Farmaci per pancreatite

Il trattamento di pancreatite con medicine è effettuato sotto la supervisione severa del medico curante-gastroenterologo e include mezzi di spettro diverso di azione. Sono farmaci che svolgono un ruolo chiave nel fermare l'infiammazione e riparare le funzioni pancreatiche compromesse.

La forma acuta di pancreatite differisce da un inizio improvviso e una durata relativamente breve. La pancreatite cronica si sviluppa gradualmente e alla fine progredisce, causando sempre più danni al pancreas.

Poiché vi è una differenza nell'eziologia e nella morfologia della malattia, il quadro clinico può essere diverso a seconda del grado di interruzione delle funzioni secretorie dell'organo. Quando si sceglie una strategia di trattamento efficace, i sintomi e i risultati del sondaggio sono guidati.

Farmaci per malattie acute

La pancreatite acuta si riferisce ai cosiddetti stati urgenti, che richiedono il ricovero in caso di emergenza. Nella maggior parte dei casi, i pazienti vengono portati in ospedale da una squadra di ambulanze. Quasi un terzo dei pazienti pancreatici pancreatiche si verifica in forma grave, con la clinica "addome acuto".

Caratteristica di "addome acuto", o scosse addominale, è che potrebbe essere necessario un intervento chirurgico immediato per "superare" la peritonite e per prevenire lo sviluppo di cambiamenti irreversibili nella cavità addominale. In altre parole, c'è una minaccia diretta alla vita del paziente.

Poiché durante un attacco di pancreatite acuta c'è vomito indomabile, c'è una forte perdita di liquido nel corpo. Di conseguenza, il volume del sangue circolante diminuisce, il che porta a danni agli organi interni e al cervello. Non essere escluso e il risultato letale.

Per prevenire lo sviluppo di complicazioni, i primi segni di infiammazione del pancreas devono chiamare un'ambulanza. Gli sforzi dei medici ospedalieri saranno indirizzati principalmente alla gestione del dolore acuto e dei sintomi di accompagnamento - nausea, vomito, disidratazione e bassa pressione sanguigna.

Per alleviare il dolore, applicare parenterale (endovenosa) infusione di analgesici - Analgin, novocaina, Ketanova e antispastici - No-Spa, papaverina, o platifillin Metacin. In parallelo, il paziente viene gocciolato di soluzione salina e glucosio per ripristinare l'equilibrio elettrolitico dell'acqua e supportare le funzioni degli organi interni e dei sistemi.

In questa fase, gli antibiotici vengono utilizzati per prevenire l'infezione del tessuto interessato o per combattere l'infezione già presente. I farmaci antibatterici per la pancreatite sono, prima di tutto, amoxiclav e cefalosporine di ultima generazione.

Il compito più importante è anche la soppressione dell'attività pancreatica per ridurre il carico sull'organo e fermare la distruzione delle cellule del parenchima, che può causare necrosi pancreatica.

A tal fine, sono prescritti preparati antifermentanti per il trattamento della pancreatite:

  • contrycal;
  • Gordoks;
  • Traskolan;
  • aprotinin;
  • octreotide;
  • Oktrid;
  • Oktreteks;
  • Sandostatina;
  • Serakstal.

I farmaci antienzimatici per la pancreatite negli adulti sono prescritti da un breve ciclo non superiore a 10 giorni. In bambini questo gruppo di medicine non è usato.

Trattamento di pancreatite cronica

Si ritiene che le proprie cellule acinose della prostata siano danneggiate dagli enzimi prodotti da essa. In una persona sana, gli enzimi pancreatici vengono attivati ​​quando ingeriti. Tuttavia, sotto l'influenza di fattori esterni e interni, rimangono all'interno del pancreas, diventano attivi e iniziano a digerire i tessuti della ghiandola. Di conseguenza, si sviluppa un processo infiammatorio, accompagnato da gonfiore e sindrome del dolore.

Lo schema complesso di trattamento di pancreatite cronica include la somministrazione di preparazioni di parecchi gruppi:

  • enzimi e antifermenti;
  • anticolinergici e antispastici;
  • H2-bloccanti e antiacidi;
  • analgesici.

Per curare la pancreatite, insieme ai farmaci, vengono eseguite procedure per purificare il tratto digestivo dagli enzimi della prostata e i prodotti del loro decadimento. I farmaci antifermentali per la pancreatite sono prescritti solo con la forma interstiziale della malattia, che è caratterizzata da una violazione della pervietà dei vasi della prostata. In questo caso, c'è una diminuzione della secrezione e un aumento della concentrazione di enzimi nel succo digestivo.

Per sopprimere l'attività funzionale del pancreas, più comunemente usati sono Gastrotsepin e Riabal. Questi farmaci sono disponibili in compresse e fiale. Durante l'esacerbazione della pancreatite cronica, quando il paziente viene curato in ospedale, la gastrocepina e altri antifermenti vengono somministrati con un metodo di caduta (parenterale).

enzimi

Il decorso cronico della pancreatite si verifica più spesso contro lo sfondo di insufficiente secrezione esterna del pancreas. La terapia enzimatica sostitutiva aiuta a normalizzare la digestione e a stabilire una produzione naturale dei propri enzimi.

Il compito dei farmaci per il pancreas è la scissione del cibo agli elementi digeribili. L'eccezione è la cellulosa, che si scompone in zuccheri e acidi sotto l'influenza di microrganismi intestinali. Con la sintesi naturale, gli enzimi sono neutralizzati con bicarbonati, che li serve come protezione dagli effetti corrosivi del succo gastrico e dei prodotti ingeriti.

Il pancreas sano sintetizza 4 principali tipi di enzimi e proenzimi:

  • nukleoticheskie;
  • un proteolitico;
  • lipolitico;
  • amilolitica.

I preparativi per la pancreatite sono eseguiti in accordo con gli standard che duplicano la composizione enzimatica naturale. Sono prescritti al paziente in un dosaggio che sarà sufficiente per abbattere completamente il cibo. In altre parole, una compressa o capsula contiene esattamente il numero di enzimi necessari.

Per garantire che le sostanze medicinali siano uniformemente distribuite secondo il coma nutrizionale nel tratto gastrointestinale e attivate nel lume del duodeno, i moderni rimedi sono prodotti in un involucro resistente agli acidi. A seconda delle indicazioni e delle peculiarità del decorso della malattia, le compresse possono avere una o due buste del genere.

Per coprire la carenza di enzimi, la pancreatite viene trattata con farmaci contenenti amilasi, proteasi e lipasi. L'amilasi è coinvolta nella scomposizione dei carboidrati complessi, il compito della proteasi è l'idrolisi della proteina e la lipasi è necessaria per l'assimilazione dei grassi. Il più popolare nel gruppo di preparati enzimatici è la Pancreatina, che viene prodotta con una varietà di nomi commerciali:

  • panzinorm;
  • di festa;
  • Mikrazim;
  • Ermital;
  • Penzital;
  • Pankrenorm;
  • Creonte;
  • Mezim forte;
  • Pankreazim;
  • Pencrelipase e altri.

