Gastrite ad elevata acidità - sintomi e trattamento

La gastrite ad elevata acidità o iperacidità è un'infiammazione delle pareti dello stomaco, accompagnata da un aumento della secrezione di acido cloridrico. Molto spesso, le persone con un'età di 20-50 anni affrontano questo disturbo.

Ci sono molte ragioni per provocare la gastrite, uno dei principali è considerato una dieta scorretta, inoltre, l'uso eccessivo di farmaci, così come lo stress e gli stili di vita non sani possono portare a questa malattia.

In ogni caso, per il trattamento efficace della gastrite ad alta acidità è necessario aderire ad una dieta speciale, eliminando i sintomi sgradevoli della gastrite.

Cause e meccanismo di sviluppo

La gastrite ad alta acidità si sviluppa a causa di un gran numero di cause che possono essere condizionalmente suddivise in esogene (esterne) ed endogene (derivanti da processi nel corpo stesso).

I principali fattori di rischio includono:

  • presenza di infezione da Helicobacter pylori;
  • uso frequente di cibi piccanti, troppo caldi o piccanti;
  • eccesso di cibo - una grande quantità di cibo provoca un allungamento meccanico dello stomaco;
  • abuso di caffè, alcol, fumo;
  • FANS - causare irritazione della mucosa gastrica e aumento della concentrazione di acido cloridrico;
  • stress cronico;
  • digiuno prolungato o diete severe;
  • predisposizione genetica;
  • disordini metabolici;
  • infiammazione autoimmune;
  • il contatto con composti chimici che entrano nello stomaco, portano allo sviluppo dell'infiammazione.

A seconda della localizzazione dell'infiammazione e delle sue cause, 3 tipi di gastrite ad alta acidità sono isolati, li considereremo di seguito.

classificazione

Tipi di gastrite associati ad un aumento dell'acidità:

  1. Tipo A, quando gli anticorpi alle cellule della mucosa iniziano a essere prodotti nel corpo a causa dell'eredità genetica;
  2. Tipo B, quando v'è un guasto il luogo della transizione del duodeno allo stomaco, spesso a causa di Helicobacter pylori, a volte è dovuto trasferire il contenuto dello stomaco dell'intestino.
  3. Tipo C, quando la gastrite si verifica a causa di avvelenamento con alcol, cibo, medicine e prodotti chimici.

Inoltre, delimitare la forma cronica di gastrite con aumento dell'acidità e acuta.

Sintomi di gastrite con alta acidità

Con l'aumento dell'acidità nello stomaco, il paziente può rilevare i seguenti segni di gastrite:

  • l'aspetto del bruciore di stomaco dopo aver mangiato;
  • dolore che si verifica "a stomaco vuoto";
  • sensazione di pesantezza;
  • disturbi delle feci: stitichezza, diarrea;
  • ruttare con un odore marcio e aspro;
  • sapore sgradevole in bocca;
  • vomito.

Questi sintomi influenzano negativamente il sistema nervoso, quindi possono essere accompagnati da una sindrome da stanchezza cronica, disturbi del sonno, irritabilità. Nella fase iniziale, una persona può non notare i sintomi di gastrite con elevata acidità: diventeranno pronunciati durante il periodo di esacerbazione (autunno, stagioni primaverili).

Sintomi in corso cronico

Nella gastrite cronica con elevata acidità, i sintomi non sono così pronunciati e si verificano solo con fattori provocatori:

  • eccesso di cibo;
  • una grande interruzione nel mangiare;
  • abuso di alcol;
  • intossicazione alimentare;
  • grave stress;
  • consumo di cibo scadente, troppo affilato, grasso, caldo o freddo;
  • quando si fuma

Di conseguenza, qualsiasi cambiamento nel processo di digestione, che si manifesta con nausea, dolore, sedia instabile, una pesantezza allo stomaco, la forte formazione di gas dovrebbe indurre una persona da esaminare da un gastroenterologo, perché non solo gastrite, ma anche più gravi malattie gastrointestinali possono causare sintomi simili, soprattutto nel nostro tempo tensione oncologica.

Diagnosi di gastrite

L'immagine generale della malattia diventa chiara sui sintomi generali.

Per chiarire la diagnosi, si raccomanda l'endoscopia. La procedura per ingerire il tubo non è molto piacevole, ma consente di prelevare campioni di tessuti biologici e misurare l'acidità. Di conseguenza, è possibile effettuare la semina a proposito di Helicobacter e rivelare il livello di acidità per chiarire la malattia.

Il medico può prescrivere un comune esame del sangue e delle urine per conoscere il quadro completo. Probabilmente, sarà ancora necessario il sistema colagogo degli Stati Uniti. Dopotutto, può anche essere un problema.

Trattamento di gastrite con alta acidità

Lo schema scelto per il trattamento della gastrite con elevata acidità, in primo luogo, dovrebbe tenere conto dell'eziologia della malattia.

La prima condizione per ridurre i sintomi è dieta, alcol e fumo e caffè. Il tavolo dietetico №1 è nominato: il cibo deve essere conservato termicamente, chimicamente e meccanicamente per alleviare i sintomi della malattia.

Dopo che la condizione migliora, si osserva una dieta rigorosa - il cibo è preparato per una coppia, è necessario mangiare spesso, in frazioni. Esclude sostanze fritte, affumicate, estrattive, bevande gassate e alcol. Non permettere pause lunghe tra i pasti, cibo in movimento e asciutto.

Nella maggior parte dei casi, con un trattamento opportunamente selezionato e una dieta corretta, è possibile ottenere una remissione stabile. In casi opposti, la transizione della malattia ad una forma cronica, lo sviluppo di ulcere ed erosioni dello stomaco. Nei casi avanzati può essere necessario un intervento chirurgico.

medicazione

Con una gastrite diagnosticata con elevata acidità, il trattamento conservativo include un numero di farmaci, necessari per far sentire meglio una persona, dolore, bruciore di stomaco e altri disturbi sono scomparsi.

Prima di tutto, questi sono i farmaci elencati di seguito:

  1. Significa che "estinguere" acido cloridrico - antiacidi.
  2. Enzimi che migliorano la digestione.
  3. Medicinali che coprono la mucosa, proteggendola dalle sostanze irritanti.
  4. Farmaci che riducono a lungo l'attività delle cellule ghiandolari dello stomaco.
  5. Farmaci che alleviano il dolore: antispastici.
  6. Antibiotici che interessano l'Helicobacter pylori, ma solo se rilevati nel succo gastrico in concentrazione aumentata.

Il trattamento gastrite con acidità è di solito eseguita in casa, l'ospedalizzazione è mostrata in caso di riacutizzazioni gravi, accompagnati da forti dolori, emorragie, drenaggio (vomito persistente, diarrea), e così via. D.

Dieta con gastrite

La dieta con gastrite ad alta acidità dovrebbe avere un valore energetico sufficiente, costituita da proteine, grassi e carboidrati in un rapporto di 1: 1: 4.

