Pancreatite - sintomi e trattamento negli adulti

Recentemente, le persone moderne hanno problemi diffusi con il pancreas. Coloro che hanno la pancreatite infiammatoria - sintomi e trattamento negli adulti, come regolare la dieta e per quanto tempo dovrebbe durare il corso della terapia, è importante sapere in anticipo. Questa patologia può influenzare negativamente lo stato di tutto l'organismo, quindi occorre prestare particolare attenzione alla prevenzione della malattia.

Cos'è la pancreatite e perché è pericolosa?

È difficile non notare i segni di infiammazione del pancreas negli adulti. Questa patologia è chiamata pancreatite ed è una malattia pericolosa e molto grave. La malattia si manifesta come infiammazione dei tessuti, a causa della chiusura di neoplasie di vari tipi di vie per l'intestino del succo gastrico e degli enzimi digestivi. I sintomi della pancreatite acuta negli adulti compaiono quando il pancreas, infatti, inizia a digerire se stesso.

Il pericolo di questa malattia è le seguenti possibili complicazioni:

  • sviluppo di processi purulenti;
  • blocco dei dotti pancreatici;
  • stenosi dello sfintere di Oddi;
  • sviluppo della ciste postnecrotica;
  • violazione del flusso sanguigno portale al fegato;
  • sviluppo del diabete mellito;
  • sviluppo del cancro;
  • necrosi pancreatica.

Cause della malattia

Prima di selezionare farmaci per il trattamento della pancreatite negli adulti, vale la pena comprendere le cause dello sviluppo della patologia. Il pancreas è un organo situato nella parte superiore dell'addome, vicino alla parete dello stomaco. È necessario per la produzione di enzimi coinvolti nella digestione. Quando ci sono problemi con il dotto della ghiandola, gli enzimi si accumulano e distruggono. Se non si inizia il trattamento di una forma acuta (pancreatite reattiva) nel tempo, il processo può concludersi con un esito fatale.

Gli uomini adulti soffrono di infiammazione del pancreas più spesso. La malattia, che è apparsa sullo sfondo dell'abuso di alcol, è chiamata pancreatite alcolica. Non meno frequenti cause dello sviluppo di questa malattia sono la colecistite e la colelitiasi. Inoltre, il processo di comparsa di una riacutizzazione in un adulto può essere associato a un modo di vita del paziente non corretto, a una violazione della dieta, all'eccesso di peso, agli antibiotici, all'eredità e ad altre cose.

sintomi

Questa malattia nei pazienti adulti si manifesta in modi diversi. I sintomi dipendono dallo stadio della patologia e dalla sua forma. La pancreatite acuta è caratterizzata da una sindrome acuta da dolore con attacchi frequenti, simile a grave intossicazione. Il trattamento durante la malattia rivelata dà buoni risultati. I sintomi della forma acuta della malattia sono i seguenti:

  • caduta della pressione sanguigna;
  • tachicardia;
  • cintura nel dolore addominale;
  • perdita di appetito;
  • nausea;
  • vomito;
  • eruzione rossa;
  • pelle blu nell'ombelico;
  • pallore;
  • coscienza alterata;
  • flatulenza;
  • diarrea.

La pancreatite cronica è caratterizzata da un decorso asintomatico. Il paziente non avverte forti attacchi di dolore, mentre il suo corpo muore lentamente. Invece delle parti morte della ghiandola, appare il tessuto connettivo, il processo di produzione di enzimi per la digestione viene interrotto. I sintomi della pancreatite cronica negli adulti possono essere caratterizzati da bruciore di stomaco, nausea, eruttazioni. La stragrande maggioranza dei pazienti perde l'appetito e sta rapidamente perdendo peso. Il periodo di remissione è sostituito da esacerbazione. Ciò è influenzato dal consumo di alimenti ad alto contenuto di grassi o alcol.

diagnostica

Se trovi i sintomi di questo disturbo, dovresti consultare immediatamente un medico. Prima di trattare la pancreatite, è necessario mettere la diagnosi del paziente. La malattia è caratterizzata da sintomi aspecifici, quindi i medici possono confonderla con altri problemi degli organi addominali. L'esame per la diagnosi dovrebbe includere le seguenti procedure:

  1. Analisi generale delle urine.
  2. Biochimica del sangue.
  3. Indagine sul bilancio idrico-elettrolitico.
  4. Stati Uniti.
  5. Tomografia computerizzata
  6. Radiografia.
  7. Endoscopia.
  8. Laparoscopia (intervento chirurgico, applicazione di piccole incisioni sulla pelle in forme gravi).

Trattamento di pancreatite

Dopo l'individuazione dei sintomi e la diagnosi, è urgente iniziare la terapia per alleviare il dolore, eliminare l'infiammazione. Il trattamento prevede alcune restrizioni nel cibo, i primi giorni di inedia. La nomina dei farmaci deve essere gestita da un medico, tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente. A seconda del decorso della malattia, vengono prescritti farmaci che riducono l'azione degli enzimi pancreatici e degli antidolorifici. In caso di disidratazione dovuta a vomito, i pazienti vengono iniettati con fluido per via endovenosa.

Forma acuta

Se un adulto ha sintomi di pancreatite acuta, al paziente viene raccomandato il ricovero in ospedale seguito dal trattamento. Prima dell'arrivo di un'ambulanza, si consiglia di attaccare una bottiglia di acqua fredda allo stomaco e dare al paziente la possibilità di bere gli spasmolitici (No-shpa). In ospedale, la terapia farmacologica include le seguenti misure:

  1. Soluzioni saline endovenosamente iniettate, sostituti del plasma (Reopoliglyukin, Reosorbilakt).
  2. Fermano l'attacco doloroso con spasmolitico e analgesico (No-shpa, Ketanov, Papaverin).
  3. Per prevenire il gonfiore della ghiandola, vengono prescritti diuretici (Lasix, Diacarb, Furosemide).
  4. Per interrompere il vomito, Cerucal iniettato per via intramuscolare o Metoclopramide.
  5. Assegna inibitori enzimatici (Trasilol o Contriven).
  6. Danno farmaci antisecretori Kwamatel o Omeprazole.
  7. Prescrivere una terapia vitaminica di mantenimento.

Si raccomandano i primi 4-5 giorni per escludere l'assunzione di cibo. Nelle forme gravi, la fame dura fino a 14 giorni, mentre il paziente viene iniettato per via endovenosa con emulsioni di grassi, idrolizzati di proteine. Nel tempo, alimenti come il kefir, i fiocchi di latte vengono introdotti nella dieta. Di regola, con pancreatite in ospedale, si raccomanda agli adulti di seguire una dieta numero 5. Quando la terapia conservativa è inefficace, ricorrono alla chirurgia.