I medicinali contenenti enzimi non solo aiutano il ferro a guarire, ma alleviano anche i pazienti dai sintomi dei disturbi digestivi: nausea, gonfiore e flatulenza. Se la pancreatite si presenta in forma lieve, allora puoi prendere dei fondi su base vegetale o microbiologica. Questi includono Pepfiz, Oraza, Solizim e Abomin.

Analgesici e antispastici

L'anestesia è il problema numero uno in qualsiasi forma di pancreatite. La sindrome del dolore appare per diverse ragioni: ostruzione dei dotti della prostata, edema e infiammazione del parenchima, presenza di cisti e alterazioni patologiche nelle terminazioni nervose. La correzione del dolore nel trattamento della pancreatite spesso causa difficoltà, che a volte sono dovute a un meccanismo misto di dolore. Pertanto, quando si scelgono le tattiche terapeutiche, sono guidati dal fattore prevalente nello sviluppo della malattia.

Il dolore di qualsiasi origine viene fermato dagli analgesici (Analgin, Pentalgin). Tuttavia, l'uso più giustificato di antispastici, perché uno dei componenti del dolore è uno spasmo di muscoli lisci. Per la rimozione di spasmi si consiglia di utilizzare tali farmaci come No-shpa, Buskopan, Papaverin, Meteopazmil, Mebeverin.

Particolarmente efficace nell'infiammazione del pancreas è antispasmodico miotropico, che elimina rapidamente gli spasmi muscolari di qualsiasi natura. Uno dei migliori rappresentanti di questo gruppo è Duspatalin (Mebeverin), che i medici sono più spesso invitati a prendere con la pancreatite.

Prima di trattare la pancreatite, che è accompagnata da una grave sindrome del dolore, il medico deve prendere in considerazione eventuali controindicazioni al paziente. Ad esempio, il paracetamolo è il farmaco di scelta per l'infiammazione della prostata, ma non può essere utilizzato in caso di funzionalità epatica compromessa a causa di epatotossicità. In alcuni casi, al dolore vengono prescritti i salicilati (Aspirina).

Alcuni esperti raccomandano di bere a pancreatite Pancreatina senza un guscio resistente agli acidi. Le compresse vengono attivate nello stomaco e nel segmento superiore del duodeno. Tuttavia, dovrebbero essere assunti solo in combinazione con farmaci antisecretori che bloccano la produzione di acido cloridrico nello stomaco.

Durante gli attacchi acuti o esacerbazioni della pancreatite cronica, quando il paziente viene curato in ospedale, il dolore viene rimosso con l'aiuto di iniezioni di Buprenorfina o Pentazocina. Lo schema terapeutico può includere i blocchi di Novocain e Euphyllin.

Nei casi più gravi, in assenza dell'effetto di antidolorifici standard, vengono prescritti analgesici oppioidi - Promedol, Fentanil, Codeina o Tramadolo.

È importante sapere che i farmaci antinfiammatori non steroidei sono usati molto raramente, il che si spiega con la loro aggressiva influenza sulle membrane mucose del tratto gastrointestinale.

Enterosorbenti e probiotici

Quasi un terzo dei pazienti con diagnosi di pancreatite tossica, la cui causa può essere avvelenamento con sostanze velenose, prodotti stantii o bevande alcoliche (spesso di scarsa qualità).

Per determinare come trattare una tale malattia, è necessario stabilire la causa che l'ha causata. Ciò ridurrà l'impatto del fattore dannoso e prescriverà una terapia adeguata.

Quali farmaci possono essere utilizzati nel complesso trattamento della pancreatite?

L'elenco di enterosorbenti e probiotici si presenta così:

  • Smecta;
  • Iberogast;
  • Polyphepan;
  • polisorb;
  • Hilak Forte;
  • laktofiltrum;
  • Filtro STI;
  • enterosgel;
  • Dufalac et al.

Questi farmaci hanno un numero limitato di controindicazioni e aiutano a ripristinare il funzionamento dell'apparato digerente. L'assunzione di enterosorbenti e probiotici riduce il rischio di complicazioni nella pancreatite acuta e tossica, favorisce una migliore digestione e allevia il dolore.

Non dimenticare che i probiotici sono contenuti non solo nelle medicine, ma anche in vari prodotti. Microrganismi utili sono quasi tutti prodotti a base di latte fermentato, pane non lievitato, formaggio, prodotti a base di soia (tofu, fiocchi di latte, miso-paste e miso-soup).

Lenitivo e sedativo

Il meccanismo di sviluppo delle esacerbazioni della pancreatite è spesso associato a sovraccarico nervoso e stress. Durante le esacerbazioni e gli attacchi, lo stress è aggravato dal dolore costante e appare un circolo vizioso. Il paziente è costantemente irritato, non dorme bene, non può lavorare normalmente a causa di una diminuzione della concentrazione.

In questo stato, il processo di guarigione rallenta, quindi vengono utilizzati vari sedativi. A seconda della gravità dei sintomi, possono essere erbe o farmacie - Glicina, Phenibut, Corvalolo, Amitriptilina, Doxepin. Non solo alleviano la depressione, ma intensificano anche l'azione degli analgesici.

Decotti e infusi lenitivi, a differenza dei prodotti chimici, hanno un effetto più morbido e possono essere utilizzati per un lungo periodo. Il vantaggio dei rimedi naturali a base di erbe è l'effetto antispastico, l'assenza di azione tossica e dipendenza, la sicurezza d'uso e l'aumento della resistenza allo stress. Di conseguenza, il lavoro del pancreas e dell'intero tratto gastrointestinale viene ripristinato più rapidamente.

È importante ricordare che il trattamento della pancreatite deve essere eseguito solo da uno specialista qualificato. A seconda delle cause e dei sintomi della malattia, viene selezionato un regime di trattamento individuale e i preparati necessari per ciascun paziente. Sii sano!

Trattamento di farmaci pancreatici con sintomi di malattie

A volte lo stato di salute nell'infiammazione del pancreas peggiora così tanto che una persona deve chiamare un'ambulanza e andare in ospedale. Negli ospedali, trattamento intensivo con contagocce e potenti farmaci. Se hai questi problemi, ma le condizioni non peggiorano in modo critico, conduci da solo il trattamento con farmaci pancreatici. Questo processo sarà lungo e complesso, ma agendo in modo coerente, sarete in grado di recuperare rapidamente. Per saperne di più, studia tutte le sfumature dei farmaci.

