Gastroscopia dello stomaco

La violazione dell'attività funzionale dello stomaco molto spesso non ha nulla a che fare con l'intossicazione alimentare. In molti casi, le cause di disagio e dolore nella zona epigastrica è la riacutizzazione di processo cronico nel tratto digerente - stomaco, pancreas, esofago kishechnikai. Con lo sviluppo di una tale condizione patologica, ogni persona che pondera la domanda - a quale dottore applicare per stabilire la causa del deterioramento del benessere?

Prima di tutto, devi cercare l'assistenza medica da un gastroenterologo qualificato. Questo specialista condurrà un esame, nominerà un esame completo e un trattamento competente. Il metodo più informativo per diagnosticare varie malattie degli organi digestivi è la gastroscopia dello stomaco. Questo metodo di esame può rilevare processi patologici che si sviluppano in un organo importante del sistema digestivo.

Il nostro articolo contiene informazioni su quando un sondaggio gastrico viene eseguito utilizzando un endoscopio, come viene eseguita la procedura, quale cibo è necessario prima e dopo una gastroscopia. E anche diremo in quali casi la condotta di questo studio è controindicata e se ci sono metodi alternativi - TC o raggi X o risonanza magnetica.

Cos'è una gastroscopia?

Questa manipolazione diagnostica è il metodo più informativo per esaminare lo stomaco con un endoscopio: un tubo flessibile con un diametro fino a 10 mm, che ha una videocamera sulla punta. Durante il monitoraggio del dispositivo endoscopico endoscopia mostra un'immagine visiva delle variazioni mucose (la presenza di lesioni infiammatorie, aree atrofiche ed erosioni) che hanno valutato da un tecnico qualificato.

La gastroscopia dello stomaco è fatta per:

  • determinazione dell'acidità;
  • estrazione di un corpo estraneo;
  • rivelando la causa del sanguinamento gastrico;
  • cauterizzazione dell'arteria sanguinante;
  • polipo escissivo;
  • rilevamento della presenza di bile nello stomaco;
  • applicare il medicamento alla superficie ulcerata;
  • fare una biopsia della mucosa sospetta;
  • espansione della porzione ristretta dell'esofago (bougie);
  • selezione di materiale biologico per l'esecuzione del test per Helicobacter pylori (un batterio patogeno che vive nel piloro dello stomaco).

Quando viene assegnato un esame diagnostico del tratto gastrointestinale

Le indicazioni per la gastroscopia gastrica sono la presenza del paziente:

  • dolore nell'epigastrio, che può comparire a stomaco vuoto dopo aver mangiato;
  • nausea e vomito frequente;
  • rutto aspro;
  • sensazione di pesantezza e raspiraniya nello stomaco dopo aver mangiato;
  • bruciori di stomaco;
  • una sensazione di amarezza in bocca;
  • vomito con impurità di sangue o cibo mangiato.

Questi segni clinici indicano i processi patologici che si verificano nel corpo, tra cui:

  • violazione della secrezione di succo gastrico - gastrite atrofica in forma acuta o cronica del flusso;
  • formazione di ulcere nelle mucose - ulcera peptica;
  • esacerbazione o complicazione di difetti della mucosa - sanguinamento, stenosi del lume;
  • formazione di crescite sul guscio - polipi;
  • tumore canceroso.

Gastroscopia è dimostrato anche di verificare gastrica quei pazienti che sono stati esaminati dal tubo digerente senza deglutire la sonda endoscopica e durante l'ispezione non ha trovato violazioni, nonostante la presenza di sintomi soggettivi. Durante la manipolazione, uno specialista può prelevare un campione di un sito di tessuto sospetto per un esame approfondito della microstruttura cellulare.

Preparazione alla vigilia della manipolazione diagnostica

Le attività preparatorie per lo studio dello stomaco non sono solo da procedure fisiologiche. Anche l'umore psicoemozionale del paziente è importante. Moltissimi pazienti hanno paura della gastroscopia: c'è un'opinione che fa male allo stomaco. Per convincere il paziente che la manipolazione è indolore e sicura è il compito principale del gastroenterologo - le moderne attrezzature forniscono un minimo senso di disagio.

Tuttavia, alcuni esperti raccomandano una manipolazione con l'uso di sedativi, per prevenire la voglia di vomitare. Per diversi giorni prima della manipolazione il paziente deve seguire una dieta speciale - il medico fornirà raccomandazioni, quali prodotti sono consentiti e quali non sono desiderabili. È severamente vietato bere bevande alcoliche. In caso di preparazione psicologica inefficace prima dell'esame, al paziente può essere chiesto di eseguire la manipolazione in un sogno.

Ulteriori informazioni su come prepararsi per la procedura diagnostica possono essere trovate in questo articolo.

Come fa la gastroscopia in uno stato di sospensione del farmaco

Un metodo moderno di esaminare gli organi del tubo digerente in un paziente che è immerso nel sonno è mostrato a persone impressionabili ed emotive che temono di essere ferite con la solita procedura.

Al paziente viene somministrato un sonnifero, che dura circa 60 minuti. Questo tempo è sufficiente per esplorare a fondo lo stomaco e l'intestino, prendere il biomateriale dalle loro pareti e, se necessario, rimuovere i polipi.

"Come spesso è possibile fare questa procedura in un sogno": Al risveglio, il paziente impara il completamento di una gastroscopia e può fare la domanda farmaci che vengono utilizzati in questo caso, è assolutamente sicuro - sono utilizzati anche in grave ulcera gastrica per gli studi diagnostici quotidiane.

Tuttavia, dopo il risveglio, il paziente può sperimentare uno stato di inibizione. Pertanto, nel giorno della gastroscopia, si sconsiglia di guidare il veicolo e qualsiasi altra attività che richiede un'attenzione speciale dovrebbe essere evitata.

Nel caso di patologie del paziente come l'epilessia e il diabete, così come un aumento della suscettibilità o intolleranti di qualsiasi prodotto o droghe medicinali, è necessario mettere un medico in popolarità.

Nei forum dei social network, viene discussa attivamente la questione delle sensazioni della manipolazione diagnostica in un sogno e le sue conseguenze. Ecco alcune testimonianze di quei pazienti sottoposti a questo esame.

Julia: "A causa del forte riflesso emetico, ho ritardato la gastroscopia a lungo termine nel solito modo. Esperienza - come posso fare una diagnosi e quanto tempo i farmaci dormono. Dopo l'iniezione nella mano, la manipolazione è stata molto rapida e impercettibile. Dopo 40 minuti sono andato a casa in taxi, dimenticando i risultati con gioia. "

Daria: "Diverse volte ho provato a sottopormi ad un esame gastroscopico, ma sono persino svenuto quando ho visto il tubo. Il dottore ha suggerito di eseguire la procedura in un sogno. Dopo il risveglio, sentii un leggero disagio alla gola, che presto passò. Raccomando a tutti! Non aver paura e non perdere tempo: passa attraverso la diagnosi! ".

Come viene eseguita la gastroscopia gastrica nel modo tradizionale?

La ricerca diagnostica è effettuata in un istituto medico. Il medico conduce al paziente una premedicazione locale - spray sulla radice della lingua Lidocaina. Questo viene fatto per rilassare la muscolatura dell'anello faringeo lymphoepithelial che circonda l'ingresso del tubo digerente. Dopo l'anestesia, il paziente viene posizionato sul lato destro, offrono di portare il mento verso il petto e stringere i denti uno speciale dispositivo (boccaglio), proteggendo la sonda endoscopica da mordere.

Successivamente, il medico inserisce un endoscopio, il paziente ha bisogno esattamente e respirare profondamente attraverso il naso e non fare movimenti di deglutizione - la saliva accumulato viene rimosso mediante aspirazione. Eseguendo un esame diagnostico dello stomaco e tutte le manipolazioni necessarie, la sonda viene accuratamente rimossa. La procedura non richiede più di 20-25 minuti. Sulla base delle informazioni ricevute, l'esperto trae una conclusione.

Altre tecniche alternative

Nel caso in cui il paziente non accetti il ​​metodo tradizionale di gastroscopia, si consiglia di condurre uno studio sulla capsula del tubo digerente. A differenza della sonda, ha una dimensione molto più piccola (non più di 1,5 cm) ed è molto più facile da ingoiare. All'interno della capsula c'è una telecamera che registra informazioni sulla membrana mucosa delle pareti degli organi digestivi. La modalità del suo funzionamento è calcolata per 7 ore, dopo di che il dispositivo esce con l'atto di defecazione naturale.

