Diverticolite dell'intestino: cause, sintomi e trattamento

Diverticolite (diverticolo) si sviluppa con l'infiammazione del diverticolo - le "sacche" che si formano nella parete dell'intestino crasso. La sporgenza delle pareti dell'organo può essere congenita o acquisita.

Il processo di formazione del diverticolo (diverticolosi) non causa sensazioni dolorose. Ma con l'infiammazione o il pizzicamento di queste formazioni, c'è dolore acuto. I diverticoli bloccati possono, per esempio, le feci che si spostano lungo l'intestino (questa "collisione" è piena di infezioni da parte di agenti patogeni).

Infiammazione, lasciata incustodita, piena di complicazioni, che può essere eliminata solo dall'ospedalizzazione e dall'intervento chirurgico.

Sintomi di diverticolite

Nell'80-85% delle persone, la malattia si sviluppa in modo asintomatico. In altri casi, si osserva dolore addominale (inizialmente - di bassa intensità, ma con successivo sviluppo a livello acuto e spasmodico), febbre, leucocitosi (aumento del numero di leucociti). Il dolore si fa sentire nell'addome inferiore (a sinistra).

A diverticolite acuta c'è una microperforazione di tessuti, l'ascesso si sviluppa. Nel 25-30% dei casi, l'infiammazione si ripete.

Altri sintomi includono:

  • brividi, febbre;
  • spasmi, sensibilità nell'addome inferiore;
  • stitichezza o diarrea, flatulenza;
  • nausea, vomito.

Cause e fattori di rischio per diverticolite

Il rischio di formazione di diverticolo e lo sviluppo di diverticolosi aumenta nel processo di invecchiamento del corpo. Se all'età di 30 anni l'infiammazione viene diagnosticata nell'1-2% dei pazienti, dopo 60 anni, più del 40% delle persone si trova in una situazione di diverticolosi e il 10-25% di esse sviluppa il diverticolite.

All'età di 50 anni, gli uomini soffrono spesso di diverticolite, ma dopo aver raggiunto il cinquantesimo compleanno, le donne hanno maggiori probabilità di soffrire della malattia.

Inoltre, i fattori di rischio includono:

  • l'obesità;
  • il fumo;
  • mancanza di attività fisica;
  • una sovrabbondanza nella dieta di carne rossa e una mancanza di fibre.

Alcuni farmaci (antinfiammatori non steroidei) possono provocare la malattia.

Complicazioni della malattia

Con una diverticolite, possono svilupparsi complicazioni:

  • ascesso: area dolente, gonfia, piena di pus;
  • perforazione dell'intestino crasso;
  • peritonite - il pus entra nella cavità addominale, infettando l'intero corpo;
  • Fistole ("tunnel" formati tra la vescica e l'intestino crasso);
  • ostruzione intestinale - blocco parziale o totale del movimento del contenuto (cibo, feci) attraverso l'intestino.

trattamento

L'obiettivo della terapia è eliminare l'infezione, alleviare il dolore, prevenire lo sviluppo di complicazioni e ricadute. A tal fine, vengono utilizzati sia il supporto terapeutico (antibiotici) sia l'adattamento dello stile di vita (dieta, riposo a letto o declino temporaneo dell'attività).

Le medicine sono usate:

  • Mesalamina, Sulfazsalazina - rimuovere il tumore nel colon, eliminare la diarrea, anestetizzare, aiutare con sanguinamento rettale;
  • rifaximina - usato per la diarrea (l'antibiotico blocca anche la crescita di batteri patogeni). Ma il farmaco può provocare una serie di effetti collaterali: dolore muscolare, stomaco, nausea, affaticamento, vertigini.

Con lo sviluppo di complicanze, l'ospedalizzazione è obbligatoria, in questo caso gli antibiotici vengono somministrati per via endovenosa, vengono installati i tubi di drenaggio, che aiutano a rimuovere il pus (con ascesso).

Perforazione delle pareti, formazione di fistole, ostruzione intestinale richiedono un intervento chirurgico. Di norma, il 15-20% dei pazienti ricoverati in un ospedale con diverticolite acuta richiede un intervento chirurgico. In questo caso, i segmenti intaccati dell'intestino vengono rimossi e l'organo viene quindi ripristinato.

Se l'area di infiammazione è estesa, può essere usata la colostomia. Con l'aiuto di questo elemento artificiale, si forma un'apertura nella parete addominale che si collega alla parte sana dell'intestino crasso (il dispositivo aiuta a rimuovere i rifiuti in un contenitore speciale). Quando l'infiammazione può essere rimossa, la colostomia viene cancellata, l'intestino si riaccende.

Trattamento e prevenzione della diverticolite in casa con rimedi popolari

# 1. Fibra giornaliera (20-30 g).

La raccomandazione è rilevante, prima di tutto, per coloro che hanno già sperimentato le manifestazioni della malattia in precedenza.

Per ridurre al minimo il rischio di recidiva (e intestino guarigione in genere) dovrebbe essere incluso in una dieta ricca di frutta fibra e verdure: spinaci, cetrioli, carote, cavolfiore e cavolo cinese, zucca, pomodori, avocado, banane, mele, melone, pesche. Utili e semi di lino, crusca di avena, grano saraceno.

La moderazione è importante - l'abuso di fibre esacerba i sintomi della diverticolite, può causare gonfiore, diarrea, aumento della formazione di gas.

Quelli la cui dieta in precedenza non aveva quasi nessuna fibra, dovresti inserire cibi ricchi di fibre, gradualmente, per evitare problemi di digestione.

# 2. Prodotti anti-infiammatori

Verdure a foglia, barbabietole, broccoli, sedano, mirtilli, semi di chia, olio di cocco, brodo di ossa.

# 3. Frutta a guscio e cereali

Coloro che sono già stati diagnosticati diverticolite, questi prodotti dovrebbero essere evitati, in quanto possono rimanere parte digerito nel diverticoli e causare infiammazione.

Ma per la prevenzione della malattia, l'uso di noci, mandorle, cereali integrali (e anche popcorn) è utile.

# 4. Probiotici.

Con diverticolite, è richiesto un costante afflusso di batteri benefici, promuovono la guarigione delle pareti intestinali, normalizzano la digestione e prevengono le recidive della malattia.

Kimchi, crauti (pomodori, cetrioli), natto, yogurt, kefir, Kombucha prevenire ed eliminare i problemi digestivi: prevenire la stitichezza, eliminare gonfiore.

Accettiamo anche integratori probiotici già pronti (con il permesso del medico).

# 5. Minimo di carne rossa.

Il consumo giornaliero di carne rossa (manzo, agnello, vitello, maiale) aumenta il rischio di infiammazione ripetuta del diverticolo dell'80%. Nel menu questo prodotto dovrebbe apparire non più di una volta in una o due settimane.

# 6. Rifiuto di alcol.

Le persone che consumano regolarmente alcol, il rischio di diverticolite è raddoppiato rispetto a coloro che li ignorano o utilizzare non più di una porzione di bevanda (0,5 litri di birra o 30 grammi di alcool forte) a settimana.

# 7. Piante medicinali

olmo rosso. Protegge tessuti, allevia irritazione, promuove la guarigione della parete intestinale danneggiata. Dalla corteccia essiccata di piante preparare il tè: un cucchiaio di ben macinata cruda versare un bicchiere di acqua bollita, mezz'ora. Strain, il digiuno bere una tazza terzo tre volte al giorno. Per rafforzare le proprietà terapeutiche e migliorare il gusto della bevanda utilizzando un cucchiaino di miele o di cacao, cocco o latte di mandorla (50 ml), un pizzico di cannella.