Cause di infiammazione del pancreas

Nella maggior parte dei casi, l'infiammazione del pancreas è provocata da fattori come la dipendenza da alcol e la colelitiasi. Inoltre, le cause di questa malattia possono essere associate a chemioterapia, ormoni, lesioni, infezioni e l'uso esorbitante di potenti farmaci. In rari casi, gli agenti patogeni dei processi infiammatori nei tessuti del pancreas rimangono idiopatici - inspiegabili.

Sintomi e segni

Tutti dovrebbero conoscere le prime manifestazioni di pancreatite per poter reagire e iniziare il trattamento nel tempo. Nei primi stadi, l'infiammazione del pancreas si manifesterà, creando i seguenti problemi:

  • stitichezza accompagnata da gonfiore;
  • indigestione alimentare;
  • sensazione di pesantezza e disagio dopo un pasto;
  • attacchi dolorosi improvvisi nell'addome superiore;
  • nausea;
  • brividi;
  • vomito.

Quali medicine stanno assumendo

La pancreatite è diffusa e completamente curata, quindi la medicina moderna ha un vasto arsenale di mezzi per combattere questa malattia. Il trattamento del pancreas infiammato con farmaci richiede molto tempo a casa, tuttavia, con una corretta selezione di fondi, la guarigione è possibile. I pazienti devono avere un'idea dei principali farmaci usati per combattere la pancreatite. Ogni farmaco ha specifiche indicazioni per l'uso e devono essere apprese a memoria, in modo che il trattamento sia benefico, non dannoso.

Con pancreatite acuta

Le medicine elencate aiuteranno a rimuovere un attacco, ma dopo questo il paziente dovrebbe immediatamente andare all'ospedale, dove specialisti qualificati gli prescriveranno una terapia conservativa. Nel caso in cui tu o qualcuno dei nuclei familiari abbia un attacco di pancreatite con un aumento della temperatura, assicurati di avere sempre i seguenti medicinali nell'armadietto dei medicinali:

L'esacerbazione della pancreatite non può essere priva di causa, quindi un sollievo temporaneo dopo un attacco non può essere considerato come un ritorno a un normale stato di salute. Il rifiuto dell'assistenza medica professionale può portare allo sviluppo della fibrosi. Questa pericolosa malattia concomitante non si manifesta in alcun modo. È possibile rilevarlo solo su ultrasuoni.

Con pancreatite cronica

La forma cronica di infiammazione può portare all'insufficienza funzionale. Per evitare di aumentare le dimensioni della testa del pancreas, i medici prescrivono il trattamento a lungo termine con i farmaci della lista:

Come supplemento a questi farmaci dovremo assumere farmaci speciali per migliorare la digestione e ripristinare la microflora intestinale:

Classificazione dei farmaci per il trattamento del pancreas e del fegato

L'arsenale di mezzi per combattere le malattie del fegato e del pancreas conta diverse dozzine di nomi di preparati medicinali. Sono suddivisi in diverse categorie, ognuna delle quali ha uno scopo specifico. Alcuni farmaci alleviano i sintomi, altri anestetizzano, altri combattono direttamente con l'infiammazione. Per il trattamento della pancreatite, viene utilizzata la seguente classificazione di farmaci per sapere esattamente come usarli correttamente.

antidolorifici

Gli analgesici non favoriscono il recupero, ma sono più facili da tollerare le esacerbazioni della malattia. L'infiammazione del pancreas inizia l'ostruzione del sistema di canali. Il parenchima gonfia, ci sono cambiamenti morfofunzionali significativi nei nodi dei plessi nervosi. Le sensazioni dolorose con tutto questo diventano intollerabili, il che causa un forte bisogno di anestesia farmacologica. A tale scopo, vengono utilizzati i seguenti farmaci:

  • mebeverina;
  • papaverina;
  • Buscopan;
  • Meteospazmil;
  • Atsetamifen;
  • Baralgin;
  • indometacina;
  • Movalis;
  • Voltaren.

enzimi

Prendendo gli enzimi, una persona rimuove l'infiammazione del pancreas e riduce il carico su di esso. A causa di ciò, i processi digestivi sono normalizzati. Sullo sfondo dello schema generale di trattamento della pancreatite, gli enzimi svolgono un ruolo significativo, aiutando il corpo a ripristinare le forze naturali. Ci sono molti farmaci che saturano il sistema digestivo con gli ingredienti necessari, e tutti sono simili nella composizione.

In ciascuno di essi l'ingrediente attivo è la pancreatina, che è un estratto del pancreas con un alto contenuto di componenti enzimatici basici - lipasi, amilasi e proteasi. Rivolgendosi alla farmacia per i farmaci enzimatici, chiedere i seguenti nomi:

antiemetico

Una delle principali manifestazioni di infiammazione del pancreas è la nausea, che spesso porta una persona a vomitare la bile. Il controllo dello stomaco con esacerbazione della pancreatite non è possibile, quindi è necessario assumere farmaci speciali per attutire l'impulso. Di per sé, il vomito non porta sollievo al paziente. Il doloroso processo di eliminazione del cibo non digerito toglie la forza ed esacerba la condizione, quindi l'uso di antiemetici è una necessità. In questi casi, i medici prescrivono i seguenti farmaci:

  • Reglan;
  • metoclopramide;
  • Metoclopramide cloridrato;
  • Metukal.

antidiarroico

Nella pancreatite acuta, la diarrea è spesso osservata - una sindrome che si manifesta come feci liquide frequenti. In tali casi, viene effettuato un sondaggio e, al completamento della diagnosi, viene prescritto un trattamento appropriato. La lotta alla distruzione del processo di escrezione delle attività vitali è necessaria per eliminare gli effetti che ne derivano (disidratazione, intossicazione) e accelerare il recupero. Il compito principale del paziente è seguire una dieta prescritta da un medico. Si consiglia al paziente di bere farmaci che trattengono la diarrea. Accetta i seguenti farmaci:

Preparati antiacidi

La comparsa di dolore intollerabile nella parte superiore dell'addome con pancreatite indica un aumento della pressione all'interno dei dotti e un aumento della secrezione dei succhi pancreatici. L'equilibrio acido-base è disturbato, i processi innaturali si sviluppano nello stomaco, solo gli antiacidi possono contrastarlo. Di norma, vengono nominati per un breve periodo e solo per ritirare il paziente da una condizione critica. Scrivi per te una lista di farmaci che rimuovono il dolore acuto nel pancreas:

Agenti antisecretori

I farmaci di questa categoria vengono utilizzati in violazione delle funzioni secretorie delle cellule dello stomaco. Senza di loro, il trattamento della pancreatite acuta è seriamente ostacolato. Fino a quando lo stomaco non produrrà succo sopra la norma, non ci sarà alcun miglioramento. L'inattività può portare a un tumore pancreatico, che può essere eliminato solo con una procedura chirurgica. Per curare la pancreatite, non portando a una condizione critica, è necessario un trattamento tempestivo. Un rapido effetto antisecretorio è fornito dai seguenti farmaci:

Antibiotici ad ampio spettro

L'uso di droghe di questo gruppo è necessario nella lotta contro malattie complesse - come la colecistopancreatite. Gli antibiotici di un ampio spettro possono migliorare le condizioni del paziente in pochi giorni. Prendendo tali farmaci, il paziente dovrebbe prendersi cura della microflora, perché anche il più forte organismo adulto non è in grado di trasferire il loro effetto collaterale senza conseguenze.