La visualizzazione dei dati registrati dalla telecamera con attrezzature speciali consente al medico qualificato di diagnosticare con precisione il processo patologico esistente. Lo svantaggio di questa tecnica è l'impossibilità di eseguire manipolazioni mediche sulla mucosa (biopsia, ritaglio della clip sul capillare sanguinante, ecc.). Effettuare un'indagine con questa tecnica non richiede una preparazione speciale - il paziente ingoia la capsula nel solito modo, lavandola con acqua.

Controindicazioni per gastroscopia

L'esame degli organi digestivi con un endoscopio non è raccomandato:

  • con infarto miocardico;
  • respirazione acuta o insufficienza cardiaca;
  • aneurisma aortico;
  • ictus;
  • emofilia;
  • diatesi emorragica.

Con particolare attenzione, lo studio è condotto in pazienti che hanno:

  • cicatrici e restringimento dell'esofago;
  • grave obesità o esaurimento;
  • un aumento delle dimensioni della ghiandola tiroidea, dei linfonodi cervicali o retrosternali;
  • patologie mentali;
  • processi infiammatori acuti in bocca o nasofaringe.

In conclusione di tutte le informazioni di cui sopra, voglio sottolineare ancora una volta che la gastroscopia è una delle procedure diagnostiche più importanti per la rilevazione di malattie dell'apparato digerente. Gastroenterologi invitati a prendere su una base regolare - questo metodo permette al praticante di rilevare il processo della malattia in una fase molto precoce dello sviluppo, con precisione la diagnosi e scegliere un trattamento razionale di droga.

Gastroscopia: preparazione per la procedura

La gastroscopia è uno studio endoscopico. Grazie a questa procedura con l'aiuto di un apparato speciale, vengono esaminati esofago, bronchi, duodeno, polmoni e stomaco. Lo studio è condotto per bambini e adulti.

La gastroscopia ha diversi sinonimi che aiutano a determinare ciò che deve essere esaminato. Quindi, esophagogastroskopia, parla di ricerca di un esofago e duodenoscopy - un duodeno. I nomi traggono le loro radici dai termini latini.

"Scopia" indica un'ispezione visiva. Per tutti gli studi, viene utilizzata una piccola videocamera, che trasferisce l'immagine sullo schermo. Anche il dottore può guardare nell'oculare, come attraverso un binocolo, e vedere tutti i cambiamenti patologici nell'organo.

Gli studi hanno parlato questi nomi difficili, quindi sono spesso scritti e abbreviato :. EGD, FGS, endoscopia, EFGDS, ecc Tutte queste riduzioni implica un controllo visivo di qualsiasi organo interno.

A quali malattie è prescritta una gastroscopia?

Assegnare una procedura diagnostica per il sospetto di qualsiasi malattia o come un ulteriore metodo di diagnosi, quando non ci sono dati sufficienti sullo stato di salute del paziente.

Malattie che possono essere identificate dalla ricerca:

  • tumori (sia maligni che benigni). In questo caso, inoltre, i medici possono prelevare un campione di tessuto per ulteriori studi;
  • gastrite cronica;
  • un'ostruzione dell'esofago;
  • un'ulcera dello stomaco o del duodeno;
  • diverticoli dell'esofago;
  • disturbi alimentari cronici;
  • infiammazione della mucosa dell'esofago, del duodeno e dello stomaco;
  • lanciando cibo semidigerito dallo stomaco all'esofago.

indicazioni elenco per gastroscopia è molto grande, è indicato per tutte le malattie delle parti superiori del sistema digerente e lo stomaco, inoltre, una gastroscopia e usato per trattare alcuni disturbi gastrici

Le manifestazioni cliniche in queste o altre malattie possono essere simili, quindi è difficile determinare immediatamente le cause e, di fatto, la malattia. La gastroscopia è prescritta in base ai reclami dei pazienti.

  • dolore addominale;
  • bruciore di stomaco e eruttazione costanti;
  • sapore aspro in bocca al mattino;
  • gonfiore indipendentemente dalla gravità del cibo utilizzato;
  • la voglia di vomitare;
  • una forte perdita di peso senza una ragione apparente;
  • sapore amaro in bocca.

La procedura è prescritta in presenza di dolore allo stomaco, bruciore di stomaco frequente, nausea e vomito, con costante gravità e raspiranii nello stomaco

La procedura diagnostica può anche essere prescritta come profilassi. Un fattore ereditario svolge un ruolo enorme: se i tuoi parenti hanno malattie del tratto gastrointestinale, allora ti può essere raccomandato di fare una gastroscopia. Inoltre, la procedura viene utilizzata per cauterizzare i focolai non estesi di sanguinamento interno.

In situazioni di emergenza, la gastroscopia è un modo semplice e facile per fermare il sanguinamento dai vasi dello stomaco

Le persone che hanno malattie gastrointestinali croniche sono invitati a fare questa procedura una volta all'anno.

Come funziona la procedura?

Nelle istituzioni mediche dovrebbe essere attrezzato un ufficio speciale per la conduzione del FEG. Il paziente giace sul divano, sul lato sinistro e le ginocchia al petto. Nelle vicinanze c'è un'infermiera che calma e rallegra il paziente, mentre tiene le mani, così inavvertitamente non rovescia il dispositivo. Rimozione di uno strumento impreciso e piena di lesioni interne.

L'infermiera aiuta a inserire il tubo del dispositivo e tiene il paziente per le mani

Una speciale goccia viene inserita nella bocca, evitando di mordere l'apparecchio con morsi. Se lo si desidera o prescritto dal medico, viene eseguita l'anestesia.

Il paziente ha un mantello monouso in bocca

Quindi una gastroscopia viene introdotta nella cavità orale o attraverso il naso, che è un tubo sottile e flessibile, alla fine c'è una piccola camera. Prima di ciò, è necessario fare un respiro profondo per espandere il buco. Durante la procedura, è necessario respirare profondamente, in modo uniforme e calmo.

Durante la procedura, non è possibile provare a tirare la gastroscopia con le mani, contrarre

A tempo, la procedura non richiede più di 20 minuti (se si utilizza l'anestesia generale, può richiedere fino a un'ora - in questo caso, dopo lo studio, il paziente viene portato in reparto prima che si riattivi).

I risultati dello studio saranno pronti il ​​giorno dell'evento. Se un pezzo di tessuto è stato prelevato per una biopsia, la risposta arriverà tra 5-10 giorni.

Preparazione per la procedura

Lo studio diagnostico è difficile da tollerare dai pazienti, soprattutto da un punto di vista psicologico. La procedura è alquanto sgradevole, ma per facilitare il lavoro del medico, oltre a velocizzare significativamente il processo e alleviare le sue condizioni, è necessario prepararsi adeguatamente.

  1. Consultazione con il medico. È necessario identificare le allergie, ad esempio, per l'anestesia. Raccontare interventi chirurgici, patologie cardiache e altri problemi che possono interferire o sono una controindicazione assoluta per la conduzione di gastroscopia.

Consultazione con il medico

Una dieta competente prima della gastroscopia pulirà lo stomaco e l'intestino, assicurerà una buona pervietà della sonda

Se FGS viene nominato per la prima metà della giornata, l'ultimo appuntamento dovrebbe essere entro e non oltre le 20.00

Il fumo può provocare spiacevoli conseguenze della gastroscopia e dei riflessi del vomito

Persen - un prodotto vegetale sedativo

Il giorno della procedura, i documenti devono essere firmati. Possono includere il consenso al trattamento dei dati personali e il consenso alla gastroscopia. Se lo fai gratuitamente (sotto una polizza sanitaria), viene firmato un numero di documenti per la compagnia assicurativa.

È necessario richiedere documenti per il consenso della procedura

Per una settimana si consiglia di interrompere l'assunzione di farmaci con ferro e anticoagulanti. È anche meglio escludere l'attività fisica attiva per un po ', ma la ginnastica di mattina e la ginnastica facile non sono proibite.

L'ufficio del medico non è decorato. Anche le protesi vengono rimosse, se lo sono.

Posso bere prima di una gastroscopia?

Solo acqua pura e non gassata può essere prelevata dal liquido. Tè, succhi, caffè e composte sono proibiti. L'ammissione, può essere effettuata almeno 8 ore prima della gastroscopia.

Puoi bere un po ', ad esempio, per fare un paio di sorsi, se la bocca è secca. Alla volta è permesso bere non più di 100 millilitri. 3 ore prima della procedura, il liquido deve essere escluso.

È permesso prendere medicine, che non possono essere perse e quelle che si bevono all'orologio.

Divieto totale di alcol prima della procedura

Quali sono i test necessari?

