Come controllare l'intestino per le malattie?

Le malattie dell'intestino stanno diventando più comuni ogni anno, quindi è necessario migliorare costantemente i metodi con cui viene effettuato l'esame dell'intestino. Oggi le procedure diagnostiche non provocano gravi disagi e sensazioni dolorose. Inoltre, gli studi aiutano a identificare la patologia nelle fasi iniziali, quando i segni esterni non esistono ancora. Grazie a questo, l'efficacia della terapia per le malattie intestinali aumenta ogni anno.

Come misura preventiva o nel processo di controllo della malattia, viene utilizzato uno o un altro metodo di ricerca dell'intestino.

Metodi moderni di esame

loading...

Prima di capire i metodi di ricerca dell'intestino, dovresti sapere quando ne hanno bisogno. Condurre una diagnosi dell'intestino dovrebbe essere in caso dei seguenti sintomi:

  • diarrea e stitichezza;
  • problemi evidenti con microflora intestinale;
  • eruttazione;
  • odore sgradevole dalla bocca.
Grazie allo sviluppo della tecnologia, per conoscere lo stato dell'intestino per oggi è possibile con un errore minimo.

Di solito il paziente fa ritardare la visita di un medico fino al momento in cui tollerare i sintomi è già insopportabile, poiché più spesso la conversazione sul problema provoca disagio. Uno studio standard sull'intestino è possibile in ogni clinica, ma molti pensano che si tratti di procedure difficili da raggiungere. Questo spesso porta alla diagnosi di patologia nelle fasi successive. La diagnosi precoce del problema aumenta l'efficacia del trattamento più volte e i moderni metodi di ricerca hanno notevolmente semplificato questo compito. È molto importante che gli specialisti lavorino con gli strumenti per gli esami che capiscano tutte le sottigliezze delle procedure, quindi la conferma o la confutazione della diagnosi preliminare non richiede l'uso di molti metodi, uno dei quali è sufficiente. La moderna metodologia complessa consente di identificare un processo infiammatorio o una piccola formazione. I più moderni metodi di esame dell'intestino:

  • colonscopia;
  • clisma opaco;
  • esame ecografico;
  • tomografia computerizzata;
  • risonanza magnetica;
  • esame capsulare, ecc.
Torna ai contenuti

Ci sono differenze nelle procedure per adulti e bambini?

Non ci sono differenze particolari nello studio del bambino e dell'adulto, solo per i bambini, vengono utilizzati tubi speciali, che è di dimensioni più piccole. In questo caso, il medico deve tenere conto delle caratteristiche legate all'età della struttura intestinale nei bambini di età diverse (ad esempio, per i bambini, un'altra microflora è caratteristica). A volte la preparazione per le procedure è diversa, dal momento che i tempi di preparazione per la procedura, i farmaci utilizzati e la dieta non sempre si adattano al bambino, specialmente il più giovane. L'insieme dei metodi di ricerca non è diverso.

Non è consigliabile utilizzare per i bambini tali tipi di esami, in cui si verifica l'irradiazione.

storia

loading...

L'anamnesi è la base per la diagnosi. Per iniziare a far avanzare le versioni di una possibile patologia, il medico dovrebbe familiarizzare con i sintomi e altri fattori che potrebbero indicare questa o quella patologia. La cronologia può includere la raccolta di informazioni sui seguenti fatti:

  • la presenza del gusto in bocca e la sua natura;
  • possibili sentimenti dolorosi e informazioni su di loro;
  • dati su appetito, sete;
  • affaticamento, sonnolenza;
  • analisi di altri sintomi;
  • informazioni su malattie intestinali di parenti stretti;
  • malattie croniche del tratto gastrointestinale, di cui il paziente è a conoscenza;
  • altre malattie, ecc.

Esame fisico

loading...

Metodi fisici di esame dell'intestino - le cosiddette procedure esterne non invasive per il controllo dell'intestino, che includono tali tipi di esami:

  • ispezione visiva del paziente;
  • la palpazione;
  • percussioni;
  • auscultazione.

Ispezione del paziente

All'atto di controllo visivo del paziente il dottore può annotare per sé tali fattori:

  • pallore della pelle;
  • deterioramento dell'elasticità della pelle;
  • letargia;
  • rugosità della pelle;
  • presenza di rivestimento bianco o marrone sulla superficie della lingua;
  • levigatezza della lingua, sembra coperta di vernice.

Tale sintomatologia è insolita per una persona che non ha problemi con gli organi del tratto gastrointestinale, perché questi fatti danno origine a una diagnosi preliminare.

Palpazione dell'addome

La palpazione dell'addome viene eseguita in due modi:

Quando la palpazione superficiale, il medico può notare addominali tensione muscolare, posto doloroso, o grandi dimensioni del corpo. Per la procedura, il paziente è disteso sulla schiena, su una superficie dritta con le mani dritte. Il paziente dovrebbe rilassarsi. Medico leggera pressione viene passato allo stomaco da sinistra nella zona inguinale, sollevando l'addome (sinistra, destra), e poi fatto passare attraverso il centro della cavità addominale dal basso verso l'alto, da entrambi i lati della linea bianca del ventre (linea retta che divide lo stomaco in 2 parti uguali e passa sotto l'ombelico).

In una persona sana, i muscoli non dovrebbero essere tesi, il dolore si verifica, ecc.

La palpazione profonda è necessaria nell'area del disagio. Il dottore fa una forte pressione profonda massima. Quindi il paziente espira. Per ogni intestino la metodologia della palpazione è diversa, a causa delle peculiarità della struttura dell'organo.

Esame rettale

La procedura aiuta a studiare la condizione dell'ano e la sua funzionalità. I proctologi fanno una palpazione. Il medico esamina l'area per le emorroidi, le lesioni da poliposi o le ragadi anali. Il paziente si distende sul fianco o si posiziona sui gomiti e le ginocchia. A volte, il processo si svolge su una sedia ginecologica. indicazioni:

  • disturbi del dolore nella cavità addominale;
  • problemi con l'intestino o organi pelvici.
  • un forte restringimento del passaggio anale;
  • dolore severo (prima di alleviare il dolore con analgesici o mezzi necrotici).

La procedura viene eseguita per adulti e bambini.

Come controllare l'intestino con l'aiuto di metodi di laboratorio?

loading...

La diagnosi di laboratorio è una misura necessaria per tutte le malattie. I problemi con il lavoro dell'intestino sono studiati dai seguenti test di laboratorio:

  • l'analisi generale di sangue - da mattina a stomaco vuoto prende un sangue da un dito di una mano (il neonato da un dito del piede), in 15 minuti può mostrare tutti i parametri di controllo (salvo per velocità di un accordo di erythrocytes);
  • esame delle feci per la presenza di uova di vermi - le feci devono essere raccolte in un contenitore sterile entro e non oltre 12 ore prima dell'analisi, i cui risultati diventano noti entro 1-6 giorni;
  • ricerca del contenuto di feci per la presenza di protozoi;
  • analisi delle feci a dysbacteriosis (microflora);
  • coprogram (uno studio completo del contenuto delle feci, che comprende l'analisi delle caratteristiche del colore, i cambiamenti di forma, l'odore, la presenza di inclusioni purulente o sanguinanti).

