Trattamento della colite con farmaci, rimedi popolari e dieta

Quando l'infiammazione della mucosa dell'intestino crasso nel corpo umano progredisce nella colite acuta, che richiede un trattamento tempestivo. La malattia è comune, è comune a persone di sesso diverso con frequenti problemi digestivi. L'automedicazione fornisce solo un sollievo temporaneo e può nuocere alla salute in presenza di patologie accompagnatorie nel corpo. Pertanto, il trattamento di successo inizia con una diagnosi tempestiva.

Cause di colite

Secondo la terminologia medica, lesioni distrofico-infiammatorie della mucosa del colon, che comporta gravi violazioni delle funzioni del tratto digerente (tratto gastrointestinale). colite acuta sviluppa in infettiva, ischemica (con una mancanza di apporto di sangue), farmaco o danni tossici di detto sistema digestivo carta. Quindi:

  1. La sintomatologia della colite acuta negli adulti è rappresentata dall'infiammazione della mucosa dell'intestino crasso e dello stomaco, che si manifesta sullo sfondo di una maggiore attività di infezione patogena.
  2. La malattia cronica progredisce in presenza di focolai di infezione nella cistifellea, nel pancreas e in altri organi anatomicamente connessi con l'intestino.

Inoltre, è importante ricordare il danno della nutrizione monotona prolungata. Si consiglia ai pazienti di astenersi dall'utilizzare cibo intrattabile e piccante, alcool. Altri fattori che provocano la colite:

  • medicine: lassativi sotto forma di supposte e clisteri rettali, antibiotici;
  • infezione: dissenteria, tubercolosi, salmonellosi, giardiasi, amebiasi, elmintiasi;
  • intossicazione alimentare, quando la mucosa del colon irrita e distrugge gli allergeni, le tossine;
  • lo stress trasferito, una violazione della routine abituale e il regime del giorno del paziente;
  • influenza di sostanze tossiche: sali di metalli pesanti, piombo, mercurio, arsenico, prodotti di decomposizione di tossine;
  • fattore alimentare: danno alla mucosa dell'intestino crasso può essere cibo solido, salato, piatti affumicati e affumicati;
  • disturbo circolatorio.

Più spesso le cause principali della colite progressiva sono l'eccesso di cibo sistematico, l'uso di alimenti nocivi, l'effetto di allergeni, l'ipotermia prolungata, il sovraccarico emotivo e fisico. Non escludere le complicanze dell'assunzione prolungata di antibiotici, perché sotto l'influenza dei singoli componenti sintetici di questi farmaci, le pareti della mucosa dell'intestino crasso vengono distrutte.

Sintomi di colite

Se il paziente ha dolore addominale parossistico, problemi di diarrea acuta, questi sono i primi segni di colite, l'intensità della quale in assenza di trattamento tempestivo non farà che aumentare. I sintomi generali includono tali cambiamenti nel benessere generale:

  • sensazione di brontolio nell'addome, indigestione di cibo, segni di gonfiore;
  • febbre (febbre), brividi;
  • frequente voglia di defecare;
  • sintomi di disidratazione, presentato da capogiri, debolezza generale;
  • masse fecali con impurità del sangue, più spesso causate da emorroidi esacerbate sullo sfondo di diarrea.

Possono non esserci tutti i sintomi allo stesso tempo, la loro gravità e intensità variano a seconda del particolare quadro clinico. Un trattamento efficace della colite intestinale a casa è possibile solo dopo che è stata fatta una diagnosi definitiva, e per questo è necessario conoscere la classificazione e le caratteristiche distintive di ciascuna forma di detta malattia.

Tipi di colite

Un trattamento efficace per la colite negli adulti dipende dalla forma della malattia, dalle caratteristiche individuali del corpo. La classificazione condizionale della malattia secondo le peculiarità del decorso del processo patologico è rappresentata dai seguenti tipi:

  • Sharp. E 'stato provocato da una reazione allergica, malnutrizione, infezione batterica. Sotto l'influenza di fattori patogeni c'è un'infiammazione della mucosa dell'intestino tenue e piccolo, dello stomaco.
  • Cronica. La malattia è causata da un'assunzione prolungata di lassativi, una violazione della microflora intestinale e microrganismi patogeni. C'è un'infiammazione dell'apparato digerente con attacchi ricorrenti di dolore.

La classificazione per caratteristiche endoscopiche è fornita. I tipi di colite sono come segue:

  • Pseudomembranosa. Il lungo trattamento con antibiotici sconvolge la microflora intestinale e crea condizioni favorevoli per l'attività dei batteri nocivi. La colite si manifesta con gravi sintomi di disbiosi (diarrea, flatulenza, gonfiore).
  • Ulcerosa. Gli stimolanti sono considerati stressanti, malnutrizione, infezioni, malattie genetiche. Questa forma della malattia è accompagnata da una infiammazione purulenta dell'intestino crasso, procede in forma grave.
  • Atrofica. C'è un'intossicazione di un organismo con veleni, sali di metalli pesanti, tossine, reagenti chimici. Con questa malattia si osserva una parziale atrofia dell'intestino crasso, quando le pareti dell'organo si assottigliano gradualmente.
  • Spastica. Le principali cause della malattia sono cattive abitudini, malnutrizione, stile di vita malsano. I pazienti con questa forma di colite si lamentano della sindrome dell'intestino irritabile (dolore e crampi addominali, diarrea, flatulenza).
  • Catarrale. I fattori patogeni sono intossicazione alimentare, malattie intestinali, carenza di vitamine, indebolimento dell'immunità locale.

Diagnosi di colite

Con la corretta definizione della forma della malattia, il trattamento della colite a casa è altamente efficace. Una diagnosi accurata include una serie di esami di laboratorio e clinici:

  1. Colonscopia o sigmoidoscopia. Tali tecniche possono rilevare cambiamenti catarrali o atrofici nella mucosa intestinale.
  2. Scatologia. In questo modo, puoi dare una valutazione reale del sistema digestivo, del metabolismo.
  3. Radiografia o irrigografia. È possibile determinare direttamente la posizione del focus della patologia, per valutare la struttura della mucosa dell'intestino crasso.
  4. Analisi generale del sangue e delle urine. Sono necessari per la rivelazione del processo infiammatorio e infettivo.
  5. L'analisi generale di una feci, la ricerca sulle uova dei protisti. Se si arrende tempestivamente materiale biologico allo studio e si identificano i parassiti, è possibile interrompere il processo patologico di assottigliamento delle pareti dell'intestino crasso, aumentando così l'efficacia del trattamento per la colite.

Possono essere richieste biopsie (prendendo le cellule intestinali per l'analisi). Viene spiegata la necessità di un'analisi della somiglianza dei sintomi della colite con segni di neoplasie maligne. Se i processi oncologici sono assenti e viene diagnosticata l'infiammazione dell'intestino crasso, l'esito clinico è favorevole. Il trattamento della colite intestinale cronica con farmaci è di alta efficacia.

Le tue domande

Domanda: quanto tempo trattare la colite?