I medici devono prescrivere farmaci potenti nei casi in cui i test di diastasi danno risultati deludenti. Per sapere come trattare la pancreatite in forme critiche, annota una lista dei farmaci più comuni della categoria degli antibiotici ad ampio spettro:

Antispasmodici miotropi

Gli antispastici a livello gastroenterologico si riferiscono ai farmaci di prima scelta nella lotta contro il dolore acuto nel pancreas. I farmaci spasmolitici per diverse ore normalizzano il lavoro dei muscoli e riducono lo stress in essi. Ai medici questo dà più tempo per scegliere un metodo efficace per curare la malattia e decidere quali compresse è meglio prescrivere.

In situazioni di emergenza, quando i medici non hanno l'opportunità di esaminare un paziente in una clinica, questa classe di farmaci viene utilizzata per alleviare gli attacchi di pancreatite. I seguenti farmaci sono il principale gruppo di antispastici a carattere miotropico per il trattamento delle patologie pancreatiche:

Farmaci antiinfiammatori non steroidei

I medicinali di questo gruppo hanno proprietà antipiretiche, antinfiammatorie e analgesiche eccellenti. Il termine "non steroideo" indica una differenza nei farmaci di questo gruppo da glucocorticoidi, con effetti indesiderati. La probabilità di intossicazione con tali mezzi è estremamente ridotta. Si ritiene generalmente che siano innocui. I rappresentanti più comuni della categoria dei FANS per il trattamento delle malattie pancreatiche sono:

I farmaci più efficaci per la riparazione del pancreas

Le domande su cosa trattare il pancreas per la pancreatite acuta / cronica sono risolte dai medici. Alla fine del corso del farmaco, il paziente viene ritirato dall'osservazione e riceve raccomandazioni per rafforzare lo stato di salute e prevenire il ripetersi della malattia. I medici dicono dettagliatamente quali farmaci assumere per ripristinare lo stato normale del pancreas. Nella maggior parte dei casi, dopo aver smaltito con successo la pancreatite, vengono prescritti i farmaci ricostruttivi descritti di seguito.

La pancreatina è un rimedio naturale a base di erbe altamente efficace e, al tempo stesso, assolutamente naturale per il corpo. Quando termina il trattamento del pancreas infiammato con prodotti medicinali, il pancreasalt contribuisce al consolidamento dell'effetto terapeutico, aiuta a ripristinare le cellule e compensa il danno causato dagli antibiotici. La sua composizione:

Consigli per l'uso:

  1. Il corso del trattamento è di 4 settimane, durante le quali è necessario assumere una compressa al giorno, allo stesso tempo.
  2. Se è necessario ripetere il corso di profilassi, sostenere un intervallo di tempo di 30 giorni.

Il Bifidumbacterin è ampiamente distribuito nel territorio della Federazione Russa. Il farmaco viene venduto in farmacia ad un prezzo molto conveniente. La sua azione è volta a stabilizzare il lavoro delle cellule pancreatiche e ripristinare la microflora degli organi digestivi. Il Bifidumbacterin migliora il metabolismo, previene lo sviluppo di processi infiammatori e rafforza il sistema immunitario. La composizione di una singola dose:

  • bifidobatteri vivi - non meno di 107;
  • saccarosio - 7-10%;
  • gelatina di cibo - 0,7-1,0%;
  • latte senza grassi - 15-25%.

Consigli per l'uso:

  1. Il contenuto della fiala si dissolve in acqua bollita a temperatura ambiente ad una velocità di 10 ml per dose.
  2. Il numero di dosi per una singola dose è determinato dalla scala sulla confezione.
  3. Prendi il medicinale per 25-30 minuti prima di mangiare.

Hilak Forte è una preparazione medicinale per il sistema digestivo. L'applicazione sistematica promuove la stabilizzazione dell'equilibrio acido-base, la normalizzazione della microflora, il ripristino delle funzioni di scambio pancreatico e il miglioramento delle condizioni generali.

Hilak Forte aiuta a mantenere le proprietà fisiologiche delle mucose. Elimina gli effetti dell'interazione con sostanze provenienti da farmaci usati per trattare le malattie del pancreas. La composizione comprende substrati di prodotti metabolici e sostanze ausiliarie:

  • Streptococcus faecalis - 12,5%;
  • Lactobacillus acidophilus - 12,5%;
  • Escherichia coli - 25%;
  • Lactobacillus helveticus - 50%;
  • sorbato di potassio;
  • monoidrato di acido citrico;
  • acido fosforico concentrato;
  • fosfato di potassio;
  • acido lattico.

Consigli per l'uso:

  1. Il farmaco viene assunto per via orale o con il cibo, diluendo in una piccola quantità di liquido.
  2. La frequenza del farmaco - 3 volte al giorno, per 45-50 gocce.
  3. La durata del recupero è determinata individualmente.
  4. Quando la condizione migliora, la dose del farmaco diminuisce.

Prevenzione delle malattie del pancreas

Per non dover pensare a come trattare la pancreatite, cerca di prevenire la comparsa della malattia. Se sei preoccupato per il diabete, sii particolarmente attento, a causa di questa malattia spesso si sviluppa la pancreatite. La prevenzione della malattia pancreatica non è niente di complicato. Scrivi per te le semplici raccomandazioni degli specialisti che aiuteranno a mantenere una buona salute per molti anni:

  • rinunciare al cibo nocivo dal fast food;
  • limitare l'uso di bevande alcoliche;
  • Non abusare di farmaci senza la prescrizione del medico;
  • utilizzare prodotti naturali: melograno, propoli, agrumi, carne magra e pesce;
  • se senti che il pancreas fa male, consulta immediatamente un medico.

Le informazioni presentate in questo articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono un trattamento indipendente. Solo un medico qualificato può diagnosticare e dare consigli sul trattamento in base alle caratteristiche individuali del singolo paziente.

Come trattare la pancreatite con le pillole?

La pancreatite è una delle più comuni malattie dell'apparato digerente umano. La base per l'emergere di un complesso di sintomi caratteristici (fuoco di Sant'Antonio, diarrea, aumento della temperatura corporea) è una violazione della funzione escretoria con un eccesso dei propri enzimi. Spesso una foto del genere sorge dopo un forte banchetto con l'uso di una grande quantità di alcol. Poiché a volte è difficile negare a se stessi il divertimento mondano, vale la pena sapere come trattare adeguatamente l'infiammazione del pancreas.