Forma cronica

Il trattamento in pazienti adulti con forma cronica di pancreatite può essere limitato a una dieta rigorosa con basso contenuto di grassi e carboidrati. Inoltre, è necessario escludere tali fattori provocatori come il fumo, le bevande alcoliche. Se non violate le prescrizioni, sarà evitato l'aggravamento. Altrimenti, vengono utilizzati i seguenti farmaci per la pancreatite negli adulti:

  1. Antibiotici (amoxicillina) per l'eliminazione dell'infiammazione.
  2. Analgesici forti, antispastici per il sollievo dal dolore (Promedol, Tramadol, Papaverin, Drotaverin e altri).
  3. Preparati enzimatici per migliorare il processo digestivo (Mezim, Pancreatina, Festal).
  4. Almagel, Maalox, Rennie per ridurre l'acidità.

Conformità con la dieta

Nei primi giorni dopo un attacco di pancreatite negli adulti, si raccomanda di osservare una dieta "affamata". In questa fase, è consentito l'uso di acqua minerale non gassata in piccole porzioni. Con una lieve sindrome dolorosa di forma acuta e sempre con pancreatite cronica, un adulto raccomanda una dieta rigorosa. Una corretta alimentazione ogni 3 ore con una limitazione dei grassi è la base per trattare questa grave malattia. Il paziente dovrebbe dimenticare il forte, dolce, fritto.

I pazienti adulti con pancreatite sono raccomandati per includere i seguenti alimenti nella dieta:

  • verdure per al vapore o bollite (eccetto pomodori);
  • succo di pomodoro;
  • frutto dal gusto neutro (albicocche, pere);
  • pesce magro bollito o al vapore;
  • pollo, coniglio, vitello (bollito o al vapore);
  • la pasta;
  • yogurt;
  • cereali;
  • ricotta a basso contenuto di grassi;
  • tè alle erbe, acqua senza gas.

Medicina tradizionale

Oltre a una dieta speciale e farmaci, si consiglia di utilizzare ricette popolari per trattare i sintomi della pancreatite negli adulti. Di seguito sono riportati i mezzi popolari per la terapia domiciliare:

  1. Kissel da chicchi d'avena germogliati. Per fare questo, compra l'avena, ordina, immergi, lascia in un luogo caldo. Dopo 48 ore, i grani germinati vengono rimossi dall'acqua, sciacquati, asciugati e macinati. Versare la farina risultante con acqua fredda, portare a ebollizione, cuocere per 2 minuti, mescolando costantemente. Insistere bere 20 minuti, quindi filtrare e bere. È importante prendere solo una nuova droga. In anticipo, non è necessario preparare una gelatina. Il corso del trattamento dura fino a 30 giorni.
  2. Infuso di rosa canina. Gli adulti con pancreatite cronica sono invitati a bere costantemente questa bevanda a 0,4 litri al giorno. Per preparare l'infuso, le bacche sono riempite con acqua calda. La quantità di rosa canina e acqua bollente dovrebbe essere uguale. Infondere la pozione in un thermos per 2 ore, dopo di che bevono 1/2 tazza prima di mangiare.
  3. Decotto di semi di lino Per preparare questo prodotto versare in una pentola di smalto 1 litro d'acqua, aggiungere 80 g di semi di lino. Cuocere sotto il coperchio chiuso per 2 ore. Filtrare il brodo. Bere tutti i giorni prima dei pasti 3 volte. Il corso del trattamento dura fino a 2 mesi.
  4. Il succo di carota di patate aiuta a liberarsi dal dolore allo stomaco e normalizza la digestione. Per cucinare, prendi 2 patate, 1 carota, che passa attraverso uno spremiagrumi. Bere il succo prima dei pasti per 30 minuti, ogni giorno 2 volte. Il corso del trattamento - non più di 7 giorni di fila.

Pancreatite - sintomi e trattamento, segni di un attacco

Nel cuore della pancreatite si trova il processo infiammatorio che si verifica nei tessuti del pancreas. Di conseguenza, l'effetto deleterio porta a danni e correzioni all'interno e all'esterno delle funzioni secretorie. Questo processo contribuisce a un disturbo metabolico.

A causa della pancreatite, gli enzimi che vengono prodotti di default dal pancreas per digerire il cibo iniziano a funzionare non nel lume del duodeno, ma nel pancreas stesso.

Di conseguenza, la ghiandola inizia a digerirsi, dando così slancio alla comparsa dei sintomi della pancreatite. Gli enzimi prodotti entrano nel sistema circolatorio e sono trasportati attraverso l'intero corpo di un adulto, causando un'intossicazione profusa del corpo.

Ogni anno aumenta il numero di persone che soffrono di pancreatite. Le persone inclini a mangiare troppo, gli amanti dei cibi grassi e dell'alcool sono in una zona pericolosa e sono inclini a pancreatite.

Cause di pancreatite

Calcoli biliari e alcolismo sono le cause di quasi il 90% delle ospedalizzazioni a causa di pancreatite acuta. Secondo alcuni rapporti, oltre il 40% di tutti i pazienti sono alcolizzati con necrosi del pancreas o pancreatite distruttiva.

Se una persona ha una tendenza alla sovralimentazione cronica, il rischio di pancreatite aumenta molte volte, specialmente quando si mangia cibi grassi e fritti. Inoltre, lo sviluppo di pancreatite può portare a raffreddori, influenza, herpes, allergie alimentari, gastrite, appendicite.

Per quanto riguarda i fattori di rischio, le persone che hanno queste abitudini o malattie hanno maggiori probabilità di sviluppare pancreatite:

  • alcolismo e fumo;
  • trauma addominale;
  • malattie cardiovascolari;
  • violazione del deflusso della bile;
  • uso costante di un gran numero di cibi grassi, fritti, affumicati e piccanti;
  • malattie del tessuto connettivo;
  • malattie dello stomaco e del duodeno (ulcera peptica, gastrite, tumori);
  • predisposizione ereditaria;
  • assunzione di alcuni farmaci (tetracicline, sulfonamidi, citostatici);

Dopo aver sofferto di pancreatite acuta, si può sviluppare una forma cronica, che è già irta dello sviluppo del diabete e di altre gravi conseguenze, tra cui il cancro del pancreas.

Sintomi di pancreatite

La pancreatite ed i suoi sintomi dipenderanno dalla forma della malattia, la pancreatite acuta e cronica totale allocata.

Nel periodo di pancreatite acuta, i sintomi si manifestano sia in caso di avvelenamento grave. Prima di tutto, questo è il dolore più forte nella parte superiore dell'addome (regione epigastrica, ipocondrio destro o sinistro), di norma, fuoco di Sant'Antonio. Dopo aver assunto antidolorifici o spasmolitici, il dolore non diminuisce. Se vengono fornite cure mediche intempestive e il dolore viene rimosso, il paziente potrebbe subire uno shock da dolore.

