Come sapere della salute del pancreas

Nutrizione scorretta, dipendenza da alcol e fumo, uso incontrollato di farmaci non portano a morte istantanea. Causano un processo infiammatorio acuto o cronico ea volte tumorale nel pancreas, causa diabete mellito. Il tempo prenderà misure ed eviterà gravi complicazioni della pancreatite, solo chi, senza aspettare la comparsa di sintomi pericolosi, sa come controllare il pancreas. Apriremo il velo della segretezza.

Principi di esame del pancreas

loading...

La diagnosi del pancreas dovrebbe essere complessa: è necessario ottenere informazioni non solo sulla struttura dell'organo, ma anche sulla sua funzione. Spieghiamo perché.

Il pancreas è una grande ghiandola con una struttura e funzioni uniche. È lei che svolge un ruolo chiave nella digestione, producendo enzimi necessari per la scissione di proteine ​​e grassi a sostanze che, se ingerite, alimenteranno le cellule. In questa ghiandola si forma l'insulina, che aiuta il principale substrato energetico - il glucosio - a fornire energia alle cellule e ai tessuti. Altri ormoni sono anche sintetizzati in esso.

La ghiandola si trova nello spazio retroperitoneale, di fronte a esso si trovano lo stomaco, pancia spessa e duodenale, su entrambi i lati - i reni. All'interno dell'organo passano i dotti che raccolgono il succo pancreatico ricco di enzimi dalle cellule ghiandolari. Scorrono in un grande condotto, che si apre nel duodeno.

Se un tessuto della ghiandola è danneggiato, il tessuto rimanente sostituisce la sua funzione e non si possono presentare sintomi della malattia. Allo stesso tempo, ci può essere una situazione in cui un'area molto piccola muore o si infiamma, non è evidente nella struttura di tutta la ghiandola, ma è accompagnata da un pronunciato cambiamento nella funzione dell'organo. Ecco perché l'esame del pancreas dovrebbe essere completo e riguardare sia la struttura dell'organo che la sua funzione.

Diagnostica di laboratorio

loading...

Le analisi durante l'esame del pancreas determinano lo stato della funzione dell'organo. Con il danno acuto al pancreas, c'è un aumento nell'attività degli enzimi che produce. Alcuni di loro sono più informativi nel sangue, altri nelle urine, altri nelle feci. Per determinare la gravità della lesione, viene valutata anche la performance dell'organo correlato al pancreas, il fegato.

La diagnosi del pancreas include tali test:

  1. Analisi generale del sangue: in esso con acuta o esacerbazione del processo cronico, vi è un aumento del livello di leucociti, stab e neutrofili segmentati e ESR.
  2. Esame del sangue biochimico: aumento del livello di bilirubina totale e diretta - con forma itterica di pancreatite (l'ALT è aumentata in modo insignificante), aumento del livello di gamma globuline, seromucoi, acidi sialici.
  3. Esami del sangue specifici del pancreas:
    • alfa-amilasi di sangue (la sua norma è 16-30 g / l all'ora);
    • determinazione di tripsina (la sua attività supererà 60 μg / l);
    • lipasi di sangue (sarà aumentato più di 190 U / l);
    • glicemia - sarà aumentata (più di 6 mmol / l) quando coinvolto nel processo infiammatorio o distruttivo della parte endocrina (isolotto) del pancreas.

Attenzione! Le norme dell'attività enzimatica possono differire leggermente dai dati di diversi laboratori.

  • Determinazione di tripsina, lipasi, amilasi nel contenuto della cavità del duodeno a stomaco vuoto, e poi più volte dopo l'introduzione nell'intestino di 30 ml di soluzione di acido cloridrico diluito. Normalmente, i livelli di questi enzimi nelle prime due porzioni del contenuto intestinale diminuiscono, quindi aumentano gradualmente fino al valore iniziale; con pancreatite cronica c'è una diminuzione significativa in tutte le porzioni.
  • Analisi delle urine: per amilasi, contenuto di amminoacidi (test di Lasus). Quando il pancreas è interessato, c'è un aumento del contenuto di queste sostanze.
  • Coprogram. Se gli enzimi della ghiandola sono insufficienti nelle feci, i grassi, l'amido, la fibra non digerita e le fibre muscolari vengono rilevate.
  • In precedenza, l'analisi principale, utilizzata nella diagnosi delle patologie pancreatiche, era l'amilasi del pancreas, un enzima prodotto dall'organismo. In caso di acuta e inasprimento dell'infiammazione cronica della ghiandola, l'attività di questo enzima nel sangue aumenta - sopra 30 g / l / he nelle urine (lì viene chiamata "diastasi urinaria") - superiore a 64 U / l all'ora. Con la morte dei siti pancreatici - necrosi pancreatica, pancreatite sclerosante - vi è una diminuzione dell'attività di amilasi sia nel sangue (inferiore a 16 g / L all'ora) che nelle urine (inferiore a 10 U / l).

    Ad oggi, i principali criteri diagnostici di laboratorio per la sconfitta del pancreas è l'enzima elastasi, che è determinato nelle feci. Se la funzione della ghiandola è insufficiente, l'attività dell'elastasi pancreatica è inferiore a 200 μg / g, in caso di danno d'organo grave inferiore a 100 μg / g.

    Attenzione! Tutti gli esami del sangue vengono somministrati a stomaco vuoto, ma alcuni test sul pancreas richiedono un po 'di allenamento. Questo punto dovrebbe essere sempre chiarito se non da un medico, quindi dallo staff del laboratorio in cui si prevede di sottoporsi a diagnostica.

    Test di carico di laboratorio

    In alcuni casi, è necessario eseguire alcuni test non solo a stomaco vuoto, ma anche dopo l'introduzione di alcune sostanze nel corpo - una prova di stress.

    Ci sono tali prove di stress:

    1. Test glicoamilasico. Viene determinata la concentrazione iniziale di amilasi nel sangue, dopo di che la persona deve bere 50 g di glucosio; Dopo 3 ore, viene eseguito un secondo test per l'amilasi. A una patologia in 3 ore l'aumento di questo enzima è annotato più del 25% dal livello iniziale.
    2. Test Prozerin. Viene determinata la concentrazione iniziale di urstasi diastasi, dopodiché viene somministrato il farmaco "Proserin". Inoltre ogni mezz'ora per 2 ore viene misurato il livello di diastasi: normalmente non sale più di 2 volte, ma poi ritorna normale. Con diversi tipi di patologia pancreatica, vengono determinati vari indicatori.
    3. Test Iodolipolovy. Al risveglio, il paziente urina, quindi assume il farmaco "Yodolipol". Quindi in un'ora, un'ora e mezza, due e 2,5 ore sono determinate nel livello di urina di ioduro. Questa diagnosi delle malattie del pancreas si basa sull'attività dell'enzima lipasi, prodotta da questo corpo. Normalmente, dopo un'ora, lo ioduro inizia a essere rilevato nelle urine, e il grado della sua escrezione è sempre più massimale - in una porzione di urina raccolta in 2,5 ore.
    4. Test di secretin-pancreosimina. Si basa su un cambiamento nella composizione chimica del contenuto del duodeno dopo l'introduzione della sostanza simile all'ormone secretin in esso (provoca un aumento della secrezione di succo pancreatico ricco di bicarbonati ed enzimi).
    5. Il test per la tolleranza al glucosio è importante per la diagnosi dell'apparato endocrino del pancreas. Allo stesso tempo, il livello di glucosio nel sangue viene determinato a stomaco vuoto, in un'ora e due ore dopo la soluzione di glucosio ingerita. Questa analisi è prescritta solo da un endocrinologo, lo tratta anche lui, poiché vi è il pericolo di complicazioni associate all'aumento dei livelli ematici di questo semplice carboidrato.

