Come combattere l'infiammazione cronica del pancreas

La pancreatite cronica si verifica in alternanza con fasi di remissioni e riacutizzazioni. La transizione verso una forma acuta è molto difficile e spesso è richiesto un intervento chirurgico per preservare la vita del paziente. Se il decorso della malattia passa in forma lieve e la sintomatologia non è molto pronunciata, le misure terapeutiche vengono eseguite a casa. Per il trattamento di esacerbazioni di pancreatite cronica deve essere rigorosamente rispettato le istruzioni del terapeuta o gastroenterologo osservando il paziente.

Cause e sintomi di esacerbazioni

Le principali cause di sviluppo delle riacutizzazioni di pancreatite cronica - abuso di alcol e di violazione del deflusso della bile nella formazione di calcoli o di altre anomalie del sistema biliare. I fattori provocanti sono anche:

  • Eccesso di cibo e peso corporeo in eccesso associato;
  • il fumo;
  • abbondanza nel menu di cibi grassi;
  • uno stato di stress cronico o una situazione stressante di una volta;
  • uso prolungato di medicinali;
  • malattie infettive.

I sintomi di un'esacerbazione a una pancreatite cronica si sviluppano molto rapidamente - lo stato di salute peggiora durante il primo giorno.

I segni di una riacutizzazione sono i seguenti:

  • gravi attacchi di dolore nell'addome, che possono irradiarsi nella parte posteriore, l'area tra le scapole e rafforza dopo aver mangiato;
  • secchezza e sapore amaro in bocca;
  • nausea, vomito multiplo;
  • frequente diarrea.

Queste manifestazioni si verificano durante una grave esacerbazione, quando le sensazioni dolorose sono pronunciate. Con un quadro clinico sfocato, il dolore è debole, ma costante e può durare per settimane, meno spesso per mesi. Allo stesso tempo i sintomi concomitanti sono debolezza generale e letargia, feci frequenti, mancanza di appetito, irritabilità e cattivo umore.

Tattica di trattamento della malattia

Nella fase iniziale, il trattamento delle esacerbazioni della pancreatite a casa è inaccettabile. Se ci fosse un attacco, è necessario ricorrere alle cure mediche - in un forte dolore chiamare immediatamente un'ambulanza, con deboli - consultare un medico o un gastroenterologo nello stesso o il giorno successivo. Aspettando il dottore, puoi assumere 1 - 2 pillole antispasmodiche, dare completa fame e applicare freddo sul pancreas.

Rinviare il riferimento al medico e il trattamento è inammissibile, in quanto una esacerbazione di una pancreatite può avere gravi conseguenze minacciando una vita.

Molte persone diagnosticate con pancreatite cronica invece di visitare un medico scelgono i loro farmaci e cercano di curare la malattia a casa. Questo approccio porta spesso al fatto che il tessuto ghiandolare dell'organo viene distrutto e al suo posto cresce il tessuto connettivo o grasso. La conseguenza di questo processo è la violazione dei processi digestivi e lo sviluppo del diabete mellito.

Il trattamento delle esacerbazioni viene eseguito secondo il seguente schema:

  • sollievo dalla sindrome del dolore;
  • trattamento dell'infiammazione;
  • terapia sostitutiva;
  • il digiuno nei primi giorni e una dieta rigida finché i sintomi non sono completamente eliminati.

Combattere l'infiammazione

Per il trattamento dell'infiammazione con esacerbazioni della pancreatite cronica, applicare i FANS - Orthofen, Diclofenac, Voltaren. Questi fondi prendono corsi per 2 - 4 settimane e, dopo aver consultato un medico, possono essere trattati a casa. Non solo riducono l'infiammazione, ma hanno anche un effetto anestetico bloccando l'attività delle prostaglandine, responsabili del dolore e dello sviluppo dell'infiammazione.

Per ridurre l'effetto aggressivo dei farmaci antinfiammatori non steroidei sulla mucosa gastrica, possono essere utilizzati i FANS selettivi - Celebrex, Celecoxib.

Eliminazione del dolore

Per fermare la sindrome del dolore, sono prescritti i seguenti farmaci:

  • antispastici - Mebeverin, Duspatalin, No-shpa, Drotaverin;
  • bloccanti dell'istamina H2-recettore - Kwamatel, Famotidine, Ranisan, ranitidina, Zantac;
  • bloccanti della pompa protonica per sopprimere la sintesi di acido cloridrico e ridurre l'attività del pancreas - Pariet, rabeprazolo, omeprazolo, Akrilanz, lansoprazolo.

Terapia sostitutiva

Il pancreas produce enzimi coinvolti nella digestione del cibo, quindi quando è infiammato, il processo di digestione viene interrotto. Per evitare problemi di stomaco e dell'intestino lavoro, nominare preparazioni enzimatiche contenenti tripsina, lipasi, chimotripsina, fosfolipasi, amilasi.

Esempi di mezzi - Wobenzym, Creonte, Oraza, Festal, Panzinorm, Flogenzim, Pepfiz, Enzistal. Le compresse sono categoricamente vietate a masticare - sono coperte da un guscio che si dissolve solo nell'intestino, così che l'azione degli enzimi inizia esattamente lì. Il dosaggio e la posologia di preparazioni enzimatiche determina soltanto il medico, e poi, se non ci sono complicazioni, per trattare un'esacerbazione può essere a casa.

Metodi aggiuntivi

A seconda del quadro clinico nello sviluppo di una riacutizzazione, possono essere necessarie misure mediche, che possono essere eseguite solo in un ambiente ospedaliero:

  • infusione endovenosa di soluzioni saline - sodio cloruro 0,9% o glucosio 5%;
  • applicazione di soluzioni colloidali con ipovolemia - Gelatinolo, Reopoliglyukin;
  • trasfusione di sangue intero o introduzione di massa di eritrociti in caso di complicanze dell'esacerbazione della pancreatite da sanguinamento interno.

Dieta per pancreatite cronica

Nei primi 2-3 giorni di esacerbazione, viene mostrata la fame. Si può bere l'acqua minerale alcalina (Slavyanovskaya, Essentuki №17 e №20, Arkhyz, Narzan, Borjomi), tè debole senza zucchero, fianchi brodo. Come mostrato normalizzazione del cibo purè - puree vegetali, cereali liquido, gelatina di frutta. Più tardi passano al cibo non protetto. I piatti non dovrebbero essere acido, piccante, fritto, non sono ammessi erbe e spezie. Sono inoltre vietati:

Il cuoco dovrebbe essere un paio o cucinando e prendere il cibo in piccole porzioni 5-6 volte al giorno.

