Come fare il lavaggio gastrico a casa in caso di avvelenamento

Nella vita devi essere pronto a tutto. E per quanto riguarda la salute, le informazioni sull'assistenza in una situazione di emergenza non saranno superflue. Se c'è una vera minaccia per la salute e la vita - non aspettarti che il prossimo sia un operatore sanitario, o un'ambulanza arriverà all'istante. Qualsiasi persona vicina, intenzionalmente o accidentalmente, può bere una soluzione chimica o meno le sue compresse. Agisci immediatamente.

Come aiutare una persona a fare la lavanda gastrica in caso di avvelenamento? Non disperare! Hai solo bisogno di stare calmo e ricordare alcune semplici regole di condotta.

Come iniziare il primo soccorso per l'avvelenamento

L'idea della possibilità di avvelenamento dovrebbe sorgere in relazione a ciascuna persona in coma, quando c'è una convulsione irragionevole, se la mente è confusa.

In primo luogo, cerca di scoprire cosa viene bevuto o mangiato, se una persona è cosciente e reagisce adeguatamente alla situazione. Nel caso in cui ci sia un assistente, fagli chiamare urgentemente un'ambulanza di emergenza (una persona in ogni caso dovrà essere portata all'unità di terapia intensiva).

Questi primi passi devono essere eseguiti come:

  • il tipo di sostanza chimica che ha avvelenato la persona determina l'ulteriore tattica del trattamento;
  • sarà richiesta un'assistenza specializzata e la possibilità di consegnare una vittima all'ospedale non sempre avviene;
  • a volte nei tentativi di agire in modo indipendente puoi perdere molto tempo per niente e non salvare la vita di una persona;

In tali situazioni, tutti sono motivati ​​da un fondato timore che sia possibile ferire i feriti e peggiorare le cose. Ma spesso non c'è tempo per pensare, quindi dovrai fare il massimo sforzo per aiutare.

Opzioni per lavare lo stomaco a casa

Come fare il lavaggio gastrico a casa? Per cominciare, è necessario ricordare tutte le possibili lezioni di medicina che siano mai esistite nella vita: corsi di mutuo aiuto a scuola, studi specialistici nella scuola o nell'istituto. Anche un minimo di informazioni può aiutare. Esistono due metodi principali per la pulizia dello stomaco di una casa:

  • un metodo senza sonda;
  • lavanda gastrica con una sonda.

Ognuno di questi benefici può essere effettuato a casa. È sufficiente una piccola quantità di liquido (acqua a temperatura ambiente, una soluzione di cloruro di sodio o altro liquido specifico per il lavaggio) e gavage (questo tubo di gomma è solo specializzata kit medico ambulanza, ma a volte serendipitously può apparire e la vittima o assistenti). E 'auspicabile che la procedura è stata eseguita almeno due persone, dal momento che l'aiuto sarà più veloce e migliore.

Metodo Bezprodovy di pulizia dello stomaco

Un metodo senza sonda è usato nel caso in cui l'avvelenamento è facile e la persona è cosciente. Il più delle volte è usato negli adulti e nei bambini più grandi. Questo metodo è adatto anche per aiutare se stessi.

Come si svolge questo lavanda gastrico a casa in avvelenamento, a tappe:

  • la vittima beve immediatamente da 500 a 700 ml di liquido o più;
  • Quindi con la sua spatola o il cucchiaio ordinario irritare la radice della lingua per indurre un riflesso vomitivo;
  • se necessario, tali azioni vengono ripetute.

In particolare, tale aiuto viene mostrato alle persone che hanno assunto sostanze chimiche contemporaneamente al cibo. Questo metodo è raccomandato per usare la vittima in coscienza per qualsiasi avvelenamento, eccetto:

  • intossicazione acuta con benzina;
  • cherosene;
  • trementina;
  • acidi forti;
  • alcali;
  • molti ossidanti.

Tali sostanze possono ri-danneggiare il sistema digestivo e respiratorio quando si passa indietro!

Dopo questa procedura, è desiderabile lavare ulteriormente lo stomaco mediante sonda e più, come sostanza tossica resta talvolta nelle pieghe della mucosa dell'apparato digerente e può danneggiare.

Lavanda gastrica con una sonda

Questa procedura richiederà abilità speciali e attrezzature aggiuntive. In casi estremi, è possibile utilizzare un manuale stampato o uno specialista (chiamando un medico o un'ambulanza al telefono). Risciacquare lo stomaco attraverso la sonda a casa è una procedura relativamente sicura ma allo stesso tempo responsabile. Se non viene eseguito correttamente, sono possibili complicazioni:

  • rottura dello stomaco, esofago;
  • Il vomito cadrà nelle vie respiratorie e porterà al soffocamento.

Per procedure speciali bisogno gavage - un tubo di gomma dello spessore di 1 cm di diametro (sottili possono avere un diametro di 4 o 5 mm) e 70 cm sonda lungo End si arrotondati e presenta due aperture..

Se il sospetto di avvelenamento è la seguente procedura.

  1. È meglio lavare quando la persona ferita si trova in una posizione seduta. Per questa persona hanno messo su una sedia, il corpo è coperto il più possibile con una tela cerata.
  2. La sua testa è inclinata, è necessario chiedere alla vittima di rilassarsi e non muovere la lingua.
  3. Attraverso la bocca inizia gradualmente a iniettare la sonda (dal bordo dei denti allo sterno, cioè al suo processo xifoideo).
  4. È importante assicurarsi che il tubo non entri nella trachea (in questo caso si sentiranno rumori respiratori, apparirà un colpo di tosse, le labbra e la pelle del viso diventeranno blu).
  5. La sonda viene inserita fino a quando il contenuto gastrico appare dal bordo superiore dell'imbuto, che dovrà essere preso per l'esame.
  6. Introdurre gradualmente un liquido. Che per lavare uno stomaco a un avvelenamento? Per gli adulti, usare l'acqua normale a temperatura ambiente, ma non più di 18 ° C, per i bambini più piccoli è meglio usare soluzione salina fisiologica.
  7. Per un risciacquo basta versare 500-700 ml di acqua (questa è la norma per una persona adulta).
  8. Lo stomaco viene lavato in base al tipo di sifone: quando l'acqua viene versata, l'imbuto si trova sotto il livello dello stomaco, quindi viene sollevato.
  9. Dopo il versamento, l'imbuto viene abbassato, l'acqua di risciacquo viene drenata e lo stomaco viene nuovamente riempito d'acqua. Quindi, dovrebbe essere fatto prima della comparsa di acqua pulita. Questa procedura può generalmente andare da cinque litri e oltre.

Quindi la vittima dovrebbe essere immediatamente portata all'ospedale, indipendentemente dal suo stato di salute. Allo stesso tempo, non dimenticare il vasetto di contenuto gastrico, che è stato raccolto per investigare in laboratorio la sua composizione - questo spesso salva la vita di una persona.

La lavanda gastrica d'urgenza in caso di avvelenamento viene effettuata normalmente dagli operatori sanitari, ma quando si tratta della vita di una persona cara, non è necessario scegliere. La procedura in sé non è complicata - il problema è solo decidere di condurlo.

Come lavare efficacemente lo stomaco a casa negli adulti e nei bambini

Vari cibi o intossicazioni alcoliche, così come altre situazioni, costringono una persona a lavare immediatamente lo stomaco e la conoscenza di come farlo a casa non sarà mai superfluo. Spesso in questa procedura vengono commessi degli errori che danneggiano gravemente la salute di una persona. Se le tossine pericolose sono entrate nel corpo, potrebbe esserci una minaccia per la vita umana. La lavanda gastrica è una fase importante prima del possibile ricovero in ospedale, e aiuta anche a liberarsi da alimenti di scarsa qualità o altri alimenti.

