Come trattare l'ulcera duodenale

Secondo le statistiche oggi, l'ulcera peptica del duodeno colpisce circa il 10% della popolazione. Si verifica, di regola, tra 20-30 anni. Negli uomini, questa patologia è circa il doppio rispetto alle donne. E l'incidenza tra i residenti delle megalopoli è molte volte superiore a quella degli abitanti dei villaggi. In questo articolo parleremo di come trattare l'ulcera duodenale, quali attività preventive e diagnostiche esistono.

L'ulcera duodenale è una malattia progressiva cronica, manifestata dalla formazione di difetti sulla mucosa. Il suo corso è caratterizzato dall'alternanza di periodi asintomatici con le fasi di esacerbazione, che di solito si verificano in primavera o in autunno.

Cause dell'ulcera peptica

La principale fonte della malattia è il batterio Helicobacter pylori, che produce sostanze che danneggiano la mucosa e causano infiammazione. Altri fattori predispongono allo sviluppo della patologia. Questi includono:

  • Eredità. Un aumento del numero di cellule che sintetizzano l'acido cloridrico o riducono il rilascio di componenti del muco gastrico, che protegge le pareti del corpo, è posto a livello del gene;
  • Caratteristiche neuropsichiche della personalità. L'ulcera si sviluppa spesso in persone eccitabili sotto l'influenza di stress, emozioni negative, eccessivo stress mentale;
  • Cibo sbagliato L'abbondanza di piatti acuti, acidi, sovra-salati, l'assunzione irregolare di cibo porta a una violazione della produzione di succo gastrico;
  • Ricevimento di medicine Alcuni farmaci antinfiammatori non steroidei e analgesici hanno effetto irritante;
  • Cattive abitudini Il fumo regolare e l'assunzione frequente di bevande alcoliche provocano danni alla mucosa.

Per molto tempo, l'ulcera duodenale può avere manifestazioni minori nella forma di disagio nell'addome superiore o disturbi digestivi polmonari che passano rapidamente. Se non presti loro attenzione in tempo e non prendi le misure necessarie, la malattia progredisce e passa allo stadio acuto.

Sintomi di ulcera duodenale

  • Dolore nella parte superiore dell'addome nel mezzo o sulla destra. La natura del dolore può essere diversa. Può essere smussato, dolente o cucito, tagliato. Di solito si verifica 3-5 ore dopo un pasto ("dolore affamato") o di notte. Passa se il paziente mangia o beve latte;
  • Nausea, una sensazione di pienezza allo stomaco, gonfiore, bruciore di stomaco, eruttazione;
  • Debolezza generale, perdita di peso, diminuzione dell'efficienza.

diagnostica

Per fare una diagnosi, devi vedere un gastroenterologo. L'esame più accurato è la fibrogastroduodenoscopia. Lo specialista esamina la mucosa dello stomaco e del duodeno con un endoscopio. Quando viene rilevata un'ulcera, valuta la sua posizione, dimensione, tipo, presenza di cicatrici. Durante la procedura, un campione della mucosa lungo il bordo del difetto viene campionato per l'esame della presenza di Helicobacter pylori. Anche questa tecnica consente di escludere la presenza di polipi o tumori. A volte viene utilizzato uno studio radiografico. L'immagine mostra deformità ulcerative e cicatriziali dell'intestino. Un esame del sangue clinico può confermare indirettamente la presenza di un'ulcera.

Trattamento dell'ulcera duodenale dovrebbe essere complessa e includere non solo la terapia farmacologica, ma altri metodi di trattamento come la terapia dieta, terapia fisica, fisioterapia e trattamento sanatorio.

Trattamento farmacologico dell'ulcera duodenale

Il trattamento di esacerbazione della malattia viene eseguito in un ospedale. Nel periodo acuto della malattia, il paziente ha bisogno di riposo a letto e riposo emotivo per una precoce cicatrizzazione di un difetto ulcerativo nella mucosa intestinale. Dalla seconda settimana in ospedale, il regime del paziente si sta espandendo.

Lo schema di trattamento della malattia è scelto dal medico sulla base del sondaggio. La scelta delle tattiche di trattamento dipende dal fatto che si trovino o meno nella mucosa dello stomaco e nel duodeno Helicobacter pylori. I medici prescrivono un trattamento, guidato da determinati standard, sviluppato dai maggiori esperti nel campo della gastroenterologia.

Diversi gruppi di farmaci sono utilizzati in terapia:

  1. farmaci antisecretori - un gruppo di farmaci che agiscono inibizione della secrezione gastrica e riduzione dell'aggressività del succo gastrico. Questo gruppo comprende gli inibitori della pompa protonica (omeprazolo, pariet, neksium), bloccanti di istamina H2-recettori (famotidina, ranitidina, cimetidina), anticolinergici (gastrotsepin).
  2. I preparati contenenti bismuto sono inclusi nel regime di trattamento per i pazienti con ulcera duodenale associata a Helicobacter pylori. I farmaci inibiscono l'attività vitale dei batteri, creano un film sulla superficie della mucosa intestinale, che lo protegge dagli effetti corrosivi del succo gastrico. Questo gruppo di farmaci comprende vikalin, de-nol, vicair e altri.
  3. I farmaci antibatterici e antiprotozoari sono prescritti per inibire l'attività vitale di Helicobacter pylori. Ai pazienti viene prescritta amoxicillina, claritromicina, metronidazolo, tetraciclina e altri.
  4. Prokinetics (trimedate, cerucal, motilium) - un gruppo di farmaci che migliorano la motilità del duodeno, oltre a eliminare nausea e vomito. L'uso di questi farmaci è indicato con una sensazione di pesantezza e di riempimento eccessivo dello stomaco, bruciore di stomaco, sazietà precoce.
  5. I preparati antiacidi (Almagel, maalox, phosphalugel) sono assunti sintomaticamente quando si verifica bruciore di stomaco. La loro azione è volta a neutralizzare l'azione aggressiva dell'acido cloridrico sulla membrana mucosa del duodeno, hanno anche un effetto adsorbente e astringente.
  6. Gli agenti gastroprotettivi (vene) coprono la membrana mucosa interessata del duodeno, prevenendo così l'attacco aggressivo dell'acido cloridrico e degli enzimi digestivi su di esso.
  7. Altri gruppi di farmaci, come analgesici (baralgin), spasmolitici (drotaverin), farmaci che migliorano la nutrizione della mucosa intestinale (actovegin, vitamine del gruppo B).

dietoterapia

La dieta con ulcera peptica deve essere delicata e mira a proteggere l'organismo dagli effetti chimici, meccanici e termici. Un gruppo speciale di diete terapeutiche n. 1 raccomandato per lo stadio di esacerbazione della malattia è stato sviluppato per i pazienti.

Dieta coinvolge piccole poppate (5-6 volte al giorno in piccole porzioni) e comprende bollito carne, pesce, latte fermentato, purè di verdure che non contengono fibra grezza, frullata o frutti dolci cotte e frutti di bosco, bollito zuppa di cereali, il pane bianco secco, tè leggero, caffè e cacao con latte, brodo di rosa selvatica.

Completamente esclusi fritto, in salamoia, piccante, salato, affumicato, verdure in scatola contenenti fibra grezza, frutti acidi e frutti di bosco, funghi, prodotti lattiero-caseari aspro, carni grasse e pesce, caffè forte, bevande gassate, succhi acidi.

fisioterapia

Il trattamento fisioterapeutico aumenta l'efficacia della terapia farmacologica per l'ulcera duodenale. Nella fase di esacerbazione della malattia, secondo la prescrizione del medico, si possono usare i seguenti metodi:

  • le correnti modulate sinusoidali hanno un effetto analgesico, anti-infiammatorio e migliorano anche la circolazione del sangue nell'apparato digerente;
  • microonde, ultrasuonoterapia, elettroforesi con prodotti medicinali (novocaina, papaverina cloridrato) hanno effetto antisecretorio e analgesico;
  • trattamento termico - riscaldamento compressa poluspirtovoy, che può essere usato a casa, ha un effetto riscaldante, analgesica e migliora la circolazione del sangue nella mucosa duodenale.