Rimedi casalinghi oltre alle medicine

Trattare la malattia con decotti e altri mezzi a casa dovrebbe solo dopo aver consultato un medico e tenendo conto delle controindicazioni. I metodi della medicina tradizionale possono accelerare la transizione della pancreatite dalla riacutizzazione alla fase di remissione.

Sostituire i mezzi tradizionali di medicina di base è inaccettabile - questa è una terapia ausiliaria ed è impossibile curare la malattia con le sole erbe.

Ricette popolari

Alcune ricette utilizzate nel trattamento delle esacerbazioni della pancreatite cronica:

  • Tè da un dogrose - 3 cucchiai. l. bacche per ½ litro d'acqua, far bollire per 15 minuti a fuoco basso, bere 100 ml 30 minuti prima di mangiare. Il farmaco promuove il deflusso della bile, è usato per la pancreatite e la colecistite.
  • Un bicchiere di stufato di grano saraceno versa oltre ½ litro di yogurt per la notte, il giorno dopo ½ parte da mangiare a colazione, il resto - la sera.
  • 3-4 fogli di baffi d'oro macinare, versare 600 ml di acqua, cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti. Assumere due volte al giorno, aumentando gradualmente la dose da 1 cucchiaio. l. fino a ½ tazza.
  • Succo di patate appena spremuto - bere 70 ml 2 ore prima dei pasti. Ha un effetto antinfiammatorio, allevia gli spasmi, guarisce i piccoli danni alle mucose.

Preparazioni a base di erbe

Per trattare un'esacerbazione di una pancreatite in condizioni di casa è possibile, accettando il brodo da raccolta di erbe.

  • 2 cucchiai. l. semi di finocchio;
  • 1,5 cucchiai. l. fiori immortelle;
  • 2 cucchiai. l. bacche di biancospino;
  • 1,5 cucchiai. l. fiori di camomilla del chimico.

Versare una miscela di 1 litro d'acqua, dopo aver fatto bollire togliere dal piatto, avvolgere con un asciugamano e insistere prima che si raffreddi completamente. Filtrare e bere su un terzo del bicchiere dopo aver mangiato fino a quando il sintomo viene rimosso.

  • radice di dente di leone;
  • celandine;
  • violette di fiori tricolori;
  • stimmi di mais;
  • semi di anice;
  • uccello alpinista.

Ogni erba prendere 2 cucchiaini, versare un litro d'acqua e cuocere a fuoco basso per 10 minuti, quindi raffreddare e filtrare. Il trattamento è effettuato così - tra 2 settimane è necessario prendere 1/3 di tazza prima dei pasti tre volte al giorno.

Il trattamento della pancreatite cronica in fase acuta deve essere effettuato in modo complesso. Dieta e tutte le istruzioni del medico, di riposo e di evitare abitudini dannose permettono di fermare il dolore, ridurre l'infiammazione della prostata e per raggiungere più velocemente la transizione della malattia in remissione.

Su come preparare correttamente i decotti e le infusioni, imparerai dal video qui sotto:

Come trattare la pancreatite acuta a casa

La pancreatite acuta è una malattia molto pericolosa in cui si verifica un'infiammazione acuta nei tessuti del pancreas, accompagnata da auto-digestione e necrosi. Tutto questo è la causa della sindrome del dolore improvviso, che, nel senso letterale del termine, lega una persona e lo mette in un letto d'ospedale. Il trattamento principale che riceve in ospedale, e dopo la dimissione continua la terapia, ma solo a casa. E come tratti la pancreatite acuta a casa, ora lo scopri.

Lo sviluppo di pancreatite acuta si verifica per vari motivi. Il ruolo principale in questa materia è la nutrizione umana e la presenza di cattive abitudini. L'uso costante di prodotti "pesanti" e di alcol ha una forte tensione sul pancreas, con il risultato di un "eccellente" momento nei suoi tessuti che è l'infiammazione, che è la loro risposta a un sovraccarico costante.

A sua volta, l'infiammazione porta a spasmi nei dotti della ghiandola e restringere la loro clearance. Per questo motivo, il deflusso del succo pancreatico è disturbato. E invece di essere gettato nel 12-colon, come dovrebbe essere, inizia ad accumularsi all'interno dell'organo. E poiché il succo pancreatico contiene enzimi digestivi, iniziano a digerire le cellule pancreatiche, interrompendone l'integrità e portando alla morte. Ecco come si sviluppa la necrosi. E se non viene fermato in tempo, allora questo provoca la morte di ampie aree della ghiandola e la sua completa disfunzione.

Inoltre, con lo sviluppo della necrosi, l'organismo è esposto a una grande intossicazione (avvelenamento), a seguito della quale si osserva il lavoro disturbato di tutti i suoi organi e sistemi. E per evitare gravi problemi con pancreatite esacerbata, se si verificano i primi sintomi del suo sviluppo, dovresti chiamare immediatamente una squadra di ambulanze. Dal momento che solo i medici possono fermare la necrosi, rimuovere l'infiammazione ed eliminare i fenomeni stagnanti nel pancreas nel più breve tempo possibile.

Prima di parlare di come trattare la pancreatite acuta, è necessario dire alcune parole su come questa malattia si manifesta.

Le sue caratteristiche principali sono:

  • herpes zoster acuto;
  • nausea;
  • vomito, dopo di che non vi è alcun miglioramento nel benessere;
  • la debolezza;
  • pallore della pelle;
  • diarrea;
  • aumento della frequenza cardiaca.

Tutti questi sintomi di pancreatite acuta sono marcati. Se si beve un farmaco per interrompere il vomito o la diarrea, i segni della malattia aumentano solo perché, sotto forma di compresse, non è possibile assumere farmaci per la pancreatite acuta. Va notato che durante l'esacerbazione della pancreatite cronica, appare lo stesso quadro clinico. Pertanto, indipendentemente da quale forma abbia una pancreatite, quando si verifica un attacco, deve fornire il primo soccorso.

Pronto soccorso per un attacco di pancreatite

Cosa succede se la persona ha segni di esacerbazione della pancreatite? Chiamare immediatamente un'ambulanza. Solo un'assistenza medica qualificata consentirà a una persona di liberarsi rapidamente da un attacco di dolore e prevenire lo sviluppo di gravi complicazioni sullo sfondo della malattia. Nel frattempo, il team di medici sta arrivando sul posto, il paziente ha bisogno di primo soccorso, che è il seguente:

  1. Devi iniettare No-shpy. Questo farmaco ha un effetto antispasmodico e promuove la rapida eliminazione degli spasmi nei dotti pancreatici, riducendo così la sindrome del dolore. Assumere questo medicinale sotto forma di compresse non è consentito, è consentita solo l'iniezione intramuscolare. Se, durante un attacco di pancreatite, il paziente viene iniettato con No-shpa, è necessario comunicarlo al medico.
  2. È necessario prendere la corretta posizione del corpo. Non mettere il paziente a letto, poiché in qualsiasi momento può aprire il vomito. Dovrebbe essere seduto, ma in modo che la parte superiore del tronco sia inclinata in avanti. Questa situazione contribuirà a migliorare il deflusso del succo pancreatico dal pancreas nel 12-colon e ridurre il dolore. Inoltre, in questa situazione, i rischi che una persona sarà soffocata dal vomito saranno equiparati a zero.
  3. All'area in cui si trova il pancreas, deve essere applicato un impacco freddo. Aiuta anche a ridurre la sindrome del dolore.

