Cosa fare se la colite è nello stomaco

Se senti dolore lancinante allo stomaco, è un'occasione per prestare maggiore attenzione alla tua salute. Se il disagio si è verificato 1-2 volte in pochi mesi, molto probabilmente, non c'è una malattia grave. Se il dolore si verifica regolarmente, si prega di visitare il medico.

E dove fa male?

Quando diciamo "lo stomaco fa male" intendiamo l'intera area che occupa lo spazio: appena sotto il torace e fino all'inguine. Tuttavia, al fine di determinare le cause delle sensazioni spiacevoli, è importante conoscere esattamente la posizione della loro localizzazione. Questa informazione sarà estremamente utile quando ci si rivolge a un medico, quindi cerca di ricordare dove è iniziata la diffusione del dolore.

  1. L'area della lesione è la parte più alta dell'addome. In questo caso, le sensazioni di spinta possono dare al petto. Se questi sintomi sono accompagnati da flatulenza e gonfiore, può parlare di una malattia così comune come la gastrite. Attenzione: appendicite e infarto possono avere sintomi simili, quindi se il dolore non "lascia andare" per molto tempo, chiamare "03".
  2. Fa male a destra, sotto la costola. Se le sensazioni non passano più di mezz'ora, è meglio non posticipare la visita al medico. Stab può per vari motivi, ad esempio: discinesia, colica acuta, epatite, ecc. Importante: questo tipo di dolore non può avere ragioni "facili", è sempre accompagnato da seri problemi di salute.
  3. La vita fa male, a destra. Tutto dipende dalla situazione, se le sensazioni di spinta non si verificano la prima volta, sono abbastanza tollerabili, è meglio prendere un antispasmodico e andare dal medico. Se il dolore è insopportabile, è meglio non prendere farmaci (questo complicherà la diagnosi), ma chiamare immediatamente "ambulanza".
  4. Fa male a sinistra, sotto la costola. Se le sensazioni sono regolari, tollerabili, si verificano dopo aver mangiato (soprattutto dannoso), questo indica problemi con il tratto gastrointestinale. Se il dolore si verifica all'improvviso, si avverte un forte deterioramento delle condizioni e aumento delle coliche, si ricorre all'aiuto medico di emergenza, si può parlare di pancreatite acuta o sanguinamento.
  5. Sensazioni di cucitura nella parte più bassa dell'addome (indipendentemente dal lato) possono segnalare le malattie dell'area genitale. Se questo accade durante la gravidanza, assicurati di consultare un ginecologo (spesso, questo indica la sua forma ectopica).

Nota: le situazioni descritte sopra si applicano solo agli adulti, se si sospetta che tali condizioni nel bambino, non fare affidamento sulla volontà del caso, forse il bambino ha bisogno di ricovero urgente. La diagnosi esatta è possibile solo con studi speciali.

Cosa fare se la colite nell'addome, le cause e il trattamento

La colica nello stomaco o nell'intestino non è una malattia indipendente. Molto spesso, tali sintomi indicano lo sviluppo di problemi nel tratto digestivo. La colica nell'addome può manifestarsi in diversi modi: dai crampi ai dolori delle cuciture. Solo un medico dopo un esame approfondito ti dirà perché la colite è lo stomaco e come risolvere questo problema.

Cause di dolori del punto nell'addome

Per la maggior parte, la colite della pancia in quelle persone che soffrono di gastrite, ulcera, cistifellea, fegato e pancreas. Sullo sfondo di tali patologie, il cibo non è ben digerito. Quando ingerito, il paziente avverte spasmi e sensazioni dolorose.

Perché la colite è nell'addome? Le ragioni possono essere nascoste in varie malattie.

Infezione del tipo intestinale

Una delle cause del dolore è la sconfitta del corpo con agenti batterici: E. coli, streptococchi, asta dissenteria, salmonella. Entrando nel tratto intestinale, iniziano a moltiplicarsi e rilasciare sostanze tossiche.

In questo contesto, il paziente si lamenta di:

  • nausea;
  • vomito;
  • diarrea;
  • aumento dei valori di temperatura a 38-39 gradi.

Determinare il tipo di infezione può essere solo un medico dopo aver effettuato i test.

Alimentazione inadeguata


Una causa comune di formicolio allo stomaco è una dieta scorrettamente selezionata. Molto spesso, i sintomi sgradevoli compaiono dopo il consumo di cibi grassi, fritti, salati e piccanti. Lo stomaco può essere malato a spuntini costanti e ricevimento del pasto in un luogo asciutto.

Gonfiore e spasmi si verificano quando si mangiano cibi raffermo, piatti caldi o freddi.

Possono verificarsi problemi con l'intestino quando si assumono prodotti incompatibili.

Risolvere il problema non è così difficile. Ho solo bisogno di modificare la dieta.

Avvelenamento del corpo con metalli pesanti e sali

La causa più comune di avvelenamento è l'inalazione di vapori che provengono dal piombo. Le persone che lavorano nella produzione pericolosa con sostanze chimiche cadono nel gruppo a rischio.

La colica piombo è caratterizzata da spasmi intensi e sensazioni dolorose, la cui localizzazione è determinata nella zona dello stomaco.

Raffreddore e influenza

Di recente, i medici hanno iniziato a diagnosticare l'influenza intestinale. Gli agenti virali possono influenzare non solo la mucosa degli organi respiratori, ma anche il tratto digestivo. I virus si depositano nei linfonodi della cavità addominale e portano all'insorgenza di un processo infiammatorio.

I sintomi possono manifestarsi in:

  • naso che cola, mal di gola;
  • aumento dei valori di temperatura;
  • nausea, vomito, diarrea;
  • forte indebolimento del corpo, letargia, nervosismo;
  • mancanza di appetito.

Confondere l'influenza intestinale è facile con altre malattie.

Lesione parassitaria

L'addome e la colite danneggiano il tratto intestinale, quindi probabilmente la causa della patologia dei vermi d'acciaio. Entrano nel canale digerente attraverso verdure e frutta sporche, carne lavorata male, mani sporche.

Quando entrano nell'intestino, iniziano ad assorbire sostanze utili e rilasciano tossine. Sullo sfondo di tale processo, il paziente si lamenta di:

  • scarso appetito;
  • diarrea o costipazione di natura prolungata;
  • dolore nell'addome;
  • spasmi nel tratto intestinale;
  • perdita di peso;
  • nausea;
  • vertigini;
  • sbiancamento della pelle.

Identificare la loro presenza può essere solo mettendo le feci in analisi.

Ostruzione intestinale

Questo tipo di malattia è considerato piuttosto pericoloso. Nell'ostruzione intestinale acuta, una persona non può andare in bagno per tre giorni o più. Inoltre, la malattia è accompagnata da coliche intestinali, spasmi, aumento della produzione di gas.

Le cause dello sviluppo dell'ostruzione parziale o completa possono essere il processo adesivo, i loop di stretching, le formazioni simili a tumori.

