Malattie dello stomaco

Stomaco - il motore del corpo, sul cui lavoro dipendono le funzioni di tutti i sistemi interni. Le malattie dello stomaco sono provocate da uno stile di vita scorretto, fattori esterni. Ogni quarta persona ha almeno 30 anni di almeno una malattia associata all'organo digestivo della sua storia. Chi è più suscettibile allo sviluppo di malattie? Qual è la ragione per lo sviluppo di patologie e come trattarle?

Chi è affetto dalla malattia?

Il numero di persone che soffrono di malattie del tratto gastrointestinale aumenta ogni giorno. Il meccanismo di insorgenza della malattia influenza la percentuale di origine delle patologie negli uomini e nelle donne. Ad esempio, l'ulcera è più comune nella parte maschile della popolazione rispetto alle donne, la categoria di età è più vecchia. Ma l'ulcera del duodeno è influenzata dai giovani. Le persone più rischiose ottengono persone emotivamente squilibrate, i fumatori, che mangiano in modo irregolare.

Cause di patologia gastrica

Le ragioni che provocano malattie dello stomaco negli esseri umani sono molte. I principali colpevoli:

  • cibo in movimento;
  • l'uso di prodotti di scarsa qualità;
  • eccesso di cibo;
  • temperatura inadeguata di cibo e bevande (calda o fredda);
  • situazioni stressanti;
  • eccitazione psicologica;
  • traumi psicologici;
  • malattie degli organi interni;
  • processi infettivi acuti;
  • processi autoimmuni;
  • alcol;
  • nicotina.
Torna ai contenuti

Sintomi tipici

Malattie dello stomaco causano violazioni del corpo, provocando i seguenti sintomi principali:

  • Allergia alla pelle.
  • Pelle pallida
  • Placca sulla lingua Insolito per una targa del corpo sana nella lingua peggiora il gusto del cibo.
  • Pain. Il centro della sua concentrazione è la regione epigastrica. Il dolore può essere brusco, dolorante, crampo o acuto. L'inizio del dolore è sempre associato al mangiare.
  • Burp. L'espressione più frequente di una disfunzione dello stomaco. L'eruttazione esiste patologicamente (abbassando il tono dello sfintere) e funzionale (dopo aver mangiato). Ha un sapore diverso, che caratterizza un disturbo particolare.
  • Bruciore di stomaco. La sensazione di bruciore nell'esofago è dovuta all'ingestione di contenuto gastrico in esso. Molto spesso, il bruciore di stomaco è un segno di acidità aumentata, ma ci sono casi della sua manifestazione ad un livello ridotto e normale di acidità.
  • Nausea. condizione di pressione nello stomaco, che è accompagnato da un aumento della salivazione, vertigini, bassa pressione sanguigna, può apparire come un fenomeno indipendente, e può essere foriero di fase vomito.
  • Vomito. Il rilascio involontario di contenuti interni attraverso l'esofago, accompagna varie malattie dello stomaco. Quando si verifica il vomito, è importante ricordare l'ora del suo aspetto, volume, colore, odore, consistenza. Spesso, il vomito è associato a esacerbazione del dolore e porta sollievo al paziente.
Torna ai contenuti

Elenco di varie malattie dello stomaco

La descrizione del paziente dei sintomi non è sufficiente per fare una diagnosi, il medico può chiedere l'analisi necessaria. È importante conoscere e distinguere le malattie comuni delle mucose dai loro sintomi. Tra le condizioni patologiche secernere e disturbi di secrezione della funzione motoria, erosiva ulcerosa infiammazione specifici per patologia e lo sviluppo del cancro.

Ulcera allo stomaco

La natura della malattia è causata dalla comparsa di difetti sulla membrana mucosa del duodeno e dello stomaco. Ciò è facilitato da una diminuzione delle forze protettive dell'organo. A volte la causa dell'ulcera peptica diventa ectopia pancreatica. La differenza caratteristica della malattia è che lo stomaco fa male allo stesso tempo, di solito dopo aver mangiato. Con l'ulcera gastrica, spesso il dolore gastrico non associato al cibo, il cosiddetto "dolore affamato". La diagnosi precoce è importante, in quanto il rischio di complicanze dell'ulcera è: difetti della parete causano efflusso in sangue, gonfiore vicino erosioni restringe resa dall'organo, nel tumore degenerazione, perforazione, peritonite. L'esito letale della peritonite si verifica il 3 ° giorno.

Infiammazione della membrana

Sotto la descrizione della gastrite vengono combinate tutte le infiammazioni della mucosa del corpo. La condizione cronica è il risultato di un decorso acuto del processo infiammatorio. Durante l'infiammazione acuta, il paziente avverte dolore all'addome superiore, nausea, vertigini. Con gastrite prolungata, si avvertono leggeri dolori non invasivi. C'è eruttazione, bruciore di stomaco, sensazione di pesantezza nell'addome, rivestimento bianco sulla lingua. Il 3% per tutti i casi di malattie è una complicanza autoimmune - gastrite atrofica.

Fasi di svuotamento gastrico

Il corretto posizionamento dello stomaco è disturbato dall'indebolimento del tono muscolare. La patologia ha un carattere innato o acquisito. La causa della gastroptosi acquisita può essere la perdita di peso incontrollata o il sollevamento pesi. Ai motivi acquisiti è possibile portare generi a donne. Ci sono 3 fasi di discesa: iniziale, moderata e forte.

L'omissione influisce negativamente sulla funzione digestiva, sulla contrazione muscolare delle pareti e sulla progressione dell'edema nell'intestino. Il lavoro delle valvole tra lo stomaco e l'esofago, lo stomaco e l'intestino tenue viene interrotto. Di conseguenza, attraverso gli sfinteri, l'aria entra, causando eruttazione e penetrazione della bile, che è in grado di corrodere lo strato protettivo dell'organo.

Tumore maligno

La forma della malattia oncologica, che si verifica più spesso. La malattia è divisa in 3 fasi oncologiche: precoce, rilevamento di malattie dello stomaco, terminale. In una fase iniziale, c'è un insolito per la manifestazione del cancro di piccoli segni: perdita di appetito, depressione, prestazioni ridotte. Come precursore di una condizione precancerosa, può comparire la leucoplachia. In termini successivi, c'è un disturbo digestivo e un mal di stomaco.

Molto spesso la lesione viene afferrata dal cardias, dalla subpadia e dal fondo dello stomaco. Un certo numero di prerequisiti seri ha reso necessario combinare le diagnosi di tumore cardiaco e subcardia in un gruppo separato - il cancro della parte superiore. Sono loro che sono caratterizzati da un corso nel lungo periodo "muto" e dall'individuazione successiva di segni clinici. La condizione è pericolosa dalla rottura del tumore, di conseguenza - peritonite. La malattia viene trattata chirurgicamente, nelle prime fasi della chirurgia è possibile ottenere un risultato positivo.

Bulbitt (una sorta di duodenite)

L'edema del bulbo del duodeno si chiama bulbo. Il bulbo si apre nel dotto della bile e del pancreas, fornisce l'introduzione del contenuto dello stomaco. Pertanto l'infiammazione del bulbo è spesso associata a gastrite. Spiccano le seguenti specie di bulbite:

  • erosiva;
  • catarrale;
  • superficiale;
  • affilato;
  • cronica.

La malattia dello stomaco può verificarsi come con sintomi minimi (gonfiore, congestione del muco, arrossamento delle pareti), quindi in forma grave (erosione, follicoli, sanguinamento). A volte l'ectopia del pancreas può essere osservata nei dotti. Determinare qualsiasi tipo di bulbo, usando la ricerca strumentale, nella medicina moderna non è difficile.

Erosione dello stomaco

La diagnosi con una gastroscopia spesso nei pazienti mostra danni erosivi alle pareti dell'organo. L'erosione non influisce sugli strati profondi delle pareti, quindi quando la guarigione non lascia una cicatrice. Le erosioni non si manifestano, ma in alcuni casi possono comparire sanguinamento interno, edema, eruttazioni e dolore raro. Gli studi dimostrano che la maggior parte dei pazienti con erosioni ha aumentato l'acidità. Ai fini del corretto trattamento è importante determinare la causa della malattia.

Stomaco sconvolto

La disfunzione, di regola, manifesta sensazioni dolorose, gonfiore, bruciore di stomaco, eruttazioni, una sensazione di pesantezza. Le cause della malattia dello stomaco sono suddivise in disordini funzionali e organici. Con i disordini organici, è abbastanza facile stabilire la causa della malattia dello stomaco, e se le funzioni dell'organo non sono adeguatamente controllate, non è sempre possibile farlo. Come risultato della disfunzione, il progresso del cibo e la formazione di fluido secretorio per la digestione vengono interrotti.

Pneumosi (aerografia)

La patologia è caratterizzata da un caratteristico aumento di gasazione. Il sondaggio mostra la presenza di una bolla di gas tra gli strati dello stomaco e dell'intestino. Il gas risultante è il risultato dell'attività vitale dei microrganismi che si trovano nella cavità addominale. Alla palpazione il medico si sente formazioni elastiche, a volte può sentire il suono di una bolla di gas che scoppia. Quando si esegue l'endoscopia, viene confermata la presenza di bolle di gas nella cavità corporea. A volte una piccola quantità di sangue è visibile nelle vescicole.

Altre malattie

Il seguente elenco contiene altri nomi di malattie che si verificano meno frequentemente:

  • discinesia;
  • angiodisplasia;
  • ipersecrezione;
  • Akhil;
  • ectopia di tessuti;
  • fallimento del cardias;
  • gastroenterite.

Trattamento di uno stomaco malato

Il trattamento di un paziente con patologia del canale alimentare e dell'apparato digerente non è un compito facile. Il medico prima studia l'anamnesi del paziente, controlla tutti i test di laboratorio e prescrive la terapia individuale. A causa della stretta relazione tra malattie e dieta, la dieta è la condizione principale per il trattamento. Inoltre, i farmaci sono prescritti.

Cibo dietetico

Lo scopo della nutrizione dietetica è promuovere il ripristino delle funzioni degli organi. Il cibo non dovrebbe essere abbondante. Il numero di pasti dovrebbe essere aumentato a 5-6 volte al giorno. L'assegno alimentare dovrebbe includere i seguenti prodotti approvati:

  • zuppe di verdure o di latte;
  • il pane di ieri;
  • carne magra o pesce, al vapore;
  • cereali;
  • verdure bollite;
  • la pasta;
  • tè, composta;
  • burro.
  • brodi grassi;
  • cottura fresca;
  • cibo salato e affumicato;
  • bevande gassate;
  • cioccolato;
  • alcool e nicotina.
Torna ai contenuti

farmaci

Un approccio integrato al trattamento delle malattie comporta la prescrizione di farmaci:

  • antibiotici;
  • antiacidi;
  • alginati;
  • farmaci antisecretori;
  • procinetici;
  • antispastici;
  • preparati enzimatici;
  • probiotici;
  • maggiore assunzione di vitamine.
Torna ai contenuti

Metodi popolari

Ripristinare la salute dello stomaco aiuterà l'uso di rimedi popolari:

  • succo di patate e cavoli;
  • decotto di radice di bardana;
  • raccolta a base di erbe di ortica, achillea, senna, calendula e camomilla;
  • spinoso;
  • menta piperita;
  • foglie di finocchio.
Torna ai contenuti

prevenzione

La maggior parte delle patologie sono causate da uno stile di vita scorretto. La base della terapia delle patologie gastriche è la prevenzione. Set di misure di prevenzione dovrebbe consistere in una dieta sana, un ambiente psicologico favorevole, sane abitudini, la lotta con eccesso di peso, ispezioni regolari da parte di specialisti.

L'osservanza delle regole elementari eviterà non solo le malattie del tratto gastrointestinale, ma anche molti altri organi.

Elenco delle malattie dello stomaco e dei loro sintomi

Le patologie dell'apparato digerente si trovano quasi ogni secondo e spesso iniziano a svilupparsi fin dall'infanzia. Il trattamento di tali malattie è lungo, perché nella maggior parte dei casi diventano cronici.

Cause di malattie gastrointestinali

Le malattie dello stomaco e dell'intestino possono essere rilevate a qualsiasi età. C'è un certo modello nel loro sviluppo: quindi, l'ulcera dello stomaco è più tipica per gli uomini, la gastrite e la lesione duodenale - per le donne, i disturbi funzionali sono più comuni nei bambini.

