Enzimi per il pancreas: farmaci. Enzimi digestivi del pancreas

I preparati, i cui componenti attivi sono enzimi del pancreas, hanno lo scopo di eliminare i sintomi dell'insufficienza della funzione esocrina di questo organo. Molto spesso questi farmaci vengono rilasciati sotto forma di capsule, compresse e confetti. I farmaci richiesti sono dispensati senza una prescrizione e il prezzo è disponibile per le persone con diversi livelli di reddito.

Caratteristiche del processo digestivo

loading...

La regolazione del pancreas non può avvenire isolatamente dai processi che si verificano nello stomaco e nell'intestino. Funzione digestiva del corpo - una serie di attività di vari organi del tratto gastrointestinale. Saliva, succo gastrico, enzimi pancreatici e bile secreto dal fegato devono agire di concerto. Altrimenti, il cibo non sarà digerito e non sarà in grado di digerire.

Cambiamenti negli alimenti

loading...

Il cibo in bocca viene schiacciato e inumidito con la saliva contenente due enzimi che abbattono i carboidrati. Lo sfregamento nella pappa e il cambiamento chimico della massa di cibo continua nello stomaco, dove l'acido cloridrico, gli enzimi specifici agiscono sulle proteine ​​e in parte sui lipidi. Succo gastrico contenente lisozima e acido cloridrico, distrugge i batteri. La pepsina dalla sua composizione decompone macromolecole di proteine ​​in piccoli segmenti - peptidi. L'enzima del succo gastrico - lipasi - agisce sui grassi del latte.

Quindi, attraverso lo sfintere, il cibo parzialmente trasformato viene inviato all'intestino. Il reparto iniziale è il duodeno, il luogo in cui gli elementi alimentari sono esposti all'azione del succo pancreatico e della bile. Gli enzimi del pancreas abbattono i grassi a causa del fatto che sono emulsionati sotto l'influenza della bile. L'idrolisi di carboidrati e proteine ​​è quasi completata. Quanto migliori sono i prodotti alimentari schiacciati, tanto più facile sono impregnati di succo digestivo, tanto più velocemente sono soggetti a cambiamenti chimici.

Enzimi del pancreas e della digestione

loading...

Le molecole polimeriche di sostanze che compongono il cibo sono stabili in condizioni normali. L'organismo deve decomporli a bassa temperatura - 36,6 ° С. Per confronto: la denatura delle proteine ​​delle uova mediante acqua bollente, in cui è bollita. Alle reazioni chimiche si verificano nel corpo in condizioni "miti", sono richiesti biocatalizzatori con la partecipazione di cui l'idrolisi ha luogo. I catalizzatori biologici si trovano in vari fluidi digestivi prodotti dalle pareti della bocca, dello stomaco e di altri organi del sistema. Gli enzimi del pancreas scompongono il cibo nella fase finale della digestione. C'è una ripartizione idrolitica delle proteine ​​in amminoacidi. I grassi si dividono in glicerina e acidi carbossilici, i carboidrati in monosaccaridi.

"Un ruolo chiave nella funzione digestiva"

loading...

Questo è il modo in cui gli specialisti caratterizzano l'importanza del succo pancreatico. Il pancreas produce una soluzione attiva, così come il bicarbonato di sodio, per neutralizzare il contenuto di acido cloridrico nello stomaco. Il volume totale del liquido prodotto può arrivare a 1-2 litri al giorno. Nella sua composizione ci sono enzimi digestivi del pancreas (6-8 tipi di base).

Il tripsinogeno, il chimotripsinogeno, le proteasi digeriscono le proteine ​​che entrano nel corpo. I carboidrati vengono scissi dall'α-amilasi. Le lipasi agiscono su molecole di grasso. Gli enzimi sono prodotti in forma attiva e pro-enzimi, che vengono poi attivati ​​sotto l'influenza di vari fattori.

Attività del succo pancreatico

loading...

Gli enzimi pancreatici hanno acquisito un'importanza chiave nella digestione di tutti i macroelementi, ma il loro ruolo più importante è la scissione dei lipidi. Dopo l'idrolisi delle proteine ​​va prima nello stomaco con la partecipazione di pepsina e acido cloridrico. Nel duodeno, l'enzima della proteasi pancreatica è collegato. La digestione dell'amido inizia nella cavità orale con la partecipazione della saliva amilasi. Quindi procede con la partecipazione dell'amilasi pancreatica. lipasi gastrica colpisce 5-40% dei legami chimici tra le glicerolo e acidi grassi, succo pancreatico è responsabile per l'idrolisi dei grassi 40-70%. La sua attività dipende dalla condizione del pancreas, dall'età e dal sesso della persona, dal pH del contenuto dello stomaco e dell'intestino.

Diminuisci la funzione esocrina

loading...

La pancreatite cronica, la fibrosi cistica e il diabete sono le cause più comuni di insufficienza pancreatica irreversibile. Questo è un problema medico complesso che viene risolto. Anche il contenuto di enzimi nel succo pancreatico diminuisce con l'età, con un generale peggioramento dello stato dell'apparato digerente. Come ripristinare gli enzimi del pancreas? È possibile regolare la funzione esocrina con l'aiuto del cibo umano?

Con una diminuzione della produzione di catalizzatori biologici nel corpo umano, è possibile introdurre, insieme al cibo per animali, gli enzimi mancanti per il pancreas. I preparativi in ​​questo caso sono preferibili per una semplice ragione. Qualsiasi proteina nel trattamento termico viene distrutta (denaturata). Gli enzimi sono molecole proteiche, di cui vitamine, microelementi e altri composti possono essere una parte. Si scopre che l'unica via d'uscita possibile oggi è quella di consumare gli enzimi per la somministrazione orale (per via orale).

Produzione di enzimi pancreatici

loading...

Le fonti di materie prime per la produzione farmaceutica sono il pancreas bovino o suino. Questi organi di animali vengono lavorati mediante liofilizzazione per ottenere i principali costituenti di enzimi contenenti pancreatina per il pancreas. I preparati con questo principio attivo di solito contengono diversi rapporti:

  1. Amilasi (causa idrolisi di carboidrati).
  2. Proteasi (agiscono sulle proteine).
  3. Lipasi (abbattere i grassi).

Il succo gastrico contenente acido cloridrico può distruggere le molecole proteiche (enzimi per il pancreas). I preparati, creati sulla base della pancreatina, sono protetti dall'ambiente aggressivo interno dall'alto con un rivestimento polimerico. Sotto è una polvere o microcapsule.

Enzimi per terapia sostitutiva

loading...