Avvelenamento da cibo o medicine di scarsa qualità

Quando la colite nell'addome, si può sospettare avvelenamento con farmaci o cibo povero. Il quadro clinico può essere variato. Le cuciture nell'addome iniziano a svilupparsi a seguito di una grave diarrea. Possibili danni al sistema respiratorio: comparsa di tosse, naso che cola, arrossamento, dolore alla gola.

La sindrome del dolore colpisce le strutture muscolari nella cavità addominale. Esacerbazione del dolore si osserva durante i movimenti.

Classificazione delle coliche nell'addome

In medicina, la colica è divisa in diversi tipi. Uno dei più gravi è colica appendicolare. Si verifica durante esacerbazione dell'appendicite. È localizzato principalmente sul lato destro e dà all'ombelico.

La colica più pericolosa è considerata piombo. Si verifica quando i sali di piombo sono avvelenati. Lo stomaco inizia a dolere per i crampi. Si avverte la tensione nella cavità addominale. I valori di temperatura aumentano sopra i 39 gradi.

Cuci lo stomaco con coliche renali. La sensazione dolorosa si manifesta fortemente. Dà nella zona dello stomaco, inguinale e zona lombare. Rafforzare la sindrome del dolore inizia con il movimento. C'è un aumento di temperatura, un calo di pressione. C'è un malfunzionamento nella minzione. C'è nausea e vomito.

Colica pancreatica si verifica a seguito di danni al pancreas. Il paziente ha una grave colite addominale, nausea, vomito, diarrea, flatulenza e aumento della formazione di gas. In primo luogo, viene dato dolore alla zona epigastrica. Dopo un po 'acquisisce un personaggio cingolato.

Molto più spesso nelle persone con diagnosi di colica epatica. Gli spasmi possono essere sentiti con il lato destro nella zona delle costole. La sindrome del dolore dà nella scapola o nella spalla. In bocca potrebbe esserci un sapore amaro. Se c'è il vomito, allora nelle impurità c'è la bile.

Pronto soccorso a casa


Cosa succede se la mia colite è nello stomaco? Le cause dell'insorgenza della sindrome del dolore possono essere molte. Prima di tutto, devi chiamare un'ambulanza. Prima dell'arrivo dei medici, non è possibile utilizzare una piastra elettrica, utilizzare antispastici e antidolorifici e somministrare un clistere.

Se il medico conferma una colica normale, possono essere eseguite le seguenti misure.

  1. Prendi No-shpa o Drotaverin e prendi le compresse con un decotto di menta.
  2. Applicare una bottiglia d'acqua calda sulla zona inguinale. Questo ti permette di rilassare i muscoli e rimuovere lo spasmo.
  3. Per mettere un clistere purificante.
  4. In situazioni di stress, puoi prendere un sedativo.
  5. Utilizzare supposte rettali con estratto di belladonna.

Fai niente da solo non puoi fare nulla. Dal cibo è necessario rifiutare durante 10-12 ore.

Trattamento della colica nell'addome

La terapia farmacologica dipende direttamente dalla causa della patologia. Solo il medico curante può diagnosticare dopo un esame dettagliato.

Cosa succede se il mio stomaco è colite dopo aver mangiato? Ci sono raccomandazioni generalizzate:

  • osservare una dieta rigorosa. Quando lo stomaco è colite dopo aver mangiato, il cibo deve essere abbandonato per 12-24 ore. Dopo la cessazione del dolore, puoi tornare a mangiare. La dieta dovrebbe consistere di porridge su acqua, zuppe e brodi. Mangiare spesso, ma un po ';
  • assumere farmaci antibatterici per l'infezione intestinale. Di solito ai pazienti viene prescritto Enterofuril per un massimo di 5-7 giorni;
  • assumere farmaci antivirali per il raffreddore e l'infezione influenzale;
  • utilizzare farmaci antisettici: Biseptolo, Furazolidone;
  • usare mezzi enzimatici: Mezim, Creonte. Migliorano la digestione del cibo;
  • per rispettare il riposo a letto. Non ci dovrebbe essere alcuno sforzo fisico;
  • osservare il regime di bere. È molto importante bere molta acqua con le coliche. Anche nella dieta può includere un decotto di brodo, tè nero verde e debole, composta da yablk, telline di mirtilli e mirtilli rossi;
  • assumere farmaci ad adsorbimento Rimuovono le tossine. Questo gruppo include carbone attivo e bianco, Smectu, Neo-Smectin, Polysorb;
  • utilizzare farmaci antiparassitari per il danno intestinale da elminti: Vermox, Nemosol, Pirantel.

Con appendicite, formazioni tumorali, ostruzione intestinale, viene eseguito un intervento chirurgico urgente. Il trattamento viene eseguito in un ospedale sotto la supervisione di medici si verifica con colecistite, pancreatite, patologie renali ed epatiche.

Perché fortemente colite allo stomaco, può solo spiegare il medico dopo un esame dettagliato. È molto difficile determinare autonomamente la patologia, dal momento che molte malattie hanno sintomi simili. Pertanto, con coliche, non esitate a chiamare un medico. Solo lui deve prescrivere un trattamento adeguato.

Colica nel sistema GIT

La colica è un dolore spiacevole che si presenta spesso nell'addome. Sono familiari anche con i neonati, nei quali le manifestazioni sgradevoli sono associate alla formazione di funzioni del tratto gastrointestinale. Negli adulti più anziani la colica può essere accompagnata da alcune malattie (colica epatica e pancreatite) e anche in risposta a determinati alimenti, digestione e scissione che è difficile. In quali situazioni la colite della pancia, perché succede, e che tipo di dolore hanno, analizzeremo ulteriormente.

Nella parte sinistra

Nella maggior parte dei casi, la causa principale è la malattia del pancreas, che non affronta il carico. Il dolore si verifica 10-15 minuti dopo l'ingestione e aumenta anche con l'alcol. L'attacco di pancreatite acuta è sempre accompagnato da una grave colica dell'ipocondrio sinistro. Ulteriori sintomi possono includere manifestazioni come:

  • nausea e vomito;
  • spasmo della cavità addominale;
  • aumento della temperatura corporea.

Nel caso in cui non vi siano problemi con il pancreas sotto forma di malattie e patologie, la causa della colica dovrebbe essere ricercata nel cibo. L'abuso di cibi grassi e dolci, privo di fibre, ha un carico maggiore sul pancreas, che è accompagnato da sensazioni dolorose dopo aver mangiato.

Nella parte destra

A destra dello stomaco c'è il fegato, quindi se la colite sul lato si trova in questa zona, la causa dovrebbe essere cercata precisamente in questo organo, più precisamente nella malattia che causa sensazioni spiacevoli. Questi si distinguono per 4:

  1. Infezioni virali del fegato.
  2. Necrosi.
  3. Presenza di neoplasie nell'organo e nei tessuti circostanti.
  4. Ascesso.