Indicazioni per la procedura

Pulire il corpo dalle tossine e dai veleni non è solo una questione di salute, ma anche di vita di una persona. Pertanto, molti esperti consigliano anche prima dell'arrivo di un'ambulanza per bere acqua pulita non più di mezzo litro alla volta a seconda del tipo di avvelenamento. Se il paziente induce immediatamente il vomito, i veleni non avranno il tempo di entrare nel sangue della vittima. L'algoritmo di lavaggio è diverso nella sua tecnica di esecuzione. La procedura spiacevole è effettuata nei casi seguenti:

  • intossicazione alimentare o alcolica del corpo;
  • Melma, che viene prodotta in un volume maggiore a causa della gastrite;
  • lavaggio a causa di operazioni pianificate o misure diagnostiche;
  • il desiderio di perdere peso o di essere purificato dalle tossine in questo modo.

Le controindicazioni alla procedura saranno pre-infarto, ictus, crisi epilettiche. Inoltre, non si dovrebbe fare il lavaggio quando la persona è incosciente o avvelenata con benzina, acidi, cherosene, in quanto possono causare ustioni all'esofago. Anche forti dolori addominali e sanguinamento non consentono di eseguire la procedura.

Un'attenzione particolare deve essere prestata al lavaggio dello stomaco con avvelenamento da alcali e acidi. A causa dell'azione aggressiva di queste sostanze, la membrana mucosa dello stomaco viene danneggiata molto rapidamente. Aumentando l'esofago, provocheranno ustioni ancora più profonde e, a volte, persino shock dolorosi. Poiché l'intossicazione acida è molto pericolosa per l'uomo, è necessario eseguire il lavaggio, ma affidare questa procedura solo al medico. Per la procedura viene utilizzata una sonda speciale spessa. L'avvelenamento da acido è pericoloso per la vita e richiede quindi cure mediche urgenti.

Come fare un lavaggio in modo corretto?

A seconda della situazione e delle tossine presenti nel corpo, purifica lo stomaco in vari modi.

Lavarsi in ospedale

L'algoritmo della procedura a casa differisce dall'ospedale. Nelle istituzioni mediche si usa un sistema speciale, in cui è presente una sonda, oltre a un imbuto, attraverso il quale l'azione viene svolta secondo il principio di un sifone. Il liquido si sposta su quella nave che si trova al di sotto, la vittima in questo momento dovrebbe essere in una posizione seduta. Prima della procedura, scoprire le controindicazioni, se sono disponibili per il paziente. Misurando la lunghezza dell'ombrello, l'operatore sanitario prepara il liquido necessario per l'infusione e mette il grembiule sul paziente. Lubrifica ulteriormente la parte terminale della sonda con olio e la introduce gradualmente.

In questo modo è difficile fare il lavaggio gastrico a casa in casa, perché viene utilizzata un'opzione di lavaggio più semplice in cui il sistema e le competenze professionali non sono richieste. Viene utilizzato anche un metodo senza sonda se una persona non riesce a ingerirlo. Fidati della procedura per pulire lo stomaco con una sonda solo a personale medico esperto. Se avvelenamento con acidi, alcali o prodotti petroliferi è passato, dovrebbe essere particolarmente acuto.

auto-risciacquo

A casa, spesso devi ricorrere a procedure di emergenza. Per fare questo, è necessario bere acqua nella quantità di 500 ml alla volta con piccole interruzioni. Saranno necessari circa 6 tazze di acqua bollita e raffreddata a 20 gradi, ma a volte vengono utilizzati fino a 10 litri di liquido. Questa acqua può essere ben pulita il contenuto dello stomaco. Dopo aver bevuto la prima porzione di acqua, dovresti attendere il vomito. Se non vengono, i pazienti possono accelerarli autonomamente premendo due dita sulla radice della lingua, che causa irritazione e vomito. L'algoritmo di pulizia a casa richiede il lavaggio per pulire l'acqua, quindi il tempo di procedura per ciascuno è diverso.

Soluzioni di diverse composizioni sono adatte per questo processo. La temperatura delle soluzioni non dovrebbe essere superiore a 20-24 °, perché l'acqua troppo calda espande rapidamente i vasi sanguigni di una persona e il freddo, al contrario, causerà il loro spasmo. All'acqua bollita e raffreddata aggiungere 2 cucchiai. logge. soda per 5 litri. Un'altra soluzione è il manganese, che mescola e dissolve completamente tutti i cereali prima dell'uso. Il manganese è noto per avere utili proprietà antibatteriche e antisettiche. Il carbone attivo può essere utilizzato anche per lavare lo stomaco anche a casa. Ci vorranno fino a 10 compresse frantumate, che vengono sciolte in acqua. Questa soluzione risulta essere un assorbente per un organismo avvelenato.

Caratteristiche della procedura nell'infanzia

La lavanda gastrica nei bambini è leggermente diversa dagli adulti. La procedura è considerata pre-ospedaliera e dovrebbe essere eseguita entro le prime due ore, altrimenti tutte le tossine si trasferiranno nel sangue del bambino. L'algoritmo è influenzato dall'età dei bambini. Se il bambino non ha 4 mesi, i medici usano un ombrello nasogastrico. In base all'età, viene somministrata una diversa quantità di liquido. La lavanda gastrica nei neonati viene eseguita con 200 ml di acqua, un litro di liquido è necessario all'anno, circa cinque litri di acqua fino a sei anni e fino a sette litri di soluzione vengono preparati nel periodo scolastico. Nel periodo dell'adolescenza vengono utilizzati fino a 8 litri di acqua.

Per le soluzioni usare sempre la stessa acqua bollita, ed è meglio non aggiungere manganese per evitare ustioni della tenera membrana mucosa dello stomaco dei bambini. Le tossine nel corpo di un bambino si stanno diffondendo particolarmente rapidamente, quindi è necessario consultare immediatamente un medico. I bambini piccoli sono avvolti in un pannolino per una fissazione affidabile. Se il bambino è incosciente, viene girato su un fianco e la sonda viene iniettata o intubata in alcuni casi. A qualsiasi età, è necessario aiutare immediatamente il paziente con avvelenamento a casa, perché più velocemente le tossine vengono rimosse, meno gli effetti negativi avranno il corpo umano.

Come fare il lavaggio gastrico

In caso di avvelenamento o intossicazione generale del corpo, è necessario lavare lo stomaco, che spesso può salvare da incidenti.

La procedura può essere eseguita con il ristagno dello stomaco, per aiutare altri medici quando necessario per pulire lo stomaco.

In generale, puoi lavarti lo stomaco da solo, ma è importante capire come fare il lavaggio gastrico e non farti male.

Perché devi lavarti

Quando i medici avvelenano inviano sempre i pazienti al lavaggio, indipendentemente dal fatto che ci sia stato avvelenamento con cibo, chimica o altre sostanze.

Ciò è dovuto al fatto che gli agenti patogeni, tossine possono entrare attraverso il tubo digerente ad altri organi vitali, e il sistema, a causa della quale ci sono complicazioni e persino la morte, a causa di un arresto cardiaco, la respirazione.

Pertanto, quando avvelenato la prima cosa ha lavato lo stomaco.

La cosa più importante in questo stato è eseguire la procedura in tempo. Se si pulisce lo stomaco il più rapidamente e qualitativamente possibile, le complicazioni potrebbero non apparire o apparire in una quantità minima.

La linea di fondo è che lo stomaco viene pulito naturalmente rimuovendo sostanze nocive dalle pareti della membrana mucosa, dove vengono maggiormente raccolti il ​​veleno e le altre tossine.

Non è consigliabile condurre una tale procedura senza le conoscenze o l'esperienza necessarie, in modo da non danneggiare te stesso. Soprattutto riguarda l'uso di una soluzione.

