Hypermotor discinesia dei dotti biliari

Discinesia ipertonica dei dotti biliari - una malattia caratterizzata da cambiamenti nell'innervazione e regolazione paracrina del tono della cistifellea e dell'apparato sfinteriale dei condotti. Le principali manifestazioni cliniche sono attacchi periodici di dolore a breve termine nella proiezione della colecisti, causati da una maggiore pressione in esso. La diagnosi si basa su dati clinici, i risultati del sondaggio duodenale, la radiografia e gli ultrasuoni del fegato e dei dotti biliari. Il trattamento è conservativo, finalizzato a normalizzare il tono, la motilità dei dotti della cistifellea e dello sfintere e ad eliminare la disfunzione vegetativa.

Discinesia ipertonica dei dotti biliari

Ipertensiva discinesia biliare - una patologia funzionale caratterizzata da un aumento della contrattilità e il tono della cistifellea, dotto cistico e lo sfintere di Oddi, che può essere un'indicazione di alcune malattie o di un processo patologico primario. spesso colpisce le donne di giovane età, nonché le persone di costituzione astenico, i pazienti con nevrosi comuni. Nella patogenesi di questa malattia è di grande importanza è collegato a situazioni di stress.

Il processo di formazione della bile avviene continuamente, e il suo ingresso nel lume dell'intestino è determinato dal lavoro concertato dell'apparato della vescica e dello sfintere. Un ruolo importante nella regolazione della funzione motoria appartiene al sistema vegetativo, fattori umorali, ormoni peptidici intestinali (colecistochinina-pancreosimina, gastrina, secretina). La predominanza dei fattori stimolatori rispetto agli inibitori porta all'ipercinesi.

Cause del tratto biliare ipertensivo della discinesia

La discinesia ipertonica può essere una malattia indipendente o secondaria, derivante da una lesione organica dei dotti biliari direttamente (GVP) o da altri organi del tratto gastrointestinale (GIT). In gastroenterologia, la forma primaria si trova nel 12% di tutti i casi di malattia del tratto biliare. Il ruolo più importante nell'eziologia di questa condizione è assegnato ai fattori psicogeni. Il ruolo dei cambiamenti ormonali è confermato (le donne sono più spesso nel periodo della menopausa o durante le mestruazioni). Disturbi funzionali di ZHWP possono verificarsi come manifestazione di una reazione allergica, intossicazione o infiammazione nel tratto gastrointestinale di natura virale o batterica.

Una forma secondaria di ipertonica discinesia biliare accompagnato da altre malattie: gastrite cronica, enterite gastro, pancreatite, colangite, colelitiasi. Spesso, disturbi funzionali verificano nei processi infiammatori e della pelvi (salpingite, appendicite cronica, ecc), infestazioni parassitarie e elminti, dysbacteriosis e infezioni intestinali.

Sintomi di discinesia ipertensiva dei dotti biliari

Le manifestazioni della malattia sono causate da un aumento del tono e delle capacità motorie dello ZHVP e dei sintomi generali della disfunzione autonomica. La caratteristica principale è la presenza periodica di dolore parossistico nell'ipocondrio destro, che si irradia alla scapola destra e alla spalla, meno spesso alla metà sinistra del torace. La sindrome del dolore è solitamente di breve durata, si presenta all'improvviso, ripetuta più volte al giorno; non c'è ipertermia, leucocitosi e aumento della VES. Gli attacchi sono spesso accompagnati da dispepsia: nausea, diarrea.

I segni comuni di discinesia ipertensiva dei dotti biliari includono tachicardia, sudorazione eccessiva, mal di testa, debolezza e altre reazioni neurovegetative. Il sequestro si interrompe da solo o dopo aver usato lo scaldino. I pazienti osservano che l'aspetto del dolore è associato più spesso a errori di nutrizione, ma a stress psicoemotivi. Possibile disturbo del sonno, maggiore irritabilità.

Diagnosi di discinesia ipertensiva dei dotti biliari

La diagnosi si basa sui reclami caratteristici dei pazienti e sui dati dei metodi di ricerca strumentali. Il quadro clinico è caratterizzato dalla prevalenza di segni obscheevroticheskih, attacchi a breve termine e la mancanza di cambiamenti negli indicatori di laboratorio. Non ci sono segni di infiammazione nel test del sangue. Nell'esame obiettivo, di solito non ci sono sintomi specifici, nel periodo di un attacco, la palpazione dell'addome può rivelare dolore nella proiezione della cistifellea.

Un importante metodo di indagine in questa patologia è il suono duodenale multimodale, che consente di valutare le fasi della secrezione biliare, nonché la natura e la gravità dei disturbi funzionali. Con ipercinesia, si nota la labilità del riflesso della vescicola e la diminuzione del numero di vescicole della bile. Se vi è il sospetto di discinesia ipertonica dei dotti biliari, questo test viene eseguito dopo un'iniezione preliminare di papaverina - questo aiuta a prevenire lo spasmo e lo sviluppo della sindrome del dolore.

La colecistografia permette di identificare un'ombra chiaramente contrastata della vescica con una forma, una dimensione, una posizione e un'accelerazione normale del suo svuotamento, cambiando questi segni quando la posizione del corpo cambia. L'ecografia viene utilizzata per escludere alterazioni anatomiche (flessione della vescica, presenza di setto intravescicale, sifonopatia) e malattie infiammatorie. La discinesia ipercinetica determina il normale spessore e struttura delle pareti della vescica, l'assenza di inclusioni aggiuntive nella sua cavità e disturbi motori.

Trattamento del tratto biliare ipertensivo della discinesia

Il trattamento della discinesia ipertensiva dei dotti biliari richiede un approccio sistematico ed è eseguito da un gastroenterologo insieme a uno psicoterapeuta. Le principali aree di terapia sono la normalizzazione dei meccanismi neuroumorali della secrezione biliare, l'eliminazione della disfunzione del sistema nervoso autonomo e i riflessi patologici dell'apparato muscolare delle vie biliari. È estremamente importante eseguire la correzione dei disturbi nevrotici e diencefalici, normalizzare la dieta, trattare altre malattie del tratto gastrointestinale e del sistema endocrino.

La dietoterapia comporta la limitazione di cibi meccanicamente e chimicamente irritanti, grassi. Per normalizzare il lavoro del sistema nervoso centrale, è indicato l'assunzione di farmaci sedativi, neurotropici lenitivi e ipnotici. I tranquillanti, che hanno un effetto rilassante muscolare, sono di alta efficacia. Un ruolo importante nella terapia è la normalizzazione del sonno. Il trattamento con elettrospray è efficace.

Al fine di normalizzare il motore e il tono del tratto gastrointestinale, eliminando gli spasmi, viene utilizzato metaclopramide. All'inizio del ciclo di trattamento, il farmaco viene iniettato per 5-7 giorni, quindi sotto forma di compresse. La riduzione dello spasmo dei tessuti della muscolatura liscia del tratto gastrointestinale è fornita anche da antispasmodici miotropici: papaverina, drotaverina.

Con i fenomeni nevrotici pronunciati, un buon effetto risulta dall'appuntamento del sulpiride. Esercita un pronunciato effetto psicotropico, normalizza la neuroregolazione della funzione di evacuazione motoria del tratto gastrointestinale. Le donne con lo sviluppo di attacchi di dotti biliari di discinesia ipertensiva nel periodo premestruale sono prescritte iniezioni di progesterone. Viene anche mostrato un trattamento termale nei resort balneari.

Prognosi e prevenzione

La prognosi per la discinesia primaria ipertensiva delle vie biliari è favorevole, la malattia è ben curabile, la capacità di lavoro del paziente viene mantenuta. Con ipercinesia secondaria, la prognosi è determinata dalla malattia che ha causato il disturbo funzionale. La prevenzione consiste in riposo sufficiente, forma fisica, alimentazione razionale (regolare e completa). È importante trattare tempestivamente le malattie che portano alla discinesia ipertensiva delle vie biliari, l'esclusione del fumo e l'uso di alcol.

Iperkinesia della cistifellea

Sintomi di discinesia della cistifellea

La comparsa di alcuni sintomi di discinesia della cistifellea dipenderà dal grado di violazione della funzione motoria della colecisti e dal tipo di discinesia.

Gipermotornaya discinesia colecisti, o cistifellea ipertensiva discinesia, spesso manifestati con occasionali attacchi di disturbo doloroso nel fegato (proprio sotto le costole) o dolore versato nella parte destra dell'addome.