Inoltre, la colica dell'ipocondrio destro può essere scatenata dalla malattia della colecisti. Il dolore sta disegnando e dolorando. Rafforza durante il movimento e durante il processo di digestione. In presenza di condizioni acute, la colica epatica può provocare uno shock da dolore.

Nella pancia

In una persona sana, la colica nell'addome può essere associata a tali manifestazioni come:

  • indossando abiti stretti e spremuti;
  • cattiva alimentazione;
  • digiuno prolungato;
  • assenza di una routine quotidiana;
  • sovraccarico nervoso, situazioni stressanti frequenti.

Se questi sintomi spiacevoli si manifestano sistematicamente e ogni attacco è più forte e più lungo del precedente, i problemi possono essere:

  1. La disbacteriosi è caratterizzata da un aumento del numero di microflora patogena nell'intestino, motivo per cui il processo di digestione rallenta considerevolmente.
  2. Sindrome dell'intestino irritabile - si verifica sullo sfondo di un sovraccarico emotivo, oltre a un'alimentazione scorretta e non equilibrata.
  3. Neoplasie oncologiche degli organi addominali, che influenzano il processo digestivo.

La parte superiore dell'addome appartiene allo stomaco e al pancreas, ma la colica nella sua parte inferiore è il destino dell'intestino.

Colite allo stomaco

Se il dolore è localizzato nell'area del plesso solare, non si diffonde e non si diffonde ad altre parti della cavità addominale, quindi il problema è nello stomaco. Disagio e dolore causano malattie come:

  1. La gastrite - è determinata dalla presenza del processo infiammatorio della mucosa gastrica, che è provocata dal batterio patogeno del genere Helikobakter.
  2. La gastroduodenite è una malattia complessa che include l'infiammazione dello stomaco e del duodeno.
  3. Ulcera gastrica - caratterizzata dalla presenza di assottigliamento delle pareti dello stomaco, che sanguina.
  4. L'adenocarcinoma è una malattia tumorale dello stomaco.
  5. Bulba.

Molte malattie dello stomaco non soccombono all'automedicazione, e antidolorifici e farmaci spasmolitici solo alleviare i sintomi, ma non trattare la causa e le apparenze.

Colite epatica

Determinare che il problema nel fegato non è difficile. Se la colica si intensifica dopo aver mangiato cibo pesante e dannoso, localizzata nell'ipocondrio destro e non oltrepassa la cavità addominale, può parlare di patologie epatiche quali:

  • epatite A, B, C, H;
  • neoplasma del fegato;
  • cirrosi;
  • malattie vascolari del corpo;
  • degenerazione grassa;
  • blocco del dotto biliare (pietre).

Il dolore può aumentare con lo sforzo fisico, che indica un grande afflusso di sangue al corpo, che non ha il tempo di far fronte a un aumento dello stress.

Sotto la scapola sinistra e destra

La colica nella regione della scapola è raramente associata a malattie dell'apparato muscolo-scheletrico. Di solito le cause sono tali patologie come:

  1. Malattie del sistema cardiovascolare - insufficienza cardiaca acuta, trombocitosi, aritmia e tachicardia possono provocare coliche nella zona della scapola e tra di loro.
  2. Malattie dei reni - se la colica si intensifica per inalazione, e la schiena fa male nella regione delle scapole, che è accompagnata da frequente minzione dolorosa, allora il problema è nei reni. Pertanto, possono verificarsi infezioni del tratto urinario o oncologia.
  3. Una rottura a due fasi della milza è una pericolosa condizione patologica caratterizzata da una violazione dell'integrità dell'organo.

Talvolta la colica nell'area della scapola è un segno di ulcera peptica del tipo cronico del flusso, che si trova nella fase di esacerbazione.

Colica in gola

Sensazioni spiacevoli durante la deglutizione, quando anche il cibo tritato richiede un certo sforzo quando ingerito, il motivo può essere il seguente:

  1. Essiccazione della mucosa della cavità orale e dell'esofago.
  2. Shock nervoso
  3. Un allargamento della ghiandola tiroidea.
  4. Allergia, manifestata sotto forma di gonfiore delle mucose e delle vie respiratorie.
  5. Irritazione del nervo vago, a seguito della quale vi è una contrazione dei muscoli che fornisce il meccanismo di deglutizione.
  6. Aneurisma dell'aorta.
  7. Cisti dei seni nasali e neoplasie nell'esofago.
  8. Ernia diaframmatica.
  9. Reflusso, come risultato di quale parte del contenuto dello stomaco e dell'aria entra nella cavità orale.

Lingua colite

Le sensazioni spiacevoli nella lingua, il formicolio o l'ingrandimento di dimensioni più spesso testimoniano la sua irritazione con un allergene. Quindi viene mostrata l'allergia, ma i motivi possono essere in altri:

  • malattia infettiva della mucosa orale;
  • gonfiore;
  • irritazione da fattori esterni: ustione termica, puntura, puntura d'insetto;
  • danno di integrità;
  • nevralgia della lingua.

In alcuni casi, il disagio nella lingua, specialmente nel processo di macinazione del cibo, può indicare una malattia esistente del tubo digerente, che si presenta in forma latente.

Colica dopo aver mangiato

Se la colica accompagna il processo di mangiare, allora la persona ha seri problemi di salute, vale a dire con il tratto digestivo. Le malattie possono essere una, ma possono coprire più organi contemporaneamente. In questo caso è importante capire che la colica è la risposta allo stimolo e il segnale per la persona che qualcosa non va nel corpo. Pertanto, non ignorare gli indizi del corpo, cancellando le sensazioni spiacevoli nell'addome per malnutrizione.

Colica dopo aver mangiato può verificarsi anche nelle persone sane, soprattutto durante l'infanzia. Questa sintomatologia è dovuta all'immaturità del tratto digestivo, che non è in grado di produrre la giusta quantità di secrezione necessaria per la completa digestione del cibo. Per evitare disagio e dolore, oltre a ridurre il rischio di coliche, è importante mangiare bene e non usare piatti "d'oltremare", la cui digestione pone un intero problema al corpo. Il fatto è che il cibo, atipico per il corpo, richiede lo sviluppo di alcuni enzimi, che già causa stress al pancreas, allo stomaco e all'intestino.

Nel plesso solare

Il sintomo di cucitura, che aumenta la sua intensità dopo aver mangiato, indica la presenza di malattie dello stomaco e del pancreas, perché sono localizzate più vicino al plesso solare. Nella maggior parte dei casi si manifestano pancreatite e ulcera peptica.

Nell'ano

Disagio e dolorosi atti di defecazione, accompagnati da coliche, indicano la presenza di infiammazione delle emorroidi a causa delle vene varicose. Inoltre, la colica può indicare la presenza di tumori nel retto e nell'intestino, che è evidenziato dal sangue secreto dalle feci.

