Bulbot eritematoso

Cos'è il bulit eritematoso? Questa è un'infiammazione cronica del ciclo, che si trova tra l'intestino e il duodeno. È caratterizzato dall'aspetto sul bulbo mucoso delle macchie rosse brillanti aventi una forma ovale. Possono catturare una zona della mucosa o diffondersi su tutte le sue pareti. In fasi trascurate, i reddenings si trasformano in erosioni pericolose, che alla fine iniziano a trasudare con la linfa.

Cause e sintomi principali del bulbit eritematoso

Sviluppare bulit eritematoso può per due motivi:

  1. A causa della presenza nel corpo di qualsiasi infezione (polmonite, morbillo o mal di gola).
  2. A causa dell'uso a lungo termine di farmaci, irritante la mucosa del tratto gastrointestinale.

Considerando l'etimologia della malattia, si distinguono due tipi. Se la causa della malattia è l'infezione, al paziente viene diagnosticato un bulbit eritematoso allergico-allergico, se i farmaci provocano la malattia - allergico-tossico.

Entrambe le patologie mostrano gli stessi sintomi. Il paziente inizia a soffrire di bruciore di stomaco, l'appetito peggiora, i dolori compaiono sullo stomaco affamato o subito dopo aver mangiato. Si trovano nella regione epigastrica e sono dati nel giusto ipocondrio. Sono accompagnati da lieve nausea. La sintomatologia viene ampliata dai disturbi digestivi e delle feci. Il bulbo eritematoso viene diagnosticato come segue.

Metodi diagnostici

Come metodo diagnostico principale, viene utilizzato un esame endoscopico. Esso consente di guardare all'interno del tratto gastrointestinale e visualizzare lo stato della mucosa gastrica, bulbi intestino. Per completare il quadro è la definizione del pH della funzione dello stomaco, la risonanza magnetica, ecografia dell'addome, così come la palpazione, che detiene un gastroenterologo presso l'esame del paziente.

Opzioni di trattamento

Bulbo eritematoso è trattato in modo coerente e per fasi.

  • In primo luogo, si consiglia al paziente di modificare completamente la dieta nutrizionale e il regime motorio. Ha prescritto una dieta rigida e il rifiuto di un forte sovraccarico emotivo. Ci sono spesso (5-6 volte al giorno), in piccole porzioni. Il cibo dovrebbe essere caldo e purè.
  • In secondo luogo, viene prescritta la somministrazione di farmaci che stimolano i processi rigenerativi che forniscono proprietà avvolgenti.
  • In terzo luogo, la fitoterapia viene utilizzata attivamente.

Come raccomandazioni generali - regime pastello, terapia fisica e trattamento di sanatorio. In questo caso, il bulit eritematoso andrà gradualmente "a nulla".

lampadina

Il duodeno è la sezione iniziale dell'intestino tenue, confinante con lo stomaco. Il cibo, parzialmente digerito nello stomaco, entra nell'intestino tenue, dove viene ulteriormente trasformato nella forma più conveniente per l'assimilazione. La parte superiore del duodeno ha una forma più arrotondata e sferica, per la quale ha ricevuto un nome caratteristico - una lampadina.

Bulbite - infiammazione della mucosa del bulbo duodenale, un caso particolare di duodenite.

L'incidenza della duodenite, la cui prevalenza è rappresentata dall'infiammazione del duodeno iniziale (bulbotom), è di circa il 20% nella popolazione adulta.

Cause e fattori di rischio

La causa principale della malattia è attualmente ritenuta infezione da batteri Helicobacter pylori, che vengono introdotti nella parete intestinale, colonizzandola e causando infiammazione. Inoltre, i fattori causali includono:

  • sovraccarico neuropsichico (stress cronico), causando una violazione della regolazione neuro-umorale del duodeno;
  • violazione dello stereotipo alimentare (uso regolare di cibi eccessivamente grassi, piccanti, caffè forte, cibi con un alto contenuto di coloranti non naturali, aromi);
  • malattie croniche di altri organi del tratto gastrointestinale (gastrite, patologia dei dotti biliari, fegato, cistifellea, pancreas, varie discinesie);
  • abuso di alcol;
  • il fumo;
  • intossicazione alimentare;
  • malattie infettive e infiammatorie del tratto gastrointestinale (giardiasi, opistorsiasi, ecc.);
  • intossicazioni con sostanze irritanti localmente;
  • danno alla mucosa di corpi estranei;
  • predisposizione ereditaria;
  • lesioni autoimmuni della mucosa.

I principali fattori di rischio sono:

  • nutrizione irregolare e irrazionale;
  • allergia alimentare;
  • inosservanza delle misure di igiene personale;
  • la presenza di malattie croniche del tubo digerente.

Forme della malattia

Sulla gravità della corrente,

  • bulbi acuti;
  • bulbo cronico (con lo sviluppo di cambiamenti strutturali nella mucosa infiammatoria-distrofica, che porta all'atrofia delle ghiandole digestive e alla distruzione del funzionamento dell'organo).

Nel corso del bullo cronico si alternano fasi di esacerbazione e remissione.

La profondità di penetrazione dei cambiamenti infiammatori nello spessore della mucosa intestinale, la loro gravità e prevalenza, il bulboide cronico ha le seguenti forme:

  • superficie. Si manifesta con il coinvolgimento nel processo infiammatorio degli strati superficiali della mucosa, con disturbi distrofici;
  • diffuso o interstiziale. Viene interessato l'intero spessore della mucosa, si aggiungono fenomeni distrofici di linfostasi e ristagno di sangue in eccesso stagnante;
  • atrofica. La membrana mucosa è assottigliata, il numero dei suoi elementi strutturali diminuisce. Caratteristica è un'eccessiva proliferazione del tessuto connettivo (è isolato un grado di atrofia debole, moderato o grave).

L'incidenza della duodenite, la cui prevalenza è rappresentata dall'infiammazione del duodeno iniziale (bulbotom), è di circa il 20% nella popolazione adulta.

Classificazione dei bulbiti in accordo con il quadro endoscopico:

  • eritematoso (iperemia della membrana mucosa del bulbo);
  • emorragico (accompagnato da emorragie di varia intensità);
  • atrofica;
  • erosivo (in presenza di difetti della mucosa superficiale fino a 0,8 cm di dimensione);
  • nodulare (nodulare).

Varianti cliniche del corso:

  • ulcerosa (la variante più frequente - circa l'80% dei casi);
  • gastritopodobny;
  • holetsistitopodobny;
  • pankreatotopodobny;
  • neurovegetativo;
  • misto;
  • latente (nascosto).

Classificazione eziologica divide infiammazione cronica del duodeno, la manifestazione più frequente delle quali è bulbit sul primario (sorte indipendentemente) e secondaria, che ha sviluppato contro lo sfondo della patologia sottostante.

1. Duodenite primaria:

  • alimentare;
  • infettivo (batterico, virale, fungino, parassitario);
  • allergica;
  • immune (autoimmune);
  • prodotto chimico tossico;
  • neuroendocrino;
  • ereditaria;
  • idiopatica;
  • multifattoriale (misto).

2. duodenite secondario, sviluppando sullo sfondo delle malattie dei vari apparati (gastrointestinale, urinario, cardiovascolare, sistema ematopoietico ecc), immunodeficienza, gli effetti delle radiazioni ionizzanti e m. P.

