Rimozione di polipi dello stomaco

I polipi nel tratto gastrointestinale sono formazioni epiteliali sulle pareti di un organo con una superficie liscia o segmentata, attaccato con un peduncolo sottile o largo. Inizialmente, la forma benigna di queste formazioni come risultato dello sviluppo della malattia può provocare il cancro allo stomaco. In linea di principio, una tale malattia può essere diagnosticata a qualsiasi età, ma il più delle volte lo sviluppo della malattia si osserva nelle persone sopra i quaranta. Infezione da Helicobacter pylori, predisposizione genetica, gastrite cronica, stile di vita malsano creano un ambiente favorevole per lo sviluppo di tali neoplasie nel tratto digestivo.

Come rimuovere polipi nello stomaco?

I più comuni sono tipi di formazioni iperplastiche, caratterizzati da una struttura liscia e visivamente non diversa dalla mucosa normale. Di regola, questo tipo si presenta in presenza di gastrite e dopo che il trattamento appropriato viene rimosso e non ritorna più. Il trattamento di un tipo adenomatoso è molto più difficile. Il suo pericolo sta nella possibilità di necrosi cellulare e sanguinamento interno. A causa della difficoltà di identificare la formazione nelle prime fasi, quando è possibile un trattamento conservativo, diventa necessaria la rimozione di questi tumori.

Tra i ricercatori, l'opinione prevalente è che i polipi nel tratto digestivo debbano necessariamente essere rimossi. La loro presenza nel tratto digestivo, anche al singolare, nasconde il pericolo di sviluppare una neoplasia, cioè di trasformarsi in un tumore maligno. Se l'intervento chirurgico viene effettuato in modo tempestivo, le conseguenze della rimozione del polipo nello stomaco sono praticamente assenti. Con la malattia avanzata, quando la dimensione del build-up è cresciuta fino a 3-4 centimetri, è necessaria un'operazione cavitaria con un ulteriore lungo periodo di recupero. La rimozione dei polipi nello stomaco avviene in tre modi:

  1. Un'operazione chirurgica aperta viene eseguita con indicazioni di vita e richiede un trattamento di recupero a lungo termine.
  2. Polipectomia, durante la quale l'accumulo viene tagliato meccanicamente mediante una speciale pinza da biopsia o ciclo diatermico. Se si utilizzano strumenti chirurgici, l'operazione viene eseguita in un ospedale con anestesia. La cauterizzazione con corrente elettrica può essere effettuata, sia permanentemente che esternamente. L'anestesia locale è possibile.
  3. La rimozione dei polipi nello stomaco da parte del laser, sebbene sia il metodo più costoso, allo stesso tempo tutti i modi di rimuovere tali formazioni saranno i più parsimoniosi. Per evaporazione graduale dei tessuti molli, strato per strato, è possibile calcolare con precisione la profondità di penetrazione senza toccare i tessuti circostanti. Il sequestro dei vasi sanguigni durante il trattamento laser favorisce una rapida guarigione e l'assenza di cicatrici.

Operazione su polipi nello stomaco

La necessità di un intervento chirurgico di rimozione di polipi dello stomaco è dettata in primo luogo ad alto rischio spostare tale entità in un tumore maligno, e se il farmaco non dà risultati positivi. La scelta delle operazioni metodo per la rimozione di un polipo nello stomaco dipende dalla topografia di cambiamenti della mucosa gastrica, la quantità di neoplasie, larghezza gamba, che si allega conseguenza.

La rimozione endoscopica dei polipi dello stomaco viene utilizzata per rimuovere singoli polipi e anche una piccola area di danno all'epitelio dello stomaco. Fino a poco tempo fa, quando rilevava tali formazioni, veniva offerta solo un'operazione aperta in un setting stazionario con gastrectomia parziale. Attualmente, un'alternativa è la polipectomia endoscopica.

Eseguendo entrambe le funzioni diagnostiche e terapeutiche, dopo aver rimosso il polipo nello stomaco, non ci sono effetti visibili sullo stomaco. Un ostacolo a tale intervento sono alcune patologie del corpo, una dimensione troppo grande di questa formazione e la sua struttura adenomatosa. L'operazione è notevolmente facilitata quando si utilizza un endoscopio a due canali. In questo caso, il sito selezionato per la resezione viene tirato con una pinza nel lume del ciclo e, inclusa la corrente, il ciclo viene saldato alla mucosa, come se si premesse su di esso. A poco a poco, il cappio viene stretto e, alternando i regimi di taglio e di coagulazione, la formazione viene interrotta.

Il polipo viene rimosso ad una distanza di 2-3 mm dalla base della gamba. Per rimuovere le formazioni rimosse utilizzare la pinza di presa, con la quale viene tagliata la nuova crescita all'endoscopio e, insieme ad essa, viene estratto dal tubo digerente. Per una determinazione più accurata della posizione del build-up, viene iniettata una soluzione alcalina nel tratto gastrointestinale o viene eseguita un'irrigazione mirata. L'operazione stessa per rimuovere la formazione del tratto gastrointestinale viene eseguita con il metodo dell'electroexcision loop e si compone di diverse fasi:

  1. Esame della neoplasia e scelta della tecnica dell'operazione.
  2. Con una forma di educazione piatta e approfondita, viene creata una "gamba" artificiale.
  3. Inserisci il loop e installalo correttamente.
  4. Rilevazione ed estrazione del tumore.

Dopo la rimozione del polipo nello stomaco

Dopo aver rimosso l'accumulo del GI necessaria per passare il controllo dinamico per prevenire le emorragie. In linea di principio, la stessa operazione polipi nello stomaco non è particolarmente difficile, ma se una grande area di resezione o più escrescenze, l'accertamento tumori in una posizione scomoda, come sul fondo dell'intestino possibili rischi elevati. Pertanto, in questi casi, in cui la scelta di rimuovere un polipo dello stomaco, è meglio concentrarsi sulla clinica ben noto. In questo senso, la reputazione dei centri medici in Israele per quanto riguarda la rimozione di queste operazioni strutture soddisfano i più elevati standard internazionali. Dopo la procedura, la rimozione di tumori mucosa gastrointestinale si infortuna e una dieta speciale consigliati per la dieta del paziente. Per completare la guarigione dei tessuti mucosi richiede 10 a 60 giorni a seconda della complessità della polipectomia.

Il primo esame di controllo dopo tale operazione di risparmio viene eseguito, almeno dieci giorni dopo. Per evitare recidive e la possibilità di comparsa di nuove escrescenze, si consiglia di eseguire esami gastroscopici, i primi 3 mesi dopo l'operazione, e poi due volte l'anno in un secondo momento. Se una biopsia rivela la presenza di cellule maligne nel polipo, viene eseguita la rimozione parziale o completa dello stomaco.

In generale, una biopsia preliminare prima di rimuovere il build-up è facoltativa. Soprattutto perché prolunga il tempo richiesto per la chirurgia, può causare sanguinamento. Tuttavia, senza una pre-biopsia, è possibile perdere il polipo quando viene estratto e, distruggendolo sul posto, non ottiene le informazioni necessarie sulla struttura e sulla composizione. In questo caso, è possibile ottenere una conseguenza di una neoplasia benigna in un tumore maligno.

Dopo la rimozione del build-up, oltre agli esami regolari, il medico dovrebbe continuare a seguire le raccomandazioni per mangiare cibo sano, aderenza alla dieta per evitare un effetto ricorrente e lo sviluppo del cancro. Indipendentemente dal tipo, dimensione e quantità di tumori sul fatto che un polipo dello stomaco debba essere rimosso, la domanda non dovrebbe essere affatto. In ogni caso, in un modo o nell'altro, i polipi dovrebbero essere rimossi.

