Cos'è la gastroduodenite? Questa diagnosi è pericolosa?

La gastroduodenite è una malattia infiammatoria della zona pilorica dello stomaco. I sintomi caratteristici della malattia sono: nausea, un gusto specifico in bocca, dolore nella regione epigastrica, sensazione di pesantezza nello stomaco. La maggior parte dei sintomi coincide con i segni di gastrite: brontolio nell'addome, eruttazione, stitichezza o diarrea, diminuzione dell'appetito.

Il dolore è come un sintomo di gastroduodenite

Classificazione della gastroduodenite

Il fattore eziologico è la base per la classificazione della gastroduodenite:

  • primario (esogeno);
  • secondario (endogeno).

A seconda della prevalenza della classificazione viene effettuata su localizzata e comune. Il livello di acidità è un indicatore per la divisione della gastroduodenite nelle seguenti categorie in base allo stato della funzione secretoria:

Che cosa causa la malattia?

Ci sono diverse cause di malattie infiammatorie, che sono raggruppate in due gruppi:

Le cause endogene sono la base per concentrarsi sulla formazione di acido, il fallimento della regolazione ormonale della secrezione, la riduzione del livello di formazione del muco. La predisposizione a gastroduodenit è osservata in pazienti con le diagnosi seguenti:

I più comuni fattori eziologici esogeni che influenzano lo sviluppo della gastroduodenite sono:

  • ricevimento di cibi freddi o caldi, piccanti;
  • prodotto chimico (esposizione ai pesticidi);
  • penetrazione nel corpo del batterio Helicobacter pylori.

Il processo di sviluppo della gastroduodenite

Gastroduodenitis richiede la selezione di un regime di trattamento

Il risultato dell'effetto sulla gastrica mucosa del duodeno è fattori eziologici della risposta infiammatoria patologica, che è la fase iniziale di rigenerazione fisiologica della mucosa, la successiva atrofia.

I suddetti fattori portano inevitabilmente alla rottura del pieno funzionamento delle funzioni secretorie e motorie. In pratica, si osserva che nella maggior parte dei casi, la malattia infiammatoria è accompagnata da discinesia del duodeno, aumento del tono motorio e dello stomaco.

Sintomi di gastroduodenitis

I cambiamenti nella struttura della mucosa sono accompagnati da sintomi corrispondenti, oltre alla manifestazione dei sintomi influenzano lo stato dello stomaco, la violazione dei processi metabolici. I sintomi che si manifestano in tutte le fasi dello sviluppo della malattia sono letargia, insonnia, pallore, debolezza, carenza di vitamine. A seconda del livello di disturbo dei processi metabolici, si manifestano le caratteristiche di cui sopra.

Metodi di diagnosi

Esame endoscopico

È praticato per rilevare iperemia diffusa e focale della mucosa, ipertrofia, edema attraverso esame endoscopico. In alcuni casi, la mucosa diventa più sottile, pallida, con pieghe levigate. Questi segni sono tipici del processo atrofico, va notato che la determinazione della presenza di atrofia, il suo grado è possibile solo attraverso studi istologici.

Esame istologico

La diagnosi istologica del duodeno e della mucosa gastrica è un prerequisito per determinare il grado di sviluppo dei processi infiammatori e distrofici.
Determinazione dello stato della funzione secretoria dello stomaco.

La valutazione della funzione secretoria viene eseguita con il metodo della pH-metria intragastrica

La pH-metria intragastrica fornisce la capacità di determinare il pH del corpo, la parte antrale dello stomaco attraverso elettrodi incorporati, una sonda speciale. Il normale livello di pH dell'area dello stomaco a stomaco vuoto è 1,7-2,5 (bambini sopra i 5 anni); dopo l'influenza di stimolante (l'istamina) - 1,5-2,5. La neutralizzazione dell'acido è fornita dalla parte antrale dello stomaco, il cui pH dovrebbe essere più di 5, rispettivamente, la differenza tra l'antro e il pH del corpo dovrebbe superare 2 unità.

Una diminuzione di questo indicatore indica una diminuzione della funzione neutralizzante dell'antro, l'acidificazione del duodeno.

La diminuzione degli indici nella frazione stimolata e basale è un segno di una diminuzione della funzione secretoria. Con un aumento di alcuni indicatori di qualsiasi frazione, possiamo concludere che la funzione segreta è stata sollevata.

PH-metrica intragastrico - diagnosi di gastroduodenite

Nella maggior parte dei casi, nei pazienti in tenera età, la gastroduodenite cronica è accompagnata da una maggiore o normale funzione secretoria, una diminuzione degli indici può indicare la manifestazione di una norma individuale. L'abbassamento del livello di secrezione gastrica è caratteristico delle forme atrofiche gravi della gastrite, che sono estremamente rare in tenera età.

Diagnosi della funzione motoria

Per ottenere informazioni affidabili sulla funzione motoria, è necessario eseguire una manometria antroduodenale. Inoltre, viene praticata la valutazione della funzione motoria mediante elettrogastrografia (EGG), ultrasuoni (con il riempimento preliminare dello stomaco con liquido).

Esame a raggi X con gastroduodenite

Non è praticabile utilizzare la fluoroscopia per la diagnosi di CHD, è un metodo efficace per valutare la funzione di evacuazione.

Diagnosi dell'infezione da HP

Una fase obbligatoria nella determinazione del tipo di gastroduodenite, seguita dalla nomina di un trattamento efficace è la diagnosi di infezione da Hp. La diagnosi di Helicobacteriosis è classificata in due gruppi:

  1. Il metodo istologico ha dimostrato la sua efficacia nella pratica, è stato dato lo stato del metodo d'oro nella diagnosi di Helicobacteriosis.
  2. Bacterioscopy - la scoperta di Hp in strisci cytological da una biopsia.

Trattamento della gastroduodenite

Al fine di ottenere risultati positivi nel trattamento di gastroduodenite bisogno di essere paziente, coerente attuazione degli appuntamenti del medico. Assicurarsi di aderire motore e regime alimentare, la dieta, prendendo antiacidi (Vicalinum, Almagel) farmaci stimolano processi di riparazione, a seconda delle caratteristiche specifiche della malattia - acqua minerale, multivitaminici, sedativi e farmaci antispastici.

La prima fase del trattamento della gastroduodenite è una dieta speciale.

Idealmente, si raccomanda di eseguire un trattamento complesso delle malattie dell'apparato digerente.