Principi di base

In primo luogo, dobbiamo capire che la malattia può manifestarsi in forma acuta e cronica e, pertanto, il trattamento può essere diverso. Il primo è caratterizzato da un'elevata attività del processo e richiede il ricovero immediato. Spesso un attacco di pancreatite può causare un intervento chirurgico. Il danno prolungato al pancreas procede molto più facilmente con periodi di esacerbazione e remissione, che vengono trattati con farmaci convenzionali.

In secondo luogo, ci sono concetti di base nella terapia della malattia, che sono gli stessi in entrambi i casi e includono questi aspetti:

  • ritiro della sindrome del dolore;
  • eliminazione dei disturbi dispeptici;
  • combattere il processo infiammatorio;
  • prevenzione delle complicanze;
  • riabilitazione;
  • miglioramento della qualità della vita.

A seconda di come procede la malattia, l'insieme delle misure di guarigione può differire.

Trattamento di pancreatite acuta

Come accennato in precedenza, il quadro di infiammazione improvvisa del pancreas si verifica più spesso dopo aver mangiato un sacco di cibi grassi e alcol. In questo caso, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza e ospedalizzare il paziente. Per un trattamento efficace nella prima fase usare:

  1. Freddo sull'addome nella proiezione dell'organo ferito. Ciò contribuisce a restringere le navi e a ridurre il processo infiammatorio;
  2. Resto funzionale del pancreas. In un modo semplice, hai bisogno di almeno 24-48 ore per morire di fame. A causa dell'ipersecrezione di enzimi digestivi, la malattia progredisce, quindi è necessario nelle fasi iniziali limitare il più possibile i fattori aggravanti, in questo caso - l'uso del cibo;
  3. Ricezione di farmaci spasmolitici. Efficace durante un attacco acuto di infiammazione pancreatica sono Nospanum 2 compresse (0,08 g), compresse Papaverine 2-3 (0,08-0,12 g) o 3 pezzi Platifillin (15 mg) una volta. In assenza di un'azione analgesica è sconsigliato ripetuta ricezione dei farmaci a causa della possibilità di reazioni collaterali;

Il trattamento di follow-up deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico in un ospedale e condotto secondo uno schema simile a quello per l'infiammazione prolungata del pancreas.

Trattamento farmacologico della pancreatite cronica

Va notato subito che il corso della terapia con un tale problema dovrebbe sempre essere individuale e complesso. Non ci sono malattie procedenti allo stesso modo e non ci sono persone identiche. L'approccio alla guarigione di ciascun paziente è obbligato a tenere conto di tutti gli aspetti e le caratteristiche di un particolare organismo. Tuttavia, ci sono un certo numero di farmaci di base che vengono utilizzati quasi sempre.

Il primo passo è sollievo dal dolore

Per la sindrome da sollievo dal dolore, applicare:

  1. Antispastici. Il sopra menzionato No-shpa, Papaverin e altri rappresentanti di questo gruppo di farmaci sono ottimi per la rimozione del dolore debole e moderato. Dosaggio: 1 compressa 3-4 volte al giorno prima di mangiare;
  2. Farmaci antiinfiammatori non steroidei. La scelta migliore per trattare la malattia sarà il Paracetamolo, l'Analgin o il Baralgin. È facile ricordare il metodo di utilizzo, perché per tutti i farmaci è lo stesso - 2 compresse 3 volte al giorno dopo i pasti. Hanno anche una proprietà anti-infiammatoria, che è molto appropriato nel caso della pancreatite;
  3. Esacerbazioni di processo cronico con grave dolore addominale può essere utilizzato Promedol 25-50 mg (1-2 tab.) Con una dose massima giornaliera di 200 mg tramadolo o 1 compressa di 50 mg per l'attacco di sospensione di un tempo. Tali farmaci devono essere assunti con estrema cautela e devono informare il medico curante del loro uso.

Il secondo passo è la normalizzazione

Il prossimo passo nel trattamento dell'infiammazione del pancreas è la normalizzazione della funzione escretoria. Per fare questo, utilizzare:

  1. Droghe enzimatiche Questo gruppo di farmaci è progettato per aiutare il corpo ferito a digerire adeguatamente i prodotti che provengono dall'esterno. La grande popolarità tra i medici-gastroenterologi ha:
    • Creonte 25 000. Prodotto in capsule da 300 mg ciascuna. Prendine una per ogni pasto 3 volte al giorno;
    • Pancreatina 25 000. Nella forma di un confetto, è necessario bere 2 pillole con il cibo tre volte al giorno;
    • La pancetta è 10 000 o 25 000. La dose giornaliera è di 75 000 unità di intervento (DE). È necessario prendere 1 (25 mila unità) o 2-3 (10 mila unità) capsule con ogni pasto.

I pazienti che vengono trattati per la pancreatite cronica devono essere preparati per l'uso a lungo termine di questo gruppo di farmaci, poiché sviluppano una carenza nella funzione escretoria del pancreas.

  1. Preparati antifermentati Sono utilizzati solo con esacerbazioni acute con il rilascio di un gran numero di enzimi attivi e il trattamento viene eseguito in un ospedale sotto un contagocce. Per prevenire l'effetto distruttivo delle sostanze proteolitiche iniettate per via endovenosa, Contrikal 200.000 ED e Gordoks 500.000 ED lentamente. La dose giornaliera è di 400.000 e 1 000 000 unità, rispettivamente.

Il terzo passo è la protezione e la prevenzione

Poiché il pancreas soffre di una secrezione inappropriata del suo segreto, è necessario proteggere il sistema digestivo e prevenire il verificarsi di complicanze. A tal fine, utilizzare:

  1. Antiacidi. Questo gruppo di farmaci riduce l'acidità nello stomaco e previene l'impatto negativo degli enzimi troppo attivi che rientrano qui perché riflusso 12 duodeno-gastrico. Inoltre, aiutano a proteggere la mucosa e impediscono lo sviluppo di ulcera peptica. Omeprazolo popolari sono 2 capsule (0,02 g) una volta prima della prima colazione, Nolpaza 1 compressa (0.02 g) al mattino e alla sera prima del pasto e al contenuto Fosfalyugel 1 e la bustina 3 volte al giorno prima dei pasti;
  2. H2-bloccanti. Questi sono i farmaci che combinano effetti analgesici e anti-acidi. Sono usati relativamente raramente, poiché hanno un numero di reazioni avverse. Non è raccomandato attribuirli a giovani uomini a causa dell'alto rischio di impotenza. I rappresentanti più popolari sono Ranitidina e Famotidina. Appuntamento, rispettivamente, 1 compressa 2 volte al giorno prima dei pasti (preferibilmente al mattino e alla sera). Bloccando i recettori dell'istamina, i farmaci riducono l'acidità e riducono il dolore.

