Come trattare un'ostruzione dell'intestino?

La salute e il benessere umano sotto molti aspetti dipendono dal corretto funzionamento del tratto gastrointestinale e dalla rimozione tempestiva dei prodotti dell'attività vitale dal corpo. Un malfunzionamento nel normale funzionamento dell'intestino porta a disagio, e disturbi più gravi possono causare condizioni potenzialmente letali. Una di tali complicazioni gravi è l'ostruzione intestinale.

L'ostruzione intestinale è una sindrome causata da una violazione della motilità intestinale o da un'ostruzione meccanica e che porta all'incapacità di spostare il suo contenuto attraverso il tubo digerente.

L'ostruzione intestinale può essere causata da una varietà di fattori provocatori. Per comprendere la causa della malattia è largamente aiutato dalla classificazione generalmente accettata dell'ostruzione intestinale.

Classificazione della malattia

Tutte le forme di ostruzione intestinale sono suddivise nei seguenti tipi:

L'ostruzione congenita viene diagnosticata con tali patologie congenite come assenza di spessore, intestino tenue o ano. Tutti gli altri casi di ostruzione si riferiscono all'acquisizione.

Sul meccanismo di occorrenza di ostruzione intestinale

Secondo il decorso clinico

Su varianti di compressione di navi che alimentano l'intestino:

  • Strangolamento (con compressione di vasi di spruzzi)
  • Otturazione (in caso di ostruzione meccanica)
  • Combinato (in cui entrambe le sindromi sono espresse)

Cause dell'ostruzione intestinale

Consideriamo più in dettaglio quali fattori causano questo o quel tipo di ostruzione intestinale. Le cause dell'ostruzione meccanica dell'intestino includono:

  • Disturbi nella struttura degli organi interni, cieco mobile
  • Cordoni addominali congeniti, colon sigmoideo anormalmente lungo
  • Spighe che si sviluppano dopo le operazioni
  • Lesione di un'ernia
  • Formazione errata dell'intestino (nodo di anse intestinali, formazione di nodi)
  • Chiusura del lume dell'intestino con tumori e tumori cancerogeni provenienti da altri organi della cavità addominale
  • Blocco dell'intestino da parte di corpi estranei (oggetti inghiottiti accidentalmente, calcoli biliari o calcificati, accumulo di elminti).
  • Uvorot di una delle parti dell'intestino
  • Accumulo di meconio
  • Costrizione del lume intestinale dovuto a malattia vascolare, endometriosi
  • Invaginazione delle pareti intestinali, che si verifica quando una delle sue parti viene trascinata nell'altra e blocca il lume

L'ostruzione dinamica dell'intestino a sua volta è divisa in spastico e paralitico. La forma spastica è estremamente rara e per molti aspetti precede lo stato paralitico dell'intestino. Le cause dell'ostruzione intestinale paralitica sono:

  • Chirurgia traumatica sugli organi addominali
  • Peritonite e malattie infiammatorie degli organi interni
  • Lesioni addominali chiuse e aperte
  • Diverticular Bowel Disease

A volte un ulteriore fattore provocante che causa cambiamenti nelle capacità motorie e lo sviluppo di un'ostruzione intestinale può essere un cambiamento nel regime alimentare. A tali casi è possibile portare l'uso di una grande quantità di cibo ipercalorico sullo sfondo di un digiuno lungo, che può provocare il giro dell'intestino. La complicazione può causare un forte aumento del consumo di frutta e verdura nella stagione, o il trasferimento di un bambino dal primo anno di vita dall'allattamento al seno all'alimentazione artificiale.

Sintomi di un'ostruzione intestinale

I sintomi principali dell'ostruzione intestinale includono:

  • Dolori crampi improvvisi localizzati "sotto il cucchiaio" o nella zona dell'ombelico. La durata di un attacco di dolore può arrivare a 10 minuti, in altri casi il dolore può essere permanente.
  • Gonfiore, tensione e asimmetria dei muscoli addominali
  • Alternanza di diarrea e costipazione,
  • flatulenza,
  • Avversione per l'assunzione di cibo,
  • Nausea, vomito ripetuto,
  • Se l'intestino crasso è ostruito, è impossibile rimuovere feci e gas

Oltre a questi segni di base, ci sono una serie di altri sintomi specifici che solo uno specialista può capire. Il medico all'esame può prestare attenzione ai caratteristici suoni gorgoglianti nella cavità addominale o alla loro completa assenza, il che può indicare una completa disabilitazione della motilità intestinale.

Con la progressione della malattia e l'incapacità di fornire assistenza medica, il dolore per 2-3 giorni può diminuire. Questo è un segno prognostico scarso, poiché indica una completa cessazione della motilità intestinale. Un altro segno formidabile - vomito, che può acquisire un carattere pronunciato. Può diventare multiplo e indomabile.

All'inizio, il contenuto dello stomaco inizia a partire, quindi le masse vomito si mescolano con la bile e diventano gradualmente verdognole. La tensione della cavità addominale può essere fortemente pronunciata e lo stomaco è gonfio come un tamburo. Come un sintomo successivo, circa un giorno dopo, ci può essere una sindrome di mancanza di feci e l'impossibilità di ritiro delle feci.

In assenza di trattamento o trattamento tardivo per l'assistenza medica, c'è un calo della pressione sanguigna, un polso più veloce e uno shock. Questa condizione provoca una grande perdita di liquidi ed elettroliti con vomito ripetuto, intossicazione del corpo con contenuto stagnante dell'intestino. La vita di un paziente in pericolo di vita si sta sviluppando, il che richiede cure mediche di emergenza.

diagnostica

Quando ci sono sintomi minacciosi, è necessario cercare urgentemente aiuto medico e sottoporsi a un test per determinare la diagnosi. Dopo l'esame, al paziente vengono assegnati esami di laboratorio su sangue e urina, inoltre, sarà necessario eseguire la fluoroscopia e gli ultrasuoni.

  1. Quando l'esame a raggi X della cavità addominale ha rivelato sintomi specifici di ostruzione intestinale. Le immagini mostreranno un gonfio, traboccante di contenuti e anse intestinali gassose (i cosiddetti archi intestinali e le ciotole di Clauber).
  2. Con l'esame ecografico, la conferma della diagnosi è la presenza di liquido libero nella cavità addominale e nei gonfiori dell'intestino.

Quando si conferma la diagnosi, il paziente deve essere urgentemente ricoverato in ospedale nel reparto chirurgico. In un ospedale, è possibile condurre esami ripetuti con l'aiuto di un'irrigoscopia e una colonscopia.

  • L'irrigoscopia di emergenza viene eseguita per rilevare la patologia dal colon. In questo caso, l'intestino viene riempito con una sospensione di bario con l'aiuto di un clistere e vengono scattate fotografie a raggi X. Questo ci permetterà di valutare la dinamica del decorso della malattia e di determinare il livello di ostruzione.
  • Quando viene eseguita la colonscopia, il colon viene rimosso con un clistere e un endoscopio flessibile viene inserito attraverso l'ano per l'esame visivo dell'intestino. Questo metodo consente di rilevare un tumore, prendere un pezzo di tessuto su una biopsia o intubare l'area ristretta dell'intestino, eliminando così le manifestazioni di ostruzione intestinale acuta.