Non c'è nient'altro da fare a casa. Non appena i medici raggiungeranno il posto, porteranno il paziente all'ospedale, dove decideranno come rimuovere l'attacco. Di norma, in tali situazioni, viene utilizzato un regime di trattamento unico, che consiste in:

  • nella fame medica;
  • in iniezione endovenosa o intramuscolare di farmaci speciali - antispastici, antimicrobici e antinfiammatori.

Cosa fare dopo?

Se il pancreas si infiamma e la persona è ricoverata in ospedale, deve sapere che una dieta è un momento importante e chiave della terapia. Lo sciopero della fame viene condotto per ridurre la produzione di enzimi digestivi e viene eseguito per diversi giorni fino a quando le condizioni del paziente diventano stabili.

Non appena l'attacco viene interrotto, il paziente può mangiare, ma parallelamente a questo viene somministrato un preparato enzimatico che aiuta a migliorare la digestione. Questi includono:

Questi farmaci sono prescritti da molto tempo. Prendili regolarmente almeno 3 mesi dopo ogni pasto. E per quanto riguarda la nutrizione, per prevenire l'insorgenza di un nuovo attacco, una dieta viene prescritta a una persona, che deve osservare anche a lungo.

Nutrizione per pancreatite acuta

Come già accennato, il trattamento della riacutizzazione della pancreatite richiede l'aderenza a una dieta speciale. Quando si verifica un attacco doloroso, viene prescritta una dieta per fame, ma una volta che viene fermata, la persona è autorizzata a mangiare. Ma non cibo ordinario, ma dietetico. La prima settimana dopo l'attacco, i pazienti con pancreatite possono usare:

  • purea liquida di patate, cotta senza olio e sale;
  • ricotta a basso contenuto di grassi;
  • gelatina;
  • pane secco

Se dopo l'introduzione di questi alimenti nella dieta del paziente rimane stabile, quindi in pochi giorni, la sua dieta viene ampliata. Aggiunge:

  • carne e prodotti a base di pesce, al vapore (cotolette, nodi, ecc.);
  • succhi di verdura e frutta;
  • purea di verdure da carote, piselli, cavoli;
  • tè nero non zuccherato e non forte;
  • latte e prodotti lattiero-caseari.

Se dopo l'introduzione di questi prodotti nella dieta del paziente rimane anche stabile, viene scaricato. A casa, dovrà anche seguire questa dieta per altri 2-3 mesi. Solo successivamente è possibile aggiungere alla dieta altri prodotti, ad eccezione di quelli controindicati all'uso di tutti i pazienti con pancreatite. Questi includono:

  • carne e pesce di varietà grasse;
  • tutti i cibi fritti;
  • sottaceti;
  • prodotti affumicati;
  • fast food;
  • condimenti e salse piccanti;
  • funghi;
  • bevande gassate e alcoliche;
  • prodotti semilavorati;
  • prodotti in scatola

Trattamento di pancreatite acuta con rimedi popolari

È possibile trattare la pancreatite a casa non solo assumendo farmaci e attenendosi rigorosamente ad una dieta. In questo caso, è anche possibile l'uso di medicine alternative, ma questo dovrebbe essere fatto solo dopo una consultazione preliminare con il medico.

Tra i mezzi di medicina alternativa i più popolari sono le ricette con la partecipazione di erbe, che hanno un effetto anti-infiammatorio e stimolante. Questi includono:

  1. Infuso di calendula, camomilla, achillea, stimmi di mais. Queste erbe dovrebbero essere prese in quantità uguali, mescolate e poste in un contenitore di vetro secco. Quindi devi prendere 3-4 st. l. ottenuto la raccolta di erbe, versatelo 350 ml di acqua bollente ripida, insistete mezz'ora e filtrate. Questa bevanda dovrebbe essere presa ½ tazza 4 volte al giorno prima di mangiare.
  2. Infuso di crespino di corteccia frantumata. Per farlo, è necessario prendere 1 cucchiaio. l. abbaiare, versare con un bicchiere di acqua bollente, insistere 20-30 minuti e filtrare. È necessario utilizzare questa infusione nella quantità di 1 cucchiaio. l. prima di ogni pasto

C'è un altro decotto, che è stato dimostrato per molti anni nel trattamento della pancreatite acuta. È preparato dalle seguenti erbe:

  • camomilla - 1 cucchiaino;
  • menta trasversale - 3 cucchiaini;
  • frutti di biancospino - 2 cucchiaini;
  • semi di aneto - 3 cucchiaini;
  • fiori immortelle - 2 cucchiaini

Queste erbe dovrebbero essere mescolate bene, prima tagliando i frutti di biancospino, e quindi prendere 1 cucchiaio. l. la raccolta risultante e versare un bicchiere d'acqua. Far bollire il prodotto per circa 15 minuti a fuoco basso. Successivamente, dovrebbe essere permesso di preparare (circa un'ora) e filtrare. Prendi questa bevanda dovrebbe essere ½ tazza 3-4 volte al giorno per 15-20 minuti prima di mangiare.

L'avena può anche essere utilizzata per il trattamento della pancreatite acuta. Solo in questo caso vengono utilizzati noccioli di avena cruda, che devono essere accuratamente puliti, lavati e versati acqua fredda per una notte. Successivamente, è necessario scaricare l'acqua e asciugare il chicco d'avena e macinarli con un macinacaffè allo stato polveroso.

Al fine di preparare un medicinale da tale avena, è necessario prendere 1 cucchiaino. polvere, versala con un bicchiere di acqua bollente e metti un piccolo fuoco. Il brodo non dovrebbe bollire! Deve essere fatto bollire lentamente per circa mezz'ora, quindi aggiungere alla bevanda risultante un decotto da decotto da 50 ml, che deve essere preparato a bagnomaria. Di conseguenza, dovresti prendere un drink, che nella sua consistenza assomiglia a una gelatina. Bere dovrebbe essere ogni giorno a stomaco vuoto nella quantità di 1 tazza.