La disfunzione del tratto gastrointestinale porta alla cessazione del normale esercizio delle sue funzioni:

  • Motor-meccanico (macinazione, trasporto di cibo);
  • secretoria (produzione enzimatica, digestione del cibo);
  • aspirazione (assimilazione dei nutrienti).

Con un'esposizione prolungata a fattori patogeni, iniziano a formarsi cambiamenti più profondi - infiammatori, distruttivi e talvolta anche tumori. Gli esperti chiamano le due principali cause di malattie dello stomaco negli esseri umani: stress e malnutrizione. Quest'ultima ragione include una serie di aspetti negativi:

  • abuso di fette biscottate, patatine fritte, fast food;
  • eccesso di cibo e malnutrizione;
  • rispetto delle diete severe e affamate;
  • consumo frequente di cibi grassi, fritti, piccanti;
  • abitudini alimentari irregolari, ecc.

Inoltre, le cause delle malattie dell'apparato digerente possono essere il fumo, patologie parassitarie, malattie del sistema endocrino, consumo di alcol. Non meno importante è il ruolo del seeding del sistema digestivo da parte dei batteri Helikobakter Pilori.

Gastrite e duodenite

L'infiammazione dell'organo principale del tratto gastrointestinale - lo stomaco, così come il duodeno - è più comune di altre malattie che sono di competenza del gastroenterologo. Se si esegue una diagnosi, la gastrite cronica verrà rilevata nel 50% della popolazione. I sintomi di problemi di stomaco sono i seguenti:

  • dolore nell'epigastrio dopo aver mangiato - immediatamente o dopo 10-30 minuti;
  • nausea a stomaco vuoto;
  • bruciore di stomaco dopo un pasto grasso, cottura al forno, caffè;

Se si sviluppa la esacerbazione della gastrite, tutti i segni si intensificano. Il dolore può essere tagliente, forte, a volte costringendo una persona a morire di fame. Dopo aver mangiato, si verifica il vomito. Spesso la temperatura corporea aumenta (fino a 37,5 gradi). Consumare cibo può provocare diarrea. L'acidità del succo gastrico è notevolmente aumentata.

Alcune persone sviluppano una gastrite ipossecretoria, in cui l'acidità si abbassa e il rischio di tumori e polipi è più alto.

La duodenite accompagna quasi sempre la gastrite e ha gli stessi sintomi, quindi a una persona viene diagnosticata una gastroduodenite.

Spesso sviluppa forme erosive di gastrite con piccole emorragie superficiali sulla mucosa. Inoltre c'è una forma di riflusso della malattia, in cui la valvola esofagea si indebolisce e il contenuto dello stomaco viene gettato nel tratto gastrointestinale superiore.

Ulcera gastrica e suoi effetti

L'ulcera è una delle malattie più sgradevoli e pericolose della gastroenterologia. Distruzione graduale o rapida delle cellule della mucosa su uno sfondo di maggiore acidità provoca la comparsa di difetti. Sono singolari, plurali.

Di solito, l'ulcera allo stomaco è comune negli anziani, la sconfitta dell'ulcera duodenale si verifica nei giovani, soprattutto con frequenti stress. Quasi tutti i pazienti sono diagnosticati con batteri Helicobacter pylori.

I sintomi della patologia sono molto spiacevoli. Ecco i principali:

  • grave nausea, vomito;
  • sangue nel vomito;
  • feci scure (con sangue);
  • rutto aspro;
  • tagliare il dolore dopo aver mangiato;
  • disagio sotto le costole;
  • perdita di peso;
  • mancanza di appetito.

Le complicanze di un'ulcera sono le più pericolose. Se non lo tratti in tempo, potrebbe esserci un sacco di sanguinamento. Le feci diventano nere, o grossi grumi di sangue compaiono nel vomito. L'emoglobina cade rapidamente. Il trattamento può essere sia terapeutico (l'introduzione di fibrinogeno liquido, l'uso di farmaci antisecretori, freddo nella regione epigastrica), sia chirurgica.

Ancora più grave è la perforazione dell'ulcera, che causa dolore al pugnale, pallore, svenimento. Entro poche ore, la patologia passa alla peritonite, che minaccia una persona con esito fatale.

Patologie tumorali dello stomaco

L'oncologia dello stomaco si presenta abbastanza spesso, principalmente in individui di età superiore ai 55 anni. Il cancro dello stomaco può essere localizzato in qualsiasi reparto, nell'80% delle persone dà metastasi a fegato, pancreas, intestino.

Le ragioni possono essere:

  • immunodeficienze;
  • il fumo;
  • lavorare in produzione dannosa.

Ci sono anche malattie precancerose - ulcera, gastrite ipossecretoria, in presenza delle quali è necessario sottoporsi regolarmente a esami.

Anche i tumori benigni del tratto gastrointestinale - i polipi - non sono sempre innocui, alcuni di loro si trasformano in quelli cancerosi.

I sintomi del cancro diventano visibili solo nella fase in cui il tumore è grande. Una persona inizia a perdere peso, debolezza, malessere, pallore, perdita di appetito.

Cambiando le preferenze di gusto, diventa anche una diversa natura del dolore, se fosse presente prima. Bruciore di stomaco e nausea sono lunghi, non si prestano a coppettazione.

A volte c'è l'adenocarcinoma dello stomaco. Questo tipo di tumore appare dall'abbondanza di nitrati nella dieta e dalle lesioni del tratto gastrointestinale da vapori nocivi, sostanze chimiche. L'adenocarcinoma anche ad uno stadio iniziale dà nausea, pesantezza allo stomaco, raspirania dopo aver mangiato, vomito. Il trattamento dei tumori cancerosi è operativo, l'irradiazione e la chemioterapia è anche utilizzata.

Altre malattie dello stomaco

Tra le malattie dello stomaco, un elenco di malattie è completato da un'ernia dell'apertura esofagea del diaframma. È rilevato, principalmente in 40-70 anni, più spesso nelle donne. Fino alla metà dei casi non dà sintomi, il resto è combinato con gastrite, ulcere gastriche, colecistite.

Le ernie si verificano a causa dell'allentamento del legamento dell'apertura esofagea nel diaframma. I fattori di rischio comprendono la stitichezza cronica, il duro lavoro, le gravidanze ripetute, le malattie polmonari croniche. La sintomatologia è simile a quella della gastrite, malattia da reflusso.

Le malattie dello stomaco operato sono isolate in un gruppo separato:

  1. Complicazioni dell'operazione. È un trauma di terminazioni nervose, una violazione del movimento del cibo, sanguinamento, divergenza di punti di sutura.
  2. Recidiva della malattia. Di solito è un'ulcera o un tumore.

Altre patologie dello stomaco sono meno comuni. Ecco un elenco di malattie diagnosticate nei pazienti.

Malattie dello stomaco: una lista e sintomi

Le malattie che colpiscono il tratto digestivo sono quasi le più comuni al mondo. Sembra triste, ma le malattie dello stomaco spesso si sviluppano durante l'infanzia, progredendo man mano che una persona cresce, diventando una forma cronica. Trattare tali disturbi per lungo tempo, la maggior parte dei problemi gastrici richiedono un'adesione permanente alla dieta.

In questo testo, prenderemo in considerazione un elenco delle più comuni malattie gastriche, parliamo dei loro sintomi. Questo è importante, dal momento che ogni persona dovrebbe conoscere le malattie dello stomaco che si verificano più spesso e nella fase iniziale non preoccuparti troppo dei sintomi vividi. Notando i primi segni di disturbo in sé o nel bambino, è importante non posticipare la diagnosi e iniziare immediatamente il trattamento.

Malattie dello stomaco: una lista e sintomi

Cause di patologia gastrica

Secondo le statistiche mediche, il numero di pazienti che vanno negli ospedali con disturbi gastrointestinali cresce ogni giorno. I disturbi gastrici colpiscono persone di tutte le età, dai bambini in età scolare ai pensionati. Il gruppo di rischio comprende coloro che ignorano i principi di una corretta alimentazione razionale, si innervosiscono, si logorano con diete e fumano.

È importante capire che qualsiasi malattia dello stomaco, anche nella fase iniziale, comporta il deterioramento di operatività e tali funzioni del corpo come aspirazione (assorbimento di nutrienti di cibo), meccanica e del motore (direttamente digestione, tritare grumi alimentari) e secretoria (segreto generazione).

Le malattie che colpiscono lo stomaco influenzano negativamente l'intero corpo

I fattori che provocano l'insorgenza di patologie gastriche, di massa. Tra questi, ci sono diverse cause principali che sono responsabili per le malattie degli organi del tubo digerente.

Tabella 1. Perché si verificano malattie dello stomaco?

Alimenti inadeguatamente selezionati causano problemi di stomaco a qualsiasi età

Segni di problemi di stomaco

Nonostante il fatto che le malattie gastriche possano differire in modo significativo l'una dall'altra, i loro sintomi sono differenziati, vale a dire, nello stesso momento, diverse malattie. Tuttavia, vi è un elenco persistente di sintomi, con una combinazione di cui è necessario contattare immediatamente il terapeuta per ottenere un rinvio per la diagnosi. Se una persona avverte e nota due o più dei segni elencati di seguito, non si dovrebbe esitare con l'esame:

  1. Sete costante
  2. Una forte diminuzione del peso corporeo.
  3. Dolore regolare nell'addome, in qualsiasi proiezione.
  4. Affaticamento rapido, dolcezza, incapacità di eseguire lavori e attività precedentemente fattibili.
  5. Disordini di appetito (in qualsiasi direzione - sia l'assenza che l'aumento irragionevole).
  6. disfunzioni gastrointestinali qualsiasi natura (diarrea, costipazione, vomito, bruciore di stomaco, gonfiore addominale, eruttazione, alito cattivo).

La disfunzione gastrointestinale è uno dei sintomi dei problemi di stomaco

Elenco delle malattie dello stomaco

Malattie gastriche - una vera piaga della società moderna, sono rilevati nelle persone di tutte le età. Ci sono alcuni schemi stabiliti dai medici. Così, i bambini e gli adolescenti spesso hanno rivelato gastrite e disturbi funzionali nelle donne - gastroptosis uomini - lesioni ulcerative. Considera questi disturbi più in dettaglio, fermandoti alla loro sintomatologia.

gastrite

Gastrite - forse la malattia più comune nel mondo, con forme diverse di cui ogni seconda persona si trova ad affrontare. I medici dicono che se ogni persona di fare una diagnosi, è emerso che almeno il 65% della popolazione soffre la forma cronica di gastrite. Non è sorprendente, perché questo disturbo porta dieta non sana (da gastrite trattati e pazienti molto giovani che preferiscono verdure, zuppe e Pappe patatine, cioccolato e fast food), malattie infettive acute, l'uso di antibiotici o altri farmaci, l'avvelenamento, l'abuso di alcol e fumo.

Localizzazione di varie forme di gastrite

La forma acuta di gastrite (infiammazione della mucosa gastrica) di solito inizia inaspettatamente. Attacco si verifica un breve periodo di tempo dopo una collisione con un organismo irritante: batteri (pericolo principale è Helicobacter pylori), tossine, i veleni, cattiva alimentazione, e simili. Tra i sintomi della gastrite acuta può essere identificato:

  1. La nausea, il vomito è possibile.
  2. Dolore nell'addome, può essere cingendo.
  3. La diarrea.
  4. Debolezza, vertigini, sudore freddo.
  5. Sensazione di pesantezza al centro dell'addome.
  6. Linguaggio "bordato" bianco grigiastro.
  7. Pallore di mucose e pelle.

La forma acuta è trattata con successo, se la persona riceve immediatamente un segnale di allarme dal corpo, si riferisce ad una struttura medica, dove, sotto la supervisione del gastroenterologo passa ispezione e preciso realizza tutti gli appuntamenti.

Se l'attacco di gastrite ignorare, ei fattori che portano alla irritazione della mucosa del corpo non elimina, la probabilità che la malattia passerà in una forma cronica, aspira al cento per cento. gastrite cronica è lentamente ma costantemente avere un impatto negativo sul corpo mucoso, distruggendo la sua. I sintomi principali della gastrite, che procede cronicamente, assomigliano a questo:

  1. Odore sgradevole dalla bocca.
  2. Flatulenza, una sensazione regolare di aria nello stomaco.
  3. Violazioni delle feci, alternanza di stitichezza e diarrea.
  4. Bruciore di stomaco permanente, eruttazione.