Aloe. Il suo succo induce la digestione, guarisce le ulcere, normalizza l'acidità, stimola la crescita dei batteri benefici, allevia la stitichezza. Estrarre il succo dalle foglie di aloe è semplice: tagliare la buccia da un lato della foglia e raccogliere la massa gelatinosa con un cucchiaio. 1-2 cucchiaini assumere prima dei pasti tre volte al giorno (può essere miscelato con miele liquido in proporzioni uguali).

Radice di liquirizia Riduce l'acidità, elimina il bruciore di stomaco, agisce come un leggero lassativo, aiuta a purificare l'intestino. Inoltre, la radice della liquirizia migliora la produzione di bile, allevia gli spasmi e l'infiammazione del tratto digestivo. Il brodo può essere preparato riempiendo 2 cucchiai di radice macinata con 500 ml di acqua bollente. Dopo 2 ore di scolo, bere dopo aver mangiato 100 ml due volte al giorno.

# 8. Attività fisica

Lo stile di vita sovrappeso e sedentario è una delle cause principali dei problemi digestivi e potenziali minacce allo sviluppo di diverticolite. I carichi fisici contribuiscono alla perdita di peso, aiutano a migliorare il funzionamento degli intestini. Ma con una esacerbazione della malattia, il carico dovrà essere ridotto (o cancellato completamente), dopo aver concordato con il medico i tipi di occupazione ammessi e l'intensità del carico di lavoro.

# 9. Rifiuto del fumo.

A fumatori la probabilità di sviluppo di un divertikulit aumenta o aumenta del 30-40%.

# 10. Uso attento di farmaci antinfiammatori non steroidei.

L'assunzione prolungata di questo tipo di farmaci aumenta il rischio di infiammazione del diverticolo del 50%.

Il trattamento della diverticolite richiede un approccio sistematico, un supporto farmacologico è indispensabile. Per rimuovere l'infiammazione e ripristinare l'intestino, sarà necessario rivedere la dieta e i principali cambiamenti nello stile di vita. Ma queste "vittime" sono giustificate, eviteranno gravi complicazioni e ripristineranno il sistema digestivo senza intervento chirurgico.

Diverticolo dell'intestino

Diverticolo dell'intestino - protuberanze sacculari della parete di un intestino spesso, meno spesso piccolo, congenito o acquisito. Il più delle volte c'è una forma asintomatica della malattia. Le forme cliniche esplicite del diverticolo dell'intestino si manifestano con dolore vaginale addominale, dispepsia, sanguinamento. Per la diagnosi, utilizzare l'irrigografia, la colonscopia, la sigmoidoscopia, l'ecografia e la TC degli organi addominali. La terapia specifica prevede l'uso di una dieta ad alto contenuto di fibre, la nomina di antispastici, procinetici, antibatterici, lattulosio. Nel corso complicato della malattia, è richiesto un trattamento chirurgico.

Diverticolo dell'intestino

intestino diverticoli può essere congenita (patologia ereditaria al tessuto connettivo) o acquisito (debolezza senile del filamenti intermedi) natura. Nel piccolo intestino diverticoli sono rare - 1% dei pazienti, e in molti casi rilevato Meckel diverticolo contenente un tessuto gastrico o pancreatico. Il diverticolo dell'intestino è spesso multiplo e situato nella metà sinistra dell'intestino crasso (nel 70% dei casi). In giovane età diverticolosi rilevato solo nel 5% dei casi, di età compresa da 40 a 60 anni - 30% della popolazione, e dopo 80 anni la frequenza delle lesioni intestinali diverticoli è oltre il 65%. Il diverticolo dell'intestino può essere complicato da infiammazione, sanguinamento, perforazione, ma quasi mai accompagnato da malignità. Negli ultimi anni c'è stata una maggiore incidenza di malattia diverticolare nei paesi sviluppati, a causa di cambiamenti nelle abitudini alimentari, uno strappo alla dieta fibra e fibra minerale.

Cause del diverticolo dell'intestino

La comparsa dei diverticoli congenita e acquisita dell'intestino può causare una varietà di fattori, ma la base di tutti sta la debolezza del tessuto connettivo. In fybrodisplations congenite multiple diverticoli di solito si trova non solo a livello intestinale, ma anche in altri organi (stomaco, della vescica, e altri.). Nei primi anni della malattia muro diverticoli congenita rappresentata da tutti gli strati della parete intestinale, ma in fibra di atrofia muscolare con l'età. L'emergere di diverticoli intestinali acquisiti contribuiscono nutrizione errore (mangiare cibi pronti, pasti irregolari, con l'eccezione della dieta fibra, frutta fresca e verdura), la carenza di vitamina, stipsi cronica, disturbi della motilità intestinale, stile di vita sedentario, obesità.

Uno di tali motivi portano ad una maggiore pressione intracolonic, prolasso degli strati mucosi e sottomucosi dell'intestino tra le fibre muscolari, la formazione di formazione di cavità con un diametro di 3-5 cm nell'intestino tenue è più spesso trovato diverticolo di Meckel -. Congenita imperforate condotto tuorlo incompleto, e quindi circa 50 cm dal bauginievoy lembo formate fingerlike sporgenza vasta intestinale fistola collegabile alla parete intestinale. A volte una singola forma intestinale diverticoli nel duodeno - nei pressi di Vater capezzolo o la lampadina DPK (spesso questo avviene sullo sfondo di ulcera duodenale). Altre localizzazioni della diverticolosi dell'intestino tenue sono rare.

Nella diverticoli colon sono formate principalmente nel sigma e la metà sinistra del colon trasverso. Molto spesso, diverticoli dell'intestino disposti in due file, una su ciascun lato lungo mesentere. diverticoli del colon tendono alla progressione dell'età - un aumento della pressione a livello intestinale, il contenuto fecale stagnanti hanno pulsionny (goffrato) effetto, motivo per cui ci sono sempre più sporgenze della parete intestinale.

Classificazione del diverticolo intestinale

Esistono forme congenite e acquisite di diverticoli intestinali. La diverticolosi congenita è spesso multipla, le protrusioni sono localizzate in vari organi. Anche i diverticoli dell'intestino possono agire come componenti della triade congenita di Senta, combinata con un'ernia dell'esofago del diaframma e colelitiasi.

I diverticoli acquisiti dell'intestino con l'età si formano in quasi l'80% della popolazione. Possono essere tractional (con malattia adesiva), false (in assenza di fibre muscolari nella sporgenza del muro), formate sullo sfondo di malattie e lesioni dell'intestino. La localizzazione distingue tra diverticoli intestinali piccoli e grandi. Con il flusso, diverticoli intestinali clinicamente ovvi e complicati si distinguono.

Complicazioni malattie includono diverticolite acuta e cronica, aderenze intestinali e ostruzione, e diverticolo gap di perforazione, la formazione di ascessi e fistole, sanguinamento intestinale, aumento della colonizzazione batterica intestinale.

I sintomi del diverticolo intestinale

Il diverticolo dell'intestino nella maggior parte dei casi non appare a lungo, presentandosi accidentalmente durante l'esame per altre malattie. Clinicamente, forme esplicite di diverticoli intestinali spesso indicano la possibilità di complicanze. La comparsa di sintomi e complicazioni nella diverticolosi è associata a una ridotta motilità della parete intestinale, alla congestione del contenuto intestinale, sia nell'intestino che nella cavità della protrusione, aumentando la pressione intestinale. Tutti questi fattori portano all'emergere di una maggiore contaminazione batterica (più di 1 milione di cellule per ml), alla formazione di calcoli fecali, al diradamento della parete intestinale nelle aree di passaggio dei vasi sanguigni.