I componenti di vari farmaci che compensano la mancanza di funzionalità pancreatica differiscono leggermente. I nomi commerciali non proprietari delle medicine più popolari sono "Creonte" e "Pancreolipasi". La principale sostanza attiva di tali mezzi come "Creonte" e i suoi analoghi è la pancreatina. Presente nella lipasi + amilasi + proteasi.

Tra i vantaggi c'è la possibilità di assumere capsule "Creonte" durante la gravidanza e l'allattamento, durante l'infanzia. La dose del farmaco deve essere scelta dal medico, prescrivendo il medicinale in base alla gravità della malattia, alle caratteristiche della dieta del paziente e alla sua età. Nomi commerciali di farmaci simili: Penzinorm, Mikrazim, Hermitage, Mezim Fort, Pancreatina.

I granuli del farmaco "Pancreatiapase" contengono gli stessi enzimi - lipasi + amilasi + proteasi - ma in una concentrazione più elevata. Produrre questo medicinale sotto forma di microgranuli con un diametro di 3 mm, rivestito con un guscio, solubile nei contenuti intestinali. L'assunzione di questi farmaci fornisce una digestione più completa degli elementi del cibo, che contribuisce ad un migliore assorbimento e porta alla normalizzazione delle feci.

Come assumere farmaci a base di enzimi pancreatici

loading...

L'assunzione di farmaci internamente è il principale metodo terapeutico per l'insufficienza pancreatica secondaria. I preparati di pancreatina sono considerati sicuri, hanno pochi effetti collaterali. Gli esperti in questo settore chiamano il trattamento conservativo un'alternativa a un'operazione chirurgica.

Per ottenere un effetto curativo, gli adulti prendono da 25.000 a 40.000 UI di lipasi per digerire un tipico pranzo di tre portate. Non superare la dose di 10000 UI di lipasi per 1 kg di peso corporeo. Le caratteristiche del dosaggio per adulti e bambini sono dettagliate nelle istruzioni che accompagnano i pacchetti di farmaci.

Di solito, i preparati contenenti enzimi pancreatici vengono consumati prima, insieme ai pasti o dopo i pasti. Quando si entra nello stomaco, la capsula o il guscio di dragee si dissolve gradualmente e la sua massima attività viene raggiunta dagli enzimi nel duodeno. Ci sono punti problematici, ad esempio, un'adeguata miscelazione del contenuto delle capsule con il chimo intestinale, attivando al momento giusto.

Se la mancanza di enzimi del pancreas porta a gravi conseguenze, il paziente all'appuntamento del medico viene informato sull'inevitabilità dell'intervento chirurgico. Al fine di prevenire lo sviluppo sfavorevole della situazione, è necessario prendere correttamente le compresse a base di pancreatina, per seguire una dieta.

Pancreas infiammato (sintomi)

loading...

Gli enzimi del succo pancreatico possono essere bloccati nella colecistite, quando il calcolo si blocca nel condotto della cistifellea. Sostanze biologicamente attive provocano autolisi - auto-digestione dei tessuti pancreatici.

Nella pancreatite acuta c'è un forte dolore all'addome e vomito. L'impulso del paziente aumenta, la pressione sanguigna diminuisce e la temperatura aumenta. Inoltre ci sono continui stimoli a vomitare, lingua secca, sudorazione abbondante sul viso e palmi delle mani.

Il medico che conduce un esame esterno del paziente, oltre ai segni e ai sintomi sopra elencati, nota che la pelle di una persona malata diventa pallida o giallastra, fresca. La palpazione consente di determinare che non vi è gonfiore, irritazione del peritoneo e paresi del tratto gastrointestinale.

All'atto di ricerca di laboratorio di urina del paziente è scoperto, che nelle quantità alzate o aumentate gli enzimi di succo di un pancreas contengono. Un esame del sangue mostra un aumento del numero di leucociti.

Trattamento del pancreas infiammato

loading...

Nella pancreatite acuta è necessario ridurre il dolore e le manifestazioni di altri sintomi, ma gli analgesici praticamente non aiutano ad alleviare il disagio. I farmaci nominati che riducono l'attività della ghiandola e si decompongono i suoi enzimi: Gordoks, Kontrikal, Platifillin. L'elenco delle prescrizioni è anche integrato con antimicrobico, antispasmodico e antiemetico.

Inoltre, il paziente deve assumere farmaci che neutralizzano il contenuto acido dello stomaco. Nella pancreatite acuta, se ci sono parti infette o necrotiche della ghiandola, sarà richiesto un intervento chirurgico. Quando l'infiammazione è causata da una pietra nel condotto, uno dei metodi per risolvere la situazione è rimuovere la cistifellea.

Uno dei punti chiave nel trattamento della pancreatite è una dieta. In forma acuta durante i primi 3 giorni, il paziente deve rinunciare al cibo (inedia). È necessario evitare lo stress sull'intero tratto digestivo, quindi in futuro molti piatti devono essere esclusi dalla dieta.

Enzimi per il pancreas

loading...

Gli enzimi del pancreas sono considerati uno dei fattori più importanti che influenzano il funzionamento dell'intero sistema digestivo. Questi composti sono responsabili di vari processi. Ad esempio, sostanze segrete del pancreas scindono proteine, componenti di carboidrati, grassi e altre sostanze. Stimolano il tratto digestivo, accelerano i processi metabolici.

Funzioni di componenti enzimatici

loading...

Il pancreas è considerato importante, una delle funzioni principali di cui è la produzione di enzimi pancreatici. In generale, questo corpo interno sintetizza il succo e già nella sua composizione include vari componenti enzimatici prodotti dal corpo, acqua, componenti elettrolitici, ecc. È la loro presenza che è considerata la condizione principale per l'avvio del processo di digestione di un coma alimentare. I succhi pancreatici insieme a tali composti cadono nell'intestino tenue. Nel duodeno, abbattono i grassi, i componenti di carboidrati di tipo complesso, le proteine.

È importante sapere quali enzimi produce il pancreas. Sono convenzionalmente divisi in 3 gruppi:

  1. Lipasi - la scissione di grassi, che non possono penetrare direttamente nel sangue.
  2. Amilasi - converte l'amido in un oligosaccaride.
  3. Proteasi: scinde le proteine ​​e le trasforma in peptidi.

Inoltre, il corpo produce altre sostanze del tipo digestivo che vengono ripristinate nel corpo umano e influenzano il fatto che in futuro convertono gli oligosaccaridi in glucosio. Quando l'ultima sostanza entra nel sangue, diventa la principale fonte di energia. L'elastasi suddivide una varietà di tipi di proteine ​​ed elastina.