Dieta approssimativa con gastroduodenite

  • Zuppe di purè, pesce, funghi e carne con l'aggiunta di verdure e cereali.
  • Varietà di carne a basso contenuto di grassi: pollo bollito, manzo, coniglio; Costolette al vapore e brasate, prosciutto magro, aringhe a basso contenuto di grassi (accuratamente impregnate).
  • Prodotti a base di latte fermentato, latte magro, panna acida non acida, formaggi delicati.
  • Uova alla coque, strofinate strapazzate e porridge ben bollito, piatti a base di farina, eccetto per la cottura al forno.
  • Frutta, verdura (cruda, bollita), succhi, caffè, tè, cacao.
  • La quantità accettabile di sale - entro 12-15 g Si consiglia di assumere vitamine C, B1, B2, PP.
  • Potenza cinque volte.

Raccomandazioni per i pasti

Bere e mangiare dovrebbe essere caldo, non caldo e non freddo. Non è consentito categoricamente mangiare cibi solidi, i prodotti devono essere masticati accuratamente. Idealmente, il cibo dovrebbe essere diviso in diverse piccole porzioni. Dato che gastroduodenite cronica ha caratteristiche distintive rispetto alle esacerbazioni alternati a periodi di remissione - naturalmente in bicicletta della malattia, è necessario rispettare i seguenti principi:

  1. durante l'esacerbazione il paziente deve rispettare il riposo a letto, in media per 7-8 giorni;
    una condizione obbligatoria è l'aderenza a una dieta speciale, in pratica è confermato che una corretta alimentazione può accelerare significativamente il processo di trattamento, ridurre le sensazioni dolorose.
  2. per neutralizzare Helicobacter Pilori raccomanda terapia farmacologica che comprende bismuto tripotassico dicitrate, macrolidi, amoxicillina. A seconda delle caratteristiche individuali delle condizioni del paziente, il corso di trattamento dura 7-10 giorni;
    Gli H2-bloccanti dei recettori dell'istamina e l'omeprazolo sono prescritti per il controllo dell'alta acidità dello stomaco;
  3. in pratica, è stata dimostrata l'efficacia dell'uso della terapia fisica, i risultati positivi non ci metteranno molto ad aspettare, tranne che, se possibile, si dovrebbe visitare la palestra e sottoporsi a trattamenti sanitari.

Trattamento farmacologico I regimi più comuni per la gastroduodenite

Budino di carne festivo

Dato che una delle cause più comuni di una malattia infiammatoria è un'infezione, nella maggior parte dei casi, l'effetto può essere raggiunto solo se l'antibiotico viene assunto in modo tempestivo. Droghe di scelta per un trattamento efficace:

1. metronidazolo e de-nol (ricezione medio periodo varia da 10-14 giorni), tetracicline (corso medio del trattamento 7-10 giorni);
2. omeprazolo e claritromicina e supplementati con metronidazolo (corso medio del trattamento 7 giorni);
3. Amoxicillina e metronidazolo (ciclo di trattamento 10 giorni), ranitidina (2 volte al giorno prima dei pasti per 2 settimane).

Lo scopo di un regime di trattamento specifico dipende dalle caratteristiche specifiche della malattia. Quando compaiono i primi segni di una malattia infiammatoria, si deve contattare immediatamente un medico qualificato per un gastroenterologo che, dopo aver condotto l'esame, prescriverà un trattamento adeguato alle condizioni del paziente.

Prevenzione della gastroduodenite

Al fine di prevenire la gastroduodenite, è necessario rispettare le condizioni generali, alimentari, motorie, fornire una dieta equilibrata, condurre uno stile di vita sano. Trattamento tempestivo, il rispetto delle regole del periodo di riabilitazione è considerato il metodo più efficace per prevenire l'ulcera peptica.

Prevenzione della gastroduodenite nell'infanzia

Quando si identificano i problemi della zona gastroduodenale nei bambini, è necessario attenersi rigorosamente alle regole della nutrizione correlata all'età, per proteggere il bambino dallo sforzo emotivo e fisico. È necessario visitare regolarmente un gastroenterologo per bambini, per condurre una terapia tempestiva.

Prognosi di gastroduodenitis

Trattamento intempestivo e scorretto di gastroduodenitis e gastrite cronica è la causa di recidiva di condizioni acute. Poiché il declino è in aumento, si osserva una diminuzione della capacità lavorativa di una persona, si osserva una rapida stanchezza. Ignorare la nomina di un medico è l'errore più comune, è necessario fidarsi completamente di uno specialista qualificato.

Qual è la dieta per la gastroduodenite? Guarda il video:

Gastroduodenite - che cos'è? Sintomi, dieta e trattamento

La gastroduodenite ha una diversa intensità di infiammazione della mucosa gastrica e 12 duodeno. Qual è la differenza tra gastrite e gastroduodenite? Con la gastrite soffre solo la mucosa gastrica, ma con la gastroduodenite il processo patologico ha già superato i suoi limiti e si è diffuso allo strato mucoso del duodeno.

Proprio così, per ovvi motivi, la gastroduodenite non si sviluppa e il suo aspetto, come prizilo, è preceduto dalla confluenza di diversi fattori avversi. Tipicamente, questa malattia colpisce persone che hanno precedentemente avuto a che fare con varie malattie del tratto gastrointestinale, dalla disbiosi banale alla gastrite.

Tuttavia, l'infiammazione banale della mucosa dello stomaco o del duodeno può essere facilmente eliminata con l'aiuto di farmaci o rimedi popolari. Ma se dura a lungo ed è aggravata da stress, esaurimento nervoso, depressione o cibo secco, allora si può affermare con sicurezza che è improbabile che si possa evitare la gastroduodenite.

motivi

Perché si verifica la gastroduodenite e che cos'è? L'insorgenza di gastroduodenite è associata a abitudini alimentari irregolari e irregolari, abitudini dannose (tutte note per fumare, bere alcolici), stress, assunzione di determinati gruppi di farmaci, infezioni intestinali e una serie di altri fattori.

In questo caso, c'è un aumento o, al contrario, una diminuzione dell'acidità del succo gastrico, che colpisce lo strato mucoso protettivo, la velocità e la qualità della digestione. La diminuzione delle proprietà protettive porta alla moltiplicazione di microrganismi patogeni (principalmente Helicobacter pylori) e danni diretti alla mucosa gastrica. L'infiammazione si sviluppa, che gradualmente cambia alla membrana mucosa del duodeno.

L'infiammazione del duodeno può verificarsi improvvisamente (gastroduodenite acuta), ma il più delle volte la malattia procede in forma cronica con una sintomatologia chiaramente meno grave. Di regola, l'esacerbazione della gastroduodenite cronica si verifica in primavera e in autunno, seguita da una fase di remissione. Il grado di gravità del periodo di esacerbazione è determinato dalla forza del dolore e della durata e dalla condizione generale del paziente.

Dopo 2 o 3 mesi, l'infiammazione passa allo stadio incompleto (se l'endoscopia rivela segni di gastroduodenite) o completa remissione (se non ci sono manifestazioni cliniche).