Anche caratteristico è uno sgabello schiumoso molliccio con un odore sgradevole, contenente particelle, non cibo digerito. Nella maggior parte dei casi, nausea, vomito ripetuto, a volte può essere senza contenuti gastrici. Il paziente ha un aspetto caratteristico: è esausto e coperto di sudore, il polso è rapido, il respiro è superficiale, frequente. Come risultato di intossicazione, disidratazione del corpo, perdita di pressione sanguigna, la coscienza è disturbata. Il collasso e lo shock possono svilupparsi.

La pancreatite acuta si sviluppa in modo inaspettato e di solito dura un breve periodo di tempo. Con i sintomi sopra di pancreatite in una persona con ogni minuto le condizioni peggiorano, è impossibile ritardare negli stessi casi e è necessario chiamare «un'ambulanza» al più presto possibile.

Per quanto riguarda la forma cronica della malattia, la sindrome del dolore è meno pronunciata.

Sintomi di pancreatite cronica

Nel caso della pancreatite cronica, i sintomi di un disturbo dell'apparato digerente e endocrino della ghiandola vengono alla ribalta. La pancreatite cronica può richiedere del tempo senza sintomi visibili o maschera per altre malattie della cavità addominale.

Nel corso di pancreatite cronica allocare due periodi, un iniziali - che può richiedere anni per manifestarsi ed i sintomi specifici, poi placarsi, e il periodo - in cui le violazioni, danni al pancreas vengono pronunciate e disturbare la persona regolarmente.

Nel periodo iniziale, la manifestazione principale è la sindrome del dolore. Herpes zoster (meno intenso rispetto alla forma acuta della malattia), localizza nell'addome superiore. Le sensazioni dolorose possono essere l'herpes zoster, che diminuisce in posizione seduta, con il busto inclinato in avanti, più spesso si verificano 20-40 minuti dopo aver mangiato.

Anche per la pancreatite cronica sono caratterizzati da disturbi dispeptici del corpo: perdita di appetito, eruttazione, diarrea, nausea, vomito, flatulenza, ronzio costante nell'addome. Un uomo perde l'appetito e diventa rapidamente magro. In generale, l'emergere di dolori caratteristici è provocato dal consumo eccessivo di cibi grassi, fritti, alcool o un'abbondanza di bevande gassate, così come cioccolato e caffè.

Sulla base dei vari complessi sintomatici sperimentati da pazienti con pancreatite cronica, si distinguono diversi tipi di malattia, ognuno dei quali ha i propri sintomi clinici.

  1. Dispeptico - marcato gonfiore, diarrea, perdita di peso.
  2. Asintomatico: non può mostrarsi da anni.
  3. Pseudotumore - il principale segno dell'ittero della pelle, della sclera e di altri.
  4. Doloroso - dopo aver mangiato cibo e soprattutto alcol, si verifica la sindrome da dolore.

Come risultato della pancreatite cronica può quindi cambiare la forma del pancreas, che inizia a spingere, e duodeno passaggio ostacolare di cibo, ma questo riduce la sua capacità di produrre enzimi e ormoni, formata insufficienza secretoria.

Nella pancreatite cronica, ci può essere un sintomo di Tuzhilin - la comparsa di macchie rosse brillanti nell'addome, nella schiena, nel torace, che sono aneurismi e non scompaiono quando vengono pressati.

Trattamento di pancreatite

I pazienti affetti da pancreatite acuta sono soggetti ad ammissione immediata al reparto di terapia intensiva, dove vengono esaminati urgentemente e prescritto il trattamento necessario.

L'obiettivo principale del trattamento è l'eliminazione del dolore, la correzione dei disturbi della funzione pancreatica, la prevenzione e il trattamento delle complicanze. I farmaci per la pancreatite sono prescritti per fermare il processo infiammatorio, eliminare i fattori patogeni, ridurre il dolore, normalizzare la digestione nell'intestino tenue.

Nei primi giorni dello sviluppo della pancreatite acuta grave, può sorgere la questione dell'intervento chirurgico. Il trattamento chirurgico è indicato per sospetta pancreatite distruttiva e per i segni di infiammazione del peritoneo, così come l'inefficienza della terapia conservativa.

La pancreatite pesante, causata da calcoli biliari, viene trattata con endoscopia o prontamente. L'intervento chirurgico consiste nella rimozione della colecisti e nei servizi igienico-sanitari (pulizia) dei condotti.

Come trattare la pancreatite con rimedi popolari

È importante capire che i rimedi popolari possono essere utilizzati nel trattamento della pancreatite a casa solo come terapia aggiuntiva con il permesso del medico curante.

  1. È necessario prendere un cucchiaio di infuso di motherwort, immortelle e calendula. Mescolare tutto questo e versare acqua bollente. Infondere per 60 minuti, quindi filtrare e bere 5-6 volte al giorno. Il volume di una porzione singola è di 125 ml.
  2. Macinare e mescolare l'infuso di iris e assenzio in proporzioni uguali. Digitare un cucchiaio della miscela risultante e versare acqua bollente. Dopo 50 minuti, puoi bere, dopo aver sforzato il brodo. Prenditi 20 minuti prima di mangiare 1/3 di tazza tre volte al giorno.
  3. Vasto brodo di erbe. Per fare questo, hai bisogno di tali componenti in proporzioni uguali - una corda, erba cipollina, equiseto, fiori di camomilla e calendula, erba di San Giovanni, assenzio e salvia. Tutto macina e mescola. Cuocere così come la ricetta di cui sopra. La bevanda deve essere 3 volte al giorno, 125 ml ciascuno, 30 minuti prima dei pasti.
  4. brodo multicomponente, che consiste di radice di bardana, radice elecampane, fiori di camomilla, fiori di calendula, erbe aromatiche, salvia, erba di erba di San Giovanni, l'erba Cudweed, erba equiseto, erba successione, erba salvia. Due cucchiai della raccolta versano 2 tazze di acqua bollente, insistono in un thermos chiuso per 3-4 ore. Strain. Prendi 1 / 3-1 / 2 tazza di infusione 30 minuti prima dei pasti 3 volte al giorno.
  5. A stomaco vuoto per una settimana puoi bere succo appena spremuto di carote e patate.
  6. Due cucchiaini di semi di cumino, versate un bicchiere di acqua bollente e insistete per 120 minuti. Filtra e puoi bere 2-3 volte al giorno per 1/2 tazza, prima dei pasti.

In generale, il trattamento popolare della pancreatite comprende il rispetto della dieta, raccolte di piante medicinali e ginnastica.