Buona giornata! Volete sapere se il trattamento della colite si presta? Ho circa 7 mesi fa trovato alla divertiku intestinale colonscopia, antispastici trattati, il risultato di batteri quasi non ha avuto alcuna, poi di mano sia la microflora trovato lì Proteus e la mancanza di batteri, ancora una volta sono stato trattato Intetriks e batteri bere, ma la stitichezza come lo erano ed erano ora intestino infiammato ed è venuto anche prima che i gravi muco nelle feci dolore costante gastroenterologo prescrivere furazolidone più Linex e pasti dividere, non so già aiuterà o no, come pure miscele erbe aromatiche (piantaggine, calendula e salvia) mi dicono che cosa esattamente si può riempire la colite con costipazione? che altro mi aiuterà e se non viene trattato dobolno lungo? grazie

Sfortunatamente, l'enterocolite, in particolare l'enterocolite di eziologia infettiva, può essere davvero estremamente difficile da trattare. Il piano di trattamento da parte del medico è realizzato correttamente e completamente adeguato alla situazione attuale. Tuttavia, può essere integrato con l'uso dei seguenti farmaci:
Sotto la lingua - Nuks vomica-Homakord - 1 mese
Intramuscolare - Traumeel C, Mucosa-compositum - 1 iniezione di ogni farmaco ogni 3 giorni - 10 iniezioni.
Rettale - Viburkol (con dolore severo).

La ringrazio molto per la risposta, mi piacerebbe imparare anche così è ancora possibile curare una malattia? Il medico ha detto che è possibile, ma ci vorranno 1,5-2 anni per il recupero completo? E il potere che dovrebbe includere nella colite con costipazione, aiuta da fare: farina d'avena al mattino?

Sì, la malattia è curabile, ma in alcuni casi il trattamento può richiedere diversi anni. La potenza necessaria per osservare moderazione, meglio mangiare porzioni più piccole, ma più di una volta una grande porzione. Porridge e zuppe di avena sarà molto utile, in quanto contribuiranno alla formazione di lubrificazione mucosa dello stomaco e pareti intestinali, che accelera la guarigione delle ulcere. Ricorda, l'alcol e le spezie dovrebbero essere esclusi dall'uso.

Le prescrizioni dietetiche sono determinate dal medico curante individualmente - in base allo stadio della malattia e alla gravità dei sintomi clinici. Maggiori informazioni su questa malattia nell'articolo "Colite ulcerosa non specifica - che cos'è?".

Grazie mille per le risposte così buone, e mi piacerebbe sapere se ho colite ulcerosa o enterocolite, c'è una differenza?

Effettua precisamente la diagnosi differenziale tra queste due malattie, è possibile solo dopo aver ricevuto i risultati di una colonscopia (esame endoscopico dell'intestino). Dal momento che la clinica per queste malattie è simile. La principale differenza è il momento della malattia. L'enterocolite ordinaria, con trattamento adeguato, richiede 2-3 settimane, con enterocolite ulcerosa non specifica, il trattamento può richiedere diversi mesi, fino ad un anno e mezzo.

Grazie mille, e vorrei anche sapere se ci può essere stitichezza a causa di problemi nelle donne? Grazie

Tutto dipende dalla malattia della sfera sessuale femminile. Si prega di specificare la patologia concomitante.

Grazie non si può capire il mio peso corporeo non si riduce l'appetito e diarrea non hanno, che è caratteristica della colite ulcerosa, così che cosa se ho? Perché una malattia deriva da un'altra cosa credere? Allora enterocolite?

In questo caso si consiglia di ripetere l'esame con un gastroenterologo per determinare la causa della lunga stitichezza e la nomina di un corso di trattamento. Forse l'applicazione di Dufalac, o forte di Hilaka nel dosaggio relativo all'età.

Buona giornata! Soffrono di diverticolosi, poi sviluppato compresse colite trattati, tutti senza scopo, e costipazione erano, ora bevo erbe aromatiche (salvia, poddorozhnik, camomilla), mangiare frutta non è scortese, fermato il dolore, e tutto è ancora lo stress spesso podtvergayus, prima di sedersi sulle diete ora temono di aumento di peso, stipsi può dire sui nervi? o anche da che cosa? perché una malattia segue da un altro, già stanco del circolo vizioso! spasibo.S rispetto Tatiana

Molto probabilmente, la causa della stitichezza è proprio la tua malattia di base - la diverticolosi. Cerca di massimizzare la normale dieta. Utilizzare alimenti che contengono colture batteriche. Forse dovresti consultare personalmente uno psicoterapeuta, poiché la sindrome da stress cronico può anche causare stitichezza ai nervi.

Cause di colite intestinale cronica: sintomi e trattamento

La colite cronica dell'intestino è una patologia di eziologia infiammatoria, caratterizzata da un decorso prolungato e ondulato. Secondo le statistiche, condotte da istituzioni mediche di tutto il mondo, la malattia viene spesso diagnosticata in pazienti la cui fascia d'età varia da 30 a 40 anni.

Il pericolo della malattia sta nel fatto che in assenza di farmaci tempestivi, le persone possono sviluppare gravi complicanze. Ecco perché gli esperti raccomandano vivamente ai pazienti con la manifestazione di sintomi di ansia di andare in ospedale per un sondaggio e ricevere un trattamento adeguato.

Cos'è la colite cronica?

La colite, che si presenta in forma cronica, è una malattia dell'intestino crasso. Nella maggior parte dei casi, si sviluppa in un contesto di irregolarità e malnutrizione. Vale anche la pena notare che la colite cronica può essere una complicazione di infezione intestinale non trattata.

Nel sessanta per cento dei casi si verifica con la progressione di tali patologie del tratto gastrointestinale:

I risultati di numerosi studi condotti da scienziati di tutto il mondo hanno dimostrato che la malattia si manifesta dopo un'infiammazione non trattata dell'intestino spesso che procede in forma acuta. Dopo che al paziente viene diagnosticata una colite cronica, dovrà sottoporsi sistematicamente alla terapia al momento della ricaduta e visitare regolarmente il gastroenterologo. Se non lo fa, dovrà affrontare frequenti esacerbazioni e complicazioni.

classificazione

Ad oggi, gli scienziati hanno classificato le seguenti forme di colite:

  1. Congenita. Appare nelle persone sullo sfondo di uno sviluppo anormale dell'intestino spesso.
  2. Infettiva. Sorge a causa della penetrazione e della successiva progressione nell'intestino dell'infezione.
  3. Allergiche. Si sviluppa sullo sfondo della reazione del corpo a una sostanza irritante.
  4. Radiazioni. Le persone affrontano questo problema dopo aver ricevuto una certa dose di radiazioni.
  5. Alimentare. Si verifica in persone che non mangiano correttamente e non regolarmente.
  6. Intossicazione. Il più spesso è diagnosticato in pazienti con avvelenamento.

La medicina moderna classifica la forma cronica di colite come segue:

forma

Febbre catarrale degli ovini

atrofico

Funzioni secretorie violate delle ghiandole, muco assottigliato

erosivo

Sulla mucosa ci sono lesioni erosive che possono sanguinare

ulcere

Ci sono focolai ulcerosi, che in assenza di terapia farmacologica provocano sanguinamento intestinale

spasmodico

atonico

I pazienti soffrono di costipazione prolungata

motivi

Molto spesso, i pazienti sviluppano una forma cronica di colite su uno sfondo di nutrizione irregolare e non regolare, in particolare quando si mangiano prodotti a base di farina, cibi piccanti e grassi, bevande contenenti alcool. Inoltre, le persone che preferiscono i pasti la sera possono affrontare questo problema.