Sintomi di gastroduoden

Gastroduodenitis è caratterizzato dai seguenti sintomi: diminuzione dell'appetito, bruciore di stomaco, nausea, vomito, eruttazione acida, amaro o aria, un gusto sgradevole in bocca, gonfiore. Un altro segno comune di gastroduodenite è il dolore nella regione epigastrica o quasi-pustolosa.

L'intensità del dolore dipende dalla natura della violazione delle funzioni secretorie e motorie. Se la funzione secretoria è normale o elevata, allora tale gastroduodenite è caratterizzata da dolore costante. Il dolore può verificarsi anche a stomaco vuoto, dopo un breve periodo di tempo o 1-2 ore dopo un pasto, raramente durante la notte. A volte, invece del dolore (l'equivalente del dolore), può esserci una sensazione di rapida sazietà con il cibo.

I sintomi più lisci sono gastroduodeniti superficiali. Il suo trattamento si concentra sull'eliminazione delle sostanze irritanti e sulla normalizzazione dei processi digestivi. In questo caso, la membrana mucosa si infiamma solo negli strati superiori, le pareti possono ispessirsi, ma non si osservano processi atrofici.

I più sgradevoli e dolorosi sono i sintomi della gastroduodenite erosiva e il trattamento è quindi richiesto immediatamente. Lo stomaco e l'intestino sono coperti da numerosi focolai infiammatori con piccole ulcere - le cosiddette erosioni. Con la nausea nel vomito, possono essere presenti particelle di muco e impurità insanguinate.

Gastroduodenite cronica

Esacerbazioni esterne i sintomi della gastroduodenite sono espressi in:

  • sensazione di pesantezza e sovraffollamento nella regione epigastrica;
  • irritabilità aumentata, affaticamento rapido, disturbi del sonno, perdita di peso corporeo nonostante la presenza di un appetito salvato o addirittura aumentato;
  • dolore dolorante di natura permanente nella stessa zona e / o bruciore di stomaco prima di mangiare per 1,5 o 2 ore dopo aver mangiato, ma di nuovo intensificandosi dopo 2 ore;
  • le caratteristiche sono dolori che si verificano dopo aver mangiato in 2 a 2,5 ore, accompagnati da nausea e passando dopo il vomito indotto;
  • indolenzimento non intensivo in palpazione (palpazione) dell'addome negli stessi reparti;
  • l'accerchiamento della lingua con rivestimento bianco, una sensazione di amarezza o un gusto "metallico" in bocca;
  • dolori notturni di carattere rumoroso, anche scomparendo dopo aver mangiato;
  • stitichezza con aumento dell'acidità e costipazione, a volte seguita da diarrea con una ridotta funzione secretoria.

A differenza della forma acuta della malattia è di natura cronica ciclicità, e la gravità dei sintomi dipende dalla profondità e la zona di infiammazione della mucosa gastrica e bulbo duodenale, acidità e lo stato generale dell'organismo.

Il trattamento della gastroduodenite in forma cronica, indipendentemente dal fatto che la gastroduodenite di superficie del paziente, o mista, o qualsiasi altra specie, dovrebbe essere complessa. Nel periodo di calma, il paziente deve seguire la dieta della tabella numero 5, osservare la dieta e il riposo, i risultati molto buoni sono forniti dalla balneoterapia, si raccomanda un ciclo di cure termali una volta all'anno.

Anche nel caso in cui venga raggiunta una remissione completa, è necessario ricordare la sua propensione alla gastroduodenite e, a fini preventivi, osservare le regole della nutrizione sana per tutta la vita.

diagnostica

Sulla base dei sintomi della gastroduodenite, è prescritto un ulteriore esame strumentale e di laboratorio, che include:

  1. Ecografia (ecografia) dello stomaco - su una moderna macchina ad ultrasuoni, è possibile visualizzare la presenza di ulcere, utilizzate per escludere l'ulcera peptica;
  2. Endoscopica a gastroduodenite tipicamente presentano edema della mucosa iperemia focale o diffuso, e l'ipertrofia pieghe t. D. volte appaiono mucosa pallida, diluito, con pieghe arrotondate. Questo è tipico di un processo atrofico, ma la presenza o l'assenza di atrofia e il suo grado possono essere valutati solo istologicamente.
  3. Fluoroscopia bario gastrico non è un metodo diagnostico CGD, ma può essere utilizzato per valutare la funzione di evacuazione nella diagnosi differenziale di altre malattie (malformazioni congenite, stenosi pilorica, tumori, ostruzione duodenale cronica e t. D.).

È anche necessario condurre uno studio sulla secrezione gastrica - metriche di pH dello stomaco e del duodeno. Da risultati di ricerche è possibile definire, quale forma ha gastroduodenitis - con l'acidità alzata o aumentata, e, di conseguenza, nominare o il vero trattamento.

Come trattare la gastroduodenite

Quando i sintomi gastroduodenita trattamento negli adulti dovrebbero basarsi sui principi di approccio individuale per ogni paziente, si ha la scelta di cure ospedaliere o ambulatoriali e di regime (letto, polupostelny, Ward). Importante importanza è data alla corretta alimentazione dietetica, alla prescrizione adeguata e giustificata dei farmaci.

I principi di trattamento della gastroduodenite sono identici al trattamento della gastrite cronica:

  • nel periodo di esacerbazione, al paziente viene raccomandato un soggiorno di 7-8 giorni a letto;
  • un'attenzione particolare è rivolta alla dieta: i primi giorni del periodo acuto - tabella numero 1, in seguito - tabella numero 5, durante la remissione - una dieta equilibrata e completa;
  • la terapia a tre componenti, effettuata per 7-10 giorni, aiuta a liberarsi di batteri infettivi (Helicobacter pylori);
  • per ridurre l'acidità nello stomaco, ai pazienti viene prescritto il ricevimento di H2-bloccanti dei recettori di istamina;
  • se c'è una tale necessità, il trattamento della gastroduodenite comprende farmaci che regolano la funzione motoria degli organi;
  • riabilitazione dopo la crisi include fisioterapia, terapia fisica, così come rimanere nei sanatori profilo e località di cura.

Tipicamente, i pazienti con sindrome dolorosa intensiva, o se vi sono sintomi di sanguinamento del tratto gastrointestinale con gastroduodenite erosiva, sono ospedalizzati. Per i bambini, una situazione sfavorevole in casa, varie situazioni psicotraumatiche, è una ragione importante per il ricovero in ospedale.

Preparati per il trattamento della gastroduodenite

La scelta dei farmaci dipende dal tipo e dalle cause della gastroduodenite. Se durante l'esame viene rilevata un'infezione da Helicobacter pylori, viene eseguita una terapia antibatterica. Di solito viene utilizzata una combinazione di 2-3 antibiotici. Nella gastroduodenite cronica con elevata acidità, vengono utilizzati inibitori della pompa protonica, antiacidi e antistaminici.

