. La forma acquisita è il risultato di determinati processi che avvengono nel corpo umano, di solito in un'età più adulta.

2. Esistono anche KN funzionali e meccanici.

CH funzionale - si verifica in seguito a processi negativi nell'intestino, dopodiché cessa completamente o parzialmente di funzionare. Cause di blocco di questo tipo possono essere una varietà di fattori:

  • malattie concomitanti del tratto gastrointestinale;
  • infiammazione della cavità addominale (ovvero malattie come appendicite, colecistite, pancreatite, peritonite);
  • operazioni che sono state eseguite sulla cavità addominale;
  • sanguinamento interno;
  • trauma addominale;
  • cibo pesante pesante in grandi quantità dopo una lunga fame;
  • colica intestinale.

Tutti questi processi possono portare al blocco funzionale dell'intestino, che si manifesta in due forme: come spastica e come ostruzione paralitica. Spastic SC è caratterizzato da spasmo di una certa area dell'intestino. Lo spasmo può manifestarsi nell'intestino tenue o nella regione del colon. Nelle fasi successive della malattia, 18-24 ore dopo l'inizio del blocco spasmolitico, può apparire una forma paralitica, in cui l'intero intestino è paralizzato.

Il secondo tipo di malattia è il CN meccanico. In contrasto con la forma funzionale, con una varietà meccanica di motilità, l'intestino continua a lavorare attivamente, ma l'ostruzione esistente gli impedisce di condurre le feci verso l'esterno. A sua volta, l'occlusione meccanica è divisa in due forme per stabilire se ci siano blocchi di disturbi circolatori nel tratto gastrointestinale.

A) Ostruzione di strangolamento. In questo caso, ci sono disturbi circolatori nel tratto gastrointestinale. Le ragioni di questo sono le seguenti:

  • l'ernia iniziata (i cappi intestinali sono trattenuti nell'apertura hernial);
  • adesioni;
  • torsione delle anse intestinali dovute all'attività vitale dell'intestino;
  • la formazione di nodi nelle viscere.

B) Ostruzione ostruzione intestinale, in cui non vi è alcuna violazione della circolazione sanguigna del tubo digerente. Di regola, si verifica quando gli intestini sono intasati

  • corpo estraneo;
  • grumo di vermi;
  • tumori (il tumore può verificarsi sia nell'intestino che in altri organi, ad esempio, tumori dell'utero, reni, pancreas possono ostruire l'intestino);
  • una pietra pietrosa.

Sul decorso clinico distinguere tra forme acute e croniche di ostruzione intestinale. La forma acuta di KH si manifesta acutamente e dolorosamente, con ogni ora che peggiora, carne prima dell'esito fatale. La forma cronica è causata dalla crescita di aderenze o tumori nel tratto gastrointestinale. Si sviluppa molto lentamente, di volta in volta ricordando i sintomi di flatulenza, stitichezza e diarrea, alternandosi tra loro. Ma prima o poi, quando il tumore cresce in un certo stato, intasa completamente l'intestino e il problema passa alla fase acuta con tutte le conseguenze negative.

I sintomi dell'ostruzione intestinale negli adulti


È importante notare che esiste un complesso basilare di sintomi di ostruzione intestinale, che si manifestano in modo uguale a qualsiasi età. Quindi, il segno dell'ostruzione intestinale in una fase iniziale sono i tre sintomi principali:

  • dolore nell'addome (il più delle volte si osserva nella regione dell'ombelico);
  • stitichezza e incapacità di fuoriuscire dai gas;
  • vomito.

In 12-18 ore al decorso dell'ostruzione intestinale, si possono aggiungere nuovi sintomi:

  • pronunciata peristalsi;
  • Lo stomaco si gonfia e prende la forma sbagliata;
  • ci sono rumori intestinali, brontolii;
  • la disidratazione;
  • bocca secca

Il terzo giorno dopo l'inizio della malattia, se il trattamento tempestivo non viene avviato, il paziente inizia febbre e shock. L'esito di tale condizione può essere la peritonite e la morte del paziente. Questa è una malattia grave, in cui è molto importante in tempo per cercare un trattamento medico.