Polipectomia dello stomaco. Cosa dovrei cercare?

Qualcosa non va nello stomaco, devi andare dal medico - decidi e inizi a essere esaminato. Gastroscopia, ultrasuoni, test e altre delizie mediche. Si lascia la stanza con una diagnosi di "polipo nello stomaco" e il riferimento ad un ospedale. Triste, triste, ma curabile! La rimozione del polipo dello stomaco e di qualsiasi altro organo è un intervento chirurgico familiare ai chirurghi. Ma il paziente ha molte domande: che cos'è un polipo pericoloso e puoi fare senza un'operazione?

Qual è il polipo dello stomaco. Sintomi e cause

Polipo - proliferazione di cellule sulla membrana mucosa del corpo.

Il polipo è la proliferazione di cellule sulla membrana mucosa dell'organo. Questi tumori possono comparire nei seni nasali, nello stomaco, nella cavità uterina, nell'urina e nella cistifellea. Qualsiasi organo che ha una membrana mucosa è a rischio di tale crescita. Polipi dello stomaco - la proliferazione delle cellule all'interno dello stomaco. La malattia è abbastanza rara. Cause di proliferazione:

  1. Età - a rischio di una persona di età superiore a 50 anni
  2. Infezioni batteriche - Helicobacter pylori favorisce la formazione di polipi
  3. Oncopatologia ereditaria del sistema gastrointestinale
  4. Accettazione di alcune medicine
  5. Irradiazione di radiazioni
  6. Effetto chimico sulla mucosa gastrica

I polipi dello stomaco si mostrano raramente. Spesso si trovano in un esame complesso o nel trattamento di altre malattie del tratto gastrointestinale. I sintomi della poliposi dello stomaco:

  • Dolore allo stomaco
  • Dolore durante la palpazione della regione epigastrica
  • nausea
  • vomito
  • Sensazione di scoppio
  • emorragia
  • Interruzione dell'evacuazione del cibo dallo stomaco
  • Violazione della defecazione
  • Anemia incontrollabile
  • Cattivo odore dalla bocca, possibile vomito fetido

Questi segni sono caratteristici di molte patologie del tratto gastrointestinale. Per confermare la diagnosi, la "poliposi" utilizza vari tipi di gastroscopie: esame della cavità dello stomaco mediante un endoscopio e raccolta simultanea di materiale per l'esame istologico. Che cosa fare dopo è deciso dal medico curante. Si raccomanda di osservare polipi di dimensioni inferiori a 1 cm, più - solo per rimuovere. Se l'istologia ha determinato la presenza di cellule maligne, la rimozione di tale educazione è obbligatoria, indipendentemente dalle sue dimensioni.

Anche con polipi benigni, l'intervento chirurgico è raccomandato, poiché la probabilità della sua degenerazione in un tumore del cancro è elevata.

Rimuovere il polipo dello stomaco. Scelta della tecnica di intervento

La rimozione del polipo può essere eseguita imponendo un ciclo diatermico.

Qualsiasi trattamento per i polipi inizia in modo conservativo. Il paziente viene esaminato, gli vengono prescritti antibiotici - se viene rilevata un'infezione batterica, farmaci anti-infiammatori e avvolgenti. Spesso dopo che i motivi dello sviluppo della poliposi sono stati rimossi, la neoplasia sgradevole passa da sola. Se i metodi conservativi non hanno dato un risultato positivo, viene eseguita la chirurgia di polipectomia. Metodi per la rimozione di polipi dello stomaco:

  • Intervento endoscopico
  • Funzionamento a banda larga
  • laparoscopia

La scelta dei metodi di gestione del paziente dipende dalle dimensioni e dalla natura del polipo.

Polectomia endoscopica. Procedura dell'operazione

Il modo in cui l'intervento verrà eseguito dipende dalla dimensione della lesione, dalla sua posizione. Se il polipo ha un gambo lungo, il ciclo dell'endoscopio viene posizionato il più vicino possibile alla mucosa dello stomaco. Effettuare questa manipolazione attentamente, poiché esiste il rischio di traumatizzazione del piede della formazione. Ciò causerà un forte sanguinamento, che è abbastanza difficile da fermare. Dopo aver stretto il passante dell'elettrodo, viene attraversato da una corrente elettrica.

Allo stesso tempo, il polipo viene rimosso e si verifica la coagulazione della mucosa. Nel luogo della procedura, si forma una crosta.
Se la dimensione del polipo è piccola, ma ha una base ampia, il cappio afferra la massima area possibile e allunga la pseudoporosi dai tessuti della membrana mucosa. Più lontano il dottore passa una corrente elettrica su un elettrodo di ciclo e rimuove un neoplasma.

Se la base del polipo è più di 1,5 cm, viene eseguita una serie di procedure chirurgiche. La neoplasia viene rimossa in parti con interruzioni di 2-3 settimane. Piccoli polipi vengono rimossi mediante elettrodistruzione. Durante la procedura, un polipo viene catturato da una pinza da biopsia e quindi viene passata una corrente elettrica. L'intervento operativo è effettuato in modo permanente. La procedura ambulatoriale viene eseguita solo per polipi non superiori a 0,5 cm. Per comodità, il paziente è immerso nel sonno indotto da farmaci. La durata del soggiorno nel letto d'ospedale è di un massimo di 2 giorni.
Controindicazioni per l'intervento endoscopico:

  • Grave condizione del paziente
  • coagulopatia
  • Natura maligna del polipo
  • Uso a lungo termine di anticoagulanti
  • Pacemaker nel paziente

La probabilità di recidiva della malattia è del 12% dei casi.

Chirurgia a banda larga e laparoscopia per polipi dello stomaco

La laparoscopia è uno dei metodi per rimuovere i polipi.

Allo stato attuale, le operazioni a banda larga di polipectomia sono state evitate. Ma con poliposi estesa o ricorrente, viene eseguita una gastrectomia completa o parziale. In chirurgia laparoscopica, il medico entra negli strumenti attraverso piccole incisioni sulla pelle.

La posizione della ferita dipende dalla posizione della lesione. Il medico afferra pinza biopsia porzione con polipo, tira nel lume della ferita e rimuove insieme al gambetto e la mucosa gastrica adiacente.

La ferita chirurgica viene suturata e i tessuti rimossi vengono inviati per l'analisi istologica. Se viene stabilita la natura maligna della poliposi, il paziente viene indirizzato all'oncologo. L'operazione in questo caso consiste nella resezione completa dello stomaco e dei linfonodi regionali. La procedura viene eseguita in anestesia generale. La durata della permanenza nella clinica dipende dalle condizioni del paziente.

Dieta dopo polipectomia

Dopo l'operazione è importante seguire una dieta. Ciò contribuisce a un rapido recupero dopo l'intervento chirurgico.
Principi generali dell'alimentazione dopo chirurgia endoscopica e laparoscopica:

  1. Il primo giorno dopo l'intervento morirà di fame - il cibo è vietato
  2. Il secondo giorno - al paziente è permesso di bere l'acqua e la formula di latte speciale
  3. Terzo giorno - 8 settimane passano alla dieta estesa

Cosa posso usare durante il periodo di riabilitazione:

  • Brodi non compatibili, zuppe
  • Qualsiasi porridge
  • Latte e prodotti a base di acido lattico
  • Verdure in umido, bollite, al vapore
  • Dolci frutta e succhi
  • pasta
  • Carne, pesce in forma bollita o al forno

Sotto il divieto di caduta:

  • Cibi affettati e fritti
  • Bevande alcoliche
  • Carne affumicata
  • Latte non pastorizzato
  • Prodotti da forno
  • Piselli, fagioli, fagioli
  • Succhi confezionati
  • Acqua gassata
  • Cavolo e piatti da esso

Cancellare o no? Conseguenze della scelta sbagliata

La rimozione dei polipi dovrebbe essere fatta senza dubbio - non fa male alla salute.