Indicazioni e controindicazioni

La prima cosa da ricordare - è vietato lavare lo stomaco con metodi meccanici, se il paziente è incosciente.

Questa procedura non viene eseguita anche in caso di avvelenamento con vari prodotti petroliferi o acido. All'uscita, tali sostanze possono solo esacerbare il problema, causando più danni.

Non è consigliabile lavare lo stomaco con dolore nella cavità addominale, e anche controindicato nei seguenti casi:

  1. Nelle malattie e problemi con il cuore e i vasi sanguigni.
  2. Con malattie del sistema respiratorio.
  3. Ad alta pressione
  4. Con sanguinamento interno.

Per lavare sono ammesse le persone che hanno:

1. C'è avvelenamento con cibo, veleno.
2. Con disturbi del sistema digestivo acuto.
3. In alcuni casi è possibile effettuare la purificazione in malattie del tubo digerente.

Per risciacquare lo stomaco è necessario conoscere le regole della procedura e le soluzioni che è possibile utilizzare.

Metodi di lavaggio

Anche prima dell'inizio della procedura, è necessario conoscere alcune funzionalità e seguire rigorosamente secondo l'algoritmo presentato:

  1. Il paziente dovrebbe ricevere più acqua possibile. In breve tempo è necessario bere soluzioni o acqua per riempire completamente lo stomaco.
  2. Successivamente, una persona dovrebbe sporgersi sopra un secchio o bacino da una posizione seduta. È importante abbassare la testa sotto il livello del corpo.
  3. Con la mano sinistra, è necessario premere verso il basso la cavità addominale e giustamente provocare il vomito. Per forzare il vomito, è sufficiente premere sulla radice della lingua, in modo che lo stomaco inizi a contrarsi.
  4. Per condurre tale azione è necessario fino alla completa purificazione, fino a quando l'acqua pulita viene rimossa dallo stomaco.
  5. L'ultimo passo è il risciacquo della bocca. Per restauro è consigliato bere del tè forte, ma senza miele o zucchero.

Si consiglia di utilizzare questa tecnica solo per avvelenamento lieve, quando si tratta di sollievo, sarà necessario chiamare un medico, perché ci possono essere diverse conseguenze di avvelenamento che devono essere rapidamente agganciati.

Soluzioni di lavaggio

Per lavare lo stomaco in modo più efficiente non utilizzerà acqua, ma soluzioni speciali facili da realizzare a casa.

Spesso per la procedura utilizzare una soluzione di soda, che viene allevata in acqua normale.

Per preparare il prodotto, è sufficiente diluire 1 cucchiaio. soda in un litro d'acqua. La soda deve essere diluita accuratamente, quindi lasciare la soluzione per un po 'di tempo, in modo che i gas escano dal liquido.

Tale preparazione dovrebbe essere preparata immediatamente in una quantità di 3-4 litri, dal momento che è necessario riempire lo stomaco più volte.

In base alle caratteristiche di una persona malata, è necessario bere il più possibile senza fermarsi. Per un adulto, un singolo dosaggio è considerato circa un litro di soluzione.

Dopo aver consumato un liquido, dovrebbe apparire una sensazione di sovraffollamento. Quando lo stomaco è pieno, le pareti sono tese e la soluzione acquosa penetra nelle pieghe, lavando via veleni e tossine.

Dopo questo, è necessario indurre il vomito e ripetere la procedura 2-3 volte. Non meno efficaci saranno le soluzioni saline, che inoltre non consentono alle tossine di entrare nelle pareti della mucosa gastrointestinale.

Per una soluzione di sale, 5 litri di liquido verranno aggiunti a 2 std. sale e diluire attentamente per dissolvere i cristalli. Dopo di ciò, è necessario bere il più possibile e pulire usando la tecnica già nota.

Buon aiuto con soluzioni avvelenanti di assorbenti. Tali farmaci possono assorbire sostanze nocive, microbi e tossine, oltre a rimuoverli facilmente.

A causa di questi assorbenti in soluzione vengono utilizzati per una varietà di tipi di avvelenamento.

Per creare una soluzione, è possibile utilizzare carbone attivo, che viene preso in base al peso del paziente. Per ogni 10 kg di peso, è necessaria 1 compressa.

È necessario che la quantità sia schiacciata in una polvere e riempita con acqua calda. Dopo lo scioglimento, lo stomaco deve essere lavato secondo un metodo noto.

L'effetto eccellente dà al permanganato di potassio e per lavarlo è necessario fare una soluzione debole, che sarà rosa pallido.

Il manganese può fermare l'azione dei veleni e renderli sicuri per il corpo, inoltre i cristalli distruggono i batteri e altri agenti patogeni.

Per una soluzione, si consiglia di aggiungere circa 3-4 cristalli per litro d'acqua, quindi mescolare accuratamente tutto e passare attraverso 10 strati di garza.

Il filtraggio aiuta a evitare ustioni e conseguenze spiacevoli. Dopo la cottura, si esegue un risciacquo.

Tutti i mezzi descritti devono essere riscaldati e utilizzati a una temperatura di 36 gradi. Ciò consente di arrestare leggermente la motilità del tratto gastrointestinale e inoltre non consente di spostare rapidamente i veleni attraverso il corpo.

Lavanda gastrica per il bambino

In generale, la procedura per il lavaggio gastrico nei bambini non differisce dagli adulti, ma ci sono alcune caratteristiche che devono essere considerate:

  1. Per i bambini si consiglia di utilizzare una sonda, ma in questo caso è meglio condurre la procedura in un ospedale, in modo da non danneggiare le pareti dell'esofago.
  2. A casa, un clistere può essere usato per pulire lo stomaco dei bambini. In questo caso, il bambino viene iniettato nell'apertura anale, in modo che il liquido penetri nello stomaco. Dopo questo, il bambino ha bisogno di sdraiarsi a pancia in giù per circa 5 minuti e puoi metterlo sul piatto per la pulizia.
  3. Per i bambini, il fluido deve essere usato meno che per un adulto. L'importo è calcolato dall'età del bambino. Per un singolo lavaggio gastrico in un neonato, usare 50 ml della soluzione. I bambini da 1 a 6 mesi vengono iniettati 100 ml alla volta, da mezzo anno a un anno - 200 ml, i bambini oltre l'anno devono immettere 300 ml e ogni anno aggiunge 100 ml.
  4. È necessario prendere in considerazione il volume di soluzioni che viene introdotto nello stomaco. Quando una grande quantità di acqua o soluzione nei bambini inizia l'avvelenamento, che può essere fermato solo da un medico.

Quando un bambino è avvelenato, è meglio non ricorrere all'auto-medicazione, ma andare immediatamente in ospedale o chiamare un'ambulanza. Questo eliminerà complicazioni e persino la morte.

Errori comuni

Le persone, per ignoranza, spesso commettono errori durante la purificazione dello stomaco, per prevenirle, è necessario conoscerle:

  1. Una persona adulta alla volta può bere molta acqua o una soluzione, ma l'eccessiva assunzione di liquidi provoca l'apertura dello sfintere. Dopo di ciò, sostanze nocive dallo stomaco entrano nell'intestino e l'organismo continua ad avvelenare. Si consiglia di utilizzare un liquido con una portata di 5 ml per chilogrammo di peso.
  2. Non c'è monitoraggio della quantità di liquido iniettato e di quanto sta uscendo dal corpo. Se il liquido inizia ad essere assorbito dal corpo, può essere "avvelenato con acqua". La differenza tra l'ingresso e l'uscita del liquido dovrebbe essere solo l'1% del peso del paziente.
  3. Spesso le persone usano liquidi molto forti quando usano soluzioni, specialmente il manganese, dopo di che compaiono ustioni del tratto gastrointestinale e dell'esofago.