    Ricerca sulla struttura di organi

    loading...

    Lo studio del pancreas si basa sulle proprietà del tessuto: non è visibile durante l'esame radiologico di routine, ma i dotti della ghiandola possono essere esaminati radiograficamente, introducendo il contrasto in essi. Ferro ben disponibile per gli ultrasuoni e la dopplerografia determina il flusso sanguigno nei suoi vasi. La tomografia computerizzata visualizza la sua struttura strato per strato, ma è ottimale per determinare le strutture più piccole dell'organo, il suo analogo di risonanza magnetica. Considera tutto in ordine.

    Metodi a raggi X.

    1. La radiografia del sondaggio consente di visualizzare solo la calcificazione del tessuto ghiandolare, grandi concrezioni nei suoi condotti.
    2. Colangiopancreatografia retrograda endoscopica - l'introduzione di un mezzo di contrasto a raggi X nei dotti della ghiandola dal duodeno con l'ausilio di un apparato ottico che esegue la fibrogastroscopia.
    3. Angiografia selettiva - Esame a raggi X dei vasi ghiandolari dopo l'introduzione del mezzo di contrasto in essi.
    4. La tomografia computerizzata aiuta nella diagnosi del tumore e dei processi infiammatori nella ghiandola.


    Ciascuno dei metodi di indagine richiede al paziente di eseguire procedure preparatorie.

    Esame ecografico

    Questo metodo non è accurato come uno studio tomografico, ma in considerazione della sua semplicità e sicurezza è il principale per la diagnosi primaria della patologia della ghiandola. L'ecografia può visualizzare l'infiammazione acuta e cronica, tumori, ascessi, cisti; la dopplerografia a ultrasuoni ha un valore inestimabile per la valutazione primaria del flusso sanguigno dell'organo. Questo metodo richiede una preparazione preliminare. Come condurlo in modo che il risultato dello studio si rivelasse affidabile, come abbiamo detto nell'articolo: Preparazione per gli ultrasuoni nella patologia del pancreas.

    Imaging a risonanza magnetica

    La tomografia RMN è il metodo più informativo per esaminare la ghiandola, che in modo molto accurato strato per livello visualizza il tessuto dell'organo. Quando la risonanza magnetica viene combinata con l'introduzione del contrasto nei dotti (colangipancreatografia) o nei vasi (angiografia), si raggiunge la massima affidabilità della ricerca pancreatica.

    Le indicazioni per la risonanza magnetica del pancreas sono le seguenti:

    • tumore di piccoli organi;
    • patologia del fegato;
    • pancreatite;
    • preparazione per la chirurgia sulla ghiandola;
    • come controllo del trattamento dell'organo.

    Ma forse è più corretto trattare non una conseguenza, ma una ragione?

    Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, di come ha curato lo stomaco. Leggi l'articolo >>

    Come controllare il pancreas e quali test consegnare

    loading...

    Come controllare il pancreas, quali test consegnare e come prepararli, il medico curante spiegherà, in base ai sintomi e all'anamnesi del paziente. L'esame del pancreas è prescritto in caso di sospetto processo patologico.

    C'è qualche motivo di preoccupazione?

    loading...

    I sintomi delle malattie degli organi possono manifestarsi in modi diversi a seconda del tipo di patologia, delle caratteristiche individuali dell'organismo, della presenza o dell'assenza di malattie concomitanti. È possibile controllare il pancreas a casa prima di visitare un medico.

    Una malattia comune di questo organo è la pancreatite, che può verificarsi in uno stadio cronico o acuto. Nella pancreatite acuta, l'esacerbazione si verifica principalmente dopo lo sfogo gastronomico e l'alcol ubriaco in grandi quantità.

    I segni di un attacco, che segnalano che la diagnosi richiesto di patologie pancreatiche - frequenti nausea e vomito, affaticamento, febbre, forte dolore addominale, mucose degli occhi diventano gialli, a indicare che il ristagno della bile. Rilevare un attacco di pancreatite da solo è abbastanza facile: il dolore molto grave si verifica all'improvviso, non è aiutato da analgesici e analgesici.

    È più difficile esaminare indipendentemente la ghiandola e determinare la pancreatite che si verifica in forma cronica. Il dolore, gli attacchi di nausea e vomito si verificano spontaneamente, senza alcun legame con l'assunzione di cibo. I sintomi principali sono un'improvvisa diminuzione del peso corporeo, un sapore amaro in bocca, una costante sensazione di fame e sete.

    La pancreatite si manifesta con cambiamenti nelle masse fecali. Se lo sgabello è giallo o troppo chiara, la quantità di feci è molto più del solito, essi emanano un odore molto pungente, spesso sono liquidi, senza altri sintomi di diarrea - è il momento di suonare l'allarme e passare un esame approfondito del pancreas.

    Preparazione per il sondaggio

    loading...

    Dopo aver consultato il medico, una storia sui principali reclami e sulla storia raccolta verrà assegnata alle analisi e alla diagnostica strumentale. Per controllare il pancreas ha dato un risultato accurato, la consegna dei test deve essere adeguatamente preparata.

    Razione e dieta, presenza o assenza di attività fisica e cattive abitudini: tutti questi fattori influenzeranno la natura informativa della diagnosi. Misure preparatorie che devono essere seguite prima di eseguire i test per verificare le condizioni del pancreas:

    • dieta per 1 settimana prima dei test;
    • esclusione dalla dieta di latte, verdure e frutta in forma cruda;
    • cibo frazionario, cioè mangiando cibo fino a 5 volte al giorno, in piccole porzioni in modo che lo stomaco non sia sovraccaricato, non si producono quantità eccessive di bile e succo gastrico.

    Se il pancreas viene diagnosticato mediante ecografia o risonanza magnetica, si consiglia di:

    • alcuni giorni prima della procedura per rifiutarsi di assumere farmaci;
    • per aver bussato prima dell'analisi per astenersi dal fumare;
    • per 2 giorni smettere di usare bevande alcoliche;
    • Escludere i cibi che causano gonfiore;
    • non possono essere bevande gassate, caffè forte, tè.

    Se, per ragioni mediche, il paziente non può interrompere temporaneamente l'assunzione di farmaci, deve comunicarlo al medico. Se prima di una diagnosi del pancreas in una persona che gonfia, è necessario prendere diverse compresse di carbone attivo.

    Con la biopsia dei tessuti molli del pancreas, le misure preparatorie sono identiche, così come prima degli ultrasuoni. Queste procedure sono effettuate a stomaco vuoto, categoricamente vietato mangiare e bere, compresa l'acqua.

    Test medici

    loading...

    Le malattie e i processi patologici del pancreas sono diagnosticati in modo complesso. Per fare una diagnosi accurata, è necessario sottoporsi a diagnostica strumentale e superare test che mostrano irregolarità nel processo di produzione di enzimi della ghiandola. Quali sono gli esami di laboratorio per la sospetta disfunzione d'organo:

    • sangue (generale, biochimico);
    • determinazione di alfa-amilasi nel sangue;
    • il grado di attività di tripsina;
    • sangue al livello di lipasi;
    • test del glucosio;
    • analisi di urina;
    • coprogram.