Dieta per pancreatite

Il principio principale della terapia dietetica è mangiare cibo che risparmia lo stomaco, il pancreas e il fegato. E così, ciò che si può mangiare con pancreatite, così come un elenco dettagliato dei prodotti è riportato di seguito:

  1. Verdure bollite o al forno - zucchine, barbabietole, carote, patate, cavolfiori, broccoli, cetrioli (sotto forma di purè di patate).
  2. I latticini - i più adatti sono i prodotti di latte acido come il kefir, ma il latte stesso non è raccomandato per bere. Puoi mangiare il 5-7% di ricotta. Di formaggi, mozzarella, Adyghe, gouda sono autorizzati a mangiare.
  3. Solo carne bollita, magra. Lo stesso criterio si applica ai pesci.
  4. Puoi avere ananas, mele dolci, banane, fragole, avocado.
  5. Raccomandiamo vari porridge - grano saraceno, farina d'avena, riso, semolino.
  6. C'è bisogno di masticare lentamente il cibo, 4-6 volte al giorno.

Nel periodo di esacerbazione della pancreatite cronica, nei primi 1-2 giorni, viene prescritta la fame. Autorizzato a prendere solo liquidi - brodo di rosa canina, tè debole e acqua minerale alcalina senza gas.

prevenzione

È necessario aderire a tali regole di uno stile di vita sano:

  • consumo moderato di alcol;
  • aderenza alle basi della corretta alimentazione;
  • diagnosi tempestiva e trattamento della colelitiasi.

L'obiettivo della prevenzione è fermare la progressione dell'infiammazione, per prevenire lo sviluppo di complicanze.

Ginnastica con pancreatite

Si consiglia 2-3 volte al giorno di eseguire una speciale ginnastica respiratoria, che ha l'effetto del massaggio degli organi interni. La ginnastica deve essere eseguita dopo che i sintomi di un attacco di pancreatite si sono calmati.

  1. Inspirare, espirare e trattenere il respiro. Smoothly, ma ancora fortemente disegnare nello stomaco e contare fino a tre, quindi rilassare i muscoli addominali.
  2. Inspirare, espirare e trattenere il respiro. Durante la pausa respiratoria, per quanto possibile "gonfia" lo stomaco, conta fino a tre. Espirando - rilassati.
  3. Nel mezzo dell'ispirazione, trattiene il respiro per 1-2 secondi e continua ad inalare più lontano, come se dirigesse aria nello stomaco e allo stesso tempo sporgesse dalla parete addominale. Alla fine dell'ispirazione con la pancia gonfia, di nuovo, trattieni il respiro, conta fino a tre. Continuando il punteggio a sei, lentamente inizia a disegnare nella parete addominale. Espirare e rilassare i muscoli addominali.
  4. Estraete forte la pancia mentre espirate. Dopo aver trattenuto il respiro per alcuni secondi, rilassare i muscoli addominali. Nell'inalare, gonfiare attivamente lo stomaco e di nuovo espirare per attirare.

Per evitare la comparsa di spiacevoli sintomi di pancreatite, è necessario rivedere completamente il proprio stile di vita, limitando il consumo di alcol e rinunciando a cibi troppo grassi. Partecipa agli sport, guida una dieta equilibrata, conduci tempestivamente la prevenzione della colelitiasi e, in questo caso, la pancreatite non ti disturberà.

Farmaci per pancreatite negli adulti: profilassi farmacologica con farmaci

Lo sviluppo della pancreatite negli adulti non è raro. C'è una malattia simile del pancreas, non solo con la malnutrizione, l'abuso di alcol, ma anche a causa di uno stile di vita non salutare e molte altre ragioni. La presenza dei suddetti fattori insieme a tali malattie croniche come, per esempio, il diabete mellito, porta alla comparsa di una malattia che richiede un trattamento.

Sintomi di pancreatite

Quali sono i sintomi che possono verificarsi negli adulti quando si verifica una malattia? Con l'infiammazione del pancreas, il paziente può sperimentare herpes zoster frequenti e gravi nella schiena e nell'addome. Il dolore può essere accompagnato da vomito, nausea. Compreso il paziente può lamentarsi di affaticamento veloce, sonnolenza e debolezza.

Per identificare la pancreatite, il medico prescrive di eseguire un esame del sangue e delle urine, di sottoporsi a ecografia del pancreas per determinare quanto l'organo interno è ingrandito. Inoltre, se necessario, il paziente viene sottoposto a esame a raggi X e, sulla base dei risultati ottenuti, il medico determina quali farmaci devono essere assunti per trattare il pancreas.

È necessario passare attraverso l'esame e iniziare il trattamento non solo con il processo infiammatorio, ma anche se vi è un aumento delle dimensioni del pancreas.

Questo può essere il risultato di un processo infiammatorio dell'organo interno. Le dimensioni standard di un pancreas sano negli adulti sono 15-22 cm di lunghezza e 3 cm di larghezza. Ma nel caso in cui venga rilevata una deviazione, l'organo interessato deve essere trattato.

Trattamento di pancreatite

A una pancreatite ad adulti è richiesto di seguire rigorosamente una dieta medica. Ma se la malattia ha acquisito una forma cronica, la nutrizione alimentare diventa uno stile di vita per i pazienti, altrimenti, con la minima deviazione, possono svilupparsi gravi complicanze che dovranno essere trattate per un lungo periodo di tempo.

Ai primi segni di pancreatite in adulti, il dottore, di regola, nomina un digiuno di tre giorni. In questo momento, quando si verifica il ripristino del pancreas, è necessario bere acqua potabile abbondantemente pulita, in modo da non solo riempire completamente la mancanza di liquidi nel corpo, ma anche il più possibile per prevenire l'esacerbazione della pancreatite.

Il trattamento della pancreatite negli adulti è un processo molto lungo, al quale è necessario essere preparati. Per trattare questa malattia del pancreas, è necessario non solo assumere le medicine prescritte dal medico, ma anche seguire la dieta curativa. Le misure preventive aiuteranno ad evitare la progressione della malattia in caso di formazione di un processo infiammatorio.

Il trattamento è mirato principalmente a ripristinare la funzionalità del pancreas e la sua capacità di produrre il normale succo pancreatico. Ma il paziente deve prendere tutte le misure necessarie per prevenire la violazione della tolleranza al glucosio, che porta allo sviluppo del diabete.

Ripristinare la capacità di isolare il succo pancreatico aiuta ad evitare i disturbi alimentari e le allergie alimentari che possono svilupparsi in un paziente a causa dell'ingestione di nutrienti non completamente digeriti nei vasi sanguigni. La distruzione del pancreas e la formazione di cicatrici possono essere prevenute ripristinando il normale tono muscolare del tratto digestivo e fermando la produzione attiva di enzimi digestivi.

Per il trattamento della pancreatite negli adulti è consentito solo sotto la supervisione di un medico, quando la malattia viene accuratamente diagnosticata. Il fatto è che i sintomi della pancreatite sono spesso simili a quelli di altre malattie.