L'analisi sulla microflora tiene conto dell'età, della storia del paziente, della predisposizione, ecc. I dati di laboratorio danno origine a ulteriori ricerche.

Metodi strumentali

loading...

L'esame strumentale è uno studio complesso di un paziente che ha una storia di lamentele sul funzionamento del tratto gastrointestinale. È possibile utilizzare un metodo o più, a seconda della visualizzazione del problema, che consente di diagnosticare la malattia. L'ambito della diagnostica strumentale è influenzato dalle capacità di un particolare poliambulatorio. La metodologia di ciascuna procedura ti consente di visualizzare la morfologia intestinale dal tuo punto di vista, quindi spesso assegna più test, il che rende la diagnosi più accurata, perché i metodi non si ripetono.

Al paziente vengono fornite strutture per la preparazione del processo, il cui soddisfacimento influisce positivamente sulla qualità dei risultati. Tipi di esami strumentali:

  • Esame a raggi X;
  • sigmoidoscopia;
  • sigmoidoscopia;
  • colonscopia;
  • clisma opaco;
  • EGD;
  • angiografia mesenterica;
  • scansione di radioisotopi;
  • ultrasuoni (ultrasuoni);
  • tomografia computerizzata;
  • imaging a risonanza magnetica;
  • laparoscopia.

Esame a raggi X.

L'esame radiografico comprende 2 tipi di processi: radiografia addominale e irrigoscopia (a contrasto). La radiografia non mostra l'intestino stesso, ma aiuta a considerare come e dove si accumulano liquidi e gas. Usando questo metodo, si possono vedere difetti sulle pareti degli organi, considerare la peristalsi e determinare lo stato degli sfinteri dell'organo. È possibile determinare l'ostruzione dell'intestino.

sigmoidoscopia

Il metodo è spesso usato per diagnosticare malattie del retto. Un tubo di metallo viene inserito nel retto del paziente, il che consente di verificare le condizioni dell'organo mucoso. La recto-manoscopia non causa forti dolori. Lei va fuori paziente. Prima di esaminare il paziente si alza sui gomiti e sulle ginocchia, e poi nel passaggio anale è posto un tubo e l'aria viene alimentata, che dà la possibilità di esaminare a fondo il corpo (muco, sangue, infiammazione, polipi, tumori, emorroidi), può recinzione biopata per l'esame istologico dei tumori nel soggetto malignità.

  • sanguinamento;
  • incapacità di svuotare completamente;
  • prolasso di neoplasie dall'intestino;
  • colite ulcerosa non specifica;
  • forte dolore durante la defecazione;
  • costipazione persistente;
  • proctosigmoiditis;
  • emorroidi e così via.
  • infiammazione nell'ano;
  • restringimento eccessivo del passaggio anale;
  • peritonite diffusa

La recto-manoscopia viene posticipata quando:

  • ragadi anali acute;
  • sanguinamento grave;
  • insufficienza cardiaca o polmonare;
  • disturbi mentali, e così via.

Nei bambini, l'esame è lo stesso degli adulti, nei bambini lo studio è in anestesia generale. Dispositivi per bambini usati per l'esame.

sigmoidoscopia

Sigmomdoskopiya - metodo endoscopico che consiste nel visualizzare retto e sigma all'interno, dove appare possibile ispezionare la presenza di malattie delle mucose. Il metodo permette di determinare l'eziologia di sanguinamento rettale, dolore addominale, e così via. D. forse un tessuti di campionamento, che viene effettuato lo studio istologico, asportazione di tumori, farmaci somministrati, e così via. D. Il paziente in retto e apparecchi tubo sigmoidoskopicheskogo sigma somministrato, mentre non fa male.

La sigmoidoscopia consente di assumere un apporto materiale per analizzare lo stato della mucosa intestinale.

  • colite;
  • violazione dello stato della microflora;
  • colecistite calcicola;
  • neoplasma nell'utero o appendici;
  • disturbo delle feci;
  • sanguinamento;
  • la storia delle malattie parla di polipi in precedenza o formazioni poliposiche in parenti stretti, ecc.
  • agonia;
  • scarso flusso sanguigno nel cervello;
  • problemi seri con il ritmo del cuore;
  • infarto miocardico.
Torna ai contenuti

colonscopia

Con l'aiuto di una colonscopia, viene diagnosticata la malattia dell'intestino crasso. Il metodo consente di esaminare gli organi mucosi, effettuare una biopsia (e ulteriori studi istologici) e rimuovere le formazioni. La lunghezza di una sonda ottica morbida e flessibile (1,6 m) consente di condurre uno studio senza danneggiare l'organo. Alla fine del dispositivo in fibra ottica è una fotocamera, con la quale è possibile ingrandire l'immagine. La colonscopia è utilizzata per:

  • escissione di tumori (polipo, tumore);
  • biopsia;
  • estrazione di un oggetto estraneo;
  • fermare l'emorragia, ecc.

Lo studio è condotto anche come altre procedure endoscopiche per l'esame degli organi del tratto gastrointestinale. Il paziente viene sottoposto ad anestesia locale, che viene applicata all'endoscopio. Quando passa attraverso l'intestino, si diffonde la sostanza su di esso, quindi fare una colonscopia non fa male. A volte viene iniettata l'anestesia. I bambini sotto i 12 anni fanno l'anestesia generale.

  • età da 50 anni (annualmente);
  • Malattia di Crohn;
  • colite ulcerosa;
  • chirurgia intestinale nella storia;
  • costipazione;
  • una forte diminuzione del peso corporeo;
  • pus o sangue nelle feci;
  • flatulenza frequente, ecc.
  • insufficienza cardiaca o polmonare;
  • peritonite;
  • infarto miocardico;
  • perforazione della parete intestinale;
  • colite grave;
  • gravidanza, ecc.

È possibile usare una capsula. Il paziente deve ingoiare una capsula con una videocamera che mostrerà l'intero percorso del tratto digestivo. In questo caso, la capsula uscirà in modo naturale. L'uso di capsule è più costoso, ma provoca meno disagio.

irrigoscopy

Irrigoscopia - diagnosi di radiazioni, che viene effettuata utilizzando un apparecchio a raggi X. Prima del processo, è necessario pulire bene l'intestino, poiché è necessario bere una speciale sostanza di contrasto che si diffonde in tutto l'intestino. Il metodo radiale consente di scattare foto in cui è visibile il contorno dell'organo, il restringimento e l'allargamento degli spazi vuoti e il rilievo. Il paziente non fa male, è completamente sicuro. L'irradiazione con radiazioni non è forte. indicazioni:

  • doloroso al colon o vicino all'ano;
  • disturbi delle feci;
  • ostruzione intestinale;
  • controindicazioni alla colonscopia.