Il dolore sembra dovuto a un brusco salto di pressione nella cistifellea, più spesso dopo un altro apporto di cibi grassi, piccanti o molto freddi, o dopo uno sforzo nervoso. La sindrome del dolore si manifesta e cresce dopo circa 60 minuti o più dopo l'ultimo pasto. Il dolore può essere dato ad altri organi: per esempio, alcuni pazienti parlano di dolore al cuore, alla spalla e alla scapola, più spesso sul lato destro.

A volte gli attacchi dolorosi si verificano simultaneamente con attacchi di nausea e vomito, oltre a disturbi della funzione intestinale. Possibile sviluppo di sintomi vasomotori e neurovegetativi:

  • abbassare la pressione sanguigna;
  • palpitazioni cardiache;
  • insonnia;
  • aumento della sudorazione;
  • dolore alla testa, irritabilità.

Possibili reazioni da altri organi digestivi. Ciò si manifesta come una violazione della motilità dello stomaco e dell'intestino, fenomeni stagnanti nel duodeno, piloro spasmo.

Discinesia ipercinetica della cistifellea si manifesta quando il paziente viene esaminato. Mentre percepisce l'area dell'ipocondrio destro, il paziente indica dolore, ma la temperatura corporea è all'interno della norma, che è un segno distintivo di discinesia e colecistite. La VES e il numero di leucociti nel sangue sono normali.

Nell'intervallo di tempo tra gli attacchi può esserci una sensazione di pesantezza nell'area dell'organo. La sensazione dell'addome indica un leggero dolore sul lato destro dell'addome.

Discinesia ipomotoria della cistifellea, o discinesia ipotonica della colecisti, si manifesta sotto forma di sordità permanente nella regione del fegato senza segni di dolorosa diffusione ad altri organi. Situazioni stressanti stressanti e psicoemotivi stressanti o l'uso di prodotti indesiderati possono aumentare il dolore, c'è una sensazione di pressione interna nel sito della proiezione dell'organo. I pazienti hanno notato la mancanza di brama per il cibo, eruzioni "vuote", attacchi di nausea, sapore amaro in bocca, flatulenza, stravolgimento della sedia (spesso stitichezza).

Quando ti senti, puoi trovare un dolore nell'ipocondrio destro. Il sintomo positivo di Ortner è un dolore acuto quando il palmo è battuto con il bordo dell'arco destro.

Può esserci una sindrome simile alla nevrosi, che si manifesta nell'instabilità dello stato emotivo, nell'irritabilità e nel costante senso di affaticamento.

Discinesia delle vie biliari

La base della discinesia dei dotti biliari è la disfunzione motorio-tonica della cistifellea e degli sfinteri dei dotti biliari. Allo stesso tempo, la cistifellea viene svuotata e la bile entra nel duodeno. La discinesia dei dotti biliari è il disturbo funzionale più comune del sistema epatobiliare e funge da principale causa di colestasi, così come la formazione di calcoli biliari e dotti.

La discinesia dei dotti biliari è predominante nelle donne. I più vulnerabili allo sviluppo di disturbi funzionali del sistema biliare sono i giovani (dai 20 ai 40 anni) con costituzione astenica e nutrizione ridotta.

Cause di discinesia biliare

La discinesia dei dotti biliari è considerata in gastroenterologia come una patologia psicosomatica che si sviluppa sullo sfondo di situazioni psicotraumatiche. L'anamnesi di pazienti con discinesia biliare indica spesso difficoltà familiari, professionali e sessuali. Spesso, la discinesia dei dotti biliari è una manifestazione di una nevrosi comune o di sindromi diencefaliche.

Un ruolo significativo nello sviluppo di disfunzione è data una violazione della regolazione nervosa della cistifellea, così come i cambiamenti nel livello degli ormoni del tratto ed endocrini gastrointestinali (durante la menopausa, la mancanza della funzione surrenale, una sola cisti e ovaio policistico, ipotiroidismo, tireotossicosi, diabete, obesità).

Oltre ai disturbi psicogeni ed endocrini, tra i fattori eziologici sono considerate cause alimentari: allergie alimentari, pasti irregolari, uso di alimenti di bassa qualità in combinazione con uno stile di vita sedentario.

discinesia biliare, spesso associata ad altre malattie dell'apparato digerente: gastrite cronica, gastroduodenite, ulcera peptica, pancreatite, enteriti, colecistite, colangite, colelitiasi, la sindrome postcholecystectomic. Spesso disfunzione del tratto biliare accompagnata da infiammazione cronica degli organi addominali e pelvici - oophoritis, appendicism ecc Con fenomeni discinesia biliare può fluire elminti e infestazioni gastrointestinali parassiti (elmintiasi, giardiasi), gozzo, epatite virale, infezioni intestinali (. dissenteria, la salmonellosi). Contribuire allo sviluppo di fattori di discinesia biliare può rendere le malattie allergiche - bronchite, dermatite atopica, rinite allergica.

Il meccanismo eziologico distingue discinesia primaria e secondaria dei dotti biliari. La disfunzione primaria è causata dalla violazione della regolazione neuroumorale del sistema epatobiliare dovuta a nevrosi, disfunzione vegetativa-vascolare ed errori alimentari. La discinesia secondaria dei dotti biliari si sviluppa secondo il meccanismo del riflesso visero-viscerale sullo sfondo di altre malattie degli organi digestivi.

Dalla natura della violazione della funzione motoria-tonica della colecisti e sfintere distinguere discinesia biliare si verificano sul tipo ipertonica e ipercinetico-ipotonico-ipocinetici. Ipercinetico-ipertonica (spastica) discinesia biliare si sviluppa a elevata tono parasimpatico del sistema nervoso autonomo; ipocinetico-ipotonico (atonico) - con una predominanza del tono del sistema nervoso simpatico.

In entrambi i casi, a causa dell'incoerenza della cistifellea e degli sfinteri dei dotti biliari, l'entrata della bile nel lume del duodeno viene disturbata, il che porta a un disturbo del processo digestivo. A seconda del tipo di discinesia biliare (ipercinetico o ipocinetico), si sviluppano varie manifestazioni cliniche.

Sintomi di discinesia biliare

Nella discinesia ipercinetica ipertensiva dei dotti biliari, il sintomo principale è il dolore acuto colico nell'ipocondrio destro, che si irradia nella scapola destra e nella spalla. Un attacco doloroso di solito si sviluppa dopo un pregiudizio nella dieta, uno sforzo fisico eccessivo o uno stress psicoemozionale. La sindrome del dolore può essere accompagnata da nausea, a volte vomito, stitichezza o diarrea, poliuria. Il dolore passa indipendentemente o è facilmente soppresso dagli antispastici. Fuori dagli attacchi, lo stato di salute è soddisfacente, ci sono periodicamente sorgere, brevi sensazioni dolorose di un carattere spastico nell'ipocondrio destro, nell'epigastrio e nella regione del perepacco.

Spesso ipertonica discinesia biliare accompagnato da vasomotoria (tachicardia, ipotensione, kardialgiya) e neurovegetativo (irritabilità, sudorazione, disturbi del sonno, mal di testa) manifestazioni. La palpazione dell'addome durante un attacco di dolore rivela un sintomo di Kera - il massimo dolore nella proiezione della cistifellea. Fenomeni di intossicazione e segni del processo infiammatorio nelle analisi del sangue sono assenti.

Per la discinesia ipocinetica-ipotonica i dotti biliari sono caratterizzati da un dolore costante, non intensivo, opaco, dolente nell'ipocondrio destro, senso di gravità e stiramento in questa zona. Sullo sfondo di emozioni forti e di mangiare, la dispepsia si sviluppa - amarezza nella bocca, eruttazione dell'aria, nausea, diminuzione dell'appetito, flatulenza, stitichezza o diarrea. Quando palpare l'addome, si trova un moderato dolore nella proiezione della cistifellea, un sintomo positivo di Ortner. Oltre ai sintomi dei disturbi digestivi, con discinesia dei dotti biliari, si notano manifestazioni di tipo nevrotico: pianto, irritabilità, sbalzi d'umore, aumento della fatica.

Il compito diagnostico è la verifica della malattia, la determinazione del tipo di discinesia biliare, l'eliminazione di malattie concomitanti a supporto della disfunzione. L'ecografia della cistifellea e dei dotti biliari è finalizzata a determinare la forma, le dimensioni, la deformazione, le anomalie congenite, i concrementi del sistema escretorio biliare. Per determinare il tipo di discinesia, l'ecografia viene eseguita a stomaco vuoto e dopo aver preso una colazione colagoga, che consente di valutare la funzione contrattile della cistifellea.