Importante è la conduzione di un esame vaginale o rettale. Pertanto, è possibile rilevare tumori della piccola pelvi e otturazione (blocco) del retto.

In casi complessi in un ospedale, la laparoscopia è possibile, quando un endoscopio viene inserito attraverso la puntura nella parete addominale anteriore e la condizione degli organi interni viene valutata visivamente.

Possibili complicazioni

In assenza di cure mediche, l'ostruzione intestinale può causare complicazioni pericolose e potenzialmente letali.

  • Necrosi (morte) della zona interessata dell'intestino. L'ostruzione intestinale può portare alla cessazione del flusso di sangue in una determinata area dell'intestino, questo causa la morte del tessuto e può causare la perforazione delle pareti intestinali e il rilascio del suo contenuto nella cavità addominale.
  • Peritonite. Si sviluppa quando la parete intestinale è perforata e il processo infettivo è collegato. L'infiammazione del peritoneo porta all'infezione del sangue (sepsi). Questa condizione è pericolosa per la vita e richiede un intervento chirurgico immediato.

Ostruzione intestinale nei neonati e nei bambini

L'ostruzione intestinale nei bambini è congenita e acquisita. Nei neonati, l'ostruzione intestinale è più spesso congenita e si verifica a causa di malformazioni intestinali. Questo può essere anormale costrizione intestinale, feritoie intestinali, colon sigmoideo allungato, violazioni di rotazione e fissazione della parte centrale dell'intestino, anomalie che portano alla chiusura delle pareti intestinali.

La causa dell'ostruzione acuta nei neonati può essere il meconio dell'ostruzione intestinale (feci di maggiore viscosità). In questo caso, il bambino è notato per mancanza di feci, un grande accumulo di gas, a causa del quale la parte superiore della pancia si gonfia e il vomito inizia con una miscela di bile.

I neonati spesso hanno un tipo specifico di ostruzione intestinale, come l'invaginazione, quando una parte dell'intestino tenue viene impiantata all'interno dell'intestino crasso. L'invaginazione si manifesta con frequenti attacchi dolorosi, il vomito, invece delle feci, il muco dal sangue viene rilasciato dall'ano. Lo sviluppo dell'anomalia è promosso dalla motilità del colon e dall'immaturità del meccanismo della peristalsi. Questa condizione è rilevata principalmente nei ragazzi di età compresa tra 5 e 10 mesi.

L'ostruzione intestinale nei bambini è spesso causata dall'accumulo di vermi. Una palla di ascaridi o altri elminti intasa il lume dell'intestino e causa il suo spasmo. Lo spasmo intestinale può essere molto stabile e causare un'ostruzione parziale o completa. Inoltre, le anormalità della peristalsi nei bambini possono portare a bruschi cambiamenti nella dieta o nella pre-alimentazione.

I bambini fino a un anno possono essere diagnosticati con l'ostruzione intestinale adesiva, che si verifica dopo l'intervento chirurgico o a causa dell'immaturità del sistema digestivo sullo sfondo di traumi alla nascita, infezioni intestinali. Il processo adesivo nella cavità addominale può causare una curvatura dell'intestino. I bambini sono molto mobili, mentre corrono o saltano, il cappio dell'intestino può avvolgere le bretelle dello spuntone.

L'ostruzione acuta dell'adesivo in giovane età è una complicanza molto pericolosa, che dà un alto tasso di mortalità. Le operazioni per rimuovere la parte intaccata dell'intestino sono tecnicamente difficili, nei bambini è molto difficile cucire piccole pareti intestinali, poiché il rischio di perforazione dell'intestino è alto.

I sintomi di ostruzione acuta nei bambini si manifestano in forti dolori crampi, gonfiore, vomito doloroso. Il vomito indigesto è più spesso notato quando si gira l'intestino tenue. In primo luogo, le masse vomito contengono residui di cibo, quindi la bile inizia con una mescolanza di meconio.

Se il colon è danneggiato, il vomito può essere assente, si osservano ritenzione di gas, gonfiore e tensione addominale. Il dolore crampi è così forte che il bambino non può piangere. Quando gli attacchi di dolore passano, il bambino diventa molto irrequieto, piange e non trova posto per se stesso.

Qualsiasi tipo di ostruzione intestinale nei bambini richiede un ricovero immediato. L'ostruzione intestinale congenita nei neonati viene trattata chirurgicamente. L'intervento chirurgico urgente è necessario quando si gira la pancia e altre situazioni di emergenza. Il trattamento conservativo viene effettuato nei casi in cui la causa dell'ostruzione sono disturbi funzionali.

Trattamento dell'ostruzione intestinale

Quando la diagnosi è confermata, il paziente viene ricoverato in ospedale chirurgico. Il paziente deve essere esaminato da un medico, è vietato somministrare antidolorifici o lassativi, un clistere o una lavanda gastrica prima dell'esame. La chirurgia d'urgenza viene eseguita solo con peritonite.

In altri casi, il trattamento inizia con i metodi di terapia conservativa. Le misure terapeutiche dovrebbero mirare alla rimozione della sindrome del dolore, alla lotta contro l'intossicazione del corpo, al ripristino del metabolismo del sale marino, alla rimozione del contenuto stagnante dell'intestino.

Al paziente viene prescritta la fame e il riposo e inizia a portare a termine l'urgenza attività terapeutiche:

  • Usando una sonda flessibile inserita nello stomaco attraverso il naso, le parti superiori del tubo digerente sono liberate dal contenuto stagnante. Questo aiuta a smettere di vomitare.
  • Inizia l'iniezione endovenosa di soluzioni per ristabilire l'equilibrio salino-acqua del corpo.
  • Assegna anestetici, antiemetici.
  • Con pronunciata peristalsi, si usano gli antispastici (atropina, no-shpu)
  • Per stimolare la motilità intestinale nella paresi pronunciata, somministrazione sottocutanea di proserina

Il trattamento dell'ostruzione funzionale dell'intestino (paralitico) viene effettuato con l'aiuto di preparazioni medicinali, che stimolano la contrazione muscolare e promuove il movimento dei contenuti lungo il tratto digestivo. Questa ostruzione è spesso una condizione temporanea e per diversi giorni con un trattamento adeguato i sintomi possono scomparire.

In caso di inefficacia della terapia conservativa, viene eseguito un intervento chirurgico. Se l'intestino è ostruito, le operazioni sono finalizzate all'eliminazione del blocco meccanico, alla rimozione della parte intaccata dell'intestino e alla prevenzione di un ripetuto verificarsi di passaggio alterato.

Nel periodo postoperatorio, continuano a implementare misure per l'introduzione endovenosa di sostituti del sangue, soluzioni saline per ripristinare l'equilibrio elettrolitico. Effettuare terapia anticoagulante e antinfiammatoria, stimolare le funzioni di evacuazione motoria dell'intestino.