Lo stesso giorno, l'ecografia viene utilizzata per confrontare i risultati.

Angiografia mesenterica

Angiografia - esame a raggi contrasto dei vasi sanguigni nella zona intestinale, che aiuta a controllare lo stato dei vasi sanguigni, il flusso di sangue in loro, e così via..

  • malformazioni;
  • scarsa permeabilità dei vasi sanguigni;
  • gonfiore;
  • aneurisma e così via.
  • disturbi mentali;
  • allergia ai fondi con iodio;
  • malattie acute, ecc.

Prima della radiografia, un agente di contrasto viene iniettato nel letto vascolare e quindi molte immagini vengono immediatamente prelevate nell'area desiderata.

Scansione radioisotopica

Il paziente riceve preparazioni per il contrasto che danno un'immagine durante lo studio delle radiazioni. Utilizzando una scansione, è possibile controllare la crescita di tumori e tessuto patologico. La struttura dell'intestino e del motore è visualizzata. Questo è un metodo moderno che consente di diagnosticare la malattia in una fase iniziale. La dose di raggi è piccola, il che rende il processo completamente sicuro. Il contrasto viene eliminato rapidamente dal corpo in modo naturale, soprattutto se si beve molti liquidi. Controindicazione per l'esecuzione è la gravidanza, una piccola età.

Diagnosi ecografica

Gli ultrasuoni sono più spesso eseguiti per i bambini, le donne incinte o coloro che nutrono il bambino con il latte materno. Ciò è dovuto al fatto che non vi è alcun carico di radiazioni sul corpo, che è considerato innocuo, ma non è raccomandato per tali categorie di pazienti.

  • parametri di controllo dopo l'intervento sull'intestino;
  • neoplasie;
  • Malattia di Crohn;
  • adesioni;
  • infiammazione, ecc.

Gli ultrasuoni permettono di controllare la peristalsi, mentre il paziente non fa male, non c'è assolutamente alcun disagio, ecc.

Tomografia computerizzata

tomografia computerizzata è chiamato uno studio, che viene condotta in una speciale macchina a raggi X in forma di "ciambella" che conduce scansioni interne del corpo ad angoli diversi. In questo caso, il dispositivo visualizza l'immagine sullo schermo. indicazioni:

  • polipi;
  • neoplasma nell'intestino;
  • processo infiammatorio;
  • sanguinamento.

Il paziente non fa male, il processo non richiede molto tempo, è possibile determinare esattamente la localizzazione del problema.

  • insufficienza renale;
  • peso corporeo da 150 kg;
  • lastre di gesso o di metallo nella regione addominale;
  • la gravidanza;
  • piccola età paziente.

Queste non sono controindicazioni assolute, ma la patologia viene diagnosticata in questo modo solo in casi estremi.

Imaging a risonanza magnetica

La risonanza magnetica è uno degli esami più profondi. Dà l'opportunità di visualizzare l'immagine tridimensionale dell'organo, che è estremamente importante per le neoplasie, il sanguinamento. La controindicazione è la presenza nel corpo del paziente di parti metalliche. Usando la risonanza magnetica è possibile vedere la funzionalità dell'intestino.

laparoscopia

La laparoscopia consente di diagnosticare la patologia eseguendo punture della parete addominale anteriore con strumenti speciali. Il metodo consente di verificare:

  • malattie gastrointestinali acute con sintomi non caratteristici dubbi;
  • ittero;
  • ascite;
  • ferite e ferite addominali chiuse;
  • neoplasie e così via.
  • molte aderenze nella cavità addominale;
  • condizione molto grave del paziente;
  • ernia postoperatoria;
  • peritonite;
  • fistola, ecc.

L'esame viene eseguito in anestesia locale o generale.

Che tipo di esame è meglio?

Se paragoniamo l'irrigoscopia e la colonscopia, non possiamo scegliere quale sia la migliore, poiché non garantiscono un risultato accurato. La colonscopia è più utilizzata poiché presenta un'immagine più dettagliata. Se si sceglie tra la colonscopia e la TC, quest'ultima è sicuramente migliore, ma nel caso di usare una capsula per la colonscopia, l'efficacia è la stessa.

Ultrasuoni e TC sono diversi in quanto non vi è irradiazione con gli ultrasuoni, ma la TC fornisce un'immagine più ampia. È meglio sottoporsi a uno studio completo.

Preparazione per sondaggi

loading...

Tipi di preparazione per le procedure:

Praticamente tutte le indagini richiedono tale formazione, in quanto aumenta la precisione dei risultati. Il medico si rifiuta di iniziare l'esame senza preparazione, in quanto questo non ha senso. Inoltre, prima dello studio dovrebbe seguire una dieta e una dieta speciali per 2 giorni. cibo dietetico fronte della diagnostica diretti ad esclusione dei prodotti che sono in grado di provocare gonfiore e le violazioni della sedia, frutta così fresca e verdura, fagioli, bacche, noci, prodotti lattiero-caseari sono vietate. È raccomandato:

  • pesce e carne magri;
  • pane bianco di macinatura grossolana;
  • yogurt, kefir (normalizzare la microflora) e altri cibi risparmiatori.

Prima degli esami endoscopici, non assumere farmaci a base di carbone attivo e ferro. Alla vigilia degli esami prescritti lassativi e clisteri bere fanno speciali (ci sono studi che non hanno bisogno, per esempio, degli Stati Uniti).

Metodi di ricerca nelle malattie dell'intestino

loading...

Nelle malattie dell'intestino vengono utilizzati vari metodi diagnostici di indagine.

Colloquio paziente

loading...

Nelle malattie dell'intestino, le principali lamentele sono dolore lungo l'intestino e durante la defecazione, flatulenza, diarrea, stitichezza e talvolta sanguinamento intestinale.

Il dolore può essere di natura parossistica (colica intestinale). Tipicamente tale dolore si verificano a periodiche contrazioni spasmodiche della muscolatura liscia della parete intestinale, che si osserva in infiammazione acuta nel piccolo intestino (enterite) o del colon (colite). Il dolore può anche essere causato dallo stiramento dell'intestino a seguito dell'accumulo di una grande quantità di gas o ostruzione intestinale. La localizzazione del dolore dà un'idea approssimativa di quale organo è interessato. dolore ombelico si verificano nelle malattie dell'intestino tenue nella regione iliaca sinistra - nelle malattie del colon sigma nella regione iliaca destra - nelle malattie del cieco e appendicite. Dolore derivante da atto di defecazione, si osservano nelle malattie del retto (emorroidi, ragadi anali, diritte o cancro del colon sigma).

flatulenza

Flatulenza - eccessivo accumulo di gas nell'intestino, il solito risultato migliorare i processi di decadimento, la fermentazione Tonus e di rilassamento della parete intestinale. I pazienti lamentano di tenuta e distensione addominale, attacchi di dolore, rumorosa carminativo, particolarmente dolorosa per i pazienti, ma contribuendo al passaggio di dolore.