Un metodo informativo per diagnosticare la discinesia dei dotti biliari è il suono duodenale frazionale con lo studio dei contenuti duodenali. Rilevando il duodeno, il tono, il motore, la reattività e lo stato dell'apparato sfinteriale dei dotti biliari extraepatici sono determinati. Con la discinesia ipercinetica dei dotti biliari, il livello del complesso lipoproteico e del colesterolo nella porzione B diminuisce; quando ipocinetico - aumenta.

L'esame radiologico per discinesia biliare include colecistografia e colangiografia. Con il loro aiuto vengono valutate l'architettura e le abilità motorie dei dotti biliari. In un sondaggio completo è possibile utilizzare la manometria dello sfintere di Oddi, la cholescintigrafia, la risonanza magnetica del fegato e i dotti biliari.

È opportuno studiare il coprogramma, le feci per la disbiosi e le uova di elminto.

Trattamento della discinesia biliare

Il trattamento della discinesia biliare dovrebbe essere integrata messa a fuoco, compresa la normalizzazione del regime e la dieta, servizi igienico-sanitari di focolai di infezione, desensibilizzazione, antiparassitario e la terapia antihelminthic, l'eliminazione di intestinali disbiosi e carenze vitaminiche, eliminazione dei sintomi di disfunzione. Un ruolo importante nel trattamento della discinesia biliare gioca dietetica: l'esclusione della ricezione dei prodotti estrattive, grassi refrattari, dolciumi, piatti freddi, alimenti che causano flatulenza.

Molta attenzione è rivolta alla discinesia dei dotti biliari per correggere lo stato del sistema nervoso autonomo. Nella ipertensione di tipo ipercinetico di disfunzione, vengono prescritti farmaci sedativi (bromuri, valeriana, motherwort); a mezzo ipotonico-ipocinetico-tonico (estratti di leuzea, eleuterococco, tinture di ginseng, vite di magnolia, aralia). Con la giardiasi o l'invasione elmintica, viene eseguita una terapia antiparassitaria e antielmintica.

Ripristino zhelcheoobrazovaniya zhelcheotvedeniya e funzioni in differenti tipi di discinesia biliare viene effettuata anche in modo differenziale. Quando ipercinesia mostrato coleretico (secco bile estratto pancreas di flamen bovini, gidroksimetilnikotinamid, oksafenamid), acqua minerale salmastra in uno stato riscaldato, spasmolytics (drotaverine, papaverina, platifillin) fitosbory (brodi camomilla, menta piperita, liquirizia, finocchio frutta). Tra i pazienti con metodi non farmacologici ipertonica-ipercinetici biliare discinesia raccomandati psicoterapia, agopuntura, girudoterapii, applicazioni e cera ozocerite, diatermia inductothermy, terapia a microonde, elettroforesi con antispastici, digitopressione, massaggi zona del collo.

Quando ipotonica discinesia biliare holekinetiki nominati (xilitolo, solfato di magnesio, sorbitolo), acqua altamente mineralizzata a temperatura ambiente, fitoterapia (brodi fiori perpetuino, foglie di ortica, rosa canina, origano, iperico). Con i segni della colestasi intraepatica, viene mostrato un suono "cieco" (tjubazh). Per aumentare il tono generale, viene prescritta una terapia fisica, che stimola le procedure dell'acqua, tonifica il massaggio. Dalle tecniche fisioterapia usa Diadinamiche, elettroforesi con solfato di magnesio alla regione fegato, ultrasuoni a bassa intensità, CMT-terapia, a bassa frequenza correnti pulsanti.

I pazienti con discinesia dei dotti biliari sono mostrati l'osservazione di un gastroenterologo e neurologo, corsi annuali di miglioramento della salute in sanatoria balneologica.

Prognosi e prevenzione della discinesia biliare

Il decorso della discinesia delle vie biliari è cronico, tuttavia, con l'osservanza di una dieta, uno stile di vita sano, un trattamento tempestivo e corretto, la malattia può procedere senza esacerbazioni. Altrimenti, è possibile sviluppare complicazioni dal sistema epatobiliare - colecistite calcifica e colangite.

La prevenzione del tratto biliare primitivo della discinesia richiede il rispetto dei principi del mangiar sano, una correzione tempestiva delle violazioni della sfera psico-emotiva; prevenzione della discinesia secondaria - eliminazione della malattia di base.

Discinesia della colecisti - cause, sintomi, trattamento

Discinesia della cistifellea - una violazione del suo deflusso motorio e biliare, dovuto a cause funzionali o organiche. Tra le donne, le donne hanno una probabilità 10 volte maggiore degli uomini. La patologia colpisce più spesso le ragazze asteniche che soffrono di nevrosi.

motivi

A seconda della causa, la discinesia può essere primaria o secondaria. La forma primaria è un disturbo funzionale, che inizialmente non provoca cambiamenti strutturali nella cistifellea e non viene rilevato sulla radiografia e sugli ultrasuoni. Successivamente, man mano che la malattia si sviluppa, i cambiamenti sono ancora visibili. La discinesia secondaria è una conseguenza di altre patologie, di regola, i cambiamenti associati sono rilevati con la diagnostica standard.

Le ragioni della discinesia primaria comprendono i seguenti gruppi di fattori.

  • Stress nervoso acuto o cronico La condizione provoca una rottura nel lavoro del sistema nervoso autonomo, uno squilibrio tra le parti simpatiche e parasimpatiche del sistema nervoso autonomo. Tali fattori influenzano la contrazione e il rilassamento della cistifellea. Lo stress porta anche ad un aumento o diminuzione della produzione di colecistochinina, che colpisce anche la motilità della colecisti e dei dotti biliari.
  • Errori nell'alimentazione. La patologia può causare assunzione irregolare di cibo, eccesso di cibo, consumo di cibi grassi, cibi pronti, fast food, cibo masticatorio insufficiente. Allo stesso tempo, la produzione di ormoni coinvolti nella peristalsi dell'intestino, della cistifellea e dei dotti biliari viene interrotta.
  • Tipo di corpo snello, peso corporeo insufficiente, stile di vita sedentario, debolezza muscolare congenita. Tutti questi fattori influenzano la contrattilità della cistifellea.
  • Malattie allergiche. Asma bronchiale, orticaria, allergie alimentari e altre patologie sistemiche sono associate ad una maggiore irritazione dell'apparato della cistifellea.

La principale causa di discinesia primaria può servire come anomalie congenite dello sviluppo della colecisti e dei dotti biliari. Ad esempio, il raddoppiamento o restringimento della vescica e dei dotti, la comparsa di cicatrici e costrizioni, una violazione dell'attività motoria della muscolatura liscia, una diminuzione della sensibilità dei tessuti ai mediatori ormonali.

La discinesia secondaria della cistifellea può essere una conseguenza di disturbi ormonali sistemici, che è spesso osservata con l'uso di prostaglandine, somatostatina, contraccettivi orali. Da patologie somatiche, lo sviluppo della malattia può essere influenzato da cirrosi epatica, miastenia grave, celiachia, amiloidosi, diabete mellito. La causa della discinesia è spesso anche qualche patologia delle vie biliari, per esempio, colelitiasi, colecistite, stenosi.

La patogenesi è più spesso associata ad un aumento della pressione delle vie biliari e ad una diminuzione della contrattilità delle pareti della cistifellea. In questo caso, il corpo viene svuotato inferiormente, la bile non entra nel duodeno, il che distrugge i processi digestivi. Raramente, le cause sono associate a una mancanza di pressione all'interno della cistifellea, che fa sì che la bile non venga spinta nel duodeno. La discinesia causa un aumento della sensibilità al dolore, quindi, nei pazienti con questa malattia, il dolore nel quadrante superiore destro si verifica con un leggero stiramento delle pareti della vescica, che una persona sana non sentirebbe.

Tipi e sintomi

La discinesia della cistifellea può essere ipotonica, ipertonica e ipotonica-ipercinetica. Nel primo caso, la funzione contrattile della cistifellea e dei suoi dotti è indebolita, questo fenomeno è più spesso osservato dopo 40 anni. Nel secondo caso si rafforza la funzione contrattile, che si nota soprattutto negli adolescenti e nei giovani. Nel terzo caso, ci sono sintomi dell'una o dell'altra forma.