Nei primi giorni dopo l'operazione, il paziente deve rispettare il riposo a letto. Bevi e prendi cibo solo dopo l'autorizzazione e le raccomandazioni del medico responsabile. Nelle prime 12 ore niente da mangiare e da bere non può. In questo momento, la nutrizione del paziente viene effettuata per via endovenosa o mediante una sonda attraverso la quale vengono fornite le miscele di nutrienti liquidi. Per ridurre il carico sulle suture postoperatorie, è possibile alzarsi e camminare dopo l'intervento solo con una speciale fasciatura ortopedica.

Prognosi e prevenzione dell'ostruzione

Una prognosi favorevole nel trattamento dell'ostruzione intestinale dipende dalla tempestività delle cure mediche. È impossibile disegnare con il riferimento al dottore, altrimenti all'atto di sviluppo di complicazioni serie il rischio di un risultato letale è grande. L'esito avverso può essere osservato con una diagnosi tardiva, in pazienti indeboliti e anziani, in presenza di tumori maligni non operabili. Quando ci sono processi adesivi nella cavità addominale, sono possibili le recidive dell'ostruzione intestinale.

Le misure preventive per prevenire l'ostruzione intestinale comprendono il rilevamento e la rimozione tempestivi dei tumori intestinali, il trattamento delle invasioni elmintiche, la prevenzione delle aderenze e delle lesioni addominali, una corretta alimentazione.

Trattamento dell'ostruzione intestinale con rimedi popolari

Con l'ostruzione intestinale, l'automedicazione è estremamente pericolosa, poiché può portare alla morte. Pertanto, le ricette della medicina tradizionale possono essere utilizzate solo previa consultazione con il medico e sotto la sua diretta supervisione.

I metodi della gente sono trattati solo con parziale ostruzione intestinale, se la malattia ha una forma cronica e non richiede un intervento chirurgico. Il paziente deve scegliere il metodo ottimale di trattamento insieme al medico. Questo approccio eviterà il deterioramento della malattia e lo sviluppo di pericolose complicanze.

Trattamento dell'olivello spinoso

Il succo delle bacche di olivello spinoso ha un pronunciato effetto antinfiammatorio e l'olio di olivello spinoso agisce come un leggero lassativo. Preparare il succo per un chilogrammo di bacche lavato, messo in un contenitore e pestato. Le bacche di Rastolchennye si mescolano e spremono il succo da loro. Assumere una volta al giorno per 100 g di succo mezz'ora prima dei pasti.

Per cucinare olio, 1 kg di frutti di olivello spinoso vengono macinati con un cucchiaio di legno e lasciati in utensili smaltati per un giorno. Alla fine di questo periodo, sulla superficie della massa levigata vengono raccolti fino a 90 g di olio. Viene raccolto e bevuto 1 cucchiaino tre volte al giorno prima dei pasti.

  • Trattamento con frutta secca Per preparare un rimedio prendere 10 cucchiai di prugne secche, albicocche secche, fichi e uvetta. Una miscela di frutta secca è ben lavata e versata per una notte con acqua bollente. Al mattino tutti passano attraverso un tritacarne, aggiungete 50 g di miele e mescolate bene. Una miscela pronta viene presa un cucchiaio ogni giorno prima di colazione.
  • Trattamento del brodo di prugne. Tale decotto agisce come un lieve lassativo. Per la sua preparazione, 500 grammi di semi scolati vengono lavati, versati acqua fredda e cotti a fuoco basso per circa un'ora. Il brodo pronto viene aggiunto con acqua al livello precedente e di nuovo fa bollire. Bevi freddo, 1/2 tazza tre volte al giorno.
Dieta e corretta alimentazione con ostruzione intestinale

Le principali raccomandazioni per l'ostruzione intestinale sono di limitare la quantità di cibo consumato. In nessuna circostanza si dovrebbe tollerare un eccesso di cibo, questo può portare ad una esacerbazione dei sintomi con ostruzione cronica. Il cibo dovrebbe essere frazionario, c'è bisogno ogni 2 ore, in porzioni molto piccole. Il contenuto calorico della dieta è di soli 1020 Kcal. Ogni giorno nella dieta dovrebbero essere presenti carboidrati (200 g), proteine ​​(80 g), grassi (50 g). Il volume massimo di liquido non deve superare i 2 litri al giorno.

I prodotti che generano gas, latte intero e prodotti caseari, piatti di consistenza densa, bevande gassate sono completamente esclusi. Il compito di una tale dieta è l'eliminazione della fermentazione e dei processi putrefattivi nel tratto gastrointestinale. Sono escluse tutte le sostanze irritanti di tipo meccanico, termico o chimico. Il cibo dovrebbe essere il più delicato possibile, pulito o simile alla gelatina, temperatura confortevole (non calda e non fredda).

La base della dieta dovrebbe essere un brodo di carne debole, povero di grassi, brodi mucosi, piatti in purea o frullato. Potete cucinare il porridge di purè sull'acqua, il soufflé di formaggio e uova, omelette leggere. La carne è meglio mangiare sotto forma di cotolette di vapore, polpette di carne, gnocchi. Gelatina utile, gelatina di frutta, bevande con latte acido. Di bevande, tè verde, brodi di dogrose, mirtilli o mele cotogne sono preferibili.

Dalla dieta escludono farina e prodotti dolciari, uova fritte e ripide, carni grasse e pesce, sottaceti, carni affumicate, carne in scatola e pesce, caviale. Non raccomandare verdure crude, pasta, orzo perlato, miglio o porridge d'orzo. Il consumo di burro è limitato, nel giorno è possibile aggiungere ai piatti non più di 5 g di olio.

Non puoi bere bevande gassate e fredde, cacao, caffè e tè con il latte. Dal menu sono esclusi piatti salati e speziati, condimenti, pesce ricco, carne e brodi di funghi. Non puoi mangiare legumi, verdure e verdure contenenti fibre grossolane (cavoli, ravanelli, ravanelli, rape). A tutte le altre verdure è vietato mangiare crudo, devono essere bollite, in umido o al forno.

In caso di ostruzione intestinale, l'obiettivo principale della dieta è scaricare l'intestino, eliminare il cibo difficile da digerire e limitare il volume. Una tale dieta migliorerà le condizioni del paziente e contribuirà ad evitare l'esacerbazione della malattia.

Come identificare e trattare l'ostruzione intestinale

I problemi con l'intestino sono molto comuni oggi. Uno di essi - l'ostruzione intestinale - è una condizione grave, nella fase acuta in cui è necessario l'intervento chirurgico. Il primo precursore di un disturbo è il dolore: inizia improvvisamente, in qualsiasi momento, senza una ragione apparente. Meno spesso il dolore cresce un po ', ma dopo un certo periodo di tempo acquista un carattere intenso.

Cos'è un'ostruzione intestinale?

L'ostruzione intestinale si riferisce all'impossibilità del carattere fisiologico del passaggio al passaggio posteriore delle masse fecali. Il processo di svuotamento naturale del retto diventa difficile, il gas fuoriesce, si formano delle macchie. I sintomi diventano più pronunciati quando la condizione peggiora. La fonte del problema è uno sgabello irregolare: è corretto se una persona viene svuotata una volta al giorno. In caso di stitichezza, consultare i segni che indicano l'ostruzione.