Allenamento fisico terapeutico

Le classi di fisioterapia aiutano a normalizzare le funzioni motorie e secretorie del duodeno, migliorare la circolazione del sangue nel corpo. Inoltre, la ginnastica terapeutica è necessaria per prevenire il ristagno nel tratto gastrointestinale, specialmente se il paziente è stato a letto per un po 'di tempo.

trattamento sanatorio per ulcera peptica è effettuata nelle seguenti località :. Truskavec, Morshyn Essentuki, Borjomi, Zheleznovodsk ecc In casa possibilmente bere minerale "Borjomi" acqua "Dzhermuk", "Essentuki №4», «Smirnovskaya" et al.

Trattamento chirurgico

Il trattamento chirurgico è indicato con perforazione dell'ulcera, sanguinamento intestinale, grave stenosi del piloro duodenale. Inoltre, può essere raccomandata un'operazione chirurgica nel caso in cui un'ulcera benigna entro 4 mesi non abbia tendenza alla guarigione, nonostante la terapia conservativa in corso.

Complicazioni di ulcera peptica

  • Bleeding. Si manifesta vomitando con sangue o come "fondi di caffè", così come sgabelli neri simili a catramosi;
  • Ulcere perforanti (sfondamento). Espresso dolore acuto al centro o proprio sotto lo sterno. Il contenuto dell'intestino entra nella cavità addominale;
  • Penetrazione (una svolta nascosta). Quando si rompe, il contenuto dell'intestino raggiunge gli organi vicini a causa delle adesioni precedenti. Caratterizzato da forte dolore, spesso restituendo. Le condizioni sopra descritte richiedono un intervento chirurgico immediato, altrimenti il ​​paziente potrebbe morire. Se si verificano sintomi di sanguinamento, il paziente deve essere disteso sul fianco, applicare freddo alla regione epigastrica, chiamare urgentemente un'ambulanza. Per mangiare, bere, prendere qualsiasi medicinale è severamente proibito;
  • Restringimento del gatekeeper. Si verifica a causa di cicatrici che guariscono ulcere, interferendo con il passaggio del cibo attraverso il lume dell'intestino. Trattamento operativo

La prevenzione delle recidive dell'ulcera peptica è corretta alimentazione, evitamento di alcol e fumo, prevenzione dello stress, procedure di fisioterapia, l'uso di acque minerali.

A quale dottore applicare

Il trattamento dell'ulcera duodenale viene eseguito da un gastroenterologo. Un aiuto supplementare sarà fornito da un nutrizionista, fisioterapista, specialista in allenamento fisico terapeutico. Se necessario, il paziente viene indirizzato a un chirurgo.

Ulcera del duodeno

L'ulcera duodenale è una malattia cronica recidivante che si verifica con periodi di esacerbazione e remissione.

Il segno principale di un'ulcera è la formazione di un difetto (ulcera) nella sua parete. Spesso le ulcere sono colpite non solo dal DPC, ma anche dallo stomaco (ulcera gastrica) e da altri organi dell'apparato digerente con lo sviluppo di pericolose complicanze.

Il sintomo principale di una esacerbazione delle ulcere del duodeno sono dolori addominali che possono irradiarsi nella colonna lombare, il giusto ipocondrio, varie parti addominali.

cause di

C'è un'ulcera gastrica dello stomaco e del duodeno a causa dell'aumentata acidità. Sotto l'influenza di acido nella membrana mucosa, si verificano processi distruttivi, che successivamente portano a un'ulcera.

Le ragioni che provocano lo sviluppo di questa malattia sono parecchio, sono conosciute da tutti, tutte le affrontano. Questi sono stress, sovraffaticamento nervoso, nutrizione scorretta e irrazionale. È anche stabilito dalla medicina moderna che la causa frequente delle ulcere gastriche e duodenali è il batterio Helicobacter pylori.

Ecco i principali fattori che contribuiscono allo sviluppo dell'ulcera duodenale:

  • disturbi alimentari - pasti irregolari, irregolari;
  • stress frequente;
  • aumento della secrezione di succo gastrico e ridotta attività dei fattori gastroprotettivi (mucoproteine ​​gastriche e bicarbonati);
  • fumare, soprattutto a stomaco vuoto;
  • tumore che produce gastrina (gastrinoma).

Il trattamento a lungo termine di diverse patologie infiammatorie FANS analgesici (ketorolac, diclofenac, indometacina, ibuprofene, aspirina) e un effetto negativo sulle pareti del duodeno, e può dare un impulso allo sviluppo di ulcere.

Sintomi di ulcera duodenale

Per molto tempo la malattia non può dare alcun sintomo. Tuttavia, negli stadi iniziali della malattia si ha disagio nella parte superiore dell'addome e nei disturbi digestivi minori.

I sintomi più caratteristici delle ulcere duodenali si verificano con la progressione della malattia:

  1. Spesso il dolore può essere l'unico sintomo con il quale l'ulcera peptica può essere riconosciuta. Tipo di dolore può essere diverso:.. lancinante, taglio, periodica, costante, di compressione, ecc Di solito è localizzata nella parte superiore dell'addome al centro o sulla destra, ma se una persona si sente che nel quadrante in alto a sinistra, può essere sospettata in sua YADK specchio. Il dolore si verifica più spesso prima dei pasti (dolore affamato) o dopo di esso. A volte, un paio d'ore dopo un pasto, i pazienti hanno fame. Anche il dolore notturno caratteristico, arrivano nella notte, e la persona si sveglia a causa di sensazioni spiacevoli nello stomaco.
  2. Nausea, una sensazione di pienezza allo stomaco, gonfiore, bruciore di stomaco, eruttazione.
  3. Debolezza generale, perdita di peso, diminuzione dell'efficienza.

Se vedi sintomi simili, dovresti contattare uno specialista. Trattamento dell'ulcera duodenale dovrebbe essere complessa e includere non solo la terapia farmacologica, ma altri metodi di trattamento come la terapia dieta, terapia fisica, fisioterapia e trattamento sanatorio.

diagnostica

La diagnosi di ulcera duodenale è possibile grazie all'endoscopia: questo metodo fornisce al medico informazioni complete sulle condizioni del paziente. Quando viene rilevata un'ulcera, valuta la sua posizione, dimensione, tipo, presenza di cicatrici. Durante la procedura, un campione della mucosa lungo il bordo del difetto viene campionato per l'esame della presenza di Helicobacter pylori.

Viene utilizzata anche la radiografia, le feci, il sangue vengono analizzati e vengono eseguite biopsie.

complicazioni

Nel trattamento prematuro delle ulcere dell'ulcera duodenale, la malattia può causare: sanguinamento, perforazione e penetrazione dell'intestino, restringendo il suo lume.

  1. La penetrazione dell'ulcera è caratterizzata dalla penetrazione negli organi adiacenti attraverso un difetto che infetta l'intestino.
  2. Il restringimento del lume del duodeno è il risultato della formazione di una cicatrice o di un edema.
  3. Le ulcere sanguinanti sono una conseguenza del coinvolgimento nel processo patologico dei vasi della mucosa. Il sanguinamento latente può essere caratterizzato da anemia.
  4. Perforazione dell'ulcera - la formazione di uno spazio attraverso il quale l'intero contenuto dell'intestino penetra nella cavità addominale e provoca lo sviluppo del processo infiammatorio - peritonite.

Trattamento dell'ulcera duodenale

Se la diagnosi di "ulcera duodenale" è confermata, il trattamento deve essere iniziato immediatamente. Questa malattia richiede un approccio globale, altrimenti non è possibile ottenere il risultato desiderato.

