Cos'è l'appendicite flemma? Caratteristiche del trattamento

Cos'è l'appendicite flemma? La patologia è una delle fasi dell'infiammazione dell'appendice (appendice vermiforme), per la quale lo sviluppo del processo purulento è tipico. In questa fase non ci sono cambiamenti distruttivi (putrefazione dei tessuti intestinali).

L'appendicite acuta durante questo periodo è caratterizzata da quasi istantaneo - tra parecchie ore - la formazione di infiammazione accompagnata da fusione purulenta delle pareti dell'appendice. Ma allo stesso tempo la sua integrità è preservata fino alla fase successiva dell'appendicite acuta. Conferma che la forma flemmatica della patologia è possibile solo durante l'operazione.

L'appendicite flemmonica può essere scatenata dai seguenti fattori:

  • Si è verificato l'intasamento del lume dell'appendice, causato da frequenti spasmi o corpi estranei, penetrato in esso dall'intestino.
  • Infezione della parete dell'appendice infiammata con una microflora patogena.
  • La formazione di trombosi vascolare dell'appendice.

L'appendicite fondamentalmente flemma si alza precisamente a causa del blocco. Può essere provocato da:

  • masse fecali;
  • particelle di gusci di semi, ossa di bacche;
  • piccoli oggetti estranei.

I sintomi della malattia

Confermare la diagnosi preliminare che il medico può eseguire solo quando si esegue un'operazione per rimuovere l'appendice flemmina.

Qui ci sono diverse prove-conferme:

1. Ispessimento, scioltezza e gonfiore delle pareti dell'appendice.

2. Presenza di strati fibrinosi.

3. Segni di contenuti purulenti.

4. Deficit esplicito dell'appendice, diagnosticato con la palpazione.

5. "Lagging" della regione iliaca destra durante la respirazione (determinata visivamente)

6. Durante l'esame, viene rilevata una tensione muscolare protettiva, che viene determinata nella parete anteriore del peritoneo.

I segni di questo stadio di infiammazione compaiono circa 6-24 ore dopo l'inizio del processo patologico. In questo caso, la sintomatologia, tipica della forma catarrale (semplice), aumenta solo.

I sintomi saranno i seguenti:

  • aumento della sindrome del dolore;
  • non passare una sensazione di nausea;
  • bocca secca;
  • l'aumento della temperatura corporea totale del corpo a livelli elevati (oltre 38 °);
  • tachicardia;
  • aumento della sudorazione;
  • forte debolezza.

Inoltre, ci sono sintomi peritoneali:

  • tensione della struttura muscolare della parete addominale anteriore;
  • ritardo della regione iliaca destra durante la respirazione.

L'appendicite flemmonica acuta è accompagnata da un significativo aumento del numero totale di globuli bianchi a 18.000-20.000 per ml.

La diagnosi della forma flemmana si basa sui reclami del paziente e sull'esame visivo. Inoltre, è richiesto un esame del sangue di laboratorio.

Per chiarire la diagnosi può essere nominato:

  • Esame ecografico La procedura consente di escludere l'infiammazione della colecisti e un attacco di colecistite acuta.
  • La radiografia della cavità addominale è necessaria per distinguere un attacco di appendicite flemma dalla perforazione (sfondamento) dell'ulcera dello stomaco e del duodeno.

Nonostante una sintomatologia piuttosto specifica, un'appendice flemmatica acuta può essere considerata come un'altra malattia:

1. la deviazione dell'appendice può essere considerata come un attacco di colecistite;

2. Un'appendice discendente verso il basso produce condizioni che ricordano la forma acuta di malattie del sistema riproduttivo femminile;

3. quando l'appendice vermiforme infiammata devia indietro, i sintomi della condizione possono assomigliare allo sviluppo della colica renale del lato destro.

Ecco perché la terapia indipendente con il sospetto di sviluppare appendicite flemma è completamente inaccettabile. Se ci sono dei dubbi, una persona viene portata all'ospedale, dove viene monitorata la sua condizione e, se necessario, viene eseguito un trattamento chirurgico.

Possibili complicazioni e conseguenze

La forma flemmonica è un serio pericolo non solo per la salute, ma per la vita umana in generale. La mancanza di una terapia adeguata provocherà tali complicazioni e conseguenze:

1. Infiammazione acuta dell'appendice, accompagnata da marcescenza dei tessuti intestinali (appendicite distruttiva);

2. ripartizione dell'appendice;

3. formazione di peritonite;

4. infiltrazione appendicolare (formazione adesiva, inclusa l'appendice stessa, nonché il cappio del cieco e dell'intestino tenue, omento);

5. ascesso appendicolare (limitata infiammazione purulenta del tessuto peritoneale);

6. sviluppo di sepsi e lo shock settico successivo.

Ma le complicazioni possono riguardare altri organi. L'appendicite flemma non trattata può provocare tali conseguenze come suppurazione e ulteriore trombosi del fegato del fegato.

Trattamento della forma flemmatica di infiammazione

La terapia di una varietà phlegmonous di patologia è possibile solo in un modo - la rimozione di un'appendice infiammata. E più velocemente viene eseguita l'operazione, minore è la probabilità di complicazioni. Inoltre, il corso del periodo postoperatorio sarà più facile.

L'appendicectomia è possibile in diversi modi:

1. Aprire intracavitaria. Qui viene eseguito un taglio attraverso il quale viene rimossa l'appendice. La durata è di circa 40 minuti, ma a patto che non ci siano complicazioni.

2. Il trattamento con laparoscopia è consentito solo nella fase iniziale di sviluppo della forma flemmina.

3. Transluminale. Una tecnica completamente nuova che consente di rimuovere l'elemento infiammato con l'aiuto di strumenti fini introdotti nel corpo attraverso lo stomaco.

Un'operazione tempestiva esclude completamente qualsiasi conseguenza negativa.

Prima settimana postoperatoria

Indipendentemente dal metodo utilizzato nel trattamento, per il prossimo mese sarà necessario il rispetto di un delicato regime di vita.

Caratteristiche della prima settimana:

1. I pazienti sottoposti a un'operazione classica possono alzarsi dopo poche ore. Il criterio chiave è il ripristino della coordinazione dei movimenti dopo il completamento dell'anestesia. Di norma, la sera, una persona può già salire nella stanza di risanamento accompagnata dallo staff.

2. In caso di complicazioni, è permesso iniziare a rialzarsi solo per il giorno successivo, ma i movimenti non dovrebbero essere limitati.

3. La formazione in ginnastica respiratoria e la terapia di esercitazione sono mostrati a tutti i pazienti.

4. La dieta dovrebbe essere dietetica e contribuire a ripristinare il normale funzionamento dell'intestino.

5. Si raccomanda assolutamente di indossare una benda che supporti la ferita.

6. Medicazioni giornaliere. L'area della ferita deve essere trattata con soluzioni antisettiche ogni giorno.

7. Le suture esterne vengono rimosse per 7-8 giorni.

Per i prossimi tre mesi postoperatori, sarà richiesto un pesante lavoro fisico.

La dieta dopo l'intervento chirurgico deve essere mantenuta per le prime due settimane:

1. È necessario rimuovere completamente dalla razione giornaliera ogni marinata, cibi e prodotti fritti, acidi e grassi, bevande gassate, caffè forte e tè, pane fresco.