La lavanda gastrica deve essere eseguita accuratamente e, se possibile, è meglio cercare un aiuto qualificato e non eseguire personalmente la procedura.

Come lavare lo stomaco a casa

Lo stomaco viene lavato con intossicazione alimentare e sovradosaggio da alcol. La procedura può salvare la vita di un adulto o di un adolescente che ha ingerito le pillole. Il lavaggio terapeutico viene eseguito con discinesia dei dotti biliari e gastrite acuta ad elevata acidità. Il modo di pulire lo stomaco dipende dalla causa e dall'età del paziente, nonché dall'esperienza della persona che guiderà il processo.

Varianti di soluzioni

Un paziente con intossicazione alimentare o alcolica è seduto su una sedia rigida. I pazienti che non sono in grado di mantenere l'equilibrio sono posti sul letto e girati verso il lato sinistro o destro. Se una persona sdraiata sulla schiena, inizia il vomito, il muco e i resti di cibo cadranno nella trachea. Bloccano le vie aeree e causano soffocamento, che può portare alla morte.

Il tronco del paziente è coperto con un film o fogli in modo che il vomito non si depositi sulla pelle e sui vestiti. 5 litri di acqua distillata vengono riscaldati in un bollitore elettrico o su un fornello. È preferibile usare un liquido bollito raffreddato a temperatura ambiente. In situazioni di emergenza, l'ordinaria acqua filtrata è utile.

Il liquido per la preparazione della soluzione viene riscaldato ad una temperatura di 35-37 gradi e viene aggiunto un agente assorbente o neutralizzante.

Permanganato di potassio
Marganzovka disinfetta lo stomaco e distrugge i batteri. L'agente viene utilizzato per avvelenare con funghi velenosi e prodotti declassati. 5 litri di acqua calda avranno bisogno di 3-5 cristalli. Puoi bere una soluzione rosa pallido. L'agente concentrato brucia l'esofago e la mucosa dello stomaco, peggiorando il benessere del paziente. L'acqua viene agitata fino a completa dissoluzione della polvere secca e quindi filtrata attraverso una garza o un filtro di carta. I resti dei cristalli che entrano nello stomaco insieme al liquido aderiscono alla mucosa. La sostanza provoca ustioni ed erosione, può causare sanguinamento.

assorbenti
Alle persone con intossicazione da alcol viene data una soluzione preparata con carbone attivo. Collegare 5 litri di acqua calda e 10 compresse pestate. Per distruggere, prendere in grandi porzioni. Il carbone attivato attira le tossine, aiuta con l'avvelenamento acuto e l'overdose. La soluzione assorbente viene preparata da Polysorb e Enterosgel. Per 5 litri di liquido caldo, 2-3 cucchiai del prodotto.

La soluzione salina viene utilizzata per intossicazione da alcol, avvelenamento con compresse e funghi.

Opzione neutralizzante
Se l'acido entra nello stomaco, ad esempio, l'aceto di tavola diluito, al paziente viene somministrata una soluzione di soda. Neutralizza la sostanza, proteggendo la mucosa dalle ustioni. Il farmaco è controindicato se il paziente ha bevuto l'essenza di aceto. In questi casi, chiamare immediatamente l'ambulanza e non fare nulla prima dell'arrivo degli specialisti.

La soluzione contiene 3-4 cucchiai di bicarbonato di sodio e 5 litri di acqua. Il liquido per lavare lo stomaco viene accuratamente mescolato e quindi filtrato. Le particelle di soda irritano la membrana mucosa degli organi digestivi.

I pazienti che sono avvelenati da prodotti o sostanze contenenti alcali, preparano una soluzione di acido citrico. Unire 3 litri di acqua bollita con un cucchiaino di polvere. Si consiglia alle persone con gastrite di prenderne la metà, in modo da non provocare una esacerbazione della malattia. L'acido neutralizza gli alcali, proteggendo lo stomaco dalle ustioni. Succo di limone appena spremuto ha proprietà simili. A 5 litri di liquido caldo, saranno necessari 3-4 cucchiai di integratore.

Una semplice opzione
Una persona con intossicazione alimentare viene offerta acqua bollita ordinaria. È riscaldato a 35-37 gradi. Un liquido caldo arresta la peristalsi intestinale, prevenendo la diffusione di tossine in tutto il corpo.

Stimolazione del vomito

L'ospedale usa una sonda di gomma per lavare lo stomaco. Un'estremità del tubo di gomma viene inserita nell'organo digestivo, la seconda viene inserita nell'imbuto liquido. A casa, la procedura viene eseguita utilizzando un normale cucchiaio o dita.

Il paziente seduto su una sedia riceve 500 ml di qualsiasi soluzione. Si raccomanda agli adulti di aumentare le dimensioni della porzione a 800 ml o 1 l. Il paziente beve il rimedio proposto per 2-3 approcci, facendo una pausa di trenta secondi tra di loro per riprendere fiato. Più soluzione viene posta nello stomaco, più facile sarà indurre il vomito.

Il paziente che giace sul letto o sul divano dovrebbe bere il liquido a piccoli sorsi in modo che non entri nella trachea. Coprire il paziente non solo con il paziente, ma anche con i mobili, in modo da non contaminare il vomito.

Prima della procedura, accanto alla persona che sta facendo la lavanda gastrica, metti una bacinella o un ampio secchio. Il paziente deve sedersi in un posto e non correre dalla sedia al bagno e viceversa. Le mani e un cucchiaio, progettati per stimolare il vomito, vengono disinfettati con una soluzione di sapone o manganese. Puoi pulire l'antisettico per proteggere lo stomaco da infezioni e batteri.

Quando una persona beve la prima parte della soluzione, mette una palma sul plesso solare. Le dita della seconda mano o un cucchiaio preme sulla radice della lingua, aprendo la bocca. Un oggetto solido irrita le terminazioni nervose e provoca nausea. Non rimuovere le dita fino a quando non si verifica il vomito.

Il palmo appoggiato sul plesso solare deve essere premuto delicatamente sullo stomaco in modo che sia completamente rimosso dalla soluzione. Fermare la stimolazione quando il liquido si esaurisce e un sapore acido appare nella tua bocca. Si consiglia al paziente di sporgersi in avanti in modo che sia più facile portare la procedura.

La persona riposa per 2-3 minuti e poi beve una nuova porzione della soluzione. Risciacquare ripetutamente fino a quando il liquido è limpido e chiaro. Mentre nell'acqua ci sono pezzi di cibo, compresse o altre impurità, non puoi fermarti.

Purificazione aggiuntiva

I pazienti con intossicazione alimentare e alcol e le persone che hanno assunto troppe pillole ricevono un clistere dopo il lavaggio. Utilizzare una soluzione di cloridrato o soda, permanganato di potassio. Avrai bisogno di una pera di gomma e vaselina, che può essere sostituita con una crema da latte grassa.

Il paziente è posto sul lato sinistro e ha chiesto di tirare le ginocchia al suo mento. Nella pera raccolgono acqua calda. La punta di plastica e l'ano sono lubrificati con vaselina. Il clistere viene iniettato nel retto. La pera viene delicatamente compressa, riempiendo l'intestino con una soluzione. Quando il liquido è finito, la punta viene estratta. Una persona dovrebbe sdraiarsi per 10-20 minuti, in modo che l'acqua calda assorba le tossine. Poi gli danno un contenitore o lo aiutano a raggiungere il bagno.

Sono sufficienti 1-2 procedure per lavare fuori dall'intestino i residui di alcol o prodotti di scarsa qualità.