In accordo con le caratteristiche morfologiche, il bulbite è classificato come segue:

  • debole, 1 ° grado (la struttura della mucosa è conservata, si nota l'infiltrazione di linfociti e plasmacellule);
  • moderato, 2 ° grado (danni all'epitelio superficiale, cambiamenti strutturali nei microvilli della mucosa);
  • grave, 3 ° grado (grave deformazione dei villi, infiltrazione linfoplasmocitica intensa, possibilmente con erosione).

sintomi

Le principali manifestazioni del bulbo acuto:

  • intenso dolore nella regione epigastrica;
  • nausea, vomito;
  • dolore nella palpazione nello stomaco;
  • debolezza generale, sonnolenza;
  • diminuzione dell'appetito;
  • aumento della temperatura corporea.

I sintomi di infiammazione cronica sono più spesso:

  • dolore intermittente ( "fame", la notte, presto o tardi, o versato circondante chiaramente localizzato nella zona epigastrica o l'ipocondria, a seconda del decorso clinico della bulbita di realizzazione), rimuove pasto, antiacido o farmaci antisecretori;
  • eruttando acido o marcio, è possibile ruttare l'aria;
  • propensione alla stitichezza o alla diarrea, sono anche possibili sgabelli instabili, che si manifestano alternando stitichezza e diarrea;
  • tenerezza nella palpazione nella zona epigastrica;
  • peso nell'epigastrio dopo aver mangiato;
  • flatulenza, dolore nella regione addominale;
  • diminuzione del peso corporeo;
  • sintomi addizionali sotto forma di debolezza generale, sudorazione, palpitazione, dispnea, tremore (possibile con variante neuroendocrina del bulbite).

In alcuni casi, il bulboide può essere asintomatico, essere rilevato accidentalmente durante un esame endoscopico per altre malattie o nella fase di formazione di complicanze.

diagnostica

Oltre agli esami del sangue obbligatori (generali e biochimici) e alle urine, i cui risultati rifletteranno i segni dell'infiammazione aspecifica, per confermare il bulbo è necessario condurre studi di questo tipo:

  • suono duodenale frazionale (attualmente eseguito raramente);
  • FGD con biopsia mirata e successivo esame istologico del campione bioptico;
  • identificazione dell'infezione da Helicobacter pylori;
  • Esame a raggi X con mezzo di contrasto;
  • Ultrasuoni della cavità addominale;
  • studio della funzione motoria del duodeno con l'aiuto della gastroenterografia e della (o) manometria del pavimento.

In alcuni casi, il bulboide può essere asintomatico, essere rilevato accidentalmente durante un esame endoscopico per altre malattie o nella fase di formazione di complicanze.

trattamento

Il trattamento è il seguente:

  • la terapia dietetica (tabella №1а, 1б, 2, 4 o 5), con processo acuto o erosivo-ulcerativo, viene mostrata la fame per 1-2 giorni;
  • eradicazione di Helicobacter pylori (terapia antibiotica, agenti antimicrobici);
  • farmaci antisecretori (inclusi H2-istaminoblocchi);
  • gastroprotettivi;
  • antiacidi;
  • alginati;
  • regolatori della funzione motoria del tratto gastrointestinale.

Possibili complicazioni e conseguenze

Bulbit può portare a:

  • al bulbite erosivo;
  • a ulcera peptica del bulbo del duodeno;
  • a sindromi non curabili del dolore e della dispepsia accompagnate da persistente perdita di peso;
  • allo sviluppo di sindromi di maldigestia e malassorbimento;
  • all'infiammazione reattiva del tessuto pancreatico;
  • al reflusso duodenogastrico;
  • a emorragia gastrointestinale;
  • a progressiva ostruzione duodenale.

Può anche verificarsi degenerazione maligna.

prospettiva

Con una diagnosi tempestiva e trattamento completo di una prognosi favorevole. osservazione dispensario dinamico con tenendo volte nel controllo endoscopico, ultrasuoni e di ricerca di laboratorio pazienti soggetti 1 anno con duodenite atrofica, duodenale pervietà violazione, pancreatite cronica, patologia delle vie biliari.

La causa principale del bulbitis è attualmente ritenuta essere un'infezione da batteri Helicobacter pylori, che vengono introdotti nella parete intestinale, colonizzandola e causando infiammazione.

prevenzione

Le seguenti misure preventive dovrebbero essere prese:

  • mantenere una dieta razionale;
  • Astenersi dall'abuso di alcool, fumare;
  • trattamento tempestivo delle malattie che causano un bulbo cronico secondario;
  • pazienti che sono costretti a prendere farmaci a lungo termine (farmaci antinfiammatori non steroidei, ormoni glucocorticosteroidei), causando patologie dello stomaco e del duodeno, per effettuare specifiche misure preventive.

Video di YouTube sull'argomento dell'articolo:

Istruzione: istruzione superiore, 2004 (Kursk State Medical University), specialità "Medicina", qualifica "Dottore". 2008-2012. - Studente post-laurea del Dipartimento di Farmacologia Clinica, Università Statale di Medicina di Kemerovo, "Candidato di Scienze Mediche" (2013, specialità "Farmacologia, Farmacologia Clinica"). 2014-2015 gg. - riqualificazione professionale, specialità "Management in Education", FGBOU HPE "KSU".

L'informazione è generalizzata e viene fornita solo a scopo informativo. Ai primi segni di malattia, consultare un medico. L'autotrattamento è pericoloso per la salute!

Il noto farmaco "Viagra" è stato originariamente sviluppato per il trattamento dell'ipertensione arteriosa.

Per quanto riguarda le droghe per le allergie negli Stati Uniti da soli, vengono spesi più di $ 500 milioni all'anno. Credi ancora che il modo per sconfiggere finalmente l'allergia sarà trovato?

Il sangue umano "scorre" attraverso le navi sotto un'enorme pressione e, se la loro integrità viene violata, è in grado di sparare a una distanza massima di 10 metri.

Lo stomaco di un uomo si comporta bene con oggetti estranei e senza intervento medico. È noto che il succo gastrico può sciogliere persino le monete.

Anche se il cuore di una persona non batte, allora può ancora vivere per un lungo periodo di tempo, cosa che ci è stata dimostrata dal pescatore norvegese Jan Revsdal. Il suo "motore" si fermò per 4 ore dopo che il pescatore si perse e si addormentò nella neve.

Il fegato è l'organo più pesante del nostro corpo. Il suo peso medio è di 1,5 kg.

Se il tuo fegato smettesse di funzionare, la morte sarebbe arrivata entro 24 ore.

Ci sono sindromi mediche molto curiose, per esempio, ingestione ingannevole di oggetti. Nello stomaco di un paziente, affetto da questa mania, sono stati trovati 2500 oggetti.

Secondo molti scienziati, i complessi vitaminici sono praticamente inutili per gli esseri umani.

Nel tentativo di far uscire il paziente, i medici spesso vanno troppo lontano. Quindi, per esempio, un certo Charles Jensen nel periodo dal 1954 al 1994 gg. sopravvissuto a più di 900 operazioni per rimuovere le neoplasie.

I dentisti sono apparsi relativamente di recente. Già nel diciannovesimo secolo, era compito di un normale parrucchiere estrarre denti malati.

Cadendo da un asino, è più probabile che ti pieghi il collo che cadere da cavallo. Basta non provare a confutare questa affermazione.

Il 74enne residente in Australia, James Harrison, è diventato un donatore di sangue circa 1000 volte. Ha un gruppo sanguigno raro, i cui anticorpi aiutano a sopravvivere ai neonati con grave anemia. Pertanto, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini.

Il primo vibratore è stato inventato nel 19 ° secolo. Lavorava su un motore a vapore e intendeva trattare l'isteria femminile.