Di seguito sono riportati i sintomi della discinesia del tipo ipotonico della cistifellea.

  • Dolore nasale costante e continuo nell'ipocondrio destro senza una chiara localizzazione. Aumentare durante i pasti o subito dopo aver mangiato.
  • Eruttazione, nausea o vomito, che si verificano spesso dopo aver mangiato e con inesattezze nella dieta.
  • Amarezza in bocca al mattino, dopo aver mangiato e fatto esercizio fisico.
  • Gonfiore, accompagnato da dolore, mancanza di appetito.
  • Diarrea immediatamente dopo l'ingestione (raramente) o costipazione - entro 48 ore o sistematica (frequente).

Con il lungo corso della malattia, si sviluppa l'obesità, sebbene possa anche causare discinesia. Ci sono anche disturbi nel sistema nervoso autonomo (diminuzione della frequenza cardiaca, abbassamento della pressione sanguigna, sudorazione, eccessiva salivazione, arrossamento della pelle del viso).

I sintomi della discinesia del tipo ipertonico della cistifellea hanno i loro specifici.

  • Il dolore è intenso, sotto forma di colica acuta nell'ipocondrio destro dopo stress, violazione della dieta, esercizio fisico. Dura con convulsioni per 20-30 minuti, a volte dà a sinistra, simulando un attacco di angina pectoris.
  • L'appetito si abbassa, il peso diminuisce a causa dell'assottigliamento dello strato di grasso sottocutaneo e della riduzione della massa muscolare.
  • Nausea e vomito, che spesso accompagnano anche un attacco di colica biliare.
  • La diarrea si sviluppa immediatamente dopo un pasto o con un attacco di dolore.

Le violazioni nel lavoro del sistema nervoso autonomo sono indicate da sudorazione, palpitazioni, debolezza generale, mal di testa e aumento della pressione durante un attacco. Il resto del tempo, affaticamento veloce, irritabilità, disturbi del sonno, ipertensione, dolori dolorosi nell'area del cuore, polso rapido e altri segni sono annotati.

In entrambe le forme di discinesia, i sintomi includono ittero della pelle e membrane mucose visibili e un rivestimento bianco o giallastro sulla lingua.

diagnostica

La diagnosi di discinesia della colecisti è intesa non solo a determinarne l'aspetto, ma anche a identificare le patologie accompagnatorie che hanno causato il disturbo.

I test di laboratorio comprendono esami del sangue generali e biochimici. A una discinesia primaria non mostrano cambiamenti. Ma nel processo infiammatorio, un'analisi generale rivela un aumento della VES, un aumento dei leucociti e degli eosinofili. L'analisi biochimica indica un aumento della bilirubina, che indica la stasi biliare, un aumento dell'amilasi che indica la pancreatite e altri cambiamenti.

Gli ultrasuoni possono visualizzare la cistifellea. In questo caso, un aumento delle sue dimensioni indica un ristagno della bile, una diminuzione è un segno di eccessiva riduzione o sottosviluppo dell'organo, un ispessimento delle pareti indica un processo infiammatorio. Usando gli ultrasuoni, puoi trovare pietre, tumori, sedimenti.

Il principale metodo di diagnosi è una radiografia del torace con contrasto. Viene eseguito con il metodo della colangiografia, che consente di rilevare una variazione nel lume dei dotti biliari e di valutare la capacità contrattile della colecisti. Viene anche utilizzato il metodo della colecistografia, che viene utilizzato per determinare la presenza di calcoli biliari e studiarne la struttura.

Secondo le indicazioni, è prescritto il suono duodenale. Questo metodo consente di esaminare la bile, la funzione della cistifellea e dei suoi dotti, identificare i parassiti e gli agenti patogeni, valutare le capacità motorie, la predisposizione alla colelitiasi. Le malattie organiche associate del tubo digerente ci permettono di identificare l'esofagogastroduodenoscopia.

Ai fini della diagnosi differenziale, può essere prescritta la risonanza magnetica del fegato e dei dotti biliari, la TC dei dotti biliari e l'analisi dell'elminto.

trattamento

Il trattamento della discinesia della cistifellea viene effettuato nel reparto di gastroenterologia. Include farmaci e correzione dello stile di vita.

La terapia farmacologica dipende dalla forma della malattia. Quando la forma ipotonica viene prescritta coleretica, che aumenta la produzione e la separazione della bile. Questi includono Holenzim, Allochol, Holiver. Per correggere il lavoro del sistema nervoso autonomo, può essere mostrato il ricevimento di un estratto di eleuterococco e una tintura di ginseng. Al di fuori del periodo di esacerbazione, è possibile utilizzare tumori senza salsiccia con xilitolo, sorbitolo, solfato di magnesio, acqua minerale senza gas.

Quando la forma ipertensiva mostra la ricezione di colecisti - farmaci che aumentano il tono della colecisti e riducono il tono del dotto biliare. Questi sono Oxafenamide e Gepabene. Mostrano anche antispastici, che riducono il tono degli sfinteri e riducono il dolore: Gimecromone, Papaverin, Drotaverin, No-Shpa. Con una sindrome del dolore pronunciata gli antidolorifici narcotici prescritti, come Promedol. Per ripristinare la funzione del sistema nervoso autonomo sono indicati i sedativi: bromuro di sodio, bromuro di potassio, infusione di motherwort o valeriana.

Il trattamento principale per discinesia della cistifellea può integrare l'elettroforesi, terapia delle malattie concomitanti. Contemporaneamente con i farmaci, al paziente viene mostrata una dieta. Con la discinesia ipercinetica, viene imposto il divieto di grassi vegetali e animali e di brodi. Quando si tratta di disturbi ipocinetici, questi alimenti, al contrario, sono raccomandati, ma la dieta esclude piatti fritti, affumicati ed estrattivi. Viene introdotta la modalità di frequente potere frazionale. Si raccomanda inoltre di normalizzare il peso, evitare sovraccarichi fisici, smettere di fumare e alcol.

La prognosi è favorevole a un trattamento tempestivo della discinesia, così come una corretta alimentazione, l'eliminazione dello stress. In futuro, è necessario osservare uno stile di vita sano, stabilire una dieta e trattare tempestivamente tutte le malattie emergenti.

Discinesia della colecisti e dotti biliari, colecistite.

11 feb-2004 20:00

Le malattie delle vie biliari sono la seconda patologia gastroenterologica più diffusa nei bambini dopo le malattie gastroduodenali. Nella pratica pediatrica, nella maggior parte dei casi, il raggruppamento di malattie del sistema biliare proposto da M.Ya. Studenikin nella modifica del gastroenterologo pediatrico nazionale prof. Yu.B. Belousov è stato leggermente modificato e integrato con nuovi dati.

1. Malattie funzionali.

discinesia:

  • ipercinetico (ipertonio della cistifellea), ipocinetico (cistifellea ipotonica),
  • ipertensivo (spasmo degli sfinteri),
  • ipotonica (insufficienza di sfinteri) e loro combinazioni.

2. Malattie infiammatorie.

  • Localizzazione: colecistite, colangite, colecistocholangite;
  • Corso: acuto, cronico, recidivo, latente;
  • La natura dell'infiammazione: catarrale, flemmonica, cancrena;
  • La fase della malattia: esacerbazione, remissione, sotto-remissione.
3. Scambiare le malattie - colelitiasi. Stage: fisico-chimico, latente, clinico.

4. Malattie parassitarie - opisthoriasis, echinococcosis.

5. Anomalie dello sviluppo:

  • assenza della colecisti (agenesia),
  • ipoplasia della cistifellea,
  • cistifellea intraepatica,
  • cistifellea mobile (errante),
  • cistifellea extra;
  • setti intravesicali,
  • costrizioni e setti della cistifellea, portando a un cambiamento nella sua forma;
  • diverticolo della cistifellea;
  • atresia dei dotti biliari,
  • dilatazione cistica congenita del dotto biliare comune (megalocholedochus).

Biliare discinesia puteyDiskinezii tratto biliare (JP) - disturbi della motilità funzionali della cistifellea e l'apparato dello sfintere a causa della contrazione incoerente, prematura, insufficiente o eccessiva della colecisti e / o del sistema dello sfintere.

È consuetudine scegliere la JD primaria e secondaria.