Una tale malattia come paraproctite può anche essere accompagnata da coliche, dolore e sensazione di pulsazione nell'ano. C'è una sensazione di trabocco dell'intestino, in cui ci sono falsi desideri di defecazione.

Nel pancreas

Il colico pancreatico si verifica in due casi:

  1. In presenza di pancreatite.
  2. Quando ci sono pietre nei dotti.

Entrambi i casi sono pericolosi per la vita, quindi è necessario un trattamento complesso ea lungo termine. Se la colica si verifica più di una volta al mese, ha un decorso parossistico, provoca dolore e disagio nell'addome, quindi è il momento per il sondaggio.

Pertanto, la colica nel sistema GIT può essere causata non solo da abitudini alimentari, ma anche da malattie. Se il loro aspetto è sistematico, questo non può essere ignorato soffocando i sintomi degli anestetici. L'assunzione di antidolorifici rimuove solo temporaneamente il sintomo, ma non tratta la causa del suo aspetto.

Perché la colite nell'addome

Il dolore può sorgere a causa di un numero enorme di ragioni. Spesso, quando una persona ha una colite addominale, non ne presta neppure l'attenzione. Un tale atteggiamento passivo nei confronti della salute è causato dal ritmo rabbioso della vita moderna. Sfortunatamente, in un certo numero di casi, tale noncuranza porta allo sviluppo di malattie piuttosto gravi. È necessario scoprire immediatamente perché può penetrare nell'addome e prendere le misure appropriate.

Perché la colite si presenta nell'addome con la gastrite?

La prima cosa a cui pensare quando c'è la colite nell'addome è la gastrite. Infatti, la gastrite è ora molto comune ed è associata a questo, con lo stesso ritmo della nostra vita. Non in grado di mangiare, stress costante al lavoro oa scuola, l'abuso di alcol e fumo - che sono tutti fattori essenziali che predispongono allo sviluppo della gastrite e il fatto che la colite stomaco.

Di per sé, la gastrite è causata da batteri, ma nelle persone sane il numero di questi microrganismi è sempre mantenuto a un livello tale che la malattia semplicemente non può apparire. Ma è necessario che accada a qualche fallimento, come fa subito sentire nella gastrite colite addominale, si manifesta con dolore e la sensazione che qualcosa colite nello stomaco, c'è eruttazione, alito cattivo, lingua obkladyvaet rivestimento bianco.

È abbastanza ovvio che se si verifica un'infiammazione della mucosa gastrica, significa che qualcosa lo influenza. Più spesso, il fattore più importante è la secrezione eccessiva di succo gastrico e un costante aumento del livello di acidità in esso. Ma oltre a questo, le principali cause di gastrite dello stomaco sono di solito:

disturbi della dieta e della dieta;

mangiare cibi acuti e grossolani come causa di colite nell'addome;

un desiderio irresistibile di mangiare cibo caldo;

uso di bevande alcoliche, caffè, sigarette;

uso a lungo termine di medicinali, i cui effetti collaterali sono un effetto negativo sull'apparato digerente;

un cambiamento nel background ormonale, tutti i tipi di intossicazione;

carichi psicologici e fisici;

predisposizione genetica come causa della colite nell'addome.

Cause di colite nella gastrite acuta

Ciò che viene comunemente chiamato avvelenamento o infiammazione acuta della mucosa gastrica è una gastrite acuta. La causa di colite nello stomaco su uno sfondo di gastrite acuta sono effetti negativi sulla parete dello stomaco: chimici, meccanici, termici o batteriche. Cioè un'infiammazione dello stomaco può causare farmaco (particolarmente disordinato e in grandi quantità), l'utilizzo di prodotti inferiori, alimento freddo, mal cotta cibo (trattata insufficientemente) cibo, troppo alta o troppo bassa, che danneggiando la mucosa, può provocare l'attivazione di un microrganismo specifico - Helicobacter pylori, vivendo nello strato sottomucoso dello stomaco. Le imprecisioni in igiene contribuiscono all'infezione nello stomaco di questa infezione: cibo negli esercizi di ristorazione, incapacità di lavarsi le mani prima dei pasti e altri fattori. L'infiammazione acuta dello stomaco può anche causare cibo scarsamente masticato, quindi la condizione dei denti è estremamente importante per la prevenzione della gastrite.

La mucosa dello stomaco di una persona sana resiste efficacemente ai più diversi effetti negativi. Pertanto, una singola digressione dalla corretta alimentazione non comporta un'infiammazione gastrica acuta.

La presenza di malattie croniche, il trasferimento di infezioni acute, ridotta resistenza dell'organismo, sovraccarico nervoso e fisico, stress, ambiente povero - tutti questi fattori gravemente indebolire il sistema immunitario e corpo nel suo insieme, e la capacità di protezione della mucosa gastrica in particolare. Ecco perché la gastrite acuta è una malattia così diffusa fino ad oggi.

Colite nello stomaco con gastrite può verificarsi a causa di una violazione della dieta. Ad esempio, per qualche motivo una persona non ha l'opportunità di mangiare tutto il giorno e tollera una sensazione di fame. La sera torna a casa e dopo un'intera giornata di "sciopero della fame" si riempie lo stomaco fino al punto di rifiuto. Una tale situazione può facilmente portare ad un'infiammazione acuta della sua mucosa.

Ha un effetto simile e tentativi falliti da alcune persone a "andare su una dieta": un giorno di digiuno - e la conseguente eccesso di cibo (e anche sotto stress: "Ancora una volta, non basta la forza di volontà!"). Il risultato è la colite nell'addome con gastrite.

C'è anche una gastrite acuta allergica, la cui causa è l'intolleranza individuale a una persona di determinati tipi di prodotti o determinati farmaci.

Perché la colite si sviluppa con le ulcere?

Oltre alla gastrite, il dolore addominale può comparire a causa di un'altra malattia comune - stomaco e ulcere duodenali. Molti nel nostro tempo a causa di loro si trovano ad affrontare una malattia così conosciuta come un'ulcera allo stomaco. Dovrebbe essere spiegato perché questo disturbo si verifica.

Soffrendo di questa malattia, si può intuire ciò che rende la colite dello stomaco di volta in volta. In questi casi, il dolore è molto più forte che con la gastrite. Con la localizzazione di ulcere nello stomaco, dolore si verifica subito dopo un pasto, in risposta alla secrezione di succo gastrico, che diventa fastidioso porzione ulcerata della mucosa. Se l'ulcera è nel duodeno, la colite è lo stomaco a stomaco vuoto e si ferma quando si mangia. Molto nello sviluppo delle ulcere gastriche dipende dalla relazione di una persona con il suo corpo. Stile di vita, cattive abitudini, dieta e molto più influisce sullo stato della nostra salute. Se hai cattive abitudini - abuso di alcool o fumo - meglio non appena possibile, con ogni mezzo sbarazzarsi di loro.

