Come migliorare la motilità intestinale - recupero e trattamento

Le statistiche mostrano che la maggior parte della popolazione dei paesi sviluppati soffre di malattie associate al tratto gastrointestinale. È il sistema digestivo che è uno dei primi a perdere le sue funzioni, il che comporta lo sviluppo di tutti i tipi di patologie e malattie. Nei tempi antichi, i medici consigliavano di cambiare il modo di vivere e il sistema alimentare per far fronte alle malattie.

La buona salute e la capacità lavorativa del corpo a qualsiasi età dipende dal corretto funzionamento dell'intestino. Qualsiasi interruzione nel sistema digerente influenza immediatamente la salute di una persona e diventa un prerequisito per indebolire l'immunità e sviluppare patologie indesiderate. Consideriamo più in dettaglio cosa succede all'organismo quando peristalsi intestinale (discinesia), come affrontare questa condizione e ripristinare il normale funzionamento del tratto digestivo.

Cos'è il peristalsi?

peristalsi - un ondulatorio contrazioni delle pareti del corpo tubolare cavo può promuovere bolo alimentare dalle sezioni superiori alla presa. La peristalsi del tubo digerente svolge un ruolo importante nel processo di digestione, contribuendo a spostare il cibo digerito dall'intestino superiore all'intestino inferiore.

Nel processo dei movimenti peristaltici sono coinvolti muscoli lisci, localizzati nelle pareti dell'intestino in due strati. In uno strato le fibre muscolari sono disposte longitudinalmente, nell'altro - circolarmente. I movimenti coordinati di questi muscoli creano un'onda peristaltica, la cui frequenza in diversi reparti sarà diversa.

Quindi nell'intestino tenue ci sono diversi tipi di onde peristaltiche che differiscono l'una dall'altra per la velocità di passaggio attraverso l'intestino e sono molto lente, lente, veloci e rapide. Diverse onde peristaltiche possono passare simultaneamente lungo l'intestino tenue.

Nel cibo digerito intestino crasso si muove più lentamente rispetto ad altre parti dell'intestino, rispettivamente, e la velocità dell'onda peristaltica sarà inferiore. Ma più volte al giorno nell'intestino ci sono forti contrazioni che muovono il suo contenuto verso l'ano.

I movimenti peristaltici nel colon appaiono sotto l'influenza del riflesso dopo che il cibo ha riempito lo stomaco. Normalmente, la frequenza delle onde peristaltiche è la seguente: nel duodeno - 10-12 battiti al minuto, -9-12 nell'intestino tenue, nel colon - 3-4 o 6-12, retto - circa 3.

Se la peristalsi intestinale viene disturbata, l'assorbimento dei nutrienti viene rallentato, il passaggio del cibo si deteriora e il processo di escrezione dei prodotti dell'attività vitale è ostacolato. Di conseguenza, tutto ciò che è accumulato e non digerito nel sistema digestivo, si trasforma in una fonte di tossine ed è un terreno fertile eccellente per la moltiplicazione di una varietà di batteri - parassiti.

Questa condizione causa lo sviluppo di molti disturbi gastrointestinali, che si manifestano come disturbi delle feci (stitichezza, diarrea), processi infiammatori, formazione di ulcere e polipi. Per prevenire tali tristi conseguenze, è necessario conoscere i fattori di rischio che causano la rottura dell'intestino.

Cause che portano a compromissione della peristalsi

La peristalsi intestinale debole può essere causata da una serie di fattori provocatori:

  • Nutrizione squilibrata con una predominanza nella dieta di alimenti ipercalorici di piccolo volume
  • Malattie croniche dell'intestino e degli organi interni (fegato, pancreas, cistifellea)
  • Tumori benigni e maligni dell'intestino
  • Operazioni chirurgiche sugli organi della cavità addominale
  • Stile di vita insufficientemente attivo (mancanza di esercizio fisico)
  • Fattore di età
  • Predisposizione genetica
  • Disturbi nel lavoro del sistema nervoso centrale, tensioni prolungate
  • Prendendo farmaci che influenzano la motilità intestinale

Gli errori nell'alimentazione diventano la causa principale della stitichezza. Molti sono abituati a soddisfare la fame con spuntini veloci, preferendo un pranzo a pieno titolo a un panino con salsicce o prodotti fast food in combinazione con bevande gassate o caffè forte. Come conseguenza del consumo di farina e di cibi ricchi di amidi contenenti grassi in eccesso e zuccheri, l'intestino inizia i processi di fermentazione e decadimento.

Attraverso le pareti dell'intestino crasso nella cavità addominale penetrano sostanze tossiche che avvelenano gli organi circostanti (fegato, reni). Già all'età di 40 anni l'intestino è pesantemente frastagliato, iniziano a formarsi le cosiddette feci, il cui passaggio attraverso il tubo digerente provoca danni alla mucosa. L'assenza di peristalsi porta a stipsi persistente, ristagno di sangue negli organi pelvici, sviluppo di emorroidi, formazione di polipi e tumori.

Per il normale funzionamento dell'intestino e l'attività vitale di microrganismi benefici, sono necessari un terreno debolmente acido e una quantità sufficiente di fibra alimentare che può essere ottenuta mangiando verdure, frutta, cereali e prodotti a base di latte acido.

Il corretto funzionamento dell'intestino dipende in gran parte dallo stile di vita. L'insorgenza di molte malattie gastrointestinali è causata dal lavoro sedentario, dalla mancanza di movimento e da uno sforzo fisico adeguato. Per migliorare la peristalsi intestinale, è necessario svolgere una serie di esercizi quotidiani, tra cui esercizi mattutini e riscaldamento al lavoro. Un grande vantaggio porterà lunghe passeggiate all'aria aperta.

Nella vecchiaia, una violazione motilità intestinale a causa della progressione delle malattie correlate, fattori ormonali, atrofia muscolare e una diminuzione del tono muscolare. Nella vecchiaia, come costipazione atopica predominante, il cui sviluppo è associato con la violazione della innervazione dei nodi nervosi responsabili della motilità degli organi gastrointestinali e dell'età ipossia tissutale.

sintomi

Disturbi della motilità intestinale (discinesia) manifestarsi in una varietà di sintomi:

  • Dolori addominali frequenti in luoghi diversi. L'intensità della sindrome del dolore può variare da lieve disagio a spasmi acuti e intensificarsi o indebolirsi a seconda dell'ora del giorno. Ad esempio, il dolore scompare dopo feci o flatus, possono morire giù nel pomeriggio e scompare durante il sonno, quindi riprendere a colazione, dopo l'assunzione di bevande contenenti caffeina (caffè, tè forte). Le sensazioni dolorose possono aumentare con sconvolgimenti emotivi e stress.
  • Flatulenza, gonfiore. La formazione avanzata di gas spesso accompagna il processo di digestione del cibo.
  • Violazioni dello sgabello. Stitichezza persistente caratteristica, che può essere sostituita da diarrea. Nel tempo, la stitichezza diventa cronica e per ottenere lo svuotamento dell'intestino è possibile solo con lassativi o clisteri purificanti.
  • Aumento di peso Molti pazienti con la violazione della digestione e della digestione iniziano a guadagnare chili in più.
  • Deterioramento delle condizioni generali, debolezza, irritabilità, insonnia.
  • Aumento dei sintomi di intossicazione del corpo, lo sviluppo di reazioni allergiche, lesioni della pelle (acne, eruzioni cutanee, pustole).