Una corretta alimentazione non dovrebbe contenere prodotti che attivano la secrezione gastrica. Prima di tutto è:

  1. Carne e pesce bolliti, brodi di funghi. Non puoi borsch, zuppa, okroshka.
  2. Gradi grassi e grassi di carne, anatra, oca, salsicce affumicate, salsicce, qualsiasi carne in scatola.
  3. Pane di segale e pane appena sfornato. Tutto il negozio di prodotti da forno di qualsiasi pasticceria - soffiato, soffiato.
  4. Cavolo bianco, funghi, ravanello, cipolle, spinaci, cetrioli. Non puoi mettere sottaceti, sottaceti, né verdure in salamoia, cibo in scatola.
  5. Latticini grassi, formaggi taglienti, panna acida in quantità limitata.
  6. Bevande gassate, limonate, coca-cola, kvas, succhi di agrumi, caffè nero forte.
  7. Frutti acidi, frutta secca, cioccolato, gelato, non abbastanza bacche mature e acide.
  8. Pesce in scatola, salato, varietà grasse - trota, salmone, salmone.
  9. Maionese, ketchup, tutti i condimenti piccanti, zenzero.
  10. Tutti snack taglienti, peperoncini, prodotti affumicati, cibo in scatola.
  11. Cereali di mais, miglio, tutti i fagioli, perla, porridge d'orzo.
  12. Uova strapazzate e uova sode.

Il volume giornaliero di provviste dovrebbe essere diviso in 5-6 ricevimenti, in piccole porzioni. Il cibo deve essere a temperatura ottimale, fresco, deve essere masticato accuratamente.

Trattamento della gastrite cronica con elevata acidità

La forma cronica di gastrite è caratterizzata da una pronunciata reazione infiammatoria e un decorso prolungato con periodi di remissione e riacutizzazioni derivanti dagli errori minori nella nutrizione. I sintomi della malattia sono periodicamente osservati a metà della popolazione adulta. Più comune è una forma iperacida della malattia, in cui viene aumentata la funzione secretoria dello stomaco.

Cause della malattia

La causa principale dello sviluppo della gastrite cronica con elevata acidità è H. H. pylori, che si trova nel tratto gastrointestinale della maggior parte della popolazione mondiale. Fortunatamente, non tutti quelli che si attivano. Ma si nota che le persone infette hanno un rischio molto più elevato di sviluppare ulcera peptica e malattie oncologiche del tratto digestivo.

Le cause dell'infiammazione della mucosa possono essere molto diverse:

  • Infezione da H. pylori;
  • dieta impropria;
  • uso a lungo termine dei FANS;
  • infezione da citomegalovirus;
  • reflusso-gastrite cronica;
  • reazioni allergiche;
  • abuso di alcol;
  • malattie autoimmuni;
  • effetti di stress a lungo termine;
  • traumi;
  • l'esposizione.

Dopo la scoperta di H.Pylori la terapia delle malattie ipersecretori del tratto gastrointestinale è radicalmente cambiata. È stato sviluppato un regime di trattamento comprendente due tipi di antibiotici e PPI.

Sintomatico di una forma iperacida

I sintomi di gastrite con acidità aumentata si verificano in persone senza patologie gastrointestinali, ma soprattutto segnalano la presenza della malattia. Ci sono sintomi caratteristici della gastrite iperacida:

  • Nausea e vomito. Questi segni appaiono abbastanza spesso. Quest'ultimo accade con l'uso di acido o eccesso di cibo.
  • Pain. Nella forma cronica della malattia, i cosiddetti dolori "affamati" si verificano principalmente di notte e con grandi interruzioni nell'alimentazione, sono causati dall'irritazione dello stomaco vuoto con l'acido. In forma acuta, la sindrome del dolore ha un carattere pronunciato e si manifesta in qualsiasi momento della giornata, indipendentemente dai pasti.
  • Gonfiore. I sintomi sono inerenti alla gastrite con elevata acidità. È caratterizzato da frequente stitichezza, che causa flatulenza.
  • Bruciore di stomaco e eruttazione. Sono inerenti alla forma iperacida della malattia. L'acido, gettato nell'esofago, a volte causa notevole disagio.

La gastrite cronica si sviluppa a causa di un trattamento inadeguato o inadeguato della forma acuta della malattia, non ha segni pronunciati: diminuzione dell'appetito, pesantezza dopo aver mangiato e dolore allo stomaco.

La malattia cronica è una malattia, la cui durata è superiore a tre mesi. Le malattie sono più suscettibili agli uomini sotto i 40 anni.

A seconda della localizzazione della lesione, ci sono tre tipi di malattia:

  • Tipo A. Il processo infiammatorio interessa completamente l'intera mucosa. La sua causa sono le malattie autoimmuni, meno spesso - la malnutrizione.
  • Tipo B. In questo caso, la parte antrale dello stomaco è interessata. Segnala più spesso la presenza di H. pylori, che è spesso localizzato in questa parte dello stomaco. Il trattamento di questo tipo di lesione consiste nella distruzione di un microrganismo patogeno con l'aiuto della terapia antibiotica.
  • Il tipo C. interessa l'intero guscio dello stomaco. La causa principale della malattia è l'avvelenamento o l'irritazione chimica della mucosa.

Sulla complessità del flusso classificare la gastrite catarrale comune, fibrinosa, necrotica (derivante da avvelenamento con necrosi della mucosa), purulenta (che si sviluppa a seguito di ulcere, traumi o tumori). La malattia deve essere trattata in una fase superficiale, senza attendere complicazioni.

Terapia farmacologica

Il trattamento della malattia causata da elevata acidità, è necessario condurre tenendo conto della sua eziologia. Di solito viene prescritto un ciclo di eradicazione di due settimane, che riduce significativamente la probabilità di esacerbazione. Include due tipi di agenti antibatterici e farmaci antisecretori (PPI). In alcuni casi, gli antiacidi vengono aggiunti al trattamento.

Farmacoterapia della gastrite cronica:

  • Trattamento antibatterico della malattia causata da H. Pylori, è condotto con l'uso di due farmaci antibatterici, come la claritromicina, la tetraciclina, l'amoxicillina e il metronidazolo.
  • I farmaci antisecretori riducono il pH del succo nello stomaco, proteggendo le pareti dai danni. La terapia della gastrite ad alta acidità viene condotta con l'uso di tali farmaci come: omeprazolo, rabeprazolo, lansoprazolo, esomeprazolo, pantoprazolo.
  • I preparati di bismuto hanno azione battericida, avvolgente e antiacido (antiacido) (subcitrato di bismuto, bisnolo, De-Nol). Antiacidi e alginati (Fosfalugel, Almagel) - un mezzo per alleviare i sintomi della malattia con elevata acidità. Il trattamento facilita le condizioni del paziente, allevia le sensazioni dolorose, neutralizzando l'acido gastrico.
Una volta completato il trattamento, la presenza di H. Pylori viene monitorata con un test del respiro, oltre a esami speciali del sangue e delle feci.

Durante una riacutizzazione il componente principale del trattamento è una dieta. La nutrizione per la malattia dovrebbe essere frequente e non troppo abbondante. Utilizzare alimenti a basso contenuto di carboidrati ricchi di proteine. Non includere negli alimenti cibi in scatola, grassi e piccanti.

Trattamento non tradizionale

Nel trattamento della gastrite cronica, i metodi non convenzionali utilizzano ricette per decotti e succhi vegetali che riducono l'effetto della pepsina sulla mucosa gastrica ed evitano l'esacerbazione.

Trattare l'infiammazione della mucosa gastrica con le seguenti erbe:

Possono essere combinati tra loro, utilizzando una miscela in parti uguali sotto forma di un decotto (30,0-200,0).