Diarrea (diarrea)

La diarrea è la rapida secrezione di feci liquide, la cui massa giornaliera supera i 200 g. Tuttavia, ci sono una serie di condizioni che devono essere distinte dalla diarrea. Nella sindrome dell'intestino irritabile, nella tireotossicosi, nella proctite, ecc., Vengono rivelate feci frequenti, ma la massa giornaliera delle feci è normale. L'incontinenza fecale è una defecazione involontaria causata da una violazione della funzione dei muscoli del retto e del pavimento pelvico. Se la diarrea dura non più di 14 giorni, allora è considerata acuta, se più lunga - cronica.

  • La diarrea acuta si sviluppa con infezioni intestinali (Escherichia coli, Clostridium perfrinens, Staphylococcus aureus, ecc.). La diarrea acuta può verificarsi anche con avvelenamento, con la ripresa del cibo dopo una lunga fame, con l'uso di alcuni farmaci, ad esempio, i farmaci antitumorali nella chemioterapia.
  • La diarrea cronica dura per settimane e mesi. Per patogenesi, la diarrea cronica infiammatoria, osmotica, secretoria, discinetica e artificiale sono isolate.
  • La diarrea infiammatoria è causata non solo dall'infiammazione della parete intestinale, ma anche da una diminuzione dell'assorbimento e dell'aumentata secrezione. Questo diarrea nella colite ulcerosa in via di sviluppo, la malattia di Crohn, a volte dopo irradiazione pelvica per i tumori dei genitali femminili e della prostata (radiazioni enterocolite) malassorbimento degli acidi biliari (nelle lesioni di ileo). Negli ultimi anni, la diarrea cronica è stata osservata in pazienti con AIDS.
  • La diarrea osmotica si sviluppa quando c'è un malassorbimento nell'intestino tenue di componenti alimentari o medicinali scarsamente digeriti, il che porta ad un aumento della pressione osmotica che trattiene l'acqua nel lume. Viene rilasciata una grande quantità di grassi grassi maleodoranti. Nei pazienti si osservano perdita di peso e avitaminosi. La diarrea osmotica si sviluppa con insufficiente funzione pancreatica esocrina, malattia di Whipple, deficit di lattasi e sindrome dell'intestino corto. La diarrea diminuisce con il digiuno.
  • diarrea secretoria è causata aumentata secrezione di acqua nell'intestino e più spesso si sviluppa con disturbi ormonali (sindrome carcinoide, sindrome di Zollinger-Ellison, neoplasia endocrina multipla, cancro alla tiroide modulare ed altri.); grave enterite e dopo resezione o smistamento dell'ileo distale.
  • La diarrea discinetica si verifica quando la funzione motoria dell'intestino è disturbata nei pazienti con sindrome dell'intestino irritabile; con malattie neurologiche dovute a una violazione dell'innervazione vegetativa dell'intestino; in pazienti con diabete mellito insulino-dipendente, che si trovano in abbondante diarrea acquosa, in combinazione con l'incontinenza delle feci.
  • La diarrea artificiale è dovuta all'assunzione di lassativi. Più spesso si verifica nelle donne. Caratteristica diarrea acquosa, dolore addominale, debolezza, perdita di peso e gonfiore. La diarrea artificiale può essere in pazienti con malattia mentale.

costipazione

Stitichezza: ritenzione prolungata delle feci nell'intestino. La maggior parte delle persone ha sgabelli almeno tre volte a settimana. Ma la stitichezza dovrebbe essere pensata in quei casi in cui durante la defecazione i pazienti sono costretti a spingere forte, le feci sono dure, c'è una sensazione di trabocco nel basso addome e insoddisfazione per l'atto di defecazione. La costipazione si verifica quando il movimento delle feci viene alterato nel colon o a causa di disturbi del retto e dello sfintere dell'ano.

  • Il disturbo primario della peristalsi procede secondo il tipo di ostruzione del colon, la cui causa può essere tumori; stenosi del colon con colite ischemica, diverticolosi o colite ulcerosa e morbo di Crohn; corpi estranei.
  • Lo spasmo dell'ano dello sfintere dell'ano con emorroidi o una fessura può inibire l'impulso di defecare.
  • Dismotilità del colon, la dilatazione del colon, riducendo la sensibilità della violazione retto e la defecazione sviluppare se danneggiato i nervi parasimpatico del colon con lesioni o malattie della colonna vertebrale lombosacrale, sclerosi multipla, morbo di Parkinson e ictus. Caratterizzato da costipazione con la malattia di Hirschsprung, in cui v'è assenza congenita dei neuroni del plesso intermuscolari nel colon distale sopra lo sfintere dell'ano, che è in un costante stato di contrazione, e il segmento prossimale del colon è espanso.
  • La stitichezza può causare molti farmaci (antidepressivi, antipsicotici, codeina, analgesici narcotici, antiacidi contenenti alluminio o calcio, sucralfato, calcio antagonisti).
  • A volte la stitichezza si sviluppa nell'ipotiroidismo, portando all'emergere di un megacolon tossico.
  • Le donne incinte sono spesso diagnosticate con stitichezza, probabilmente a causa di inibizione della motilità intestinale da un aumento del livello di progesterone.
  • La stitichezza può portare a gravi malattie croniche che interrompono l'attività fisica; diminuzione della fibra nella dieta; debolezza muscolare generale e talvolta disturbi funzionali del SNC.

emorragia

Può essere alto, proveniente dall'intestino tenue (le masse fecali acquistano il colore nero scuro) e dalle sezioni inferiori del tratto gastrointestinale (sangue rosso sulla superficie delle feci). Una piccola quantità di sangue è più spesso associata a emorroidi o ragadi ed è causata dalla traumatizzazione del canale anale da parte di polpacci densi. Emorragia massiva può svilupparsi con cancro del colon e polipi, colite ulcerosa e ischemia intestinale nei pazienti diabetici e malattie vascolari. Nelle persone di età superiore a 40 anni, una frequente causa di sanguinamento è la diverticolosi del colon.

Esame fisico

loading...

Ispezione del paziente

L'ispezione in caso di malattie intestinali può rilevare gonfiore, che può essere uniforme e irregolare nel gonfiore di alcune aree dell'intestino. Il gonfiore generale uniforme dipende dalla maggiore formazione di gas nell'intestino e può essere accompagnato da una diminuzione del tono della muscolatura liscia dell'intestino. Il gonfiore delle singole aree si sviluppa con il restringimento del lume intestinale con punte, tumori e i loro intasamenti e con ostruzione intestinale. Quando si esamina l'ostruzione perianale, si richiama l'attenzione sulla presenza di tumori e di passaggi fistolosi.

Palpazione dell'addome

Quando la palpazione dell'addome determina le formazioni di dolore e volume. All'auscultazione, viene studiato il rumore intestinale e vascolare.