I gastroenterologi considerano anche altre cause che possono provocare un disturbo:

  1. Lavorare in condizioni dannose, dove il corpo umano è affetto da mercurio, arsenico e altre sostanze chimiche.
  2. Uso a lungo termine di medicinali.
  3. Intolleranza individuale a determinati alimenti, nei confronti dei quali si sviluppa un'allergia alimentare.
  4. Ottenere un uomo alte dosi di radiazioni.
  5. Malformazioni congenite dell'intestino.
  6. Dipendenza da nicotina
  7. Abuso di bevande contenenti alcol.
  8. Mangiare asciutto, snack in movimento, abuso di fast food.
  9. Stress sistematico, depressione e altri disturbi nervosi.
  10. Infestazioni di Glistovye.
  11. Il trattamento chirurgico eseguito, contro il quale c'era una tale complicazione come la colite.
  12. Un decorso prolungato di disturbi intestinali con eziologia infettiva.
  13. Costipazione cronica.
  14. Guasti ormonali.
  15. Cattiva eredità
  16. Immunità indebolita.
  17. Sviluppo di processi autoimmuni, ecc.

Sintomi, diagnosi e trattamento della colite cronica Colite

Una caratteristica della forma cronica di colite è la recidiva frequente. Di norma, le persone si rivolgono alle strutture ospedaliere durante il periodo di esacerbazioni, quando iniziano a mostrare sintomi caratteristici.

La medicina moderna conosce i seguenti sintomi di colite cronica:

  1. Ci sono sensazioni dolorose, la cui localizzazione è l'area del peritoneo, vale a dire le sue divisioni laterali. L'intensità del dolore può essere varia, dolorante e acuta. Di norma, l'attenzione dolorosa è localizzata entro certi limiti e non irradia in altre aree del peritoneo.
  2. Violato il processo di defecazione. I pazienti possono provare stitichezza, che viene sostituita da grave diarrea.
  3. Nell'intestino appare un rombo costante, che porta alle persone un grande disagio.
  4. C'è spesso un rutto, durante il quale emana un odore sgradevole.
  5. C'è un falso impulso a svuotare l'intestino.
  6. La dimensione dell'addome può variare nei pazienti più grandi.
  7. Aumenta la formazione di gas.
  8. Dopo la defecazione si ha la sensazione di non aver completamente svuotato l'intestino.
  9. Ci sono frequenti oscillazioni dell'umore, aumenti dell'irritabilità, altri disturbi nervosi.
  10. C'è una nausea che non scompare anche dopo l'assunzione di farmaci.
  11. Un retrogusto sgradevole appare nella cavità orale.
  12. C'è debolezza in tutto il corpo, aumento della fatica, diminuzione della capacità di lavoro.
  13. Il sonno è disturbato, può esserci un cambio di regime, ad esempio, una persona va a riposare durante il giorno e di notte sveglia.
  14. La pelle diventa dolente pallida.
  15. La fragilità delle piastre ungueali aumenta, i capelli iniziano a cadere violentemente.
  16. Le preferenze gustative possono cambiare.

Sospettare una esacerbazione della forma non specifica di colite è possibile per i seguenti motivi:

  1. Nelle masse fecali vengono rilevati sangue o impurità purulente.
  2. La diarrea è più comune della stitichezza.
  3. Nell'area del peritoneo ci sono sensazioni dolorose non intensive. Assomigliano a una colica oa un leggero formicolio in natura.
  4. C'è un gonfiore delle mucose nell'intestino.
  5. Il sanguinamento interno può iniziare.
  6. Si formano polipi, fuochi ulcerativi di piccole dimensioni.

Quando lo sfondo di una malattia progressiva colpisce il tessuto profondo, i pazienti mostrano i seguenti sintomi:

  1. C'è un aumento di spasmi.
  2. La parte inferiore dell'addome si gonfia.
  3. Parte o tutto l'appetito scompare.
  4. La temperatura aumenta.
  5. C'è una rapida diminuzione del peso.
  6. Infiammazione dell'occhio: arcobaleno, mucoso e vascolare.
  7. C'è una debolezza nei tessuti muscolari.
  8. Sorgono dolori articolari

Sospettato un esacerbazione della forma spastica di colite cronica è possibile dalle seguenti manifestazioni cliniche:

  1. C'è gonfiore.
  2. C'è uno spasmo.
  3. Ci sono sensazioni dolorose, la cui intensità aumenta principalmente con l'inedia prolungata o di notte.
  4. Aumenta la formazione di gas.
  5. Violato il processo di defecazione. I pazienti alternano la diarrea alla stitichezza.
  6. Il sogno è rotto
  7. Le persone soffrono di mal di testa.
  8. Aumenta l'affaticamento
  9. Dopo la defecazione, rimane la sensazione di non essere completamente svuotato.
  10. Costantemente c'è un brontolio nello stomaco.
  11. Sulla pelle compaiono eruzioni cutanee.

Misure diagnostiche

Dopo aver identificato i sintomi allarmanti, una persona dovrebbe contattare l'ospedale per un consiglio. Inizialmente, il gastroenterologo condurrà il suo esame, ascoltare i reclami e raccogliere l'anamnesi.

Dopodiché nominerà una serie di studi di laboratorio e hardware, i cui risultati lo aiuteranno a differenziare la forma cronica di colite da altre patologie che hanno un quadro clinico simile:

  1. Il paziente deve superare tutti i test di base: feci per coprografia, sangue per biochimica. Viene eseguita anche un'analisi generale di urina e sangue.
  2. Esame ultrasonico del tubo digerente viene eseguita.
  3. Viene eseguita l'irrigazione, durante la quale viene utilizzato un fluido di contrasto. Grazie a questa tecnica, gli specialisti possono esaminare tutte le parti dell'intestino crasso.
  4. In presenza di indicazioni, il paziente subisce una colonscopia, durante la quale viene esaminato l'intestino spesso.
  5. L'esame endoscopico del retto è in corso.
  6. Assegna FGDS, in cui l'endoscopio esamina 12 duodeno e stomaco.
  7. La risonanza magnetica o CT può essere eseguita.

Metodi di trattamento

Dopo che alla persona è stata diagnosticata una forma cronica di colite, il gastroenterologo svilupperà uno schema individuale di terapia farmacologica per lui.

Nella lotta contro questa malattia, di norma, vengono utilizzati questi metodi di trattamento:

  1. Il paziente ha bisogno di cambiare il ritmo della vita.
  2. La correzione di nutrizione è effettuata e il paziente è trasferito a una dieta speciale.
  3. Droghe nominate, la cui azione è diretta alla distruzione di agenti infettivi.
  4. Farmaci prescritti che possono ripristinare utili microflora intestinale.
  5. Farmaci prescritti che alleviano l'infiammazione e prevengono lo sviluppo di allergie.
  6. Sono prescritti farmaci, la cui azione è volta ad aumentare le funzioni protettive del corpo.
  7. I pazienti sono mostrati complessi di vitamine e minerali.
  8. Si consiglia ai pazienti di sottoporsi a trattamenti di ricovero e sanatorio, magneto e agopuntura, per applicare applicazioni dal fango medicinale.