Inoltre, il trattamento dell'infiammazione può essere effettuato dai seguenti rimedi popolari:

    Raccolta di menta piperita, erba di San Giovanni, semi di aneto. Decotto di erbe (45,0-500,0) cuocere su un bagno di vapore. Il brodo risultante deve essere assunto prima dei pasti. Il corso della terapia è di 20 giorni.
  • Radice di liquirizia (10, 0-250,0), cuocere per 20 minuti. Bere 5 volte al giorno per 30 ml.
  • Il succo di carota appena spremuto viene assunto a stomaco vuoto al di fuori del periodo di esacerbazione di 200 ml al giorno.
  • Una soluzione di miele 50/50 con acqua. Prendi 100 ml. Attenua il dolore e altri sintomi della malattia.
  • Semi di lino e tiglio (30,0-200,0) con acqua. Bevi una settimana per 100 ml al giorno.
  • Le bacche di olivello spinoso (100.0-500.0). Brodo bollire per 20 minuti. Aggiungi 10 grammi di miele. Bere 500 ml per due pasti al giorno. Può essere usato durante una esacerbazione della malattia.
  • Fiori di calendula e camomilla, semi di piantaggine (25,0-200,0). Insistere per 60 minuti. Prendi entro 24 ore.
Prima di applicare le ricette nazionali nella lotta contro l'acidità, è necessario prima ottenere una consulenza preliminare di un gastroenterologo e applicare ricette comprovate di decotti.

Sintomi simili all'infiammazione della mucosa gastrica possono essere in alcune altre malattie, quindi l'automedicazione è sempre pericolosa.

Gastrite ad alta acidità

Informazioni generali

Quanto spesso pensiamo al nostro stile di vita, dieta e cattive abitudini? Molte persone si impegnano a iniziare una "nuova" vita dal lunedì, dal nuovo anno o addirittura da un giorno all'altro. D'accordo, non tutti ce l'hanno davvero, e con il primo tentativo.

Tuttavia, ci sono momenti in cui una persona deve affrontare una scelta difficile - cambiare o irrimediabilmente perdere la propria salute. Ad esempio, quando si tratta di una malattia così comune del tratto gastrointestinale (GIT), come gastrite. Questa malattia molte persone sono abituate a ignorare, considerando non così grave.

Probabilmente, come in molti altri casi, la psicologia delle persone funziona, perché se non danneggia, allora non c'è ancora motivo di preoccupazione. La nostra voce interiore ripete che mentre non ti riguarda. E la persona continua, mangia cibo dannoso, abusa di alcool, tabacco e, in linea di principio, distrugge il tuo corpo, assolutamente senza pensare che una malattia come la gastrite possa svilupparsi per lungo tempo in modo asintomatico.

Non curiamo ciò che non danneggia e ritardiamo il viaggio dal medico, anche se è necessario. E la realizzazione che il tempo inestimabile è perso e ora è necessario combattere non con una malattia ma con un sacco di complicazioni arriva, sfortunatamente, più tardi di quanto dovrebbe. Pertanto, ti suggeriamo in questo materiale per conoscere i sintomi e il trattamento gastrite con elevata acidità, così come altri tipi di questa malattia.

Cos'è questa gastrite?

Il nome di questo disturbo deriva dalla parola greca γαστήρ (trascrizione - gaster), che significa stomaco. Poiché la malattia è stata a lungo designata come latino in latino, il termine è stato aggiunto alla parola precedente -itis, che indica la natura infiammatoria del disturbo e come risultato si è rivelato gastrite.

Cioè, il cambiamento delle mucose dello stomaco a causa di processi infiammatori. Da qui è possibile formulare una definizione generale di cosa sia la gastrite dello stomaco.

Foto dello stomaco con gastrite

Questa malattia, che è caratterizzata da una natura distrofica-infiammatoria dei cambiamenti nelle mucose dello stomaco, si verifica con l'atrofia delle cellule epiteliali a causa di meccanismi di rigenerazione compromessa e dello sviluppo della fibrosi.

Secondo la classificazione accettata in medicina, ci sono diversi tipi principali di questa malattia, che differiscono in base a:

  • grado di danno alle mucose dello stomaco (catarro, fibroso e altri);
  • diagramma di flusso - gastrite cronica e gastrite acuta;
    livello di acidità -gastrite con aciditàegastrite con bassa acidità.

sotto gastrite acuta comprendere la malattia, la cui causa è l'effetto sullo stomaco di sostanze irritanti forti, per esempio, sostanze chimiche o medicinali, alimenti contaminati da microrganismi patogeni, che porta ad una pronunciata infiammazione delle membrane mucose. Spesso, la gastrite acuta è un segno di processi metabolici compromessi o di malattie infettive.

A seconda del grado di danno alla mucosa gastrica, si distinguono questi tipi di gastrite acuta:

  • catarrale o gastrite semplice, vale a dire Il primo stadio della malattia, che è il più delle volte il risultato di malnutrizione;
  • diphtheritic o gastrite fibrotica - questa è una forma più grave di gastrite acuta, che può essere causata da malattie infettive o da avvelenamento chimico (ad esempio acidi, mercurio);
  • tossico-chimico, necrotico o gastrite corrosiva, per una data forma di gastrite acuta sono caratterizzati da cambiamenti necrotici nei tessuti dello stomaco a causa dell'azione di alcali concentrati, acidi o sali di metalli pesanti su di essi;
  • gastrite flemmonica è una complicazione cancro gastricoo ulcere, con una data forma di gastrite acuta, le pareti dello stomaco sembrano "fondersi" e si forma una grande quantità di pus, che si diffonde attraverso le mucose.

Gastrite cronica È un tipo di malattia che è caratterizzato dalla sua natura ricorrente e prolungata. Di conseguenza, la mucosa gastrica cambia patologicamente, portando a atrofia cellulare.

Distinguere i seguenti tipi di malattia:

  • gastrite autoimmune o gastrite tipo A, malattia, la causa dei processi infiammatori in cui sono gli anticorpi a cellule dello stomaco parietale (producendo un fattore di Castle e acido cloridrico);
  • gastrite battericaogastrite di tipo B, una malattia causata da un effetto nocivo sulle mucose dello stomaco degli hilakobacteria, vale a dire, vivere nello stomaco e infettarlo, così come il duodeno Helicobacter pylori. I ricercatori lo credono Helicobacter pylori - questa è la causa non solo della gastrite, ma anche di altre gravi patologie gastrointestinali, ad esempio cancro gastrico, ulcere oduodenite;
  • gastrite da reflusso o gastrite di tipo C, una malattia in cui si verifica un fallimento nel normale funzionamento del tratto digestivo, a seguito del quale una certa quantità lisolecitinaeacidi biliari.

In un gruppo separato, si distinguono i cosiddetti tipi misti di gastrite cronica, vale a dire una combinazione di tipo A con C o B e A, oltre a gastrite aggiuntiva, ad esempio, alcolico, medicinale, atrofico, polipo o ipertrofica.

La localizzazione distingue:

  • pangastrit;
  • piloroduodenit, vale a dire gastrite parte antrale dello stomaco;
  • gastrite del fondo(il cosiddetto, il corpo dello stomaco).

Aumento dell'acidità dello stomaco, sintomi e trattamento

Le cause comuni di gastrite dello stomaco (per tutte le specie), come abbiamo detto prima, possono essere sia avvelenamenti (chimici, medicinali) che effetti dannosi di microrganismi patogeni.