Esame rettale

Assicurarsi di eseguire un esame rettale, che permette di identificare la formazione del tumore del retto, formazione anomala nella zona pelvica e il Cavo del Douglas, determinare lo stato dello sfintere dell'ano, per valutare la comparsa di feci rimanendo i guanti, ed esplorare per trovare loro sangue occulto.

Metodi di ricerca strumentale

loading...

Esame a raggi X dell'intestino tenue

Permette di determinare le caratteristiche morfologiche e funzionali dell'intestino. Il paziente assume una poltiglia di contrasto costituita da 100 grammi di solfato di bario e la stessa quantità di acqua. Dopo 2,5 ore, la sospensione entra nel cieco. Una precedente e successiva transizione di sospensione dall'intestino tenue indica ciecamente una violazione della sua funzione motoria. Il rilievo della mucosa dell'intestino tenue ha uno schema pennato. Nelle malattie infiammatorie intestinali, questo rilievo è deformato. A volte nel corso dell'intestino tenue ci sono protrusioni limitate - diverticoli. I tumori dell'intestino tenue non hanno segni radiografici caratteristici.

Se dopo la ricezione di cambiamenti patologici del bario non sono determinati, viene condotto uno studio speciale - enteroclisma, quando il bario liquido viene iniettato rapidamente nell'intestino tenue attraverso un sondino nasogastrico. Il riempimento e lo stiramento dei loop intestinali ci consente quindi di determinare la funzione transitoria.

L'esame radiografico del colon può essere effettuato prendendo una sospensione di bario per via orale o somministrandola con un clistere (irrigoscopy). Questo studio rivela violazione della funzione motoria del colon, fornisce un'indicazione della sua lunghezza, la posizione, la forma, il tono, haustration e permette di rilevare modifiche della mucosa inferiore a 0,5 cm per una più chiara contrasto piccoli polipi o tumori utilizzando aria contrasto :. Dopo Iniezioni con clistere di bario nell'aria insufflate dell'intestino. La membrana mucosa è separata dal sottile strato di bario. In questo contesto, le piccole formazioni sono ben contrastate.

Uno studio riuscito utilizzando il bario è possibile con una corretta preparazione dell'intestino, che non può essere considerato un esercizio sicuro. I forti lassativi per i processi ostruttivi nell'intestino tenue e piccolo o nella fase attiva della colite ulcerosa sono pericolosi per la vita del paziente. Il clisma del bario può intensificare le manifestazioni della colite ulcerosa e aggravare i fenomeni di parziale ostruzione intestinale, rivelati nella revisione della fluoroscopia degli organi della cavità addominale. L'irrigoscopia è controindicata nei pazienti con sanguinamento gastrointestinale. Tali pazienti sono consigliabili per condurre l'angiografia.

sigmoidoscopia

Consente di ispezionare direttamente la mucosa del retto e del colon sigmoideo. Il recto-manoscopio è un tubo di metallo di 2 cm di diametro e 35 cm di lunghezza, all'interno del quale è presente un otturatore metallico. Prima che inizi l'esame, chiude l'apertura interna del tubo, impedendo la penetrazione di feci e membrane mucose nel suo lume. L'estremità esterna del tubo è sigillata ermeticamente da un disco a vite con una finestra di vetro, attraverso la quale viene eseguita l'ispezione. Sulla superficie esterna del tubo ci sono fissioni in centimetri, che consentono di determinare la profondità di inserimento dello strumento.

Con un sigmoidoscopio, c'è una lunga asta con una lampadina elettrica alla fine. Dopo aver inserito l'asta nel tubo, la luce illumina l'interno dell'intestino. Il cilindro di iniezione consente all'aria di spargere l'intestino versato soffiando aria. 1-2 ore prima dell'introduzione del sigmoidoscopio, la parte inferiore dell'intestino crasso viene pulita con un clistere. In caso di diarrea, il paziente viene dato un'ora prima dello studio di 8-10 gocce di oppio.

Con l'aiuto di un sigmoidoscopio, è possibile esaminare la mucosa del retto e dell'intestino sigmoideo ad una profondità di 35 cm. La mucosa normale appare liscia, umida, moderatamente rossa. Nell'infiammazione acuta, è edematica, iperemica, torbida e ricoperta di muco. Utilizzando questo metodo di ricerca, è anche possibile vedere emorragie, erosione, ulcere, emorroidi, ragadi dell'ano.

La recto-manoscopia promuove il riconoscimento precoce dei tumori del retto e della parte inferiore del sigmoide. Nei moderni sigmoidoscopi, esiste un dispositivo speciale per condurre una biopsia mirata seguita da uno studio morfologico della risultante fetta di muco.

sigmoidoscopia

Viene eseguito da un sigmoidoscopio flessibile, che consente di esaminare 40-60 cm della parte distale dell'intestino crasso. L'introduzione di un sigmoidoscopio è meno dolorosa, mentre i pazienti sperimentano un minimo disagio. La sigmoidoscopia è fondamentale nella diagnosi di piccolo retto cancro e sigma, che non è stato osservato quando irrigoskopii dovuta alla flessione del colon, retto-sigma e gravi piegatura della sua parete. Inoltre, il 50% di tutti i tumori del colon sono localizzati entro i limiti raggiungibili solo da un sigmoidoscopio flessibile. La sigmoidoscopia rivela i primi cambiamenti nella membrana mucosa (edema, iperemia, leggera vulnerabilità nel contatto, ulcerazione).

colonscopia

Consente di esaminare l'intera superficie dell'intestino crasso, dall'ano al cieco. Metodo colonscopia viene utilizzato per la diagnosi (identificazione dei tumori potenzialmente curabili segmentale restringimento provoca ulcere, diverticolite, malattia di Crohn, ecc) e trattamento (rimozione di polipi adenomatosi). Colonscopia nel 40% dei casi viene effettuata a rilevamento durante clisma colon costrizione patologica nel 40% - sul sanguinamento gastrointestinale. In altri casi, la colonscopia viene eseguita da pazienti con malattie infiammatorie intestinali.

Applicare due metodi di preparazione per una colonscopia. La preparazione con il primo metodo consiste nel fatto che il soggetto prende solo cibo liquido per 2 giorni, la sera prima e la mattina del giorno di studio - solfato di magnesio e un clistere purificante con acqua tiepida. Il secondo metodo consiste nel lavaggio completo del colon con soluzione di glicole polietilenico / elettrolita non assorbibile senza l'uso di lassativi o clistere. La preparazione richiede solo poche ore. Prima della procedura, il paziente viene somministrato per via endovenosa ai sedativi: diazepam o fenazepam. I pazienti con spasmi locali gravi per il rilassamento necessitano di iniezione endovenosa di anticolinergici e glucagone.

La colonscopia è complicata da sanguinamento e perforazione nello 0,5-1,3% dei pazienti, la mortalità è dello 0,02%. Con la polipectomia, le complicanze si sviluppano nell'1-2%. Controindicazioni per colonscopia sono infarto miocardico acuto e perforazione intestinale.