Se viene rilevata un'atrofia della mucosa, vengono prescritti i preparati di bismuto. È possibile utilizzare antispastici e farmaci che migliorano la motilità del tratto gastrointestinale. Per normalizzare l'attività del sistema nervoso utilizzare vari sedativi, phytopreparations.

dieta

L'osservanza di alcune regole dietetiche è uno dei principi principali del trattamento della gastroduodenite a casa. Lo scopo principale della dieta sarà quello di ripristinare la funzione disturbata dello stomaco (sia motorio che secretorio) e anche influenzare positivamente la struttura della mucosa.

La base del trattamento con gastroduodenite è la dieta numero 1, che alla fine viene sostituita dalla dieta numero 5. In questa dieta dovrebbero prevalere zuppe su carne, funghi o brodo di pesce, pollo bollito, latticini, cereali, uova, frutta e verdura, carne magra. Seguendo i principi della nutrizione frazionaria, il numero di pasti aumenta fino a 5-6, ma la dimensione delle porzioni è ridotta.

Rimedi popolari

Nel trattamento della gastroduodenite con rimedi popolari, dovrebbe essere applicato un approccio integrato. Le erbe medicinali si adattano perfettamente al tipo di malattia cronica e sono ben combinate con la dieta.

Per sbarazzarsi della malattia utilizzata con successo brodo:

  • achillea,
  • camomilla,
  • Erba di San Giovanni,
  • semi di finocchio,
  • radice di valeriana,
  • luppolo, ecc.

Eliminare la patologia da soli può essere solo in caso di infiammazione superficiale e se il disturbo si sviluppa senza complicazioni. I medici non danno una risposta diretta al fatto che la gastroduodenite possa essere curata. Le forme complesse della malattia non possono essere facilmente superate. Tuttavia, una dieta rigorosa, l'assunzione regolare di medicinali prescritti dal medico e la fisioterapia possono prevenire possibili complicazioni, rendendo la vita più piacevole.

prospettiva

Con la gastroduodenite, la prognosi è favorevole solo se il gastroenterologo controlla regolarmente e osserva le sue raccomandazioni per una corretta alimentazione e stile di vita.

Nei pazienti che non aderiscono alla dieta, non passano l'intero corso del trattamento delle riacutizzazioni, gastro cronica entra nel ulcera allo stomaco, che minaccia un deterioramento significativo e gravi complicazioni.

gastroduodenit

gastroduodenit - infiammazione combinato della membrana mucosa dello stomaco (la maggior parte del suo dipartimento del piloro) e 12 ulcera duodenale, caratterizzata da disturbi della secrezione e della motilità del tratto gastrointestinale. procede Gastroduodenit come con comuni (stanchezza, pallore, dimagrimento) e sintomi locali (dolore, sindromi dispeptici). La diagnosi è basata su metodi strumentali ispezione della mucosa, la valutazione dello stato funzionale dello stomaco e dell'intestino, la determinazione del grado di infezione di Helicobacter pylori. La base del trattamento di gastroduodenite è la dieta, uno stile di vita sano, la terapia farmaco antibatterico, antiacidi e di altri farmaci.

gastroduodenit

Gastroduodenit - una malattia caratterizzata da alterazioni infiammatorie del tratto gastrointestinale primaria mucose (stomaco, duodeno 12) che porta al disordine delle funzioni di questi organi, e in assenza di trattamento razionale -. Per complicazioni in forma di ulcera peptica e altre gastro si verifica in diverse fasce di età, ma ha la più grande distribuzione tra bambini e adolescenti. Secondo gli studi, gastroduodenite nei bambini della fascia di età di scuola primaria trovato non meno del 45% di età di scuola secondaria - al 73%. Ridurre l'incidenza tra gli studenti delle scuole superiori e il 65% a causa della transizione del gastroduodenite cronica ulcera gastrica e duodenale. differenze sono anche visto nella gastroduodenita substrato morfologico in diversi gruppi di età: bambini e adolescenti Gastro spesso avviene con aumento della funzione formano acido, mentre l'adulto è più caratteristico del processo atrofica.

Cause della gastroduodenite

Fino ad ora, c'è un dibattito sul fatto che la gastrite e duodenite uniti indissolubilmente legati processo patologico o separata, malattie indipendenti. Lo studio ha trovato un meccanismo patogenetico comune di sviluppo di alterazioni infiammatorie stomaco e nel piccolo intestino primario. Il fattore principale nell'avvio di infiammazione è considerato infezione da H. pylori (HP), danni ai microrganismi della mucosa gastrica e del duodeno, seguita da disturbo di tutte le funzioni del tratto digestivo superiore. Tuttavia, il problema di definire il ruolo di H. pylori rimane aperta - sua prevalenza nella popolazione raggiunge il 70%, mentre l'incidenza di varie malattie infiammatorie dello stomaco e del duodeno sono molto più bassi. Scienziati attribuiscono questo fatto per le specifiche del microrganismo della struttura e dei suoi vari gradi di patogenicità, e con le caratteristiche innate del corpo umano - notato che gastro ha una storia familiare associata con l'indebolimento genetica dei meccanismi protettivi barriera mucosa.

Il microrganismo Helicobacter pilory ha un tropismo all'epitelio dello stomaco (cioè colpisce solo questo organo). Penetrando nella membrana mucosa, i batteri iniziano a distruggere le cellule delle ghiandole gastriche, il che porta ad un cambiamento nell'acidità del succo gastrico. Violazione della regolazione delle funzioni correlate dello stomaco, a causa della quale non c'è alcalinizzazione del contenuto gastrico acido prima del suo passaggio nel 12-colon. Il danno permanente al contenuto di acido duodenale nello stomaco porta alla metaplasia (degenerazione) dell'epitelio intestinale nell'epitelio gastrico. Dopo questo, la mucosa duodenale diventa vulnerabile all'infezione da Helicobacter pylori, che causa l'infiammazione a diventare attiva in questa parte del tubo digerente.

Il duodeno partecipa alla regolazione dell'intero tratto digestivo producendo sostanze biologicamente attive e ormoni intestinali. Sullo sfondo del KDP infiammazione cronica interferisce con il normale sviluppo di acido cloridrico e succhi digestivi nello stomaco e del segmento duodenale, così come il lavoro di altri organi dell'apparato digerente, che porta ad un'infiammazione cronica in quelle parti del tubo digerente.

Lo stress cronico, la distonia vegetativa-vascolare nei bambini e negli adolescenti esercita una grande influenza sulla digestione dell'apparato digerente. La violazione della regolazione vegetativa provoca un cambiamento nella produzione di succhi gastrici e digestivi, riduce le funzioni protettive della mucosa, porta a una persistenza dell'infiammazione.