All'atto di attacchi di una pancreatite anche il succo di patata anche si è raccomandato bene. Va bevuto nella sua forma pura, senza aggiungere spezie, nella quantità di ½ tazza 2-3 volte al giorno. Ma puoi farlo solo prima di mangiare. Per rafforzare l'efficacia del succo di patate, è possibile aggiungere il succo di carota (1: 1) ad esso. Si consiglia di bere un bicchiere alla volta poco prima dei pasti. Puoi anche usare il succo di crauti, ma solo uno che è stato preparato senza la partecipazione di spezie e carote.

Per prevenire lo sviluppo di un ascesso sullo sfondo di sviluppare processi necrotici nel pancreas, la medicina alternativa raccomanda anche l'uso di propoli. Ha numerose proprietà, tra cui antibatteriche, antinfiammatorie e rigeneranti. Utilizzare la propoli a casa è molto semplice. Dovrebbe essere masticato tra i pasti circa 30-40 minuti. I resti non vengono inghiottiti, ma sputati.

Dovrebbe essere chiaro che la pancreatite acuta è una malattia grave. E il suo trattamento richiede molta manodopera e pazienza. Per prevenire contro di esso lo sviluppo di varie complicanze, il trattamento dovrebbe essere completo. Cioè, non puoi usare solo medicine alternative. Devono necessariamente essere combinati con la dieta e la terapia farmacologica. Altrimenti, non saranno evitate conseguenze gravi.

Come trattare la pancreatite a casa

Il pancreas svolge un ruolo importante nel sistema digestivo del corpo umano. Le malattie di questo organo sono pericolose non solo le complicazioni, ma anche la probabilità di un esito letale ignorando i sintomi o scegliendo il corso sbagliato di assunzione di farmaci. Il trattamento della pancreatite a casa comporta l'attuazione di un certo numero di regole severe. Non deviare dalle raccomandazioni o modificare autonomamente la metodologia. Gli errori possono portare a conseguenze negative e problemi di salute irreparabili.

Tipi di pancreatite e loro sintomi

I medici distinguono tre principali forme di infiammazione del pancreas. Ogni tipo di pancreatite ha i suoi sintomi, peculiarità di sviluppo e regole di trattamento. La frequenza degli attacchi, la loro intensità e il grado di dolore durante il loro aspetto dipendono dallo stadio della malattia o dalle caratteristiche del corpo del paziente. Unisce tutte le varietà della causa principale della malattia - la malnutrizione.

affilato

Il quadro clinico della pancreatite differisce nelle sue diverse forme. Se il dolore nel pancreas si verifica dopo l'ingestione di alcuni tipi di alimenti (grassi, salati, cibi piccanti), poi c'è un'alta probabilità che si tratta di una forma acuta della malattia. La causa principale del caratteristico del dolore addominale è operazione di alimentazione improprio in presenza di anomalie della colecisti (colecistite, holetsistopankreatit). Sintomatologia si manifesta non solo formicolio, ma può anche essere un generale stato di shock.

Ulteriori sintomi di pancreatite acuta sono nausea, vomito, alta temperatura corporea. Il dolore è espresso da forti attacchi a breve termine o prolungati. Il grado di sindrome del dolore dipende dallo stadio della malattia e dalle condizioni generali del pancreas. Al momento della manifestazione della malattia, il primo soccorso dovrebbe essere dato al paziente e contattare immediatamente l'istituzione medica. Prima di trattare la pancreatite, è necessario consultare un gastroenterologo.

cronico

Se il trattamento e la dieta per pancreatite affilata non sono osservati, allora la malattia va a uno stadio cronico. Gli attacchi sono sempre accompagnati da un aumento della temperatura corporea, diarrea, vomito o flatulenza. Il paziente avverte forti dolori nell'ipocondrio sinistro o nell'addome superiore, sdraiato sulla schiena e, in posizione seduta, si sente più a suo agio. Le convulsioni compaiono dopo aver mangiato.

La pancreatite cronica non è solo una conseguenza delle malattie del pancreas, del duodeno o delle vie biliari, ma è anche considerata la seconda fase dello sviluppo. La malattia è più facile da trattare nella fase acuta piuttosto che eliminarla quando ci sono crisi epilettiche regolari. Se la dieta non viene rispettata, le condizioni del paziente sono aggravate a un ritmo rapido.

getto

Gli specialisti distinguono tre tipi di pancreatite. La più complessa e difficile è la forma reattiva. Gli attacchi si verificano nella maggior parte dei casi in modo imprevisto per il paziente. Sensazioni dolorose compaiono sotto le costole e per loro natura assomigliano agli spasmi. Le cause di questa condizione non sono solo violazioni di diete, cicli di trattamento, la presenza di malattie dell'apparato digerente o del pancreas, insufficienza renale, ma anche stress.

Gli spasmi con pancreatite reattiva sono accompagnati da flatulenza, diarrea, un aumento della temperatura corporea e della pressione sanguigna, un aumento della frequenza cardiaca. Nausea e vomito danno al paziente un'angoscia speciale. La loro intensità raggiunge il livello più alto. Il riflesso del vomito nasce da un piccolo sorso d'acqua, e non solo dopo un pasto completo. Sviluppare questa forma di pancreatite è in grado dopo un lungo ciclo di trattamento con determinati farmaci o sullo sfondo di una gastrite progressiva.

Pronto soccorso per un attacco di pancreatite

Gli attacchi del pancreas sono sempre accompagnati da dolore doloroso. Prima di curare la pancreatite a casa, è necessario chiedere aiuto agli specialisti, chiamare un'ambulanza o richiedere un rinvio per il trattamento in un ospedale. Ci sono diversi modi per alleviare le condizioni di un paziente al momento di una sindrome da dolore acuto. Quando si prende una posizione seduta, gli spasmi diventeranno meno intensi. Il paziente dovrebbe inginocchiarsi al petto.

Una serie di misure che rappresentano il primo soccorso nell'attacco della pancreatite:

  • impacco di ghiaccio sul fuoco doloroso (non abusare di questo metodo a causa del rischio di ipotermia);
  • fame (l'assunzione di cibo per la pancreatite è controindicata);
  • lo stato di riposo completo del paziente;
  • assunzione singola di farmaci spasmolitici (Spazmolgon, Drotaverin);
  • dose singola No-shpy (1 compressa);
  • ritenzione a breve termine della respirazione del paziente (durante questo trattamento, un attacco di pancreatite diminuisce la sua intensità);
  • purificazione dello stomaco (non vale la pena fermare il riflesso del vomito);
  • uso di liquidi (acqua normale o minerale senza gas).