Cause di PCI primario

  • Precisione nella dieta: consumo eccessivo di grassi, cibi fritti, pasti irregolari con distribuzione disomogenea del volume di cibo tra i suoi metodi
  • Disfunzione del sistema nervoso autonomo (distonia neurocircolatoria). Hypomotor JP è associato a simpatotonia e hypermotor con vagotonia.
  • Neurosi e condizioni simili alla nevrosi
  • Allergia alimentare e diatesi atopica
  • Predisposizione ereditaria familiare e caratteristiche di stile di vita
  • L'inattività fisica
  • Centri cronici di infezione otorinolaringoiatrica
  • Intossicazione alimentare cronica e l'uso di alimenti in scatola e liofilizzati
  • Patologia endocrina - obesità, tireotossicosi, diabete mellito
  • Disturbi della regolazione endocrina - rottura del prodotto e squilibrio di secretina, somatostatina, ossitocina, corticosteroidi, ormoni sessuali

Cause del PCI secondario:

  • Anomalie nello sviluppo della cistifellea e dei dotti biliari
  • Patologia gastroduodenale cronica, che provoca un aumento o una diminuzione della pressione intra duodenale
  • Epatite virale posticipata
  • Infezioni parassitarie (giardiasi, ecc.)
Nella pratica clinica si distinguono due principali forme di discinesia della cistifellea: 1. Il tono ipertensivo (ipercinetico) della cistifellea è elevato

2. Ipotonico: il tono della cistifellea viene abbassato

Queste opzioni per discinesia possono essere combinate con ipertensione o ipotensione dello sfintere Oddy e altri sfinteri dei dotti biliari. All'inizio della malattia predominano le forme ipercinetiche di discinesia della cistifellea e con il flusso prolungato, quando si sviluppa la discinesia ipossinetica, si sviluppano varianti ipocinetiche.

Diagnosi set discinesia biliare sulla base di sintomi clinici caratteristici e confermato dai risultati di laboratorio strumento di ricerca, che ha il compito di verificare malattia, definizione del tipo di discinesia e l'eliminazione delle malattie infiammatorie del sistema biliare.

Le caratteristiche cliniche di varie realizzazioni JP: In discinesia biliare ipertesi-ipercinetico caratterizzata da parossistica, abbastanza intenso dolore addominale, che ha provocato un grasso, fritto, condite alimenti ricchi o fisica. A volte i dolori appaiono e aumentano con la corsa e la camminata veloce. Alla palpazione dell'addome osservato nel dolore al quadrante superiore, dolore al punto di proiezione della cistifellea. attacco dolore spesso di breve durata ed è facilmente fermato prendendo antispastici e holespazmolitikov, applicando calore alla regione del fegato.

Nella discinesia ipotonica-ipocinetica della cistifellea prevalgono nell'addome dolori sordi, doloranti e piuttosto lunghi. I bambini più grandi possono lamentarsi di pesantezza nel giusto ipocondrio, una sensazione di amarezza in bocca. I disturbi possono essere notati sotto forma di amarezza nella bocca, eruttazione, a volte nausea e diminuzione dell'appetito. Una caratteristica della discinesia dell'ipotono è un moderato aumento del fegato associato alla congestione della bile. Le dimensioni del fegato non sono aumentate in modo permanente e possono ridursi e persino normalizzarsi dopo l'assunzione di chocinesi e sondaggi duodenali. Va notato che per una diagnosi affidabile e diagnosi differenziale delle varianti di JAF, è necessaria la conferma per i metodi di indagine paraclinici (strumentali e di laboratorio).

Il più informativo, ed allo stesso tempo è minimamente ultrasuoni invasiva (USA), che permette di determinare la forma, le dimensioni della cistifellea, rilevare deformazioni, malformazioni congenite, alterazioni infiammatorie calcoli nei dotti cistifellea e biliari, per specificare il tipo di disturbi discinetici.

Nei bambini sani, la cistifellea è definito come assolutamente struttura ehosvobodnaya della rotonda, ovale o piriforme; una lunghezza di 4-7 cm, larghezza di 2,5-3 cm. Per determinare quale tipo biliare discinesia zona mappata cistifellea digiuno e 1 ora dopo tenendo colazione coleretico (1-2 pollo crudo tuorlo d'uovo). aree fornite riduzione cistifellea 1 / 2-2 / 3 dell'originale, la sua funzione motoria è considerata normale; con il tipo ipercinetico di discinesia cistifellea contratti più di 2/3 del suo volume originale a ipocinetico - meno di 1/2.

Il suono duodenale frazionale multimodale ci consente anche di valutare non solo la funzione motoria della colecisti, i dotti biliari e gli sfinteri del dotto biliare, ma anche le proprietà biochimiche della bile. Quando si sondano, vengono usati due stimoli: nel primo stadio - una soluzione al 33% di solfato di magnesio, con un olio cholekinitico, e poi un coléritico - invece del solfato di magnesio. È possibile utilizzare xilitolo o sorbitolo (soluzione al 10%), invece di olio d'oliva - tuorlo d'uovo (diluito con acqua in un rapporto di 1: 1). Lo studio è condotto al mattino a stomaco vuoto.

Interpretazione dei dati dal suono duodenale a più eventi:

Il tasso di secrezione biliare è calcolato: Normalmente, il tasso di escrezione biliare della porzione "A" e "C" è 1 ml / min, porzioni "B" - 1-1,5 ml / min.

Varianti di escrezione biliare:

iper- e ipocinetico (relativo alla cistifellea e ai dotti biliari), iper- e ipotonico (relativo all'apparato sfinterico).

1. Tipo ipercinetico di discinesia della cistifellea:

  • Accelerazione dello svuotamento della cistifellea
  • Il volume della cistifellea corrisponde alla norma di età o inferiore a quella. Aumento del tasso di escrezione biliare nella porzione "B"
  • Lo studio può essere accompagnato da dolore nell'addome.

2. Tipo ipocinetico di discinesia della cistifellea:

  • Rallentando lo svuotamento della cistifellea (la bile della porzione "B" viene secreta lentamente (allungamento della fase IV) e uniformemente.
  • Il tasso di escrezione biliare nella porzione "B" è inferiore al normale.
  • Dopo l'introduzione del secondo stimolo, la bile della bolla viene spesso rilasciata a causa dello svuotamento incompleto della cistifellea nella fase IV.

Apparato sfintere: 1. Ipertensione dell'apparato dello sfintere

  • La durata della fase dello sfintere chiuso di Oddi e fase II (ipertensione dello sfintere di Oddi)
  • La porzione "B" si distingue lentamente, a intermittenza (ipertensione dello sfintere Lyutkins-Martynov)
  • Con lo spasmo persistente dello sfintere di Lutkins, la porzione "B" potrebbe essere assente.
  • Lo studio richiede l'uso di antispastici.

2. Ipotonia dell'apparato dello sfintere

  • Con ipotensione sf. La bile Oddi appare nei contenuti del duodeno fin dall'inizio dello studio
  • Con l'ipotensione di tutti gli sfinteri la separazione delle porzioni "A", "B" e "C" non si verifica affatto.
Le stesse varianti di disordini discinetici dell'apparato della colecisti e dello sfintere possono essere rilevati dall'ultrasuono, che è molto più informativo e non invasivo. Con la discinesia ipercinetica della colecisti diminuisce la concentrazione di acidi biliari, colesterolo e bilirubina (LC) nella porzione "B". Quando ipocinetici discinesia concentrazione cistifellea bile nella porzione aumenta ZHHB "B"; Esame radiografico (colecistografia): viene utilizzata la colecistografia orale. Come coleretiche "colazione" è usato tuorlo d'uovo: per i bambini sotto i 5 anni - uno più anziani - due tuorli. L'indice della funzione motoria della cistifellea è calcolato con la formula: ПДФ = а2. L1 / a1. L2 dove a1 - il diametro della cistifellea prima del tuorlo, L1 - la lunghezza della cistifellea prima del tuorlo, L2 - il diametro della cistifellea dopo aver preso il tuorlo;

a2 - la lunghezza della cistifellea dopo aver preso il tuorlo.

disturbi della funzione di coordinamento Tipi sfinteri del tratto biliare e lo strato muscolare della parete della colecisti: 1. svuotamento lento (diametro bolla è ridotto meno della metà) da: a) delle vie biliari dello sfintere spasmo (PDF> 0,75); b) una leggera contrazione dello strato muscolare della cistifellea (PDF 0,59). 1. evacuazione attuale: (diametro della colecisti si dimezza): a) leggera contrazione della cistifellea con il fallimento di sfinteri (PDF 0,75).