Cause di ostruzione

L'ostruzione nell'intestino si sviluppa sotto l'influenza di diverse cause, che si dividono in due categorie: funzionale e meccanica. Lo sviluppo del disturbo di un tipo meccanico è promosso da fattori quali un aumento della lunghezza del colon sigmoideo, la presenza di sacche del peritoneo, il cieco mobile, le aderenze. L'ostruzione funzionale si sviluppa sullo sfondo dell'iperalimentazione dopo il digiuno, un forte aumento della frutta fresca, il trasferimento di neonati a miscele adattate fino a un anno.

meccanico

Le cause meccaniche della malattia, che avvelena in modo significativo l'esistenza del paziente:

  • congestione di vermi;
  • ematomi;
  • fallimenti nella formazione dell'intestino;
  • anomalie nella struttura del peritoneo;
  • pietre di biliari e di feci;
  • disturbi cardiovascolari;
  • l'infiammazione;
  • neoplasma (cancro o benigno);
  • oncologia;
  • ostruzione intestinale;
  • adesioni;
  • ernia;
  • inversione dell'intestino;
  • ceppi del peritoneo di tipo congenito;
  • l'ingresso di elementi estranei nell'intestino;
  • diminuzione della clearance luminale.

funzionale

Sono anche note le cause funzionali dello sviluppo dell'ostruzione. La loro lista di solito dipende dai problemi relativi, ma la sua versione breve assomiglia a questo:

  • Malattia di Hirschsprung;
  • fenomeni paralitici;
  • crampi;
  • malfunzionamenti nella motilità intestinale.

Sintomi e segni di ostruzione intestinale

Secondo i medici, se si sospetta un'ostruzione intestinale, il paziente deve essere portato in ospedale il prima possibile. Quindi la previsione sarà favorevole. La violazione può essere risolta senza un intervento immediato in un numero di casi. Chiari segni dell'aspetto della malattia sono considerati l'impraticabilità della fuga di feci e gas. In caso di ostruzione parziale o ostruzione delle parti superiori dell'intestino, c'è una sedia magra e una leggera perdita di gas. Ci sono sintomi come vomito multiplo, forma irregolare e gonfiore.

Ci sono anche sintomi specifici che possono essere rilevati solo da uno specialista, quindi la rapida ospedalizzazione del paziente è così importante. Se non si inizia a trattare il paziente in tempo utile, aumenta il rischio di sviluppare conseguenze pericolose, tra cui i disturbi cardiaci, insufficienza epatica e renale, esito letale. In caso di compressione dei vasi si sviluppa necrosi dell'intestino. Anche un intervento chirurgico (se il caso è in esecuzione) potrebbe non salvare il paziente.

Le condizioni più pericolose includono l'ostruzione intestinale nei neonati. Pertanto, è importante che le mamme e i papà conoscano i sintomi che dovrebbero causare paura:

  • significativa perdita di peso dovuta alla perdita di liquidi,
  • vomito con una miscela di bile, che appare dopo aver mangiato,
  • tonalità grigiastro della pelle del bambino,
  • temperatura,
  • gonfiore della parte superiore dell'addome.

Un bambino calmo può rifiutare il cibo, diventare irrequieto e capriccioso. Quindi devi chiamare immediatamente un dottore.

Tipi di ostruzione intestinale e come si manifestano

L'ostruzione intestinale è divisa in due tipi in base alla natura del decorso: è cronica e acuta. Inoltre, la malattia può essere parziale o completa. Per origine, il disturbo è diviso in acquisito e congenito, il secondo è causato da ostruzione intestinale da meconio denso, anomalie nel suo sviluppo. A seconda delle cause, la malattia può essere meccanica e dinamica.

Ostruzione adesiva

L'ostruzione dell'adesivo è una violazione del passaggio attraverso l'intestino, provocato dal processo adesivo del peritoneo. Cieli e adesioni si sviluppano dopo peritonite diffusa, acuta diffusa, emorragie, lesioni addominali. Questo tipo di ostruzione intestinale può verificarsi a qualsiasi livello dell'intestino. Nella maggior parte dei casi, la ghiandola è sigillata con una cicatrice postoperatoria del peritoneo o da organi che sono stati feriti durante l'operazione.

Il cuore della malattia è una violazione della peristalsi, che è dovuta alla formazione di aderenze. L'ostruzione adesiva si verifica in diversi tipi:

  • Tipo di otturazione: la malattia inizia in modo acuto e scorre velocemente. A volte i pazienti possono soffrire di ostruzione intermittente cronica, che successivamente sfocia nella fase acuta.
  • Tipo di strangolamento - si verifica quando il tratto intestinale viene violato con il coinvolgimento del mesentere. La malattia è acuta e violenta, disturbi emodinamici precoci, che portano allo sviluppo di peritonite e necrosi dell'intestino.
  • La forma mista è una combinazione di forma dinamica e meccanica della malattia.

parziale

La forma parziale di questa malattia può progredire cronicamente: il paziente sperimenta periodicamente dolore, soffre di vomito, gas e ritenzione di feci. Nella maggior parte dei casi, tali sintomi non sono acuti, vanno dopo le attività conservative in ospedale o in modo indipendente. La malattia può durare a lungo, decine di anni. In caso di ostruzione dovuta a un tumore che si sviluppa all'interno del lume intestinale o dall'esterno, i sintomi aumentano gradualmente. A volte ci sono costipazione, dolore addominale, vomito, flatulenza. Man mano che il tumore cresce, i sintomi diventano più frequenti.

Le fasi di blocco parziale sono sostituite da periodi di risoluzione, per i quali la diarrea è caratteristica. Le feci escono liquide, abbondanti, con odore putrefattivo. Una caratteristica dell'ostruzione parziale è che può in qualsiasi momento fluire in un'ostruzione completa di tipo acuto.

Ostruzione dell'intestino tenue

L'ostruzione dell'intestino tenue si verifica su qualsiasi parte dell'intestino tenue. La parte dell'intestino, che si trova sopra la localizzazione dell'ostruzione, continua a funzionare e si gonfia quando si riempie di cibo. Le cause più frequenti della malattia sono l'ostruzione dell'intestino tenue. I sintomi di ostruzione sono flatulenza, avversione al cibo, vomito, disidratazione, forte dolore nella regione epigastrica.

Intestino crasso

La violazione di passare il contenuto del colon (ostruzione) viene mostrato nel ritardo o la mancanza di sedie, gonfiore, difficoltà di minzione flatus, crampi dolori natura, lo stomaco che si estende, vomito, nausea, disturbi del comportamento alimentare. Questa ostruzione può essere completa o parziale, più spesso osservata in caso di lesioni del colon di natura organica.

progressione fornito di disturbi nell'intestino stanno crescendo segni di intossicazione, la violazione dei processi metabolici, gonfiore, segni di infiammazione del peritoneo. occlusione parziale è caratterizzata dalla scarica parziale periodica di gas e feci, diarrea, costipazione cambiamento, remissioni lungo o breve termine, cessazione temporanea di dolore e gonfiore.