2. I piatti serviti devono avere una consistenza purea o pastosa. Come metodo di cottura, la dieta consente l'uso di cottura, cottura e cottura a vapore.

3. Piatti dietetici consigliati, in particolare carne a basso contenuto di grassi, brodi "magri", porridge ben bollito, cotolette di vapore e polpette di carne, gelatina.

La dieta dopo la rimozione dell'appendice durante il primo giorno postoperatorio dovrebbe essere molto severa.

  • Qualsiasi cibo che sia denso di consistenza è severamente vietato.
  • Il cibo è diviso e solo in piccole porzioni.
  • Kefir, gelatina, brodo "magro", purè di patate liquido.

Il secondo giorno - in assenza di complicazioni - la dieta può essere ampliata. Il "permesso" per l'inizio di una dieta a pieno valore secondo la dieta è la prima sedia. Alla solita dieta, una persona ritorna un mese dopo l'operazione in appendice.

La prognosi per l'accesso tempestivo a un medico e l'ottenimento di cure qualificate è sempre favorevole.

Appendicite flemma

Appendicite flemma - questa infiammazione acuta dell'appendice, accompagnata dal suo edema pronunciato, dall'accumulo di pus e dalla deposizione sulla superficie della fibrina. Si manifesta con un forte dolore, soprattutto nell'addome inferiore destro, può essere accompagnato da nausea, vomito e febbre. La diagnosi si basa sull'anamnesi, sull'esame, inoltre prescritto un esame del sangue generale, a volte un'ecografia degli organi della cavità addominale o una tomografia computerizzata. Il trattamento è immediato, è necessario un intervento chirurgico urgente con rimozione dell'appendice (classica o laparoscopica). La prognosi con assistenza tempestiva è favorevole.

Appendicite flemma

L'appendicite flemma è una delle fasi dell'infiammazione acuta dell'appendice. Si verifica circa 12-24 ore dopo l'inizio della malattia a seguito della progressione della patologia, caratterizzata da infiammazione purulenta dei tessuti e dall'aspetto sulla superficie delle riprese di pellicole di fibrina. L'appendicite acuta è una delle più comuni malattie nella chirurgia addominale. Questa patologia si verifica in 4-5 persone ogni 1000 abitanti e rappresenta circa l'80% di tutti i casi di addome acuto. La quantità di forme flemmane raggiunge il 50%. L'appendicite flemmonica è più spesso diagnosticata nella fascia di età di 20-40 anni, nelle donne è il doppio delle probabilità che negli uomini. Un più alto tasso di incidenza è osservato nelle donne in gravidanza.

Cause di appendicite flemmonica

L'eziologia dell'appendicite flemmonosa non è stata ancora pienamente compresa fino ad oggi. Ci sono diverse cause della malattia. Il più delle volte è associato alla trombosi dei vasi dell'appendice, che porta all'ischemia dei tessuti dell'appendice. Nel tempo, c'è un'infiammazione, le pareti diventano sensibili ai batteri patogeni. Anche la flora condizionatamente patogena all'interno dell'intestino viene attivata, poiché la funzione protettiva del tessuto linfoide dell'appendice è indebolita.

L'appendicite flemmonica secondaria può presentarsi come complicazione della forma catarrale o purulenta. Inoltre, il rischio di infezione aumenta con l'otturazione meccanica dell'appendice da parte dei vitelli, elminti. L'allargamento dei linfonodi a causa dell'infiammazione può anche portare a una sovrapposizione nel lume dell'appendice e alla creazione di un ambiente favorevole alla crescita dei batteri. Per ragioni meccaniche includono punte, che si formano dopo operazioni sull'intestino, organi pelvici, con malattie croniche (colite, annessite, colecistite cronica, ecc.).

L'infezione penetra nell'appendice principalmente attraverso una via endogena, attraverso il sangue e la linfa, a volte dal lume intestinale. L'infiammazione passa attraverso diverse fasi: dalla catarrale alla flemmatica e alla cancrena. Con appendicite flemma, le pareti dell'appendice sono ispessite, iperemiche, coperte da uno strato di fibrina. Il processo si estende ai tessuti circostanti, le pellicole fibrinose possono essere viste sulla mucosa del cieco, aree adiacenti del peritoneo. Un affioramento è formato attorno all'appendice, il pus verde può essere trovato all'interno dell'appendice.

In casi complicati, sulla membrana mucosa dell'appendice infiammata vengono rilevate erosioni e ulcere: si tratta della cosiddetta forma flemmogena-ulcerativa dell'appendicite. A volte puoi osservare l'empiema dell'appendice. Con questa forma di malattia, aumenta significativamente le dimensioni, le pareti sono diradate, una grande quantità di pus e il versamento si accumula all'interno del lume, non ci sono pellicole fibrinose. Il processo si estende sempre ai tessuti circostanti. L'empiema si verifica quando l'appendice è ostruita dai vitelli.

Sintomi di appendicite flemmonica

Il primo sintomo dell'appendicite flemma è il dolore. È localizzato nella regione ileale destra. Il dolore è piuttosto intenso, costante, a volte pulsante. Nei bambini piccoli, può diffondersi a tutta la cavità addominale. I pazienti si lamentano di nausea, il vomito non è tipico per questa forma. La temperatura può rimanere normale, ma spesso sale a 38-38,5 ° C.

I sintomi differiscono in qualche modo in una posizione atipica dell'appendice. A volte è molto lungo e cade nel bacino. In questo caso, il dolore si concentra sopra il pube o nella zona inguinale a destra. Con un'alta posizione subepatica dell'appendice, il dolore può verificarsi nell'ipocondrio destro. Se la colonna vertebrale è piegata all'indietro (posizione retrograda), il paziente lamenta il mal di schiena. Molto raramente, a causa della svolta innata degli organi addominali, l'appendice si trova sulla sinistra, questo complica notevolmente la diagnosi. Dolore al centro dell'addome o più vicino al lato sinistro può essere notato quando il cieco è spostato a causa del troppo lungo un mesentere.

Diagnosi di appendicite flemma

In casi tipici, la diagnosi di appendicite flemma è abbastanza facile. Questo può essere fatto non solo dal chirurgo, ma anche dal medico gastroenterologo, al quale il paziente tratterà con dolore addominale. Per chiarire la diagnosi, viene esaminato un esame del sangue generale. Può rivelare un aumento del tasso di sedimentazione eritrocitaria, un aumento del numero di leucociti, principalmente segmentati e pugnalati.

All'esame, si nota il pallore della pelle, a volte un sudore freddo, la lingua è ricoperta da un rivestimento bianco, l'impulso è aumentato a 80-90 battiti al minuto. L'addome è piatto, la sua metà destra è dietro nell'atto di respirare. Durante la palpazione si nota la tensione muscolare della parete addominale, che indica un'irritazione del peritoneo, poiché con l'appendicite flemmatica il processo influenza sempre i tessuti circostanti.

L'infiammazione del peritoneo indica anche un sintomo positivo di Schetkina-Blumberg. Se il medico ritira bruscamente il braccio durante la palpazione nel quadrante in basso a destra dell'addome, il paziente avverte un aumento del dolore. Anche positivo è il sintomo Vishnevsky, o scivolare: la mano esperta attraverso la camicia dalla costola alla regione iliaca, prima a sinistra, poi a destra, allo stesso tempo, è stato un forte aumento del dolore sul lato destro.