Con qualsiasi forma di gastrite, la mucosa gastrica soffre

gastrite cronica, a loro volta, sono suddivise in malattie con basso (più comune) ed elevata acidità. Considera i sintomi di ciascuna forma sotto forma di tabella.

Tabella 1. Gastrite con diversa acidità: segni

Medservice26.Ru

Tutto sulla salute dello stomaco

Qual è il nome della malattia dello stomaco

Non digerire il cibo nello stomaco

La dieta scorretta, la non alimentazione, il mangiare asciutto, il mangiare prima di coricarsi sono fattori che portano allo stomaco a non digerire il cibo. Questa condizione ha un nome caratteristico - dispepsia. Quali sono i tipi di dispepsia, come è la diagnosi e come trattare questa malattia con un adulto e un bambino? Queste domande riceveranno risposta in questo articolo.

Digestione nello stomaco

Lo stomaco è una specie di strumento per l'elaborazione degli alimenti. La capacità dello stomaco è di circa 2,5-3 litri. Il cibo cade dentro con l'aiuto dell'esofago. In principio, il cibo viene ripartito nei grassi, proteine ​​e carboidrati, ma che non viene digerito - viene inviato alla partenza del piccolo intestino (duodeno). Quando una persona consuma cibo, gli acidi speciali vengono prodotti nello stomaco, che lo aiutano a separare in sostanze organiche e ad essere digerito. Nello stomaco ci sono muri che lo proteggono in modo affidabile dagli effetti degli acidi. Il cibo può essere digerito da 15 minuti a diverse ore. L'indicatore dipende dalla composizione, dalle calorie, dal trattamento termico del cibo.

Le ragioni per cui lo stomaco non può digerire il cibo

Il cibo oleoso, speziato e aspro può provocare una pesantezza allo stomaco.

Le cause più comuni di dispepsia sono la dimenticanza nel mangiare e l'insufficiente conoscenza delle regole dietetiche. La nutrizione a secco, gli spuntini in fuga prima o poi hanno un cattivo effetto sulla salute. Ci sono alcuni cibi che il corpo semplicemente non percepisce e quindi rifiuta, a causa di ciò che lo stomaco "sta". L'inconveniente e la pesantezza dello stomaco possono apparire a causa di cibi troppo grassi, piccanti o acidi. Le bevande alcoliche possono causare una serie di inconvenienti, poiché sono in grado di indurre la produzione di acido cloridrico e appesantirli con le pareti dello stomaco.

Ecco alcuni altri motivi per l'aspetto della dispepsia:

  • metabolismo lento, quando gli organi digestivi funzionano male;
  • la presenza di microbi nella mucosa dello stomaco;
  • scarsa stimolazione del succo gastrico;
  • abuso di alcol in gran numero (riguarda gli adulti);

    Ci sono casi in cui deviare il normale funzionamento dello stomaco sullo sfondo del fallimento ormonale (per lo più le donne in gravidanza). Se una persona si sente male al mattino, si sentono pesantezza allo stomaco lungo prima di colazione, indica che un fan di difficile mangiare di notte, è severamente vietato di farlo come lo stomaco durante la notte dovrebbe essere appoggiato così come altri organi umani. La conoscenza dei motivi per cui lo stomaco non elabora il cibo, concede il tempo di iniziare il trattamento, ottenere una dieta e lavorare fuori certa dieta quotidiana.

    L'ODORE DEL SUO ORTO? Il banale "odore sgradevole" dalla bocca si trasforma in una grave malattia. Circa il 92% delle morti umane è causato dall'infezione da parassiti che possono essere rimossi! leggi di più

    Tipi di malattia

    La Salmonella è un'infezione intestinale acuta causata dalla salmonella.

    La dispepsia è divisa in due gruppi: organico e funzionale. Nel processo organico, non vi è alcun danno grave agli organi del tratto gastrointestinale, si verificano solo malfunzionamenti nel loro lavoro. Con funzionale - si trovano le patologie dello stomaco e dell'intestino. Si tratta di violazioni molto più gravi. La dispepsia è anche divisa in base al tipo di malattia e dipende dai motivi che hanno causato queste malattie. Ad esempio, l'infezione intestinale può diventare un fattore provocante. La dispepsia causata da esso è divisa in diversi tipi:

    1. Salmonellosi. È accompagnato da un aumento della temperatura corporea, un disturbo di stomaco, debolezza generale, vomito.
    2. Dissenteria. Sconfigge l'intestino crasso, manifesta la diarrea con una mescolanza di sangue.
    3. Intossicazione. È formato dalla conseguenza di avvelenamento da alcune sostanze dannose, con le infezioni trasferite.

    La dispepsia con una carenza di enzimi digestivi è suddivisa in tipi: gastrogenico, epatogeno, pancreatogeno, enterogenico. Oltre a questi tipi di malattie, ce ne sono altri:

  • alimentare - una conseguenza di uno stile di vita scorretto;

  • putrefattivo - il risultato di mangiare troppa carne e pesce, forse non sempre fresco;
  • grassi - provocati da quantità eccessive di grassi nel menu giornaliero;
  • forma di fermentazione - si verifica quando si utilizzano prodotti alimentari come fagioli, prodotti da forno, dolci e bevande sotto forma di kvas e birra.

    diagnostica

    Se lo stomaco non digerisce il cibo, con le tipiche manifestazioni e sintomi della malattia, si dovrebbe ricorrere immediatamente all'aiuto medico per diagnosticare e confermare la presenza della malattia. In primo luogo, è necessario chiaramente e chiaramente, sui punti descrivere lo specialista i suoi sintomi e le sue lamentele. In secondo luogo, il medico stabilirà cosa è meglio prescrivere: ricerca di laboratorio o computer. Computerizzato include ultrasuoni, tomografia. Il laboratorio prevede la raccolta del sangue per l'analisi, il controllo delle feci. Inoltre, vengono eseguiti test per l'infezione da Helicobacter pylori, l'analisi gastrica con un endoscopio e, se necessario, la radiografia.

    Cosa dovrei fare?

    Nel caso in cui l'operazione di violazione stomaco causato presenza di altre malattie (tipo virale, ulcera peptica, gastrite acuta o cronica, ecc), è necessario trattare la malattia secondo e contemporaneamente eliminare i primi sintomi. Il trattamento dello stomaco, in cui il cibo è scarsamente digerito, è prescritto prendendo farmaci di effetti diversi. La diarrea può essere trattata con farmaci per la diarrea e, con costipazione, vengono trattati i lassativi. La febbre elevata è ridotta dagli antipiretici.

    Preparazioni medicinali

    Il medico prescrive farmaci per eliminare i sintomi della malattia, tra cui:

    • enzima, che contribuisce al miglior funzionamento dello stomaco, - "Creonte", "Gastenorm forte";
    • anestetici che aiutano ad eliminare il dolore allo stomaco e il normale funzionamento - Drotaverina, Spasmalgon;
    • Antistaminici, che riducono l'acidità aumentata dello stomaco, - "Clemaxin", "ranitidina".

    Se è necessario effettuare la terapia al bambino, vengono prescritti altri farmaci più parsimoniosi.

    Trattamento con rimedi popolari

    Quando si tratta, è possibile utilizzare la radice, i semi e il succo di sedano.

    La dispepsia può essere trattata con successo per un bambino e un adulto con l'aiuto di rimedi popolari e ricette. Esempi di ricette popolari:

  • Sedano. Prendi 1 cucchiaino. radice di sedano macinata, versare 1 litro di acqua calda e premere per 8 ore. Inoltre - filtriamo e beviamo su 2 cucchiai. l. durante il giorno. Se non ci sono radici, allora puoi usare e fare l'infusione dai semi e dal succo del sedano, l'effetto sarà lo stesso. Il succo di sedano, come una medicina, piacerà a un bambino.
  • Dill. La pianta è dotata di una varietà di proprietà utili che sono lunghe da elencare. Le più significative sono la capacità di migliorare la digestione in un bambino e in un adulto, di eliminare il gonfiore e la stitichezza e di avere un effetto diuretico. Per preparare il brodo, prendere 1 cucchiaino. aneto semi e versare acqua bollente, quindi filtrare e bere sulla faringe durante il giorno.
  • Raccolta di erbe medicinali può aiutare a normalizzare il metabolismo nel corpo sia nel bambino che nell'adulto. Prendi il miele, l'aloe e il vino rosso. Miele e vino per 600 grammi, aloe - 300 grammi. Schiaccia l'aloe, aggiungi miele e vino. Mescolare gli ingredienti e prendere 1 cucchiaino. a stomaco vuoto.
  • In età avanzata, v'è la necessità per i clisteri, perché con l'età il metabolismo è lento, non come un bambino, quindi gli organi digestivi sono usurati, il caso di stitichezza frequente, dolore e crampi allo stomaco, si verifica il blocco intestinale. È necessario forzare il paziente anziano a fare un clistere almeno una volta alla settimana. Prima della procedura, bere un bicchiere di infuso di erbe infuso, che avrà un effetto benefico sul processo di digestione.

    Correzione della nutrizione

    Con l'aiuto di una dieta, è possibile facilitare e migliorare le condizioni di un adulto e di un bambino, specialmente durante il periodo di assunzione del farmaco. È importante rifiutare grassi, arrosti, affumicati, speziati, salati. Questo include il fast food (hot dog, pizza, hamburger, ecc.), Perché hanno una grande quantità di grassi nocivi. Se segui una dieta con un atteggiamento positivo, migliora l'appetito e, di conseguenza, la produzione di succo gastrico. Perché è necessario mangiare in un ambiente tranquillo e pacifico, in modo che nessuno stimolo esterno ti distragga da un'occupazione così importante.

    È importante prestare attenzione al menu del tavolo giornaliero. Si consiglia di scegliere prodotti di buona qualità, senza componenti dannosi, come coloranti e conservanti, in modo da non caricare lo stomaco. La compatibilità dei prodotti è importante, cioè non si dovrebbe mangiare carne con le mele allo stesso tempo, poiché la carne viene digerita male e per molto tempo e le mele sono veloci. La tabella di compatibilità Internet dei prodotti alimentari aiuterà. Se si osservano le raccomandazioni, le cose saranno presto in via di guarigione.

    Per le bevande calde, come il caffè o il tè, che le persone sono abituate a bere subito dopo un pasto, i medici sono categorici - questo non è raccomandato. Bere bevande calde è consentito solo un'ora dopo o prima dei pasti. Qui è necessario attenersi a tali regole per una pronta guarigione, al fine di mantenere la salute per sé e per il bambino.

    Cause di sangue nello stomaco

  • Sanguinamento nello stomaco: come apparire e perché si verificano
  • Aiuto e metodi di trattamento
  • Sanguinamento alla rottura della mucosa
  • Sanguinamento nell'ulcera allo stomaco

    I medici negli ultimi anni sono stati allarmati dal fatto che sempre più pazienti vengano da loro, che hanno sangue nel loro stomaco, le ragioni di questa menzogna in varie malattie.

    Allo stesso tempo, aumenta il numero di morti per emorragia.

    Sanguinamento nello stomaco: come apparire e perché si verificano

    L'aspetto del sangue nello stomaco non è una malattia. Questa è la manifestazione o la complicazione di qualche malattia, che segnala così la sua presenza nel corpo. Il paziente e gli altri hanno bisogno di ricordare che in questo caso è necessario un aiuto medico urgente. Le conseguenze della procrastinazione possono diventare irreversibili.

    Di norma, il sanguinamento gastrico si manifesta a causa di danni alle pareti di questo importante corpo umano interno. Le cause si trovano in vari disturbi, vale a dire:

  • ulcera allo stomaco sanguinante;
  • poliposi e altri.
  • Le sezioni superiore e inferiore del tratto gastrointestinale possono sanguinare. Verso l'alto, solo il sanguinamento dallo stomaco. Questa è la cosiddetta classificazione del luogo di origine. Dalla durata del sanguinamento ci sono singoli, cioè episodici e ricorrenti, ricorrenti. E la loro forma è acuta e cronica. Si dividono anche in nascosto ed esplicito, cioè in base a come il loro personaggio si manifesta.