Se non si dispone di alcuni test sulle mani, il medico può rifiutarsi di darvi uno studio. Pertanto, è meglio prendersene cura e ritirarli in anticipo. Se sei in ospedale, allora faranno tutto per te (nell'ordine pianificato in ospedale). In altri casi è necessario consegnare e portare risultati al medico:

  • analisi clinica del sangue e delle urine;
  • analisi del sangue biochimica;
  • HIV;
  • epatite B e C;
  • gruppo sanguigno e fattore Rh;
  • ECG;
  • coagulogramma (un'analisi che mostra la coagulabilità del sangue).

Analizza prima di effettuare di gastroscopy

In presenza di ulteriori malattie (ad esempio l'asma), potrebbe essere necessario eseguire un'analisi sulla vitale (capacità vitale dei polmoni).

In ogni caso, prima di andare a fare esami, consultare un medico. Alcuni ospedali richiedono un elenco completo di test, mentre altri richiedono solo pochi eletti.

Cosa prendere per una gastroscopia?

Quando vai all'ospedale la mattina, pensa ai vestiti. Non dovrebbe essere limitato e limitato. Non devi spogliarti, ma dovresti sentirti a tuo agio.

Scegli vestiti larghi e comodi

In una cartella separata dovrai raccogliere tutti i test in modo da non perdere tempo nell'ufficio del medico cercando di trovarli. Non dimenticare il passaporto e la politica medica, potresti anche aver bisogno di SNILS.

Se si dispone di un riferimento, deve essere dato a un medico che eseguirà la gastroscopia.

Nel registro, prendi la tua tessera sanitaria. Dalla casa puoi portare le pantofole per cambiare le scarpe, oppure devi usare le copri scarpe.

Il dottore con l'infermiera non ti lascerà in ufficio con gli indumenti esterni, anche se sei di fretta, ti scuserai e implorerai. Questo viola sanepidrem. Pertanto, per non correre avanti e indietro, consegnalo immediatamente all'armadio.

Con devi prendere anche un lenzuolo che verrà steso sul divano e un asciugamano da pulire. Viene messo sotto la sua bocca per drenare la saliva. Alla fine, puoi usare salviettine umidificate.

Fogli monouso medicali non sterili

Ci vorrà un piccolo asciugamano pulito

Controindicazioni per gastroscopia

Nessuno ti costringerà a sottoporsi forzatamente alla gastroscopia. Puoi sempre scrivere un rifiuto della procedura. Ma ricorda, più metodi diagnostici vengono eseguiti, più accurato e veloce sarà il dottore diagnosticherà e inizierà il trattamento.

  • forma grave di aterosclerosi;
  • nell'anamnesi c'è un colpo o un attacco cardiaco;
  • scoliosi a 3 e 4 gradi;
  • insufficienza cardiaca;
  • spostamento dell'esofago, dovuto ad altre malattie;
  • problemi con la coagulazione del sangue;
  • asma durante un'esacerbazione;
  • restringimento dell'esofago;
  • anoressia;
  • disturbi mentali;
  • grave malattia neurologica con danni cerebrali.

Quando è proibito avere una gastroscopia

Ci sono anche controindicazioni relative, in relazione alle quali la procedura viene eseguita o non condotta a discrezione del medico. Ad esempio, quando la gravidanza viene eseguita solo in caso di sanguinamento gastrico e presenza di tumori.

Con cautela è prescritto: bambini sotto i 6 anni, con ulcere, malattie infettive, aumento dei linfonodi cervicali.

Controindicazioni relative alla gastroscopia

C'è l'anestesia?

Il 90% dei casi utilizza l'anestesia locale con lidocaina. Anestesia generale molto raramente prescritta.

Anestesia con gastroscopia

L'irrigazione della laringe e dell'esofago è obbligatoria, il che aiuta a rimuovere il riflesso del vomito. Se si decide di eseguire la procedura attraverso il naso, saltano nei passaggi nasali. Poiché le papille gustative sono sulla lingua, non sentirai il sapore della medicina. Dopo 30-40 minuti l'effetto del farmaco passa.

Di solito uno studio di gastroscopia con analgesia con un anestetico

Le controindicazioni includono un'allergia a un farmaco disidratante.

La gastroscopia è una procedura che aiuta a identificare malattie gastrointestinali gravi e pericolose. Non aver paura di questo, di per sé è indolore, ci sono solo sensazioni spiacevoli. In media, il tubo è all'interno di una persona per non più di 5 minuti, quindi non sarà difficile soffrire. Una corretta preparazione faciliterà la conduzione della gastroscopia e ridurrà il disagio. La diagnosi gioca un ruolo importante nel trattamento efficace di una malattia. Ricorda questo, perché la tua salute è nelle tue mani.

Come eseguire la gastroscopia diagnostica dello stomaco - preparazione per la procedura, pasti prima e dopo, costo

Lo studio, che viene effettuato da un apparato speciale e mostra lo stato del tratto gastrointestinale (tratto gastrointestinale) - gastroscopia dello stomaco. Questa analisi è condotta con il sospetto della comparsa di patologia negli organi digestivi. La gastroscopia (EGDS, FGD, esofagogastroduodenoscopia, esofagogastroscopia, fibrogastroscopia) viene eseguita da un gastroenterologo. Per questo, viene utilizzato uno strumento speciale: un gastroscopio. Prima della diagnosi, è necessaria la preparazione corretta e la procedura stessa viene eseguita secondo un determinato algoritmo.

Gastroscopia - che cos'è?

Uno dei tipi di diagnosi, che aiuta a condurre uno studio del tratto gastrointestinale - gastroscopia. Ha molti tipi (EFGDS, EGD, EGDS), la differenza tra i quali il paziente non noterà. Tali metodi sono praticamente gli stessi. Grazie alla diagnosi, l'esperto scopre se ci sono ulcere, erosioni, tumori e altre patologie nella mucosa gastrica, il duodeno. A volte in medicina, la gastroduodenoscopia viene utilizzata con altri metodi: gastrofibroscopia con un sensore ecocardiografico, EGDS + ecografia, colangiopancreatografia retrograda.

attrezzatura

Per la gastroscopia gastrica qualitativa dei reparti del tratto gastrointestinale vengono utilizzate attrezzature speciali: il gastroscopio (endoscopio, fibrogastroduodenoscopio, esofagogastroduodenoscopio). Questo dispositivo avanzato consente un'analisi dettagliata della mucosa del tratto digestivo di ciascun paziente. Ingoiare il tubo per controllare lo stomaco, che ha causato un forte riflesso del vomito e molti più sentimenti negativi, rimane nel passato.

Gastrodiagnostica viene eseguita con l'aiuto di una versione moderna, più comoda e molto sottile di un endoscopio (sonda), racchiuso in plastica. All'interno dell'apparecchiatura c'è un canale di lavoro, gli strumenti necessari durante la manipolazione sono posti in esso. Alla fine del tubo c'è una telecamera molto piccola, attraverso la quale gli organi del tubo digerente possono essere chiaramente visti sul monitor del computer. Il medico registra i risultati dell'esame per fare la diagnosi corretta sulla base di ciò che ha visto.

testimonianza

Le principali indicazioni per condurre il EGDF sono le seguenti:

  • individuazione del tipo di infiammazione e del livello della sua prevalenza (con sospetto di gastrite);
  • la manipolazione viene eseguita per prendere il contenuto dello stomaco, valutandone l'acidità;
  • un'altra raccomandazione è la conferma di un'ulcera gastrica (ulcerazione, la loro posizione e abbondanza);
  • valutazione del letto microcircolatorio della parete gastrica del paziente;
  • EFGDS è usato per l'iniezione / somministrazione topica di medicinali;
  • un endoscopio può essere biopsia se c'è il sospetto di cancro allo stomaco;
  • eliminazione di polipi e altri corpi estranei della membrana mucosa del tubo digerente.

In alcuni casi viene prescritta una gastro-endoscopia di emergenza, che è piuttosto una procedura terapeutica che una diagnostica. È necessario per tali manipolazioni mediche:

  • resezione, sutura di ulcere gastriche perforate;
  • la procedura dà la possibilità di rimuovere corpi estranei dal tubo digerente;
  • identificazione delle cause di sanguinamento nel tratto gastrointestinale e sua eliminazione (se possibile);
  • gastroscopia urgente come diagnosi utilizzata per separare la patologia chirurgica di natura acuta e malattia dello stomaco.

Controindicazioni

Esistono numerosi requisiti in base ai quali non viene eseguita la gastroscopia:

  • ictus, infarto;
  • aneurisma aortico;
  • respirazione acuta o insufficienza cardiaca nel paziente;
  • la gastroscopia è proibita nell'emofilia;
  • con un raffreddore in forma grave, la gastroscopia gastrica non viene eseguita;
  • forma grave di obesità;
  • un aumento della ghiandola tiroidea del paziente;
  • la manipolazione è pericolosa per il cancro;
  • varici esofagee;
  • processi infiammatori nella faringe, naso che cola, linfonodi ingrossati.