Una delle cause più comuni di colite nell'addome con un'ulcera è il fumo, non solo le sigarette, ma anche un narghilè, che è considerato poco dannoso per la salute. Per evitare la sconfitta per malattia, cerca di fumare il meno possibile.

Anche l'abuso di alcool è la causa della colite allo stomaco con un'ulcera allo stomaco. Ha un cattivo effetto sul tuo corpo. Dal momento che distrugge le cellule importanti del tuo stomaco. L'alcol può essere utile solo se si beve raramente una piccola quantità di vino rosso.

Per evitare ulcere gastriche, è necessario escludere l'uso in grandi quantità di acqua gassata o bevande contenenti caffeina. Se non puoi rifiutarli, prendi un po 'di più e di rado.

Una delle principali cause di colite nello stomaco con ulcere è l'assunzione di cibi o liquidi molto freddi o caldi, che spesso porta a danni allo stomaco. Inoltre, non è necessario appoggiarsi su piatti molto appuntiti, salati e acidi. Lo stress o la depressione frequenti possono anche causare un'ulcera.

Cosa fare con la colite nell'addome?

Indipendentemente da ciò che ha scatenato questo disturbo, è molto importante rilevarlo tempestivamente e iniziare il trattamento. Se non lo fai, corri il rischio di ammalarti e ammalarti regolarmente.

Per il trattamento della gastrite colite addominale ci sono un gran numero di farmaci, la cui scelta dipende dalla forma della malattia. In caso di gastrite con aumento della secrezione (aumento della produzione di acido cloridrico), utilizzare farmaci che riducano la secrezione. Se la secrezione è ridotta, allora il trattamento è mirato ad aumentarlo. In entrambi i casi, si raccomanda l'uso di gastroprotettori in grado di proteggere le pareti dello stomaco dall'acido cloridrico. È l'eradicazione obbligatoria del patogeno - Helicobacter pylori.

Il trattamento della colite nell'ulcera si basa sull'eradicazione di Helicobacter pylori (se presente). Con questa patologia vengono presi gli antiacidi e gli agenti che riducono la secrezione. La dose di farmaci viene sempre selezionata individualmente, in base alle caratteristiche del paziente.

Se si desidera impedire la colite nel ulcera allo stomaco o gastrite, è importante osservare il più possibile le misure di prevenzione. E anche se hai qualche tipo di malattia acuta, puoi comunque prevenire il possibile sviluppo di cronica. Per fare ciò, è necessario normalizzare la dieta. Quanto sareste disposti a non piace piccante, cibi fritti, salati e grassi, come se si sta in realtà non si vuole pesce affumicato con una birra, meglio disfarsene in favore di alcuni prodotti più benigni, in modo da non mettere in pericolo lo stomaco gastrite vostro corpo.

Prestare attenzione a ciò nella tua vita è stato il più piccolo stress possibile. I medici tendono anche a credere che molte malattie possano essere causate da qualche tipo di disturbo psicologico.

Sapendo perché c'è una colite nell'addome, cerca di proteggere il tuo corpo. Non resistere fino a conseguenze negative. È necessario rendersi conto di ciò che è dannoso per il nostro corpo e di ciò che può essere permesso. Presta attenzione e cura allo stomaco e non dovrai soffrire di ulcera. Prova a vedere il medico regolarmente come prevenzione di gastrite stomaco o non appena si sente alcun nuovo o specifica del dolore. Invia subito le analisi, passa la ricerca e inizia esattamente il corso di trattamento che l'esperto ti consiglierà.

colite

I cittadini non istruiti pensano che la colite sia una colica nell'addome.

In realtà, tutto non è così. Semplicemente in greco, "kolon" è l'intestino crasso, e "-it" è di solito messo alla fine, se la malattia dell'organo è associata all'infiammazione. Quindi, la colite è una malattia infiammatoria del guscio interno (mucoso) dell'intestino crasso.

La colite acuta procede rapidamente e rapidamente, cronica - lunga e indolente. L'infiammazione acuta del colon si verifica spesso contemporaneamente all'infiammazione dell'intestino tenue (enterocolite) e dello stomaco (gastrite).

Colite sono diversi: ulcera (nelle forme intestinali parete piaghe), infettiva (incolpano patogeni), ischemici (sangue raggiunge male l'intestino), farmaci, radiazioni, etc.

motivi

Ci sono diversi motivi per lo sviluppo della colite:

  • infezione intestinale (batteri, virus, funghi, protozoi - per esempio dissenteria, salmonellosi, ecc.);
  • uso a lungo termine di alcuni antibiotici (es. lincomicina) e altri farmaci (lassativi, neurolettici, ecc.);
  • violazione del rifornimento di sangue all'intestino (osservato negli anziani);
  • malnutrizione (quantità eccessiva di farina e cibo animale nella dieta, abuso di cibi piccanti e alcol, alimentazione monotona);
  • esposizione alle radiazioni;
  • disbiosi intestinale;
  • allergia alimentare;
  • vermi;
  • avvelenamento con piombo, arsenico, ecc.;
  • scarsa ereditarietà;
  • focolai di infezione nella cistifellea e nel pancreas;
  • sovraffaticamento mentale e fisico e la routine sbagliata del giorno.
  • motivi non identificati. In particolare, le cause dello sviluppo della colite ulcerosa e della malattia di Crohn, malattie infiammatorie croniche intestinali, non sono state ancora chiarite.

Cosa sta succedendo?

La base di qualsiasi colite è il danneggiamento della mucosa intestinale. Il più rapido flusso di colite, causato da infezione intestinale. Batteri, protozoi (ad esempio, ameba) o altri microbi, che si depositano sulla membrana mucosa dell'intestino, causano il suo danno. Il processo infiammatorio si sta sviluppando. Il muro dell'intestino si gonfia, la sua contrazione (peristalsi) e la secrezione di muco sono disturbati. Ci sono desideri dolorosi per la defecazione, la diarrea, a volte con sangue e muco, dolore addominale. Le sostanze secrete dai batteri entrano nel flusso sanguigno, il che porta ad un aumento della temperatura corporea. Nella colite cronica, il danno alla mucosa intestinale è causato da vari fattori: violazione dell'afflusso di sangue alla parete intestinale, malnutrizione, allergia alimentare, ecc.

Il primo segno di qualsiasi colite è il dolore addominale, mentre il brontolio o il gonfiore possono essere fastidiosi. Violazioni delle feci: stitichezza, diarrea o feci instabili (costipazione si alterna a diarrea). Nelle feci, a volte appare muco o persino una mescolanza di sangue. Una persona si sente letargica, debole, in casi particolarmente gravi, la temperatura può salire. La colite acuta dura da alcuni giorni a diverse settimane, cronica - più a lungo.