    Se il sanguinamento interno è evidente, i sintomi sono i seguenti:

  • vertigini;
  • debolezza in tutto il corpo;
  • mancanza di respiro;
  • rumore nella testa e nelle orecchie;
  • macchie scure negli occhi;
  • pallore della pelle;
  • palpitazioni cardiache e pulsazioni;
  • una perdita di coscienza è possibile.

    Quando il sanguinamento dallo stomaco può vomitare, ricorda i fondi di caffè. Ciò è dovuto all'azione dell'acido cloridrico in questo organo.

    È chiaro che il sanguinamento è visibile, quindi è più facile combattere con loro. E per il latente tutti i segni sono praticamente assenti, perciò sono diagnosticati solo per mezzo di ricerche di laboratorio a cui il succo gastrico è esposto. Con tutto il sanguinamento, aumentano i segni di anemia.

    Aiuto e metodi di trattamento

    In caso di evidente sanguinamento dallo stomaco, altri dovrebbero dare al paziente il primo soccorso. Certo, non puoi fare a meno di un aiuto medico, ma non puoi semplicemente guardare le sofferenze di una persona malata. Pertanto è necessario:

  • chiamare il 03 a un'ambulanza e chiamare un'équipe medica;
  • metti a letto l'uomo e impediscigli di salire;
  • Non consigliare di prendere medicine, non bere e non dare da mangiare al paziente, in modo da non peggiorarne le condizioni;
  • per alleviare il dolore aiuta il raffreddore - puoi mettere il ghiaccio sullo stomaco (per esempio, dal frigorifero);
  • fornire aria fresca (finestre aperte);
  • non lasciare il paziente senza supervisione;
  • raccogliere le cose del paziente per l'ospedalizzazione.

    Il trattamento è prescritto solo dopo aver determinato la fonte che ha causato il sanguinamento.

    È possibile che sarà operativo, dal momento che sono proprio tali le malattie che richiedono un intervento chirurgico. Se il paziente rifiuta l'intervento, i medici lo avvertono che è possibile una ricaduta. Accade anche che l'operazione venga eseguita immediatamente. Tutto dipende dalle condizioni del paziente e dalla gravità dell'attacco.

    Se la gravità è bassa, si consiglia il paziente:

  • prendere cibo triturato, meno traumatizza la mucosa gastrica;
  • iniezioni di vikasol;
  • compresse con calcio e vitamine.

    La gravità media implica quanto segue:

  • il trattamento è prescritto: i metodi meccanici o chimici influenzano quelle parti del tratto gastrointestinale che hanno causato il sanguinamento nello stomaco;
  • se ci sono indicazioni per la trasfusione di sangue, allora viene effettuata.

    Un alto grado di severità include necessariamente il trattamento in ospedale. In questo caso, le procedure di rianimazione e l'intervento chirurgico sono abbastanza probabili.

    Sanguinamento allo stomaco - patologia, pericolo di vita. Le conseguenze gravi, se non prese in tempo, sono assicurate. Anche se il sanguinamento è insignificante, può comunque portare a una grande perdita di sangue. E se dura a lungo, allora è possibile un esito fatale.

    In qualsiasi grado di gravità, il paziente ha bisogno di una dieta rigorosa.

    Accade anche che il sanguinamento si fermi senza trattamento. Ma questo fenomeno è temporaneo, in qualsiasi momento può riprendere. Il trattamento è obbligatorio.

    Sanguinamento alla rottura della mucosa

    Una delle cause frequenti di sanguinamento dallo stomaco è la rottura della mucosa. Il nome di questa malattia è la sindrome di Mallory-Weiss.

    La mucosa dello stomaco ha un carico enorme. Lei è molto sensibile alle varie influenze. Con forti vomito o solo forti tentativi di vomito, a volte si rompe. Dopo questo, il sanguinamento inizia nello stomaco con la successiva immissione di sangue nel corpo. Il vomito con il sangue è un altro sintomo di questo disturbo. Naturalmente, questo divario non si verifica in tutte le persone, anche con vomito grave. Molto spesso questa malattia è suscettibile agli amanti delle bevande alcoliche forti a causa del diradamento della membrana mucosa sotto l'influenza dell'alcool.

    Se non c'è una rottura completa della conchiglia, ma solo una lacrima, allora può guarire in modo indipendente senza trattamento. Altrimenti, ci sono metodi medici per fermare il sanguinamento. Questi sono tamponadi palloncini e speciale moxibustione chirurgica. Dopo aver interrotto l'emorragia, la guaina si riprende gradualmente. In casi speciali, viene utilizzato un intervento chirurgico aperto - i vasi sanguinanti sono cuciti.

    Non vale la pena da solo per far fronte a questo disturbo. Il medico determinerà la causa della malattia e fornirà un trattamento professionale. Come misura preventiva, i medici sono invitati a non abusare di alcol.

    Torna ai contenuti

    Sanguinamento nell'ulcera allo stomaco

    Il sangue nello stomaco è possibile con un'ulcera. Questa è la causa più frequente di sanguinamento nel tratto gastrointestinale nei pazienti di mezza età. A volte una persona non presta attenzione a questo sintomo della malattia, ignora la chiamata al medico. Questo è inaccettabile, dal momento che il ritardo può portare alla morte.

    L'emorragia interna nei pazienti con ulcera peptica si sviluppa in un massiccio, che è un segno di una nuova esacerbazione più grave. Un piccolo sanguinamento è possibile a causa dell'uso di farmaci controindicati in eccesso di volume.

    Una piccola ulcera dà l'emorragia dello stomaco quasi ogni giorno in piccole quantità, ad esempio con le feci. Il paziente potrebbe non notare immediatamente che sta perdendo sangue. L'unica cosa a cui un paziente può prestare attenzione, costante affaticamento.

    Il sanguinamento in un'ulcera può causare l'insorgere di una condizione necrotica: con una esacerbazione si verifica una lesione della nave di tipo aterosclerotico. L'evitamento di questa malattia è causato da avitaminosi.

    Un grande sanguinamento in presenza di ulcere gastriche è accompagnato da debolezza generale, capogiri costanti, respiro rapido e aumento del polso, abbassamento della pressione.

    L'ulcera si manifesta anche vomitando con sangue. La diagnosi della malattia è difficile a causa del fatto che può essere sangue dai polmoni. Il medico, applicando metodi speciali di indagine, determina l'area di localizzazione della fonte di sanguinamento e prescrive il trattamento.

    Inizialmente smettere di sanguinare con metodi terapeutici, dal momento che la chirurgia porta ad una grande percentuale di decessi. Dopo aver fermato il sangue, si decide la questione dei metodi di trattamento.

    Secondo le statistiche, la morte per sanguinamento gastrico si verifica in più del 15% di tutti i casi di malattie. Ridurre queste cifre può essere solo una diagnosi tempestiva e un trattamento efficace.

    Malattie dell'apparato digerente. Malattie dello stomaco

    I principali sintomi delle malattie dello stomaco

    Appetite. L'appetito è una sensazione associata al bisogno di cibo del corpo. Quando i tessuti del corpo non ricevono abbastanza nutrienti, c'è una sensazione di fame. Tuttavia, in larga misura, l'appetito dipende dalla funzione secretoria dello stomaco. Pavlov ha scritto che l'appetito è il succo gastrico.

    Il senso di appetito nasce dall'eccitazione del "centro alimentare", nel quale avviene la separazione attiva del succo gastrico, chiamato succo "appetitoso" di IP Pavlov. Con la separazione riflessa del succo gastrico, l'appetito aumenta di solito e quando si sopprime la funzione secretoria dell'appetito di stomaco diminuisce o scompare completamente (anoressia).

    Quando una persona vede il cibo o i suoi sensi, il suo odore, il reflusso (riflesso condizionato) inizia a intensificare il succo gastrico e una sensazione di fame.

    Cibo cotto buono e gustoso, il suo odore e l'aspetto riflesso causano una maggiore separazione del succo gastrico e un aumento dell'appetito. A volte un paziente rifiuta il cibo non perché ha un cattivo appetito, ma perché ogni pasto gli causa forti dolori allo stomaco. Se il cibo è in ritardo nello stomaco o la secrezione gastrica è disturbata, l'appetito si indebolisce o scompare. Forti emozioni, in particolare le emozioni negative (paura, angoscia, rabbia), inibiscono il centro alimentare e l'appetito scompare.

    Quando le malattie infettive con aumento della temperatura corporea e con varie malattie gravi (cancro, anemia maligna, ecc.), L'appetito può diminuire o scomparire completamente. Questo - anche in gran parte dipende dalla diminuzione riflessa nella funzione secretoria dello stomaco, anche se non ci possono essere cambiamenti morfologici nella parete dello stomaco.

    Da quanto è stato detto, ne consegue che l'appetito dipende in gran parte dalla funzione secretoria dello stomaco, ma i suoi disturbi sono osservati in moltissime malattie non associate alla malattia dello stomaco.

    Sete. La sensazione di sete, oltre al senso di appetito, è un fenomeno fisiologico. Appare nella cosiddetta disidratazione dei tessuti corporei, cioè quando non c'è abbastanza acqua in essi. La sete si presenta se una persona non ha bevuto o perso molto liquido per molto tempo (vomito, diarrea, sudorazione significativa, perdita di sangue). A volte la sete appare in alcune malattie dell'apparato digerente, ad esempio, con un restringimento significativo dell'esofago o dello stomaco, quando l'acqua non passa nello stomaco e i tessuti del corpo si disidratano.

    La sete può anche essere un sintomo patologico. Con lo sviluppo di edema (cardiaco, renale, ecc.), Zucchero e diabete insipido, c'è una sete forte, a volte inestinguibile. Con il gonfiore, la sensazione di sete è spiegata dalla mancanza di acqua nei tessuti dovuta all'accumulo nel grasso sottocutaneo e, in caso di diabete, la sete è dovuta alla poliuria.

    Sebbene la sete non sia un sintomo di malattie gastriche, ma, chiedendo al paziente l'appetito, contemporaneamente chiediamo della presenza della sua sete.

    Pain. Uno dei principali sintomi delle malattie dello stomaco è il dolore.

    Se il dolore nell'area dello stomaco è correlato al tempo impiegato con il cibo, con la sua quantità o qualità - questo di solito indica un'origine gastrica. I dolori sono minori, tirando, opachi o taglienti, taglienti, parossistici. Il dolore si verifica a causa di un eccessivo riempimento e stiramento dello stomaco, con infiammazione della mucosa. Quando il processo infiammatorio cambia, i dolori peritoneali compaiono sul peritoneo (vedi "Malattie intestinali", pagina 252). Forti dolori parossistici (colici) derivano dallo stiramento di muscoli lisci o contrazioni spastiche. Dolori acuti che si verificano entro 1-2 ore dall'ingestione sono caratteristici dell'ulcera peptica; spesso danno nella parte posteriore. "Dolori affamati", il dolore notturno, sono tipici dell'ulcera duodenale.

    Dispepsia. La dispepsia è un disturbo funzionale della digestione gastrointestinale. Ad esempio, una persona dopo un eccesso di cibo significativo ha avuto una sensazione di pesantezza sotto il cucchiaio e poi ha vomitato.

    Da sintomi dispeptici includere eruttazione, bruciore di stomaco, nausea, vomito, costipazione e diarrea, se non sono il risultato di qualche malattia organica del tratto gastrointestinale.

    Burp. Un rutto è il rilascio di gas dallo stomaco attraverso la bocca. Il rutto frequente di solito indica una condizione dello stomaco. Eruttazione acido indica un aumento di acidità, eruttazione putrefatta - sui processi di putrefazione nello stomaco.

    Bruciore di stomaco. Bruciore di stomaco è una sensazione di bruciore chiamato nella regione epigastrica, che si verificano a seguito di vomitare nell'esofago dal contenuto acido dello stomaco, irritare la mucosa dell'esofago. Poiché bruciore di stomaco è bassa acidità, si deve presumere che in questi casi, si verifica a causa della maggiore sensibilità della mucosa esofagea.

    Vomito. Vomito si verifica a causa di irritazione del centro vomito situato nel midollo allungato.

    Poliuria: aumento dell'escrezione di urina.

    È già stato detto sul vomito esofageo. Il vomito può essere nervoso centrale, cerebrale, origine e neuro-riflesso.