Come trattare l'infiammazione del pancreas a casa

La malattia implica regole dietetiche rigorose. La dieta corretta per la pancreatite è integrata con farmaci e medicina popolare. Il trattamento del pancreas a casa è un insieme di misure volte a correggere le funzioni dell'organo digestivo. L'alcol e il fumo nella pancreatite sono completamente esclusi dalla vita del paziente.

Controllo sull'alimentazione e sulla dieta

Cambiare la dieta è la principale garanzia di successo se viene trattato il pancreas. L'elenco dei prodotti alimentari consentiti e vietati per la pancreatite deve essere ricordato, di regola. Qualsiasi deviazione dalla dieta porterà ad una esacerbazione della malattia, una diminuzione dell'efficacia del trattamento della pancreatite cronica a casa. Il cibo è usato sotto forma di cibo frazionale in piccole porzioni 5-6 volte al giorno.

L'elenco degli alimenti consigliati include:

  • verdure (uso consigliato dopo il trattamento a vapore, ad eccezione di pomodori sono (nella dieta somministrato da solo come il succo di frutta) e cetriolo (verdure fresche sono compresi nel set di diete speciali cetriolo);
  • frutto (frutto dal gusto neutro, non capace di influire negativamente sugli organi digestivi e in minima quantità);
  • prodotti a base di carne (solo dopo la lavorazione a vapore, l'uso di varietà grasse è vietato);
  • prodotti lattiero-caseari (con una percentuale minima di contenuto di grassi);
  • cereali, pasta (la principale razione alimentare);
  • bevande sicure (composta, kissel, tisane, acqua minerale senza gas).

Tra gli alimenti proibiti ci sono:

  • bevande alcoliche (il fegato scompone le bevande alcoliche, nel pancreas non esiste tale funzione);
  • piatti grassi (zuppe ricche, pesce fritto e carne grassa causano irritazione della mucosa degli organi digestivi, diventano le cause di attacchi di dolore);
  • prodotti con coloranti (tale gruppo di prodotti influisce negativamente non solo sul pancreas infiammato, ma anche sugli organi digestivi sani);
  • prodotti lattiero-caseari (il processo di digestione differisce nella durata e il pancreas infiammato lo rende difficile);
  • bevande gassate (irritano il pancreas e causano attacchi di dolore).

Applicazione di farmaci

Farmaci per il pancreas nel trattamento della pancreatite:

  1. "Almagel" (preso 30 minuti prima dei pasti, svolge la funzione di proteggere lo stomaco dall'irritazione).
  2. "Mezim", "Creon", "Fistal" (medicamento significa per migliorare il processo di digestione).
  3. "Linex" (presa dopo un pasto per mantenere la microflora intestinale).
  4. "Dalargin" (trattamento della pancreatite cronica sarà di 20-22 giorni, il farmaco viene somministrato per via intramuscolare 2 volte al giorno).
  5. "Ampicillina", "Kefzol", "Ampioks" (antibiotici ad ampio spettro, sono prescritti dai medici, presi entro una settimana per ridurre i sintomi della malattia).

Trattamento a base di erbe

La fitoterapia è considerata uno dei metodi efficaci di trattamento della pancreatite. Utilizzare un decotto di erbe raccomandato per 100 g un'ora prima dei pasti. Fatelo tre volte al giorno. Per preparare la bevanda, ci sono molte varietà di tasse. La maggior parte delle erbe influisce favorevolmente sul sistema digestivo umano. Non appartengono alla categoria dei beni scarsi, ma sono venduti in tutte le farmacie.

La ricetta per un decotto alle erbe standard:

  • camomilla - 1 cucchiaino;
  • frutta di biancospino - 2 cucchiaini;
  • cambio di aneto - 3 cucchiaini;
  • Menta piperita - 3 cucchiaini;
  • fiori immortelle - 2 cucchiaini.

Rimedi popolari efficaci per il trattamento domiciliare

Come trattare la pancreatite con rimedi popolari:

  • 2 patate e carote 1 passano attraverso la spremiagrumi (uso 2 volte al giorno per 30 minuti prima di un pasto, un ciclo di trattamento è di 7 giorni, il metodo aiuta a normalizzare la digestione, eliminare i sintomi del dolore);
  • decozione di cereali di avena (30 giorni avena deve germinare, dopodichè è pronto per essere macinato in un frullatore, massa di acqua bollita versato per diverse ore, 7 giorni consumano 1 volta al giorno a stomaco vuoto, il metodo normalizza funzione pancreatica);
  • propoli (piccoli pezzi di masticare in mezzo mangiare il cibo, il metodo è un ottimo esempio di efficace dell'omeopatia moderna ed elimina gli attacchi dolorosi, normalizzare il lavoro digestivo).

Prevenzione della malattia

Il pancreas svolge una delle funzioni principali nel corpo di qualsiasi persona, indipendentemente dal fatto che si tratti di un adulto o di un bambino. Si raccomanda di prestare la necessaria attenzione alla salute non solo in presenza di sintomi di malattie, ma anche senza manifestare alcuna deviazione. La malattia è più facile da prevenire che da molto tempo per provare dolore.

Nella prevenzione della pancreatite includono:

  • aderenza alle regole del mangiare sano (esclusione dalla dieta di cibi nocivi);
  • uno stile di vita sano;
  • manutenzione di un peso del corpo normale (non è necessario supporre l'esaurimento o l'adiposità di un organismo);
  • rifiuto delle cattive abitudini (fumare, bere alcolici);
  • pulizia del corpo con rimedi popolari (uso regolare di decotti alle erbe);
  • la prevenzione delle droghe pancreatite (necessità di prendere solo dopo aver consultato un medico, i mezzi più comuni sono "Fosfalyugel", "enzima", "Almagel").

Le informazioni presentate in questo articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono un trattamento indipendente. Solo un medico qualificato può diagnosticare e dare consigli sul trattamento in base alle caratteristiche individuali del singolo paziente.

Trattamento del pancreas a casa

Il pancreas è un organo che si riferisce contemporaneamente a due diversi sistemi del corpo. In primo luogo, è in questa ghiandola che vengono prodotti enzimi specifici che partecipano attivamente al processo di digestione. In secondo luogo, il pancreas produce insulina - questo corpo si applica ai sistemi digestivo ed endocrino del corpo.

Possibili patologie

Le malattie del pancreas hanno un sacco di varietà - dall'infiammazione classica al diabete mellito. È appena necessario considerare il trattamento nella casa del diabete - questa direzione semplicemente non esiste, il paziente dovrebbe essere sotto costante monitoraggio da parte degli operatori sanitari e assumere farmaci speciali. Sì, e le neoplasie di natura benigna nel pancreas dovrebbero essere sotto la supervisione dei medici - di regola, gli specialisti prescrivono una procedura chirurgica o semplicemente osservano il tumore.