Tutti gli enzimi del pancreas si trovano direttamente nel succo di questo organo. In questo ambiente, rimangono passivi tutto il tempo, in modo da non dividere i tessuti della ghiandola. Si attivano solo quando si accumula una certa quantità di bile. Nella parte delicata dell'intestino, vengono prodotte sostanze come l'enterokinasi che trasforma il tripsinogeno e lo rende attivo, e non sarà possibile ripristinarlo in futuro. La produzione di tripsinogeno viene effettuata dalla ghiandola in forma proenzimatica. È in questa posizione che questo componente si trova nell'intestino tenue. La tripsina è nella lista dei principali attivatori di altri enzimi di questo tipo. Il principio attivo avvia il processo di autocatalisi, a causa di ciò che agisce come una sostanza di base.

Gli enzimi cominciano a essere prodotti immediatamente, non appena una persona inizia a mangiare, e il coma alimentare passa nell'intestino tenue. La procedura per la sintesi degli enzimi non si ferma da allora in poi entro 12 ore.

Tipi di enzimi

loading...

Il primo gruppo è gli enzimi lipolitici del pancreas. Sono responsabili del fatto che i grassi che vengono con il cibo sono suddivisi in acidi grassi e glicerolo. Questo gruppo di sostanze viene semplicemente chiamato lipasi. Le cellule pancreatiche producono prolipasi, cioè lipasi di tipo inattivo. Inoltre, tale componente entra nel 12-colon e si combina con la proteina della colipasi. La sua funzione principale è solo l'attivazione della lipasi.

La componente lipolitica della lipasi non è attiva se non ci sono abbastanza sali biliari nella bile. Lipasi attivata da tripsina. La filtrazione delle sostanze lipolitiche viene effettuata nei glomeruli dei reni. Quindi, nei tubuli di questi organi, la lipasi viene nuovamente assorbita attraverso i tessuti, così che nelle urine non è possibile rilevare queste particelle. La decomposizione avviene in 7-14 ore. A proposito, è meglio sapere che non c'è solo la lipasi, che viene prodotta nel pancreas, ma ci sono ancora analoghi nel fegato, nell'intestino, nei polmoni. È anche nota la lipasi del tipo linguale. Il contenuto di questa sostanza nel succo pancreatico è 20 mila volte più che nel sangue. Non appena il corpo si infiamma, la lipasi in grandi quantità cade direttamente nel sistema di circolazione sanguigna.

Gruppo 2 - enzimi amilolitici. Sono designati come alfa, beta e gamma. Nel sistema digestivo umano è coinvolta solo l'alfa-amilasi. Questo gruppo è anche chiamato "amido".

Per ripristinare determinati processi, una piccola quantità di amilasi viene prodotta nelle ghiandole salivari. Per questo durante la masticazione, c'è un leggero sapore dolciastro, specialmente per i prodotti che contengono amido, per esempio patate o riso. È grazie all'amilasi che questi prodotti sono ben lavorati e il processo di digestione inizia anche quando li masticano.

L'amilasi separa i carboidrati di tipo complesso in costituenti più semplici. La maggior parte di tali composti enzimatici si trova nel succo, che passa dalla ghiandola al 12-colon. L'amido ha una struttura particellare molto complessa, quindi l'intestino non assorbe bene questa sostanza.

Il terzo gruppo è costituito da enzimi proteolitici. Sono anche sintetizzati in ferro. Queste sostanze sono responsabili della decomposizione dei leganti tra gli aminoacidi che si trovano nelle proteine ​​e nei peptidi. Questo è il componente principale del succo, che è responsabile della separazione delle proteine.

Esistono 2 tipi principali di proteasi:

  1. Peptidasi. Sono ancora noti come exopeptidases. Queste sostanze sono principalmente responsabili dell'idrolisi dei legami esterni dei peptidi.
  2. Proteinasi o endopeptidasi. Di solito abbattono i legami interni dei peptidi.

Sintomi di carenza di enzima pancreatico

loading...

Gli enzimi per il pancreas sono una sostanza importante che è responsabile del processo di digestione del cibo. Se il loro contenuto nel succo gastrico diminuisce, ciò porta allo sviluppo di pancreatite di tipo cronico. Pertanto, è necessario ripristinarli.

Di solito i motivi per questo sono i seguenti:

  1. Uso eccessivo di bevande alcoliche.
  2. Dieta scorretta, abitudini alimentari scorrette e malsane.
  3. Malattie di natura infettiva.
  4. Lesioni agli organi e varie malattie che li accompagnano.
  5. L'uso incontrollato di farmaci, incluso questo, si applica a un gruppo come gli inibitori enzimatici. Queste sostanze rallentano i processi associati agli enzimi. Tuttavia, questo può essere applicato ad altri gruppi di medicinali.

Quando gli enzimi del pancreas non sono sufficientemente sviluppati, i farmaci aiutano a farcela, ma solo il medico li prescrive. Con la carenza di tali composti nel pancreas, l'intero processo di digestione del cibo viene interrotto. Di conseguenza, si sviluppano sintomi generali che sono caratteristici dei processi infiammatori nel pancreas.

Questi includono i seguenti:

  1. C'è dolore sotto le costole sul lato sinistro. La sindrome del dolore può svilupparsi sia dopo un pasto, sia a prescindere da questo.
  2. L'appetito peggiora o scompare.
  3. La persona inizia a stancarsi rapidamente, anche con carichi insignificanti.
  4. La nausea è costantemente sentita. Anche lei ha voglia di vomitare. Di solito c'è un tale sintomo dopo aver mangiato determinati cibi.
  5. Nell'addome c'è una sensazione di pesantezza, flatulenza, gonfiore.

A seconda della gravità della malattia, i sintomi possono essere espressi in diversi modi. Più forte è la malattia, più vivida è la manifestazione della malattia. Oltre ai sintomi generali caratteristici delle patologie del pancreas, vi sono anche segni specifici che dipendono direttamente dai fallimenti nello sviluppo di una o di un'altra sostanza enzimatica nel succo pancreatico.

  1. Con una carenza di lipasi, si sviluppa uno stato come la steatorrea, cioè aumenta la quantità di grassi nelle feci. Le stesse feci acquisiscono una tonalità giallognola o arancione. Per consistenza diventano oleosi o liquidi.
  2. Con una carenza di amilasi, si sviluppano tali segni: la necessità di svuotare l'intestino appare molto più spesso, le feci diventano acquose, l'avitaminosi, la perdita di peso. Intolleranza allo sviluppo di determinati alimenti che contengono un gran numero di carboidrati. Il processo di assorbimento delle sostanze nell'intestino tenue è disturbato.
  3. Con una carenza di tripsina nelle feci, è possibile rilevare le fibre proteiche che non vengono digerite. Una persona sviluppa anemia.