Quante volte i pazienti, dopo aver sentito della necessità di un intervento chirurgico, iniziano a cercare terapie alternative. Si rivolgono a guaritori popolari e altri ciarlatani, bevono celandine e vari tipi di verdura e non molto letame. Allo stesso tempo stringendo e aggravando la sua condizione. Conseguenze della poliposi non trattata dello stomaco:

  1. Violazione dell'integrità del polipo e, di conseguenza, sanguinamento
  2. Le grandi neoplasie possono interferire con il movimento del cibo nell'intestino
  3. Violazione di polipi su gambe lunghe in posti di transizione di uno stomaco in un duodeno

La degenerazione del polipo in una neoplasia maligna. La sopravvivenza nel cancro dello stomaco è solo del 15% per 5 anni. Polipi dello stomaco - questa non è una malattia innocua. Solo una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato danno speranza per un completo recupero del paziente. Non ritardare la visita dal medico e non sperimentare con te stesso utilizzando varie ricette da Internet.

A proposito dei precursori del cancro, in particolare dei polipi, il video dirà:

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio, per informarci

Rimozione di polipi dello stomaco

Il metodo più comune per rimuovere i polipi dello stomaco è il funzionamento di una elettroresection ad anello (escissione).

Attrezzature per la rimozione di polipi di stomaco

Per il funzionamento di cerniera resezione endoscopica di polipi necessari endoscopi con uno o due canali operativi e diversi strumenti che permettono di clipping tumori (escissione) e la loro estrazione: diverse forme diatermico loop (mezzaluna, ovale, poligonale), aghi per iniezione, vari tipi di pinze di presa (seghettato, treppiedi, cesti); sonde diatermiche.

Preparazione. Premedicazione. Anestesia.

Va notato la necessità di una preparazione seria dei pazienti per l'operazione "polipectomia", la cui condotta nasconde lo sviluppo di complicanze generali e locali.

Solo un serio approccio professionale può rendere l'operazione di rimozione del polipo gastrico relativamente sicura e anche ambulatoriale. L'identificazione e la correzione di malattie cardiovascolari, polmonari e di altro tipo assicureranno un flusso regolare di questa operazione a volte prolungata, condotta nella posizione forzata del paziente e nel periodo postoperatorio.

Una parte importante è rappresentata da un piccolo dettaglio della formazione locale - per 30-40 minuti. prima dell'intervento, il paziente deve somministrare 150-200 ml di soluzione di bicarbonato di sodio per sciogliere il muco gastrico. Poliposi, di solito si sviluppa in background e anatsidnyh stato hypoacid, e sulle pareti e nel lume dello stomaco - un sacco di muco. Muco impedisce la cattura nel circuito pianeggiante e in aumento di istruzione, con la corrente acceso forme crosta sul loop, ma la cosa principale - complica notevolmente la presa e la rimozione di polipi, che scivola via dallo strumento. La cattura e l'estrazione del polipo richiede a volte molto tempo. L'appuntamento di sedativi e antispastici è obbligatorio!

Tecnica per la rimozione di polipi dello stomaco

L'elettroeccitazione del ciclo operativo include i seguenti passaggi:

  1. Rilevazione di neoplasie e scelta della tecnica chirurgica;
  2. la creazione di una "gamba" artificiale con neoplasie piatte e profonde;
  3. l'introduzione di un loop e la sua corretta installazione;
  4. escissione (escissione) della neoplasia;
  5. valutazione dell'efficacia dell'operazione e dell'emostasi;
  6. Estrazione della neoplasia;
  7. controllo dinamico.

Come osservato in precedenza, la rilevazione dei polipi non è difficile, anche se nello stomaco e nell'intestino è un luogo "difficile" nel punto in cui, e trovando, e, soprattutto, l'attuazione di altre fasi dell'operazione può essere difficile. Quando gli audit sono determinati dal numero di polipi e la loro posizione, la natura dei piedi, la vista macroscopica, l'ordine di rimozione. Rimozione dei polipi dello stomaco sul gambo è un'operazione semplice.

La biopsia preliminare è una condizione opzionale per la rimozione del polipo a causa della sua inadeguata efficacia, un aumento della durata dell'operazione e la comparsa di sanguinamento. L'eliminazione della biopsia preliminare ha un inconveniente significativo: il polipo non può essere estratto e non riceve informazioni sulla sua struttura. Non può essere afferrato dallo strumento e perso durante l'estrazione, con le onde della peristalsi può cadere nell'intestino dallo stomaco.

Per rilevare piccole neoplasie particolarmente piatte, è necessario valutare attentamente i cambiamenti nel rilievo e nel colore della membrana mucosa, applicare i coloranti.

Quando vengono rilevati piccoli gonfiori e lesioni piatte, diventa necessario iniettare nella sottomucosa 3-5 ml di una soluzione di novocaina, adrenalina, acido aminocaproico. A causa dell'infiltrazione dello strato sottomucoso, la formazione si solleva leggermente al di sopra della superficie della mucosa e può essere catturata da un cappio.

Operazione di rimozione polipo gastrico è facilitato utilizzando un endoscopio a due canali: forcipe in lumen ciclo ritrae scelti porzione resezione commutazione anello di corrente è saldata alla mucosa, spingendo leggermente gradualmente stretto e ritagliato formazione commutazione modalità di taglio e coagulazione correnti e alternata. È necessario, soprattutto nel crasso per valutare la mobilità della formazione catturato per evitare lo sviluppo di perforazioni. Se non v'è alcun senso di spostamento, è possibile pensare alla presenza di tumore sottomucosa e crescita invasiva che coinvolge gli strati più profondi della parete del corpo. La rimozione del polipo sulla gamba viene effettuata a 2-3 mm dalla sua base.

Viene proposto un metodo originale di elettro-escissione delle prime forme di cancro, che consiste nella contemporanea introduzione nello stomaco di due endoscopi con ottiche terminali e oblique. Una neoplasia endoscopica con l'aiuto di una pinza sale sopra la superficie della mucosa dello stomaco e l'altra con l'aiuto di un cappio viene asportata.

Questa tecnica viene utilizzata in assenza di un endoscopio a due canali per lesioni piatte e profonde.

Quando taglia il polipo dovrebbe essere più uso di coagulazione piccola capacità di corrente, aumentando in assenza di un effetto di taglio, la progressiva contrazione del ciclo, il ciclo trazione luce costante.

Grandi neoplasie polipoidi (più di 1,5 cm) sono intrappolate alla base dalla formazione di un'ampia zona di necrosi termica e perforazione del muro. Si consiglia di eliminarli in parti. L'area e la profondità del difetto nella mucosa che si forma quando il polipo viene rimosso dipendono dalla dimensione della sua base e dalla durata della coagulazione. Più lungo è il tempo di coagulazione e la gamba più larga del polipo, più profondo è il difetto e maggiore è la sua area. Il difetto della mucosa ha una forma a cratere o piatta, il fondo è coperto da un rivestimento grigio sporco.

Il numero di polipi da rimuovere può variare notevolmente. Dipende dalla larghezza delle gambe, dalle condizioni del paziente, dal decorso dell'operazione (nessuna complicazione). Con un'operazione riuscita di rimozione dei polipi dello stomaco e di un buono stato del paziente, è possibile tagliare ed estrarre fino a 8-10 polipi. Se il paziente non tollera l'introduzione dell'endoscopio, è possibile rimuovere 3-5 polipi e, dopo 2-3 giorni, ripetere la rimozione dei polipi dello stomaco. Se si verifica sanguinamento (fino a 10-15 ml), l'operazione deve essere posticipata.