Differenziare appendicite ascesso donne hanno bisogno di destra-annessite, cisti ovarica rottura o il suo colpo apoplettico gravidanza ectopica ovarico. Inoltre, sotto l'apparenza di appendicite può verificarsi infiammazione del diverticolo del colon (malattia diverticolare), pielonefrite, colica renale. Di malattie che si verificano in gastroenterologia, spesso differenziare appendicite acuta con colecistite, gastrite e duodenite, ulcera gastrica e duodenale perforata, pancreatite acuta.

Per chiarire la diagnosi si possono usare gli ultrasuoni della cavità addominale e della piccola pelvi. Per identificare un'infiammazione del piccolo informazioni studio appendice, ma elimina le malattie come la pancreatite o colecistite, cisti ovariche, aderenze, e infiammazione delle tube di Falloppio, gravidanza ectopica, calcolosi ureterale, pielonefrite. Se necessario, il medico esegue un esame vaginale o rettale. Se la verifica della diagnosi è difficile, il paziente può essere indirizzato per la tomografia computerizzata.

Trattamento dell'appendicite flemmonosa

L'unico metodo efficace per trattare l'appendicite flemma è l'intervento chirurgico - appendicectomia. È condotto sotto anestesia generale, molto raramente, in presenza di gravi controindicazioni all'anestesia generale, l'anestesia può essere locale. Recentemente, l'anestesia subdurale è stata ampiamente utilizzata. L'operazione viene eseguita secondo una tecnica classica o mediante laparoscopia. Con la chirurgia classica nella regione iliaca destra, effettuare una lunghezza di incisione obliqua di 10-12 centimetri. Quindi il chirurgo trova il processo infiammato, lo separa dalle strutture circostanti e lo rimuove delicatamente legando prima la legatura alla base del cieco. Se si riscontra un versamento nella cavità addominale, si asciuga e si somministra un altro antibiotico. Con una grande quantità di versamento, la ferita non è cucita saldamente, ma il drenaggio viene lasciato per diversi giorni.

Per la chirurgia laparoscopica nella puntura parete addominale o fare tre piccole incisioni - un nell'ombelico, l'altro sopra il pube, e la terza sulla regione iliaca destra. Introducono un laparoscopio (un tubo con una videocamera) e gli strumenti necessari. Il medico esegue tutte le manipolazioni, osservando il campo operativo sullo schermo del monitor. Questa operazione è più parsimoniosa, ti consente di prescrivere il paziente a casa in 1-2 giorni. Inoltre, con la laparoscopia, è possibile eseguire una revisione più qualitativa della cavità addominale, per rivelare un versamento purulento e focolai infiammatori.

Dopo l'operazione di rimozione dell'appendicite flemmonica, al paziente vengono prescritti antibiotici per diversi giorni (per via endovenosa e poi per via orale). Se il processo non è complicato dalla peritonite, la guarigione è abbastanza veloce. Entro pochi giorni il paziente è dimesso a casa, e un mese dopo può condurre uno stile di vita abituale. Nelle prime settimane dopo l'intervento, si consiglia di aderire alla dieta, evitare cibi che causano gonfiore, monitorare la regolarità delle feci.

Prognosi e prevenzione dell'appendicite flemma

La prognosi con appendicite flemma è abbastanza favorevole. La mortalità non è superiore allo 0,1-0,3%, il numero di complicanze è di circa il 5-9% (la principale è la peritonite locale o diffusa). L'infiammazione del peritoneo di un grado o dell'altro con appendicite flemma avviene sempre, ma il processo è rapidamente localizzato dall'epiploon e dalle pareti di altri organi interni. La peritonite versata si presenta in casi molto trascurati, in persone indebolite, con mancanza di peso corporeo, e anche nei bambini.

Se è possibile una cura medica prematura, le pareti dell'appendice possono essere perforate, il processo può trasformarsi in una forma cancrena. A volte intorno all'appendice c'è un infiltrato o un ascesso appendicolare, a tempo debito al loro posto si possono formare dei picchi. Una complicazione pericolosa è la pylephlebitis, la formazione di trombi purulenti nelle vene del mesentere e nella cavità addominale. La prognosi più sfavorevole per la complicazione dell'appendicite è la sepsi addominale.

Poiché le cause dell'appendicite flemma- nica sono molto diverse, è difficile prevenire la malattia. Quando è già sorto, è necessario rivolgersi al medico e ricevere un'adeguata assistenza medica. Non ci sono misure preventive specifiche.

Appendicite flemma

L'infiammazione dell'appendice, appendice, inizia sempre con lo stadio catarrale, che dura diverse ore. Se una persona non cerca aiuto medico durante questo periodo, il processo patologico continua a svilupparsi e l'infiammazione passa alla seguente forma: appendicite flemma. Questo stadio è caratterizzato da un quadro clinico luminoso, dovuto all'accumulo di masse purulente nella cavità dell'appendice, a un aumento significativo delle sue dimensioni e influenza sui tessuti e gli organi adiacenti.

Lo stadio flemmatico di sviluppo dell'appendicite acuta continua in media da 6 a 24 ore ed è molto pericoloso per lo sviluppo di gravi complicanze.

motivi

L'infiammazione e la suppurazione dell'appendice, trasformandola in flemmone ("sacchetto con pus") possono verificarsi a qualsiasi età. Una persona completamente sana con un intestino normalmente funzionante può ammalarsi e un paziente affetto da patologia cronica del tratto gastrointestinale, al contrario, può vivere pacificamente con un'appendice per tutta la vita.

Per l'infiammazione dell'appendice, ci sono molte cause che possono essere divise in due gruppi. Il primo è una violazione del drenaggio della cavità dell'appendice, che si intasa con masse di cibo denso o una pietra pietrosa. Di conseguenza, si verifica la stagnazione del contenuto, la sua decomposizione con attivazione della microflora patogena, che porta alla comparsa dell'infiammazione batterica nel processo.

Il secondo gruppo di cause è la violazione del rifornimento di sangue all'appendice. Questo accade più spesso con la trombosi delle arterie, che forniscono nutrimento ai suoi tessuti. Di conseguenza, non ottengono ossigeno, inizia la necrosi e l'attaccamento della componente batterica dell'infiammazione porta allo sviluppo di appendicite acuta e al suo stadio flemmatico.

sintomi

A seconda dello stato iniziale del corpo umano e della sua immunità, sull'attività della flora batterica dell'intestino, il primo stadio di infiammazione acuta, catarrale, procede da 1 a 6 ore. Durante questo periodo c'è un aumento dei sintomi clinici e un peggioramento delle condizioni del paziente. All'inizio della malattia, i dolori non sono molto forti e hanno una localizzazione diffusa. Possono essere sentiti da una persona in epigastrio, vicino all'ombelico, nell'area della vescica o dei reni. L'intossicazione inizia con febbre, letargia, apatia. Spesso c'è nausea e vomito.

Se una persona per vari motivi non ha consultato un medico, la fase catarrale passa in poche ore allo stadio di formazione del flemmone. L'appendice aumenta notevolmente di dimensioni a causa dell'edema, è piena di pus mescolato con masse intestinali, le sue pareti diventano sottili e possono facilmente essere ferite e strappate anche con un leggero sforzo fisico. Il paziente avverte un aumento del dolore, spostandolo nella regione iliaca destra con irradiazione in altre parti della cavità addominale. C'è un aumento persistente della temperatura corporea a 40 gradi, un forte mal di testa, malessere grave, vomito spesso diventa multiplo.