Ma se viene rilevata la pancreatite, il trattamento e la prevenzione della malattia vengono eseguiti per tutta la vita. È necessario seguire tutte le raccomandazioni del medico sulla nutrizione dietetica, assumere regolarmente i farmaci prescritti per eliminare i sintomi della malattia, per condurre il trattamento corretto della pancreatite con i farmaci.

Pertanto, le cure per la pancreatite aiutano i pazienti:

  • Alleviare il dolore;
  • Elimina l'insufficienza pancreatica;
  • Trattare il processo infiammatorio nell'organo ferito;
  • Per prevenire lo sviluppo di complicanze.

Se le condizioni del paziente peggiorano, il trattamento con i farmaci aumenta e la dieta diventa severa. In caso di miglioramento, al paziente è permesso di espandere la dieta, aumentare l'attività motoria, ridurre il trattamento e sostituire i farmaci con quelli più deboli.

Caratteristiche di dieta e trattamento

L'aderenza rigorosa alla dieta terapeutica consente di ridurre il carico sull'organo interessato con l'infiammazione del pancreas e aiuta a ripristinare la malattia.

  • In qualsiasi forma di pancreatite, il paziente non deve mangiare cibi acuti, grassi, affumicati, salati, cibi con alte spezie, coloranti alimentari, aromi. Compreso non è possibile bere bevande alcoliche di qualsiasi forza.
  • Nella forma cronica di pancreatite, è necessario rifiutarsi di mangiare grandi quantità di grassi e proteine. Mangia spesso in piccole porzioni, il cibo mentre il più delle volte si asciuga. Se si sviluppa la forma acuta, il paziente viene somministrato per via endovenosa, il medico prescrive la fame.
  • Inoltre, il paziente viene iniettato con preparati enzimatici che inibiscono la produzione di succo pancreatico. Ciò consente di ridurre il dolore nella regione dell'ipocondrio sinistro e migliorare le condizioni generali del corpo. Se la condizione migliora, la dieta può cambiare, ma i preparati enzimatici continuano ad essere presi per un tempo abbastanza lungo, in diversi corsi.
  • Per eliminare il dolore nella pancreatite cronica negli adulti, un raffreddore viene posto nella regione dell'ipocondrio sinistro, che aiuta ad eliminare l'edema pancreatico. Inoltre, il medico nomina farmaci speciali, che includono farmaci antinfiammatori, analgesici, farmaci che alleviano gli spasmi, bloccanti i recettori dell'istamina nella mucosa dello stomaco.
  • Indipendentemente il paziente può bere solo tali preparazioni, come una spina dorsale, una papaverina e altri antispastici. I farmaci rimanenti possono essere assunti solo dopo aver consultato un medico.

Terapie per la pancreatite

Per eliminare i sintomi e il dolore, sono prescritti i seguenti farmaci:

  1. Farmaci spasmolitici. Con dolore acuto nell'addome, il paziente assume antispastici e analgesici, tra cui una colonna vertebrale, analgin, paracetamolo, baralgin. Se il dolore durante l'esacerbazione della malattia è molto forte, si raccomanda di non assumere compresse, ma di iniettare il farmaco.
  2. H2-bloccanti dei recettori dell'istamina. Per ridurre la produzione di enzimi pancreatici, vengono utilizzati farmaci come la ranitidina e la famotidina.
  3. Preparati antiacidi. Se c'è un'insufficienza esocrina che può portare a una violazione della funzionalità del duodeno, il medico prescrive di bere tali farmaci o miscele come Fosfalugel, Almagel e altri farmaci.

I preparati enzimatici comprendono lipasi, amilasi e tripsina. I farmaci più famosi sono Creon 8000, Creon 25000, Mezim, Pancreatina, Festal, Enzyme Forte, Ferestal.

Poiché tutti questi rimedi sono simili nella composizione e hanno funzioni identiche, è necessario consultare un medico prima di assumere qualsiasi farmaco. Allo stesso tempo, molti pazienti scelgono preparazioni meno costose di origine russa, ad esempio, Pancreatina.

Le medicine per pancreatite di solito devono bere durante parecchi anni. I primi risultati positivi del trattamento possono essere rilevati in mezzo a due mesi. Sbarazzarsi dei sintomi principali non sarà prima di sei mesi. Per questo motivo, il paziente può decidere autonomamente quali farmaci acquistare. In base alle loro capacità finanziarie - più costose o meno costose.

Nel trattamento di pancreatite sono nominati:

  • sedativi farmaci;
  • preparazioni colagogo;
  • mezzi ormonali;
  • calcio;
  • medicine avvolgenti.

In particolare, le vitamine del gruppo B, A, D, K, E, che permettono di colmare la mancanza di nutrienti nel corpo del paziente, sono efficaci nel trattamento. Per fermare il processo infiammatorio, è prescritto l'appuntamento con Aspirina o Diclofenac.

Inoltre aiutano in modo simile alla preparazione ma alla colonna vertebrale per ridurre il dolore e liberarsi dagli spasmi.

Che tipo di medico dovrei consultare nel trattamento della pancreatite

In caso di comparsa dei primi segni di pancreatite negli adulti, è necessario cercare immediatamente l'aiuto dei medici. Per fare questo, è prima necessario visitare l'ufficio del terapeuta, che effettuerà un esame primario, scriverà un rinvio agli specialisti e prescriverà i test necessari.

Perché il trattamento abbia successo, è necessario visitare un gastroenterologo che prescriverà raccomandazioni, quali medicine bere in caso di malattia. Determinare cosa può essere assunto per il cibo con pancreatite, un nutrizionista aiuterà, svilupperà un menu, indicherà quali frutti e verdure possono essere usati per la pancreatite.

Il medico prescriverà una dieta terapeutica, dirà quali alimenti dovrebbero essere esclusi dalla dieta e fare un elenco di piatti consigliati. Inoltre, il paziente sarà in grado di imparare a mangiare correttamente per far funzionare il pancreas.

I segni più comuni di infiammazione del pancreas negli adulti

Non molte persone conoscono i segni dell'infiammazione pancreatica negli adulti. Questa ghiandola è un importante organo interno. Produce succo pancreatico, che aiuta a digerire il cibo.

La pancreatite si sviluppa più spesso negli adulti, sullo sfondo della malnutrizione e dell'abuso di bevande alcoliche. Se non si inizia il trattamento, l'infiammazione del pancreas può portare a gravi conseguenze fino ad un esito letale. Quali sono l'eziologia, la clinica e il trattamento di questa malattia?

Eziologia della pancreatite

La pancreatite è l'infiammazione del pancreas di varie eziologie. Sullo sfondo dell'effetto di sostanze irritanti, il ferro inizia a produrre intensivamente enzimi. Questi ultimi diventano aggressivi verso i loro stessi tessuti d'organo. Cominciano a digerire la ghiandola dall'interno, provocando l'infiammazione. La pancreatite è acuta e cronica. L'infiammazione acuta del pancreas richiede cure di emergenza.