La gastrite cronica in aggiunta ai motivi sopra esposti può insorgere a causa di:

  • la malnutrizione;
  • processi autoimmuni;
  • cattive abitudini;
  • infestazione da parassiti, vale a dire penetrazione nel corpo umano dei parassiti;
  • predisposizione ereditaria;
  • uso a lungo termine di determinati tipi di medicinali (ad esempio, acido acetilsalicilico, farmaci antinfiammatori non steroidei e così via);
  • stressnatura cronica;
  • ipossiemia (basso contenuto di ossigeno nel sangue);
  • reflusso duodenogastrico (ingresso nello stomaco del contenuto del duodeno);
  • intossicazione endogena;
  • malattie infettivein uno stadio cronico;
  • beriberi;
  • disturbi metabolici;
  • effetti sullo stomaco a causa di un malfunzionamento nel lavoro di altri organi.

Prima di parlare dei sintomi e del trattamento della gastrite da reflusso, determineremo le cause dell'aumentata acidità dello stomaco, che includono:

  • alimentazione squilibrata e preferenze di gusto, ad esempio, l'amore per cibi eccessivamente piccanti o fritti;
  • uso a lungo termine di alcuni tipi di medicinali, ad esempio i farmaci ormonali;
  • cattive abitudini, in particolare il fumo, in cui un gran numero di tossine entrano nello stomaco;
  • situazioni stressanti, stato depressivo o trauma psicologico;
  • effetto dannoso Helicobacter pylori.

Segni di gastrite ad alta acidità

Tra i sintomi della gastrite con elevata acidità ci sono molti segni comuni di ulcere gastriche e gastriti di altre specie. Ad esempio, tra i primi segni e sintomi di gastrite gastrica di qualsiasi tipo, è possibile individuare costante dolore addominale dopo aver mangiato, oltre che sgradevole sensazioni di pesantezza, che appare anche dopo aver mangiato, bruciore di stomaco e eruttazione.

Tuttavia, la caratteristica principale di questa particolare forma di malattia può essere considerata la presenza di sintomi di acidità aumentata dello stomaco, vale a dire:

  • dolore sordo e una sensazione di pesantezza allo stomaco dopo un po 'di tempo dopo aver mangiato;
  • Eruttazione "acida" dopo aver mangiato;
  • inclinazione a costipazione o diarrea (diarrea);
  • costante bruciore di stomaco;
  • dolore durante la notte o il cosiddetto dolore "affamato", vale a dire quando non c'è cibo nello stomaco;
  • spasmi;
  • gonfiore;
  • la lingua diventa rossa e più vicina al centro appare un tocco di tonalità bianca o grigio chiaro;
  • raramente, ma a volte vomito o la persona è malata dopo ogni pasto;
  • diminuzione (a causa del dolore) o viceversa aumento (a causa della diminuzione dell'acidità dopo aver mangiato) l'appetito.

Certo, solo gastroenterologo (uno specialista specializzato nella diagnosi e nel trattamento delle malattie gastrointestinali) può tranquillamente distinguere i sintomi della gastrite cronica dalla forma catarrale o corrosiva della malattia. Pensiamo che sarà utile per tutti sapere almeno in termini generali quali sintomi di gastrite acuta o gastrite cronica possono manifestarsi in una persona (indipendentemente da quanti anni abbia), affetti da questi disturbi.

È importante sottolineare che la gastrite acuta ha un certo numero di segni simili a tali malattie come:

Per differenziare la gastrite con altri disturbi, i medici prescrivono ai pazienti un comune esame del sangue o test alfa-amilasi. È interessante notare che si può imparare come la gastrite si manifesta nelle prime fasi solo dopo aver subito una visita medica speciale, che può includere:

  • anamnesi e un esame primario del paziente da parte di un gastroenterologo;
  • gastroscopia ofibrogastroduodenoendoscopia (ulteriormenteFGD) dell'esofago,duodeno e stomaco (tratto GI superiore);
  • A raggi X;
  • Ultrasuoni della cavità addominale;
  • pH-metria di esofago, duodeno e stomaco;
  • biopsia della mucosa gastrica;
  • studio succo gastrico;
  • test di acidità.

gastrite - questa è una malattia molto insidiosa, che non può un anno "guidare un uomo per il naso", senza mostrarsi. Dopotutto, la pesantezza allo stomaco dopo aver preso un po 'di cibo o medicine può tormentare e persone assolutamente sane. Pertanto, al minimo sospetto di gastrite, il medico dopo l'esame del paziente, lo invia alla diagnosi appropriata.

EGD consente al medico di analizzare la condizione della mucosa gastrica del paziente e di diagnosticare un'ulcera gastrica o gastrite, nonché di determinare la localizzazione e il tipo di malattia (non erosivo, erosivo). livello acidità nell'esofago, duodeno e stomaco è studiato con l'aiuto di pH-metria.

Nei dispositivi moderni per gastroscopia pH-metria, così come sondaggio allo scopo di studiare il succo gastrico viene effettuato contemporaneamente alla procedura di base di EGF. Nei casi in cui, per qualsiasi motivo, il paziente non sia in grado di eseguire il sondaggio, il livello di acidità è determinato con l'aiuto di test di acidità, vale a dire farmaci specializzati che reagiscono con acido cloridrico e colora l'urina di un colore o di un altro.

Se la causa della gastrite è la presenza di Helicobacter nello stomaco, quindi per uso diagnostico analisi del sangue per gli anticorpi a questo microrganismo patogeno, analisi di campioni di mucosa gastrica, analisi delle feci o test respiratorio.

Come abbiamo già detto, inizialmente la gastrite non produce nulla da sola, ma man mano che la malattia si sviluppa, e specialmente durante un'esacerbazione, una persona inizia a sentirsi sempre peggio. Se non cerchi aiuto da un medico e non fai nulla per migliorare la tua condizione, la gastrite può essere una vera prova.

Anche le persone più forti e più resistenti non sopportano i sintomi di esacerbazione della gastrite, che sono caratterizzati da:

  • forte e prolungato dolore allo stomaco;
  • vomito dopo aver mangiato (il vomito può contenere vene sanguigne che segnalano il sanguinamento gastrico);
  • forte bruciore di stomaco, che spesso non può essere gestito senza farmaci;
  • sentimento nausea;
  • aumento della salivazione (salivazione);
  • bocca secca a causa del vomito frequente (rischio di disidratazione);
  • debolezza generale;
  • frequente diarrea o viceversa costipazione;
  • temperatura elevata;
  • forte mal di testa;
  • palpitazioni cardiache;
  • costante eruttazione;
  • vertigini.

Cosa fare con l'esacerbazione della gastrite? Se non si è la prima volta che si affrontano alcuni dei suddetti sintomi, ma non sono stati molto pronunciati e rapidamente superati - contattare un medico il più presto possibile che condurrà l'esame, diagnosticare e prescrivere un trattamento. Nella fase iniziale, sarà sufficiente seguire solo una certa dieta.

Trattamento di gastrite con alta acidità

Che trattare una gastrite? Cosa bere con il dolore addominale? Vale la pena considerare seriamente il trattamento dei rimedi popolari di questa malattia e sarà efficace? O è meglio ricorrere al trattamento di una gastrite con l'acidità aumentata da medicine tutti uguali? Inoltre cercheremo di rispondere a queste e ad altre domande relative a come trattare la gastrite dello stomaco e quali medicine scegliere per questo.

Per cominciare, rispondiamo alla domanda e se la gastrite debba essere trattata in linea di principio o questa malattia ricorderà se stessa per tutta la vita di una persona. La medicina moderna non sta ferma, quindi le persone che vivono nel nostro tempo veloce, hanno portato molto più di quelle, per esempio, che è nato mezzo secolo fa.

I medici credono che la gastrite sia curabile, ma ci sono diverse condizioni importanti. In primo luogo, il successo della terapia colpisce l'età del paziente, come è noto al giovane organismo forte è in grado di far fronte a molti disturbi, in contrasto con gli anziani.