Con lo sviluppo di tali sintomi, è necessario chiedere urgentemente assistenza medica ed eseguire un'operazione di emergenza. Se ti manca il tempo, allora l'appendice tesa e piena di pus esploderà, e il suo contenuto si riverserà nello spazio tra gli organi interni, portando alla peritonite. E questa malattia è molto pericolosa per la vita e richiede una terapia urgente e complessa.

Diagnosi e trattamento

Durante la diagnosi di appendicite acuta, il medico si basa su specifici reclami del paziente, palpazione (sondaggio) dell'addome e analisi del sangue clinico. La storia della malattia (come le sue manifestazioni sono apparse e sviluppate), la localizzazione caratteristica del dolore, così come il numero di ore trascorse dall'inizio dei primi sintomi, consentono al medico di determinare lo stadio di infiammazione acuta. Questo aiuta l'analisi del sangue, dove lo sviluppo della fase flemma aumenta nettamente la leucocitosi e la VES. Quando la palpazione dell'addome è determinata da un forte dolore nella regione iliaca destra, potrebbe esserci una tensione nella parete addominale anteriore.

La leucocitosi è caratterizzata dalla crescita dei globuli bianchi (leucociti), che indica un processo infiammatorio nel corpo.

In alcuni casi è necessaria una diagnosi differenziale con colecistite acuta, pancreatite, adnexite o nefrite. Quindi applicare fluoroscopia o ultrasuoni.

Il trattamento dell'appendicite flemma è solo chirurgico e deve essere effettuato con urgenza. Il metodo di intervento è scelto rigorosamente individualmente in base alle condizioni del paziente e al grado di danno all'appendice. Insieme alla tradizionale appendicectomia aperta, l'accesso laparoscopico è ampiamente utilizzato, il meno invasivo e il meno traumatico. Se c'è stata una rottura di un'appendice che fa suppurare, allora viene rimossa e disinfettata dalla cavità addominale solo con un metodo aperto.

Periodo postoperatorio

L'appendicectomia è un'operazione cavitaria e immediatamente dopo può sviluppare varie complicazioni. Possono essere precoci e tardi, e di questi si possono notare alcuni dei più frequenti. Questo sanguinamento interno, suppurazione della ferita, ascessi, aderenze, fistole intestinali, pylephlebitis (tromboflebite della vena porta).

Per minimizzare la probabilità di queste pericolose complicanze e fornire al paziente un rapido recupero, il trattamento post-operatorio comprende non solo i farmaci (antibiotici, trasfusioni di trasfusioni di sangue).

Dopo 8-10 ore, il paziente può salire delicatamente e camminare un po '.

Dal secondo giorno, esercizi di respirazione e alcuni esercizi di esercizi di fisioterapia.

Dopo l'operazione, la dieta è molto importante. Il primo giorno, è permesso solo bere un po 'd'acqua, poi gradualmente strofinare piatti sono cucinati da prodotti cotti o al vapore. Dopo la dimissione dall'ospedale, il paziente deve seguire le linee guida dietetiche per altre 2 settimane. esclusi sono:

  • bevande gassate,
  • caffè e tè forte,
  • tutti i condimenti piccanti,
  • carne affumicata

Le verdure dovrebbero essere saldate e asciugate e i frutti saranno cotti. Porridge consigliato, zuppe su brodi leggeri, carne magra macinata e pesce cotto a "bagnomaria". È necessario osservare e dieta frazionaria: fino a 6 volte al giorno in piccoli volumi, contenuto calorico giornaliero - fino a 3000.

L'appendicite flemmonica è una malattia grave e pericolosa. Ma l'operazione tempestiva e il decorso favorevole del periodo postoperatorio portano sempre a un completo recupero del paziente.

Appendicite flemma

Che cos'è l'appendicite flemma- nica acuta?

L'appendicite flemmonica acuta è una sorta di infiammazione acuta dell'appendice, che si basa sui suoi cambiamenti purulenti, ma non distruttivi. Ciò significa che con questa forma della malattia, i cambiamenti patologici dell'appendice si sviluppano entro un breve periodo di tempo (ore).

Ma l'infiammazione è così intensa che immediatamente le sue pareti sono soggette a fusione purulenta. L'integrità del processo non viene violata e mantiene la sua struttura. È possibile accertare un'appendicite flemmonica acuta solo dopo l'esame dell'appendice durante l'operazione.

I segni di appendicite flemma sono:

edema acuto e ispessimento delle pareti, la loro friabilità

contenuto purulento nel lume

Cause di appendicite flemmonica

L'appendicite flemmonica si sviluppa in due modi:

Infiammazione purulenta primaria nel processo;

Trasformazione flemmatica secondaria dell'appendice, come una delle fasi di progressione delle forme più semplici di appendicite acuta.

Nella patogenesi dei meccanismi causali dell'insorgenza dell'infiammazione purulenta dell'appendice, è possibile distinguere:

Infezione della mucosa infiammata con microrganismi patogeni piogeni dell'intestino;

Alta attività delle cellule immunitarie, che sono concentrate nell'appendice, come un organo immunitario della cavità addominale. Contribuiscono alla progressione del processo infiammatorio;

Obliterazione del lume dell'appendice che complica il deflusso da esso, che porta alla stagnazione del contenuto purulento;

Trombosi di vasi appendicolari con disturbi microcircolatori. In questo caso, c'è un'ischemia dell'appendice, che lo rende ancora più suscettibile all'azione di tutte queste ragioni.

Complicazioni di appendicite flemmonosa

L'appendicite flemmonica, come una delle forme di processo purulento nella cavità addominale, in assenza di trattamento tempestivo può essere complicata da tali condizioni patologiche:

Progressione della sconfitta flemmonica con la sua transizione a forme distruttive di appendicite (gangrenosa, cancrena-perforante);

Peritonite locale e diffusa (sierosa-fibrinosa o purulenta);

Pileflebitis - infiammazione purulenta e trombosi delle vene del fegato;

L'infiltrazione appendicolare è la connessione di un grande epiploon, anse dell'intestino tenue e parete addominale tra loro attorno all'appendice modificata per la sua limitazione dalla cavità addominale libera;

Ascesso appendicolare - fusione purulenta dell'appendice in uno spazio limitato;

La sepsi addominale e lo shock settico sono una diffusione sistemica di microbi piogeni in tutti gli organi e tessuti con lo sviluppo di gravi disturbi nella loro funzione.