    Il cosiddetto vomito cerebrale nasce dalla stimolazione diretta del centro vomito da parte di qualsiasi veleno (tossina) che circola nel sangue del paziente. Così, nelle malattie infettive, ad esempio, la scarlattina, il vomito è causato dall'irritazione del centro emetico da parte di tossine rilasciate dai microbi; causare emesi in uremia centro di irritazione il vomito è sostanze tossiche accumulate nel sangue, i prodotti del metabolismo delle proteine. Cervello vomito avviene a tossiemia durante la gravidanza, quando l'avvelenamento da monossido di carbonio, il mal di testa di varia origine (ad esempio, l'emicrania) e le malattie organiche del sistema nervoso centrale | (commozione cerebrale, tumore al cervello). Di solito viene senza una sensazione preliminare di nausea e dopo un vomito non vi è alcuna sensazione di sollievo.

    Nervnoreflektornaya vomito spesso una risposta adattativa protettiva di un organismo di vario irritazione della mucosa gastrica causata da corpi estranei ingestione, sostanze tossiche, cibo difettosa. A causa della reazione vomitiva, il corpo viene liberato da sostanze nocive e talvolta pericolose per la vita. Nervnoref-lezione-può provocare il vomito da solletico parete posteriore della faringe.

    Il vomito nervoso riflesso avviene con forte irritazione degli organi interni. Più spesso è osservato con varie malattie dello stomaco (ulcera peptica, cancro, gastrite). Il vomito è sempre preceduto da nausea e, dopo aver vomitato, il paziente prova maggiore o minore sollievo. Il vomito esofageo, così come l'emesi gastrica, è un neuro-riflesso. vomito Reflex può essere in malattie di altri organi: nelle malattie dell'intestino (appendicite, occlusione intestinale, verme invazii1), infiammazione del peritoneo, fegato e colica renale.

    L'infermiera dovrebbe sapere che la presenza di vomito è un sintomo che si verifica non solo nelle malattie dello stomaco, ma anche in molte altre malattie. Il caregiver deve monitorare con quale frequenza il paziente vomita quando, dopo aver mangiato, con un mal di testa, ecc., E poi vomita.

    La sorella ha l'obbligo di ispezionare il vomito e salvarli dell'arrivo del medico, come a volte accade, è possibile effettuare una diagnosi facendo riferimento a vomito: composto da residui se avevano appena mangiato cibo o solo di muco e succo gastrico; quali contiene impurità, come il sangue, bile, ecc E 'necessario prestare attenzione al contenuto del colore emetico: quando è fresco gastrica sanguinamento vomito,. rosso il sangue stagnante nello stomaco dà loro un colore marrone; a volte con la rottura di un tumore canceroso, il vomito diventa il colore dei fondi di caffè.

    Quando il vomito è forte, lo stomaco diventa bile dal duodeno, e quindi il vomito diventa giallo-verde. Oltre al colore, è necessario prestare attenzione all'odore dei contenuti gastrici. Vomito può avere un odore acido se l'acidità è aumentata nello stomaco, o marcio se marcisce nello stomaco. In alcolica avvelenamento da alcol vomito odore, il vino, essenza di aceto per l'avvelenamento - aceto, per aver avvelenato l'ammoniaca - ammoniaca, ecc.;. con infiammazione renale, uremia - urina, a ileo rilevato contenuti ivi intestinale con odore fecale.

    In alcuni casi, il vomito deve essere inviato al laboratorio per l'esame. Tutti i piatti sono progettati per la raccolta vomito, deve essere completamente pulito, dato impurezze possono falsare i risultati delle analisi di laboratorio, che a sua volta può ingannare un medico. Se un paziente improvvisamente gettato sui vestiti sul letto o sul pavimento, in alcuni casi, soprattutto nei casi di sospetta qualsiasi intossicazione dovrebbe essere una spatola, un cucchiaio, una spatola o un panno per raccogliere vomito in banca e mostrarli al medico. Procedura per l'invio al laboratorio di vomito stessa di espettorato e altre secrezioni del paziente.

    Sanguinamento gastrico. Il sanguinamento gastrico è una complicanza grave di qualsiasi malattia. Nella maggior parte dei casi, si osserva in ulcera gastrica, cancro (cancro a causa di decadimento), stasi venosa nelle pareti dello stomaco e l'esofago causati da, per esempio, la cirrosi, e aumentato sanguinamento. sanguinamento significativo è di solito accompagnata da vomito (ematemesi) o sgabelli catramosi (vedi "ulcera peptica e ulcera duodenale", pagina 245..); piccole emorragie possono passare inosservate, poiché il sangue scorre dallo stomaco nell'intestino, dove viene digerito. In tali casi, il sangue nelle feci viene rilevato mediante esame chimico (vedere "Studi sulle feci per il sangue occulto", pag 400).

    Metodi di esame dello stomaco

    Sondaggio. In caso di malattie dello stomaco, è molto importante intervistare il paziente, la sua anamnesi.

    La maggior parte delle malattie dello stomaco è cronica, si sviluppa gradualmente, inizia con sintomi minori. È necessario chiedere al paziente in dettaglio come mangia.

    Quindi dovresti chiedere alle lamentele del paziente, chiedergli quali sono i sintomi di cui sopra. In questo caso, l'aspetto di ciascun sintomo deve essere associato al mangiare, così come l'insorgenza e lo sviluppo della malattia.

    E 'estremamente importante per trovare una dieta: quanto spesso il paziente assume cibo, in particolare se il tempo in maniera regolare se il pranzo o mangia cibo freddo in fretta se durante i pasti sono correttamente masticare il cibo, sano se aveva i denti, se fuma, usa l'alcol.

    L'indagine del paziente affetto da una malattia dello stomaco, è importante non solo per la diagnosi, ma anche per eliminare le cause che hanno causato la malattia, e ai fini del trattamento, una corretta dieta e nutrizione.

    Ispezione e palpazione Quando si esamina l'addome, a volte si nota una protrusione della regione epigastrica a causa dell'eccessivo riempimento dello stomaco o di un significativo tumore presente in esso. Il principale metodo fisico di esame dello stomaco è la palpazione. Quando senti l'area dello stomaco, puoi identificare il tumore, oltre a punti di dolore nell'area del piloro o in altre parti dello stomaco. A volte la palpazione può determinare il margine inferiore dello stomaco e distinguerlo dalle viscere circostanti e da altri organi. (Sulla palpazione profonda scorrevole secondo Obraztsov, vedi "Metodi per studiare l'intestino", pagina 257).

    Le percussioni e l'auscultazione dello stomaco sono di grande valore diagnostico, poiché lo stomaco e l'intestino di solito danno lo stesso suono timpanico. A volte quando si riempie lo stomaco con il cibo attraverso le percussioni, è possibile distinguerlo dall'intestino.

    Studio della funzione secretoria dello stomaco. Nelle malattie dello stomaco volte cambia la sua funzione secretoria: aumentata secrezione, cioè aumento dell'acidità osservate (hyperaciditas), normale (normaciditas), ridotta (Hypa-ciditas), mancanza di acidità (anaciditas) o completa assenza di succo gastrico (achylia)...

    Per determinare il grado di acidità del succo gastrico, la sua ricerca viene effettuata. Per giudicare l'aumento o la diminuzione della secrezione gastrica, al paziente viene data una quantità di cibo strettamente definita, poiché, a seconda della quantità e della qualità di esso, la quantità e la qualità del succo gastrico varia. Tale cibo standard dato a un paziente a stomaco vuoto è chiamato un pasto di prova. A un infermiere di prova viene somministrata un'infermiera in un determinato momento.

    A volte, prima di dare al paziente una colazione di prova, viene iniettato nello stomaco un sondino gastrico per assicurarsi che non ci siano alimenti avanzati presi il giorno precedente.

    A stomaco vuoto in una persona sana, lo stomaco è vuoto, e quindi attraverso la sonda o nulla può essere rimosso, o viene estratta solo una piccola quantità di contenuto liquido. Normalmente, la quantità di succo gastrico ottenuto a stomaco vuoto non deve superare i 30-50 ml. Con varie condizioni patologiche nello stomaco, il digiuno può contenere una quantità abbastanza grande di residui di cibo. Può ristagnare con una significativa espansione dello stomaco e una diminuzione della sua funzione motoria, così come con il restringimento del piloro (cicatrici con ulcere, cancro); a volte nello stomaco ci sono i resti di cibo preso qualche giorno fa.

    Vengono offerte molte prime colazioni di prova, che vengono somministrate a pazienti a stomaco vuoto per lo studio del succo gastrico.

    Una singola estrazione di contenuto gastrico dopo un pasto di prova viene effettuata da una sonda spessa.

    Per estrarre il succo gastrico viene utilizzata una sonda sottile, che può essere lasciata nello stomaco per lungo tempo - per 2-3 ore o più. Il vantaggio di questo metodo è la capacità di estrarre il contenuto gastrico a intervalli regolari e quindi determinare le varie fasi della digestione. In questi casi, solo le colazioni liquide possono essere sperimentate.

    La determinazione della quantità di succo gastrico e il grado della sua acidità ha un enorme valore diagnostico, e quindi terapeutico. Con le stesse malattie gastriche, in alcuni casi, può esserci un aumento, e in altri casi, una ridotta acidità, e lo stato di acidità determina lo scopo della dieta e del trattamento appropriati.

    Va tenuto presente che l'aumento e la diminuzione dell'acidità, così come l'Achille completo possono essere funzionali e possono essere osservati nelle persone nervose, in cui la mucosa dello stomaco è completamente sana.

    Indagine sulla motilità gastrica. La funzione motoria (motoria) dello stomaco può essere rafforzata o indebolita rispetto alla norma.

    Con l'eccitabilità del sistema nervoso, a volte si osserva un aumento della funzione motoria dello stomaco, a seguito della quale viene più rapidamente svuotato. Un fenomeno simile è spesso osservato con ridotta acidità e soprattutto con Achille.

    L'aumento della funzione motoria si osserva anche con la stenosi (costrizione) del piloro. Lo stomaco spinge il contenuto attraverso il foro ristretto con forza. In questi casi, il muscolo addominale è ipertrofico.

    L'abbassamento della funzione motoria è dovuto alla debolezza della membrana muscolare dello stomaco. Questo fenomeno si osserva nelle persone anemiche impoverite, così come in uno stomaco ingrossato e abbassato. Nello stomaco, il cibo è in ritardo e in casi bruscamente espressi è in grado di rilevare residui di cibo presi dal paziente pochi giorni fa.

    La funzione motoria dello stomaco è meglio determinata dall'esame a raggi X.

    Esame a raggi X dello stomaco. L'illuminazione dello stomaco (così come l'esofago e l'intestino) con i raggi X ha un enorme significato diagnostico. Poiché allo stomaco e all'intestino mancano i raggi X, per vedere la forma dello stomaco, deve essere riempito con una massa che intrappoli i raggi (massa di contrasto).

    Tali sostanze sono sali di bario. La polvere di solfato di bario viene miscelata con acqua e lasciata bere al paziente durante la trasmissione.

    La massa contrastante riempie lo stomaco, che consente di determinarne la forma e la peristalsi.

    Inviando un paziente a uno studio di radiologia, è necessario assicurarsi che lo stomaco e l'intestino siano vuoti. Alla vigilia della sera, e anche la mattina del giorno dello studio, al paziente dovrebbe essere somministrato un clistere. Dalla mattina allo studio, non dovrebbe bere o mangiare e non prendere medicine al suo interno.

    Utilizzando lo studio a raggi X determinare la forma e le dimensioni dello stomaco. Sul bordo inferiore dello stomaco può determinare la sua omissione. Normalmente, il limite inferiore dello stomaco non dovrebbe essere inferiore all'ombelico o, più precisamente, non al di sotto della linea che connette l'australiano anteriore dell'ileo (linea biiliaca). Quando è visibile, è possibile rilevare la rapidità di svuotamento dello stomaco e la natura della sua peristalsi. Sulle pareti dello stomaco (così come l'intestino), si possono vedere vari cambiamenti patologici - ispessimento della mucosa, ulcere, tumore canceroso, restringimento cicatriziale.

    Infine, palpando lo stomaco durante la fluoroscopia, è possibile determinare se ci sono punti di dolore nello stomaco o al di fuori di esso.

    La gastrite acuta, o catarro acuto allo stomaco, è chiamata infiammazione acuta della sua membrana mucosa.