Restauro dopo il lavaggio

Il paziente viene posto sul letto dopo la procedura di pulizia. Ai piedi e allo stomaco attaccare una bottiglia d'acqua calda con acqua calda. Calmerà gli spasmi, rimuoverà i sintomi sgradevoli, eviterà brividi nel corpo e brividi. È possibile sostituire la bottiglia dell'acqua calda con una bottiglia di plastica o di vetro. Il contenitore è riempito con acqua calda, avvolto con una sciarpa di lana o un asciugamano di spugna. Si consiglia un impacco caldo. Una bottiglia di acqua calda troppo calda peggiora solo il benessere del paziente.

Una persona giace 30-40 minuti sul lato sinistro o destro finché non passa la nausea. Se durante questo periodo non ci sono stati attacchi di vomito, al paziente viene somministrato un adsorbente:

  • enterosgel;
  • carbone attivo;
  • Polisorb.

I preparati puliscono lo stomaco e l'intestino delle restanti tossine, aiutano la mucosa a riprendersi.

Carbone attivo è raccomandato per il sovradosaggio con farmaci. Una persona che ha assunto una dose letale di sonniferi o antidepressivi, ha rapidamente lavato stomaco e intestino. Quindi ti costringono a bere 100 ml di acqua, in cui viene sciolto un cucchiaino di carbone attivo. Le compresse dovrebbero essere macinate, che hanno iniziato a lavorare immediatamente dopo essere entrati negli organi digestivi.

Dopo 20-30 minuti, al paziente viene somministrata una tazza di caffè forte o tè nero. Una bevanda debole stimola il sistema nervoso e impedisce ad una persona di addormentarsi prima che arrivino i medici.

Quando si raccomanda l'avvelenamento da alcol, latte con carbone attivo. È ubriaco dopo aver lavato lo stomaco per neutralizzare le tossine che sono penetrate nel sangue. Aiuta e tè o caffè dolce, che aggiunge una fetta di limone.

Nei pazienti con intossicazione, la temperatura aumenta, iniziano i brividi. Con febbre e calore, si raccomanda riposo e riposo a letto. Una persona dovrebbe bere molto per ripristinare il bilancio idrico. Se la temperatura non diminuisce dopo 3-4 ore dopo il risciacquo o si alza, è necessario chiamare un'ambulanza.

La riabilitazione a casa dura 4-7 giorni. Il paziente viene preparato porridge di muco, gelatina e zuppe dietetiche. Le bevande con latte acido sono utili, come lo yogurt o il kefir. I prodotti ripristinano la microflora. Dopo il lavaggio, la mucosa è irritata, quindi non è possibile utilizzare spezie taglienti, fritte e grassi. Marinate controindicate, fumo e biscotti.

Al paziente vengono prescritti farmaci che ripristinano la microflora intestinale. Lo faranno Hilak Forte e Lineks. I farmaci vengono assunti il ​​secondo o il terzo giorno dopo il lavaggio.

Controindicazioni ed errori

Le persone che non hanno istruzione medica non dovrebbero usare una sonda. Solo i professionisti sanno come inserire correttamente un tubo di gomma, in modo da non danneggiare le pareti dello stomaco e non danneggiare la trachea.

Il lavaggio non funziona se la persona è incosciente o non risponde alle parole e alle richieste. È vietato disinfettare meccanicamente lo stomaco se:

  1. Il paziente ha bevuto benzina, cherosene o trementina. Le sostanze infiammabili bruciano attraverso il muco, quindi senza aiuto medico da non gestire.
  2. Alla persona la pressione alzata, un'insufficienza intima o cardiaca affilata o un'ulcera allo stomaco.
  3. Nelle masse vomito o nelle feci ci sono grumi marroni. Indicano sanguinamento gastrico o intestinale.
  4. Il paziente ha epilessia o una tendenza alle convulsioni, sulle mucose della bocca o della gola ci sono ferite, crepe o ulcere.

Lavare in casa è controindicato in gravidanza. Le contrazioni muscolari possono scatenare un aborto spontaneo.

Alla purificazione meccanica dello stomaco si ricorre solo in situazioni di emergenza. Gli adulti lavano lo stomaco attraverso l'esofago, i bambini fino a 2-3 anni vengono iniettati nel retto. È necessario osservare che dalla persona c'era tanta acqua, quanti ne ha bevuti, diversamente lo stato di salute del paziente peggiorerà. Se il lavaggio non ha aiutato a liberare il corpo da veleni o tossine, il paziente viene ricoverato in ospedale.

Lavanda gastrica a casa sotto avvelenamento

Insieme con le informazione e di formazione ai tecnici di eseguire la respirazione artificiale, le compressioni toraciche e fermare l'emorragia, la conoscenza di come fare una lavanda gastrica in casa per adulti e bambini, è un sistema di pronto soccorso che dovrebbe essere in grado di fornire ad ogni persona.

La stragrande maggioranza delle persone sono sicuri si può dire che sanno tutto su come lavare lo stomaco a casa e incondizionatamente credono che per lavare lo stomaco con l'avvelenamento mostrato per tutti i prodotti alimentari o di altro intossicazione o nonostante tutto. Ma questa è un'illusione. Per effettuare tale manipolazione, non ci sono solo indicazioni, ma controindicazioni.

Indicazioni per la lavanda gastrica

Ecco i casi in cui è necessaria la lavanda gastrica:

  • forte vomito, senza molto sangue nelle masse aziendali;
  • intossicazione alimentare acuta;
  • gravi segni primari di intolleranza allergica;
  • avvelenamento con tossine vegetali o chimiche;
  • intossicazione da alcool o sovradosaggio di altre sostanze stupefacenti;
  • incidenti di avvelenamento da monossido di carbonio;
  • ingestione accidentale o intenzionale di veleni utilizzati nella vita di tutti i giorni;
  • intossicazione da farmaci;
  • eccesso di cibo banale e / o sintomi di ostruzione intestinale:
    • dolore opaco persistente o ricorrente (10-15 minuti) nell'addome;
    • gonfiore;
    • costipazione, che a volte è preceduta da diarrea con scarico sanguinante;
    • nausea e vomito spesso ricorrente;
  • pazienti con discinesia biliare, renale cronica o patologie epatiche - dopo l'emesi indotta accettazione benigno di cibo, o quando un forte bruciore di stomaco e alitosi;
  • in pazienti con gastrite - nel caso della formazione di una grande quantità di muco;
  • nei bambini - "conoscenza" con bacche di belladonna o altre piante velenose.

Questo è importante! Se c'è qualche dubbio sulla correttezza della decisione di lavare lo stomaco, è meglio aspettare l'arrivo di una squadra di ambulanze o portare la vittima all'ospedale da sola.

Controindicazioni per la procedura

Una controindicazione relativa alla lavanda gastrica indipendente a casa è la gravidanza, in quanto può causare un aborto spontaneo.

Ma i casi in cui la lavanda gastrica è severamente vietata:

  1. Avvelenamento causato dall'adozione di cherosene.
  2. Convulsioni e convulsioni convulsioni, o se una persona soffre di epilessia.
  3. Sanguinamento gastrico acuto.
  4. Ulcera allo stomaco
  5. Lesioni brucianti di gola mucosa, laringe, stomaco.
  6. Stati pre-ictus e ictus.
  7. Infarto del muscolo cardiaco, aneurisma aortico, aritmia, attacco di angina pectoris.
  8. In caso di restringimento organico dell'esofago nei tumori dello stomaco canceroso.
  9. Violazione o soppressione della respirazione di qualsiasi eziologia.
  10. Svenimento e perdita di coscienza.

Alla nota Non dovrebbe sorprendere che, se la lavanda gastrica a casa porterà una persona con formazione medica, e la vittima è incosciente, per la manipolazione richiederà non solo la somiglianza dell'imbuto, e una sonda gastrica, ma anche pre-intubazione della trachea.