    Queste analisi mostrano la disfunzione del pancreas, la produzione di enzimi, la presenza di patologie nel corpo, che sono state provocate dal lavoro scorretto dell'organo. Test specifici di stress che vengono presi per ottenere informazioni sullo stato del pancreas:

    1. Test di Prozerinovaya - controllare il livello nelle urine di diastasi, quindi il paziente viene iniettato con Prozerin, dopo 2,5 ore viene effettuata una diagnosi ripetuta di diastasi. Indicatori della norma - la discrepanza nei risultati non è più di 2 volte.
    2. Test Iodolipolovy - l'urina viene analizzata, dopo l'assunzione di Iodolipol, ripetuto test delle urine dopo 2,5 ore.
    3. Il test di secretina e pancreosimina - studia il contenuto del duodeno a livello chimico, a questo scopo secretina iniettata per via endovenosa, che regola la produzione di succo gastrico.
    4. Il test con un carico di glucosio - consente di testare il lavoro dell'apparato endocrino del corpo. Viene effettuato un esame del sangue per lo zucchero, dopo di che viene bevuta una soluzione di glucosio altamente concentrata, dopo un'ora viene prelevato del sangue per rilevare la concentrazione di zucchero.

    Tutti i test richiedono un addestramento speciale, che il medico spiegherà in dettaglio. Per confermare la diagnosi, i metodi di esame del pancreas comprendono la diagnosi continua attraverso vari dispositivi.

    Diagnostica strumentale

    loading...

    La risonanza magnetica, gli ultrasuoni, i raggi X e altri metodi mirano allo studio delle dimensioni dell'organo, della sua struttura, del pancreas per la presenza di focolai infiammatori, neoplasie oncologiche, ascessi. Per la diagnosi è necessario fare:

    • Raggi X;
    • colangiopancreatografia endoscopica retrograda (ERCP);
    • esame ecografico;
    • imaging a risonanza magnetica;
    • tomografia computerizzata;
    • angiografia selettiva.

    Uno dei modi più accurati e informativi per esaminare la ghiandola è la risonanza magnetica. La risonanza magnetica consente di determinare la presenza di tumori, l'infiammazione dei tessuti molli. Se necessario, viene controllata la condizione dei vasi sanguigni che circondano il pancreas, viene eseguita una risonanza magnetica con un agente di contrasto.

    L'ecografia è il metodo di diagnosi più semplice, consente di rilevare i cambiamenti nelle dimensioni dell'organo, la presenza di un tumore, un ascesso. Indica violazioni nel corpo, ma non fornisce informazioni complete su di loro. Se si sospetta una patologia dei vasi sanguigni che forniscono sangue pancreatico, viene eseguita l'ecografia con dopplerografia.

    Con l'aiuto delle scansioni CT, i medici esaminano l'organo per possibili neoplasie oncologiche e focolai infiammatori. ERCPG - l'introduzione di un mezzo di contrasto nei dotti biliari per diagnosticare il grado della loro pervietà.

    Angiografia selettiva - esame del pancreas con mezzo di contrasto. Viene effettuato allo scopo di esaminare le condizioni del sistema circolatorio contemporaneamente alla radiografia.

    La puntura del pancreas è prescritta se si sospetta presenza e natura del tumore, maligno o benigno. Per forare la pelle, il medico usa un ago speciale, che viene utilizzato per tagliare i tessuti molli per l'istologia.

    A seconda dei risultati dei test, il medico prescrive il trattamento.

    La tecnica di puntura viene utilizzata per aspirare contenuti purulenti dalla cavità ascessuale. La biopsia dei tessuti molli è una procedura complessa che presenta un alto rischio di complicanze. Per ridurli, è necessario seguire attentamente le regole di preparazione alla puntura.

    Il pancreas è un organo vitale del corpo umano, che interrompe il lavoro di cui influisce negativamente sulle funzioni dell'apparato digerente. La pancreatite è la malattia pancreatica più comune, senza un adeguato trattamento può causare la morte. Al fine di rilevare la patologia dell'organo nel tempo, è necessario superare i test e passare la diagnosi non appena sono sorti i primi sintomi spiacevoli.

    Come controllare il pancreas, la definizione di pancreatite e altre malattie

    loading...

    La pancreatite è una malattia del pancreas, direttamente correlata alla sua infiammazione. Esistono due forme di pancreatite. Il primo è acuto, in cui la malattia si sviluppa rapidamente e rapidamente, la seconda - cronica, in cui i processi procedono lentamente e lentamente.

    Come riconoscere la pancreatite? Quando la malattia è appena iniziata, il dolore può infastidirti soprattutto nella parte sinistra o nella parte superiore dell'addome. Le manifestazioni di dolore saranno più evidenti dopo aver mangiato. Problemi simili iniziano perché il pancreas smette di produrre gli enzimi necessari per la digestione nella giusta quantità. Se non si contatta il medico in tempo, la condizione si deteriorerà costantemente.

    Se si "aspettava" una esacerbazione della malattia del pancreas - il dolore nella parte superiore dell'addome sarà estremamente acuto, e non si può confonderlo con nulla. Molto spesso questi dolori non vengono rimossi da analgesici e antispastici. Anche per la fase acuta è caratterizzata da sintomi di indigestione -. Nausea, vomito e diarrea, ecc Può accadere, in cui la sedia sarà abbastanza liquido con un odore pungente, ed avrà una consistenza schiumosa e contengono pezzi non digerite di cibo.

    La pancreatite pancreatica è caratterizzata da una debolezza costante, un calo della forza. Inoltre, i suoi sintomi sono un acuto senso di sete e fame. La sensazione di sete è anche caratteristica quando la ghiandola è affetta da diabete mellito.

    Tuttavia, in ogni caso, non è necessario diagnosticare se stessi. Perché sintomi simili possono essere osservati in altre malattie del tratto gastrointestinale. Ai primi dolori e segni della malattia, è necessario consultare un medico il più presto possibile per verificare le condizioni del pancreas.

    Come si manifesta il pancreas nella malattia della pancreatite?

    loading...

    Nella fase cronica della pancreatite, gradualmente, il tessuto naturale del pancreas viene sostituito dal tessuto cicatriziale. Tale processo non passa in modo asintomatico. Pertanto, il corpo malato comincia a "farsi sentire". Il pancreas si manifesta nella malattia della pancreatite in vari modi.

    La manifestazione più comune di pancreatite, gli esperti chiamano il dolore più forte nella parte superiore dell'addome. Può essere localizzato in diverse parti: nella regione epigastrica, nell'ipocondrio destro o sinistro. Spesso, il dolore è avvolto nella natura. Tale sindrome da dolore non può essere fermata da alcun antispastico o analgesico.

    Quando viene eseguita un'ecografia, con pancreatite, il pancreas si manifesta cambiando la sua forma. Inoltre, uno specialista può determinare le irregolarità dei bordi dell'organo. Non è raro che la pancreatite venga diagnosticata anche con le cisti.

    Inoltre, il disturbo colpisce anche i parametri biochimici del sangue del paziente. Quindi, in presenza di pancreatite, il livello ematico di un componente come l'alfa-amilasi sarà più alto del normale in dozzine di volte.