Diagnosi e trattamento

La colite-proctologo-medico-gastroenterologo è il problema della colite. Alla consultazione, lo specialista ascolterà i tuoi reclami, effettuerà un esame e quindi assegnerà ulteriori studi. Prima di tutto, è necessario passare un'analisi delle feci, in base alla quale si può giudicare quanto bene funziona l'intestino e se c'è un'infezione intestinale. Per la diagnosi di colite si applicano anche:

  • Irrigoscopia: esame a raggi X dell'intestino con il suo riempimento preliminare con un agente di contrasto;
  • la sigmoidoscopia - l'intestino (fino a 30 cm) viene ispezionato con uno speciale dispositivo endoscopico (rettoscopio) inserito nell'ano;
  • La colonscopia è uno studio simile a quello della sigmoidoscopia, ma l'intestino viene esaminato fino a un metro di lunghezza.

È necessario preparare con cura per l'attuazione di questi studi. Lo scopo dell'allenamento è quello di pulire l'intestino.

Per chiarire la diagnosi, il medico può anche prescrivere un esame ecografico degli organi addominali.

Il trattamento di qualsiasi colite inizia con la nomina di una dieta speciale. Ulteriori tattiche dipendono dalla causa specifica della malattia. Se la malattia è causata da un'infezione intestinale, possono essere prescritti antibiotici. Se la colite è causata dall'uso prolungato di farmaci, i farmaci vengono cancellati. In spasmolytics croniche colite applicate (ad esempio, senza spa), regolatori della motilità intestinale, antidiarroici (ad esempio, loperamide, Imodium), antiinfiammatori (per esempio, sulfasalazina), in casi gravi - ormoni glucocorticoidi.

Inoltre, la fisioterapia può essere assegnato (trattamento termico), la psicoterapia, e il trattamento termale (Essentuki, Zheleznovodsk, Pyatigorsk, Borjomi).

Colite dell'intestino - cause, tipi, sintomi e trattamento negli adulti, dieta, prevenzione

La colite è un'infezione infiammatoria intestinale di una eziologia infettiva, tossica, autoimmune o altro stabilita. I principali segni delle malattie sono dolore e disturbi digestivi, motore e secrezione, la maggior parte dei pazienti ha dispepsia. I sintomi e il trattamento appropriato della colite dell'intestino negli adulti sono determinati dalla causa del suo sviluppo e aspetto.

Perché questa malattia si sviluppa e che cosa è, considereremo più in dettaglio in questo articolo. Forniremo anche raccomandazioni su come mantenere la giusta dieta, che è una delle fasi importanti della terapia.

Cos'è la colite?

La colite dell'intestino è un'infiammazione dell'intestino crasso, manifestata a seguito di lesioni intestinali. Nella maggior parte dei casi, la sua forma cronica si sviluppa, così come la colite ulcerosa non specifica di eziologia poco chiara, con la mucosa intestinale che diventa soggetta alle ulcerazioni.

I batteri più semplici entrano nella mucosa del colon e lo danneggiano. L'inizio del processo infiammatorio porta alla comparsa di sintomi. Il muro del colon si gonfia contraendosi in modo improprio. Contemporaneamente, inizia la secrezione di muco e compaiono sintomi sfavorevoli. Appare:

  • dolori traumatici o spasmodici,
  • aumento della gasazione,
  • una violazione delle feci,
  • tenesmo,
  • debolezza generale del corpo.

motivi

Prima di trattare la colite, è necessario identificare la causa della sua insorgenza, altrimenti il ​​trattamento diventa inutile: la causa rimane - la malattia rimarrà.

Ci sono diversi fattori, il cui impatto può portare alla comparsa di una malattia come la colite dell'intestino:

  • infezione intestinale;
  • interruzione dell'intestino dovuta all'uso di farmaci di alcuni gruppi (neurolettici, lincomicina, lassativi);
  • ischemia intestinale;
  • disturbi alimentari (eccesso di farina, piccante, abuso di alcool);
  • gozzo;
  • allergia alimentare;
  • invasioni elmintiche;
  • avvelenamento con metalli pesanti (arsenico, piombo);
  • predisposizione ereditaria
  • Inoltre, il motivo può essere l'uso ingiustificato e troppo frequente di clisteri per il trattamento e la purificazione, l'assunzione incontrollata di lassativi.

Il più delle volte, l'insorgenza della colite, è influenzata da diversi fattori eziologici che portano all'infiammazione nell'intestino crasso, quindi è una questione di colite combinata.

classificazione

La malattia è classificata secondo diversi segni. A seconda del flusso, sono:

  • Colite acuta - i sintomi della patologia appaiono bruscamente, fortemente pronunciati.
  • Colite cronica dell'intestino - la malattia si sviluppa lentamente, i suoi segni sono spesso imbrattati, sono difficili da differenziare da altre malattie gastroenterologiche. Le cause sono: malattie infettive (dissenteria - shigella e salmonella), esposizione a sostanze tossiche, medicinali, ecc.

Ci sono i seguenti tipi di colite:

Colite ulcerosa dell'intestino

La colite ulcerosa è una delle forme gravi della malattia, che è causata dalla comparsa di lesioni nella mucosa dell'intestino crasso. La manifestazione principale sono i cambiamenti distruttivi nel guscio dell'organo. Per cinque o più anni, si raccomanda un esame periodico per rilevare il cancro del colon in una fase precoce.

Colite ulcerosa non specifica

Il cuore dello sviluppo della colite è una grave reazione infiammatoria a livello intestinale, che inizia a causa di un malfunzionamento del sistema immunitario e porta a danni significativi ai tessuti. Segni caratteristici: dolore all'addome, più spesso a sinistra, diminuzione dopo la defecazione. Le violazioni sono necrotiche. I medici consigliano di escludere dalla dieta quegli alimenti che sono allergeni alimentari. Questo aiuta ad alleviare le condizioni del paziente.

erosivo

La colite erosiva è un'infiammazione del guscio gastrico adiacente al duodeno, che è accompagnata dalla comparsa di molte ulcere sulla superficie del duodeno adiacente allo stomaco.

Colite catarrale

È una varietà, o più precisamente, una delle fasi dell'infiammazione che ha inizio nella mucosa dell'intestino crasso. Il processo infiammatorio che scorre spesso porta al fatto che le pareti intestinali iniziano a diventare rosse e si gonfiano. Il suo lume si restringe leggermente. Per questo motivo, spesso ci sono diverse dimensioni del crack. L'infiammazione può coprire sia le singole aree del colon che la sua intera superficie.

diffondere

Quasi sempre non è una forma indipendente della malattia, da questa fase, un'altra colite farà il suo debutto, che si manifesterà in seguito.

Colite spastica

Sconvolge la funzione motoria dell'intestino - la peristalsi. Di conseguenza, ci sono disturbi delle feci (spesso costipazione) e sintomi dolorosi gravi (leggi più in dettaglio).

Colite atrofica dell'intestino

La colite atrofica è un processo infiammatorio che si verifica nell'intestino crasso, a causa del quale le pareti dell'intestino si esauriscono.