Una esacerbazione di un'ulcera, cioè un attacco con intenso dolore, viene curata in ospedale. Un'ulcera acuta porta alla necessità di fornire al paziente un riposo a letto rigoroso e riposo emotivo per cicatrici, dal momento che l'ulcera nella fase della cicatrice bianca non è un pericolo per la vita del paziente.

medicazione

Gruppi di farmaci che vengono utilizzati per il trattamento delle ulcere duodenali:

  1. Quando si rileva il trattamento con l'hilakobakter è in terapia antibiotica. Per questo vengono usati i seguenti farmaci: amoxicillina; claritromicina; metronidazolo. Se dopo un singolo ciclo di antibiotici il batterio non muore, quindi ripetere questo farmaco non ne vale la pena. Viene scelto un altro regime di trattamento.
  2. Per eliminare il dolore riducendo la secrezione di acido cloridrico usato: Omez, gastrozol, bioprazol, kontrolok, sanpraz, gelikol, lanzap, zulbeks, ecc zolispan
  3. Preparazioni che eliminano il dolore, formando un film protettivo sulla mucosa duodenale: diamante, algebra A, diamante Neo, maalox.

Il corso del trattamento delle ulcere può richiedere da due a sei settimane, a seconda delle dimensioni del difetto, delle condizioni generali del corpo. Va notato che la nomina del trattamento per le ulcere duodenali, per selezionare farmaci e schemi per il loro consumo dovrebbe essere uno specialista competente in grado di monitorare il processo di trattamento e valutare i suoi risultati.

Trattamento chirurgico

In un certo numero di casi di emergenza, come perforazione dell'ulcera, grave sanguinamento gastrointestinale, ostruzione del canale pilorico, ricorrere al trattamento chirurgico. In questo caso, vengono eseguiti due tipi di operazioni:

  1. La vagotomia è l'intersezione dei nervi che stimola la secrezione gastrica e porta a recidive di ulcera peptica.
  2. Resezione dello stomaco - è la rimozione di 2/3 dello stomaco e la connessione della parte rimanente di esso con l'intestino, spesso con resezione eseguita anche dalla vagotomia.

Con JADK, la chirurgia è indicata solo in casi particolari, poiché spesso si verificano complicazioni (processi infiammatori, sanguinamento, gravi disturbi metabolici).

Dieta con un'ulcera

Esistono diversi tipi di diete con ulcera del duodeno. Ad esempio, la dieta di scarico, che è chiamata Tabella 1 secondo Pevzner e corrisponde a un gruppo di malattie gastrointestinali. Esiste anche una tabella 0, che è caratterizzata come una completa mancanza di assunzione di cibo nelle prime decine di ore dopo l'intervento chirurgico sul tratto digestivo.

La ricetta principale per una dieta sotto lo IUD è la Tabella 1, che è divisa in Tabella 1a e 1b, a seconda dello stadio della malattia (esacerbazione o sbiadimento).

Di seguito considereremo i principi di base della corretta alimentazione, un menu più dettagliato può essere cercato per numero di dieta.

Quando l'ulcera peptica non è raccomandata per l'uso:

  • piatti piccanti;
  • cibo fritto;
  • cibi salati;
  • prodotti affumicati;
  • vari alimenti in scatola;
  • gradi grassi di carne e pesce (maiale);
  • zuccheri (crauti, pomodori, cetrioli);
  • pane di segale e prodotti da forno fatti con pasta burrosa;
  • frutti che aumentano l'acidità nello stomaco (agrumi, pomodori e altri);
  • dalla dieta esclude tutti i condimenti caldi, freddi e piccanti per ridurre l'attività di produzione di succo gastrico.

Prodotti e piatti che possono essere consumati:

  • minestre leggere da verdure;
  • latticini (latte, ricotta non grassa, non panna acida grassa, kefir);
  • Pesce di varietà a basso contenuto di grassi o piatti da esso (lucioperca, pesce persico e altri);
  • carne non grassa (coniglio, pollo, vitello);
  • diversi tipi di porridge (grano saraceno, farina d'avena, riso e altri);
  • cracker e pane secco;
  • verdure e frutta, fresche o bollite (barbabietola rossa, patate, carote, zucchine);
  • piatti cucinati con oli vegetali (oliva, olivello spinoso e altri);
  • Tutto il cibo dovrebbe essere cotto, cotto al forno, in umido o cotto a vapore

Si consiglia di assumere il cibo in piccole frazioni. A causa di ciò, le pareti dello stomaco si stirano meno, il cibo viene assorbito quasi completamente e l'intestino non subisce un carico eccessivo.

prevenzione

La principale misura di prevenzione è fare tutto il possibile per evitare la causa delle ulcere. Rafforzando la loro salute, una persona riduce al minimo la possibilità di ammalarsi. Anche se infettato con una modalità infettiva, sarà molto più facile e recupererà più velocemente. Gli scienziati hanno stabilito con precisione che la salute dipende per metà dal modo di vivere.

Il trattamento delle ulcere duodenali e delle ulcere gastriche sono i sintomi principali

L'ulcera è una malattia che causa un danno ulceroso nella mucosa dello stomaco. Si riferisce a malattie croniche.

Le persone soffrono di ulcere di età diverse, ma nella maggior parte dei casi nella zona a rischio sono tra i 20 ei 50 anni. Ci sono esacerbazioni in primavera e in autunno.

Esistono diversi tipi di ulcere. Il trattamento delle ulcere gastriche e delle ulcere duodenali dovrebbe essere fatto in modo tempestivo.

sintomi

I primi segni di ulcere allo stomaco e al duodeno si manifestano in questo modo: la comparsa di dolore acuto allo stomaco, che può restituire alla vita.

Se c'è un'ulcera allo stomaco, nella maggior parte dei casi si verificano sensazioni dolorose dopo un pasto, e con un'ulcera duodenale compaiono su uno stomaco "affamato" o di notte.

A volte c'è un'ulteriore nausea, vomito o bruciore di stomaco. Molto spesso in questa malattia una persona sperimenta la stitichezza.

In presenza di ulcera gastrica e ulcera duodenale, possono verificarsi sanguinamento e feci di colore nero.

Ci sono anche le cosiddette ulcere "mute". Passa nella maggior parte dei casi con determinati sintomi e viene rilevato in una data molto successiva quando si verifica il sanguinamento.

I sintomi di ulcere allo stomaco e al duodeno sono gli stessi per tutti i pazienti. Questo costante intenso dolore allo stomaco. Possono disturbare il paziente per un tempo molto lungo.

Le esacerbazioni si verificano nel periodo primavera-autunno. Dolore con ulcere compaiono a causa di spasmi allo stomaco e irritazione della parete dello stomaco, su cui ci sono ulcere.

Possono essere di diversa intensità, a seconda della durata della malattia e del grado di danno d'organo.

Cause di ulcere allo stomaco

Il ruolo più importante nella comparsa di ulcere gastriche e ulcera duodenale gioca situazioni stressanti.

Contribuiscono a ridurre le proprietà protettive del corpo, alterano la circolazione sanguigna e gli spasmi nel lavoro degli organi del tratto gastrointestinale.

L'alimentazione scorretta porta al fatto che l'acido cloridrico non elimina i batteri dal cibo, ma inizia a danneggiare le pareti del proprio stomaco.

Cioè, il problema nel lavoro degli organi interni è che il succo gastrico comincia ad avere un effetto negativo e si crea un equilibrio tra i fattori di aggressione e le proprietà protettive dello stomaco.

Altre cause che portano all'ulcera allo stomaco o all'ulcera duodenale sono:

  1. La presenza di cattive abitudini.
  2. Malattie croniche del tratto gastrointestinale. Per esempio, colecistite, pancreatite, gastrite, duodenite.
  3. Cibo sbagliato
  4. Se una persona per molto tempo ha usato i farmaci. Soprattutto se si tratta di farmaci per la diluizione del sangue. Ulcera gastrica può verificarsi sullo sfondo di effetti collaterali dall'assunzione di pillole.
  5. Eredità.
  6. La presenza del batterio Helikobakter Pilori. Nove su dieci soffrono di ulcera duodenale per questo motivo.

In medicina esiste una diagnosi come ulcera peptica sintomatica.

Appaiono a causa delle situazioni stressanti trasferite, interruzione del sistema nervoso, cirrosi, ustioni, insufficienza renale. Una tale malattia è molto rara.

diagnostica

Il metodo più efficace per condurre la diagnostica è la fibrogastroduodenoscopia.