    Cause della malattia La causa più comune di infiammazione acuta della mucosa gastrica sono l'intossicazione alimentare causata da prodotti alimentari scadente del degrado e batteri, così come le bevande alcoliche. Spesso l'infiammazione si verifica a causa del muro di cibo irritazione gastrica presso l'utilizzo di quantità eccessive di cibo, soprattutto grezzi, indigeribili, troppo oleose (fritto di maiale, oca, dolci fritti, ecc), è troppo freddo, ecc vari veleni -. Acidi, alcali, mercuriali, l'uso prolungato di alcuni farmaci (Adonis, digitalici, salicilato di sodio, preparazioni iodio, ecc), così come una maggiore sensibilità a certi prodotti (uova, gamberi, fragola, ecc) può anche causare acuta la gastrite.

    Membrana mucosa con catarro acuto dello stomaco si gonfia, si arrossa e si ricopre di uno strato di muco.

    Con una significativa lesione dello stomaco, ad esempio, con ustioni, oltre alla mucosa, lo strato muscolare e persino la membrana sierosa dello stomaco sono spesso coinvolti nel processo.

    Sintomi e decorso della malattia I principali segni di gastrite acuta sono il dolore nella regione epigastrica, spesso crampi e vomito, che continua fino a quando lo stomaco non viene liberato dal cibo. Se la mucosa è fortemente irritata, i movimenti del vomito, spesso molto dolorosi, continuano a stomaco vuoto. In questi casi, solo il muco viene rilasciato, a volte colorato con la bile. In presenza di danni significativi alla mucosa e persino allo strato muscolare, il sangue viene aggiunto al muco. La regione epigastrica è spesso gonfia e dolorosa quando viene palpata. L'appetito è assente, la lingua è imposta; dispepsia spesso osservata - eruttazione, bruciore di stomaco, nausea.

    In gastrite acuta, in particolare causata dal consumo di prodotti declassati e di infezione, ha osservato il fenomeno di intossicazione: il paziente si indebolisce, ha un mal di testa, vertigini, e, talvolta, aumento della temperatura corporea, e nei casi più gravi, arriva un forte calo di attività cardiovascolare (collasso): Il paziente è pallido, gli arti fa freddo, il polso è rapido, il riempimento è debole, la pressione sanguigna scende.

    Dopo aver eliminato la causa della malattia, gli eventi acuti si verificano entro pochi giorni e la salute viene gradualmente ripristinata. In alcuni casi, specialmente quando l'irritazione gastrica (cibo ruvido, alcol, ecc.) Continua, la gastrite acuta può andare in gastrite cronica. A vari avvelenamenti affilati il ​​paziente può morire dall'ubriachezza generale di un organismo.

    Trattamento e cura Prima di tutto, è necessario rimuovere dalle sostanze dello stomaco che hanno causato la malattia: veleni, cibi di scarsa qualità, alcol, una grande quantità di cibo irritante.

    Per l'estrazione di contenuti gastrici, il mezzo più razionale è l'introduzione di un sondino gastrico. Se si sospetta che la gastrite è causata da scarsa qualità dei prodotti, veleni, alcol e non è in grado di limitare l'estrazione del contenuto gastrico e lavanda gastrica dovrebbe essere eseguita come nelle pieghe della sua membrana mucosa intrappolati residui di cibo e vari veleni che hanno causato l'avvelenamento.

    Se la sonda gastrica non è a portata di mano, il vomito può essere causato di riflesso solleticando la radice della lingua e della faringe.

    In assenza di una sonda, invece di lavare lo stomaco, al paziente viene somministrata molta acqua tiepida con soda o latte caldo, quindi in modo riflessivo (solleticando la faringe), causandogli il vomito. Grandi quantità di liquido introdotto nello stomaco e poi isolato con vomito, in una certa misura, sostituiscono il lavaggio gastrico.

    In passato, per indurre il vomito, ricorreva a vari agenti emetici. Ora questo metodo è lasciato - la preferenza è data alla lavanda gastrica.

    La sorella dovrebbe prestare attenzione alla natura delle masse vomito, indipendentemente dal fatto che il paziente abbia vomitato se stesso o se il vomito sia stato causato artificialmente.

    Dopo aver lavato lo stomaco, al paziente viene spesso somministrato un lassativo (olio di ricino, sale di Glauber, magnesia solfato) per rimuovere rapidamente dall'intestino quei veleni che sono riusciti a penetrarlo dallo stomaco.

    Nel caso di debolezza, febbre o dolore nella regione epigastrica del paziente è necessario stabilire a letto sulla regione epigastrica di mettere un impacco caldo o una bottiglia di acqua calda, e quando estremità fredde per fissare le mani ei piedi caldi.

    Con forte dolore sotto la pelle iniettare atropina, promed-dol, omnopon o morfina.

    In caso di ustioni allo stomaco con forti alcali e acidi, vengono utilizzate le stesse misure per l'ustione dell'esofago. Al paziente è permesso di ingoiare fette di ghiaccio, bere sorsi di ghiaccio (con ghiaccio), crema e ingoiare il gelato in piccole porzioni. In questi casi, invece di una bottiglia di acqua calda, viene posta una sacca di ghiaccio sulla zona dello stomaco, poiché durante una bruciatura la mucosa solitamente sanguina.

    Quando il corpo è disidratato a causa del vomito persistente, viene effettuata un'infusione sottocutanea di soluzione salina o glucosio fisiologica.

    In assenza di diarrea, queste infusioni possono essere fatte attraverso il retto facendo cadere clisteri.

    A una gastrite affilata è necessario provvedere il riposo la membrana mucosa infiammata. Pertanto, si consiglia al paziente di non mangiare nulla per i primi 1-2 giorni della malattia.

    Bere (tè, latte, caffè con latte o acqua bollita) è dato in forma calda o calda in piccole porzioni. Per fermare il vomito doloroso, a volte dare una fetta di ghiaccio, ma a condizione che lo stomaco sia completamente liberato da residui di cibo e sostanze tossiche. A volte la bevanda calda riduce meglio la peristalsi gastrica.

    Con vomito persistente, soluzione ipertonica iniettata per via endovenosa di sale comune, come nel caso di vomito, una persona perde molto cloruro di sodio, produce uno stomaco inumidito e al suo interno fornisce una soluzione di novocaina, aminazina; quest'ultimo può anche essere utilizzato sotto forma di iniezioni sottocutanee.

    Un buon effetto analgesico ha anestesia e belladonna, che di solito viene usato con alcali - soda o magnesia.

    Dopo gli effetti acuti daranno liquidi e semiliquidi non irritante alimentare: zuppa, brodi mucose, gelatine, gelatina, porridge di latte ben bollito con burro o zucchero.

    Con la gastrite acuta, viene prescritta una dieta meccanicamente e chimicamente parsimoniosa. Innanzitutto, assegna il numero di tabella 1a, quindi il numero di tabella 16 e infine il numero di tabella 1.

    Prevenzione. È necessario eliminare le cause della malattia - mangiare solo prodotti benigni e anche controllare l'assunzione di sostanze medicinali che possono causare irritazione allo stomaco.

    Cause della malattia Se la causa che ha causato la gastrite acuta non è eliminata, può andare alla cronica. Più spesso la gastrite cronica si sviluppa gradualmente a causa della costante irritazione della mucosa gastrica.

    dieta monotona, povera la masticazione del cibo, pasti occasionali, irregolari, a lunghi intervalli di tempo, il cibo, il cibo in fretta, razioni secche, ricevimenti cibi troppo esuberanti o ruvidi ricchi di fibre, portato allo sviluppo della gastrite. Cibo e bevande eccessivamente caldi e freddi, condimenti piccanti, uso frequente di alcool, portano gradualmente a fenomeni catarrali.

    Quando si fuma, la nicotina, parzialmente entrando la secrezione stomaco e provoca un aumento dell'acidità del succo gastrico, che irritare direttamente la membrana mucosa, e imbevuto di sangue, agisce sul sistema nervoso autonomo, che porta anche allo sviluppo di gastrite. La gastrite cronica può anche essere causata da microbi patogeni. Costante espettorato ingestione purulenta contenente un gran numero di batteri nel ascesso polmonare, bronchiectasie e altre malattie, può favorire lo sviluppo di gastrite cronica. A volte gastrite cronica si verifica come una complicazione o come un effetto collaterale di varie malattie: ulcera e cancro gastrico, colecistite, la tubercolosi, scompenso del cuore (come risultato della stasi venosa nella mucosa gastrica), infiammazione ai reni (rilascio della mucosa urea stomaco e altri prodotti del metabolismo).

    Una nutrizione inadeguata e una mancanza di vitamine, in particolare C, complesso B, ecc. Portano a una violazione dei processi rigenerativi nella parete dello stomaco, che contribuisce all'atrofia della sua membrana mucosa.

    Anatomia patologica. A causa della costante irritazione, la membrana mucosa dello stomaco è ipertrofica e pertanto una gastrite cronica è detta ipertrofica. Con l'aumento della secrezione di acido cloridrico nello stomaco sarà più che normale; tale gastrite è anche chiamata (acida) iperacidica. La gastrite con una ridotta secrezione di acido cloridrico viene chiamata ipoacida. La gastrite può essere e con normale acidità - gastrite normativa.

    Con la gastrite cronica, le cellule epiteliali gradualmente si atrofizzano, sostituite da un tessuto connettivo, e la produzione di succo gastrico diminuisce o cessa completamente, cioè, lo stomaco è achille. Tale gastrite, con una forte diminuzione o una completa assenza di succo gastrico, in particolare acido cloridrico, è chiamata atrofica o achillica.

    La gastrite cronica ad elevata acidità è un terreno favorevole per lo sviluppo della malattia da ulcera peptica e con gastrite ridotta o achilica per il cancro allo stomaco,

    Sintomi e decorso della malattia Pesantezza o dolore nella regione epigastrica, indebolimento dell'appetito, eruttazione, bruciore di stomaco e talvolta nausea con vomito. Di solito, tutti questi fenomeni sono osservati o intensificati in relazione all'assunzione di cibo, specialmente se il paziente non rispetta le prescrizioni dietetiche. Con la gastrite acida, c'è spesso una nota di acido e vomito e il vomito ha un odore acido.

    Un eruttazione può essere acida se la secrezione di acido cloridrico è inferiore al normale, e l'acidità aumentata è dovuta alla fermentazione nello stomaco, in cui si formano gli acidi organici: acetico, lattico e oleoso. A achilichevskom una gastrite spesso ci sono diarree (diarree gastrogenic).

    Con la gastrite cronica, a volte si riscontra una burpiness a causa della decomposizione che si verifica nello stomaco. Allo stesso tempo, la lingua è ricoperta da uno spesso rivestimento giallo-grigio.

    Quando senti lo stomaco, c'è un dolore diffuso nella regione epigastrica. Nello studio del succo gastrico, viene determinata un'acidità aumentata o ridotta o anche una completa assenza di acido cloridrico ed enzimi. La malattia può durare anni con miglioramenti periodici e peggioramenti, a seconda dello stile di vita del paziente e del trattamento appropriato.

    Trattamento e cura I pazienti con gastrite cronica in ambiente ospedaliero di solito non sono trattati - sono in grado di corpo. Il trattamento di questi consiste principalmente nell'osservare il giusto regime e la dieta appropriata.

    Prima di tutto, è necessario eliminare quelle cause che hanno portato allo sviluppo della gastrite. Se il paziente mangia velocemente. cibo scarsamente digerito, non lo mastica abbastanza o mangia indefinitamente, deve cambiare la sua dieta e seguire la dieta raccomandata.

    Se un paziente ha dei denti cattivi, deve essere trattato e, se sono assenti, devono inserire le protesi.

    Nei casi in cui la gastrite è causata dall'alcol, il trattamento è possibile solo se il paziente rifiuta di bere alcolici.

    Se la nicotina era uno dei fattori eziologici della gastrite, allora è necessario smettere di fumare. Ma il principale metodo di trattamento dovrebbe essere una corretta alimentazione dietetica organizzata. La dieta dovrebbe essere fondamentalmente meccanica e chimicamente parsimoniosa. Non usare cibi troppo caldi o troppo freddi.