Quando gli amanti si baciano, ognuno di loro perde 6,4 kcal al minuto, ma scambiano quasi 300 tipi di batteri diversi.

Molte persone conoscono la situazione quando il bambino "non esce" dal raffreddore. Se nel primo anno di visita all'asilo è una normale reazione del corpo, allora sorge.

Cos'è lo stomaco bulbo e come curarlo?

Bulbit come diagnosi è raro, anche se è una patologia comune del tratto digestivo. Ha sintomi molto simili alla gastrite, è considerata una forma particolare di duodenite, cioè l'infiammazione del dipartimento bulbare. Entrambe le malattie spesso si accompagnano a vicenda. Stomaco Bulbit - che cos'è, quali sono le sue cause, i sintomi, il trattamento?

Cos'è il bulbite?

Il duodeno (DPC) ha la funzione più importante nel processo di digestione del cibo. È lì che entrano in gioco i principali fluidi digestivi: la bile e il succo pancreatico. Contengono enzimi, necessari per un'ulteriore assimilazione del cibo nell'intestino tenue.

La parte più vulnerabile del PDK è una lampadina (bulbus) - un ispessimento rotondo, situato immediatamente dietro lo sfintere dello stomaco, che lo collega all'intestino. Il bulbo può diventare infiammato a causa di ricezione non autorizzato del contenuto gastrico, in particolare con elevata acidità, penetrazione di organismi patogeni (batteri Helicobacter pylori) dallo stomaco o parassiti dal tratto biliare. Questa infiammazione è chiamata bulbitis.

Il bulbite è sempre secondario, la malattia stessa è estremamente rara. Ciò significa che l'infiammazione inizia sotto l'influenza di fattori esterni o interni. Uno dei "provocatori" più frequenti è la gastrite. Quindi il nome non corretto della malattia è "stomaco bulbit". Infatti, l'infiammazione non è localizzata nello stomaco, ma più in basso nel tratto digestivo.

Non esitare a capire il problema che ti interessa, ti aiuteremo. Fai una domanda >>>

La particolarità del bulbite è che può essere differenziato da altre malattie gastrointestinali solo dopo un esame approfondito, compresa la fibrogastroduodenoscopia.

Cause della malattia

Le cause dell'infiammazione del bulbo sono convenzionalmente suddivise in esterne e interne.

  • Gastrite. Cronico, acuto.
  • Infezione da parassiti (vermi e lamblia).
  • Insuccessi ormonali, in particolare a causa di una violazione delle ghiandole surrenali.
  • Immunità ridotta.
  • Infezioni causate da germi Helicobacter pylori.

Fattori di rischio esterni:

  • Errori di alimentazione Questo include cibo dannoso - piccante, salato, affumicato, fritto, così come la sua ricezione irregolare, periodi di digiuno prolungato associati a diete per la perdita di peso.
  • Abitudini nocive: l'uso di alcol, fumo.
  • Assunzione prolungata di farmaci, in particolare antibiotici e farmaci antinfiammatori non steroidei.
  • Sovraccarico emotivo frequente.

Nei bambini, i bulbi possono svilupparsi a causa di un trauma causato da un oggetto alieno che penetra nel tratto digestivo.

sintomi

Poiché il PDK è strettamente correlato allo stomaco, i sintomi del bulbitis non sono specifici, sono caratteristici della gastrite, delle ulcere e della duodenite. Nella fase iniziale, si verificano i seguenti sintomi:

  • Rumbling nell'addome.
  • Sentirsi affamati dopo aver mangiato.
  • Dolori affamati di natura incerta.
  • L'aspetto di un'incursione gialla sulla lingua.

I dolori sono doloranti o crampi, spesso compaiono di notte. Sono localizzati nella regione epigastrica, sono dati all'ombelico, sotto la scapola, all'ipocondrio destro. In una fase successiva della malattia, sono uniti da:

  • Mangiare e bruciore di stomaco
  • Sapore acido in bocca, soprattutto al mattino.
  • Nausea e vomito.
  • Odore sgradevole dalla bocca, derivante dal ritardo nel cibo nel PDK.
  • Diarrea o stitichezza
  • Aumento della produzione di gas e gonfiore.

febbre, febbre, debolezza muscolare, mal di testa, sudorazione eccessiva, capogiri: nella fase acuta, a causa di disturbi digestivi, sintomi di intossicazione generale osservata.

diagnostica

La diagnosi di bulbitis inizia con la palpazione dell'addome. Quando si sente, si può notare la tensione della parete addominale anteriore nella regione epigastrica, accompagnata da moderata sensazione di dolore.

Per una diagnosi più accurata, vengono utilizzati studi a raggi X, misurazione giornaliera del livello di acidità del succo gastrico, manometria antruadenalica. Questi metodi permettono di rivelare cambiamenti patologici del duodeno. Spesso, la bulbostasi viene osservata bulbostasi - una grave violazione della motilità, può essere accompagnata da edema, deformazione delle pieghe, un aumento del volume della lampadina.

Tipi di bulbite

La classificazione dei bulbits si basa sulla forma del decorso della malattia e sui tipi della sua manifestazione. Ci sono due forme: acuta e cronica. Se il trattamento viene avviato in modo tempestivo, la malattia viene curata completamente e senza conseguenze. Altrimenti, richiede un decorso cronico, che causa molti problemi al paziente. I tipi di malattia differiscono nelle manifestazioni, nella gravità del corso e nelle conseguenze.

superficie

Questo è uno dei tipi più facili e ben curabili di malattie. Il bulbo superficiale è chiamato, perché colpisce solo la mucosa. Allo stesso tempo, si infiamma, si formano indolenzimento ed edema, il che rende difficile l'ingresso dei succhi digestivi nel duodeno. Di conseguenza, ristagno della bile e mancanza di enzimi per la completa digestione del cibo.

Il bulbite superficiale ha due forme: acuta e cronica. La forma acuta è più spesso di natura infettiva. Cronico è caratterizzato da un cambiamento nei periodi di esacerbazione e remissione.

catarrale

Il bulbo catarrale è il palcoscenico più severo della forma superficiale a flusso lungo di bulbite. Si distingue non solo edema e infiammazione, ma anche l'espansione dei capillari sulla superficie della mucosa, la motilità intestinale alterata, gettare il contenuto dello stomaco nell'esofago (riflusso), l'allocazione di grandi quantità di melma fangosa. Per bulimero catarrale, le riacutizzazioni stagionali sono tipiche. È possibile un periodo asintomatico prolungato. La provocazione è di solito cibo acuto, stress o alcol.

erosivo

Con la bulbite erosiva, un danno più profondo ai tessuti del bulbo si verifica fino allo strato muscolare. Molto spesso, la causa delle erosioni è costituita da Elicocobatteri in combinazione con la gastrite. Inoltre, l'erosione può verificarsi a causa di un danno alle ghiandole che produce un segreto che neutralizza l'acido del succo gastrico. Il bulbo erosivo è diviso in diversi tipi a seconda della profondità della lesione.