Se si verificano tali sintomi sfavorevoli, affrettatevi a consultare un medico per un trattamento diagnostico e tempestivo delle condizioni patologiche dell'intestino.

diagnostica

La diagnosi dei disturbi della peristalsi intestinale solo sulla base dei reclami dei pazienti è abbastanza difficile, poiché i sintomi della discinesia sono simili al quadro clinico di molte malattie gastrointestinali. Il medico deve escludere tali anomalie dell'intestino come colite, diverticoli, polipi del retto e dell'intestino crasso, tumori.

Per questo, viene eseguito un complesso di studi, tra cui la scatologia, l'esame delle feci per il sangue occulto e la disbatteriosi e gli esami dell'hardware (endoscopia e irrigoscopia). Un importante metodo di esame è una colonscopia con una biopsia (prelievo di tessuto per l'esame istologico). Le misure diagnostiche consentiranno di chiarire la causa che causa interruzioni nel tratto digestivo e aiutano a capire, come ripristinare la peristalsi dell'intestino.

Miglioramento e motilità intestinale rafforzata

Trattamento della peristalsi intestinale implica un approccio integrato, che include la prescrizione di farmaci, la regolazione della nutrizione e l'esecuzione di esercizi speciali. Un buon risultato è l'uso della medicina popolare: decotti e infusi di erbe medicinali, preparazione di miscele che migliorano la peristalsi.

Trattamento con farmaci:

Nel trattamento dei disturbi della peristalsi intestinale, vengono utilizzati con successo farmaci con effetto stimolante, aumento della motilità e aumento del tono muscolare intestinale (proserina, acetilidina e vasopressina). Tutti gli appuntamenti devono essere effettuati da un medico e l'assunzione di medicinali viene effettuata sotto la sua supervisione.

Per migliorare la funzione contrattile dell'intestino, vengono utilizzati i lassativi. Con il loro aiuto accelera lo svuotamento dell'intestino migliorando la sua peristalsi. Attualmente esiste un gran numero di lassativi, il loro uso sarà dovuto alla necessità di influenzare quelle o altre parti dell'intestino. Tutti i lassativi possono essere suddivisi condizionatamente in diversi gruppi principali:

  1. Lassativi che agiscono sull'intero intestino. Questo è il sale inglese e Glauber, sono considerati i mezzi più forti e veloci. Quando vengono presi, la pressione osmotica nel lume dell'intestino aumenta, il che impedisce l'assorbimento della parte liquida del chimo e porta ad un aumento della peristalsi. L'effetto dopo l'assunzione arriva in 1-2 ore e promuove lo svuotamento rapido con costipazione acuta.
  2. Lassativi che agiscono sull'intestino tenue. L'olio di ricino è uno di questi agenti. La sua ricezione facilita il movimento del contenuto attraverso l'intestino, aumenta la sua funzione motoria e accelera il processo di svuotamento. L'effetto dopo l'assunzione di un lassativo inizia entro 2-6 ore e può essere accompagnato da moderato dolore spastico nell'addome.
  3. Lassativi che colpiscono l'intestino crasso. Tali preparazioni possono essere vegetali e sintetici. farmaci a base di erbe sono basate su erbe e piante: le radici di rabarbaro, frangola, liquirizia, foglie di senna e si presentano sotto forma di polveri, tinture, estratti, secchi, supposte o gocce. Il loro effetto si manifesta nel rafforzamento del tono dell'intestino crasso e nel ripristino dell'atto di defecazione. Una preparazione così moderna come Regulax contiene foglie e frutti di Senna, purea di prugne e fichi, paraffina, kafiol. È ben tollerato ed è usato per l'atonia intestinale, causata da stress, ipodynamia e malnutrizione.

I farmaci sintetici comprendono fenolftaleina, bisacodile, guttalax. Questi farmaci sono disponibili sotto forma di compresse, supposte rettali, gocce. Sotto la loro azione, la peristalsi dell'intestino è migliorata, aiutano efficacemente la stitichezza e l'atonia intestinale, che si sviluppa dopo le operazioni chirurgiche. Ma questi farmaci possono dare assuefazione e il loro ricevimento è accompagnato da reazioni allergiche e coliche intestinali.

Il corso della terapia può includere farmaci che normalizzano il lavoro del sistema nervoso centrale, migliorano lo stato psicologico e aiutano a combattere lo stress - neurolettici, tranquillanti e antidepressivi.

Una corretta alimentazione per migliorare la motilità intestinale

Un grande valore nel trattamento della motilità intestinale compromessa è una correzione nutrizionale. Ciò consentirà il normale funzionamento del sistema digestivo e purificare le viscere delle tossine. Tutti gli alimenti che influenzano la peristalsi intestinale possono essere suddivisi in due grandi gruppi:

Ridurre la peristalsi

  • Bevande calde (tè, caffè, cacao)
  • Vini rossi
  • Pane bianco fresco, pasticceria (biscotti, muffin, torte, dolci, torte)
  • cioccolato
  • Berry jelly su fecola di patate
  • Kashi (orzo perlato, riso, semola), brodi di riso
  • Ogni zuppa fregata, purea di verdura
  • Piatti di carne, uova, burro
  • Frutta: pera, mela cotogna e composta di loro
  • Frutti di bosco: chokeberry, bird cherry

contribuendo aumento della peristalsi intestinale:

  • Bevande fredde: bacche e succhi di frutta e composte, kvas, vini d'uva bianchi, acque minerali
  • Prodotti freschi di latte acido: kefir, panna acida, yogurt, yogurt
  • Gelato (preferibilmente frutta)
  • Verdure ad alto contenuto di fibre: cavoli (freschi e acidi), ravanelli, rape, ravanelli, carote, barbabietole. Un buon effetto purificante sono i cocomeri, i meloni, i cetrioli, i pomodori, i legumi, le cipolle.
  • Bacche e frutti: mele acide, albicocche, prugne, cachi maturi. Da bacche - uva, uva spina, fragole, mirtilli, lamponi
  • Frutta secca: albicocche secche, uva passa, fichi, prugne secche
  • Porridge: farina d'avena, grano saraceno, orzo
  • Oli vegetali: girasole, mais, oliva, semi di lino
  • Crusca di frumento, pane con crusca
  • Cavolo di mare, frutti di mare
  • Verdi, noci

Le verdure dovrebbero essere mangiate crude. Il loro rapporto con il cibo trattato termicamente dovrebbe essere 3: 1. Un buon effetto per migliorare la peristalsi intestinale è l'uso di succhi appena spremuti: carote, cavoli, barbabietole e l'uso di insalate di queste verdure, condite con olio vegetale.