    Come è il problema del pancreas?

    Oltre al dolore più forte, il pancreas si preoccuperà in altri modi. Molto spesso, i pazienti iniziano a manifestare nausea e vomito, vertigini, malessere generale. Inoltre, con la pancreatite, i pazienti trovano una rapida stanchezza. Ci sono anche irregolarità nel lavoro degli organi digestivi e gastrici. In questo caso, il pancreas è disturbato da una violazione delle feci, un senso di "pesantezza" dopo aver assunto cibi grassi, affumicati, salati e fritti.

    Come controllare il pancreas in un bambino?

    In sostanza, i metodi di diagnosi di vari disturbi del pancreas nei bambini non differiscono dagli studi per gli adulti.

    Prima di tutto, per controllare il pancreas in un bambino, è possibile condurre l'analisi delle urine, che contribuirà a stabilire la quantità di enzimi pancreatici nel corpo. Con il normale funzionamento di questo organo, entrano nel sangue in una piccola quantità e vengono escreti nelle urine. Tuttavia, il loro indice normativo non deve superare 160 g / h / l.

    Inoltre, il pancreas può essere controllato mediante ultrasuoni, durante i quali il medico può rilevare la presenza di anomalie nello sviluppo dell'organo, calcoli nei dotti biliari e molti altri indicatori.

    In alcuni casi, il gastroenterologo nomina la fibrogastroscopia infantile. Questo studio aiuterà a studiare come passa il deflusso della bile, oltre all'entrata di specifici enzimi nell'intestino.

    Che cosa causa la pancreatite?

    L'emergere di questa malattia contribuisce a fattori dannosi. Di solito sono gli enzimi che il corpo produce. Se sono prodotti da un pancreas sano, si dividono naturalmente e, di conseguenza, non danneggiano il corpo. Ma se il paziente è malato di pancreatite, si verifica la stasi della secrezione. Questo succede per i seguenti motivi:

    • trauma di stomaco;
    • anormalità del pancreas;
    • qualsiasi processo infiammatorio nell'intestino;
    • presenza di patologie di dotti biliari;
    • abuso di alcol;
    • consumo eccessivo di cibi grassi, fritti, affumicati;
    • assunzione frequente di un certo numero di farmaci che hanno proprietà tossiche in relazione alle cellule pancreatiche. Ad esempio, ad esempio: Aspirina, Furosemide.

    Inoltre, la pancreatite può anche essere causata da gravi malattie virali che provocano una condizione autoimmune.

    Tuttavia, allo stesso tempo, le statistiche dicono che nel 30% dei casi, non è possibile stabilire l'esatta causa sottostante della pancreatite.

    Definizione di pancreatite, come determinare?

    Una diagnosi simile viene stabilita dopo una serie di studi seri. Prima di tutto, il medico conduce un esame esterno del paziente e parla anche con il paziente e scopre il metodo della sua vita, la dieta, la presenza di malattie diagnosticate, ereditarietà.

    Dopodiché, per controllarli, viene loro assegnata una serie di test: sangue, urina, feci. È obbligatorio avere un'ecografia. Spesso, il paziente riceve un rinvio alla fibrogastroscopia. E solo dopo passaggio complesso delle procedure elencate, il dottore può definire una pancreatite e accertare la diagnosi data.

    Come controllare la condizione, la funzione, gli enzimi del pancreas, quale medico fa?

    Per poter credere alle condizioni di questo corpo, oltre a sottoporsi ad un esame appropriato, compresi i test per gli enzimi pancreatici, è necessario consultare un gastroenterologo che assume un poliambulatorio nel luogo di residenza o consultare uno specialista privato.

    Ricorda che con l'automedicazione puoi causare danni irreparabili al tuo corpo! Quando i primi sintomi e le manifestazioni della malattia contattano immediatamente uno specialista qualificato!

    Come esaminare il pancreas

    loading...

    Le malattie del tratto gastrointestinale di solito causano molti problemi alle persone, ma nonostante questo, molti sono in ritardo con il trattamento, cercando di affrontare la malattia da soli. Questo approccio non porta benefici, ma può provocare complicazioni pericolose e malattie concomitanti. Quindi, come controllare il pancreas? Quali test dovrei fare per evitare di commettere errori? Con eventuali violazioni nel corpo, la prima cosa che una persona dovrebbe fare è consultare un medico per un aiuto qualificato. È il medico che prescriverà gli studi necessari per determinare il disturbo e pianificare il trattamento.

    Regole generali per la preparazione all'analisi

    loading...

    Prima di superare i test sul pancreas, devi sapere come farlo correttamente. Tipicamente, i medici istruiscono i pazienti perché errori nella raccolta di materiale biologico possono portare a deviazioni significative nei risultati ottenuti.

    Le raccomandazioni generali sono ridotte a diversi elementi:

    • Gli studi sono condotti a stomaco vuoto, al mattino. Alcuni giorni prima i test dovrebbero essere abbandonati al cibo nocivo (fritto, piccante, grasso, salato, cibo in scatola, caffè, alcol, bevande gassate). Inoltre, non è consigliabile consumare legumi che possono causare eccessiva gassatura;
    • Prima di prendere il sangue è necessario trattenersi dal fumare per almeno due ore;
    • Con problemi come la stitichezza, bisogna fare attenzione a garantire che le tossine che rimangono nell'intestino non influenzino il risultato dei test. Per questo, è necessario prendere qualsiasi enterosorbente (carbone attivo, enterosgel, polisorb, ecc.);
    • Tutti i contenitori devono essere sterili e le mani lavate accuratamente con sapone;
    • Quando si raccoglie l'urina, le donne devono necessariamente condurre l'igiene degli organi genitali, dopo di che è meglio usare un tampone per garantire la pulizia del materiale prelevato;
    • Per studiare l'analisi generale delle urine, è necessario prendere una porzione media.

    Queste semplici raccomandazioni ti aiuteranno a superare con competenza i test e ad evitare possibili risultati falsi. Tuttavia, vale la pena di ricordare che a volte nei laboratori si sbaglia, quindi, con il minimo dubbio, si dovrebbe sottoporsi nuovamente a un esame.

    Diagnostica di laboratorio

    loading...

    Nelle malattie associate all'infiammazione del pancreas, il compito principale è determinare la sua condizione. Gli episodi acuti sono accompagnati da un aumento del rilascio di enzimi che, a seconda del loro tipo, possono essere rilevati nel sangue, nelle urine e nelle feci. Inoltre, lo studio del fegato sarà informativo, poiché la sua funzione è strettamente correlata al pancreas. I test principali, in base ai quali il medico può tranquillamente parlare della malattia, di solito sono:

    • analisi generale del sangue e delle urine;
    • analisi del sangue biochimica, compreso un controllo per gli enzimi diastasi e amilasi;
    • coprogramma (molto informativo per pancreatite);
    • Gli ultrasuoni, con cui è possibile rilevare il fluido nella cavità addominale, determinano le condizioni dei tessuti e vedono possibili neoplasie, incluso il cancro;
    • RM e EGDS. Questi moderni metodi diagnostici possono perfettamente indicare l'infiammazione nell'organo in esame.

    Esami del sangue

    Ogni persona che soffre di pancreatite, si chiede quali test passare per la diagnosi della malattia. Di solito il dottore nomina diversi in una volta.