Clinicamente, i piccoli diverticoli intestinali manifestano dolore indefinito nell'addome, diarrea cronica. Il rigonfiamento del muro dell'intestino crasso è anche in grado di provocare dolore addominale, più nella metà sinistra, spesso associato a defecazione e scomparendo dopo di esso. Anche per questa malattia è caratterizzata da instabilità delle feci - stitichezza costantemente in alternanza con diarrea e periodi di feci normali. Quando esaminate, le feci si formano sotto forma di palle circondate dal muco. I pazienti sono preoccupati per l'aumento della flatulenza, abbondanti fughe di gas intestinali.

Con la stagnazione prolungata dei contenuti fecali nei diverticoli intestinali cambiamenti irreversibili della parete intestinale, e attiva la flora intestinale si verifica diverticolite - una delle più frequenti complicanze della malattia. infiammazione cronica può esistere per lungo tempo, causando frequente sanguinamento ricorrente, peritonite localizzata con la formazione di aderenze, fistola collega la cavità dell'intestino alla vagina, vescica, pelle.

infiammazione marcata nella perforazione diverticolo orale può portare alla sua parete, l'uscita del contenuto intestinale nella cavità addominale per formare mezhkishechnogo ascessi, e nei casi più gravi - peritonite. Diverticolo perforazione intestinale caratterizzata dalla clinica "addome acuto", che è molto spesso confuso con appendicite acuta. errore diagnostico è solitamente rilevata solo durante il funzionamento, che sono diverticoli intestinali.

Diagnosi del diverticolo dell'intestino

Sospettare la presenza di diverticoli intestinali del paziente è molto difficile, perché la malattia non ha alcun quadro clinico particolare. Molto spesso diverticoli intestinali sono trovati per caso quando alla ricerca di cause di anemia, esclusi i tumori intestinali. Se si sospetta una malattia gastroenterologo diverticolare nominerà una serie di prove di laboratorio: emocromo completo determinerà i cambiamenti infiammatori e l'anemia, l'analisi dei test del sangue occulto nelle feci aiuterà nel momento di rivelare il sanguinamento intestinale e coprogram e l'esame batteriologico delle feci diagnosticare la disfunzione intestinale, disturbi digestivi, e una maggiore contaminazione batterica.

I pazienti con questa malattia richiedono un'irrigografia, preferibilmente con un doppio contrasto. Sulla radiografia, saranno visibili le protrusioni intestinali del muro che comunicano con la cavità intestinale. Va ricordato che in presenza di complicazioni del diverticolo dell'intestino, è necessario prima fare una radiografia panoramica degli organi addominali, per assicurarsi che non vi siano segni di perforazione, e solo allora di prescrivere l'irrigografia.

La consultazione di un medico endoscopico è richiesta sia in presenza di una forma asintomatica del diverticolo intestinale, sia in caso di sospette complicanze. L'uso di metodi diagnostici endoscopici (colonscopia, sigmoidoscopia) è indicato solo dopo il sollievo dei segni di infiammazione. La colonscopia è un metodo indispensabile per cercare una fonte di sanguinamento nei diverticoli dell'intestino, ma può contribuire al verificarsi di complicanze della malattia. Il vantaggio delle tecniche endoscopiche è la possibilità di eseguire la biopsia, l'esame morfologico di campioni bioptici.

Per la diagnosi differenziale di altre malattie possono richiedere ultrasuoni, CT, MDCT organi addominali. Differenziare diverticoli intestinali dovrebbe essere con gravidanza ectopica, l'anemia ipocromica, colite pseudomembranosa, sindrome del colon irritabile, il morbo di Crohn, appendicite acuta, la malattia celiaca, il cancro del colon, colite ischemica.

Trattamento del diverticolo dell'intestino

Il trattamento dei pazienti con diverticolo intestinale non complicato viene eseguito nel reparto di gastroenterologia e in caso di gravi complicanze nell'ospedale chirurgico. Pazienti ospedalizzati con acuta o esacerbazione di diverticolite cronica, intossicazione, febbre alta, grave patologia concomitante, incapacità alla nutrizione enterale e anche di età superiore agli 85 anni. Alla presenza di una clinica di un addome affilato, un'operazione urgente è compiuta.

Se un paziente ha un diverticolo dell'intestino rilevato asintomaticamente, non è richiesto alcun trattamento speciale. Al paziente viene raccomandata l'introduzione di una quantità sufficiente di fibre nella dieta, l'aderenza ai principi di un'alimentazione sana. In presenza di una clinica di diverticoli intestinali non complicati, viene prescritta una dieta ricca di fibre alimentari, antispasmodici, procinetici. Se si osservano tutte le raccomandazioni per la terapia della malattia, si ottiene di solito un effetto clinico persistente. Se il paziente sviluppa diverticolite, si raccomanda di utilizzare antisettici intestinali, antibiotici, lassativi osmotici.

Per normalizzare il lavoro dell'intestino, dovresti abbandonare i clisteri purificanti, l'uso incontrollato dei lassativi. Un effetto positivo si ottiene introducendo uno sforzo fisico moderato nel regime del giorno - aiutano a rafforzare il busto muscolare del tronco, normalizzano la motilità intestinale. Per ridurre la pressione nel lume intestinale, viene prescritta una dieta ricca di fibre (ad eccezione delle fibre molto grossolane - ananas, cachi, rape, ravanelli). La quantità di fibra nella dieta è aumentata a 32 g / l. È necessario escludere i prodotti che producono gas, i fagioli, le bevande gassate. Per ottenere l'effetto desiderato, dovresti mangiare almeno due litri di acqua al giorno.

L'uso di lassativi stimolanti, analgesici a base di morfina nei diverticoli dell'intestino è controindicato, poiché provocano un'ulteriore alterazione della motilità intestinale, aggravando il decorso della malattia. Per migliorare il passaggio delle masse alimentari attraverso l'intestino, vengono prescritti lassativi osmotici - aumentano il volume delle feci e accelerano il loro progresso lungo il tratto digestivo. Con la diarrea, sono prescritti assorbenti e astringenti, per il sollievo del meteorismo, preparazioni di simeticone.

La diverticolite acuta richiede l'ospedalizzazione del paziente in un ospedale chirurgico, la nomina di disintossicazione e agenti sostitutivi del plasma, farmaci antibatterici. Il trattamento dura almeno due o tre settimane, dopo la dimissione dall'ospedale, la terapia di mantenimento è simile a quella eseguita con diverticoli intestinali non complicati.

Il trattamento chirurgico è indicato nello sviluppo di complicanze potenzialmente letali: perforazione, ascesso, ostruzione intestinale, sanguinamento abbondante, formazione di fistole. Inoltre, l'operazione pianificata è prescritta per sanguinamento ricorrente e diverticolite. Di solito, con i diverticoli dell'intestino, viene eseguita la resezione di una parte dell'intestino affetto da diverticolosi, con l'applicazione di anastomosi. In situazioni complesse, viene applicata una colostomia per facilitare il deflusso delle feci e, dopo la stabilizzazione della condizione, viene eseguita un'operazione ricostruttiva.