    Per trattare correttamente la gastrite, è necessario sapere quale quantità di acido cloridrico trovato nello stomaco del paziente - più o meno la norma o se in realtà non è - e se ci sono altri acidi - acetico, lattico, butirrico, che normalmente non accade. La dieta è prescritta in base ai risultati di uno studio chimico sul succo gastrico. Quando la gastrite va consumata spesso, ma in piccole porzioni, è bene masticare il cibo, che è particolarmente necessario con una bassa acidità del succo gastrico. Il cibo non dovrebbe gravare lo stomaco, così anche il cibo "pesante" dovrebbe essere evitato (ad esempio, pane appena sfornato, dolci ricchi, carni grasse e pesce fritto). Allo stesso tempo, il cibo dovrebbe essere nutriente, contenere abbastanza calorie e vitamine, non dovrebbe irritare la mucosa infiammata.

    A gastrite acida non può mangiare qualsiasi cosa, "acuti" (spezie, salse calde e biscotti, sottaceti), così come il cibo piccante, irritante la mucosa, aumentare la secrezione del succo gastrico. L'alcol è dannoso in tutte le forme.

    Con l'aumento di acidità non può mangiare nulla acida - pane nero acida, crauti, latte acido, frutta acida, e la carne non può essere abusato, in quanto aumenta l'acidità. Nel cibo la dieta paziente deve includere latte, panna, zuppe purea mucose (cereali purea e verdura), burro, pane bianco raffermo, uova, cotolette di vapore, carne magra cotta e pesce, purea polenta e verdure, purè di patate, frutta acida. Il cibo dovrebbe essere leggermente salato.

    A gastrite atrofica e ipoacida in generale nominano la stessa dieta. I prodotti alimentari dovrebbero essere serviti in forma tritata o grattugiata. Ma qui sono permessi alcuni condimenti e spezie che, irritando la mucosa, possono aumentare l'acidità del succo gastrico.

    Il cibo può essere salato a piacere, si possono mangiare zuppe di carne (brodi), stimolando la secrezione della mucosa gastrica e la frutta e la gelatina inacidita. Di conseguenza, con la gastrite acida, il lettino deve essere meccanicamente e chimicamente parsimonioso (tabella n. 1) e per catarro atrofico - preferibilmente meccanicamente delicato (tabella numero 2).

    Con la gastrite cronica è anche prescritta acqua minerale. In caso di aumento di acidità è assegnato Borzhom, Smirnoff Batalinskaya o acqua, e con la diminuzione acidità Essentuki No. 17 o № 4, Izhevsk acqua contenente cloruro di sodio, che aumenta la secrezione del succo gastrico.

    L'acqua minerale viene solitamente somministrata mezz'ora prima dei pasti per mezzo bicchiere alla reception; bere dovrebbe essere lento, sorsi.

    Il trattamento delle acque minerali è preferibile nelle località in cui queste fonti sono disponibili, poiché l'acqua in bottiglia perde alcune delle sue proprietà medicinali. Il trattamento termale ha il vantaggio che, essendo su di esso, il paziente osserva un certo regime, usa una dieta, un riposo appropriato.

    Effetto benefico e procedure fisioterapeutiche: impacchi riscaldanti, scaldini, impacchi, paraffina, diatermia, bagni di conifere.

    Da farmaci con aumento dell'acidità, atropina (belladonna), magnesio, soda (sostanze che riducono l'acidità del succo gastrico), vikalin e almagel sono prescritti.

    Un buon effetto è una compressa complessa - vikalin, contenente principalmente sali di bismuto, magnesio e anche soda.

    Quando la riduzione o completa assenza di acidità del succo gastrico somministrati, soluzione di acido cloridrico naturale, a volte con pepsina (per aumentare la funzione digestiva gastrico), e compresse contenenti pepsina ed acido cloridrico - atsidinpepsin.

    In alcuni casi, viene eseguita una periodica lavanda gastrica, soprattutto quando è ingrandita, con stasi alimentare (ad esempio, con restringimento del piloro, con molto muco, vomito frequente e soprattutto con processi putrefattivi); con acidità aumentata, lo stomaco viene lavato con una soluzione al 2% di bicarbonato di sodio e con una soluzione salina ridotta, con soluzione salina, ma queste soluzioni dovrebbero essere assunte in una quantità maggiore di quella indicata nelle ricette.

    Il cibo per la gastrite cronica dovrebbe essere ricco di vitamine. Soprattutto deve assegnare ascorbico e l'acido nicotinico, vitamine B6, Bi2, e quando hypoacid gastrite ahilicheskih, poiché ascorbico, acido nicotinico e la vitamina Wb aumentare la funzione secretoria dello stomaco, ea ahilicheskom gastrite nel corpo diminuisce la vitamina BL2

    Prevenzione. La prevenzione della gastrite cronica è il trattamento della gastrite acuta e di altre malattie che predispongono al loro sviluppo. È necessaria una dieta quotidiana corretta. Il cibo dovrebbe essere di alta qualità e contenere abbastanza vitamine. Dovresti evitare di mangiare troppo (irritante) e ruvido, non dovresti abusare di alcol. È necessario seguire i denti, in tempo per trattarli, e in loro assenza utilizzare protesi.

    Ulcera gastrica e ulcera duodenale

    Eziologia e patogenesi dell'ulcera peptica. Secondo gli insegnamenti di IP Pavlov, nella comparsa dell'ulcera peptica la più importante è la violazione della funzione della corteccia cerebrale. Esperienze psichiche a lungo termine di natura negativa, sovraffollamento costante della psiche (più alta attività nervosa). affaticamento, trauma mentale, commozione cerebrale e commozione cerebrale svolgono un ruolo importante nella comparsa di ulcera peptica.

    Sovreccitazione centri nervosi superiori (corteccia cerebrale), affaticamento ed esaurimento delle cellule corticali indebolisce l'attività frenatura degli emisferi cerebrali e centri vegetativi sottocorticali e rilasciati dalla effetto inibitorio della corteccia, ci sono sacche di eccitazione. Questo a sua volta provoca aumentata eccitabilità del sistema nervoso autonomo, causando la formazione di spasmo dei vasi sanguigni e della muscolatura liscia delle varie parti dello stomaco o nel duodeno. Questi spasmi portare ad anemia locale (ischemia) della parete dello stomaco, che a sua volta riduce la sua resistenza contro l'impatto del succo gastrico, che potrebbe digerire la parete dello stomaco, se mucosa sana non ha avuto la capacità di resistere la sua azione da digerire. Quando disordine del sistema nervoso autonomo è perturbato cellule e tessuti (nutrizione) trofismo. Con l'indebolimento del potere della parete della mucosa dello stomaco proprietà protettive sono ridotti, e il contenuto acido dello stomaco comincia a digerire, "erodere" mucosa, formando così un'ulcera.

    Quindi è chiaro che l'aumentata acidità dei contenuti gastrici e specialmente la gastrite iperacida cronica contribuiscono alla comparsa di ulcera peptica.

    Di grande importanza per la formazione di ulcere avere vari stimoli meccanici e chimici della mucosa gastrica, come discusso nel capitolo sulla gastrite: pasti irregolari, cibo grossolano, spezie ricche, troppo caldo o troppo freddo cibo, alcol e così via..

    A volte un'ulcera allo stomaco si verifica in persone indebolite e anemiche.

    Il fumo è di particolare importanza, poiché la nicotina è un veleno vascolare che causa uno spasmo dei vasi sanguigni.

    Qualche significato nella comparsa di un'ulcera ha una predisposizione ereditaria a questa malattia. Le malattie dell'ulcera peptica nei membri della stessa famiglia possono essere spiegate dalla stessa natura della nutrizione, un sistema nervoso instabile.

    Occlusione o costrizione dei vasi sanguigni dello stomaco in embolia, trombosi o sclerosi predispongono anche al verificarsi di ulcere.

    Anatomia patologica. L'ulcera si forma in varie parti dello stomaco, ma più spesso si verifica all'uscita dallo stomaco (piloro) o nel duodeno; mentre può essere di diverse dimensioni. L'ulcera ha una forma rotonda o ovale e può penetrare nei muscoli e persino nelle sierose.

    Mentre si approfondisce, il suo diametro diminuisce e diventa un cono, la base si trasforma nella cavità dello stomaco. Di solito c'è un'ulcera, ma possono esserci due ulcere e altro.

    Con una lesione ulcerosa della membrana mucosa e in particolare della membrana muscolare, i vasi sanguigni che alimentano queste membrane vengono distrutti, il che può causare sanguinamento gastrico. A volte il sanguinamento è insignificante e quando il muro di un grande vaso sanguigno, specialmente un'arteria, viene distrutto, può essere abbondante e persino fatale. In alcuni casi, l'ulcera distrugge anche la sierosa; poi c'è una perforazione della parete dello stomaco, i contenuti gastrici penetrano nella cavità addominale, che porta alla comparsa di peritonite. In condizioni favorevoli, l'ulcera guarisce, sul sito della membrana mucosa distrutta cresce il tessuto connettivo e si formano cicatrici.

    Se le cicatrici si trovano vicino all'uscita dello stomaco, c'è un restringimento della parte pilorica di esso.

    Sintomi e decorso della malattia Il primo segno di ulcera gastrica è grave dolore c1 regione epigastrica, spesso si estende alla parte posteriore, in cui compare il dolore o peggiora dopo i pasti, in particolare grossolani, acido, salato e non digeribili (grassi carne fritta, torte dolci e così via.). A volte il dolore è così acuto che il paziente ha paura di mangiare, per paura del suo aspetto.

    Con l'ulcera duodenale, il dolore "tardivo" si verifica dopo 3-4 ore o più dopo l'ingestione. Questa malattia è caratterizzata da dolore notturno e dolore "affamato" a stomaco vuoto, causato dall'azione di acido cloridrico libero sull'ulcera. Per ridurli, il paziente deve mangiare qualcosa.

    Il secondo sintomo caratteristico di un'ulcera allo stomaco è il vomito.

    Il vomito spesso arriva ad un livello di digestione, quando il paziente sente il dolore più grave. Dopo il vomito, il paziente di solito si sente sollevato a causa della riduzione e talvolta della cessazione del dolore dovuta al rilascio dello stomaco dai contenuti acidi. Pertanto, con dolore severo, i pazienti talvolta provocano artificialmente il vomito.

    Spesso c'è un vomito sanguinante a causa della distruzione dei vasi sanguigni da parte dell'ulcera. Il vomito sanguinante è così caratteristico dell'ulcera peptica, che è spesso sufficiente per la sua corretta diagnosi.

    Con un piccolo sanguinamento gastrico, il vomito può essere assente: il sangue penetra nell'intestino e in questi casi può essere rilevato solo esaminando le feci. Se una quantità significativa di sangue penetra nell'intestino, le feci acquisiscono un colore scuro e catramoso.

    Con un'ulcera duodenale, il vomito di solito non si verifica. In questi casi, anche il sanguinamento significativo viene giudicato dalla comparsa di escrementi (feci simili a catrame) o dall'esame chimico delle feci per la presenza di sangue in esso.

    Sanguinamento prolungato o abbondante porta a debolezza generale, anemia, perdita di peso; con sanguinamento significativo (vomito sanguinolento), può verificarsi il fenomeno del collasso: un polso filiforme o completa scomparsa di esso, un pallore tagliente della pelle, estremità fredde.

    Oltre al vomito, con l'ulcera peptica ci sono altri fenomeni dispeptici: eruttazioni, bruciore di stomaco e nausea. Mangiare è solitamente acido, poiché nella maggior parte dei casi c'è un'aumentata acidità del succo gastrico. A volte i pazienti, soprattutto con alta acidità, sono turbati da bruciore di stomaco grave. La nausea solitamente precede il vomito, ma può essere osservata indipendentemente, senza successivo vomito.

    L'appetito nella maggior parte dei casi è conservato, e qualche volta succede, anche aumentato. La lingua, di regola, è coperta da una fioritura biancastra.

    Quando senti l'addome nella regione epigastrica (epigastrica), i pazienti sentono un forte dolore al sito dell'ulcera. "Proteggere" il corpo interessato, i muscoli addominali in questo posto sono tesi - un sintomo di protezione muscolare.

    L'ulcera gastrica è caratterizzata da un punto doloroso lungo la linea mediana sotto il processo xifoideo, e per l'ulcera duodenale - sopra l'ombelico, a destra della linea mediana.

    Analogamente, per determinare la presenza di ulcere gastriche e duodenali talvolta possibile solo mediante esame radiografico, che dà una caratteristica nicchia gastrica (massa riempie contrasto cavità nella mucosa gastrica ulcera formata).