La malattia più comune del pancreas è la pancreatite, che può manifestarsi in forma acuta o cronica. Nel primo caso, a casa, è improbabile che il paziente faccia qualcosa per alleviare la condizione: il dolore intenso ripetuto vomito significa andare in un istituto medico. Ma la forma cronica di pancreatite (infiammazione del pancreas) può essere pienamente considerata in questo materiale.

Cause della pancreatite cronica

La causa più comune di pancreatite cronica è l'alcol, ma è particolarmente pericoloso allo stesso tempo, l'uso di bevande alcoliche e, grassi, alimenti ricchi di proteine ​​fritto (la nostra "kebab per Brandy" preferito). È interessante notare che non è necessario per lo sviluppo di pancreatite cronica per molti anni a usare alcool con arrosti di carni - in alcuni casi, solo uno di tali abusi al processo infiammatorio nel pancreas sviluppato.

Il secondo posto nella frequenza della diagnosi è la pancreatite secondaria - si sviluppano sullo sfondo di altre malattie dell'apparato digerente. Ad esempio, il processo infiammatorio nel pancreas può svilupparsi sullo sfondo dell'ulcera peptica dello stomaco, colelitiasi.

Inoltre, lo sviluppo di pancreatite cronica può portare a:

  • Mononucleosi, epatite virale, parotite e qualsiasi malattia infettiva;
  • periarterite nodulare, aterosclerosi dell'aorta e altri disturbi circolatori;
  • ereditarietà gravata;
  • fumare.

Separatamente vale la pena menzionare la cosiddetta pancreatite idiopatica - un processo infiammatorio, la cui eziologia non può essere chiarita anche dopo un esame completo.

Sintomi di pancreatite cronica

Questa malattia si manifesta in 4 fasi: per ognuna di esse, ci sono alcuni sintomi che possono portare alla differenziazione della pancreatite cronica.

1 ° stadio

Il paziente lamenta dolori addominali con localizzazione a mezzaluna: ipocondrio sinistro, regione epigastrica, ipocondrio destro. In alcuni casi, l'herpes zoster può essere presente quando la parte inferiore della schiena si unisce ai punti indicati della sindrome del dolore.

Non si notano disturbi funzionali, tranne che per il dolore il paziente non nota nulla. È interessante notare che una sindrome da dolore caratteristico appare circa 30 minuti dopo aver mangiato.

2 fasi

Sullo sfondo del dolore che appare regolarmente si sviluppano due tipi di carenza:

  • ezocrina: aumento della formazione di gas, gonfiore, disturbi delle feci (diarrea), esame di laboratorio delle feci rivela una diminuzione di elastasi, feci "grasse";
  • endocrina: la tolleranza al glucosio è ridotta, il diabete può svilupparsi.

3 fasi

L'insufficienza ezocrina e endocrina si sviluppa contemporaneamente. La peculiarità di questa fase del decorso della pancreatite cronica è una diminuzione dell'intensità della sindrome del dolore, nella comparsa del dolore non in 30 minuti dopo aver mangiato, ma almeno dopo 2 ore. Non esiste una localizzazione specifica del dolore.

4 ° stadio

I disturbi funzionali del pancreas sono pronunciati, il dolore è praticamente assente.

La pancreatite cronica si verifica con l'alternanza dello stadio di remissione e riacutizzazione. Se inizia l'esacerbazione della malattia in questione, il dolore sarà abbastanza forte, possono verificarsi nausea e vomito, dopo di che il paziente non sperimenta sollievo. La diarrea e l'aumento dei livelli di glucosio nel sangue si manifestano esclusivamente in periodi di esacerbazione, se la pancreatite cronica si verifica nelle fasi iniziali.

Il periodo di esacerbazione - come aiutare te stesso a casa

In alcuni casi, un aggravamento della pancreatite cronica, si consiglia di cercare assistenza medica professionale - i medici saranno in grado di aiutare una vasta gamma di farmaci per rimuovere rapidamente il dolore e prevenire lo sviluppo di disidratazione da vomito ripetuto e diarrea. Ma molti pazienti che hanno pancreatite cronica è stata diagnosticata in precedenza, preferiscono aiutare se stessi a casa - per esempio, se l'intensità del dolore non è grande, e il vomito e la diarrea si è verificato una sola volta.

Cosa si può fare a casa con esacerbazione della pancreatite cronica:

  1. Nel primo giorno dell'attacco, devi rinunciare a mangiare qualsiasi cibo. È permesso bere acqua minerale senza gas, decotto di cinorrodi ogni 15-20 minuti per diversi sorsi.
  2. Il secondo giorno, se sollevato, può essere somministrato in cotolette a vapore dieta a base di carne o di soufflé di patate / zuppa di verdure senza burro, zuppe purea sul secondo brodo di pollo.
  3. Giorni successivi: il menu aggiunge ricotta, mele cotte o pere, prodotti a base di latte acido, composte di frutta e bacche o gelatina.

Nota: Dal menu è necessario escludere i prodotti fritti, affumicati, grassi, taglienti. Inoltre, una tale dieta alimentare dovrebbe essere mantenuta per almeno 30 giorni, anche meglio - 60 giorni.

  1. Se durante un'esacerbazione c'è nausea e vomito, allora è consigliabile assumere la compressa di Cerukal o Motilium 1 3 volte al giorno.
  2. Per ridurre la sindrome del dolore, si consiglia di:
  • Omeprazolo o famotidina - questi farmaci aiutano a ridurre la concentrazione di acido cloridrico nel succo gastrico;
  • Pancreatina o creolo - c'è una diminuzione del livello di rilascio degli enzimi da parte del pancreas, fornisce un riposo funzionale all'organo;
  • antispasmodici - No-spa o Duspatalin se la pancreatite cronica si sviluppa in uno scenario di colelitiasi.

Nota: tutte le raccomandazioni per l'uso di questi farmaci sono comuni, per ogni singolo caso, il medico deve selezionare sia il farmaco stesso, il suo dosaggio e la durata della terapia. Se la riacutizzazione della pancreatite cronica si è verificata per la prima volta, è consigliabile consultare un medico.

Il periodo di remissione - cosa si può fare a casa

Dopo che il periodo di esacerbazione è finito, il paziente non dovrebbe "rilassarsi" - è necessario aderire a determinate regole per prevenire lo sviluppo di un nuovo attacco.