Preparazione di

Per ottenere i risultati più accurati di efGDS, è molto importante che il potenziale paziente si prepari in anticipo. Una persona dovrebbe avvertire il medico della presenza di un'allergia ai fondi per l'anestesia locale, parlare dell'assunzione regolare di qualsiasi farmaco. Un altro paziente è obbligato ad avvisare uno specialista delle malattie croniche esistenti associate alla respirazione, al cuore e al sangue. Ci sono diverse condizioni di base che devono essere osservate prima di eseguire esofagogastroduodenoscopia.

Posso bere l'acqua

È necessario che la preparazione per l'esame dello stomaco al mattino sia stata completata, altrimenti i risultati dello studio potrebbero rivelarsi errati. Molti pazienti sono interessati a sapere se è permesso bere liquidi prima di visitare la stanza di diagnosi EFGDS. Non bere alcolici, tè, caffè, succhi o altre bevande. Se la sete è significativa, allora non puoi bere più di 100 ml di acqua normale trattata 3 ore prima della procedura.

dieta

Inoltre, tre o quattro giorni prima della giornata proposta per l'EGD, si dovrebbe seguire una dieta speciale. È vietato bere bevande alcoliche, cibi piccanti o grassi. Dovresti limitare la quantità di spezie, condimenti, sale nella dieta. Il menu deve contenere i seguenti prodotti: latte, uova, brodi (pollo, verdure), verdure (bollite, al vapore). Un giorno prima dell'endogastroscopia è consigliabile non mangiare pesce, cereali, carne, prodotti farinacei.

Quante ore non puoi mangiare

La parte superiore del tubo digerente e tutti quelli che guardano attraverso l'area, devono necessariamente essere privi di cibo. Ciò è dovuto al fatto che il fibrogastroduodenoscopio viene iniettato prima nella faringe e poi nello stomaco. Date queste sfumature, non è possibile mangiare almeno 8-10 ore prima della gastroscopia. Se l'EFGS viene designato per la mattina, allora la cena è migliore fino alle 6 di sera, usando cibo leggero e facilmente digeribile. Quando la gastroenteroscopia è programmata per la seconda metà della giornata, puoi fare un piccolo spuntino al mattino.

Come fare una gastroscopia

Prima dell'inizio della FGD, al paziente viene somministrata un'iniezione con un farmaco sedativo (rilassante, ipnotico). A volte l'anestesia locale della radice della lingua e della faringe viene eseguita per mezzo di uno spray con effetto anestetico. In alcuni casi, l'FGS viene eseguita utilizzando l'anestesia generale. Schema di diagnostica GI:

  1. Il paziente dovrebbe sdraiarsi sul lato sinistro, mentre si tira leggermente le ginocchia verso lo stomaco.
  2. Se la manipolazione viene eseguita in anestesia generale, la persona si trova sulla schiena.
  3. Un bocchino viene inserito nella cavità orale, un dispositivo speciale che aiuta a inghiottire il tubo facilmente e senza interferenze.
  4. Con l'introduzione graduale di fibrogastroduodenoscopio all'interno, il paziente effettua movimenti di deglutizione. Devi respirare profondamente con il naso. Se si osserva un significativo riflesso del vomito, il tubo viene rimosso.
  5. Il medico esegue l'esame GI, controllando l'attrezzatura. Se necessario, gli strumenti vengono inseriti nell'apparato per la raccolta dei tessuti (biopsia).
  6. Dopo un'attenta analisi e analisi del materiale ricevuto, al paziente viene fornita una diagnosi accurata e dettagliata.

FGD in anestesia generale

A causa dei sintomi spiacevoli che accompagnano la procedura, i pazienti preferiscono l'anestesia. Spesso, la preparazione per la FGD prevede l'uso di miorilassanti, che migliorano l'impatto dell'anestesia. L'esame endoscopico sotto anestesia è un'opzione eccellente per le persone che hanno paura di fare questa procedura. La faringe umana viene irrigata con una soluzione speciale di anestetico locale, che riduce il riflesso del vomito e le sensazioni spiacevoli in generale. In alcuni casi, la gastroendoscopia viene eseguita in un sogno (anestesia generale), dopo iniezione endovenosa.

Esame capsulare

Soprattutto per quei pazienti che non sono fisicamente o psicologicamente pronti a ingoiare la sonda, c'è un'alternativa assolutamente indolore - gastroendoscopia capsulare. La procedura offre un'eccellente possibilità di esaminare efficacemente l'apparato digerente, esaminandolo dalla bocca all'ano. Un tipo così moderno di FGDS viene realizzato con l'aiuto di una capsula computerizzata molto piccola. Consiste in una minuscola videocamera, un trasmettitore e una lampadina.

Il paziente ingoia una compressa unica, strizzata con acqua. La capsula si muove lungo gli organi del tratto gastrointestinale. Il suo tempo di percorrenza è di circa 7-8 ore. In questo caso, una persona non ha bisogno di essere sotto la supervisione di medici, può tranquillamente andare a casa e condurre una normale vita quotidiana. Tuttavia, ci sono diverse condizioni importanti per l'esecuzione della gastroendoscopia capsulare: non è possibile eseguire movimenti bruschi, è vietato eseguire sforzi fisici.

Dopo la fine del periodo di gastroscopia, il paziente viene dal medico, in modo che quest'ultimo possa prendere le informazioni diagnostiche dalla capsula. È collegato a un sensore speciale nello stomaco. Questo dispositivo "estrae" i dati delle informazioni dal video tablet e li trasferisce sul monitor di un computer. Due o tre giorni dopo l'esame, la capsula stessa lascia il corpo naturalmente. Esistono diverse controindicazioni in cui è vietata la procedura:

  • periodo di gravidanza;
  • l'età del paziente è inferiore a 12 anni;
  • alla presenza di un pacemaker;
  • problemi con la permeabilità dell'intestino.

Per i bambini

Quasi tutti i bambini non amano le misure mediche e diagnostiche. La gastroendoscopia per un bambino è un test difficile, quindi dovrebbe essere preparato in anticipo. Prima dell'inizio della procedura, di norma, ai bambini viene iniettata una piccola atropina per calmare, rilassando i muscoli del tratto gastrointestinale. Per evitare la comparsa di un riflesso vomito e sensazioni spiacevoli, la gastroenteroscopia viene eseguita in anestesia locale. Un paziente di età superiore a 8-10 anni viene spruzzato con un anestetico nella faringe, nell'esofago, e un bambino di età inferiore spesso entra nel sonno.

Quando l'anestesia entra in vigore, puoi iniziare l'esame. Il bambino è posto sul lato sinistro, mentre la schiena del paziente deve essere piatta. Sotto il mento del paziente stendere un asciugamano o un pannolino per assorbire la saliva, che viene abbondantemente rilasciata durante la procedura diagnostica. L'allattamento al seno oscilla durante la condotta dell'efedra. Schema per l'implementazione di un esercizio diagnostico per bambini:

  1. Un piccolo paziente viene inserito un boccaglio in bocca in modo che sia costantemente aperto.
  2. Successivamente, il tubo dell'endoscopio viene attentamente e gradualmente introdotto. La sonda affonda all'interno durante ogni espirazione del bambino.
  3. Quando il dispositivo entra nello stomaco del paziente, interrompere il movimento.
  4. L'esperto esamina attentamente la membrana mucosa del tubo digerente.
  5. Gastroscopio lentamente, delicatamente tirato fuori.

In gravidanza

Alle donne nella situazione non è vietato condurre il FEGDF, non comporta alcun pericolo per il futuro bambino e madre. Tuttavia, c'è una condizione importante (non causare complicanze): la manipolazione può essere effettuata solo nei primi tre mesi di gravidanza e all'inizio del secondo trimestre. Se parliamo di anestetico per la procedura, durante la gravidanza solo la lidocaina viene utilizzata per via topica, sotto forma di spray. Indizi per FGS in pazienti nella posizione:

  • conferma / negazione della formazione di tumori maligni;
  • il rilevamento di fonti di sanguinamento nello stomaco;
  • la fibroesofagogastroduodenoscopia viene eseguita in presenza di segni di malattie gastrointestinali, quando altre tecniche diagnostiche forniscono un'interpretazione negativa (nel primo trimestre di gravidanza).

Prezzo EGD

La gastroendoscopia del tratto gastrointestinale deve essere eseguita solo in una clinica, una stanza specializzata con un medico qualificato. Il prezzo dell'esame dipende dallo specifico ospedale, dal tipo di anestesia, dalla città della procedura. Il costo della gastroscopia non è sempre economico, ma la diagnosi sarà accurata. Quindi, quanto costa l'EFGDS, può essere definita una procedura poco costosa? Di seguito è una tabella dettagliata da cui è possibile conoscere il costo medio di una diagnosi efficace del tratto gastrointestinale. Prezzi a Mosca:

Cos'è una gastroscopia e come è fatta?