Con l'esame visivo della mucosa gastrica, è possibile determinare la presenza di un'ulcera gastrica e anche un raschiamento della mucosa per la presenza di tumori benigni o maligni.

È necessario donare il sangue per la presenza del batterio Helicobacter pylori, il livello di emoglobina e leucociti. Inoltre, la diagnosi è di determinare il livello di acidità del succo gastrico.

Solo dopo questo il medico può determinare il trattamento necessario.

trattamento

Per curare un'ulcera gastrica e un'ulcera duodenale è necessario assumere farmaci, assumere metodi tradizionali e seguire una dieta.

La terapia farmacologica può consistere in tali farmaci:

  1. Medicinali che bloccano la pompa protonica. Sono necessari per normalizzare l'acidità del succo gastrico. Ad esempio, omeprazolo, lansoprazolo.
  2. Medicinali necessari per proteggere la mucosa. Può essere Pentoxil, Gastrofarm o olio di olivello spinoso.
  3. Preparati che promuovono la normalizzazione del succo gastrico per uso interno: Famotidina, ranitidina.
  4. Farmaci che riducono la secrezione di acido cloridrico per uso esterno: Phosphalugel, Maalox, Almagel.
  5. Inoltre, si consiglia di utilizzare antidepressivi per eliminare i problemi con il sistema nervoso e gli effetti dello stress.

Dopo che i segni acuti sono stati eliminati, è necessario distruggere i batteri Helikobakter Pilori.

La terapia riparativa si svolge in tre fasi:

  1. Il farmaco per eliminare i germi: metronidazolo.
  2. Antibiotici: Clatriromycin, Amoxicillin.
  3. I farmaci sono basati su Bismuto. Ad esempio, Vis-Nol.

È necessario assumere farmaci con un corso della durata di 2 settimane. Ma è necessario prendere yogurt o batteri speciali quando si assumono antibiotici per normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale.

La guarigione delle ulcere dello stomaco e del duodeno può essere effettuata con l'aiuto di medicinali. Ma è molto importante non solo prendere farmaci, ma anche abbandonare cattive abitudini.

Non puoi bere caffè, cibi molto caldi o freddi, bevande alcoliche e cercare di eliminare lo stress della tua vita.

Se la malattia non viene trattata al momento giusto, è possibile un peggioramento dello stato di salute.

Ad esempio, la stenosi dello stomaco o del duodeno, il sanguinamento, la formazione di un'ulcera prima benigna e quindi un tumore maligno.

Se per lungo tempo i sintomi della presenza di ulcere duodenali e dello stomaco non vengono eliminati con farmaci o il processo è addirittura aggravato, potrebbe essere necessario ricovero ospedaliero.

È il trattamento sotto la supervisione di un medico o l'uso di un intervento chirurgico per rimuovere un sito dello stomaco o del duodeno che è stato colpito.

Dopo l'operazione è stata eseguita, è necessario prendere farmaci anti-ulcera per lungo tempo. Il paziente viene dimesso il giorno 5, se non ci sono complicazioni.

Approssimativamente nello stesso tempo osserva il riposo a letto all'interno della casa. Il recupero rapido dopo l'intervento è possibile se una persona osserva una dieta.

Deve essere seguito per due mesi. In questo momento si raccomanda di non abusare di sale, un sacco di carboidrati liquidi e rapidamente digeribili.

Il secondo e il terzo giorno dopo l'operazione per eliminare ulcere allo stomaco e al duodeno, è necessario assumere acqua minerale con tè verde non gassato e debole.

All'arrivo, una persona può consumare un brodo di rosa selvatica, mangiare 1 uovo sodo, così come il porridge di grano saraceno o verdure bollite.

Dopo un po ', devi mangiare cotolette di carne magro o pesce cotto per una coppia.

Il pane può essere consumato non prima di un mese dopo l'operazione. La prima volta è vietato usare miele, caffè, cacao, gelato.

I piatti non adatti al consumo non possono essere cucinati da: spinaci, funghi, cipolle, cavoli, aglio, ravanelli.

Durante l'esacerbazione della malattia, è necessario prendere il trattamento di una persona in un ospedale. Il trattamento è prescritto per 2-3 settimane, in questo momento è necessario evitare l'attività fisica e vari shock nervosi.

Prendi piccole quantità di cibo diverse volte al giorno. Inoltre, possono essere applicati fangoterapia, riflessoterapia, terapia UHF e trattamento alla paraffina.

Con il dolore acuto, è necessario assumere farmaci per eliminare gli spasmi.

Trattamento con rimedi popolari

L'ulcera dello stomaco e del duodeno richiede particolare attenzione. È necessario curarlo completamente e non solo per eliminare i sintomi.

Con questo scopo è desiderabile usare non solo medicine, ma anche metodi di medicina tradizionale. Non hanno effetti collaterali e aiutano a eliminare i primi segni della malattia.

  • È necessario prendere un bicchiere di propoli e insistere su mezzo bicchiere di alcol puro (è possibile sostituirlo con la vodka). Si raccomanda di mantenere la tintura per 72 ore. Utilizzare consigliato per 20 gocce prima di ogni pasto.
  • Uno strumento molto efficace è l'uso di un decotto di achillea. È necessario prendere 50 grammi di erba e versare 200 grammi di acqua bollita calda. Si consiglia di mettere in un luogo buio e lasciare in infusione per 60 minuti. Mangia preferibilmente 100 grammi prima di mangiare. Questo brodo dovrebbe essere assunto per eliminare i sintomi se c'è un'ulcera.
  • È necessario combinare cipolla e acqua. Bere mezz'ora prima di mangiare con un'ulcera.
  • Unisci 500 grammi di burro e la stessa quantità di miele. Entrambi gli ingredienti devono essere allo stato liquido. Separatamente è necessario macinare un bicchiere di septum dalle noci con un frullatore. Usalo preferibilmente la miscela ottenuta a stomaco vuoto.
  • Per prevenire la comparsa di ulcere, bisogna consumare le foglie di aloe per mezz'ora prima di mangiare. Un pezzo di foglia deve essere ben masticato, ingoiare il succo di aloe e sputare le pareti della foglia. Il corso dovrebbe essere condotto per 3 mesi o per eliminare i sintomi.
  • Devi prendere i tuberi di patate e trasformarli in una pappa usando un frullatore. Il trattamento è dovuto all'uso di succo. Dovrebbe essere assunto prima di colazione e pranzo.
  • Molto buono per il lavoro del tratto gastrointestinale è aiutato dai semi di lino. Possono essere acquistati presso una farmacia o un supermercato. Aiutano ad eliminare i sintomi, anestetizzano e avvolgono delicatamente le pareti dello stomaco.

Si raccomanda inoltre di applicare una dieta, è incluso nel trattamento obbligatorio.

Dieta in presenza di ulcere

Quali alimenti posso mangiare con un'ulcera? Ad esempio, non puoi consumare più di 2 uova al giorno. Possono essere cucinati per una coppia e per cucinare altri piatti.

Si raccomanda di mangiare piatti a base di carne di pollo, vitello a basso contenuto di grassi o carne di manzo. Puoi mangiare piatti di carne. Ad esempio, come cotolette, panini, soufflé.

Puoi preparare i pasti con cereali e pasta. Può essere porridge, purè di patate, budini. Possono essere cotti per un paio di limo semplicemente nell'acqua.

Dai dolci è preferibile dare la preferenza a bacche e frutti maturi, ma solo non aspro. Possono essere consumati in qualsiasi forma, al forno, al vapore o crudo.

I latticini possono anche essere presi. Ricotta macinare con un frullatore fino a che liscio. Dalle bevande, puoi usare il tè con latte o succhi dolci.

Arricchire il corpo con un gran numero di oligoelementi può essere fatto con decozione di rosa canina.