L'estrazione di polipi distanti dello stomaco viene eseguita in vari modi, a seconda dell'insieme di strumenti, del modello dell'endoscopio, del numero di neoplasie.

Più affidabile è la rimozione di tumori di utensili speciali - Pinze eccitanti tipo "coccodrillo", "Rat-dente", un treppiede, un cesto. Clipping strumento catturato neoplasia è tirato all'endoscopio e lo rimosse.

Una neoplasia tondeggiante, ricoperta di muco, a volte può essere difficile da afferrare con uno strumento; è costantemente scivoloso. Pertanto, è necessaria un'iniezione preliminare nello stomaco di una soluzione alcalina o un'irrigazione mirata del tumore appena rilevato.

Non è facile catturare un polipo, che dopo il ritaglio non rimane "sul posto", ma viene separato e cade, ad esempio, nel liquido gastrico. Dobbiamo aspirare, premere il polipo contro i muri, cambiare la posizione del paziente.

Metodo di aspirazione (polipo di aspirazione alla fine del dispositivo) - spesso efficace, ma i polipi possono essere persi quando vengono rimossi.

È consigliabile quando si rimuovono più neoplasie per utilizzare sacchetti speciali in cui vengono aggiunti polipi eliminati.

Dr. Gandelman sulla gastroenterologia in Israele

Nei dipartimenti di gastroenterologia delle cliniche israeliane, vengono eseguiti tutti i tipi di esami gastrointestinali, compresi quelli endoscopici. Nel corso di una gastroscopia o una colonscopia, è possibile rimuovere polipi dello stomaco o dell'intestino. Lo standard per qualsiasi procedura endoscopica gastroenterologica in Israele è l'uso del sonno farmacologico. Ciò rende la procedura più confortevole per il paziente.

Israele ha effettuato tali ricerche ad alta tecnologia come capsula endoscopica (capsula endoscopica), colonscopia virtuale, etc. malattie del fegato (quali epatite virale) per la valutazione non invasiva della fibrosi ampiamente utilizzati ricerca "FibroTest" e "Fibroscan", che sono informativi biopsia approccio.

La stragrande maggioranza delle operazioni sugli organi del tratto gastrointestinale in Israele sono eseguite con metodi minimamente invasivi. Quindi, per esempio, vengono eseguiti appendicectomia, colecistectomia, colectomia, gastrectomia, ecc. I chirurghi israeliani praticano la tecnica del rapido recupero della corsia preferenziale dopo le operazioni sugli organi dell'apparato digerente.

Per saperne di più sulla gastroenterologia in Israele e ottenere i prezzi per il trattamento delle malattie del tratto digerente potete rivolgervi al Dr. Gandelman, sul suo sito personale.

Come rimuovere polipi nello stomaco e possibili complicanze postoperatorie

Con l'esame fibrogastroendoscopico dello stomaco si possono trovare polipi. Queste formazioni sono simili a verruche fino a 6 cm di dimensioni e benigne. Possono essere singoli o multipli, quindi questa condizione si chiamerà poliposi. A causa dell'alto rischio di trasformazione in una forma maligna, il polipo viene rimosso nello stomaco. Come possiamo fare un trattamento radicale, vediamo più in dettaglio.

Sfortunatamente, non abbiamo ancora trovato un rimedio che possa liberare i polipi dello stomaco. Tuttavia, alcuni farmaci sono prescritti:

  • Farmaci anti-infiammatori
  • Gli antibiotici saranno necessari se nel corpo si trova un batterio chiamato Helicobacter pylori. È lui che causa gastrite e ulcere e provoca l'apparizione e la crescita dei polipi nello stomaco.
  • I mezzi sintomatici, toglieranno manifestazioni di patologia nella forma di nausea, vomito, bruciore di stomaco, diarrea.
  • Antivirali e immunomodulatori, se si riscontra un virus del papilloma, che causa una crescita più rapida dei tumori e provoca la comparsa di nuovi.

Informazioni importanti! Nessuno di questi farmaci tratta la poliposi, ma aiuta solo a sbarazzarsi dei fattori di accompagnamento negativi.

I polipi sono divisi in 2 sottospecie principali:

  1. Iperplastica. Una piccola escrescenza sullo stelo o larga alla base. Una tale educazione non è pericolosa di per sé. Non ha nella sua composizione cellule predisposte alla degenerazione in cancro. Tuttavia, esiste il rischio di oncologia dei tessuti circostanti nello 0,5-1,5% dei casi. La loro taglia è piccola e quindi non ci sono conseguenze gravi per il sistema digestivo. Questa situazione può per qualche tempo rimanere sotto la supervisione di un medico. Ma se si nota una crescita rapida e numeri multipli, la rimozione endoscopica non è esclusa. A proposito, i polipi legati a iperplasia appartengono qui, che in apparenza assomigliano alla testa di cavolfiore. Tali formazioni sono pericolose per la loro rapida divisione cellulare, che può portare alla degenerazione in oncologia.
  2. Adenomatosa. Questo tipo di polipi è meno comune, tuttavia, nel 15% dei casi, si nota la sua oppressione. Le dimensioni e la forma possono essere diverse, consistono in tessuto ghiandolare. Contenere di per sé atipico per le cellule dello stomaco, che spesso portano a una complicazione patologica. I polipi adenomatosi vengono rimossi in qualsiasi fase del loro sviluppo.

Ci sono diversi motivi per la rimozione del polipo:

  • Sintomatologia severa, accompagnata da vomito frequente, ostruzione gastrointestinale, bruciore di stomaco grave, eruttazione, forte dolore addominale. Quei casi in cui le manifestazioni della malattia sono molto fastidiose per il paziente.
  • Deterioramento della salute generale, debolezza, perdita di peso, anemia.
  • Sanguinamento interno a causa di un infortunio accumulato.
  • Stabilita natura adenomatosa dell'educazione.
  • Rapida proliferazione di polipi o aumento del numero.
  • Cellule tumorali rivelate dopo il campionamento bioptico.

La rimozione di un polipo è chiamata polipectomia. Per la maggior parte dei residenti, l'operazione è quando qualcosa è tagliato fuori. In effetti, oggi ci sono diversi modi per rimuovere.

L'endoscopia è un metodo di ricerca e trattamento con l'aiuto di uno speciale dispositivo ottico - un endoscopio. Lo studio FGS, che è familiare a tutti i pazienti del gastroenterologo, si applica a lui. Con l'aiuto di un tale dispositivo, è possibile esaminare le pareti dell'organo da esaminare, eseguire una biopsia ed eseguire un'operazione per rimuovere il polipo. Una procedura simile è mostrata con una dimensione di educazione fino a 3 cm e nessuna predisposizione alla neoplasia. Di solito in questo modo sbarazzarsi di polipi iperplastici.

La procedura per lo svolgimento della procedura:

  • Al paziente viene somministrata una soluzione speciale (bicarbonato di sodio) che allevierà il muco gastrico.
  • La gola viene trattata con un anestetico sotto forma di spray.
  • Il paziente è posto sul lato sinistro e ha chiesto di piegare le ginocchia. A volte uno specialista può richiedere una postura diversa per una migliore visione dell'organo.
  • Endoscopista - un medico che esegue le manipolazioni con questo dispositivo, introduce un tubo flessibile con uno strumento per rimuovere all'estremità attraverso la faringe nello stomaco del paziente.
  • Il ciclo viene inserito sul polipo e viene eseguita la sua escissione.
  • La formazione ritagliata viene rimossa e inviata all'istologia. Questo è un metodo di ricerca di laboratorio che mostrerà in modo affidabile il tipo di educazione e di tessuti.
  • Dopo 14 giorni, ri-diagnosticare. Se i frammenti del polipo rimangono, vengono rimossi.
  • A volte viene usato un metodo laporoscopico. Con esso, l'endoscopio viene inserito non attraverso un'apertura naturale, ma perforando la parete addominale.