Scopri qual è la discinesia del colon, come trattare questa malattia.

Trattamento della malattia negli adulti e nei bambini

All'inizio del trattamento della malattia, danneggiando l'intestino nei bambini, adulti, anziani si applicano le misure di emergenza, al fine di alleviare il dolore di shock, reintegrare le perdite di fluido portato a raggi X, ecografia addominale. Con l'aiuto della sonda, vengono rilasciate le parti superiori del tubo digerente e, con l'aiuto dei clisteri a sifone, le sezioni inferiori.

Vengono introdotti farmaci (antispastici), che rilassano le pareti muscolari dell'intestino, fermando la peristalsi intensificata. In alcuni casi, tali misure e farmaci sono sufficienti per ripristinare il funzionamento. In caso contrario, ricorrere all'intervento chirurgico in clinica.

Intervento chirurgico

Il volume della chirurgia in chirurgia con ostruzione intestinale verrà regolato individualmente, tenendo conto delle caratteristiche del corpo, delle caratteristiche anatomiche del focus e della storia della malattia. Inoltre è necessario determinare le cause della patologia. Nei seguenti casi del decorso della malattia, la chirurgia è l'unico modo per trattare:

  • quando si gira l'intestino tenue;
  • con blocco di calcoli biliari;
  • a formazione nodale dell'intestino, quando un intestino è avvolto sull'asse dell'altra;
  • quando ti immergi un budello in un altro.

dieta

A seconda del decorso della malattia intestinale e delle condizioni del paziente, viene prescritta una dieta. Dopo un intervento chirurgico con ostruzione intestinale, non puoi mangiare e bere per dodici ore. Il cibo è parenterale: il paziente viene iniettato per via endovenosa con soluzioni nutritive nel retto. Dopo cinque giorni, le miscele nutrienti vengono introdotte attraverso l'ombrello in bocca. La sonda viene rimossa se il paziente può mangiare da solo. Prodotti lattiero-caseari ammessi, miscele nutrienti (alimenti per l'infanzia) spesso in piccole porzioni.

Pochi giorni dopo l'operazione sull'intestino, il passaggio a una dieta a zero, progettato per massimizzare la digestione del tratto digestivo. Inserisci prodotti liquidi facilmente digeribili e l'assunzione di sale è limitata.

A poco a poco andare a una dieta vicino alla dieta numero 4, che è progettato per massimizzare l'agitazione chimica e meccanica degli intestini, riducendo i processi di fermentazione in esso. La quantità di grassi, carboidrati, prodotti affumicati, spezie, sottaceti, fibre, latte è limitata. I piatti sono bolliti, cucinati per una coppia, strofinati.

A poco a poco, il menu dietetico viene ampliato, vi è una transizione completa alla dieta numero 4, che viene sviluppata per i pazienti con malattie intestinali nella fase di recupero e riabilitazione, compresa l'ostruzione. La dieta dietetica per le malattie del tratto gastrointestinale fornisce una dieta a tutti gli effetti, risparmiando per l'intestino. La dieta è più diversificata, il cibo non viene sfregato.

I piatti cucinano o cucinano per una coppia, che è utile per l'intestino del paziente. La dieta della dieta per l'ostruzione cronica e acuta ostacola lo sviluppo di processi putrefattivi e fermentativi. I carboidrati e grassi semplici sono limitati, sono esclusi gli irritanti di tipo meccanico, chimico e termico.

Rimedi popolari

Con una forma parziale di ostruzione, il trattamento con i metodi dell'arsenale della medicina tradizionale aiuta:

  • 0,5 kg versare senza nocciolo per versare un litro d'acqua, far bollire un'ora, raffreddare e bere tre volte al giorno per mezzo bicchiere.
  • 1 kg di olivello spinoso da schiacciare, versare bollito con acqua fredda in una quantità di 0,7 l, mescolare. Spremere il succo e prendere una volta al giorno per mezzo bicchiere.
  • Mescolare 20 pezzi di albicocche secche, 10 cucchiai. uvetta, 10 pezzi di fichi e prugne. Versare acqua bollente, sciacquare, torcere. Mangia un cucchiaio a stomaco vuoto.
  • Riscaldare mezzo bicchiere di latte, aggiungere 20 g di burro. Sdraiati sul lato sinistro e inietti la soluzione come un normale clistere. Fai la procedura per tre giorni di fila per un paio d'ore prima di andare a dormire.
  • Tali erbe come la senna e l'olivello spinoso, che hanno l'effetto lassativo, possono alleviare, ma non curare, la malattia.

Video: come sbarazzarsi dell'ostruzione intestinale a casa?

L'oggetto del video qui sotto è un sintomo come la stitichezza e ciò che può minacciare. La stitichezza può indicare molte malattie gravi, inclusa l'ostruzione o la malattia di Hirschsprung.

Foto dell'ostruzione intestinale

Le informazioni presentate in questo articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono un trattamento indipendente. Solo un medico qualificato può diagnosticare e dare consigli sul trattamento in base alle caratteristiche individuali del singolo paziente.

Ostruzione intestinale: sintomi, cause, trattamento e cure di emergenza

Ileo (KN) - una patologia acuta, parte della "acuta chirurgica Five" con l'appendicite, colecistite, ulcera perforata dello stomaco e un'ernia strozzata. L'alta probabilità di un decorso estremamente grave con esito letale spesso inevitabile lo rende così pericoloso che ogni medico dovrebbe essere in grado di riconoscerlo. E non solo lui.

Cause e tipi di ostruzione intestinale acuta

Con il termine "ostruzione intestinale" si intende il ritardo o la completa assenza di passaggio del contenuto attraverso il tubo digerente a causa di una serie di ragioni. È per questo motivo che la malattia è principalmente divisa in specie:

A) meccanico, a cui c'è un ostacolo fisico al passaggio del nodulo di cibo. A sua volta, è diviso in:

  1. Obturazione CN, derivante dal blocco intestinale:
    • pietre pietrose;
    • bezoar (ciocca di capelli che si accumula nello stomaco soprattutto nelle donne a cui piace masticare i capelli);
    • grandi calcoli biliari;
    • corpi estranei;
    • spremere l'intestino dall'esterno con tumori, cisti di altre localizzazioni.
  2. strozzata, a cui l'ostruzione è dovuta a:
    • girando l'anello dell'intestino su se stesso;
    • formazione di un nodo di più anelli;
    • violazione dell'intestino, del suo mesentere e dei vasi nei cancelli dell'ernia;
    • spighe o cicatrici, spremere l'intestino dall'esterno.
  3. misto, combinando entrambi i meccanismi: l'invaginazione o l'introduzione di una parte dell'intestino in un'altra.

B) D una dinamica, in cui il contenuto intestinale non lo attraversa a causa di:

  1. Spasmo costante di muscoli lisci;
  2. La sua paralisi persistente.

Conseguenze dell'ostruzione intestinale

Questa malattia in assenza di trattamento porta a una serie di gravi complicanze. Quindi, spegnere una parte dell'intestino, necrotica a causa di una violazione dell'afflusso di sangue in essa, provoca una violazione della digestione e dell'assorbimento dei nutrienti.