Cos'è?

gastroscopia diagnostica - uno studio della mucosa dello stomaco utilizzando un endoscopio, un tubo flessibile di piccolo diametro (fino a 1 cm, endoscopi per bambini), con una videocamera sulla punta.

Esofagogastroduodenoscopia e gastroscopia: qual è la differenza?

Esofagogastroduodenoscopia (EFGDS) nell'esatta interpretazione del termine implica l'esame endoscopico della parte superiore del tratto gastrointestinale, a partire dall'esofago e termina con il duodeno. L'EFNDS viene eseguito dallo stesso endoscopio, solo la durata dell'esame è leggermente aumentata. Tuttavia, ora la gastroscopia e EFGDS significano la stessa cosa. Se vuoi, puoi verificare con il gastroenterologo che ha ordinato l'esame, quali organi saranno esaminati: solo lo stomaco o l'esofago e il 12 duodeno inclusi.

Cosa mostra la gastroscopia?

Gastroscopia - il metodo più informativo dell'esame dello stomaco, come il medico vede sul monitor del dispositivo endoscopico moderno o tramite un sistema ottico di immagine visiva dei cambiamenti nella mucosa: lesioni infiammatorie, erosioni e ulcere, aree atrofiche. Allo stesso tempo, è possibile:

  • determinare l'acidità;
  • Per rivelare la ragione di sanguinamento gastrico e a prichzhch una nave sanguinante;
  • fare un test per gli elicobatteri e una biopsia dell'area sospetta è assolutamente indolore per il paziente;
  • rimuovere il corpo estraneo;
  • polipo da accisa;
  • applicare un medicinale sulla superficie ulcerosa;
  • insidiare l'esofago (allargare la sezione ristretta).

Alcune cliniche sono dotate di apparecchiature gastroscopiche combinate con ultrasuoni. Tale diagnosi consente di definire chiaramente lo spessore della parete gastrica e identificare i sigilli intra-parete.

A chi è indicata la gastroscopia?

L'esame endoscopico è prescritto in tutte le situazioni in cui lo stomaco fa male (con dolore, bruciore di stomaco, nausea o vomito). Anche con l'acne, la causa della quale nella maggior parte dei casi è la patologia del tratto gastrointestinale, spesso nominato FGDS. La gastroscopia aiuta anche nei casi di emergenza, ad esempio, nel rilevare il grado di danno alla mucosa durante ustioni chimiche o avvelenamento da veleni, quando le condizioni critiche del paziente non consentono analisi lunghe.

Con uno scopo profilattico la gastroscopia è consigliabile effettuare a persone con un'ulcera allo stomaco e polipi in un'anamnesi, una gastrite atrofica. L'esame preventivo annuale è raccomandato per le persone con ereditarietà gravata (cancro dello stomaco nei parenti di sangue nelle generazioni precedenti).

Ma forse è più corretto trattare non una conseguenza, ma una ragione? Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, di come ha curato lo stomaco. Leggi l'articolo >>

Quali sono le controindicazioni alla gastroscopia?

L'esame endoscopico dello stomaco è assolutamente controindicato nelle seguenti condizioni:

  • attacco cardiaco e insufficienza cardiaca / respiratoria acuta;
  • ictus;
  • diatesi emorragica ed emofilia;
  • aneurisma aortico.
  • obesità grave;
  • cicatrici, diverticoli, stenosi, oncologia e varici esofagee;
  • dimensioni significative della ghiandola tiroidea;
  • stanchezza;
  • malattia mentale;
  • infiammazione acuta dell'orofaringe, rinite e ingrossamento dei linfonodi cervicali / retrosternali (prima di livellare i segni dell'infiammazione).

Come prepararsi per una gastroscopia?

Prima della gastroscopia di un medico, devono essere notificate le seguenti condizioni:

  • allergia accertata a determinati farmaci;
  • l'inizio della gravidanza;
  • malattie cardiache e del sangue, ricezione di farmaci anti-coagulanti;
  • diagnosticato diabete mellito e assunzione di insulina;
  • uso regolare di varie medicine;
  • precedente intervento chirurgico all'esofago e radioterapia dello stomaco.

Dieta prima della gastroscopia

Alcune limitazioni di potere dovrebbero essere osservate 3 - 4 giorni prima della data stabilita del sondaggio. Alcol categoricamente proibito e cibi piccanti. Dovresti limitare l'uso di spezie e sale. Il menu dovrebbe consistere in latticini, brodi, uova, verdure, bolliti o al vapore. Il giorno prima del FEG dovrebbero essere abbandonati carne, pesce, cereali, pane e pasta.

Quante ore non posso mangiare?

Di solito, la procedura diagnostica viene eseguita al mattino. Smettere di mangiare dovrebbe essere dalla sera, da 8 a 10 ore prima della manipolazione. La gastroscopia dello stomaco, che ha lasciato i resti di cibo non digerito, non fornisce le informazioni necessarie.

Posso bere acqua prima di una gastroscopia?

L'acqua dovrebbe essere bevuta solo 3 ore prima della gastroscopia. Questo ti proteggerà da una spiacevole nausea e lo stomaco vuoto servirà come garanzia dell'assenza di vomito durante la procedura.

Cosa non si può fare prima di una gastroscopia?

  • il fumo;
  • assumere alcol (aumenta drammaticamente il riflesso del vomito);
  • bere, mangiare;
  • assumere le compresse di farmaci - L'aspirina e altri FANS, integratori di ferro sono di solito cancellate una settimana prima l'indagine, riducendo l'acidità dei fondi (Almagel, Fosfalyugel, omeprazolo) e antispasmodico (No-SPA) annullato il giorno della FGS;
  • lavati i denti.

È doloroso durante una gastroscopia?

La gastroscopia è preceduta dalla premedicazione: la lidocaina viene spruzzata sulla radice della lingua. L'anestetico elimina il dolore e opacizza il riflesso del vomito. Ora la gastroscopia in un sogno sta guadagnando popolarità: la dose correlata all'età del sedativo viene iniettata per via endovenosa, il paziente è immerso nel sonno e in questo stato lo studio viene eseguito. Con una tale gastroscopia, dovresti portare con te una persona di accompagnamento in modo che in uno stato di facile rilassamento dopo la procedura puoi tranquillamente tornare a casa. Dopo una gastroscopia con sedazione è vietato guidare!

La gastroscopia in anestesia viene eseguita solo in casi di emergenza, quando vi è il rischio di ottenere contenuti gastrici nei bronchi. Per evitare un riflesso di vomito, può essere prescritta la gastroscopia transnasale (una sonda di 6 mm di diametro è inserita attraverso il passaggio nasale e non preme sulla radice della lingua). Tuttavia, questa procedura richiede la presenza di un apparecchio speciale nella clinica.

Come fanno la gastroscopia?

Il paziente è posto sul lato destro, il mento è portato al petto. Tra le labbra è posto un boccaglio (protegge la sonda dal mordere), un endoscopio viene inserito nel foro. Il paziente respira attraverso il naso e non esegue movimenti di deglutizione. Il medico porta l'endoscopio alla profondità richiesta ed esegue un esame della mucosa gastrica. A volte soffia aria nello stomaco per allargare le pareti e un esame più dettagliato di loro. La saliva accumulata nella bocca viene rimossa succhiando. L'unico inconveniente in questo caso per il paziente è il rumore del motore di aspirazione.

Dopo aver completato l'esame e le manipolazioni necessarie (biopsia, ritaglio sulla nave sanguinante, ecc.), Il medico rimuove accuratamente l'endoscopio. Le informazioni ricevute sono registrate su un modulo speciale, la conclusione è inviata al medico responsabile. L'intera procedura dura 10 - 20 minuti.

Cosa fare dopo una gastroscopia?

Dopo la fine della gastroscopia il paziente è libero, i pazienti che sono stati sedati per un po 'rimangono nella clinica (mentre stanno dormendo). Bevi e mangia meglio dopo il ritorno della sensibilità della lingua, quando l'azione dell'anestetico locale cessa.

Spesso, si lamentano: dopo una gastroscopia mal di gola. Il bruciore minore lungo l'esofago è normale. Se il dolore aumenta nei prossimi giorni, dovresti consultare il medico.

Gastroscopia durante la gravidanza

Per una donna incinta e il suo futuro bambino, la gastroscopia è assolutamente sicura. Tuttavia, lo studio è condotto alle seguenti condizioni:

  • il primo trimestre di gravidanza o l'inizio del secondo;
  • Per l'anestesia locale, si usa spray lidocaina;
  • possibile sedazione (immersione nel sonno).