Gli specialisti danno raccomandazioni specifiche per il decorso positivo del periodo di remissione della pancreatite cronica:

  1. Dalla dieta è necessario eliminare completamente le bevande alcoliche. Ma anche se il fatto è costretto a bere, allora lascia che sia alcol in piccole quantità e senza spuntini pesanti - lo strutto e la salsiccia sotto una pila o due vodka porteranno sicuramente ad un aggravamento della malattia in questione.
  2. Per creare un menu razionale e corretto, non è necessario per il resto della tua vita utilizzare solo cotolette e zuppe lavate a vapore, è sufficiente mangiare solo in piccole quantità, ma spesso.
  3. Eliminare l'abitudine di assumere farmaci con la prima comparsa di un raffreddore o un'infezione virale respiratoria acuta: l'uso incontrollato di tetraciclina, biseptolo e alcuni altri farmaci può portare ad esacerbazione della pancreatite cronica.
  4. Sottoporsi al trattamento di quelle malattie che possono essere un provocatore per lo sviluppo di pancreatite - ad esempio, curare la malattia ulcera peptica sotto la supervisione di medici, rimuovere le pietre dalla cistifellea e così via.

Nota: in alcuni casi, i pazienti possono presentare segni di insufficienza esogena anche durante la remissione - una persona perde peso, ha costantemente la diarrea, c'è feci "grasse". Probabilmente i medici nomineranno la ricezione per tutta la vita di specifici preparati enzimatici - per esempio, Creonte.

Non interferire con il periodo di remissione da utilizzare per migliorare la condizione e le ricette della categoria di "medicina tradizionale". Ad esempio, la medicina più comune ed efficace sarà un decotto di tisana:

  • 3 parti di semi di aneto e foglie di menta piperita;
  • 2 parti dei fiori delle immortelle e i frutti di biancospino;
  • 1 parte di fiori di camomilla

Tutte le materie prime mescolate, versate l'acqua in modo che coprisse completamente l'erba e scaldate a bagnomaria per 7-10 minuti. Successivamente, il brodo dovrebbe riposare per 2 ore in un contenitore sigillato. Prendi questo farmaco dovrebbe essere ½ tazza tre volte al giorno per 20-30 minuti prima dei pasti.

Durante il periodo di remissione, i medici possono consigliare una visita al sanatorio e al complesso termale - le procedure balneologiche sono eccellenti, influenza la salute di un paziente con una diagnosi di pancreatite cronica e l'uso di acque minerali su un programma speciale.

La pancreatite cronica è una malattia che comporta un trattamento a lungo termine e una compliance a lungo termine con alcune regole dietetiche. Se si ignorano le raccomandazioni di cui sopra da parte degli esperti, la malattia può portare allo sviluppo di gravi complicanze, inclusa la necrosi pancreatica. Ma d'altra parte, se segui tutte le prescrizioni del medico curante, puoi ottenere una remissione stabile - il solito ritmo della vita praticamente non cambia.

Tsygankova Yana Aleksandrovna, revisore medico, terapeuta della più alta categoria di qualificazione

14,443 visualizzazioni in totale, 3 visualizzazioni oggi

Malattie del tratto gastrointestinale: esacerbazione della pancreatite cronica

L'interruzione del tratto gastrointestinale è un problema affrontato da milioni di persone in tutto il mondo. Uno speciale ritmo di vita, una cattiva alimentazione, lo stress, condizioni ambientali avverse e altri fattori provocatori portano allo sviluppo di malattie GIT di varia gravità.

La pancreatite è una patologia comune associata a funzioni compromesse dell'apparato digerente. La malattia è caratterizzata da un processo infiammatorio che si verifica nel pancreas a causa dell'attivazione prematura dell'enzima da parte dell'organismo.

Questa condizione è pericolosa perché con una digestione impropria del cibo, i tessuti degli organi interni sono danneggiati. Inoltre, si verificano malattie concomitanti, come gastrite o sindrome dello stomaco irritabile. Possibile sviluppo di ulcere.

La malattia è caratterizzata da un processo infiammatorio che si verifica nel pancreas a causa dell'attivazione prematura dell'enzima da parte dell'organismo.

La peculiarità del processo infiammatorio nel pancreas è che la patologia può procedere per un lungo periodo senza sintomi visibili. L'esacerbazione della pancreatite cronica è una condizione pericolosa. Non può essere soppresso senza prendere una serie intera di farmaci. Quando ci sono sintomi, è necessario consultare immediatamente un medico.La pancreatite ha un codice separato per l'ICD-10. Appartiene al gruppo di malattie del tratto gastrointestinale (classe 11). La combinazione di K85 significa una forma acuta di patologia. Varianti che iniziano con K86 sono un decorso cronico della malattia.

motivi

La pancreatite cronica si sviluppa per lungo tempo. In rari casi, una predisposizione alla malattia viene trasmessa per via ereditaria. Più spesso è il risultato di uno stile di vita scorretto. L'uso costante di arrosti, la passione per piatti speziati o grassi, la mania per l'alcol, il fumo e l'inosservanza della dieta portano a disturbi digestivi.

Il corpo non può far fronte a un aumento dello stress. Pertanto, alcuni organi falliscono.

Quando gli enzimi di pancreatite necessari per la digestione del cibo, rimangono parzialmente o completamente nel pancreas. Agiscono aggressivamente sui suoi tessuti, causando infiammazione, mentre il cibo nell'intestino tenue non viene digerito. Se durante questo periodo i principi di una sana alimentazione non vengono osservati, le conseguenze possono essere gravi, fino a un risultato letale.

Le cause che causano una qualsiasi delle forme esistenti di patologia sono all'incirca uguali. La differenza tra pancreatite acuta e esacerbazione di una malattia cronica si trova nel flusso rapido della prima variante. Dall'inizio dei sintomi agli effetti irreversibili, dura da 3 a 7 giorni.

L'uso costante di arrosti, la passione per piatti speziati o grassi, la mania per l'alcol, il fumo e l'inosservanza della dieta portano a disturbi digestivi.

L'esacerbazione della pancreatite ricorrente è caratterizzata da un graduale aumento delle manifestazioni della malattia. A volte l'eliminazione di tutti i fattori che provocano uno stato nella fase iniziale aiuta a far fronte rapidamente alle conseguenze della patologia, mentre una forma aggressiva della malattia si presta solo alla terapia complessa in un ospedale.

sintomi

I segni di peggioramento della pancreatite negli adulti sono gli stessi dei bambini. Lo sviluppo di una condizione pericolosa inizia con il dolore acuto nell'area subcostale sinistra dell'addome. Le sensazioni di taglio possono restituire.