Quando compaiono questi sintomi, devi andare all'ospedale, dove il medico condurrà un'analisi e prescriverà le pillole appropriate.

Preparati enzimatici

loading...

Dopo che tutti i test sono stati confermati, vengono prescritti speciali preparati enzimatici per il pancreas. Stabiliscono la sintesi degli enzimi coinvolti nel processo di digestione del cibo. Esistono 2 gruppi principali di tali farmaci: enzima e antiferment. I primi mezzi sono necessari per introdurre nel corpo umano sostanze di natura enzimatica, che sono prodotte dal pancreas in quantità insufficiente. Per quanto riguarda il gruppo 2, tale farmaco può eliminare gli effetti della sintesi in eccesso di enzimi nel corpo umano.

Quando il pancreas non svolge pienamente le sue funzioni, i farmaci enzimatici sono prescritti per ripristinare il lavoro. Gli esempi sono:

  1. Pancreatina. È un rimedio che si ottiene dal pancreas dei grandi animali domestici. Il farmaco include tripsina e amilasi. Solitamente nominato per abbassare il livello di acidità del succo gastrico. Inoltre, le indicazioni per l'uso sono ipofunzione del fegato, del pancreas e di altri organi coinvolti nella digestione.
  2. Di festa. Questo preparato contiene proteasi, amilasi, lipasi e alcune sostanze biliari. Il prodotto migliora il processo di digestione del cibo, allevia sensazioni di pesantezza e dolore nell'addome.
  3. Oraz. La preparazione contiene un complesso di enzimi amilolitici proteolitici. È usato quando la funzione del pancreas è soppressa.

Inoltre, sono noti anche vari enzimi vegetali, che sono usati per lo stesso scopo: Somilasi, Unienzyme.

Quando una quantità eccessiva di enzimi viene rilasciata nel corpo, il medico seleziona agenti antischiuma. Ad esempio, i seguenti sono adatti:

  1. Pantripina. Questo agente ha un effetto deprimente con un'attività eccessiva di enzimi proteolitici. Durante tale terapia, è necessario controllare il livello di concentrazione di amilasi nelle urine e nel sangue del paziente.
  2. Aprotinin. Questa preparazione è di tipo polipeptidico. Agisce anche in modo depressivo, ma solo con un'attività eccessiva di plasmina, tripsina e alcuni altri composti enzimatici del pancreas.

conclusione

loading...

Gli enzimi del succo pancreatico sono una componente estremamente importante dell'intero sistema digestivo. Sono prodotti dal pancreas, ma a volte in quantità insufficienti, e quindi è necessario ripristinarli a preparazioni speciali.

La ghiandola sintetizza i vari gruppi di componenti che influenzano i processi metabolici del corpo, per accelerare la ripartizione dei componenti alimentari e così via. Quando mancano nell'uomo prescritte speciale terapia che permette di normalizzare il livello di concentrazione di tali composti. Per poterli ripristinare, vengono prescritte medicine appropriate, che vengono scelte solo dal medico curante dopo la diagnosi.

Preparati enzimatici per il pancreas

loading...

I preparati enzimatici sono farmaci che contengono sostanze speciali (enzimi) necessari per la normale scissione e assimilazione di proteine, grassi e carboidrati. Di regola, sono prescritti per le malattie del pancreas, nel corso del quale viene violata la funzione esocrina di questo organo. I preparati enzimatici per il pancreas hanno varie forme di rilascio (compresse, capsule, confetti, ecc.) E una categoria di prezzo. Tuttavia, tutti agiscono in modo identico. La differenza in questi preparati è solo nel numero di enzimi contenuti in una singola compressa o dragee, così come la presenza di sostanze ausiliarie in essi.

Perché i preparati enzimatici?

loading...

Come già accennato, i preparati di azione enzimatica sono nominati in violazione della funzione esocrina del pancreas. È disturbato dallo sviluppo di processi patologici (necrosi, infiammazione, ecc.) Nel corpo, contro i quali l'integrità delle cellule della ghiandola è danneggiata e cessano di produrre enzimi necessari per mantenere la digestione.

Con pancreatite (infiammazione del pancreas), possono esserci frequenti attacchi dolorosi associati a grave compromissione della ghiandola. A causa della grave infiammazione, il suo parenchima si gonfia, causando la spremitura dei dotti escretori e il restringimento del loro lume. Ciò comporta una violazione del rilascio di succo pancreatico e il suo ristagno nell'organo. E come nel succo del pancreas gli enzimi sono contenuti, la ghiandola inizia a "mangiare" i suoi stessi tessuti, digerendoli e provocando una morte cellulare massiccia.

Questo fenomeno si verifica spesso in presenza di errori nell'alimentazione o della mancanza di ricezione di preparati enzimatici che contribuiscono ad alleviare il carico dal pancreas. E infatti i carichi eccessivi e provocano il verificarsi in esso di un'infiammazione acuta.

Le medicine, che contengono enzimi, esistono sul mercato farmaceutico da molti anni. Sono fatti da pancreas bovino o suino, che contengono enzimi digestivi identici all'uomo.

Prima della produzione di medicinali, le materie prime vengono lavorate mediante liofilizzazione, in conseguenza delle quali si ottengono solo le parti necessarie della pancreatina contenente enzimi digestivi. Tra loro ci sono:

  • amilasi, senza la quale non si può verificare la scissione di carboidrati;
  • proteasi, necessario per la digestione delle proteine;
  • lipasi, responsabile della ripartizione dei grassi.

Questi enzimi pancreatici nella pancreatite e in altre malattie di questo corpo producono in quantità insufficienti. E per prevenire l'insorgenza di gravi complicazioni dal tratto digestivo, i medici usano rimedi enzimatici che riempiono il deficit di queste sostanze nel corpo e migliorano il lavoro del tratto digestivo.

Ma, nonostante il fatto che le pillole contenenti pancreatina siano sicure per gli esseri umani. Portarli senza la conoscenza del medico curante in ogni caso impossibile. In primo luogo, la loro assunzione deve essere rigorosamente secondo lo schema, dal momento che la loro applicazione scorretta può portare a gravi interruzioni del tratto digestivo. E in secondo luogo, come già notato sopra, questi farmaci hanno diversi dosaggi di sostanze attive e dovrebbero essere selezionati rigorosamente in un ordine individuale.