LecheniePri discinesia biliare nominato dietoeterapiya entro dieticheskog tavolo N5. Considerando il ruolo degli effetti riflessi nella genesi del JJP, un ruolo importante è svolto dall'organizzazione di un regime razionale, sonno sufficiente, limitazione dei sovraccarichi psicoemotivi e influenze stressanti. Principi di terapia con la forma di realizzazione JP cistifellea discinesia mostrati nella Tabella 1.

Tabella 1. Principi della terapia differenziale

Discinesia ipercinetica di DZHVP

Discinesia ipokynetic di DZHVP

1. Terapia di sedazione: bromuro di sodio, persene, tintura di valeriana, seduxen, tazepam e altri tranquillanti

1. Terapia tonificante: estratto di aloe, tintura di ginseng, pantocrina, eleuterococco

2. Colecisti: convaflavina, cholezima, nicodina, oxaphenamide, allochol, berberina, ecc.

2. Colecinetics: magnesio solfato, sorbitolo, xilitolo, mannitolo, tuorlo d'uovo crudo, oli vegetali

3. Idrochigenici: urotropina, sodio salicilico, acque minerali a bassa salinità (Smirnovskaya, Slavyanovskaya, Essentuki N4 e N20) 3 ml / kg di massa al giorno

3. Hydrocholeretics: acque minerali di alta mineralizzazione: Essentuki 17, Naftusya, Arzni, Batalinskaya, aerate a freddo.

4. Fisioterapia: procedure termiche: applicazioni di paraffina e ozocerite, dia e induttoterapia, papaverina, platifillina, elettroforesi di bibasico

4. Fisioterapia: Faradizzazione del nervo diaframmatico destro, galvanizzazione della cistifellea, terapia diadinamica

4. Erbe medicinali: crespino comune, immortelle, stimmi di mais, menta piperita

Erbe medicinali dall'effetto chocologetico: cenere di montagna, fiori di camomilla, erba di mille centesimi e raccolte di erbe

Nel trattamento della JD secondaria, è fondamentale eliminare il fattore causale che ha causato la malattia. È in corso il trattamento di giardiasi, patologia gastroduodenale, disfunzioni vegetative, ecc.

Colecistite acuta (holetsistoholangit) colecistite acuta (holetsistoholangit) - infiammazione infettive del gall puzyrya.Vydelyayut catarrale, forme flemmonosa e distruttive di colecistite acuta.

Eziologia • Stafilococchi, streptococchi, E. coli, bacillo tifoide

• Invasione di cluster (ascariasis, opisthorchiasis, ecc.)

Patogenesi Nell'infezione della cistifellea penetra in tre modi: ematogena, enterogena e linfogena. Nella via ematogena, l'infezione entra nella colecisti dal sistema circolatorio generale lungo il sistema dell'arteria epatica comune o dal tratto intestinale attraverso la vena porta oltre il fegato.

Lymphogenous percorso penetrazione dell'infezione nel colecisti attraverso un ampio sistema di comunicazione linfatica del fegato e della cistifellea con gli organi addominali. Enterogenous (ascendente) - via di infezione nella cistifellea è possibile per le malattie della parte terminale del dipartimento generale del dotto biliare comune, disturbi funzionali del suo sistema dello sfintere quando il contenuto duodenale infetti possono essere gettati nel tratto biliare. L'infiammazione nella cistifellea si verifica solo se c'è una violazione del deflusso della bile. Tali fattori sono pietre, pieghe del dotto cistico allungato o contorto, il suo restringimento e altre anomalie nello sviluppo dei dotti biliari. A causa della comunicazione biliare anatomico e fisiologico con canali di uscita possono sviluppare pancreatico colecistite enzima associato con succo pancreatico scorre nella cistifellea e enzimi pancreatici effetto sulla parete della vescica danneggiare. Come regola generale, queste forme di colecistite combinati con eventi pancreatite acuta.

Manifestazioni cliniche e diagnosi di colecistite acuta La malattia di solito inizia in modo acuto con la comparsa di febbre e grave sindrome del dolore lato destro. Nelle forme gravi della malattia, la condizione è grave - fino a uno shock settico. I fenomeni di intossicazione sono espressi, i sintomi della bolla sono nettamente positivi, si possono notare i fenomeni di irritazione del peritoneo. Nell'analisi del sangue, si notano caratteristiche di spostamento delle varianti settiche delle infezioni batteriche. Nell'analisi delle urine possono esserci cambiamenti tossici nel rene infettivo - albuminuria, proteinuria insignificante. Dato che il possibile esito della colecistite flemmatica acuta è l'empiema della colecisti, la colecistite acuta appartiene principalmente alla competenza dei chirurghi pediatrici. I principi del trattamento conservativo e del successivo follow-up del dispensario sono discussi nella sezione della colecistite cronica.

colecistite cronica (holetsistoholangit) colecistite cronica - malattia infiammatoria cronica della parete della colecisti, accompagnato dal motore disturbi del sistema tonico-biliare e modificare le proprietà biochimiche di bile

Nella pratica pediatrica, la colecistocholangite cronica è più comune. ad eccezione della cistifellea, i dotti biliari sono coinvolti nel processo patologico. La spiegazione della tendenza a generalizzare le lesioni del tubo digerente sono le caratteristiche anatomofisiologiche dell'infanzia, la generalità dell'erogazione di sangue e la regolazione neuroendocrina.

L'eziologia si ritiene che colecistite cronica si pone contro le violazioni del motore - funzione motoria della colecisti, la bile diskholii e / o malformazioni congenite delle vie biliari nei bambini con una risposta immunitaria ridotta. implementa direttamente un infettivi processi infiammatori nella parete della colecisti infezione endogena del tratto gastrointestinale inferiore, infezione virale (epatite virale, enterovirus, adenovirus), vermi, infezione fungina. Nei neonati, la colecistite cronica può essere una conseguenza della sepsi. La lesione asettica della parete della cistifellea può essere causata dall'azione dei succhi gastrici e pancreatici dovuti al reflusso. Un certo ruolo, come fattore eziologico nello sviluppo della colecistite cronica, gioca la colecistite acuta.

PatogenezV caso della natura infettiva della colecistite, le seguenti modalità di infezione nella cistifellea: - L'aumento dal lume intestinale attraverso il dotto coledoco - Lymphogenous attraverso approfondite la comunicazione del sistema linfatico del fegato e della cistifellea agli organi addominali

- Ematogenico (dal cavo orale, nasofaringe, polmoni, reni e altri organi).

Eventuale riciclaggio di infezione dalla cistifellea all'intestino, e da lì attraverso la vena porta al fegato e delle vie biliari. Lymphogenous da microbi della cistifellea cadere nelle pancreas, e poi ancora attraverso la vena porta al fegato. Sotto colecistite asettico nella patogenesi della malattia svolgere un ruolo di chimici, fisici e altri. Fattori che sostengono il processo infiammatorio, nonché violazioni del deflusso di bile associata ad anomalie del sistema biliare, disfunzioni dell'apparato sfintere, deteriorate proprietà fisiche e chimiche di bile.

Manifestazioni cliniche della colecistite cronica La colecistite cronica può verificarsi in forme latenti - quasi asintomatiche. Un quadro clinico sufficientemente definito è presente solo durante il periodo di esacerbazione della malattia. I bambini più grandi lamentano dolori addominali localizzati principalmente nell'ipocondrio destro, a volte amarezza nella bocca. Il dolore è più spesso associato con l'ingestione di grassi, fritti, estratti ricchi e condimenti con il cibo. A volte provocano dolori di dolci, stress psicoemotivo, attività fisica. Con la palpazione, potrebbe esserci un aumento moderato e abbastanza stabile nel fegato, che è particolarmente caratteristico della colecistocolangite. Positivo sintomi cistica -. Murphy, Ortner, ecc irradiazione del dolore Zakharyin-Ged zona, sotto la scapola destra, i sintomi della pediatrica rara frenikus-registrati. In contrasto con la patologia funzionale del sistema biliare quasi sempre presente durante l'esacerbazione del fenomeno di tossicità aspecifica - affaticamento, mal di testa, vegetetivnaya e instabilità psico-emotiva. Nel caso della diffusione del processo patologico al parenchima epatico (epatocardiinecisti), può essere rilevata la subcronicità transitoria della sclera. Disturbi dispeptici sono frequenti sotto forma di nausea, vomito, eruttazione, perdita di appetito, feci instabili.