  • Infettivo - l'emergere di questo tipo di malattia è causato dall'attività vitale di batteri e parassiti intestinali, che possono entrare nel corpo se l'elaborazione degli alimenti è insufficiente, bevendo acqua contaminata.
  • Medicinale è un altro tipo di colite causata dall'uso di un numero di antibiotici e lassativi per un lungo periodo di tempo. Tali farmaci hanno un effetto negativo sulla microflora intestinale.
  • Radiazioni dovute agli effetti delle radiazioni o malattie da radiazioni.
  • L'ischemia è un'infiammazione del tratto gastrointestinale causata dal danno ai vasi sanguigni, che non porta alla necrosi tissutale. Varie malattie e processi patologici portano ad una diminuzione del flusso sanguigno nella mucosa e all'ischemia cronica del colon.

Su come accade la colite dipende direttamente dallo schema del suo trattamento. Vengono utilizzati metodi individuali per ogni tipo e forma di flusso.

I sintomi della colite negli adulti

La colite dell'intestino negli adulti ha una massa di sintomi, che sono molto caratteristici:

  • Disagio e dolore nell'addome inferiore. Tali manifestazioni accompagnano la colite intestinale nel 90% dei casi. L'aggravamento del dolore si nota dopo le procedure terapeutiche, l'assunzione di cibo e l'impatto di fattori meccanici (agitazione nel trasporto, corsa, camminata, ecc.).
  • Stitichezza o diarrea, a volte si nota la loro alternanza;
  • Molti pazienti manifestano anche flatulenza, pesantezza nell'addome, gonfiore.
  • Tenesmo è un falso impulso a defecare, accompagnando sensazioni dolorose. In questa sedia può essere assente.
  • Rilevazione nelle feci di liquidi, muco, vene di sangue, nei casi gravi - pus.
  • Debolezza del corpo, associata a una violazione dell'assorbimento di varie sostanze o dell'attività di microrganismi patogeni.

I sintomi della malattia peggiorano durante le esacerbazioni e quasi scompaiono durante la remissione.

Le sensazioni dolorose nella colite dell'intestino crasso sono doloranti o opache. Di tanto in tanto il paziente si lamenta di dolori improvvisi. In alcuni pazienti, il dolore può essere smussato, costante e "diffuso" in tutto l'addome. Poi diventa più forte, diventa angusto e localizzato nella cavità addominale inferiore: a sinistra o sopra il pube. L'attacco può essere accompagnato dall'apparizione di una voglia di defecare o dalla fuga di gas.

L'infiammazione della mucosa del colon può colpire entrambe le singole parti dell'intestino crasso e diffondersi in tutti i suoi reparti. Il grado di danno può variare da lieve infiammazione, che provoca spasmi dolorosi minori e turbolenza nell'addome, a pronunciati cambiamenti ulcerosi. La colite può essere complicata dall'infiammazione dell'intestino tenue o dello stomaco.

  • eruzioni cutanee,
  • sete
  • bocca secca,
  • violazione della regolarità della defecazione.
  • aumento della temperatura corporea (massimo a 38,1),
  • dolore crampi e malessere generale.

I desideri per la defecazione si verificano 4-6 volte al giorno, soprattutto di notte.

  • pallore della pelle,
  • respirazione irregolare,
  • i dolori all'addome sono forti, i crampi.

Sintomi di colite acuta

Nel decorso acuto della malattia negli adulti, si osservano i seguenti sintomi:

  • dolore eccessivo nell'addome inferiore, a volte il dolore può depositarsi nella regione epigastrica;
  • può essere osservata flatulenza e gasazione attiva;
  • al momento della pulizia dell'intestino, il paziente può avere un significativo disagio e la voglia di andare in bagno può essere molto dolorosa;
  • nelle masse fecali, puoi vedere tracce di sangue;
  • spesso il paziente ha la diarrea;
  • la condizione generale del paziente è caratterizzata da una maggiore stanchezza, il peso corporeo può iniziare a diminuire;
  • in alcuni casi, c'è una mancanza di appetito, dopo aver mangiato, appare la nausea.

I sintomi della colite cronica

Le manifestazioni della forma cronica della malattia includono:

  • flatulenza;
  • costipazione spastica;
  • falsi desideri di defecazione, accompagnati da flatulenza;
  • dolore debole durante lo sforzo fisico, di regola, sono causati dalla colite ischemica;
  • dolore doloroso e angosciante, che copre l'intero basso addome, irradiandosi in alcuni casi all'ipocondrio sinistro;
  • mal di testa e nausea.

Consultare il proprio medico se si dispone di diarrea con sangue o muco o se si ha un forte dolore addominale, soprattutto se associato a febbre alta.

complicazioni

Le seguenti malattie possono diventare complicazioni della colite:

  • se l'infezione è grave, possono verificarsi disidratazione e avvelenamento;
  • con lesioni ulcerative - perdita di sangue acuta e anemia;
  • con la colite cronica, una diminuzione della qualità della vita (avvelenamento cronico dell'organismo, nonché tutte le sue possibili conseguenze);
  • forme croniche di colite sono un fattore di rischio per il cancro, mentre la colite può manifestarsi direttamente nei tumori.

diagnostica

Le misure diagnostiche iniziano nello studio del medico. L'esame inizia con l'interrogatorio di un paziente per i reclami. Il medico scopre la loro natura, forza, durata. Determina quali malattie il paziente ha sofferto prima (anamnesi).

Per diagnosticare la "colite", i medici prestano attenzione ai seguenti sintomi:

  • sgabello instabile (diarrea, stitichezza, sostituzione della diarrea con costipazione)
  • dolore di natura diversa
  • principalmente nell'addome inferiore
  • spesso c'è un rutto
  • nausea
  • sapore amaro
  • debolezza generale
  • mal di testa
  • diminuzione di efficienza
  • deterioramento del sonno.

La fase iniziale prevede anche l'esame del paziente e il metodo di palpazione per determinare l'esatta localizzazione del dolore. Successivamente, vengono assegnati metodi diagnostici di laboratorio e strumentali.

Metodi di esame di laboratorio:

  1. Un esame del sangue generale indica la presenza di alterazioni infiammatorie nel corpo e anemia (un aumento del numero di leucociti, uno spostamento della formula dei leucociti a sinistra, una diminuzione del numero di globuli rossi);
  2. L'analisi generale delle urine indica la disidratazione (aumento del peso specifico, impurità delle proteine);
  3. L'analisi biochimica delle urine mostra il grado di disidratazione, la perdita di elettroliti nel sangue, indica la presenza di infiammazione.

Metodi strumentali per la diagnosi di colite:

  • sigmoidoscopia: viene eseguito l'esame dell'intestino (fino a 30 cm), per questo scopo viene introdotto un rettoscopio attraverso l'ano, un dispositivo endoscopico speciale;
  • Irrigoscopia - esame degli intestini con l'aiuto di una radiografia, prima della procedura l'intestino è riempito con mezzo di contrasto;
  • colonscopia - viene eseguita sullo stesso principio della sigmoidoscopia, tuttavia l'intestino viene esaminato fino a un metro di lunghezza.