    Il decorso dell'ulcera peptica è molto vario. La malattia può procedere cronicamente, nel corso degli anni, senza causare molta ansia al paziente. In alcuni casi, l'ulcera guarisce completamente e cicatrizza, ma spesso anche diversi anni dopo ricompare. Più spesso c'è una certa periodicità - "stagionalità" - nel corso della malattia. Le esacerbazioni di solito si verificano in determinati periodi dell'anno, più spesso nel tardo autunno o all'inizio della primavera. La causa immediata di questi sono, di regola, stanchezza nervosa, esperienze intense, disturbi alimentari. A volte ulcera peptica si verifica come gastrite cronica, un sintomi "minori" di ulcera peptica. I pazienti annotano la gravità nella regione epigastrica dopo aver mangiato, eruttazione, bruciore di stomaco. In alcuni casi, ci sono asintomatici, i cosiddetti nascosta, ulcera "stupido", e quindi ulcera peptica può apparire a prima vista gravi complicazioni: sanguinamento dello stomaco o perforazione (ulcera perforazione).

    L'ulcera cicatrizzante dello stomaco, situata vicino alla sua uscita nel duodeno (parte pilorica), provoca il restringimento del piloro. Restringimento cicatriziale persistente porta a un ritardo nel cibo nello stomaco, che causa un numero di sintomi dolorosi. Peristalsi riflessivamente intensificati dello stomaco, i cui muscoli sono ipertrofizzati, per spingere il contenuto dello stomaco nel duodeno.

    A causa della presenza costante di cibo nello stomaco, l'appetito diminuisce, spesso c'è un vomito abbondante; nelle masse vomitate trovate i resti del cibo di ieri e persino del cibo, mangiato qualche giorno fa. Con una chiusura significativa e completa del gatekeeper, il vomito si verifica ogni giorno e anche più volte al giorno.

    Ritardare il cibo e soprattutto il fluido porta all'esaurimento e alla disidratazione del corpo. Sviluppa gradualmente l'espansione dello stomaco. Se l'intervento chirurgico non viene fatto in tempo, il paziente può morire per esaurimento completo.

    Un'altra grave complicanza dell'ulcera è la sua perforazione (perforazione), quando il processo dell'ulcera distrugge tutti gli strati della parete dello stomaco e il contenuto dello stomaco penetra nella cavità addominale, causando una peritonite purulenta acuta.

    Con grave sanguinamento e perforazione dell'ulcera, la malattia può finire fatale.

    A complicazioni gravi dovrebbero essere attribuiti e la degenerazione osservata dell'ulcera in un tumore canceroso.

    Trattamento e cura I principali metodi di trattamento dei pazienti con ulcera peptica sono il riposo, sia fisico (riposo a letto), sia mentale, e dieta. È necessario creare un ambiente calmo per tali pazienti, in modo che non siano nervosi, non eccitati e così via.

    È necessario raggiungere un sonno adeguato nei pazienti.

    Se il paziente è troppo eccitato, dorme male, allora vengono prescritti fondi per calmare il sistema nervoso e sonniferi, poiché il sonno è assolutamente necessario per il paziente.

    Un buon effetto calmante sul sistema nervoso è fornito da infusioni endovenose di bromuro di sodio e novocaina.

    Con l'ulcera peptica il lettino deve essere meccanicamente e chimicamente parsimonioso, ricco di vitamina C (succhi vitaminici). La dieta inizia dal tavolo № 1, e poi passa al tavolo № 16 e 2 settimane più tardi - al tavolo generale № 1 (vedi "Elementi essenziali della nutrizione terapeutica", pagina 366).

    Il cibo dovrebbe essere ricco di vitamine, in particolare le vitamine C e il complesso B.

    Con dolore acuto sulla zona dello stomaco metti una piastra elettrica. Le compresse riscaldanti hanno un buon effetto. Se c'è il sospetto che l'ulcera sanguini, allora le procedure termiche più calde e altre sono controindicate.

    Dalle migliori farmaci analgesici sono atropina e belladonna farmaci che agiscono sui premendo il nervo vago, rilassarsi così spasmi muscolari lisce, e diminuisce la secrezione del succo gastrico. Inizialmente, si raccomanda di somministrare atropina per via sottocutanea. Per ridurre l'acidità del succo gastrico la belladonna viene prescritta insieme agli alcali.

    Di altri antidolorifici, anestesia, papaverina e platiflilina sono buoni. Spesso con l'ulcera peptica viene prescritto il vikalin, nel quale entrano il bismuto, il magnesio, la soda e alcune altre sostanze, il diamante. Il buon effetto ha ganglioblokatory. Essi inibiscono la conduzione dell'eccitazione nervosa nei gangli autonomici, che sono in uno stato di tono aumentato. Questi includono benzoesanio, pirolo, ganglerone.

    Con il sanguinamento gastrico al paziente viene fornito un riposo completo e il ghiaccio viene inserito nella regione epigastrica.

    Iniezione endovenosa di agenti emostatici: cloruro di calcio, cloruro di sodio, sale per via intramuscolare. Con sanguinamento significativo, viene prodotta trasfusione di sangue.

    I primi 1-2 giorni il paziente è meglio non dare, bere o mangiare. Per non disidratare il corpo, fare iniezioni sottocutanee o clisteri gocciolanti da soluzione salina fisiologica, o ancora meglio da una soluzione di glucosio. Il glucosio viene somministrato per via endovenosa.

    Con il sanguinamento continuo e per evitare la sua intensificazione, è impossibile iniettare molto liquido nel corpo. Per alleviare la sete, il paziente è autorizzato a sciacquare la bocca con acqua, che deve espellere.

    In caso di sanguinamento prolungato o dopo la sua fine, in un primo momento dare il cibo solo in forma fredda e in piccole porzioni: crema con cucchiai di tè, albume e pezzi di burro non salato. Poi passano gradualmente al solito tavolo antiulcera, cominciando dal tavolo n. 1a.

    Il paziente deve stare a letto finché gli eventi acuti non sono completamente terminati. In assenza di sanguinamento, il corso del trattamento ospedaliero dura in media 20-21 giorni. In presenza di complicanze, il trattamento può essere ritardato per un periodo più lungo. Di norma, il paziente viene dimesso dall'ospedale dopo che un secondo esame radiografico mostra un'ulcera guarita.

    Le procedure di fisioterapia sono buone: bagni di conifere, diatermia sulla regione epigastrica, ecc.

    Durante la remissione e nel decorso cronico della malattia, il trattamento e la cura sono approssimativamente gli stessi di una gastrite cronica con elevata acidità. La base del trattamento è la dieta appropriata. Il paziente deve osservare un determinato regime. È severamente vietato fumare, poiché la nicotina agisce in modo eccitato sul sistema nervoso centrale e autonomo, che porta a contrazioni spasmodiche dei vasi sanguigni e dei muscoli lisci dello stomaco. Anche le bevande alcoliche dovrebbero essere vietate. È necessario esaminare periodicamente il succo gastrico e ripetere i raggi x dello stomaco. Solo se l'ulcera è completamente guarita e entro un anno tutti i fenomeni clinici sono assenti, il paziente può passare al regime generale. I pazienti con ulcera cronica sono trattati con trattamento termale a Zheleznovodsk o Borjomi.

    A, il trattamento chirurgico delle ulcere dello stomaco 'ricorreva in quei casi in cui il trattamento terapeutico prolungato non ha l'effetto desiderato. L'operazione viene eseguita se il dolore intenso persistente impoverisce il paziente, ripetuti sanguinamenti e restringimento cicatriziale del piloro, impedendo al cibo di uscire dallo stomaco. In caso di perforazione dell'ulcera, è necessario eseguire immediatamente un'operazione.

    Per prevenire le ricadute, i pazienti con malattia da ulcera peptica dovrebbero trovarsi sui registri del dispensario nel poliambulatorio regionale. Periodicamente effettuano studi a raggi X e di laboratorio.

    Prevenzione. Prima di tutto, devi rafforzare il sistema nervoso, devi proibire il fumo, il consumo di alcol e altre bevande eccitanti. È richiesto un trattamento regolare e completo e un trattamento riparatore: regime giornaliero corretto, riposo sano, sport.

    Poiché la gastrite cronica predispone allo sviluppo di ulcera peptica, è necessario, senza iniziarli, trattare il paziente in modo sistematico e persistente.

    Di tutti gli organi, il cancro colpisce più spesso lo stomaco. Nelle donne, il cancro gastrico è il secondo nella frequenza delle lesioni, in primo luogo - il cancro dell'utero.

    Il cancro dello stomaco è più spesso osservato nel gatekeeper e nella piccola curvatura dello stomaco, quindi nella parte di ingresso dello stomaco, cioè in luoghi che sono maggiormente esposti all'irritazione alimentare.

    La gastrite cronica, in particolare con bassa acidità o mancanza di acidità (achillium), un vecchio processo ulceroso, polipi dello stomaco predispongono allo sviluppo di un tumore canceroso nella parete patologicamente alterata dello stomaco.

    Sintomi e decorso della malattia La malattia inizia gradualmente, impercettibilmente. L'appetito del paziente diminuisce, si assottiglia, c'è pallore. Fenomeni dispeptici - eruttazioni, bruciore di stomaco, nausea - spesso iniziano dopo questi fenomeni comuni. Il dolore nella regione epigastrica è di solito un segno più recente. In futuro, l'appetito scompare, c'è avversione al cibo, specialmente alla carne, forte perdita di peso e malnutrizione si sviluppano con fenomeni di anemia grave - cachessia da cancro.

    Con un tumore significativo, soprattutto se impedisce al cibo di uscire dallo stomaco, si verifica il vomito, che può essere giornaliero e anche più volte al giorno. Se un tumore canceroso si disintegra, il vomito diventa un fondo di caffè a causa dell'impurità del sangue decomposto.

    In casi di vasta portata nella regione epigastrica, è palpabile un tumore duro e tuberoso, che può dare metastasi ad altri organi, più spesso al fegato.

    Al fine di stabilire la diagnosi nel tempo, è necessario esaminare il succo gastrico e fare un esame radiografico dello stomaco con i sintomi iniziali, quasi impercettibili, specialmente nelle persone con più di 40 anni (dai 40 ai 60 anni il più delle volte compare il cancro). Di solito, i pazienti con cancro allo stomaco - Achille, a volte - bassa e raramente - alta acidità.

    Spesso nelle fasi iniziali della malattia, un esame radiografico stabilisce la presenza di un tumore canceroso. Il cancro gastrico di solito dura 1-2 anni, e qualche volta di più; il paziente muore per debolezza generale ed esaurimento del corpo, se il trattamento appropriato non viene eseguito in modo tempestivo.

    Trattamento e cura Il principale mezzo nella lotta contro il cancro è la possibile rimozione precoce del tumore in modo operativo. La chirurgia tardiva raggiunge raramente l'obiettivo, dal momento che è difficile rimuovere l'intero tumore senza residui e, a volte anche con la sua completa rimozione, le metastasi rimangono in altri organi.

    Pertanto, è importante conoscere i primi segni del cancro, al fine di inviare tempestivamente il paziente a ulteriori ricerche (principalmente radiologiche) e prontamente a fare un intervento chirurgico.

    Prendersi cura di un paziente con cancro allo stomaco è fondamentalmente lo stesso di un paziente con cancro esofageo, soprattutto perché con il cancro gastrico il cibo viene anche ritardato, e talvolta non passa affatto. Se il tumore cresce nell'area del guardiano, si restringe così severamente che il cibo con grande difficoltà passa nel duodeno; in alcuni casi c'è una chiusura completa del gatekeeper.

    Se le condizioni del paziente consentono un intervento chirurgico, ma la rimozione del tumore non è più possibile, viene effettuata la gastroenterostomia: lo stomaco è collegato all'intestino tenue cucendolo nella parete sana dello stomaco. In questo caso, il cibo dallo stomaco passa direttamente all'intestino tenue, bypassando il duodeno.

    Prevenzione. È necessario trattare attentamente le malattie croniche dello stomaco, che predispongono allo sviluppo del cancro, principalmente gastrite cronica e ulcera peptica. Questi pazienti devono eseguire periodicamente un esame radiografico dello stomaco per stabilire l'aspetto di un tumore canceroso all'inizio del suo sviluppo. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta ai pazienti con catarro atrofico dello stomaco, senza acidità (acidità), dal momento che sono loro che più spesso sviluppano il cancro allo stomaco.