Periodo postoperatorio

Indipendentemente dal fatto che sia stata eseguita un'appendicectomia laparoscopica o standard, si consiglia un regime delicato per un mese dopo l'intervento. Tutti gli altri momenti del periodo postoperatorio hanno tali caratteristiche:

Alzarsi e camminare nel caso di un'operazione tipica semplice può essere in poche ore. Il criterio principale per la possibilità di eseguire queste azioni è il ripristino completo della respirazione, della coscienza e della coordinazione dei movimenti dopo l'anestesia. Di sera, di solito tutti i pazienti vanno in bagno da soli. È meglio se questo accade con l'aiuto di personale medico o parenti. I pazienti con una storia di complicazioni o complicate caratteristiche dell'intervento dovrebbero astenersi dall'attivazione precoce di questa quantità. Tali pazienti dovrebbero muoversi, ma nelle condizioni del letto (movimento degli arti, girando da un lato, piantando con un supporto;

LFK e ginnastica respiratoria. È mostrato a tutti, senza eccezione, i pazienti che hanno subito l'appendicectomia. I loro volumi sono diversi, determinati dalla condizione generale del paziente, dalla complessità e dalla durata dell'intervento, dal termine postoperatorio;

Nutrizione corretta ed equilibrata, garantendo il normale funzionamento dell'intestino e il reintegro delle risorse rigenerative del corpo;

Fasciatura dell'addome nell'area di una ferita postoperatoria. Per fare questo, è sufficiente utilizzare un foglio a maglia stretta o un pannolino, piegato in diversi strati in una larga striscia. Invece, può essere utilizzata una speciale benda postoperatoria;

Medicazioni quotidiane In questo caso, la ferita postoperatoria viene trattata con antisettici, viene valutata la sua guarigione, vengono eseguite opportune manipolazioni in presenza di segni di disturbo del normale andamento del processo della ferita;

Rimozione della sutura. Se le suture cosmetiche intradermiche sono state applicate con fili assorbibili, non devono essere rimosse. Le cuciture esterne vengono rimosse per 7-8 giorni;

Il lavoro fisico pesante è proibito per 3 mesi.

Dieta con appendicite flemmonica

La maggior parte di coloro che sono operati è interessata alla domanda su cosa dovrebbe essere una dieta dopo appendicite flemma. Per due settimane dopo l'operazione, si dovrebbe aderire a tali raccomandazioni:

Sono esclusi i seguenti prodotti: piatti in salamoia, piccanti, piccanti, salati e piccanti, cibi duri, fritti, affumicati, grassi, soda, caffè forte e tè, prodotti da forno ricchi;

L'enfasi principale è sui prodotti cotti, cotti e cotti a vapore. Dovrebbero essere morbidi, liquidi, pastosi o sotto forma di purè di patate;

Di alimenti specifici ammessi: pane bianco raffermo, carni alimentari (carne di manzo, pollo, coniglio), pesce, latticini, formaggio in una casseruola, uova sode, verdure cotte (ad eccezione di cavolo), nenavaristye brodi, zuppe, polenta bollita di qualsiasi cereale olio aromatizzato di semi di girasole, gelatina, frutta e tè alla frutta secca, cioccolato in quantità moderate, polpette di vapore e polpette (dei tipi consentiti di carne e pesce) tè debole e cacao, in forma concentrata, succhi di frutta, acqua minerale gassata.

Le restrizioni più severe in termini di nutrizione dovrebbero essere osservate nel primo giorno del periodo postoperatorio. Il volume di prodotti autorizzati con appendicite flemmonica deve essere deciso solo dal medico curante. È sempre guidato dalle condizioni generali del paziente, dal decorso postoperatorio e dalla presenza di peristalsi intestinale.

Pertanto, nel primo giorno dopo appendicite flemma, è consigliabile non mangiare alcun cibo denso. mangiare meglio 5-6 volte al giorno in piccole porzioni. Può essere kefir, purè di patate liquido o brodo non fermentato. Se il periodo postoperatorio procede senza intoppi, il secondo giorno la dieta si espande. Il criterio per passare alla nutrizione normale è il primo sgabello. Quando ciò accade, il paziente può mangiare tutti i prodotti consentiti. Dopo un mese dopo l'appendicite flemmonica, una persona può tornare alla normale dieta.

L'autore dell'articolo: Candidato di scienze mediche Dmitry Sergeevich Volkov, chirurgo

Tutta la verità sullo stadio flemma dell'appendicite

L'appendicite flemma è la terza fase del processo infiammatorio in appendice. Ha i sintomi più pronunciati, quindi la maggior parte delle volte le persone si rivolgono ai medici esattamente quando la malattia è passata in questa fase. Sebbene sia più desiderabile farlo molto prima, dopo tutto, un tale irrigidimento può portare a serie complicazioni fino alla morte del paziente.

Quindi, la ragione principale per lo sviluppo dell'appendicite flemma è la mancanza di cure mediche tempestive, cioè chirurgiche. Per questa forma di malattia caratterizzata da un notevole ispessimento e un aumento delle dimensioni dell'appendice, nonché una potente suppurazione. Allo stesso tempo, le pareti dell'appendice sono gonfie e friabili e hanno anche strati fibrinosi.

Attenzione per favore! La transizione della malattia nella forma flemmatica può essere pericolosa per la vita del paziente, poiché l'appendice infiammata può esplodere entro poche ore e causare gravi complicazioni.

sintomi

La velocità dell'offensiva e, di conseguenza, le manifestazioni dello stadio flemmano in tutte le persone sono diverse. Ciò dipende in gran parte dalla presenza o dall'assenza di trombosi dei vasi dell'appendice, che è una conseguenza della progressione dell'infiammazione e della suppurazione.

Attenzione per favore! Quando c'è dolore all'addome, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza.

È caratterizzato da dolore acuto, localizzato, di regola, nella parte destra dell'addome e intensificante con qualsiasi sforzo fisico, fino a un cambiamento nella posizione del corpo, tosse, starnuti, ecc. Anche allo stadio flemmano ci sono:

  • temperatura leggermente elevata, ma di solito nell'intervallo 37-37,5 ° C;
  • debolezza generale;
  • mal di testa;
  • nausea;
  • tensione muscolare del lato destro della parete addominale;
  • formazione di un raid sulla lingua;
  • possibile vomito.

È importante: di solito circa lo stadio flemma dell'appendicite viene pronunciato 12 ore dopo la comparsa dei primi segni della malattia, ma in alcuni casi può svilupparsi sia alla 2a ora, sia dopo alcuni giorni.

trattamento

Ad oggi, il trattamento dell'appendicite in qualsiasi stadio del processo infiammatorio viene effettuato rimuovendo l'appendice in modo chirurgico. Ma prima che il paziente faccia domanda di aiuto, più tempo per i medici sarà per l'allenamento e, quindi, se ci sono possibilità tecniche, ci sarà la possibilità di un'operazione per laparoscopia. Inoltre, l'accesso agli specialisti in una fase iniziale riduce al minimo il rischio di complicanze e facilita il lavoro dei chirurghi. Durante la laparoscopia, il chirurgo rimuove l'appendice usando un'attrezzatura speciale che viene inserita nella cavità addominale attraverso diverse punture a punti. Pertanto, il periodo di recupero dopo tale operazione è molto più breve e le cicatrici sono quasi invisibili.

Ma appendicite acuta ascesso come pericoloso rapida transizione alla fase in cancrena e improvvisa rottura della parete dell'appendice, in presenza di sospetti suoi medici presenza decidere su un'appendicectomia classico. Durante questa operazione, il chirurgo esegue un'incisione nella parete addominale, una lunghezza di 10 cm, nella parte in cui l'appendice sporgente cieco. Quindi assegna un'appendice, lega il suo mesentere alla base e interrompe il processo infiammato. Tradizionalmente, la procedura viene eseguita in anestesia generale e dura non più di 40 minuti.

Attenzione per favore! A causa del fatto che con appendicite flemmatica il rischio di rottura dell'appendicectomia è estremamente alto, di solito l'appendicectomia viene eseguita urgentemente.