La forma cronica di solito procede indolore, il paziente avverte solo disagio dopo aver mangiato (sensazione di stomaco pieno). A volte, di notte, può arrivare un dolore doloroso. Una forte tenerezza si avverte con la palpazione. A un bulbo erosivo-emorragico è possibile la mescolanza di sangue in un peso fecale. Con un trattamento tempestivo e adeguato dell'erosione, le prospettive sono favorevoli. In episodi trascurati, portano alla formazione di ulcere.

focale

Il medico pone la diagnosi "bulbo focale" nel caso in cui le lesioni del bulbo non siano singole, ma coprono intere sezioni della mucosa. Possono diffondersi sia nella direzione dell'intestino, sia nella direzione dello stomaco. Le manifestazioni cliniche non sono specifiche. Sono anche caratteristici dell'ulcera peptica e del bulbo erosivo. La forma focale può essere il risultato di fallimenti ormonali nel corpo. Le esacerbazioni sono spesso causate da avitaminosi, fame prolungata e diete rigide.

follicolare

Durante la fibroadastroduodenoscopia sulla superficie interna del bulbo sono visibili piccole formazioni di nodi, i follicoli. In questo modo, i vasi linfatici situati nella parete del duodeno reagiscono per l'infiammazione. Gli agenti infettivi sono parassiti: elminti e lamblia. Lo sviluppo della malattia contribuisce alla violazione di igiene, ridotta immunità, storia di gastrite e imprecisioni nell'alimentazione. I sintomi sono tipici per tutti i tipi di malattia. Spesso si verifica nei bambini a causa della gastrite non completamente trattata. Il bullicolo follicolare risponde bene al trattamento e ha una prognosi favorevole.

Trattamento con farmaci

Il trattamento del bulbitis richiede un approccio integrato. Di solito consiste in terapia farmacologica, una dieta rigorosa e metodi popolari. A seconda del tipo di malattia, vengono utilizzati diversi farmaci:

  1. Se appare la malattia sullo sfondo di infezione, gli antibiotici sono usati (Sumamed, Flemoksin, Klatsid) in collaborazione con gastroprotettivi (De-Nol, Novobismol) e gli agenti antiparassitari.
  2. In tutti i casi, prescrivere farmaci che riducono l'acidità gastrica (Nolpaza, Omez, Pariet), nonché mezzi avvolgenti (Almagel, Fosfalyugel, Maalox).
  3. Con forti dolori vengono utilizzati antidolorifici e antispastici (Baralgin, No-Shpu, Papaverin).
  4. Con insufficiente attività enzimatica, viene prescritta la terapia sostitutiva (Creonte, Festal, Mezim).

Se la causa della malattia diventa stress, ai farmaci elencati aggiungere sedativi, antidepressivi. In rari casi, quando il trattamento conservativo non funziona, ricorrono a un pronto intervento.

dieta

La dieta corretta con bulbite assicura il successo del trattamento. In forma acuta, la quantità di cibo consumato è limitata. Escluso qualsiasi cibo caldo e freddo. Prodotti categoricamente controindicati che irritano la mucosa. Dalla dieta, fagioli, funghi, brodi ricchi, pane fresco, spinaci e cavoli sono esclusi. La preferenza è data al cibo facilmente assimilabile.

Vietato qualsiasi cibo in scatola, tè forte e caffè. Il cibo deve essere cotto al vapore o cotto nel forno senza aggiungere olio e spezie. È consigliabile servirlo sotto forma di purea. Dovrebbe evitare cibi grossolani, che possono danneggiare meccanicamente la mucosa. Il cibo dovrebbe essere assunto in piccole porzioni 7-8 volte al giorno.

Alcol categoricamente proibito, caffè, cacao, limonate, patatine.

Ai fini della prevenzione si raccomanda che:

  • Esclusione di cattive abitudini.
  • Normalizzazione dei ritmi diurni.
  • Eliminazione di situazioni stressanti.
  • Visita medica tempestiva

Medicine naturali

I medici raccomandano la combinazione di farmaci e metodi di trattamento domiciliari. La medicina tradizionale ha accumulato un gran numero di ricette, aiutando perfettamente a far fronte ai bulbi.

Il recupero accelererà l'assunzione di succo di piantaggine con il miele. La miscela non solo allevia il dolore e l'infiammazione, ma aiuta anche a ripristinare rapidamente la mucosa. L'infuso di camomilla e muschio islandese ha un effetto antinfiammatorio. Con parassiti aiuterà a far fronte a chiodi di garofano, tanaceto e amaro assenzio. Un buon agente antiparassitario è la betulla (foglie), specialmente in combinazione con origano e nove volte. Tè utile da erba di San Giovanni e tintura di propoli. Il bulbo erosivo tratta efficacemente il brodo di quercia.

Bulbit, soprattutto in forma acuta, riduce la qualità della vita del paziente. Evita questo, perché i principali fattori di rischio dipendono dalla persona. L'automedicazione è inaccettabile, è necessaria una diagnosi approfondita e la nomina di un medico in base ai risultati dell'esame. Con un trattamento adeguato, la prognosi per la vita è favorevole.

Cos'è il bulbite?

Il bulbo del duodeno è una patologia comune che si manifesta quando si rivolge a medici con un profilo terapeutico. Di regola, la condizione è combinata con una lesione simile della mucosa gastrica.

Cos'è il bulbite?

Comprendere la terminologia medica aiuta la conoscenza di base della lingua latina. Nel caso della malattia attuale, parte della parola "-it" indica la presenza di infiammazione, la radice "bulbo" deriva dal "bulbus" e indica la localizzazione dei cambiamenti patologici nel reparto cipolla del DPC. Quindi, il bulbitis e la duodenite prossimale sono la stessa patologia.

Tipi di violazioni

Tutti gli stati sono suddivisi in base al tempo di esistenza della patologia e alla natura dei cambiamenti morfologici. Il recente sviluppo della malattia riflette nella diagnosi un'indicazione di bulbi acuti. La condizione patologica si sviluppa in breve tempo, il processo procede in tempi relativamente brevi e ha manifestazioni pronunciate. La durata della malattia varia nel giro di poche settimane o mesi. Se i sintomi persistono per più di mezzo anno o in un breve periodo ci sono diversi episodi di esacerbazioni, la malattia è classificata come bulbo cronico.

La classificazione endoscopica della patologia, presa in considerazione nella diagnosi, si basa sulle manifestazioni patomorfologiche di ogni particolare condizione.

  • Il bulbite moderatamente espresso o superficiale è rappresentato come sezioni di edema e iperemia del duodeno interno. I fuochi di infiammazione si alternano con la mucosa immodificata. È possibile rilevare alcuni edemi delle pieghe del PDK.
  • Bulbo atrofico, che rivela la presenza simultanea di aree infiammate edematose del guscio interno del duodeno con aree sufficientemente ampie di assottigliamento della mucosa pallida. Attraverso l'epitelio, vengono visualizzati piccoli vasi. Nel lume dell'intestino non ci sono accumuli di muco, sulla superficie del muro non ci sono sovrapposizioni patologiche.
  • Il bulbo iperplastico è l'esatto opposto dell'atrofia tissutale. Mucoso diffusamente edematoso, sangue intero, in alcune aree è possibile il sanguinamento. La conferma principale di questa forma di patologia è la difficile espansione delle pieghe del WPC. All'interno dell'intestino viene rilevata una quantità significativa di muco. Oltre all'ispessimento e alla proliferazione delle normali cellule del duodeno, è possibile la comparsa di formazioni atipiche di varie dimensioni (variante della patologia poliforme e granulare).
  • Bulb emorragico è caratterizzato dalla presenza di sanguinamento da una leggera impregnazione dei tessuti alla perdita apparente di sangue nella cavità del tubo digerente.
  • Il bulbite eritematoso si instaura quando si identificano i caratteristici punti arrotondati dell'iperemia nella mucosa del duodeno. Con il progredire, le cellule superficiali dell'epitelio esfoliano per formare erosioni e persino ulcere.
  • Bulbite ulcerosa è una delle forme più gravi di patologia. Uno dei difetti profondi dell'involucro interno del PDC è rivelato sul FGD, fino alla sconfitta dello strato sottomucoso e persino muscolare. All'interno della superficie delle ulcere è pieno di coaguli di sangue, pus, sovrapposizioni di fibrina. Fondamentalmente, questo processo diventa la ragione per la formazione di un bulbite cronica.