Mezzi disponibili per la lavanda gastrica in casa

La condizione in cui è richiesta la lavanda gastrica è sempre scomoda, e non solo per qualcuno che ha bisogno di tale manipolazione, ma anche per una persona che aiuterà a portarlo a termine. In tali condizioni estreme, è importante non perdersi, per mostrare la massima concentrazione e per utilizzare quelli disponibili a disposizione per quelli che sono adatti per la procedura.


Quindi che lavare lo stomaco? Quali soluzioni preparare, in quali casi dovrebbero essere utilizzati o viceversa, quando dovremmo astenerci dal prenderli?

Acqua bollita

Questo è l'unico liquido universale che è accettabile in qualsiasi condizione. Nel caso dell'acqua bollente, si dovrebbe rispettare una sola regola: la sua temperatura dovrebbe essere compresa tra 18 e 37 ° C.

Se le condizioni non permettono di far bollire o raffreddare velocemente l'acqua, allora puoi usare l'acqua del rubinetto ordinaria, ma in questo caso è meglio "neutralizzarla". Il manganese è il più adatto a questo scopo.

Una soluzione di permanganato di potassio

Il lavaggio dello stomaco con permanganato di potassio è indicato in tutti i casi di intossicazione alimentare o intossicazione, che non sono ancora accompagnati da diarrea.

La temperatura della soluzione di manganese deve essere la temperatura ambiente. È possibile utilizzare acqua bollita o "grezza". Prima del lavaggio è necessario preparare 3-5 litri di soluzione dal calcolo di 1-2 cristalli di permanganato di potassio per 1 litro di acqua per un bambino e 3-4 cristalli per 1 litro di acqua per un adulto.

Attenzione per favore! La soluzione preparata di permanganato di potassio deve essere filtrata in anticipo, poiché i cristalli di manganese non disciolti necessariamente bruceranno il muco del piloro o dello stomaco. In presenza di malattie dello stomaco o del duodeno, è severamente vietato lavare anche con una soluzione di acido manganese leggermente concentrata!

Acqua salata

La lavanda gastrica durante l'avvelenamento è possibile con l'aiuto di una soluzione di sale nella proporzione:

  • per gli adulti: 5 litri di acqua - 2,5 cucchiai. sale.;
  • per i bambini: 5 litri di acqua - 1,5 cucchiai. sale.
  • per i bambini al di sotto dei 3 anni è meglio usare la soluzione di cloruro di sodio già pronta venduta in farmacia - soluzione salina.

Il lavaggio con acqua salata è particolarmente efficace nell'intossicazione alimentare acuta.

Acqua gassata

Una soluzione di soda è particolarmente buona quando il fattore di avvelenamento è l'alcool o soluzioni acide di concentrazione debole o media. Preparare una soluzione di soda per il lavaggio dello stomaco dal calcolo di 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio per 1 litro di acqua calda bollita, dopo di che viene raffreddato a temperatura ambiente con qualsiasi mezzo disponibile.

Questo è importante! In caso di avvelenamento con aceto o altro acido, somministrare immediatamente una bevanda di 95 ml di acqua calda in cui è necessario rapidamente, ma mescolare accuratamente 1 cucchiaino (5 g) di bicarbonato di sodio. Dopodiché, appena possibile preparare il 2% di soluzione di soda per il lavaggio gastrico:

  1. Far bollire 95 ml di acqua, togliere dal fuoco e sciogliere in esso 1 (con un vetrino!) Un cucchiaino di soda.
  2. Quindi versare la soluzione risultante in un barattolo da 3 litri e rabboccare con acqua corrente normale a temperatura ambiente.
  3. Inizia subito a sciacquare lo stomaco.

Soluzioni di assorbimento

Ed ecco come fare il lavaggio gastrico, o meglio, come preparare le soluzioni per il lavaggio con l'uso di assorbenti di base:

  • carbone attivo - 5 cucchiai di pastiglie pestate per 5 l di acqua;
  • carbone bianco - 5 cucchiaini di pastiglie pestate per 5 litri di acqua;
  • polisorb, enterosgel o altri - 20 cucchiai per 5 litri di acqua.

Poiché il risciacquo con assorbenti popolari è piuttosto costoso, un metodo di lavaggio doppio con l'uso di un adsorbente tra i lavaggi è ora diventato diffuso:

  1. Risciacquare lo stomaco con una soluzione che è più adatta per un particolare tipo di avvelenamento.
  2. Il prossimo passo è prendere 100 ml di acqua dalla soluzione con:
    • 5-10 compresse pestate di carbone nero;
    • 3-6 pastiglie di carbone bianco pestate;
    • 1 cucchiaino di polisorb o enterosgelya.
  3. Attendere 10 minuti e, durante questo periodo, preparare 3 litri di soluzione salina.
  4. Risciacquare lo stomaco con acqua appena salata.

Una soluzione di acido citrico

Una soluzione piuttosto specifica, utilizzata solo in caso di avvelenamento con alcali concentrato. Viene preparato dal calcolo di 1 cucchiaino di acido citrico per 5 litri di acqua.

Lavanda gastrica fatta in casa - un algoritmo di azioni

La tecnica classica di base della lavanda gastrica a casa è diretta alla stimolazione del riflesso del vomito, al completo svuotamento dello stomaco e al lavaggio "per pulire l'acqua". È necessario in anticipo preoccuparsi non solo della preparazione della soluzione, ma anche di calcolare la sua quantità, che può essere somministrata per avvelenamento alla volta: 6-7 ml di soluzione per 1 kg di peso corporeo.

E se la vittima si rifiuta categoricamente di usare la tecnica del vomito "irritazione della radice della lingua"? In questo caso, è necessario preparare una soluzione concentrata di sale da cucina o polvere di senape - 1 cucchiaio per 200 ml di acqua.

Come lavare adeguatamente lo stomaco? Dopo tutti i preparativi è necessario seguire il principio fondamentale: la manipolazione della soluzione deve essere alternata alla provocazione del vomito da 7 a 8 volte.

Dopo aver lavato lo stomaco, si raccomanda di riposare in una zona ben ventilata, un'abbondante bevanda calda, nella maggior parte dei casi è possibile e necessario somministrare un diuretico e dopo 10 minuti una dose di assorbente. L'accettazione di qualsiasi lassativo, ad eccezione del sale di Glauber, è severamente proibito. Se la persona avvelenata perde conoscenza - per dare l'odore di ammoniaca, per eseguire movimenti di massaggio, la vita con lui in costante contatto verbale.

Nei casi gravi di avvelenamento o intossicazione, qualsiasi pronto soccorso, inclusa la lavanda gastrica, dovrebbe iniziare con la regola base di chiamare un'ambulanza.

Caratteristiche del lavaggio gastrico per avvelenamento a casa

L'avvelenamento è una delle malattie più comuni. Ogni persona lo affronta molte volte. In questo articolo, abbiamo esaminato il lavaggio gastrico durante l'avvelenamento, le principali indicazioni e controindicazioni alla procedura, le sue regole principali.

A cosa serve il lavaggio gastrico?

Lavaggio del stomaco per avvelenamento per via orale (durante il quale la sostanza nociva tossica ingerita attraverso la bocca allo stomaco) è una condizione necessaria procedure mediche, che non può che migliorare lo stato di salute della vittima, ma anche salvare vite umane.

È con il lavaggio dello stomaco che dovrebbe iniziare il primo aiuto medico o pre-medico per l'intossicazione. Entrando nello stomaco, le tossine non vengono assorbite nel sangue subito e per qualche tempo sono nella sua cavità. Mediante la purificazione gastrica è possibile impedire loro di entrare nel flusso sanguigno, ridurre l'intossicazione e rimuovere sostanze patogene che irritano la mucosa.