Per curare la colite cronica, i gastroenterologi preferiscono vari farmaci, in particolare i farmaci antibatterici con un ampio spettro di azione:

  1. Per eliminare l'infiammazione farmaci prescritti dal gruppo sulfonamide. Ad esempio, sono prescritte compresse di "Sulfasalazina". Questo farmaco può essere utilizzato anche sotto forma di supposte.
  2. Al fine di aumentare la resistenza del corpo, il paziente viene iniettato per via sottocutanea con un estratto di aloe.
  3. Per distruggere la microflora patogena nominare compresse "Tetraciclina", "Furazolidona".
  4. Per normalizzare i processi digestivi, i pazienti vengono prescritti "Creonte", "Pancreatina", "Mezima", contenenti enzimi che promuovono una più rapida digestione del cibo.
  5. Per alleviare il dolore le persone mostrano di accoglienza farmaci antispastici, come pillole, "Ma-spa", "Spazmatona", "papaverina", "Duspatalin".
  6. Per normalizzare il processo di defecazione, complicata da diarrea, farmaci da prescrizione, impatto astringente, come compresse "Loperamide", argilla bianca, "Imodium". Per eliminare i pazienti stipsi si consiglia di mettere un clistere o prendere farmaci che hanno un effetto lassativo. Ad esempio, tavolette "Bisakodila", "Sennade", "Dokuzata".
  7. In caso di alterazioni delle funzioni secretorie del fegato che accompagnano la malattia, vengono prescritti farmaci colagoghi, ad esempio compresse di "Hofitol", "Allocha".
  8. Per ripristinare la microflora intestinale, le persone devono assumere medicinali speciali contenenti colture probiotiche e prebiotici. Normalizzare la condizione può essere attraverso "Bifidumbakterina", "Linex", "Bifikola", "Atsipola".
  9. Questa categoria di pazienti prescriveva complessi vitaminico-minerali.
  10. Per rimuovere le sostanze tossiche, le persone dovrebbero assumere Enterosgel, Polysorb, compresse di carbone attivo.
  11. Nel caso in cui una persona con diagnosi di forma cronica colite ulcerosa, il trattamento chirurgico allora si può dimostrare potuto provocare ileo malattia, peritonite, sanguinamento esteso.

Ricette popolari

Dopo che la esacerbazione della colite cronica viene rimossa attraverso i farmaci, i pazienti possono usare le ricette popolari per normalizzare la loro condizione. Purché non vi siano controindicazioni e dopo aver ricevuto l'approvazione del medico curante, possono applicare tali metodi "nonno" nella lotta contro la malattia:

  1. Decotti preparati dalle radici della serpentina, codone.
  2. Per eliminare la diarrea, è possibile utilizzare coni di ontano, mirtilli e ciliegia di uccello.
  3. Puoi bere brodo di camomilla o tè con l'aggiunta di foglie di menta.
  4. Se una persona ha una lesione delle parti intestinali inferiori, si raccomanda di usare olio di rosa canina o infuso di camomilla per clisteri.
  5. Con la flatulenza, puoi bere l'infuso di salvia.

Regole nutrizionali

Nel trattamento della colite cronica, i pazienti devono necessariamente seguire una dieta speciale. In questo caso, saranno in grado di affrontare la ricaduta molto più rapidamente e tornare al ritmo normale della vita.

Di regola, questa categoria di pazienti, i gastroenterologi, prescrivono una dieta numero 4, che prevede:

  1. I pazienti dovrebbero mangiare in piccole porzioni.
  2. Il numero di pasti dovrebbe essere sette volte al giorno.
  3. Il menu esclude completamente quei piatti che sono in grado di provocare un'irritazione chimica o meccanica delle mucose.

Cosa è permesso

Nel periodo di esacerbazione della forma cronica di colite, le persone sono autorizzate a diversificare il loro menu dietetico:

  • cagliata non acida;
  • pesce di fiume con basso contenuto di grassi;
  • brodo vegetale;
  • cracker bianchi;
  • saldato sull'acqua con le gocce liquide;
  • gelatina fatta in casa;
  • vitello bollito, coniglio, tacchino o pollo;
  • brodo di rosa canina;
  • tè verde debole.

Cosa è proibito

Al fine di non peggiorare la condizione, i pazienti non dovrebbero integrare il menu con tali piatti e prodotti:

  • uova;
  • pesce azzurro marino;
  • cibo in scatola;
  • carne di maiale;
  • prodotti affumicati;
  • carni bovine;
  • latte;
  • cottura;
  • panna acida;
  • tè forte;
  • caffè;
  • orzo di grano, orzo e orzo perlato;
  • soda.

È estremamente importante nella preparazione dei piatti usare tecniche di cottura sicure. Gli specialisti raccomandano di bollire e cuocere al vapore. È severamente vietato mangiare cibi fritti, fast food, fast food e prodotti semilavorati.

effetti

Se una persona ha una forma cronica di colite è spesso ricorre, e in questo caso non passerà il farmaco medico-gastroenterologo nominato, poi si svilupperà queste complicazioni:

  1. Ci saranno lesioni ulcerative o erosive delle mucose.
  2. Sullo sfondo dei disturbi digestivi, si verificherà una costipazione prolungata e l'accumulo di feci può portare all'intossicazione.
  3. La diarrea persistente lunga può svilupparsi.
  4. I processi di assorbimento delle sostanze nutritive delle mucose dal cibo peggioreranno.
  5. Può sanguinare dai fuochi ulcerativi ed erosivi.
  6. Sullo sfondo dell'emorragia, si svilupperà l'anemia.
  7. Nel lume intestinale, la microflora patogena si moltiplicherà attivamente.
  8. Ci sarà perforazione della parete intestinale, a causa di quale si svilupperà la peritonite.
  9. Iniziano a formarsi le feci che possono causare l'ostruzione intestinale.
  10. C'è una possibilità di sviluppare una forma di cancro del colon.
  11. L'intossicazione del corpo avverrà sistematicamente.

Posso curare la colite cronica intestinale per sempre?

Se una persona, prima ha rivelato i sintomi allarmanti di colite acuta, svolta puntuale negli ospedali e ha tenuto un corso nominato della terapia farmacologica, allora egli sarà in grado di liberarsi della malattia. Ma quando la malattia entra in una fase cronica, non sarà curata.

I pazienti che sono stati diagnosticati con una forma cronica di colite dovranno limitarsi nella loro dieta per il resto della loro vita. Avranno anche bisogno di più volte l'anno per sottoporsi a un ciclo di terapia farmacologica, al fine di prevenire le ricadute.

Hanno bisogno di aderire a tali raccomandazioni:

  • completo rifiuto di fumare;
  • rifiuto di bere bevande contenenti alcol;
  • utilizzare solo prodotti utili;
  • masticare accuratamente il cibo;
  • cibo sul regime, porzioni minime;
  • rafforzare il sistema nervoso;
  • minimizzazione delle situazioni stressanti;
  • esercizio moderato;
  • esposizione giornaliera all'aria aperta;
  • trattamento tempestivo delle malattie del piano dentistico;
  • osservanza dell'igiene personale;
  • rafforzare l'immunità;
  • minimizzare il contatto con i media chimici che possono colpire gli organi interni, in particolare l'intestino spesso.

Come si può curare la colite?

La colite è un'infiammazione acuta delle pareti dell'intestino crasso. Separatamente, è raro e spesso associato a enterocolite o gastrite. I pazienti sensibili a questa malattia, di regola, non sanno, la colite che trattare. Questa malattia non è nota come altri problemi gastrointestinali. Sì, e la sintomatologia primaria di esso è simile a un cibo o una gastrite. Ma il trattamento dell'infiammazione della mucosa intestinale richiede un approccio speciale, che combina farmaci e dieta.