Caratteristiche dell'uso di preparati enzimatici

loading...

L'uso di preparati enzimatici in presenza di malattie pancreatiche, accompagnato da una violazione della funzione esocrina, dovrebbe verificarsi a lungo. Se a una persona è stata diagnosticata una pancreatite acuta, il loro uso è prescritto per un periodo da 6 a 12 mesi. Se il paziente soffre di pancreatite cronica, che, sfortunatamente, non risponde al trattamento, tali farmaci dovrebbero essere presi continuamente.

Poiché gli enzimi digestivi appartengono a questi farmaci hanno effetto immediato dopo la penetrazione nello stomaco, loro ricezione deve essere effettuata durante o immediatamente dopo i pasti 1-2 compresse (unico dosaggio seleziona il medico in vista della malattia e le caratteristiche individuali organismo). Prima di mangiare, non puoi prenderli! Ricorda questo, poiché ciò può innescare l'inizio di un attacco di dolore.

L'uso occasionale di farmaci mediati da enzimi è raccomandato quando bruciore di stomaco, nausea o sensazione di pesantezza si verificano immediatamente dopo aver mangiato. Tuttavia, se si osservano regolarmente questi sintomi, per verificare il funzionamento del pancreas, che si verificano più spesso nelle prime fasi di sviluppo del tratto digestivo (per controllare il pancreas, tanto per passare l'analisi biochimica del sangue nella clinica).

Inoltre, il ricevimento di preparati enzimatici è raccomandato anche per tali condizioni:

  • varie malattie dello stomaco (ulcera, gastrite, ecc.);
  • patologie della cistifellea (ad esempio con colelitiasi);
  • malattie dell'intestino;
  • violazioni della digestione parietale;
  • dispepsia funzionale.

Le indicazioni per l'uso di preparati enzimatici sono anche operazioni durante le quali è stata eseguita una resezione parziale o completa della cistifellea o del pancreas per normalizzare il processo di digestione.

Elenco di farmaci

Con la carenza di enzimi pancreatici, i seguenti farmaci vengono spesso utilizzati:

  • pancreatina
  • Mezim Forte,
  • Creonte 10000,
  • Pezital,
  • Wobenzym,
  • Digestal e altri.

pancreatina

Se parliamo di quale sia la migliore preparazione dell'azione enzimatica, allora vale la pena notare Pancreatina. È venduto in tutte le farmacie, ma il suo prezzo non supera i 60 rubli. Contiene pancreatina, che, come già accennato, include amilasi, proteasi e lipasi, che promuovono la digestione di proteine, grassi e carboidrati.

Con lo sviluppo delle malattie del pancreas, la pancreatina fornisce un compenso per la mancanza di una funzione esocrina e migliora il processo di digerire il cibo. Il dosaggio del farmaco viene somministrato singolarmente, a seconda dell'età del paziente e del grado di sviluppo della malattia. La dose media per un adulto è di 150.000 unità al giorno. Se il paziente ha una disfunzione pancreatica completa, il dosaggio giornaliero è aumentato a 400.000 U / die.

La particolarità di questo farmaco è che può essere utilizzato anche nei bambini piccoli. Tuttavia, prima di questo, si dovrebbe sempre consultare il proprio medico, poiché l'assunzione di pancreatite può provocare il verificarsi di effetti collaterali, tra cui:

  • reazioni allergiche (raramente);
  • disagio allo stomaco;
  • disturbo delle feci;
  • irritazione perianale (sovradosaggio).

Mezim Forte

Questo farmaco enzimatico è più costoso del precedente. Il suo prezzo medio è 190 rubli per pacchetto, che include 20 compresse. Principio attivo attivo Mezima è anche pancreatina. Ma a parte che, nella sua composizione e sono eccipienti - silice colloidale anidra, talco, additivi E122, sodio amido glicolato, MCC, macrogol, un'emulsione di simeticone, biossido di titanio, e la dispersione di poliacrilato.

Controindicazioni Mezima piccolo. Non può essere assunto con pancreatite acuta ed esacerbazione dell'ostruzione intestinale cronica e ostruttiva e in presenza di ipersensibilità alle sostanze ausiliarie contenute nel preparato.

Per i disturbi pancreatici minori, Mezim deve essere assunto nella quantità di 1-2 compresse ai pasti. Con disfunzione d'organo completa - 2-4 compresse. La dose giornaliera massima è di 20.000 unità / kg.

Creonte 10000

Il prezzo di questo farmaco enzimatico nelle farmacie è di circa 270-300 rubli. La sua composizione comprende:

  • il principale ingrediente attivo è la pancreatina;
  • sostanze ausiliarie - macrogol, alcool cetilico, ftalato ipromelloso, trietilcitrato, dimeticone.

Per quanto riguarda gli effetti collaterali, durante l'assunzione di questo farmaco possono verificarsi dolore all'addome, flatulenza, diarrea, nausea e vomito. È anche possibile la comparsa di colonopatia fibrotica, orticaria, iperuricosuria.

La dose massima giornaliera di Creonte 10000 è di 10.000 unità / kg. Per amministrarlo con intolleranza individuale di componenti, la pancreatite affilata o l'esacerbazione di no cronico.

Penzital

Penzital è la preparazione enzimatica più economica, il cui costo medio non supera i 40 rubli per confezione (20 compresse). Oltre alla pancreatite, contiene i seguenti eccipienti:

  • lattosio;
  • talco;
  • amido di sodio glicolato;
  • cellulosa;
  • povidone;
  • biossido di titanio;
  • biossido di silicio colloidale;
  • copolimero dell'acido metacrilico.

Come nei casi precedenti, prendendo Penzital con ipersensibilità ai componenti del farmaco, pancreatite cronica acuta o acuta non può. In tutti gli altri casi, l'assunzione di questo farmaco può essere fatto senza timori, ma solo secondo lo schema prescritto.

Questo farmaco è relativamente sicuro. Gli effetti collaterali sotto forma di eruzioni cutanee, nausea, vomito, dolore addominale, iperuricosuria, ecc., Con la sua ammissione sono estremamente rari.

Il dosaggio medio di Penzital per un adulto è di 150.000 unità / giorno. Se c'è una completa disfunzione del pancreas, il dosaggio sale a 400.000 unità / giorno. Il dosaggio giornaliero massimo del farmaco è di 15.000 unità / kg. Per i bambini di età inferiore a 1,5 anni, il dosaggio massimo di Penzital è di 50.000 unità / giorno, per i bambini di età superiore a 1,5 anni - 100.000 unità / giorno.