    • Analisi del sangue generale La prima cosa che indica i problemi con il pancreas è un alto numero di globuli bianchi sullo sfondo di un aumento del numero di neutrofili segmentati nucleari e da stabilizzazione, nonché un aumento del tasso di sedimentazione eritrocitaria (ESR). Va ricordato che anche il fegato infiammato può dare risultati simili, pertanto è necessario affrontare l'esame in modo complesso;
    • Analisi del sangue biochimica. Il segno più evidente dei principali problemi con il pancreas sarà un aumento della bilirubina totale e diretta, che indicherà la presenza di una forma itterica di pancreatite. Segnali allarmanti sono la crescita di acidi sialici, seromucoi e gammaglobuline;
    • Esame del sangue per alfa-amilasi. Nel caso di un aumento del suo indice (la norma di 16-30 g / l all'ora), il medico ha il diritto di sospettare la pancreatite cronica o anche acuta, le pietre nella ghiandola e l'occlusione del suo dotto. Se i dati ottenuti sono al di sotto della norma, che indica la produzione insufficiente di questo enzima, si può assumere la pancronecrosi, patologie gravi associate alla distruzione dell'organo;
    • Analisi per gli enzimi pancreatici: tripsina e lipasi;
    • Esame del sangue per lo zucchero. In caso di problemi gravi con il pancreas, i risultati supereranno 6 mmol / L, ma questi dati da soli non indicheranno una malattia in via di sviluppo.

    analisi delle urine

    Con la malattia del pancreas nelle urine, come nel sangue, aumenta il livello di amilasi. Questo tipo di diagnostica non è assolutamente costosa, quindi i medici con piacere lo nominano. Oltre all'analisi generale delle urine, vengono utilizzati i seguenti studi:

    • Il test di Lasus. I risultati di questa analisi mostrano la quantità di amilasi e la sua attività nelle urine. In questa analisi, sarà chiamato "diastase";
    • Test Prozerin. La sua essenza si riduce al fatto che dopo una singola iniezione di prozerina ogni mezz'ora, il paziente viene controllato per la concentrazione di amilasi nelle urine. Se è cresciuta 2 volte e entro due ore non si è normalizzata, allora il medico può diagnosticare la pancreatite. Nel caso in cui il corpo non risponde all'introduzione della proserina, i medici parlano della sclerosi del tessuto pancreatico e della necrosi pancreatica.

    Analisi degli ormoni

    Il pancreas è l'organo che produce ormoni, quindi dal loro contenuto nel corpo si può giudicare sulla sua salute.

    • L'insulina è un ormone coinvolto nella scissione del glucosio, la sintesi di proteine ​​e acidi grassi. Riducendo il suo contenuto nel sangue indica le violazioni.
    • Il peptide C è un ormone prodotto insieme all'insulina.
    • Glucagone, eseguendo una funzione, direttamente di fronte all'insulina.
    • In varie situazioni, il sangue viene monitorato per il contenuto di ormoni come gastrina e amilina.

    coprogram

    L'analisi delle feci è di grande importanza nella diagnosi delle malattie del tratto gastrointestinale, compresa la pancreatite. Un chiaro segno di deviazione dalla norma sarà la presenza di fibre muscolari non digerite, grassi e fibre.

    Risonanza magnetica del pancreas

    loading...

    Per il pancreas, le manifestazioni dei sintomi della malattia sono spesso caratteristiche solo quando si sono già verificate gravi violazioni. Se il paziente è riuscito a determinare i cambiamenti nelle sue condizioni in tempo, allora questo è già la metà del successo. La medicina moderna consente un esame abbastanza buono dell'organo interessato. Per controllare il pancreas usando una tecnica di risonanza magnetica, i seguenti parametri di organo sono importanti:

    • dimensioni;
    • forma;
    • densità del tessuto;
    • presenza di formazioni di qualsiasi tipo;
    • caratteristiche dei dotti intra-pancreatici. Separatamente, esaminano il canale della milza - il pancreas, poiché la salute dell'organismo dipende direttamente dalla sua pervietà;
    • vascolarizzazione.

    L'esame del pancreas prevede l'uso di un mezzo di contrasto per controllare ogni sito e vedere anche i più piccoli cambiamenti nella foto.

    In quali casi è necessario ricorrere alla risonanza magnetica:

    • rilevamento durante la diagnosi ecografica di eventuali cambiamenti nella regione epigastrica;
    • gonfiore;
    • pancreatite cronica;
    • ipertensione intraprotettiva;
    • cisti;
    • dolore incessante nell'addome.

    Quindi, se ci sono lamentele sul pancreas, non ritardare la visita dal medico. Il tempo passato test e studi aiuteranno a mantenere la salute.

    Come controllare il pancreas: quali test prendere per verificare

    loading...

    La diagnosi del pancreas deve essere effettuata in modo complesso, è importante conoscere non solo le informazioni sulla struttura dell'organo. Ma anche per capire come funziona e sapere come controllare il pancreas.

    Il pancreas è abbastanza grande, ha una struttura unica e funzioni interessanti. Le viene dato il ruolo principale nel processo di digestione del cibo, perché nei suoi enzimi si formano, necessari per la scomposizione di proteine ​​e grassi, in composti che, se ingeriti, alimentano le cellule. In questa ghiandola, la formazione di insulina, che aiuta il glucosio (la principale fonte di energia) a penetrare nelle cellule di organi e tessuti. Inoltre, altri ormoni sono sintetizzati nella ghiandola.

    Il pancreas è nello spazio retroperitoneale, di fronte a esso si trova lo stomaco, il duodeno, gli intestini spessi e trasversali, e sui lati - i reni. L'organo ha condotti interni, in cui viene raccolto il succo pancreatico contenente enzimi, da cellule ghiandolari. Tutti i condotti sono collegati a uno grande. Che va nel duodeno.

    Se una parte della ghiandola è danneggiata, i tessuti rimanenti assumono la sua funzione e la malattia non può manifestarsi. Allo stesso tempo, in alcuni casi, un'area molto piccola che non è visibile nella struttura complessiva dell'organo può infiammarsi o dissolversi, ma la funzione della ghiandola cambia notevolmente. Ecco perché è necessario condurre un esame completo del pancreas per coprire l'intera struttura e studiarne le funzioni.

    Diagnostica di laboratorio

    loading...

    Durante l'esame del pancreas, vengono eseguiti test per determinare l'operabilità dell'organo. Con le lesioni acute, l'attività degli enzimi sintetizzati dalla ghiandola aumenta. Alcuni di loro sono meglio definiti nelle urine, altri nel sangue, altri nelle feci.

    Per valutare la gravità della lesione, è anche necessario esaminare il funzionamento del fegato, poiché è strettamente correlato al pancreas.

    Analisi eseguite nella diagnosi del pancreas:

    1. analisi del sangue completo - se v'è un processo di acuta o riacutizzazione di malattie croniche, sarà aumentato il livello di neutrofili leucociti band e segmentato, e la VES.
    2. Le analisi biochimiche del sangue - it note una maggiore quantità di bilirubina diretta e totale (a forma icteric della malattia), il livello di gamma-globuline, acidi sialici e seromucoid mentire.