Cause di patologia

Il bulbo (infiammazione) del duodeno è una malattia polietologica. Per una serie di motivi, diversi fattori esogeni ed endogeni si evidenziano:

  • Infezione con H. pylori. Il batterio colonizza il tratto gastrointestinale superiore, provoca lo sviluppo di gastrite e mette a rischio la malattia e l'intestino.
  • Presenza di elminti invasione.
  • Corpi estranei nella regione bulbare del duodeno.
  • Anomalie congenite, fissazione atipica e eccessiva motilità intestinale.
  • L'uso sistematico di bevande e prodotti che promuovono una maggiore produzione di acidi (grassi, fritti, speziati, alcolici).
  • Carenza di fattori protettivi della mucosa, incl. con uso eccessivo di farmaci anti-infiammatori (diclofenac, ibuprofene, aspirina).
  • Lo squilibrio dello stato vegetativo con prevalenza del sistema surrenalico. A scapito dell'espulsione delle catecolamine vi è uno spasmo delle arterie che alimenta la parete del DPC e la motilità dell'intestino rallenta. La bulboopatia stagnante insieme ad altri fattori porta allo sviluppo di segni pronunciati di infiammazione.
  • Lo stress e lo stress psicoemotivo aumentato prolungato provocano bulbi acuti e quindi cronici. Le ulcere peptiche in molti casi sono il risultato di un aumento persistente di adrenalina e cortisolo nel sangue.

Come manifestato

I pazienti si lamentano di dolore "nella fossa di uno stomaco". La sindrome si sviluppa rapidamente, c'è una relazione definita con il cibo (2-3 ore dopo aver mangiato o a stomaco vuoto), si ferma prendendo antiacidi o bevendo latte.

L'intensità del dolore dipende non solo dalla natura dell'infiammazione, ma anche dalla costituzione del particolare paziente. È stato notato che un bulbitis moderato è solitamente meno doloroso di un'ulcera duodenale.

La qualità della sindrome del dolore è correlata alla gravità del processo. La malattia di recente sviluppo è caratterizzata da gravi attacchi, pressioni, compressione, possibilmente crampi. Il bulbo cronico nel periodo del relativo benessere differisce dal disagio dalla parte superiore dell'addome, con l'aggravarsi del dolore intensificato.

Oltre alle sensazioni dolorose, i pazienti notano nausea, vomito con la bile, un sapore di amarezza in bocca. La dispepsia è spesso associata al mangiare.

Notano anche sintomi non specifici di bulbi: letargia, ipodynamia, sonnolenza. I pazienti indicano una diminuzione della capacità lavorativa, aumento della fatica. I carichi precedentemente eseguiti facilmente diventano un po 'estenuanti.

Come identificare

Il gold standard della diagnostica sta effettuando la duodenoscopia come parte di FGDS. Prima del test, il paziente deve rifiutarsi di mangiare per 8-10 ore, al mattino si raccomanda di non fumare. Nella sala di endoscopia, il paziente è disteso sul fianco, irriga la parete posteriore della faringe con un anestetico e inietta un fibroscopio. Il medico valuta le condizioni della mucosa dell'apparato digerente, compreso il duodeno. Durante lo studio, viene identificata la natura della malattia: bulb focale o diffusa (diffusa); notare i cambiamenti macroscopici nella struttura del rivestimento interno del bulbo del DPC.

Tutto ciò che si vede riflette il foglio d'esame, al termine del quale l'endoscopista scrive la conclusione (la sua diagnosi).

Conferma i sintomi del bulbit:

  • iperemia locale o comune (arrossamento) della membrana del duodeno;
  • gonfiore delle pieghe dell'intestino;
  • petecchie, emorragie, sangue fresco;
  • erosione e ulcere.

Esiste un metodo di esame a raggi X per l'infiammazione del duodeno. Il metodo è più adatto per confermare l'ulcera peptica del bulbo duodenale e rivelare stenosi di quest'area. Abbastanza indicativo è lo studio in presenza di bulbostasi.

Vantaggi EGD fluoroscopia consistere nel fatto che la manipolazione di un dato metodo non solo rivelasse bulbit sintomi tipici per essa, ma anche in grado di produrre trattamento (farmaco insufflazione, stop sanguinamento).

Inoltre, il paziente è sottoposto a uno studio di indicatori biochimici e clinici generali di sangue.

Alla domanda su come trattare un bulbot semplice

Ci sono diversi componenti della terapia:

  1. dieta obbligatoria con bulbite;
  2. normalizzazione di un modo di vivere;
  3. applicazione della terapia di base;
  4. uso di medicinali per un sollievo temporaneo del dolore.

Bulbit con un corso complicato: cos'è e qual è la tattica medica?

Tra tutti i processi patologici del PDC, i bulbiti ulcerativi spesso danno complicazioni. Il pericolo di vita per il paziente può diventare abbondante sanguinamento e perforazione della parete intestinale. Se si sospetta una malattia complicata, il paziente viene immediatamente ricoverato in ospedale e chiarisce la natura della patologia. Se possibile, cercano di fermare il sanguinamento con metodi conservativi, ricorrere alle possibilità emostatiche dell'endoscopia. Lo sfondamento della parete intestinale (perforazione) richiede un intervento chirurgico: revisione, sanificazione della cavità addominale e successiva sutura del difetto.

Trattamento farmacologico del bulbo duodenale

In terapia vengono usati tre farmaci:

  1. con l'obiettivo di ridurre la produzione di acido (Proton pump blockers, H2-antagonisti dell'istamina);
  2. migliorare le proprietà protettive della mucosa (preparazioni al bismuto);
  3. per accelerare la rigenerazione dei tessuti (actovegin, solcoseryl).

Se rilevato bulbit Helicobacter-associata, il paziente viene prescritto dieta, De-Nol, un rappresentante di omeprazolo e 1-2 antibiotici (metronidazolo, claritromicina, amoxicillina, tetraciclina o altro agente di selezione).

Menu con infiammazione del bulbo DPK

Dieta con bulbite elimina fritti e affumicati. Il paziente deve rinunciare il più possibile alle varietà grasse di pesce e carne, grasso e salsicce. Il cibo è preparato con un uso minimo di condimenti, perché il cibo acuto irrita le mucose. Verdure, cereali, carne vengono cotte al vapore, bollite o cotte nel forno. All'inizio, i prodotti sono sottoposti anche a trattamento meccanico (minestre, purè di cereali, cotolette, cotolette, soufflé). A poco a poco andare a una fetta di cibo, ma le regole di base della cucina (con l'osservanza delle restrizioni sul cibo irritante) cercano di rispettare anche con la remissione.

Medicina tradizionale

Le proprietà anti-infiammatorie manifestano l'infusione e il decotto della camomilla, l'azione rigenerata e avvolgente è il frutto sfilacciato dell'olivello spinoso. Si notano effetti positivi dall'uso di erba di San Giovanni, calendula, achillea.

Stomaco Bulbit: varietà e sintomatologia della malattia, metodi di trattamento

Prima di considerare le opzioni di trattamento per i bulbiti gastrici, è necessario capire di cosa si tratta e quali sono i suoi tipi e le fasi di sviluppo.