Wobenzym

Questo farmaco non si applica a preparazioni enzimatiche economiche, poiché il suo costo varia da 400 rub. fino a 1700 rubli. a seconda del numero di compresse in un unico pacchetto. Tuttavia, Wobenzym è riconosciuto come la preparazione enzimatica più efficace e migliore, poiché contiene numerosi componenti attivi:

Nel ruolo di componenti aggiuntivi sono il talco, l'amido di mais, l'acqua purificata, il biossido di silicio colloidale, l'acido stearico, il lattosio e il magnesio stearato. La composizione è ricca, ma in connessione con questo farmaco, oltre alla pancreatite cronica acuta e acuta, ci sono altre controindicazioni, tra cui:

  • tutte le patologie, con lo sviluppo di cui esiste un alto rischio di apertura del sanguinamento interno;
  • bambini sotto i 5 anni;
  • condurre emodialisi;
  • ipersensibilità alle sostanze attive o aggiuntive del farmaco.

Il vantaggio di Wobenzym è la completa assenza di effetti collaterali. Solo in casi isolati può verificarsi una reazione allergica se il farmaco viene assunto in presenza di controindicazioni o la comparsa di piccole deviazioni nell'odore e nel colore delle feci.

Questo farmaco in medicina è usato per vari scopi e il suo dosaggio è selezionato individualmente. Ma se parliamo di malattie del pancreas, di solito è prescritto nella quantità di 1-2 compresse durante o dopo un pasto.

Digestal

Il costo di questo farmaco è di circa 110-150 rubli. È una preparazione enzimatica combinata che prevede la sostituzione della carenza di componenti biliari e degli enzimi pancreatici, normalizzando in tal modo i processi digestivi.

Nel ruolo dei componenti attivi del farmaco sono:

  • emicellulasi;
  • componenti della bile;
  • pakreatin.

Non prendere Dehistal in presenza delle seguenti malattie e condizioni:

  • colelitiasi;
  • pancreatite cronica acuta e acuta;
  • insufficienza epatica;
  • l'epatite;
  • intolleranza individuale dei componenti che compongono il farmaco.

Questo farmaco viene assunto 2-3 volte al giorno per 1-3 compresse alla volta durante o dopo un pasto. Il dosaggio può essere aumentato solo previo accordo con il medico curante. Se aumenti la dose da sola, questo può portare a effetti collaterali, tra cui:

  • gravi reazioni allergiche;
  • una diminuzione della sintesi endogena degli acidi biliari;
  • giperurikuya;
  • aumento dei livelli plasmatici di acido urico nel sangue.

I preparati enzimatici aiutano a colmare la carenza di enzima pancreatico nel corpo e sono necessari per la normalizzazione dei processi digestivi. Ma ricorda che non puoi portarli senza la conoscenza di un dottore. Questo può portare a seri problemi di salute.

Trattamento con enzimi - farmaci per il pancreas

La pancreatite si riferisce a malattie gravi:

  • forma acuta con prematura cura spesso porta alla morte;
  • cronica porta a una violazione della digestione - per correggerlo per il pancreas, gli enzimi sono costantemente richiesti.

Esiste già una patologia nella fase delle manifestazioni cliniche pronunciate, quando la maggior parte delle cellule dell'organo interessato è stata sostituita da un tessuto connettivo. Pertanto, è necessario consultare un medico il più presto possibile, ai primi segni della malattia: il gastroenterologo prescriverà speciali enzimi per la pancreatite.

Preparati enzimatici

Per ripristinare la normale digestione, è necessario verificare la diagnosi. A tale scopo, nominato funzionale - ecografia dell'addome, nei casi più gravi, se necessario, CT, MRI, e test di laboratorio, che determinano il livello di enzimi nel sangue e feci. Un'analisi dei risultati ottenuti e dei dati oggettivi dell'indagine mostrerà quali enzimi bere per aumentare il loro livello.

Il trattamento della pancreatite, come il diabete, richiede molto tempo, a volte ci vuole una vita per assumere l'enzima necessario e il farmaco ipoglicemico.

Se pancreatite è efficace terapia complessa: Oltre ai preparati enzimatici per pancreas usato un certo numero di altri effetti di farmaci su tutte le fasi della digestione disturbata. È necessaria una dieta durante tutto il periodo di trattamento. A volte bisogna sempre osservare per preservare il pancreas. Questo approccio al trattamento può gradualmente recuperare l'organo colpito e compensare la mancanza di enzimi vegetali alimentari.

Classificazione dei farmaci

Dopo aver chiarito la diagnosi e i disturbi funzionali, viene prescritta la somministrazione di farmaci diretti a ripristinare il lavoro dell'organo. A seconda di come viene rotto l'equilibrio enzimatico della ghiandola, vengono prescritti farmaci - enzimi e antifermenti:

  1. I preparativi del primo gruppo sono necessari per sostituire la mancanza dei propri enzimi e rallentare la formazione del tessuto connettivo nel decorso cronico della pancreatite. Nei casi più gravi, le cellule del parenchima muoiono raggiungendo il 90% del volume corporeo. È impossibile ripristinare completamente la funzione dell'organo interessato. Ogni aggravamento li riduce. I preparati enzimatici sono prescritti da molto tempo per migliorare la digestione. Trattati con enzimi a volte hanno una vita, aumentando la dose man mano che l'attività della ghiandola si attenua.
  2. Il secondo gruppo di farmaci è destinato al sollievo dell'infiammazione acuta nel pancreas. A causa del blocco del sistema di condotti, che si verifica per una serie di ragioni, gli enzimi non entrano nel lume del duodeno, ma si attivano nella ghiandola stessa e iniziano a digerire il suo tessuto. Questo è accompagnato da intenso dolore fino allo sviluppo dello shock e richiede misure urgenti nelle condizioni del reparto rianimatore o chirurgico.

La correzione di insufficienza esocrina è effettuata secondo il livello di un lipase. È un enzima indispensabile, che viene prodotto quasi completamente dal pancreas stesso.

Pertanto, l'attività del farmaco, che è selezionato per la terapia sostitutiva, viene valutata in unità di lipasi - LE. Il nome di qualsiasi farmaco contiene questi dati - la quantità di lipasi nel LE. L'elenco dei preparati enzimatici per la correzione digestiva è ampio.