    Analisi specifiche specifiche per questo organismo:

    • sangue alfa-amilasico (normalmente dovrebbe essere 16-30 g / litro all'ora);
    • attività di tripsina (non dovrebbe essere superiore a 60 μg / litro);
    • la lipasi di sangue 9 con patologia supera il livello di 190 U / l);
    • glicemia - avrà un valore superiore a 6 mmol / litro se i processi infiammatori o distruttivi coprono la parte dell'organo (endocrino) dell'organo;
    • determinazione amilasi, lipasi e tripsina nel lume duodeno a stomaco vuoto, e poi, dopo l'alimentazione nell'intestino di una soluzione diluita di acido cloridrico (30 ml). Normalmente, questi enzimi nelle prime due parti dell'intestino presentano un livello ridotto e quindi aumentano gradualmente fino al valore originale. Con pancreatite cronica, in tutte le porzioni c'è una marcata diminuzione;
    • analisi delle urine - determinare l'attività dell'amilasi e il numero di aminoacidi (test di Lasus). Con la patologia della ghiandola, queste sostanze saranno osservate in quantità maggiore;
    • coprogramma - se non c'è una funzione insufficiente del pancreas nelle feci, ci saranno amido, grasso, fibre muscolari e fibre non digerite.

    Attualmente, il criterio principale per la diagnosi di laboratorio delle patologie pancreatiche è l'estalasi, un enzima presente nelle feci. Se il ferro funziona male, allora l'attività di estalase pancreatica sarà inferiore a 200 μg / g, se si verifica una grave patologia dell'organo, quindi inferiore a 100 μg / g.

    Test di carico di laboratorio

    loading...

    A volte è necessario eseguire alcuni test non solo a stomaco vuoto, ma anche dopo l'assunzione di alcune sostanze nel corpo - viene eseguito un test di stress.

    Tipi di test di carico:

    • Campione di glycoamilazemicheskaya: determina la concentrazione iniziale di amilasi nel sangue, quindi la persona beve 50 g di glucosio. Dopo tre ore, viene eseguito un altro test per l'amilasi. Con la malattia, la quantità di questo enzima sarà superiore del 25% rispetto al livello di base.
    • Prove di Prozerinovy ​​- determinano il livello iniziale di diastase di urina, poi iniettano la medicina Proserin. Quindi, due ore ogni trenta minuti, viene misurato il contenuto di diastasi. Normalmente la sua quantità sale non più di due volte e poi ritorna al suo valore originale. Con diverse patologie della ghiandola, gli indici saranno diversi.
    • Test Iodolipolovy - il paziente al risveglio dovrebbe urinare e quindi assumere il farmaco Yodolipol. Quindi, entro 2,5 ore ogni mezz'ora nelle urine, viene determinato il livello di ioduro. La base di questa diagnosi è l'attività della lipasi rilasciata dalla ghiandola. Normalmente, lo ioduro nelle urine inizia a essere rilevato dopo un'ora, il grado della sua escrezione aumenta e raggiunge un massimo in un campione di urina dopo 2,5 ore.
    • Test secretin-pancreosimin: per modificarlo, la composizione chimica del contenuto del duodeno viene modificata dopo l'iniezione della secretina (sostanza simile ad un ormone). Migliora la secrezione nell'intestino del succo pancreatico contenente molti bicarbonati ed enzimi.
    • Test tollerante alla glicemia, - consente di determinare la patologia dell'apparato endocrino del pancreas. Allo stesso tempo, per prima cosa determinare il contenuto di glucosio nel sangue a stomaco vuoto, e quindi dopo 60 minuti e due ore dopo l'ingestione della soluzione di glucosio. Questa analisi può essere prescritta solo da un endocrinologo e anche i risultati dovrebbero essere interpretati, dal momento che la probabilità di sviluppare complicanze che si verificano a elevate concentrazioni di glucosio nel sangue è elevata.

    Studio della struttura dell'organo

    loading...

    L'esame della ghiandola è determinato dalle proprietà del suo tessuto Un esame a raggi X di routine non mostra nulla, ma i dotti dell'organo possono essere visti con l'aiuto di una radiografia quando iniettano un mezzo di contrasto in essi.

    Bene, studiare la ghiandola consente un metodo ecografico, e l'intensità del flusso sanguigno nelle sue navi può essere determinata con l'aiuto di Doppler. La tomografia computerizzata consente una visualizzazione stratificata della struttura e il suo analogo a risonanza magnetica consente di determinare le strutture più piccole dell'organo.

    Metodi di esame a raggi X:

    1. Radiografia del sondaggio: viene visualizzata solo la calcificazione dei tessuti della ghiandola e dei grandi concrementi nei condotti.
    2. Endoscopica retrograda Colangio - in condotti della prostata iniettato agente di contrasto con un dispositivo ottico per fibrogastroscopy dal duodeno.
    3. Angiografia selettiva - Nei vasi della ghiandola vengono forniti agenti di contrasto e quindi vengono esaminati usando i raggi X.
    4. Tomografia computerizzata: consente di diagnosticare tumori e processi infiammatori nell'organo.
    5. L'ecografia non è un metodo molto accurato, a differenza della tomografia, ma è molto semplice e sicuro, quindi è la base per impostare una diagnosi primaria. Utilizzando l'ecografia, è possibile vedere l'infiammazione acuta e cronica, una cisti, un tumore, un ascesso. La dopplerografia ad ultrasuoni è molto importante per valutare l'afflusso di sangue all'organismo. Subito annoteremo, la preparazione di un uzi di un pancreas è richiesta.
    6. Imaging a risonanza magnetica - il metodo più informativo è la tomografia RMN, che consente di visualizzare accuratamente il tessuto dell'organo attraverso gli strati. Se la risonanza magnetica è combinata con l'introduzione di materiale di contrasto nei dotti (colangiopancreatografia) o vasi (angiografia), allora l'affidabilità dello studio della ghiandola sarà massima.

    Prima di ciascuno di questi metodi, il paziente deve essere sottoposto a procedure preparatorie.

    L'uso della risonanza magnetica ha le seguenti indicazioni:

    • patologia del fegato;
    • piccoli tumori ghiandolari;
    • pancreatite;
    • preparazione per l'intervento chirurgico;
    • controllo della terapia corporea.

    Tutto sulle ghiandole
    e sistema ormonale

    loading...

    Dallo stato di questo corpo dipende il lavoro di tutto l'organismo

    Segni generali di patologia

    loading...

    Il deterioramento del pancreas non si verifica sempre all'improvviso. Molte persone semplicemente non attribuiscono alcun disagio apprezzabile alla parte superiore dell'addome, che si intensifica dopo una festa. Indicare lo sviluppo della malattia può essere tali segni:

    • Nausea. Rafforza dopo aver bevuto alcolici, cibi grassi e fritti. Nei casi più gravi, accompagnato da vomito, non portare sollievo.
    • Pain. Dolori acuti o acuti sono concentrati nella zona epigastrica, ma possono irradiarsi sotto la scapola, dietro lo sterno o sotto le costole.
    • Problemi con le feci. Questa è o costipazione o diarrea, a seconda del tipo di patologia e dei prerequisiti per il suo sviluppo. Se ci sono particelle di cibo visibili nelle feci, questo non è del tutto normale.
    • Eruttazione e flatulenza. Interruzione del processo digestivo porta alla fermentazione dei residui di cibo e all'accumulo di gas. L'eruttazione è accompagnata da una sensazione di retrogusto spiacevole in bocca.
    • Temperatura. L'aumento della temperatura è un segno evidente del processo infiammatorio. In questo caso, è necessario agire immediatamente - chiamare un'ambulanza.