Caratteristiche e cause della malattia

Va ricordato che bulbit dello stomaco - questo non è proprio il nome corretto della malattia, in cui si infiamma la membrana mucosa del cosiddetto bulbo del duodeno. Il bulbo è il primo dipartimento del duodeno. È collegato allo stomaco e ha una forma un po 'convessa che ricorda una cipolla. Questa parte del duodeno è chiamata bulbus, che fungeva da base per il nome della malattia - "bulbit". La malattia descritta è un caso particolare di duodenite, cioè infiammazione della mucosa duodenale, accompagnata da alterazioni infiammatorie-distrofiche.

Per capire cos'è un bulbo di stomaco, è necessario conoscere le cause di questa malattia. Uno dei motivi principali per lo sviluppo di una malattia tale è una violazione dei bulbi innervazione neuroumorali, le sue caratteristiche strutturali. Il cibo, che è sempre fuori dello stomaco, deve spostare ulteriormente lungo l'intestino, stagnante in questa parte del duodeno o reflusso gettato nello stomaco del piloro. Ciò accade per una serie di motivi, causati dai seguenti fattori:

  • caratteristiche genetiche del corpo, a causa del quale il bulbo si trova leggermente più alto del solito, a causa del quale può verificarsi ristagno di cibo;
  • mobilità eccessiva del duodeno;
  • gastrite ad alta acidità, in cui parte del succo gastrico entra nel bulbo, provocando ustioni della mucosa e sviluppando infiammazione;
  • presenza di parassiti e protozoi, ad esempio vermi e lamblie, nel tratto gastrointestinale, a causa dell'attività vitale della quale si verifica il processo infiammatorio sulla mucosa;
  • fattori traumatici GASTROINTESTINAL TRACT, per esempio, ricevimento incontrollato di preparati, avvelenamento da sostanze chimiche, abuso di bevande alcoliche, muco irritante un intestino duodenale;
  • violazione della microflora del tratto gastrointestinale, compresa la moltiplicazione eccessiva di Helicobacter pilory, che porta ad una variazione del livello di acidità gastrica, causando irritazione, e più - cambiamenti degenerativi della mucosa;
  • predisposizione ereditaria

La malattia ha due fasi di perdita - acuta e cronica. Il bulbo cronico è un processo naturale di diffusione della gastrite associata a Helicobacter pilory. Si sviluppa spesso quando il trattamento della gastrite non viene avviato in tempo. Sullo sfondo di un processo in cui si sviluppa la gastrite superficiale, il bulbitis può diventare una delle complicazioni. Il bulboide cronico, a sua volta, può causare lo sviluppo di tali complicazioni come:

  • erosione e ulcere sulla mucosa, formata a causa del suo Helicobacter pylori, che è caratteristico della gastrobulbotritis erosiva;
  • polipi e cisti che sorgono in luoghi di infiammazione focolai in un processo infiammatorio atroficamente distruttivo.

Importante! Va ricordato che, ignorando i sintomi e assenza di trattamento adeguato e tempestivo di tali malattie come bulbit, può diventare un contesto per processi oncologiche in grado di avanzare a variazioni atrofiche e distruttive del bulbo mucosa.

Malattie e sintomi della malattia

Il trattamento del bulbita dipende in gran parte dalla sua appartenenza a una particolare specie, che, in generale, determina i suoi sintomi.

Nella maggior parte dei casi, il bulbitismo si verifica a causa del fatto che la gastrite superficiale non viene diagnosticata e non viene trattata in tempo. In primo luogo, si forma un bulbite superficiale o, come viene chiamato, un bulbo del 1 ° grado di attività. In assenza di un trattamento adeguato, il bulboide superficiale continua a progredire verso forme più gravi della malattia.

Questo tipo di malattia ha i seguenti sintomi:

  • dolori di natura spasmodica;
  • nausea;
  • vomito;
  • presenza di bile nel vomito;
  • sapore amaro in bocca.

Questa sintomatologia è peculiare della pancreatite, che complica in modo significativo la diagnosi di malattia acuta.

La forma cronica di questa malattia è caratterizzata da periodi di esacerbazioni e remissioni. Aggravamenti, di regola, hanno un carattere stagionale. Il bulboide cronico si manifesta come un bulbo pronunciato durante il periodo di esacerbazione, cioè durante questo periodo i sintomi ei segni dell'infiammazione sono i più intensi. Durante il periodo di remissione, svaniscono.

Sintomatico, caratteristico di una riacutizzazione, si manifesta come segue:

  • dolore dolorante localizzato nella regione piloroduodenale, che appare circa due ore dopo aver mangiato e cessato dopo ingestione e antiacidi;
  • lieve nausea che si manifesta sullo sfondo della discinesia del duodeno;
  • dolore nell'ipocondrio destro, così come nell'ombelico, che si verifica a seguito dello sviluppo dei dotti biliari della discinesia (questo sintomo è caratteristico per bulbiti del bulbo distale);
  • gravità dopo aver mangiato;
  • dolore di una natura che esplode (un sintomo simile è tipico di un bulbo gastrico-simile).

I suddetti sintomi, ovviamente, sono tipici di molte altre malattie del tratto gastrointestinale. Analizzare tutti i sintomi e le manifestazioni, così come mettere una diagnosi adeguata è capace solo di uno specialista qualificato.

Varietà di bulbi cronici

Bulbi oculari superficiali dello stomaco, il cui quadro endoscopico è caratteristico del bulbo catarrale dello stomaco, è caratterizzato da una leggera infiammazione del bulbo mucoso.

Il bulbo erosivo dello stomaco, che è caratterizzato da lesioni focali erosive della mucosa, si manifesta clinicamente come un bulbo erosivo acuto e presenta le seguenti manifestazioni:

  • "Dolore affamato", derivante da lunghe interruzioni nel cibo;
  • erosioni sanguinanti;
  • vomito con impurità insanguinate.

Il bulbo erosivo acuto è talvolta erroneamente chiamato bulbo eritematoso. È collegato, apparentemente, con un gran numero di erosioni sulla mucosa bulbus. Con la bulbite eritematosa, la mucosa gastrica è coperta da macchie ovali rosse, che si sviluppano in assenza di trattamento di bulbi erosivi.

La diagnosi di bulbita focale incerto lesioni infiammatorie rapidamente diventando confluenti in natura, anche se il quadro endoscopico è possibile anche in questa forma di realizzazione, nelle fasi iniziali della malattia come focale bulbit stomaco. Nei primi stadi dello sviluppo di questa malattia, i sintomi sono lievi. Tipico è la disfunzione vegetativa, manifestata come:

  • la debolezza;
  • sudorazione;
  • tremare delle mani;
  • palpitazioni;
  • un'improvvisa sensazione di fame.

Questa sintomatologia è più comune nei giovani, tuttavia, è anche possibile nei gruppi di età più avanzata.

Metodi terapeutici

Il trattamento di bulbita dipende in gran parte dalla sua forma, stadio di percolazione e varietà. Come trattare un caso di una malattia dipende dal medico curante che decide cosa prescrivere per questo tipo di bulbi, tenendo conto delle peculiarità del decorso della malattia, delle possibili patologie di accompagnamento, delle caratteristiche individuali del paziente. Queste decisioni vengono prese sulla base dei risultati di test di laboratorio, diagnostica hardware e altri metodi di ricerca.

medicazione

I farmaci usati in questa malattia hanno lo scopo di risolvere una serie di problemi.