Angiografia mesenterica

Per diagnosticare acuta (embolia arteriosa) o cronica (rospo addominale) ischemia intestinale, e per determinare la localizzazione del blocco arteriolare. L'angiografia viene utilizzata per determinare il volume della perdita di sangue se la velocità di sanguinamento supera 0,5 ml / min.

Scansione radioisotopica

Condotto con sanguinamento dall'intestino tenue o piccolo. La fonte di sanguinamento è rilevata dall'iniezione endovenosa di propri eritrociti marcati con 99m Tc. Il luogo del sanguinamento è determinato dalla localizzazione nella cavità addominale dell'isotopo radioattivo. Questo metodo viene eseguito insieme all'angiografia o all'endoscopia. È controindicato in caso di sospetto sanguinamento dall'esofago, dallo stomaco o dal duodeno.

Ecografia (ecografia)

Un metodo economico e informativo per esaminare pazienti con malattie della colecisti, dotti biliari, fegato, pancreas; L'ecografia Doppler può valutare la velocità e la direzione del flusso sanguigno nella vena porta.

Tomografia computerizzata (CT)

Più precisamente rivela le formazioni volumetriche nell'addome inferiore (infiltrati nella malattia di Crohn, diverticolite, ecc.).

Risonanza magnetica (MRI)

Fornisce informazioni accurate sulla profondità di invasione del cancro del retto, il metodo consente di ottenere immagini di vasi senza ricorrere al loro cateterismo.

laparoscopia

Utilizzato per diagnosticare i tumori nella cavità addominale e nella regione pelvica, la loro operabilità; rivelando le cause del dolore nella cavità addominale e la biopsia epatica sotto controllo visivo. Laparoscopia viene eseguita dopo studio dettagliato del paziente (analisi del sangue, la coagulazione del sangue, gruppi sanguigni e compatibilità con due dosi di sangue intero, radiografia del torace, rene, vescica) in condizioni sterili dopo la somministrazione endovenosa di stupefacente e / o diazepam.

Condurre l'anestesia locale con una soluzione di lidocaina all'1%, praticare un'incisione lunga 5 mm, inserire un ago pneumatico e attraverso di esso - ossido di azoto. Poi ampliato a 10-15 mm incisione e la cavità addominale viene eseguita con una cannula trocar, il trequarti viene rimosso e condotto attraverso il ventroscopy cannula. Esaminare il contenuto della cavità addominale e, se necessario, fare una biopsia. Dopo il completamento della procedura, il protossido di azoto viene rimosso quando il paziente è teso (somministrazione di Valsalva), la cannula viene rimossa, l'incisione viene suturata. Il sistema per infusione endovenosa viene lasciato per 24 ore, dopo 6 e 24 ore, viene controllata la presenza di sanguinamento o infezione.

  • Complicazioni: sanguinamento, peritonite batterica, perforazione degli organi interni.
  • Controindicazioni assolute: violazione della coagulazione del sangue, peritonite, ostruzione intestinale, mancanza di volontà del paziente.
  • Controindicazioni relative: grave patologia del cuore o dei polmoni, grandi ernie addominali, multipla storia chirurgia addominale, ascite segnate.

Diagnosi di malattie intestinali: quando è necessario e metodi di ricerca

loading...

L'idea stessa di controllare l'intestino non provoca alcuna emozione piacevole. Tuttavia, la diagnosi è necessaria, soprattutto se ci sono sintomi spiacevoli e sospetti di parassiti. Uno dei metodi di diagnosi è una colonscopia, che molti semplicemente temono. Come posso controllare l'intestino per le malattie senza colonscopia, e che tipo di dottore ci dirà il nostro consiglio?

Chi è mostrato le procedure

loading...

Prima di scegliere il metodo più adatto per studiare l'intestino, è importante capire quando è necessario. Quando si sospetta la presenza di varie malattie o la presenza di parassiti, vengono utilizzati vari metodi diagnostici, inoltre alcuni di loro hanno le loro controindicazioni. Chiedere uno specialista e sottoporsi agli esami necessari sono necessari quando compaiono i seguenti sintomi:

  • dolore addominale;
  • costipazione;
  • diarrea;
  • sangue, pus o muco nelle feci;
  • emorroidi;
  • gonfiore;
  • un forte calo di peso o viceversa;
  • eruttazioni costanti e bruciore di stomaco;
  • odore sgradevole dalla bocca, non associato alla salute dei denti;
  • occorrenza di un raid sulla lingua.

Spesso i pazienti vanno dal medico troppo tardi, quando il disagio non è più tollerabile. Qualcuno ha paura della sofferenza della procedura, qualcuno pensa che sia difficile raggiungere uno specialista stretto. In ogni caso, una chiamata successiva a un medico porta al fatto che la malattia si è già sviluppata bene e richiede un trattamento più serio e costoso. Nel caso di tumori cancerosi, qualsiasi ritardo può essere l'ultimo.

Metodi di base per l'esame dell'intestino

loading...

In che modo lo stomaco controlla l'intestino in ospedale per parassiti e oncologia? Il modo più semplice per controllare le condizioni dell'intestino è la palpazione. È diviso in due tipi: superficiale e profondo. Con la palpazione superficiale, il medico può rilevare un'area dolorosa o organi interni ingranditi. La palpazione viene eseguita dal basso verso l'alto, mentre vengono controllati entrambi i lati dell'addome. Con la palpazione profonda, la pressione diventa più forte, al limite della zona di comfort. Per una persona sana, anche la palpazione profonda passa senza sensazioni dolorose e i muscoli della stampa durante l'esame sono rilassati.

Se si sospetta la presenza di parassiti e patologie intestinali, uno specialista può riferire il paziente ai test. Quali test dovrei prendere per controllare i miei intestini:

  1. Analisi del sangue generale Si svolge al mattino rigorosamente a stomaco vuoto. Permette di identificare malattie infettive, presenza di parassiti, processi infiammatori e sanguinamento interno.
  2. Analisi del sangue biochimica. Con esso, è possibile trovare una violazione dell'assorbimento di sostanze nutritive.
  3. Analisi delle urine. Con alcune malattie dell'intestino, l'urina può cambiare colore e densità, questa è un'occasione da verificare con uno specialista.
  4. Coprogram. L'analisi delle feci permette di rivelare il quadro generale dello stato dell'intestino. Prima della consegna del materiale, dovrai seguire una dieta speciale per cinque giorni. Cal è controllato per le impurità (sangue, pus, cibo non digerito, parassiti, ecc.). Inoltre, sotto il microscopio, viene controllata la presenza di fibre muscolari, grasso, ecc.

La colonscopia consente di ottenere maggiori informazioni, può rilevare infiammazioni, polipi, tumori e controllare le condizioni della mucosa. La colonscopia è relativamente indolore, ma per alcuni può essere spiacevole. In rari casi, la procedura viene eseguita con anestesia locale. Il tubo flessibile con la fotocamera viene inserito nell'ano, con il suo aiuto non solo puoi esaminare l'intestino, ma anche, se necessario, fare dei test. Il più delle volte, l'esame viene effettuato sullo stomaco, ma se necessario, il medico può chiedere al paziente di girare dalla sua parte o sdraiarsi sulla schiena.