Cerca di non permettere pause abbondanti tra i pasti, l'opzione migliore è 5-6 pasti al giorno in piccole porzioni. Con particolare attenzione è necessario monitorare la dieta quotidiana ed escludere dal menu piatti fritti e grassi, prodotti affumicati, cibo in scatola, piatti a base di farina, pasticceria da forno, dolciumi.

Dovresti mangiare più verdure, cereali, cereali, verdure crude e frutta, fare giornalmente insalate con l'aggiunta di olio vegetale. Un buon effetto dà l'uso di bevande con latte acido, particolarmente utile per un bicchiere di yogurt durante la notte.

Al mattino, prima di colazione, hai bisogno di bere un bicchiere d'acqua, questo rafforzerà la peristalsi intestinale e faciliterà il suo svuotamento. Osservare il regime di bere, un giorno dovrebbe bere almeno 1,5 litri di liquido.

Trattamento con rimedi popolari

per ripristino della peristalsi intestinale puoi usare ricette comprovate.

  1. Una miscela rilassante. Per farlo, avrete bisogno di: un cucchiaio di chicchi di grano germogliati, due mele, due cucchiai di farina d'avena, un cucchiaio di miele e noci tritate, ½ limone. Le mele dovrebbero essere grattugiate su una grattugia grande e combinate con il resto degli ingredienti, aggiungere due cucchiai di acqua calda e succo di mezzo limone. Mescola bene la miscela e prendila per tutto il giorno senza restrizioni.
  2. Una miscela di frutta secca. Ci vorranno 400gr di prugne secche e albicocche secche. I frutti secchi passano attraverso un tritacarne e aggiungono loro due cucchiai di propoli, un fascio di erbe medicinali e 200 ml di miele naturale liquido. La miscela è completamente mescolata e prende due cucchiaini di notte, lavati con acqua tiepida.
  3. Decotto di olivello spinoso. Un cucchiaio di corteccia di olivello spinoso viene preparato con 500 ml di acqua bollente, insistito e bevuto come tè.
  4. Semi di piantaggine. Nell'intestino, i semi di questa pianta si gonfiano, aiutano la formazione di feci e lo svuotamento facile. I semi di piantaggine dovrebbero essere schiacciati in un macinino da caffè e prendere prima di mangiare un cucchiaino da tè.
  5. Crusca di grano. Prendi 1-2 cucchiai, con acqua. Contribuiscono alla formazione di una quantità sufficiente di feci e purificano efficacemente l'intestino.

Come lassativi morbidi, si consiglia di bere decotti di frutta, succhi di frutta freschi, cavolo salamoia, succo di caglio, tè con l'aggiunta di mele secche e ciliegie.

In combinazione con queste misure, non bisogna dimenticare l'attività fisica. Cerca di muoverti di più, fai lunghe passeggiate all'aria aperta. Fai sport attivi, corri, nuota, fai esercizio.

Esercizi complessi per ripristinare la peristalsi

La normalizzazione della peristalsi sarà facilitata da sport quali corsa, equitazione, nuoto, tennis. Un massaggio quotidiano dello stomaco, facendo uso di acqua fredda e una serie di esercizi che possono essere fatti a casa è utile. Queste classi aiuteranno a rafforzare i muscoli addominali e rafforzare la peristalsi intestinale:

  1. L'esercizio viene eseguito dalla posizione "sdraiato sulla schiena". Le gambe si sollevano ed eseguono movimenti come quando si va in bicicletta. In questo caso, i muscoli della pressa addominale vengono portati in tono e il flusso sanguigno nella regione pelvica aumenta.
  2. Dalla posizione iniziale "sdraiato sulla schiena", afferrare le ginocchia piegate alle ginocchia e premerle contro lo stomaco, rimanendo in questa posizione per diversi secondi. Questo esercizio stimola il lavoro degli intestini e promuove la fuga dei gas.
  3. Prendono la loro posizione iniziale "in ginocchio". Le gambe sono alternativamente raddrizzate e tirate indietro, piegandosi allo stesso tempo nella parte posteriore. L'esercizio rafforza i muscoli ed elimina i fenomeni stagnanti negli organi pelvici.
  4. Prendi la posizione di partenza "in ginocchio" con un'enfasi sui gomiti e sui palmi, la testa è abbassata. In alternativa, accovacciati sulle natiche, prima affondando sul lato sinistro, poi a destra. L'esercizio fisico aiuta a ripristinare la peristalsi e la fuga di gas.
  5. Dondola la stampa. Questo esercizio può essere eseguito al mattino senza alzarsi dal letto e sollevare lentamente la parte superiore del corpo da 10 a 20 volte.
  6. Squat. Dovrebbero essere eseguiti nella fase finale di ricarica e cercare di rendere ogni squat il più lento possibile.
  7. Saltare sul posto. Salti attivi aiuteranno a stimolare l'intestino. Per saltare, puoi usare la corda.

Una serie di misure terapeutiche dovrebbe nominare un medico. Il compito del paziente include la stretta aderenza alle raccomandazioni, la correzione della nutrizione e l'aumento dell'attività motoria. Ciò ripristinerà la normale funzione intestinale e garantirà il completo recupero.

Prodotti che promuovono la funzione intestinale

Per il normale funzionamento dell'apparato digerente, una persona deve garantire un'alimentazione costante di un'alimentazione sana e corretta. I prodotti più utili per l'intestino sono naturali, vegetali, senza eccessive quantità di ingredienti aggiuntivi, con un trattamento termico minimo.

Alcuni dei prodotti sono dannosi per la salute, e alcuni possono contribuire al recupero da disturbi intestinali.