Oltre all'asportazione meccanica del polipo dello stomaco, vengono utilizzati anche altri tipi di rimozione endoscopica:

  1. Elettrocoagulazione. In termini semplici, l'educazione è cauterizzata da apparecchiature ad alta frequenza. Ma su scientifico questo effetto è considerato evaporazione. Questo metodo è accettabile per polipi molto piccoli dello stomaco.
  2. Electroexcision. Sull'istruzione viene messo un anello sotto la corrente, che lo annulla. Questo metodo è anche un metodo di rimozione ad alta frequenza. È utile perché il luogo del taglio è cauterizzato, escludendo la complicazione del sanguinamento.
  3. Coagulazione laser Con l'aiuto di un endoscopio con attrezzature speciali, il polipo viene gradualmente bruciato. Per escludere l'ulcerazione della parete dovuta alla profonda penetrazione della trave, lo specialista deve stabilire i parametri necessari per l'attrezzatura. I vasi della ferita aperta sono sigillati, eliminando il sanguinamento. La terapia laser è veloce, entro 10 giorni, la guarigione senza cicatrici e cicatrici.

Controindicazioni alla chirurgia endoscopica:

  • C'è emorragia interna.
  • Ci sono molte formazioni e hanno una dimensione di oltre 3 cm.
  • Il paziente è in gravi condizioni.
  • Ha un pacemaker.

Uno qualsiasi dei metodi endoscopici ha una durata da diversi a 15-20 minuti. Non rimanere in ospedale dopo che è stato completato.

La chirurgia arriva in situazioni particolarmente difficili:

  • Con polipi molto grandi dello stomaco.
  • Nel caso della poliposi, numerosi gruppi di crescita.
  • Con sanguinamento interno.
  • Se c'è il rischio di malignazione dell'istruzione.
  • Quando l'oncologia è già presente.

Informazioni importanti! Un metodo aperto di rimozione viene utilizzato solo in casi molto gravi, a causa del rischio di complicanze nel periodo postoperatorio e dall'azione dell'anestesia.

  1. Il metodo aperto di intervento chirurgico viene eseguito in anestesia generale, quindi la prima cosa che succede è l'introduzione dell'anestesia.
  2. Fai un taglio della parete addominale.
  3. Sezionare lo stomaco
  4. Rimuovere il polipo insieme all'area adiacente della mucosa.
  5. La ferita viene cauterizzata con un elettrocoagulante.
  6. Cuci le incisioni del taglio dello stomaco e poi il peritoneo.
  7. Il paziente viene lasciato sotto sorveglianza nell'unità di terapia intensiva.
  8. Dopo il recupero, il paziente viene trasferito in un reparto normale.

L'operazione può durare diverse ore, a seconda del quadro clinico. L'intervento chirurgico a volte porta a gravi conseguenze.

Complicazioni dopo chirurgia aperta:

  • Sconfitta del cuore, polmoni.
  • Interruzione del tratto gastrointestinale
  • L'infezione.
  • Coaguli di sangue
  • Grave sanguinamento interno.

Oltre ai metodi sopra descritti per eliminare il polipo nello stomaco, è possibile applicare la resezione - la rimozione di una parte dell'organo.

Indicazioni per la conduzione:

  1. Estese lesioni poliposiche
  2. Recidive del tipo adenomatoso di formazioni della stessa regione, accompagnate da una rapida crescita del polipo.
  3. Necrosi - morte di tessuti di crescita patologica e parte dello stomaco.
  4. Tumore canceroso

Questa è un'operazione molto complicata, che può portare a serie conseguenze.

Complicazioni dopo resezione:

  • Una persona diventa invalida.
  • Non puoi mangiare in modo naturale.
  • Sindrome ipoglicemica.
  • La morte del paziente è possibile nel 10-15% dei casi.

Attenzione per favore! Una delle peggiori opzioni può essere la gastroectomia: completa rimozione dello stomaco a causa di un esteso cancro.

La funzione principale di questo corpo è la digestione del cibo. Pertanto, il medico deve prescrivere una dieta speciale dopo la rimozione del polipo.

I primi giorni dopo l'intervento chirurgico sono sotto controllo speciale:

  • Nelle prime 24 ore, il consumo è generalmente escluso.
  • Il secondo giorno è permesso bere un cucchiaino di tè caldo dolce con un intervallo di 15 minuti.
  • Dal terzo giorno, con una dinamica positiva, viene prescritta la dieta №1A: il minimo di proteine ​​e grassi, basso valore energetico delle pietanze.
  • Con la chirurgia endoscopica il secondo giorno puoi mangiare piatti grattugiati e semi-liquidi.
  • I prodotti che causano gonfiore sono esclusi. Latte intero, carboidrati complessi, verdure crude, frutta.
  • Si raccomanda una rigorosa osservanza della temperatura del cibo. Non ci sono piatti caldi e freddi.
  • Il sale viene prima generalmente escluso, tornando gradualmente alla dieta.
  • Assicurati di bere molta acqua almeno 2 litri al giorno, dividendo in dosi;
  • La nutrizione è frequente con una piccola quantità di porzioni, da 6 volte al giorno.
  • In una settimana, il paziente viene trasferito a una dieta numero 1 B. Riduzione del contenuto di carboidrati, proteine, grassi secondo la norma.
  • Ora puoi mangiare bolliti, piatti a vapore, purè, zuppe. Sale al minimo L'acqua è di circa 1,5 litri. Prima di andare a letto, puoi bere il latte.
  • Il 12 ° giorno, la dieta è cambiata al numero 1. È possibile mangiare latticini, purè di verdure bollite, frutta.
  • Dopo 1-2 mesi, se non vi sono gravi violazioni da parte del tratto digerente, al paziente viene assegnata una dieta numero 2. Cotto, così come piatti a vapore. Zuppe, cereali, contorni, carne magra e pesce, latte, latticini. Uova e formaggio, ad eccezione, una volta alla settimana. Le verdure sono solo bollite. Nessun fritto, nemmeno cipolle, carote per zuppa.

Il periodo di recupero passato non significa che puoi ancora mangiare tutto. Se il paziente non vuole una ricaduta, allora dovrebbe mantenere una dieta moderata per tutta la vita.

Attenzione per favore! Oltre alla nutrizione, durante il periodo postoperatorio, le abitudini nocive sono completamente escluse: fumo e alcol.

Non fatevi prendere dal panico immediatamente se è indicata la rimozione dei polipi dello stomaco. La maggior parte dei casi di operazioni endoscopiche sono rapidi, senza conseguenze gravi. A volte i medici rimuovono piccoli polipi immediatamente durante l'FGS. Ma per restituire il problema o meno, dipende più dal rispetto delle raccomandazioni del medico sulla nutrizione, così come dal rifiuto delle cattive abitudini.

Rimozione di polipi dello stomaco: indicazioni, metodi, riabilitazione

Polipi - neoplasie benigne, che compaiono su qualsiasi area della mucosa. Nella gastroenterologia si trovano spesso, ma per lo più clinicamente non si mostrano. Di solito, i polipi nello stomaco si trovano durante gli esami fisici di routine o durante la diagnosi di altre malattie.