Un metodo di esame più moderno è la diagnostica capsulare. Rispetto alla colonscopia, è completamente indolore e non provoca sensazioni spiacevoli. È sufficiente che il paziente ingerisca una piccola capsula con una fotocamera, passi attraverso lo stomaco e l'intestino, sia espulsa dal corpo in modo naturale. Durante l'avanzamento del tratto gastrointestinale, la fotocamera produce circa 50.000 immagini, che vengono trasmesse a un dispositivo speciale fissato alla vita del paziente. Capsule ti permette di esplorare intestino tenue e crasso, stomaco e retto.

Se necessario, oltre a eseguire test e colonscopia o diagnosi capsulare, può nominare un'ecografia, una TC o una radiografia intestinale.

Come condurre un esame indipendente

loading...

A casa, è impossibile rilevare parassiti, ulcere, processi infiammatori o tumori. L'unica opzione disponibile per la diagnosi è l'esame esterno e la valutazione del benessere. Cosa è importante prestare attenzione a:

  1. Aumento della temperatura corporea, affaticamento, una forte perdita di peso - tutto questo può indicare la presenza della malattia.
  2. Quando sondano l'addome, ci sono le foche.
  3. Dolore costante nell'intestino.
  4. La comparsa di macchie sulla pelle, un cambiamento di tonalità, un'eruzione cutanea.
  5. Disturbi delle feci, sangue dall'ano.
  6. Fluttuazioni del peso corporeo.
  7. Sensazione di fame.
  8. Nervosismo, insonnia

Se ha qualcuno di questi sintomi, deve sempre contattare il medico. Quanto prima è iniziato il trattamento della malattia, tanto più ha successo.

Se Nogtivit è efficace dal fungo delle unghie verrà aperto dalla prossima pubblicazione.

Quale medico dovrei contattare?

loading...

Prima di tutto, devi contattare il gastroenterologo. Per escludere cause ginecologiche di dolore nell'addome, le donne avranno anche bisogno di visitare un ginecologo. Se il dolore e altri sintomi spiacevoli si trovano nella zona del retto, è necessario un esame dal proctologo. I metodi di diagnosi nel gastroenterologo e proctologo sono identici:

  • la palpazione;
  • ricerca di laboratorio;
  • esame strumentale

Il parassitologo aiuterà a stabilire la presenza di parassiti e prescriverà il trattamento necessario. In presenza di malattie croniche dell'intestino, è necessario un esame regolare con gli specialisti appropriati. Se vi è il sospetto di appendicite, è possibile contattare il gastroenterologo per confermare la diagnosi. Con un risultato positivo degli esami, il paziente sarà indirizzato al chirurgo per l'operazione.

Uno dei nuovi modi di esaminare il tratto gastrointestinale senza una colonscopia in video:

Come controllare l'intestino per le malattie

loading...

Le persone moderne per la maggior parte lavorano duramente, sono costantemente in uno stato di stress, mangiano male e conducono uno stile di vita sedentario, che porta all'interruzione del corpo, compreso il GI. Secondo le statistiche, queste o altre patologie dell'intestino sono presenti nel 90% della popolazione adulta dei paesi sviluppati, alcune delle quali possono rappresentare una seria minaccia per il paziente. Per prevenire spiacevoli conseguenze e per rilevare la malattia nel tempo, è necessario sottoporsi a diagnostica intestinale, che può essere eseguita con metodi diversi.

Come controllare l'intestino per le malattie

Cosa determina la salute dell'intestino?

loading...

L'intestino è uno dei più grandi organi dell'uomo, che consiste in due sezioni, spesse e sottili. Svolge le funzioni di spaccare prodotti, assorbire i nutrienti, eliminare residui non digeriti e tossine, cioè il normale funzionamento dell'organismo dipende in larga misura dal corretto funzionamento dell'intestino. Di conseguenza, le malattie di questa parte del tratto gastrointestinale possono ridurre significativamente la qualità della vita umana e, in uno stato trascurato, causare gravi complicazioni.

Le malattie dell'intestino sono molto pericolose

Patologie dell'intestino causano fattori esterni e interni, tra cui:

  • predisposizione ereditaria;
  • infezione da infezioni intestinali;
  • malattie di altre parti del tubo digerente;
  • alimentazione scorretta o squilibrata, abuso di piatti fritti e speziati, prodotti semilavorati, mancanza di sostanze nutritive;
  • fumo, alcol, assunzione incontrollata di farmaci;
  • obesità, mancanza di attività fisica;
  • stress psicoemozionale.

Malattie del tratto gastrointestinale

Per riferimento: le malattie intestinali hanno un impatto negativo non solo sulla funzione digestiva, ma anche su tutto il corpo - contengono microrganismi utili che supportano il lavoro del sistema immunitario.

Sintomi di malattie intestinali

loading...

Riconoscere le malattie intestinali non è così semplice - alcune sono asintomatiche, mentre altre sono caratterizzate da manifestazioni comuni che possono essere osservate in qualsiasi disturbo del corpo. Ci sono una serie di segni che, nella maggior parte dei casi, indicano malattie intestinali e richiedono un trattamento tempestivo.

Come riconoscere le malattie intestinali

Tabella. Segni di malattia intestinale

Sindrome del dolore nell'addome

Gonfiore, eruttazione, flatulenza

Dolore e prurito nel passaggio anale

Sangue e muco nelle feci

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla nausea associata ai cambiamenti nelle preferenze di gusto, in quanto potrebbe indicare neoplasie maligne.

Nelle malattie dell'intestino può verificarsi uno o più di questi sintomi, la loro sequenza (ad esempio, in alcuni alternato patologie stitichezza a diarrea), così come i sintomi generali: febbre, perdita di peso, insonnia, irritabilità, le donne - disturbi mestruali.

Violazione del ciclo mestruale

È importante: la gravità e la durata dei sintomi dipendono dalla loro causa, dall'età e dalle condizioni generali del corpo umano, ma se qualcuno di questi viene osservato più di 2-3 giorni e non scompare dopo la normalizzazione della dieta, dovresti consultare un medico il prima possibile.

Quando dovrei chiamare un'ambulanza?

loading...

Alcune malattie dell'intestino possono causare una seria minaccia alla salute e alla vita del paziente, pertanto richiedono cure mediche immediate. Chiamare un'ambulanza è necessario nei seguenti casi:

  • tutti i segni di malattie intestinali nel complesso (vomito, diarrea, dolore addominale, gonfiore);
  • un forte dolore all'addome, che dura più di 1-2 ore, interferisce con le attività quotidiane e non viene rimosso con anestetici e antispastici;
  • la tensione dei muscoli addominali (al tatto assomiglia a una superficie dura);
  • vomito ripetuto, specialmente con sangue;
  • sangue scarlatto nelle feci o sanguinamento rettale;
  • Una sedia di tonalità nera, simile a fondi di caffè o catrame;
  • eventuali sintomi di malattia intestinale che sono accompagnati da febbre alta, ottusità o perdita di coscienza, forte debolezza e pallore.