Classificazione della gastroduodenite

Data la varietà di substrati morfologici del processo infiammatorio e manifestazioni cliniche, si distinguono diversi tipi di gastroduodenite. Per l'eziologia, la malattia è classificata in un processo primario e secondario. La gastroduodenite primaria si sviluppa sotto l'influenza di fattori esogeni - malnutrizione, esposizione a agenti chimici mucosi aggressivi e agenti termici, infezione da HP. Gastroduodenite secondaria o endogena, si verifica sullo sfondo di una malattia del sistema endocrino, immunitario e altri sistemi del corpo, con malattie di altri organi gastrointestinali.

Sulla base dei cambiamenti morfologici nella gastroduodenite mucosa è diviso in catarrale superficiale, erosivo, iperplastico e atrofico. Durante la biopsia si distinguono diversi gradi del processo infiammatorio (lieve, moderato, grave), atrofia e metaplasia dell'epitelio. Secondo la luminosità delle manifestazioni cliniche, vi è una esacerbazione di gastroduodenite, completa o parziale remissione. Distinguere anche gastroduodenite acuta e cronica, che differiscono nella durata delle manifestazioni cliniche.

Sintomi di gastroduodenitis

Il processo infiammatorio nello stomaco e nel duodeno procede di solito con sintomi di intossicazione generale, nonché con cambiamenti locali nella mucosa. La sintomatologia generale della gastroduodenite è debolezza, affaticamento, astenia. La pelle è pallida, c'è una diminuzione del peso corporeo nei confronti dei disturbi digestivi.

Leader nella clinica gastroduodenitis sono il dolore e le sindromi dispeptiche. Il dolore nell'epigastrio è più associato alla discinesia dell'ulcera duodenale, che causa il reflusso duodenale-gastrico con il trasferimento del contenuto intestinale nello stomaco. Il dolore è noioso, dolorante, si verifica spesso un paio d'ore dopo aver mangiato. Può irradiare nella regione peripodale, l'ipocondrio. La sindrome del dolore con gastroduodenite è spesso accompagnata da nausea, eruttazione con acido o amaro, a volte vomito.

A seconda del dipartimento in cui si trova l'obiettivo dell'infiammazione, sono isolate diverse forme cliniche di gastroduodenite. La variante ulcerosa più comune è solitamente caratterizzata da infiammazione del bulbo del duodeno in combinazione con gastrite antrale, ulcere gastriche. Il quadro clinico di questa variante della gastroduodenite si basa sui dolori del tipo di ulcera, che si manifestano a stomaco vuoto o prima di mangiare, caratterizzati da esacerbazioni stagionali. La variante simile alla gastrite si sviluppa con atrofia della membrana mucosa del corpo dello stomaco, che si diffonde gradualmente al duodeno e all'intestino tenue. Il cuore delle manifestazioni cliniche è una violazione dell'assorbimento di nutrienti e digestione. Una variante simile alla colecistite della gastroduodenite si verifica sullo sfondo della stagnazione nel segmento duodenale; ha dolore costante nella regione epigastrica e nella parte destra dell'addome, nausea, eruttazione amara, gonfiore e brontolio dell'addome. L'infiammazione della papilla del PDC sviluppa una forma simile alla pancreatite di gastroduodenite, in cui il deflusso della bile e del succo pancreatico viene rotto lungo il dotto biliare comune. Caratterizzato dalla comparsa della sindrome del dolore dopo il consumo di cibi grassi e piccanti, ittero della pelle e delle mucose.

Il quadro clinico della gastroduodenite è caratterizzato da un cambiamento nelle fasi di esacerbazione e remissione. Le esacerbazioni di solito si verificano nel periodo autunnale o primaverile, provocate da disturbi della dieta, malattie concomitanti. La gravità della malattia con esacerbazione dipende dalla gravità del quadro clinico, dalla luminosità delle manifestazioni endoscopiche. Di solito la riacutizzazione dura circa due mesi. I sintomi della malattia regrediscono per non più di 10 giorni, il dolore locale con la palpazione dell'addome persiste per altre tre settimane. Dopo la scomparsa dei sintomi della gastroduodenite, si verifica una remissione - incompleta in assenza di sintomi, ma presenza di segni oggettivi, moderati cambiamenti infiammatori durante l'EHDS. La remissione completa è caratterizzata da una mancanza di segni clinici ed endoscopici di gastroduodenite.

Diagnosi di gastroduodenitis

La consultazione di un gastroenterologo è obbligatoria se si sospetta qualsiasi processo infiammatorio nel tratto gastrointestinale. Per confermare la diagnosi di gastroduodenitis richiede un numero di studi supplementari sulla funzione dello stomaco e del duodeno. L'esofagogastroduodenoscopia può rilevare un processo infiammatorio nella sezione pilorica dello stomaco e nella sezione iniziale del duodeno. Durante questo studio, viene eseguita una biopsia endoscopica - con il suo aiuto viene rivelato il processo infiammatorio, atrofia, iperplasia o metaplasia dell'epitelio. La manometria antroduodenale di solito rivela uno spasmo di DPC con un aumento della pressione nell'intestino.

Obbligatorio nella gastroduodenite è il sondaggio gastrico e duodenale con il campionamento dei contenuti, lo studio dell'attività degli enzimi e delle sostanze biologicamente attive in porzioni del materiale. Per determinare l'acidità dello stomaco e del duodeno intragastrico pH-metria - il trattamento con acidità aumentata e diminuita sarà radicalmente diverso.

La diagnosi di infezione da Helicobacter è obbligatoria: test di Helicobacter in feci mediante ELISA, diagnostica PCR, determinazione degli anticorpi contro l'Helicobacter nel sangue, test respiratorio. Un metodo informativo per la diagnosi di HP è lo studio morfologico dei biopsiti - mentre un gran numero di microrganismi si trova nello spessore della mucosa. Per diagnosticare la gastroduodenite, l'ecografia degli organi della cavità addominale è di minore importanza - questo metodo è utilizzato principalmente per rilevare la patologia concomitante.

Trattamento della gastroduodenite

Il trattamento della gastroduodenite grave deve essere effettuato nel reparto di gastroenterologia. Con lo sviluppo di una condizione acuta, un ciclo di terapia e una dieta rigorosa sono sufficienti per una cura completa. I reclami relativi a episodi ripetuti della malattia richiedono una seconda consultazione del gastroenterologo e un trattamento completo.

Al paziente con gastroduodenite deve essere prescritta una dieta terapeutica. Durante i periodi di esacerbazione, devono essere osservate regole speciali: il cibo deve essere meccanicamente, chimicamente e termicamente parsimonioso. Non è possibile utilizzare sostanze taglienti, affumicate ed estrattive. Durante la remissione di una dieta speciale non è richiesto, una dieta abbastanza sana. Per evitare recidive, si consiglia di smettere di fumare, alcool, bevande gassate, caffè forte per sempre.