Ci sono alcune caratteristiche dei sintomi di ostruzione, che tutti dovrebbero sapere.

vomito. Il vomito con ostruzione intestinale ha prima il colore e l'odore delle masse gastriche, ma dopo un po 'acquista un colore giallastro e l'odore delle feci. Ciò accade quando l'intestino, non essendo in grado di liberarsi delle masse delle feci in modo naturale, utilizza per la loro evacuazione la via attraverso lo stomaco. Di norma, questo si applica alle situazioni in cui vi è una piccola ostruzione intestinale.

Se c'è un'ostruzione del colon, l'intestino non può "spingere" tutte le masse delle feci lungo la lunghezza dell'intestino. In questo caso, gorgogliamento, brontolio, "trasfusione", spasmi dolorosi si verificano nell'addome, ma non c'è sollievo sotto forma di vomito, anche se è presente una costante nausea.

diarrea. A volte, con ostruzione intestinale, può comparire una diarrea sanguinolenta. Indica emorragia interna.

diagnostica

Quando un paziente arriva con sospetto di ostruzione intestinale, devono essere escluse altre malattie con sintomi simili:

  • ulcera peptica;
  • appendicite;
  • colecistite;
  • infiammazione della natura ginecologica nelle donne.

Dopo questo, viene condotto uno studio per confermare la diagnosi di CN e il trattamento medico o chirurgico corretto.

  • Prima di tutto, l'esame e l'interrogatorio del paziente (in forma acuta il paziente può dire l'ora esatta in cui sono iniziati i processi dolorosi), necessariamente la palpazione dell'addome. Con l'aiuto della palpazione, è possibile valutare le condizioni del paziente, identificare il luogo del blocco e anche in alcuni casi determinarne la causa, sia che si tratti di gengivale, picchi o curvatura.
  • Radiografia con mezzo di contrasto (bario). Questa procedura determina se c'è un'ostruzione. Anche con l'aiuto di una radiografia, è possibile determinare con precisione la posizione della sua localizzazione nell'intestino tenue o crasso.
  • Esame ecografico del tubo digerente.
  • Kollonoskopiya. Questa procedura consente di esaminare l'intero intestino, per trovare ed esaminare la parte problematica di esso.

Trattamento dell'ostruzione intestinale


Le caratteristiche del trattamento dipendono dalla forma dell'ostruzione intestinale, dalla sua negligenza e dalle previsioni mediche in ciascun caso. Se il paziente ha chiesto aiuto all'inizio della ST, allora c'è la possibilità che venga effettuata una terapia conservativa:

  • purificazione del tratto gastrointestinale superiore attraverso una sonda speciale;
  • l'introduzione di farmaci che stimolano la motilità;
  • l'introduzione di farmaci che alleviano gli spasmi del tratto gastrointestinale.

Se dopo trattamento conservativo entro 12 ore non vi è alcun miglioramento nelle condizioni del paziente, viene utilizzato l'intervento chirurgico. Durante l'operazione, i chirurghi eseguono un'incisione della cavità addominale, determinano la causa del problema e lo eliminano a seconda della forma della malattia, ad esempio:

  • rimuovere la parte dell'intestino con la sua necrosi;
  • rimuovere punte e tumori;
  • correggere la curvatura e i nodi degli intestini;
  • quando la peritonite è effettuata il risanamento e il drenaggio della cavità addominale.

Periodo postoperatorio

La maggior parte del periodo postoperatorio per l'ostruzione intestinale dipende dalla gravità delle condizioni del paziente e dall'operazione eseguita. Di regola, nei primi giorni al paziente viene assegnato il riposo a letto.