Come controllare lo stomaco senza gastroscopia?

Più confortevole per il paziente, l'alternativa alla gastroscopia è una questione del futuro. Altre tecniche diagnostiche esistenti (ultrasuoni, raggi X) non forniscono informazioni così complete sullo stato dello stomaco.

Nelle cliniche d'élite, c'è la possibilità di condurre una gastroscopia senza ingoiare un endoscopio. Il paziente ingoia una speciale capsula monouso di 1,5 cm, dotata di una fotocamera miniaturizzata, una mini-batteria e un trasmettitore. Muovendosi lungo il tratto gastrointestinale, "la pillola" registra le informazioni, e di uscire dell'intestino con le feci indica al lettore - un piccolo gadget come ad esempio uno smartphone, che il paziente porta con sé. Quindi il medico trasferisce le informazioni al computer e le analizza.

I vantaggi di questa procedura sono chiari: non c'è paura di un endoscopio e l'aspettativa di dolore, la visualizzazione delle pareti dell'intestino tenue è possibile. Tuttavia, ci sono anche degli svantaggi: la gastroscopia capsulare è un costoso "piacere", la "pillola" si muove caoticamente lungo il tratto digestivo e non può registrare i cambiamenti rilevati in dettaglio.

Cos'è una gastroscopia e come passa

La gastroscopia è un esame endoscopico dello stomaco con l'aiuto di un gastroscopio. Nel il medico dello studio in grado di determinare corre gastroscopia e in cui si svolge nella condizione della mucosa dello stomaco e del duodeno, per identificare erosione, neoplasie, luoghi emorragie, ulcere e così via.. Tutti questi dati saranno fornire una diagnosi accurata o patsienta.Kak?

Dove viene eseguita la gastroscopia?

La gastroscopia con campionamento può essere eseguita su base ambulatoriale, la degenza in ospedale è estremamente rara. La procedura viene eseguita in una speciale sala endoscopica (armadio FGDS) dopo la preparazione preliminare.

Quanto dura una gastroscopia?

Questa procedura non è dolorosa quanto spiacevole. Il suo comportamento è regolato da un esame endoscopico internazionale protocolli. Se il paziente durante la procedura è in stato di veglia (gastroscopia avviene in anestesia locale), è sufficiente, conforme a tutte le raccomandazioni del medico, richiede 10 minuti per preparare (se stessa manipolazione dura 3-4 minuti). Se la ricerca effettuata in anestesia generale o in uno stato di sonno farmaci, quindi il paziente resterà in carica 50-60 minuti. Durante la gastroscopia principale criterio di efficienza - questo non è il momento dell'ispezione, e il grado di completezza di ispezione.

Come viene eseguita la gastroscopia?

L'esame viene eseguito da un endoscopista. Di regola, è un medico-gastroenterologo specializzato in malattie dell'apparato digerente. Promuove gastroscopio progressiva avente un diametro inferiore al centimetro e una lunghezza di circa un metro, attraverso la bocca e la faringe verso l'esofago, stomaco iduodenum (duodeno). Prima della procedura, alleviare la bocca del fatto che lo studio era meno sgradevole per il candidato. Un boccaglio viene inserito nella bocca, a cui viene chiesto di serrare. Zagubnikpozvolyaet gastroscopio entrare liberamente da un lato, dall'altro - per proteggere i denti da un infortunio. Se possibile, chiedi al ricercatore di non ingoiare. Se la preparazione psicologica non dare l'effetto desiderato, il paziente è molto preoccupato, può entrare nel "cazzo assonnato" per sopravvivere tranquillamente l'intervento in un sogno. Quando gastroscopio raggiungono il punto più distante, un gastroenterologo nel tratto digestivo dirige l'aria e l'acqua, ampliando in tal modo lo stomaco, schiaccia mucose e acqua pulisce la lente dell'endoscopio, in modo che le modifiche diventino meglio vidimymi.V questo punto, il paziente può sentire un po 'di stress nello stomaco. Con aree sospette sulle mucose del medico tratto digestivo superiore utilizzando direttamente pinze prende un campione (biopsia) immediatamente dopo che il trasferimento a studiare. Prelevare campioni non causa alcun dolore. Alla fine della gastroscopia, il medico tira delicatamente indietro la gastroscopia.

Come viene eseguita la gastroscopia?

1. Il paziente viene portato nella sala di endoscopia.

2. In una forma accessibile, gli vengono fornite le informazioni di base sull'essenza della gastroscopia.

3. Specificare in che modo è preparato per la procedura.

4. Scopri la tollerabilità degli anestetici.

5. Avvisare che 2 ore dopo la gastroscopia il paziente non deve assumere cibo.

6. Prima dell'esame, il medico irriga la faringe e le parti iniziali della faringe con una soluzione anestetica.

7. Il paziente è aiutato a prendere la posizione corretta (offerta di andare a destra a sinistra (), con l'accento sulla destra (a sinistra) e la mano sinistra (a destra), allo stesso tempo assegnato per la schiena).

8. Le salviettine sterili sono posizionate sotto la testa del paziente.

9. Il soggetto inclina leggermente la testa in avanti, viene chiesto di aprire la bocca e inserire un bocchino per proteggere i denti e l'endoscopio stesso.

10. Tratta la fine dell'endoscopio con un gel che facilita il progresso del tubo e delicatamente iniettato nella bocca e più avanti lungo il tratto digestivo.

11. Al termine della procedura, il gastroscopio viene rimosso.

Come correttamente fare la procedura di un gastroscopy?

Affinché la procedura di gastroscopia proceda correttamente e in modo produttivo, è necessario ricordare che l'effetto dello studio dipende non solo dalla qualifica del medico, ma anche dalla preparazione e dal comportamento del paziente stesso. Durante la manipolazione, anche il disagio potrebbe non esserlo, c'è un paziente che seguirà tutte le istruzioni del medico.

Ricordare le seguenti raccomandazioni per la gastroscopia.

1. È necessario prepararsi correttamente per una gastroscopia.

2. Se ci sono protesi dentarie e lenti a contatto, saranno offerti di rimuovere (preparare un contenitore per loro).

3. Se il paziente soffre di diabete, deve informare il medico.

4. Sarai aiutato a prendere la posizione corretta - sdraiato di fianco con il mento verso il basso. Mantenere questa posizione per tutta la procedura.

5. Durante lo studio, dovresti comportarti in modo calmo. Ricorda che il medico è nelle vicinanze e aiuterà sempre se ce n'è bisogno.

6. Se il gastroscopio viene inserito attraverso la bocca, è necessario respirare attraverso il naso. Se c'è una sensazione di mancanza d'aria, è necessario concentrarsi sulla respirazione e fare alcuni respiri profondi, contando mentalmente. Il paziente dovrebbe ricordare che questa sensazione di soffocamento è falsa. L'endoscopio non interferisce con la respirazione.

7. Il paziente sarà dato un asciugamano (salviettine usa e getta), poiché durante la procedura sarà privato della possibilità di parlare e deglutire.

Attraverso che tempo è possibile mangiare e bere dopo una gastroscopia?

Dopo lo studio, finché il torpore non scompare, non puoi mangiare e bere, perché altrimenti puoi soffocare. Per assicurarsi che il riflesso faringeo venga ripristinato, prova a bere qualche sorso d'acqua dopo 1-2 ore. In assenza di una sensazione di disagio, puoi bere e mangiare. Se durante la gastroscopia sono stati prelevati campioni di tessuti, il cibo deve essere assunto entro un giorno solo refrigerato.

Ulteriori informazioni sull'organizzazione del trattamento in Germania

Puoi avere un telefono gratis per te

Mandaci una e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Come prepararsi adeguatamente per la gastroscopia gastrica

Le malattie del tratto gastrointestinale sono eccezionali e presentano tutti sintomi simili: dolore, disagio, nausea. Per fare una diagnosi accurata, è necessario "guardare all'interno" del tratto gastrointestinale con l'aiuto dei moderni metodi di ricerca.

Cos'è la gastroscopia dello stomaco?

Questo è un metodo endoscopico per esaminare la mucosa gastrica mediante un apposito apparecchio - gastroscopio.

Il dispositivo è un lungo tubo cavo di piccolo diametro, una cui estremità è dotato di una videocamera e una lampada (la porzione del tubo viene introdotto attraverso la bocca nell'esofago ed abbassata nello stomaco di un paziente), e l'altra estremità è collegata al tubo al monitor del computer che visualizza un'immagine che "vede »Il dispositivo dall'interno del tubo digerente.