Caratteristiche separate di trattamento di pancreatite

La medicina ha un enorme arsenale di vari mezzi, ma è ancora difficile trattare la pancreatite cronica. Ogni paziente con una tale malattia è obbligato a capire che se non fa del suo meglio per mantenere la propria salute, allora nessuna pillola non lo aiuterà. Oltre all'assunzione di farmaci, devono essere osservate diverse altre condizioni:

  • dieta - è desiderabile limitare il cibo fritto e affumicato massimo;
  • rifiuto di alcol e fumo. Questo è particolarmente importante nel periodo di esacerbazione della malattia;
  • cercare di evitare situazioni stressanti. Certo, nel mondo moderno questo è quasi impossibile, ma vale la pena provare;
  • dosaggio esercizi fisici. L'allenamento fisico facile rafforza il corpo e normalizza i processi fisiologici di tutti i liquidi.

È necessario trattare la pancreatite in modo complesso utilizzando tutti i mezzi disponibili.

Preparati per il trattamento del pancreas: una revisione dei farmaci

Oggi le malattie degli organi digestivi sono molto comuni. Ma la maggior parte di queste malattie non causa enormi disagi, quindi alcune persone vivono anni con colite o gastrite.

Tuttavia, con l'infiammazione del pancreas, non sarà possibile trascurare la malattia. La terapia farmacologica è un metodo efficace che può alleviare notevolmente le sensazioni dolorose e prevenire il verificarsi di complicanze.

Il ferro è un organo significativo, quindi qualsiasi disturbo nel suo funzionamento influenza il normale funzionamento dell'intero organismo. Di conseguenza, si verificano fallimenti ormonali e le sostanze utili non vengono digerite nella quantità richiesta.

Funzioni del pancreas

Il corpo svolge molte funzioni, che includono:

  • produzione di ormoni: insulina, glucagone, grelina, ecc.;
  • esegue la sintesi di enzimi digestivi che abbattono carboidrati, proteine ​​e grassi;
  • prende parte ai processi metabolici e regola il flusso di glucosio nel sangue.

Malattie del pancreas

Il trattamento di malfunzionamenti nel funzionamento del pancreas, di regola, è effettuato in un modo conservativo cioè. con l'aiuto di medicine.

Ma l'assunzione di farmaci è necessaria solo dopo la nomina di uno specialista.

Se questa regola non viene soddisfatta, allora nel corpo ci sarà uno squilibrio del metabolismo e del processo digestivo.

Malattie che colpiscono il pancreas:

  1. i più comuni sono i disturbi che si verificano con una dieta squilibrata - infiammazione della ghiandola o pancreatite;
  2. malattia praticamente incurabile e grave, in cui vengono violate le funzioni del corpo - è il diabete mellito;
  3. Una rara malattia genetica, la fibrosi cistica, può colpire la ghiandola;
  4. i tessuti pancreatici a volte sviluppano cisti e tumori maligni o benigni;
  5. Con la completa non osservanza della corretta alimentazione nel corpo, si formano le pietre.

Come viene trattata la pancreatite acuta?

Una persona con una forma acuta di pancreatite pancreatica necessita di ricovero immediato e successivo trattamento in ospedale.

Allo stesso tempo, deve seguire una dieta speciale, in modo che il paziente riceva i nutrienti attraverso un contagocce.

Inoltre, in caso di esacerbazione, è importante rimuovere il dolore, ridurre l'attività dell'enzima e ridurre l'intossicazione. A tale scopo, il medico prescrive analgesici e altri farmaci per il trattamento dell'organo malato.

I primi giorni i farmaci vengono iniettati per via endovenosa. Quando le condizioni del paziente sono stabilizzate, il farmaco può essere assunto nuovamente sotto forma di compresse. Per ridurre la fermentazione, il freddo viene applicato al sito della ghiandola.

Se compare un'infezione batterica con il processo infiammatorio, il medico prescrive antibiotici. In casi estremi, il chirurgo rimuove parte della ghiandola distrutta.

Come viene trattata la forma cronica della pancreatite?

Dopo aver superato l'infiammazione acuta, il pancreas non viene completamente ripristinato. I medici raccomandano fortemente dopo l'attacco di continuare la terapia: aderire ad una certa dieta e assumere enzimi in compresse che migliorano la funzione digestiva.

Che non ci fosse ripetuta esacerbazione, è necessario rifiutare il fumo e l'alcol, e anche il cibo fritto e grasso. Un paziente con pancreatite deve sempre portare una pastiglia per la ghiandola e portarla dopo i pasti più volte al giorno.

Quali farmaci sono prescritti per il trattamento della pancreatite?

Il principale segno di infiammazione della ghiandola è il dolore debilitante che aumenta dopo aver mangiato e sdraiato.

Per alleviare la condizione dolorosa, è necessario sedersi e poi piegarsi in avanti o mettere una bottiglia d'acqua fredda sullo stomaco. Ma ancora, senza l'uso di antidolorifici, che alleviare rapidamente la sofferenza nella pancreatite è indispensabile.

Di norma, i medici prescrivono antispastici e analgesici:

  • papaverina;
  • Baralgin;
  • Drotaverina (compresse o ampolle);
  • No-Spa;
  • paracetamolo;
  • Asperin.

A trattamento stazionario nominano H2-bloccanti:

Per alleviare la condizione utilizzare antistaminici e farmaci anticolinergici:

Farmaci antiacidi

I preparati che neutralizzano e legano l'acido cloridrico, aiutano a prevenire le ulcere sulla mucosa gastrica e prevengono la comparsa di irritazioni.

Spesso vengono create sospensioni o gel per questo scopo, creando un film protettivo sulla mucosa e farmaci che riducono la produzione di acido cloridrico:

  1. Fosfalyugel;
  2. Almagel;
  3. Omez;
  4. Kontralok;
  5. Cerchi qualcosa;
  6. Gastrozol;
  7. Pepcid;
  8. ranitidina;
  9. Gasterogen;
  10. famotidina;
  11. Zoran;
  12. Atsideks.

Sono anche prescritti antiacidi sotto forma di inibitori della pompa protonica, come il lansoprazolo. Per ridurre la produzione di enzimi in pazienti con pancreatite, si raccomanda di usare Aprotinina o Contrikal in compresse.

Per ridurre l'acidità, è necessario bere un gran numero di soluzioni alcaline. Ad esempio, diluire il seltz o l'acqua minerale.

Farmaci enzimatici

Quando il paziente ha già iniziato a prendere cibo, dopo il sollievo della condizione per mantenere il funzionamento della ghiandola, oltre a migliorare il processo digestivo, il medico prescrive il trattamento con farmaci contenenti enzimi.