Le ragioni dello sviluppo della pancreatite negli adulti sono le seguenti:

  • avvelenamento con sostanze tossiche, compreso l'alcol etilico;
  • infezione virale;
  • patologia della cistifellea;
  • inesattezze nell'alimentazione;
  • malattie dello stomaco (ulcera peptica, gastrite);
  • infezione fungina;
  • presenza di parassiti nel corpo;
  • complicazioni postoperatorie;
  • intossicazione alimentare;
  • lesione traumatica di organi addominali;
  • prendendo alcuni farmaci (FANS, diuretici, glucocorticosteroidi, tetraciclina).

L'infiammazione del pancreas può verificarsi con necrosi tissutale. Questa forma della malattia è più tipica per le persone che soffrono di alcolismo. L'eccesso di cibo è una causa comune. Per dividere ogni gruppo di nutrienti è necessario il proprio enzima: la digestione delle proteine ​​richiede la tripsina, i lipidi e la lipasi. Quando una grande quantità di cibo varia entra nel corpo in una volta, questo provoca un sovraccarico dell'organo, che può portare ad un'infiammazione acuta.

Segni di pancreatite negli adulti

La pancreatite si manifesta in modi diversi, a seconda della forma della malattia e dell'eziologia. I sintomi della pancreatite in forma acuta possono includere:

  • sindrome del dolore;
  • nausea, vomito;
  • aumento della temperatura corporea;
  • cambiamento di carnagione;
  • violazione delle feci (diarrea, stitichezza o alternanza);
  • difficoltà a respirare;
  • gonfiore;
  • mal di testa;
  • mialgia;
  • l'aspetto del sudore freddo;
  • ittero.

I segni comuni della malattia sono dovuti a grave intossicazione. È particolarmente pronunciato nell'eziologia infettiva della pancreatite. Nei casi più gravi, una persona può perdere conoscenza. Spesso, sullo sfondo di infiammazione della ghiandola diventa la pressione sanguigna arteriosa. I sintomi più espressi dal tratto gastrointestinale. Spesso i pazienti accusano nausea. Il vomito è possibile con il cibo o la bile, dopo di che le condizioni del paziente non migliorano. Spesso sgabello rotto. Può diventare soffice, schiumoso con un odore acido sgradevole. A causa di una violazione della funzione del corpo nelle feci, rimane il cibo non digerito.

Meno comune è la stitichezza. I segni dell'infiammazione pancreatica negli adulti sono: eruttazione, singhiozzo, secchezza delle fauci. Con l'esame obiettivo, è possibile osservare un cambiamento nel colore della pelle del viso e dell'addome. In caso di infiammazione acuta, è possibile rilasciare sangue sotto la pelle. Appare sotto forma di macchie bluastre. Molto spesso la pancreatite acuta è una complicazione della colecistite o della colelitiasi. In questa situazione, l'ittero può svilupparsi. È meccanico, poiché si sviluppa a causa della compressione del dotto biliare escretore da parte della ghiandola.

Dolore nella pancreatite acuta

Il sintomo principale della pancreatite acuta è il dolore. Ha le seguenti caratteristiche:

  • è acuto, smussato o tagliente;
  • intenso, prolungato;
  • sorge improvvisamente;
  • localizzato nella parte sinistra dell'addome o nella regione lombare (con infiammazione totale);
  • è capace di intensificarsi;
  • è spesso associato a mangiare o bere alcolici.

Se non si somministra al paziente un anestetico, può verificarsi uno shock doloroso. La localizzazione della sindrome del dolore dipende da quale reparto del corpo è interessato. Spesso il dolore si fa sentire nella regione epigastrica o nell'ipocondrio a destra. Il dolore può dare alla metà sinistra del corpo.

Sintomi di pancreatite cronica

La pancreatite cronica negli adulti non è così pronunciata. Con esso, i sintomi possono essere simili a quelli che sono caratteristici della gastrite o della discinesia delle vie biliari. I pazienti con pancreatite cronica possono lamentarsi di:

  • dolore periodico dopo aver mangiato;
  • dolore al petto a sinistra;
  • diarrea;
  • nausea;
  • una violazione di appetito;
  • formicolio nella parte sinistra;
  • aumento della gassificazione.

Il dolore può essere instabile. Lei non è forte. Appare dopo un po 'dopo aver mangiato.

La sindrome del dolore differisce dal fatto che è meno sentita nella posizione di una seduta adulta.

Con il corso prolungato di pancreatite cronica, è possibile sviluppare il diabete mellito.

La malattia può richiedere decenni. Le sue fasi avanzate sono più difficili. L'intensità del dolore diminuisce. Può scomparire completamente.

Possibili complicazioni

L'infiammazione acuta e cronica del pancreas in assenza di una terapia adeguata può portare a complicanze. La pancreatite acuta è pericolosa a seguito di complicazioni:

  • infiammazione del peritoneo (peritonite);
  • scossa;
  • sepsi;
  • la formazione di un ascesso della cavità addominale;
  • formazione di fistole;
  • necrosi totale della ghiandola;
  • compromissione della funzionalità epatica e renale;
  • sanguinamento;
  • trombosi acuta;
  • DIC;
  • infiammazione della pleura;
  • infiammazione dei polmoni.

Tutte le complicazioni possono essere suddivise in anticipo e in ritardo.

Questi ultimi si sviluppano 2-3 settimane dopo l'inizio dei primi sintomi della malattia.

La pancreatite cronica presenta anche un grande pericolo.

La conseguenza di ciò può essere la spremitura del duodeno, lo sviluppo di ittero, la formazione di cisti e pseudocisti, sanguinamento, diabete, cancro della ghiandola, ipertensione portale, anemia, ascite.

Misure diagnostiche

Prima di curare la malattia, è necessario stabilire una diagnosi precisa. La diagnosi di infiammazione del pancreas comprende:

  • Ultrasuoni della cavità addominale;
  • esami del sangue generali e biochimici;
  • analisi delle urine;
  • EGD;
  • metodo di investigazione laparoscopica;
  • un colloquio paziente;
  • visita medica;
  • palpazione dell'addome.

Se sospetti un'infiammazione cronica del pancreas, un coprogramma è necessariamente fatto. Allo stesso tempo, viene valutata la composizione del cibo non digerito. I sintomi della pancreatite negli adulti aiutano anche a fare una diagnosi corretta. Nel caso in cui vi siano segni di infiammazione acuta, vengono eseguiti vari test biochimici. La pancreatite acuta è caratterizzata da un aumento dell'amilasi nel sangue e nelle urine, una diminuzione dell'ecogenicità dell'organo (secondo gli ultrasuoni). Se necessario, può essere eseguita laparotomia. Permette di identificare i segni di infiammazione del peritoneo, per rilevare la colecistite.