Caratteristica dei prodotti

La fornitura di un lavoro efficace e di qualità dell'intestino può fornire i seguenti gruppi di prodotti:

  • Verdura, frutta, bacche, ricca di fibre. Prodotti naturali (ad esempio, succhi) dagli ingredienti sopra senza zucchero e conservanti.
  • Crusca, cereali integrali (lavorazione minima del passato, non perdono le proprietà utili del grano).
  • Prodotti proteici: carne, pesce, legumi. Le proteine ​​sono il principale materiale da costruzione del nostro corpo. Assunzione di proteine ​​insufficiente peggiora le condizioni generali, ha un effetto negativo su tutti i sistemi del corpo.
  • Prodotti a base di latte acido a basso contenuto di grassi. Il contenuto di grassi ottimale è del 3-5%. Gli alimenti completamente privi di grassi sono difficili da digerire dall'organismo, quindi si raccomanda che il loro uso sia limitato.

Il principale principio attivo del cibo, che influenza il processo di digestione, è la cellulosa. Si riempie lo stomaco, facendoci sentire sazi, ha un effetto meccanico sui recettori, stimola la motilità del colon e del fegato (che, a sua volta, stimola la sua depurazione).

L'uso di cibi sani si riflette non solo nella digestione, ma anche in tutto il corpo. Migliora la condizione della pelle, rafforza il sistema nervoso, migliora le condizioni fisiche. Tutti gli organi sono arricchiti con sostanze benefiche che stimolano il loro lavoro.

Anche quegli alimenti che sono benefici per il corpo possono avere un effetto patogeno con un apporto nutrizionale improprio. È necessario aderire ai principi della nutrizione frazionaria: consumare piccole porzioni di cibo a intervalli uguali (ogni 2-3 ore). Il numero massimo di porzioni al giorno è di circa 7 minuti. Il corpo non dovrebbe essere sovraccaricato di cibo, ma anche non dovrebbe sentire la fame.

Osservando le regole di assunzione razionale di cibo, il paziente può dimenticare molte malattie, problemi associati al tratto gastrointestinale (malattia del fegato, colelitiasi, pesantezza allo stomaco, ecc.).

Elenco di prodotti utili che stimolano l'intestino

Latte acido

L'uso di prodotti a base di latte acido è raccomandato ai medici specialisti in nutrizione e dietetica. La durata di conservazione di tali prodotti è limitata (a causa della microflora benefica che distrugge l'ambiente patogeno), pertanto è necessario monitorare attentamente la durata di conservazione dei prodotti consumati. Il miglior metodo di preparazione è considerato indipendente (senza varie impurità, conservanti, esaltatori di sapidità, aromi).

La regola del consumo: è meglio mangiare prodotti caseari separatamente da frutta, prodotti da forno, dolciumi. Gli esperti hanno dimostrato l'effetto negativo dell'acido della frutta sull'ambiente acido, che riduce la qualità e l'efficacia dei prodotti.

Si consiglia di includere un po 'di latte freddo allo yogurt, latte, pasta madre, kefir, formaggi nella dieta quotidiana.

cellulosa

I prodotti di fibra fissano le feci, normalizzano il lavoro del tratto digestivo, migliorano le condizioni generali del corpo. Prodotti con un alto contenuto di elementi:

  • frutta: banana, mela, pera, prugna, fichi, prugne secche, frutta secca;
  • verdure: barbabietole, zucca, cavoli, carote;
  • crusca, pane di segale.

La fibra è costituita da carboidrati complessi (elementi che hanno un effetto benefico sul tratto digestivo, ma non possono essere tagliati). Dopo essere entrato nel tubo digerente, pulisce l'intestino dalla sporcizia, dai detriti alimentari, rafforza le feci e ne esce naturalmente. L'uso del prodotto avrà un effetto benefico sul fegato, i dotti biliari.

  • Pectina. Adatto a pazienti affetti da diabete. La pectina riduce l'assorbimento di zucchero e rimuove il colesterolo dal corpo.
  • Commedia. Ha proprietà simili con la pectina. I migliori prodotti contenenti la più grande quantità di gomma: farina d'avena, fagioli.
  • Lignina. Rafforza le feci, aumenta il tasso di digeribilità del cibo, lega gli acidi biliari. Fonti di lignina: fragole, cereali crudi, melanzane, ravanelli, piselli.
  • Cellulosa (emicellulosa). Rafforza la sedia, è la prevenzione della stitichezza, accelera il metabolismo. Fonti: farina bianca, pepe, piselli giovani, broccoli, crusca, cereali integrali, mele, cetrioli.

La quantità massima di prodotto consumato al giorno è di 30 grammi. L'aumento del dosaggio dovrebbe essere graduale e coerente con il medico curante.

I liquidi naturali dovrebbero essere regolarmente ingeriti per la normale funzione intestinale. Torna ai contenuti

bevande

Le bevande non si intendono a causa di succhi con un alto contenuto di zucchero, acqua gassata o alcol. Tali prodotti dovrebbero essere permanentemente esclusi dalla dieta quotidiana di una persona. Bevande utili:

  • acqua purificata (la quantità ottimale di liquido consumato al giorno - 2 litri);
  • succhi di verdura e di frutta (preparati con le proprie mani, senza l'aggiunta di elementi sfavorevoli);
  • kvas fatto in casa;
  • casa Serum.
Torna ai contenuti

Piatti freddi

I piatti freddi sono una parte importante del consumo alimentare razionale. Hanno un effetto benefico sull'intestino, sul fegato, su altri organi del tratto gastrointestinale (è permesso mangiare a stomaco vuoto prima dell'assunzione di cibo principale). Temperatura raccomandata dei piatti: 15-17 gradi. I migliori piatti che sono utili per l'intestino, il fegato, tutto il corpo:

  • barbabietola;
  • gelato naturale senza aromi e zucchero;
  • hash;
  • bevande salutari naturali;
  • piatti allagati.

Frutta / dolci "giusti"

Spesso consumiamo dolci nocivi con un alto contenuto di zuccheri, grassi, componenti chimici non necessari.

Un'alternativa utile ai dolci, che non influenzerà negativamente il lavoro del corpo:

  • edulcoranti: miele, zucchero di canna;
  • frutta: uva, albicocche secche, prugne, mele dolci, prugne, datteri, pere, meloni, albicocche, uva spina, mirtilli, pesche, fichi.
Torna ai contenuti

Prodotti che promuovono la purificazione

Di seguito è riportato un elenco di prodotti che vengono più spesso utilizzati per il trattamento, la pulizia dell'intestino (fegato, dotti biliari, tratto gastrointestinale intero).

  • Prodotti cola-cola Per il trattamento di varie patologie del tratto gastrointestinale, i prodotti colagoghi sono usati in forma grezza: panna, tuorlo d'uovo, olio magro. Isolare un gruppo speciale di spezie colagoga a beneficio dell'intestino e del fegato: finocchio, coriandolo, cumino.
  • Prodotti vegetali: succhi vegetali naturali, kvas fatti in casa, siero di latte, crusca, frutta secca, cereali integrali e fagioli.