Prognosi e prevenzione del diverticolo intestinale

La prognosi in presenza di diverticolo dell'intestino è generalmente favorevole, ma a volte questa malattia porta allo sviluppo di complicazioni potenzialmente letali. La diverticolite si verifica in circa un quarto dei pazienti. L'efficacia del suo trattamento al primo episodio è massima - fino al 70%, con il terzo episodio, l'efficacia della terapia è ridotta al 6%.

La profilassi del diverticolo congenito dell'intestino non esiste. Per prevenire lo sviluppo dei diverticoli acquisiti può essere attraverso la normalizzazione della dieta e della dieta, l'uso di quantità sufficienti di fibre e liquidi, l'uso di uno sforzo fisico moderato.

Metodi per il trattamento di diverticolosi intestinale

La diverticolosi dell'intestino è una patologia infiammatoria, che è accompagnata dalla formazione di protuberanze saccule nella parete intestinale. La malattia diverticolare dell'intestino, di regola, si verifica nei pazienti anziani, che è causata da una diminuzione della resistenza del corpo a fattori avversi.

Breve descrizione della malattia

I diverticoli si formano nell'area delle mucose intestinali. In apparenza, le neoplasie ricordano in qualche modo un'ernia. Di regola, sono localizzati nella regione intestinale, sebbene possano comparire nella cavità gastrica e nell'esofago.

Lo sviluppo della malattia diverticolare avviene secondo il seguente principio: a causa della malnutrizione e dell'attività motoria insufficiente, si verifica una disfunzione della normale peristalsi intestinale. Di conseguenza, il funzionamento del tratto gastrointestinale viene interrotto. Gonfiore e costipazione frequenti portano ad un aumento della pressione intestinale, con la conseguente comparsa di neoplasie dolorose nell'intestino. Tra i fattori di rischio aggiuntivi, possiamo identificare la debolezza dei muscoli intestinali.

Secondo la classificazione stabilita, i diverticoli possono essere sia congeniti che acquisiti. Nel primo caso, la loro formazione è associata a violazioni dello sviluppo intrauterino. I diverticoli acquisiti sorgono, di regola, a causa di uno stile di vita scorretto e di una dieta squilibrata e irrazionale.

Secondo i dati statistici, la patologia dell'intestino crasso si riscontra nel 70% dei pazienti con diagnosi di diverticolosi. La malattia dell'intestino tenue è molto meno comune.

cause di

Secondo gli esperti, i diverticoli nel tratto intestinale possono essere formati sotto l'influenza dei seguenti fattori provocatori:

  • difficoltà nel processo di defecazione (frequente stitichezza);
  • in sovrappeso;
  • flatulenza;
  • gonfiore;
  • infezioni intestinali;
  • aterosclerosi dei vasi intestinali;
  • stile di vita sedentario;
  • categoria di età del paziente (oltre 60 anni);
  • predisposizione ereditaria;
  • violazione dei processi circolatori nei vasi intestinali;
  • Infezioni intestinali di natura infettiva che si verificano in forma cronica.

Inoltre, i diverticoli possono formare e con un'alimentazione scorretta e squilibrata del paziente. Per provocare lo sviluppo di questa malattia può mancare nella dieta quotidiana delle fibre vegetali, l'abuso di uova, prodotti da forno, varietà grasse di carne e pesce.

Secondo i medici, nella maggior parte dei casi la diverticolosi inizia a svilupparsi con diversi fattori provocatori.

Segni di diverticolosi

Questa malattia nella maggior parte dei casi non si manifesta in alcun modo ed è asintomatica per lungo tempo. Questa è la principale insidiosità della diverticolosi, perché il paziente si rivolge al medico già nelle ultime fasi del processo patologico, in presenza di complicanze concomitanti, che complica in modo significativo il successivo trattamento.

In generale, i seguenti segni clinici sono caratteristici della malattia diverticolare:

  • nausea;
  • attacchi di vomito;
  • flatulenza;
  • dolori localizzati nella parte sinistra dell'addome, con tendenza ad aumentare dopo aver mangiato;
  • mal di stomaco;
  • diarrea, periodicamente sostituita da stitichezza;
  • l'apparizione nelle feci di impurità di natura mucosa;
  • frequente desiderio di defecare, che può essere falso (tenesmo);
  • sensazione di movimento intestinale incompleto dopo la defecazione;
  • sanguinamento intestinale;
  • la comparsa di impurità sanguinolente nelle feci.

Sfortunatamente, la sintomatologia della diverticolosi è aspecifica e può accompagnare un certo numero di altre malattie. Inoltre, secondo i dati statistici, quasi l'80% dei pazienti ha un malessere, forma latente per molti anni.

Tuttavia, quando vi sono segni sospetti che caratterizzano la diverticolosi dell'intestino crasso e di altre parti del corpo, si consiglia vivamente di contattare uno specialista specializzato per la diagnosi e la nomina di un corso terapeutico ottimale.

Cos'è la diverticolosi pericolosa?

Con un diverticolosis l'intestino è fortemente stupito, che può diventare la ragione di sviluppo di tali complicazioni estremamente pericolose e indesiderabili, come:

  • peritonite;
  • un ascesso;
  • Perforazione diverticolare;
  • flemmone dello spazio retroperitoneale;
  • sanguinamento intestinale interno;
  • fistole;
  • ostruzione intestinale.

Inoltre, la malattia diverticolare aumenta significativamente la probabilità di formazione di tumori maligni nell'intestino.

Abbastanza spesso ci sono casi di processo infiammatorio nel campo dei diverticoli. Questa complicazione è chiamata diverticolite e si manifesta nei seguenti sintomi caratteristici:

  • aumento della temperatura corporea;
  • disturbi della funzione intestinale;
  • forte dolore all'addome;
  • condizione febbrile;
  • intossicazione generale del corpo.

Al fine di prevenire lo sviluppo di tali effetti avversi e minimizzare i possibili rischi, si raccomanda di trattare la diverticolosi nelle fasi iniziali dello sviluppo del processo patologico. Nonostante i frequenti casi di decorso asintomatico della malattia, la diagnosi tempestiva è possibile se la persona si assume la responsabilità della propria salute e regolarmente si sottopone a una visita medica a scopo preventivo.

In caso di manifestazioni di segni acuti, caratteristiche della diverticolite, è necessario rivolgersi immediatamente a un medico di fiducia.

Misure diagnostiche

Per diagnosticare diverticolosi intestinale, di regola, non è sufficiente studiare i sintomi generali e i risultati dell'anamnesi raccolta. Nella maggior parte dei casi, ai pazienti vengono assegnati i seguenti tipi di studi: colonscopia, risonanza magnetica intestinale e altri.

Inoltre, i test di laboratorio sul sangue aiuteranno a sospettare la presenza di questa malattia. Con diverticolosi nel sangue del paziente, aumenta il numero di cellule leucocitarie ed eritrocitarie, oltre che di proteine ​​C-reattive.

La diagnostica complessa può rivelare un processo patologico nella regione intestinale nelle prime fasi del suo sviluppo, molto prima della comparsa dei sintomi caratteristici.

Farmaco per diverticolosi

Con la diverticolosi dell'intestino, il trattamento è, principalmente, medicamentoso. Nella maggior parte dei casi, ai pazienti vengono prescritti i seguenti farmaci:

  1. Antibiotici - Metronidazolo, Piperacillina, Rifassimina.
  2. Preparazioni lassative per normalizzare le feci e facilitare il processo di defecazione - Lattulosio, Forlax.
  3. Le medicine appartenenti al gruppo di antischiuma (Espumizan, Plantex) possono essere raccomandate se il paziente soffre di manifestazioni come flatulenza e gonfiore.
  4. I farmaci antinfiammatori non steroidei (Sulfasalazina, Nimesil, Mesakol) - aiutano ad eliminare i processi infiammatori nell'area intestinale.
  5. Antidolorifici, antispastici (Drotaverina, No-shpa) sono raccomandati per il dolore grave nell'addome.