Tattiche terapeutiche

Il trattamento della pancreatite negli adulti dipende dalla forma di infiammazione e dalla gravità delle condizioni del paziente. La pancreatite acuta è trattata in modo completo.

Il trattamento prevede un digiuno temporaneo per 3-4 giorni, l'uso di antispastici, la terapia di disintossicazione, l'uso di citostatici ("5-fluorouracile"). La somatostatina può essere utilizzata per sopprimere la secrezione della ghiandola. Per prevenire complicazioni purulente, sono indicati gli antibiotici. Il più efficace di questi sono carbapenemi e fluorochinoloni. Per eliminare il gonfiore della ghiandola, spesso vengono usati diuretici (Furosemide). Dopo che i sintomi si sono attenuati, viene indicata una dieta rigorosa. Il trattamento prevede il rifiuto dell'alcol. Nei casi più gravi, può essere eseguito un trattamento chirurgico.

La terapia della pancreatite cronica è un po 'diversa. Con una maggiore produzione di enzimi da parte della ghiandola, vengono prescritti la fame, gli anestetici e gli agenti antibatterici. I preparati enzimatici sono indicati in caso di ipofunzione della ghiandola. Il gruppo di preparati enzimatici comprende Pancreatina, Festal, Biozim, Mezim. Immediatamente dopo il digiuno, viene prescritta una dieta. Nel caso della formazione di pseudocisti, viene eseguito il drenaggio.

Pertanto, la pancreatite negli adulti si manifesta principalmente come sindrome del dolore. Puoi proteggerti osservando una dieta e rifiutando di bere alcolici. Ai primi sintomi della malattia devi vedere un dottore.

Come viene trattata la pancreatite negli adulti?

La pancreatite è chiamata infiammazione dei tessuti pancreatici, a seguito della quale i dotti del corpo si sovrappongono e il succo pancreatico rilasciato durante la digestione entra nell'intestino tenue. Il risultato del processo infiammatorio è che il pancreas inizia a digerire se stesso. La pancreatite negli adulti spesso si sviluppa sullo sfondo dell'abuso di alcol, ma ci sono altri motivi, che verranno discussi di seguito.

Le principali cause di pancreatite

pancreas lavoro adulto è influenzata da molti fattori - la dieta, le cattive abitudini, la salute generale, lo stile di vita. Per BZHU dal cibo, sono stati interamente assorbiti nel tratto digestivo deve essere presente e prodotta da alcuni enzimi - pancreatina, lipasi, tripsina. Se per qualsiasi motivo il pancreas è rotto, non può produrre gli enzimi necessari per la digestione, rallenta il processo digestivo, il corpo accumula succo pancreatico, con conseguente infiammazione della prostata.

Di solito l'infiammazione acuta del pancreas negli adulti è causata da:

  • intossicazione alimentare o alcolica;
  • eccesso di cibo;
  • mangiare cibi troppo grassi o molto piccanti;
  • lesioni della parete addominale anteriore e contusione degli organi interni.

Come regola generale, si verifica raramente pancreatite come una malattia indipendente, il più delle volte nel processo patologico coinvolti e di altri organi dell'apparato digerente - stomaco, duodeno, cistifellea, intestino tenue. La diagnosi corretta è difficile perché il pancreas è situato in profondità nella cavità addominale, la sua dimensione è piccola e il corpo durante l'infiammazione ci sono sintomi che assomigliano altri processi patologici.

Esistono numerosi fattori predisponenti che possono portare allo sviluppo di pancreatite acuta:

  • malattie del dotto biliare e della cistifellea - è una delle cause più comuni. Con l'accumulo di pietre nella ghiandola, l'ostruzione dei dotti biliari, il pancreas reagisce con una reazione chimica patologica. Accumula sostanze che stimolano l'azione degli enzimi prodotti contro i loro stessi tessuti. Di conseguenza, i tessuti pancreatici diventano edematosi, i vasi sanguigni vengono distrutti, compaiono emorragie e si sviluppa un processo infiammatorio acuto.
  • Malattie del duodeno e dello stomaco - con l'inferiorità dello sfintere di Oddi, il contenuto dell'intestino può essere gettato nei dotti del pancreas, causando la sua infiammazione. Molto spesso ciò si verifica in presenza di malattie come gastrite, ulcera peptica dello stomaco e duodeno.
  • Intossicazione e avvelenamento del corpo - la pancreatite negli adulti si sviluppa spesso sullo sfondo di avvelenamento da alcol, cibo di scarsa qualità, medicinali, sostanze chimiche. Inoltre, frutta e verdura non stagionale, farcite con pesticidi e additivi chimici, possono contribuire al malfunzionamento del pancreas e alla sua infiammazione.
  • Ipertensione, diabete mellito, gravidanza - per qualsiasi violazione della circolazione del sangue nella cavità addominale e il corpo in generale, aumenta il rischio di malattie del pancreas, come nel contesto di insufficiente apporto di sangue al corpo rompe il suo cibo, sviluppando ischemia, scende dal processo di produzione di enzimi e ormoni, che porta al processo infiammatorio.
  • Eccesso di cibo permanente - con un eccessivo apporto di cibo nel corpo, il metabolismo dei grassi viene interrotto a causa del costante sovraccarico del pancreas. Con l'eccesso di cibo regolare, aumenta il rischio di malattia pancreatica e la sua infiammazione.
  • Assunzione di alcuni farmaci - prolungato e incontrollata ricezione farmaceutici come tetraciclina, solfonammide, glucocorticoidi, preparazioni contenenti estrogeni portare a disturbi nella prostata e aumenta il rischio di malattie e di processo infiammatorio nel pancreas.
  • Traumi - colpi alla parete addominale anteriore, lesioni, operazioni sul 12 duodeno possono essere la causa di infiammazione del pancreas negli adulti.

Sintomi di pancreatite negli adulti

L'infiammazione acuta del pancreas è accompagnata da sintomi simili a quelli dell'avvelenamento, il paziente sviluppa:

  • forte dolore addominale (zona epigastrica e ombelico) herpes natura irradia alla schiena, i reni - a causa di fuoriuscita del paziente sindrome dolorosa non può capire immediatamente ciò che gli dava fastidio;
  • salti di alta temperatura e pressione sanguigna - più pronunciato il processo infiammatorio della ghiandola, peggio sarà il paziente. È possibile aumentare la temperatura corporea a 39 gradi, brividi, febbre grave, gli indicatori della pressione arteriosa sono aumentati o drasticamente ridotti;
  • nausea e vomito indomito - dopo l'eruzione del contenuto dello stomaco verso l'esterno il paziente non sperimenta alcun sollievo, continua a soffrire di nausea e una ricomparsa del vomito;
  • eruttazione, bruciore di stomaco;
  • diarrea - una feci nella fase acuta di carattere spumoso pancreatico, con un alto contenuto di grassi, fetido, verde, nelle feci le particelle alimentari non digerite sono chiaramente visibili;
  • pallore della pelle, tonalità terrose, l'aspetto di alitosi, mancanza di respiro;
  • gonfiore.
Importante! Nella pancreatite acuta, la condizione del paziente progredisce rapidamente e peggiora, il che può portare alla transizione della malattia verso una forma cronica o causare una necrosi pancreatica (necrosi del pancreas). Per evitare lo sviluppo di complicanze, i primi segni della malattia dovrebbero cercare immediatamente un aiuto medico.