Se l'operazione ha avuto successo, l'appendice è stata rimossa in tempo e le sue pareti non sono state danneggiate, quindi i pazienti di solito si riprendono abbastanza velocemente e tornano al loro solito stile di vita. Tuttavia, la rimozione dell'appendice è, dopo tutto, un intervento chirurgico nel corpo, così dopo di esso i pazienti sono costretti a sottoporsi a un certo periodo di riabilitazione.

Caratteristiche del periodo postoperatorio

In assenza di complicanze, i pazienti sono generalmente autorizzati ad alzarsi e muoversi autonomamente dopo alcune ore dall'intervento. Ma il primo "test della penna" vale comunque la pena farlo sotto la supervisione di personale medico o parenti. In modo positivo, la velocità di recupero è influenzata dall'esecuzione di speciali esercizi di respirazione e di esercizio fisico, che per ogni paziente il medico sceglie individualmente.

Durante i primi giorni dopo l'intervento chirurgico, si consiglia ai pazienti di mangiare esclusivamente cibi liquidi, ad esempio brodi, zuppe di verdure, yogurt, ecc. Gradualmente, la dieta può essere un po 'espansa a causa di frutta, purea di verdure, prodotti a base di latte fermentato e cereali. Tutto questo tempo per mangiare è spesso e in piccole porzioni, è ottimale assumere cibo fino a 6 volte al giorno.

Più tardi il menu inizia a includere cibo solido, ma dovrebbero essere evitate ancora 2 settimane:

  • prodotti affumicati;
  • carne grassa;
  • acute;
  • piccante;
  • cibo fritto;
  • bevande gassate;
  • cibo in scatola;
  • cottura;
  • alcool, ecc.

Importante: in un mese il paziente può tornare gradualmente alla vecchia dieta e al menu.

Dopo la dimissione dall'ospedale, non è possibile iniziare immediatamente il lavoro, specialmente se associato al lavoro fisico. È possibile eseguire un lavoro fisico complesso solo 3 mesi dopo l'operazione.

Possibili complicazioni

L'appendicite flemmonica è piuttosto pericolosa per la salute e anche per la vita del paziente. In assenza di trattamento tempestivo, può causare uno sviluppo:

  • forme distruttive di appendicite;
  • perforazione dell'appendice;
  • peritonite locale e diffusa;
  • infiammazione purulenta e trombosi delle vene del fegato;
  • infiltrazione appendicolare;
  • ascessi;
  • sepsi e shock settico.

Ma forse è più corretto trattare non una conseguenza, ma una ragione?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, di come ha curato lo stomaco. Leggi l'articolo >>

Appendicite flemma - una grave patologia per la chirurgia d'urgenza

L'appendicite flemmonica, al contrario di molte altre condizioni patologiche, si riferisce direttamente al campo della chirurgia d'urgenza. Qualsiasi persona è a rischio, in quanto la malattia è praticamente estranea al sesso e all'età. Il processo infiammatorio e la suppurazione dell'appendice si trovano nei bambini, negli adolescenti, negli adulti. Difficoltà particolari nella diagnosi si riscontrano nei bambini piccoli e nelle donne in gravidanza. Ma con l'ammissione tempestiva del paziente all'ospedale, una diagnosi accurata e un intervento chirurgico eseguito con competenza, la prognosi con la forma flemma è favorevole.

Che cos'è l'appendicite flemmonica e flemmonosa

Flemmonosa appendicite - una condizione patologica che si sviluppa come la terza fase di infiammazione acuta dell'appendice sorto quando v'è intenso corpo purulenta, e le sue pareti sono esposti a fusione purulenta. In questa fase, l'integrità dell'appendice non viene interrotta, le modifiche distruttive non vengono osservate e mantiene la struttura.

La patologia si sviluppa senza dipendenza dall'età, tuttavia secondo la pratica medica la più grande quantità di casi è osservata tra i pazienti da 17 a 32 anni.

La transizione dell'infiammazione allo stadio acuto purulento si verifica abbastanza rapidamente - viene attivata la crescita della microflora piogenica patogena. Questo si manifesta nella formazione sulle pareti dell'appendice, primo papule individuale, flemmone, riempito di pus. La progressione del processo è indicata dai sintomi di intossicazione, febbre, dolore. Di regola, entro la fine del primo giorno, si sviluppa un quadro clinico completo dell'appendicite flemmonosa. L'infiltrato purulento si estende a tutta la profondità dei tessuti dell'appendice e l'infiammazione copre l'intero organo.

C'è un forte gonfiore, iperemia e un aumento delle dimensioni dell'appendice. Foci purulenti si fondono, impregnando le pareti dell'organo. Se sullo sfondo di un'infiammazione purulenta comune c'è un'ulteriore ulcerazione della membrana mucosa, questo significa lo sviluppo di appendicite flemmonosa-ulcerosa.

Con l'intensificazione del dolore, il processo del cieco aumenta significativamente di dimensioni. Se non ci sono trattamenti in questa fase, porta inevitabilmente allo scoppio dell'appendice infiammata, al flusso del pus e all'appendicite sviluppata. Spesso in questo momento, il dolore si attenua, mentre la tensione e il gonfiore si attenuano, il paziente si calma. Ma questo sollievo immaginario con una forma flemma è la condizione più pericolosa, che minaccia direttamente la vita del paziente.

Cause e fattori di sviluppo

Lo sviluppo di forma flemma di appendicite si verifica rapidamente - entro 16-24 ore. Pertanto, la diagnosi rapida, soprattutto quando il presunto rilievo, che arriva dopo il pus, il successo di un intervento chirurgico e la prevenzione delle complicanze è direttamente dipendente da quanto velocemente il paziente è stato portato al chirurgia d'urgenza.

La forma flemmatica del processo infiammatorio nel processo del cieco è una delle fasi di questa condizione patologica. Le ragioni per questo processo non sono completamente spiegate, ma, di regola, la condizione si alza sotto l'influenza di fattori certi che provocano la patologia. Il più probabile include:

  1. Ostruzione (blocco) della appendice a causa di: spasmo, introduzione di un corpo estraneo, accumulo di fibre alimentari, pietre fecali causa della motilità intestinale violazione. In questo caso, si sviluppa un ambiente favorevole per l'emergere di focolai di suppurazione.
  2. L'effetto sui tessuti dell'appendice dei microbi piogeni penetrato dall'intestino.
  3. Trombosi acuta (coaguli di sangue sovrapposti) dei vasi appendici, che si verifica con compressione prolungata delle vene, possibilmente - neoplasie.
  4. Crescita dell'appendice con un tessuto connettivo.
  5. Infezione del processo con malattie degli organi del peritoneo, infiammazione dei linfonodi.
  6. Elmintiasi e intasamento del lume da parte dei parassiti.

E, di regola, diverse ragioni stanno influenzando simultaneamente lo sviluppo dell'infiammazione acuta. Ulteriori fattori che provocano l'infiammazione flemma:

  • propensione ad alta coagulazione del sangue e trombosi venosa profonda;
  • disturbi nel funzionamento dell'intestino, malattie interne.

sintomi

L'appendicite acuta nella fase flemma richiede un trattamento intensivo urgente e la conoscenza dei sintomi dello sviluppo generale previene la perdita di tempo per il contatto con il chirurgo. Prima dello sviluppo di sintomi forme ascesso sintomi di catarrale e purulenta passo appendicite come dolore addominale carattere diffuso, nausea, vomito, una volta, le manifestazioni di dispeptici (problemi digestivi). Senza un'adeguata terapia, si sviluppa la fase flemma dell'appendicite.