Va ricordato che ogni farmaco deve essere somministrato al paziente dal proprio medico individualmente. Lo specialista aiuterà anche a calcolare il dosaggio ottimale per il paziente e la durata del corso terapeutico.

In caso di esacerbazione della malattia o in assenza di risultati adeguati della terapia medica, il paziente viene ricoverato in ospedale. Ulteriori trattamenti comprendono un ciclo di terapia antibiotica, lavanda gastrica, pulizia dell'intestino con clisteri a sifone, contagocce con soluzioni colloidali.

Cibo dietetico

Il trattamento della diverticolosi dell'intestino crasso comprende necessariamente la dietoterapia. La base della dieta del paziente dovrebbe essere un alimento ricco di fibre vegetali. I seguenti prodotti devono essere inclusi nel menu del giorno:

  • semole di grano e grano saraceno;
  • crusca;
  • olio vegetale;
  • zuppe di verdure;
  • brodo di manzo o di pollo;
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • pane otrubnoy;
  • verdure e frutta al forno;
  • succhi di frutta e verdura.

È molto importante che il paziente osservi il corretto regime di assunzione, consumando circa 2,5 litri di liquido per tutto il giorno.

Ma dal ricevere i seguenti prodotti, i pazienti affetti da diverticolosi intestinale dovranno astenersi:

  • pane bianco;
  • caffè;
  • la pasta;
  • riso;
  • semola;
  • cioccolato;
  • salsiccia;
  • gelatina;
  • carne e pesce grassi.

Per mangiare è consigliato più volte al giorno in porzioni piccole e divise, preferendo cibi bolliti, al forno e al vapore.

Ricette popolari

Il trattamento con i rimedi popolari per la diverticolosi può essere efficace solo come parte della terapia complessa, con la dieta e l'assunzione di farmaci prescritti.

Per facilitare le condizioni del paziente e accelerare il processo di recupero, sarà utile seguire le seguenti semplici ricette dell'arsenale della medicina antica:

  1. La miscela di mele e grano è un eccellente rimedio naturale per la pulizia dell'intestino. Per preparare la medicina, è necessario combinare in proporzioni identiche i semi del germe di grano e le mele verdi grattugiate. Prendere il farmaco è consigliato a stomaco vuoto per un mese.
  2. Infusione curativa Per preparare una tale infusione, è necessario assumere in pari quantità finocchio secco, fianchi di rosa canina, ortica, camomilla. 1 cucchiaio. l. miscela di erbe dovrebbe essere versata 1 tazza di acqua bollente e lasciare fermentare per circa 3 ore. Bere il brodo consigliato 2 volte durante il giorno prima di mangiare. La durata ottimale del corso terapeutico è di 1,5 mesi.
  3. Infuso di menta - ha un effetto benefico sullo stato del tratto gastrointestinale, aiuta ad eliminare flatulenza e dolore. 1 cucchiaino. menta (l'erba può essere usata, sia fresca che secca) è necessario versare 1 tazza di acqua bollente, un po 'per insistere e bere questa bevanda deliziosa, aromatica e curativa al posto del solito tè.
  4. L'infuso di spine - purifica perfettamente l'intestino e normalizza il suo lavoro. Per preparare una bevanda medicinale, è necessario versare 3 cucchiai. l. Trasforma 1 litro di acqua bollente e fai un buon infuso. L'infusione risultante è raccomandata per bere 1 bicchiere prima di mangiare, 4 volte durante il giorno. La durata del corso terapeutico è di 5 giorni.

Metodi chirurgici

La rimozione del diverticolo mediante intervento chirurgico può essere raccomandata al paziente nei seguenti casi:

  • ostruzione intestinale;
  • sanguinamento interno;
  • ascessi;
  • la formazione della fistola intestinale;
  • mancanza di efficacia della terapia conservativa.

Durante l'operazione, l'area intaccata dell'intestino viene asportata e le parti rimanenti vengono suturate ordinatamente.

Come evitare la malattia? Poiché è difficile controllare la diverticolosi, i medici consigliano ai pazienti di attenersi alle seguenti raccomandazioni preventive:

  1. Mangiare razionalmente
  2. Fare ginnastica, mirata a rinforzare le fibre muscolari nell'addome. Condurre uno stile di vita attivo
  3. Bevi almeno 2 litri di liquido per tutto il giorno.
  4. Trattare tempestivamente la stitichezza e le malattie intestinali di natura infettiva.

Almeno 1 volta per 2 anni è necessario sottoporsi a un esame intestinale a scopo preventivo.

La diverticolosi dell'intestino è una patologia grave, le cui complicazioni minacciano non solo la salute, ma anche la vita del paziente. La malattia diverticolare è abbastanza difficile da trattare, quindi è molto importante monitorare la dieta e condurre uno stile di vita attivo al fine di ridurre la probabilità che si verifichi. La lotta contro la diverticolosi intestinale dovrebbe essere completa e includere necessariamente una dieta terapeutica. Solo in questo caso è possibile contare su risultati favorevoli rapidi di un corso terapeutico.

Diverticolosi dell'intestino crasso - sintomi e trattamento, dieta, complicanze

Navigazione veloce della pagina

Spesso puoi sentire nomi di malattie intestinali, che parlano di infiammazione, ad esempio, colite o "colite ulcerosa". L'appendicite è un'infiammazione dell'appendice. E qual è la prova di tali "inusuali" desinenze dei nomi di malattie, come "poliposi" o "diverticolosi"?

In latino, questo finale caratterizza la "ricchezza" in qualche modo, o più precisamente, la crescita del tessuto o dell'educazione. Pertanto, la "poliposi" è la formazione di polipi, per esempio, sulla mucosa dell'intestino, e cos'è la diverticolosi?

Diverticolosi dell'intestino - che cos'è?

Diverticul può verificarsi solo nell'organo cavo, ad esempio nell'esofago o nell'intestino. Questo è chiamato la sporgenza della parete dell'organo cavo, che assomiglia a un piccolo sacco. In linea di principio, la solita ernia, inguinale o femorale, può anche essere considerata un diverticolo della parete addominale anteriore, che "emerse" attraverso un punto debole.

La diverticolosi dell'intestino (malattia diverticolare) è il processo di formazione nell'intestino crasso delle sacche saccate e delle sporgenze nella sua parete.

Non è un caso che la malattia sia chiamata "diverticolosi" e non "diverticolite". Ciò significa che la componente infiammatoria non appare inizialmente.

Ma poi si unisce l'infiammazione, che causa manifestazioni cliniche. Perché i diverticoli si formano nel muro dell'intestino?

Cause dello sviluppo del diverticolo

Affinché il diverticolo appaia, è necessario che sorgano due fattori:

  • diminuzione dell'elasticità della parete del colon (fattore predisponente);
  • aumentata bruscamente la pressione all'interno dell'intestino in quest'area (fattore di produzione).

Entrambe queste cause sono comuni. Ridotta elasticità si verifica con l'invecchiamento del corpo, con il solito sovradimensionamento dell'intestino. Si verifica a causa di una diminuzione della peristalsi, ristagno delle masse delle feci. Molto spesso, questo porta all'impoverimento della dieta di cellulosa, ipodynamia e aumento del consumo di farina e prodotti a base di carne.