    Questi sintomi sono la ragione per il trattamento immediato in ospedale

    Con lo sviluppo di complicazioni, sono possibili manifestazioni di tali sintomi come ittero, deficit visivo, disturbi di coordinazione. Inoltre diminuisce notevolmente il peso, l'appetito scompare.

    Importante! Le lamentele di un paziente e un esame superficiale non sono sufficienti. Solo dopo una complessa diagnosi del pancreas, il trattamento può essere prescritto dal medico.

    Ricerca di laboratorio

    Dopo l'esame, al medico e alla storia medica vengono assegnati test di laboratorio. Quali test dovrebbero essere presi per studiare il pancreas, il medico determinerà, dal momento che la loro lista dipende dalle circostanze specifiche.

    Le seguenti categorie di tali studi possono essere distinte:

    • Standard. Prendendo campioni di sangue, urina o feci per la ricerca sugli indicatori correnti standard.
    • Con carico. Consistono in diverse fasi. Gli indicatori di riferimento sono confrontati con i risultati delle analisi dopo l'applicazione di sostanze speciali.
    • Speciale. Progettato per diagnosticare patologie specifiche, implica una procedura speciale per il campionamento e la ricerca del materiale.

    I principali metodi di diagnosi di laboratorio del pancreas

    Esami del sangue

    La prima cosa che viene prescritta per le malattie del pancreas sono le analisi del sangue. Il sangue viene raccolto dal dito e dalla vena per un esame completo. Tra gli indicatori generali, il numero di leucociti e neutrofili, oltre a ESR, è di particolare importanza.

    Quali test sono presi con il pancreas? Secondo l'analisi biochimica del sangue, vengono determinati i seguenti indicatori:

    • bilirubina comune e diretta;
    • il glucosio;
    • alfa-amilasi;
    • lipasi;
    • tripsina.

    La prostata produce le sostanze più importanti: enzimi digestivi e insulina per la degradazione del glucosio. Ridurre la sintesi degli enzimi porta all'incapacità di elaborare e assorbire completamente i nutrienti, e l'aumento è la causa dell'auto-danno all'organismo. L'insulina è necessaria per il trattamento del glucosio, altrimenti le persone dovranno affrontare una diagnosi di "diabete mellito".

    L'esame del sangue è la procedura di base per diagnosticare qualsiasi malattia

    Importante! Dare sangue è necessario a stomaco vuoto. Alla vigilia di non raccomandato bere alcolici, bevande gassate dolci, dessert e altri prodotti che possono falsare i risultati.

    Esame delle urine e delle feci

    Non meno importanti sono i test per il pancreas, basati sullo studio delle urine e delle feci. Riflettono il processo di elaborazione delle sostanze che entrano nel corpo. È meglio prendere il materiale del mattino, specialmente l'urina.

    In laboratorio, i campioni di urina vengono esaminati per gli indicatori biochimici come glucosio, amilasi e amminoacidi. Nelle malattie del pancreas, subiscono i maggiori cambiamenti.

    Cal viene esaminato per un coprogramma. Indicatori esterni analizzati (consistenza, colore, presenza di particelle alimentari non digerite, ecc.), Nonché biochimici. I criteri di valutazione più importanti sono:

    • la presenza di fibre e fibre alimentari;
    • rilevazione di enzimi digestivi;
    • quantità di elastasi;
    • analisi del processo di idrolisi.

    Test di laboratorio possono rivelare la quantità e il tipo di fibra nelle feci

    Altri indicatori

    In questo laboratorio la diagnosi delle malattie pancreatiche termina solo se non ci sono state anormalità significative. In presenza di risultati dubbi, sono necessari ulteriori test per testare il pancreas mediante test di carico.

    Sono utilizzate le seguenti opzioni di ricerca:

    • Tolleranza al glucosio: il sangue viene prelevato all'inizio del test, quindi il paziente beve il concentrato di glucosio e dopo un'ora si ripete il prelievo di sangue.

    Risultati del test per la tolleranza al glucosio

    • Diastasi nelle urine: viene misurato il livello iniziale, dopo l'introduzione del prozerin, i campioni vengono prelevati ogni mezz'ora per 2 ore.
    • Test Iodolipolovy. Il campione di urina del mattino è il controllo. Dopo l'assunzione di iodolipolo, vengono effettuate misurazioni regolari entro 2,5 ore per stabilire la concentrazione di ioduro.
    • Anticorpi contro le cellule beta: identificare le patologie autoimmuni della produzione di insulina.
    • Enzimi nel duodeno. I campioni di base vengono anche prelevati dopo la somministrazione di acido cloridrico.
    • Campione secretin-pancreatizinovaya. La produzione di amilasi, tripsina e lipasi è stimolata dalla somministrazione di secretina e colecistto-pancreosimina; quindi il livello degli enzimi nel duodeno viene confrontato con quello iniziale.

    Diagnostica hardware

    Ulteriori informazioni sulla dimensione e sui cambiamenti strutturali negli organi interni possono essere ottenute attraverso la diagnostica dell'hardware. Quando si esamina il pancreas, vengono utilizzati i seguenti metodi:

    • Stati Uniti. Le onde ultrasoniche sono riflesse dai tessuti della ghiandola e convertite in un'immagine sul monitor. Il cambiamento del livello di ecogenicità, la dimensione dell'organo e dei suoi contorni e la presenza di fluido nella cavità addominale testimoniano la presenza di patologie.

    L'ecografia è la procedura standard per i problemi con la prostata

    • Esame endoscopico Con l'aiuto di una sonda endoscopica, la condizione dei tessuti è vista alla congiunzione dei dotti della prostata e del duodeno.
    • ERCP. Il metodo della colangiopancreatografia retrograda endoscopica ci permette di esaminare le condizioni dei dotti pancreatici stessi.

    Durante l'ERCP, c'è il rischio di danni all'organo se il diagnostico non è abbastanza abile

    • CT. Grazie alla TC del pancreas, la struttura dell'organo viene esaminata in dettaglio, si rivelano neoplasie e luoghi di trasformazione del tessuto sano.
    • Endoultrasonografiya. Utilizzato per uno studio dettagliato della condizione della ghiandola e dei suoi dotti, nonché dei linfonodi associati.
    • Biopsia. In caso di rilevamento di neoplasie sospette, i tessuti vengono prelevati attraverso punture ad ago sottile per un ulteriore esame istologico. Ciò consente di rilevare un'oncologia o di accertarsi della buona qualità del tumore.

    Importante! A causa della complessa diagnostica, è possibile determinare il più precisamente possibile il tipo di malattia pancreatica, nonché le possibili ragioni del suo sviluppo.

    Sulla base dei risultati della ricerca, viene preparato un programma di trattamento che può includere una dieta e una terapia farmacologica utilizzando enzimi. Nei casi più gravi, è necessario un intervento chirurgico per preservare le aree meno danneggiate della ghiandola.

    Pancreatite: come controllare il pancreas, i sintomi della malattia

    La pancreatite è un problema per molte persone che non hanno trattato le malattie del tratto gastrointestinale in tempo, hanno abusato di alcool e hanno applicato erroneamente.

    Per evitare lo sviluppo di questa malattia pericolosa e spiacevole potrebbe essere attraverso il rilevamento tempestivo della patologia. Ma come controllare il pancreas non è noto a tutti, e alcuni semplicemente non vogliono più visitare i medici, perché tali visite spaventano le persone.