Segni generali di forma flemmatica di appendicite

  1. I sintomi dell'infiammazione diventano più pronunciati, intensi.
  2. La condizione generale del paziente peggiora a causa dell'approfondimento dell'intossicazione del corpo.
  3. Il dolore è chiaramente definito nell'addome inferiore e il paziente indica accuratamente la concentrazione dolorosa.
  4. Aumenta ebbrezza, che si manifesta in aumento di nausea, aumento di temperatura superiore ai 38 ° C, più palpitazioni cardiache 90-95 battiti al minuto, abbondante sudore freddo, forte debolezza, mal di testa.
  5. Quando si esamina il paziente, ci sono segni di peritonite - infiammazione acuta dell'intero peritoneo:
    • "Addome duro": la tensione della parete muscolare dell'addome (specialmente sul lato sinistro);
    • aumento del dolore con una profonda pressione sul luogo di localizzazione dell'appendice con il palmo della mano con rilascio rapido.

Specificità delle manifestazioni nelle donne e nei bambini

Una posizione tipica del cieco con appendice si trova sul lato destro dell'ileo. Ma il processo è spesso molto "sbagliato": viene deviato nella cavità del peritoneo, fegato sale o scende verso il basso - alla vescica e appendici nelle donne.

Diagnosticare qualsiasi forma di appendicite nelle donne è molto difficile, perché i sintomi di molte malattie ginecologiche (annessiti - infiammazione ovarico, gravidanza ectopica) possono oscurare il quadro clinico. Soprattutto riguarda il periodo di portamento del bambino, quando l'esame è complicato a causa dell'utero in crescita.

Inoltre, il rischio di forma flemma è molto più alto nelle donne che portano il feto. Le ragioni di questo sono lo spostamento delle anse intestinali dovute alla crescita dell'utero, alla flessione, alla dilatazione dell'appendice, alla stitichezza peculiare delle donne incinte.

Nei bambini piccoli, ci sono due tipi di manifestazioni di appendicite flemmonica. L'infiammazione può essere grave - tutti i sintomi sono più intensi che nei pazienti adulti:

  1. La temperatura sale a 40 gradi e oltre.
  2. Un bambino può cadere in uno stato semi-allevato.
  3. Avvelenamento tossine batteri piogeni nei bambini si sta sviluppando molto più veloce e più tagliente, in modo che tutti i sintomi dispeptici, debolezza, disidratazione verificarsi più fortemente che il bambino più giovane.

Ma c'è un secondo tipo - una forma atipica di appendicite flemmonica, che porta una particolare minaccia, che porta a complicazioni. L'infiammazione dell'appendice spesso non mostra sintomi evidenti durante l'infanzia. Nei bambini piccoli, la debolezza, i disturbi intestinali e la temperatura si manifestano principalmente. Ma il dolore addominale con questi sintomi è debole.

diagnostica

Un'ampia varietà di manifestazioni durante lo stadio flemmano complica in modo significativo la diagnosi. Anche con l'infiammazione acuta, il dolore non si concentra sempre sul lato destro dell'addome. Spesso, è determinato vicino all'ombelico e anche sul lato sinistro. La diagnosi esatta viene effettuata solo durante l'intervento chirurgico per i seguenti motivi:

  1. Edema pronunciato, iperemia delle pareti del cieco.
  2. Forte tensione aumentata nel volume dell'appendice.
  3. Arrossamento intenso del processo infiammato.
  4. L'accumulo in esso di una grande quantità di pus.

La diagnosi preliminare viene fatta dopo:

  • esame e reclami del paziente;
  • esame dell'addome;
  • effettuare test se rivelano un gran numero di leucociti e alti valori di velocità di sedimentazione degli eritrociti (indicatori del processo infiammatorio acuto che si verifica nel corpo). Quando forma ascesso appendicitis leucociti del sangue aumenta a 22000000 u / ml (ad una velocità media di una persona sana 5.000.000-9.000.000 u / ml).

A volte viene eseguito un esame ginecologico, esame attraverso il retto, rivelando un dolore pronunciato nella zona dell'appendice.

Con gli ultrasuoni e la radiografia non c'è modo di "esaminare" i dettagli del processo del cieco.

Osservando i sintomi, si scopre che l'appendicite flemmonica è molto simile ad altre malattie infiammatorie. Se il processo devia verso l'alto - appendicite confuso con colecistite acuta, quando si sposta verso il basso - mettere la diagnosi errata nel campo della ginecologia, prendendo purulenta appendice infiammazione delle ovaie. Con la sua deviazione indietro, tutti i sintomi assomigliano ai segni di una pietra che si muove lungo l'uretere o colica renale.

Pertanto, quando la diagnosi è necessario differenziare infiammazione flemmonosa dell'appendice con l'aggravante di pancreatite, gravidanza ectopica, annessiti e malattia renale. La radiografia aiuta a escludere la perforazione di un'ulcera gastrica, gli ultrasuoni rileveranno una patologia nel fegato, un processo purulento nella cistifellea.

La forma atipica della patologia, che si manifesta spesso nei bambini sotto forma di sintomi lievi, è una condizione estremamente pericolosa. E se non si effettua un esame approfondito e non si effettuano test, allora spesso c'è una diagnosi errata che suggerisce la solita infezione intestinale o avvelenamento. In questo momento, il processo purulento continua e il bambino con una diagnosi non identificata non riceve un trattamento urgente.

Al minimo sospetto di appendicite, specialmente nelle donne e nei bambini, è inaccettabile ritardare il tempo, facendo l'automedicazione. Il ricovero immediato è l'unica soluzione in questa situazione. Se la diagnosi non viene specificata, il monitoraggio continuo della dinamica della malattia viene effettuato esclusivamente in ospedale.

Come distinguere appendicite da altri dolori addominali - video

trattamento

La rimozione del rash pus o del processo di scoppio con la forma flemma è l'unico metodo per fermare l'infiammazione e l'ulteriore diffusione dell'infezione. Viene eseguita l'appendicectomia precedente (l'operazione per rimuovere l'appendice), minore è la probabilità di complicanze e più breve è il periodo di recupero.

La necessità di un trattamento chirurgico dell'appendicite - video

Esistono diversi modi di appendicectomia:

  1. La laparoscopia viene utilizzata nei primi stadi - prima della diffusione dell'infiammazione e dell'assenza di cambiamenti nel cieco. Rimuovere attraverso una piccola incisione di circa 1 cm con l'aiuto di un laparoscopio inserito (tubo con una videocamera). Nei pazienti giovani e sani, la procedura viene eseguita utilizzando l'anestesia locale. Il trauma dei tessuti con laparoscopia è minimo.
  2. Chirurgia della cavità - estrazione di un organo infiammato attraverso un'incisione obliqua nella parete addominale a destra con sutura. A seconda dell'anamnesi, delle indicazioni, dell'allergia all'anestesia, l'operazione viene eseguita in anestesia locale o generale (nei bambini, necessariamente in generale). In assenza di complicanze, il processo dura circa un'ora e la dimissione ospedaliera avviene in una settimana. Dopo una tale operazione, rimane una sutura evidente, che svanisce gradualmente e diventa uniforme. Cicatrice dopo appendicectomia cavitaria
  3. L'operazione transluminale viene definita chirurgia moderna. L'appendice viene rimossa da strumenti flessibili e sottili inserendoli attraverso lo stomaco.