Molto spesso, questi tumori si verificano in persone di età superiore ai 40 anni. Gli uomini sono più inclini alla malattia. Le cause possono essere la gastrite, i batteri Helicobacter pylori, l'ereditarietà. Come trattamento nella maggior parte dei casi, una rimozione completa dei polipi nello stomaco.

sintomi

Nelle prime fasi della malattia è asintomatico. Se i polipi si formano su uno sfondo di gastrite, ulcera o altre malattie dell'apparato digerente, la malattia è accompagnata da segni classici (manifestati dopo aver mangiato immediatamente o dopo 1-2 ore):

  • Pesantezza nello stomaco;
  • Sensazione di raspiraniya nell'addome;
  • Dolore dolorante e smussato (successivamente cessato di dipendere dall'assunzione di cibo);
  • Appetito ridotto, aumento della salivazione;
  • Nausea e vomito;
  • Un eruttazione e flatulenza;
  • Violazioni dello sgabello.

Nel tempo, potrebbe esserci dolore nell'area della scapola o nella regione lombare, aumento della temperatura a causa di processo infettivo infiammatorio, debolezza generale. Grandi polipi possono causare sanguinamento, che si manifesta con vomito e defecazione con una miscela di sangue. La crescita di neoplasie nel duodeno può essere accompagnata da dolori crampi sotto lo sterno e nella regione addominale.

Ho bisogno di un'operazione?

La rimozione dei polipi nello stomaco è necessaria a causa dell'alto rischio di complicanze. Può essere sanguinamento gastrico, infezione, disturbi del tratto gastrointestinale, violazione del polipo, causando forti dolori acuti. La più pericolosa delle complicazioni è la degenerazione in un tumore canceroso. Ciò si verifica nel 90% dei casi di poliposi totale (una forma in cui il numero di polipi non può essere contato accuratamente).

Più grande è la superficie della mucosa influenzata dai polipi, maggiore è la probabilità e la velocità della loro degenerazione in una forma maligna - carcinoma poliposo dello stomaco (carcinoma). L'alto rischio di trasformazione in cancro o il sospetto che il processo sia già iniziato è un'indicazione diretta per la rapida rimozione dei polipi nello stomaco.

Non è necessario credere che il carcinoma possa svilupparsi esclusivamente da grandi tumori e rifiutarsi di rimuovere quelli piccoli. Ci sono casi di malignità dei polipi villi, apparentemente benigni. Questa malattia è molto imprevedibile.

I polipi sono spesso trovati per caso durante l'esame a raggi X o mediante gastroendoscopia. Poiché i pazienti con malattie gastriche croniche sono a rischio, vengono mostrati endoscopia regolare per evitare la possibile comparsa di tumori. La diagnosi definitiva viene effettuata solo dopo l'operazione di rimozione del polipo nello stomaco seguito da esame istologico e citologico di tessuti e cellule.

Tattiche di trattamento

Il trattamento dei polipi nello stomaco è finalizzato alla loro rimozione e prevenzione delle complicanze. I farmaci non possono eliminare le neoplasie, sono prescritti solo per fermare il processo infiammatorio.

Quando la dimensione polipi iperplastico inferiore a 20 mm è possibile con vigile attesa e ricezione dieta anti-regolare il livello di pH dello stomaco e antimicrobici sono efficaci nel trattamento di Helicobacter pylori. In questo momento, è necessaria una regolare gastroendoscopia, che consentirà al medico di determinare le dinamiche della crescita, la natura dei cambiamenti e l'aspetto di nuovi polipi.

In altri casi, è richiesta la rimozione dei tumori. A questo scopo, viene utilizzata un'operazione cavitaria o endoscopica. I metodi più moderni sono possibili - elettrocoagulazione e trattamento laser, tuttavia, sono raramente indirizzati a loro. La rimozione dei polipi nello stomaco è detta polipectomia.

Nel periodo di preparazione per qualsiasi intervento chirurgico per rimuovere i polipi nello stomaco, è necessario un esame completo delle condizioni del paziente. Se necessario, il trattamento delle malattie cardiovascolari, polmonari e renali viene effettuato in anticipo.

Chirurgia endoscopica

La rimozione endoscopica dei polipi è il metodo di trattamento più comune e più sicuro, nonostante la complessità della sua implementazione. L'operazione è indicata quando la dimensione del polipo non è superiore a 30 mm e non vi è alcun sospetto di malignità del tumore.

Prima dell'esecuzione, al paziente viene somministrata una soluzione di bicarbonato di sodio per sciogliere il muco gastrico. La procedura viene eseguita per via laparoscopica o con l'aiuto di endoscopi flessibili. Nel primo caso, l'utensile viene introdotto attraverso la puntura sottile attraverso il peritoneo senza la sua escissione, la seconda - gli strumenti forniti nello stomaco come in gastroendoscope gola elaborato in precedenza e faringe soluzione tetracaina 2%.

fasi di polipectomia endoscopica

Il paziente è posto sul lato sinistro, le ginocchia sono piegate. In rari casi, il paziente può sdraiarsi sulla schiena per una migliore visione dello stomaco. Per rimuovere il polipo viene catturato con un anello metallico e tagliato delicatamente, quindi rimosso da un endoscopio. Se le lesioni sono piatte, viene creata una gamba artificiale per loro.

Il materiale estratto viene inviato per istologia. Dopo 2 settimane, un esame ripetuto del paziente è obbligatorio. Se le crescite vengono lasciate, è possibile un'altra operazione.

La polipectomia endoscopica non può essere eseguita con le condizioni generali gravi del paziente, con pacemaker e un alto rischio di sviluppare sanguinamento gastrico.

Operazione di cavità

La polipectomia chirurgica è prescritta per polipi di grandi dimensioni (da 30 mm), in gran numero o ad alto rischio di malignità, così come quando è impossibile eseguire un trattamento endoscopico. È effettuato sotto anestesia generale. In questo caso, la parete anteriore del peritoneo viene tagliata longitudinalmente, il succo gastrico si fonde. I polipi vengono raschiati con un bisturi e inviati a un'istologia.

Se il risultato dello studio mostra l'assenza di cellule tumorali nelle lesioni, lo stomaco viene suturato. La presenza di cellule atipiche è un'indicazione per la resezione dello stomaco. La parte danneggiata dell'organo viene completamente rimossa per prevenire lo sviluppo di metastasi. La resezione viene anche indicata quando il piede del polipo si inceppa e si sviluppa la necrosi del tessuto.

Trattamento con coagulazione

L'elettrocoagulazione viene eseguita allo stesso modo della polipectomia endoscopica. La differenza è quella inIl punto del ciclo utilizza una pinza per biopsia con un rifornimento corrente. Questo ha il suo vantaggio - il rischio di sanguinamento è significativamente ridotto, dal momento che la combustione della base del neoplasma coagula il sangue nei vasi di questo sito. Allo stesso modo, viene eseguita l'elettroeccitazione, ma al posto del forcipe, i polipi vengono rimossi da un anello dielettrico.

Anche la rimozione dei polipi mediante laser viene effettuata per via endoscopica. Viene utilizzato quando non è possibile eseguire la polipectomia endoscopica classica o l'elettroeccitazione. In questo caso, il raggio laser viene focalizzato a una distanza di 5-7 mm dal polipo e strato dopo strato cauterizzato.

Tuttavia, questa procedura ha molti inconvenienti. Non viene eseguito per rimuovere i tumori più di 10 mm o su una gamba lunga e sottile. Durante la cauterizzazione, la visibilità si deteriora, poiché il processo è accompagnato da fumo. È estremamente difficile fissare un raggio in un singolo punto del laser a causa della peristalsi dello stomaco. È impossibile prendere materiale per l'istologia.