Eliminare completamente la necessità di tale cibo:

  • Gradi grassi di carne. Carne affumicata
  • Pesce affumicato o in scatola.
  • Di verdura, non puoi mangiare cavoli bianchi, funghi, ravanelli, acetosella, cetrioli.
  • Pomodoro, pesce, carne, salse di funghi. È anche necessario limitare la quantità di rafano, pepe e senape.
  • Non è possibile utilizzare categoricamente bevande gassate, kvas nero o caffè.
  • Mangiare pane fresco, in particolare pane bianco. Inoltre non puoi mangiare dolci.

Ulcera duodenale come trattata

L'ulcera duodenale è una malattia molto comune. Si verifica anche più spesso di condizioni simili in altre parti dell'intestino e persino nello stomaco. Una caratteristica della malattia sono dolori caratteristici nella regione epigastrica, che si differenziano nella rigorosa ciclicità a seconda dell'ora del giorno e persino delle stagioni. In assenza di un trattamento adeguato nel corso degli anni, le ulcere possono progredire e interessare gli strati più profondi della parete intestinale. Questo è irto dello sviluppo di gravi emorragie e perforazioni del muro. Casi di morte nell'ulcera peptica, purtroppo, un fenomeno molto comune. Le ulcere persistentemente lunghe possono infine trasformarsi in cancro, quindi il loro trattamento tempestivo è estremamente importante a qualsiasi età.

Perché si verifica l'ulcera duodenale?

La digestione è sempre in uno stato di un delicato equilibrio tra produzione di acido cloridrico corrosivo, e fattori protettivi, che non consentono l'organi digestivi succhi gastrici parete. Sotto l'influenza di alcuni fattori, questo equilibrio viene violato a favore degli acidi. Pertanto, nella formazione delle ulcere, l'organismo stesso è "da biasimare".

Il fattore più significativo nello sviluppo dell'ulcera peptica dello stomaco e del duodeno è il batterio Helicobacter pylori. Questo microrganismo si trova in otto persone su dieci, ma non tutte provocano lo sviluppo di ulcere. È molto facile infettarli con stretti contatti personali, baciare o non rispettare le regole dell'igiene elementare.

Helikobakter Pilori produce enzimi specifici che possono danneggiare lo strato protettivo dell'ureasi mucoso e della proteasi. Di conseguenza, lo sviluppo del muco è disturbato, il che porta all'ulcera.

Oltre a Helicobacter, i seguenti fattori influenzano la formazione delle ulcere:

  • Stress, nevrosi e altri disturbi emotivi. Ciò è dovuto alla violazione delle funzioni del sistema nervoso autonomo, in base al quale il tono del nervo vago comincia a predominare. Di conseguenza, i vasi che avviluppano lo stomaco sono spasmodici, il che causa la cessazione della normale nutrizione dei suoi tessuti. Sotto l'influenza di acido cloridrico e cibo piccante aggressivo, si formano ulcere e focolai di infiammazione locale.
  • Dieta povera con una predominanza di affumicato cibo, piccante e speziato, così come l'abuso di fibra grezza in fase di gastrite e duodenite. Influenza estremamente negativa sul muco di bevande gassate e cibi acidi.
  • L'abuso di alcol, che non è solo un fattore estremamente aggressivo in sé, ma anche, agendo specificamente sul sistema nervoso, indebolisce la volontà della persona. In uno stato di intossicazione alcolica, le persone tendono a mangiare troppo e si concedono prodotti malsani.
  • Il fumo interrompe il processo di digestione degli alimenti e migliora la produzione di acido cloridrico.
  • Il lavoro notturno aumenta il rischio di ulcera peptica due volte.
  • Fattore ereditario Molto spesso l'ulcera peptica è una malattia di famiglia. Almeno, la predisposizione ad essa può essere ereditata dai genitori.
  • Alcuni farmaci influenzano negativamente la mucosa intestinale. Questi includono, ad esempio, farmaci antinfiammatori non steroidei, che alcuni pazienti sono costretti a prendere per anni.

La combinazione di diversi fattori provoca quasi certamente lo sviluppo dell'ulcera duodenale.

Quali sono i tipi di ulcera?

Le ulcere del duodeno possono essere con o senza sanguinamento. Particolarmente pericolose sono le ulcere con perforazione - perforazione della parete intestinale. Se le ulcere del duodeno e dello stomaco si verificano contemporaneamente, parlano di una malattia ulcerosa combinata.

Sintomi di ulcera duodenale

A volte l'ulcera peptica è quasi asintomatica, tuttavia, questi casi sono estremamente rari. Molto spesso il paziente si lamenta di:

  • Dolori acuti sotto lo sterno o sul lato destro appena sopra l'ombelico, che vengono esacerbati a stomaco vuoto e si calmano temporaneamente dopo aver mangiato. Spesso la sindrome del dolore è peggiore di notte, quando c'è accumulo di acido cloridrico nel tubo digerente. Oltre ai cicli diurni del dolore, l'ulcera duodenale è anche soggetta a fluttuazioni stagionali. Spesso c'è un'esacerbazione nel periodo autunno-primavera, nella cosiddetta fuori stagione.
  • Rezi nell'addome, che può irradiare nella parte posteriore e sotto la scapola.
  • Bruciore di stomaco, che si verifica dopo un paio d'ore dopo aver mangiato.
  • Flatulenza e gonfiore, eruttazione con aria o succo intestinale miscelati con il contenuto dello stomaco.
  • Nausea e vomito.
  • Stitichezza o sensazione di non svuotare completamente l'intestino.

L'ulcera peptica si sviluppa raramente in modo indipendente. Spesso al paziente viene diagnosticata contemporaneamente gastrite, colecistite e altre malattie dell'apparato digerente. A seconda della storia della storia della lista dei sintomi può essere ampliato a causa dei reciproci effetti negativi di vari processi patologici.

Complicazioni dell'ulcera duodenale

L'ulcera peptica è pericolosa e, in assenza di un trattamento adeguato, può essere complicata da condizioni che mettono a rischio la vita del paziente:

  • Perforazione dell'ulcera (perforazione) è la formazione di un foro passante al posto dell'ulcera attraverso cui il cibo penetra nella cavità addominale. Il paziente necessita di cure mediche immediate, in assenza delle quali si sviluppa la peritonite, che porta alla morte del paziente. La perforazione è caratterizzata da dolore, lo stomaco diventa solido e piatto.
  • La penetrazione dell'ulcera è la formazione di un buco simile, ma non nel peritoneo, ma nell'organo vicino.
  • Stenosi del piloro del duodeno. Il posto del trasferimento di cibo dallo stomaco all'intestino si restringe così tanto che l'evacuazione del nodulo di cibo è difficile. Il paziente avverte dolori allo stomaco, accompagnati da nausea, gonfiore e eruzioni fetide.
  • Sanguinamento, che può durare abbastanza a lungo prima che il paziente lo impari. Il sanguinamento porta ad anemia, debolezza, svenimenti, vomito caratteristico sotto forma di "fondi di caffè" e rilascio di sangue con le feci. Una massiccia perdita di sangue può portare alla morte, pertanto è necessario un attento monitoraggio delle condizioni del paziente.

Diagnosi di ulcera duodenale

La diagnosi di ulcera duodenale non presenta difficoltà e consiste nelle seguenti fasi:

  • Raccolta di anamnesi e lamentele dei pazienti.
  • Preparazione di una storia familiare di malattie gastrointestinali. È dimostrato che la maggior parte delle malattie del tratto gastrointestinale vengono trasmesse di generazione in generazione.
  • Esame esterno del paziente e palpazione della parete anteriore dell'addome e della cavità epigastrica.
  • Un esame del sangue generale, che mostrerà se c'è un'infiammazione nel corpo, e anche indirettamente indicano sanguinamento dall'indicatore di emoglobina.
  • Analisi generale delle urine.
  • Analisi delle feci per sangue latente, che consente di escludere o diagnosticare il sanguinamento.
  • Determinazione dell'acidità del succo gastrico.
  • FGDS è il metodo più informativo che consente di visualizzare la situazione nel duodeno e persino prelevare tessuti per l'analisi istologica.
  • Radiografia dell'intestino. Ad oggi, è usato raramente a causa della scarsa natura informativa del metodo.
  • Biopsia dei tessuti dell'intestino tenue seguita da analisi istologica.
  • Test respiratorio con Urease o analisi del sangue per Helikobakter Pilori, che consente di confermare o smentire in modo affidabile la presenza del principale fattore scatenante dell'ulcera peptica.