Affinché il cibo possa affrontare il trattamento della patologia, della malattia, migliorare e purificare il corpo, è necessario consumarlo correttamente. Il rifiuto di aderire alle regole della nutrizione frazionata non garantirà il lavoro qualitativo dell'organismo nel suo complesso.

Elenco di prodotti nocivi

  • Metodi di cottura vietati: friggere in olio, marinare, cuocere in grasso bollente. È vietato usare quantità eccessive di spezie.
  • Fast food: hamburger, bibite, dolci.
  • Prodotti da forno con lievito. È accettabile utilizzare una piccola quantità di prodotti di mais, farina d'avena, farina di grano saraceno.
  • Troppe proteine Come già accennato in precedenza, le proteine ​​sono uno dei materiali da costruzione più importanti per il corpo. Ma il suo uso eccessivo provoca i processi di fermentazione, putrefazione, decomposizione. La dose ottimale di proteine ​​è di 1,5-2 grammi per chilogrammo di peso corporeo.

Va ricordato che oltre ai prodotti opportunamente selezionati, è necessario osservare il regime di consumo e il principio di nutrizione frazionata.

Prodotti con malattie dell'intestino

Con costipazione

In caso di stitichezza, i gruppi di prodotti che aiutano la peristalsi intestinale aiutano meglio:

  • acqua purificata;
  • crusca;
  • verdure a foglia: cavolo, rabarbaro, barbabietola;
  • cereali a grani non raffinati;
  • caffè naturale;
  • kefir a basso contenuto di grassi;
  • frutta: prugne, banana, mela;
  • semi di lino;
  • oli: ricino, noce, oliva.

Per il momento della stitichezza, è necessario escludere tutti gli alimenti ad alto contenuto di carboidrati dalla dieta al fine di rimuovere il carico aggiuntivo sul corpo.

Con la diarrea

Prodotti che aiuteranno a stabilizzare la digestione e ridurre l'aspetto della diarrea:

  • Acqua purificata (la dose raccomandata è di 2 litri al giorno).
  • Alimenti contenenti pectina: banana, mela, yogurt, succo naturale vegetale.
  • Alimenti contenenti potassio: patate in uniforme, succo naturale di frutta.
  • Sale (una piccola quantità di sale può aggiungere un assaggio di brodi, zuppe, succhi di verdura). Il sale è necessario per evitare la disidratazione.
  • Proteine: carne magra, pesce, uova.
  • Frutta, verdura dopo il trattamento termico (ad esempio, tempra).
Torna ai contenuti

In flatulenza

Le regole di base del consumo di cibo utile in flatulenza:

  • Il cibo dovrebbe essere consumato in un ambiente rilassato. Aumentare il tempo totale di una assunzione di cibo, masticare accuratamente il cibo.
  • È vietato bere acqua durante l'assorbimento del cibo.
  • È necessario mangiare a intervalli regolari per regolare il tratto gastrointestinale.
  • È vietato l'uso di chewing gum (a causa dell'effetto sulla secrezione gastrica).
  • È necessario mangiare il cibo in una forma leggermente riscaldata (permesso di far bollire, spezzare, cuocere, cucinare per una coppia).
  • carne magro, pesce;
  • "Ieri" prodotti da forno derivati ​​da mais, grano saraceno, farina d'avena;
  • ricotta, kefir con una bassa percentuale di grassi;
  • alloro, cumino;
  • verdure, frutta, verdure naturali;
  • acqua purificata, tè verde.
Torna ai contenuti

Raccomandazioni generali

  • Aderire ai principi del consumo alimentare razionale.
  • Inserisci il potere frazionale.
  • Per consumare una quantità sufficiente di liquido: 2 litri al giorno.
  • Rifiuta di usare "residui di cibo".
  • Metodi accettabili di trattamento termico del cibo: stufatura, cottura, cottura al forno, cottura a vapore.
  • Rifiuto dalle cattive abitudini, come il fumo di tabacco e il consumo incontrollato di alcol.
  • Aderenza al regime di temperatura. Il cibo dovrebbe essere leggermente riscaldato.
  • Il divieto di aggiungere un gran numero di spezie.

Con le suddette regole e raccomandazioni, puoi pulire gli organi interni dalle tossine e dalle tossine, stabilizzare le condizioni e la funzionalità di tutti i sistemi corporei, migliorare la salute generale.

Come normalizzare il lavoro degli intestini con costipazione

Come regolare il lavoro dell'intestino con costipazione dovrebbe essere noto a persone che di volta in volta hanno difficoltà con il movimento intestinale.

La forma cronica di stitichezza è un fattore scatenante delle malattie del tratto digestivo, un atteggiamento negativo, il deterioramento del sistema immunitario, cattive condizioni della pelle.

Per normalizzare il processo di defecazione è possibile solo attraverso una terapia completa.

Restauro di intestini con costipazione

Quando ci sono difficoltà con il processo digestivo, non puoi prestare attenzione a una patologia simile.

Spesso le violazioni dell'intestino sono associate a dolore, disagio, gonfiore e aumento della formazione di gas, varie difficoltà con le feci.

Molti si stanno chiedendo come regolare il lavoro dell'intestino.

La patologia può apparire sullo sfondo di intossicazione, infezione, costipazione permanente e permanente o l'uso di farmaci antibiotici che feriscono la microflora mucosa e intestinale.

Primo soccorso

Come può la manifestazione di stitichezza essere nota a chiunque abbia sperimentato una prolungata assenza di defecazione.

Dolore e coliche nell'addome, tensione, cattiva condizione, nausea - tutto questo è una sintomatologia che accompagnerà la mancanza di feci.

Per sapere come normalizzare il lavoro degli intestini con costipazione, prima di tutto è necessario scoprire quali fattori provocano un deterioramento della motilità degli organi digestivi.

Le circostanze più popolari includono quanto segue:

  • Dieta sbilanciata Le difficoltà con le feci appaiono spesso in coloro che mangiano spesso asciutto, non consumano la giusta quantità di alimenti freschi di origine vegetale, preferiscono cibi grassi e fritti.
  • Uso inadeguato di liquidi.
  • Passivo stile di vita. L'esercizio fisico consente di regolare il processo digestivo.
  • L'impatto di situazioni stressanti.
  • Malattie degli organi digestivi. Disturbi dell'intestino, che si manifestano in caso di feci molli o stitichezza, si manifestano durante pancreatite, gastrite, enterocolite, malattie del fegato e problemi con la cistifellea.

Con le sue forze è possibile eliminare i fattori provocatori alimentari della stitichezza.

Ma quando la relazione tra nutrizione, assunzione di liquidi, situazioni stressanti e assenza prolungata di feci non è stabilita, è necessario nel processo di stitichezza consultare un medico senza fallo.