La manifestazione di disfunzione autonomica e la presenza di un fuoco infiammatorio cronico nel sistema biliare possono essere una condizione subfebrilare.

Criteri per la diagnosi di colecistite cronica - Presenza di primarie sindromi cliniche della malattia: sindrome del lato destro dell'addome, manifestazioni di intossicazione, disturbi dispeptici. Nella diagnosi di colecistite, anche la storia genealogica che è appesantita dalla patologia epatobiliare è importante.

- I cambiamenti tipici rivelati nella visualizzazione di studi strumentali:

criteri ecografici internazionali colecistite cronica (dato da M.Yu.Denisovu, 2001) • ispessimento e indurimento della colecisti pareti> 2 mm • ecografica sintomo Murphy • L'aumento delle dimensioni della cistifellea oltre 5 mm dal limite superiore del normale età • Avere ombra di pareti colici vescica • Presenza di echo paravideo negativo

- modifiche discinetici ad un'intubazione molti-duodenale in combinazione con alterati proprietà biochimiche di bile (diskholiya) e isolamento di flora patogena e condizionale patogeni durante batteriologico zhelchi- esame Quando campioni di fegato biochimici osservati segnali moderatamente pronunciate di colestasi (aumento del contenuto di colesterolo, -lipoproteidov, fosfatasi alcalina,? ) - Uno studio termografico a distanza o a contatto ha un valore diagnostico definito. Durante un'esacerbazione delle lesioni patologiche ipocondrio destro sono determinati da ipertermia

Il significato di questi dati di microscopia biliare - la presenza dell'epitelio cilindrico, l'accumulo di leucociti è dubbio. esami radiologici - colecistografia colangiopancreatografia retrograda dato il loro invasività sono tenuti alla rigorosa condizione (nel caso della necessità di chiarire il difetto anatomico per diagnosticare le pietre).

Trattamento della colecistite • Il trattamento con esacerbazione acuta della colecistite in caso di intossicazione grave, sindrome del dolore e ipertermia nominano un letto. In processo di remissione delle sindromi patologiche sopra è consigliato gradualmente espandere l'attività motoria così hypokinesia promuove il ristagno di bile. Nel periodo di gravi sintomi di colecistite acuta, viene prescritta una bevanda abbondante (ma non acqua minerale perché quest'ultima in considerazione dell'effetto colchetico e coleretico non è prescritta nel periodo acuto) • Dieta. Durante l'esacerbazione in presenza di febbre, vengono mostrati i giorni di scarico: latte, mela, composta, anguria e uva. Quindi viene assegnata la tabella N5. Il numero di pasti aumenta a 4-6 volte al giorno, il che migliora il deflusso della bile. Il trattamento dietetico non si limita ad un periodo prestabilito, ma deve essere eseguito a casa per 3 anni dopo l'ultima esacerbazione della colecistite e 1,5 anni per la discinesia delle vie biliari.

• Terapia spasmolitica e analgesica. Nel periodo acuto della malattia, è indicata la somministrazione parenterale di farmaci antispasmodici - papaverina, drotaverina (no-sppa), baralina, teofillina. Per la cupping colica biliare, soluzione di atropina 0,1% all'interno (calo per anno di vita alla reception) o estratto di belladonna (1 mg all'anno di vita alla reception) è efficace. In caso di sindrome da dolore grave, quando gli analgesici tradizionali sono inefficaci, tramadolo cloridrato (tramal, tramalgin) può essere usato in gocce o per via parenterale in fiale.

• Terapia antibatterica. Indicazioni per la terapia antibiotica: gravi sintomi di tossicità batterica - febbre alta, segni clinici di intossicazione, la presenza di leucocitosi, neutrofilia con uno spostamento a sinistra nel hemogram. La preferenza è data alle droghe che agiscono sul presunto fattore eziologico e ben penetrano nella bile. Prima della identificazione del patogeno è prescritto antibiotici ad ampio spettro - ampioks, gentamicina, cefalosporine. corrente pesante, torpida alla terapia per malattie giustificano l'impiego di cefalosporine e aminoglicosidi generazione III. Tra i farmaci della riserva comprendono ciprofloxacina, ofloxacina. Va notato che la durata della terapia antibiotica di solito non supera i 10 giorni. evento estremamente indesiderabile di dysbacteriosis che è quasi inevitabile compagno di applicazione lunga di antibiotici. Dato questo fattore, alcuni gastroenterologi raccomandano l'uso simultaneo di biologi ed eubiotici • Terapia antiprotozoica. Attualmente, ha negato la possibilità di lyamblioznoy colecistite, ma dato il ruolo patogenetico della Giardia nella genesi della patologia delle vie biliari in lyablioza presenza consigliato un corso di metronidazolo protivolyamblioznyh (Trykhopol) o altri farmaci. In un ambiente sano cistifellea individui sani Giardia non vivono, ma la bile in colecistite non possiede proprietà antiprotozoici proprietà. Giardia può colonizzare la mucosa della colecisti e contribuire (insieme con i microbi) e mantenendo la cistifellea infiammatoria processo discinesia. • Terapia di disintossicazione. Preparati nominati di disintossicazione e reidratazione. Indicazione per la terapia liquidi per via parenterale è l'incapacità di reidratazione orale espresso tossicosi infettiva, nausea, vomito. • I preparati colagogo sono prescritti solo nel periodo di remissione iniziale; la terapia coleretica attiva porta ad una diminuzione della concentrazione di antibiotici nel fuoco della lesione. Prescrivere il colagogo, tenendo conto del tipo di JD disponibile • Trattamento finalizzato all'attivazione sulla reattività immunobiologica. Nel periodo acuto, la preferenza sarà data alle vitamine A, C, B1 B2, PP, pangamato di calcio. Il periodo di convalescenza B6 e B12, B15, B5, E. • la terapia fisica, di erbe, acqua minerale mineralizzazione debole somministrato nelle manifestazioni periodo subacuta della malattia. • Esercizio terapeutico migliora il flusso della bile, e quindi è una componente importante del trattamento dei pazienti con colecistite cronica, discinesia biliare modi. Allo stesso tempo, ai pazienti è vietato un'attività fisica eccessiva e movimenti molto acuti, tremori, pesi.

I pazienti con colecistite cronica e discinesia dei dotti biliari (o dopo un episodio di colecistite acuta) vengono rimossi dall'osservazione clinica dopo 3 anni di remissione clinica e di laboratorio persistente. Il criterio del recupero è l'assenza di segni di lesione della cistifellea con ecografia del sistema epatobiliare. Durante il periodo di follow-up il bambino deve essere esaminato dal gastroenterologo, otorinolaringoiatra e dentista almeno due volte l'anno. Il trattamento di sanatorio è effettuato in condizioni di sanatori climatici domestici di Truskavets, Morshin, eccetera è effettuato non prima di 3 mesi dopo il inasprimento.

Per definizione, i calcoli biliari colelitiasi Yu.V.Belousova (colelitiasi) - un sistema malattie epatobiliari cronica recidivante basato sulla violazione del metabolismo del colesterolo, bilirubina, acidi biliari accompagnata dalla formazione di calcoli biliari in dotti biliari epatici (colelitiasi intraepatica, coledocolitiasi (coledocolitiasi) o colecisti (cholecystolithiasis)

Allo stato attuale, grazie all'emergere di moderni metodi strumentali per lo studio della colelitiasi, è possibile identificare in 1/5 persone anziane e nel 10% dei giovani. Quindi, ci sono tutte le ragioni per credere che le radici di questa malattia siano nell'infanzia.