Se vengono rilevate altre patologie del tratto gastrointestinale nella diagnosi dell'ulcera duodenale, che è molto comune, l'elenco degli studi può essere ampliato.

Trattamento dell'ulcera duodenale

Il trattamento dell'ulcera peptica dell'intestino tenue di solito procede con successo purché siano rispettate tutte le regole prescritte dal medico. La terapia complessa comprende le seguenti attività:

  • Esclusione dell'influenza di fattori negativi che interferiscono con il ripristino dell'equilibrio naturale tra i processi protettivi e l'influenza aggressiva di Helicobacter e acido cloridrico.
  • Trattamento etiotropo dei farmaci, che ha lo scopo di eliminare l'Helicobacter pylori, riducendo l'acidità e così via.
  • Rispetto di una dieta speciale progettata per l'ulcera peptica. Fornisce pasti frazionari in piccole porzioni. È necessario escludere dal menu prodotti piccanti, fritti e aspri, nonché fibra grezza grezza e bevande gassate. È meglio dare la preferenza a cibi bolliti e stufati, così come piatti al vapore. Il menu dovrebbe essere vario e includere proteine, carboidrati lenti e piccole quantità di olio.
  • Osservare la modalità di lavoro e di riposo, eliminare la fatica e lo stress. Se necessario, il medico prescriverà l'uso di sedativi e tranquillanti, che ridurranno significativamente il tono del nervo vago. Dobbiamo cercare di evitare di distrarre pensieri ansiosi e combattere con manifestazioni di panico e altre condizioni nevrotiche.
  • Abbandona completamente l'uso di alcol e fumo. Particolarmente pericoloso per i vini acidi e le bevande gassate - birra, champagne, cocktail a bassa gradazione alcolica.
  • A volte l'intervento chirurgico è indicato per l'eliminazione dell'ulcera.

Quali farmaci vengono usati per curare le ulcere?

Quando si parla di terapia complessa, implica l'uso simultaneo di diversi farmaci, ognuno dei quali potenzia gli effetti degli altri.

  1. Antibiotici, a cui Helicobacter Pylori è sensibile. Molto spesso viene utilizzata una combinazione di due antibiotici di gruppi diversi e un agente antiprotozoico. Questa combinazione si è dimostrata, tuttavia, un medico può sostituire o rimuovere uno dei farmaci a causa di reazioni allergiche o intolleranza al suo paziente.
  2. Bloccanti del recettore dell'istamina e inibitori della pompa protonica. Nonostante appartengano a gruppi diversi, la loro azione è volta a ridurre la sintesi dell'acido cloridrico e a ridurne l'acidità.
  3. Antiacidi: neutralizzano l'effetto dell'acido cloridrico già rilasciato sullo stomaco e sulla mucosa intestinale. Gli antiacidi sono usati sintomaticamente, solo se necessario, mentre i farmaci rimanenti devono essere assunti per intero.
  4. Prokinetics - contribuisce al rapido movimento del cibo attraverso l'intestino ed esclude gonfiore, nausea e vomito.
  5. Spasmolitici: alleviare gli spasmi e anestetizzare se necessario.

Come terapia supplementare, vengono utilizzati alcuni prodotti di origine vegetale. Infuso di anestetico e effetto antispasmodico è infuso con la camomilla. Il finocchio, l'aneto e l'anice hanno un'azione carminativa e sono utilizzati per la flatulenza, che spesso accompagna l'ulcera peptica del duodeno. Inoltre, la flatulenza è uno dei sintomi della disbiosi, che può verificarsi dopo l'assunzione di antibiotici.

Come rimedio morbido e avvolgente, i medici raccomandano un'infusione di semi di lino, che deve essere assunta prima dei pasti.

Prevenzione dell'ulcera peptica

Con la cura incompleta della malattia intestinale ulcerosa passa nella fase di remissione. Per estendere questa condizione il più a lungo possibile, si consiglia di seguire queste linee guida:

  • Smetti di fumare. È estremamente importante rinunciare alle sigarette non solo durante l'esacerbazione della malattia, ma per il resto della loro vita. In combinazione con un ambiente aggressivo dello stomaco, il fumo di sigaretta che penetra all'interno diventa il provocatore più pericoloso di un'ulcera e anche un potente cancerogeno.
  • Ridurre il consumo di bevande alcoliche ed è meglio abbandonarle completamente. Irritando la mucosa duodenale, l'alcol lo lascia completamente privo di protezione prima dell'azione dell'acido cloridrico e di altri enzimi digestivi.
  • Rifiuta di mangiare asciutto. Assegnare il tempo per i ricevimenti di cibo di alta qualità che conterranno anche un piatto caldo. Una volta al giorno nella dieta deve essere presente una zuppa leggera.
  • Per evitare la stitichezza dopo l'uso di antiacidi, non trascurare verdure e fibre grossolane. Per minimizzare il danno alle pareti dell'intestino, si consiglia di stufare le verdure e aggiungere la crusca al pane e ad altri piatti.

Cosa fare durante un attacco di ulcera peptica?

Se un attacco di ulcera peptica ti è apparso improvvisamente e non hai la possibilità di chiamare un medico, allora dovresti seguire alcune regole:

  • Datti pace, prenditi una pausa dal lavoro e stenditi. Nel caso di un brivido nervoso, puoi prendere le pillole di valeriana.
  • Bevi qualsiasi antispasmodico che si trova nell'armadietto della medicina di casa: no-shpu, papaverina, buscopan o duspatalina. Va ricordato che i primi farmaci non sono selettivi, quindi insieme ai muscoli lisci espandono i vasi. Questo è irto di una diminuzione della pressione, quindi potrebbe verificarsi un leggero capogiro.
  • Aiuta a prendere antiacidi liquidi, che avvolgono le pareti dello stomaco e il duodeno. Nel caso più estremo, puoi usare il bere soda, che dovrebbe essere preso alla lettera del coltello. Tuttavia, la soda non dovrebbe essere utilizzata in modo improprio, perché dopo un certo tempo causerà un nuovo ciclo di sintesi dell'acido cloridrico e la condizione potrebbe deteriorarsi.
  • Puoi prendere un cibo avvolgente morbido, ad esempio riso o porridge di semolino. Il primo giorno dopo l'attacco, non è necessario mangiare frutta e verdura, anche bollite, così come pane fresco e prodotti a base di carne (eccetto il pollame bollito). Non è inoltre raccomandato zuppe densi e ricchi che possono provocare un attacco di pancreatite reattiva.
  • Non appena possibile, è necessario fissare un appuntamento con un medico e sottoporsi a un ciclo completo di trattamento per le ulcere duodenali.

Nonostante il fatto che gli attacchi di ulcera peptica possano essere ripetuti abbastanza spesso, nessuno di essi può essere ignorato. Spesso sono simili nei sintomi con attacchi di pancreatite o colelitiasi, che possono portare rapidamente alla morte senza un'adeguata assistenza medica.

Ulcera duodenale - sintomi, segni, trattamento, dieta e prevenzione

Ulcera duodenale - è una malattia cronica con un andamento ricorrente, colpisce le mucose del duodeno, sotto forma di difetto (ulcera), con conseguente cicatrici.

In assenza di un trattamento adeguato nel corso degli anni, le ulcere possono progredire e interessare gli strati più profondi della parete intestinale. Questo è irto dello sviluppo di gravi emorragie e perforazioni del muro. Casi di morte nell'ulcera peptica, purtroppo, un fenomeno molto comune.

Quindi, considera quali sono le cause dello sviluppo delle ulcere dell'ulcera duodenale, quali sono i segni della persona e cosa viene prescritto dal trattamento e dalla dieta durante una esacerbazione.

Cos'è l'ulcera duodenale?