Egli consiglierà raccomandazioni su cosa fare per assicurare che l'intestino funzioni correttamente.

La stitichezza è il primo segno di malattie pericolose che richiedono una terapia conservativa o chirurgica. Quanto prima viene prescritto il trattamento, maggiori sono le probabilità che la malattia passi senza conseguenze.

È vietato consumare lassativi senza la nomina di un medico. Il corpo si abituerà rapidamente all'aiuto esterno e successivamente reagirà debolmente a metodi più semplici per riportare le feci alla normalità.

Tali farmaci spesso provocano una "sindrome dell'intestino pigro", quando senza l'uso di pillole il paziente non può più gestirlo.

Regole generali per eliminare la stitichezza

Rimuovere la disfunzione intestinale durante la stitichezza cronica non è possibile in una settimana.

Va tenuto presente che il funzionamento degli organi digestivi può influenzare la dieta, lo stile di vita, il lavoro del sistema nervoso.

Pertanto, è necessario riconsiderare completamente il normale modo di vivere. Che il processo di defecazione non fosse associato a complicanze, i medici consigliano:

  • Non inibire l'impulso di svuotare l'intestino.
  • Sviluppa la tua modalità di movimento intestinale. Il corpo dovrebbe abituarsi al bagno in un determinato periodo di tempo.
  • Non essere distratto quando defecare ad altre cose.
  • Quando è necessario sforzare lo scopo delle feci di escrementi, è necessario appoggiare i piedi sul pavimento.
  • Non reagire alle situazioni stressanti emotive. Dovresti imparare a rilassarti e non prendere informazioni spiacevoli. Simile sarà positivo per la digestione e il lavoro del cuore.

È obbligatorio sviluppare una dieta, durante la quale lo svuotamento dell'intestino non provoca difficoltà.

Una corretta alimentazione con costipazione

Per regolare una sedia non sarà possibile, quando alcuni alimenti dietetici non saranno osservati. Quei pazienti che hanno regolarmente costipazione dovrebbero:

  • Mangia almeno 5 volte al giorno. Le porzioni devono essere piccole e non nutritive, in quanto un eccessivo peso corporeo è un fattore scatenante.
  • Mangia il più possibile con frutta verdura fresca. La normalizzazione del lavoro degli intestini è facilitata dall'uso di insalate di cetrioli, pomodori, barbabietole e carote. Un lassativo naturale è una zucca. Si consiglia di aggiungere la polpa nel primo e secondo piatto, cuocere o mangiare crudo con il miele. Rilassati anche prugne, pesche, mele. La frutta fresca non è consigliata per essere consumata immediatamente in quantità eccessive. Devono essere introdotti gradualmente nel menu, che consentirà all'organismo di adattarsi più rapidamente a una nuova dieta.
  • Assumere regolarmente prodotti a base di latte acido. Una delle cause della stitichezza è la disbiosi. Per normalizzare la microflora intestinale, dovresti bere kefir, yogurt e latte fermentato ogni giorno.
  • Ogni giorno, utilizzare le zuppe di verdure, zuppa di cavolo, che vengono cotte su un brodo sottile.
  • Mangi il porridge. Con costipazione, farina d'avena, grano, grano saraceno, porridge di mais sarà utile. È consentito aggiungere frutta fresca.
  • Ridurre al minimo il cibo per essere troppo grassi, arrosto e salato. La peristalsi dell'intestino può anche essere aggravata da prodotti in salamoia e affumicati, prodotti semilavorati, fast food, dolci, prodotti a base di cioccolato.

Il corpo di ciascuno ha le sue caratteristiche individuali e, pertanto, è possibile scegliere il menu di costipazione solo attraverso esperimenti. Non correre e usare medicine.

Le prescrizioni di cui sopra consentono di orientarsi quando si sceglie un prodotto alimentare utile con un effetto indebolimento.

Regime di bere

Il lavoro degli intestini deve necessariamente essere regolato regolando il regime di bere. Senza una corretta assunzione di liquido, la stitichezza permanente non può essere eliminata.

Per il corretto funzionamento dell'intestino, il paziente deve consumare acqua nel calcolo di 30 g per 1 kg di peso corporeo. Adulti con un peso corporeo standard di circa 2 litri.

Bere con costipazione di acqua è necessario correttamente. Normalizzare la microflora aiuterà 1 bicchiere d'acqua, che viene bevuto a piccoli sorsi dopo aver dormito. Nell'acqua è permesso aggiungere succo di limone o un cucchiaio di miele.

L'errore più comune nel regime di bere è il consumo di una quantità significativa di bevande durante un pasto. È necessario bere tra i pasti principali circa un'ora dopo il pasto o 30 minuti prima.

Attività fisica

L'aumento dell'attività motoria è un aspetto importante del miglioramento della funzione intestinale. Durante la stitichezza cronica, è necessario esercitare la mattina.

La normale ginnastica fisica (inclinazione, squat, corsa sul posto) aiuta a regolare il flusso sanguigno nella parte inferiore dell'intestino e quindi normalizza l'intero processo digestivo.

Utile per la stitichezza sarà lunghe passeggiate a piedi, in bicicletta, a nuoto. Aumentare l'attività fisica è anche necessario per coloro che per lungo tempo a causa del lavoro conduce in una posa monotona.

Quando la stitichezza è raccomandata per fare un massaggio allo stomaco. Impastare, sfregare, accarezzare dà l'opportunità di rafforzare la peristalsi. Il massaggio è fatto al mattino e alla sera.

I modi delle persone per eliminare la stitichezza

Aumento dell'attività fisica, portando a una normale alimentazione e regime di bere rendono possibile normalizzare il lavoro degli intestini, ma non immediatamente.

Pertanto, per eliminare la stitichezza nella fase iniziale della terapia, dovrebbe essere usata la medicina popolare, che aiuta a svuotare rapidamente l'intestino. I metodi più comuni sono:

  • Erba di senna Viene preparato nel calcolo di 1 litro per 1 tazza di acqua bollita, infuso, filtrato e bevuto in parti uguali per tutto il giorno. Può provocare disagio e dolore, quindi non è raccomandato per l'eliminazione della stitichezza nell'infanzia e nelle donne in gravidanza.
  • Medicina dolce È necessario lavare e tagliare 200 g di prugne, fichi, albicocche secche, uvetta e datteri. Questa massa dovrebbe essere mescolata con 5 cucchiai. l. miele. Dovresti consumare 3 litri. per tutto il giorno. Il rimedio è utile a tutti, dà l'opportunità di migliorare il lavoro degli intestini ai bambini, alle persone anziane e alle donne incinte.
  • Consumo di olio vegetale Per regolare il lavoro degli intestini è facilitato dall'assunzione di 1 litro. oliva, girasole, olio di semi di lino, che va bevuto al mattino a stomaco vuoto. L'olio vegetale aiuta a eliminare la stitichezza nei neonati, ma per darlo servono solo poche gocce.
  • Eliminazione del fenomeno attraverso il grano o la crusca di segale. Per prima cosa devono essere immersi nell'acqua bollente, quindi vengono utilizzati in questa forma o aggiunti ad insalate, pappe. Il dosaggio giornaliero di crusca per un adulto arriva fino a 30 grammi, ma dovrebbe essere affrontato gradualmente, iniziando con 1 cucchiaio.