Prendere tali pillole con pancreatite dovrebbe essere dopo aver mangiato. Di norma, queste pillole vengono consumate per un lungo periodo di tempo e, con una forma cronica di pancreatite o grave insufficienza della ghiandola, regolarmente. Il dosaggio è nominato dal medico curante, che si basa sulle caratteristiche individuali del paziente.

I prodotti enzimatici più popolari includono:

Nella produzione di queste compresse vengono utilizzati enzimi pig, che possono innescare il verificarsi di reazioni allergiche.

In questi casi, i pazienti inclini alle allergie, il medico prescrive farmaci, la base di cui - elementi vegetali (papaina, funghi di riso). Le compresse più famose di questo gruppo sono:

Ulteriori modi per trattare le malattie del pancreas

In situazioni particolarmente difficili con pancreatite, il medico prescrive l'insulina se viene prodotta in quantità insufficiente. Con lo sviluppo di infezione batterica e suppurazione, vengono prescritti antibiotici (ampicillina). Se questa è una complicanza grave, la dieta per la necrosi pancreatica è inclusa come trattamento complesso.

Inoltre, in alcuni casi, le operazioni vengono eseguite, ma l'intervento chirurgico è estremamente raro, perché la ghiandola è un organo molto sensibile. Per lo stesso motivo, anche il trattamento farmacologico è molto limitato, perché c'è uno squilibrio nell'intero sistema digestivo e l'assimilazione delle medicine diventa parziale.

Inoltre, le persone che soffrono di pancreatite alla fine diventeranno intolleranti a determinati farmaci. Ecco perché la malattia è quasi incurabile e il paziente deve aderire alla dieta più rigida per la vita ed escludere dallo stile di vita delle cattive abitudini.

Compresse e altri trattamenti per il pancreas

Certamente, prendere una pillola per molti è la più semplice, ma le compresse pancreatiche da sole non possono fornire una cura. Tali azioni possono solo eliminare i sintomi della malattia per un po '. Senza un esame e un approccio integrato, invece di recuperare uno può ottenere un processo cronico e soffrire per le sue esacerbazioni per molti anni.

Tra tutti i disturbi della digestione, uno dei primi posti è occupato dalla pancreatite. Per l'infiammazione e, di conseguenza, le violazioni delle funzioni del pancreas portano a molte ragioni. I principali sono dipendenze alimentari malsane e consumo eccessivo di bevande alcoliche. Inoltre, la pancreatite può verificarsi a seguito di un decorso sfavorevole di angina o di influenza grave, oppure può essere una conseguenza di una prolungata e prolungata grave allergizzazione del corpo. Accade che il tessuto della ghiandola sia infiammato a causa dell'invasione elmintica.

1 sintomi di infiammazione

Trattare il pancreas dovrebbe iniziare solo dopo un esame completo con uno specialista. Ecco un elenco di sintomi, quando è necessario chiedere il prima possibile l'aiuto di un chirurgo o gastroenterologo:

  • il dolore pronunciato nella regione epigastrica dell'addome, che spontaneamente si alza e si attenua, può restituire e non dipende dall'assunzione di cibo;
  • se la pelle ha cambiato la sua tonalità: c'era ombra pallida, itterica o cianotica;
  • interruzione della digestione del cibo: indigestione, gonfiore, aumento della produzione di gas, perdita di appetito, perdita di peso, nausea, puzzolente calla grigia;
  • se la pervietà dei dotti della ghiandola dello stomaco viene violata, o si sviluppano le cisti, possono verificarsi attacchi di fuoco di Sant'Antonio che compaiono dopo il vomito nello stomaco;
  • il pancreas spesso ingrossato e infiammato comprime il tessuto epatico, peggiorando la pervietà dei dotti biliari, si aggiungono i sintomi delle malattie del fegato (particolarmente evidenti in presenza di colelitiasi).

Al fine di non rompere il quadro clinico, prima di consultare un medico, non si dovrebbe iniziare il trattamento del pancreas con farmaci che rimuovono spasmi e analgesici. Questo può rendere difficile la diagnosi.

La diagnosi delle malattie pancreatiche viene effettuata sulla base dei risultati dell'esame diagnostico di laboratorio, esame ecografico e radiologico.

2 fasi di sviluppo di pancreatite

Devo dire che l'infiammazione può essere acuta o caratterizzata da un decorso cronico. Ci sono differenze nel trattamento di queste due manifestazioni. Esaminiamo più in dettaglio quali preparazioni per il trattamento del pancreas sono utilizzate nel decorso acuto dell'infiammazione e quali medicine sono indicate per sostenere l'organismo nel caso di pancreatite cronica.

L'infiammazione acuta del pancreas avviene sempre in 4 fasi. Per ognuno di essi sono stati sviluppati i metodi di cura tradizionalmente utilizzati nelle strutture ospedaliere:

  • enzimatica pancreatite - si osserva nella prima settimana della malattia ed è caratterizzata dal collasso dei tessuti del pancreas sotto l'influenza della attività anormale di enzimi (non riguarda solo il tessuto mammario, ma anche gli organi circostanti e veleno interi prodotti corpo decadimento entrano nel sangue in grandi quantità);
  • stadio reattivo (7 giorni a 14) caratterizzato dalla comparsa di infiltrazione, che può essere sentita nel pancreas, così come reazione ai prodotti di degradazione che circolano nel sangue;
  • complicanze settiche Passo (da 10 a 14 giorni) e 'stato unirsi alla microflora patogena per necrosi e purulenta ebbrezza manifestazione di diversa gravità (dipende dalla gravità della malattia);
  • fase di recupero (esito) in forme lievi di passa senza complicazioni, e le forme gravi sono, purtroppo, effetti irreversibili da parte di tutti gli organi e sistemi, e il recupero in questo caso è impossibile (il risultato - un handicap per la vita).

3 Come aiutare con il decorso acuto della malattia?

La condizione è abbastanza pesante. Se il trattamento con il pancreas infiammato è inadeguato, possono svilupparsi complicazioni pericolose, inclusa la necrosi pancreatica (la morte del tessuto ghiandolare). Questo è irto delle conseguenze più sfortunate. Il paziente ha bisogno di ricovero urgente.

Ci sono alcuni principi generali che devono essere seguiti nel trattamento della pancreatite acuta. L'osservanza di loro è la via più breve per il recupero:

1. Dieta. Nei primi giorni (fino a 1 settimana) dopo un attacco acuto, è richiesta la fame, il pancreas non dovrebbe produrre enzimi digestivi durante questo periodo. Puoi bere quantità illimitate di acqua.