Pertanto, questa malattia si verifica spesso nei residenti di grandi città, nei paesi del nord, impegnati nel lavoro mentale. Nel caso in cui una persona non abbia peso in eccesso, si muova molto e mangi cibo a base di latte vegetale, allora una tale malattia non è terribile per lui.

Fattore di produzione si verifica con costipazione abituale, con assunzione incontrollata di lassativi. In casi più rari, la causa immediata è la dissenteria, che contribuisce alla comparsa di tenesmo o di falsi stimoli a defecare.

I diverticoli sono falsi e veri. La diverticolosi è la diffusione di falsi diverticoli, in cui la protrusione non interessa tutte le pareti dell'intestino, ma solo gli strati mucoso e submucoso.

Certo, l'ernia che si forma sotto la pelle è visibile, ma come si manifesta la diverticolosi dell'intestino?

Sintomi di diverticolosi dell'intestino crasso

Quasi sempre questa malattia scorre asintomaticamente, fino allo sviluppo di complicanze. E se i sintomi compaiono, allora, in generale, sono non specifici, cioè possono verificarsi con varie malattie e non solo con l'apparenza di diverticoli. Quindi, a reclami è possibile portare:

1) Dolore all'addome, che appare spesso a sinistra, più spesso nell'ileo, nella proiezione del colon discendente e del colon sigmoideo. Il dolore è dovuto al fatto che l'accumulo di feci esercita pressione sulle pareti difettose del diverticolo. Inoltre, la comparsa della sindrome del dolore porta ad un pronunciato accumulo di gas.

Una caratteristica, forse, è l'indebolimento o la completa scomparsa del dolore dopo il movimento intestinale. Tale dolore può verificarsi più volte all'anno. In questo caso, indicano una esacerbazione del processo cronico o la comparsa di nuovi diverticoli.

2) I disturbi delle feci di solito assomigliano alla normale costipazione abituale. A volte la stitichezza cede il passo a periodi di maggiore motilità intestinale e si verifica la diarrea. Tali periodi di defecazione instabile con diverticolosi si verificano anche con esacerbazione della malattia.

Delle caratteristiche aggiuntive della malattia può essere chiamato una sensazione di evacuazione intestinale incompleta durante la defecazione, ma ancora non specifico e può verificarsi in molte malattie dell'area anorettale, come i tumori.

Questo corso "nascosto" spesso porta al fatto che questa diagnosi è finalmente stabilita solo durante la complicazione, quando è richiesta un'operazione urgente.

Quali complicazioni saranno accompagnate dalla diverticolosi dell'intestino?

Complicazioni di diverticolosi

Le complicazioni più comuni includono:

Questo è lo stato in cui la formazione sacculare cominciò a infiammarsi. Vale a dire, il più delle volte con diverticolite, iniziano i sintomi clinici, che si manifesta nel dolore e disturbi delle feci. Nel caso in cui l'infiammazione progredisca, può simulare sia l'appendicite acuta che l'ulcera perforante. La temperatura aumenta, e nel sangue c'è leucocitosi.

Si sviluppa come conseguenza della perforazione del diverticolo nella cavità addominale. È più comune sullo sfondo della diverticolite, ma può anche verificarsi senza alcun sintomo preliminare.

Nel caso di contenuti fecali rientrano nella cavità addominale e grasso retroperitoneale trova, dove l'aorta addominale, v'è un'infiammazione purulenta diffusa del tessuto, o ascesso. Il suo pericolo è che non ha confini anatomici e può diffondersi retroperitoneale ovunque.

  • se il diverticolo rompe le foglie del mesentere, comparirà un ascesso che è chiamato paracolico.

Almeno per un po 'il mesentere restringerà l'infiammazione e preverrà la peritonite, ma questo può essere irto di necrosi della parte dell'intestino.

Poiché la fonte di sangue si trova vicino all'apertura anale, il sangue non subisce processi nell'intestino ed esce sotto forma di coaguli o fresco.

Di solito, la maggior parte dei diverticoli si trova nella parte sinistra del colon, ma il sanguinamento si verifica nell'80% dei casi se la protrusione si trova sulla destra.

Con un forte sanguinamento, ci sono segni di collasso (pallore, debolezza, vertigini, ronzio nelle orecchie, svenimento, sudore freddo, polso frequente e debole). Con il sanguinamento continuo, si verifica uno shock emorragico.

  • segni di ostruzione intestinale;
  • ascessi che si formano all'interno del diverticolo.

Se un tale ascesso si rompe attraverso l'intestino, allora c'è un miglioramento, o addirittura un recupero, dal momento che il pus, letteralmente, si riversa nelle feci. Molto peggio, se le raffiche ascesso nella cavità peritoneale con peritonite, o c'è penetrazione nel corpo cavo (loop vicine, la vescica o la vagina), quindi formati fistole.

Apparentemente, la diverticolosi è una pericolosa "mia" di azione ritardata. Come puoi trattare questa malattia in modo da non portare a complicazioni? Per fare questo, è necessario diagnosticare, senza aspettare una situazione di emergenza: dopo tutto, la mortalità in caso di complicanze è del 20%. Come posso fare una diagnosi?

Diagnosi di diverticolosi intestinale

Qui parleremo della diagnostica di routine. I più affidabili sono i seguenti metodi:

  1. Irrigoscopia con contrasto. Puoi vedere le varie protrusioni che si trovano dietro il contorno dell'intestino, specialmente dopo il movimento intestinale e gonfiando l'intestino con l'aria;
  2. Colonscopia. In questo caso, il colonoscopio si muove appena attraverso l'area interessata, poiché in questo luogo c'è uno spasmo dell'intestino.

Certamente, i dati di anamnesi e la presenza di fattori predisponenti sono anche importanti. L'intero problema con la mancanza di una diagnosi di routine è che il paziente semplicemente non vuole sottoporsi a procedure "spiacevoli" come la colonscopia e l'irrigoscopia.

Di conseguenza, la diagnosi viene eseguita durante le cure di emergenza con emorragia intestinale o durante un intervento chirurgico per peritonite.

Trattamento della diverticolosi: dieta, farmaci e chirurgia

Il trattamento della diverticolosi dell'intestino crasso deve iniziare in un ordine pianificato - la base della terapia è la giusta alimentazione terapeutica.

dieta

La nutrizione per diverticolosi dell'intestino dovrebbe essere tale da eliminare la stitichezza e stimolare le capacità motorie. Per fare questo, utilizzare i piatti di latte acido, ricchi di fibre vegetali, frutta, verdura.

È importante iniziare a mangiare cibi ricchi di fibre solo durante un periodo di completa remissione. Se ci sono segni di infiammazione, cioè diverticolite, dalla fibra è necessario attendere, perché un eccesso di stimolazione della motilità fibre può portare a ulteriori complicazioni o rottura di un diverticolo.

Per escludere da un alimento è necessario sottaceti, prodotti affumicati, salse affettate, grasso, farina, e anche pappe ruvide, per esempio, la perla. È vietato bere bevande gassate, così come quei frutti che aumentano la dispepsia di fermentazione e causano la formazione di gas in eccesso.

Terapia farmacologica, preparati

La base della terapia farmacologica dovrebbe essere quella di prevenire la creazione di alta pressione nell'intestino. Per questo scopo:

  • antispasmodici miotropici (papaverina, No-Shpa);
  • eubiotica, miglioramento dell'ambiente nell'intestino (Linex, Bactisubtil);
  • procinetica (Motilium).