Eziologia e patogenezV attualmente considerati colelitiasi ereditaria aumento deterministico nella formazione del corpo 3-idrossido-3-metilglutaril coenzima A reduttasi-. Questo enzima regola la sintesi del colesterolo nel corpo. Il livello di colesterolo nella bile aumenta, la bile è supersatura, cioè. diventa litogenico. Cornerstone eziopatogenesi GSD - holetsistogennaya diskholiya (aumento delle concentrazioni di colesterolo e bilirubina nella bile, mentre la riduzione del contenuto di acidi biliari). La produzione della bile litogenica epatica da parte del fegato è il principale meccanismo di formazione di calcoli nella cistifellea e nei dotti biliari. Litogenicità aumenta colestasi biliari, associata con il ristagno della bile e contribuisce allo sviluppo del processo infiammatorio nella cistifellea. Infiammazione del rivestimento delle release colecisti essudato ricco di proteine ​​e calcio, che sono la base per Fattori depositi soley.K contribuiscono litogenesi includono: • dieta irregolare e poveri con un ridotto contenuto di fibre alimentari nella dieta • biliare discinesia • L'inattività fisica • L'obesità

Manifestazioni cliniche di CLS Manifestazioni di colelitiasi nella sua fase biochimica, vale a dire prima della comparsa di colecistite calcicola o colica biliare associata all'otturazione dei dotti biliari sono praticamente assenti. Questo fatto è in parte dovuto al fatto che la mucosa del fondo e il corpo della cistifellea non sono sensibili. Solo il collo della cistifellea, il dotto della vescica e la holedoch sono sensibili ai calcoli. Questo spiega il fatto che le grandi pietre, a causa della loro gravità e le dimensioni, possono essere un lungo tempo a sdraiarsi sul fondo della vescica facilmente senza causare dolore. Mentre le pietre di piccole dimensioni capaci di essere spostati entrare nella cervice, cistica e biliari comune condotti dar luogo ad un attacco di dolore acuto. Il quadro clinico e la natura della sindrome del dolore lato destro nel CSF corrispondono sostanzialmente a quelli della colecistite cronica. Se il GSD non è accompagnato da attacchi tipici della colica biliare, ittero ostruttivo, calcolosi della colecisti possono essere ritrovamento casuale con l'ecografia o un esame radiologico. Allo stesso tempo, figli dei figli precoci e in età prescolare con biliari colica dolore poco localizzato nel caso del verificarsi di acuta venire in ospedale con sospetta appendicite acuta o altra malattia acuta che ha sviluppato la cavità addominale, rendendo difficile la diagnosi tempestiva. Tenendo conto di quanto sopra, i metodi di indagine paraclinici sono di importanza decisiva per la diagnosi di LM.

Metodi di ricerca strumentale:

Esame ecografico: l'ultrasuono è attualmente il metodo più informativo e allo stesso tempo il meno invasivo per diagnosticare una SCI. I moderni dispositivi ad ultrasuoni possono rilevare una pietra fino a 2 mm di dimensioni e gli strumenti più sensibili possono diagnosticare anche fasi precedenti della formazione di calcoli biliari.

Diagnostica a raggi X. Colecistografia orale ed endovenosa. L'esame a raggi X delle vie biliari negli ultimi anni è diventato meno comune, specialmente in pediatria. Calcolo del tratto biliare, contenente calcio, può essere trovato in un'immagine di indagine della cavità addominale. Va sottolineato che molti altri tipi di pietre, anche di dimensioni relativamente grandi, possono essere negative ai raggi X. Un risultato negativo di un esame colecistografico non esclude la colelitiasi. Controindicazioni alla diagnostica a raggi X sono intolleranza ai preparati di iodio utilizzati per la diagnostica a raggi X, grave disfunzione epatica.

Colecistopancreatografia retrograda. Il vantaggio di questo metodo rispetto ad altre tecniche diagnostiche che utilizzano agenti di contrasto a raggi X è che l'introduzione diretta di una sostanza radiopaco nei dotti biliari permette di visualizzarli e si cistifellea in caso di violazione della funzione escretoria del fegato, e alla cistifellea scollegato e insufficienza dello sfintere di Oddi. V'è una reale opportunità di individuare concrezioni Nel corso dei dotti biliari, il che è importante nella pratica pediatrica, dal momento che 1/3 dei bambini con colelitiasi calcoli nella cistifellea in combinazione con le pietre in condotti cistifellea, fegato e bile comune. È con l'aiuto di questa tecnica che è possibile stabilire un'alta incidenza di liasi stitiche intraepatiche. Tutto ciò a sua volta ci consente di determinare le tattiche terapeutiche: trattamento chirurgico o conservativo. (Zaprudnov AM, 1999).

Diagnostica di laboratorio della colelitiasi I metodi clinici e biochimici di laboratorio per l'esame biliare svolgono un ruolo importante nella diagnosi della malattia respiratoria cronica nella fase iniziale fisico-chimica.

Microscopia della bile in luce diretta. È possibile riconoscere i disturbi della funzione secretoria e di aspirazione della cistifellea. Rilevazione della microscopia biliare in luce diretta di cristalli di bilirubina di calcio e colesterolo è evidenza di colelitiasi in fase fisico-chimica.

Stima delle proprietà litogeniche della bile. Il contenuto di fosfolipidi e acidi biliari diminuisce con l'aumentare del contenuto di colesterolo.

Studio del metabolismo lipidico. Nel sangue dei bambini con colelitiasi, il contenuto di lipidi totali, trigliceridi e fosfolipidi, aumenta il colesterolo.

Test biochimici del fegato. I marcatori di colestasi sono rivelati - un aumento nell'attività della fosfatasi alcalina, - lipoproteine ​​e altri.

Trattamento di LCD. Il ricovero in ospedale del bambino è obbligatorio solo nel periodo della colica biliare. Nel periodo di remissione, devono essere create le condizioni per la modalità ottimale della giornata. L'attività fisica pesante è limitata. Allo stesso tempo, va tenuto presente che l'ipocinesia promuove la formazione di calcoli.

terapia dietetica. Mangiare dovrebbe essere organizzato senza interruzioni significative. È prevista una moderata schermatura meccanica e chimica della membrana mucosa del tratto gastrointestinale e viene prevenuto l'effetto colinetico del cibo. Consigliato: manzo, pollo, coniglio, tacchino, pesce bollito, porridge, verdura, frutta e bacche, ad esclusione acutamente acida e acerbo; pane bianco e grigio stantio; i biscotti sono asciutti; pasta e vermicelli; Zuppe vegetariane con verdure e cereali; crema di burro non più di 30-40 grammi al giorno e tanto verdura. Panna acida solo con il cibo - 2-3 cucchiaini; l'aringa è fradicia. Tuorli d'uovo, panini fritti, grassi, freschi, cioccolato, legumi, creme dolci, panna e panna acida in forma pura, cibi piccanti speziati, acutamente salati e cibi e cibi esclusi. Nella dieta dovrebbe aggiungere attivamente verdure e frutta, cibi non raffinati contenenti fibre alimentari. (Zaprudnov AM, 1999). La dieta di soia ha 1-2 mesi con effetti intermittenti in 3-4 mesi (Belousov Yu.V., 2000).

La terapia farmacologica • Farmaci acidi biliari chenodeossicolico e ursodesossicolico -. Il più efficace nella attuale metodo di trattamento della colelitiasi • Assorbenti -. Polyphepanum, colestiramina e altri enterosobenty.. Il meccanismo d'azione è ehnterosorbentov malassorbimento di colesterolo e acidi biliari • «Piccoli solventi" calcoli biliari - rozanol, geranol, rovahol, olimetin, mentolo, acido ascorbico • stimolatori sintesi e secrezione di acidi biliari :. fenobarbital, ziksorin • Formulazioni fornendo antispastico.. azione - derivati ​​belladonna, Baralginum, aminofillina (utilizzato principalmente durante la colica biliare) • farmaci coleretico e hepatoprotecting (usate principalmente nella lunga remissione) Nemedik La terapia mentoznaya • Esercizio terapeutico - aria fresca, gioco di massa di moderata intensità • Terapia fisica -. UHF, terapia a microonde, inductothermy cistifellea, bagni di fango, bagni caldi • Fitoterapia.. A pagamento erbe medicinali e l'orientamento antilitogennoy coleretica.

• Trattamento di sanatorio. Nel resort domestici Truskavets Morshyn e altri. Si deve fare attenzione nell'uso di acqua minerale, in quanto, oltre l'azione spasmolitica e anti-infiammatori, hanno la capacità di stimolare la bile, che può causare incunearsi e calcolo biliare ostruzione.

Litotripsia extracorporea. È usato in congiunzione con chronourtsotherapy. Le indicazioni per la litotrissia sono pietre singole o multiple fino a 30 mm di diametro, a condizione che non vi siano cambiamenti morfologici nelle pareti della cistifellea

Lechenie.Absolyutnymi indicazioni chirurgiche per la chirurgia nei bambini con colelitiasi sono i vizi dello sviluppo delle vie biliari, significativa disfunzione della cistifellea, più calcoli mobili, coledocolitiasi, persistente infiammazione nella cistifellea. indicazioni relative sono un singolo calcoli mobili nella cistifellea, così come pietre asintomatici. Va ricordato che, dopo la sindrome di colecistectomia postcholecystectomy alta prevalenza e le complicazioni invalidanti.