Ridotta funzione protettiva della mucosa intestinale porta ad una maggiore permeabilità della parete di batteri e dei loro prodotti di scarto - c'è un'intossicazione grave, e successivamente il complicazioni batteriche, peritonite, sepsi, insufficienza organica multipla.

La cessazione dell'assorbimento nell'intestino morto interessa anche l'acqua. L'assunzione insufficiente di questo nel sangue insieme al vomito frequente porta a una rapida disidratazione del corpo.

Tutti questi fenomeni si sviluppano in tempi relativamente brevi e in pochi giorni portano a una morte inevitabile se il paziente non viene consegnato in tempo all'ospedale chirurgico.

Sintomi di ostruzione intestinale

Nello sviluppo di KH, si distinguono tre periodi, ognuno con la propria sintomatologia.

Periodo iniziale (fino a 12 ore)

La malattia debutta con dolori, il cui carattere e intensità variano a seconda del tipo di ostruzione. Durante l'otturazione, il dolore viene rotolato sotto forma di un attacco, che dura diversi minuti, dopo di che si placano completamente. Quando sono strangolati, sono costanti, ma cambiano la loro intensità da moderata a insopportabile, a volte provocando uno shock doloroso.

Il vomito in questo periodo si verifica raramente e solo se c'è un ostacolo all'inizio dell'intestino tenue.

Periodo intermedio (da 12 a 24 ore)

12 ore dopo l'inizio del dolore, il quadro clinico diventa il più luminoso possibile. Il dolore cessa di essere parossistico in qualsiasi tipo di CN, l'addome si gonfia, c'è frequente vomito frequente. Per questo motivo, e anche per l'impossibilità di assumere liquidi attraverso la bocca, il gonfiore dell'intestino e l'interruzione dell'assorbimento di acqua, la disidratazione è in rapido aumento.

Periodo tardivo (> 24 ore)

Durante questo periodo, il fenomeno di una risposta sistemica a una malattia esistente sta crescendo:

  • aumento della frequenza respiratoria;
  • la temperatura corporea aumenta, il che indica un aumento dell'avvelenamento del corpo con tossine batteriche;
  • la produzione di urina cessa;
  • si verificano gravi disturbi dell'equilibrio acido-base;
  • ci sono segni di danno peritoneale - peritonite;
  • forse lo sviluppo della sepsi.

La cessazione delle feci e la fuoriuscita di gas è un sintomo frequente, sebbene non permanente, della CN. È più pronunciato con una bassa ostruzione (un'ostruzione nell'intestino crasso) e molto meno - con un'ostruzione superiore. Tuttavia, anche in quest'ultimo caso, all'inizio della peritonite si osserva una paralisi delle funzioni motorie dell'intestino, che porta a un arresto del passaggio delle masse delle feci lungo di esso.

Le condizioni del paziente si deteriora progressivamente da moderata a critica, cresce la tachicardia, la temperatura aumenta gradualmente a numeri elevati (a volte estremamente elevata - in caso di sepsi).

In assenza di trattamento, la malattia porta inevitabilmente allo sviluppo di insufficienza multiorgano e alla morte del paziente.

Diagnosi dell'ostruzione intestinale

Alcuni dati oggettivi sulla storia dello sviluppo della malattia e dei suoi sintomi spesso non sono sufficienti per stabilire una diagnosi accurata. Qui, per aiutare i medici a venire attrezzature e test di laboratorio:

  • Un esame del sangue generale mostra un aumento della concentrazione di emoglobina e un aumento del numero di globuli rossi - un segno di disidratazione, un aumento del contenuto di leucociti - un segno di infiammazione attiva.
  • In analisi biochimica un sangue osservata diminuzione del potassio nel sangue e cloro, riducendo la quantità di proteina nel plasma, aumentando il contenuto di composti azotati, lo spostamento dell'equilibrio acido-base verso alcalinizzazione o ossidazione sangue.
  • La radiografia intestinale viene effettuata immediatamente con sospetto di CN. Le immagini mostrano loop intestinali pieni di gas e liquido (ombre a cupola o ciotole Kloyber). Secondo la loro forma e dimensione, uno specialista esperto può approssimativamente prevedere dove nel tubo digerente sarà presente un ostacolo al passaggio della materia fecale.
  • La diffrazione dei raggi X mediante agenti di contrasto consente di determinare il luogo di ostruzione nell'intestino tenue.
  • L'irrigoscopia o la colonscopia consentono di chiarire la diagnosi in caso di ostruzione dell'intestino crasso.
  • Gli ultrasuoni e la tomografia computerizzata in alcuni casi forniscono preziose informazioni sulla presenza, ad esempio, di un tumore che ha provocato l'ostruzione.
  • Altamente metodo diagnostico informativa è considerata laparoscopia, durante il quale è possibile vedere direttamente la sede dell'ostruzione, e anche effettuare alcune manipolazioni mediche - per tagliare le adesioni, ansa espandere al suo volvolo.

Trattamento dell'ostruzione intestinale e primo soccorso

In casi abbastanza rari con ostruzione semplice dell'otturazione, i medici possono ricorrere a trattamenti conservativi. Questo approccio viene utilizzato nelle primissime fasi, quando il processo di distruzione della parete intestinale non ha ancora causato effetti sistemici. Nell'ambito del trattamento conservativo si applicano:

  • pompaggio costante del contenuto dello stomaco e dell'intestino attraverso la sonda;
  • sifone clisteri;
  • Colonscopia, che a volte consente di eliminare il giro dell'intestino o "sfondare" l'ostacolo, ad esempio rimuovendo la pietra;
  • antispastici, eliminando lo spasmo intestinale.

Nella stragrande maggioranza dei casi, tuttavia, si deve ricorrere al trattamento chirurgico dell'ostruzione intestinale. Ciò è dovuto al fatto che spesso l'inizio del trattamento è ritardato a causa del trattamento tardivo o del trasporto prolungato del paziente e della diagnosi tardiva della malattia. "Golden 6 ore", durante il quale vi è la possibilità di eliminare l'ostruzione senza intervento chirurgico, vengono persi e il paziente è sulla scrivania del chirurgo.

Esistono molti tipi di operazioni che consentono di ripristinare il passaggio del nodulo di cibo nell'intestino. In alcuni casi, una parte dell'intestino necrotico viene rimossa e i bordi delle incisioni sono cuciti, in altri la procedura viene eseguita in due fasi:

  • escrezione della stomia (la parte superiore dell'intestino viene rimossa dalla parete addominale anteriore);
  • la cucitura dell'intestino termina dopo alcuni mesi.

Con l'ernia ferita, la plastica delle porte ernarie e la rettifica dell'ansa intestinale vengono eseguite se è vitale o se viene rimossa in caso di necrosi. Quando l'intestino gira, il nodo viene raddrizzato e viene valutata la vitalità dell'intestino. Con ostruzione ostruttiva, potrebbe essere necessario aprire l'intestino e rimuovere pietre fecali, bezoari, ecc. Da esso.