2. Riposo a letto rigoroso e riposo completo (fisico e mentale). Il freddo è posto sul pancreas.

3. Fornire un'adeguata analgesia.

4. Terapia di disintossicazione.

5. Eliminare la produzione di enzimi dal pancreas.

6. Azioni per prevenire lo sviluppo di un processo purulento nella ghiandola stessa e nei tessuti adiacenti.

7. Prevenzione delle complicazioni dal lavoro del cuore e dei vasi sanguigni.

8. Terapia di supporto finalizzata a garantire la funzionalità renale attiva.

9. Attuazione della prevenzione delle complicazioni dal fegato.

È necessario comprendere che il trattamento di questa malattia deve avvenire nell'unità di terapia intensiva e, nei casi più gravi, sono necessarie anche le condizioni di rianimazione. Se sospetti una pancreatite acuta, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza.

4 trattamento

Ora diamo un'occhiata più da vicino a quali farmaci vengono utilizzati per garantire che tutti i principi sopra siano soddisfatti. Immediatamente è necessario dire, che il trattamento di un pancreas con targhe nel periodo affilato non è evidentemente possibile a causa di nausea fortemente espressa e vomitando. Tutti i farmaci vengono somministrati solo sotto forma di iniezioni o di infusione (con l'aiuto di contagocce).

Per la rimozione del dolore, vengono utilizzati tutti i tipi di analgesici, compresi i narcotici. Evitare i farmaci che hanno un marcato effetto tossico sul tessuto epatico (sulfonamidi, Tylenol e altri come loro), che già soffrono di pancreatite.

Per alleviare l'intossicazione, il paziente riceve una quantità significativa di infusione e diuretici. Queste azioni aiutano la pulizia precoce del sangue dagli enzimi già isolati e dai prodotti tossici dell'infiammazione.

Tali farmaci come Gordoks, Contrikal o Aprotinin sono somministrati immediatamente per la rimozione dell'attività enzimatica.

Inoltre, prescritti glicosidi cardiaci, antistaminici (suprastin) gepatoprotektory per mantenere fegato (Essentiale, Ademethionine), agenti antiulcera (Omez). Anche questi farmaci per il trattamento del pancreas vengono iniettati o gocciolano.

Quando c'è infiammazione purulenta, quindi per ridurre le sue manifestazioni, diventa necessario assumere antibiotici ad ampio spettro: gentamicina, Ceftriaxone, Meropenem e altri farmaci.

Succede che il trattamento conservativo non produce risultati o la lesione pancreatica è così massiccia che il corpo non è in grado di far fronte a questa condizione. Quindi, per salvare la vita del paziente, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere i siti di decadimento nel pancreas.

Dopo una settimana di fame sull'acqua senza gas, dopo aver valutato le condizioni del paziente, il medico può permettergli di iniziare a mangiare zuppe e porridge strofinati sull'acqua. Inoltre, la dieta si espande, ma sarà discussa separatamente. Contemporaneamente all'espansione della dieta, al paziente vengono prescritte le compresse di pancreas.

Il principale farmaco è la pancreatina. Questo farmaco contiene un enzima, che il pancreas produce normalmente quando entra nel cibo dello stomaco. Viene utilizzato fino a quando il ferro non ripristina completamente le sue funzioni. Alcuni pazienti che hanno sofferto di forme gravi di pancreatite dovranno assumere le medicine pancreatiche per tutta la loro vita.

Durante la pancreatite acuta, il fegato soffre molto, che può interrompere l'ingestione di enzimi prodotti da questo organo nel tratto digestivo. Per aiutare la digestione e mantenere il fegato possono compresse per il trattamento: Creonte, Mezim, Festal.

Nel periodo di recupero, oltre alle compresse per il pancreas, viene prescritta una terapia riparatoria generale, che include l'assunzione di complessi di vitamine, microelementi, immunostimolanti. Questo è necessario, perché una tale malattia porta quasi sempre ad un significativo esaurimento del corpo a causa di disturbi nei processi digestivi nel corpo.

5 forma cronica

Sfortunatamente, spesso il primo processo acuto che è sorto si è trasformato in una forma cronica. In questo caso le pillole per il pancreas diventano residenti permanenti del kit di primo soccorso con i farmaci di una persona malata. Alcune persone li prendono per tutta la vita durante i pasti. Questa è una sostanza come la pancreatina. Nomi di medicinali che lo contengono: Digestal, Mezim, Festal, Pancitrat.

Nel resto, con un decorso cronico di pancreatite, viene eseguito un trattamento sintomatico. Se c'è una esacerbazione, allora è necessario agire allo stesso modo di trattare la pancreatite in un attacco acuto.

Succede che durante i periodi di esacerbazioni c'è un forte dolore alla proiezione del pancreas, e alcuni antidolorifici hanno un effetto tossico sugli organi interni. Quali compresse posso assumere per alleviare il dolore? Il più efficace contro il dolore nel trattamento della pancreatite sarà assumere analgesici con antispastici: Baralgin e No-shpa, Analgin con Papaverin. Il dosaggio deve essere concordato con il medico curante.

6 Nutrizione durante esacerbazione e remissione

Per le persone che si sono ammalate di pancreatite, la dieta non è meno importante del trattamento farmacologico.

Nel periodo acuto, i primi giorni dopo l'inizio della malattia, l'assunzione di cibo dovrebbe essere astenuta. Il 3 ° o il 5 ° giorno viene prescritta un'abbondante bevanda alcalina.

In una settimana, se le condizioni del paziente lo consentono, i pasti sono consentiti con porridge liquidi e zuppe purè senza l'aggiunta di grassi e sale.

La dieta dovrebbe essere diligentemente fatta solo dopo il permesso del medico. I tempi di questa espansione dipendono interamente dalla gravità della pancreatite. La violazione della dieta minaccia con un nuovo aggravamento e gravi conseguenze.

Ci sono alcuni alimenti che non possono essere consumati per almeno 3 mesi dopo il recupero in forma lieve della malattia, e nei casi più gravi - per tutta la vita. Questi includono tutti gli alimenti fritti e grassi, così come i cibi piccanti e il cibo che contiene molto sale. Non puoi mangiare carne affumicata e cibo in scatola, persino pomodori e cetrioli in scatola cucinati a casa. Sarà necessario rifiutare categoricamente dall'alcol e dalla stragrande maggioranza dei prodotti dolciari. È molto prudente introdurre frutta e verdura fresche nella dieta e solo con il permesso del medico curante.

Tutti i piatti devono essere cotti o cotti al vapore e cercare di cuocere il cibo in modo che i nutrienti siano conservati al suo interno il più possibile. Esaurito dalla malattia e dalla cattiva digestione del cibo, il corpo ha bisogno di cibo di alta qualità, dove sono contenuti un gran numero di vitamine e oligoelementi essenziali. A tale scopo, l'uso di additivi biologicamente attivi è giustificato con il permesso del medico.

La conservazione dell'equilibrio emotivo svolge anche un ruolo importante nella prevenzione delle convulsioni. L'esacerbazione della pancreatite inizia spesso con uno sfondo di stress, quindi i pazienti che hanno il rischio di avere attacchi di pancreatite, raccomandano l'assunzione di sedativi secondo necessità.