L'ulcera duodenale è una malattia cronica di natura ricorrente, le cui manifestazioni consistono nella formazione di un'ulcera centrata nella parete dell'organo interessato. Scorre a lungo, alternandosi a periodi di remissione con esacerbazioni. A differenza delle lesioni erosive della mucosa, le ulcere sono difetti più profondi che penetrano nello strato sottomucoso della parete intestinale.

Il duodeno nel corpo umano svolge un ruolo importante nel processo di digestione. Si trova all'inizio dell'intestino, quindi c'è un assorbimento attivo dei nutrienti e la trasformazione del nodulo di cibo. Questa zona dell'intestino non è immune dallo sviluppo di molte malattie.

Il DUK è in gran parte responsabile della rottura del cibo nell'intestino tenue. Nelle pareti di esso sono le ghiandole, che secernono muco. Il duodeno è quasi interamente nello spazio retroperitoneale. Questa parte del sistema digestivo regola il tasso di evacuazione intestinale. Le sue cellule producono il segreto della colecistochinina in risposta a stimoli acidi e grassi, che provengono dallo stomaco insieme al chimo.

Il duodeno svolge un'importante funzione nel processo di digestione. Nella sua cavità c'è una miscelazione di tutti i succhi e gli enzimi digestivi:

  • gastrica;
  • pancreatica;
  • bile;
  • propri enzimi.

motivi

Secondo le statistiche, l'ulcera duodenale si trova nel 5% della popolazione, le persone giovani e di mezza età sono più spesso malate. Uomini di età compresa 25-50 anni, la malattia è più comune nelle 6-7 volte rispetto alle donne, probabilmente a causa dell'uso di bevande alcoliche, tabacco e tensione neuro-emozionale.

L'ulcera duodenale nella stragrande maggioranza dei casi si verifica sullo sfondo dell'azione dei batteri Helicobacter pylori (Helicobacter pylori). Proprietà di trattare la sua attività si verifica non solo con la produzione di sostanze, a causa della quale la mucosa danneggiata di stomaco e del duodeno, ma anche con lo sviluppo di ammoniaca, che a sua volta porta ad un aumento della produzione di acido cloridrico da parte dell'organismo.

La malattia può causare non l'unica ragione, ma una combinazione di diversi. Ecco i principali possibili:

  • Infiammatorio processo infiammatorio causato da alcune specie del batterio Helicobacter pylori;
  • condizione di stress cronico, frequente nervo sovratensione (causa vascolare circolazione sanguigna spasmi e la nutrizione delle mucose 12 celle duodeno);
  • fattori genetici (predisposizione ereditaria alla malattia);
  • bere alcolici;
  • un'alimentazione scorretta influisce sulla produzione della mucosa intestinale e disturba la sua motilità, che alla fine influenza lo stato del guscio delle sue pareti;
  • I farmaci antinfiammatori possono interessare la superficie dell'epitelio, a condizione che vengano assunti regolarmente.

Soprattutto dovrebbe essere detto su una dieta quotidiana sbagliata. Un aumento del livello di acido nel duodeno è facilitato dal consumo eccessivo di tali alimenti:

  • forte caffè nero;
  • prodotti affumicati;
  • sottaceti e marinate;
  • crauti;
  • spezie e spezie

L'ulcera peptica si sviluppa raramente in modo indipendente. Spesso al paziente viene diagnosticata contemporaneamente gastrite, colecistite e altre malattie dell'apparato digerente.

Sintomi di ulcera duodenale

Se la malattia è in remissione, il paziente non si preoccupa, conduce uno stile di vita abituale. Nel caso di una esacerbazione di ulcera peptica del duodeno, ci si può aspettare la comparsa dei seguenti sintomi:

  • Dolori acuti sotto lo sterno o sul lato destro appena sopra l'ombelico, che vengono esacerbati a stomaco vuoto e si calmano temporaneamente dopo aver mangiato. Spesso la sindrome del dolore è peggiore di notte, quando c'è accumulo di acido cloridrico nel tubo digerente. Oltre ai cicli diurni del dolore, l'ulcera duodenale è anche soggetta a fluttuazioni stagionali. Spesso c'è un'esacerbazione nel periodo autunno-primavera, nella cosiddetta fuori stagione.
  • Disturbi dispeptici - si verificano raramente, ma si verificano ancora. Tra questi: vomito e desideri per questo, nausea, bruciore di stomaco, gonfiore, stitichezza;
    mancanza di appetito - è dovuto a disturbi della diarrea. Portare a perdita di peso e grave perdita di peso

Va ricordato che a volte l'ulcera si manifesta solo con disturbi dispeptici e il dolore è assente.

Caratteristiche del sanguinamento nei pazienti con ulcera duodenale:

  • Sanguinamento massiccio improvviso. Indica una riacutizzazione regolare.
  • Sanguinamento minore Di norma, deriva dall'uso eccessivo di farmaci controindicati per l'uso.
  • Ulcere di piccole dimensioni possono sanguinare quasi ogni giorno, la perdita di sangue si verifica per il paziente con le feci (senza cambiare il colore al nero). Come singolo sintomo, spesso in questo caso, viene determinata una forte stanchezza, non dettata da nulla.

La frequenza delle esacerbazioni e dei tipi di ulcere nel duodeno:

L'ulcera peptica del duodeno è caratterizzata da un flusso ciclico: i periodi di esacerbazione dei sintomi sono sostituiti da intervalli di remissione (pausa del processo). L'esacerbazione dura da alcuni giorni a 1,5 - 2 mesi. Le remissioni possono essere brevi o prolungate. Durante la calma della malattia, i pazienti si sentono completamente sani anche senza il rispetto della dieta e delle raccomandazioni mediche. La malattia è più frequente nei periodi primaverili e autunnali.

Per frequenza di esacerbazioni:

  • ulcera duodenale con rare esacerbazioni - la manifestazione di sintomi acuti non si manifesta più di 1 volta in due anni;
  • ulcera DPC con manifestazioni frequenti - esacerbazione si verifica almeno una volta all'anno.

Dal numero di ulcere formate sulla mucosa del DPC:

Nel luogo dell'istruzione difettosa:

  • nella parte ingrandita del duodeno - reparto bulboso;
  • nel dipartimento postlukovichnom.

In termini di profondità di coinvolgimento del muro del duodeno:

  • ulcere profonde;
  • superficie.

Per molto tempo, l'ulcera duodenale può avere manifestazioni minori nella forma di disagio nell'addome superiore o disturbi digestivi polmonari che passano rapidamente. Se non presti loro attenzione in tempo e non prendi le misure necessarie, la malattia progredisce e passa allo stadio acuto.

complicazioni

Tutte le complicazioni di ulcera duodenale è grave e pericolosa per la vita del paziente, portano allo sviluppo di addome acuto, di conseguenza, richiedono un intervento chirurgico urgente.

L'ulcera duodenale è spesso diagnosticata come una malattia. La patologia richiede la massima attenzione a te stesso, perché anche una violazione a breve termine della dieta, e anche durante i periodi di esacerbazione, può portare a un rapido sviluppo delle complicanze. Ma la perforazione della formazione ulcerosa, la crescita di un tumore maligno e il sanguinamento dal duodeno possono portare a un esito letale.

diagnostica

La diagnosi di ulcera duodenale, prodotto con l'aiuto di un'anamnesi accurata (la natura del dolore, localizzazione, gastrite cronica o la storia duodenite, la predisposizione genetica, la manifestazione della malattia associata con la stagione).

Per confermare accuratamente la diagnosi delle lesioni ulcerative nella sezione iniziale dell'intestino tenue, sono necessari i risultati degli studi di laboratorio e strumentali:

  • esame del sangue clinico;
  • analisi delle feci;
  • Raggi X;
  • l'endoscopia è il metodo diagnostico più informativo;
  • biopsia - studio al microscopio di campioni prelevati dalla zona interessata dell'intestino;
  • test sierologici, test di Helicobacter pylori;
  • determinazione del livello di funzione di formazione degli acidi mediante monitoraggio giornaliero del pH.