Esiste una classificazione che tiene conto dell'origine degli enzimi e della loro applicazione. Lei divide i farmaci in 5 gruppi, a seconda della presenza di pancreatina in loro:

  1. Avere pancreatina (Creonte, Pangrol, Mezim-forte, Pancreatina).
  2. Composto da pancreatina, emicellulasi, bile (Festal, Enzistal, Digestal, Penzinorm).
  3. Ottenuto da piante (Solizim, Unienzym, Somilase).
  4. Combinato (Wobenzym, Flogenzym).
  5. Semplice - Betaina, Abomin.

descrizione

Nel succo pancreatico, oltre agli enzimi, contengono:

Gli enzimi vengono distrutti in un ambiente acido. Pertanto, la moderna farmacologia mira a creare farmaci in gusci resistenti agli acidi. Questo li protegge dall'effetto corrosivo dell'acido cloridrico nello stomaco e consente di entrare in una forma intatta nell'intestino tenue, dove vengono attivati.

Un tablet (un nome condizionale in questo caso) di alcuni farmaci viene prodotto in due capsule. La capsula esterna si dissolve nello stomaco. Emette microcapsule, che sono anche rivestite con uno strato capsulare protettivo dalla digestione con acido cloridrico nello stomaco. Sono mescolati uniformemente con chimo (noduli di cibo), che contribuisce alla sua migliore digestione nell'intestino tenue, dove il secondo guscio si dissolve. A causa di questa configurazione, il farmaco funziona il più possibile e svolge pienamente le funzioni di divisione dei componenti alimentari.

Il prezzo di tali farmaci è più alto rispetto ai medicinali convenzionali compressi, ma agisce anche più velocemente. Finora l'unico farmaco altamente efficace è Creonte, il suo valore rimane alto. Il resto dei farmaci, sotto forma di capsule, ha una conchiglia.

Uso della malattia

Il primo gruppo di enzimi secondo la classificazione non contiene acidi biliari. indicazioni:

  • pancreatite cronica;
  • Disbatteriosi: i microbi patogeni distruggono gli enzimi;
  • gastrite iperacida;
  • patologia dell'intestino con la sindrome da malassorbimento e maldigestia.

Acidi biliari nelle preparazioni del secondo gruppo:

  • aumentare la secrezione di enzimi;
  • aumentare la motilità della cistifellea e dell'intestino.

Indicazioni per l'uso: patologia, accompagnata da eruttazioni, flatulenza, stitichezza.

  • pancreatite (acuta e cronica);
  • diarrea;
  • ulcera peptica;
  • se il fegato è interessato

L'enzima della pianta è mostrato:

  • con pancreatite cronica;
  • intolleranza alla carne (i preparati enzimatici sono fabbricati da esso).

Controindicazioni per Solizima e Somilase - un'allergia alla penicillina.

preparazioni combinate (Vobenzim, Yunienzim e altri), contenente nella sua composizione pancreatina, enzimi vegetali, vitamine, sono 75 volte meno attiva rispetto agli enzimi di origine animale. Controindicazioni:

Gli enzimi semplici (Abomin, Betaina) dividono solo le proteine, quindi vengono utilizzate raramente. L'unica indicazione per l'uso è una gastrite ipoacida.

Quando sono esposti, c'è un aumento del livello di gastrina, che aumenta la secrezione di succo gastrico e aumenta il tono degli organi digestivi.

Quando e dove vengono prescritti gli enzimi

  • per uso singolo;
  • per il trattamento a lungo termine.

Con il cibo e il carico di alcol può essere assunto su richiesta.

Per la terapia permanente, il farmaco viene selezionato individualmente, tenendo conto dell'attività della lipasi. L'effetto è valutato dai parametri di laboratorio (elastasi delle feci) e dalle condizioni del paziente. Viene preso in considerazione:

  • sollievo dal dolore;
  • feci (frequenza e natura delle feci);
  • di peso.

L'assenza di effetto è osservata:

  • con dosaggio inadeguato;
  • iperacidità;
  • a un dysbacteriosis.

Nella grave iperacidità, i medicinali sono usati in parallelo, il cui scopo è:

  • recettori a blocchi di istamina, aventi un marcato effetto antisecretorio;
  • inibizione dell'acido cloridrico nello stomaco.

Per questo usiamo:

  • H2 - bloccante dei recettori dell'istamina (famotidina);
  • PPI - inibitori della pompa protonica (Omez);
  • antiacido.

L'elenco di questi farmaci è ampio, un farmaco specifico è prescritto da un medico. Spiegherà come accettarlo correttamente e quanto usare per un certo periodo. La scelta tiene conto del suo meccanismo d'azione.

Farmaci enzimatici per malattie croniche

Nella pancreatite cronica, la base del trattamento è la fermentazione sostitutiva. Viene usato il primo tipo di farmaci con pancreatina. Il farmaco non deve contenere la bile, che provoca un aumento della secrezione enzimatica e aumenta il dolore.

Mostrando: Creon, Mezim-forte, Pancreatina.

Controindicato: Festal, Digestal, Panzinorm.

Preparati antifermentanti per pancreatite

In caso di un processo acuto, il pancreas è auto-digerito - è necessario sopprimere l'attività dell'enzima. In condizioni stazionarie, i preparati antischiuma vengono utilizzati a questo scopo:

Al momento sono usati raramente: la loro efficacia non è stata provata da studi clinici. Ci sono effetti collaterali pronunciati:

Enzimi per il pancreas nella medicina popolare

Molte persone spesso cercano di usare il metodo popolare di trattamento. Le probabilità di curare la pancreatite con la medicina tradizionale - no. È possibile utilizzare solo ricette che includono un componente naturale delle piante (ad esempio, la radice di crespino, cicoria, bardana). Questo è risolto nella fase di remissione della pancreatite cronica, in concomitanza con il principale trattamento farmacologico e la terapia dietetica.

Enzimi vegetali

Un enzima medico derivato dalle piante ha lo scopo di aumentare il livello di digestione nella pancreatite cronica. In processo affilato non è nominato. Gli enzimi vegetali hanno un'efficacia inferiore agli enzimi di origine animale.

La loro azione è simile alle droghe tradizionali, ma 75 volte più debole. La gamma di indicazioni è piccola: intolleranza ai prodotti a base di carne e un'allergia a loro. I farmaci stessi causano reazioni allergiche, quindi non vengono prescritti per l'asma e le allergie a polvere, piante e funghi. Si riferiscono a 3 e 4 gruppi di agenti enzimatici.

I preparati da materie prime vegetali non hanno un rapporto costante di lipasi, amilasi e triptasi. Inizia ad essere digerito nello stomaco. Un esempio di una pianta con un alto contenuto di enzimi è la soia.