Si noti che questa procedura ha le proprie indicazioni e controindicazioni. Lo stomaco con l'avvelenamento può essere lavato a casa, non sempre. Di seguito considereremo le principali situazioni in cui la pulizia gastrica può essere effettuata indipendentemente e i casi in cui questa procedura deve essere eseguita da personale medico.

Indicazioni per la lavanda gastrica in casa

Nella maggior parte dei casi di avvelenamento, la lavanda gastrica può essere fatta indipendentemente, a casa, prima dell'arrivo di un'ambulanza. Di seguito sono elencati i principali tipi di avvelenamento, in cui è necessario lavare lo stomaco dopo la comparsa dei primi sintomi di intossicazione.

  • Avvelenamento da alcol o surrogati di alcol. Con intossicazione da alcol, la purificazione dello stomaco aiuta a rimuovere i resti di alcol dal corpo, migliorare le condizioni del paziente.
  • Tutti i tipi di intossicazione alimentare. Con l'aiuto del lavaggio è possibile rimuovere dallo stomaco i resti di cattiva qualità, batteri contaminati o cibo velenoso. Soprattutto la lavanda gastrica è necessaria per avvelenare con funghi, latticini, uova e carne. Con un grave intossicazione alimentare, la pulizia della cavità gastrica salva una persona da uno shock tossico-infettivo.
  • Sovradosaggio di farmaci può verificarsi a causa di ricevimento accidentale o speciale di grandi dosi di farmaci. I bambini possono prendere compresse brillanti per dolci e mangiarli. Un sovradosaggio di droghe si riscontra anche negli adulti che vogliono suicidarsi. Gli errori con il dosaggio possono essere persone anziane con disabilità visiva o con demenza senile.

In quali casi devo lavare lo stomaco?

Pulire lo stomaco a casa non può essere fatto con tutte le condizioni patologiche causate dall'assunzione di sostanze tossiche e pericolose. I seguenti sono i principali avvelenamenti e malattie in cui è vietato lavare lo stomaco da soli.

  • Avvelenamento con acidi o alcali. In questa condizione patologica, la pulizia gastrica deve essere eseguita da medici che utilizzano una sonda. Se cerchi di lavarti a casa, puoi provocare una bruciatura ripetuta della mucosa dell'esofago e causare profuse emorragie interne.
  • Il vomito in nero o nel sangue è un sintomo di emorragia interna. Questa condizione può essere provocata dall'alcol, dalle sostanze chimiche. Risciacquare lo stomaco, indurre il vomito, bere qualche medicina o acqua in questa condizione è strettamente controindicato.
  • Violazione della coscienza nel paziente, in cui non può bere acqua da solo. A questa condizione è possibile attribuire intossicazione alcolica o narcotica.

Ricorda che per condurre una lavanda gastrica indipendente in bambini sotto i 3 anni è severamente proibito. A questa età, i bambini non hanno sviluppato meccanismi di riflesso protettivi definitivi, possono soffocare con il vomito.

Le regole per pulire lo stomaco a casa

Come mi lavo lo stomaco a casa? A casa, pulire lo stomaco non è difficile. Richiede solo acqua semplice da tavola a temperatura ambiente. Quando si avvelena con compresse, questa procedura deve essere eseguita entro 5-10 minuti dopo l'assunzione dei farmaci.

Al fine di risciacquare lo stomaco, Il paziente deve bere 0,5-1 litro di acqua semplice con un tiro al volo e quindi deve essere immediatamente strappato. Questa procedura può essere ripetuta più volte.

Si prega di notare che il trattamento di avvelenamento deve essere effettuato in un ospedale. La pulizia dello stomaco a casa è fatta mentre si attende la squadra dell'ambulanza, è solo una componente delle cure mediche di cui ha bisogno una persona malata.

A casa, è vietato aggiungere all'acqua qualsiasi medicinale, decotto alle erbe o manganese per sciacquare la cavità dello stomaco. Pulire con acqua pulita.

Ricorda che solo un medico può scegliere con precisione di risciacquare lo stomaco. Nella fase pre-ospedaliera, è possibile utilizzare solo acqua semplice.

Purificazione dello stomaco da parte dei medici

Quando si avvelena con acidi o alcali, la lavanda gastrica viene effettuata da personale medico di una squadra di ambulanze. Per fare questo, usano un tubo gastrico attraverso il quale l'acqua viene versata e versata.

Con l'aiuto di tale pulizia è possibile evitare il contatto ripetuto della mucosa dell'esofago e della cavità orale con alcali e acidi aggressivi. Queste sostanze causano ustioni chimiche o necrosi delle pareti dell'esofago, possono anche danneggiare i polmoni e la trachea in caso di sostanze chimiche gettate nel tratto respiratorio.

Dopo aver lavato la cavità gastrica attraverso la sonda, il paziente viene ricoverato in ospedale, il trattamento successivo è prescritto dai medici dell'ospedale.

Cos'altro puoi fare per aiutare un paziente con intossicazione alimentare?

La lavanda gastrica non è sufficiente per alleviare le condizioni del paziente. In caso di avvelenamento con alcol o alimenti, è necessario fornire un pronto soccorso più ampio alla vittima mentre si attende il team NSR. Determina la velocità di ulteriore recupero del paziente.

I componenti principali dell'aiuto di emergenza pre-emergenza alla persona avvelenata sono descritti di seguito.

  • Clistere. La purificazione dell'intestino aiuta a ridurre la sindrome da intossicazione. Per condurre il clistere a casa, è necessario semplice acqua bollita, temperatura ambiente neutra. Eseguire la pulizia dell'intestino prima della comparsa di lavaggi puliti e trasparenti.
  • I sorbenti sono farmaci che si legano, neutralizzano e rimuovono tossine, batteri e sostanze tossiche dall'intestino. I sorbenti sono presi separatamente dagli altri farmaci. Bevili con una quantità sufficiente di acqua. Il liquido accelera la loro azione. Il dosaggio dei sorbenti può essere calcolato in base al peso o all'età del paziente, quindi prima di assumere questi farmaci è necessario studiare attentamente le istruzioni. Nomi di sorbenti:
  1. carbone attivo;
  2. carbone bianco;
  3. sorbeks;
  4. smectite;
  5. Atoxil;
  6. enterosgel.
  • Bevanda abbondante aiuta a ridurre la sindrome di intossicazione e compensare la perdita di liquidi a causa di vomito e diarrea. Puoi bere acqua normale o minerale. Si noti che l'acqua deve essere priva di gas. Puoi anche bere un tè nero o un brodo di rosa canina.

Lavare lo stomaco con l'avvelenamento aiuta a rimuovere i residui di tossine e batteri, a ridurre la sindrome da intossicazione, a rimuovere nausea e vomito. In caso di grave intossicazione alimentare, questa procedura può salvare vite umane. Effettuare la pulizia della cavità dello stomaco a casa è proibito quando il vomito nero o sanguinoso, l'avvelenamento con acidi o alcali, violazione della coscienza del paziente. Inoltre, questa procedura non è raccomandata per i bambini sotto i 3 anni a causa dell'alto rischio di vomito con vomito.

Come lavare adeguatamente lo stomaco a casa?

La lavanda gastrica è una spiacevole ma necessaria manipolazione per un numero di problemi gastrointestinali. L'ingresso di sostanze tossiche nell'organismo - che si tratti di cibi e bevande di bassa qualità o dannosi o quantità eccessive di farmaci - può causare un grave avvelenamento.

Il primo soccorso, che deve essere fornito al paziente prima dell'arrivo di "ambulanza", è quello di lavare immediatamente lo stomaco.

Indicazioni per la procedura

La purificazione dello stomaco a casa è fatta per scopi medici quando si verificano le seguenti situazioni:

  • avvelenamento con cibo di scarsa qualità o bevande alcoliche;
  • avvelenamento da sostanze chimiche o droghe;
  • Eccesso di cibo, che ha causato problemi con la digestione del cibo.