  1. Lotta contro l'infezione batterica. Per risolvere questo inconveniente della terapia tre e quattro antibatterico per i regimi di eradicazione uso di antibiotici come la claritromicina, metronidazolo o amoxicillina + IPP (per un circuito a tre stadi). Durante la quattro circuiti al farmaco indicato aggiunto De Nol e claritromicina viene cambiato alla tetraciclina.
  2. Riduzione del livello di acidità del succo gastrico. Per fare questo, prescrivere farmaci antisecretori - PPI, che comprendono Omeprazolo, Losek, Nexium, Rabeprazolo. Nello schema di trattamento sono presenti anche gli antiacidi, cioè Almagel-Neo, Fosfalugel, Gasterin-gel. Tra il M-holinolitikov applicato - Buscopan, Riabal, tra N-holinolitikov - Famotidine, Kwamatel.
  3. Eliminazione di dolore e spasmi, per i quali vengono assunti antispastici - No-shpa, Drotaverin.
  4. Normalizzazione dell'attività motoria, ai fini della quale è prescritto Itopride, Motilium, Cerucal.
  5. In alcuni casi - sbarazzarsi di vermi e protozoi usando Pirantel.
  6. Aumento dell'immunità, per il quale utilizzare vitamine, probiotici, ad esempio, Lactiale, Probiologist-forte.

Va ricordato che la bulbite dello stomaco è una malattia che può verificarsi nuovamente dopo un trattamento di successo, se il paziente si permette di rompere la dieta e tornare alle abitudini di dipendenza.

Metodi tradizionali di trattamento

Il trattamento dei bulbi in casa è possibile se si combina questo tipo di trattamento con tutte le prescrizioni del medico curante. Come rimedi domestici ausiliari, i seguenti sono considerati i più efficaci:

  • decotti di corteccia di quercia, erba di San Giovanni, camomilla;
  • miscela di miele e succo di piantaggine;
  • ricezione di propoli su alcol.

Le ricette di cui sopra non possono essere la base della terapia, ma possono accelerare il recupero.

Solo il medico ti prescriverà un trattamento adeguato, utilizzando tutti i metodi per una pronta guarigione. L'efficacia del trattamento dipende dalla scrupolosa esecuzione delle prescrizioni mediche e dalla condotta di uno stile di vita sano in futuro.

Descrizione del bulbo focale della malattia e trattamento dettagliato

Il bulboide focale è una malattia infiammatoria che colpisce il bulbo del duodeno. La malattia è accompagnata da sintomi spiacevoli che assomigliano a un'ulcera peptica. Questa malattia colpisce tutte le fasce di età della popolazione, ma nella zona a maggiore rischio sono le giovani donne affette da disturbi del sistema nervoso e patologie del sistema endocrino.

Considerare i fattori che causano il bulbitis, i sintomi caratteristici della malattia e i metodi del suo trattamento.

epidemiologia

Il bulbo focale è una malattia infiammatoria che si sviluppa negli organi del tubo digerente. La malattia si verifica a causa della ridotta mobilità dell'organo, che porta alla formazione di un ciclo aggiuntivo in cui i resti di cibo rimangono. Ciò porta alla creazione di uno sfondo favorevole per lo sviluppo di organismi nocivi.

La malattia ha preso il nome a causa del sito di localizzazione, l'infiammazione non copre l'intero organo, ma solo il suo reparto bulboso.

Il tessuto modificato è vulnerabile alle sostanze aggressive sotto forma di acido cloridrico. Il suo effetto è causato dalla formazione di piccole erosioni, che aggravano solo il processo infiammatorio, causa sintomi fastidiosi.

Cause dello sviluppo del disturbo

Il bulbot focale dello stomaco non ha differenze di età o sesso, possono soffrire in egual misura uomini e donne, bambini e anziani. I principali fattori che causano la malattia sono i seguenti:

  • Il batterio Helicobacter è il principale fattore di infiammazione e sviluppo delle patologie negli organi, causa processi infiammatori e formazioni ulcerative. Ottenere l'infezione può essere molto semplice, anche a casa, è possibile ottenere Helicobacter durante alcune procedure diagnostiche.
  • Eccessiva produzione di acido cloridrico - porta all'erosione della mucosa, alla formazione di ferite.
  • Anomalie della peristalsi - nasce da una violazione della mobilità dell'intestino o cambiamenti nella sua forma. Può anche verificarsi a causa della motilità intestinale compromessa a causa di disturbi nervosi. Ciò porta all'accumulo di cibo non digerito, che comporta la distruzione delle pareti dell'intestino.
  • Vulnerabilità emotiva - provoca frequenti spasmi nei vasi sanguigni, causando interruzioni nel flusso sanguigno.
  • Trauma gastrointestinale.
  • Avvelenamento o somministrazione cronica di alcuni farmaci.
  • Cibo cattivo, che è dominato da piatti pesanti per lo stomaco, con condimenti piccanti e salse.
  • Immunità indebolita, disturbi nei processi metabolici.

Sintomi caratteristici

Bulbi oculari focali nella maggior parte dei casi sono cronici, manifestazioni cliniche sono simili a ulcera peptica e gastrite. La malattia può peggiorare durante la bassa stagione a causa di fattori esterni. I principali segni della malattia:

  • Grave dolore alla bocca dello stomaco, può dare la costola destra o sinistra. La sindrome dolorosa è dolorante. Di regola, la sindrome descritta si manifesta dopo un po 'dopo un pasto, può intensificarsi durante la notte. La sensazione di disagio scompare anche immediatamente dopo aver mangiato.
  • Disturbi delle feci, nausea frequente con vomito, frequenti eruttazioni.
  • Se la malattia non viene trattata per un lungo periodo di tempo, si manifestano i seguenti sintomi: malessere, mal di testa, diminuzione dell'attività e prestazioni, improvvisa sensazione di fame, che è spesso accompagnata da sudorazione.

Tipi di malattia

Al fine di comprendere meglio che un bulbot focale dello stomaco, è necessario prendere in considerazione una varietà di patologia. La malattia è in qualche modo di natura collettiva e comprende i seguenti tipi di bulbiti:

superficie

I processi di infiammazione possono interessare una o più parti dell'organo, ma le lesioni colpiscono solo gli strati superiori della mucosa. Questa forma è considerata il più semplice, come è più frequente nella pratica medica. È caratterizzato da dolore spasmodico, che viene dato all'ombelico e alla costola destra. Il disagio può manifestarsi diverse ore dopo il pranzo e indipendentemente dal cibo. Il paziente può sentire debolezza, grave flatulenza, mal di testa. Per questa forma, l'aspetto di un rivestimento bianco sulla lingua è caratteristico.

eritematosa

Si verifica a causa di un'infezione batterica oa causa di avvelenamento da droghe tossiche. Per questa forma, la formazione di focolai di infiammazione ovale e rossa è caratteristica. Sintomi: bruciore di stomaco, forte dolore dopo aver mangiato, diminuzione dell'appetito, lieve nausea, disturbi alle feci.

erosivo

Uno dei tipi più comuni di malattia, che è caratterizzato dalla formazione di ferite e crepe nella mucosa, circondato da pieghe gonfie. La sindrome del dolore si verifica dopo aver mangiato, la sera e anche al mattino prima di mangiare. Dopo uno spuntino la sensazione di disagio si riduce drasticamente. Sintomi: forti eruttazioni, amarezza in bocca, attacchi di bruciore di stomaco, debolezza.

follicolare

Formazione su membrane mucose che hanno un contenuto liquido. Per questa forma, i dolori notturni e mattutini nell'addome sono caratteristici, il dolore può essere dato all'ombelico e alla schiena, una forte eruttazione.

catarrale

È una forma acuta di malattia focale. La manifestazione clinica della malattia ha somiglianze con l'ulcera peptica. I sintomi principali sono: eruzione acida, attacchi di nausea al mattino, gonfiore, flatulenza, dolore all'ombelico, malessere generale.

atrofico

La patologia porta ad assottigliamento della mucosa e malfunzionamento dell'organo. I sintomi principali sono dolore doloroso all'addome, pesantezza e gonfiore, disturbi alle feci.