In alcuni casi, è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza

I bambini, gli anziani e le donne in gravidanza sono "veloce" ad essere invocate anche quando i segni minacciosi non espressi troppo - la patologia intestinale in questi pazienti stanno sviluppando rapidamente e può portare a gravi conseguenze.

Attenzione: negli anziani, il dolore nella parte superiore dell'addome non può parlare di patologie intestinali, ma è una violazione del cuore.

Diagnosi di malattie intestinali

loading...

Per identificare le malattie dell'intestino, è necessario sottoporsi a una serie di studi che consentono di valutare lo stato anatomico e funzionale dell'intestino, identificare le violazioni e fare una diagnosi accurata.

Visita medica e palpazione

La diagnosi delle malattie intestinali inizia con la raccolta dell'anamnesi e dei reclami dei pazienti, così come l'esame della pelle e la palpazione della cavità addominale. Nel sondare l'addome, il medico può determinare la tensione muscolare, gli spasmi o le zone addensate dell'intestino, le grandi neoplasie e le aree di localizzazione del dolore. L'infiammazione e il neoplasma nell'ano vengono rilevati dalla ricerca delle dita.

Test delle feci

sgabello ricerca consente di controllare la condizione funzionale dell'intestino, che è la capacità di digerire e assorbire il cibo, diagnosticare sangue occulto, elmintiasi (infestazione del corpo). L'analisi è valutato un numero di parametri, tra cui la consistenza e l'aspetto delle feci, residui di cibo non digerito (amido, grassi, fibre, ecc. D.), la presenza di inclusioni stranieri, lieviti e altri elementi patologici.

Risultati dell'analisi delle feci per la disbiosi

Se vi è il sospetto di disbiosi e infezioni intestinali, viene prodotta una coltura batteriologica delle feci, che consente di rilevare le violazioni della microflora intestinale. A tal fine, un tampone può essere prelevato dall'ano.

endoscopia

Endoscopia assume esame intestinale con un endoscopio - un tubo con un dispositivo ottico alla sua estremità che viene inserito attraverso l'esofago nel tratto gastrointestinale (fibrogastroduodenoscopy) o del retto (koloposkopiya), e visualizza l'immagine sul monitor. Questo è uno dei metodi più efficaci di indagine che permette di valutare la superficie interna della mucosa intestinale, per identificare i tumori e prendere una sezione di tessuto per l'analisi.

Attenzione: per ottenere risultati accurati del coprogramma e dell'endoscopia, le raccomandazioni del medico per la preparazione allo studio (dieta, assunzione di farmaci, ecc.) devono essere rigorosamente osservate.

Studio a raggi X.

La radiografia intestinale viene effettuata con l'aiuto di un mezzo di contrasto (sospensione di bario) e consente di identificare neoplasie, anomalie dello sviluppo, lesioni ulcerose, polipi, aree di costrizione e ostruzione. A seconda di quale parte del corpo ha bisogno di essere esaminata, il mezzo di contrasto viene assunto per via orale o iniettato con un clistere, e dopo che entra nella parte destra dell'intestino, viene eseguita una radiografia.

Radiografia a contrasto dell'intestino tenue: l'intestino tenue è espanso, i suoi segmenti sono tesi, i villi sono levigati

Ultrasuono dell'intestino

studio intestino ecografico eseguito raramente, dato ciclo intestino scarsamente visualizzato per mezzo di segnali ultrasonici, quindi la procedura viene utilizzata in combinazione con il Doppler per le stime del flusso sanguigno nelle arterie addominali e identificare linfonodi ingrossati.

RM e TC

Gli studi sono effettuati utilizzando apparecchiature informatiche (CT e MRI) dare un'immagine chiara della malattia, e anomalie intestinali di raggi X o endoscopia, e non causano disagio durante la procedura. Di solito raccomandata quando tumori (polipi, tumori), infiammatorie e sanguinamento in una delle sezioni di organi. Lo svantaggio di questi metodi è alto costo.

Come fare una risonanza magnetica dell'intestino

Endoscopia capsulare

Un metodo innovativo di ricerca dell'intestino, la cui essenza è la seguente: il paziente ingoia una piccola capsula con una videocamera incorporata. Il dispositivo si sposta lungo il tratto digestivo, registrando tutte le informazioni su un supporto speciale, e dopo che lascia il corpo naturalmente, il medico decifra i dati e trae le opportune conclusioni sullo stato dell'intestino. Questa procedura non è così diffusa come altre procedure diagnostiche e viene eseguita solo in alcune istituzioni mediche.

Come riconoscere le malattie intestinali in tempo?

Per non perdere lo sviluppo di malattie intestinali e per consultare un medico in modo tempestivo, dovresti prestare attenzione alla tua salute e riconoscere i minimi segnali del corpo, indicando un malfunzionamento nel suo lavoro:

  • osservare la natura delle feci - nelle feci normali dovrebbe essere ben formato, tonalità brune, senza corpi estranei, odore di muffa, ecc.;
  • dopo aver visitato il bagno per ispezionare la carta per le tracce di sangue;
  • Guarda il tuo appetito, così come le sensazioni che si presentano nello stomaco dopo aver mangiato.

La nausea è uno dei sintomi più preoccupanti

Sui problemi con l'intestino può anche testimoniare sintomi comuni - stanchezza, febbre inspiegabile, perdita di peso, eruzioni cutanee sul viso. Se tali segni diventano compagni permanenti di una persona, si dovrebbe consultare un medico il più presto possibile e scoprire la causa di fenomeni spiacevoli.

La rapida stanchezza può anche indicare problemi con l'intestino

Prevenzione delle malattie intestinali

La principale misura per la prevenzione delle malattie intestinali è una corretta alimentazione, ricca di fibre e nutrienti, mangiare grassi, arrostiti, salati e affumicati è meglio limitato. I piatti dovrebbero essere caldi (non freddi e non caldi), e devi lentamente, masticare il cibo, cercare di non mangiare troppo, ma non morire di fame per molto tempo. Un ruolo importante è svolto da uno stile di vita attivo, dal rifiuto di cattive abitudini e dall'assunzione incontrollata di farmaci - tutti i farmaci devono essere assunti solo dopo la nomina di un medico, attentamente familiarizzato con le controindicazioni e gli effetti collaterali. Dopo 50 anni, quando il rischio di tumori maligni e di altre malattie intestinali aumenta più volte, si raccomanda che almeno due volte l'anno superino esami profilattici e un proctologo e procedure diagnostiche.

Una corretta alimentazione è molto importante

Con diagnosi tempestive, trattamento adeguato e conformità con le raccomandazioni mediche, la maggior parte delle malattie intestinali può essere trattata con semplici metodi conservativi.