Prima che l'operazione del paziente per un breve periodo venga preparata mediante infusione endovenosa di soluzioni, la stessa cosa accade nel reparto di rianimazione dopo l'intervento chirurgico. Allo stesso tempo, vengono usati farmaci anti-infiammatori, stimolando la funzione motoria dell'intestino e per la peritonite - antibiotici.

La possibilità che una persona sopravviva con l'ostruzione intestinale dipende direttamente dalla velocità delle cure mediche. Le persone che vengono operate nelle prime 6 ore dopo l'esordio della malattia, quasi tutte guariscono, mentre in un'operazione condotta in un giorno, una persona su quattro muore. La depressione delle statistiche ti consente di dire con sicurezza una cosa: non aspettare! Con una lunga assenza di gas e feci, un aumento del dolore e del gonfiore, chiamano immediatamente l'ambulanza. Il tempo è l'unica valuta per cui è possibile acquistare la vita con l'ostruzione intestinale.

Bozbey Gennady, revisore medico, medico dell'ambulanza

25,477 visualizzazioni in totale, 6 visualizzazioni oggi

Metodi di trattamento dell'ostruzione intestinale negli adulti

L'ostruzione intestinale è un problema abbastanza comune affrontato da un gran numero di pazienti. Ora vengono offerti vari metodi terapeutici, che consentono di superare rapidamente un disturbo. In questo caso, è necessario stabilire la causa, che ha causato la malattia.

Informazioni generali sulla malattia

L'ostruzione intestinale nella pratica del personale medico è spesso sufficiente. Assegna una varietà meccanica e dinamica. Due di queste forme hanno segni che sono caratteristici di un giro di viscere. Questi sono i tipi di ostruzione intestinale. La malattia può manifestarsi in forma acuta o svilupparsi lentamente nella cronica.

Quali sono le cause dell'ostruzione meccanica dell'intestino? In questo caso, gli esperti identificano i seguenti motivi:

  • violazione di un'ernia;
  • vermi (a causa loro il passaggio nell'intestino è bloccato);
  • curvatura dell'intestino;
  • intussuscezione (il processo prevede l'introduzione dell'intestino in un altro);
  • la presenza di un corpo estraneo nell'intestino;
  • la formazione di aderenze e nodi;
  • processi di blocco dovuti all'accumulo di feci o masse alimentari.

Informazioni sull'ostruzione dinamica

L'ostruzione dinamica del colon è causata da disturbi associati alla motilità intestinale. Inoltre, varie patologie e malattie di organi situati nella regione addominale possono portare a conseguenze negative. I problemi possono sorgere in altri organi interni, il cui funzionamento influisce direttamente sul funzionamento dell'intestino. In parallelo, ci sono malfunzionamenti nel funzionamento del sistema nervoso e precedono questa malattia.

Tra i fattori che causano l'ileo dinamico, si distingue: il tipo patologico di cambiamenti che interessano l'equilibrio elettrolitico e disturbi dell'equilibrio acido-base. In alcuni casi, del piccolo intestino ostruzione può essere il risultato di complicazioni derivanti dopo l'intervento chirurgico con l'organo. C'è anche una malattia nel caso in cui i pazienti sviluppino picchi o malattie infiammatorie che colpiscono il tratto gastrointestinale.

Il blocco dell'intestino può verificarsi a causa del fatto che una persona non mangia correttamente. Quindi, i casi sono considerati quando un paziente mangia carne molto spesso e in grandi quantità. Inoltre, gli alimenti grassi possono essere consumati in quantità significative, contro le quali non vi è alcun consumo di frutta e verdura fresca. Pertanto, è necessario monitorare attentamente il menu.

Stitichezza e ostruzione possono verificarsi a causa dell'aumento della peristalsi, dell'aumento della pressione intrauterina. Tutti questi fenomeni negativi portano al fatto che l'intestino è schiacciato o violato. La costipazione si verifica a causa della curvatura dell'organo a causa della grande lunghezza o ristrettezza della radice del mesentere. La sindrome dell'ostruzione può iniziare a causa della curvatura degli intestini, che deriva dalle violazioni della motilità intestinale.

L'ostruzione dell'otturazione viene attivata per i seguenti motivi:

  • un tumore (compreso benigno);
  • ostruzioni fecali;
  • calcoli biliari;
  • palle ascaris;
  • processi infiammatori;
  • tubercolosi dell'intestino.

La stitichezza e l'ostruzione nei bambini sono rari. Se parliamo di patologia congenita, allora questo fenomeno viene diagnosticato nel 20% dei casi. La malattia acquisita si verifica spesso a causa del fatto che i bambini tendono a ingoiare vari oggetti. Di conseguenza, può verificarsi l'invaginazione. I medici dicono che è impossibile ricorrere all'automedicazione, in quanto ciò può solo esacerbare la situazione.

Quadro clinico

I sintomi di ostruzione intestinale acuta sono specifici, che possono diagnosticare il disturbo in un periodo di tempo abbastanza breve. Le sensazioni dolorose accompagnano la patologia in quasi tutti i casi e il dolore sorge improvvisamente. Può essere angusto e la sua intensità non è espressa.

Un segno di ostruzione intestinale è vomito e nausea. Inoltre, possono essere presenti i seguenti sintomi:

La bassa pervietà può essere aggravata e la malattia inizia a progredire. Ciò porta al fatto che i processi emetici diventano più pronunciati e la nausea aumenta. In alcuni casi, può apparire un odore sgradevole nella bocca del paziente. I gas non partono, ma si accumulano nella cavità addominale.

Inoltre, quasi tutti i pazienti con la diagnosi in questione non sono in grado di inalare una grande quantità di aria. Tutta questa sintomatologia suggerisce che è urgente ricorrere a misure volte a trattare l'ostruzione intestinale. A seconda di quale sintomatologia è inerente a questo o quel caso, la sindrome dell'ostruzione può procedere come segue: comparsa improvvisa e diminuzione graduale, aumento graduale e diminuzione nei momenti di remissione.

Esiste un'intera classificazione dell'ostruzione intestinale, ma in quasi tutti i casi vi sono numerosi segni sintomatici caratteristici. Prima di tutto, questo è dolore. Nella prima fase dello sviluppo della malattia in tutto l'intestino, si sente la colica, ed è quasi impossibile determinare l'esatta localizzazione della sindrome.

Dopo che il dolore cresce fino a un certo periodo, diventa permanente, successivamente è in grado di coprire quasi tutta la cavità addominale. Di conseguenza, un numero di pazienti può sviluppare una peritonite, nel qual caso solo la chirurgia può risolvere il problema. Se c'è un'ostruzione, l'effetto del dolore è permanente e non perde la sua gravità.

L'ostruzione intestinale meccanica e gli altri tipi sono accompagnati dalla presenza di vomito. Questo sintomo di solito si manifesta dopo che appare il dolore addominale. Ciò è dovuto al fatto che il cibo non può passare attraverso il tratto gastrointestinale, quindi si verifica la stasi. Bassa pervietà può svilupparsi in completa ostruzione.