Il pancreas ha una testa, un corpo e una coda. A seconda della parte del corpo che localizza il processo infiammatorio, i sintomi saranno leggermente diversi:

  • quando la testa della ghiandola si infiamma, il paziente avverte dolore nella regione dell'ipocondrio destro;
  • con infiammazione del corpo di ferro - nella regione epigastrica;
  • con l'infiammazione della coda - nell'ipocondrio sinistro.

Se tutte le ghiandole sono infiammate, il paziente è preoccupato per il dolore acuto della natura circostante con irradiazione sotto le scapole, la colonna vertebrale, i reni.

Pancreatite cronica: sintomi

La forma cronica di infiammazione del pancreas caratterizzata da non solo l'infiammazione organo, ma anche le sue modificazioni tissutali progressivi, causando il paziente poi inizia a soffrire di una carenza dell'enzima contro cui rapido sviluppo malattie correlate del sistema digestivo.

Con la pancreatite cronica negli adulti, i sintomi della malattia poi esacerbano, poi si placano, gradualmente il dolore nel pancreas inizia a disturbare costantemente, aumentando dopo aver mangiato. Quando si mangia arrosto, grasso, affumicato, speziato, alcol, c'è un attacco di pancreatite acuta, che è caratterizzato dai seguenti sintomi clinici:

  • daggerache acuta nella regione epigastrica con irradiazione in ipocondria, dorso, scapola, sterno;
  • vomito indomabile, non portare sollievo;
  • diarrea - mentre le feci sono scarsamente lavate via a causa dell'alto contenuto di grasso in esse, le particelle di cibo non digerito sono chiaramente visibili;
  • ci sono segni di intossicazione del corpo - mancanza di respiro, febbre alta, brividi, debolezza crescente, rapida perdita di peso;
  • diminuzione della pressione sanguigna.

Con la posizione orizzontale del corpo del paziente, il dolore si intensifica solo, quindi il paziente assume una posizione forzata - seduto, piegandosi leggermente in avanti.

L'attacco di pancreatite acuta è pericoloso perché può portare allo sviluppo di shock da dolore e morte in assenza di cure mediche tempestive. Il trattamento di un tal attacco è effettuato, di regola, in un ospedale, poiché la condizione è pericolosa a causa delle sue complicazioni.

Diagnosi di pancreatite

La diagnosi viene fatta sulla base dei reclami dei pazienti e dei risultati di test e studi:

  • nell'analisi delle urine viene rilevato un cambiamento nella quantità di elastasi;
  • nell'analisi delle feci, il rilevamento della steatorrea - la presenza di grassi non digeriti e particelle di cibo nelle feci;
  • test di stimolazione d'organo;
  • Ultrasuoni del pancreas;
  • esami del sangue per un test di tolleranza al glucosio e per gli enzimi pancreatici.

Sulla base dei risultati diagnostici, al paziente viene prescritto un regime di trattamento.

Trattamento di pancreatite negli adulti

Il principio principale della terapia acuta con pancreatite negli adulti è il digiuno. Quando la malattia peggiora per 1-2 giorni, elimina completamente il cibo. È consentita solo acqua pura non gassata. Anche se l'acqua del paziente ha vomito e diarrea continua, viene eseguita la terapia di reidratazione per via endovenosa per prevenire la disidratazione del corpo - infusione di soluzioni saline a goccia e glucosio con vitamine.

Sulla regione epigastrica, al paziente viene applicato un impacco di ghiaccio, che consente di ridurre l'intensità del dolore, rimuovere il gonfiore della ghiandola e, prima, eliminare l'infiammazione. Il paziente deve rispettare il riposo a letto con il riposo completo.

Importante! Se questa condizione si verifica per la prima volta, non è consigliabile prima di assumere un'ambulanza per assumere antidolorifici o antispastici, in quanto ciò può complicare la diagnosi. Inoltre, il dolore del pugnale nell'addome, nausea e vomito può segnalare condizioni acute nella chirurgia, che richiedono un intervento chirurgico immediato per salvare la vita del paziente.

Dopo che il processo infiammatorio acuto si è attenuato, al paziente viene mostrata una dieta rigorosa e farmaci - enzimi, farmaci spasmolitici, probiotici.

La dieta consiste in una completa esclusione dalla dieta:

  • cibi fritti, spezie, spezie, aceto, prodotti affumicati;
  • funghi;
  • carne di maiale, agnello, frattaglie;
  • grasso;
  • burro;
  • pasta (sono consentiti solo i vermicelli);
  • alcol;
  • caffè;
  • cioccolato, cacao;
  • pasticceria al forno, torte, dolci;
  • pane bianco fresco.

La base della razione è costituita da cereali e piatti a base di verdure, bolliti, cucinati a cottura e temprati con una minima aggiunta di olio.

Durante il pasto, il paziente deve assumere preparazioni enzimatiche che facilitino il lavoro del pancreas e promuovano una migliore digestione:

Poiché la pancreatite acuta è accompagnata da diarrea, per ripristinare la microflora intestinale durante il periodo di recupero vengono prescritti i probiotici:

  • Linex;
  • Biogayya;
  • laktofiltrum;
  • Bifi-forme e altri.

Prevenzione della pancreatite

Il trattamento di una forma acuta di infiammazione del pancreas deve essere eseguito in ospedale, in quanto le condizioni del paziente possono peggiorare e richiedere un intervento chirurgico di emergenza. Con la pancreatite acuta ricorrente, aumenta il rischio di manifestazione della malattia, cioè il pancreas infiammato stesso si distrugge gradualmente.

I pazienti che hanno mai avuto pancreatite acuta dovrebbero seguire le raccomandazioni che aiuteranno a prevenire il ripetersi della situazione:

  • evitare prolungati e gravi sforzi fisici;
  • abbandonare le cattive abitudini (fumo, alcol), compreso l'abuso di caffè e il forte tè nero;
  • il rispetto della dieta è un must!
  • frutta e verdura meno acide, soprattutto a stomaco vuoto.

Le persone che hanno sperimentato una pancreatite più di 2 volte devono essere registrate con un gastroenterologo.