Inoltre, il gastroscopio presenta fori speciali attraverso i quali il medico può inserire strumenti per la biopsia o altre manipolazioni chirurgiche. Grazie a questa procedura è possibile combinare non solo la diagnostica, ma anche le funzioni mediche.

Perché hai bisogno di una gastroscopia?

La procedura è assegnata a tutti i pazienti che hanno:

  • reclami non specifici da parte del tratto gastrointestinale (dolore, nausea, vomito, disturbi nella regione epigastrica, un gusto metallico in bocca, bruciore di stomaco, eruttazione);
  • sospetti di oncopatologia del tratto gastrointestinale;
  • polipi dello stomaco;
  • esacerbazione di problemi gastrointestinali cronici;
  • perdita di peso immotivata;
  • una diminuzione dell'emoglobina ed eritrociti in un esame del sangue generale, scarsamente suscettibile di preparazioni contenenti ferro.

Queste indicazioni si riferiscono al previsto: la procedura è programmata per un determinato giorno, il paziente si sta preparando per la manipolazione.

Ci sono anche la lettura in più, che caratterizzano la, condizione a volte pericolosa per la vita pericolosa in cui il paziente è un urgente bisogno di esaminare la mucosa gastrica o condurre la manipolazione terapeutica. La gastroscopia di emergenza viene eseguita con:

  • l'ulcera perforata;
  • sanguinamento dal tratto gastrointestinale;
  • ingresso di corpi estranei nel tratto gastrointestinale.

Cosa mostra la gastroscopia gastrica e come funziona?

La telecamera alla fine dello strumento endoscopico, sempre attraverso l'esofago nello stomaco, aiuta a visualizzare la parete, difetti interni mucosa e crescite su di esso, il contenuto del corpo: catarro, bile, sangue.

La procedura può essere eseguita nei tempi previsti, con la preparazione del paziente, e anche con urgenza - con gravi condizioni di pericolo per la vita.

Il paziente è posizionato sul lato sinistro, posizionando un rullo sotto la testa. L'orofaringe viene trattato con uno spray lidocaina per ridurre il riflesso emetico. Aspettano alcuni minuti prima dell'inizio dell'effetto "congelamento".

Nella bocca del paziente inserire un boccaglio, che impedisce la chiusura delle mascelle durante la procedura. La fine del dispositivo con una videocamera all'estremità viene posizionata sulla radice della lingua e al paziente viene chiesto di eseguire movimenti di deglutizione. Con cautela con una pressione minima, il medico muove il dispositivo attraverso l'esofago, raggiungendo la cavità gastrica.

Girando l'endoscopio, il medico esamina la membrana mucosa, il reparto cardiaco, il piloro, il fondo dello stomaco. Se ci sono indicazioni, una sonda può essere usata per fare una biopsia - un pezzo di muco che ha causato sospetti dal medico. L'immagine che l'endoscopio "vede" viene visualizzata sullo schermo del monitor, consentendo al medico e agli assistenti di esaminare in dettaglio le pareti gastriche.

Quanto tempo impiega la procedura

Il tempo speso per la manipolazione dipende da diversi fattori:

  • presenza / assenza di problemi con il tubo digerente

Se l'immagine che vede il dottore non desterà i suoi sospetti e non ti farà studiare più a fondo il guscio interno, la procedura sarà più veloce. Se non ci sono problemi di stomaco, l'inserimento e l'estrazione della sonda possono richiedere 5-7 minuti

Se all'interno del tratto gastrointestinale ci sono aree soggette a uno studio visivo più profondo, o una biopsia, è necessaria una manipolazione chirurgica, la gastroscopia può richiedere 15-30 minuti

  • professionalità del medico
  • l'umore del paziente e la volontà di seguire le istruzioni del medico

Se il paziente è tranquillo ed equilibrato, il team di personale medico ascolta e segue le indicazioni, la corretta respirazione durante la procedura non impedisce azioni non autorizzate di un medico, la velocità di ricerca è notevolmente aumentato.

"Deglutire il tubo" non è una procedura piacevole, ma definirla dolorosa non sarebbe giusta. Fa male, no. Sgradevole - sì Di solito i pazienti hanno paura del fatto stesso che un corpo estraneo verrà introdotto nell'esofago - un endoscopio.

Per ridurre il grado di disagio durante la manipolazione, è importante un atteggiamento positivo, calma e fiducia nel medico.

Come passare una gastroscopia senza dolore

È necessario essere consapevoli del corso della procedura, non è imbarazzato quando nello spostamento del tubo si verificherà riflessivamente rigurgito e salivazione (questa è la reazione fisiologica del corpo, che non ha bisogno di essere imbarazzato), cercare di rilassarsi.

Se segui tutte le raccomandazioni di cui sopra, è più probabile che passi con meno disagio.

Se le tue ginocchia tremano di paura, non puoi adattarti alla ricerca, puoi eseguire la procedura in anestesia. Un anestetico viene iniettato nella vena, da cui il paziente è immerso nel sonno. Dopo aver eseguito la gastroscopia e rimosso la sonda, il paziente viene risvegliato. Nella sua memoria, non c'è memoria di manipolazione.

Come respirare correttamente con una gastroscopia

Prima di inserire la sonda nell'esofago, il medico chiederà alcuni respiri profondi ed espirazioni, dopo un'altra inalazione il dispositivo viene installato sulla radice della lingua e, durante l'espirazione, dovrebbe essere eseguito un movimento di deglutizione. Dopo ciò, il dispositivo scivola all'interno. Il compito del paziente è di respirare tranquillamente con la bocca, fare un respiro piacevole e poi espirare.

Se un paziente sperimenta problemi respiratori dovuti all'agitazione, a sensazioni spiacevoli, l'infermiera vicina si calmerà e ti dirà come respirare correttamente. Non dobbiamo andare nel panico. Soffocarsi con questo studio è impossibile, perché le vie respiratorie, il rinofaringe e la trachea sono assolutamente gratuiti.

Quante volte è possibile e necessario fare una gastroscopia

I pazienti che hanno malattie gastriche croniche senza esacerbazioni, i medici raccomandano di fare un esame endoscopico almeno una volta all'anno. Questo è necessario per monitorare la dinamica della malattia, il monitoraggio consente di monitorare se ci sono eventuali deterioramenti dello stato di salute, e se vengono rilevati in tempo, eliminare la terapia.

Con la progressione della malattia, esacerbazione dei processi cronici, la gastroscopia viene prescritta più spesso, su indicazione del medico curante. Spesso, la procedura è nominata per monitorare l'efficacia del trattamento. Restrizioni alla manipolazione, a condizione che sia fatta senza complicazioni, no.

Controindicazioni

Questo metodo diagnostico ha le sue controindicazioni. Non è mostrato se il paziente ha:

  • recentemente sofferto di infarto o ictus;
  • grave insufficienza renale o epatica;
  • malattie infettive acute;
  • disturbo psicotico acuto;
  • fallimento del ritmo;
  • cachessia;
  • obesità estrema (in alcuni casi);
  • emofilia.

Per eseguire la manipolazione di emergenza, la gastroscopia può essere effettuata a freddo. Se improvvisamente la malattia si verifica al momento dell'appuntamento programmato, l'endoscopia deve essere trasferita al momento del recupero.

Il fatto è che il più delle volte con il raffreddore, l'infezione si trova nel rinofaringe e laringe. C'è un'alta probabilità insieme al tubo endoscopico, che si muoverà lungo la cavità orale infetta della faringe, "porterà" nello stomaco un'infezione.

La mucosa nasale edematosa, l'ostruzione o la secrezione dal naso, rendono difficile la respirazione, la tosse interferisce con la procedura, causa disagio al paziente e complica il lavoro del medico.

gravidanza

Durante la gravidanza, puoi fare una gastroscopia. L'esame endoscopico di una donna incinta è indicato se vi è il sospetto di emorragia intragastrica, lo sviluppo di processi oncologici del tratto gastrointestinale, esacerbazione di malattie croniche esistenti.

È più sicuro fare ricerca nel primo trimestre del primo trimestre.

Giorni critici

Le mestruazioni non sono una controindicazione per questo studio. Puoi fare la gastroscopia con le mestruazioni. In alcune donne, nei primi giorni delle mestruazioni, il benessere generale peggiora: dolore all'addome inferiore, forte debolezza dell'irritabilità.

Se il paziente ha questi sintomi nei primi giorni del ciclo, ed è durante questo periodo che l'endoscopia pianificata diminuisce, lo studio deve essere posticipato.

Ma se le mestruazioni non influenzano la condizione fisica di una donna, allora la diagnosi dello stomaco non dovrebbe essere cancellata.