Cerca di normalizzare lo sgabello senza usare lassativi, in modo da non aumentare la pressione all'interno dell'intestino. Allo stesso tempo, non è vietato alzare la pressione al di fuori dell'intestino, quindi tali metodi di normalizzazione della sedia come il nuoto, il ciclismo o la danza sono i benvenuti.

L'eccezione, forse, può essere fatta solo per Dufalac, o lattulosio, che è prescritto per 30 ml al giorno.

Il trattamento della diverticolosi dell'intestino in caso di aumento della temperatura e la comparsa di disturbi sono eseguiti in un ospedale, con l'uso di terapia antibatterica. L'obiettivo principale è la prevenzione delle complicanze.

Trattamento operativo

Di regola, le operazioni con questa malattia vengono eseguite solo per indicazioni di emergenza e per complicanze. Molto spesso, la resezione della zona interessata dell'intestino viene eseguita, ad esempio, emicolectomia.

Così, gestiti da circa un terzo di tutti i pazienti con sanguinamento, e la stessa viene effettuata la resezione, e per ridurre la pressione interseca tonaca muscolare, che viene eseguita myotomy, perché nessuno porta rimozione, plastica o diverticoli multipli.

Prognosi del trattamento

Con questa malattia, la prognosi dipende interamente dalla diagnosi tempestiva, dalla diagnosi nel periodo "a freddo" della malattia e dal successo del trattamento conservativo, seguito da irrigoscopia di controllo e colonscopia. Altrimenti, la malattia manifesterà complicanze.

È possibile eseguire un semplice calcolo. Se diverticolosi si verifica in 8% della popolazione adulta e il 5% dei casi si ritrovano sanguinamento, e il 20% - lo sviluppo di diverticolite e di altre complicazioni, si scopre che nel 25% dei casi, viene mostrata una complicazione del processo.

In altre parole, il 2% della popolazione, o ogni 50a persona, rischia di essere ricoverato in ospedale.

Prevenzione della diverticolosi dell'intestino crasso

La diverticolosi dell'intestino, i sintomi e il trattamento di cui abbiamo preso in considerazione, è una malattia di "civiltà". I principi di base della prevenzione sono i seguenti:

  • attività motoria;
  • un ostacolo all'aumento di peso eccessivo;
  • il consumo di fibre, liquidi, alimenti lattici e vegetali, oli vegetali;
  • restrizione di prodotti da forno, carne e prodotti raffinati;
  • lo sviluppo di un'abitudine di svuotamento regolare dell'intestino.

L'osservanza di queste semplici misure consentirà di evitare una varietà di malattie e di acquisire una longevità sana e completa.

Diverticolosi dell'intestino

Il concetto di "diverticolosi" mostra la presenza di diverticoli (dal diverticolo latino - la strada laterale), le manifestazioni cliniche della malattia possono essere assenti. Alla comparsa di diverticoli conducono diversi fattori, che sono basati sulla debolezza del tessuto connettivo. Nel caso della formazione di più diverticoli, parlano di diverticolosi. La malattia diverticolare è una definizione più ampia applicata alla diverticolosi e alle sue complicanze.

Cause e fattori di rischio

La diverticolosi è una delle patologie più comuni del tratto gastrointestinale in Europa ed è generalmente caratteristica dei paesi sviluppati. Agli abitanti rurali dell'Africa e vegetariani appare meno spesso, perciò la sua patogenesi è accettata per collegarsi a una mancanza di клетчатки vegetativo in una razione. La probabilità di sviluppare diverticolosi aumenta con l'età.

Nella maggior parte dei casi, la diverticolosi è asintomatica.

La parte principale del gruppo a rischio è costituita da persone sopra i quaranta: in sessant'anni, ogni tre soffre di diverticolosi e da settantacinque a ogni seconda persona. L'incidenza di questa malattia nelle donne e negli uomini è la stessa.

Anche la formazione di diverticoli è facilitata da:

  • l'obesità;
  • trasferite infezioni intestinali;
  • flatulenza;
  • prendendo lassativi.
  • predisposizione ereditaria;
  • vecchiaia;
  • frequente stitichezza;
  • alimentazione inadeguata, carenza di fibre, eccesso di carne e prodotti a base di farina nella dieta;
  • violazione della microcircolazione nelle vene intestinali.

Forme di diverticolosi

Esistono tre principali forme cliniche di diverticolosi:

  • asintomatica;
  • diverticolosi con manifestazioni cliniche;
  • complicato.

perché i diverticoli dell'intestino possono essere congeniti o acquisiti, la diverticolosi è divisa in forme ereditarie e acquisite. Con la debolezza ereditaria del tessuto connettivo, si dice della sua natura innata. In questi casi, i diverticoli appaiono in giovane età (5% dei casi) e colpiscono principalmente la parte destra dell'intestino crasso.

La base di forme acquisite della malattia è un aumento della pressione a livello intestinale (risultante flatulenza, costipazione, disturbi della motilità), che dà luogo a porzioni (tasche) con alta pressione, contribuendo a spingere attraverso il muscolo e sottomucosa mucosa della parete intestinale. Come risultato, la fornitura di alimenti vegetali e la mancanza di fibra e fibra predominanza di farina e prodotti di carne, iniziare la stipsi frequente, la funzione motoria del colon è disturbato.

Sintomi di diverticolosi dell'intestino

Nella maggior parte dei casi, la diverticolosi è asintomatica. I pazienti non manifestano alcun reclamo e le manifestazioni della malattia sono di solito rilevate accidentalmente durante l'esame dell'intestino all'esame dispensario o durante l'esame di un'altra malattia.

L'inclusione di cibi ricchi di fibre nella dieta quotidiana, l'uso di sufficienti quantità di acqua e un'attività fisica regolare aiutano a prevenire lo sviluppo di diverticolosi.

Più tardi, con lo sviluppo di forme non complicate, ci sono disturbi delle feci. Tali violazioni sono accompagnate da coliche intestinali, sensazione di raspiraniya nell'addome, flatulenza, ecc. In questa fase, i sintomi della diverticolosi dell'intestino sono difficili da distinguere dai sintomi della sindrome dell'intestino irritabile.

La forma non complicata della malattia ha le seguenti manifestazioni:

  • periodicamente dolori addominali spastici acuti o doloranti senza segni di infiammazione;
  • aumento di gas;
  • sensazione di incompletezza della defecazione dopo il movimento intestinale;
  • il dolore si intensifica dopo aver mangiato e passa dopo il movimento intestinale o perdite di gas.

Nella fase acuta (complicata diverticolosi) i dolori compaiono nella fossa iliaca sulla sinistra, segni di aumento di infiammazione acuta.

Con la crescita dei processi infiammatori sorgono:

  • alternanza di diarrea e stitichezza, feci instabili;
  • deterioramento dell'appetito;
  • nausea, vomito;
  • dolore acuto e intenso nel quadrante inferiore sinistro della cavità addominale;
  • aumento della temperatura corporea;
  • presenza di muco nelle feci;
  • tachicardia;
  • fenomeni peritoneali locali;
  • un aumento dei leucociti nel sangue.

Successivamente, se si verifica un processo infiammatorio locale, può verificarsi la perforazione della parete intestinale, con la diffusione della malattia da parte del locale.

Diagnosi di diverticolosi

La diagnosi di diverticolosi si basa sui dati di un esame primario, sull'anamnesi e sui risultati di procedure diagnostiche che rivelano i diverticoli e la presenza di cambiamenti funzionali nei tessuti:

  • test generali di sangue, urina;
  • coprogram;
  • Colonscopia (sigmoidoscopia flessibile);
  • Irrigoscopia (esame a raggi X dell'intestino con sostanza di contrasto);
  • ultrasuoni;
  • tomografia computerizzata;
  • scintigrafia (scansione con eritrociti marcati con tecnezio).