Cause di disturbo

La colite dell'intestino, come molte malattie del tratto gastrointestinale, si manifesta in forma acuta e cronica. Molto spesso questo disturbo appare negli uomini di età compresa tra 40 anni e nelle donne che hanno raggiunto l'età di 20 anni. I fattori che influenzano lo sviluppo della malattia includono:

  • una quantità limitata di fibre nella dieta;
  • riduzione della resistenza agli agenti patogeni;
  • infiammazione nella zona anorettale;
  • squilibrio microbico.

Prima di decidere, la colite che trattare, è necessario stabilire la causa esatta che lo ha provocato. La malattia nella fase acuta è di natura autoimmune. La sintomatologia è simile alla enterocolite acuta. Tutto inizia con la comparsa di un forte dolore all'addome, che causa nausea e vomito. Poi la temperatura corporea aumenta, il malessere generale cresce. Nel rombare dell'addome, aumenta l'intensità del dolore. In un primo momento, le feci hanno una consistenza usuale, e poi diventa liquido, include grumi di muco. C'è un forte odore sgradevole e pezzi di cibo non digerito.

Dopo un paio d'ore, il dolore si concentra sul lato sinistro dell'addome. C'è spesso la necessità di andare in bagno, il più delle volte doloroso. Il tenesmismo è comune. L'impulso del paziente accelera, la pressione sanguigna scende e si può verificare un collasso. Il quinto giorno il paziente si sente meglio. La temperatura corporea è normalizzata, la voglia di defecare diventa rara, il dolore diminuisce, c'è il desiderio di mangiare. Dopo 10-14 giorni la consistenza delle feci ritorna normale, il paziente si riprende.

Nei casi più gravi, la temperatura corporea del paziente sale a 40 gradi. La febbre si manifesta con le remissioni, c'è dolore nei muscoli e una forte debolezza. Ci sono coliche nell'addome. Nello sgabello, oltre al muco e ai pezzi di cibo non digerito, il sangue appare con il pus. La lingua è secca, i muscoli addominali sono tesi.

La colite cronica dell'intestino è caratterizzata da una sensazione di pesantezza nell'addome e dalla comparsa di coliche. Approssimativamente nell'80% dei pazienti il ​​dolore termina con la necessità di andare in bagno. Può rimanere con il paziente dopo una visita di pulizia per altre 2 ore. A seconda della posizione della colite, la consistenza delle feci varia. Per le malattie del lato destro è caratteristico della diarrea e per la stipsi del lato sinistro. In quest'ultimo caso, l'intestino produce molto muco. Viene escreto con piccole porzioni di feci e sangue.

I desideri nella toilette con la colite cronica non sono così frequenti come quando sono acuti. Solo 5 volte al giorno. Un forte cambiamento nella posizione del corpo, l'esercizio stimola la defecazione. La sedia è molto maleodorante a causa della dispepsia putrefattiva. Nello sgabello c'è del muco, del pus, a volte del sangue. Se la malattia è accompagnata da pancreatite, allora nelle feci possiamo trovare particelle di cibo.

Metodi di cura della colite

Per il trattamento della colite, vengono utilizzati la farmacoterapia, la fisioterapia e la nutrizione alimentare. Si consiglia ai pazienti di normalizzare il regime del giorno. Se la fase di esacerbazione è iniziata, allora l'attività motoria dovrebbe essere limitata. Idealmente, è necessario aderire al riposo a letto per diversi giorni. Il menu include prodotti con un numero minimo di calorie. A causa di questo scarico dell'intestino. Il cibo stesso è il dottore. Analizza una varietà di dispepsia prevalente e quindi compila un elenco di prodotti che sono consentiti al paziente. I preparativi per il trattamento della colite sono prescritti individualmente per ridurre le manifestazioni della malattia.

Farmaci spasmolitici

Utilizzato per ridurre il ciclo di recidive di spasmi e ridurre l'attività della peristalsi. Il medico seleziona solo quei farmaci che influenzano delicatamente l'intestino crasso, per esempio, no-shpa. Hai bisogno di berlo 2 volte al giorno per 2 compresse. Spesso tali crampi sono confusi con la sindrome del dolore.

Bifidum-bacterina, bifikol, colibacterin

Le medicine per la colite non dovrebbero solo eliminare i sintomi della malattia, ma anche ripristinare la microflora intestinale. Per fare questo, prendere le droghe batteriche. Iniziano dopo la fine del ricevimento di agenti antisettici. I farmaci batterici rendono la sindrome del dolore meno pronunciata. Inizia la terapia, prendendo colibatterina. Il corso è di un mese. Quindi puoi andare al bifikol.

Acido cloridrico, carbonato di calcio

Gli adrenobloel e gli agenti colinergici dimostrano un'efficacia elevata nel trattamento della colite. Ma possono essere utilizzati solo in un ospedale, sotto la supervisione di un medico. Il principale pericolo di questi farmaci è che influenzano fortemente il sistema cardiovascolare. C'è una grande possibilità di provocare un peggioramento di altre malattie nell'anabiosi. Le cellule del muco prodotte dall'intestino hanno una composizione chimica diversa, a differenza di quella normale. Tale muco è irritante, quindi è importante usare astringenti e agenti avvolgenti. Ridurranno l'irritazione e la produzione di muco.

Vitamine e lassativo

Le vitamine B2 e B6 sono raccomandate per un minimo di 10 giorni per pungere i pazienti affetti da colite intestinale. Le sostanze vengono introdotte in giorni diversi, perché quando l'ingestione combinata non è assimilata. Queste vitamine sono necessarie per ridurre il dolore. Anche i lassativi hanno le stesse proprietà. Rimuovono la stitichezza lunga.

I lassativi devono essere vegetali o grassa. Dovrebbero essere esclusi i preparati chimici per la stimolazione della defecazione, tk. irritano fortemente la mucosa. È possibile includere nei complessi multivitaminici terapia.

Rimedi popolari

Per trattare la colite dell'intestino può e con l'aiuto della medicina tradizionale. Ma in questo caso, non dovresti rinunciare alle droghe. La terapia di combinazione sarà più efficace. Più spesso per il trattamento della colite vengono usati rimedi popolari:

  • mummia;
  • propoli;
  • preparati a base di erbe;
  • clisteri sull'olio di olivello spinoso o rosa canina.

Mumiyo dovrebbe essere acquistato in una forma naturale e non confezionato su compresse. 0,1 grammi della sostanza vengono mescolati con un cucchiaio di acqua e portati all'interno. Ripeti questa procedura dovrebbe essere 2 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 30 giorni. La propoli aiuterà a sconfiggere i batteri che hanno occupato l'intestino e ad eliminare l'infiammazione ulcerosa. Da esso, le tinture sono preparate. In una bottiglia scura si versa dell'alcool, la cui forza non supera gli 80 gradi. Per ogni 100 ml di liquido aggiungere 10 grammi di propoli. La miscela viene lasciata in un luogo buio per 5 giorni. Ogni giorno devi scuotere la bottiglia.

Una volta che la tintura di propoli è pronta, inizia a prendere 30 gocce 2-3 volte al giorno. Prima dei pasti impiega 60 minuti. La composizione può essere ricostituita in 125 ml di latte o acqua. Il corso del trattamento è di 1 mese. Se la colite è cronica, la tintura deve essere presa 21 giorni dopo il completamento del corso precedente.