Pulizia dei denti

Il giorno dello studio, non è consigliabile lavarsi i denti. Quando il dentifricio entra nello stomaco, inizia la produzione di acido cloridrico e succo gastrico. I segreti accumulati nella cavità del corpo possono collocare la visualizzazione delle pareti interne con il dispositivo.

Cosa ti serve e cosa non puoi fare prima e dopo una gastroscopia

  • non dovresti mangiare, bere 2-3 ore prima del test
  • lavati i denti
  • fumo
  • prendere medicine

Se la procedura viene effettuata senza l'uso di anestesia endovenosa con lidocaina unico trattamento della faringe, poi lasciata mangiare e bere subito dopo partenza "congelamento" - per ripristinare la sensibilità della mucosa - in 10-15 minuti dopo lo studio.

Se si utilizzava l'anestesia endovenosa, il paziente deve essere monitorato per 1-2 ore dopo l'esame da parte del personale medico. Entro 12 ore non puoi guidare.

Durante il giorno dopo l'ispezione non è consigliabile bere bevande alcoliche.

Preparazione del paziente per la procedura di gastroscopia gastrica

Affinché lo studio fosse informativo, ha avuto successo e non ci sono state complicazioni quando è stato eseguito, il paziente ha richiesto una rigorosa esecuzione di semplici regole di preparazione per questo.

Prepararsi per la gastroscopia dovrebbe essere a casa:

  • 2-3 giorni prima della procedura prevista non mangiare cioccolato, noci;
  • L'ultimo pasto dovrebbe essere non più tardi di 12 ore prima dello studio. Se la gastroscopia è programmata dal mattino successivo, alle 18 è consentita una cena leggera - carne bollita, farina d'avena;
  • Dopo cena alle 18:00, il cibo non può essere preso. La sera puoi bere l'acqua. Va ricordato che il latte non è un liquido, è cibo, quindi un bicchiere di latte non è permesso per la notte prima della procedura;
  • Al mattino, il giorno dell'endoscopia, è severamente vietato mangiare, bere e lavarsi i denti o usare gomme da masticare;
  • Non è consigliabile fumare alla vigilia dello studio.

Anche una piccola quantità di acqua, dentifricio, è entrato nello stomaco alla vigilia dello studio, i componenti del fumo di tabacco possono provocare un'eccessiva separazione di muco, acido cloridrico, distorcendo in tal modo i dati.

Mangiare prima che la procedura sia carica dell'apertura del vomito direttamente durante la gastroscopia. È molto pericoloso che il vomito penetri nelle vie respiratorie e nella loro aspirazione.

Come prepararsi per la gastroscopia gastrica con biopsia

Se ci sarà una biopsia in endoscopia o meno, assolutamente non influisce sulla preparazione per lo studio del paziente.

Una biopsia è un pezzo di recinzione della mucosa dello stomaco, che è sospetto medico: infiammato orlo di focolare di ulcere o erosioni, per microscopica, batteriologica, citologia.

La preparazione per l'endoscopia con biopsia è esattamente la stessa descritta sopra.

Preparazione per una gastroscopia al mattino e al pomeriggio

La regola principale di preparazione per la procedura: non mangiare per 12 ore e non bere 4 ore prima del test.

Deve essere osservato, indipendentemente dal momento in cui è programmato lo studio. Puoi aspettare per lunghi periodi senza mangiare e bere, ma più piccolo - non puoi.

Se l'esame è previsto per le 9.00 del mattino, l'ultimo pasto dovrebbe essere assunto entro e non oltre le 18.00, se il paziente tollera serenamente la fame, o entro e non oltre le 20.00 se è abituato a cenare in ritardo. Il cibo dovrebbe essere leggero.

Se l'esame è programmato nel pomeriggio, l'ultimo pasto (cena leggera) può essere fatto alle 22.00, ma al mattino non si mangia più. Al mattino puoi bere acqua, ma non più tardi di 4 ore prima dell'inizio della procedura.

Cosa non puoi e cosa puoi mangiare prima della gastroscopia dello stomaco

Per diversi giorni è auspicabile escludere noci, prodotti affumicati, cioccolato, cibi fritti e grassi, legumi, cavoli, verdure fresche e frutta e altri prodotti che causano un'eccessiva produzione di gas. Non puoi bere bevande gassate.

Per il giorno consigliato per ricevere carne bollita, farina d'avena, polenta di grano saraceno, prodotti di latte acido.

Le bevande alcoliche non dovrebbero essere consumate 2-3 giorni prima dello studio e categoricamente controindicate per assumere il giorno prima.

Va ricordato che i frappè e il latte nella sua forma pura non sono una bevanda, ma un pasto a tutti gli effetti. E un bicchiere di latte, bevuto 4-8 ore prima dello studio, è equiparato a mangiare, e quindi anche controindicato.

Quanto dopo una gastroscopia puoi mangiare

Se durante la gastroscopia usato gola lidocaina anestetico locale, allora si può mangiare il più presto recuperare recettori sensibili lingua e della gola, ed il farmaco svanisce - dopo 10-15 minuti dopo la manipolazione.

Se è stata eseguita un'anestesia per via endovenosa, 1,5-2 ore dopo il parto, purché durante lo studio non ci siano state complicazioni.

Non mangiare cibi piccanti e caldi, che possono irritare la mucosa, soprattutto se è stata eseguita la sua irritazione meccanica - una biopsia.

Il cibo dovrebbe essere facilmente digeribile, preferibilmente caldo. Porridge mucosi, formaggio fresco, latte in polvere, pollo bollito, purè di patate sono completamente accettabili come pasto.

Diagnosi ed esame dello stomaco senza gastroscopia

Questo metodo di diagnosi della mucosa gastrica è il più informativo fino ad oggi, consente di visualizzare macroscopicamente la parete interna dell'organo, oltre a prendere il materiale per uno studio più dettagliato e una diagnosi accurata.

Esistono altri metodi di esame che integrano o parzialmente sostituiscono l'endoscopia:

Questi metodi possono sostituire solo parzialmente l'esame endoscopico, poiché l'ecografia, i raggi X o la risonanza magnetica non consentono di eseguire una biopsia e confermare la diagnosi a livello cellulare.

Come determinare l'acidità dello stomaco con la gastroscopia

Il metodo endoscopico può determinare in modo affidabile il livello di acidità del contenuto gastrico.

Se la gastroscopia non è possibile, possiamo ipotizzare un'aumentata acidità nella clinica: il paziente lamenterà bruciore di stomaco, eruttazione acida, sapore metallico in bocca.

Un altro metodo per determinare il pH è l'acidosi: un paziente beve una preparazione speciale, dalla quale, quando interagisce con il succo gastrico, viene rilasciato il colorante, dopo di che viene escreto nelle urine. Il colore dell'urina è determinato dal pH gastrico.

Cosa distingue la gastroscopia dall'endoscopia

Questo è un caso speciale di endoscopia. Non è giusto pensare che questi siano concetti diversi.

Le sezioni iniziali del tratto gastrointestinale comprendono la faringe, l'esofago, lo stomaco e l'intestino 12-типерстную. Se solo lo stomaco viene esaminato per via endoscopica, la manipolazione viene chiamata gastroscopia, se un duodeno viene esposto all'esame, se tutti i reparti iniziali incluso l'esofago sono esofagogastroduodenoscopia.

Tutte le manipolazioni sono effettuate utilizzando una sonda flessibile e sono varietà di endoscopia.

Cosa c'è di meglio - una risonanza magnetica o una gastroscopia

Ciascuno dei metodi presenta vantaggi e svantaggi.

La risonanza magnetica è una procedura indolore, visualizza perfettamente i processi tumorali della cavità addominale, le metastasi, le condizioni dell'organo e dei tessuti. Tuttavia, durante la procedura è impossibile effettuare una biopsia della mucosa per uno studio cellulare più dettagliato.

Fibrogastroscopia e gastroscopia: qual è la differenza

Il prefisso fibro- indica che lo studio è eseguito da una sonda flessibile. Le manipolazioni precedenti potrebbero essere eseguite con apparecchiature più semplici, ma fino ad oggi tutti i policlinici e gli ospedali sono dotati di strumenti moderni per eseguire questa procedura.

Ultrasuoni gastrici o gastroscopici

Un metodo più informativo dal punto di vista diagnostico con patologia gastrica è la gastroscopia.

Con controindicazioni ad esso, l'impossibilità di eseguire, utilizzare metodi complementari, uno dei quali è ultrasuoni.

Gli ultrasuoni con malattie gastriche sono raramente prescritti oggi. Non tutte le malattie possono essere visualizzate ecograficamente, ed è impossibile valutare la condizione della mucosa mediante biopsia - queste sfumature limitano la nomina del medico di questa procedura.