La terapia farmacologica della gastroduodenite dipende dalla forma clinica della malattia. Con una maggiore acidità dello stomaco, vengono prescritti i preparati antiacidi, gli inibitori della pompa protonica; con ridotto - preparati enzimatici e succo gastrico naturale. L'individuazione dell'infezione da Helicobacter richiede la prescrizione obbligatoria di farmaci antibatterici, che in combinazione con i preparati di bismuto e gli inibitori della pompa protonica consentono di ottenere un'eradicazione quasi completa del patogeno. Inoltre, la terapia complessa dovrebbe includere antispastici, farmaci riparatori, fitoterapia. Nel periodo di remissione, trattamento di sanatorio-resort, si raccomanda l'uso di acque minerali.

Il problema principale nella gestione della gastroduodenite è che molti pazienti cercano di guarire da soli, usando irragionevolmente rimedi sintomatici, abbandonando la terapia avviata mentre indeboliscono i sintomi della malattia senza ottenere una cura completa. Il trattamento corretto e tempestivo della gastroduodenite cronica è la migliore prevenzione dell'ulcera peptica. Anche dopo aver raggiunto una remissione persistente, è necessaria una costante adesione ai principi della nutrizione razionale, uno stile di vita sano, per prevenire le ricadute.

Prognosi e prevenzione della gastroduodenite

La prognosi per la gastroduodenite è favorevole solo se si controlla regolarmente con un gastroenterologo e si seguono le sue raccomandazioni per una corretta alimentazione e stile di vita. Nei pazienti che non aderiscono alla dieta, non passano l'intero corso del trattamento delle riacutizzazioni, gastro cronica entra nel ulcera allo stomaco, che minaccia un deterioramento significativo e gravi complicazioni.

La prevenzione della gastroduodenite in molti aspetti risuona con i principi di base del trattamento. Per prevenire la malattia deve condurre uno stile di vita sano, abbandonare tali abitudini nocive come fumare e bere, bere un sacco di caffè forte. È necessario mangiare correttamente - includere nella dieta più verdure fresche e frutta, cereali, carne magra e pesce. Dovresti rinunciare a bevande gassate, cibi piccanti e speziati, cibi fritti. Queste raccomandazioni sono la chiave per uno stato sano e il corretto funzionamento del sistema digestivo.

Cos'è la gastroduodenite?

Gastroduodenite - che cos'è? Le malattie gastrointestinali sono diffuse tra tutte le categorie della popolazione, compresi i bambini piccoli. Lo stile di vita moderno, la qualità della nutrizione, le cattive abitudini e le condizioni ecologiche sfavorevoli predispongono alla formazione di disturbi funzionali persistenti degli organi epigastrici, in tutte le parti dell'intestino.

Natura della patologia

La gastroduodenite è una patologia combinata della mucosa gastrica e dell'infiammazione duodenale. Il codice su MBK-10: K29.9. L'infiammazione della mucosa gastrica si manifesta come gastrite e danno alle membrane interne del duodeno come duodenite. Entrambe le condizioni sono rilevanti per l'ulcera peptica, la gastrite erosiva. Le malattie sono causate dai seguenti fattori principali:

una violazione dell'equilibrio tra l'ambiente aggressivo e la funzione protettiva del corpo;

Disturbo funzionale dei sistemi immunitario, nervoso ed endocrino;

una violazione delle funzioni rigenerative della mucosa e dei tessuti molli.

La malattia è tipica per le persone anziane dai 40 ai 50 anni, ma negli ultimi anni gli episodi clinici nei bambini in età scolare sono diventati più frequenti. L'insidia del disturbo sta nel flusso latente nei primi stadi dello sviluppo, nella rapida cronologia del processo patologico e nella tendenza alla generalizzazione nei vicini organi interni.

Classificazione della gastroduodenite

Gastroduodenitis, sintomi e trattamento in adulti che sono strettamente collegati, ha una classificazione certa. La principale classificazione della gastroduodenite comprende due criteri principali di valutazione: il tipo di flusso e la natura dell'acidità. La classificazione consente di diagnosticare con precisione il tipo di patologia e prescrivere un trattamento adeguato.

Dalla natura della corrente

I seguenti tipi di gastroduodenite si distinguono in base alla forma di sviluppo del processo patologico:

superficie. La malattia è caratterizzata da un periodo acuto o esacerbazione del processo cronico. Nel processo patologico è coinvolta solo la mucosa, l'integrità delle altre strutture è preservata. La gastroduodenite superficiale può essere un processo indipendente o lo stadio iniziale di sviluppo di qualsiasi altra malattia.

Ipertrofico (altrimenti, nodoso). La malattia è caratterizzata da grave infiammazione, ispessimento dello stomaco e della mucosa duodenale, formazione di cavità cistiche ed erosione. Con un trattamento inadeguato, i cambiamenti ipertrofici nei tessuti dello stomaco si trasformano in formazioni maligne.

erosivo. Variante ovviamente di gastroduodenite superficiale con comparsa di frammenti erosivi. I fuochi dell'erosione possono raggiungere gli 8 mm, localizzati in varie parti della cavità dello stomaco. Nel periodo di remissione con gastroduodenite cronica erosiva, le piaghe sono tese. Quando esacerbazione, si forma nuova ulcerazione. La gastroduodenite erosiva diventa spesso una condizione precancerosa in pazienti senza un trattamento adeguato.

emorragica. La malattia è una sorta di gastroduodenite erosiva con una sola differenza. Dalle erosioni emergenti, il sangue comincia a trasudare. I sintomi caratteristici di una esacerbazione sono l'annerimento delle feci e il vomito dei fondi di caffè.

atrofico. La malattia è caratterizzata da assottigliamento delle mucose dello stomaco, morendo delle strutture ghiandolari. Le membrane mucose assumono un'ombra grigiastra, facilmente suscettibili di danneggiamento. L'acido cessa di essere prodotto nella quantità richiesta, l'acidità diminuisce. In un processo atrofico, si notano focolai marcati di cambiamenti metaplastici nella mucosa e il rischio di sviluppare tumori cancerogeni è alto.

misto. Per patologia, l'attaccamento di gastroduodenitis erosivo, hemorrhagic o ipertrofico è caratteristico. Il tipo combinato si sviluppa su uno sfondo helikobakterioza. Il quadro clinico è simile ad altri tipi di gastrite.

reflusso gastro-esofageo. La patologia si sviluppa su uno sfondo di colare il segreto biliare dal duodeno nella cavità dello stomaco. La malattia da reflusso porta all'infiammazione delle mucose. Le aree colpite spesso coprono l'erosione, le ulcere.

catarrale. Per la malattia è la corrente acuta, che è stata causata da varie infezioni alimentari tossici, malattie infettive. Il trattamento della gastroduodenite catarrale viene effettuato in condizioni stazionarie.