Disturbo delle feci durante la stitichezza porta a effetti avversi, che sono difficili da eliminare.

Per evitare complicazioni, è necessario ripristinare il lavoro dell'intestino dopo la comparsa dei primi segni di un cambiamento patologico nel suo lavoro.

Quando l'uso di lassativi naturali non ha dato il risultato corretto, al fine di riportare l'intestino alla normalità, è consentito l'uso di farmaci, previa consultazione con uno specialista.

Come migliorare il lavoro degli intestini a casa

Lo stato equilibrato dell'intestino influisce direttamente sullo stato dell'intero organismo. Dopotutto, è nell'intestino che si verificano la digestione e l'assorbimento degli elementi nutritivi, che costituiscono la base dell'attività vitale. Disturbi del funzionamento del tratto gastrointestinale possono essere associati a una serie di fattori: dieta squilibrata, stress, stile di vita passivo, farmaci, disbiosi.

Per ripristinare il suo normale funzionamento, non è necessario applicare farmaci. Normalizzare il lavoro degli intestini può usare la medicina tradizionale. Allo stesso tempo è necessario condurre uno stile di vita sano, riposare completamente, abbandonare cibi malsani e cattive abitudini. Anche l'uso di un bicchiere d'acqua al mattino a stomaco vuoto migliora il funzionamento dell'intestino.

Perché si verificano violazioni?

Il nostro intestino - questo è un sistema abbastanza complesso, e ci sono molte ragioni per cui potrebbero esserci malfunzionamenti nel suo funzionamento. Il tratto gastrointestinale è il primo ad affrontare pericolosi fattori ambientali: agenti infettivi, tossine, agenti cancerogeni, che sono contenuti nel cibo che mangiamo.
Ci sono diverse violazioni di base che una persona può affrontare:

I disturbi dell'intestino possono essere causati da:

  • intossicazione alimentare (agenti infettivi, sostanze tossiche);
  • disturbi ormonali;
  • disturbi psico-emotivi: stress, depressione, stanchezza cronica;
  • violazione della routine quotidiana, mancanza di sonno e riposo;
  • la gravidanza;
  • malattie autoimmuni;
  • disordini metabolici;
  • violazione della dieta, uso regolare di prodotti di bassa qualità, fast food, cibi troppo grassi, piccanti o salati);
  • cambiamenti legati all'età nel corpo;
  • una condizione di dysbacteriosis, causato, soprattutto, da ricevimento di antibiotici.

Pertanto, la disfunzione dell'intestino può essere associata a disturbi sistemici del corpo. È importante determinare cosa ha causato il malfunzionamento di questo complesso sistema e eliminare l'effetto del fattore avverso.
Il regime alimentare è di fondamentale importanza per il lavoro equilibrato dell'intestino. L'uso di cibi troppo grassi, un gran numero di spezie, l'uso inadeguato di prodotti di origine vegetale possono portare a disbiosi e disfunzione intestinale. I problemi sorgono in caso di assunzione di liquidi insufficiente.

Come normalizzare il lavoro dell'intestino?

Per normalizzare il lavoro dell'intestino, prima di tutto è necessario modificare la dieta e la dieta.
Consigli generali sulla dieta:

  1. Devi mangiare regolarmente, preferibilmente alla stessa ora ogni giorno. Tra i pasti, è meglio rifiutare gli spuntini. Se sei affamato, puoi mangiare frutta, ma non è consigliato mangiare vari snack: patatine, cracker, sandwich, barrette di cioccolato.
  2. Non puoi mangiare a secco. Sarà utile mangiare i primi piatti una volta al giorno. Preferisco dare a casa cibo caldo.
  3. Gli alimenti che vengono mangiati dovrebbero essere freschi.
  4. È necessario abbandonare frutta e verdura non stagionale, poiché sono spesso trattate con sostanze chimiche nocive.
  5. Per normalizzare il lavoro dell'intestino e di tutto il corpo, è necessario bere acqua.

Dieta in caso di disturbi intestinali

Durante i periodi di esacerbazioni, i pazienti dovrebbero abbandonare cibi grassi, fritti, salati e piccanti, marinate, prodotti affumicati, prodotti da forno dolci e freschi. Preferire i prodotti di origine vegetale: verdure bollite, cereali, frutta. Per ripristinare la microflora intestinale, è necessario mangiare fibre, contenute in cereali integrali. Tale fibra è una fonte di nutrienti per i batteri simbionti che vivono nell'intestino.

Inoltre, l'uso della fibra aiuta a purificare l'intestino dalle tossine e dalle tossine, rimuovendo le pietre intestinali.

Il piatto più utile per questo scopo è la farina d'avena. Farina d'avena è meglio mangiare a colazione. Cuocere dovrebbe essere in acqua, per gustare nel porridge caldo pronto (ma non caldo) è possibile aggiungere miele, noci, frutta secca o frutta fresca. Questa colazione è molto nutriente, stimola il metabolismo, arricchisce il corpo di microelementi e vitamine e fornisce l'intestino necessario per il suo completo funzionamento della cellulite.

Se si ha una dysbacteriosis dell'intestino, la medicina tradizionale raccomanda l'uso di prodotti a base di latte fermentato: kefir, ryazhenka, yogurt. I latticini fermentati vengono preparati al meglio dalle colture starter, poiché i prodotti commerciali possono contenere conservanti e non contengono batteri del latte fermentato utili.

In contrasto con questa raccomandazione, la medicina tradizionale non raccomanda l'uso di prodotti a base di latte fermentato e alimenti di origine animale.

bere

Bere con disfunzione intestinale dovrebbe essere abbondante. È preferibile bere acqua da tavola senza gas, composte, decotti a base di erbe. Ma dal tè forte, il caffè e il cacao dovrebbero essere scartati.
Si ritiene che ogni giorno una persona dovrebbe bere 2 litri di acqua pulita. Il discorso in questo caso riguarda solo l'acqua, e questo volume non include altre bevande, frutta succosa, zuppe. L'acqua migliora i processi digestivi nell'intestino, stimola la formazione di feci, favorisce i processi metabolici nel corpo e la rimozione di tossine e tossine.