In secondo luogo, un fattore importante è il tipo o il tipo di gastrite, nonché il grado della sua negligenza (cioè l'entità del danno alla mucosa dello stomaco). Sfortunatamente, spesso le persone sono più interessate a curare la gastrite a casa e non hanno fretta di andare dai dottori.

Si noterà che in alcuni casi la medicina tradizionale può davvero aiutare ad alleviare i sintomi di esacerbazione della malattia. Tuttavia, non dimenticare che questo dà solo un effetto a breve termine. Dopotutto, alleviare i sintomi non significa sconfiggere la malattia.

Il trattamento delle esacerbazioni a casa è, come dice la gente, "un'arma a doppio taglio". Da una parte, una persona diventa migliore, e dall'altra, quindi, c'è un'enorme perdita di tempo. Ricordare che quanto prima si contatta uno specialista, più è probabile che il medico esegua correttamente la diagnosi e selezioni il regime terapeutico appropriato che aiuterà a curare la gastrite.

Quindi, alla domanda se sia possibile curare la gastrite cronica o altri tipi di malattie, abbiamo risposto. Ora passiamo alla considerazione di metodi terapeutici efficaci per questa malattia.

Farmaci per gastrite gastrica

Attualmente, ci sono molti farmaci che aiuteranno sia nella cura della gastrite, sia nell'alleviare i sintomi di questa malattia. Inoltre, non dimenticare di alcuni davvero efficaci rimedi omeopatici, e i metodi che la medicina tradizionale offre.

Vale la pena notare che la scelta di un farmaco per la gastrite dello stomaco deve essere affidata esclusivamente al medico-gastroenterologo.

Solo uno specialista può rispondere alla domanda su cosa bere con la gastrite, in base ai test del paziente e alla diagnosi.

Possiamo dire che il pericolo dei metodi di cura popolari (a meno che, naturalmente, il medico stesso li abbia consigliati) sia solo che una persona, non sapendo quale tipo di malattia soffre, inizi nel migliore dei casi inefficace e talvolta pericolosa autotrattamento.

Esistono i seguenti tipi di medicinali efficaci per varie forme di gastrite:

  • farmaci per il trattamento forma cronica di gastrite (procinetici e antiemetici, per esempio, Domperidone, metoclopramide, sulpiride,farmaci enzimatici - Mezim, Pangrol,panzinorm,Smecta, neosmectin,così come gli antibiotici,se la causa della malattia è un'infezione batterica);
  • farmaci per il trattamentogastrite acuta (per alleviare il dolore acuto durante l'esacerbazione è opportuno No-Spa o papaverina, antibiotici, per esempio, cloramfenicolo o ampicillinautilizzare quando si infettano i virus elicobatterici);
  • farmaci per il trattamento gastrite da reflusso (preparati contenenti acido ursodesossicolico, per esempio, Ursodeks, Ursolo Ursosan, prokinetics contenente domperidone,comeMotilium,così come Primer o Ganaton, in cui c'è itopride);
  • farmaci per il trattamento gastrite erosiva (antibiotici, se la causa della malattia sono microrganismi patogeni, procinetici - motilium, farmaci antiacidi, ad esempio Maalox o Gustav, agenti enzimatici - Digestale, festivoo Mezim,inibitori della pompa protonica - enprostile omeprazolo, la mucosa gastrica danneggiata viene ripristinata con l'aiuto di sucralfato o Venter, e Iberogast e Trental aiuta a saturare il sangue con l'ossigeno);
  • rimedi omeopatici (Iberogast, Tè EcoLoLco efficace per la gastrite con bassa acidità, gocce Ulkus Sept);
  • Preparati combinati per gastrite e ulcere gastriche (antiacidi - Gastal, Maalox, Almagel Neo, Rennie, agenti antisecretori-famotidina e ranitidina,antimicrobico -Trichopol, Omeprazole, Amoxicillina).

Come hai già capito, per ogni tipo o forma di malattia c'è qualche farmaco specifico. Pertanto, solo un esperto può navigare liberamente in questa varietà di farmaci. Parliamo più in dettaglio delle compresse dalla gastrite gastrica. Abbiamo già detto che è più efficace dal punto di vista della medicina - questo è il trattamento con forme acute di gastrite.

L'elenco precedente di compresse per gastrite e ulcera gastrica può essere utilizzato solo dopo aver consultato un medico. Questo è importante da ricordare, perché le diverse forme di gastrite richiedono un approccio individuale. Altrimenti, rischi di fare solo peggio trattamento sbagliato.

Gastrite ad alta acidità

Gastrite ad alta acidità - infiammazione dell'epitelio dello stomaco (acuta o cronica), accompagnata da un aumento del pH del succo gastrico. Molto spesso questa condizione si verifica sullo sfondo di disturbi alimentari costanti, è strettamente correlata all'infezione da H. pylori. Si manifesta in dolore epigastrico, dispepsia (bruciore di stomaco, eruttazione, diarrea). La diagnosi può essere impostata mediante esami clinici e strumentali, il principale dei quali è FEGDS pH-metria gastrico, biopsia della mucosa ed esame per la presenza di infezione da H. pylori. Il trattamento viene eseguito da un gastroenterologo gastrite hyperacid, dovrebbe essere completa e tempestiva: dieta, antiacidi e inibitori della pompa protonica, gastroprotettivi, trattamento antibiotico dell'infezione da H. pylori. Nei periodi tra riacutizzazioni, trattamento attivo di sanatorio e spa, vengono condotte procedure fisioterapiche.

Gastrite ad alta acidità

La gastrite ad alta acidità è un processo infiammatorio che si verifica nello stomaco sotto l'influenza dell'infezione da H. pylori. I fattori che provocano la gastrite acuta iperacida o l'esacerbazione cronica possono essere errori nell'alimentazione, stress, assunzione di determinati farmaci. La gastrite ad alta acidità si presenta spesso nei giovani, spesso nei bambini. Ciò è dovuto a un cambiamento nella cultura della nutrizione - più persone sono alimentate in movimento, fast food, in modo irregolare, il che si traduce in gravi danni allo stomaco. gastrite cronica con maggiore acidità lungo esistente può portare a gravi complicazioni, come l'ulcera gastrica o duodenale. Il grosso problema, provocando il deterioramento della gastrite è auto uso incontrollato di farmaci e rimedi popolari hanno proprietà antiacido. Prendendo questi farmaci senza prescrizione e il monitoraggio di Gastroenterologist può causare gravi disturbi della secrezione gastrica, che alla fine provocano atrofia delle ghiandole gastriche, le mucose e portare a conseguenze irreversibili.

La gastrite cronica è considerata la malattia più comune - almeno il 50% della popolazione ne soffre. E 'noto che l'evidenza istologica di infiammazione delle mucose si trovano a metà dello studio, non si lamentano mai di disturbi diarroiche, e si sono lamentati di indigestione vengono rilevate tali cambiamenti nel 45% dei pazienti.