Complicanze postoperatorie

Fino al 5% dei pazienti ha sanguinamento con coagulazione condotta in modo errato o mancanza di questi. Per ridurre la probabilità di questa complicanza, una soluzione di epinefrina può essere iniettata prima della rimozione del polipo.

Eccessiva coagulazione con troppa potenza e corrente, un'ampia base del polipo o un malfunzionamento dell'operazione endoscopica possono provocare una perforazione dello stomaco (sfondamento). Se il cappio o la pinza sono scarsamente isolati, o un fluido si accumula intorno al neoplasma, si può verificare una bruciatura della mucosa e una successiva necrosi. Pertanto, un controllo visivo accurato nel corso dell'operazione è così importante.

Nel 2-13% dei pazienti, è possibile una ricaduta - crescono nuovi polipi. Molto spesso questo si verifica durante i primi 2 anni dopo la rimozione. È stato osservato che le persone che non hanno subito un intervento chirurgico per la rimozione hanno meno probabilità di ricaduta, tuttavia, nella maggior parte dei casi, non dovrebbero essere abbandonate.

Con la resezione gastrica, le recidive si verificano nell'8-20% dei pazienti, le complicanze postoperatorie classiche - nel 20-35%. Aumento del rischio di malignità di nuovi polipi.

reinserimento

Dopo 10-14 giorni dalla pulizia della mucosa gastrica dai polipi, gastroendoscope. Se è stata eseguita un'operazione di cavità, la prima diagnosi viene eseguita più tardi, dopo la crescita eccessiva dell'incisione. Il medico valuta il grado di guarigione, la presenza di siti non trattati e complicanze.

Nella maggior parte dei casi, la guarigione dei tessuti avviene in 1-2 mesi, ma nell'1-5% dei casi questo processo può essere ritardato. Richiede l'osservazione dinamica del paziente, la gastroscopia viene eseguita ogni 3-6 mesi, quindi 1-2 volte l'anno.

Durante il primo mese devi seguire una dieta. Di solito, viene prescritta la tabella n. 1, che include i principi di somministrazione di un'ulcera. Se ci sono malattie concomitanti (gastrite, colite, gastroduodenite, ecc.), Tale dieta dovrebbe essere rispettata almeno per un anno. In loro assenza, il problema del prolungamento della dieta viene deciso dal medico curante dopo il primo esame diagnostico.

Dieta dopo la rimozione

Il cibo dovrebbe essere il più delicato possibile, il cibo difficile da digerire è proibito. I prodotti non raccomandati per l'uso includono:

  • Grassi di carne, pesce, pollame, brodi alla base;
  • Marinato, cibo in scatola, salse, spezie, cibi fritti e prodotti affumicati;
  • Ravanello, ravanello, cavolo, agrumi, kiwi e altre verdure e frutta che possono causare bruciori di stomaco;
  • Tè forte, caffè, bevande gassate e alcoliche;
  • Piselli, fagioli e altri prodotti per la formazione di gas;
  • Cottura e altri prodotti su lievito.

Il cibo deve essere morbido, facilmente digeribile. La dieta quotidiana dovrebbe essere divisa in 5-6 ricevimenti, l'uso di sale il più possibile da limitare. Porridge liquido o purè consigliato, purè di patate, verdure bollite o al vapore e cereali (non solo riso bianco), pollo magro e altre carni morbide.

Un mese dopo, con l'approvazione del medico nella dieta, è possibile introdurre gradualmente oli vegetali, latte, frutta e verdura morbida, pesce rosso, pane, fette biscottate non zuccherate, uova alla coque. I brodi di carne del secondo brodo, i kissels, il brodo di un dogrose sono risolti.

In questo periodo il medico può prescrivere preparazioni enzimatiche per migliorare l'assimilazione del cibo.

Prezzi medi

Il costo della rimozione dei polipi nello stomaco varia notevolmente, a seconda della clinica che esegue l'operazione del medico, il volume e la complessità del lavoro. La distribuzione approssimativa dei prezzi nella Federazione Russa è presentata nella tabella.

Rimozione di polipi nello stomaco: metodi di chirurgia

A volte durante l'esecuzione di FGS in una persona nello stomaco, vengono trovati polipi. Queste sono neoplasie benigne, ma alcune di esse sono in grado di trasformarsi in tumori cancerosi.

Dopo il rilevamento, viene sempre eseguita una biopsia per escludere il processo oncologico. Di solito, al paziente viene assegnata la rimozione del polipo. Quindi, se è necessario, quali tecniche sono utilizzate, come comportarsi dopo l'operazione - le risposte nell'articolo.

Devo cancellare la mia educazione?

I polipi sembrano un fungo: hanno anche una gamba sottile e nella parte superiore si espandono. Ma alcune neoplasie crescono su un'ampia base, espandendosi in ampiezza.

Questi tumori sono benigni, crescendo fuori dalle cellule dell'epitelio della mucosa. Tuttavia, il pericolo dei polipi è ancora grande: possono non solo crescere rapidamente, ma anche essere maligni - degenerare in cancro.

Un altro rischio è la proliferazione diffusa dei tumori, quando occupano un grosso volume dello stomaco, anche se ciò accade raramente.

Pertanto, tali tumori devono essere immediatamente rimossi e non esitare, specialmente se il paziente ha più di 45 anni. Il secondo tipo di tumore non ha cellule pericolose, compare spesso nei pazienti giovani, quindi con una piccola quantità di essi, il medico può scegliere le tattiche di attesa, ma sotto supervisione.

In generale, le indicazioni per la chirurgia per rimuovere le neoplasie del tratto gastrointestinale superiore sono le seguenti:

  • La presenza di sintomi della patologia - dolore, bruciore di stomaco, pressione, sensazione di sovraffollamento, eruttazione, ecc.
  • La presenza di disturbi comuni - perdita di peso, anemia
  • La comparsa di una formazione adenomatosa di qualsiasi dimensione
  • La rapida crescita del polipo iperplastico e la sua grandezza è superiore a 1,5-2 cm.

Come rimuovere polipi nello stomaco

I metodi con cui le neoplasie escono dall'organo interessato sono molteplici. La selezione di un metodo specifico viene eseguita solo da un medico in base a dati di fibrogastroscopia, biopsia.

Di importanza decisiva sono il tipo di polipo, la sua grandezza, il numero di formazioni nello stomaco.

È possibile usare le operazioni cavitarie - resezione, gastrectomia (solo in situazioni trascurate), ma tali tecniche negli ultimi anni stanno prendendo il sopravvento.

I metodi prospettici di rimozione delle formazioni sono tecniche endoscopiche, quando l'escissione viene eseguita senza tagli - attraverso l'accesso transesofageo. Negli ultimi anni, le tecnologie laser sono state utilizzate anche come uno dei tipi di interventi minimamente invasivi.

La traumaticità di tali operazioni è minima, e talvolta i piccoli polipi vengono rimossi durante il solito FGS. Di seguito una descrizione più dettagliata dei metodi per rimuovere le neoplasie dello stomaco.

Tecnica endoscopica

Ci sono diverse varietà di questo tipo di rimozione dei tumori benigni, ma tutti sono associati all'introduzione nella cavità corporea di un dispositivo speciale - un endoscopio e dispositivi ottici.

L'endoscopio viene fornito con attrezzature chirurgiche, dopo di che il medico, controllando le sue azioni visualizzandole sul monitor, asporta il tumore. L'anestesia per la chirurgia viene selezionata in base alla sua complessità: spesso tumori di piccole dimensioni possono essere rimossi senza anestesia generale, mentre la poliposi multipla e i tumori di grandi dimensioni vengono asportati solo in anestesia sistemica.