Ogni forma della malattia ha le sue caratteristiche, tattiche di trattamento, metodi diagnostici. La classificazione di tipi permette di specificare la malattia in via di sviluppo nel paziente, stabilire la causa, la natura di alcuni segni clinici.

Secondo il tipo di acidità

L'acidità in un particolare decorso della malattia è diversa l'una dall'altra. I seguenti gruppi di gastroduodenitis si distinguono:

con un aumento dell'acidità (una forma frequente);

con normale secrezione;

con una diminuzione della funzione secretoria.

Con una diminuzione del livello di secrezione di succo gastrico e una diminuzione del suo acido, il rischio di stati di cancro aumenta a volte. Tra gli altri ci sono forme miste e atipiche di gastroduodenite, forme asintomatiche di flusso (fino al 35% dei casi). In alcuni casi, l'intensità dei cambiamenti nei tessuti dello stomaco non corrisponde al quadro sintomatico.

Fattori eziologici

La gastroduodenite è cronica e acuta. A seconda delle caratteristiche del flusso, si distinguono sintomatologia, tattica di trattamento e metodi di diagnosi strumentale.

Cause di forma acuta

La gastroduodenite acuta si presenta molto meno spesso a causa di segni clinici cancellati. La patologia viene rilevata per caso durante l'esame del sistema digestivo per altre malattie. Ci sono diversi motivi principali per la comparsa di una forma acuta di gastroduodenite:

avvelenamento (cibo, famiglia, prodotti chimici);

malattie infettive del tubo digerente;

malattie croniche di organi o sistemi;

alcune malattie mentali.

Instabilità emotiva porta ad un aumento della secrezione di acido cloridrico, riduce le funzioni protettive dello stomaco, intestino e organi del tubo digerente. Le forme acute non trattate spesso portano a una rapida cronologia del processo.

Cause di forma cronica

Gastroduodenite cronica appare a causa di trattamento inadeguato del processo primario acuto o con fattori costantemente provocanti. Per gastroduodenitis è più tipico di un corso cronico con episodi ciclici di esacerbazione sotto l'influenza di vari fattori provocatori.

I processi cronici rappresentano fino al 70% di tutte le gastroduodeniti.

Le ragioni principali sono le seguenti:

gastroduodenite acuta nella storia di un paziente;

stress costante, superlavoro;

assenza di dieta, sonno, veglia;

malattie croniche di intestini, stomaco, cistifellea;

compromissione persistente della funzionalità renale, epatica, cardiaca e polmonare;

trattamento farmacologico prolungato;

La causa frequente della gastroduodenite è il batterio Helicobacter pylori. Il batterio si trova nella microflora dello stomaco in qualsiasi persona, ma sotto l'influenza di alcuni fattori scatenanti il ​​suo effetto patogeno inizia:

disturbo della regolazione ormonale;

disturbi del sistema nervoso;

violazione di funzioni rigenerative di mucose:

squilibrio del sistema di alcune cellule.

È piuttosto difficile individuare una sola ragione. Spesso la patologia è di natura multifattoriale. Data la natura polietologica della malattia, molti fattori devono essere presi in considerazione quando si esegue la diagnosi differenziale.

Quadro clinico

I sintomi della gastroduodenite si sovrappongono al grado di gravità dei cambiamenti patologici. Più forte è il danno, più intensi sono i segni e le manifestazioni del quadro clinico. I segni di gastroduodenite e l'intensità della manifestazione della malattia sono proporzionali agli episodi di esacerbazioni o remissioni cliniche. Con l'esacerbazione, il complesso dei sintomi è luminoso, caratterizzato da un'intensità speciale di manifestazioni. Il dolore può essere seguito fino a 1-2 settimane. Con la remissione incompleta, il dolore è assente, ma si verificano disturbi digestivi. Ci sono tre direzioni principali del complesso sintomatico con gastroduodenitis: indolenzimento, disturbi dispeptici, disturbi del sistema astenovegetativo.

Aspetto del dolore

Quando il processo patologico è cronicizzato, il dolore è localizzato nella parte centrale dello spazio epigastrico, nelle strutture del duodeno, nella regione dell'ipocondrio sinistro. Nei bambini piccoli, il dolore è notato vicino all'ombelico, nel plesso solare. Il dolore è spesso associato al mangiare, dopo lo sforzo fisico. Il dolore può verificarsi in qualsiasi momento della giornata. Ci sono noti dolori affamati, a tarda notte. La combinazione di tutti i tipi di dolore nella malattia è una rarità. La sindrome del dolore può essere scatenata da uno stato stressante, stress emotivo. La durata dell'attacco del dolore varia da 5 minuti a 3-4 ore.

Disturbi dispeptic

Il sintomo dispeptico è un complesso complesso di sintomi caratteristici dei disturbi digestivi. La causa del disturbo con gastroduodenite è un cambiamento nella funzione motoria del duodeno e dello stomaco. La sindrome è espressa nelle seguenti manifestazioni:

pesantezza allo stomaco;

flatulenza e aumento della formazione di gas;

disturbi delle feci (diarrea insieme a stitichezza);

nausea e vomito.

Il gonfiore si verifica spesso quando la pancreatite è attaccata, si verifica nei bambini fino a 10-12 anni di età. Con la predominanza del processo patologico nel duodeno, c'è di solito un aumento della sudorazione, un aumento del volume di succo gastrico. Il trattamento della gastroduodenite di questo tipo di patologia è sintomatico, finalizzato a migliorare le condizioni generali del paziente.

Manifestazioni astenico-vegetative

La sindrome astenico-vegetativa è caratterizzata da un disturbo del sistema vegetativo. Le violazioni sono caratterizzate da malfunzionamenti nel lavoro degli impulsi nervosi. I sintomi principali sono i seguenti:

debolezza generale, malessere;

debolezza muscolare, stanchezza;

pallore della pelle;

abbassamento della pressione sanguigna.

I disturbi dispeptici e clinici più pronunciati, le manifestazioni più intense della sindrome astenovegetativa. Con una storia psiconeurologica appesantita, la gastroduodenite cronica può essere un processo secondario, una complicazione della malattia di base.

Misure diagnostiche

La diagnosi differenziale con gastroduodenite di qualsiasi forma e origine è la fase principale prima dell'inizio di un trattamento a tutti gli effetti. I metodi diagnostici permettono di separare la gastroduodenite da altre malattie degli organi dello spazio epigastrico. I seguenti metodi diagnostici si distinguono:

endoscopia. L'esame endoscopico permette di rivelare un arrossamento diffuso o focale delle mucose, gonfiore, alterazioni ipertrofiche delle pieghe. Muco può apparire pallido, magro, le sue pieghe sono levigate. Tali cambiamenti caratterizzano i processi atrofici.

istologia. L'esame istologico consente di studiare l'entità delle lesioni della mucosa, la natura dei frammenti erosivi con ulcera o forma erosiva di gastroduodenite. Il metodo si riferisce alle manipolazioni obbligatorie nella diagnosi della malattia.