La diagnosi deve essere necessariamente stabilita dal medico dopo esami a lungo termine che rivelano lo stato della mucosa intestinale, il tono e l'elasticità delle sue pareti.

Trattamento della colite dell'intestino

Durante esacerbazione di colite cronica o acuta negli adulti, il trattamento deve essere effettuato in un ospedale di reparto proctologia se si scopre la natura infettiva di colite, i reparti specializzati degli ospedali infettivi.

Il trattamento prevede l'assunzione di farmaci e una dieta rigorosa. Il trattamento farmacologico della colite dell'intestino negli adulti comporta la somministrazione di farmaci nei seguenti gruppi:

  1. "No-shpa" (l'analogo domestico è "Drotaverin"). È usato per alleviare gli spasmi. Questo farmaco aiuterà a soffocare i sintomi fino a quando i medici diranno esattamente cosa trattare l'infiammazione dell'intestino.
  2. Se l'infiammazione nella colite del colon è causata da una flora patogena, vengono utilizzati diversi tipi di agenti antibatterici per ridurre la sua attività e sopprimerla. Il trattamento eziologico per le elmintie consiste nel condurre una terapia antielmintica, la disbiosi viene trattata con probiotici.
  3. La terapia patogenetica consiste nella nomina di una bevanda abbondante di acque minerali alcaline. Nei casi più gravi sono prescritte infusioni endovenose di soluzione salina, reosorbilattico e altre soluzioni saline.

Nel trattamento della colite acuta dell'intestino dalle medicine, si usa una volta un lassativo di sale. Per trattare la forma infettiva, i farmaci solforati sono usati in combinazione con antibiotici. Aiuta i farmaci sintomatici, la papaverina - con forti dolori.

Con lo sviluppo della colite cronica, si raccomanda al paziente di avere un follow-up regolare con un check-up regolare dello specialista e tutti i test necessari. Il paziente per evitare la recidiva di esacerbazione dovrebbe normalizzare il cibo, evitare lo stress e carichi pesanti.

Si raccomanda l'uso di farmaci volti a migliorare l'immunità (estratto di aloe), riducendo l'infiammazione (supposte solfonamidiche), riducendo i sintomi del dolore (spasmaton). Necessariamente uso della terapia vitaminica.

Per il riconoscimento della colite, nonché per prescrivere farmaci e metodi di trattamento, è necessario consultare un gastroenterologo o un proctologo che determinerà la soluzione ottimale in ciascun caso.

fisioterapia

La fisioterapia nella colite è causata dall'orientamento patogenetico dell'effetto del corrispondente fattore fisico ed è finalizzata a migliorare il meccanismo di evacuazione motorio e le funzioni secretorie del colon. Per questo scopo, oltre che con l'obiettivo di eliminare i sintomi pericolosi, i seguenti metodi di fisioterapia sono forniti nei moderni centri di trattamento e profilassi:

  • irradiazione ultravioletta degli effetti locali;
  • elettroforesi con uso di droghe (papaverina, drotaverina);
  • UHF;
  • applicazioni della paraffina ad alcune aree dell'addome;
  • applicazioni di fango;
  • terapia magnetica.

operazione

  • Colite ulcerosa - un'operazione per rimuovere ulcere e neoplasie è indicata solo quando tutte le misure di terapia conservativa non hanno avuto successo. Interventi operativi per la colite ulcerosa sono necessari solo il 10% dei pazienti. Il metodo chirurgico può essere radicale.
  • Colite ischemica - una tecnica chirurgica usata nel caso di coaguli di sangue nell'aorta addominale e le sue diramazioni, che influenza direttamente lo sviluppo e la progressione del processo patologico nell'intestino crasso.

Dieta nella colite

La chiave per il recupero rapido del paziente è la conformità con la dieta. Lo scopo principale di regolare la dieta e l'aderenza a un menu speciale per la colite del colon è quello di ridurre il carico sugli organi dell'apparato digerente.

  1. Dieta nella colite dell'intestino dovrebbe consistere solo dei prodotti consentiti.
  2. I pasti dovrebbero essere frequenti (circa 6 volte al giorno), ma piccoli.
  3. I piatti non dovrebbero essere caldi o freddi.
  4. È meglio mangiare cibi bolliti e asciugati. Inoltre, il consumo di calorie è limitato, il giorno non dovrebbe essere superiore a 2000 kcal.
  5. Durante un periodo acuto della malattia, si può mangiare solo cibo liquido, semi-liquido o ben strofinato, mentre i prodotti sono più cotti per una coppia o per bollirli correttamente.

Dieta nella colite dell'intestino ha il diritto di nominare solo un medico dopo la conferma della diagnosi in laboratorio. Anche le persone che soffrono della forma cronica della malattia, non è consigliabile usarlo senza consultare il medico.

Alimenti consentiti in colite di intestini:

  • cracker di pane bianco, biscotti, biscotti;
  • brodi scremati e diluiti, zuppe con cereali bolliti o verdure tritate (patate, zucchine);
  • varietà a basso contenuto di grassi di carne e pollame e piatti da loro (pollo al vapore con riso, polpette di carne): vitello, manzo, coniglio, pollo senza pelle;
  • Pesce di varietà a basso contenuto di grassi, bollito o al vapore, cotto al forno;
  • porridge bollito sull'acqua (grano saraceno, riso, farina d'avena);
  • uova sotto forma di omelette proteiche o bollite;
  • verdure: patate, zucchine, cavolfiori, zucca, carote sotto forma di purè di patate, soufflé, casseruole o bollite;
  • mele cotte, sotto forma di purè di patate, senza buccia e rosso, brodi di crespino, ribes nero, mela cotogna; pere, banane;
  • burro in piccola quantità;
  • ricotta a basso contenuto di grassi e panna acida non acida;
  • i formaggi sono miti e non salati;
  • foglie di alloro, vanillina, cannella, aneto e prezzemolo;
  • cioccolato, tè forte, caffè, succhi diluiti (esclusi albicocca, uva e susina);
  • marmellata, pastiglia;
  • gelatina, gelatina.

Tutti i piatti dovrebbero essere bolliti, cotti al vapore o al forno, ma senza crosta dura. Inoltre, il cibo viene servito sfregato o frantumato. Quindi, l'intestino riesce a dividere gli alimenti in nutrienti che vengono assorbiti nel sangue - questo è ottenuto agitando meccanicamente.

Prodotti che non possono essere mangiati durante la malattia:

  • cibo salato, affumicato, speziato, sottaceto, eventuali salsicce e sottaceti;
  • verdure e frutta senza elaborazione aggiuntiva;
  • prodotti da forno e vari prodotti dolciari;
  • grano, orzo perlato e anche legumi;
  • Cioccolato, gelato e tutti i tipi di creme;
  • bevande gassate, così come tè o caffè forte (in presenza di stitichezza).