Quali complicazioni possono verificarsi?

Il bulboide focale è una malattia insidiosa, perché anche un piccolo processo infiammatorio può causare interruzioni del funzionamento del tratto gastrointestinale, così come altri sistemi. Senza un trattamento tempestivo, qualsiasi forma di bulbit può andare in erosivo, il passo successivo è la formazione di ulcere. E questo, a sua volta, minaccia l'ingestione di residui di cibo nella cavità addominale, che porterà alla peritonite.

Anche nelle prime fasi dello sviluppo della malattia, si verificano processi negativi per il corpo: un deterioramento del funzionamento del corpo porta a una carenza di nutrienti nel corpo, che riduce l'immunità.

diagnostica

Il bulbo focale ha molti sintomi, ma è spesso difficile da diagnosticare. Il fatto è che i sintomi iniziali di una malattia non possono causare preoccupazione al paziente e non si rivolgerà al medico. La situazione peggiora a causa del fatto che il dolore non può essere regolare e può essere dato a diversi organi, tra cui la schiena. Tale sintomatologia può confondere un medico esperto.

La prima misura nella diagnosi sono studi di laboratorio. Il paziente sarà preso per l'analisi generale. Gli studi danno sempre risultati accurati durante una esacerbazione della malattia. Durante il periodo di remissione, l'analisi potrebbe non rivelare l'infiammazione.

Se l'esame viene eseguito in una forma erosiva della malattia, il paziente può prendere entrambi il sangue per analisi e feci. Nella maggior parte dei casi, i risultati indicano solo la presenza di infiammazione, ma non indicano la posizione della sua localizzazione. Pertanto, se a dati insufficienti possono essere assegnate misure strumentali di diagnosi:

  • Raggi X con mezzo di contrasto: lo studio mostrerà la contrazione anormale dei muscoli intestinali e il ristagno del cibo, che spesso porta a dimensioni anormali dell'organo.
  • Esame ecografico - determina il sito di infiammazione e mostra il decorso della malattia.
  • FGDS: consente di esaminare l'organo dall'interno, con il suo aiuto è possibile prelevare un campione per la presenza di un batterio infettivo. Con l'aiuto di FGDS è possibile vedere microdamages sulla mucosa.

Metodi di trattamento

Lampadina focale è necessario trattare in terapia complessa per raggiungimento di risultato ottimale. Un collegamento importante nel trattamento è l'uso di farmaci, in quanto sono in grado di raggiungere più obiettivi contemporaneamente:

  1. Miglioramento del benessere e eliminazione dei sintomi - farmaci usati: Gastal, Vobenzin e altri.
  2. Normalizzazione della motilità del tratto gastrointestinale - i farmaci alleviano gli spasmi della muscolatura dello stomaco e dell'intestino, eliminano i sintomi neurologici. Farmaci usati: No-shpa, Tserukal, Spazmil.
  3. Accelerazione dei processi metabolici - stimolazione dei processi di guarigione delle ferite, aumento della resistenza della mucosa ai fattori negativi e aumento dell'acidità, accelerazione del metabolismo dei tessuti. Farmaci: Actovegin, Liquiriton, olio di olivello spinoso.
  4. L'eliminazione dell'infezione si ottiene assumendo antibiotici: omeprazolo, de-nol, ranitidina, omez.

Inoltre, ai pazienti viene prescritto l'assunzione di complessi di erbe e vitamine, che sono progettati per colmare la mancanza di nutrienti essenziali, in cui il corpo è carente a causa di interruzioni nel lavoro del tratto gastrointestinale. La loro ricezione consente di eliminare i segni di anemia, migliorare il benessere generale della persona.

Aiuta ad alleviare l'infiammazione e la sindrome del dolore. Inoltre, i pazienti con bulbiti hanno dimostrato di riposarsi nei sanatori più volte l'anno, mentre devono prendere l'acqua minerale.

Il trattamento chirurgico del bulbo focale può essere necessario solo in casi estremi, quando le misure di trattamento di cui sopra non erano efficaci.

Trattamento popolare

Nella lotta contro il bulbite, viene spesso usata la medicina non tradizionale. Tuttavia, non può essere usato come trattamento mono, può diventare una parte aggiuntiva della terapia generale. La medicina tradizionale può rimuovere efficacemente i sintomi della malattia.

Particolarmente bene con questa tintura di propoli, che deve essere diluita in un bicchiere di latte e presa un'ora prima dei pasti. Si consiglia di bere queste bevande tre volte al giorno, con un ciclo di trattamento di circa 3 settimane. I pazienti hanno notato una buona efficacia della propoli e un rapido sollievo dei sintomi di disturbo.

Non meno utile in questa materia è il brodo di dogrose. Aiuta a calmare il tratto gastrointestinale, eliminare eruttazioni eruttanti e gonfiore, alleviare la sindrome del dolore, normalizzare il sistema nervoso.

Il succo di patate è un buon modo per ridurre la maggiore aggressività dell'acido cloridrico.

Utile per il trattamento saranno brodi di riso e farina d'avena. Ben avvolgono l'intestino. I preparati a base di erbe sono di grande importanza nel trattamento delle erbe. Sono il metodo di terapia più parsimonioso, ma non meno efficace. Si consiglia di bere infusioni di camomilla, piantaggine, erba di San Giovanni, liquirizia e aira.

Dieta Focal Bulbit

La correzione della nutrizione nella lotta contro i disturbi gastrointestinali, tra cui il bulbitis, non è un modo per eliminare l'eccesso di peso, ma una procedura necessaria che è tanto importante quanto l'assunzione di farmaci. La dieta è fatta in modo tale che il cibo fosse sano, pur non irritando le pareti del tubo digerente.

Si tratta di cibi con un alto contenuto di zucchero e sale, piatti per la cottura che sono stati arrostiti con ingredienti, cibi generosamente cosparsi di condimenti e salse.

Durante il trattamento, il paziente dovrebbe dire "no" all'uso di sottaceti, caffè e bevande al caffè.

L'opzione raccomandata nel processo di trattamento è pesce e verdure al vapore. Tuttavia, è possibile includere nella dieta e altri prodotti preparati cucinando o estinguendo con una minima aggiunta di olio. I brodi sono molto utili. Buon compost, cassel e tisane sono efficaci per l'intestino. I medici consigliano di rendere il cibo frazionario, con la frequenza massima e le porzioni minime.

Misure preventive

La causa comune dello sviluppo del bulbite è il batterio, quindi è necessario prendere tutte le misure di sicurezza quando si prepara il cibo, nonché lavare a fondo i prodotti prima di usarli.

Una misura importante di protezione del corpo dalla malattia è uno stile di vita adeguato con un'alimentazione adeguata. L'abbandono delle abitudini di dipendenza riduce anche il rischio di sviluppare la malattia. Si raccomanda di prestare maggiore attenzione all'attività fisica, assumere farmaci per migliorare l'immunità.