Cause di gastrite con elevata acidità

Ad oggi, è stato dimostrato che la principale causa di infiammazione con iperproduzione di succo gastrico è l'infezione della mucosa con Helicobacter pylori. Esiste una relazione diretta tra il numero di batteri e la gravità della gastrite. infezione da Helicobacter pylori colpisce solo le cellule dell'epitelio dello stomaco - questo è confermato da numerosi studi, in cui viene rilevato il batterio nel duodeno solo metaplazirovavshego siti nell'epitelio gastrico. Questi batteri hanno una struttura speciale e una serie di meccanismi protettivi che consentono loro di sopravvivere e moltiplicarsi in condizioni di un ambiente aggressivo dello stomaco. Essi sono in grado di creare un bozzolo intorno a sé alcalino e penetrare in profondità nella mucosa, distruggendo le cellule dello stomaco e le barriere protettive che impediscono succhi gastrici a lavorare in proprio mucosa. Sotto l'influenza di ammoniaca, che è prodotta da microrganismi, aumenta la secrezione di gastrina e somatostatina livello diminuzioni - tutto questo porta ad un aumento della secrezione di acido gastrico e aumentare l'acidità gastrica. Inoltre, i batteri riproducenti provocano il rilascio di prostaglandine pro-infiammatorie e un processo infiammatorio nella mucosa.

Provocare la progressione di H. errore pylori nella dieta: mangiare in viaggio, in fretta, mangiare cibo freddo, uso troppo frequente di piatti freddi o caldi, fritto e estrattivi. Spesso questo tipo di gastrite si verifica in persone che abusano di alcol e fumo, caffè forte. Il decorso dell'infezione peggiora e sotto l'influenza dell'irradiazione, l'assunzione di alcuni medicinali, con allergie a determinati prodotti. Esacerbazioni di gastrite si verificano spesso in uno stato di grave stress.

Ci sono una serie di fattori interni che contribuiscono allo sviluppo della gastrite hyperacid: infezioni croniche gravi, malattie metaboliche (diabete, malattie della tiroide, la gotta, e altri), carenza di ossigeno. Duodeno-gastrico riflusso (contenuti del cast del piccolo intestino nello stomaco attraverso il piloro) è importante valore patogenetico - entrare il contenuto intestinale alcali stomaco e soprattutto biliari provoca ulteriori danni alla mucosa gastrica, riducendo la sua resistenza all'azione di acido cloridrico. Spesso l'infiammazione dello stomaco si sviluppa sullo sfondo di altre gravi malattie dovute ad effetti riflessi.

Normalmente, la mucosa gastrica ha un potente sistema protettivo che la protegge dagli effetti di un ambiente gastrico aggressivo. Tuttavia, sotto l'influenza di alcuni fattori, le barriere protettive possono essere indebolite, creando condizioni favorevoli per il processo infiammatorio. Questi fattori includono: stanchezza fisica e mentale persistente, vari rischi professionali, caratteristiche ereditarie dell'organismo, indebolimento dell'organismo sullo sfondo di gravi malattie concomitanti.

Sintomi di gastrite con alta acidità

Esacerbazioni di gastrite cronica di solito si verificano nel periodo autunno-primavera. Questo si esprime nella comparsa del dolore nella regione epigastrica, più spesso dopo aver mangiato. Il dolore è opaco, dolorante, si verifica a causa dello stiramento danneggiato dalle masse di muco. Spesso il dolore è accompagnato da una sensazione di pesantezza e bruciore nella metà superiore dell'addome, passa dopo il vomito. Dolore caratteristico di notte ea digiuno - in assenza di cibo nello stomaco l'acido cloridrico colpisce molto aggressivamente la propria mucosa. Paziente interessato nausea, pirosi (casting contenuto gastrico acido nell'esofago), eruttazioni o rigurgito acido (aria e gettare contenuto gastrico nella cavità orale). A volte vomito si sviluppa dopo aver mangiato, vomito contiene muco e bile. Il vomito può portare sollievo dal dolore. Indigestione nello stomaco porta alla rottura del lavoro degli altri organi del tratto gastrointestinale - sviluppare diarrea, costipazione, raramente fastidio.

Piuttosto specifico per la gastrite sono i sintomi generali: debolezza molto grave con episodi di sudorazione eccessiva, vertigini. L'appetito è abbassato, l'addome è periodicamente gonfio (flatulenza elevata), brontola. C'è salivazione eccessiva, la lingua è coperta di placca, ci sono impronte di denti, un odore sgradevole appare dalla bocca. Ci possono essere cambiamenti nel sistema cardiovascolare: dolore al cuore, palpitazioni e labilità della pressione - tali sintomi sono causati da effetti riflessi. Con gravi danni al terzo medio dello stomaco e alta acidità, ci sono segni di anemia da deficienza perniciosa, deficiente e di ferro.

Con il prolungato ciclo di gastrite iperacida non trattata sulla mucosa, si formano erosioni con la successiva transizione all'ulcera gastrica. Un danno prolungato alla mucosa può portare alla sua atrofia e allo sviluppo di gastrite atrofica e successivamente al cancro gastrico.

Diagnosi di gastrite con elevata acidità

Una corretta diagnosi di gastrite con aumento dell'acidità del succo gastrico richiede l'implementazione di un numero di esami clinici, funzionali e strumentali. I cambiamenti nelle analisi cliniche non sono specifici per la gastrite - potrebbe esserci un aumento degli elementi infiammatori. Con la concomitante sconfitta di altri organi, i corrispondenti cambiamenti compaiono nell'analisi biochimica del sangue. In presenza di erosioni nello stomaco e sanguinamento da esse, un'analisi speciale delle feci determina il sangue latente. È obbligatorio condurre ricerche per trovare H. pylori: test respiratorio dell'ureasi, analisi ELISA e PCR per rilevare rispettivamente gli anticorpi e il DNA del microrganismo. Inoltre, un gran numero di batteri può essere rilevato durante la biopsia endoscopica della mucosa gastrica e l'esame istologico.

Obbligatorio in sospetta gastrite è quello di condurre una gastroscopia e migliori FEGDS - introdotto nello stomaco uno strumento speciale con una videocamera che consente di esaminare l'esofago, stomaco e duodeno, per rivelare infiammazione, erosioni e ulcere. Durante la ricerca, il tessuto viene necessariamente prelevato per la biopsia da più punti. anche tenuto pH metri - la misura di acidità gastrica, se è inferiore a 1,5 - parlare di giperatsidnom gastrite. Pezzi di tessuto prelevato alla biopsia istologici analizzati - sono determinati da segni di infiammazione può rilevare un enorme numero di helicobacter.

La misurazione della pressione nella cavità dello stomaco, elettrogastroenterografia - è in grado di rilevare il reflusso duodenogastrico, che aggrava anche il decorso della malattia. Come metodi diagnostici ausiliari, è possibile eseguire ecografie, TC o MSCT degli organi della cavità addominale, ma non sono fondamentali per la gastrite, ma consentono solo di identificare la concomitante sconfitta di altri organi.

Trattamento di gastrite con alta acidità

Il trattamento durante un'esacerbazione è effettuato in condizioni di separazione di gastroenterology. La prima condizione per ridurre i sintomi è dieta, alcol e fumo e caffè. Il tavolo dietetico №1 è nominato: il cibo deve essere conservato termicamente, chimicamente e meccanicamente per alleviare i sintomi della malattia. Dopo che la condizione migliora, si osserva una dieta rigorosa - il cibo è preparato per una coppia, è necessario mangiare spesso, in frazioni. Esclude sostanze fritte, affumicate, estrattive, bevande gassate e alcol. Non permettere pause lunghe tra i pasti, cibo in movimento e asciutto.

La terapia conservativa della gastrite con aumento dell'acidità del succo gastrico comprende un numero di farmaci. inibitori della pompa protonica (assegnato ridurre la produzione di acido cloridrico), antiacidi gastroprotettivi (acido neutralizzato) (creare una barriera protettiva sulla superficie della mucosa), e farmaci antispastici che migliorano la motilità dell'intestino. Una componente importante della terapia è la terapia antibiotica, finalizzata alla distruzione di Helicobacter pylori. Di norma, la terapia antihelicobacter con gastrite iperacida deve essere composta da tre o quattro componenti.