Per regolare l'intestino, sarà utile bere 1 bicchiere di acqua da tavola ogni giorno a stomaco vuoto dopo il risveglio. Per attivare il lavoro del tratto gastrointestinale nell'acqua, puoi aggiungere una fetta di limone. Tuttavia, dopo, è obbligatorio fare una colazione completa, poiché il limone stimola la produzione di succo gastrico e l'acido inizierà a consumare le pareti dello stomaco vuoto, che col tempo può portare alla gastrite.
Rimedi popolari per la terapia dei disturbi intestinali

clistere

I clisteri elimineranno l'intestino crasso dalle scorie accumulate e dalle tossine, contribuendo a far fronte alla stitichezza. Decotto per clisteri dovrebbe essere temperatura confortevole.

La procedura viene eseguita solo se necessario per la stitichezza. Se il clistere viene eseguito regolarmente, può danneggiare la mucosa intestinale e causare disbiosi, poiché questa procedura scarica dall'intestino non solo i batteri patogeni, ma anche la normale microflora.

Per la procedura, utilizzare decotti a base di erbe di salvia, achillea, eucalipto, camomilla, calendula e altre erbe. Le erbe possono essere prese in diverse combinazioni o singolarmente. In mezzo litro di acqua bollente al vapore 3 cucchiai. l. collezione, insiste nel thermos per un'ora, dopo di che filtro.

Barbabietole. 0,5 kg di barbabietole sono puliti, strofinati su una grattugia fine, versati in 1,5 litri di acqua bollente e insistito sotto il coperchio per 30 minuti, quindi filtrare. Il clistere di barbabietola aiuta a far fronte alla stitichezza, migliora la peristalsi.

Farmaci tradizionali da costipazione

L'assunzione di farmaci con effetto lassativo può essere completamente sostituita con farmaci popolari che hanno un effetto simile.

  1. Cipolle. Il succo di cipolla appena spremuto aiuta efficacemente la stitichezza. Bevi 1 cucchiaino. succo prima dei pasti 3-4 volte al giorno. Il trattamento dura 3 settimane, dopo di che si prende una pausa della stessa durata.
  2. Aloe e miele. Le foglie di aloe tagliuzzate vengono versate miele caldo in un rapporto di 1: 2, insistono un giorno, quindi riscaldano e filtrano. Bevi 1 cucchiaino. ogni mattina a stomaco vuoto.
  3. Acetosella. In 500 ml di acqua bollente al vapore 2 cucchiai. l. radice schiacciata di questa pianta, cotta a bagnomaria per mezz'ora, quindi raffreddata e filtrata. Come bevanda lassativa 1 tazza di droga prima di coricarsi.

Rimedi per la diarrea

  1. Noci. Dalla diarrea, le partizioni interne dei frutti di noce sono buone. 1 cucchiaio. l. partizioni riempire 0,5 litri di acqua bollente, cuocere per 20 minuti a fuoco basso, quindi raffreddare e filtrare. Bevi 1 tazza di farmaco al mattino prima di mangiare.
  2. Usa anche la tintura di noci. 3 cucchiai. l. partizioni del frutto di questa pianta versare 0,5 litri di vodka e insistere per due settimane in un posto caldo e buio nel bicchiere. Bevi 1 cucchiaio. l. tintura tre volte al giorno.
  3. Corteccia di quercia 1 cucchiaio. l. le mucche vengono fatte bollire in 300 ml di acqua per 10 minuti, finché il volume del liquido diminuisce di un terzo, quindi viene raffreddato e filtrato. Bevi 1 cucchiaio. l. decotto tre volte al giorno.
  4. Erba di San Giovanni. In 200 ml di acqua bollente al vapore 1 cucchiaio. l. Erba di San Giovanni, insistere per un quarto d'ora, quindi raffreddare e filtrare. Bere 1/3 di tazza tre volte al giorno per mezz'ora prima dei pasti.
  5. Coni di ontano. 1 cucchiaio. l. i coni vengono cotti a vapore in 200 ml di acqua bollente, insistono per un quarto d'ora, quindi si raffreddano e si filtrano. Bevi 1 cucchiaio. l. infusione tre volte al giorno.

Mezzi che migliorano la motilità intestinale

  1. Semi di piantaggine I semi sono macinati in macinacaffè e si mangia 1 cucchiaino. al mattino prima di colazione. I semi si gonfiano nell'intestino e contribuiscono alla formazione delle feci.
  2. Crusca di grano 1 cucchiaino. La crusca secca viene consumata al mattino a stomaco vuoto e lavata con acqua tiepida.
  3. Composta di frutta È molto utile per il lavoro della composta di intestini di prugne, albicocche e mele, prese nel rapporto 2: 2: 3. I frutti sono cotti a fuoco basso per mezz'ora. In un giorno devi bere circa due litri di composta. Il corso del trattamento dura 5 giorni, dopo di che si fermano.

Mezzi che aiutano a ripristinare la microflora intestinale

  1. Bacche acide, soprattutto mirtilli e rosa canina. Bacche o decotti di loro devono essere presi ogni giorno.
  2. Semi di girasole e noci Mescolare in proporzioni uguali e macinare in una macinacaffè semi di zucca, girasole e noci. 2 cucchiai. l. la miscela viene versata in 100 ml di acqua calda e bevuta. Prendi il farmaco due volte al giorno. Il corso del trattamento è di 10 giorni.
  3. Aria e piantaggine Mescolare un uguale volume di radice schiacciata dell'arabo e foglie di piantaggine. Per 1 tazza di acqua bollente prendere 2 cucchiaini. miscela, insistere 15 minuti, quindi filtrare. Bere 50 ml di infuso per mezz'ora prima dei pasti 3-4 volte al giorno. Il trattamento dura 10 giorni.

Attività fisica

Migliora la digestione può essere attraverso lo sport. I problemi con l'intestino si verificano più spesso in coloro che conducono uno stile di vita sedentario passivo. Per la salute dell'apparato digerente e di tutto il corpo, è necessario esercitare regolarmente, o almeno per esercitare, camminare più spesso all'aperto.

Utile per attivare il lavoro di massaggio dello stomaco e dell'intestino. Il massaggio è consigliato per mezz'ora prima dei pasti. A questo scopo, si trovano sulla schiena e accarezzano la pelle dell'addome con movimenti circolari. Questo massaggio stimola la peristalsi e provoca il flusso di sangue verso l'intestino.

Scrivi nei commenti sulla tua esperienza nel trattamento delle malattie, aiuta altri lettori del sito!
Condividi il materiale nei social network e aiuta amici e familiari!