I preparati a base di erbe includono principalmente la camomilla e l'erba di San Giovanni. Un cucchiaio d'erba viene preparato in un bicchiere d'acqua, ha insistito per un'ora e viene preso 3 volte al giorno per 30 minuti prima di un pasto. Clisteri clistere su olio di olivello spinoso o rosa canina contribuirà ad accelerare la guarigione delle ferite nell'intestino. Questi oli devono essere somministrati a 60 grammi con una siringa e clistere. Il primo corso è di 30 clisteri.

Dieta nella colite

È importante che i piatti siano a bassa energia e facili da digerire. Se la malattia è in uno stadio acuto, allora dovrebbe iniziare con la fame. Ad ogni modo, il cibo sarà sgradevole se c'è una forte sindrome del dolore. Puoi bere acqua bollita e tè forte non zuccherato. Il terzo giorno puoi iniziare a mangiare mele. In un giorno puoi mangiare fino a 1,5 kg di questi frutti. È meglio se diversi tipi di mele sono inclusi nel menu del paziente. Certo, dovranno essere macinati per purè di patate.

Nei giorni successivi, il menu si espande. Aggiungere ad esso prodotti che non irritano l'intestino e non aumentano la peristalsi. Includono:

  • porridge di mango, farina d'avena e riso, cotto sull'acqua;
  • tè forte;
  • ricotta a basso contenuto di grassi;
  • purea e polpette di carne magro.

Carne e pesce dovrebbero essere bolliti. Puoi mangiare gelatina di sorbo, ciliegia, mirtillo. A volte la quantità di carboidrati consumati viene ridotta a 300. Se viene stabilita una carenza proteica, nel menu vengono introdotti prodotti con un aumento del contenuto di questo componente. I frutti crudi, le verdure, i fagioli dalla dieta sono eliminati.

Come e cosa puoi curare la colite

Colite - alterazioni infiammatorie e distrofiche dell'intestino crasso, possono essere curate in fase acuta insieme alla malattia infettiva che l'ha causata.

Spesso, i pazienti che hanno avuto, come la dissenteria, dopo l'abbassamento della temperatura considerati in buona salute e non prestare attenzione ai dolori di disegno rimanenti nell'addome, gonfiore, feci anormali.

Il momento ottimale per il trattamento della colite è mancato. Quando la gente parla di "fenomeni residui", non si dovrebbe trattare questo con calma. Soprattutto con sintomi di disbiosi intestinale. Alcuni medici chiamano apertamente l'enterocolite non trattata.

Resti di sintomi - un ponte per la malattia cronica, per esacerbazioni ripetute in una forma più grave. Pertanto, nel trattamento della colite è importante resistere a tutte le raccomandazioni di un medico, avere pazienza.

Principi di trattamento

Le principali modifiche della colite possono causare edema, vasodilatazione, l'aumento della produzione di muco, la distrofia delle mucose, le crepe e piaghe, siti intestinali necrosi. Per trattare adeguatamente l'infiammazione dell'intestino, è necessaria una diagnosi accurata.

Gli studi sull'hardware (sigmoidoscopia, colonscopia) possono essere dolorosi. A volte passano sotto anestesia. Ma ti permettono di vedere visivamente e verificare accuratamente la patologia.

Per il trattamento della colite, è necessario utilizzare:

  • modalità di vita;
  • dieta restrittiva;
  • farmaci che uccidono agenti infettivi;
  • fondi che aiutano a ripristinare la flora intestinale;
  • preparati per la rimozione di infiammazione e una possibile reazione allergica;
  • significa che aumenta la capacità protettiva del corpo;
  • vitamine.

Come vivere con la colite?

Solo con la forma complicata della malattia la colite richiede riposo a letto. In altri casi, è raccomandata una vita attiva con l'esercizio. Allenamento contro la forza controindicato, passo, aumento dello stress sui muscoli addominali. Consigliato: Pilates, yoga, nuoto, lunghe passeggiate.

È necessario escludere le cattive abitudini di bere e fumare. Le sostanze tossiche che entrano nell'intestino durante il decadimento di questi veleni non promuovono la salute e non offrono l'opportunità di curare la malattia.

L'ansia in eccesso e l'irritabilità, così come il cattivo sonno, dovrebbero essere tentati di eliminare senza sonniferi. È meglio camminare di più la sera, bere latte caldo con miele ogni giorno, durante il giorno per rinunciare a un caffè forte e preparare il tè con la menta, la melissa.

Non è consigliabile indossare biancheria intima da tirare: cintura, cintura, corsetto. Distrugge l'afflusso di sangue negli organi, porta alla stagnazione. Spesso, prolungata atonia dell'intestino crasso contribuisce all'omissione nella piccola pelvi. I medici consigliano di indossare una benda speciale che aiuti con il dolore.

Restrizioni nutrizionali

Durante esacerbazioni di colite, il primo giorno si consiglia di morire di fame, per organizzare un riposo completo per l'intestino. Puoi solo prendere liquidi: tisane, tè verde.

Dal giorno successivo devi mangiare fino a sei volte al giorno, in piccole porzioni. Tutto il cibo dovrebbe risparmiare la mucosa intestinale, non causare fermentazione e decadimento, aiutare a ripristinare le cellule. Preparare brodo magro, cotolette vapore, polpette, porridge di liquido in acqua, formaggio grattugiato basso casetta grassi, un po 'di purè di patate bollite, gelatina.

Dal potere di escludere: i prodotti lattiero-caseari grassi (burro, panna, ricotta di grassi) e latte, tutti i cibi fritti e in scatola, dolci alla crema, dolci, tutte le verdure che contribuiscono alla flatulenza (cavoli, fagioli, barbabietole). La frutta fresca viene sostituita con la composta.

Con il miglioramento del pane consentito bianco, verdure crude, frutta al forno (uva per sempre esclusi, e la propensione a fichi e prugne secche diarrea), formaggio a pasta dura, un po 'di burro.

Le persone con colite cronica dovranno seguire una dieta per il resto della loro vita, regolare la loro alimentazione per il loro benessere.

Prodotti medicinali

Per combattere i microrganismi patogeni, è necessario utilizzare un ciclo di antibiotici e sulfonamidi. Data la loro capacità di migliorare ulteriormente la disbatteriosi, gli appuntamenti sono minimamente brevi. Senza questi fondi, l'infezione non può essere rimossa dall'intestino. Un'analisi preliminare della suscettibilità del patogeno al farmaco è obbligatoria.

Se vengono identificati elminti o lamblie, vengono prescritti appropriati agenti antiparassitari.

Per migliorare l'escrezione di tossine, prodotti di decadimento e infiammazione dall'intestino, raccomandiamo il ricevimento di carbone attivo, Polysorb, Enterosgel.

Con dolore spasmodico espresso nell'addome, vengono mostrati preparazioni spasmolitiche del tipo No-shpy, Platifillina, Galidor.

Se la colite fa parte del complesso di danni al fegato e al pancreas, sono necessari i preparati enzimatici: Creonte, Pancreatina, Festal.

Con la diarrea devi prendere Loperamide, Imodium, Smektu. Con stitichezza raccomandata Senada, Slabilen, Guttalaks.

Per ripristinare la composizione batterica dell'intestino, vengono prescritti probiotici e prebiotici: Linex, Normobakt, Bifikol, Bifidumbacterin, Colibacterin.

Per rafforzare la reazione protettiva del corpo, sono necessarie le vitamine del gruppo B, C. Le vitamine A ed E contribuiscono all'accelerazione della guarigione con lesioni ulcerative.