Il trattamento di fisioterapia consente di rafforzare l'azione dei farmaci o di consegnarli direttamente allo stomaco. L'elettroforesi con spasmolitici facilita la sindrome del dolore e migliora la motilità gastrica. Ciò è anche facilitato dall'applicazione di riscaldatori e applicazioni termiche nell'area dello stomaco. L'elettroterapia e la magnetoterapia non solo riducono il dolore, ma accelerano anche la guarigione della mucosa. Il trattamento di sanatorio è fornito nel periodo tra riacutizzazioni, include la terapia con acque minerali (l'idroterapia).

Prognosi e prevenzione

La prognosi con trattamento tempestivo e completo della gastrite è favorevole. Se le misure correttive non sono soddisfatte, il paziente continua a fumare e bere alcolici, non tenere ad una dieta - probabilmente l'adesione di gravi complicazioni, il passaggio della malattia nel ulcera gastrica e duodenale.

La prevenzione della gastrite con elevata acidità include la normalizzazione del regime del giorno e della nutrizione. Dovresti mangiare cibo sano, devi mangiare almeno 3-5 volte al giorno. Si raccomanda di rifiutare l'uso frequente di caffè forte, bevande gassate, alcol e fumo. Il cibo dovrebbe essere equilibrato, includere tutti i microelementi e le vitamine necessari. Non hai bisogno di mangiare a secco, il cibo dovrebbe essere dato abbastanza tempo - solo in questo caso è possibile ridurre al minimo il rischio di gastrite. Inoltre è necessario osservare rigorosamente le misure igieniche, progettate per proteggere contro l'infezione da infezione da Helicobacter pylori, prima di mangiare, si dovrebbe sempre lavarsi le mani. Tutti i farmaci devono essere assunti solo secondo la prescrizione del medico e seguendo le istruzioni al farmaco.

Gastrite cronica con elevata acidità

La gastrite è un'infiammazione della mucosa gastrica. La classificazione della malattia è effettuata dall'eziologia del processo infiammatorio, dal suo decorso, dal grado di danneggiamento dello strato epiteliale. Una forma è la gastrite con elevata acidità. Le manifestazioni cliniche di gastrite acuta o cronica con aumento delle funzioni di formazione degli acidi dello stomaco differiscono dalle manifestazioni cliniche con insufficienza secretoria.

Cause di gastrite con elevata acidità

L'acidità molto elevata non è una malattia, ma solo una condizione dello stomaco, in alcuni casi può causare una gastrite cronica.

I fattori che causano l'infiammazione della mucosa con aumento dell'acidità sono solitamente divisi in esterno (esogeno) e interno (endogeno).

esogeno

Primo, questo è tutto ciò che entra nello stomaco:

  • cibo scarsamente masticato o secco;
  • troppo caldo o, al contrario, cibi freddi;
  • cibi piccanti, fritti, grassi;
  • cibi raffinati o piatti cucinati in violazione della tecnologia;
  • bevande alcoliche, comprese le bevande a bassa gradazione alcolica;
  • fumo di tabacco;
  • un certo numero di farmaci, ad esempio antibiotici;
  • oggetti accidentalmente ingeriti.

Anche la situazione ecologica, l'osservanza dei requisiti sanitari sul posto di lavoro, nei locali sono importanti. L'ingestione regolare di sostanze tossiche nell'aria, particelle di suolo, cemento, carbone, prodotti, attività vitale di insetti e animali può avere un grave effetto negativo sulla mucosa gastrica.

endogeno

Uno dei fattori decisivi eziologici è una predisposizione genetica - la presenza di gastrite, una malattia che può provocare il loro sviluppo nell'immediata famiglia del paziente. Provocare la malattia può essere un grande stress.

I seguenti motivi interni:

  • beri-beri;
  • disordini metabolici;
  • ipossia delle cellule epiteliali a causa di disturbi circolatori - malattie dell'apparato respiratorio, sistema cardiovascolare;
  • presenza di processi infiammatori nel tratto digestivo, altri sistemi corporei, inclusa la natura infettiva;
  • allergia alimentare.

La presenza di parassiti nel corpo contribuisce anche allo sviluppo di processi infiammatori nello stomaco. E, in questo caso, i problemi iniziano più spesso con la cavità orale - la posizione dei parassiti più semplici:

  • Ameba Disney,
  • trichomonas orale,
  • bacilli,
  • cocchi,
  • herpesvirus,
  • adenovirus,
  • spirochete,
  • vari funghi, ecc.

In recenti studi medici, grande importanza è attribuita ai microrganismi Helicobacter pylori (HP).

Helicobacter pylori (HP)

I batteri di Helicobacter pylori (HP) si adattano bene ai rapidi movimenti nell'ambiente viscoso della mucosa gastrica, nel succo gastrico.

HP produce catalasi e ureasi.

  • L'Ureas protegge il microrganismo di HP dall'effetto battericida dell'acido cloridrico gastrico.
  • La catalasi inibisce la risposta immunitaria dell'organismo ospite.

I microrganismi innescano diversi meccanismi che causano lo sviluppo di una malattia dello stomaco:

  • stimolazione dell'infiammazione;
  • tossine, enzimi tossici;
  • cambiamento nella fisiologia dello stomaco.

Più del 65% dei ceppi di Helicobacter pylori produce una citotossina vacuolizzante che porta alla morte della cellula epiteliale.

La prevalenza di infezioni da HP è influenzata da:

  • osservanza delle norme sanitarie;
  • purezza dell'acqua potabile;
  • un fattore professionale - medici-gastroenterologi, lavoratori dei macelli.

Esiste una chiara relazione tra microrganismi di HP e gastrite cronica con elevata acidità.

Classificazione della gastrite ad alta acidità

Non esiste ancora una singola classificazione della gastrite ad alta acidità. Ciò è spiegato dalla complessità della sua diagnosi, dalla somiglianza dei sintomi con altre malattie gastrointestinali. Esistono tre tipi con elevata acidità: A, B, C.

Gastrite tipo A

La gastrite autoimmune (tipo A) con elevata acidità è rara. Caratterizzato da piccoli cambiamenti nell'antro, più coinvolto nei processi del fondo e del corpo dello stomaco.

Nei pazienti con malattia di Addison-Birmer nel 90% dei casi, nel siero vengono rilevati anticorpi verso le cellule del rivestimento che indicano la presenza di meccanismi autoimmuni. Nei restanti pazienti con gastrite ad elevata acidità, gli anticorpi nelle cellule del rivestimento sono presenti in più della metà dei casi.

Con la gastrite di tipo A, le ghiandole contenenti le cellule del rivestimento vengono distrutte. Di conseguenza, si osserva:

  • violazione della secrezione di acido cloridrico;
  • malassorbimento di vitamina B12 - sviluppo di alcuni tipi di anemia, morte di cellule nervose;
  • disturbi neurologici;
  • anemia megaloblastica.

Più si distrugge le cellule che coprono, più atrofia la mucosa del corpo e il fondo dello stomaco.

sintomi

La malattia è asintomatica fino allo sviluppo dell'anemia megaloblastica intestinale. In alcuni casi è caratterizzato da:

  • dolore contundente;
  • peso dopo aver mangiato;
  • un retrogusto sgradevole in bocca;
  • nausea, eruttazione;
  • flatulenza, diarrea.