Con la perforazione (perforazione) i diverticoli possono sviluppare complicazioni purulente pericolose: flemmone, peritonite, ascessi.

Durante irrigoskopii visualizzare l'avanzamento del monitor di bario x-ray, visualizzando gryzhepodobnye protrusione di qualsiasi struttura che si estende oltre il contorno esterno dell'intestino. Clisma opaco a doppio contrasto può essere non prima di un mese e mezzo ha fatto dopo il sollievo di diverticolite acuta.

La colonscopia è prescritta nei casi in cui è impossibile escludere in modo affidabile la presenza di carcinomi e piccoli polipi nelle aree con diverticolosi. Questo metodo viene scelto anche quando il paziente riceve sanguinamento rettale. Tuttavia, è difficile eseguire una colonscopia in presenza di uno spasmo osservato in una vasta malattia diverticolare, nel qual caso è difficile spostare lo strumento mentre si attraversa il segmento intaccato della diverticolosi dell'intestino.

Nei casi complicati, la TC e l'ecografia rivelano un ispessimento della parete intestinale e ampi ascessi.

Trattamento della diverticolosi dell'intestino

In forma asintomatica, i farmaci per la diverticolosi intestinale non sono prescritti. La terapia consiste nell'osservare una dieta speciale e nel mantenere l'equilibrio idrico, che aiuta ad eliminare la stitichezza e normalizzare la funzione intestinale.

La dieta per diverticolosi dell'intestino è la parte principale della terapia. La dieta quotidiana dovrebbe essere fatta in conformità con diverse regole:

  • nella dieta dovrebbero essere introdotti alimenti ricchi di fibre, verdure e frutta (ad eccezione di cereali, marini, cavolfiori);
  • aumentare il contenuto di prodotti naturali di latte acido nella dieta;
  • rifiutare cibi fritti, affumicati, prodotti semilavorati, prodotti farinacei;
  • Limitare l'uso di piatti a base di carne e prodotti contenenti grassi animali;
  • abbandonare legumi e funghi;
  • come calmante significa usare prugne secche, albicocche secche o tisane.

Nella maggior parte dei casi, la diverticolosi dell'intestino ha una prognosi favorevole, la probabilità di successo di una terapia conservativa aumenta nel caso del trattamento al primo episodio della malattia ed è del 70%.

In alcuni casi, con l'obiettivo di normalizzare la digestione, è indicato l'uso di farmaci che riducono la produzione di gas, enzimi, procinetici e probiotici. È necessario limitare l'uso di lassativi. essi contribuiscono ad aumentare la pressione intestinale.

Nei casi in cui il processo infiammatorio nell'intestino ancora emerso, ma non gravi complicazioni hanno sviluppato, praticato il trattamento a casa, in conformità con il riposo a letto. Anche dieta rigida e bilancio idrico mantenimento, prescrittori motilità stimolante, preparazioni enzimatiche, antibiotici, antispastici (mebeverina), analgesici, lassativi e farmaci che aumentano il volume delle feci, per esempio, una buccia isfaguly (ispaghula buccia).

Con complicato ospedalizzazione diverticolosi paziente, ulteriori test diagnostici condotti terapia assegnati con antibiotici (cefalosporine, amoxicillina con acido clavulanico, metronidazolo, gentamicina), soluzioni endovenose di sali e glucosio per la disintossicazione e correggere alterazioni di liquidi ed elettroliti.

Nel caso di diverticolite, la presenza di attacchi acuti di diverticolosi, non viene utilizzata la terapia conservativa: il rischio di perforazione intestinale e lo sviluppo di peritonite è troppo grande. Nel corso di un'operazione chirurgica, viene colpito il tratto intestinale, colpito da diverticoli (emicolectomia, resezione del colon sigmoideo con sovrapposizione dell'anastomosi primaria). Il volume dell'intervento chirurgico e la sua tecnica dipendono dalle caratteristiche individuali del decorso della malattia. Per ridurre la pressione intestinale, tali operazioni sono spesso combinate con miotomia del colon.

A sessant'anni, ogni tre soffre di diverticolosi, e dai settantacinque a ogni seconda persona.

Indicazioni per il trattamento chirurgico della diverticolosi:

  • presenza di due attacchi acuti (per pazienti oltre i quarant'anni - uno) con fallimento del trattamento conservativo;
  • emorragia massiva nella cavità addominale;
  • sviluppo dell'ostruzione intestinale;
  • flemmone o peritonite della regione retroperitoneale;
  • rottura di ascesso, fistole intestinali interne o esterne.

Possibili complicazioni e conseguenze

Una forma non complicata di diverticolosi può andare avanti per anni, senza farsi sentire, ma dopo un po '(nel 10-20% dei pazienti) si sviluppa un'infiammazione. Con la crescita di processi infiammatori, è possibile sviluppare malattie gravi:

  • perforazione;
  • ascessi paracolici;
  • ostruzione intestinale;
  • sanguinamento intestinale;
  • accumulo di infiltrato infiammatorio;
  • fistole interne ed esterne.

Con la perforazione (perforazione) i diverticoli possono sviluppare complicazioni purulente pericolose: flemmone, peritonite, ascessi.

Quando un ascesso diverticolare si sviluppa in una cavità chiusa, si sviluppa una peritonite, una fistola interna o esterna. Quando si pervertono il diverticolo nella vescica, si forma una fistola colovesica. Le fistole possono anche aprirsi in altri organi e si possono formare fistole intestinali. I pazienti con fistola colovescicale talvolta soffrono di pneumaturia e infezioni del tratto urinario in assenza di disturbi di anomalie nel lavoro del tratto gastrointestinale.

A volte il sanguinamento si verifica dai vasi che permeano il collo del diverticolo. Tale sanguinamento è spesso abbondante e si manifesta come sintomi generali di perdita di sangue e una mescolanza di sangue nelle feci. Di solito il sanguinamento abbondante si sviluppa da un singolo diverticolo situato nella parte destra dell'intestino crasso.

La peritonite versata, associata alla malattia diverticolare, si sviluppa a causa della necrosi della parete intestinale, portando alla fuoriuscita di masse purulente e fecali nella cavità addominale. La condizione del paziente è caratterizzata come estremamente grave, con manifestazioni acute di peritonite, shock settico.

Nel caso di diverticolite, la presenza di attacchi acuti di trattamento conservativo con diverticolosi non viene utilizzata.

In un sito in cui esiste diverticolite da molto tempo, si verifica spesso un processo di adesione, la cui conseguenza può essere l'ostruzione intestinale. Ipertrofia muscolare liscia, cicatrici da attacchi passati di diverticolite, alterazioni infiammatorie possono causare una brusca ostruzione del colon e la completa chiusura del suo lume.

prospettiva

Nella maggior parte dei casi, intestino diverticolosi ha una prognosi favorevole, la probabilità di successo della terapia conservativa è aumentata nel caso di trattamento nel primo episodio della malattia e il 70%, ma in alcune situazioni, diverticolosi porta allo sviluppo di complicanze gravi e in pericolo di vita.

Prevenzione della diverticolosi

L'inclusione di cibi ricchi di fibre nella dieta quotidiana, l'uso di sufficienti quantità di acqua e un'attività fisica regolare aiutano a prevenire lo sviluppo di diverticolosi.