Altri metodi di trattamento

Non dimenticare le procedure di fisioterapia: magnetoterapia, applicazioni di fango, agopuntura.

Sarebbe bene ripetere il trattamento di sanatorio più volte a intervalli di 6-9 mesi. I migliori sono i resort della zona di Pyatigorsk (Essentuki, Kislovodsk). Oltre a ricevere acque minerali arricchite con sostanze biologiche attive, vengono utilizzati bagni, lavanda intestinale, microclima.

L'acqua minerale ha un effetto con l'uso prolungato. Ma è necessario tenere presente che sono tutti assorbiti a livello dell'intestino tenue. Fino all'intestino crasso, quando si ingerisce, arriva solo Yessentuki-17.

Il trattamento chirurgico è utilizzato per complicanze della colite necrotica ulcerativa o ulcerativa, quando diventa la causa della peritonite, l'ostruzione intestinale.

Rimedi popolari

Il valore dei rimedi popolari è l'assenza di un effetto negativo sulla flora batterica. Lo svantaggio è l'impossibilità di dosare obiettivamente i brodi e le tinture, solo in base al benessere del paziente.

I consigli per il trattamento della farmacia nazionale devono essere iniziati dopo l'eliminazione dei sintomi acuti della malattia.

Le tisane vengono preparate in un thermos per 30-60 minuti, bevono calde prima dei pasti. Puoi usare menta, erba di San Giovanni, salvia, cumino su un cucchiaio di materie prime secche. Selezionare la composizione a base di erbe migliore a piacere (una o miscela). Il corso del trattamento non è inferiore a due settimane.

Per eliminare la formazione di gas aumentata, è consigliato l'ortica, la menta, l'erba madre.

Con un processo ulceroso nel retto, i microclittori con olio di olivello spinoso vengono mostrati per la notte.

Come antispasmodico nel dolore può usare microclittori con un caldo decotto di camomilla, calendula.

Il trattamento della colite deve essere coordinato con un medico da un gastroenterologo. A volte un malato infettivo aiuta nella diagnosi. Non evitare l'ospedalizzazione per colite acuta con sospetta infezione. In un ospedale ricevono un trattamento complesso. Ricorda, con un processo non digerito, puoi essere una fonte di infezione per i tuoi cari.

Colite cronica dell'intestino - come trattare

Già molte persone mi interessavano come e come trattare la colite cronica dell'intestino. Questo è comprensibile, leggendo le recensioni sui forum solo più confuse... Oggi, cercherò di raccontare tutto e mettere a posto il materiale sugli scaffali.

Allora, qual è la colite? Il nome deriva dalla parola greca kolon - che denota l'intestino crasso e il suffisso greco itis - che indica il processo infiammatorio. Alla fine abbiamo la parola kolitis - infiammazione della mucosa dell'intestino crasso.

Gruppi e cause di rischio

Secondo le statistiche mediche, la colite è più comune tra le donne, di età compresa tra i 20 ei 60 anni e gli uomini di età compresa tra i 40 ei 60 anni. Secondo gli stessi dati, ogni seconda persona che soffre di alcuni disturbi del tratto gastrointestinale, c'è la colite.

Le principali cause della malattia sono la dysbacteriosis, una diminuzione generale delle funzioni protettive del corpo, una piccola quantità di fibre vegetali nella dieta, alcune infiammazioni nell'ano.

Classificazione della colite per flusso

Succede acuto - I sintomi sono espressi in modo chiaro e chiaro. Allo stesso tempo, anche l'intestino tenue e lo stomaco sono infiammati. Questo è l'intero GIT. Molto spesso in questo caso viene fatta una diagnosi: gastroenterocolite. Cioè, qui e gastrite (infiammazione dello stomaco) e enterite (infiammazione dell'intestino tenue) e colite (infiammazione dell'intestino crasso).

Colite cronica - caratterizzato da lampi di esacerbazioni (colite acuta), nonché un periodo di attenuazione dei sintomi. Cioè, una persona vive e di volta in volta soffre di esacerbazioni.

Condizioni per l'insorgenza della colite:

infettivo - il più delle volte causato dalla microflora, un tratto gastrointestinale sano e inusuale. Questa è la colite della dissenteria, che si riferisce agli effetti della microflora patogena; l'aggressività di streptococchi e stafilococchi è già una microflora banale; il risultato dell'attività di Escherichia coli, che è correlata a patogeni opportunisti.

ulcerata - i medici non comprendono appieno i meccanismi di sviluppo di questa varietà di colite. Qui, alcuni processi autoimmuni, ereditarietà e anche infezioni sono cruciali.

ischemico - una pervietà dell'aorta addominale compromessa colpisce l'apporto di sangue nell'intestino crasso. I suoi tessuti si degradano e la colite si sviluppa.

Medicinale o tossico - a causa di una somministrazione abbondante e incontrollata di farmaci, c'è anche un disturbo nel tratto digestivo. Ciò include l'avvelenamento da parte di alcuni veleni e sostanze chimiche.

Il corso della malattia - come la colite cronica si manifesta

Colite acuta è caratterizzato dalla frequente voglia di servizi igienici in grande stile. L'addome della persona brontola, il gonfiore è chiaramente visibile, i dolori acuti nell'addome, lo sgabello è liquido, a volte con muco e coaguli di sangue. La colite spesso va di pari passo con la dissenteria.

Se la colite è cronica, quindi la sensazione di trabocco nel tratto digestivo, così come la gravità e la sensazione di spremere, saranno i compagni costanti dell'uomo. Dolore più spesso episodico, attacchi. La cosiddetta colica - da cui il nome della malattia - colite. Dopo aver svuotato l'intestino, il sollievo arriva per un po '.

La colite è caratterizzata da frequenti sgabelli - fino a cinque volte al giorno. I procacciatori che vanno in bagno possono essere diversi. Dopo aver mangiato, davanti alla strada da casa, al mattino, con le curve del tronco, quando si cammina...

Le masse fecali hanno un odore molto sgradevole. Se predominano i batteri putrefatti, allora l'odore è pesante, marcio, metrovene. Se i batteri nell'intestino sono diffusi dai fermentatori, allora l'odore è acre, oltre a ciò, si esprime la flatulenza.

Quando la colite avviene sempre con disbiosi. La microflora corretta sta morendo, e in questo luogo arrivano questi invasori. Normalmente, sono presenti anche nel nostro intestino, ma sono soppressi dalla microflora appropriata. E al momento della malattia aumenta nettamente il numero di flora patogena.

Se la colite dura a lungo, allora invariabilmente c'è una perdita di peso, la digeribilità del cibo cade. Il corpo non può metabolizzare le vitamine. La pelle si asciuga, crepe, convulsioni agli angoli delle labbra appaiono, la visione può indebolire...

Trattamento della colite cronica con farmaci

Nel trattare la colite, la dieta giusta è fondamentale. Puoi leggere su Internet la dieta Pevzner - 4 a, b, c. Viene anche mostrato l'uso di assorbenti, ad esempio Lactofiltrum, o qualsiasi a base di argilla bianca - caolino. Anche farmaci - stimolanti della microflora - pre e probiotici. Ma i farmaci nel senso comune con questo problema non sono necessari.

I risultati eccellenti sono ottenuti dalla ricezione dell'estratto di noce nera. La sua efficacia è molto alta. Io stesso ho sperimentato la sua azione. Normalizza la microflora per incoraggiamento. A proposito del noce nero che ho scritto qui - http://zoj.org.ru/chernyiy-oreh-primenenie-nastoyki-tselebnogo-rodstvennika-gretskogo-oreha/.