Recupero dopo l'intervento chirurgico

Dopo l'operazione, inizia un periodo critico, quando è richiesto un certo trattamento, un regime speciale per trenta giorni per il ripristino graduale di tutte le funzioni del corpo.

Se un processo purulento si diffonde al tessuto peritoneale, deve essere prescritto un ciclo di agenti antibatterici. Quando la peritonite, gli antibiotici vengono iniettati in grandi volumi direttamente nella cavità del peritoneo attraverso tubi di drenaggio lasciati nella ferita per questi scopi.

Le medicazioni quotidiane vengono eseguite con il trattamento del taglio con antisettici. Le suture vengono rimosse dopo circa 6-7 giorni - dopo la completa guarigione della ferita.

Il restauro finale dei tessuti danneggiati e la normalizzazione di tutti i processi nel corpo avviene in 30 giorni, ma l'attività fisica è vietata per altri 3 mesi dopo l'intervento.

L'osservanza delle prescrizioni mediche è un prerequisito per il recupero, altrimenti c'è un alto rischio di fistola o infezione nella ferita.

  1. La conformità al riposo a letto è di circa 24 ore dopo l'operazione. Approssimativamente dopo 5-8 ore di respirazione e i riflessi motori sono completamente ripristinati dopo l'anestesia. Molti pazienti sono autorizzati ad alzarsi dal letto e camminare dopo 3-4 ore dopo il completamento dell'operazione.
  2. In caso di complicata appendicite flemma, il riposo a letto è prolungato a seconda delle condizioni del paziente. È permesso muovere le mani, le gambe, girare e sedersi sul letto.
  3. Monitoraggio della frequenza dell'evacuazione dell'intestino.
  4. Terapia respiratoria e fisioterapia.
  5. Osservanza accurata della dieta raccomandata
  6. Solo cibo consentito per il consumo per eliminare la disidratazione e l'intossicazione, ripristinare l'intestino per intero, mantenere il corpo.

dieta

La dieta prevede un'eccezione completa:

  • cibi grassi, speziati, affumicati e piccanti, sottaceti e marinate, cibo in scatola;
  • liquidi con gas, tè forte, caffè;
  • dolci, prodotti da forno caldi;
  • prodotti che promuovono il gonfiore e la flatulenza (fagioli, cavoli, ravanelli, acqua con gas).

Per parecchie settimane si consiglia di consumare piccoli pasti fino a 6 volte al giorno.

  • prodotti cotti, al vapore, morbidi, liquidi, poltiglia;
  • frutta e verdura sfornate e cotte;
  • pane bianco - stantio;
  • manzo, carne di coniglio, vitello, pollo;
  • pescare in acqua bollita, in umido, a basso contenuto di grassi;
  • piatti a base di latte acido;
  • ricotta, porridge;
  • uova sotto forma di omelette, bollite a fuoco lento;
  • verdure bollite e in umido (ad eccezione di cavoli, piselli, fagioli);
  • minestre a basso contenuto di grassi, brodi;
  • tè debole, preparati a base di erbe, cacao con latte, acqua senza gas.

Prodotti consigliati sulla foto

Se la dieta è disturbata, si presenta irritazione dell'intestino, peggioramento della funzione di digestione, aumento della nausea, dolore nella regione della ferita.

Menu approssimativo per la settimana - tabella

Giorni dopo l'intervento

prima colazione

Seconda colazione

pranzo

Spuntino pomeridiano

La seconda merenda pomeridiana

cena

Il primo

Tè con latte, porridge di farina d'avena

Brodo di rosa selvatica, giuggiola naturale

Pollo di brodo a basso contenuto di grassi, purè di patate

Decotto di frutta secca, pane bianco raffermo

Tè dolce non forte, cracker

Porridge di semola su acqua con zucchero

Il secondo

Cacao con latte, porridge di semolino

Kefir o yogurt, biscotti, giuggiola

Zuppa di verdure con carote, patate, pane bianco (stantio)

Composta (la frutta è stata rimossa), pane

Carne cattiva di pollo bollito, non tè forte

Frittata di proteine, brodo di rosa selvatica, bagel

Il terzo

Porridge di riso con latte, cacao

Frittata di un pezzo con pane bianco, composta

Brodo di manzo con crostini di pane, pesce al vapore, purè di patate

Yogurt, mele cotte con zucchero e cannella

Brodo di rosa selvatica, agnello, marmellata

Casseruola di ricotta, tè con latte

quarto

Latte di semola Kasha, cacao

Zuppa di pollo con pasta piccola, braciole di carote

Yogurt, ricotta stropicciata con zucchero

Composta, biscotti, giuggiola

Purè di patate con polpette di carne al vapore, rosa canina

quinto

Frittata di un pezzo, tè o caffè con latte

La ricotta è a basso contenuto di grassi con zucchero, tè o caffè con latte

Carota con purea di patate, patate lesse con cotoletta di manzo al vapore

Cacao con latte, pane

Casseruola di ricotta, brodo di rosa selvatica

Latte di semola Kasha, banane cotte al forno

Il sesto

Porridge di grano saraceno, cacao

Ricotta con zucchero, magro, tè con latte

Zuppa di pollo con noodles, poltiglia di verdure, polpette al vapore con carne di coniglio

Banane o mele alla cannella

Uovo alla coque, rosa canina

Casseruola di patate, yogurt

Il settimo

Omelette, pane bianco, cacao, marmellata

Purea di zuppa di verdure, soufflé al forno di uova e carne

Baranka con fianchi di brodo

Porridge di latte d'avena, tè

Pesce stufato, patate, composta

Possibili complicazioni e conseguenze

Le complicazioni che minacciano la vita sorgono quando il processo viene distrutto con la diffusione del pus sui tessuti e sugli organi del peritoneo.

  1. Transizione di processo purulento a forma di cancrena.
  2. Lo sviluppo di peritonite (locale o comune) che si verifica quando un organo dolente è perforato contro una forma ulcerosa flemmatica di appendicite.
  3. Cambi purulenta infezione vena porta lo sviluppo pileflebita (settico infiammazione suppurativa) e vene epatiche trombobakterialnoy embolia (ostruzione dei vasi sanguigni da trombi infettato contenente colonie di microbi patogeni).
  4. Sviluppo dell'ostruzione intestinale.
  5. Infiltrare e ascessi appendicolari - processo infiltrante suppurativa con l'accumulo di tessuto danneggiato ghiandola infiammata, piccolo intestino e cieco, strettamente interconnessi, la presenza di ulcera nella cavità addominale.
  6. Shock settico, se i microbi piogeni penetrano nel sangue e nei tessuti.

La forma flemma dell'appendicite è una stasi dei sintomi completamente indipendente dal punto di vista indipendente. In questa fase è necessaria una rimozione tempestiva dell'appendice purulenta. Il ritardo nel determinare la diagnosi, ignorare i sintomi e ritardare la nomina di un regime di trattamento porta allo sviluppo di complicanze gravi e spesso fatali nel paziente.