Più tardi, c'è lingua che brucia, sonnolenza, stanchezza, intorpidimento degli arti.

Obiettivo caratterizzato dal pallore della pelle, dalla superficie laccata della lingua, dalla perdita di sensibilità alle vibrazioni, dalla violazione dell'andatura, ecc.

Gastrite tipo B

Il tipo più comune di gastrite cronica. Esistono tre tipi di gastrite B ad elevata acidità: antrale, esogena e Helicobacter pylor provocata da microrganismi.

La gastrite antrale ad elevata acidità è una gastrite superficiale, localizzata nella parte antagonista dello stomaco.

La malattia si sviluppa a causa dell'infiammazione batterica. È caratterizzato da una mancanza di disturbi immunitari, un livello ridotto o normale di gastrina nel sangue. A seconda della presenza di ulteriori fattori esogeni ed endogeni, dopo 15-20 anni il processo infiammatorio si diffonde all'intero stomaco e alle profondità dei suoi tessuti.

Le cause della gastrite esogena con aumento dell'acidità sono tutti i tipi di fattori esterni: disturbi alimentari, fumo, alcol, assunzione incontrollata di farmaci, cause ambientali, ecc.

L'infezione cronica di HP causa gastrite atrofica multifocale e metaplasia (alterazioni patologiche) nell'epitelio dello stomaco. Inoltre, il trattamento, diretto ad aumentare l'acidità per ridurne il livello, in questo caso favorisce lo sviluppo di atrofia della mucosa e rischio di cancro allo stomaco.

sintomi

La gastrite cronica con elevata acidità di tipo B si manifesta con i sintomi caratteristici della malattia da ulcera peptica:

  • dolori affamati e notturni nello stomaco;
  • nausea, vomito;
  • bruciore di stomaco, rutto acida;
  • propensione alla stitichezza.

Forse il decorso asintomatico della malattia. Viene diagnosticato sulla base di osservazioni cliniche, esame endoscopico.

Gastrite tipo C

La gastrite da reflusso, la gastrite chimica di tipo C con acidità aumentata è caratterizzata da lesioni focali della parte fondamentale dello stomaco con contenuto del duodeno. Con un piccolo reflusso intestinale (movimento nella direzione opposta), la gastrite C si sviluppa dopo la resezione dello stomaco.

Questo tipo di gastrite con elevata acidità può anche essere causato da avvelenamento da farmaci, sostanze chimiche o alcol.

clinica

È anche possibile avere un corso senza sintomi pronunciati, o si osservano i seguenti sintomi:

  • sensazione di pesantezza e dolore subito dopo aver mangiato o durante il sonno;
  • nausea, bruciore di stomaco, vomito.

Diagnosi di gastrite

Viene diagnosticato da studi morfologici del campione bioptico della mucosa gastrica.

La gastrite cronica con elevata acidità è più comune nei giovani, più spesso nelle donne. Assunzione di alcol, i farmaci antinfiammatori non steroidei possono promuovere lo sviluppo di gastrite erosiva (emorragica) con elevata acidità. Il quadro clinico può essere completato da segni di sanguinamento gastrico - vomito "fondi di caffè", vertigini, palpitazioni, debolezza. Con l'esame endoscopico vengono rilevati erosioni multiple, sanguinamento lieve, edema e iperemia.

Trattamento di gastrite con alta acidità

Il metodo di trattamento è scelto solo dal dottore dopo aver effettuato tutte le misure diagnostiche necessarie.

La terapia sintomatica viene di solito somministrata prima per ridurre il dolore, ridurre l'infiammazione e stabilizzare l'acidità.

Prima di tutto, pasti frazionari - 4-6 volte al giorno. Il cibo dovrebbe essere preso in piccole porzioni, caldo, accuratamente masticato. È necessario escludere completamente i prodotti che possono causare irritazione della mucosa gastrica:

  • bruciando caldo o caldo;
  • prodotti affumicati;
  • sale;
  • grasso;
  • affilato.

È necessario smettere completamente di fumare e alcol. Bollito e cotto per un paio di piatti - verdure, pesce, carne magra. Almeno due volte al giorno nella dieta quotidiana devono essere presenti zuppe.

Per migliorare la digestione e ridurre l'impatto del cibo sulla mucosa, possono essere prescritti enzimi che avvolgono i farmaci.

Nel caso del rilevamento di batteri vengono prescritti farmaci antibatterici di Helicobacter pylori.

Per alleviare il dolore utilizzare antispastici.

Se necessario, i farmaci sono prescritti lenitivi.

Le malattie concomitanti vengono trattate contemporaneamente.

Durante la remissione, i pazienti sono invitati a ricorrere al trattamento - Minvody, Kislovodsk, Essentuki o nei vicini complessi di sanatorio, specializzati nel trattamento delle malattie gastrointestinali.

I metodi della medicina tradizionale dovrebbero essere applicati con molta attenzione e solo sotto la supervisione di un medico, soprattutto in relazione alla diffusa prevalenza di allergie. Aloe, achillea e altre piante possono causare eruzioni cutanee, orticaria.

Il trattamento della gastrite ad alta acidità viene di solito eseguito su base ambulatoriale, l'ospedalizzazione è indicata in caso di gravi esacerbazioni accompagnate da dolore intenso, sanguinamento, disidratazione (vomito persistente, diarrea), ecc.

Cure gastrite cronica con elevata acidità è raramente possibile. L'obiettivo delle misure terapeutiche è ottenere una remissione stabile.

Conseguenze della gastrite con elevata acidità

In assenza di trattamento o se non si osservano tutte le raccomandazioni del medico, l'infiammazione copre tutti gli strati dello stomaco. Si sviluppano erosioni e ulcere. La poliposi, le malattie oncologiche possono anche diventare una conseguenza della gastrite con elevata acidità.

Come risultato del trattamento correttamente selezionato e del rispetto delle misure preventive, di solito è possibile ottenere una remissione stabile /

prevenzione

La principale misura preventiva della gastrite ad elevata acidità è la misura per la normalizzazione dei processi di secrezione di acido cloridrico.

  • Nutrizione razionale: un numero sufficiente di proteine, carboidrati, vitamine.
  • Il rispetto della dieta è entro e non oltre 4 ore prima di andare a dormire.
  • Evitare l'eccesso di cibo, la fame, mangiare a secco, "on the go".
  • Rifiuto dai piatti caldi, freddi, taglienti, grassi, pesanti, fritti.
  • Rifiuto da alcol, fumo.
  • Conformità con la tecnologia di cottura.
  • Conformità con i termini e le condizioni di conservazione degli alimenti - la maggior parte delle malattie gastrointestinali inizia con le parole "cosa diventeranno nel frigorifero".
  • Rispetto dei requisiti di igiene personale e igiene - lavarsi le mani prima di mangiare, andare in bagno, regolare pulizia a umido dei locali.
  • Sanificazione tempestiva della cavità orale, diagnosi e trattamento di malattie di altri sistemi corporei.
  • Assunzione di farmaci solo sotto la supervisione di un medico.
  • Controlla il tuo stato psico-emotivo.

È necessario monitorare lo stato della risposta del corpo a uno sforzo fisico intenso, anche negli sport.

In caso di lavori in condizioni dannose, è necessario eseguire regolarmente un esame preventivo.

Se hai sintomi ansiosi, dovresti consultare un medico.

Queste misure aiuteranno a prevenire non solo lo sviluppo di gastrite con maggiore acidità, ma anche altre malattie.