L'esacerbazione della pancreatite provoca l'ittero della pelle e il vomito. Il paziente sente un morso di bile. Spesso c'è mal di stomaco. Il vomito e la diarrea sono difficili da fermare. Una persona sente una forte debolezza e una rottura. A volte l'esacerbazione è accompagnata da brividi e febbre a livelli critici. Questo segno può segnalare un forte danno al pancreas e lo sviluppo dell'infiammazione secondaria.

L'esacerbazione della pancreatite provoca l'ittero della pelle e il vomito. Il paziente sente un morso di bile.

Questo stato è più pericoloso. Spesso finisce con sanguinamento interno. Pertanto, il paziente deve essere portato urgentemente in ospedale e fornito con le cure mediche.

Gli uomini hanno maggiori probabilità di soffrire di pancreatite. Questo è legato al modo di vivere. Nelle donne, la malattia non è così acuta. Tuttavia, la patologia è pericolosa per il sesso debole non meno che per quello forte.

Quanto ci vuole?

La pancreatite cronica è caratterizzata da un prolungato periodo di esacerbazione. Dura da 5 a 7 giorni. Una grave forma di patologia può manifestarsi nella fase acuta fino a 2 settimane. Ciò è dovuto all'incapacità del pancreas di recuperare rapidamente.

Il processo di rigenerazione dei tessuti del corpo è lento. Pertanto, il paziente deve seguire le raccomandazioni del medico e non interrompere l'assunzione dei farmaci prescritti prima della fine del ciclo di trattamento. Altrimenti, la pancreatite cronica può assumere la forma di un ricorrente. Ciò significa che le esacerbazioni saranno più prolungate e frequenti.

L'assunzione regolare di farmaci digestivi, il rispetto di una dieta speciale e il giusto stile di vita possono causare una remissione persistente.

L'assunzione regolare di farmaci digestivi, il rispetto di una dieta speciale e il giusto stile di vita possono causare una remissione persistente e aiutare il paziente a dimenticare in modo permanente le spiacevoli sensazioni associate all'esacerbazione della pancreatite.

Cosa fare in caso di esacerbazione della pancreatite

Le prime manifestazioni di esacerbazione - un segnale sulla necessità di passare a una dieta moderata e fornire al paziente la pace. È possibile assumere farmaci autorizzati dal medico, interrompere il dolore, bere più acqua. Non puoi prescrivere farmaci da solo. Dovresti contattare l'istituzione medica.

Primo soccorso

Prima dell'arrivo di una brigata di ambulanza, è necessario occupare una posizione orizzontale. Non prendere cibo È consentita una bevanda abbondante (nel periodo di esacerbazione è acqua o brodo di rosa canina). Nell'area dell'ipocondrio sinistro è consigliabile mettere una piastra elettrica con ghiaccio. Se queste misure non bastano a fermare la sindrome del dolore, dovresti prendere un anestetico.

Per alleviare il dolore durante l'esacerbazione, è possibile utilizzare una borsa dell'acqua calda con ghiaccio.

Come alleviare la riacutizzazione

Se le condizioni del paziente sono di gravità moderata, durante un'esacerbazione non è richiesto l'intervento chirurgico. Una serie di misure per la rimozione del dolore e la normalizzazione del benessere includono:

  1. Rifiuto del cibo nei primi 2 giorni. Accettazione di acqua minerale alcalina.
  2. La transizione a un cibo frazionario, composto da cereali e zuppe povere di grassi, purè di patate. Il cibo duro è meglio escluso per 14 giorni.
  3. Ricezione di preparazioni spasmolitiche e enzimatiche coordinate con il medico curante. Se questo gruppo di farmaci non è stato prescritto, è necessario consultare un gastroenterologo.

Le prime manifestazioni di esacerbazione - un segnale sulla necessità di passare a una dieta moderata e fornire al paziente la pace.

Il dolore severo con esacerbazione della pancreatite deve essere curato sotto la supervisione di specialisti in un istituto medico. Non rinunciare all'ospedalizzazione, in modo da non aggravare lo stato pericoloso.

dieta

La pancreatite cronica richiede il costante rispetto della dieta. Una corretta alimentazione è la chiave per una remissione stabile. Durante un'esacerbazione il paziente dovrebbe aderire a una dieta № 5. Prevede l'uso di cibi a basso contenuto di grassi. I piatti sono preparati per una coppia. Il menu include porridge sull'acqua, zuppe di purè, carne di manzo magro.

Dalle bevande è meglio dare la preferenza all'acqua, ai baci e al brodo non zuccherato dei fianchi. Il frutto è cotto Il paziente deve evitare qualsiasi prodotto che abbia un effetto irritante sullo stomaco.

Dieta nella pancreatite fornisce pasti frequenti in piccole porzioni. Questo approccio alla nutrizione aiuta a stabilizzare la condizione e parzialmente ripristinare le funzioni perse del pancreas.

diagnostica

La condizione del pancreas nella pancreatite nella fase acuta è determinata utilizzando vari metodi di indagine. Prima il paziente passa i test. Questa è la procedura standard. L'elenco include un'analisi biochimica di urina, sangue e feci.

Per scegliere la tattica del trattamento in clinica è necessario avere la gastroscopia, l'ecografia e la radiografia della cavità addominale. Nei casi complicati, con esacerbazione della pancreatite, l'indice più informativo è il risultato della risonanza magnetica.

Oltre ai metodi di ricerca strumentale, vengono eseguiti numerosi test speciali che riflettono il livello di pancreatina, lipidi e calcio nel sangue. Tutti i pazienti con diagnosi di pancreatite sono sottoposti ad analisi per il glucosio, in particolare nel diabete mellito.

Per scegliere la tattica del trattamento in clinica è necessario avere la gastroscopia, l'ecografia e la radiografia della cavità addominale.

trattamento

L'esacerbazione della pancreatite è un'indicazione per il ricovero in ospedale. Il trattamento è effettuato in un ospedale. Innanzitutto, allevia la sindrome del dolore. Per fare questo, utilizzare antispastici e farmaci anti-infiammatori a base di ibuprofene, paracetamolo o diclofenac.

Il paziente mostra l'inibizione delle proteasi e delle chinine. Per fare questo, metti un contagocce. L'edema pancreatico viene rimosso con diuretici, dopo di che la rete capillare dei tessuti viene ricostituita con preparazioni a base di eparina. In caso di minaccia di infezione a causa di gravi danni agli organi, vengono prescritti antibiotici.

La funzione del pancreas è supportata da preparati enzimatici come Creonte o Pangrol. La prevenzione dell'esacerbazione della pancreatite comprende la conformità con la dieta e i principi della nutrizione frazionata. Quasi sempre durante il periodo di remissione, il paziente deve assumere regolarmente gli enzimi. Sono ubriachi da corsi secondo la prescrizione del medico.