I principali metodi di rimozione endoscopica dei polipi dello stomaco sono i seguenti:

  1. Coagulazione elettrica Presuppone l'uso della corrente, per il quale speciali pinze si avvicinano alla formazione, collegano i tessuti patologici di calore, e sono evaporati. Il metodo è ideale per sbarazzarsi di polipi di diametro inferiore a 1 cm.
  2. Asportazione elettrica. Un anello viene utilizzato per afferrare il neoplasma alla base, dopo di che viene elettrificato, il polipo viene tagliato e i tessuti interessati vengono cauterizzati. Se il polipo è grande, questo metodo non è praticato o la lesione viene asportata in parti.
  3. Polipectomia. È una tecnica per tagliare meccanicamente un tumore con un loop o altri micro-strumenti. Poiché non è prevista la successiva cauterizzazione, questo metodo è un'emorragia potenzialmente pericolosa.

Dopo l'intervento, il paziente non ha bisogno di rimanere in clinica per più di 2-4 ore. Durante l'endoscopia, è possibile rimuovere potenzialmente fino a 7 grandi polipi o più di 20 piccoli polipi, ma se ce ne sono altri, l'operazione viene eseguita in più fasi al fine di evitare il rischio di comparsa di un'ampia superficie della ferita.

Ma ci sono anche svantaggi di tali manipolazioni - il rischio di danni allo stomaco è ancora presente, inoltre, la neoplasia può riapparire se le sue cellule rimangono sulla membrana mucosa.

Le controindicazioni alla chirurgia sono:

  • Presenza di un defibrillatore e di un pacemaker cardiaco in un paziente
  • Gravi problemi di coagulazione
  • Condizione generale che non consente le operazioni
  • Diffusione diffusa del corpo con poliposi (è necessaria un'operazione cava)

Terapia laser

Il metodo di vaporizzazione laser è il più delicato, adatto per la rimozione di tutti i tipi di polipi dello stomaco.

Con l'aiuto di strumenti endoscopici, il medico posiziona la punta del laser medicale nello stomaco, dopo di che la neoplasia evapora strato per strato. La profondità del trattamento laser, l'accuratezza dell'elaborazione dei tessuti sono strettamente controllate, quindi i risultati saranno ottimali.

Anche dopo la rimozione, i vasi sono sigillati, il che impedisce il sanguinamento. Anche le cicatrici dopo la manipolazione laser non rimangono. La guarigione completa dei tessuti avviene dopo 10 giorni.

Gli svantaggi della tecnica possono essere chiamati costi elevati, la necessità di una qualifica elevata di uno specialista, la mancanza delle attrezzature necessarie in molti ospedali pubblici.

Chirurgia aperta

Nel caso di poliposi multipla, con sospetto di malignità del polipo, con una dimensione molto grande della lesione con una gamba larga, è necessario un intervento aperto. Di solito vengono utilizzate tecniche laparoscopiche, solo con un grave bisogno è un taglio completo della parete addominale.

L'operazione viene eseguita come segue:

  1. Un anestetico generale è somministrato al paziente.
  2. Taglia i tessuti del peritoneo e dello stomaco per strati.
  3. Rimuovere il polipo, la membrana mucosa adiacente dell'organo.
  4. Cucire tutti i tessuti danneggiati nell'ordine inverso.
  5. Una persona viene trasferita alla rianimazione, quindi in un reparto ordinario.

Le complicanze possono essere problemi con cuore, polmoni, forti emorragie, trombosi, infezioni, quindi senza necessità urgente tali operazioni non lo fanno.

resezione

La rimozione di una parte dello stomaco (resezione) o l'escissione completa (gastrectomia) viene eseguita secondo le indicazioni più rigide. Tra questi - la sconfitta dell'intera poliposi d'organo, la frequente recidiva di polipi adenomatosi, lo sviluppo del cancro, la necrosi del polipo e il tessuto dello stomaco.

Completamente lo stomaco viene rimosso solo con un tumore canceroso, poiché nell'organo conservato si verifica spesso la recidiva della malattia.

Le complicazioni di operazioni così gravi possono essere serie. Oltre alla disabilità di una persona e all'incapacità di mangiare, come prima, si osservano la sindrome ipoglicemica, i disturbi digestivi e altre conseguenze. La complicanza più grave è un esito fatale, registrato nel 10-15% dei casi.

Recensioni

A me ha fatto o fatto un polipo di stomaco un cappio 2 anni fa. Ho vissuto l'operazione normalmente, è durato circa 10 minuti, era spiacevole mentire con un tubo in gola, ma era tollerabile. Quando il polipo stesso fu rimosso, sentii irritazione e dolore doloroso, ma molto debole. Ma hanno tirato fuori pezzi di educazione per molto tempo - lo stomaco si è contratto, c'erano impulsi di vomito forti. Parte del polipo non è stata rimossa, ma non è spaventosa. Il resto è stato inviato per l'analisi. Dopo l'operazione ho bevuto diverse pillole, tutto è guarito rapidamente.

La rimozione del polipo dello stomaco doveva essere fatta in 40 anni, anche se l'ho avuta per altri 30 anni.L'istruzione ha cominciato a crescere, il gastroenterologo ha consigliato di non tirare più. Inoltre, il dolore allo stomaco e allo stomaco era talvolta molto forte. Rimosso in anestesia, con l'aiuto di un endoscopio, proprio nell'ufficio di FGS. Il dolore speciale non c'era, ma durante il primo pasto apparve, cadde sul suo stomaco. Il disagio era presente per quasi una settimana, poi la condizione si è stabilizzata. Sfortunatamente, dopo 3 anni ho un nuovo polipo accanto al primo, ma per ora non è necessario rimuoverlo - dimensioni ridotte.

Il costo della rimozione dei polipi dello stomaco varia a seconda della clinica, delle qualifiche del medico, della complessità, del numero di polipi, del tipo di anestesia.

Dieta dopo l'escissione del polipo nello stomaco

Quando torni a casa, non dovresti correre salute - regolarmente fai FGS, cioè, non dimenticare di monitorare i risultati dell'operazione. È anche importante mangiare correttamente, come il medico ti dirà, aiuterà la mucosa a guarire di più.

Il primo giorno non si può mangiare, e quindi fino al completo recupero della mucosa (10-40 giorni), tali prodotti sono vietati:

  • Panini freschi, qualsiasi crema di prodotti da forno
  • Tutto fritto, caldo, salato
  • Carne grassa, zuppe ricche
  • impulso
  • cavolo
  • Ravanello, ravanello
  • susine
  • Carne affumicata, salsicce
  • Tutti i piatti con l'aceto

Si possono avere pappe ben bollite, imbevute di latte o acqua, cracker, zuppe vegetariane e mucose, cotolette di vapore, banane, verdure in umido, uova a vapore, latticini a basso contenuto di grassi.

Se è possibile non fare o fare operazione?

Occasionalmente i polipi si dissolvono da soli. Il trattamento conservativo è applicato a formazioni "sicure" fino a 2 cm, che non minacciano la malignità e non crescono rapidamente.

Per terapia, dieta, assunzione di agenti avvolgenti, farmaci per ridurre la produzione di acido cloridrico, antibiotici, integratori per migliorare la digestione vengono utilizzati. La mancanza di effetto del trattamento o l'inizio della crescita del neoplasma sono indicazioni per la chirurgia.

Il video mostra la polipectomia endoscopica del polipo dello stomaco:

Ti Piace Di Ulcere Allo Stomaco