All'inizio, la nutrizione può essere somministrata al paziente per via endovenosa. Dopo alcuni giorni, puoi prendere gli alimenti proteici macinati. Successivamente, viene nominato un tavolo dietetico numero 2.
Insieme a questo, viene condotto un trattamento medico. I farmaci antibatterici sono prescritti al fine di evitare processi infiammatori nel corpo. Inoltre, è necessario normalizzare il metabolismo del sale marino, che è stato disturbato durante la malattia. Per fare questo, i farmaci speciali sono somministrati per via endovenosa o sottocutanea.

Dopo la dimissione, è necessario aderire alla dieta numero 4, che è stato progettato per le persone con malattie del tratto gastrointestinale.

dieta


Dopo il trattamento di qualsiasi forma di ostruzione intestinale, è necessario monitorare rigorosamente la dieta e aderire alla dieta.

Come con qualsiasi malattia dell'intestino, con KH mostrato è spesso e in piccole porzioni. Questo riduce il carico dal tratto digestivo, dosa la secrezione di succhi gastrici e acidi biliari, facilita il lavoro dell'intestino tenue e crasso.

Evitare di mangiare cibo troppo caldo e troppo freddo. Inoltre, non mangiare cibi grossolani, che è difficile da digerire. Ridurre al minimo l'uso di sale. Bevi molta acqua.

Nel primo mese dopo l'operazione, mangia cibo macinato. Sono ammessi i seguenti prodotti:

  • cereali (semola, grano saraceno, riso, farina d'avena);
  • varietà a basso contenuto di grassi di carne e pesce;
  • verdure dopo il trattamento termico, non causando gonfiore;
  • i frutti che non causano il gonfiore, il terreno, possono essere cotti;
  • ricotta a basso contenuto di grassi, acidophilus;
  • composte e kissels da frutti e bacche.

Quando l'ostruzione intestinale è severamente vietata prodotti che promuovono flatulenza, costipazione:

  • carne grassa, pesce;
  • cereali fortemente digeriti (cereali di miglio, orzo perlato);
  • fagioli, funghi;
  • cibi affumicati, salati, piccanti, piccanti;
  • soda, caffè, alcool;
  • dolci e cioccolato;
  • pane fresco e pasticcini burrosi;
  • cavolo bianco;
  • mele;
  • kefir, panna acida, formaggio, panna, latte.

complicazioni

L'ostruzione intestinale è una malattia molto pericolosa con gravi complicanze che si verificano già il giorno 2-3. Se non vai dal dottore in tempo, puoi aggravare la situazione con un risultato molto letale. Alcuni giorni dopo l'inizio del blocco acuto dell'intestino tenue o crasso, possono iniziare processi negativi come la perforazione intestinale.

Perforazione dell'intestino con CN si verifica quando la necrosi di alcune parti dell'intestino si verifica a causa di disturbi circolatori. Poiché da molto tempo le feci si accumulano senza avere uno sbocco e sotto la loro pressione, il muro dell'intestino morto si spezza, così le sue pareti perdono la loro elasticità.

La peritonite è un'infezione della cavità addominale. Di regola, nasce dalla perforazione dell'intestino e dall'entrata delle feci nel peritoneo. Con la peritonite, è indicato un intervento chirurgico urgente.

prevenzione

Al fine di ridurre al minimo il verificarsi di ostruzione intestinale o di escludere la ricaduta dopo l'intervento chirurgico, devono essere rispettate le seguenti regole.

  • Trattamento tempestivo delle malattie del tratto gastrointestinale, che possono causare direttamente CN: ernia inguinale ed ernia ombelicale, tumori nell'intestino e altri organi adiacenti.
  • Quando le operazioni forzate sulla cavità addominale danno la preferenza ai metodi laparoscopici dell'intervento chirurgico, poiché dopo la laparoscopia la formazione dei processi adesivi è minima.
  • Attenersi alla nutrizione frazionale. L'eccesso di cibo può influire negativamente sull'intestino dopo l'ostruzione, che è stata effettuata prima. Elimina cibo dannoso dalla dieta.
  • Lo stile di vita attivo è molto importante per la salute del tratto gastrointestinale, perché mantiene la motilità intestinale al livello richiesto.