Trattamento dell'ulcera duodenale

Trattamento dell'ulcera duodenale viene effettuata rigorosamente su appuntamento gastroenterologo, l'auto-trattamento è inaccettabile in considerazione del fatto che l'auto-somministrazione di farmaci, aiuta a sbarazzarsi del dolore è sintomo stuhaniyu e lo sviluppo della malattia latente che minaccia complicazioni.

Quando la malattia peggiora, il trattamento viene eseguito in ospedale, mentre le forme croniche della malattia possono essere influenzate a casa. In condizioni di osservazione del paziente, al paziente viene prescritto riposo e riposo a letto.

La strategia principale, in base alla quale viene trattata la medicazione dell'ulcera duodenale, viene sviluppata sulla base dei risultati degli studi condotti.

Utilizzato per sbarazzarsi di Helicobacter pylori

inibitori della pompa protonica (omeprazolo, pariet, non ossi),

bloccanti dei recettori H2-istamina (famotidina, ranitidina, cimetidina),

Se l'inefficacia del trattamento conservativo o in caso di sviluppo di complicanze pericolose ricorrere al trattamento chirurgico. L'operazione consiste nell'asportare o suturare l'ulcera del duodeno. Se necessario, si usa la vagotomia per abbassare la secrezione.

dieta

L'alimentazione con l'ulcera duodenale rivela una serie di caratteristiche distintive. È importante prendere in considerazione i nomi dei prodotti ammessi al consumo, il modo e le proporzioni della cucina. La dimensione di una porzione per pasto è importante. Con l'alimentazione terapeutica, è necessario che il paziente assuma il cibo in piccole porzioni, spesso e spesso.

Cibo durante un'esacerbazione

Durante un'esacerbazione di ulcera allo stomaco di un duodeno la tavola di dieta №1 che ha caratteristiche seguenti è usata:

  • Pasti frazionati - 5-6 volte al giorno;
  • consumo limitato di sale - 3-6 grammi al giorno;
  • il peso giornaliero della razione non è superiore a 2,5 kg.

Il paziente prende il cibo in piccole porzioni nel tempo strettamente assegnato. Sarà necessario controllare altri indicatori, ad esempio il contenuto di grassi, proteine ​​e carboidrati:

  • grassi - 90 g;
  • proteine ​​- 100 g;
  • carboidrati - 200 g.
  • Brodo vegetale
  • Minestra a bassa percentuale di grassi del latte, permessa con un'ulcera.
  • Brodo di carne a basso contenuto di grassi da carne di pollo senza pelle e ossa.
  • Cereali a base di cereali, cereali cotti sull'acqua o con latte magro. Le semole sono completamente bollite nella misura in cui i bambini vengono nutriti.
  • Pane bianco, non appena sfornato, ma ieri.
  • Tipi di carne o pollame a basso contenuto di grassi in forma di carne cotta o vapore: manzo, coniglio, nutria, pollo, tacchino.
  • L'acqua minerale è consentita dopo l'usura dei gas.
  • Latticini a basso contenuto di grassi. Particolarmente indicato è lo yogurt fresco non acido con ulcera, donna fermentata in remissione per ripristinare la normale flora intestinale.
  • Formaggio a basso contenuto di grassi.
  • Med.
  • Verdura e frutta in forma cotta e al forno, senza contenuto di fibra grezza.
  • Uova di pollo bollite

I prodotti proibiti sono costituiti da:

  • Piatti affumicati e affumicati, così come cetrioli sottaceto e cibo in scatola.
  • Piatti molto caldi (la temperatura ottimale non deve essere superiore a 60 ° C).
  • Bevande alcoliche e caffè forte.
  • Maiale grasso, carne di manzo.
  • Piatti fritti
  • Zuppe di funghi
  • Diverse salsicce e wurst.
  • Una varietà di dolci.
  • Agrumi, uva.

Durante la remissione, al paziente viene assegnato il numero di tabella 1. Per il giorno deve essere consumato:

  • proteine ​​- 400 g;
  • carboidrati - 90 g;
  • grassi - 90 g;
  • liquido - non meno di 1,5 litri.

La dieta ha altre caratteristiche:

  • quantità di sale - non più di 10 g al giorno;
  • peso giornaliero della razione - non più di 3 kg;
  • fumando o cucinando;
  • il cibo è servito in forma schiacciata.

La tabella numero 1 viene introdotta 20-24 giorni dopo l'inizio della fase di esacerbazione e tenendo conto delle condizioni del paziente.

raccomandazioni:

  • Con qualsiasi ulcera, il cibo dovrebbe essere sempre mangiato lentamente, masticandolo bene, non sforzarti e non pensare a niente altro che mangiare.
  • La nutrizione con un'ulcera del duodeno o dello stomaco dovrebbe essere divisa e le ricette dei piatti sono esclusivamente dietetiche e facili.
  • Dopo aver mangiato, non è consigliabile andare a letto subito o sedersi curvo al tavolo. La cena è auspicabile, almeno tre ore prima di andare a dormire.

Rimedi popolari

Prima di utilizzare rimedi popolari per l'ulcera duodenale, assicurarsi di consultare un medico.

  1. Decotto di achillea Per la sua preparazione, 2 cucchiai di materia prima essiccata vengono versati in un bicchiere di acqua bollente e insistono sotto un coperchio chiuso per mezz'ora, dopo il raffreddamento, filtrano. La norma giornaliera è di 300 ml, suddivisa in 3 ricevimenti. Questo farmaco è controindicato nella trombosi e durante la gravidanza.
  2. Bevi dalla radice della bardana. Il brodo viene cotto a bagnomaria (bollire per 30 minuti), mescolando la radice macinata con acqua in una proporzione da uno a venti. Bere questa formulazione è raccomandato per 100 ml 2 volte al giorno;
  3. Burro di noci Bevi un cucchiaino di olio di arachidi per trenta minuti prima del primo pasto e due ore dopo cena. Il corso del trattamento - tre settimane, poi una pausa di dieci giorni, e poi un altro corso;
  4. 35 grammi di miele mescolato in un bicchiere d'acqua bollita, ostuzhennoy di 35-40 gradi, e prendere 1,5 ore prima di un pasto, se l'acidità aumentata, e in dieci minuti, se ridotti. Durata del trattamento - due mesi;
  5. Succo di barbabietola Prima dell'uso, diluire con acqua in proporzioni uguali. Il giorno consiglia di assumere 100 ml di succo diluito mezz'ora prima di mangiare.
  6. Ottimo aiuto miele con burro. Per creare un tale strumento è necessario sciogliere 200 gr. burro e tanto miele. La miscela dovrebbe essere cotta fino a quando non diventa marrone. Di solito, quaranta minuti sono sufficienti per questo. Prendilo a 1 cucchiaio al mattino prima di colazione.
  7. Il succo di patate viene bevuto a 800 millilitri al giorno per quattro volte. Il corso del trattamento dura 3 settimane, quindi fai una pausa di 3 giorni e ripeti la procedura. È molto importante bere questo succo a stomaco vuoto e al mattino a stomaco vuoto;
  8. Il succo di cavolo può essere cotto con un tritacarne e una garza. Viene bevuto 200 millilitri tre volte al giorno prima dei pasti esattamente 7 giorni, quindi interrotto per 3 giorni e ripetuto fino al completo recupero;

prevenzione

La prevenzione delle ulcere delle ulcere duodenali suggerisce la normalizzazione del rilascio di acido cloridrico e la protezione contro l'infezione da Helicobacter pylori. Misure come:

  • uno stile di vita tranquillo;
  • rifiuto del fumo e consumo di alcol;
  • assunzione regolare di cibo;
  • esclusione dalla dieta di prodotti pericolosi;
  • sufficiente attività motoria.

Quando si osserva il regime del giorno, l'igiene e una corretta alimentazione, la probabilità di insorgenza di una malattia gastrointestinale come l'ulcera peptica del duodeno sarà minima.

Se sospetti un'ulcera duodenale, assicurati di chiedere consiglio a un gastroenterologo e completare un sondaggio. perché per sintomi simili, possono essere nascoste varie malattie.