In presenza di alcune malattie dell'apparato digerente (discinesia della cistifellea, gastrite acuta e acidità aumentata), il lavaggio gastrico è raccomandato come rimedio che allevia significativamente le condizioni del paziente.

Come fare?

È possibile lavare lo stomaco con due metodi: utilizzando un tubo medico (sonda) e bevendo una quantità considerevole di una soluzione appositamente preparata.

Uso di un tubo gastrico medico

Lavarsi con una sonda è il modo più efficace per purificare lo stomaco. Tuttavia, a causa del fatto che l'esecuzione di questa manipolazione richiede la necessaria formazione medica, è possibile introdurre la sonda nello stomaco a casa solo con la partecipazione di persone con esperienza rilevante. Altrimenti, è possibile ferire la mucosa gastrica e aggravare la posizione del paziente.

Per inserire la sonda nello stomaco, è necessario portare il paziente in posizione seduta e spingere il tubo di gomma nell'esofago con movimenti progressivi. In questo caso, non dovresti consentire cretini taglienti per evitare lesioni alla laringe e alle mucose.

Uno speciale imbuto è posto sull'estremità libera del tubo, attraverso il quale viene versata acqua pura (per adulti) o soluzione fisiologica (per il bambino) nello stomaco.Una singola dose di acqua da versare deve essere di 500-750 ml. Dopo che l'acqua entra nello stomaco, l'imbuto viene abbassato e il liquido di risciacquo viene scaricato.

Quando solo l'acqua pura viene dallo stomaco, la tesi delle impurità del contenuto del vomito, il risciacquo può essere completato. In media, una procedura efficace richiederà 8-10 alloggiamenti della soluzione e circa cinque litri d'acqua.

Come applicare l'aloe e il miele per il trattamento delle malattie dello stomaco? Leggi in questo articolo.

Metodo Bezsonde

Il più delle volte, l'intossicazione domestica utilizza un metodo di "ristorante" di lavanda gastrica - senza usare una sonda o una tazza di Esmarch. Per tale metodo, è necessario che la vittima sia cosciente.

Per lavare lo stomaco dovrebbe seguire la seguente procedura:

  1. Preparare una quantità significativa di acqua pulita a una temperatura di 20-25 ° C (fino a 6 litri) - si consiglia di farlo in un vaso grande.
  2. Dare alla vittima la dose massima possibile di liquido da bere - una dose singola dovrebbe essere di 500-600 ml di acqua.
  3. Una spatola o due dita (indice e medio) dovrebbero essere premuti sulla radice della lingua per stimolare il vomito.

Dobbiamo assicurarci che il paziente beva tanta acqua che lo stomaco sia completamente riempito. Quindi tutte le pieghe della sacca muscolare saranno raddrizzate, le sostanze tossiche usciranno e la pulizia sarà più efficace.

La manipolazione di acqua potabile e la provocazione del vomito dovrebbero essere eseguite 7-8 volte, fino a quando il fluido emetico è completamente pulito.

Soluzioni utilizzate per purificare lo stomaco

Al fine di sbarazzarsi più efficacemente delle sostanze velenose, la lavanda gastrica viene effettuata utilizzando le seguenti soluzioni:

  • Soluzione di sodio - è fatto aggiungendo acqua al bicarbonato di sodio (cloruro di sodio) in un rapporto di 1 cucchiaio. soda per 1 litro di acqua.
  • Soluzione salina - impedisce il movimento di sostanze tossiche nell'intestino, quindi è considerato il più efficace nell'avvelenamento. Per preparare la soluzione, vengono utilizzati 2 cucchiai pieni di sale per 5 litri di acqua calda.
  • Soluzioni con enterosorbenti - contribuire alla rapida purificazione dello stomaco grazie alle proprietà assorbenti dei sorbenti. Fanghi o gel vengono utilizzati in una concentrazione di 1 cucchiaino. preparazione per 1 bicchiere d'acqua. È possibile preparare una soluzione acquosa utilizzando compresse frantumate di carbone attivo - al ritmo di 1 compressa per 10 kg di peso corporeo della vittima. Le soluzioni con assorbenti sono efficaci nell'intossicazione alimentare, nel trattamento delle reazioni allergiche acute.
  • Soluzione isotonica - usato per lavare lo stomaco nei bambini.
  • Una soluzione di permanganato di potassio (permanganato di potassio) - Per lavare lo stomaco in acqua, aggiungere alcuni cristalli della sostanza per rendere la soluzione rosa pallido. Prima del lavaggio, il liquido risultante deve essere filtrato in modo che i cristalli non possano raggiungere la mucosa gastrica.

Al termine della procedura di lavaggio gastrico, la vittima dovrebbe sciacquarsi la bocca, mettere il paziente a letto e mettere una bottiglia d'acqua calda sullo stomaco. Per eliminare definitivamente le tossine, è necessario assumere carbone attivo, polisorbente o enterosgel.

misure precauzionali

Irrigare lo stomaco con un metodo senza sonda a casa può essere associato a un pericolo per la salute del paziente. Nei seguenti casi, è possibile utilizzare la purificazione gastrica solo in istituti medici, utilizzando una sonda:

  • perdita di coscienza da parte del paziente o condizione vicina allo svenimento;
  • Avvelenamento da prodotti di raffinazione del petrolio, alcali forti o acidi - con il passaggio inverso di queste sostanze attraverso la bocca, sono possibili complicazioni dal sistema respiratorio e digestivo;
  • la presenza di una bruciatura della laringe o della cavità orale.

Se dopo un avvelenamento sono passate diverse ore, il lavaggio gastrico deve essere combinato con un clistere purificante, poiché le sostanze tossiche si sono già trasferite nell'intestino.

Quando si sceglie una soluzione per la lavanda gastrica, si deve tenere presente che in presenza di malattie gastrointestinali, può essere utilizzata solo una soluzione di soda debole.

Quali sono le ragioni per lanciare la bile nello stomaco? Leggi in questo articolo.

Quando non posso lavare?

La pulizia dello stomaco a casa è completamente esclusa se la vittima ha una delle seguenti diagnosi:

  • epilessia e convulsioni convulsive;
  • patologia cardiovascolare e pre-infarto;
  • ulcera allo stomaco;
  • colelitiasi;
  • ipertensione, stato pre-ictus, ictus;
  • presenza di sanguinamento interno.

In caso di avvelenamento, i pazienti con i problemi elencati devono essere immediatamente ospedalizzati. Prima vengono aiutati a pulire lo stomaco in un ospedale, più è probabile che il corpo si libererà completamente di sostanze tossiche.

La lavanda gastrica è una procedura tecnicamente semplice, che nella maggior parte dei casi può essere eseguita a casa. Tuttavia, dopo aver mangiato o avvelenato da medicinali, non si dovrebbe fare affidamento su un esito positivo solo con l'applicazione della purificazione gastrica. Questa misura può essere considerata solo come un aiuto di emergenza alla vittima, fornita prima dell'arrivo di un medico.

Ti piace l'articolo? Iscriviti agli aggiornamenti del sito via RSS o segui gli aggiornamenti su VKontakte, compagni di classe, Facebook, Google Plus o Twitter.

Iscriviti agli aggiornamenti via e-mail:

Dillo ai tuoi amici! Racconta questo articolo ai tuoi amici nel tuo social network preferito usando i pulsanti nel pannello a sinistra. Grazie!

Lord editori! Si prega di prestare attenzione a " »La soluzione di soda - si ottiene aggiungendo acqua al bicarbonato di sodio (cloruro di sodio) in un rapporto di 1 cucchiaio. soda per 1 litro di acqua. »» »Bere, così come cibo :) soda - non è cloruro di sodio, che è l'essenza del sale da cucina.