La sindrome è caratterizzata da un blocco, che compare nell'intestino tenue (nella parte superiore), dopo di che si ha un vomito abbondante. Ci sono casi in cui l'ostruzione viene diagnosticata nella parte inferiore dell'intestino, quindi il vomito può verificarsi in seguito e avere un'intensità inferiore.

Oltre ai sintomi

Gli spastici e altri tipi di malattia sono quasi sempre accompagnati da un gonfiore nell'addome. Questo sintomo deriva dalla formazione di ristagni di gas e liquidi e in grandi volumi. Tutto ciò porta all'ostruzione di queste masse nell'ano. Qui, non solo viene attivato l'effetto psicologico, ma anche psicologico.

L'infiammazione può colpire le parti superiore e media dell'intestino, ma poi il processo si sviluppa solo. Le deviazioni praticamente non si presentano, si può osservare il vomito parziale, ma questi processi sono minimi e incapaci di cambiare radicalmente le condizioni del paziente. Sebbene ci sia un'intera classificazione dei tipi di ostruzione, ma in quasi tutti i casi colpisce l'intestino crasso. Questo porta a conseguenze estremamente spiacevoli: le pareti dell'organo sono allungate e l'addome aumenta di volume, poiché subisce processi di rigonfiamento.

Se l'addome si gonfia, sulla palpazione appare un suono sordo, che si chiama cilindrico. È formato dall'impatto di un dito sulla superficie dell'addome. Ci sono casi in cui i loop dell'organo del paziente si allungano così tanto che diventano visibili attraverso la pelle.

L'ostruzione paralitica dell'intestino, come alcune altre specie, può essere caratterizzata dall'ostruzione di gas e materiale fecale lungo l'ano. Gli esperti notano che queste manifestazioni sintomatiche non sono in tutti i casi principali, quindi questa funzione non è sempre basata sulla diagnosi esatta. Se c'è un blocco, allora nella parte inferiore dell'intestino crasso il ritardo di massa si manifesta precocemente. In quei casi in cui il passaggio è chiuso nella parte superiore dell'intestino crasso, il rilascio di gas può essere realizzato in poche ore. Nella maggior parte dei casi, il medico curante insiste che se c'è una pervietà dei gas, allora è esclusa la comparsa dell'ostruzione intestinale.

Tutta la sintomatologia di cui sopra può essere caratterizzata dai seguenti segni aggiuntivi:

  • perdita di appetito;
  • debolezza generale;
  • aumento della sete.

La paralisi dell'intestino può portare ad un alto livello di disidratazione. Di conseguenza, può verificarsi un'insufficienza cardiaca. Inoltre, sono possibili le seguenti conseguenze negative:

  • scossa;
  • insufficienza renale acuta;
  • ritenzione di urina nel corpo;
  • diminuisce la pressione sanguigna;
  • aumento della frequenza cardiaca.

In alcuni casi, il paziente ha una febbre fissa, ma il suo aspetto si osserva di solito nelle fasi successive dello sviluppo della malattia. Tutto ciò è dovuto al fatto che i batteri entrano nel lume generale dell'intestino e quindi nel flusso sanguigno.

Quali misure prendere?

Cosa devo fare se una persona ha un attacco di ostruzione? In un certo numero di casi, un paziente senza assistenza medica può sospettare che ci sia un tale problema nel suo corpo. Se esiste la possibilità che si sia verificata un'ostruzione intestinale, la diagnosi deve essere eseguita solo dal medico curante, pertanto è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza. Molto spesso, solo la chirurgia può superare questo problema. È inaccettabile condurre attività di automedicazione, in quanto ciò porterà solo a ulteriori complicazioni e problemi di salute.

La classificazione dell'ostruzione intestinale distingue un tipo meccanico. È questo caso che può essere eliminato eliminando la causa dello sviluppo della condizione. Per fare questo, gli specialisti ricorrono a una soluzione chirurgica. Se consideriamo una malattia paralitica, tutte le misure dovrebbero essere indirizzate all'eliminazione della causa alla radice.

Il trattamento conservativo può includere le seguenti misure:

  • uso di antibiotici;
  • analgesici;
  • ossigeno;
  • altri anestetici.

Tutti loro sono somministrati per via endovenosa. Tuttavia, queste misure possono essere inefficaci. È molto importante eseguire un'operazione. Ripristinerà tutte le funzioni dell'intestino nel corpo umano. In alcuni casi, è necessario rimuovere i residui contenuti nell'organo.

Molto spesso si commette un errore quando si ricorre a farmaci lassativi. Gli specialisti sottolineano che questa misura è controindicata, poiché con il suo aiuto peggiora solo le condizioni del paziente. Prima di andare dal medico, non puoi mangiare o bere nulla.

Misure di guarigione

Come viene realizzato il trattamento del problema? A seconda del tipo di disturbo diagnosticato in un paziente, si possono prendere in considerazione due opzioni: trattamento chirurgico o conservativo. Se un paziente arriva in una struttura medica in tempo e in assenza di sintomi di peritonite, anomalie volemiche in una forma pronunciata, l'effetto terapeutico sul corpo deve essere effettuato inizialmente con l'uso di metodi conservativi.

L'efficacia di tali manipolazioni è determinata sulla base delle informazioni cliniche e radiologiche disponibili. Se un paziente ha la sindrome del dolore, questo indica che non vi è alcun effetto positivo. L'effetto è indicato dalla scomparsa dei livelli di liquidi intestinali. A condizione che ci siano segni clinici o radiologici della malattia, è necessario eseguire un intervento chirurgico.

Le misure terapeutiche per l'ostruzione intestinale mirano a rimuovere la causa sottostante. L'obiettivo è eliminare i fenomeni di intossicazione, ripristinare la motilità intestinale. Per ottenere il miglioramento marcato, al paziente viene mostrata la decompressione dello stomaco, l'intestino. Nell'ambito del trattamento complesso, vengono eseguite misure di infusione, grazie alle quali è possibile correggere le anomalie metaboliche espresse.

Spesso, i pazienti sottoposti a un esame approfondito rivelano un'ostruzione spastica. Se il medico incontra una tale diagnosi, non solo viene eliminata la causa principale della deviazione, ma vengono anche nominate azioni palliative. Si consiglia al paziente di ricevere bagni caldi per ottenere un risultato positivo precoce.

Il recupero arriva più velocemente assumendo antispastici. Ai pazienti vengono prescritte iniezioni. Farmaci richiesti - Papaverin, Drotaverin, Platifillin, ecc. La terapia viene effettuata rigorosamente sotto la supervisione di un medico senza disturbare i dosaggi e la durata del trattamento.

Se si osserva un'ostruzione paralitica, viene prescritta un'elettrostimolazione dell'intestino. Vengono eseguiti clisteri di pulizia, vengono somministrate iniezioni di Ubretide, Prozerin o farmaci simili. Qualsiasi ostruzione meccanica richiede una laparotomia di emergenza. Altri accessi sono possibili se c'è un'ostruzione di adesione.

Ai primi segni di una tale malattia non puoi praticare l'automedicazione, non controllare gli effetti dei metodi popolari su te stesso. Questo può solo peggiorare la situazione. È necessario rivolgersi immediatamente a un'istituzione medica specializzata.