Valutazione della secrezione. Funzione secretoria nella gastroduodenite - un criterio serio per valutare la funzionalità dello stomaco. La misurazione intragastrica dell'acidità (pH-metria) consente di rivelare il grado di secrezione di succo gastrico, acido cloridrico. La procedura viene eseguita suonando. Con gastroduodenite cronica nei bambini, la funzione secretoria è normale o leggermente elevata. La diminuzione dell'acidità è caratteristica delle forme gravi di gastroduodenite, che non è caratteristica del decorso in un bambino.

Valutazione della funzione motoria. La procedura è chiamata manometria antrodiodenale. La valutazione del motore può essere effettuata mediante ultrasuoni o elettrogastrografia.

Esame a raggi X.. La radiografia è più utilizzata per valutare la funzione di evacuazione dello stomaco e delle cavità degli organi epigastrici. È raccomandato per la diagnosi di malformazioni congenite, stenosi pilorica, ostruzione duodenale cronica e altre patologie.

Definizione di infezione da Hp. Il metodo di indagine è obbligatorio per tutte le forme di gastroduodenite, consente di determinare le ulteriori tattiche di trattamento. Esistono due metodi principali per la determinazione dell'helicobacteriosi: istologica e batterica.

Data l'alta incidenza di gastroduodenite causata dal batterio Helicobacter pylori, condurre un'infezione da HP è fondamentale nella diagnosi differenziale. Inoltre, i pazienti effettuano esami del sangue, urina e vomito delle feci per i test di laboratorio.

Tattica del trattamento con gastroduodenite

La gastroduodenite nei bambini e negli adulti è trattata in modo simile, dato solo la determinazione del dosaggio dei farmaci. Trattamento di gastroduodenitis, principalmente, medicamentous. La terapia ha lo scopo di eliminare i sintomi di disturbo, i fattori provocatori, la normalizzazione della microflora dello stomaco e dell'intestino. Diversi gruppi di farmaci si distinguono nel trattamento farmacologico:

Preparati antiacidi. I fondi mirano a normalizzare la produzione di acido cloridrico. Sullo sfondo del ricevimento, l'intensità degli spasmi e la diminuzione della pressione intracavitaria, le condizioni generali del paziente, migliora la peristalsi inversa. Assegnare antiacidi succhiatori (benefici - rapidità di esposizione, disponibilità e mancanza - aumento dell'acidità) e non assorbibili (adatto per un trattamento a lungo termine).

Agenti antisecretori. Esistono diversi gruppi principali di farmaci antisecretori: istaminoblocchi, inibitori della pompa protonica, M-holinoblokatory. Gistaminoblokatory utilizzato per il trattamento a lungo termine della gastroduodenite. Gli inibitori della pompa protonica agiscono per ridurre i protoni di idrogeno, diminuiscono l'acidità. I bloccanti di M-colina sono usati come terapia di rianimazione a breve termine.

Farmaci antibatterici. Antibiotici e antimicrobici sono utilizzati per inibire la vitalità di Helicobacter pylori. Gli svantaggi della terapia sono molti effetti collaterali, disbatteriosi e altri disturbi digestivi.

Inoltre, vengono prescritti farmaci supplementari per migliorare il trofismo generale dei tessuti degli organi digestivi. Spesso, la terapia ausiliaria è volta a ridurre gli effetti collaterali nell'ammissione sistemica del trattamento primario. Spasmolitici, probiotici e complessi vitaminici, i lassativi sono particolarmente importanti.

Con grave danno alla mucosa gastrica, il trattamento chirurgico può essere applicato con la rimozione del frammento patologicamente alterato della mucosa. L'operazione è una misura radicale nella lotta non con la gastroduodenite stessa, ma con le sue conseguenze. La base della terapia di successo è il trattamento di una malattia provocatoria o l'eliminazione di fattori provocatori.

Il trattamento con i rimedi popolari raramente apporta sollievo quando si usa una monoterapia. Le ricette della medicina tradizionale aiutano in un contesto di trattamento conservativo, dopo l'intervento chirurgico nel periodo di riabilitazione. Le erbe e le infusioni sono spesso utilizzate nel processo cronico come prevenzione delle esacerbazioni.

Caratteristiche di dieta

La dieta con gastroduodenite è parte integrante del trattamento conservativo. Con qualsiasi malattia del sistema digestivo, è importante aderire alla dieta e alla dieta. applicabile tabella №5 su Pevzner. Cosa puoi mangiare? Il menu principale è composto da carne a basso contenuto di grassi, latticini, cereali e verdure fresche. La cottura avviene a vapore o estinguendo. i seguenti tipi di prodotti alimentari sono controindicati:

affilato, salato, speziato;

fritto, cotto in olio;

prodotti a base di carne grassa, pesce;

Prima di mangiare, è importante macinare il cibo, escludere l'alcol di qualsiasi forza, fumare. Il tabacco e l'etanolo influiscono negativamente sugli organi della digestione, dei polmoni e del sistema cardiovascolare. Con l'aumento dei sintomi astenovegetativi, il fumo può aggravare le condizioni del paziente, anche nei casi critici. È importante osservare il regime e la frequenza della fornitura. Quindi, è necessario mangiare 5 volte al giorno in piccole porzioni, mentre l'ultimo pasto dovrebbe essere non più tardi di 2-3 ore prima di andare a dormire.

Prevenzione della gastroduodenite e prognosi

La prevenzione della gastroduodenite, in particolare le esacerbazioni della gastroduodenite cronica, risuona con i principali aspetti del trattamento tradizionale. Per prevenire lo sviluppo della malattia (o il suo peggioramento), è importante osservare una serie di semplici regole:

uno stile di vita sano;

assenza di cattive abitudini;

rispetto del sonno, riposo e lavoro.

Con la preservazione della salute del corpo, lo stato psico-emotivo viene normalizzato. Inoltre, dovresti assumere complessi vitaminici, rafforzare l'immunità, in tempo per trattare le malattie infettive dello stomaco e dell'intestino.

Prima di curare la malattia, dovresti condurre una diagnosi approfondita contattando un gastroenterologo. La prognosi per la gastroduodenite è favorevole solo con una terapia adeguata. Se si ignorano le raccomandazioni mediche per la cronica è possibile la malignità delle cellule alterate delle mucose, lo sviluppo del cancro. C'è un significativo peggioramento del benessere dei pazienti, la loro qualità della vita diminuisce. Sullo sfondo della gastrite esistente, l'ulcera peptica, il trattamento prematuro comporta una serie di complicazioni, carne per la disabilità del paziente.