Indipendentemente, per trattare le condizioni in cui vi è una carenza di enzimi, può essere una singola dose del farmaco - con un elevato carico di cibo. Con l'uso incontrollato e prolungato di enzimi in alte dosi, la sua secrezione è inibita, il deficit enzimatico è ulteriormente aggravato. La base per un trattamento efficace è l'attenta conformità con le raccomandazioni mediche.

Scelta degli enzimi nella pancreatite

L'unicità del pancreas sta nel fatto che questo organo svolge diverse importanti funzioni nel corpo umano. Il pancreas è coinvolto non solo nel processo digestivo: produce anche l'insulina ormonale più importante per il corpo, che regola i processi metabolici.

Nelle persone che soffrono di infiammazione del pancreas, le funzioni di questo organo sono soppresse. Per ripristinare il suo lavoro, i medici raccomandano l'assunzione di enzimi per la pancreatite e altre malattie della ghiandola. Il trattamento con i preparati enzimatici può essere prescritto solo da uno specialista, a seconda delle condizioni del paziente e del decorso della malattia.

Come funziona un corpo sano

Il processo di digestione inizia con la produzione di saliva, la saliva contiene sostanze enzimatiche che possono abbattere il cibo. Come si sposta il bolo nello stomaco, dove riceva succo gastrico, v'è una ulteriore ripartizione degli alimenti con acido cloridrico, poi il cibo entra nel piccolo intestino, dove subisce ulteriore digestione con fiele e succo pancreatico. Un pancreas sano secerne diversi tipi di composti enzimatici nel corpo in una sola volta:

  • enzimi proteolitici,
  • lipasi pancreatica, necessaria per la scissione del grasso,
  • amilasi pancreatica, necessaria per la scissione dei carboidrati.

Nelle malattie del pancreas, la produzione di composti enzimatici è nettamente ridotta. Questa condizione è chiamata "insufficienza pancreatica".

Causa dell'eventoproblemi

La mancanza di enzimi è la vera ragione per cui una malattia come la pancreatite inizia a svilupparsi. E già lui porta a problemi con la digestione del cibo e l'ulteriore sviluppo della malattia, che alla fine passa in uno stadio cronico.

Nel decorso acuto della malattia, la ghiandola infiammata non solo non è in grado di produrre gli stessi enzimi necessari, ma è anche suscettibile di processi distruttivi, in conseguenza dei quali può verificarsi una parziale morte di organi. Formata sul sito della parte morta della ghiandola, il tessuto cicatriziale non è in grado di produrre gli enzimi necessari.

È necessario capire che la ghiandola pancreatica non può rigenerarsi con il tempo, il che significa solo una cosa: le persone che soffrono di pancreatite molto probabilmente dovranno usare i preparati enzimatici per tutta la loro vita.

Quando viene prescritto un enzima

Quali sono i preparati enzimatici, quando vengono prescritti gli enzimi, quali enzimi sono i migliori per la pancreatite?

Le medicine a base di enzimi sono ottenute dal pancreas essiccato di bovini grandi e piccoli (vitelli, agnelli), questi farmaci sono ben compatibili con il corpo umano e possono sostituirsi con enzimi che non sono in grado di produrre un paziente pancreatico. L'uso di preparati enzimatici è un buon modo per aiutare il corpo. Ma, come tutte le medicine, dovrebbero essere prese rigorosamente secondo le indicazioni.

Le principali indicazioni per l'assunzione di farmaci includono:

  • l'aspetto della gravità dopo aver mangiato, che si sente nella zona dello stomaco;
  • l'apparenza in bocca di un retrogusto sgradevole, amarezza, frequenti eruttazioni;
  • sensazioni dolorose che si verificano dopo aver assunto cibi grassi o piccanti;
  • disturbi intestinali accompagnati da diarrea o costipazione;
  • aumento della gassificazione.

Questa sintomatologia è peculiare delle malattie del pancreas.

Differenze nei preparati enzimatici

Ad oggi, ci sono due tipi di farmaci enzimatici prescritti dalla pancreatite del paziente: farmaci sotto forma di compresse, capsule. Quali sono le differenze tra questi fondi?

compresse

Medicinali sotto forma di compresse, come ad esempio:

noto da molto tempo. Tutti i farmaci sono abbastanza efficaci: aiutano a rimuovere la sindrome del dolore, ridurre l'infiammazione del pancreas.

L'effetto dei farmaci è il seguente: quando si prende la pillola, la produzione di ferro degli enzimi diminuisce, la pressione nei tubuli diminuisce, l'edema diminuisce dall'organo, il rischio di distruzione della ghiandola diminuisce. Dopo aver sciolto la compressa nell'intestino, viene trasmesso un segnale al cervello che la quantità necessaria di enzimi esiste già nel corpo, quindi, l'attività diminuisce nel pancreas.

Un grande vantaggio delle compresse può essere considerato la disponibilità dei prezzi. Esistono molti analoghi di preparati enzimatici, simili in effetti, ma significativamente diversi nel prezzo. Il paziente ha sempre l'opportunità di acquistare un rimedio economico ed efficace.

Il negativo delle compresse può essere considerato solo che il guscio della compressa si dissolve nell'ambiente acido dello stomaco, quindi l'assunzione di farmaci in compresse è spesso combinata con l'assunzione di farmaci che riducono l'acidità dello stomaco.

capsule

I farmaci sotto forma di capsule appartengono a farmaci ad alta tecnologia. Le capsule sono più produttive grazie al doppio guscio di cui sono dotate.

L'effetto del farmaco è il seguente: quando ingerito, la capsula entra nello stomaco, dove la membrana primaria si dissolve nel succo gastrico, mentre le microcapsule con il farmaco che sono resistenti al succo gastrico vengono rilasciate. Le microcapsule sono distribuite dal nodulo di cibo situato nello stomaco e gli stessi enzimi vengono rilasciati già nel duodeno.

Fermentato in questo modo, il cibo viene digerito facilmente, il che porta a una significativa riduzione del carico sull'organo infiammato.

Il compito principale di tali farmaci è quello di aiutare con la digestione del cibo, i farmaci non sono destinati ad alleviare i sintomi dolorosi nel decorso acuto della malattia.

Il meno di preparati enzimatici, incapsulati, possono essere considerati i loro prezzi piuttosto alti. Tali medicine come

sono piuttosto costosi

La scelta dei farmaci per la pancreatite è un compito difficile, a cui lo specialista farà meglio a far fronte. A seconda della sintomatologia e della gravità della malattia, il medico sarà in grado di prescrivere i preparati enzimatici più efficaci per il trattamento e la prevenzione della malattia.