Voglio rassicurare tutti quelli che hanno chiesto: l'operazione non è richiesta! La colite è trattata con terapia conservativa e il decorso della malattia è benigno.

Esperienza nel trattamento della colite cronica

Ho parlato non molto tempo fa con un uomo che aveva avuto avvelenamento da cibo in gioventù. Dopo quell'episodio, ha avuto una colite cronica dell'intestino per lungo tempo. L'acidità è stata abbassata. Come sempre in casi trascurati - trattamento in ospedale, viaggi a cure sanitarie a sud. L'effetto era ovviamente, ma solo temporaneo.

Gli ha dato una ricetta nazionale anche in autunno. Ora hanno scritto - dice che il miglioramento cardinale è stato indicato - i dolori dolorosi hanno smesso di infastidire, anche il succo gastrico è tornato alla normalità. La sedia è migliorata a volte.

Ecco la ricetta che gli ho consigliato:

Raccogli le erbe, o compra in farmacia, se non la stagione o sei in città. Richiede erba senna, fiori di calendula, uva ursina, achillea e foglie di piantaggine.

Le erbe vanno mescolate in parti uguali, quindi versare cinque cucchiai di composto in un barattolo da un litro e versare acqua bollente. Insistere per circa un'ora, quindi filtrare dalle erbe attraverso un setaccio o una garza.

Bevi un terzo di bicchiere prima di mangiare per mezz'ora.

Si noti che con una bassa acidità, non è necessario riscaldare la formula, ma con una maggiore acidità, è meglio riscaldarsi.

Bevi la composizione tre volte al giorno prima dei pasti. Il corso del trattamento è di due settimane.

Olio di olivello spinoso per colite, gastrite ed erosioni dello stomaco

Al fine di aggiornare l'aspirazione e la funzione secretoria del tratto digestivo, così come la gastrite, la colite e le erosioni dello stomaco, raccomando l'uso dell'avena. Per prepararlo è necessario:

Lavare l'avena. Asciugare, quindi macinare su un macinino da caffè. Quindi versare la farina in un thermos e versare acqua calda. Prendi due cucchiai di farina d'avena su un mezzo litro d'acqua. Infondere per tre ore, quindi agitare e versare l'infuso dal thermos attraverso una garza. Hanno bisogno di usare e buttare via le frazioni carnose.

Usa l'infuso, aggiungendo ad esso un mezzo litro di un cucchiaino di olio di olivello spinoso e la stessa quantità di miele.

Bere tre volte al giorno per mezz'ora prima di un pasto. Oltre agli effetti benefici sullo stomaco, questa infusione ripristina l'immunità e ha proprietà curative.

Si noti che l'olio di olivello spinoso è controindicato nella colelitiasi, in presenza di processi infiammatori nel fegato, cistifellea e pancreas.

Pertanto, in questi casi, consiglio di bere un'infusione senza olio di olivello spinoso. Solo con il miele.

Normalizzazione delle feci nella colite

Il principale inconveniente riscontrato nella colite è un problema con le feci. E in questo problema è, a mio avviso, il più elementare. Con la diarrea, le feci liquide, particolarmente prolungate, vengono eliminati dal corpo con il liquido.

L'acqua infatti passa attraverso il corpo e non va alle cellule che hanno sete, da cui l'ittero e la pelle secca. E molti altri sintomi di disidratazione.

Quindi la persona può bere molto, sì non in una gabbia di acqua... La cellula rimane sete, e l'organismo guiderà un liquido attraverso un intestino, anche se in qualche modo per far fronte alla disidratazione.

Il problema può essere risolto mediante reidratazione orale. La medicina più semplice è Regidron. Vale la pena un penny, ma l'azione è semplicemente magica. La sedia è normalizzata, le cellule finalmente prendono acqua, si sentono normali, passano attraverso i classici segni del VSD. I muscoli si rilassano

Non sto dicendo questo teoricamente, ma praticamente, sull'esempio di una donna, con la quale ho interagito e ho consigliato di provare a ripristinare l'equilibrio tra liquido ed elettroliti.

Il corso di assunzione di soluzioni di reidratazione è di solito 3-4 giorni. Diluire il pacchetto di polvere in un litro di acqua e bere durante il giorno tra i pasti. Ti sentirai immediatamente sollevato - il liquido andrà dove vuoi.

Presta particolare attenzione a queste raccomandazioni! Leggi di più sulla reidratazione qui.

Altri miei materiali su colite:

Ho parlato della dieta corretta per la colite del colon qui - http://zoj.org.ru/pravilnaya-dieta-pri-kolite-kishechnika/.

Video di Konstantin Borisovich Zabolotny

In conclusione, suggerisco a tutti coloro che hanno problemi con l'intestino, che viene torturato dalla colite, di guardare questo video di KB Zabolotny. Rispetto davvero le attività di questa persona, volte a promuovere le idee di una dieta equilibrata.

Il video è lungo, ma puoi guardarlo a poco a poco, non subito. Dopo aver visto, avrai una chiara comprensione di quale lato andare avanti.

Colite cronica dell'intestino - Come trattare: 72 commenti

Ciao Zakhar Olegovich. Analisi e colonscopia hanno mostrato la presenza di colite cronica. Molte persone si rivolgono a te e ho deciso di contattarti. Per favore, scrivi come affrontare questo problema?

Prova tre giorni per iniziare a bere una soluzione per la terapia di reidratazione orale. In qualsiasi farmacia, puoi, Regiodron, avere fiducia in lui, e c'è una borsa di circa 20 rubli per la primavera del 2016. Decideremo ulteriormente sui risultati.

Zahar Olegovich mi ha detto per favore che la colite cronica può essere curata completamente?

Puoi certamente migliorare la condizione ed eliminare la manifestazione delle recidive. A spese della completa guarigione - tutto dipende dalla persona.

Ciao, dimmi che la facile colite inattiva cronica può disturbare? Il lato fa sempre male, la voglia di differenziarsi costantemente. Il dolore è molto forte.

Quando ho studiato presso la Facoltà di Storia, siamo andati dopo il primo corso sul posto, il cibo se stessi e il campo, una volta preparato due compagni di classe hanno preparato una zuppa con ortica. apparentemente nulla è lavato, e ho mangiato un piatto, perché sarei innamorato di uno di loro. il resto non ha mangiato. Fan ha iniziato la diarrea ed è durato due giorni, ha bevuto il permanganato di potassio e sembrava essere più facile. Ho dimenticato a questo proposito, ma la caduta è andato allergia è diventato starnuto, poi in 3-4 anni è andato eruzioni cutanee su tutto il corpo sono stati trattati in ospedale non sono da intestino e parassiti e le allergie del paziente, che ho pensato che dato l'attività del parassita othldy. E a partire dal 1999, ha avuto la diarrea, 8-10 volte al giorno, la debolezza era nelle malattie infettive, ma ci sono debolezze medici, è stata diagnosticata la giardiasi, rendendo il sistema, ma la malattia non è scomparsa. Negli ultimi anni, il corpo ha iniziato a lasciare 1-2 volte l'anno ciò che brucia, come dal tocco di un oggetto caldo. Non so nemmeno dove rivolgere l'aiuto, ma questa malattia riduce lentamente il carico, ma è vero per la tomba.

Per favore aiutami con la colite cronica, soffro da 3 anni