    Cos'è una malattia?

    È un processo infiammatorio a cui è esposto il pancreas. C'è un edema della ghiandola pancreatica e dei dotti al duodeno. A causa dell'edema, gli enzimi prodotti dalla ghiandola attraverso i dotti non possono entrare nell'esofago.

    Ma la lipasi, l'amilasi, la lattasi, la chimotripsina e la tripsina, il cui compito principale è quello di aiutare a digerire il cibo, non possono svolgere le loro funzioni di base, poiché si accumulano nel corpo del pancreas. Ma il processo digestivo degli enzimi non può essere fermato, perché digeriscono lentamente i tessuti, che hanno anche prodotto, mentre avvelenano l'intero corpo con le tossine.

    I sintomi della malattia

    Al fine di comprendere nel tempo che il pancreas inizia i problemi, è necessario trattare con attenzione tutti i segnali del corpo. In diverse fasi dello sviluppo della malattia, ci sono sintomi caratteristici che causano disagio e un disturbo di salute:

    1. Pain. Non appena i processi infiammatori iniziano e i dotti si bloccano, la persona avverte uno spiacevole dolore acuto sotto le costole. A seconda della localizzazione della malattia può essere malato, da un lato, il lato o immediatamente lungo l'intera circonferenza delle costole. Il dolore è permanente e non si ferma nemmeno a riposo.
    2. Vomito. Lo stomaco smette di mangiare cibo perversivo, senza compresse enzimatiche appare immediatamente vomito. Il vomito si verifica ad ogni pasto.
    3. Alta temperatura. I processi infiammatori nel corpo e l'intossicazione provocano una reazione protettiva del corpo e l'innalzamento della temperatura del corpo a 38-38,5 gradi.
    4. Ittero. Quando gonfiore del pancreas, il suo corpo può esercitare una pressione sul dotto biliare, con il risultato che si forma ittero meccanico. La persona ha tutti i segni di ittero: occhi ingialliti, palmi e pelle.
    5. Diarrea o stitichezza I problemi del tratto digestivo si fanno sentire immediatamente, la mancanza di enzimi e l'intossicazione causano difficoltà con la defecazione.

    Metodi per diagnosticare la pancreatite

    Tutti sanno che il trattamento delle malattie è molto più efficace nelle fasi iniziali, fino a quando la forma della perdita non si sviluppa in una cronica. Ma per questo è necessario sottoporsi a una visita medica completa almeno una volta all'anno, grazie al quale è possibile determinare tempestivamente deviazioni dalla norma, sviluppo di patologie e deterioramento.

    Come controllare il pancreas? Prima di tutto, devi vedere un terapeuta medico. È lui che deve esaminare attentamente il paziente, eseguire una palpazione dell'addome, determinare dove si è localizzata la malattia e fornire indicazioni per l'analisi. Anche con la palpazione, il medico può dare una definizione dell'eziologia del dolore addominale.

    Se si sospetta che la pancreatite sia la causa delle sindromi dolorose, il paziente viene inviato per un esame a un gastroenterologo che prescrive tutti i test che confermano o confutano la diagnosi preliminare.

    Emocromo completo

    Il sangue viene prelevato dal dito, dopo di che gli operatori di laboratorio controllano il numero di leucociti e di ESR nel sangue. L'analisi generale consente di determinare se i processi infiammatori sono presenti nel corpo. La carenza di insulina indica anche lo sviluppo di gonfiore della ghiandola.

    Analisi del sangue biochimica

    Il sangue venoso viene prelevato per analisi biochimiche. Viene controllato per aumentare gli enzimi. Questo metodo è particolarmente efficace nella fase acuta della pancreatite.

    test delle urine

    Nel caso di rilevazione dell'enzima amilasi nelle urine, la presenza di malattia pancreatica è confermata in quasi il 100%. Queste analisi offrono l'opportunità di determinare a livello chimico i problemi del pancreas.
    Ma poiché molti disturbi hanno sintomi e indicatori simili, le analisi devono essere confermate da altri metodi di esame.

    ultrasuono

    L'ecografia è parte integrante della diagnosi. Con l'aiuto dell'esame ecografico vengono stabilite la dimensione del tessuto ghiandolare e dei suoi dotti, la sua posizione rispetto ad altri organi, la presenza di masse liquide nella cavità addominale o la loro assenza. L'ecografia offre l'opportunità di valutare visivamente la condizione degli organi interni ed escludere la suppurazione e la peritonite.

    A raggi X

    Molto spesso la pancreatite è causata da calcoli nei dotti del tessuto ghiandolare. Una fotografia a raggi X consente di accertare visivamente la presenza di pietre, i cosiddetti calcanes.

    Tomografia computerizzata

    La tomografia computerizzata consente di determinare visivamente i cambiamenti delle dimensioni del tessuto ghiandolare, restringendo o allargando i dotti. Questo metodo è costoso, ma fornisce molte informazioni, grazie alle quali è possibile effettuare una diagnosi più accurata e prescrivere il trattamento giusto.

    endoscopia

    Utilizzando una piccola sonda con una fotocamera, i medici possono, in tempo reale, visualizzare l'intera situazione dall'interno. L'endoscopio viene iniettato nel duodeno e le mammelle dei capezzoli vengono esaminate attentamente, attraverso le quali i segreti entrano nel tubo digerente. Anche durante l'endoscopia, viene introdotto un contrasto per ottenere migliori raggi X e CT. Ma il contrasto stesso è considerato irritante e può provocare una ricaduta di pancreatite.

    laparoscopia

    La laparoscopia è considerata più un intervento chirurgico rispetto a un metodo di diagnosi, ma fornisce importanti informazioni sullo stato attuale della malattia. Applicare laparoscopia più spesso in forma acuta di patologia. È un metodo minimamente invasivo che aiuta ad eliminare la pelle morta del tessuto ghiandolare. Le analisi ricevute possono anche testimoniare la presenza di neoplasie e cisti, che è importante imparare sullo sviluppo precoce dei tumori.

    trattamento

    Per esaminare gli organi del tratto intestinale è meglio usare diversi metodi contemporaneamente. Solo dopo aver ricevuto tutti i risultati il ​​medico può fare una diagnosi affidabile. L'importanza di un esame completo è anche che la pancreatite può causare altre terribili malattie, come il diabete mellito, la colelitiasi. Pertanto, è necessario escludere tutti i possibili effetti collaterali della malattia.

    Il trattamento di pancreatite è prescritto solo dal medico curante. L'autotrattamento può portare ad una esacerbazione della malattia e alla comparsa di gravi complicanze, che a volte non possono essere ripristinate o completamente guarite. Pertanto è molto importante aderire a tutte le prescrizioni e i consigli del medico.

    È necessario abbandonare completamente il cibo nocivo, meno mangiare cibi fritti, affumicati, salati e grassi. Se possibile, abbandonare completamente l'alcol e utilizzare il caffè o ridurre al minimo il dosaggio. Sovraccarico nervoso e attività fisica pesante sono controindicati nei pazienti.

    La dieta con questa malattia gioca un ruolo importante nel trattamento della pancreatite, solo con l'aiuto di una corretta alimentazione e assumendo farmaci è possibile ottenere una remissione a lungo termine. Quando i sintomi della malattia si ripresentano, si dovrebbe iniziare immediatamente il trattamento e non dare la possibilità di complicazioni.